IBM infila Linux sul supercomputer all'Itanium

Con folgorante tempismo Big Blue svela il primo supercomputer Linux basato sui nuovi server e workstation Itanium, un mostro da un trilione di calcoli al secondo dedicato ad analisi e simulazioni scientifiche


Armonk (USA) – Big Blue non perde tempo e dopo aver tolto i veli ai suoi primi sistemi di riferimento per Itanium, l’eServer x380 per i server e l’IntelliStation Z Pro per le workstation, ieri ha annunciato di essere pronta ad installare quello che sarà il più potente supercomputer Linux in ambiente accademico.

Il sistema, un supercluster formato da 160 eServer e IntelliStation basati su Itanium, è stato commissionato ad IBM dal National Center for Supercomputing Applications (NCSA) dell’Università dell’Illinois. Capace di macinare 1.000 miliardi di calcoli al secondo, il sistemone verrà impiegato per studiare una grande varietà di problemi legati alla ricerca nel campo dei buchi neri e della relatività.

“Linux, Itanium e IBM costituiscono una combinazione davvero molto forte”, ha affermato Dan Reed, direttore dell’NCSA: “Abbiamo fatto girare per diverso tempo Linux su server e workstation IBM basate su Itanium e abbiamo potuto verificare delle buone prestazioni con gli applicativi”.

Gli scienziati della NCSA sostengono che gli applicativi di calcolo scientifico utilizzati nei loro laboratori si avvantaggiano fortemente delle capacità di calcolo matematico di Itanium. Prestazioni confermate anche dai primi benchmark pubblicati in questi giorni su Internet, i cui risultati mostrano una particolare predisposizione del chippone a 64 bit di Intel nel macinare numeri a virgola mobile, senza per altro brillare, invece, nel calcolo intero.

Itanium è stato ufficialmente introdotto da Intel pochi giorni fa nelle frequenze di 733 MHz e 800 MHz, con un costo variabile fra i 1.177$ e i 4.227$.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    info
    Il CEO dell'assicurazione ha un bel pacchetto di azioni SUN.W l'informazione.--bye
  • Anonimo scrive:
    Americanate
    Le solite americanate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Americanate
      - Scritto da: Centurion
      Le solite americanate.ma che commento pieno di argomentazioni.complimenti. meno male che ci hai pure perso tempo sopra, senno' ci saremmo persi questa lucida analisi.grazie.
  • Anonimo scrive:
    SIMPATICI
    Bella li', mi avete strappato una risata con le vostre risposte, mi aspettavo di essere mandato_affanculo da windowsiani e linuxiani, invece è andata bene dai ;-0Così avrò un bel ricordo di voi, al momento mi dedicherò a cose più serie ;-)Bye Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: SIMPATICI
      Ah dimenticavo, io m'estraneo daa'lotta, e quindi so'n fijo de na mign0tta, però non lo reggo più coccodimamma, che ve devo di' :-)
  • Anonimo scrive:
    Perchè agli italiani non piace linux?
    Perchè non c'è manco gusto a piratarlo.Non è una battuta, è una verità.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè agli italiani non piace linux?
      - Scritto da: franzo
      Perchè non c'è manco gusto a piratarlo.
      Non è una battuta, è una verità.MA VEDI UN PO' DI ANDAFFANCULO PURE TE.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè agli italiani non piace linux?
      - Scritto da: franzo
      Perchè non c'è manco gusto a piratarlo.
      Non è una battuta, è una verità.ROTFL!!!grande!
  • Anonimo scrive:
    Proposta
    Io propongo che invece di buttare i sacchi della monnezza da un lato all'altro della barricata (in mancanza della possibilità di buttarli a casa Gates) si collabori tutti insieme appassionatamente per correggere i bugs di windows (percentualmente maggiori) e Linux.Facciamo squadra per un mondo felice (magari visto che si siamo accelleriamo il porting dei sistemi basati su NT verso unix like ehe)A parte gli scherzi, credo che tutti lo vorrebbero solo che con l'opensource la cosa è anche fattibile. Con MS la vedo dura.Una volta ho riportata la scoperta di un nuovo virus a MS (con disasseblati, dati su come scovarlo e correggerlo) e non mi hanno cagato di striscio, salvo uscirsene una settimana dopo millantando di averlo scoperto loro. Se questo è il modo con cui si interfacciano a chi li vuole aiutare, mi sa che la monnezza loro se la tengono tutta in casa e poi la vendono ai loro user chiamandola Windoz (XP?) :)Ciao ragassuoli :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta
      Purtroppo si chiama mercato, ed in un sistema dove ogni notizia puo' farti salire il prezzo delle azioni, ogni nuova e' buona per fare qualche soldo.E' triste ma e' cosi'.- Scritto da: FreeLander
      Io propongo che invece di buttare i sacchi
      della monnezza da un lato all'altro della
      barricata (in mancanza della possibilità di
      buttarli a casa Gates) si collabori tutti
      insieme appassionatamente per correggere i
      bugs di windows (percentualmente maggiori) e
      Linux.

      Facciamo squadra per un mondo felice (magari
      visto che si siamo accelleriamo il porting
      dei sistemi basati su NT verso unix like
      ehe)


      A parte gli scherzi, credo che tutti lo
      vorrebbero solo che con l'opensource la cosa
      è anche fattibile. Con MS la vedo dura.

      Una volta ho riportata la scoperta di un
      nuovo virus a MS (con disasseblati, dati su
      come scovarlo e correggerlo) e non mi hanno
      cagato di striscio, salvo uscirsene una
      settimana dopo millantando di averlo
      scoperto loro. Se questo è il modo con cui
      si interfacciano a chi li vuole aiutare, mi
      sa che la monnezza loro se la tengono tutta
      in casa e poi la vendono ai loro user
      chiamandola Windoz (XP?) :)

      Ciao ragassuoli :)
  • Anonimo scrive:
    PER ALIEN
    Ciao,Tra poco iniziero a commentare su PInon ho molto tempo, x ora mi limitavo a fare il lamer LOLPotresti spiegarmi che sono:Pretoriano?Draga?Sai, sei molto diretto e senza peli sull lingua, vedi di parlare un po chiaro, sara colpa mia, ma non sempre si capisce cosa scrivi//Pz
    • Anonimo scrive:
      Re: PER ALIEN
      - Scritto da: Pz_sniper
      Ciao,

      Tra poco iniziero a commentare su PInon ho
      molto tempo, x ora mi limitavo a fare il
      lamer LOL

      Potresti spiegarmi che sono:
      Pretoriano?
      Draga?

      Sai, sei molto diretto e senza peli sull
      lingua, vedi di parlare un po chiaro, sara
      colpa mia, ma non sempre si capisce cosa
      scrivi

      //PzHEILA "sniper"; CECCHINO DEL CAZZO, VEDI DI ANDARE A ROMPERE I MARONI DA UN' ALTRA PARTE, SE ANCORA NON CAPISCI QUELLO CHE DICO VUOL DIRE CHE OLTRE UN PO' PIRLA SEI ANCHE UN MANGUIACRAUTI PELATO.
  • Anonimo scrive:
    HO FINITO
    Di leggere questi forum, popolati da idioti che si fanno la guerra, popotali da gente che da del comunista a qualcuno per poi fare discorsi da comunista il giorno dopo, di gente che difende un SO a pagamento riportando i bug-fixes e i security update del rispettivo SO Open, di gente che parla senza sapere nulla, di gente che usa nick che danno fastidio (CoccoDiMamma), di gente che cambia identità per "far numero", o per fare il TROLL fingendosi un finto linux-user deluso. Se almeno a questi gli venisse in tasca qualcosa....Comunque vorrei ricordaste solo una cosa:AL VERO linuxiano, NON interessa convincere nessuno di niente, i fatti sono fatti, sta a chi "copra", scegliere fra le varie alternative.AL VERO linuxiano interessa solo che si possa continuare a scegliere.IL VERO linuxiano non è Alien, lui è l'ultimo pivello invasato. Dalla nostra abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo una ridottissima percentuale, mentre non si può dire lo stesso dei windows-users, almeno basandosi sulle "uscite" in questo forum.Infine, vi invito a NON rispondere a questo messaggio con frasi del tipo "addio, e chi ti vuole, ma vattene, ma chissenefrega", ecc ecc ...Siete già troppo prevedibili, e un non vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.
    • Anonimo scrive:
      Re: HO FINITO
      - Scritto da: maik
      senza sapere nulla, di gente che usa nick
      che danno fastidio (CoccoDiMamma), di genteCoccoDio != CoccoDi0... poi ognuno e' libero di usare il nick che vuole...
    • Anonimo scrive:
      Re: HO FINITO
      - Scritto da: maik
      Di leggere questi forum, popolati da idioti
      che si fanno la guerra, popotali da gente
      che da del comunista a qualcuno per poi fare
      discorsi da comunista il giorno dopo, di
      gente che difende un SO a pagamento
      riportando i bug-fixes e i security update
      del rispettivo SO Open, di gente che parla
      senza sapere nullaCome ben saprai e' molto difficile su un forum del genere dimostrare di saper qualcosa.
      di gente che usa nick
      che danno fastidio (CoccoDiMamma), di gente
      che cambia identità per "far numero", o per
      fare il TROLL fingendosi un finto linux-user
      deluso. Se almeno a questi gli venisse in
      tasca qualcosa....Io sono un utente Windows, ex utente Nextspep, Ex utente Amiga, Ex utente Apple, Ex utente Sinclair,Ho aquistato anni or sono FreeBSD, Beos, Slackware. Mi piace testare, provare, vedere, verificare. Quando leggo di un qualcuno che e' deluso da linux (io ho resistito 3 mesi senza windows 2 anni fa) ci credo perche' e' esattamente la stessa cosa che succede a me ogni volta che lo reinstallo. Se per te queste cose sono incomprensibili il limite e' tuo.
      Comunque vorrei ricordaste solo una cosa:sentiamo....
      AL VERO linuxiano, NON interessa convincere
      nessuno di niente, i fatti sono fatti, sta a
      chi "copra", scegliere fra le varie
      alternative.

      AL VERO linuxiano interessa solo che si
      possa continuare a scegliere.

      IL VERO linuxiano non è Alien, lui è
      l'ultimo pivello invasato. Dalla nostra
      abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo
      una ridottissima percentuale, mentre non si
      può dire lo stesso dei windows-users, almeno
      basandosi sulle "uscite" in questo forum.Gia' i pirla windows sono in maggioranza rispetto a quelli linux.Stai cominciando a far parte del Club degli invasati stile Alien.
      Infine, vi invito a NON rispondere a questo
      messaggio con frasi del tipo "addio, e chi
      ti vuole, ma vattene, ma chissenefrega", ecc
      ecc ...Altra solita frase gia' sentita.
      Siete già troppo prevedibili, e un non
      vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.Anche tu sei prevedibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: HO FINITO
      - Scritto da: maik
      Di leggere questi forum, popolati da idioti
      che si fanno la guerra, popotali da gente
      che da del comunista a qualcuno per poi fare
      discorsi da comunista il giorno dopo, die su questo hai ragione
      gente che difende un SO a pagamento
      riportando i bug-fixes e i security update
      del rispettivo SO Open, e chi riporta i bug di quello a pagamento?se dobbiamo censurare facciamolo bene.non facciamo piu' uscire i security updates!
      che cambia identità per "far numero", o per
      fare il TROLL fingendosi un finto linux-user
      deluso. Se almeno a questi gli venisse in
      tasca qualcosa....
      mica ogni cosa si fa per soldi! ;)))
      AL VERO linuxiano, NON interessa convincere
      nessuno di niente, i fatti sono fatti, sta a
      chi "copra", scegliere fra le varie
      alternative.
      non conosco il verbo copra...ma quello non e' il vero linuxaro.. e' la persona itelligente.
      AL VERO linuxiano interessa solo che si
      possa continuare a scegliere.
      anche a me che non sono linuxaro, se per linuxaro intendi uno che lo usa da mattina a sera e ne ha fatto un nuovo dio da adorare.
      IL VERO linuxiano non è Alien, lui è
      l'ultimo pivello invasato. non e' l'ultimo... purtroppo ;P
      Dalla nostra
      abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo
      una ridottissima percentuale, mentre non si
      può dire lo stesso dei windows-users, almeno
      basandosi sulle "uscite" in questo forum.
      basandosi su stime approssimative, se linux detiene il 2% del mercato, allora in percentuale ci sono molto meno invasati in casa Gates, che non in casa Torvalds in Stallman.Oppure almeno il 30-40% di chi utilizza un pc nel mondo e' un povero invasato..
      Infine, vi invito a NON rispondere a questo
      messaggio troppo tardi..ormai ho fatto ;)

      Siete già troppo prevedibili, e un non
      vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.basta guerra e' vero...facciamoci la guerra!anche tu bello coerente con il tuo messaggio ;))Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: HO FINITO
      Chi si estranea dalla lotta è un...PRETORIANO?- Scritto da: maik
      Di leggere questi forum, popolati da idioti
      che si fanno la guerra, popotali da gente
      che da del comunista a qualcuno per poi fare
      discorsi da comunista il giorno dopo, di
      gente che difende un SO a pagamento
      riportando i bug-fixes e i security update
      del rispettivo SO Open, di gente che parla
      senza sapere nulla, di gente che usa nick
      che danno fastidio (CoccoDiMamma), di gente
      che cambia identità per "far numero", o per
      fare il TROLL fingendosi un finto linux-user
      deluso. Se almeno a questi gli venisse in
      tasca qualcosa....



      Comunque vorrei ricordaste solo una cosa:

      AL VERO linuxiano, NON interessa convincere
      nessuno di niente, i fatti sono fatti, sta a
      chi "copra", scegliere fra le varie
      alternative.

      AL VERO linuxiano interessa solo che si
      possa continuare a scegliere.

      IL VERO linuxiano non è Alien, lui è
      l'ultimo pivello invasato. Dalla nostra
      abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo
      una ridottissima percentuale, mentre non si
      può dire lo stesso dei windows-users, almeno
      basandosi sulle "uscite" in questo forum.



      Infine, vi invito a NON rispondere a questo
      messaggio con frasi del tipo "addio, e chi
      ti vuole, ma vattene, ma chissenefrega", ecc
      ecc ...

      Siete già troppo prevedibili, e un non
      vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.
    • Anonimo scrive:
      Re: HO FINITO

      IL VERO linuxiano non è Alien, lui è
      l'ultimo pivello invasato. Dalla nostra
      abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo
      una ridottissima percentuale, mentre non si
      può dire lo stesso dei windows-users, almeno
      basandosi sulle "uscite" in questo forum.Strano avrei detto il contrario. Fai una piccola ricerca nei commenti e una statistica su quanti messaggi windows sux e linux sux ci sono.
      Infine, vi invito a NON rispondere a questo
      messaggio con frasi del tipo "addio, e chi
      ti vuole, ma vattene, ma chissenefrega", ecc
      ecc ...Addio.
      Siete già troppo prevedibili, e un non
      vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.Chi se ne frega.
      • Anonimo scrive:
        Re: HO FINITO
        te l'ho detto sei solo un idiota Ciaocolerai a picco assieme al tuo bel windowse poi verrai a leccare il **** per permetterti di dire "Linux e' il migliore""oper source forever":) morirete tutti... come mosche- Scritto da: Ciao



        IL VERO linuxiano non è Alien, lui è

        l'ultimo pivello invasato. Dalla nostra

        abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo

        una ridottissima percentuale, mentre non
        si

        può dire lo stesso dei windows-users,
        almeno

        basandosi sulle "uscite" in questo forum.

        Strano avrei detto il contrario. Fai una
        piccola ricerca nei commenti e una
        statistica su quanti messaggi windows sux e
        linux sux ci sono.


        Infine, vi invito a NON rispondere a
        questo

        messaggio con frasi del tipo "addio, e chi

        ti vuole, ma vattene, ma chissenefrega",
        ecc

        ecc ...

        Addio.


        Siete già troppo prevedibili, e un non

        vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.

        Chi se ne frega.
    • Anonimo scrive:
      Re: HO FINITO
      Sbagli e di grosso! Quello che descrivi tu è un club di nerds emarginati. Se a te piace, buon pro ti faccia. Sappi però che il progresso umano si basa sulla dialettica ed il confronto delle opinioni. Se tu vuoi fare l'eremita padronissimo.Ciao e stammi bene :)- Scritto da: maik
      Di leggere questi forum, popolati da idioti
      che si fanno la guerra, popotali da gente
      che da del comunista a qualcuno per poi fare
      discorsi da comunista il giorno dopo, di
      gente che difende un SO a pagamento
      riportando i bug-fixes e i security update
      del rispettivo SO Open, di gente che parla
      senza sapere nulla, di gente che usa nick
      che danno fastidio (CoccoDiMamma), di gente
      che cambia identità per "far numero", o per
      fare il TROLL fingendosi un finto linux-user
      deluso. Se almeno a questi gli venisse in
      tasca qualcosa....



      Comunque vorrei ricordaste solo una cosa:

      AL VERO linuxiano, NON interessa convincere
      nessuno di niente, i fatti sono fatti, sta a
      chi "copra", scegliere fra le varie
      alternative.

      AL VERO linuxiano interessa solo che si
      possa continuare a scegliere.

      IL VERO linuxiano non è Alien, lui è
      l'ultimo pivello invasato. Dalla nostra
      abbiamo che di pivelli invasati ne abbiamo
      una ridottissima percentuale, mentre non si
      può dire lo stesso dei windows-users, almeno
      basandosi sulle "uscite" in questo forum.



      Infine, vi invito a NON rispondere a questo
      messaggio con frasi del tipo "addio, e chi
      ti vuole, ma vattene, ma chissenefrega", ecc
      ecc ...

      Siete già troppo prevedibili, e un non
      vorrei vedere un altra FILA DI PECORE.
  • Anonimo scrive:
    La verita'????
    Questa notizia mi ha effettivamente sconvolto... erano anni che usavo Windows e credevo che essere preso sotto l'ala protettiva della Microsoft avrebbe fatto fare un sacco di soldi anche a me e non mi avrebbe mai fatto temere di trovarmi un giorno abbandonato "solo" con i miei Windows. Devo constatare che anche nel campo informatico sta venendo fuori la concorrenza e il conseguente rischio di optare per una o un'altra parte. Io ho scelto Windows e sono "costretto" a continuare, ma devo ammettere che passerei volentieri a Linux e non e' detto che non lo faccia. W il pinguino che ci insegna ad essere liberi.
    • Anonimo scrive:
      Re: La verita'????
      - Scritto da: CoccoDi0
      Questa notizia mi ha effettivamente
      sconvolto... erano anni che usavo Windows e
      credevo che essere preso sotto l'ala
      protettiva della Microsoft avrebbe fatto
      fare un sacco di soldi anche a me e non mi
      avrebbe mai fatto temere di trovarmi un
      giorno abbandonato "solo" con i miei
      Windows. Devo constatare che anche nel campo
      informatico sta venendo fuori la concorrenza
      e il conseguente rischio di optare per una o
      un'altra parte. Io ho scelto Windows e sono
      "costretto" a continuare, ma devo ammettere
      che passerei volentieri a Linux e non e'
      detto che non lo faccia.
      W il pinguino che ci insegna ad essere
      liberi.Essendo, mi pare di capire, una scelta di lavoro fatti due conti e scegliOltre alle preferenze personali
  • Anonimo scrive:
    oggi non e' proprio giornata...
    pare che anche themes.org sia stato hackato..buona serata
    • Anonimo scrive:
      Re: oggi non e' proprio giornata...
      Hackato? Un sito che gira su apache/linux? Noo e' impossibile ... sicuramente e' colpa dell'impresa di pulizie ,dell'inflazione, del governo ladro.- Scritto da: MaKs
      pare che anche themes.org sia stato hackato..

      buona serata
  • Anonimo scrive:
    Linux e Win98 sul mio lavoro.
    Sono sempre stato un accanito sventola bandiera di Linux, anche se a dire il vero ho sempre e solo utilizzato Suse.Da quando sono diventato libero professionista però, devo ammettere che il mio Linux ha cominciato a perdere dei colpi. Diciamocelo, come workstation non può competere nemmeno con win98 e le applicazioni che possono girare su di esso. Per fare una semplice relazione, ero praticamente obbligato ad usare Latex, coi i suoi tag che chiamarli fantasiosi è poco. Insomma ragazzi, io devo lavorare, non posso perdere tempo a studiarmi una procedura tutte le volte che devo fare qualcosa di nuovo. Ok, win98 ogni tanto mi si pianta, ma il tempo che perdo al riavvio è praticamente nullo rispetto a quello che si perde a cercare di produrre qualcosa su cervellotiche applicazioni Linux con cervellotici comandi.Office 2000 ha tutto quello di cui ho bisogno, e i due giorni impiegati a capire come poteva funzionare il tutto sono stati ampliamente ricompensati dai risultati che ho ottenuto e che continuo ad ottenere.Per molte cose continuo ad utilizzare la mia Suse, ma sinceramente comincio a guardare Linux sotto tutt'altra ottica. Linux è un ottimo strumento per apprendere, non altrettanto per lavorare. Almeno non per il genere di lavoro che devo farne io.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
      - Scritto da: Uno obbiettivo.
      Sono sempre stato un accanito sventola
      bandiera di Linux, anche se a dire il vero
      ho sempre e solo utilizzato Suse.UN ALTRO PRETORIANO SEMINATORE DI CORTINE FUMOGENE.
      Da quando sono diventato libero
      professionista però, devo ammettere che il
      mio Linux ha cominciato a perdere dei colpi.SECONDO ME E' IL TUO CERVELLO CHE PERDE COLPI.
      Diciamocelo, come workstation non può
      competere nemmeno con win98 e le
      applicazioni che possono girare su di esso.
      Per fare una semplice relazione, ero
      praticamente obbligato ad usare Latex, coi i
      suoi tag che chiamarli fantasiosi è poco.SE USI "DUREX" VAI SICURAMENTE MEGLIO
      Insomma ragazzi, io devo lavorare, non posso
      perdere tempo a studiarmi una procedura
      tutte le volte che devo fare qualcosa di
      nuovo.STUDIATI UNA PROCEDURA DI RIFORMATTAZIONE DEL TUO PENSATOIO. Ok, win98 ogni tanto mi si pianta, ma
      il tempo che perdo al riavvio è praticamente
      nullo rispetto a quello che si perde a
      cercare di produrre qualcosa su
      cervellotiche applicazioni Linux con
      cervellotici comandi.QUI DI CERVELLOTICO C'E' SOLO IL TUO PENSATOIO BACATO.
      Office 2000 ha tutto quello di cui ho
      bisogno, e i due giorni impiegati a capire
      come poteva funzionare il tutto sono stati
      ampliamente ricompensati dai risultati che
      ho ottenuto e che continuo ad ottenere.MA CHISSA' CHE COSA TI HA FATTO OTTENERE OFFICE, L' AVRESTI OTTENUTO PRIMA DI SICURO USANDO "DUREX".
      Per molte cose continuo ad utilizzare la mia
      Suse, ma sinceramente comincio a guardare
      Linux sotto tutt'altra ottica. Linux è un
      ottimo strumento per apprendere, non
      altrettanto per lavorare. Almeno non per il
      genere di lavoro che devo farne io.ADOPERA LA TUA Susy COL "DUREX", E' MEGLIO, MI SA CHE NON SAI USARE MANCO QUELLA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
      Hai ragione.. ma tu lo usi come mezzo e ci lavori, i "fighi" di linux, che spiattellano sentenze qui invece, non hanno da pagare l'affitto dell'ufficio a fine mese e non riescono nemmeno ad immaginarlo.. quindi aspettati le solite risposte del cavolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
        - Scritto da: Alex
        Hai ragione.. ma tu lo usi come mezzo e ci
        lavori, i "fighi" di linux, che spiattellano
        sentenze qui invece, non hanno da pagare
        l'affitto dell'ufficio a fine mese e non
        riescono nemmeno ad immaginarlo.. quindi
        aspettati le solite risposte del cavolo.PAGALO TE IL MIO AFFITTO, VISTO CHE SEI TANTO BRAVO A CHIACCHIERE.A PROPOSITO, E' TUTTO IL GIORNO CHE NON TI SI SENTE, DOVE CAZZO SEI STATO TUTTA LA GIORNATA?A ROMPERE I MARONI AD ALTRI? TORNACI!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
      Mhhhh... qui i peracottari non rispondono.Ergo, questo thread non è abbastanza interessante.- Scritto da: Uno obbiettivo.
      Sono sempre stato un accanito sventola
      bandiera di Linux, anche se a dire il vero
      ho sempre e solo utilizzato Suse.
      Da quando sono diventato libero
      professionista però, devo ammettere che il
      mio Linux ha cominciato a perdere dei colpi.
      Diciamocelo, come workstation non può
      competere nemmeno con win98 e le
      applicazioni che possono girare su di esso.
      Per fare una semplice relazione, ero
      praticamente obbligato ad usare Latex, coi i
      suoi tag che chiamarli fantasiosi è poco.
      Insomma ragazzi, io devo lavorare, non posso
      perdere tempo a studiarmi una procedura
      tutte le volte che devo fare qualcosa di
      nuovo. Ok, win98 ogni tanto mi si pianta, ma
      il tempo che perdo al riavvio è praticamente
      nullo rispetto a quello che si perde a
      cercare di produrre qualcosa su
      cervellotiche applicazioni Linux con
      cervellotici comandi.
      Office 2000 ha tutto quello di cui ho
      bisogno, e i due giorni impiegati a capire
      come poteva funzionare il tutto sono stati
      ampliamente ricompensati dai risultati che
      ho ottenuto e che continuo ad ottenere.
      Per molte cose continuo ad utilizzare la mia
      Suse, ma sinceramente comincio a guardare
      Linux sotto tutt'altra ottica. Linux è un
      ottimo strumento per apprendere, non
      altrettanto per lavorare. Almeno non per il
      genere di lavoro che devo farne io.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
        - Scritto da: CoccoDio
        Mhhhh... qui i peracottari non rispondono.
        Ergo, questo thread non è abbastanza
        interessante.Infatti, hai detto bene, questo thread è trolleggiante. E' scritto da uno come te, o come alex, o cmq da uno di voi, che a quanto pare avete molte identità.Ti posso dare del cerebroleso anche solo per il fatto che ti ostini a usare quel nick, che da fastidio a molti.Te l'educazione non sai dove abita...ps: non vorrei che si pensasse che ti do del cerebroleso per il SO che usi, ci sono tanti (anzi direi che sono la maggioranza, per fortuna) utenti windows che sono molto più intelligenti e sopratutto educati/rispettosi verso gli altri di te e compagnia .
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
          - Scritto da: maik
          - Scritto da: CoccoDio

          Mhhhh... qui i peracottari non rispondono.

          Ergo, questo thread non è abbastanza

          interessante.
          Infatti, hai detto bene, questo thread è
          trolleggiante. E' scritto da uno come te, o
          come alex, o cmq da uno di voi, che a quanto
          pare avete molte identità.Bella scusa.. Autorizzo ufficialmente PI a denunciare ufficialmente la molteplicita' delle mie identita se esistono.. certi giochini ai quali, a quanto pare sei abituato, io non li faccio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
        - Scritto da: CoccoDio
        Mhhhh... qui i peracottari non rispondono.
        Ergo, questo thread non è abbastanza
        interessante.E invece io da utente Linux decido di rispondere.Allora secondo me bisogna stabilire cosa ci devi fare, se devi usare programmi x l'uffico puoi tranquillamente usare Abiword che è perfettamente compatibile col formato di word e gnumeric come foglio elettronico, oppure ci sono le due suite complete Openoffice e Koffice, non ce bisogno di Usare Latex x scrivere, a meno che tu non debba impaginare i documenti in modo particolare, tutto dipende da cosa devi farci col PC, questo non l'hai detto.E innegabile comunque il fatto che se dal lato server è al pari di NT 2000 & Co. su l lato workstation/Desktop ce ancora un po di strada da fare, ma se i risultati finora ottenuti sono stati raggiunti in appena tre anni, beh c'è da sperare bene, con questo spero di avermi dimostrato che non siamo poi così disinteressati al problema che avete post.Ciao e alla prossima
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
          - Scritto da: Paperinik
          - Scritto da: CoccoDio

          Mhhhh... qui i peracottari non rispondono.

          Ergo, questo thread non è abbastanza

          interessante.
          E invece io da utente Linux decido di
          rispondere.
          Allora secondo me bisogna stabilire cosa ci
          devi fare, se devi usare programmi x
          l'uffico puoi tranquillamente usare Abiword
          che è perfettamente compatibile col formato
          di word e gnumeric come foglio elettronico,
          oppure ci sono le due suite complete
          Openoffice e Koffice, non ce bisogno di
          Usare Latex x scrivere, a meno che tu non
          debba impaginare i documenti in modo
          particolare, tutto dipende da cosa devi
          farci col PC, questo non l'hai detto.
          E innegabile comunque il fatto che se dal
          lato server è al pari di NT 2000 & Co. su l
          lato workstation/Desktop ce ancora un po di
          strada da fare, ma se i risultati finora
          ottenuti sono stati raggiunti in appena tre
          anni, beh c'è da sperare bene, con questo
          spero di avermi dimostrato che non siamo poi
          così disinteressati al problema che avete
          post.
          Ciao e alla prossimaGrazie Papernik, sono esattamente le cose che penso io e che continuo a dire sui forum.Spero che adesso non dicano anche a te che sei finto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
          - Scritto da: Paperinik[cut]
          E innegabile comunque il fatto che se dal
          lato server è al pari di NT 2000 & Co. su l
          lato workstation/Desktop ce ancora un po di
          strada da fareLinux dal lato server e' al pari di WindowsNT/2000???Paperinik torna a occuparti di Paperopoli e dei bassotti... Linux sta piu' o meno 30-35 anni avanti rispetto Windows dal lato server.
          • Anonimo scrive:
            Paperinik...
            Mi scuso in anticipo perchè sto per dire una cosa che non centra niente col forum... ma a me piaceva tantissimo paperinik!! Ed è una invenzione tutta italiana (non esiste nella versione americana) Robopap (Gizmo Duck) in confrionto è una seghetta!!Scusate l'intervento fuori luogo. ciauz!- Scritto da: Paperbat
            - Scritto da: Paperinik
            [cut]

            E innegabile comunque il fatto che se dal

            lato server è al pari di NT 2000 & Co. su
            l

            lato workstation/Desktop ce ancora un po
            di

            strada da fare

            Linux dal lato server e' al pari di
            WindowsNT/2000???
            Paperinik torna a occuparti di Paperopoli e
            dei bassotti... Linux sta piu' o meno 30-35
            anni avanti rispetto Windows dal lato
            server.
          • Anonimo scrive:
            Re: Paperinik...
            - Scritto da: FreeLander
            Mi scuso in anticipo perchè sto per dire una
            cosa che non centra niente col forum... ma a
            me piaceva tantissimo paperinik!! Ed è una
            invenzione tutta italiana (non esiste nella
            versione americana) Robopap (Gizmo Duck) in
            confrionto è una seghetta!!

            Scusate l'intervento fuori luogo. ciauz!UHEI FreeLande, mi sembri un pò rimbambitro te ...... o mi sbaglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
            - Scritto da: Paperbat
            - Scritto da: Paperinik
            [cut]

            E innegabile comunque il fatto che se dal

            lato server è al pari di NT 2000 & Co. su
            l

            lato workstation/Desktop ce ancora un po
            di

            strada da fare

            Linux dal lato server e' al pari di
            WindowsNT/2000???
            Paperinik torna a occuparti di Paperopoli e
            dei bassotti... Linux sta piu' o meno 30-35
            anni avanti rispetto Windows dal lato
            server.Iniziamo col dire che non stavo prendendo x il culo nessuno quindi x favore evita di farlo, non ho detto migliore x due motivi1)ho evitato di scatenare inutili polemiche( mi ricordano i tempi di Amiga vs PC)2)Non ho mai avuto esperienza con Win come server, nelle mie (x ora poche, ma sto ancora studiando) esperienze di lavoro fino ad ora ho usato solo linux come server e direi che ha svolto un lavoro eccellente, ma non posso fare paragoni
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
      E` divertente vedere i fanatici MS che si divertono a cambiare identità. E` divertente vedere a che livello si abbassano per difendere un qualcosa. Come il peggior partigiano, come il peggior comunista......Continuate grazie.E` spassoso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
      - Scritto da: Uno obbiettivo.
      Sono sempre stato un accanito sventola
      bandiera di Linux, anche se a dire il vero
      ho sempre e solo utilizzato Suse.
      Da quando sono diventato libero
      professionista però, devo ammettere che il
      mio Linux ha cominciato a perdere dei colpi.
      Diciamocelo, come workstation non può
      competere nemmeno con win98 e le
      applicazioni che possono girare su di esso.
      Per fare una semplice relazione, ero
      praticamente obbligato ad usare Latex, coi i
      suoi tag che chiamarli fantasiosi è poco.
      Insomma ragazzi, io devo lavorare, non posso
      perdere tempo a studiarmi una procedura
      tutte le volte che devo fare qualcosa di
      nuovo. Ok, win98 ogni tanto mi si pianta, ma
      il tempo che perdo al riavvio è praticamente
      nullo rispetto a quello che si perde a
      cercare di produrre qualcosa su
      cervellotiche applicazioni Linux con
      cervellotici comandi.
      Office 2000 ha tutto quello di cui ho
      bisogno, e i due giorni impiegati a capire
      come poteva funzionare il tutto sono stati
      ampliamente ricompensati dai risultati che
      ho ottenuto e che continuo ad ottenere.
      Per molte cose continuo ad utilizzare la mia
      Suse, ma sinceramente comincio a guardare
      Linux sotto tutt'altra ottica. Linux è un
      ottimo strumento per apprendere, non
      altrettanto per lavorare. Almeno non per il
      genere di lavoro che devo farne io.Tutto dipende dalle esigenze che hai.Se tutto quello che ti serve è un office, ormai ce ne sono di efficenti anche sotto Linux (senza parlare del favoloso LaTex).Se hai altre necessità molto particolari devi scegliere quello che meglio ti si aggrada, non il piu' sempolice da usare.E' per questo che esistono ditte che fanno installazioni e configurazioni. Fare tutto da se non sempre porta ai migliori risultati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux e Win98 sul mio lavoro.
      - Scritto da: Uno obbiettivo.
      Sono sempre stato un accanito sventola
      bandiera di Linux, anche se a dire il vero
      ho sempre e solo utilizzato Suse.Cosa buona & giusta... :-)
      Per fare una semplice relazione, ero
      praticamente obbligato ad usare Latex, coi i
      suoi tag che chiamarli fantasiosi è poco.Quello, e tutti gli script criptici, hanno sempre fatto girare i maroni anche a me...
      Office 2000 ha tutto quello di cui ho
      bisogno, e i due giorni impiegati a capire
      come poteva funzionare il tutto sono stati
      ampliamente ricompensati dai risultati che
      ho ottenuto e che continuo ad ottenere.Una domanda: ma StarOffice ti fa proprio schifo ? Io lo uso sotto Linux & Windog, le vecchie versioni davano qualche problemino, ma tutto sommato va molto bene per le solite 4 cazzatine office... e per di più è gratis, quindi posso anche averne una copia a casa e lavorare sugli stessi formati. Non mi sembra poco...Saluti
  • Anonimo scrive:
    Razzismo informatico
    Rivolgo una domanda agli appassionati di Linux, quelli sfegatati che giudicano l'intelligenza delle persone dal sistema operativo che usano.Perche' criticare in modo cosi ossessivo Windows e osannate Linux come sistema sicuro e privo di bugs?Mi sembra che Linux non sia esente da Critical Bugs.Release-critical Bugreport for April 13, 2001Total number of release-critical bugs: 359http://lists.debian.org/debian-devel-announce-0104/msg00008.htmlBug stamp-out list for May 11 05:07 (CST)Total number of release-critical bugs: 374http://lists.debian.org/debian-devel-announce-0105/msg00006.htmle non e' esente da SECURITY BUGS.http://www.debian.org/security/2001/Questa sera provero' progeny, come consigliato da un educato utente linux, ma sinceramente ho un po di timore ad installarlo perche' sono praticamente loggato ad efnet tutto il giorno e non credo ci voglia molto, per un utente esperto scoprire che sto "ircando" da linux, individuare il mio IP e sfruttare una Security BUGS per entrare come Root e bruciarmi la macchina.Se non erro quando si telnetta su una macchina linux vengono visualizzate informazioni sulla versione e tipo di OS installato facilitando il compito della persone che vuole bombarti la macchina.Non soffro di manie di persecuzione pero' in effetti con una media di 2 security alert a settimana la cosa diventa preoccupante. Invece di fare il lavoro che faccio normalmente, cioe' il 3D per la televisione, dovro' dedicare un bel po del mio tempo a capire cosa scaricare e come patchare la macchina.Inoltre i problemi di bugs e sopratutto di sicurezza con Linux non si scoprono facilmente poiche' se ne parla poco mentre invece i problemi di windows si vengono a sapere, a chiare lettere, anche qui su PI. La soluzione sarebbe iscriversi alla mailing list Debian ma anche cosi ricevere centinaia di mail giornaliere per poi andare a capire di cosa ho bisogno mi sembra un lavoro da Sysadmin e non da Videografico. Al contrario con windows update aggiorno al volo senza perdere tempo.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Razzismo informatico
      - Scritto da: Alex
      Rivolgo una domanda agli appassionati di
      Linux, quelli sfegatati che giudicano
      l'intelligenza delle persone dal sistema
      operativo che usano.VERO.

      Perche' criticare in modo cosi ossessivo
      Windows e osannate Linux come sistema sicuro
      e privo di bugs?MAI DETTO, TE LO INVENTI COME AL SOLITO.
      Mi sembra che Linux non sia esente da
      Critical Bugs.VEDI SOPRA.
      Release-critical Bugreport for April 13, 2001
      Total number of release-critical bugs: 359
      http://lists.debian.org/debian-devel-announce

      Bug stamp-out list for May 11 05:07 (CST)
      Total number of release-critical bugs: 374
      http://lists.debian.org/debian-devel-announce

      e non e' esente da SECURITY BUGS.
      http://www.debian.org/security/2001/E CHE CAZZO VUOI DIMOSTRARE? IL SISTEMA DEL TUO DRAGA E' UN COLABRODO IN CONFRONTO, QUESTO E'.
      Questa sera provero' progeny, come
      consigliato da un educato utente linux,SONO FORSE IO? ma
      sinceramente ho un po di timore ad
      installarlo perche' sono praticamente
      loggato ad efnet tutto il giorno e non credo
      ci voglia molto, per un utente esperto
      scoprire che sto "ircando" da linux,
      individuare il mio IP e sfruttare una
      Security BUGS per entrare come Root e
      bruciarmi la macchina.SE SEI TANTO FESSO DA CONNETTERI COME ROOT.
      Se non erro quando si telnetta su una
      macchina linux vengono visualizzate
      informazioni sulla versione e tipo di OS
      installato facilitando il compito della
      persone che vuole bombarti la macchina.FESSERIE DA PRETORIANO SEMINATORE DI CORTINE FUMOGENE.
      Non soffro di manie di persecuzione pero' in
      effetti con una media di 2 security alert a
      settimana la cosa diventa preoccupante.IL FATTO E' CHE SOFFRI DI ALLOCINAZIONI PROVOCATE DAL DRAGA.
      Invece di fare il lavoro che faccio
      normalmente, cioe' il 3D per la televisione,
      dovro' dedicare un bel po del mio tempo a
      capire cosa scaricare e come patchare la
      macchina.EHH SI', E' MEGLIO.
      Inoltre i problemi di bugs e sopratutto di
      sicurezza con Linux non si scoprono
      facilmente poiche' se ne parla poco mentre
      invece i problemi di windows si vengono a
      sapere, a chiare lettere, anche qui su PI.CAGATA TERRIFICANTE DI UN PRETORIANO STITICO.
      La soluzione sarebbe iscriversi alla mailing
      list Debian ma anche cosi ricevere centinaia
      di mail giornaliere per poi andare a capire
      di cosa ho bisogno mi sembra un lavoro da
      Sysadmin e non da Videografico.ALMENO IMPARI QUALCOSA. Al contrario
      con windows update aggiorno al volo senza
      perdere tempo.DOVRESTI FARTI UN ERASE/REWIND AL TUO CERVELLO E PROVARE A RIFORMATTARLO A BASSO LIVELLO, FORSE SEI RECUPERABILE.
      SalutiYep, byez
      • Anonimo scrive:
        Re: Razzismo informatico
        - Scritto da: Alien
        - Scritto da: Alex

        Rivolgo una domanda agli appassionati di

        Linux, quelli sfegatati che giudicano

        l'intelligenza delle persone dal sistema

        operativo che usano.

        VERO.Vero cosa? Non era una domanda o forse volevi sottolineare che sei un Razzista lamer che NON usa nemmeno il tanto osannato Linux?Il tuo parere poco importa sig. ragazzino viziato pieno di soldi. Uno che non si vergogna di essere rispettato dai dipendenti del padre solo perche' sono ricattati dal lavoro. Gli utenti linux sono ben diversi dalla tua sottospecie umana di Lamer.Fortunatamente la specie a cui appartieni e' destinata all'estinzione, poiche' l'ignoranza e' destinata a ridursi con il passare degli anni.
        • Anonimo scrive:
          Re: Razzismo informatico
          - Scritto da: Alex
          - Scritto da: Alien

          - Scritto da: Alex


          Rivolgo una domanda agli appassionati
          di


          Linux, quelli sfegatati che giudicano


          l'intelligenza delle persone dal
          sistema


          operativo che usano.



          VERO.

          Vero cosa? Non era una domanda o forse
          volevi sottolineare che sei un Razzista
          lamer che NON usa nemmeno il tanto osannato
          Linux?
          Il tuo parere poco importa sig. ragazzino
          viziato pieno di soldi. Uno che non si
          vergogna di essere rispettato dai dipendenti
          del padre solo perche' sono ricattati dal
          lavoro.AHOOO MA CHE DAI I NUMERI AL LOTTO, IO SONO UN OPERAIO COME IL CAVALIERE.

          Gli utenti linux sono ben diversi dalla tua
          sottospecie umana di Lamer.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU, CHE RIDERE MI FAI.
          Fortunatamente la specie a cui appartieni e'
          destinata all'estinzione, poiche'
          l'ignoranza e' destinata a ridursi con il
          passare degli anni.ANCHE I PRETORIANI COME TE.
    • Anonimo scrive:
      Re: Razzismo informatico
      - Scritto da: Alex
      Rivolgo una domanda agli appassionati di
      Linux, quelli sfegatati che giudicano
      l'intelligenza delle persone dal sistema
      operativo che usano.Nessuno lo fa. Abbiamo dei pareri su "come" uno usa il SO, a prescindere da quale sia. Da qui a dire che de deduciamo il QI, mi sembra veramente troppo grossa come stron%ata.
      Perche' criticare in modo cosi ossessivoMa chi lo critica? Te tieni in considerazione le cazzate del rompipalle di turno?Bene, sono cazzi tuoi.
      Windows e osannate Linux come sistema sicuro
      e privo di bugs?Mai fatto.Ma questo tuo post è altamente trolleggiante, perchè fai solo provocazioni. Ti fingi "un grafico" in realtà sei uno come Alien, dalla parte opposta, e non dire di no.
      Questa sera provero' progeny, come
      consigliato da un educato utente linux, ma
      sinceramente ho un po di timore adHai timore?Bene o risolvi i tuoi problemi con un po di pazienza e studio, o resti a windos, la scelta è tua, nessun medico ti ha prescritto linux.
      installarlo perche' sono praticamente
      loggato ad efnet tutto il giorno e non credo
      ci voglia molto, per un utente esperto
      scoprire che sto "ircando" da linux,L'account di root non lo devi usare.E poi basta saperlo installare, levando le cose che non ti servono... molti server installati non ti serviranno, altri potrai farli "ascoltare" solo su localhost o eth0 se hai una LAN, così sull'interfaccia ppp0 connessa a internet, non ci saranno porte aperte.
      individuare il mio IP e sfruttare una
      Security BUGS per entrare come Root e
      bruciarmi la macchina.Qui il post si fa altamente trolleggiante.Evito di risponderti male.
      Se non erro quando si telnetta su una
      macchina linux vengono visualizzateTI serve il server telnet? Al 99% no, quindi lo togli, se nel restante 1% ti servisse, lo rimpiazzi con SSH.
      informazioni sulla versione e tipo di OS
      installato facilitando il compito dellaFacilitando il compito di un lamer che si fermerebbe al prompt del telnet e si sentirebbe comunque fico. Se uno ha bisogno di un server telnet per controllarti il SO, è proprio messo male.
      Invece di fare il lavoro che faccio
      normalmente, cioe' il 3D per la televisione,
      dovro' dedicare un bel po del mio tempo a
      capire cosa scaricare e come patchare la
      macchina.1) Con la Debian fai apt-get update && apt-get upgrade, e hai FINITO. Puoi farlo una volta a settimana, o quanto credi te, il 90% delle volte non ci sarà nulla da scaricare.2) Ma chi te lo fa fare? Resta a uindow no? Non importa niente a nessuno se tu usi linu o uindos, è una tua scelta.
      Inoltre i problemi di bugs e sopratutto di
      sicurezza con Linux non si scoprono
      facilmente poiche' se ne parla poco mentre
      invece i problemi di windows si vengono a
      sapere, a chiare lettere, anche qui su PI.Un post così trolleggiante era un po che non lo vedevo, purtroppo ho comunciato a rispondere senza averlo letto fino in fondo. Ora che sono arrivato qui mi pento di averti risposto.
      Sysadmin e non da Videografico. Al contrario
      con windows update aggiorno al volo senza
      perdere tempo.R - E - S - T - A - A - W - I - N - D - O -SAlex, io spero che il tuo sia un caso di omonimia, perchè c'è un altro Alex che è un fanatico MS che gira su questo forum. Anzi diciamoci la verità... non c'è nessuna omonimia, sei proprio te.Mi fai pena, abbassarsi a tanto per difendere un qualcosa. Io spero almeno che tu prenda dei soldi, perchè altrimenti sei completamente fesso.Addio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Razzismo informatico
        - Scritto da: maik
        - Scritto da: Alex

        Rivolgo una domanda agli appassionati di

        Linux, quelli sfegatati che giudicano

        l'intelligenza delle persone dal sistema

        operativo che usano.

        Nessuno lo fa. Abbiamo dei pareri su "come"
        uno usa il SO, a prescindere da quale sia.
        Da qui a dire che de deduciamo il QI, mi
        sembra veramente troppo grossa come
        stron%ata.La domanda era rivolta ai simil Alien.

        Perche' criticare in modo cosi ossessivo

        Ma chi lo critica? Te tieni in
        considerazione le cazzate del rompipalle di
        turno?
        Bene, sono cazzi tuoi.Tengo in cosiderazione le cazzate che vengono lette anche da quelli che non postano e si fanno un idea sbagliata di cosa e' linux o cosa e' windows. Sei un utente Linux? Ci sono i rompipalle che sparano cazzate? Fallo presente cosi la smetteranno.
        Ma questo tuo post è altamente
        trolleggiante, perchè fai solo provocazioni.
        Ti fingi "un grafico" in realtà sei uno come
        Alien, dalla parte opposta, e non dire di
        no.Certo che e' una provocazione e tu stai esattamente facendo quello che faccio io con i "rompipalle di turno". Per il resto sono un videografico con 15 anni di esperienza in campo televisivo.
        Hai timore?
        Bene o risolvi i tuoi problemi con un po di
        pazienza e studio, o resti a windos, la
        scelta è tua, nessun medico ti ha prescritto
        linux.Sono anni che provo linux a partire dalla Slackware 2.3 e se lo faccio e' perche' sono appassionato di informatica.

        individuare il mio IP e sfruttare una

        Security BUGS per entrare come Root e

        bruciarmi la macchina.

        Qui il post si fa altamente trolleggiante.
        Evito di risponderti male.Neghi che sia possibile?

        Se non erro quando si telnetta su una

        macchina linux vengono visualizzate

        TI serve il server telnet? Al 99% no, quindi
        lo togli, se nel restante 1% ti servisse, lo
        rimpiazzi con SSH.Al 100% SI!Lancio e controllo i miei rendering dal lavoro via shell.. e' una delle poche cose che mi sono utili e lo faccio quotidianamente su Win2k.
        Facilitando il compito di un lamer che si
        fermerebbe al prompt del telnet e si
        sentirebbe comunque fico. Se uno ha bisogno
        di un server telnet per controllarti il SO,
        è proprio messo male.Ok prendo atto che disabilitare il telnet servirebbe a ben poco.
        1) Con la Debian fai apt-get update &&
        apt-get upgrade, e hai FINITO. Puoi farlo
        una volta a settimana, o quanto credi te, il
        90% delle volte non ci sarà nulla da
        scaricare.Questa cosa mi fa molto piacere.
        2) Ma chi te lo fa fare? Resta a uindow no?
        Non importa niente a nessuno se tu usi linu
        o uindos, è una tua scelta.Importa a me. Ho sempre detto che sono pronto a cambiare se la qualita' del mio lavoro cambia.

        Inoltre i problemi di bugs e sopratutto di

        sicurezza con Linux non si scoprono

        facilmente poiche' se ne parla poco mentre

        invece i problemi di windows si vengono a

        sapere, a chiare lettere, anche qui su PI.

        Un post così trolleggiante era un po che non
        lo vedevo, purtroppo ho comunciato a
        rispondere senza averlo letto fino in fondo.
        Ora che sono arrivato qui mi pento di averti
        risposto.Facevi piu' bella figura a non postare.
        Alex, io spero che il tuo sia un caso di
        omonimia, perchè c'è un altro Alex che è un
        fanatico MS che gira su questo forum. Anzi
        diciamoci la verità... non c'è nessuna
        omonimia, sei proprio te.Argh.. la solita frase "spero che tu non sia.... gia' ma lo sei" PATETICO.Daccordo che sei abituato ai fanatici, pero' dire a me fanatico di Microsoft e' fuori luogo, lo dimostra il fatto che le prove sotto linux le faccio periodicamente e mi infastidisce la gente che parla di cosa e' meglio per tutti senza considerare che tutti hanno esigenze diverse.
        Mi fai pena, abbassarsi a tanto per
        difendere un qualcosa. Io spero almeno che
        tu prenda dei soldi, perchè altrimenti sei
        completamente fesso.Del fatto che ti faccio pena poco importa,del fatto che mi abbasso ai livelli di alien e' un problema di istinto, come lo e' per te che mi rispondi. La domanda era indirizzata ai fanatici.Chi e' capace di postare un opinione come la tua merita molto meno.Tu vieni a dire TROLL a me quando ti fanno comodo i fanatici di linux che contribuiscono a darne un immagine sbagliata.Le persone come alien vengono qui a rompere le palle proprio perche' ci sono dei utenti LINUX come te che glielo permettono.
        • Anonimo scrive:
          Re: Razzismo informatico
          - Scritto da: Alex
          La domanda era rivolta ai simil Alien.I simil alien non dovrebbero fare testo.
          Tengo in cosiderazione le cazzate che
          vengono lette anche da quelli che non
          postano e si fanno un idea sbagliata di cosa
          e' linux o cosa e' windows. Sei un utente
          Linux? Ci sono i rompipalle che sparano
          cazzate? Fallo presente cosi la smetteranno.Sarebbe bello.
          Certo che e' una provocazione e tu staiAh ok, non avevo afferrato.
          un videografico con 15 anni di esperienza in
          campo televisivo.Ne prendo atto.


          individuare il mio IP e sfruttare una


          Security BUGS per entrare come Root e


          bruciarmi la macchina.



          Qui il post si fa altamente trolleggiante.

          Evito di risponderti male.

          Neghi che sia possibile?Non nego, ma è una frase provocatoria, tipica del troll, ma cmq tu stesso hai ammesso che era un post provocatorio....quindi passa, come provocazione, non come cosa "probabile".... e detta così ha pure poco senso.
          Al 100% SI!
          Lancio e controllo i miei rendering dal
          lavoro via shell.. e' una delle poche cose
          che mi sono utili e lo faccio
          quotidianamente su Win2k.Quello che fa per te è SSH, sul tuo account sul server c'è in ~/.ssh/public_key una chiave, che se corrisponde a quella che invia il client, fa esaminare al server anche la chiave privata (nb: sono svariate centinaia di byte di chiavi, non una semplice password), e se corrispondente, concode l'accesso. TUtto automatico, nessun prompt per la pass, e tutto criptato.Direi che è un filino meglio del telnet, non credi?

          Facilitando il compito di un lamer che si

          fermerebbe al prompt del telnet e si

          sentirebbe comunque fico. Se uno ha
          bisogno

          di un server telnet per controllarti il
          SO,

          è proprio messo male.

          Ok prendo atto che disabilitare il telnet
          servirebbe a ben poco. No il server va tolto, prendi atto che per carpire che OS usi basta un comunissimo port scanner come nmap.
          Argh.. la solita frase "spero che tu non
          sia.... gia' ma lo sei" PATETICO.MAH.Forse cmq ti ho annoverato in una frangia troppo estremista, invece non lo sei...
          Daccordo che sei abituato ai fanatici, pero'Abituato ai fanatici, ed ai troll.Sapessi su usenet quanti messaggi arrivano su it.comp.os.linux* che dicono "linux che schifo", "linux vaffanc", "windows è il meglio", o quelli che si camuffano (i peggiori) da utenti linux e dicono che sono costretti a tornare a windows, palesando una ignoranza che lascia intendere che non hanno mai neanche installato, una qualsiasi versione di linux.
          infastidisce la gente che parla di cosa e'
          meglio per tutti senza considerare che tutti
          hanno esigenze diverse.Questo lo dice alien, questo lo dice coccoDiMamma dalla parte opposta, te dovresti parlare con un utente linux serio, non attenerti a questi poverelli come alien.
          Tu vieni a dire TROLL a me quando ti fanno
          comodo i fanatici di linux che
          contribuiscono a darne un immagine
          sbagliata.A me alien non fa comodo e gliel'ho sempre fatto notare.
          Le persone come alien vengono qui a rompere
          le palle proprio perche' ci sono dei utenti
          LINUX come te che glielo permettono. Oh no, io espresso la mia opinione su alien molte volte ma non c'è niente da fare con "loro", e con "loro" intendo anche la controparte, coccodimamma &C.Comunque come ho detto, ho deciso di lasciar perdere questo forum.Quindi finirò di seguire questa news e poi toglierò il disturbo.Notte (mannaggia so le 6 di mattina!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Razzismo informatico
      - Scritto da: Alex
      Rivolgo una domanda agli appassionati di
      Linux, quelli sfegatati che giudicano
      l'intelligenza delle persone dal sistema
      operativo che usano.

      Perche' criticare in modo cosi ossessivo
      Windows e osannate Linux come sistema sicuro
      e privo di bugs?
      Mi sembra che Linux non sia esente da
      Critical Bugs.

      Release-critical Bugreport for April 13, 2001
      Total number of release-critical bugs: 359
      http://lists.debian.org/debian-devel-announce

      Bug stamp-out list for May 11 05:07 (CST)
      Total number of release-critical bugs: 374
      http://lists.debian.org/debian-devel-announce

      e non e' esente da SECURITY BUGS.
      http://www.debian.org/security/2001/

      Questa sera provero' progeny, come
      consigliato da un educato utente linux, ma
      sinceramente ho un po di timore ad
      installarlo perche' sono praticamente
      loggato ad efnet tutto il giorno e non credo
      ci voglia molto, per un utente esperto
      scoprire che sto "ircando" da linux,
      individuare il mio IP e sfruttare una
      Security BUGS per entrare come Root e
      bruciarmi la macchina.Una passeggiata!! :-)oooohh ma che stai a dì (senza offesa)Il tuo IP lo sanno tutti, tanto per cominciare (prova a fare un netstat per rendertene conto)Pesi che sia bere un bicchier daqua fare un exploit da remoto su una macchina senza server di rete aperti??
      Se non erro quando si telnetta su una
      macchina linux vengono visualizzate
      informazioni sulla versione e tipo di OS
      installato facilitando il compito della
      persone che vuole bombarti la macchina.Anche sotto Windows :-)Telnet e ssh sono molto sicuri, sono anni che esistono, e poi che ci fai col server telnet sulla tua macchina?? (io ce l'ho anche se non mi serve, e nessuno è mai riuscito a farci gran che, se ti vuoi togliere il dubbio di do IP, porte aperte e mezz'ora di tempo per "bruciarmi" la macchina).
      Non soffro di manie di persecuzione pero' in
      effetti con una media di 2 security alert a
      settimana la cosa diventa preoccupante.
      Invece di fare il lavoro che faccio
      normalmente, cioe' il 3D per la televisione,
      dovro' dedicare un bel po del mio tempo a
      capire cosa scaricare e come patchare la
      macchina.
      Inoltre i problemi di bugs e sopratutto di
      sicurezza con Linux non si scoprono
      facilmente poiche' se ne parla poco mentre
      invece i problemi di windows si vengono a
      sapere, a chiare lettere, anche qui su PI.
      La soluzione sarebbe iscriversi alla mailing
      list Debian ma anche cosi ricevere centinaia
      di mail giornaliere per poi andare a capire
      di cosa ho bisogno mi sembra un lavoro da
      Sysadmin e non da Videografico. Al contrario
      con windows update aggiorno al volo senza
      perdere tempo.Mazza che sfondone!! Sul sito di debian, sulla home vengono sempre riportati i bug trovati.Il gestore dei pacchetti di debian quando trova delle update dei tuoi pacchetti li aggiorna e riconfigura in automatico.Informati prima di parlare!!!BSD fa cosi' da quasi 8/10 anniCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: Razzismo informatico
      - Scritto da: Alex
      Perche' criticare in modo cosi ossessivo
      Windows e osannate Linux come sistema sicuro
      e privo di bugs?
      Mi sembra che Linux non sia esente da
      Critical Bugs.Qui non si tratta di razzismo contro Windows. Si tratta di gente che nota e conosce errori anche molto seri di un sistema che invece viene spacciato e presentato come splendido e sicurissimo, potente e veloce, mentre non e` l'uno ne' l'altro.
      Total number of release-critical bugs: 359
      Total number of release-critical bugs: 374
      http://www.debian.org/security/2001/Tutto vero. Nessun sistema operativo e` esente da errori. Pero` come la mettiamo con i 17.000 bug gravi su un totale di 64.000 bug presentati da WinME la settimana prima del rilascio? Non e` questione di razzismo, ma di occhi aperti.
      Se non erro quando si telnetta su una
      macchina linux vengono visualizzate
      informazioni sulla versione e tipo di OS
      installato facilitando il compito della
      persone che vuole bombarti la macchina.Se non erro e` la stessa cosa sotto gli altri sistemi operativi. Ma un security bug che viene strombazzato ai quattro venti immediatamente dopo essere stato scoperto e` un security bug ad alto tasso di sparizione... Uno che viene passato sotto silenzio perche' "altrimenti non ci comprano la nuova versione" e` un bug che conoscono solo coloro che vogliono usarlo. E poi non dimentichiamo cose come Echelon, ADVERT.DLL, il codice numerico nei Pentium, i bug messi APPOSTA in IE...
      Invece di fare il lavoro che faccio
      normalmente, cioe' il 3D per la televisione,
      dovro' dedicare un bel po del mio tempo a
      capire cosa scaricare e come patchare la
      macchina.Che e` lo stesso che dovresti fare con altri sistemi operativi seri. Windows, semplicemente, non e` serio.
      Inoltre i problemi di bugs e sopratutto di
      sicurezza con Linux non si scoprono
      facilmente poiche' se ne parla poco mentre
      invece i problemi di windows si vengono a
      sapere, a chiare lettere, anche qui su PI.Sicuro? I bug di Linux e di altri sistemi che godono del supporto degli utenti (compreso OS/2, che di Linux e` virtualmente alleato) vengono corretti immediatamente o appena possibile. Quelli di Windows vengono prima negati, poi si dice che li hanno scoperti i tecnici programmatori e non gli utenti, poi li si corregge in un Service Pack magari a pagamento.
      La soluzione sarebbe iscriversi alla mailing
      list Debian ma anche cosi ricevere centinaia
      di mail giornaliere per poi andare a capire
      di cosa ho bisogno mi sembra un lavoro da
      Sysadmin e non da Videografico. Al contrario
      con windows update aggiorno al volo senza
      perdere tempo.

      SalutiNon sapendo quello che aggiorni, pero`. Meglio sapere, anche se costa tempo. Molto, molto meglio sapere e imparare. Anche se capisco i tuoi problemi.Saluti anche da parte mia.
  • Anonimo scrive:
    Ma che idiozie!!
    Questa non è informazione, questa è spazzatura.La notizia è così ridicola che non andrebbe neanche presa in considerazione.Ma che fesseria...Silvio
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che idiozie!!
      ohiohiun altro winzozziano fa capolino
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che idiozie!!
      - Scritto da: Silvio Leccetti
      Questa non è informazione, questa è
      spazzatura.
      La notizia è così ridicola che non andrebbe
      neanche presa in considerazione.

      Ma che fesseria...

      SilvioPercehé fesseria?? Le assicurazioni è così che funzionano... se c'hai una cinquecento e sei adulto=poco rischio-
      basso costose c'hai un gippone modello tiger d'assalto e 19 anni=molto rischio-
      alto costoQui è uguale, windows per le loro statistiche è risultato piu' rischioso e quindi lo fanno pagare di piu'ciao
  • Anonimo scrive:
    ...SABOTAGGIO......MESSAGGIO A PI.....
    Vorrei sapere come mai ogni tanto; per fortuna non troppo di frequente, ma comunque fastidiosamente; dicevo, ogni tanto non si riesce ad entrare in PI e mi esce il messaggio "Pagina non disponibile, ecc....".
    • Anonimo scrive:
      Re: ...SABOTAGGIO......MESSAGGIO A PI.....
      Ehehe ogni tanto devono aggiornare i server con le mille e una patch...!!!- Scritto da: Alien
      Vorrei sapere come mai ogni tanto; per
      fortuna non troppo di frequente, ma comunque
      fastidiosamente; dicevo, ogni tanto non si
      riesce ad entrare in PI e mi esce il
      messaggio "Pagina non disponibile, ecc....".
      • Anonimo scrive:
        Re: ...SABOTAGGIO......MESSAGGIO A PI.....
        - Scritto da: Michele
        Ehehe ogni tanto devono aggiornare i server
        con le mille e una patch...!!!

        - Scritto da: Alien

        Vorrei sapere come mai ogni tanto; per

        fortuna non troppo di frequente, ma
        comunque

        fastidiosamente; dicevo, ogni tanto non si

        riesce ad entrare in PI e mi esce il

        messaggio "Pagina non disponibile,
        ecc....".Ah, dici, pensavo fossero sabotaggi dei PRETORIANI del tipo CoccoDio & C.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...SABOTAGGIO......MESSAGGIO A PI.....
          No, questi sono i sabotaggi del DRAGA che impone ai suoi discepoli (e ahime anche PI) una vigile attenzione alle novità elargite (bontà sua) dal DRAGA stesso...Una sorta di cane che si morde la coda (o almeno vorrebbe...)Cix- Scritto da: Alien


          - Scritto da: Michele

          Ehehe ogni tanto devono aggiornare i
          server

          con le mille e una patch...!!!



          - Scritto da: Alien


          Vorrei sapere come mai ogni tanto; per


          fortuna non troppo di frequente, ma

          comunque


          fastidiosamente; dicevo, ogni tanto
          non si


          riesce ad entrare in PI e mi esce il


          messaggio "Pagina non disponibile,

          ecc....".

          Ah, dici, pensavo fossero sabotaggi dei
          PRETORIANI del tipo CoccoDio & C.
  • Anonimo scrive:
    aahhh sto godendo...
    aahh come sto godendo...mangiate la merda, windowsisti ignoranti...
    • Anonimo scrive:
      Re: aahhh sto godendo...
      Valà... anche in Nigeria si usa Linux.Siete troppo avanti. - Scritto da: Nigerian boy
      aahh come sto godendo...

      mangiate la merda, windowsisti ignoranti...
      • Anonimo scrive:
        Re: aahhh sto godendo...
        Bravo dimostri ancora la tua ignoranza, e ora ci aggiungi anche il razzismo. COmplimenti.- Scritto da: CoccoDio
        Valà... anche in Nigeria si usa Linux.
        Siete troppo avanti.

        - Scritto da: Nigerian boy

        aahh come sto godendo...



        mangiate la merda, windowsisti
        ignoranti...
        • Anonimo scrive:
          Re: aahhh sto godendo...
          Beh, Maik, mi sembra che forse gia' i toni del "nigerianBoy" erano un po' maleducati e forse non inneggiavano al rispetto e alla tolleranza...Fino a quando la "mia ignoranza" di Windowsista mi da' 10 milioni al mese io sono contento di rimanere ignorante...Ma questo perche' so accontentarmi e non mi interessa farne 15 di milioni al mese (nel caso lavorassi su piattaforme diverse da Win).Dai su, a tutti e tre, evitiamo di lasciarci andare ad offese cosi' brutte e inutili. Ok?Gracias.- Scritto da: maik
          Bravo dimostri ancora la tua ignoranza, e
          ora ci aggiungi anche il razzismo.
          COmplimenti.

          - Scritto da: CoccoDio

          Valà... anche in Nigeria si usa Linux.

          Siete troppo avanti.



          - Scritto da: Nigerian boy


          aahh come sto godendo...





          mangiate la merda, windowsisti

          ignoranti...
  • Anonimo scrive:
    PRETORIANI ROMPIMARONI. LEGGETE APACHE.....
    UHEI ROMPIMARONI DI PRETORIANI:LEGGETE QUI E AMEN.http://linuxtoday.com/news_story.php3?ltsn=2001-05-31-002-20-SCNON C'E' PARAGONE CON I SISTEMI DEL DRAGA, E' INUTILE CHE CONTINUATE AD ARRAMPICARVI SUI VETRI, per voi non c'è più TRIPPA PER GATTI.
  • Anonimo scrive:
    Solo un commento...
    RRRRRRRRRRRRRROTFL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:-)))))))))))))))
  • Anonimo scrive:
    Drogati di windows
    Salve, sono il parrucchiere di Bill Gates, mi hanno detto di comunicare con la plebe.. ops utenti windows:Con riferimento ai recenti fatti assicurativi mi dicono di rassicurarvi che la vostra dose di windows giornaliera verrà assicurata da una diminuzione dei costi e aumento delle versioni. Presto ci sarà: WindowsCrack, WindowsExtasy, WindowsHashis e potrete allegramente partire per fantasmagorici trip con il nuovo browser Internet Joint Club.*end report*
    • Anonimo scrive:
      Re: Drogati di windows
      Ti sei dimenticato Winzozz (una droga molto tagliata) e WinCrash, una droga blu.- Scritto da: Il parrucchiere di Bill Gates
      Salve, sono il parrucchiere di Bill Gates,
      mi hanno detto di comunicare con la plebe..
      ops utenti windows:

      Con riferimento ai recenti fatti
      assicurativi mi dicono di rassicurarvi che
      la vostra dose di windows giornaliera verrà
      assicurata da una diminuzione dei costi e
      aumento delle versioni. Presto ci sarà:
      WindowsCrack, WindowsExtasy, WindowsHashis e
      potrete allegramente partire per
      fantasmagorici trip con il nuovo browser
      Internet Joint Club.

      *end report*
      • Anonimo scrive:
        Re: Drogati di windows
        - Scritto da: addicted to win
        Ti sei dimenticato Winzozz (una droga molto
        tagliata) e WinCrash, una droga blu.
        Se questa notizia fosse vera e realizzabile;............TRA NON MOLTO POTREMO SENTIRE LA PUZZA DEI PRETORIANI..........SICH.......ORRIBILE!!!!!!!15:11 TECNOLOGIA: ANCHE GLI ODORI VIAGGERANNO VIA INTERNETRoma, 31 mag. - Anche gli odori viaggeranno via Internet grazie ad un futuristico sistema di comunicazione tra ''nasi elettronici''. A trasmettere i profumi e' un ''naso'' tecnologico avanzato in grado di comunicare a distanza attraverso una normale linea telefonica, e quindi anche via Internet. Il mittente on line manda l'immagine olfattiva ad un secondo 'naso' elettronico capace di generare odori caratterizzati da immagini olfattive il piu' possibile simili a quella ricevuta dal mittente. In base a successive approssimazioni, poi, i due 'nasi' in comunicazione riescono a tarare una comune immagine olfattiva e individuare cosi' l'odore trasmesso in prima battuta. A realizzare l'avanzata tecnologia per la trasmissione a distanza degli odori e' il Progetto Sensori e Microsistemi (PSM) del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma (prossima sezione di Roma dell'Istituto Microelettronica e Macrosistemi) dell'Area di ricerca del Cnr di Tor Vergata. © Adnkronos
        • Anonimo scrive:
          Re: Drogati di windows
          'mazza quanto e' vecchia sta notizia
          • Anonimo scrive:
            Re: Drogati di windows
            Ecco un esempio di anzianità dell'odore:http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=30965(6/3/2000)Alien... mi cadi sugli odori???Ma tu cucini sciapo!- Scritto da: quintiliano
            'mazza quanto e' vecchia sta notizia
          • Anonimo scrive:
            Re: Drogati di windows
            C'è pure questa:http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=32140...la fretta ;)))- Scritto da: Michele
            Ecco un esempio di anzianità dell'odore:

            http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=30965
            (6/3/2000)

            Alien... mi cadi sugli odori???
            Ma tu cucini sciapo!

            - Scritto da: quintiliano

            'mazza quanto e' vecchia sta notizia
          • Anonimo scrive:
            Re: Drogati di windows
            - Scritto da: Michele
            C'è pure questa:
            http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=32140

            ...la fretta ;)))

            - Scritto da: Michele

            Ecco un esempio di anzianità dell'odore:




            http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=30965

            (6/3/2000)



            Alien... mi cadi sugli odori???

            Ma tu cucini sciapo!



            - Scritto da: quintiliano


            'mazza quanto e' vecchia sta notiziaQuella è un0 Adnkronis di oggi, aho, che cazzo volete da me, si vede che qualche pirla periodicamete tira fuori sta notizia forse per far riempire nuovamente la cassa dei finanziamenti oramai vouta.Se volete in mio parere, quella notizia è una gran cazata; E' MOLTO MEGLIO CHE LO SIA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Drogati di windows
            FreeLander, spero che molti ti sentano e seguano il tuo consiglio ma dubito che un gruppo di Italiani possa creare un qualcosa di valido a livello mondiale.Come ha detto Alien gli italiani sono ottimi solisti ma scarseggiano nel lavoro di gruppo perche', proprio come dimostrato dagli interventi di questo forum, ognuno credi di sapere piu' dell'altro e da qui si innesta una competizione antagonista non una competizione produttiva.Alien, scusa della retorica del c.... come te la chiami, ma per me i super geni italiani sono bravissima gente. Non volevo accusare nessuno. Pero' mi spieghi cos'e' la "NEW DIAL DEL $" ?Non l'ho capita. Ad ogni modo, onestamente quanti anni hai? E da quanti lavori e dove hai lavorato in precedenza? Sono interessato a sapere se tutto il tuo super bagaglio di conoscenze arriva dal lavoro nell'industria o da letture personali.Gracias. A dopo.- Scritto da: FreeLander
            Io penso che qui in Italia + che altro molti
            sono opportunisti sfaticati col complesso
            del gatto e la volpe e pensano sempre che
            gli altri siano pinocchietti da abbindolare
            e derubare degli zecchini d'oro e poi
            scoprono che quelli che se la sono presa nel
            culo sono loro.

            Quando la capiranno che fare i sotto-pancia
            degli americani/tedeschi/giapponesi etc. e
            andare in giro con la valigetta a vendere il
            software bacato e merdoso degli altri non li
            porterà da nessuna parte sarà sempre tardi
            :P

            Insomma, la vogliamo finire di fare figure
            di merda e fargli vedere che siamo capaci
            anche noi di fare qualcosa di buono??

            Ciao ragazz



            Te lo auguro, ma conosco bene la

            mentalita'


            del profitto degli Americani e non
            c'e'


            nulla di nulla che viene dato a
            gratise da


            queste parti perche' la gente e'
            abituata


            fin da bambina a sentirsi dire:
            "There's


            nothing like a FREE lunch". E non
            appena


            vedono possibilita' di guadagno
            $$$$$$$ si


            fanno abbindolare.



            LI CONOSCO ANCH'IO I COW-BOYS AMERICANI E
            IL

            LORO NEW DIAL DEL $.








            E' triste ma questa e' la realta'. Se
            te,

            e


            la miriade di

            Super-Geni-Mega-Programmatori


            Italiani



            NE CONOSCO QUALCUNO E SONO VERAMENTE
            OTTIME

            PERSONE.
          • Anonimo scrive:
            Re: Drogati di windows
            - Scritto da: XP
            FreeLander, spero che molti ti sentano e
            seguano il tuo consiglio ma dubito che un
            gruppo di Italiani possa creare un qualcosa
            di valido a livello mondiale.

            Come ha detto Alien gli italiani sono ottimi
            solisti ma scarseggiano nel lavoro di gruppo
            perche', proprio come dimostrato dagli
            interventi di questo forum, ognuno credi di
            sapere piu' dell'altro e da qui si innesta
            una competizione antagonista non una
            competizione produttiva.QUESTO LO CONDIVIDO ASSOLUTANMENTE, PERCHE' PURE IO SONO UN INDIVIDUALISTA, MA MI RENDO CONTO CHE ESSERLO, SPESSO SIGNIFICA SBAGLIARE E FARE UN SACCO DI FATICA IN PIU'. NE DEDUCO CHE SONO INDIVIDUALISTA NON TANTO PERCHE' CREDO DI SAPERNE PIU' DEGLI ALTRI, MA PIU' PERCHE' NON MI FIDO DEGLI ALTRI, QUINDI APPLICO LA REGOLA DEL "CHI FA DA SE FA PER TRE", SBAGLIANDO A VOLTE, MA NON SEMPRE.

            Alien, scusa della retorica del c.... come
            te la chiami, ma per me i super geni
            italiani sono bravissima gente. Non volevo
            accusare nessuno. Pero' mi spieghi cos'e' la
            "NEW DIAL DEL $" ?PARDON; NEW DREAM DEL $ (FARE TANTI $ SENZA QUARDARE IN FACCIA A NESSUNO E PORTARSELI NELLA CASSA DA MORTO SE NON TE LI FRAGA QUALCHE TROIONA DI AMANTE).
            Non l'ho capita. Ad ogni modo, onestamente
            quanti anni hai? E da quanti lavori e dove
            hai lavorato in precedenza? Sono interessato
            a sapere se tutto il tuo super bagaglio di
            conoscenze arriva dal lavoro nell'industria
            o da letture personali.IO HO LAVORATO I, 5/6 INDUSTRIE NEL PASSATO, CON VARIE ESPERIENZE E COMBATTIMENTI PRIMA DI FARE IL LIBERO PROFESSIONISTA.TUTTE MI HANNO BUTTATO FUORI, QUALCHE DIRIGENTE LECCACULO L'HO PRESO A CALCI IN CULO.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU SONO UNO SPIRITO LIBERO, SE GLI ALTRI NON FANNO QUELLO CHE DICO, ..........LI ODIO..........NEL BENE E NEL MALE.
  • Anonimo scrive:
    Un giudizio autorevole
    Riassunto della situazione:- per anni si trascina la polemica tra UNIX (Linux, FreeBSD, etc.) e Windows su chi sia meglio- riviste varie scrivono che win2000 (e prima per altri windows) sarebbe la mano santa tanto attesa che addiritura sarebbe "meglio" come server di uno UNIX (modello confronto tipo: il sig. rossi sarebbbe meglio di tutti gli abitanti d Torino)- le succitate riviste hanno testate del tipo: "Win Pro", "Windows Users", etc. ma vengono considerate "autorevoli" comunque (ovviamente dai soliti lecchini con il logo a finestrella sulle chiappe)- arriva una assicurazione (il cui unico scopo dichiarato è fare i soldi) e dice che:1) gli utenti assicurati in america con loro sono (udite udite) 50% UNIX (compreso open source) 50% Windows. Qui si parla di utenti server ovviamente.2) secondo loro statistiche i sistemi windows sono (rispetto a UNIX):a) + insicuri (maggiori bachi)b) - performanti e stabili (downtime maggiori)c) i sistemisti windows sono - competenti (troppi wizards o sistemi troppo cervellotici anche solo per inviare un'e-mail che dopo non si sà nemmeno come funzionano??)A me sembra forse una dei primi studi autorevoli e imparziali sui due mondi.Ogni altro commento è superfluo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole

      Riassunto della situazione:

      - per anni si trascina la polemica tra UNIX
      (Linux, FreeBSD, etc.) e Windows su chi sia
      meglio
      la fai tu cosi'..io penso che sia cosa e' meglio epr me.Non in generale per tutti.E' questo che non capite.Unix sara' pure meglio, ma c'e' chi non lo trova adatto ai suoi scopi?allora perche' insistere sempre sullo stesso punto?
      - riviste varie scrivono che win2000 (e
      prima per
      altri windows) sarebbe la mano santa tanto
      attesa che addiritura sarebbe "meglio" come
      server di uno UNIX (modello confronto tipo:
      il sig. rossi sarebbbe meglio di tutti gli
      abitanti d Torino)
      ce ne sono altre che scrivono il contrario...si chiama liberta' di opinione
      - le succitate riviste hanno testate del
      tipo: "Win Pro", "Windows Users", etc. ma
      vengono considerate "autorevoli" comunque
      (ovviamente dai soliti lecchini con il logo
      a finestrella sulle chiappe)
      anche su newsforge non trovo spesso critiche a linux...neanche su apachetoday etc etce chissa' perche' campeggia sempre un pinguino..
      - arriva una assicurazione (il cui unico
      scopo dichiarato è fare i soldi) e dice che:
      fare soldi...come microsoftquindi e' giusto tutto quello che MS dice, perche' il suo scopo e' fare soldi e loro sicuramente hanno dimostrato di saperli fare.Quindi se dicono che Win2000 e' melgio di unix bisogna credergli perche' ci hanno fatto molti soldi?Se dicono che 98 e' il miglior sistema desktop bisogna credergli perche' e' il sistema operativo piu' venduto/copiato della storia?
      1) gli utenti assicurati in america con loro
      sono (udite udite) 50% UNIX (compreso open
      source) 50% Windows. Qui si parla di utenti
      server ovviamente.
      si ma magari sono 20 in tutto...
      2) secondo loro statistiche i sistemi
      windows sono (rispetto a UNIX):
      a) + insicuri (maggiori bachi)
      b) - performanti e stabili (downtime
      maggiori)downtime != performance
      c) i sistemisti windows sono - competenti
      (troppi wizards o sistemi troppo
      cervellotici anche solo per inviare
      un'e-mail che dopo non si sà nemmeno come
      funzionano??)
      questa e' la causa dei primi due accertamenti, e non e' certamente imputabile al sistema operativo sui wizard.. non sono obbligatoritu magari hai visto sempre quelli perche' non sai andare oltre...
      A me sembra forse una dei primi studi
      autorevoli e imparziali sui due mondi.
      l'imparzialita' di quest uomo e' data dal fatto che lui lo fa per soldi... giusto?allora Bill Gates e' il piu' imparziale di tutti...
      Ogni altro commento è superfluo.democratico!complimenti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole
        Se lo lasci dire, lei è fesso!Si informi!! Eppoi lo sa che è una specializzazione e lei è SPECIALIZZATO!Insomma caro MaKs (peppino o' macchanico??) hai tante idee e ben confuse ma nessun senso in quello che dici: complimenti è difficile raggiungere uno stato del genere :)- Scritto da: MaKs



        Riassunto della situazione:



        - per anni si trascina la polemica tra
        UNIX

        (Linux, FreeBSD, etc.) e Windows su chi
        sia

        meglio



        la fai tu cosi'..
        io penso che sia cosa e' meglio epr me.
        Non in generale per tutti.
        E' questo che non capite.
        Unix sara' pure meglio, ma c'e' chi non lo
        trova adatto ai suoi scopi?
        allora perche' insistere sempre sullo stesso
        punto?


        - riviste varie scrivono che win2000 (e

        prima per

        altri windows) sarebbe la mano santa tanto

        attesa che addiritura sarebbe "meglio"
        come

        server di uno UNIX (modello confronto
        tipo:

        il sig. rossi sarebbbe meglio di tutti gli

        abitanti d Torino)



        ce ne sono altre che scrivono il contrario...
        si chiama liberta' di opinione


        - le succitate riviste hanno testate del

        tipo: "Win Pro", "Windows Users", etc. ma

        vengono considerate "autorevoli" comunque

        (ovviamente dai soliti lecchini con il
        logo

        a finestrella sulle chiappe)



        anche su newsforge non trovo spesso critiche
        a linux...
        neanche su apachetoday etc etc
        e chissa' perche' campeggia sempre un
        pinguino..


        - arriva una assicurazione (il cui unico

        scopo dichiarato è fare i soldi) e dice
        che:



        fare soldi...
        come microsoft
        quindi e' giusto tutto quello che MS dice,
        perche' il suo scopo e' fare soldi e loro
        sicuramente hanno dimostrato di saperli
        fare.
        Quindi se dicono che Win2000 e' melgio di
        unix bisogna credergli perche' ci hanno
        fatto molti soldi?
        Se dicono che 98 e' il miglior sistema
        desktop bisogna credergli perche' e' il
        sistema operativo piu' venduto/copiato della
        storia?


        1) gli utenti assicurati in america con
        loro

        sono (udite udite) 50% UNIX (compreso open

        source) 50% Windows. Qui si parla di
        utenti

        server ovviamente.



        si ma magari sono 20 in tutto...


        2) secondo loro statistiche i sistemi

        windows sono (rispetto a UNIX):

        a) + insicuri (maggiori bachi)

        b) - performanti e stabili (downtime

        maggiori)

        downtime != performance


        c) i sistemisti windows sono - competenti

        (troppi wizards o sistemi troppo

        cervellotici anche solo per inviare

        un'e-mail che dopo non si sà nemmeno come

        funzionano??)



        questa e' la causa dei primi due
        accertamenti, e non e' certamente imputabile
        al sistema operativo
        sui wizard.. non sono obbligatori
        tu magari hai visto sempre quelli perche'
        non sai andare oltre...


        A me sembra forse una dei primi studi

        autorevoli e imparziali sui due mondi.



        l'imparzialita' di quest uomo e' data dal
        fatto che lui lo fa per soldi... giusto?
        allora Bill Gates e' il piu' imparziale di
        tutti...


        Ogni altro commento è superfluo.

        democratico!
        complimenti!
        • Anonimo scrive:
          Re: Un giudizio autorevole
          fai il politico?tante parole per non dire niente...confuta.. argomenta..e forse ti staro' a sentire..CiaoMaKs- Scritto da: FreeLander
          Se lo lasci dire, lei è fesso!
          Si informi!! Eppoi lo sa che è una
          specializzazione e lei è SPECIALIZZATO!

          Insomma caro MaKs (peppino o' macchanico??)
          hai tante idee e ben confuse ma nessun senso
          in quello che dici: complimenti è difficile
          raggiungere uno stato del genere :)

          - Scritto da: MaKs






          Riassunto della situazione:





          - per anni si trascina la polemica tra

          UNIX


          (Linux, FreeBSD, etc.) e Windows su chi

          sia


          meglio






          la fai tu cosi'..

          io penso che sia cosa e' meglio epr me.

          Non in generale per tutti.

          E' questo che non capite.

          Unix sara' pure meglio, ma c'e' chi non lo

          trova adatto ai suoi scopi?

          allora perche' insistere sempre sullo
          stesso

          punto?




          - riviste varie scrivono che win2000 (e


          prima per


          altri windows) sarebbe la mano santa
          tanto


          attesa che addiritura sarebbe "meglio"

          come


          server di uno UNIX (modello confronto

          tipo:


          il sig. rossi sarebbbe meglio di tutti
          gli


          abitanti d Torino)






          ce ne sono altre che scrivono il
          contrario...

          si chiama liberta' di opinione




          - le succitate riviste hanno testate
          del


          tipo: "Win Pro", "Windows Users", etc.
          ma


          vengono considerate "autorevoli"
          comunque


          (ovviamente dai soliti lecchini con il

          logo


          a finestrella sulle chiappe)






          anche su newsforge non trovo spesso
          critiche

          a linux...

          neanche su apachetoday etc etc

          e chissa' perche' campeggia sempre un

          pinguino..




          - arriva una assicurazione (il cui
          unico


          scopo dichiarato è fare i soldi) e dice

          che:






          fare soldi...

          come microsoft

          quindi e' giusto tutto quello che MS dice,

          perche' il suo scopo e' fare soldi e loro

          sicuramente hanno dimostrato di saperli

          fare.

          Quindi se dicono che Win2000 e' melgio di

          unix bisogna credergli perche' ci hanno

          fatto molti soldi?

          Se dicono che 98 e' il miglior sistema

          desktop bisogna credergli perche' e' il

          sistema operativo piu' venduto/copiato
          della

          storia?




          1) gli utenti assicurati in america con

          loro


          sono (udite udite) 50% UNIX (compreso
          open


          source) 50% Windows. Qui si parla di

          utenti


          server ovviamente.






          si ma magari sono 20 in tutto...




          2) secondo loro statistiche i sistemi


          windows sono (rispetto a UNIX):


          a) + insicuri (maggiori bachi)


          b) - performanti e stabili (downtime


          maggiori)



          downtime != performance




          c) i sistemisti windows sono -
          competenti


          (troppi wizards o sistemi troppo


          cervellotici anche solo per inviare


          un'e-mail che dopo non si sà nemmeno
          come


          funzionano??)






          questa e' la causa dei primi due

          accertamenti, e non e' certamente
          imputabile

          al sistema operativo

          sui wizard.. non sono obbligatori

          tu magari hai visto sempre quelli perche'

          non sai andare oltre...




          A me sembra forse una dei primi studi


          autorevoli e imparziali sui due mondi.






          l'imparzialita' di quest uomo e' data dal

          fatto che lui lo fa per soldi... giusto?

          allora Bill Gates e' il piu' imparziale di

          tutti...




          Ogni altro commento è superfluo.



          democratico!

          complimenti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            Dici che mi dovrei candidare?? Mi voti??Comunque a parte gli scherzi, vi dovete convincere che se volete usare windoz lo potete fare e non c'è bisogno che vi giustificate.Comunque, chiudere la via ad un modo alternativo come Linux o OpenSource solo perchè non ne sapete niente non versa a vostro favore. Provatelo e poi parlatene, anche per criticare ma a ragion veduta. Qui la situazione è che chi usa Linux ha provato anche altra roba, tipo: Mac, BeOS, etc.Chi si fa strenuo baluardo di windows difende la sua nicchia di monogamo per necessità.CiaoN.B.: tutto quello che scrivo è MIA PERSONALE opinione e non pretende di avere valore universale (anche se non lo escludo).- Scritto da: MaKs
            fai il politico?
            tante parole per non dire niente...

            confuta.. argomenta..
            e forse ti staro' a sentire..

            Ciao
            MaKs

            - Scritto da: FreeLander

            Se lo lasci dire, lei è fesso!

            Si informi!! Eppoi lo sa che è una

            specializzazione e lei è SPECIALIZZATO!



            Insomma caro MaKs (peppino o'
            macchanico??)

            hai tante idee e ben confuse ma nessun
            senso

            in quello che dici: complimenti è
            difficile

            raggiungere uno stato del genere :)



            - Scritto da: MaKs









            Riassunto della situazione:







            - per anni si trascina la polemica
            tra


            UNIX



            (Linux, FreeBSD, etc.) e Windows su
            chi


            sia



            meglio









            la fai tu cosi'..


            io penso che sia cosa e' meglio epr me.


            Non in generale per tutti.


            E' questo che non capite.


            Unix sara' pure meglio, ma c'e' chi
            non lo


            trova adatto ai suoi scopi?


            allora perche' insistere sempre sullo

            stesso


            punto?






            - riviste varie scrivono che
            win2000 (e



            prima per



            altri windows) sarebbe la mano santa

            tanto



            attesa che addiritura sarebbe
            "meglio"


            come



            server di uno UNIX (modello
            confronto


            tipo:



            il sig. rossi sarebbbe meglio di
            tutti

            gli



            abitanti d Torino)









            ce ne sono altre che scrivono il

            contrario...


            si chiama liberta' di opinione






            - le succitate riviste hanno testate

            del



            tipo: "Win Pro", "Windows Users",
            etc.

            ma



            vengono considerate "autorevoli"

            comunque



            (ovviamente dai soliti lecchini con
            il


            logo



            a finestrella sulle chiappe)









            anche su newsforge non trovo spesso

            critiche


            a linux...


            neanche su apachetoday etc etc


            e chissa' perche' campeggia sempre un


            pinguino..






            - arriva una assicurazione (il cui

            unico



            scopo dichiarato è fare i soldi) e
            dice


            che:









            fare soldi...


            come microsoft


            quindi e' giusto tutto quello che MS
            dice,


            perche' il suo scopo e' fare soldi e
            loro


            sicuramente hanno dimostrato di saperli


            fare.


            Quindi se dicono che Win2000 e' melgio
            di


            unix bisogna credergli perche' ci hanno


            fatto molti soldi?


            Se dicono che 98 e' il miglior sistema


            desktop bisogna credergli perche' e' il


            sistema operativo piu' venduto/copiato

            della


            storia?






            1) gli utenti assicurati in america
            con


            loro



            sono (udite udite) 50% UNIX
            (compreso

            open



            source) 50% Windows. Qui si parla di


            utenti



            server ovviamente.









            si ma magari sono 20 in tutto...






            2) secondo loro statistiche i
            sistemi



            windows sono (rispetto a UNIX):



            a) + insicuri (maggiori bachi)



            b) - performanti e stabili (downtime



            maggiori)





            downtime != performance






            c) i sistemisti windows sono -

            competenti



            (troppi wizards o sistemi troppo



            cervellotici anche solo per inviare



            un'e-mail che dopo non si sà nemmeno

            come



            funzionano??)









            questa e' la causa dei primi due


            accertamenti, e non e' certamente

            imputabile


            al sistema operativo


            sui wizard.. non sono obbligatori


            tu magari hai visto sempre quelli
            perche'


            non sai andare oltre...






            A me sembra forse una dei primi
            studi



            autorevoli e imparziali sui due
            mondi.









            l'imparzialita' di quest uomo e' data
            dal


            fatto che lui lo fa per soldi...
            giusto?


            allora Bill Gates e' il piu'
            imparziale di


            tutti...






            Ogni altro commento è superfluo.





            democratico!


            complimenti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: FreeLander
            Dici che mi dovrei candidare?? Mi voti??

            Comunque a parte gli scherzi, vi dovete
            convincere che se volete usare windoz lo
            potete fare e non c'è bisogno che vi
            giustificate.
            Comunque, chiudere la via ad un modo
            alternativo come Linux o OpenSource solo
            perchè non ne sapete niente non versa a
            vostro favore. Provatelo e poi parlatene,
            anche per criticare ma a ragion veduta. Qui
            la situazione è che chi usa Linux ha provato
            anche altra roba, tipo: Mac, BeOS, etc.
            Chi si fa strenuo baluardo di windows
            difende la sua nicchia di monogamo per
            necessità.

            Ciao

            N.B.: tutto quello che scrivo è MIA
            PERSONALE opinione e non pretende di avere
            valore universale (anche se non lo escludo).
            sisi.. tante parole come prima per dire l'esatto opposto di quello che pensi.Io ho detto da subito che le scelte si fanno in base alle esigenze.Non ho mai detto che linux deve sparie e che non lo uso/conosco.Conosco anche i suoi limiti e so quando NON va bene per quello che devo fare.Quello che scrive non ha provato solo linux o beos, ne ha provati tanti.Ha provato minix, eros, Atheos, Qnx, BeOS (che se avesse funzionato bene con la mia scheda video avrebbe vinto) e alla fine ha deciso che per il tipo di lavoro che fa gli va benissimo windows con visual studio sopra, cosi' puo' farsi una partitella senza cambiare OS, giocherellare con fruity loops senza fare un reboot.E se ho paura degli sconosciuti, non li faccio entrare, metto una porta, non mi serve una guardia privata da pagare e mantenere (vedi configurare e controllare di continuo).A me il PIX ha risolto molti problemi e sicuramente ci sono firewall migliori.Il resto e' uno sfogo di chi e' in una nicchia e pensa di essere al centro del mondo.Anche tu sei uno strumento nelle mani della FSF.L'importante e' esserne consapevoliciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            Ma a chi stai rispondendo a te stesso?Insomma, ti va bene Windows perchè le tue necessità sono ridotte, ti fa guadagnicchiare e non te ne frega un c***o di provare nuove cose.Se tu voi aspettare la pensione con il tuo windoz sulle gambe, per me va bene.Ave o probus minimus :)- Scritto da: MaKs


            - Scritto da: FreeLander

            Dici che mi dovrei candidare?? Mi voti??



            Comunque a parte gli scherzi, vi dovete

            convincere che se volete usare windoz lo

            potete fare e non c'è bisogno che vi

            giustificate.

            Comunque, chiudere la via ad un modo

            alternativo come Linux o OpenSource solo

            perchè non ne sapete niente non versa a

            vostro favore. Provatelo e poi parlatene,

            anche per criticare ma a ragion veduta.
            Qui

            la situazione è che chi usa Linux ha
            provato

            anche altra roba, tipo: Mac, BeOS, etc.

            Chi si fa strenuo baluardo di windows

            difende la sua nicchia di monogamo per

            necessità.



            Ciao



            N.B.: tutto quello che scrivo è MIA

            PERSONALE opinione e non pretende di avere

            valore universale (anche se non lo
            escludo).



            sisi.. tante parole come prima per dire
            l'esatto opposto di quello che pensi.
            Io ho detto da subito che le scelte si fanno
            in base alle esigenze.
            Non ho mai detto che linux deve sparie e che
            non lo uso/conosco.
            Conosco anche i suoi limiti e so quando NON
            va bene per quello che devo fare.
            Quello che scrive non ha provato solo linux
            o beos, ne ha provati tanti.
            Ha provato minix, eros, Atheos, Qnx, BeOS
            (che se avesse funzionato bene con la mia
            scheda video avrebbe vinto) e alla fine ha
            deciso che per il tipo di lavoro che fa gli
            va benissimo windows con visual studio
            sopra, cosi' puo' farsi una partitella senza
            cambiare OS, giocherellare con fruity loops
            senza fare un reboot.
            E se ho paura degli sconosciuti, non li
            faccio entrare, metto una porta, non mi
            serve una guardia privata da pagare e
            mantenere (vedi configurare e controllare di
            continuo).
            A me il PIX ha risolto molti problemi e
            sicuramente ci sono firewall migliori.

            Il resto e' uno sfogo di chi e' in una
            nicchia e pensa di essere al centro del
            mondo.
            Anche tu sei uno strumento nelle mani della
            FSF.
            L'importante e' esserne consapevoli

            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: FreeLander

            Il VB secondo me è una
            cagata pazzesca (per dirla alla Fantozzi,
            visto che ti piaciono le citazioni
            filmografiche), è un sistema poco
            professionale (anche se molte mezze seghette
            lo usano a tutto spiano e credono di essere
            dei gran programmatori). Va benissimo se
            vuoi sviluppare a casa tua e fare bella
            figura, ma nei casi reali ti grea un gran
            nugolo di problemi del caz***.Caso reale:Un correttore ortografico-grammaticale per il tedesco, integrato in MS Word e che si comporta esattamente come il correttore di default (vale a dire sottilineatura virtuale delle parole errate, menu contestuale col tasto destro, ecc ecc...).Ecco cosa si riesce a fare con quello che tu chiami "sistema poco professionale".Ah dimenticavo, il prodotto viene realizzato per la Brockhaus (l'equivalente in Germania della Zanichelli da noi).ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole
      - Scritto da: CoccoDio
      No che non è superfluo. E' notizia di ieri:---snippone---
      E continua...

      http://www.apache.org/info/20010519-hack.html

      Ti ricordo che si sta parlando di Apache,
      "il web server più sicuro al mondo".

      Inoltre, pare che, come Apache.org, siano
      stati bucati numerosi altri siti
      shell-user-based Open Source.

      Spero che Apache.org e gli altri server
      bucati fossero tutti quanti assicurati (ne
      dubito altamente) dal Lord delle
      assicurazioni citato nell'articolo, così
      potrà presto toccare con mano i risultati
      della sua bella politica del piffero.La gente come Coccodio bisognerebbe frequentarla tutti i giorni, per potersi togliere lo sfizio di sputargli in un occhio come solo in grande Totò poteva fare; quello che l'individuo in questione NON dice è che l'ignoto hacker s'è loggato da root nel server dell'Apache Foundation utilizzando una falla di openSSH, la famosa suite per il collegamento, non è superfluo osservare che questa con Apache NON ha niente a che fare....A questo punto la domanda è spontanea:gente come Coccodio è in malafede oppure è semplicemente incompetente?fraternamenteCosmo (un informatico della domenica)
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole
        Detto tra noi... shhh... non facciamolo sapere troppo in giro: io credo che Coccodio sia analfabeta e si faccia leggere le notizie da un cane guida con la cataratta.- Scritto da: Cosmo


        - Scritto da: CoccoDio

        No che non è superfluo. E' notizia di
        ieri:
        ---snippone---

        E continua...




        http://www.apache.org/info/20010519-hack.html



        Ti ricordo che si sta parlando di Apache,

        "il web server più sicuro al mondo".



        Inoltre, pare che, come Apache.org, siano

        stati bucati numerosi altri siti

        shell-user-based Open Source.



        Spero che Apache.org e gli altri server

        bucati fossero tutti quanti assicurati (ne

        dubito altamente) dal Lord delle

        assicurazioni citato nell'articolo, così

        potrà presto toccare con mano i risultati

        della sua bella politica del piffero.

        La gente come Coccodio bisognerebbe
        frequentarla tutti i giorni, per potersi
        togliere lo sfizio di sputargli in un occhio
        come solo in grande Totò poteva fare; quello
        che l'individuo in questione NON dice è che
        l'ignoto hacker s'è loggato da root nel
        server dell'Apache Foundation utilizzando
        una falla di openSSH, la famosa suite per il
        collegamento, non è superfluo osservare che
        questa con Apache NON ha niente a che
        fare....
        A questo punto la domanda è spontanea:
        gente come Coccodio è in malafede oppure è
        semplicemente incompetente?
        fraternamente
        Cosmo (un informatico della domenica)
        • Anonimo scrive:
          Re: Un giudizio autorevole
          eheheheh... quando scattano le offese da peracottari, significa che ho colto nel centro.Ribadisco cmq che sul sito di apache.org si fa riferimento all'attacco di molti altri sistemi opensouce, tutti avvenuto nello stesso periodo.Questo è attinente con il topic del forum; quello che tu scrivi qui sotto, no!- Scritto da: FreeLander
          Detto tra noi... shhh... non facciamolo
          sapere troppo in giro: io credo che Coccodio
          sia analfabeta e si faccia leggere le
          notizie da un cane guida con la cataratta.
          • Anonimo scrive:
            [OT] Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: CoccoDio
            eheheheh... quando scattano le offese da
            peracottari, significa che ho colto nel
            centro.No, quando scattano le offese (da peracottai o meno -a quello che ho scritto io ti sei ben guardato dal rispondere) significa che te le meriti.....cmq, il dubbio rimane: incompetenza o malafede?Cosmo
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: Cosmo


            No, quando scattano le offese (da peracottai
            o meno -a quello che ho scritto io ti sei
            ben guardato dal rispondere) significa che
            te le meriti.....
            cmq, il dubbio rimane: incompetenza o
            malafede?
            CosmoScusami, non ho voluto risponderi perchè il post mi sembrava una scemenza, ma ora che ne sono certo, sono costretto a risponderti.Non credo di aver addossato nessuna colpa al prodotto apache inteso come server-web, ma bensì all'amministrazione di sistema di apache.org, che lasciamelo dire, da loro ci si aspetta un attimino di riguardo in più al fattore sicurezza di sistema.Per quanto riguarda le tue offese, ti posso dire che non mi hanno toccato minimamente, come non mi toccano i post "La gallina coccodè" di Alien, sono della pasta.Per quanto attiene l'incompetenza, sei libero di credere quello che vuoi, anche perchè non sei un mio committente. Cmq di grane sul lavoro ne ho sempre avute/date molto poche.Malafede? Mi sono limitato a commentare la notizia del giorno, che tra l'altro PI deve ancora dare.Se ti brucia, ti dovrebbe bastare la pasta Fissan o preparazione H.Condoglianze.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            Caro CoccoDiMamma,mi dispiace che i compagnucci di forum ti offendano. Io ti stimo molto come compagno di merende informatiche ma ti vorrei far notare, se non lo sai, che l'IIS 5.0 ha gravi problemi di incompatibilità con IE 4.0, mentre IIS 4.0 funziona egregiamente con IE 5.x e 4.x. Questa mi sembra una pragmatica dimostrazione di quanto siano fessi o in malafede alla MS e come il giudizio della assicurazione sia + che ovvio.Comunque entrambi i prodotti sono devastati da exploit di sicurezza e chi se li mette in casa deve farsi solo il segno della croce e sperare che qualche hacker di passaggio non voglia perdere il tempo ad abusarseli allegramente (non parliamo poi di quella mezza seghetta dell'ISA server). Comunque della notizia su Apache ti è sfuggito il fatto che hanno potuto controllare che non era successo niente anche grazie al fatto che il software è OpenSource e c'erano i sorgenti a disposizione. Questa condizione assicura he chiunque possa contribuire al miglioramento del prodotto, che chi deve farne uno nuovo non debba scoprire l'acqua calda da capo ogni volta e che si possa (volendo) personalizzare il prodotto sulle proprie esigenze.Il resto, come si dice, è silenzio.- Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: Cosmo





            No, quando scattano le offese (da
            peracottai

            o meno -a quello che ho scritto io ti sei

            ben guardato dal rispondere) significa che

            te le meriti.....

            cmq, il dubbio rimane: incompetenza o

            malafede?

            Cosmo

            Scusami, non ho voluto risponderi perchè il
            post mi sembrava una scemenza, ma ora che ne
            sono certo, sono costretto a risponderti.
            Non credo di aver addossato nessuna colpa al
            prodotto apache inteso come server-web, ma
            bensì all'amministrazione di sistema di
            apache.org, che lasciamelo dire, da loro ci
            si aspetta un attimino di riguardo in più al
            fattore sicurezza di sistema.
            Per quanto riguarda le tue offese, ti posso
            dire che non mi hanno toccato minimamente,
            come non mi toccano i post "La gallina
            coccodè" di Alien, sono della pasta.
            Per quanto attiene l'incompetenza, sei
            libero di credere quello che vuoi, anche
            perchè non sei un mio committente. Cmq di
            grane sul lavoro ne ho sempre avute/date
            molto poche.
            Malafede? Mi sono limitato a commentare la
            notizia del giorno, che tra l'altro PI deve
            ancora dare.
            Se ti brucia, ti dovrebbe bastare la pasta
            Fissan o preparazione H.
            Condoglianze.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: FreeLander
            Caro CoccoDiMamma,

            mi dispiace che i compagnucci di forum ti
            offendano. Io ti stimo molto come compagno
            di merende informatiche ma ti vorrei far
            notare, se non lo sai, che l'IIS 5.0 ha
            gravi problemi di incompatibilità con IE
            4.0, mentre IIS 4.0 funziona egregiamente
            con IE 5.x e 4.x. Questa mi sembra una
            pragmatica dimostrazione di quanto siano
            fessi o in malafede alla MS e come il
            giudizio della assicurazione sia + che
            ovvio.
            Comunque entrambi i prodotti sono devastati
            da exploit di sicurezza e chi se li mette in
            casa deve farsi solo il segno della croce e
            sperare che qualche hacker di passaggio non
            voglia perdere il tempo ad abusarseli
            allegramente (non parliamo poi di quella
            mezza seghetta dell'ISA server).
            Comunque della notizia su Apache ti è
            sfuggito il fatto che hanno potuto
            controllare che non era successo niente
            anche grazie al fatto che il software è
            OpenSource e c'erano i sorgenti a
            disposizione. Questa condizione assicura he
            chiunque possa contribuire al miglioramento
            del prodotto, che chi deve farne uno nuovo
            non debba scoprire l'acqua calda da capo
            ogni volta e che si possa (volendo)
            personalizzare il prodotto sulle proprie
            esigenze.

            Il resto, come si dice, è silenzio.NON C'E' NIENTE DI PEGGIO DI UNO SGUERCIO CHE NON VUOL VEDERE E DI UN SORDO CHE NON VUOL SENTIRE.


            - Scritto da: CoccoDio

            - Scritto da: Cosmo








            No, quando scattano le offese (da

            peracottai


            o meno -a quello che ho scritto io ti
            sei


            ben guardato dal rispondere) significa
            che


            te le meriti.....


            cmq, il dubbio rimane: incompetenza o


            malafede?


            Cosmo



            Scusami, non ho voluto risponderi perchè
            il

            post mi sembrava una scemenza, ma ora che
            ne

            sono certo, sono costretto a risponderti.

            Non credo di aver addossato nessuna colpa
            al

            prodotto apache inteso come server-web, ma

            bensì all'amministrazione di sistema di

            apache.org, che lasciamelo dire, da loro
            ci

            si aspetta un attimino di riguardo in più
            al

            fattore sicurezza di sistema.

            Per quanto riguarda le tue offese, ti
            posso

            dire che non mi hanno toccato minimamente,

            come non mi toccano i post "La gallina

            coccodè" di Alien, sono della pasta.

            Per quanto attiene l'incompetenza, sei

            libero di credere quello che vuoi, anche

            perchè non sei un mio committente. Cmq di

            grane sul lavoro ne ho sempre avute/date

            molto poche.

            Malafede? Mi sono limitato a commentare la

            notizia del giorno, che tra l'altro PI
            deve

            ancora dare.

            Se ti brucia, ti dovrebbe bastare la pasta

            Fissan o preparazione H.

            Condoglianze.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: FreeLander
            Caro CoccoDiMamma,

            mi dispiace che i compagnucci di forum ti
            offendano. Chi mi offende?
            Io ti stimo molto come compagno
            di merende informatiche ma ti vorrei far
            notare, se non lo sai, che l'IIS 5.0 ha
            gravi problemi di incompatibilità con IE
            4.0, mentre IIS 4.0 funziona egregiamente
            con IE 5.x e 4.x. Ti basta aggiornare IE alla versione 5.xNon è nemmeno complicato da fare. L'ha fatto anche 2 ore fa la centralinista che con l'informatica non ci va a braccetto.
            Questa mi sembra una
            pragmatica dimostrazione di quanto siano
            fessi o in malafede alla MS e come il
            giudizio della assicurazione sia + che
            ovvio.Ma allora io ti potrei far notare che sulla distro MadeinLinux (linux tradotto in italiano) c'era un bellissimo bug che danneggiava irreparabilmente il disco. Come pragmatica dimostrazione non è male nemmeno questa.
            Comunque entrambi i prodotti sono devastati
            da exploit di sicurezza e chi se li mette in
            casa deve farsi solo il segno della croce e
            sperare che qualche hacker di passaggio non
            voglia perdere il tempo ad abusarseli
            allegramente Si può senz'altro dire lo stesso di Linux, visto quello che accaduto ad apache.org
            (non parliamo poi di quella
            mezza seghetta dell'ISA server).
            Comunque della notizia su Apache ti è
            sfuggito il fatto che hanno potuto
            controllare che non era successo niente
            anche grazie al fatto che il software è
            OpenSource e c'erano i sorgenti a
            disposizione. Diciamo che non hanno voluto fare nulla.Che poi si sia potuto controllare è un'altra storia.Pensa che bello controllo avresti potuto fare sul nulla!
            Questa condizione assicura he
            chiunque possa contribuire al miglioramento
            del prodotto, che chi deve farne uno nuovo
            non debba scoprire l'acqua calda da capo
            ogni volta e che si possa (volendo)
            personalizzare il prodotto sulle proprie
            esigenze.Personalizzare il prodotto secondo le proprie esigenza. Poi provo a dirlo alla centralinista.

            Il resto, come si dice, è silenzio.No mio caro. Ti devi ancora scontrare con la realtà. Io devo dare i mezzi a 100 personcine di lavorare senza problemi e non posso farlo zittendo tutti.Posso farlo però disinstallando i 20 red hat 7.1 che erano in disuso da ormai quasi 3 mesi, magari sostituendoli con w2k pro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: CoccoDio
            Ma allora io ti potrei far notare che sulla
            distro MadeinLinux (linux tradotto in
            italiano) c'era un bellissimo bug che
            danneggiava irreparabilmente il disco. Come
            pragmatica dimostrazione non è male nemmeno
            questa.AHOOOOOOOOOO MA SI PUO' SAPERE CHE CAZZO DI LINUX HAI USATO TE??IO NON HO MAI VISTO I LINUX CHE TE DICI DI AVERE USATO?TE LO SEI FATTO DA TE SU MISURA?E' PER QUESTO CHE NON TI GIRA UNA MAZZA?SEI NOIOSO E MI FAI ADDORMENTARE CON LE TUE CONTINUE LITANIE SU LINUX E SUL DRAGA.MA CHE C'HAI OGGI? VAI A FARTI UN GIRO A LOURDES, BUTTATI DENTRO LA PISCINA E RECITA QUALCHE DEPRUFUNDIS PER IL TUO AMICO DRAGA, FORSE TI RITORNA IL BUON UMORE.E CHE CAZZ....., MA QUESTI PRETORIANI SONO VERAMENTE NOIOSI.
          • Anonimo scrive:
            son d'accordo con alien
            cavolo alien forse e' la prima volta ma sono davvero d'accordo con te.non capisco perche' coccodio non si fa un suo giornale per parlare dei buchi di apache e sta qui senza rendersi conto dell'immensita' dei buchi di winzozz.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: CoccoDio
            Scusami, non ho voluto risponderi perchè il
            post mi sembrava una scemenza, ma ora che ne
            sono certo, sono costretto a risponderti.
            Non credo di aver addossato nessuna colpa al
            prodotto apache inteso come server-web, ma
            bensì all'amministrazione di sistema di
            apache.org, Cito:"Ti ricordo che si sta parlando di Apache, "il web server più sicuro al mondo".Queste sono parole tue, Coccodio; al ché, oltre a giungere alla conclusione che sei un incompetente in malafede, ti consiglio un qlc preparato medicale per la tua memoria -che sta facendo cilecca- e un bel corso di lingua italiana, giacché ho l'impressione che tu abbia difficoltà a comprendere i tuoi stessi scritti.fraternamente (con gli infelici bisogna essere compassionevoli)Cosmo
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: CoccoDio
            eheheheh... quando scattano le offese da
            peracottari, significa che ho colto nel
            centro.
            Ribadisco cmq che sul sito di apache.org si
            fa riferimento all'attacco di molti altri
            sistemi opensouce, tutti avvenuto nello
            stesso periodo.
            Questo è attinente con il topic del forum;
            quello che tu scrivi qui sotto, no!

            - Scritto da: FreeLander

            Detto tra noi... shhh... non facciamolo

            sapere troppo in giro: io credo che
            Coccodio

            sia analfabeta e si faccia leggere le

            notizie da un cane guida con la cataratta.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUSI' E' VERO, ED E' ANCHE RINTRONATO.

          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: CoccoDio

            .....

            - Scritto da: FreeLander


            Detto tra noi... shhh... non facciamolo


            sapere troppo in giro: io credo che

            Coccodio


            sia analfabeta e si faccia leggere le


            notizie da un cane guida con la
            cataratta.

            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
            SI' E' VERO, ED E' ANCHE RINTRONATO.Chi ? Il cane o CoccoDio ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: CoccoDio


            .....


            - Scritto da: FreeLander



            Detto tra noi... shhh... non
            facciamolo



            sapere troppo in giro: io credo che


            Coccodio



            sia analfabeta e si faccia leggere
            le



            notizie da un cane guida con la

            cataratta.



            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

            SI' E' VERO, ED E' ANCHE RINTRONATO.

            Chi ? Il cane o CoccoDio ?MA..................NON SONO LA STESSA COSA?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: Alien








            - Scritto da: CoccoDio



            .....



            - Scritto da: FreeLander




            Detto tra noi... shhh... non

            facciamolo




            sapere troppo in giro: io credo
            che



            Coccodio




            sia analfabeta e si faccia
            leggere

            le




            notizie da un cane guida con la


            cataratta.





            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU


            SI' E' VERO, ED E' ANCHE RINTRONATO.



            Chi ? Il cane o CoccoDio ?

            MA..................NON SONO LA STESSA COSA?Secondo me la differenza è che il cane ha una sua dignità :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole
      - Scritto da: FreeLander
      Cocco bello,
      leggi bene le cose che citi:
      Specifically: on May 17th, an Apache]zac[
      Ti renderai conto, se non sei analfabeta,
      che qui Apache centra poco o niente, il
      problema è sulla shell (pure vecchia
      versione, che non è parte di apache).]zac[Non pretendere troppo dal copia incolla di coccoX (per cortesia cambia il nick).Anche il link che ha copiato incollato e' inesatto, non esiste.


      http://www.apache.org/info/20010519-hack.htmlSalve DbgP.S. non esiste niente di sicuro al 100%, ma apache e' uno dei web server piu' sicuri.La sicurezza e' basata anche sulla diffusione immediata del bug e della correzione immediata del bug.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole
        - Scritto da: Dbg
        Anche il link che ha copiato incollato e'
        inesatto, non esiste.





        http://www.apache.org/info/20010519-hack.htmlOpssss, ritiro, il link esiste, mi era solo non accessibile.Scusa.Salve DbgP.S. ehi!!! ritiro solo questo eh!
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole
      Ah-ahh... ci attacchiamo agli aggiornamenti del sistema è? Chi l'avrebbe mai detto? Allora non è NT che fa schifo. Tra l'altro, vengono derise anche le service pack di NT, mentre la patch da 200 mega divise in 90 files di Red-Hat sono semplici, compatte, intuitive, facili da scaricare e fanno pure guadagnare un sacco di tempo. Per chi lavora, non è affatto da trascurare.- Scritto da: FreeLander
      Cocco bello,

      leggi bene le cose che citi:
      Specifically: on May 17th, an Apache
      developer with a SourceForge account logged
      into a shell account at SourceForge, and
      then logged from there into his account at
      apache.org. The ssh client at SourceForge
      had been compromised to log outgoing names
      and passwords, so the cracker was thus able
      get a shell on apache.org. After
      unsuccessfully attempting to get elevated
      privileges using an old installation of
      Bugzilla on apache.org, the cracker used a
      weakness in the ssh daemon (OpenSSH 2.2) to
      gain root privileges. Once root, s/he
      replaced our ssh client and server with
      versions designed to log names and
      passwords. When they did this replacement,
      the nightly automated security audits caught
      the change, as well as a few other trojaned
      executables the cracker had left behind.
      Once we discovered the compromise, we shut
      down ssh entirely, and through the serial
      console performed an exhaustive audit of the
      system. Once a fresh copy of the operating
      system was installed, backdoors removed, and
      passwords zeroed out, ssh and commit access
      was re-enabled. After this, an exhaustive
      audit of all Apache source code and binary
      distributions was performed.

      Ti renderai conto, se non sei analfabeta,
      che qui Apache centra poco o niente, il
      problema è sulla shell (pure vecchia
      versione, che non è parte di apache).
      Inoltre si evidanzia che l'intrusione è
      stata subito rilevata (cosa che dubiterei
      altamente se si fosse trattato di un sistema
      windows) e debellata.

      Una storia di successo.

      N.B.: vatti a leggere le storie di
      insuccesso su BUGTRACK riguardanti windoz e
      poi fammi sapere.

      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole
        Allora:1) Cambiati quel ca%%o di nick perchè da fastidio.2) Non quotare 300 righe per il ca%%o.3) Se citi RH (la 7 magari) non hai capito nulla. Stai sparando sulla crocerossa, poveri quelli che ti danno ascolto.- Scritto da: CoccoDio
        Ah-ahh... ci attacchiamo agli aggiornamenti
        del sistema è? Chi l'avrebbe mai detto?
        Allora non è NT che fa schifo. Tra l'altro,
        vengono derise anche le service pack di NT,
        mentre la patch da 200 mega divise in 90
        files di Red-Hat sono semplici, compatte,
        intuitive, facili da scaricare e fanno pure
        guadagnare un sacco di tempo. Per chi
        lavora, non è affatto da trascurare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole
      perche' non tispondi alle domande?sarebbe piu' utile per tutti...visto che lamentate sempre ai sistemisti NT (dei quali non faccio parte) di essere lenti nell'aggiornarsi, questo caso come si colloca?visto che sourceforge e' di proprieta' di VA linux, uno dei piu' grandi produttori e distributori di hardware/software per linux/unix?spiegamelo.. perche' non l'ho capitopoi se vorrai solo offendere allora non rispondere proprio...non faresti fare una bella figura a chi linux lo usa seriamente e spiega le sue motivazioniCiao- Scritto da: FreeLander

      Che sei una scimmia scrivente??
      Di sicuro non sei uno sviluppatore di
      software e sul tuo computerino avrai sempre
      le ultime versioni dei softwarini che ti
      dicono di installare e certamente non lasci
      software vecchio in giro eh?
      Si vede che tu sei bravo bravino e gli altri
      no.

      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole
        Ciccio bello,le tue domanducce le devi fare SourceForge, per ora non è di mia proprietà e quindi non mi sento di assumerne il ruolo di Spokeman.Io personalmente non mi sono mai lamentato di niente con i sistemisti NT, ma mi sembra che tu ne abbia ricevute parecchie di lamentele e ti classifichi sistemista NT: mi paiono due elementi, anche a tuo dire, molto legati.Ciao torello scornato :)- Scritto da: toro incazzato (un vero apache)
        perche' non tispondi alle domande?
        sarebbe piu' utile per tutti...

        visto che lamentate sempre ai sistemisti NT
        (dei quali non faccio parte) di essere lenti
        nell'aggiornarsi, questo caso come si
        colloca?
        visto che sourceforge e' di proprieta' di VA
        linux, uno dei piu' grandi produttori e
        distributori di hardware/software per
        linux/unix?

        spiegamelo.. perche' non l'ho capito
        poi se vorrai solo offendere allora non
        rispondere proprio...
        non faresti fare una bella figura a chi
        linux lo usa seriamente e spiega le sue
        motivazioni

        Ciao

        - Scritto da: FreeLander



        Che sei una scimmia scrivente??

        Di sicuro non sei uno sviluppatore di

        software e sul tuo computerino avrai
        sempre

        le ultime versioni dei softwarini che ti

        dicono di installare e certamente non
        lasci

        software vecchio in giro eh?

        Si vede che tu sei bravo bravino e gli
        altri

        no.



        • Anonimo scrive:
          Re: Un giudizio autorevole
          Ma come mai ti permetti di commentare con boria le pseudo analisi della Wurstel assicurazioni e non vuoi commentare questa incresciosa vicenda, delegando solo SourceForge, quando invece è palese anche la responsabilità di apache.org?La prego Sig. FreeLander (che tra l'altro pare essere un'altro bell'esempio di sicurezza e affidabilità di LandRover), ce lo faccia anche lei un commentino.Una sua autorevole opinione, come quella della Wurster Assicurazioni, la prego.- Scritto da: FreeLander
          Ciccio bello,

          le tue domanducce le devi fare SourceForge,
          per ora non è di mia proprietà e quindi non
          mi sento di assumerne il ruolo di Spokeman.

          Io personalmente non mi sono mai lamentato
          di niente con i sistemisti NT, ma mi sembra
          che tu ne abbia ricevute parecchie di
          lamentele e ti classifichi sistemista NT: mi
          paiono due elementi, anche a tuo dire, molto
          legati.

          Ciao torello scornato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            Boria?? Che è un nuovo tipo di borotalco profumato? Poi pensavo che stessimo parlando di NT e assicurazioni. Poi ho già commentato tanto tanto anche la notizia della Shell, che altro c'è da dire?? Poi che pseudo analisi? Quelli dicono solo quello che hanno fatto e basta se ti brucia il culetto che ci posso fare?? Mica pretenderai che te lo curi io??? Vai dalla mammina che ti mette la cremina. per chi non lo sapesse: FreeLander è un alito di libertà. Schiavo di windows risvegliati e riscopri le tue radici!! Usa windows, non farti usare!! E ricorda: Se bill gates fosse tuo parente non ti darebbe nemmeno le sue mutande usate :)Da quando le mie opinioni sono così apprezzate? non è che mi ominci ad amare? Vabbè, se fai il bravino ti lascio giocare con il portachiavi.- Scritto da: CoccoDio
            Ma come mai ti permetti di commentare con
            boria le pseudo analisi della Wurstel
            assicurazioni e non vuoi commentare questa
            incresciosa vicenda, delegando solo
            SourceForge, quando invece è palese anche la
            responsabilità di apache.org?
            La prego Sig. FreeLander (che tra l'altro
            pare essere un'altro bell'esempio di
            sicurezza e affidabilità di LandRover), ce
            lo faccia anche lei un commentino.
            Una sua autorevole opinione, come quella
            della Wurster Assicurazioni, la prego.


            - Scritto da: FreeLander

            Ciccio bello,



            le tue domanducce le devi fare
            SourceForge,

            per ora non è di mia proprietà e quindi
            non

            mi sento di assumerne il ruolo di
            Spokeman.



            Io personalmente non mi sono mai lamentato

            di niente con i sistemisti NT, ma mi
            sembra

            che tu ne abbia ricevute parecchie di

            lamentele e ti classifichi sistemista NT:
            mi

            paiono due elementi, anche a tuo dire,
            molto

            legati.



            Ciao torello scornato :)

          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: FreeLander
            Boria?? Che è un nuovo tipo di borotalco
            profumato? No è l'umore che produce sulle mutandine tua nonna, quando vede la pubblicità della compagnia delle indie in tv.
            Poi pensavo che stessimo parlando
            di NT e assicurazioni. No si sta parlando di Wurstel e Hot-Dog
            Poi ho già commentato
            tanto tanto anche la notizia della Shell,
            che altro c'è da dire?? C'è da dire che sei sbucato fuori dalla questio apache.org, con commenti più simili ad insulti che ad opinioni.
            Poi che pseudo
            analisi? 1) la compagnia di assicurazione pare essere uscita da un albetto di topolino2) Si dice che i loro clienti sono equalmente divisi in 50% tra *nix e NT (cosa di cui dubito fortemente)3) Se il 50% dei clienti assicurati è *nix significa che anche loro temono di avere le loro belle magagne, ergo si tratta di una analisi del menga.
            Quelli dicono solo quello che hanno
            fatto e basta se ti brucia il culetto che ci
            posso fare?? Mica pretenderai che te lo curi
            io??? Vai dalla mammina che ti mette la
            cremina.Il sederino arrossato te lo ritrovi te. Altrimenti sono si spiegherebbero questi scatti d'ira. Mangiare meno perecotte, caro.

            per chi non lo sapesse: FreeLander è un
            alito di libertà. Schiavo di windows
            risvegliati e riscopri le tue radici!! Usa
            windows, non farti usare!! E ricorda: Se
            bill gates fosse tuo parente non ti darebbe
            nemmeno le sue mutande usate :)A me pare alitosi.

            Da quando le mie opinioni sono così
            apprezzate? non è che mi ominci ad amare?
            Vabbè, se fai il bravino ti lascio giocare
            con il portachiavi.
            apache.org brucia.... acchio come brucia.ROTFL
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            Vedo che alla fine hai ceduta alla tua natura animalesca e ti sei "abbassato" all'insulto. E bravo il nostro cagnetto! Vedo che inizi ad imparare! La prossima volta di vedro anche senza le babbucce secche di tuo nonno sugli occhi ad osservarti intorno con occhi nuovi (se sei sfigato saranno cyber-eyes v.1.0 con WinCE). Sappi che l'insulto è un arte e tu sei ancora mio discepolo. Poi non bisogna mai scadere nel volgare e nel bambinesco. Se osservi bene io sono al massino sarcastico, ma mai iracondo, perchè in fondo di tutte queste diatribe me ne sbatto il c**o. Amo solo la discussione che a volte produce progresso, ma comunque è un confronto di idee utile a tutti.Ti consiglierei di non essere così bacchettone e saccente. Il tuo atteggiamento verso le idee è poco produttivo e tendi ad essere ripetitivo. Non prendertela troppo, che tanto tu sei tu e gli altri sono gli altri. Se uno la pensa diversamente non è la fine del mondo (se sei sicuro di quello che pensi tu). Comunque, caro, se l'assicurazione è arrivata ad essere citata significa che non è come la filiale della Sfigus insurance dove assicuri la tua macchina e che non conosce nessuno. inoltre, dovresti sapere che è prassi comune delle aziende assicurarsi per tutto, questo non significa che sperano o credano molto probabile il verificarsi dell'evento. Se fosse molto probabile, oltretutto, l'azienda di assicurazione non li assicurerebbe (mica so' fessi come altri che conosco eheh). Ma se un evento è + probabile, diciamo a Napoli che a Milano, allora l'assicurazione è più alta nella prima città (vedi caso RC auto). Ergo NT è più insicuro di UNIX e quindi ha una assicurazione + alta.C'è poco da fare te la devi prendere in saccoccia e portartela a casa.Ciao ciao.- Scritto da: CoccoDio


            - Scritto da: FreeLander

            Boria?? Che è un nuovo tipo di borotalco

            profumato?

            No è l'umore che produce sulle mutandine tua
            nonna, quando vede la pubblicità della
            compagnia delle indie in tv.


            Poi pensavo che stessimo parlando

            di NT e assicurazioni.

            No si sta parlando di Wurstel e Hot-Dog


            Poi ho già commentato

            tanto tanto anche la notizia della Shell,

            che altro c'è da dire??

            C'è da dire che sei sbucato fuori dalla
            questio apache.org, con commenti più simili
            ad insulti che ad opinioni.


            Poi che pseudo

            analisi?

            1) la compagnia di assicurazione pare essere
            uscita da un albetto di topolino
            2) Si dice che i loro clienti sono
            equalmente divisi in 50% tra *nix e NT (cosa
            di cui dubito fortemente)
            3) Se il 50% dei clienti assicurati è *nix
            significa che anche loro temono di avere le
            loro belle magagne, ergo si tratta di una
            analisi del menga.


            Quelli dicono solo quello che hanno

            fatto e basta se ti brucia il culetto che
            ci

            posso fare?? Mica pretenderai che te lo
            curi

            io??? Vai dalla mammina che ti mette la

            cremina.

            Il sederino arrossato te lo ritrovi te.
            Altrimenti sono si spiegherebbero questi
            scatti d'ira. Mangiare meno perecotte, caro.




            per chi non lo sapesse: FreeLander è un

            alito di libertà. Schiavo di windows

            risvegliati e riscopri le tue radici!! Usa

            windows, non farti usare!! E ricorda: Se

            bill gates fosse tuo parente non ti
            darebbe

            nemmeno le sue mutande usate :)

            A me pare alitosi.




            Da quando le mie opinioni sono così

            apprezzate? non è che mi ominci ad amare?

            Vabbè, se fai il bravino ti lascio giocare

            con il portachiavi.



            apache.org brucia.... acchio come brucia.
            ROTFL
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: FreeLander
            Sappi che l'insulto è un arte e tu sei
            ancora mio discepolo. Lo dici tu. Vienimi a trovare nella sede adatta.#insulti su IRCnet. Poi vediamo chi è il discepolo.Qui si discute di informatica, non si sparano puttanate ad angolo giro. Mi sembra che tu invece quel giro lo abbia già fatto parecchie volte.Occhio a non diventare un pirla.Con affetto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole
            - Scritto da: CoccoDio
            Lo dici tu. Vienimi a trovare nella sede
            adatta.
            #insulti su IRCnet. Poi vediamo chi è il
            discepolo.Sei molto rozzo discepolo mio, ma vedremo se da te ci tiriamo fuori un sacco dell'immondizia o un fine dicitore.

            Qui si discute di informatica, non si
            sparano puttanate ad angolo giro. Mi sembra
            che tu invece quel giro lo abbia già fatto
            parecchie volte.
            Se qui non si sparano puttanate, allora che ci fai qui tu??
            Occhio a non diventare un pirla.

            Con affetto.Non preoccuparti non ti somiglio :)Ciao ciccioP.S.: Noto che hai finito gli argomenti validi eheh
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio essere io l'ultimo....
            ho vinto? ho vinto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole

            per chi non lo sapesse: FreeLander è un
            alito di libertà. Schiavo di windowsma non e' una jeep della land rover????????????
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giudizio autorevole

            windows, non farti usare!! E ricorda: Se
            bill gates fosse tuo parente non ti darebbe
            nemmeno le sue mutande usate :)Domani vado a chiedere Linus se mi presta la macchina...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un giudizio autorevole
          leggi bene..ho scritto"dei quali NON faccio parte" riferito ai sistemisti NTse vogliamo parlare delle lamentele ne ho ricevute ben poche dal giorno in cui i miei clienti hanno smesso di chiedermi come si configura un client ftp e perche' non possono usare front page per pubblicare le pagine.Fara' ridere ma e' cosi'.- Scritto da: FreeLander
          Ciccio bello,

          le tue domanducce le devi fare SourceForge,
          per ora non è di mia proprietà e quindi non
          mi sento di assumerne il ruolo di Spokeman.

          Io personalmente non mi sono mai lamentato
          di niente con i sistemisti NT, ma mi sembra
          che tu ne abbia ricevute parecchie di
          lamentele e ti classifichi sistemista NT: mi
          paiono due elementi, anche a tuo dire, molto
          legati.

          Ciao torello scornato :)

          - Scritto da: toro incazzato (un vero apache)

          perche' non tispondi alle domande?

          sarebbe piu' utile per tutti...



          visto che lamentate sempre ai sistemisti
          NT

          (dei quali non faccio parte) di essere
          lenti

          nell'aggiornarsi, questo caso come si

          colloca?

          visto che sourceforge e' di proprieta' di
          VA

          linux, uno dei piu' grandi produttori e

          distributori di hardware/software per

          linux/unix?



          spiegamelo.. perche' non l'ho capito

          poi se vorrai solo offendere allora non

          rispondere proprio...

          non faresti fare una bella figura a chi

          linux lo usa seriamente e spiega le sue

          motivazioni



          Ciao



          - Scritto da: FreeLander





          Che sei una scimmia scrivente??


          Di sicuro non sei uno sviluppatore di


          software e sul tuo computerino avrai

          sempre


          le ultime versioni dei softwarini che
          ti


          dicono di installare e certamente non

          lasci


          software vecchio in giro eh?


          Si vede che tu sei bravo bravino e gli

          altri


          no.





    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole dalla Wrustel Ass.
      - Scritto da: Whiplash


      Rotfl...con la tua logica, potersti fare da
      vice
      a berlusconi.Eccolo qua che ci sbatte la politica.Cmq se è così.. è lo logica della maggioranza degli italiani.
      Mai sentito parlare di differenze tra eventi
      sporadici ed eventi sistematici? Si certo, ma il susseguirsi degli eventi sistematici in questo campo, chi li ha valutati?La Wrustel Assicurazioni?Non mi sembra un compagnia assicurativa autorevole.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole dalla Wrustel Ass.
        - Scritto da: CoccoDio
        - Scritto da: Whiplash





        Rotfl...con la tua logica, potersti fare
        da

        vice

        a berlusconi.

        Eccolo qua che ci sbatte la politica.
        Cmq se è così.. è lo logica della
        maggioranza degli italiani.


        Mai sentito parlare di differenze tra
        eventi

        sporadici ed eventi sistematici?

        Si certo, ma il susseguirsi degli eventi
        sistematici in questo campo, chi li ha
        valutati?
        La Wrustel Assicurazioni?
        Non mi sembra un compagnia assicurativa
        autorevole.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU NON TI SEMBRA UN GIUDIZIO AUTOREVOLE???????MA CHE CAZZO DICI, TRA DRAGASACCOCCE CI SI INTENDE BENISSIMO, DRAGO UNO, DRAGA L' ALTRO, FIGURARSI SE NON SI INTENDONO LORO.OHIBBO'
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole
      - Scritto da: apache (quello vero)
      quindi di chi e' la colpa...?....
      ma non erano i sistemisti NT ad essere
      scimmie parlanti?1) non quotare tutto il msg.2) se vuoi ti rispondo io.L'assicurazione ha incrementato i costi su sitemi NT del 20% dando chiare motivazioni, che non hanno motivo di essere messe in dubbio in quanto se non fossero vere, chi ci rimetterebbe sarebbe l'assicurazione stessa.Se poi vuoi polemizzare per niente, non si dice affatto che NT è altamente insicuro, e invece i sistemi *nix sono strasicuri, ed i suoi tecnici delle "belve". Semplicemente si rilevano tecnici + preparati, ma non infallibili.Il sistema e + sicuro, ma non inviolabile.Nessuno ha mai detto che se installi un sys *nix sei tranquillo.Nessuno paragona i tecnici che lavorano con *nix infallibili. Tutto qui.Per questo, mi sembra normale che qualche Crack venga effettuato anche da apache.orgSe ti stupisce di questo, vuol dire che non hai la minima esperienza di lavoro sul web.Di solito, il lavoro di chi si occupa di manutenere il server è compito dei sistemisti, che tengono a posto tutto il sistema, lasciando i programmatori liberi da queste incombenze.Apache è sviluppato da programmatori. Se un sistemista della stessa ditta lascia un servizio buggato sul server... non vuol dire che chi sviluppa il sistema sia altrettando sbadato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giudizio autorevole

        L'assicurazione ha incrementato i costi su
        sitemi NT del 20% dando chiare motivazioni,
        che non hanno motivo di essere messe in
        dubbio in quanto se non fossero vere, chi ci
        rimetterebbe sarebbe l'assicurazione stessa.sai io non sono un genio, ma le addizioni in colonna le so fare.Ti rispondo con una domanda.Se tu volessi diventare ricco, chiedersti 1000 lire a ogni italiano o un miliardo a quegli italiani che guadagnano piu' di dieci miliardi l'anno?Incrementare la polizza su NT vuol dire guadagnare di piu' sul sistema piu' diffuso sul mercato, di riflesso, introdurre il sospetto che sia piu' vulnerabile, convincere altre persone ad assicurarsi, dimostrare che gli NT si assicurano di piu' e che quindi e' vero che sono piu' vulnerabili, e far ripartire il giro.io lo chiamo terrorismo psicologico.Se devo chiedere cosa e' sicuro o casa no, vado dal cert .Per il resto sono d'accordo con te, ma gli sbadati sono dappertutto, non solo da una parte.Sarebbe troppo bello ;))Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole

      Una storia di successo.Per l'hacker sicuramente . E' bello vedere come ogni volta che un sistema unix/apache viene bucato la colpa sia sempre di qualche cosa di esotico... delle macchie solari , del disco fisso ,della shell lasciata aperta ,delle tapparelle alzate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giudizio autorevole

      Che sei una scimmia scrivente??
      Di sicuro non sei uno sviluppatore di
      software e sul tuo computerino avrai sempre
      le ultime versioni dei softwarini che ti
      dicono di installare e certamente non lasci
      software vecchio in giro eh?Per essere il server cuore della comunita' opensource si presume che abbiano tutte le loro belle ultime versioni del software che usano...
  • Anonimo scrive:
    ROTFL
    come da subject:))))))))))))))ciao
  • Anonimo scrive:
    ...UTONTI D' ITALIA UDITE, NOTIZIA PER VOI......
    UDITE, UDITE, CON GRAN SUONO DI GRAN CASSE E DI TROMBONI TROMBATI, OGGI, GIOVEDI' CORRENTE ANNO DOMINI, IL DRAGA LANCIA:UDITE, UDITE.............."OFFICE XP!".......IN 15 COUNTRIES SIMULTANEAMENTE AL MODICO PREZZO DI $ USA 499 (£ 1.100.000)OLEEEEEEE OHOOOOOOOO OLEEEEEEE OHOOOOOOO.GIA' TORME DI UTONTI PREMONO AGLI INGRESSI DEI MEGASTORE CON CARTE DI CREDITO IN MANO FELICI DI FARSI DRAGARE IL C.C., IN ATTESA DELL' ORA DI APERTURA, LA GARA ALL' ACQUISTO STA' PER INIZIARE TUTTI IN FILA DA BRAVI PRETORIANI.The New York TimesMay 31, 2001 Microsoft to Introduce New Version of OfficeBy JOHN MARKOFFAN FRANCISCO, May 30 ? Discounting an imminent federal court ruling that could limit the company's march toward dominating the commercial Internet, Microsoft plans to introduce on Thursday a new version of its Office program that is the most Internet-connected product yet from the company.Office XP, which will sell for $499 and be available in 15 countries, is the sixth version of the program, which was first introduced in 1991.segue ..............UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    • Anonimo scrive:
      Re: ...UTONTI D' ITALIA UDITE, NOTIZIA PER VOI......
      XP = eXtra Porcheria?La roboante pubblicità scorreggia: "...ancora + veloce", che vuol dire? Che hanno inserito uno speed enhancement anche per le dita dell'utente word? eheh Avrebbero dovuto scrivere: Richiede un HD ancora + grande e un utente ancora + deficente per mostrare a pieno le sue doti.- Scritto da: Alien
      UDITE, UDITE, CON GRAN SUONO DI GRAN CASSE E
      DI TROMBONI TROMBATI, OGGI, GIOVEDI'
      CORRENTE ANNO DOMINI, IL DRAGA LANCIA:
      UDITE, UDITE..............
      "OFFICE XP!".......IN 15 COUNTRIES
      SIMULTANEAMENTE AL MODICO PREZZO DI $ USA
      499 (£ 1.100.000)
      OLEEEEEEE OHOOOOOOOO OLEEEEEEE OHOOOOOOO.

      GIA' TORME DI UTONTI PREMONO AGLI INGRESSI
      DEI MEGASTORE CON CARTE DI CREDITO IN MANO
      FELICI DI FARSI DRAGARE IL C.C., IN ATTESA
      DELL' ORA DI APERTURA, LA GARA ALL' ACQUISTO
      STA' PER INIZIARE TUTTI IN FILA DA BRAVI
      PRETORIANI.

      The New York Times


      May 31, 2001





      Microsoft to Introduce New Version of Office

      By JOHN MARKOFF

      AN FRANCISCO, May 30 ? Discounting an
      imminent federal court ruling that could
      limit the company's march toward dominating
      the commercial Internet, Microsoft plans to
      introduce on Thursday a new version of its
      Office program that is the most
      Internet-connected product yet from the
      company.

      Office XP, which will sell for $499 and be
      available in 15 countries, is the sixth
      version of the program, which was first
      introduced in 1991.
      segue ..............

      UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
      • Anonimo scrive:
        Re: ...UTONTI D' ITALIA UDITE, NOTIZIA PER VOI......
        E intanto se i $499 entravano nelle tue di tasche? Ne saresti stato contento oppure avresti detto: "Oh, no lascia stare, faccio un regalo a tutti voi perche' io sono buono e caro".Se e' proprio cosi' allora sarei lieto di incontrarti e di portarti in spalla perche' uno come te merita questo e altro.So gia' che voi l'avete gia' vivisezionato Office XP e quindi sapete gia' tutto in merito. Mi potreste quindi spiegare quali sono i maggiori cambiamenti rispetto a Office 2000?Grazie a tutti e due.- Scritto da: Il figone
        XP = eXtra Porcheria?

        La roboante pubblicità scorreggia:
        "...ancora + veloce", che vuol dire? Che
        hanno inserito uno speed enhancement anche
        per le dita dell'utente word? eheh Avrebbero
        dovuto scrivere: Richiede un HD ancora +
        grande e un utente ancora + deficente per
        mostrare a pieno le sue doti.

        - Scritto da: Alien

        UDITE, UDITE, CON GRAN SUONO DI GRAN
        CASSE E

        DI TROMBONI TROMBATI, OGGI, GIOVEDI'

        CORRENTE ANNO DOMINI, IL DRAGA LANCIA:

        UDITE, UDITE..............

        "OFFICE XP!".......IN 15 COUNTRIES

        SIMULTANEAMENTE AL MODICO PREZZO DI $ USA

        499 (£ 1.100.000)

        OLEEEEEEE OHOOOOOOOO OLEEEEEEE OHOOOOOOO.



        GIA' TORME DI UTONTI PREMONO AGLI INGRESSI

        DEI MEGASTORE CON CARTE DI CREDITO IN MANO

        FELICI DI FARSI DRAGARE IL C.C., IN ATTESA

        DELL' ORA DI APERTURA, LA GARA ALL'
        ACQUISTO

        STA' PER INIZIARE TUTTI IN FILA DA BRAVI

        PRETORIANI.



        The New York Times





        May 31, 2001











        Microsoft to Introduce New Version of
        Office



        By JOHN MARKOFF



        AN FRANCISCO, May 30 ? Discounting an

        imminent federal court ruling that could

        limit the company's march toward
        dominating

        the commercial Internet, Microsoft plans
        to

        introduce on Thursday a new version of its

        Office program that is the most

        Internet-connected product yet from the

        company.



        Office XP, which will sell for $499 and be

        available in 15 countries, is the sixth

        version of the program, which was first

        introduced in 1991.

        segue ..............




        UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
  • Anonimo scrive:
    PP - PUNTO PERACOTTINUX
    PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I - NUMERO 5lcrzosrc-3.12.tgz 477872 May 30 12:15:30 2001 Lcrzoex is a toolbox for network administrators and network hackers. Lcrzoex contains over 200 functionalities using network library lcrzo. For example, one can use it to sniff, spoof, create clients/servers, create decode and display packets, etc. The Ethernet, IP, UDP, TCP, ICMP, ARP and RARP protocols are supported. Lcrzoex and lcrzo were successfully installed under Linux, FreeBSD and Solaris. This archive contains Lcrzo and Lcrzoex. Changes: Bug fixes, a tool to ARP ping using ARP request/reply, a tool to sniff network and deduce the Ethernet addresses associated to an IP address, a tool to sniff and print listening TCP/UDP servers on the LAN, and much more. Homepage: http://www.laurentconstantin.com/lcrzo. http://packetstorm.securify.com/libraries/lcrzosrc-3.12.tgzlids-0.10-2.2.19.tar.gz 155107 May 30 10:11:11 2001 The Linux Intrusion Detection System is a patch which enhances the kernel's security. When it's in effect, many system administration operations can be made impossible even for root. You can turn the security protection on or off on the fly and you can hide sensitive processes and prevent anyone from using ptrace or any other capability on your system. LIDS can also provide raw device and I/O access protection. LIDS FAQ available here. Changelog available here. Changes: This is a stable version of LIDS. It contains a sent mail alert compatible with qmail. There are many code cleanups, and many typos have been fixed. An added return character in do_execve() has been fixed. Homepage: http://www.lids.org. By Xie Hua Gang mailto:xhg@gem.ncic.ac.cnlinux-2.4.5.tar.gz 26534489 May 29 16:10:48 2001 Linux Kernel version 2.4.5. Changes: Lots of small fixes and cleanups. Full changelog available here. Homepage: http://www.kernel.org.
    • Anonimo scrive:
      APACHE
      PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I - NUMERO 6News Flash: Apache.org was compromised by the same attack that has also compromised several other large shell-user-based Open Source sites. Please see 'http://www.apache.org/info/20010519-hack.html' for more details. (May 30th, 2001)Stiamo parlando di Apache, il web server più sicuro al mondo, mica bau-bau micio-micio.
      • Anonimo scrive:
        Re: APACHE
        - Scritto da: Redazione di PP - Punto Peracottinux
        PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I - NUMERO 6

        News Flash: Apache.org was compromised by
        the same attack that has also compromised
        several other large shell-user-based Open
        Source sites. Please see
        'http://www.apache.org/info/20010519-hack.htm

        Stiamo parlando di Apache, il web server più
        sicuro al mondo, mica bau-bau micio-micio.Ahhh! Aspetta... faccio partire il cronometro. Vediamo quanto tempo ci mette PI a dare la notizia.
        • Anonimo scrive:
          Re: APACHE
          Peccato che questo link non esista per niente (che peracottalinux sia il nuovo nome del prossimo windows ch per vendere deve mettere linux da qualche parte nel nome ehhe), se volete sapere qualcosa sui problemi di sicurezza:http://www.apache.org/info/security_bulletin_1.2.5.htmlpoi confrontateli con quelli di ISS. Tempo di lettura per problemi Apache: 1 minTempo di lettura per problemi IIS: 2 oreN.B.: se il cronometro è quello di windows stiamo freschi, ti va in crash il sistema prima che lo spegni eheh- Scritto da: CoccoDio
          - Scritto da: Redazione di PP - Punto
          Peracottinux

          PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I - NUMERO
          6



          News Flash: Apache.org was compromised by

          the same attack that has also compromised

          several other large shell-user-based Open

          Source sites. Please see


          'http://www.apache.org/info/20010519-hack.htm



          Stiamo parlando di Apache, il web server
          più

          sicuro al mondo, mica bau-bau micio-micio.

          Ahhh! Aspetta... faccio partire il
          cronometro. Vediamo quanto tempo ci mette PI
          a dare la notizia.
          • Anonimo scrive:
            Esiste eccome!
            http://www.apache.org/info/20010519-hack.htmlMa neanche capace si usare un browser è l'utente medio di Linux?Esiste eccome!!!- Scritto da: FreeLander

            Peccato che questo link non esista per
            niente (che peracottalinux sia il nuovo nome
            del prossimo windows ch per vendere deve
            mettere linux da qualche parte nel nome
            ehhe), se volete sapere qualcosa sui
            problemi di sicurezza:

            http://www.apache.org/info/security_bulletin_

            poi confrontateli con quelli di ISS.
            Tempo di lettura per problemi Apache: 1 min
            Tempo di lettura per problemi IIS: 2 ore

            N.B.: se il cronometro è quello di windows
            stiamo freschi, ti va in crash il sistema
            prima che lo spegni eheh

            - Scritto da: CoccoDio

            - Scritto da: Redazione di PP - Punto

            Peracottinux


            PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I -
            NUMERO

            6





            News Flash: Apache.org was compromised
            by


            the same attack that has also
            compromised


            several other large shell-user-based
            Open


            Source sites. Please see





            'http://www.apache.org/info/20010519-hack.htm





            Stiamo parlando di Apache, il web
            server

            più


            sicuro al mondo, mica bau-bau
            micio-micio.



            Ahhh! Aspetta... faccio partire il

            cronometro. Vediamo quanto tempo ci mette
            PI

            a dare la notizia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste eccome!
            Sempre meglio di te che non sai leggere eheh vedi risposta a "un giudizio autorevole".Poi chi ti dice che sia "solo" un utente Linux, mentre tu mi sembri solo un povero fesso di utente windows :)- Scritto da: CoccoDio
            http://www.apache.org/info/20010519-hack.html

            Ma neanche capace si usare un browser è
            l'utente medio di Linux?

            Esiste eccome!!!

            - Scritto da: FreeLander



            Peccato che questo link non esista per

            niente (che peracottalinux sia il nuovo
            nome

            del prossimo windows ch per vendere deve

            mettere linux da qualche parte nel nome

            ehhe), se volete sapere qualcosa sui

            problemi di sicurezza:




            http://www.apache.org/info/security_bulletin_



            poi confrontateli con quelli di ISS.

            Tempo di lettura per problemi Apache: 1
            min

            Tempo di lettura per problemi IIS: 2 ore



            N.B.: se il cronometro è quello di windows

            stiamo freschi, ti va in crash il sistema

            prima che lo spegni eheh



            - Scritto da: CoccoDio


            - Scritto da: Redazione di PP - Punto


            Peracottinux



            PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I -

            NUMERO


            6







            News Flash: Apache.org was
            compromised

            by



            the same attack that has also

            compromised



            several other large shell-user-based

            Open



            Source sites. Please see









            'http://www.apache.org/info/20010519-hack.htm







            Stiamo parlando di Apache, il web

            server


            più



            sicuro al mondo, mica bau-bau

            micio-micio.





            Ahhh! Aspetta... faccio partire il


            cronometro. Vediamo quanto tempo ci
            mette

            PI


            a dare la notizia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste eccome!
            Un fesso che amministra una rete da quasi 100 punti attacco, con 3 web server, file server, telemarketing e VOIP.Ma commentami la notiziola di apache.org , che non credo PI abbia intenzione di pubblicare.- Scritto da: FreeLander
            Sempre meglio di te che non sai leggere eheh
            vedi risposta a "un giudizio autorevole".
            Poi chi ti dice che sia "solo" un utente
            Linux, mentre tu mi sembri solo un povero
            fesso di utente windows :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste eccome!
            - Scritto da: CoccoDio
            Ma commentami la notiziola di apache.org ,
            che non credo PI abbia intenzione di
            pubblicare.Freelander, prima il link non esiste, poi cambi discorso parlando di altro.. invece di fare il politico commenta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste eccome!
            Aspetta, lascialo prima verificare se il link esiste.- Scritto da: Alex

            Freelander, prima il link non esiste, poi
            cambi discorso parlando di altro.. invece di
            fare il politico commenta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste eccome!
            Un fesso con tre palle sempre fesso rimane!- Scritto da: CoccoDio
            Un fesso che amministra una rete da quasi
            100 punti attacco, con 3 web server, file
            server, telemarketing e VOIP.
            Ma commentami la notiziola di apache.org ,
            che non credo PI abbia intenzione di
            pubblicare.

            - Scritto da: FreeLander

            Sempre meglio di te che non sai leggere
            eheh

            vedi risposta a "un giudizio autorevole".

            Poi chi ti dice che sia "solo" un utente

            Linux, mentre tu mi sembri solo un povero

            fesso di utente windows :)

          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste eccome!

            Un fesso con tre palle sempre fesso rimane!Sta di fatto che non hai ancora detto nulla a proposito della notizia. Solo insulti.Stavolta bisogna dare ragione a CD, l'obiettivita' e' veramente un'opinione personale.
          • Anonimo scrive:
            Ho risposto
            Ho esposto ampiamente le mie opinioni e commenti in vari interventi nel forum su questa e altre notizie/commenti. Se voi non li leggete che ci posso fare?Ciaooo- Scritto da: Option

            Un fesso con tre palle sempre fesso
            rimane!

            Sta di fatto che non hai ancora detto nulla
            a proposito della notizia. Solo insulti.
            Stavolta bisogna dare ragione a CD,
            l'obiettivita' e' veramente un'opinione
            personale.
        • Anonimo scrive:
          Re: APACHE
          Fai partire il CERVELLO. IDIOTA.- Scritto da: CoccoDio

          Ahhh! Aspetta... faccio partire il
          cronometro. Vediamo quanto tempo ci mette PI
          a dare la notizia.
        • Anonimo scrive:
          Re: APACHE
          - Scritto da: CoccoDio
          - Scritto da: Redazione di PP - Punto
          Peracottinux

          PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I - NUMERO
          6



          News Flash: Apache.org was compromised by

          the same attack that has also compromised

          several other large shell-user-based Open

          Source sites. Please see


          'http://www.apache.org/info/20010519-hack.htm



          Stiamo parlando di Apache, il web server
          più

          sicuro al mondo, mica bau-bau micio-micio.

          Ahhh! Aspetta... faccio partire il
          cronometro. Vediamo quanto tempo ci mette PI
          a dare la notizia.Se tu avessi letto l'articolo avresti visto che non sono passati dal Web server Apache, ma freuttanto il fatto che uno sviluppatore di apache era loggato su SourceFroge bucato e gli hanno ciulato la password. Il resto lo puoi leggere sul ink da te proposto.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
      Mi sembra un bel tool ed è bello che linux ce l'abbia!Grande!!- Scritto da: Redazione di PP - Punto Peracottinux
      PP - PUNTO PERACOTTINUX - ANNO I - NUMERO 5

      lcrzosrc-3.12.tgz 477872 May 30 12:15:30
      2001
      Lcrzoex is a toolbox for network
      administrators and network hackers. Lcrzoex
      contains over 200 functionalities using
      network library lcrzo. For example, one can
      use it to sniff, spoof, create
      clients/servers, create decode and display
      packets, etc. The Ethernet, IP, UDP, TCP,
      ICMP, ARP and RARP protocols are supported.
      Lcrzoex and lcrzo were successfully
      installed under Linux, FreeBSD and Solaris.
      This archive contains Lcrzo and Lcrzoex.
      Changes: Bug fixes, a tool to ARP ping using
      ARP request/reply, a tool to sniff network
      and deduce the Ethernet addresses associated
      to an IP address, a tool to sniff and print
      listening TCP/UDP servers on the LAN, and
      much more. Homepage:
      http://www.laurentconstantin.com/lcrzo.
      http://packetstorm.securify.com/libraries/lcr

      lids-0.10-2.2.19.tar.gz 155107 May 30
      10:11:11 2001
      The Linux Intrusion Detection System is a
      patch which enhances the kernel's security.
      When it's in effect, many system
      administration operations can be made
      impossible even for root. You can turn the
      security protection on or off on the fly and
      you can hide sensitive processes and prevent
      anyone from using ptrace or any other
      capability on your system. LIDS can also
      provide raw device and I/O access
      protection. LIDS FAQ available here.
      Changelog available here. Changes: This is a
      stable version of LIDS. It contains a sent
      mail alert compatible with qmail. There are
      many code cleanups, and many typos have been
      fixed. An added return character in
      do_execve() has been fixed. Homepage:
      http://www.lids.org. By Xie Hua Gang
      mailto:xhg@gem.ncic.ac.cn

      linux-2.4.5.tar.gz 26534489 May 29 16:10:48
      2001
      Linux Kernel version 2.4.5. Changes: Lots of
      small fixes and cleanups. Full changelog
      available here. Homepage:
      http://www.kernel.org.
      • Anonimo scrive:
        Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
        - Scritto da: FreeLander

        Mi sembra un bel tool ed è bello che linux
        ce l'abbia!

        Grande!!
        Anche le patch, sono delle belle patch a dei bei buconi. E' giusto che Linux le abbia.Grande!!
        • Anonimo scrive:
          Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
          Beh, se esistesse un SO senza bug comincerei a sospettare che:a) sono morto e vivo ora in paradiso,oppureb) gli alieni hanno conquistato la terra e nessuno me l'ha detto :P- Scritto da: CoccoDio
          - Scritto da: FreeLander



          Mi sembra un bel tool ed è bello che linux

          ce l'abbia!



          Grande!!



          Anche le patch, sono delle belle patch a dei
          bei buconi. E' giusto che Linux le abbia.

          Grande!!
          • Anonimo scrive:
            Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
            Si, solo che su questo forum appaiono notizie di virus falsi, aumenti dei premi di assicurazioni x NT (assicurazioni!?) e invece non appare nulla per le innumerevoli falle/toppe di sicurezza per Red-hat (per dirne uno) o sugli importanti siti open source hackati.Per intenderci, a me va benissimo così, visto che linux non lo considero nemmeno di striscio. Ho aggiornamenti solo x ciò che mi riguarda, però è bene sottolineare che questo non è un modo corretto di fare informazione.- Scritto da: FreeLander

            Beh, se esistesse un SO senza bug comincerei
            a sospettare che:

            a) sono morto e vivo ora in paradiso,oppure
            b) gli alieni hanno conquistato la terra e
            nessuno me l'ha detto :P
          • Anonimo scrive:
            Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
            - Scritto da: CoccoDio
            Si, solo che su questo forum appaiono
            notizie di virus falsi, aumenti dei premi di
            assicurazioni x NT (assicurazioni!?) e
            invece non appare nulla per le innumerevoli
            falle/toppe di sicurezza per Red-hat (per
            dirne uno) o sugli importanti siti open
            source hackati.
            Per intenderci, a me va benissimo così,
            visto che linux non lo considero nemmeno di
            striscio. Ho aggiornamenti solo x ciò che mi
            riguarda, però è bene sottolineare che
            questo non è un modo corretto di fare
            informazione.


            - Scritto da: FreeLander



            Beh, se esistesse un SO senza bug
            comincerei

            a sospettare che:



            a) sono morto e vivo ora in
            paradiso,oppure

            b) gli alieni hanno conquistato la terra
            e

            nessuno me l'ha detto :PUFFA CHE NOIA CHE SEI,..............MI FAI RONFARE, PRETORIANO.
          • Anonimo scrive:
            Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
            Ma allora che ti lamenti a fare se dici che ti va bene così?? Allora il mio giudizio su di te è azzeccat! (non lo ripeto se no dicono che ti faccio pubblicità... mi ha minacciato anche l'associazione fessi d'italia dicendo che non ti puoi fregiare del titolo in quanto passivo delle ultime due quote sociali)Comunque, appoggio la mozione per avere + notizie di OGNI tipo su linux, freebsd, BeOs, MAC, etc. su PI.- Scritto da: CoccoDio
            Si, solo che su questo forum appaiono
            notizie di virus falsi, aumenti dei premi di
            assicurazioni x NT (assicurazioni!?) e
            invece non appare nulla per le innumerevoli
            falle/toppe di sicurezza per Red-hat (per
            dirne uno) o sugli importanti siti open
            source hackati.
            Per intenderci, a me va benissimo così,
            visto che linux non lo considero nemmeno di
            striscio. Ho aggiornamenti solo x ciò che mi
            riguarda, però è bene sottolineare che
            questo non è un modo corretto di fare
            informazione.


            - Scritto da: FreeLander



            Beh, se esistesse un SO senza bug
            comincerei

            a sospettare che:



            a) sono morto e vivo ora in
            paradiso,oppure

            b) gli alieni hanno conquistato la terra
            e

            nessuno me l'ha detto :P

          • Anonimo scrive:
            Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
            Chi si lamenta? Mi limito a commentare la notizie che appaiono ogni tanto da PP - Punto Peracottinux. Cosa che dovrebbe fare PI, ma che non fa.- Scritto da: FreeLander
            Ma allora che ti lamenti a fare se dici che
            ti va bene così?? Allora il mio giudizio su
            di te è azzeccat! (non lo ripeto se no
            dicono che ti faccio pubblicità... mi ha
            minacciato anche l'associazione fessi
            d'italia dicendo che non ti puoi fregiare
            del titolo in quanto passivo delle ultime
            due quote sociali)

            Comunque, appoggio la mozione per avere +
            notizie di OGNI tipo su linux, freebsd,
            BeOs, MAC, etc. su PI.
          • Anonimo scrive:
            Re: PP - PUNTO PERACOTTINUX
            Viso pallido avere lingua biforcuta! Augh!- Scritto da: CoccoDio
            Chi si lamenta? Mi limito a commentare la
            notizie che appaiono ogni tanto da PP -
            Punto Peracottinux. Cosa che dovrebbe fare
            PI, ma che non fa.

            - Scritto da: FreeLander

            Ma allora che ti lamenti a fare se dici
            che

            ti va bene così?? Allora il mio giudizio
            su

            di te è azzeccat! (non lo ripeto se no

            dicono che ti faccio pubblicità... mi ha

            minacciato anche l'associazione fessi

            d'italia dicendo che non ti puoi fregiare

            del titolo in quanto passivo delle ultime

            due quote sociali)



            Comunque, appoggio la mozione per avere +

            notizie di OGNI tipo su linux, freebsd,

            BeOs, MAC, etc. su PI.

  • Anonimo scrive:
    ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
    ....E' UNA MALEDIZIONE, QUASI QUASI MI FATE PENA PRETORIANI, INFATTI MI COMMUOVE VERERVI TARTASSATI DA TUTTI; PRATICAMENTE......"CORNUTI & BASTONATI".MI SA CHE ANCHE A VOI PRESTO CONVERRA' ORGANIZZARE UNA COLLETTA NELLE PIAZZE D' ITALIA, 1 FIORE, UN SANTINO DEL DRAGA, IN CAMBIO DI UN PICCOLO OBOLO A SOSTEGNO DEL "BACO" DEL MILLENNIO PASSATO CHE SI STRASCICA IN QUELLO ATTUALE.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
      Eppure il software che uso per il lavoro lo scarico al 100% dalle tasse perche' "necessario all'attivita' imprenditoriale"....Per favore poi, smettila con questi PRETORIANI, UTONTI, e affini. Il gioco e' bello quando dura poco.Grazie.- Scritto da: Alien
      ....E' UNA MALEDIZIONE, QUASI QUASI MI FATE
      PENA PRETORIANI, INFATTI MI COMMUOVE VERERVI
      TARTASSATI DA TUTTI;
      PRATICAMENTE......"CORNUTI & BASTONATI".
      MI SA CHE ANCHE A VOI PRESTO CONVERRA'
      ORGANIZZARE UNA COLLETTA NELLE PIAZZE D'
      ITALIA, 1 FIORE, UN SANTINO DEL DRAGA, IN
      CAMBIO DI UN PICCOLO OBOLO A SOSTEGNO DEL
      "BACO" DEL MILLENNIO PASSATO CHE SI
      STRASCICA IN QUELLO ATTUALE.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
        - Scritto da: XP
        Oops, mi sono dimenticato di dirti che
        lavoro in California e quindi non so nulla
        di IVA e tasse italiani.
        Quando ero in Italia facevo l'Uff. in
        Aeronautica quindi le tasse le pagavo
        direttamente dalla busta paga.EHHH NO PRETORIANO, NON MI DIRE CHE ERI IN AVIAZIONE, ............. PERCHE' SE E' COSI', SIAMO COMPAGNI DI GUERRA, ANCHI' IO ERO IN AVIAZIONE.

        Qui invece quando calcoli il AGI (Adjusted
        Gross Income), sommi prima tutte le entrate,
        poi da quella somma detrai tutta una serie
        di uscite "pre-tax, tax-deductible". Sul
        quel valore ottenuto calcoli poi le tasse,
        quindi l'esenzione e' al 100% perche' le
        spese che hai sostenuto per comprare
        software ed hardware (se necessario per il
        business) le detrai prima che le tasse
        stesse vengano calcolate.SI' OK, ANCHE QUI CERTE SPESE VENGONO DETRATTE DALL' IMPONIBILE PRIMA DI CALCOLARE LE TASSE, MA LA COSA E' UN PO' PIU' COMPLICATA SICURAMENTE DA CALCOLARE RISPETTO CHE IN ALTRI STATI.QUI, LE TASSE E LE DETRAZIONI, SONO ANCORA UN MISTERO.VOGLIO DIRE, SE IO SPENDO £ 1.500.000 PER ACQUISTARE AD ESEMPIO SW, LO POSSO DETRARRE TUTTO DALL' IMPONIBILE NEL ANNO FISCALE SENZA AMMORTAMENTO IN 3/5 ANNI, QUINDI NE POSSO RECUPERARE UNA PARTE "X" DIPENDENTE DALL' ALIQUOTA APPLICATA AL FATTURATO DI IMPONIBILE, SE LA CIFRA SUPERA IL 1.500.000 (o giù di lì) posso recuperare solo una frazione dell ammortamento in 3/5 anni dipendentemente dal tipo di ammortamento che si applica, ecc.POI, IN REALTA', SUBENTRANO UN SACCO DI ALTRI FATTORI IN PIU' A COMPLICARTI LA VITA.IN REALTA' QUI IN ITALIA VANNO BENE SOLO QUELLI CHE RIESCONO A NON PAGARE LE TASSE NASCONDENDO BENE CON L' ELUSIONE O L' EVASIONE I LORO GUADAGNI.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
          - Scritto da: Alien


          - Scritto da: XP

          Oops, mi sono dimenticato di dirti che

          lavoro in California e quindi non so nulla

          di IVA e tasse italiani.

          Quando ero in Italia facevo l'Uff. in

          Aeronautica quindi le tasse le pagavo

          direttamente dalla busta paga.

          EHHH NO PRETORIANO, NON MI DIRE CHE ERI IN
          AVIAZIONE, ............. PERCHE' SE E'
          COSI', SIAMO COMPAGNI DI GUERRA, ANCHI' IO
          ERO IN AVIAZIONE.





          Qui invece quando calcoli il AGI (Adjusted

          Gross Income), sommi prima tutte le
          entrate,

          poi da quella somma detrai tutta una serie

          di uscite "pre-tax, tax-deductible". Sul

          quel valore ottenuto calcoli poi le tasse,

          quindi l'esenzione e' al 100% perche' le

          spese che hai sostenuto per comprare

          software ed hardware (se necessario per il

          business) le detrai prima che le tasse

          stesse vengano calcolate.

          SI' OK, ANCHE QUI CERTE SPESE VENGONO
          DETRATTE DALL' IMPONIBILE PRIMA DI CALCOLARE
          LE TASSE, MA LA COSA E' UN PO' PIU'
          COMPLICATA SICURAMENTE DA CALCOLARE RISPETTO
          CHE IN ALTRI STATI.
          QUI, LE TASSE E LE DETRAZIONI, SONO ANCORA
          UN MISTERO.
          VOGLIO DIRE, SE IO SPENDO £ 1.500.000 PER
          ACQUISTARE AD ESEMPIO SW, LO POSSO DETRARRE
          TUTTO DALL' IMPONIBILE NEL ANNO FISCALE
          SENZA AMMORTAMENTO IN 3/5 ANNI, QUINDI NE
          POSSO RECUPERARE UNA PARTE "X" DIPENDENTE
          DALL' ALIQUOTA APPLICATA AL FATTURATO DI
          IMPONIBILE, SE LA CIFRA SUPERA IL 1.500.000
          (o giù di lì) posso recuperare solo una
          frazione dell ammortamento in 3/5 anni
          dipendentemente dal tipo di ammortamento che
          si applica, ecc.
          POI, IN REALTA', SUBENTRANO UN SACCO DI
          ALTRI FATTORI IN PIU' A COMPLICARTI LA VITA.
          IN REALTA' QUI IN ITALIA VANNO BENE SOLO
          QUELLI CHE RIESCONO A NON PAGARE LE TASSE
          NASCONDENDO BENE CON L' ELUSIONE O L'
          EVASIONE I LORO GUADAGNI.P.S.MI SORGE UN DUBBIO, MICA LAVORERAI DA DRAGA TE?!!!!SPUTA L' OSSO.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
            No, non lavoro a casa Redmond per due motivi: il primo e' che il tempo fa veramente cagare da quelle parti. Il secondo e' che mio suocero, tale Alexander Stepanov (se conosci la STL del C++, sai di chi parlo) era stato avvicinato dalla Microsoft ma lui si e' rifiutato perche' dopo una visitina di due giorni non era stato molto colpito dal comportamento di molta gente. Praticamente mi ha detto che sembravano tutti dei nei robottino ammaestrati....Non essendo lui disposto a tale robotizzazione, dal momento che e' scappato dalla URSS proprio per quel motivo...ha preferito andare alla Compaq.Comunque, mi dispiace smentirti ma l'Uff. l'ho fatto veramente. Corso Allievi Ufficiali di Complemento 99 AArs(iniziato 10/1/1995). Preso i gradi da SottoTenente il 10/4/1995, preso i gradi di Tenente il 19/11/1997). Prestato servizio presso il 21 Gruppo Radar A.M. di Poggio Ballone (frazione di Tirli) provincia di Grosseto dal 16/12/1996 al 10/4/1998.Se conosci qualche Uff. dell'arma che ha lavorato in difesa aerea ed e' di Roma, chiedegli se si ricorda di uno che e' andato in America a studiare nel 1998.....penso che io sia stato l'unico quindi ti sapranno anche dire come mi chiamo.Comunque quello che volevo dire era solo questo: se i prezzi di casa Redmond sono cosi' alti in Italia, e l'esenzione dalle tasse cosi' esigua (se non addirittura inesistente) il problema si pone in Italia ma non da altre parti. Soprattutto, considerando che la maggior parte degli utenti sono proprio indigeni (cioe' Americani), il prezzo non e' poi inarrivabile e se uno lo vuole veramente puo' comprarlo e pagarlo un nulla....relativamente. Mi spiego: se consideri che nelle scuole le licenze sono comprate a "volumi" e che le licenze Educational o Government sono molto piu' economiche, capisci da te che per una scuola l'aggiornamento non rappresenta una grande spesa.Per le societa' lo stesso. Per gli utenti privati, e' invece una cosa piu' costosa ma andiamo anche a guardare lo stipendio medio e ci accorgiamo come i $499 se rapportati a questo incidono in maniera quasi irrilevante.Esempio, se dovessi comprarmi Office XP a $499 spenderei solamente il 18% del mio stipendio. Stipendio netto, quello cioe' che mi entra in tasca....Insomma, quello che volevo dire era tutto qui: il prezzo di $500 prende in considerazione l'economia Americana e non certamente quella straniera, ragion per cui il prezzo se rapportato al sistema fiscale italiano diventa oltremodo spropositato.Saluti, e se proprio non ci credi alla storia dell'AA.MM. chiedi pure.Salutoni. Se sei di Roma, salutamela tanto. Me manca.- Scritto da: Alien


            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: XP


            Oops, mi sono dimenticato di dirti che


            lavoro in California e quindi non so
            nulla


            di IVA e tasse italiani.


            Quando ero in Italia facevo l'Uff. in


            Aeronautica quindi le tasse le pagavo


            direttamente dalla busta paga.



            EHHH NO PRETORIANO, NON MI DIRE CHE ERI IN

            AVIAZIONE, ............. PERCHE' SE E'

            COSI', SIAMO COMPAGNI DI GUERRA, ANCHI' IO

            ERO IN AVIAZIONE.









            Qui invece quando calcoli il AGI
            (Adjusted


            Gross Income), sommi prima tutte le

            entrate,


            poi da quella somma detrai tutta una
            serie


            di uscite "pre-tax, tax-deductible".
            Sul


            quel valore ottenuto calcoli poi le
            tasse,


            quindi l'esenzione e' al 100% perche'
            le


            spese che hai sostenuto per comprare


            software ed hardware (se necessario
            per il


            business) le detrai prima che le tasse


            stesse vengano calcolate.



            SI' OK, ANCHE QUI CERTE SPESE VENGONO

            DETRATTE DALL' IMPONIBILE PRIMA DI
            CALCOLARE

            LE TASSE, MA LA COSA E' UN PO' PIU'

            COMPLICATA SICURAMENTE DA CALCOLARE
            RISPETTO

            CHE IN ALTRI STATI.

            QUI, LE TASSE E LE DETRAZIONI, SONO ANCORA

            UN MISTERO.

            VOGLIO DIRE, SE IO SPENDO £ 1.500.000 PER

            ACQUISTARE AD ESEMPIO SW, LO POSSO
            DETRARRE

            TUTTO DALL' IMPONIBILE NEL ANNO FISCALE

            SENZA AMMORTAMENTO IN 3/5 ANNI, QUINDI NE

            POSSO RECUPERARE UNA PARTE "X" DIPENDENTE

            DALL' ALIQUOTA APPLICATA AL FATTURATO DI

            IMPONIBILE, SE LA CIFRA SUPERA IL
            1.500.000

            (o giù di lì) posso recuperare solo una

            frazione dell ammortamento in 3/5 anni

            dipendentemente dal tipo di ammortamento
            che

            si applica, ecc.

            POI, IN REALTA', SUBENTRANO UN SACCO DI

            ALTRI FATTORI IN PIU' A COMPLICARTI LA
            VITA.

            IN REALTA' QUI IN ITALIA VANNO BENE SOLO

            QUELLI CHE RIESCONO A NON PAGARE LE TASSE

            NASCONDENDO BENE CON L' ELUSIONE O L'

            EVASIONE I LORO GUADAGNI.

            P.S.


            MI SORGE UN DUBBIO, MICA LAVORERAI DA DRAGA
            TE?!!!!
            SPUTA L' OSSO.

          • Anonimo scrive:
            Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
            - Scritto da: XP
            No, non lavoro a casa Redmond per due
            motivi: il primo e' che il tempo fa
            veramente cagare da quelle parti. Il secondo
            e' che mio suocero, tale Alexander Stepanov
            (se conosci la STL del C++, sai di chi
            parlo)Non la conosco, ne ho sentito parlare, ma ci credo a quello che dici. era stato avvicinato dalla Microsoft
            ma lui si e' rifiutato perche' dopo una
            visitina di due giorni non era stato molto
            colpito dal comportamento di molta gente.
            Praticamente mi ha detto che sembravano
            tutti dei nei robottino ammaestrati....Non
            essendo lui disposto a tale robotizzazione,
            dal momento che e' scappato dalla URSS
            proprio per quel motivo...ha preferito
            andare alla Compaq.Basta che non è andato dal DRAGA, il resto va bene.
            Comunque, mi dispiace smentirti ma l'Uff.
            l'ho fatto veramente. Corso Allievi
            Ufficiali di Complemento 99 AArs(iniziato
            10/1/1995). Preso i gradi da SottoTenente il
            10/4/1995, preso i gradi di Tenente il
            19/11/1997). Prestato servizio presso il 21
            Gruppo Radar A.M. di Poggio Ballone
            (frazione di Tirli) provincia di Grosseto
            dal 16/12/1996 al 10/4/1998.Ci credo, minchiaaa Sig. Tenente.
            Se conosci qualche Uff. dell'arma che ha
            lavorato in difesa aerea ed e' di Roma,
            chiedegli se si ricorda di uno che e' andato
            in America a studiare nel 1998.....penso che
            io sia stato l'unico quindi ti sapranno
            anche dire come mi chiamo.Che cazzo sei andato a fare in USA? Ti trovi bene lì adesso?Spero di sì.Io ero "Aviere Scelto" operativo h24 in una base radar a Concordia Sagittaria, se eri in aviazione sai di sicuro dobve è.
            Comunque quello che volevo dire era solo
            questo: se i prezzi di casa Redmond sono
            cosi' alti in Italia, e l'esenzione dalle
            tasse cosi' esigua (se non addirittura
            inesistente) il problema si pone in Italia
            ma non da altre parti. Soprattutto,
            considerando che la maggior parte degli
            utenti sono proprio indigeni (cioe'
            Americani), il prezzo non e' poi
            inarrivabile e se uno lo vuole veramente
            puo' comprarlo e pagarlo un
            nulla....relativamente. Mi spiego: se
            consideri che nelle scuole le licenze sono
            comprate a "volumi" e che le licenze
            Educational o Government sono molto piu'
            economiche, capisci da te che per una scuola
            l'aggiornamento non rappresenta una grande
            spesa.
            Per le societa' lo stesso. Per gli utenti
            privati, e' invece una cosa piu' costosa ma
            andiamo anche a guardare lo stipendio medio
            e ci accorgiamo come i $499 se rapportati a
            questo incidono in maniera quasi
            irrilevante.

            Esempio, se dovessi comprarmi Office XP a
            $499 spenderei solamente il 18% del mio
            stipendio. Stipendio netto, quello cioe' che
            mi entra in tasca....Insomma, quello che
            volevo dire era tutto qui: il prezzo di $500
            prende in considerazione l'economia
            Americana e non certamente quella straniera,
            ragion per cui il prezzo se rapportato al
            sistema fiscale italiano diventa oltremodo
            spropositato.Beh, devo dire che prendi un ottimo stipendio anche se sei negli USA; più di 10.000.000 netti al mese, aho, ma che cazzo di lavoro fai?Spero che non fai il lecchino di qualche Multinazionale vero? Rassicurami.Comunque non metto tanto in discussione i costi che applica il DRAGA, quanto la sua filosofia Aziendale e la SiUREZZA dei suoi SO dei quali non da i sorgenti, alimentando i sospetti che ci infila BACKDOOR.
            Saluti, e se proprio non ci credi alla
            storia dell'AA.MM. chiedi pure.Ci credo, già detto.
            Salutoni. Se sei di Roma, salutamela tanto.
            Me manca.Purtroppo sono de MILAN, ma ti saluto lo stesso Roma perchè ci sono stato ed è una città meravigliosa.Ciao, ma dimmi, che cazzo ci fai in USA?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
            Che bello poter trovare un denominatore comune anche se a distanza e anche se partendo da posizioni diverse. Anche io non sono per niente rassicurato dal SO di casa Redmond, pero' quando si e' i primi sul mercato a volte si hanno dei vantaggi insuperabili sulla concorrenza ed anche a distanza di anni la superiorita' rimane nonostante il prodotto peggiori.Purtroppo ti devo deludere perche' lavoro in una societa' di circa 100 persone....Non e' neanche una multinazionale ma e' "schiava" di zio Bill dal momento che tutte le macchine hanno SO di tipo Windows....D'altronde pero' facciamo software solo per utenti Windows quindi non potrebbe essere altimenti.Sono venuto in CA per studiare ed ho finito il diploma due mesi fa. Adesso aspetto che mia moglie finisca la laurea e poi non appena inizia a lavorare io ritorno a finire la laurea...nun so ancora se in Computer Science, Bioinformatics, o Information Systems Management. Dipende da tante cose.Per adesso non so manco come definirmi, o meglio non so come sono chiamati in Italia quelli che fanno quello che faccio io qua; mi occupo di front-end e back-end di alcuni siti della societa'.... wwww.mcafee.comAllora salutoni a Milano e fatti sentire presto.Alla prossima- Scritto da: Alien


            - Scritto da: XP

            No, non lavoro a casa Redmond per due

            motivi: il primo e' che il tempo fa

            veramente cagare da quelle parti. Il
            secondo

            e' che mio suocero, tale Alexander
            Stepanov

            (se conosci la STL del C++, sai di chi

            parlo)

            Non la conosco, ne ho sentito parlare, ma ci
            credo a quello che dici.


            era stato avvicinato dalla Microsoft

            ma lui si e' rifiutato perche' dopo una

            visitina di due giorni non era stato molto

            colpito dal comportamento di molta gente.

            Praticamente mi ha detto che sembravano

            tutti dei nei robottino ammaestrati....Non

            essendo lui disposto a tale
            robotizzazione,

            dal momento che e' scappato dalla URSS

            proprio per quel motivo...ha preferito

            andare alla Compaq.

            Basta che non è andato dal DRAGA, il resto
            va bene.



            Comunque, mi dispiace smentirti ma l'Uff.

            l'ho fatto veramente. Corso Allievi

            Ufficiali di Complemento 99 AArs(iniziato

            10/1/1995). Preso i gradi da SottoTenente
            il

            10/4/1995, preso i gradi di Tenente il

            19/11/1997). Prestato servizio presso il
            21

            Gruppo Radar A.M. di Poggio Ballone

            (frazione di Tirli) provincia di Grosseto

            dal 16/12/1996 al 10/4/1998.

            Ci credo, minchiaaa Sig. Tenente.


            Se conosci qualche Uff. dell'arma che ha

            lavorato in difesa aerea ed e' di Roma,

            chiedegli se si ricorda di uno che e'
            andato

            in America a studiare nel 1998.....penso
            che

            io sia stato l'unico quindi ti sapranno

            anche dire come mi chiamo.

            Che cazzo sei andato a fare in USA? Ti trovi
            bene lì adesso?
            Spero di sì.
            Io ero "Aviere Scelto" operativo h24 in una
            base radar a Concordia Sagittaria, se eri in
            aviazione sai di sicuro dobve è.


            Comunque quello che volevo dire era solo

            questo: se i prezzi di casa Redmond sono

            cosi' alti in Italia, e l'esenzione dalle

            tasse cosi' esigua (se non addirittura

            inesistente) il problema si pone in Italia

            ma non da altre parti. Soprattutto,

            considerando che la maggior parte degli

            utenti sono proprio indigeni (cioe'

            Americani), il prezzo non e' poi

            inarrivabile e se uno lo vuole veramente

            puo' comprarlo e pagarlo un

            nulla....relativamente. Mi spiego: se

            consideri che nelle scuole le licenze sono

            comprate a "volumi" e che le licenze

            Educational o Government sono molto piu'

            economiche, capisci da te che per una
            scuola

            l'aggiornamento non rappresenta una grande

            spesa.


            Per le societa' lo stesso. Per gli utenti

            privati, e' invece una cosa piu' costosa
            ma

            andiamo anche a guardare lo stipendio
            medio

            e ci accorgiamo come i $499 se rapportati
            a

            questo incidono in maniera quasi

            irrilevante.



            Esempio, se dovessi comprarmi Office XP a

            $499 spenderei solamente il 18% del mio

            stipendio. Stipendio netto, quello cioe'
            che

            mi entra in tasca....Insomma, quello che

            volevo dire era tutto qui: il prezzo di
            $500

            prende in considerazione l'economia

            Americana e non certamente quella
            straniera,

            ragion per cui il prezzo se rapportato al

            sistema fiscale italiano diventa oltremodo

            spropositato.

            Beh, devo dire che prendi un ottimo
            stipendio anche se sei negli USA; più di
            10.000.000 netti al mese, aho, ma che cazzo
            di lavoro fai?
            Spero che non fai il lecchino di qualche
            Multinazionale vero? Rassicurami.
            Comunque non metto tanto in discussione i
            costi che applica il DRAGA, quanto la sua
            filosofia Aziendale e la SiUREZZA dei suoi
            SO dei quali non da i sorgenti, alimentando
            i sospetti che ci infila BACKDOOR.


            Saluti, e se proprio non ci credi alla

            storia dell'AA.MM. chiedi pure.

            Ci credo, già detto.


            Salutoni. Se sei di Roma, salutamela
            tanto.

            Me manca.


            Purtroppo sono de MILAN, ma ti saluto lo
            stesso Roma perchè ci sono stato ed è una
            città meravigliosa.
            Ciao, ma dimmi, che cazzo ci fai in USA?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...DRAGATI DAL DRAGA...DRAGATI DALLE ASSICURAZIONI
            - Scritto da: XP
            Che bello poter trovare un denominatore
            comune anche se a distanza e anche se
            partendo da posizioni diverse. Anche io non
            sono per niente rassicurato dal SO di casa
            Redmond, pero' quando si e' i primi sul
            mercato a volte si hanno dei vantaggi
            insuperabili sulla concorrenza ed anche a
            distanza di anni la superiorita' rimane
            nonostante il prodotto peggiori.

            Purtroppo ti devo deludere perche' lavoro in
            una societa' di circa 100 persone....Non e'
            neanche una multinazionale ma e' "schiava"
            di zio Bill dal momento che tutte le
            macchine hanno SO di tipo
            Windows....D'altronde pero' facciamo
            software solo per utenti Windows quindi non
            potrebbe essere altimenti.

            Sono venuto in CA per studiare ed ho finito
            il diploma due mesi fa. Adesso aspetto che
            mia moglie finisca la laurea e poi non
            appena inizia a lavorare io ritorno a finire
            la laurea...nun so ancora se in Computer
            Science, Bioinformatics, o Information
            Systems Management. Dipende da tante cose.

            Per adesso non so manco come definirmi, o
            meglio non so come sono chiamati in Italia
            quelli che fanno quello che faccio io qua;
            mi occupo di front-end e back-end di alcuni
            siti della societa'.... wwww.mcafee.com

            Allora salutoni a Milano e fatti sentire
            presto.
            Alla prossimaCiao XP, mi ha fatto molto piacere conoscerti e fare quattro chiacchiere con te.Contraccambio volentieri i Tuoi saluti, vedo che PI a volte può favorire pure incontri tra persone simpatiche e questo non può che farmi ulteriormente piacere, a memo che il "tagliaerbe" di PI non censura questo post come "off topics" (detto tra noi sarebbe uno stronzo).Fatti sentire, quando vedrò XP su PI saprò che sei Te.Se dovessi capitare in Italia e dalle parti di Milano, fammelo sapere (alieno1it.yahoo.it), se Ti va possiamo scambiare quattro chiacchiere, visto che eravamo anche entrambe Avieri della meravigliosa AVIAZIONE ITALIANA.Ciao, a presto.
  • Anonimo scrive:
    Semplicemente.... ROTFL!!!!!
    Volevo commentare seriamente.... ma a leggere la notizia, nel vero senso del termine... ROTFL!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Semplicemente.... ROTFL!!!!!
      - Scritto da: l
      Volevo commentare seriamente.... ma a
      leggere la notizia, nel vero senso del
      termine... ROTFL!!che dire? LOL!
      • Anonimo scrive:
        Re: Semplicemente.... ROTFL!!!!!
        - Scritto da: Salkaner


        - Scritto da: l

        Volevo commentare seriamente.... ma a

        leggere la notizia, nel vero senso del

        termine... ROTFL!!

        che dire? LOL!chissa', forse se voi due foste a capo di una compagnia di assicurazioni con un giro di affari da milioni di dollari, prendereste la cosa un po' piu' sul serio....
        • Anonimo scrive:
          Re: Semplicemente.... ROTFL!!!!!

          chissa', forse se voi due foste a capo di
          una compagnia di assicurazioni con un giro
          di affari da milioni di dollari, prendereste
          la cosa un po' piu' sul serio....Il ROTFL non era per il gesto della compagnia, che ha fatto benissimo, IMHO.Il ROTFL era per i sistemi M$, che nonostante prodotti dalla + grossa ditta di sw al mondo, anzi, la + grossa ditta al mondo, vengono giudicati + inaffidabili di un prodotto "regalato".....A rigor di logica, un prodotto sviluppato da appassionati e "amatori" dovrebbe essere di minor qualità di un'altro commerciale, specie se il produttore avrebbe i mezzi per poter sviluppare un superSO.Nel senso che il concetto di OpenSource dovrebbe si generare prodotti buoni, ma in ogni caso una ditta commericale ricchissima che ha i mezzi finanziari per pagare i migliori sviluppatori del mondo, dovrebbe avere le possibilità di fare prodotti migliori.Penso che invece che rendere un sistema sicuro, M$ preferisca spendere i suoi soldi a pubblicizzarlo solamente......Per questo, a fronte di questa iniziativa, a pensare le megapresentazioni in pompamagna solite di M$, mi è venuto da ridere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Semplicemente.... ROTFL!!!!!
            - Scritto da: l


            chissa', forse se voi due foste a capo di

            una compagnia di assicurazioni con un giro

            di affari da milioni di dollari,
            prendereste

            la cosa un po' piu' sul serio....
            Il ROTFL non era per il gesto della
            compagnia, che ha fatto benissimo, IMHO.
            Il ROTFL era per i sistemi M$, Idem per il mio LOL.Se fossi a capo di tal compagnia d'assicurazioni (magari!), cred che mi comporterei come loro....^________________________^
  • Anonimo scrive:
    PI ci marcia??
    Raga?? ma l'avete letto l'articolo??E' tutto una citazione. Di osservazioni di PI c'è poco e nulla.PI ha riportato pari pari quello che ha detto quel tizio delle assicurazioni.Se vi rode perché siete sistemisti NT è un altro discorso, ma vi faccio presente che anche PI gira su Microsoft. :-)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: PI ci marcia??
      - Scritto da: Krecker
      Raga?? ma l'avete letto l'articolo??
      E' tutto una citazione. Di osservazioni di
      PI c'è poco e nulla.
      PI ha riportato pari pari quello che ha
      detto quel tizio delle assicurazioni.

      Se vi rode perché siete sistemisti NT è un
      altro discorso, ma vi faccio presente che
      anche PI gira su Microsoft. :-)

      CiaoE' fin troppo giusto così.Questa è informazione. Se ci mettessero osservazioni diventerebbe opinionismo.Preferisco leggere le notizie, fidati. Nude e crude come sono.'Iao
      • Anonimo scrive:
        diciamo pure
        che qui c'e' qualcuno che piange per le notizieehehehe
      • Anonimo scrive:
        Re: PI ci marcia??
        - Scritto da: Psicopatico


        - Scritto da: Krecker

        Raga?? ma l'avete letto l'articolo??

        E' tutto una citazione. Di osservazioni di

        PI c'è poco e nulla.

        PI ha riportato pari pari quello che ha

        detto quel tizio delle assicurazioni.



        Se vi rode perché siete sistemisti NT è un

        altro discorso, ma vi faccio presente che

        anche PI gira su Microsoft. :-)



        Ciao

        E' fin troppo giusto così.
        Questa è informazione. Se ci mettessero
        osservazioni diventerebbe opinionismo.
        Preferisco leggere le notizie, fidati. Nude
        e crude come sono.Certo, è quello che volevo dire!! (mi sono espresso malino, effettivamente)
      • Anonimo scrive:
        Re: PI ci marcia??
        - Scritto da: Psicopatico


        - Scritto da: Krecker

        Raga?? ma l'avete letto l'articolo??

        E' tutto una citazione. Di osservazioni di

        PI c'è poco e nulla.

        PI ha riportato pari pari quello che ha

        detto quel tizio delle assicurazioni.



        Se vi rode perché siete sistemisti NT è un

        altro discorso, ma vi faccio presente che

        anche PI gira su Microsoft. :-)



        Ciao

        E' fin troppo giusto così.
        Questa è informazione. Se ci mettessero
        osservazioni diventerebbe opinionismo.
        Preferisco leggere le notizie, fidati. Nude
        e crude come sono.Sono perfettamente d'accordo con te.
    • Anonimo scrive:
      Re: PI ci marcia??
      - Scritto da: Krecker
      Raga?? ma l'avete letto l'articolo??
      E' tutto una citazione. Di osservazioni di
      PI c'è poco e nulla.
      PI ha riportato pari pari quello che ha
      detto quel tizio delle assicurazioni.No ,non e' esatto hanno riportato quello che e' stato scritto da altri siti. Peccato che nessuno di questi link sia quello della wurstel hotdog e assicurazioni inc. Magari e' pure vero ma io un email al Wurstel l'avrei mandata per chiedere conferma... anche perche' il fatto che loro abbiano il 50% di clienti windows e il resto unix contrasta parecchio con le cifre che danno windows server al 20% del totale installato...
      • Anonimo scrive:
        Re: PI ci marcia??
        - Scritto da: Ciao


        - Scritto da: Krecker

        Raga?? ma l'avete letto l'articolo??

        E' tutto una citazione. Di osservazioni di

        PI c'è poco e nulla.

        PI ha riportato pari pari quello che ha

        detto quel tizio delle assicurazioni.

        No ,non e' esatto hanno riportato quello che
        e' stato scritto da altri siti. Peccato che
        nessuno di questi link sia quello della
        wurstel hotdog e assicurazioni inc. Magari
        e' pure vero ma io un email al Wurstel
        l'avrei mandata per chiedere conferma...
        anche perche' il fatto che loro abbiano il
        50% di clienti windows e il resto unix
        contrasta parecchio con le cifre che danno
        windows server al 20% del totale
        installato...
        ma perche' un'assicuratore deve avere una percentuale che e' quella dell'installato? di che stiamo parlando?
        • Anonimo scrive:
          Re: PI ci marcia??

          ma perche' un'assicuratore deve avere una
          percentuale che e' quella dell'installato?
          di che stiamo parlando?Ti faccio una semplice domanda , se in Italia un'assicuratore ti dicesse che le sue RCA sono: fiat 25%ford 25%renault 25%chevrolet 25% non troveresti qualcosa di strano in questi dati?Analogamente x il sig. Wurstel se il parco server e' 20% windows/IIS,60% unix/apache, 20% altro...
  • Anonimo scrive:
    se ho ben capito
    il tizio dice:"Il fatto che i sistemisti NT cambino più spesso di azienda o ruolo, sempre secondo Wurzler, spiegherebbe perché, in genere, un sistema NT è meno aggiornato rispetto ad un sistema open source."ovvero io lavoro per un'zienda e curo la parte sistemistica.Ma cambio azienda piu' spesso del mio collega unixaro, per cui, quello dopo di me dovra' capire la situazione, trovare i problemi, risolverli.tutte cose che costano tempo e che quindi causano lentezza negli aggiornamenti.Questo mi fa sorgere due riflessioni:la prima e' che probabilmente, a parita' di conoscenza, i sistemisti unix vengono pagati di piu' o vengono trattati meglio e restano piu' volentieri al loro posto (non credo che sia perche' i sistemisti NT sono incapaci e bengono cacciati, perche' ce ne sono da ogni parte, in egual misura).La seconda e' che se si ammette che un sistema NT e', di solito, meno aggiornato per via di "carenza" del personale, non si puo' imputare l'aumento della polizza ad NT stesso, ma all'incuria delle compagnie.Insomma, se non cambio le gomme alla mia macchina, e' ovvio che sbandi piu' delle altre.Di fatto comunque non cambia nulla perche' il risultato probabile di tutto questo e' che il sistema sia piu' vulnerabile.Comunque su PI cominciano ad apparire gossip con titolo ad effetto piu' che notizie vere e proprie sul mondo IT ;)notte a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: se ho ben capito
      - Scritto da: MaKs
      il tizio dice:
      "Il fatto che i sistemisti NT cambino più
      spesso di azienda o ruolo, sempre secondo
      Wurzler, spiegherebbe perché, in genere, un
      sistema NT è meno aggiornato rispetto ad un
      sistema open source."
      ovvero io lavoro per un'zienda e curo la
      parte sistemistica.
      Ma cambio azienda piu' spesso del mio
      collega unixaro, per cui, quello dopo di me
      dovra' capire la situazione, trovare i
      problemi, risolverli.
      tutte cose che costano tempo e che quindi
      causano lentezza negli aggiornamenti.
      Questo mi fa sorgere due riflessioni:
      la prima e' che probabilmente, a parita' di
      conoscenza, i sistemisti unix vengono pagati
      di piu' o vengono trattati meglio e restano
      piu' volentieri al loro posto (non credo che
      sia perche' i sistemisti NT sono incapaci e
      bengono cacciati, perche' ce ne sono da ogni
      parte, in egual misura).
      La seconda e' che se si ammette che un
      sistema NT e', di solito, meno aggiornato
      per via di "carenza" del personale, non si
      puo' imputare l'aumento della polizza ad NT
      stesso, ma all'incuria delle compagnie.
      Insomma, se non cambio le gomme alla mia
      macchina, e' ovvio che sbandi piu' delle
      altre.
      Di fatto comunque non cambia nulla perche'
      il risultato probabile di tutto questo e'
      che il sistema sia piu' vulnerabile.
      Comunque su PI cominciano ad apparire gossip
      con titolo ad effetto piu' che notizie vere
      e proprie sul mondo IT ;)

      notte a tuttiInfatti pensavo anche le stesse cose e non dimentichiamo che aumentare le polizze di un 5%-15% farebbe aumentare i fatturati di questa azienda. Sul fatto che PI ci marcia e' palese, secondo me si divertono ad alimentare i forum, visto che le notizie a tema MS sono le piu' gettonate.
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito
        - Scritto da: Alex
        - Scritto da: MaKs...Alex, credi proprio fosse necessario quotare tutto il msg precedente?Ti aiuto, no.
        • Anonimo scrive:
          Re: se ho ben capito
          Hai ragione e' uno spreco di Bytes pero' aiuta chi legge solo la risposta.Il problema peggiore e' che abbiamo generato altri due MSG completamente inutili e verranno cliccati pensando che sono opinioni sulla notizia.Comunque ho ricevuto, grazie per la critica.
          • Anonimo scrive:
            Re: se ho ben capito (risposta ad Alex)
            - Scritto da: Alex
            Hai ragione e' uno spreco di Bytes pero'
            aiuta chi legge solo la risposta.Uhm, non credi che uno prima d'arrivare al tuo messaggio passi per quello a cui vai a rispondere? E mal che vada ha sotto il link per tornarci...
            Il problema peggiore e' che abbiamo generato
            altri due MSG completamente inutili e
            verranno cliccati pensando che sono opinioni
            sulla notizia.Inutili non credo. Io cmq ho cambiato il subject, per evitar problemi :-)Saluti...
          • Anonimo scrive:
            (reply to MaurizioB)
            Se clicchi il link dalla pagina della notizia e' piu' comodo riportare il testo.Se ti da fastidio come posto scrivimi un How-To.Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: se ho ben capito (risposta ad Alex)
            - Scritto da: MaurizioB
            - Scritto da: Alex

            Hai ragione e' uno spreco di Bytes pero'

            aiuta chi legge solo la risposta.

            Uhm, non credi che uno prima d'arrivare al
            tuo messaggio passi per quello a cui vai a
            rispondere? E mal che vada ha sotto il link
            per tornarci...



            Il problema peggiore e' che abbiamo
            generato

            altri due MSG completamente inutili e

            verranno cliccati pensando che sono
            opinioni

            sulla notizia.

            Inutili non credo. Io cmq ho cambiato il
            subject, per evitar problemi :-)

            Saluti...Era proprio necessario quotare il messaggio precedente? Vi aiuto io... fare più sesso e non attaccatevi a queste idiozie.
          • Anonimo scrive:
            Re: se ho ben capito (risposta ad Alex)
            Cose inutili da fare...Cose inutili da dire...Cose inutili da postare....lalallalallalalaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaeheheaggiungo il mio inutilisso contributoCiaoooo
          • Anonimo scrive:
            off topic

            Il problema peggiore e' che abbiamo generato
            altri due MSG completamente inutili e
            verranno cliccati pensando che sono opinioni
            sulla notizia.e vabbe' dai, e' un forum, non e' poi cosi' grave come se fosse una mailing list o un newsgroup :)e poi P.I. tiene uno storico di 2 mesi delle notizie, tra un paio di mesi tutto quanto detto verra' perso, come lacrime nella pioggia :)lord auberon
          • Anonimo scrive:
            Re: off topic
            Guarda che se vai in archivio trovi notizie fino al 2 novembre 1999...- Scritto da: lord auberon
            e poi P.I. tiene uno storico di 2 mesi delle
            notizie, tra un paio di mesi tutto quanto
            detto verra' perso, come lacrime nella
            pioggia :)

            lord auberon
      • Anonimo scrive:
        Re: strumentalizzazioni.....

        Sul fatto che PI ci marcia e' palese,
        secondo me si divertono ad alimentare i
        forum, visto che le notizie a tema MS sono
        le piu' gettonate.Miiiiinchia forse qualcuno l'ha capito.......(scusa ma ci voleva proprio)Notizie scritte "ad hoc" e riportate con tempismo perfetto.........................Qualche troll (magari inventato) ognitanto ............Alien che sputa sui draga ed i pretoriani......(e sono pure d'accordo con lui!)250 commenti finali alle notizie...........Ogni commento due banner pubblicitari......E PI guadagna la pagnotta .........
        • Anonimo scrive:
          Re: strumentalizzazioni.....
          Io faccio il medico (esempio). Dico alla gente l verità, magari una verità cruda, triste. Ma la verità. Poi ci guadagno perché è il mio lavoro. Chiunque che sono uno speculatore è un attrezzo da falegname atto a tagliare legna.Tu, in questo caso, sei proprio un esemplare di quell'attrezzo. Tu e quello che ha scritto il post prima di te.bacioni da un'amante dello Unix&Co.- Scritto da: sottix


          Sul fatto che PI ci marcia e' palese,

          secondo me si divertono ad alimentare i

          forum, visto che le notizie a tema MS sono

          le piu' gettonate.

          Miiiiinchia forse qualcuno l'ha capito.......
          (scusa ma ci voleva proprio)

          Notizie scritte "ad hoc" e riportate con
          tempismo perfetto.........................

          Qualche troll (magari inventato) ognitanto
          ............

          Alien che sputa sui draga ed i
          pretoriani......
          (e sono pure d'accordo con lui!)

          250 commenti finali alle notizie...........

          Ogni commento due banner pubblicitari......

          E PI guadagna la pagnotta .........




          • Anonimo scrive:
            Re: strumentalizzazioni.....
            - Scritto da: -rj-
            Io faccio il medico (esempio). Dico alla
            gente l verità, magari una verità cruda,
            triste. Ma la verità. Poi ci guadagno perché
            è il mio lavoro. Chiunque che sono uno
            speculatore è un attrezzo da falegname atto
            a tagliare legna.

            Tu, in questo caso, sei proprio un esemplare
            di quell'attrezzo. Tu e quello che ha
            scritto il post prima di te.

            bacioni da un'amante dello Unix&Co.
            E il database dei tuoi pazienti lo tieni con Oracle?
        • Anonimo scrive:
          Re: strumentalizzazioni.....
          Bah... se fosse come dici allora PI non avrebbe senso...Invece per me ne ha, eccome...- Scritto da: sottix


          Sul fatto che PI ci marcia e' palese,

          secondo me si divertono ad alimentare i

          forum, visto che le notizie a tema MS sono

          le piu' gettonate.

          Miiiiinchia forse qualcuno l'ha capito.......
          (scusa ma ci voleva proprio)

          Notizie scritte "ad hoc" e riportate con
          tempismo perfetto.........................

          Qualche troll (magari inventato) ognitanto
          ............

          Alien che sputa sui draga ed i
          pretoriani......
          (e sono pure d'accordo con lui!)

          250 commenti finali alle notizie...........

          Ogni commento due banner pubblicitari......

          E PI guadagna la pagnotta .........




          • Anonimo scrive:
            Re: strumentalizzazioni.....
            - Scritto da: Marco
            Bah... se fosse come dici allora PI non
            avrebbe senso...
            Invece per me ne ha, eccome...No, è proprio perchè anche per me ha senso che ho detto così. Soltanto che ogni tanto vedo che le notizie "Linux vs Windows" (per esempio) di mercoledì o giovedi vengono riportate solo di venerdì così la gente si "ammazza" durante tutto il weekend, ecc. "That's new economy, mate" come dice Whiplash ed ha pienamente ragione. La mia era solo l'inutile riflessione di uno che "navigando" spesso per siti simili, si sente ogni tanto un po' usato.
        • Anonimo scrive:
          Re: strumentalizzazioni.....

          Notizie scritte "ad hoc" e riportate con
          tempismo perfetto.........................
          Ogni commento due banner pubblicitari......

          E PI guadagna la pagnotta ......... Con i banner? Ma su quale pianeta dei funghi vivi?? Aggiornatevi please... leggete qualcosa (tipo un bel quotidiano economico) e forse ti/vi accorgerete che con i banner non ci si paga nemmeno un HDD nuovo...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: strumentalizzazioni.....
            e' parecchio che mi chiedo come facciano a campare. i banner non bastano certo.- Scritto da: LimpBizzkit

            Notizie scritte "ad hoc" e riportate con

            tempismo perfetto.........................

            Ogni commento due banner
            pubblicitari......



            E PI guadagna la pagnotta .........


            Con i banner? Ma su quale pianeta dei funghi
            vivi?? Aggiornatevi please... leggete
            qualcosa (tipo un bel quotidiano economico)
            e forse ti/vi accorgerete che con i banner
            non ci si paga nemmeno un HDD nuovo...

            Bye
          • Anonimo scrive:
            OT: Re: strumentalizzazioni.....

            Con i banner? Ma su quale pianeta dei funghi
            vivi?? Aggiornatevi please... leggete
            qualcosa (tipo un bel quotidiano economico)
            e forse ti/vi accorgerete che con i banner
            non ci si paga nemmeno un HDD nuovo...

            Byebeh insomma...certo con i banner pagati ad impression tipo 10 lire ogni hit non ti ci paghi niente.Ma qui penso sia diverso.Penso che chi vuole mettere il suo banner debba pagare anticipato e tirare fuori svariati milioni...Insomma qui non sei tu ad elemosinare il bannerino, sono loro a chiederti di poter fare la campagna pubblicitaria anche sul tuo sito.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: strumentalizzazioni.....
          - Scritto da: sottix


          Sul fatto che PI ci marcia e' palese,

          secondo me si divertono ad alimentare i

          forum, visto che le notizie a tema MS sono

          le piu' gettonate.

          Miiiiinchia forse qualcuno l'ha capito.......
          (scusa ma ci voleva proprio)Hai visto?Non sei l'unico furbo.
          Notizie scritte "ad hoc" e riportate con
          tempismo perfetto.........................Avevi un surplus di dot da smaltire, in mancanzadi una tesi un po' piu' originale di quella delcomplotto anti M$?
          Qualche troll (magari inventato) ognitanto
          ............Ancora puntini...dicevamo, sui troll?
          Alien che sputa sui draga ed i
          pretoriani......
          (e sono pure d'accordo con lui!)La ciliegina sulla torta, oserei dire.
          250 commenti finali alle notizie...........Ergo?La dialettica e' importante, sai...
          Ogni commento due banner pubblicitari......Beh?Qual e' il punto?That's new economy, mate.
          E PI guadagna la pagnotta ......... E' cosa buona e giusta.P.S.Io i banner non li vedo...strano, neh?
    • Anonimo scrive:
      Re: se ho ben capito

      Comunque su PI cominciano ad apparire gossip
      con titolo ad effetto piu' che notizie vere
      e proprie sul mondo IT ;)Cerca di capire ,ieri hanno per sbaglio pubblicato la notizia di un buco di sicurezza su un software unix da 2000 dollari .... bisognava bilanciare in qualche modo.
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito
        - Scritto da: Ciao

        Comunque su PI cominciano ad apparire
        gossip

        con titolo ad effetto piu' che notizie
        vere

        e proprie sul mondo IT ;)

        Cerca di capire ,ieri hanno per sbaglio
        pubblicato la notizia di un buco di
        sicurezza su un software unix da 2000
        dollari .... bisognava bilanciare in qualche
        modo.ehhh già
        • Anonimo scrive:
          Re: se ho ben capito
          uh ma chi so' sti winzozziani che manco leggono la notizia?
          • Anonimo scrive:
            i rosiconi
            - Scritto da: arthur clodoveo
            uh ma chi so' sti winzozziani che manco
            leggono la notizia?a roma li chiamano rosiconi
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito
        Ma finiscila...- Scritto da: Ciao

        Comunque su PI cominciano ad apparire
        gossip

        con titolo ad effetto piu' che notizie
        vere

        e proprie sul mondo IT ;)

        Cerca di capire ,ieri hanno per sbaglio
        pubblicato la notizia di un buco di
        sicurezza su un software unix da 2000
        dollari .... bisognava bilanciare in qualche
        modo.
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito
        - Scritto da: Ciao
        Cerca di capire ,ieri hanno per sbaglio
        pubblicato la notizia di un buco di
        sicurezza su un software unix da 2000
        dollari .... bisognava bilanciare in qualche
        modo.Uh, ma quanto vi rodete!Diciamoci la verita': NT come sistema server fa schifo.Le assicurazioni, nel pieno del loro "cinico"pragmatismo, ne hanno preso atto.
        • Anonimo scrive:
          Re: se ho ben capito

          Uh, ma quanto vi rodete!
          Diciamoci la verita': NT come sistema server
          fa schifo.
          Le assicurazioni, nel pieno del loro "cinico"
          pragmatismo, ne hanno preso atto.ROTFL!!!!!sai a me che mi frega se assicurare un NT costasse anche il doppio di uno unix!!!mica pago io...e se il cliente vuole unix per questo, non mi metto certo le mani nei capelli! Quello che volevo dire e' che la vulnerabilita', lo ammette l'assicuratore, non e' dovuta a debolezze superiori di NT, ma alla gestione che ne viene fatta.Punto.Il dato di fatto e' questo...poi potete leggere fra le righe quello che voleteBaiBai
        • Anonimo scrive:
          Re: se ho ben capito
          - Scritto da: Whiplash


          Uh, ma quanto vi rodete!
          Diciamoci la verita': NT come sistema server
          fa schifo.
          Le assicurazioni, nel pieno del loro "cinico"
          pragmatismo, ne hanno preso atto.http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=38288&fid=36310E non dico altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: se ho ben capito (perle ai porci)
      - Scritto da: MaKs
      il tizio dice:
      "Il fatto che i sistemisti NT cambino più
      spesso di azienda o ruolo, sempre secondo
      Wurzler, spiegherebbe perché, in genere, un
      sistema NT è meno aggiornato rispetto ad un
      sistema open source."
      ovvero io lavoro per un'zienda e curo la
      parte sistemistica.
      Ma cambio azienda piu' spesso del mio
      collega unixaro, per cui, quello dopo di me
      dovra' capire la situazione, trovare i
      problemi, risolverli.
      tutte cose che costano tempo e che quindi
      causano lentezza negli aggiornamenti.
      Questo mi fa sorgere due riflessioni:
      la prima e' che probabilmente, a parita' di
      conoscenza, i sistemisti unix vengono pagati
      di piu' o vengono trattati meglio e restano
      piu' volentieri al loro posto (non credo che
      sia perche' i sistemisti NT sono incapaci e
      bengono cacciati, perche' ce ne sono da ogni
      parte, in egual misura).In realta' il fatto e' che improvvisarsi sistemisti NT con un paio di click qui e la e' unattimo, non vero per i sistemisti unix che sonocomunque meglio preparati perche' vengono portatia capire cosa c'e' dietro dal sistema anziche' ilcontrario come avviene su piattaforme Microsoft.Questo vuol dire anche che ce ne' di meno evengono piu' pagati forse, ma il turn around suisistemi NT avviene proprio perche' ci sono unamarea di gente che "ci prova" e poi viene mandataa casa.
      La seconda e' che se si ammette che un
      sistema NT e', di solito, meno aggiornato
      per via di "carenza" del personale, non si
      puo' imputare l'aumento della polizza ad NT
      stesso, ma all'incuria delle compagnie.
      Insomma, se non cambio le gomme alla mia
      macchina, e' ovvio che sbandi piu' delle
      altre.non e' la carenza di personale, ma la carenza diprofessionalita' del personale, anche se bisognaammettere che costa molto meno tempo gestire unamacchina unix che una NT/2000
      Di fatto comunque non cambia nulla perche'
      il risultato probabile di tutto questo e'
      che il sistema sia piu' vulnerabile.
      Comunque su PI cominciano ad apparire gossip
      con titolo ad effetto piu' che notizie vere
      e proprie sul mondo IT ;)Li chiami gossip?questa e' una vera notizia, interessa direttamentele aziende e gli ISP che vengono a sapere che trapoco sborseranno di piu' (o cambieranno sistema).La tua e' la risopsta del solito smanettonecasalingo a cui interessano solo le ultime notiziesul quake6000 e che applica la sicurezza estremausando la password pippo123
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito (perle ai porci)
        Id...devo farti i miei complimenti per come hai centrato il problema...Se ci fossero meno smanettoni casalinghi tutti i sistemi sarebbero molto + stabili e sicuri...- Scritto da: Id


        - Scritto da: MaKs

        il tizio dice:

        "Il fatto che i sistemisti NT cambino più

        spesso di azienda o ruolo, sempre secondo

        Wurzler, spiegherebbe perché, in genere,
        un

        sistema NT è meno aggiornato rispetto ad
        un

        sistema open source."

        ovvero io lavoro per un'zienda e curo la

        parte sistemistica.

        Ma cambio azienda piu' spesso del mio

        collega unixaro, per cui, quello dopo di
        me

        dovra' capire la situazione, trovare i

        problemi, risolverli.

        tutte cose che costano tempo e che quindi

        causano lentezza negli aggiornamenti.

        Questo mi fa sorgere due riflessioni:

        la prima e' che probabilmente, a parita'
        di

        conoscenza, i sistemisti unix vengono
        pagati

        di piu' o vengono trattati meglio e
        restano

        piu' volentieri al loro posto (non credo
        che

        sia perche' i sistemisti NT sono incapaci
        e

        bengono cacciati, perche' ce ne sono da
        ogni

        parte, in egual misura).

        In realta' il fatto e' che improvvisarsi
        sistemisti NT con un paio di click qui e la
        e' un
        attimo, non vero per i sistemisti unix che
        sono
        comunque meglio preparati perche' vengono
        portati
        a capire cosa c'e' dietro dal sistema
        anziche' il
        contrario come avviene su piattaforme
        Microsoft.
        Questo vuol dire anche che ce ne' di meno e
        vengono piu' pagati forse, ma il turn around
        sui
        sistemi NT avviene proprio perche' ci sono
        una
        marea di gente che "ci prova" e poi viene
        mandata
        a casa.


        La seconda e' che se si ammette che un

        sistema NT e', di solito, meno aggiornato

        per via di "carenza" del personale, non si

        puo' imputare l'aumento della polizza ad
        NT

        stesso, ma all'incuria delle compagnie.

        Insomma, se non cambio le gomme alla mia

        macchina, e' ovvio che sbandi piu' delle

        altre.

        non e' la carenza di personale, ma la
        carenza di
        professionalita' del personale, anche se
        bisogna
        ammettere che costa molto meno tempo gestire
        una
        macchina unix che una NT/2000


        Di fatto comunque non cambia nulla perche'

        il risultato probabile di tutto questo e'

        che il sistema sia piu' vulnerabile.

        Comunque su PI cominciano ad apparire
        gossip

        con titolo ad effetto piu' che notizie
        vere

        e proprie sul mondo IT ;)

        Li chiami gossip?
        questa e' una vera notizia, interessa
        direttamente
        le aziende e gli ISP che vengono a sapere
        che tra
        poco sborseranno di piu' (o cambieranno
        sistema).


        La tua e' la risopsta del solito smanettone
        casalingo a cui interessano solo le ultime
        notizie
        sul quake6000 e che applica la sicurezza
        estrema
        usando la password pippo123
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito (perle ai porci)

        In realta' il fatto e' che improvvisarsi
        sistemisti NT con un paio di click qui e la
        e' un
        attimo, non vero per i sistemisti unix che
        sono
        comunque meglio preparati perche' vengono
        portati
        a capire cosa c'e' dietro dal sistema
        anziche' il
        contrario come avviene su piattaforme
        Microsoft.
        Questo vuol dire anche che ce ne' di meno e
        vengono piu' pagati forse, ma il turn around
        sui
        sistemi NT avviene proprio perche' ci sono
        una
        marea di gente che "ci prova" e poi viene
        mandata
        a casa.
        ripeto...il problema non e' dei sistemisti, ma degli imprenditori che sono tutti scemi allora!Un sistemista NT non e' meno preparato perche' "c'e' tanta gente che ci prova".Ho visto decine di persone (vedi alien ;) ) che su linux/unix "ci provano"...Semmai, da esperienza personale in diversi ISP nazionali, e' il sistemista NT a non essere messo in condizione di lavorare.Nel senso che, spesso, si vuole fare con NT quello che si fa con Unix.Questo e' sbagliatissimo.Ad NT farei fare il server Web ad occhi chiusi.Certo non gli farei fare routing o firewalling...avrei molti dubbi anche ad usarlo come server NNTP.Poi quelli che si buttano e' bene che vengano aiutati ad imparare, piuttosto che mandati a casa.In italia si assumono molti giovani con contratti di formazione e formazione non viene fatta.Poi e' facile dargli la colpa e mandarlia casa...ma il rischio di impresa che fine fa?

        per via di "carenza" del personale, non si

        non e' la carenza di personale, ma la
        carenza di
        professionalita' del personale, anche se
        bisogna
        ammettere che costa molto meno tempo gestire
        una
        macchina unix che una NT/2000
        infatti carenza era fra virgolette, inteso come carenze di attenzione, competenze, mezzi etc etcche costi meno tempo gestire una macchina unix, dipende sempre dall'esperienza...
        Li chiami gossip?
        questa e' una vera notizia, interessa
        direttamente
        le aziende e gli ISP che vengono a sapere
        che tra
        poco sborseranno di piu' (o cambieranno
        sistema).

        e chi si assicurerebbe in Italia? ;)))costano troppo le assicurazioni... e poi non si possono fare i cid fasulli! ;))))
        La tua e' la risopsta del solito smanettone
        casalingo a cui interessano solo le ultime
        notizie
        sul quake6000 e che applica la sicurezza
        estrema
        usando la password pippo123
        ecco...a fine messaggio scadi nel qualunquismo...pensavo fossi una pesona intelligente..mi dispiace che tu dal tuo piedistallo non riesca a vedere il mondo a 360 gradi, ma vedi tutto nell'ottica che unix (che ormai ha piu' di trenta anni) sia la manna per qualsiasi cosa.Per me l'informatica dovrebbe evolvere, e non fossilizzarsi in una guerra sterile fra colossi..E linux certo non porta venti di novita' dal punto di vista tecnologie all'avanguardia.Comunque, per tua informazione, non faccio il sistemista, ma il programmatore.E scelgo il linguaggio o la piattaforma a seconda di quello che mi serve.Non sono un pretoriano, di nessuna delle dua parti.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: se ho ben capito (perle ai porci)
          - Scritto da: MaKs
          ripeto...
          il problema non e' dei sistemisti, ma degli
          imprenditori che sono tutti scemi allora!Ottima osservazione!
          Un sistemista NT non e' meno preparato
          perche' "c'e' tanta gente che ci prova".
          Ho visto decine di persone (vedi alien ;) )
          che su linux/unix "ci provano"...Io ne ho viste migliaia che pensano di essereamministratori NT solo perche' glielo dice uncertificato M$: come la mettiamo?
          Semmai, da esperienza personale in diversi
          ISP nazionali, e' il sistemista NT a non
          essere messo in condizione di lavorare.Ah, gia'..."lasciatelo lavorare", insomma.
          Nel senso che, spesso, si vuole fare con NT
          quello che si fa con Unix.E' un ossimoro, questo?
          Questo e' sbagliatissimo.Toh!
          Ad NT farei fare il server Web ad occhi
          chiusi.AHAHAHAHAHAH!!!Ehm...scusa...intendevi dire "con Apache alposto di IIS".Vero?
          Certo non gli farei fare routing o
          firewalling...Beh, NT quasi non sa cosa vogliano dire, queste due parole.
          avrei molti dubbi anche ad usarlo come
          server NNTP.Nessun dubbio: INN e' il server NNTP.
          Poi quelli che si buttano e' bene che
          vengano aiutati ad imparare, piuttosto che
          mandati a casa.
          In italia si assumono molti giovani con
          contratti di formazione e formazione non
          viene fatta.Sacrosante parole.Veramente.
          Poi e' facile dargli la colpa e mandarlia
          casa...
          ma il rischio di impresa che fine fa?eheheh...il rischio d'impresa e' statoINTEGRALEMENTE riversato sulle spalle deilavoratori, in questi ultimi anni.Ti era sfuggito?[snip]
          ecco...
          a fine messaggio scadi nel qualunquismo...
          pensavo fossi una pesona intelligente..
          mi dispiace che tu dal tuo piedistallo non
          riesca a vedere il mondo a 360 gradi, ma
          vedi tutto nell'ottica che unix (che ormai
          ha piu' di trenta anni) sia la manna per
          qualsiasi cosa.Dimostra il contrario.Il fatto che unix abbia trent'anni (ah...*xti ringrazia sentitamente per lo sconto sull'eta')sta solo ad indicare una maturita' tecnologicaed una robustezza notevoli, nella fattispecie.
          Per me l'informatica dovrebbe evolvere, e
          non fossilizzarsi in una guerra sterile fra
          colossi..
          E linux certo non porta venti di novita' dal
          punto di vista tecnologie all'avanguardia.No, eh?Un SO free, con codice sorgente disponibile, estremamente versatile e stabile, con pretesehardware molto ridotte e' una bazzecola, nevvero?
          • Anonimo scrive:
            Re: se ho ben capito (perle ai porci)
            - Scritto da: Whiplash


            - Scritto da: MaKs


            ripeto...

            il problema non e' dei sistemisti, ma
            degli

            imprenditori che sono tutti scemi allora!

            Ottima osservazione!
            allora non lo penso solo io...
            Io ne ho viste migliaia che pensano di essere
            amministratori NT solo perche' glielo dice un
            certificato M$: come la mettiamo?
            e' tipo quello che io ho visto con scritto RedHat?cmq per me la certificazione non certfica un emerito piffero...io non lo sono.. e non spendero' mai i miei soldi per quello.. meglio andarci in vacanza con quelle lirette ;)

            Ah, gia'..."lasciatelo lavorare", insomma.
            no.. nel senso se assumi un sistemista NT abbi fiducia in lui.Se parti con l'idea un nt in azienda ci deve essere per forza, pero' gli do' hardware riciclato, budget ridottissimi, stipendi ... non ne parliamo.. beh. cosi' non si lavora proprio bene..e io non sono un sistemista

            Nel senso che, spesso, si vuole fare con
            NT

            quello che si fa con Unix.

            E' un ossimoro, questo?no, per niente.Ho visto molta gente installare apache, cloni di sendmail, server nntp portati da unix, su NT.Ma allora non usiamo NT... e' meglio!


            Ad NT farei fare il server Web ad occhi

            chiusi.

            AHAHAHAHAHAH!!!
            Ehm...scusa...intendevi dire "con Apache al
            posto di IIS".
            Vero?
            leggi sopra...IIS come performance da una pista ad apache.E con un buon firewall non c'e' buco di sicurezza che tenga.Se proprio devo mettere apache non lo metto certo su ntNT e' multithreading, apache ancora no (la ver 2 lo sara'), quindi non potrebbe mai dare il meglio di se.

            Certo non gli farei fare routing o

            firewalling...

            Beh, NT quasi non sa cosa vogliano dire,
            queste due parole.
            quindi confermi quello che ho detto..

            Per me l'informatica dovrebbe evolvere, e

            non fossilizzarsi in una guerra sterile
            fra

            colossi..

            E linux certo non porta venti di novita'
            dal

            punto di vista tecnologie all'avanguardia.

            No, eh?
            Un SO free, con codice sorgente disponibile,
            estremamente versatile e stabile, con
            pretese
            hardware molto ridotte e' una bazzecola,
            nevvero?
            una copia ben fatta di minix?credo che linux stia cedendo al mercato e non stia piu' cercando di essere quella piattaforma in cui ognuno puo' fare sperimentazione, perche' altrimenti ne perderebbe in stabilita'vabbe'.. ma questi sono altri discorsiciao
    • Anonimo scrive:
      Re: se ho ben capito
      - Scritto da: MaKs
      Comunque su PI cominciano ad apparire gossip
      con titolo ad effetto piu' che notizie vere
      e proprie sul mondo IT ;)Gossip?beh, sei tu che leggi molto poco: questa notizia era gia' l'altro ieri su The Register, tra le headlines di SecurityFocus e su molte altretestate di prima grandezza
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito
        e' vero.. infatti leggi solo tu...www.maks.it/maks.asp..mi tengo aggiornato su quello che mi succede intorno, e scarto le notizie che mi interessano poco.Non dico poco interessanti, ma che interessano poco ME..resta il fatto che sapere che una compagnia fa pagare di piu' per NT non cambia il mio lavoro ne il modo di farlo..Magari un'altra decidera' di far pagare di piu' chi usa HP-UX- Scritto da: _justice_


        - Scritto da: MaKs

        Comunque su PI cominciano ad apparire
        gossip

        con titolo ad effetto piu' che notizie
        vere

        e proprie sul mondo IT ;)

        Gossip?
        beh, sei tu che leggi molto poco: questa
        notizia era gia' l'altro ieri su The
        Register, tra le headlines di SecurityFocus
        e su molte altre
        testate di prima grandezza
      • Anonimo scrive:
        Re: se ho ben capito

        Gossip?
        beh, sei tu che leggi molto poco: questa
        notizia era gia' l'altro ieri su The
        Register, tra le headlines di SecurityFocus
        e su molte altre
        testate di prima grandezzaSi con percentuali diverse... uno dice il 25% l'altro il 15%... il che la dice lunga sulla verifica della notizia. Avremo la smentita lunedi?
Chiudi i commenti