IBM: 2001, l'anno dei Linux Client

IBM sembra convinta che Linux non sia solo un ottimo server, ma abbia ormai il look giusto per conquistare anche il mercato dei client. Pronta dunque una nuova linea di notebook con preinstallato Linux-Workstation
IBM sembra convinta che Linux non sia solo un ottimo server, ma abbia ormai il look giusto per conquistare anche il mercato dei client. Pronta dunque una nuova linea di notebook con preinstallato Linux-Workstation


Tokyo (Giappone) – Mentre da un lato IBM è impegnatissima a far emergere Linux come server enterprise, dall’altro sembra altrettanto decisa a proporre il Pinguino anche come client.

La divisione giapponese di Big Blue ha infatti annunciato che a partire da quest’anno lancerà sul mercato una nuova linea di notebook equipaggiata con una versione “workstation” di Linux.

“C’è necessità di notebook Linux fra gli utenti universitari e gli istituti di ricerca. Noi faremo sì che il 2001 sia il primo anno di Linux per i client”, ha affermato Kazufu Hotta, amministratore delegato di IBM Japan.

Turbolinux è il distributore scelto da IBM per preinstallare Linux sui notebook ThinkPad i Series 1620. Accanto a Linux gli utenti potranno trovare Applixware Office for Linux 5.0 e molte altre applicazioni client sviluppate in casa da IBM.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 02 2001
Link copiato negli appunti