I primi vagiti di Bing

E pure i primi muggiti. Perché tra le maglie del search di Redmond passano pure video un po' scollacciati. E perché un servizio ereditato da Live causa qualche grattacapo

Roma – Bastano tre click: il porno non è mai stato così a portata di search. Una delle funzionalità più interessanti di Bing, il nuovo “motore decisionale” di Microsoft, è senz’altro la possibilità di visionare in anteprima i video direttamente nella pagina con i risultati della ricerca . Peccato che, in questo modo , una vasta gamma di contenuti a luci rosse divenga disponibile senza neppure il fastidio di recarsi ad un indirizzo proibito. Un bel problema per genitori ansiosi e amministratori di sistema.

A dirla tutta, per questa seconda categoria il problema è minore: attraverso un log si riesce in quattro e quattr’otto a risalire al tipo di ricerca effettuata, e dunque anche il passaggio tramite Bing verso l’hard risulterebbe di facile individuazione: in ogni caso, a scanso equivoci, è probabile che per il momento l’engine di BigM finisca in parecchie black list sui posti di lavoro, così da non lasciare ai tentati dipendenti neppure una chance di visitare anche per caso un contenuto NSFW ( not safe for work ).

Per le famiglie, invece, la questione è più complessa: difficile che in casa si tenga traccia dei log delle navigazioni, quasi tutti i browser oggi dispongono di una modalità di navigazione privata (che non tiene traccia di cookie e cronologia), e dunque chiunque potrebbe scavalcare ogni limitazione per godere fruire di contenuti a sfondo sessuale. Rimuovere la modalità di ricerca “sicura”, quella che oscura i contenuti vietati ai minori nei risultati, è questione di pochi clic : uno per passare nella pagina delle opzioni, uno per spostare la modalità SafeSearch da attiva a disattiva, uno per confermare.

Chiunque è in grado di operare questa scelta (reversibile): chiunque può quindi cercare “sex” sulla versione USA di Bing per ritrovarsi nella stessa pagina un paio di video CNN e una lunga sequela di ogni genere di contenuto porno. Un effetto collaterale della trovata Microsoft che ha già scatenato qualche polemica , in patria come all’estero: in India, ad esempio, se si tenta una ricerca con chiave “sex” o “sexual” il sistema restituisce un avviso che sconsiglia di proseguire. Ma se si prova a cercare “sex selection”, riferendosi alla scelta del genere di un futuro nascituro, non ci sono problemi di sorta.

In India, tuttavia, è vietata qualsiasi forma di selezione pre-concepimento, e dunque la fornitura di informazioni in quel senso potrebbe essere aldilà della legge. Un precedente simile, nel 2008, aveva coinvolto a quanto pare anche Google : Mountain View si era vista costretta, in quel caso, a rimuovere ogni riferimento alle pratiche di selezione del sesso degli embrioni. BigM ha provato a mettersi al sicuro impedendo di cercare la parola “sex”, ma la possibilità di visionare filmati sconvenienti nelle pagine di Bing e di trovare contenuti proibiti attraverso la ricerca testuale potrebbero bastare per causare qualche grana legale.

Negli Stati Uniti, nel frattempo, un’altra feature di Bing è al centro dell’attenzione degli avvocati: si tratta di Cashback , il programma di “sponsorizzazione” degli acquisti che prevede un rimborso a posteriori delle spese fatte partendo dalle pagine di Microsoft. A quanto pare , qualcuno avrebbe trovato il modo di turlupinare il meccanismo sottraendo indebitamente del denaro all’azienda guidata da Steve Ballmer: quanto non si sa (ancora), ma Redmond ha sporto denuncia contro ignoti per far partire le indagini. In ogni caso, questo problema (che sarebbe stato risolto) non richiederà alcuna sospensione dell’intero programma Cashback.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Dovella scrive:
    Compratelo senza indugi.
    Comprate questo rivoluzionario proXXXXXre e sfuttere al 100% tutta la potenza del nuovo sistema operativo rivoluzionario Windows7.
    • ZioBill scrive:
      Re: Compratelo senza indugi.
      Puoi dirlo forte, amico!- Scritto da: Dovella
      Comprate questo rivoluzionario proXXXXXre e
      sfuttere al 100% tutta la potenza del nuovo
      sistema operativo rivoluzionario
      Windows7.
    • -ToM- scrive:
      Re: Compratelo senza indugi.
      - Scritto da: Dovella
      Comprate questo rivoluzionario sistema operativo e
      sfuttere al 100% tutta la potenza del nuovo
      proXXXXXre rivoluzionario corei 7.FIXEDPS.: prima e unica volta che rispondo a dovella, la battuta è stata servita su un piatto d'argento.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Compratelo senza indugi.
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: Dovella

        Comprate questo rivoluzionario sistema
        operativo
        e

        sfuttere al 100% tutta la potenza del nuovo

        proXXXXXre rivoluzionario corei 7.

        FIXED

        PS.: prima e unica volta che rispondo a dovella,
        la battuta è stata servita su un piatto
        d'argento.Non credo sia il vero Dovella...
  • Enjoy with Us scrive:
    Mosse di Intel molto pericolose per M$
    Il segnale è chiaro Intel sta cercando strade alternative agli OS forniti da M$... siete ancora tutti quanti sicuri che M$ non rischia grosso nel prossimo futuro?
    • Pedro Vive scrive:
      Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Il segnale è chiaro Intel sta cercando strade
      alternative agli OS forniti da M$... siete ancora
      tutti quanti sicuri che M$ non rischia grosso nel
      prossimo
      futuro?Dopo la porcheria di Win7 M$ e' destinata a soccombere.Ed il winaro rosica
    • prevedo pioggia scrive:
      Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Il segnale è chiaro Intel sta cercando strade
      alternative agli OS forniti da M$... siete ancora
      tutti quanti sicuri che M$ non rischia grosso nel
      prossimo
      futuro?no ti sbagli, il segnale che sta dando Intel è che ammazzerà lentamente i sistemi operativi alternativi sfruttati dai suoi concorrenti
      • Giambo scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
        - Scritto da: prevedo pioggia
        no ti sbagli, il segnale che sta dando Intel è
        che ammazzerà lentamente i sistemi operativi
        alternativi sfruttati dai suoi
        concorrentiUh ? Un esempio concreto ?
        • prevedo pioggia scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          - Scritto da: Giambo
          - Scritto da: prevedo pioggia


          no ti sbagli, il segnale che sta dando Intel è

          che ammazzerà lentamente i sistemi operativi

          alternativi sfruttati dai suoi

          concorrenti

          Uh ? Un esempio concreto ?VxWorks? :shttp://arstechnica.com/gadgets/news/2009/06/intel-strikes-back-at-arm-buys-embedded-os-maker-wind-river.ars
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: prevedo pioggia

            Uh ? Un esempio concreto ?

            VxWorks? :sNon avevo capito bene la tua frase (Non avevo finito di bere il caffe') :$ ...
        • -ToM- scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          - Scritto da: Giambo
          Uh ? Un esempio concreto ?Beh, moblin ad esempio potrebbe essere molto pià apprezzato come distro rispetto ad altri come linpus e xandros e se Intel fa un buon lavoro e grantisce qualità e supporto si arriverebbe ad una tanto agognata "distro linux globale per tutti". IMHO
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-
            Beh, moblin ad esempio potrebbe essere molto pià
            apprezzato come distro rispetto ad altri come
            linpus e xandrosXandros, brrrr :S ... Buona idea, ma sviluppata malissimo sull'eeePC
            e se Intel fa un buon lavoro e
            grantisce qualità e supporto si arriverebbe ad
            una tanto agognata "distro linux globale per
            tutti"."distro linux globale per tutti" fa ancora piu' paura :o !!
          • -ToM- scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: Giambocut
            "distro linux globale per tutti" fa ancora piu'
            paura :o !!l'utente ha bisogno di identificarsi in qualcosa e questo qualcosa deve essere lo stesso per tutti. Se inizieranno a sentir pronunciare lo stesso nome nel perpetrarsi degli anni ed inizieranno ad usare un OS alternativo che li accomuna, vedrai che linux subirà un boost di diffusione notevole.Purtroppo "linux" come nome si è giocato la faccia perchè se chiedi a 100 persone come è linux, 99 ti diranno che non lo hanno provato perchè è difficile. Iniziamo col dare a tutti qualcosa che non è difficile e che li faccia sentire (passami la frase) come su windows.
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-
            l'utente ha bisogno di identificarsi in qualcosa
            e questo qualcosa deve essere lo stesso per
            tutti.Non sono d'accordo.
            Purtroppo "linux" come nome si è giocato la
            faccia perchè se chiedi a 100 persone come è
            linux, 99 ti diranno che non lo hanno provato
            perchè è difficile. Iniziamo col dare a tutti
            qualcosa che non è difficile e che li faccia
            sentire (passami la frase) come su
            windows.Ubuntu per tutti :) !
          • -ToM- scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: Giambo
            Non sono d'accordo.fondamentalmente nemmeno io ma è anche l'unica strada percorribile per arrivare alle masse. Devono affezionarsi a qualcosa che sia conosciuto e continuativo... purtroppo gli utonti sono così :)
            Ubuntu per tutti :) !anche, perchè no :)
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-

            Non sono d'accordo.

            fondamentalmente nemmeno io ma è anche l'unica
            strada percorribile per arrivare alle masse.Non credo che l'utonto debba per forza identificarsi in qualcosa di "standarizzato". Come l'utonto riesce a barcamenarsi tra diversi cellulari, con l'interfaccia di iTunes o con i menu del DVD Player, credo possa facilmente anche passare da una GUI come Windows a MacOSX a Gnome/KDE ...Se alla fine quello che offri e' un "Linux", poca differenza fa se si tratta di Ubuntu, Fedora, SuSE o Giambux ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: Giambo
            Non credo che l'utonto debba per forza
            identificarsi in qualcosa di "standarizzato".
            Come l'utonto riesce a barcamenarsi tra diversi
            cellulari, con l'interfaccia di iTunes o con i
            menu del DVD Player, credo possa facilmente anche
            passare da una GUI come Windows a MacOSX a
            Gnome/KDE ...
            Se alla fine quello che offri e' un "Linux", poca
            differenza fa se si tratta di Ubuntu, Fedora,
            SuSE o Giambux ;)fagli vedere che il desktop è lo stesso, che i tool sono gli stessi, stesso sistema per attingere dai repo, stessa veste grafica e stessi effetti e la possibilità di usarlo come windows e non come le distro da netbook dove sei più o meno confinato e poi dimmi :)
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-

            Non credo che l'utonto debba per forza

            identificarsi in qualcosa di "standarizzato".

            Come l'utonto riesce a barcamenarsi tra diversi

            cellulari, con l'interfaccia di iTunes o con i

            menu del DVD Player, credo possa facilmente
            anche

            passare da una GUI come Windows a MacOSX a

            Gnome/KDE ...

            Se alla fine quello che offri e' un "Linux",
            poca

            differenza fa se si tratta di Ubuntu, Fedora,

            SuSE o Giambux ;)

            fagli vedere che il desktop è lo stesso, che i
            tool sono gli stessi, stesso sistema per
            attingere dai repo, stessa veste grafica e stessi
            effetti e la possibilità di usarlo come windows e
            non come le distro da netbook dove sei più o meno
            confinato e poi dimmi
            :)Ovviamente l'importante e' avere lo stesso paradigma: Icone, menu, finestre, ... La veste grafica (Tema) o gli effettini figosi (Compiz) non sono cosi' importanti, del resto cambiano pure con ogni versione di Windows ;)
          • krane scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Giambo
            cut

            "distro linux globale per tutti" fa ancora piu'

            paura :o !!
            l'utente ha bisogno di identificarsi in qualcosa
            e questo qualcosa deve essere lo stesso per
            tutti. Se inizieranno a sentir pronunciare lo
            stesso nome nel perpetrarsi degli anni ed
            inizieranno ad usare un OS alternativo che li
            accomuna, vedrai che linux subirà un boost di
            diffusione
            notevole.
            Purtroppo "linux" come nome si è giocato la
            faccia perchè se chiedi a 100 persone come è
            linux, 99 ti diranno che non lo hanno provato
            perchè è difficile. Iniziamo col dare a tutti
            qualcosa che non è difficile e che li faccia
            sentire (passami la frase) come su windows.Il preinstallato !!!!
          • -ToM- scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: krane
            Il preinstallato !!!!si ma che sia un preinstallato fatto con criterio.
          • krane scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Il preinstallato !!!!
            si ma che sia un preinstallato fatto con criterio.Quoto
          • pabloski scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: -ToM-
            una tanto agognata "distro linux globale per
            tutti".
            IMHOoddio, prevedo orde di botnet linux-based all'orizzonte ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: pabloski
            oddio, prevedo orde di botnet linux-based
            all'orizzonte ;)eh no! la cantina è mia e si fa come dico io! ;)
    • nome e cognome scrive:
      Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Il segnale è chiaro Intel sta cercando strade
      alternative agli OS forniti da M$... siete ancora
      tutti quanti sicuri che M$ non rischia grosso nel
      prossimo
      futuro?Intel si sta buttando nel settore mobile dove Microsoft è uno dei player minori e non sembra nemmeno intenzionata ad investirci troppo.Chi rischia grosso sono tutte quelle aziende che fino ad ora hanno basato il business su ARM. Di certo Intel non uscirà con un sistema operativo desktop, moblin è solo un esercizio costruire qualche skill internet ma è destinato a morire tra qualche mese. Adesso che hanno acquisito vxware è chiaro quale sarà il sistema operativo dei loro dispositivi.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

        costruire qualche skill internet ma è destinato amaledetto correttore, volevo scrivere skill interne.
      • pabloski scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
        si certo vxware senza applicazioni è meglio di un moblin pieno di applicazionie poi non dicevi lo stesso di ubuntu? che sarebbe morto entro qualche mese...stiamo ancora aspettando
        • nome e cognome scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          - Scritto da: pabloski
          si certo vxware senza applicazioni è meglio di un
          moblin pieno di
          applicazioni

          e poi non dicevi lo stesso di ubuntu? che sarebbe
          morto entro qualche mese...stiamo ancora
          aspettandoShuttleworth finirà i soldi prima o poi ... la cosa buona è che la Russia non permette più passaggi commerciali sulla soyouz quindi può continuare a buttare i suoi soldi in ubuntu, la cosa cattiva è che la crisi avrà colpito anche i suoi investimenti ed in effetti non si sente più parlare di lui.
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: nome e cognome
            Shuttleworth finirà i soldi prima o poi ... Canonical dovrebbe a breve "camminare con le proprie gambe"
            la cosa buona è che la Russia non permette più
            passaggi commerciali sulla soyouz quindi può
            continuare a buttare i suoi soldi in ubuntu,Non credo fosse interessato a un secondo viaggio nello spazio, tu cosa ne pensi ?
            la cosa cattiva è che la crisi avrà colpito anche i
            suoi investimenti ed in effetti non si sente più
            parlare di lui. Tu non senti piu' parlare di lui ;) ... Se ti manca, puoi seguire il filantropo qui: http://www.markshuttleworth.com/
          • nome e cognome scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

            Canonical dovrebbe a breve "camminare con le
            proprie
            gambe"Se a breve significa 3 o 5 anni come diceva Shuttleworth 8 mesi fa (prima che il mondo scoppiasse) potrei anche essere daccordo, il problema è se Shuttleworth può permettersi di buttare minimo 30 milioni di dollari l'anno per 5 anni: la crisi ha colpito duramente chi vive di rendita come lui.

            la cosa buona è che la Russia non permette più

            passaggi commerciali sulla soyouz quindi può

            continuare a buttare i suoi soldi in ubuntu,

            Non credo fosse interessato a un secondo viaggio
            nello spazio, tu cosa ne pensi
            ?Lo scrive lui sul suo sito quindi immagino fosse interessato.

            parlare di lui.

            Tu non senti piu' parlare di lui ;) ... Se
            ti manca, puoi seguire il filantropo qui:
            http://www.markshuttleworth.com/Filantropo... dai. Al momento è l'ennesimo arricchito della .com era che fa parlare di se per come butta via i soldi, visto che è sudafricano dovrebbe guardarsi un pò attorno.
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: nome e cognome

            Canonical dovrebbe a breve "camminare con le

            proprie

            gambe"

            Se a breve significa 3 o 5 anni come diceva
            Shuttleworth 8 mesi fa (prima che il mondo
            scoppiasse) potrei anche essere daccordo, il
            problema è se Shuttleworth può permettersi di
            buttare minimo 30 milioni di dollari l'anno per 5
            anni: la crisi ha colpito duramente chi vive di
            rendita come lui.Se lo dici te ...


            la cosa buona è che la Russia non permette più


            passaggi commerciali sulla soyouz quindi può


            continuare a buttare i suoi soldi in ubuntu,



            Non credo fosse interessato a un secondo viaggio

            nello spazio, tu cosa ne pensi

            ?

            Lo scrive lui sul suo sito quindi immagino fosse
            interessato.Ah si ? Mi sono perso il post nel quale lo dichiarava :(Quindi: La Russia (Che anela a un ritorno del comunismo) boicotta il ritorno nello spazio di Shuttleworth, cosi' che finanzi Linux (Che e' comunista).Tutto quadra :o !!!!1uno


            parlare di lui.



            Tu non senti piu' parlare di lui ;) ...
            Se

            ti manca, puoi seguire il filantropo qui:

            http://www.markshuttleworth.com/

            Filantropo... dai.No ? A me Ubuntu piace :)
            Al momento è l'ennesimo
            arricchito della .com era che fa parlare di se
            per come butta via i soldi, visto che è
            sudafricano dovrebbe guardarsi un pò
            attorno.Solita demagogia trita e ritrita :-o
          • nome e cognome scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$


            anni: la crisi ha colpito duramente chi vive di

            rendita come lui.
            Se lo dici te ...Lo dice la borsa... a meno che non abbia investito in diamanti di guerra.
            Ah si ? Mi sono perso il post nel quale lo
            dichiarava
            :(https://wiki.ubuntu.com/MarkShuttleworthAnd breaking even is fine by me, because it means that Ubuntu will continue to rock even if I decide it's time to go back to space and pick the wrong Soyuz
            Quindi: La Russia (Che anela a un ritorno del
            comunismo) boicotta il ritorno nello spazio di
            Shuttleworth, cosi' che finanzi Linux (Che e'
            comunista).
            Tutto quadra :o !!!!1unoLa santa madre russia dovevi dire.

            Al momento è l'ennesimo

            arricchito della .com era che fa parlare di se

            per come butta via i soldi, visto che è

            sudafricano dovrebbe guardarsi un pò

            attorno.

            Solita demagogia trita e ritrita :-oGia è quello che dicono agli abitanti degli slum di capetown quando chiedono da mangiare... mica vorrete che Shuttleworth dia a VOI 30 milioni di dollari l'anno, sarebbe demagogia.
          • krane scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: nome e cognome
            Gia è quello che dicono agli abitanti degli slum
            di capetown quando chiedono da mangiare... mica
            vorrete che Shuttleworth dia a VOI 30 milioni di
            dollari l'anno, sarebbe demagogia.Quando giudichi le scelte economiche altrui vuol dire che hai invidia dei suoi soldi...
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: krane

            Gia è quello che dicono agli abitanti degli slum

            di capetown quando chiedono da mangiare... mica

            vorrete che Shuttleworth dia a VOI 30 milioni di

            dollari l'anno, sarebbe demagogia.

            Quando giudichi le scelte economiche altrui vuol
            dire che sei un comunista Fixed for you 8)
          • krane scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: krane



            Gia è quello che dicono agli abitanti degli
            slum


            di capetown quando chiedono da mangiare...
            mica


            vorrete che Shuttleworth dia a VOI 30 milioni
            di


            dollari l'anno, sarebbe demagogia.



            Quando giudichi le scelte economiche altrui vuol

            dire che sei un comunista

            Fixed for you 8) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

            Quando giudichi le scelte economiche altrui vuol
            dire che hai invidia dei suoi
            soldi...Certo che gli invidio i soldi...
          • Giambo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: nome e cognome


            anni: la crisi ha colpito duramente chi vive
            di


            rendita come lui.


            Se lo dici te ...

            Lo dice la borsa... a meno che non abbia
            investito in diamanti di guerra.O in altro, solo chi ha per le mani la sua dichiarazione dei redditi puo' saperlo ;)

            Ah si ? Mi sono perso il post nel quale lo

            dichiarava

            :(

            https://wiki.ubuntu.com/MarkShuttleworth

            And breaking even is fine by me, because it means
            that Ubuntu will continue to rock even if I
            decide it's time to go back to space and pick the
            wrong
            SoyuzOddio, mi pare un po esagerato interpretarlo come "Voglio tornare nello spazio !!!"

            Quindi: La Russia (Che anela a un ritorno del

            comunismo) boicotta il ritorno nello spazio di

            Shuttleworth, cosi' che finanzi Linux (Che e'

            comunista).

            Tutto quadra :o !!!!1uno

            La santa madre russia dovevi dire. Pardon, le scie chimiche mi annebbiano la mente oggi :(


            Al momento è l'ennesimo


            arricchito della .com era che fa parlare di se


            per come butta via i soldi, visto che è


            sudafricano dovrebbe guardarsi un pò


            attorno.



            Solita demagogia trita e ritrita :-o

            Gia è quello che dicono agli abitanti degli slum
            di capetown quando chiedono da mangiare...Shuttleworth, il Papa, Bill Gates, Berlusconi, ma non solo, perfino tu e io dovremmo "guardarci un po in giro".
          • pabloski scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: nome e cognome
            anni: la crisi ha colpito duramente chi vive di
            rendita come lui.
            dipende da chi sei....c'è gente con le mani in pasta che sta facendo miliardi con la crisinon so se Shuttleworth faccia parte del club, ma esistono giocatori di borsa di alto profilo ( con agganci massonici e governativi ovviamente, altrimenti come fai a sapere con largo anticipo cosa accadrà domani ) che approfittano delle crisi economiche per far quattrini a sbafo
    • Funz scrive:
      Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
      Sono d'accordo, Windows sopravvive solo nei PC e consolle di gioco (mercato conquistato al prezzo di perdite stratosferiche). In tutti gli altri ambiti Linux e altri la fanno da padroni da sempre.Per di più MS si è volontariamente tagliata fuori dai proXXXXXri ARM, segmento che promette di espandersi molto nel prossimo futuro...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 giugno 2009 09.18-----------------------------------------------------------
      • pippo scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

        Sono d'accordo, Windows sopravvive solo nei PC e
        consolle di gioco (mercato conquistato al prezzo
        di perdite stratosferiche). In tutti gli altri
        ambiti Linux e altri la fanno da padroni da
        sempre.
        Per di più MS si è volontariamente tagliata fuori
        dai proXXXXXri ARM, segmento che promette di
        espandersi molto nel prossimo
        futuro...Quale parte di "fornitore di sistemi operativi su ARM" (che quindi moriranno) comprata dalla intel non ti è chiara?
        • pabloski scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          wind river linux è quasi assente dal panorama armvxworks è usato nelle applicazioni industriali, quindi totale mancanza di applicazioni per dispositivi palmari, mid, netbook e compagnianon penso minimamente che l'acquisto di wind river possa rappresentare un problema per gente come nvidia e il suo tegra o per altri produttori di hardware arm-based con android come sistema operativosemmai questa mossa potrebbe indicare la volontà di intel di attingere al know-how di wind river, magari vogliono capire perchè gli arm sono così efficienti e forse rilanciare la loro linea di proXXXXXri arm-based Xscale
          • pippo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

            semmai questa mossa potrebbe indicare la volontà
            di intel di attingere al know-how di wind river,
            magari vogliono capire perchè gli arm sono così
            efficienti e forse rilanciare la loro linea di
            proXXXXXri arm-based
            XscaleQuella che hanno venduto?
          • pabloski scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            l'hanno venduta perchè non riuscivano a competere con altre soluzioni arm e infatti xscale è usato sporadicamentese adesso comprano wind river lo fanno per mettere le mani su tecnologie che per loro sono necessarienon puoi bloccare arm e la pletora di produttori soc arm-based semplicemente comprando una società che sviluppano software di base anche per piattaforme arm ( ma arm non è il maggior campo di interesse di wind river )arm non dipende da wind river nè in termini di hardware e ip nè in termini di software...c'è qnx ad esempio che è migliore di vxworks e supporta arm, ma nei settori mid, smartphone, netbook, pure qnx è troppo scarno per poterlo proporre come os...si dice che android, moblin e ubuntu remix hanno pochi programmi, poco questo e poco quello rispetto a windows e che quindi, secondo alcuni, falliranno sui netbook e gli smartphone, figurarsi dunque come stanno messi sistemi operativi nati per pilotare robotl'unico motivo valido di un simile acquisto è che intel ha in mente un ritorno in grande stile sulla scena arm per tagliare le gambe ai produttori di soc concorrenti ( visto che non può tagliarle ad arm direttamente )
          • Andrea scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            e perche' l'acquisizione non potrebbe essere motivata da proporre x86 anziche' MIPS o PowerPC per le applicazioni aereonautiche o comunque hard real time? in effetti wind river e' poco "stimolata" proprio dal mercato x86 (mentre invece e' bella forte con i PowerPC)..e se intel volesse proporre x86 ovunque, per "tagliare le gambe" alle altre architetture nel mercato embedded?
          • pippo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

            e se intel volesse proporre x86 ovunque, per
            "tagliare le gambe" alle altre architetture nel
            mercato
            embedded?Quello che pensavo anch'io
          • nome e cognome scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$

            e se intel volesse proporre x86 ovunque, per
            "tagliare le gambe" alle altre architetture nel
            mercato
            embedded?E' esattamente quello che vuole fare, i margini sui soc sono gia abbastanza ridotti senza dover pagare le royalties ad ARM e soprattutto la tecnologia intel corre moooolto più veloce di quella ARM. Secondo me in Samsung, Texas e compagnia in molti si stanno preoccupando seriamente.
          • pabloski scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            il problema è che arm non è un proXXXXXre, arm è un'architettura su cui sono costruiti mille mila SoC di tipi diversi, con un numero varabile di coproXXXXXri e caratteristiche che definire esotiche è dir pocoIntel si va a ficcare in un vespaio, dove si troverà con l'architettura x86 che parte da zero, con solo il sistema operativo, ma niente middleware, niente applicazioni, niente di nientesenza contare che atom non vale una ceppa in confronto a soluzioni specializzate e basate su armconsuma più di arm e in quei settori ha performance inferiori
          • botero scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            Quando sento affermare che ci sono pochi applicativi per una data architettura mi pongo 2 domande.La prima: poche applicazioni per fare cosa?? a vedere il software installato sugli asus eee e la filosofia del s.o. preinstallato mi pare che il produttore suggerisca all'utente di lasciare il sistema invariato tanto quel che serve e li. Questo rispetto all'uso medio dell'utenza a cui si rivolge. Per cui non mi pare l'uso medio presupponga migliaia di software. E coloro che hanno bisogno di qualcosa in piu' solitamente hanno anche il know-how per ottenerlo.La seconda: siamo sicuri che il sucXXXXX di una piattaforma sia data solo ed esclusivamente dalla presenza degli applicativi o contribuisce anche tanto la capacita' di accordi commerciali per la diffusione del os, gli investimenti per il supporto, la rete di assistenza, il marketing e la pubblicita'. Wind river mi pare un ottima societa', con soluzioni valide ed all'avanguardia ma fin quando non si pubblicizzera la piattaforma linux come un marchio, un idea non si andra' molto avanti e non ci sara' parco software che tenga.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
            - Scritto da: pabloski
            l'hanno venduta perchè non riuscivano a competere
            con altre soluzioni arm e infatti xscale è usato
            sporadicamenteL'hanno venduta perchè all'epoca il mercato mobile non era tra le loro priorità. La divisione era in realtà profittevole e i chip xscale erano usati su parecchi dispositivi tra cui palm, rim e htc.
            se adesso comprano wind river lo fanno per
            mettere le mani su tecnologie che per loro sono
            necessariewind river non è una società che produce hardware, producono sistemi operativi real time e hanno una grossa base di installato ma fino ad ora si era focalizzata su ARM, Intel sta comprando quello che le manca per sbarcare nel mercato embedded...
            non puoi bloccare arm e la pletora di produttori
            soc arm-based semplicemente comprando una società
            che sviluppano software di base anche per
            piattaforme arm ( ma arm non è il maggior campo
            di interesse di wind river
            )Possono eccome, se intel entra nel mercato con una soluzione hardware più economica ed efficiente che sicuramente ha gia pronta ma senza supporto software non ha speranze di penetrare.
            arm non dipende da wind river nè in termini di
            hardware e ip nè in termini di software...c'è qnxARM non è una società che vende hardware, ARM licenzia architetture. Intel entrerà in competizione con TI e Samsung sul mercato embedded dove fondamentalmente non è mai realmente entrata. Non è secondo me escluso che compri anche qualche competitor ...
            ad esempio che è migliore di vxworks e supporta
            arm, ma nei settori mid, smartphone, netbook,
            pure qnx è troppo scarno per poterlo proporre
            come
            os...Quindi non è migliore.
            si dice che android, moblin e ubuntu remix hanno
            pochi programmi, poco questo e poco quello
            rispetto a windows e che quindi, secondo alcuni,Non è questo il mercato che interessa ad intel. Hanno liquidato moblin dopo pochi mesi, quando servirà l'avranno pronto ma non è quello a cui mirano con le acquisizioni e la loro roadmap.
            falliranno sui netbook e gli smartphone,
            figurarsi dunque come stanno messi sistemi
            operativi nati per pilotare
            robotIntel è gia leader assoluto nel segmento netbook/notebook a basso costo, non ha alcun bisogno di preoccuparsi e non teme la concorrenza di ARM perchè non ci gira sopra windows. Nel mercato smartphone proveranno ad inserirsi con moblin ma la concorrenza è troppo forte ed il mercato saturo, mentre grazie all'acquisizione metteranno un piede nel mercato embedded.
            l'unico motivo valido di un simile acquisto è che
            intel ha in mente un ritorno in grande stile
            sulla scena arm per tagliare le gambe aiSe intel volesse entrare nella scena ARM avrebbe comprato un produttore di chip arm, ovvero si sarebbe ricomprata xscale.
            produttori di soc concorrenti ( visto che non può
            tagliarle ad arm direttamenteVero vuole far fuori i produttori concorrenti nel settore embedded ma piazzandoci x86 su cui non paga licenze e che controlla direttamente non arm.
        • Funz scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          - Scritto da: pippo
          Quale parte di "fornitore di sistemi operativi su
          ARM" (che quindi moriranno) comprata dalla intel
          non ti è
          chiara?Uno dei tanti, e non c'è mica scritto che morirà, anzi...
          • pippo scrive:
            Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$


            Quale parte di "fornitore di sistemi operativi
            su

            ARM" (che quindi moriranno) comprata dalla intel

            non ti è

            chiara?

            Uno dei tanti, e non c'è mica scritto che morirà,
            anzi...Auguri O)
      • GoG scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
        Modificato dall' autore il 05 giugno 2009 09.18
        --------------------------------------------------Rooooooooootfl hai detto niente, "solo" il 90% dei pc venduti .. mah ... cioè vi sparate da soli :Dcontinuo a leggere perchè c'è tanto da ridere :D
        • pabloski scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          è vero, a guardare qui http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9 c'è da ridere :Dma per il capitombolo di windows negli ultimi 2 annie comunque il succo dell'intervento a cui ha risposto era che i pc non rappresentano il 90% dell'industria informatica, ma a malapena il 20-25%quindi come vedi windows è sotto il 20% di share globale
    • ray scrive:
      Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
      io credo che sia una mossa per cercare di scalzare ARM dal mercato embedded che e' enorme, e qui intel sta da poco facendo qualcosa e dimostra che non e' in grado di fare roba al livello di ARM, troppo abituata a proXXXXXri di altro tipo. E quindi cercera' di soffocare ARM togliendogli una piattaforma software. Intel andrebbe punita se ci fosse un efficiente antitrust. Brutte nuove quindi per vxware (e per noi, ARM e' ottimo, flessibile e innovativo), non partcolarmente per ms.
      • ray scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
        Brutte nuove quindi per windriver, volevo dire
      • pabloski scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
        potrebbe essere, però vengono spontanee delle domande di non poco contoin primo luogo wind river è solo una goccia nel mare dei fornitori di software base e peraltro è molto forte sul fronte power e mips non certo armlato hardware c'è poco da fare....intel non può strangolare arm togliendole vxworks o wind river linux, l'hardware basato su arm è troppo superiore in termini di performance per wattin sostanza c'è una situazione in cui un'azienda produce progetti e centinaia di altre li comprano per farci proXXXXXri, microcontrollori e soc di vario tipoil tutto in un mercato molto eterogeneo in cui il software è tutt'altro che monopolizzato da una singola aziendail massimo che intel può fare è scartabellare tra i documenti di wind river per tirare fuori buone idee sul come rendere le piattaforme atom più performanti
    • marcus scrive:
      Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
      ma hai letto la notizia? l'azienda che ha comprato l'intel fa sistemi embebbed mica sistemi per pc
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
        - Scritto da: marcus
        ma hai letto la notizia? l'azienda che ha
        comprato l'intel fa sistemi embebbed mica sistemi
        per
        pcGià, ma sembra una mossa per allargare le competenze nei SO per dispositivi mobili MID cellulari e probabilmente netbook, questo in seguito al lancio di Moblin e al supporto crescente al mondo Linux da parte del monopolista dell'architettura X86 dovrebbe far riflettere e non poco M$... se il futuro e non lo dico Io ma i vari esperti IT è verso una larga diffusione di dispositivi mobili personali dai netbook a forme anche più compatte, ma con flessibilità operativa simile a quella dei PC odierni e se appunto i grandi numeri di mercato si faranno su tali dispositivi è ovvio che esserne tagliati fuori condurrà ad un forte ridimensionamento di aziende oggi leader (ossia M$!).
        • pabloski scrive:
          Re: Mosse di Intel molto pericolose per M$
          se prenderanno forma concept come questo http://www.eetimes.com/news/design/showArticle.jhtml?articleID=217700918 i netbook arm sfonderanno senza difficoltàche poi a dirla tutta la piattaforma fa ridere i polli, non tanto per il proXXXXXre quanto per i chipsetl'unica opzione atom seria è ion di nvidiama nvidia quanto interesse ha ha spingere ion a svantaggio di tegra? e soprattutto alla luce della roadmap intel che vuole i prossimi atom blindati, con controller di memoria, northbridge e southbridge integrati, a formare un SoC
  • Ciobix scrive:
    Intel Core i7 975 EE
    999 dollari... AHAUHUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHUHAUHA
    • botero scrive:
      Re: Intel Core i7 975 EE
      io ho un i7 920 su asus rampage 2 extreme. Che dire? Notevole.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Intel Core i7 975 EE
        - Scritto da: botero
        io ho un i7 920 su asus rampage 2 extreme. Che
        dire?
        Notevole.Mah non saprei, il 920 non è tanto facile da overcloccare, i vari core 2 duo o quad invece si e costano fra proXXXXXre e MB nettamente di meno... a meno di non avere applicativi che sfruttino a pieno i quattro proXXXXXri un dual core tipo E8400 overcloccato da bios a 4.2 GHz risulterà anche più veloce e nettamente più economico, oltre che molto più parco nei consumi, potendo appunto decidere da bios quando overcloccarlo!
        • Super_Treje scrive:
          Re: Intel Core i7 975 EE
          Nettamente più potente non credo proprio.A parità di frequenza il corei7 spinge molto di + anche se sei nel caso di applicazioni mono/dual-threads + sfruttamento di istruzioni fino alle SSE3 (cioè il caso + sfigato possibile).Questo non lo dico io ma lo dicono i benchmark fatti da chiunque e poi messi su internet.Il vero problema, invece, dei corei7 è l'enorme calore che producono quando li si overclocka di 1 GHz, imitando l'aumento di frequenza che si riusciva ad avere nei core2duo.Il miglior raffreddamento ad aria non scende sotto i 65°C a 3.5/3.6 GHz, con il miglior liquido si stà sui 50-55 °C, ma come si considerano i 4GHz subito la temperatura del liquido schizza a 65-70 °C.Con applicazioni realmente multi-threads (senza preoccuparsi del numero di threads) + uso di tutte le possibili istruzioni del proXXXXXre = si ottengono prestazioni mostruose già con frequenze di serie.
          • -ToM- scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            - Scritto da: Super_Treje
            Con applicazioni realmente multi-threads (senza
            preoccuparsi del numero di threads) + uso di
            tutte le possibili istruzioni del proXXXXXre = si
            ottengono prestazioni mostruose già con frequenze
            di serie.Confermo, è davvero un mostro.Uso Adobe Creative suite 3 e 3dsmax per lavoro.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            - Scritto da: Super_Treje
            Nettamente più potente non credo proprio.
            A parità di frequenza il corei7 spinge molto di +
            anche se sei nel caso di applicazioni
            mono/dual-threads + sfruttamento di istruzioni
            fino alle SSE3 (cioè il caso + sfigato
            possibile).
            Questo non lo dico io ma lo dicono i benchmark
            fatti da chiunque e poi messi su
            internet.
            Il vero problema, invece, dei corei7 è l'enorme
            calore che producono quando li si overclocka di 1
            GHz, imitando l'aumento di frequenza che si
            riusciva ad avere nei
            core2duo.
            Il miglior raffreddamento ad aria non scende
            sotto i 65°C a 3.5/3.6 GHz, con il miglior
            liquido si stà sui 50-55 °C, ma come si
            considerano i 4GHz subito la temperatura del
            liquido schizza a 65-70
            °C.
            Con applicazioni realmente multi-threads (senza
            preoccuparsi del numero di threads) + uso di
            tutte le possibili istruzioni del proXXXXXre = si
            ottengono prestazioni mostruose già con frequenze
            di
            serie.Se vai sui benchmark pubblicati in giro, anche gli stessi ufficiali di Intel si evince che a parità di clock i core i7 sono circa il 20%-30% più veloci dei core duo quad!Come avevo premesso a meno di non usare applicativi particolarmente ottimizzati per i multicore il vantaggio prestazionale di un quad core rispetto ad un dual core è piuttosto limitato, la ovvia conclusione è che un overclock robusto di un dual core come l'E8400 ti fornisce per la maggior parte degli applicativi... e per la quasi totalità dei giochi una potenza anche superiore a quella di un core i7 come il 920 che gira a 2.66http://www.vbcportal.eu/index.php?ind=reviews&op=entry_view&iden=496&subpage=2Con il vantaggio che l'overclock lo fai in pochi secondi da bios solo per le applicazioni in cui è necessario e che lo puoi spingere con un raffreddamento ad aria anche a 4.2 Ghz cioè un clock del 60% superiore a quello del 920!
          • Super_Treje scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            Il fatto è che quei benchmark che rimangono dalla cernita che uno fà escludendo applicativi molto ottimizzati per le istruzioni e applicativi molto threaddizzati, praticamente ci rimangono poche cose praticamente e/o benchmark di poco conto del tipo roba di compressione/decompressioni zip/rar che per quanto uno volesse spingere le prestazioni e/o volesse guadagnare in ciò non è che a conti fatti realmente ti cambia la vita.Mentre avere innanzitutto 4 cores + HT (e l'ht cmq ti dà un 10-15 massimo 20% in +) + il QPI che ti permette di velocizzare un pò di più la banda passante del proXXXXXre fanno si che nell'uso quotidiano, cioè in un uso in cui si avviano e si tengono in funzione tante applicazioni, anche poco ottimizzate sia per istruzioni che per threaddizzazione, si ha quella sensazione che si abbia sempre a disposizione una enorme potenza di calcolo nel pc.Personalmente me ne sono reso contro avviando come benchmark Intel Burn Test, che di per se non è un reale benchmark ma serve solo per stressare la cpu e vedere se risulta stabile, e generalmente questo programma avviato o su core2duo o su core2quad tendeva non solo ad usare tutti i cores al 100% ma anche a rendere la macchina molto lenta come se lo sheduler per il multitasking quasi non esistesse = risultato perfino spostare la finestra di esecuzione del programma faceva si da far sembrare quasi impallato il pc.Avviato su Corei7 920 occupava il 50% di tutta la potenza disponibile (applicativo che usa al massimo 4 cores) ed il comportamento globale era come se nulla fosse stato avviato sul pc. Avviando 2 istanze del programma si aveva la cpu al 100% ma il pc aprendo altre finestre (os in uso vista 64 bit business + sp1) esse rispondevano prontamente e non si notavano molti rallentamenti.Questa è la mia esperienza.Per dovere di cronaca con dissipatore originale a 2.66ghz con 2 istanze di Intel Burn Test si è toccato i 90°C usando la pasta Arctic Silver 5 messa a regola d'arte.L'unico problema di sti corei7 insomma è più che altro la temperatura sprigionata rispetto al loro prezzo.Eventualmente sono le schede madri che costano un bel pò ( 200-350 ).
          • -ToM- scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Per carità sti corei7 sono dei gran proXXXXXri,
            ma cercando bene nelle offerte Intel e meglio
            ancora AMD si può trovare un rapporto prezzo
            prestazioni e consumi decisamente migliore... poi
            quando si decideranno ad ottimizzare i programmi
            per CPU multiple allora il discorso cambierà, ma
            fino ad allora...cè già una bella quantità di applicativi che supportano il multithreading uscite negli ultimi anni, parlo di utility ovviamente dato che i programmi professionali supportano il MT da quasi sempre :)www.2cpu.com è un buon punto di inizio-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 giugno 2009 12.13-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            - Scritto da: Super_Trejecut
            Cmq impressionante quanto scaldano.
            Ecco altri aggiornamenti alla questione (tanto
            per capirci) :
            http://www.informaticaeasy.net/hardware/sistemi-dicredo che siano dissi passivi, altrimenti non ci sarebbe tutta questa differenza fra questi e quelli boxed ;)
        • -ToM- scrive:
          Re: Intel Core i7 975 EE
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Mah non saprei, il 920 non è tanto facile da
          overcloccare, i vari core 2 duo o quad invece si
          e costano fra proXXXXXre e MB nettamente di
          meno... a meno di non avere applicativi che
          sfruttino a pieno i quattro proXXXXXri un dual
          core tipo E8400 overcloccato da bios a 4.2 GHz
          risulterà anche più veloce e nettamente più
          economico, oltre che molto più parco nei consumi,
          potendo appunto decidere da bios quando
          overcloccarlo!Io ho il 920 su una P6T-SE, se da bios imposti "turbo" come profilo di O.C. puoi gestirlo dal 6-engine. Nei profili base cè il più alto che OC la CPU di un 3% ma puoi personalizzarlo ed aumentare se vuoi.
      • -ToM- scrive:
        Re: Intel Core i7 975 EE
        - Scritto da: botero
        io ho un i7 920 su asus rampage 2 extreme. Che
        dire? Notevole.Decisamente :)Io ho preso la P6T-SE, spendere 360 euro in una mobo per quanto mi riguarda mi sembrava una follia, anche perchè lo tengo liscio e non faccio sli. Comunque complimenti, bellissima MoBo.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Intel Core i7 975 EE
      - Scritto da: Ciobix
      999 dollari...
      AHAUHUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHUHAUHACosta un botto e consuma come un aereoplano però è veramente un gran proXXXXXre.
      • Giambo scrive:
        Re: Intel Core i7 975 EE
        - Scritto da: nome e cognome

        999 dollari...

        AHAUHUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHUHAUHA

        Costa un botto e consuma come un aereoplano però
        è veramente un gran
        proXXXXXre. Fara' girare Uindows Seven in maniera decente :o ?
        • botero scrive:
          Re: Intel Core i7 975 EE
          Ci faccio girare Cubase Sx 3. Non sono ancora arrivato al limite. Il flusso audio rimane sempre molto fluido. L'unica pecca e' che ho su una DDR3 da 2gb della Vdata che verra' sostituita a breve da un kit da 6gb in triple channel. L'unico problema sara' il s.o. Saro' costretto a mettere un Vista o un Seven probabilmente a 64bit per sfruttare tutta la ram. Ho su anche una Ubuntu che viaggia come una scheggia. Non venitemi a dire di usare linux perche' in ambito audio non ci sono alternative valide. Il problema non e' il sequencer ma le Vst.
          • -ToM- scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            - Scritto da: botero
            Ci faccio girare Cubase Sx 3. Non sono ancora
            arrivato al limite. Il flusso audio rimane sempre
            molto fluido. L'unica pecca e' che ho su una DDR3
            da 2gb della Vdata che verra' sostituita a breve
            da un kit da 6gb in triple channel.ti consiglio il kit OCZ con timigs 7-7-7-24, ho speso 180 euro per 6GB 3 mesi fa, ovviamente se nel frattempo non è uscito qualcosa di meglio ;)
          • Giambo scrive:
            Re: Intel Core i7 975 EE
            - Scritto da: botero
            Ci faccio girare Cubase Sx 3.Originale, ho sentito dire che e' incraccabile ...
            Il flusso audio rimane sempre molto fluido.Con Vista ? Avevo sentito di problemi di delay causati dal DRM che ci hanno messo dentro ...
            Ho su anche una Ubuntu che viaggia come una scheggia. Uso Ubuntu su un Lenovo dual core 2Ghz. Con il frequency-scaling noto che lavora quasi sempre a 833Mhz ...
            Non venitemi a dire di usare linux perche' in ambito
            audio non ci sono alternative valide.Beh, se fai audio a livello quasi professionale, credo che neppure http://ardour.org/ sia una buona alternativa ... E' il solito discorso di quelli che usano Photoshop per togliere gli occhi rossi dalle fotografie del matrimonio del cuGGino, e si lamentano che GIMP "non e' all'altezza" ...
Chiudi i commenti