IBM e 3M per i mattoncini di silicio 3D

Si dicono pronte a collaborare per lo sviluppo di un design di microchip multistrato, dove ogni strato di silicio è "incollato" sull'altro. L'industria ne guadagnerebbe in potenza

Roma – IBM e 3M hanno annunciato l’avvio di una partnership per lo sviluppo di “mattoni al silicio in 3D”, microchip in cui ogni strato di silicio contenente i transistor viene incollato sopra l’altro in una configurazione tridimensionale. I chip ne guadagnerebbero enormemente in potenza, promettono le due aziende, mentre la dissipazione del calore non sarebbe affatto un problema.

Lo speciale strato adesivo che 3M dovrà sviluppare, infatti, funzionerà anche da efficace dissipatore spingendo il calore in eccesso verso l’esterno del “mattoncino” di strati di silicio. La particolare configurazione di chip 3D pensata da IBM 3 3M permetterebbe di impilare l’uno sull’altro 100 diversi strati di transistor funzionanti , dando vita a chip mille volte più veloci di quelli attualmente presenti sul mercato.

Il chip 3D dell’accoppiata IBM-3M non è il primo microprocessore tridimensionale che si affaccia sul mondo tecnologico, e certamente non sembra il più evoluto: non è passato molto tempo da quando Intel ha annunciato l’arrivo della tecnologia tri-gate , una nuova configurazione di transistor a tre dimensioni capace di garantire aumenti prestazionali sensibili assieme a risparmi energetici altrettanto significativi.

Sia come sia, l’approccio di IBM e 3M è tutto fuorché basato sull’uso di materiale (nastro) adesivo per cui 3M va famosa: IBM paragona il processo di assemblaggio del nuovo chip 3D alla composizione di una torta “fetta dopo fetta”, con tanto di glassatura e copertura finale.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • squirtin scrive:
    SILENZIO ASSENSO
    da applicare prima possibile...altrimenti epr colpa di qualche fanatico di stallman il player vlc non potra' mai essere usato su tutti quei dispositivi che i linari odiano a morte come ipod o il galaxy...l'equazione linux = fucina di odio e razzismoe' quantomai azzeccata!
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      Nel frattempo, nell'allegro mondo di Android...http://www.androidworld.it/2011/09/09/vlc-per-android-disponibile-in-beta-privata-55606/
    • uno scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      Curioso notare come quell'equazione presuppona una generalizzazione gratuita, miope e altrettanto facinorosa quanto i soggetti stessi nella generalizzazione da te effettuata.In altre parole, you fail.
    • Ego scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      - Scritto da: squirtin
      da applicare prima possibile...altrimenti epr
      colpa di qualche fanatico di stallman il player
      vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
      dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
      o il
      galaxy...

      l'equazione
      linux = fucina di odio e razzismo
      e' quantomai azzeccata!le cambiasse apple le sue regole, se vlc non va nei dispositivi apple uno potrebbe dire "macomemidispiace" e fregarsene altamente degli utenti apple non credi?
    • Linux scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO

      per colpa di qualche fanatico di StallmanBeata ignoranza...https://www.gnu.org/licenses/why-not-lgpl.html <i
      Using the ordinary GPL is not advantageous for every library. There are reasons that can make it better to use the Lesser GPL in certain cases. The most common case is when a free library's features are readily available for proprietary software through other alternative libraries. In that case, the library cannot give free software any particular advantage, so it is better to use the Lesser GPL for that library. </i

      linux = fucina di...... condivisione, e la condivisione cancella odio e razzismo.Ritenta, sarai più fortunato... :-O(linux)
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      - Scritto da: squirtin
      da applicare prima possibile...altrimenti epr
      colpa di qualche fanatico di stallman il player
      vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
      dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
      o il
      galaxy...

      l'equazione
      linux = fucina di odio e razzismo
      e' quantomai azzeccata!Bellissimo ;)E' raro ormai trovare troll così patetici ....Ahahahahahahahahahahahahahahaha
    • panda rossa scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      - Scritto da: squirtin
      da applicare prima possibile...altrimenti epr
      colpa di qualche fanatico di stallman il player
      vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
      dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
      o il
      galaxy...

      l'equazione
      linux = fucina di odio e razzismo
      e' quantomai azzeccata!Non preoccuparti, bello.Scrivero' immediatamente per oppormi a questo schifo, visto che c'e' anche il mio contributo in VLC.VLC potra' essere portato su iPad solo se apple rendera tutto l'ipad compatibile con la GPL.Contento?
    • Michele Montanari scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      Che inutile troll.Con la LGPL può diventare parte di un sw a pagamento senza essere costretto a pubblicare la versione GPL. Mi sembra una pessima idea...
      • collione scrive:
        Re: SILENZIO ASSENSO
        occhio che possono linkare la libreria lgpl solo dinamicamente, altrimenti saranno costretti a rilasciare i sorgentievidentemente vlc vuole diffondere il più possibile il suo backend
    • Supermegape t scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      Ti assicuro che all'interno di VLC la mia posizione è nota, se apple vuole VLC è costretta a cambiare le sue regole, non le vuole cambiare? chi se ne frega non avrà VLC.Discorso chiuso anche se gli applefans piangono.- Scritto da: squirtin
      da applicare prima possibile...altrimenti epr
      colpa di qualche fanatico di stallman il player
      vlc non potra' mai essere usato su tutti quei
      dispositivi che i linari odiano a morte come ipod
      o il
      galaxy...

      l'equazione
      linux = fucina di odio e razzismo
      e' quantomai azzeccata!
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: SILENZIO ASSENSO
      - Scritto da: squirtin

      l'equazione linux = fucina di odio e razzismo
      e' quantomai azzeccata!Fatti vedere da un dottore. Ma da uno bravo però!
Chiudi i commenti