iCloud, antitrust sulle approvazioni delle app

Un servizio di streaming musicale tedesco si lamenta del blocco della sua app per iPad. Primo attacco con al centro iCloud?

Roma – Il servizio di cloud storage di Apple, iCloud , annunciato all’ultimo WWDC e non ancora sul mercato, si trova già al centro di problemi legali.

Le prime questioni che lo coinvolgono sono state sollevate in Germania , dove il servizio di musica in streaming Simfy non ha atteso neanche che arrivasse effettivamente online il concorrente per adire l’Autorità garante della concorrenza locale, Bundeskartellamt , con l’accusa per Apple di tenerla fuori da App Store perché in diretta opposizione al suo servizio di streaming musicale prossimo venturo .

I rappresentanti di Simfy, attivo per il momento in Germania, Svizzera e Austria, dicono infatti di aver recentemente visto la sua app per iPad bloccata nei meandri della procedura di approvazione per accedere a App Store (mentre quelle per iPhone e iPod Touch sono già attive) e ritengono che questo sia legato proprio allo sviluppo di iCloud.

“Noi – precisano peraltro da Simfy facendo ricorso alla carota dopo il bastone – siamo veri fan di Apple e dei suoi prodotti. Per questo siamo così delusi e non ci riusciamo a capacitare del fatto che apparentemente ci hanno bloccato intenzionalmente per mesi”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Risposta alla notizia scrive:
    + di 750 commenti
    la dice tutta.. apple fa sempre parlare di se.. è quello che vuole.. winari e linari trollari invece di star qua a zizzagnare a caso.. andate a giocare al aprchetto mentre ubuntu e win7 aggiornano librerie l'uno, e av l'altro.. noi 'macachi' abbiamo da creare e lavorare! e discutere in SANTA PACE di cosa ci va bene e cosa no, non accettiamo critiche da voi. chi siete? nessuno!
    • filosofo scrive:
      Re: + di 750 commenti
      C'e' un tempo per tutto, per sognare, gioire, piangere e morire.«Passa o tiempo e che fa, tutto cresce e se ne va». Diceva Pino Daniele.Anche la moda di Apple passera', così come e' arrivata.E quando Jobs non ci sara' più, tutto perderà quell'aurea magica. E sara' una azienda come tante, come Sony. Vedrai.
      • Certo certo scrive:
        Re: + di 750 commenti
        E' la dura realtà.[img]http://farm5.static.flickr.com/4074/4794426668_d7c6da53b1_o.jpg[/img] No Jobs, No Party.
      • ruppolo scrive:
        Re: + di 750 commenti
        - Scritto da: filosofo
        C'e' un tempo per tutto, per sognare, gioire,
        piangere e
        morire.
        «Passa o tiempo e che fa, tutto cresce e se ne
        va». Diceva Pino
        Daniele.
        Anche la moda di Apple passera', così come e'
        arrivata.
        E quando Jobs non ci sara' più, tutto perderà
        quell'aurea magica. E sara' una azienda come
        tante, come Sony.
        Vedrai.Intanto io me la sono goduta per trent'anni, e tu no.
        • Appl scrive:
          Re: + di 750 commenti
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: filosofo

          C'e' un tempo per tutto, per sognare, gioire,

          piangere e

          morire.

          «Passa o tiempo e che fa, tutto cresce e se ne

          va». Diceva Pino

          Daniele.

          Anche la moda di Apple passera', così come e'

          arrivata.

          E quando Jobs non ci sara' più, tutto perderà

          quell'aurea magica. E sara' una azienda come

          tante, come Sony.

          Vedrai.

          Intanto io me la sono goduta per trent'anni, e tu
          no.tutti i gusti sono gusti, non a tutti piace prenderlo in **** per 30 anni, a te si, contento tu
        • Certo certo scrive:
          Re: + di 750 commenti
          E chi te lo dice che lui non se la sia goduta? Steve Jobs?
    • Gentile scrive:
      Re: + di 750 commenti
      - Scritto da: Risposta alla notizia
      la dice tutta.. apple fa sempre parlare di se.. è
      quello che vuole..


      winari e linari trollari invece di star qua a
      zizzagnare a caso.. andate a giocare al aprchetto
      mentre ubuntu e win7 aggiornano librerie l'uno, e
      av l'altro.. noi 'macachi' abbiamo da creare e
      lavorare! e discutere in SANTA PACE di cosa ci va
      bene e cosa no, non accettiamo critiche da voi.
      chi siete?
      nessuno!adesso che ti sei spalmato ben bene di vasellina sei pronto?
  • Appl scrive:
    la cosa che si nota di piu
    è che apple ha lavorato tantissimo per il settore professionale che tutti davano per dimenticato in casa della mela, con icloud e con questo nuovo sistema operativo ha accontentato tutto il settore eliminando in un colpo solo tutte le dicerie che dicevano che oramai apple è per gente come ruppolo
  • Pel scrive:
    Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino

    Cupertino, sarà un edificio bellissimo, per
    12,000
    impiegati.Boh... sì... ma a me piace molto anche la sede attuale di One Infinite Loop...c'è una bella atmosfera lì dentro, altro che il campus di Redmond (sì, sono stato anche lì...).Il giardino con le icone poi era geniale...
  • Onda scrive:
    Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
    Adesso ci mancava pure la chiesa con tanto di mela sul tetto e la missione è compiuta. Il vaticano avrà un nuovo concorrente.
    • filosofo scrive:
      Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
      Questa me la segno. È fenomenale. Sei un genio. Una chiesa con la mela in fondo alla navata.Mmmm... ma se ci pensi esistono già. Sono gli Apple Store!Entri in un Apple Store e senti tutta la purezza diffusa dalla grande mela «luminosa» in fondo alla grande sala. Avverti il design minimalista, elegante e silente, inneggiare alla contemplazione. E tutte quelle scatole bianche con la santina - ehm l'icona - ben disegnata, allineate sugli scaffali, che ti fanno capire che sono tutte pronte per fornirti il conforto di cui hai bisogno. Poi il rito della confessione al tavolo degli Apple Genius, dove racconti i tuoi peccati al genius Apple, il quale prontamente te li lava facendoti acquistare l'ultima iUtility che recupera i files cancellati accidentalmente - e che ti convince ad acquistare pure un iPhone. Poi tu paghi per i peccati commessi e ottieni l'ostia impacchettata come Steve comanda. Il rito dell'apertura della scatola, la rivelazione dell'oggetto tech-cult che risolve ogni peccato, l'oggetto che riposa ancora inanimato nel suo alloggiamento. Oggetto magico a cui il cliente darà vita con un soffio sul cellophane e connettendolo nell'apposito dock. Fiat Lux (sul display)! E improvvisamente senti la musica diffusa in wi-fi per tutto il negozio:«... he washed my sins away - oh happy day»http://www.youtube.com/watch?v=WN3ayYpA7RAQuando esci, con ancora la musica in testa (oh happy day), provi quel sento di felicità e leggerezza che solo un prodotto Apple sa dare. Il sole splende nel cielo, ti senti migliore, più fico. E allora vai dagli amici a mostrare il tuo ultimo status, le tue potenzialità "augmented" dalla potenza divina della Mela (avevo scritto "Male" - LOL). E mostri come è possibile accendere una candela in remoto con l'ultima app "iCandle" per $0.99 al giorno, per ringraziare la mela di tutto questo. La sera vai a dormire sapendo di aver fatto la cosa giusta. Riguardi il tuo iPhone che risplende di luce propria, illuminando pacatamente la tua stanza e lo riponi sul comodino con un sorriso celeste. È la prima cosa che prenderai in mano domani mattina. Lo sai. E questo ti rende felice. Amen.
      • Mah scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        - Scritto da: filosofo
        Questa me la segno. È fenomenale. Sei un genio.
        Una chiesa con la mela in fondo alla
        navata.
        Mmmm... ma se ci pensi esistono già. Sono gli
        Apple
        Store!
        Entri in un Apple Store e senti tutta la purezza
        diffusa dalla grande mela «luminosa» in fondo
        alla grande sala. Avverti il design minimalista,
        elegante e silente, inneggiare alla
        contemplazione. E tutte quelle scatole bianche
        con la santina - ehm l'icona - ben disegnata,
        allineate sugli scaffali, che ti fanno capire che
        sono tutte pronte per fornirti il conforto di cui
        hai bisogno. Poi il rito della confessione al
        tavolo degli Apple Genius, dove racconti i tuoi
        peccati al genius Apple, il quale prontamente te
        li lava facendoti acquistare l'ultima iUtility
        che recupera i files cancellati accidentalmente -
        e che ti convince ad acquistare pure un iPhone.
        Poi tu paghi per i peccati commessi e ottieni
        l'ostia impacchettata come Steve comanda. Il rito
        dell'apertura della scatola, la rivelazione
        dell'oggetto tech-cult che risolve ogni peccato,
        l'oggetto che riposa ancora inanimato nel suo
        alloggiamento. Oggetto magico a cui il cliente
        darà vita con un soffio sul cellophane e
        connettendolo nell'apposito dock. Fiat Lux (sul
        display)! E improvvisamente senti la musica
        diffusa in wi-fi per tutto il
        negozio:
        «... he washed my sins away - oh happy day»
        http://www.youtube.com/watch?v=WN3ayYpA7RA
        Quando esci, con ancora la musica in testa (oh
        happy day), provi quel sento di felicità e
        leggerezza che solo un prodotto Apple sa dare. Il
        sole splende nel cielo, ti senti migliore, più
        fico. E allora vai dagli amici a mostrare il tuo
        ultimo status, le tue potenzialità "augmented"
        dalla potenza divina della Mela (avevo scritto
        "Male" - LOL). E mostri come è possibile
        accendere una candela in remoto con l'ultima app
        "iCandle" per $0.99 al giorno, per ringraziare la
        mela di tutto questo. La sera vai a dormire
        sapendo di aver fatto la cosa giusta. Riguardi il
        tuo iPhone che risplende di luce propria,
        illuminando pacatamente la tua stanza e lo riponi
        sul comodino con un sorriso celeste. È la prima
        cosa che prenderai in mano domani mattina. Lo
        sai. E questo ti rende felice.
        Amen.La tua si chiama logorrea grafologica, si può curare da uno bravo.
        • filosofo scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          Oppure si chiama "scrittura". Lo sai ce ne sono molti. Di scrittori, s'intende. I loro lavori di solito vengono venduti in libreria. Si chiamano libri. Sono opere dell'ingegno o fantasia. Mai entrato in una libreria? C'e' n'e' per tutti i gusti. Dalle cagate come quella che ho scritto io per noia, fino alla roba più impegnata tipo Kant, Engels, Hegel... ma anche Cartesio, Cicerone, Dante. Dai, almeno Dante dovresti conoscerlo. Lo cita Benigni. Benigni dovresti conoscerlo. Almeno quello. Cmq, per la cronaca: e' perche aspettavo la video-conf che non arrivava mail, allora mi sono messo a scrivere :-)
          • Mah scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: filosofo
            Oppure si chiama "scrittura". Lo sai ce ne sono
            molti. Di scrittori, s'intende. I loro lavori di
            solito vengono venduti in libreria. Si chiamano
            libri. Sono opere dell'ingegno o fantasia. Mai
            entrato in una libreria? C'e' n'e' per tutti i
            gusti. Dalle cagate come quella che ho scritto io
            per noia, fino alla roba più impegnata tipo Kant,
            Engels, Hegel... ma anche Cartesio, Cicerone,
            Dante. Dai, almeno Dante dovresti conoscerlo. Lo
            cita Benigni. Benigni dovresti conoscerlo. Almeno
            quello.


            Cmq, per la cronaca: e' perche aspettavo la
            video-conf che non arrivava mail, allora mi sono
            messo a scrivere
            :-)E' vero, si chiamano opere di ingegno quindi tu non sei uno di loro e scrivi solo cagate. Se lo dici tu...Ah, quando ho cominciato ad andare in libreria tu eri al massimo uno spermatozoo (logorroico).
      • ruppolo scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        - Scritto da: filosofo
        il quale prontamente te
        li lava facendoti acquistare l'ultima iUtility
        che recupera i files cancellati accidentalmente -Mai sentito parlare di Time Machine?
        E questo ti rende felice.Molto.Soprattutto i rosiconi come te, mi danno molta soddisfazione.
        • Appl scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: filosofo

          il quale prontamente te

          li lava facendoti acquistare l'ultima iUtility

          che recupera i files cancellati accidentalmente
          -

          Mai sentito parlare di Time Machine?


          E questo ti rende felice.

          Molto.

          Soprattutto i rosiconi come te, mi danno molta
          soddisfazione.di la verità, ti rode tanto che apple abbia copiato tutto da android e ancora non ha un so mobile decente, poverini, vedrai che presto avrete ancje la possibilità di usare anche altri store al posto di quello apple, tra una decina d'anni.... forse...
          • ruppolo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: Appl
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: filosofo


            il quale prontamente te


            li lava facendoti acquistare l'ultima iUtility


            che recupera i files cancellati
            accidentalmente

            -



            Mai sentito parlare di Time Machine?




            E questo ti rende felice.



            Molto.



            Soprattutto i rosiconi come te, mi danno molta

            soddisfazione.

            di la verità, ti rode tanto che apple abbia
            copiato tutto da androidAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHHA!!!!!Leggi la storia, e vedi chi è nato prima.
            e ancora non ha un so
            mobile decente, poverini, vedrai che presto
            avrete ancje la possibilità di usare anche altri
            store al posto di quello apple, tra una decina
            d'anni....
            forse...Ma nemmeno fra 100, che mi frega di altri store se il 100% del software sta su AppStore?(FORUM DI XXXXX, LUI E 'STO XXXXX DI CAPTCHA!!!!!!!!!)
    • filosofo scrive:
      Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
      Ecco! Io ruppolo lo immagino così, come il cantante che in questo video appare al secondo 44.http://www.youtube.com/watch?v=MKNNRg9NNj0Con la barba, look stile mio nonno, però col codino, nel tentativo di apparire fico e moderno.E qui sta cantando convinto "oh happy day", stonato, all'uscita dall'Apple Store, dopo aver comprato il suo ennesimo iPhone. Ne ha 14. Tutti di colore diverso. Gli serve un colore diverso per abbinarlo al vestito della giornata. Guardatelo come canta rapito, devoto, con le mani dietro la schiena. Guardate le smorfie di convinzione che fa. Sembra la macchietta di Carlo Verdone "Love love love", quello che crede ciecamente in Apple. LOLhttp://www.youtube.com/watch?v=0EEhWevVc0M
      • Mah scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        - Scritto da: filosofo
        Ecco! Io ruppolo lo immagino così, come il
        cantante che in questo video appare al secondo
        44.
        http://www.youtube.com/watch?v=MKNNRg9NNj0
        Con la barba, look stile mio nonno, però col
        codino, nel tentativo di apparire fico e
        moderno.
        E qui sta cantando convinto "oh happy day",
        stonato, all'uscita dall'Apple Store, dopo aver
        comprato il suo ennesimo iPhone. Ne ha 14. Tutti
        di colore diverso. Gli serve un colore diverso
        per abbinarlo al vestito della giornata.
        Guardatelo come canta rapito, devoto, con le mani
        dietro la schiena. Guardate le smorfie di
        convinzione che fa. Sembra la macchietta di Carlo
        Verdone "Love love love", quello che crede
        ciecamente in Apple.
        LOL
        http://www.youtube.com/watch?v=0EEhWevVc0MLa tua si chiama logorrea grafologica, si può curare da uno bravo.
        • filosofo scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          a ridaglie. Leggi sopra. Ecco per esempio ora non mi va di scrivere. Mi e' passata la logorrea? Di solito e' una malattia cronica. Quindi la tua tesi non sta in piedi. Mah.
  • ruppolo scrive:
    Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
    - Scritto da: filosofo
    Avete visto il nuovo Campus che Apple costruirà a
    Cupertino e sarà finito entro il 2015?Semplicemente fantastico.Merita un articolo anche qui.Edit: c'è già :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 14.22-----------------------------------------------------------
    • Appl scrive:
      Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
      Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 14.22
      --------------------------------------------------a che gli serve? tanto jobs ora muore e apple fallisce
      • ruppolo scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        - Scritto da: Appl
        a che gli serve? tanto jobs ora muore e apple
        fallisceSei ridotto a tali speranze? Che pena!
  • MacGeek scrive:
    Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
    Figata!
  • Certo certo scrive:
    Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
    E come al solito non ha inventato niente ma ripropone le idee degli altri forte della posizione che occupa.http://www.thevenusproject.com
    • rogerdodger scrive:
      Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
      e come al solito tu presupponi che Apple abbia affermato di averlo inventato. Cosa mai fatta.Tra l'altro il venus project è un progetto e non ci vanno a lavorare 12mila persone. Testa.Vai a giocare con le bambole.
      • okok scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        - Scritto da: rogerdodger
        e come al solito tu presupponi che Apple abbia
        affermato di averlo inventato. Cosa mai
        fatta.Sì ma hanno detto cose tipo che prima di airdrop per passare i file si usavano solo le chiavette usb. Ceeeeerto non c'era nessun servizio su internet. C'erano le chiavette usb e poi è arrivato airdrop.
        • panda rossa scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          - Scritto da: okok
          - Scritto da: rogerdodger

          e come al solito tu presupponi che Apple abbia

          affermato di averlo inventato. Cosa mai

          fatta.

          Sì ma hanno detto cose tipo che prima di airdrop
          per passare i file si usavano solo le chiavette
          usb. Ceeeeerto non c'era nessun servizio su
          internet. C'erano le chiavette usb e poi è
          arrivato
          airdrop.Mi piacerebbe sapere come fanno a passare un file A ME, con airdrop.Oppure airdrop funziona solo all'interno dell'orticello chiuso?
          • MacGeek scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: panda rossa
            Mi piacerebbe sapere come fanno a passare un file
            A ME, con
            airdrop.
            Oppure airdrop funziona solo all'interno
            dell'orticello
            chiuso?A te con la chiavetta. Ovvio.Ma magari ti puoi ricompilare il protocollo Bonjour sulla tua Debian (è opensource, benché sviluppato da Apple... strano, eh!) e fare un programmino compatibile. Così ci sbattiamo meno a passarti i files.
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Hi hi hi hi hi! Vai a dare una mano a giadina che è meglio.http://www.macitynet.it/forum/mac-os-x/68154-aiuto-con-bonjour.html
          • dssdds scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            peccato che quel post di giadina è del 2008..sei veramente messo male.
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: dssdds
            peccato che quel post di giadina è del 2008..

            sei veramente messo male.Quindi oggi esiste la soluzione a quel problema, che non avrai difficolta' ad illustrarci.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Beh .... se é un problema solo suo sarà dura avere una soluzione se non la reinstallazione del sistema.Stiamo parlando di un notebook di 6 anni fa direi che se lo cambiasse non sarebbe uno scandalo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: acid junkie s
            Beh .... se é un problema solo suo sarà dura
            avere una soluzione se non la reinstallazione del
            sistema.

            Stiamo parlando di un notebook di 6 anni
            fa direi che se lo cambiasse non sarebbe uno
            scandalo.I computer si cambiano quando:a) si romponob) non ci gira piu' quello che serveCambiare una macchina solo perche' sono passati 6 anni e' stupido e antiecologico.
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Devono stare al passo con la moda.[img]http://www.product-reviews.net/wp-content/userimages/2008/03/mac-users.jpg[/img]
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            No, semplicemente , da mia esperienza, un notebook economico (quindi non Apple/Vaio/Ecc) , se lo si usa in mobilita' , dopo 3 anni puoi anche buttare o devi come minimo reinstallarlo.Figuriamoci dopo 6-7 anni.
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: acid junkie s
            No, semplicemente , da mia esperienza, un
            notebook economico (quindi non Apple/Vaio/Ecc) ,
            se lo si usa in mobilita' , dopo 3 anni puoi
            anche buttare o devi come minimo
            reinstallarlo.

            Figuriamoci dopo 6-7 anni.Al massimo sostituisci la batteria.Non vedo il motivo per cambiarlo.Per reinstallarlo, poi, che cosa intendi?Se intendi il classico formattone alla windows, quello lo devi fare anche per i sistemi fissi, e con maggior frequenza.Io sul mio netbook sono solo passato dalla 8, alla 9, alla 10, senza formattare niente.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: panda rossa
            Al massimo sostituisci la batteria.
            Non vedo il motivo per cambiarlo.

            Per reinstallarlo, poi, che cosa intendi?
            Se intendi il classico formattone alla windows,
            quello lo devi fare anche per i sistemi fissi, e
            con maggior
            frequenza.
            Certo, ma mi riferivo soprattutto ai notebook, che sono piu' soggetti a botte , cadute , caffé , pezzi di salame , eccMediamente i notebook dopo 3-4 anni fanno pena solo a guardarli
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: panda rossa

            Al massimo sostituisci la batteria.

            Non vedo il motivo per cambiarlo.



            Per reinstallarlo, poi, che cosa intendi?

            Se intendi il classico formattone alla windows,

            quello lo devi fare anche per i sistemi fissi, e

            con maggior

            frequenza.



            Certo, ma mi riferivo soprattutto ai notebook,
            che sono piu' soggetti a botte , cadute , caffé ,
            pezzi di salame ,
            ecc

            Mediamente i notebook dopo 3-4 anni fanno pena
            solo a
            guardarliIo non ci gioco mica a rugby col mio computer.Al massimo c'e' qualche ditata di cioccolato sui tasti cursori, che i bimbi lo usano per giocare durante i viaggi.Un danneggiamento dovuto all'uso incauto e' l'eccezione, mica la regola.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Avrai dei bimbi educatissimi :p , spesso nell'arco di 3 anni capita che loro , tu , il gatto o il cane inciampa sul cavo.Poi capita sempre che la testiera inizia "a luccicare" a causa dell'usura, il mio vecchio hp dopo 2 anni presentava gia' due crepe negli angoli inferiori.Poi ci sono i casi di notebook che non si muovono mai o vengono usati poco e ti durano anche molto piu' ma di norma si usurano tanto in 3-4 anni.
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: acid junkie s
            Avrai dei bimbi educatissimi :p , spesso
            nell'arco di 3 anni capita che loro , tu , il
            gatto o il cane inciampa sul
            cavo.Cavo?Se parliamo di desktop, il cavo e' a scomparsa nella canalina dietro la scrivania.Se parliamo di netbook/notebook, il cavo non c'e'.
            Poi capita sempre che la testiera inizia "a
            luccicare" a causa dell'usura, il mio vecchio hp
            dopo 2 anni presentava gia' due crepe negli
            angoli inferiori.Puo' darsi, ma mica ne compromette la funzionalita', dai.
            Poi ci sono i casi di notebook che non si muovono
            mai o vengono usati poco e ti durano anche molto
            piu' ma di norma si usurano tanto in 3-4
            anni.Non ti nascondo di avere avuto a che fare con notbook con rotture da caduta accidentale dal tavolo, ma sempre dell'ordine di 1 ogni 100 agenti che hanno i notebook in dotazione.Che poi magari cadono anche piu' spesso, ma fortunatamente senza conseguenze cosi' disastrose.Sono robusti oggi i portatili, e senza piu' dischi meccanici sono ancora piu' resistenti.
          • MacGeek scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: acid junkie s
            Avrai dei bimbi educatissimi :p , spesso
            nell'arco di 3 anni capita che loro , tu , il
            gatto o il cane inciampa sul
            cavo.No MagSafe?Ahi, ahi...
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Io si e mi ha salvato diverse volte dall'irruenza dei miei gatti , lui credo proprio di no.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            La gente che tratta così un computer è meglio che non se lo compri proprio... ma ci vuole tanto a tenerlo come si deve? Non è questione di prezzo è questione di atteggiamento... ho visto portatili costosi trattati peggio di un punching ball
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            C'é un garage pubblico a MonteCarlo dove trovi Ferrari/Lamborghini/Hammer (quello originale) con un dito di polvere ;)
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Intanto è Hummer e non Hammer e poi chi se ne frega... fa più male un dito di polvere al pc che all'auto, si vede che non useranno quelle auto, qui si parla di ridurre un portatile ben peggio che un dito di polvere su una Ferrari
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Intanto è Hummer e non Hammer e poi chi se ne
            frega... :-o
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: acid junkie s

            Beh .... se é un problema solo suo sarà dura

            avere una soluzione se non la reinstallazione
            del

            sistema.



            Stiamo parlando di un notebook di 6 anni

            fa direi che se lo cambiasse non sarebbe uno

            scandalo.

            I computer si cambiano quando:
            a) si rompono
            b) non ci gira piu' quello che serve
            E se c'é un problema che nessuno riesce a risolvere l'unica soluzione é la reinstallazione.
            Cambiare una macchina solo perche' sono passati 6
            anni e' stupido e
            antiecologico.D'accordo ma non vuole reinstallare ? Non si scappa , se rivuole Bonjour reinstalla o prende l'occasione per cambiarlo. Insomma qualcosa dovra' fare se vuole risolvere il problema.
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Ah, quindi i macachi li risolvono così i problemi?[img]http://static.blogo.it/soldiblog/spreco2.jpg[/img]
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Credici!Intanto uso felicemente da 4 anni un MacBook e nello stesso periodo ho cambiato 2 notebook aziendali (un HP ed un Dell).Il MacBook mi é costato Fr. 1290 .- nel 2007 e lo uso tutt'ora.L'HP é costato Fr. 2800.- nel 2006 e l'ho dovuto cambiare nel 2010.Il Dell che uso ora é costato Fr. 2600.- (con SSD)Ora tira pure tutte le tue conclusioni che vuoi.
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Ma io ti credo. Un macaco trova mille ragioni per sbarazzarsi di un Wintel a favore di un Mac, ma la ragione principale è sempre una: non siete capaci di usarli.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Sono sui Wintel da quando tu imparavi a dare cibo al Tamagochi.
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Forse avresti più sucXXXXX col Tamagochi.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            A te nessuno vorra' mai passare niente, NON SEI NESSUNO
      • Certo certo scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        - Scritto da: rogerdodger
        e come al solito tu presupponi che Apple abbia
        affermato di averlo inventato. Cosa mai
        fatta.
        Tra l'altro il venus project è un progetto e non
        ci vanno a lavorare 12mila persone.
        Testa.Al momento mi sembra che sia un progetto pure questo.[img]http://apple.digital.it/files/2011/06/apple_campus.jpg[/img]Ma nella tua logica il solo fatto che lo abbia annunciato Steve Jobs dovrebbe spingermi a spellarmi le mani per gli applausi.
        Vai a giocare con le bambole.Sto aspettando che finisci di giocarci tu.
        • ruppolo scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          - Scritto da: Certo certo
          - Scritto da: rogerdodger

          e come al solito tu presupponi che Apple abbia

          affermato di averlo inventato. Cosa mai

          fatta.

          Tra l'altro il venus project è un progetto e non

          ci vanno a lavorare 12mila persone.

          Testa.

          Al momento mi sembra che sia un progetto pure
          questo.Si, ma un progetto approvato.
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            Ma ancora sulla carta, quindi zitti: ne riparliamo nel 2015.
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: Certo certo
            Ma ancora sulla carta, quindi zitti: ne
            riparliamo nel
            2015.Nel 2015 sono capaci tutti, che tanto nel 2012 ci sara' la fine del mondo maya.Pensa che la ex sindaca moratti ha persino promesso che avrebbe fatto l'expo nel 2015, e qualcuno sicuramente fara' il ponte sullo stretto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: Certo certo
            Ma ancora sulla carta, quindi zitti: ne
            riparliamo nel
            2015.No, ne riparliamo nel 2012.
      • Rover scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        Qui sei fuori posto| Ti trovi meglio sui siti fan apple.Ovviamente fai come ti pare...
    • ruppolo scrive:
      Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
      - Scritto da: Certo certo
      E come al solito non ha inventato nienteDoveva?
      ma
      ripropone le idee degli altri forte della
      posizione che
      occupa.Lui però le idee le concretizza, a differenza del tuo arieggiare la bocca.
      • Certo certo scrive:
        Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
        Quindi va bene così. Chi ha i soldi e occupa posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee degli altri e farci bella figura. Devo considerarla morale macaca?
        • panda rossa scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          - Scritto da: Certo certo
          Quindi va bene così. Chi ha i soldi e occupa
          posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee degli
          altri e farci bella figura. Devo considerarla
          morale
          macaca?Sei troppo generalista: non chiunque abbia i soldi e occupi posizioni di prestigio. Solo Giobs.
        • ruppolo scrive:
          Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
          - Scritto da: Certo certo
          Quindi va bene così. Chi ha i soldi e occupa
          posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee degli
          altri e farci bella figura.Quindi il progetto è stato rubato?
          Devo considerarla
          morale
          macaca?La morale macaca è che le idee SI PAGANO.
          • panda rossa scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Certo certo

            Quindi va bene così. Chi ha i soldi e occupa

            posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee degli

            altri e farci bella figura.

            Quindi il progetto è stato rubato?


            Devo considerarla

            morale

            macaca?

            La morale macaca è che le idee SI PAGANO.Giobs ha pagato tutte le idee che ha scopiazzato in giro?
          • ruppolo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Certo certo


            Quindi va bene così. Chi ha i soldi e occupa


            posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee
            degli


            altri e farci bella figura.



            Quindi il progetto è stato rubato?




            Devo considerarla


            morale


            macaca?



            La morale macaca è che le idee SI PAGANO.

            Giobs ha pagato tutte le idee che ha scopiazzato
            in
            giro?Certamente, ad iniziare da Xerox, nei lontani anni '80 (e forse anche '70).
          • Appl scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Certo certo



            Quindi va bene così. Chi ha i soldi e occupa



            posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee

            degli



            altri e farci bella figura.





            Quindi il progetto è stato rubato?






            Devo considerarla



            morale



            macaca?





            La morale macaca è che le idee SI PAGANO.



            Giobs ha pagato tutte le idee che ha scopiazzato

            in

            giro?

            Certamente, ad iniziare da Xerox, nei lontani
            anni '80 (e forse anche
            '70).a detta di jobs le ha rubate, ma sicuramente jobs si sbaglia
          • ruppolo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: Appl
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Certo certo




            Quindi va bene così. Chi ha i soldi e
            occupa




            posizioni di prestigio può XXXXXXX le idee


            degli




            altri e farci bella figura.







            Quindi il progetto è stato rubato?








            Devo considerarla




            morale




            macaca?







            La morale macaca è che le idee SI PAGANO.





            Giobs ha pagato tutte le idee che ha
            scopiazzato


            in


            giro?



            Certamente, ad iniziare da Xerox, nei lontani

            anni '80 (e forse anche

            '70).

            a detta di jobs le ha rubate, ma sicuramente jobs
            si
            sbagliaForse non si ricorda di aver assunto gli ingegneri che le stavano sviluppando. Capita, con l'età.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 giugno 2011 12.40-----------------------------------------------------------
          • Rover scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            La morale macaca è che le idee (poche, ma chiare riconosco) di giobbe si pagano.Le idee degli altri si prendono senza pagarle
          • Certo certo scrive:
            Re: Nuovo Campus Apple a Cupertino
            - Scritto da: ruppolo
            La morale macaca è che le idee SI PAGANO.Le vostre. Quelle degli altri si rubano.[yt]CW0DUg63lqU[/yt]
  • anonimo scrive:
    Non hanno inventato niente
    La Apple come al solito non ha inventato niente di nuovo, quello che fa bene è "farlo funzionare meglio degli altri". Però resta un sistema integrato solo nell'orticello Apple.Grooveshark lo posso fare andare su: Android (tablet e smartphones), windows, osx e LinuxDropbox gira su tutto compreso iOS.Google Docs anche.Mission Control per certe cose mi sembra si sia ispirato a Gnome Shell, solo che quest'ultimo è ancora acerbo. Però preferisco usare un sistema libero anziché blindarmi nell'ecosistema Apple. E' come mettere la porta blindata in casa senza però avere la chiave per uscire.
    • ruppolo scrive:
      Re: Non hanno inventato niente
      Un altro che non ha capito come funziona iCloud."Push", la parola magica.
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        - Scritto da: ruppolo
        Un altro che non ha capito come funziona iCloud.

        "Push", la parola magica.ed ecco che dopo aver inventato il mouse, l'interfaccia a finestre il primo portatile ecc. ecc. ecc. oggi alla apple inventano il cloud e la tecnologia push!
        • ruppolo scrive:
          Re: Non hanno inventato niente
          - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
          - Scritto da: ruppolo

          Un altro che non ha capito come funziona iCloud.



          "Push", la parola magica.

          ed ecco che dopo aver inventato il mouse,
          l'interfaccia a finestre il primo portatile ecc.
          ecc. ecc. oggi alla apple inventano il cloud e la
          tecnologia
          push!Non la inventano, la aggiungono al giardino recintato. Tra poco noi l'avremo, e saremo gli unici.
          • Gentile scrive:
            Re: Non hanno inventato niente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

            - Scritto da: ruppolo


            Un altro che non ha capito come funziona
            iCloud.





            "Push", la parola magica.



            ed ecco che dopo aver inventato il mouse,

            l'interfaccia a finestre il primo portatile ecc.

            ecc. ecc. oggi alla apple inventano il cloud e
            la

            tecnologia

            push!

            Non la inventano, la aggiungono al giardino
            recintato. Tra poco noi l'avremo, e saremo gli
            unici.a dire il vero già da anni si usa, l'importante è credere di esere i primi e unici, che sia vero o meno è poco importante, basta che abbia una mela
          • ruppolo scrive:
            Re: Non hanno inventato niente
            - Scritto da: Gentile
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee


            - Scritto da: ruppolo



            Un altro che non ha capito come funziona

            iCloud.







            "Push", la parola magica.





            ed ecco che dopo aver inventato il mouse,


            l'interfaccia a finestre il primo portatile
            ecc.


            ecc. ecc. oggi alla apple inventano il cloud e

            la


            tecnologia


            push!



            Non la inventano, la aggiungono al giardino

            recintato. Tra poco noi l'avremo, e saremo gli

            unici.

            a dire il vero già da anni si usa,Si usa? CHI?Tu non certo, mentre io si :p
          • Appl scrive:
            Re: Non hanno inventato niente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Gentile

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee



            - Scritto da: ruppolo




            Un altro che non ha capito come funziona


            iCloud.









            "Push", la parola magica.







            ed ecco che dopo aver inventato il mouse,



            l'interfaccia a finestre il primo portatile

            ecc.



            ecc. ecc. oggi alla apple inventano il
            cloud
            e


            la



            tecnologia



            push!





            Non la inventano, la aggiungono al giardino


            recintato. Tra poco noi l'avremo, e saremo gli


            unici.



            a dire il vero già da anni si usa,

            Si usa? CHI?

            Tu non certo, mentre io si :puso il cloud prima di te, tu al massimo usi roba apple, e questo non è certo un vanto binbominkia
      • Scooby Doo scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        - Scritto da: ruppolo
        Un altro che non ha capito come funziona iCloud.

        "Push", la parola magica.Sì? A proposito se vado su Itunes da ieri c'è un'icona bellissima con la mela con scritto:Evento speciale di Apple 6 giugno.Ecco sono le cinque e mezza di sera del 7 giugno e ancora in lista non c'è il keynote.I libri dell'ibook store sono ancora quelli di gutenberg?I film sono ancora senza doppio audio?Hanno dovuto aspettare il 2011 prima di capire che costringere uno ad autenticare o aggiornare un apparecchio con un PC era una XXXXXXXta.E finalmente hanno messo uno straccio di tab a Safari su iOS5. L'altra volta la funzione cerca parola, ora i tab, cavolo va avanti così e diventa un browser appena decente. Ovviamente l'integrazione con del'icious no c'è a parte qualche app penosa offerta sull'app store.
        • acid junkie s scrive:
          Re: Non hanno inventato niente
          Ma cosa ti interessa a te del keynote ? Scommetto che se Apple desse da mangiare a tutti i bimbi affamati tu arriveresti qui a dire "E le bibite no? Che pena Apple".
      • nome e cognome scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        - Scritto da: ruppolo
        Un altro che non ha capito come funziona iCloud.

        "Push", la parola magica.Spingi spingi...
      • Gentile scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        - Scritto da: ruppolo
        Un altro che non ha capito come funziona iCloud.

        "Push", la parola magica.nei cessi delle stazioni..
      • Rover scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        Come il BB?
    • acid junkie s scrive:
      Re: Non hanno inventato niente
      I tuoi compari invece dicono abbia inventato l'acqua calda... inzomma , mettetevi d'accordo voi Apple-troll-hater-rosik
    • Mandrake scrive:
      Re: Non hanno inventato niente
      - Scritto da: anonimo
      Mission Control per certe cose mi sembra si sia
      ispirato a Gnome Shell, solo che quest'ultimo è
      ancora acerbo. Sì l'idea di creare nuove aree di lavoro semplicemente spostando le finestre dei programmi è uguale a Gnome Shell.
    • Pompeo scrive:
      Re: Non hanno inventato niente
      - Scritto da: anonimo
      La Apple come al solito non ha inventato niente
      di nuovo, quello che fa bene è "farlo funzionare
      meglio degli altri". Però resta un sistema
      integrato solo nell'orticello
      Apple.

      Grooveshark lo posso fare andare su: Android
      (tablet e smartphones), windows, osx e
      Linux

      Dropbox gira su tutto compreso iOS.

      Google Docs anche.

      Mission Control per certe cose mi sembra si sia
      ispirato a Gnome Shell, solo che quest'ultimo è
      ancora acerbo. Però preferisco usare un sistema
      libero anziché blindarmi nell'ecosistema Apple.
      E' come mettere la porta blindata in casa senza
      però avere la chiave per
      uscire.Certo che a vedere la quantità dei post, il niente interessa parecchio !
      • anonimo scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        - Scritto da: Pompeo
        - Scritto da: anonimo

        La Apple come al solito non ha inventato niente

        di nuovo, quello che fa bene è "farlo funzionare

        meglio degli altri". Però resta un sistema

        integrato solo nell'orticello

        Apple.



        Grooveshark lo posso fare andare su: Android

        (tablet e smartphones), windows, osx e

        Linux



        Dropbox gira su tutto compreso iOS.



        Google Docs anche.



        Mission Control per certe cose mi sembra si sia

        ispirato a Gnome Shell, solo che quest'ultimo è

        ancora acerbo. Però preferisco usare un sistema

        libero anziché blindarmi nell'ecosistema Apple.

        E' come mettere la porta blindata in casa senza

        però avere la chiave per

        uscire.

        Certo che a vedere la quantità dei post, il
        niente interessa parecchio
        !Il niente riguardava l'innovazione, alla gente non interessa chi ha inventato qualcosa per primo, ma chi la fa meglio.
        • Jester scrive:
          Re: Non hanno inventato niente
          No alla gente interessa principalmente comprare un prodotto che fa figo e mediamente non ha alcuna idea di cosa sia o delle sue caratteristiche.E' bello vedere che da un giorno all'altro sono tutti diventati super esperti di sistemi cloud...P.S.Ma lo sapete che la banda per far funzionare tutta sta roba non esiste vero?P.P.S.Google sta rilasciando un OS completamente cloud e costerà pochissimo.Sapete perchè?praticamente è un browser...
          • anonimo scrive:
            Re: Non hanno inventato niente
            - Scritto da: Jester
            No alla gente interessa principalmente comprare
            un prodotto che fa figo e mediamente non ha
            alcuna idea di cosa sia o delle sue
            caratteristiche.E' bello vedere che da un giorno
            all'altro sono tutti diventati super esperti di
            sistemi
            cloud...
            P.S.
            Ma lo sapete che la banda per far funzionare
            tutta sta roba non esiste
            vero?
            P.P.S.
            Google sta rilasciando un OS completamente cloud
            e costerà pochissimo.Sapete perchè?praticamente è
            un
            browser...Altre XXXXXXXte da dire o il festival delle banalità si è concluso?
    • iCulo scrive:
      Re: Non hanno inventato niente
      - Scritto da: anonimo
      La Apple come al solito non ha inventato niente
      di nuovo,Si vero,TimeMachine fa quello che uno faceva coi floppy disc... Il backup non l'ha inventato Apple!
    • rogerdodger scrive:
      Re: Non hanno inventato niente
      La Apple come al solito non ha inventato niente di nuovo, quello che fa bene è "farlo funzionare meglio degli altri". Però resta un sistema integrato solo nell'orticello Apple.HAI DETTO NIENTE :D
      • Appl scrive:
        Re: Non hanno inventato niente
        - Scritto da: rogerdodger
        La Apple come al solito non ha inventato niente
        di nuovo, quello che fa bene è "farlo funzionare
        meglio degli altri". Però resta un sistema
        integrato solo nell'orticello
        Apple.


        HAI DETTO NIENTE :Dmeno male, quando appariranno i primi problemini legati alla sicurezza dei dati mi esprimerò con un sorriso :)
  • Raffa-Linux scrive:
    Marchi, prezzi, funzioni e qualità
    Prima copiano il marchio IPhone, adesso Launchpad, la piattaforma di sviluppo di Canonical (la concorrenza), l'azienda che sviluppa Ubuntu:https://launchpad.net/La concorrenza ringrazia in anticipo per i soldi di Lavoretti.Think different e intanto...Imessenger copia da BlackberryIcloud copia da Ubuntu One, DropBox, Google Music.Launchpad(r) scopiazzato un po' qua e un po' la da Ubuntu, KDE netbook remix e altriAppStore(r) sul Mac copiato da Linux che usa lo stesso meccanismo da almeno 10 anniApplicazioni a tutto schermo copia da "il primo che le ha messe, non mi ricordo", avete guadagnato quei 20 pixel verticali dei controlli della finestra su 1440 del modello 27'' o se preferite su 800 del Macbook da 13'': COMPLIMENTONI! é UNA RIVOLUZIONE! Peccato che con l'interfaccia Unity su Ubuntu non devo rinunciare nemmeno ai controlli, ai menu e posso accedere subito alle applicazioniScrollbars a scomparsa copiate e anche male da UbuntuLa lista sarebbe infinita ma ho solo altri 6100 caratteriTutto ciò che è della Apple: è UNA RIVOLUZIONE! Il sistema operativo più evoluto del mondo...bucato in 5 sec. al Pwn2Own di quest'annoLo smartphone più evoluto al mondo (sconfitto dalla concorrenza) bucato negli stessi tempi di Mac OS.Peccato per voi solamente che per raggiungere le prestazioni del mio computer con proXXXXXre Core i5 2500K e della mia scheda video Nvidia GTX 560 Ti ci vorrà ben più della "RIVOLUZIONE" e dei 2500 per l'Imac 27'' (che ha pezzi in versione mobile quindi ancora più scarzi), io ho speso solo 970 monitor escluso, ma se avessi avuto quei 2500 mi sarei potuto comprare anche un paio di schermi 3D da 23'', un impianto Surround 7.1 e forse mi avanzava qualcosa per un paio di giochi o una stampante nuova.Siete fortunati che aveta dalla vostra i media che fanno da cassa di risonanza e che esistono persone che pensano ancora che il pc migliore è quello più costoso o che si lascia ingannare dalle apparenze.Non avete nemmeno la scusa della qualità: gli IMac fanno la condensa, ai macbook prodotti negli ultimi due anni il fondo si stacca da solo, l'antenna dell'Iphone 4 non funziona se usi la mano sinistra per impugnarlo.La sicurezza è stata bucata più volte e facilmente, adesso è MacDefender che vi fa crollare di nuovo il mito della sicurezza.Se un prodotto Apple è un buon acquisto...Domanda: cosa rende i vostri prodotti superiori, o devo dire "più evoluti" (per voi) rispetto a quelli della concorrenza?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 15.41-----------------------------------------------------------
    • kappesante scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      posso essere d'accordo con te per un buon 50% di quello che hai scritto, forse anche 70%. un 10% non lo considero perchè non conosco l'argomento specifico.ma perchè ce l'hai con me? solo perchè mi piace il mio mac, anche se in alto allo schermo ci sono macchie di fumo?oppure, con chi ce l'hai esattamente, se non con me o con chi come me usa un mac e gli piace? perchè ti arrabbi con chi usa un computer diverso dal tuo? perchè pensi che chi usa un mac sia azionista apple, o faccia in qualche modo parte dell'azienda?fai così anche con chi ha il frigorifero ariston, perchè secondo te lg mette serpentine più pro? odii tutti coloro che hanno una ford perchè tu hai una toyota? sputi in faccia a quelli che vanno a vedere ozpetek mentre tu sei in fila per moretti?è solo un computer. è un elettrodomestico, uno strumento, un giochino, e mi sembra assurdo che ogni giorno su sto sito ci sia qualcuno (da una parte o dall'altra) che, con toni più o meno rabbiosi, non perde occasione per sXXXXXXX, criticare, dare addosso in ogni modo. come mai vi piace così tanto? è una cosa che non ho mai capito, davvero. e ripeto, da ogni parte leggo commenti del genere. se io ho risparmiato un sacco di tempo per comprare il mio quarto macintosh, mentre tu hai speso un terzo per il tuo computer, e queste cose rendono felici entrambi, perchè almeno uno di noi due deve far notare all'altro quanto la sua scelta sia sbagliata?è il mercato, c'è concorrenza, le persone hanno gusti diversi e diverse esigenze. francamente trovo inutili quasi tutti i commenti a questa notizia. datevi una calmata, tutti quanti, rileggete due o tre volte quello che state per postare, e ricordate che nessuno di noi ha la verità in tasca.
      • Raffa-Linux scrive:
        Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
        Non credo di aver parlato di odio assolutamente, non ce l'ho con nessuno, se fosse l'odio avrei già distrutto la sede di Cupertino. °_°Ho semplicemente esposto le mie idee e mi chiedo perchè un Mac visto specialmente il prezzo è un buon acquisto. Forse dalle mie parole (e dal nickname) puoi intuire più un'antipatia della politica della Apple che è una politica alquanto presuntuosa e a me da un certo fastidio perchè è molto fumo e poco arrosto. Non credo di aver ne sXXXXXXX qualcuno ne odiato ne altro. Ognuno può dire che è stato un grande acquisto un acquisto totalmente sbagliato o altre cose. é evidente dalle mie parole che Apple non mi sta troppo simpatica, ma di fatto credo che tutti (o almeno quasi tutti) abbiano commentato la notizia esponendo il giudizio sui prodotti.Certamente è il mercato che funziona così, se tutte le pubblicità fossero veritiere saremmo in paradiso, ma è che Apple si crede chissà chi, come se fosse come Re Mida (vedi l'ultima pubblicità dell'Iphone 4). Io ho solamente esposto il mio giudizio + una critica sulla politica o forse meglio dire gli atteggiamenti della Apple e una critica sui prezzi (e credo che sui prezzi in molti siano daccordo). Forse ho parlato in modo un po' troppo arrogante e per questo forse mi hai frainteso, preso per un troll, un fanboy attaccatissimo, o non so cosa, quindi chiedo scusa.
        • ruppolo scrive:
          Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
          - Scritto da: Raffa-Linux
          Non credo di aver parlato di odio assolutamente,
          non ce l'ho con nessuno, se fosse l'odio avrei
          già distrutto la sede di Cupertino.
          °_°
          Ho semplicemente esposto le mie idee e mi chiedo
          perchè un Mac visto specialmente il prezzo è un
          buon
          acquisto.Lo compri e lo scopri da te.Come unica garanzia hai il fatto che il 99,999% di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e decide che tutto il resto non esiste più, vita natural durante.
          Forse dalle mie parole (e dal nickname) puoi
          intuire più un'antipatia della politica della
          Apple che è una politica alquanto presuntuosa e a
          me da un certo fastidio perchè è molto fumo e
          poco arrosto.Tradotto in una parola: pregiudizio.
          Forse ho parlato in modo un po' troppo arroganteQui è normale :D
          • Charlie Parker scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

            Lo compri e lo scopri da te.
            Come unica garanzia hai il fatto che il 99,999%
            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e
            decide che tutto il resto non esiste più, vita
            natural
            durante.Fonte di questa attendibilissima statistica?
          • ruppolo scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Charlie Parker

            Lo compri e lo scopri da te.

            Come unica garanzia hai il fatto che il 99,999%

            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e

            decide che tutto il resto non esiste più, vita

            natural

            durante.

            Fonte di questa attendibilissima statistica?Me stesso.
          • Charlie Parker scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Charlie Parker


            Lo compri e lo scopri da te.


            Come unica garanzia hai il fatto che il
            99,999%


            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e


            decide che tutto il resto non esiste più, vita


            natural


            durante.



            Fonte di questa attendibilissima statistica?

            Me stesso.Ottimo! Abbiamo stabilito il livello minimo di autorevolezza: secondo la mia fonte, invece, il 99,99999% delle persone con un quoziente di intelligenza superiore a quello di un piccione ritiene che tu sia un poveraccio.
          • ruppolo scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Charlie Parker
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Charlie Parker



            Lo compri e lo scopri da te.



            Come unica garanzia hai il fatto che il

            99,999%



            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto
            e



            decide che tutto il resto non esiste più,
            vita



            natural



            durante.





            Fonte di questa attendibilissima statistica?



            Me stesso.

            Ottimo! Abbiamo stabilito il livello minimo di
            autorevolezza: secondo la mia fonte, invece, il
            99,99999% delle persone con un quoziente di
            intelligenza superiore a quello di un piccione
            ritiene che tu sia un
            poveraccio.Ottimo, così posso mandarti a fare in XXXX.
          • Shiba scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Charlie Parker

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Charlie Parker




            Lo compri e lo scopri da te.




            Come unica garanzia hai il fatto che il


            99,999%




            di chi ha fatto questa scelta è
            soddisfatto

            e




            decide che tutto il resto non esiste più,

            vita




            natural




            durante.







            Fonte di questa attendibilissima statistica?





            Me stesso.



            Ottimo! Abbiamo stabilito il livello minimo di

            autorevolezza: secondo la mia fonte, invece, il

            99,99999% delle persone con un quoziente di

            intelligenza superiore a quello di un piccione

            ritiene che tu sia un

            poveraccio.

            Ottimo, così posso mandarti a fare in XXXX.Ci vai tu a farti dare nel XXXX. Se anche qualche gonzo ti ha aiutato un giorno ad avere una carriera, con Punto Informatico ti sei XXXXXXX talmente che nel tuo mestiere hai credibilità nulla. Tutti qui ti considerano un ciarlatano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 10.40-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Shiba

            Ci vai tu a farti dare nel XXXX.E questo insulso chi l'ha interpellato?
            Se anche qualche
            gonzo ti ha aiutato un giorno ad avere una
            carriera, con Punto Informatico ti sei XXXXXXX
            talmente che nel tuo mestiere hai credibilità
            nulla. Tutti qui ti considerano un
            ciarlatano.Sai quanto mi interessa del credito di quattro insulsi ragazzini?Zero tondo. E ora torna da dove sei venuto, satrapo!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

            Lo compri e lo scopri da te.
            Come unica garanzia hai il fatto che il 99,999%
            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e
            decide che tutto il resto non esiste più, vita
            natural
            durante.Anche chi compra la XXXXXXX, di solito poi non vuole più farne a meno.
          • gino scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

            Tradotto in una parola: pregiudizio.Lo hai un vocabolario in casa, bravo, ogni tanto leggilo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: ruppolo
            Lo compri e lo scopri da te.
            Come unica garanzia hai il fatto che il 99,999%
            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e
            decide che tutto il resto non esiste più, vita
            natural
            durante.Il 99,999% di chi ha fatto quella scelta capisce di computer come io di casse da morto, (anzi, forse io ho usato piu' casse da morto di quanto loro hanno usato dei computer), quindi la loro soddisfazione equivale a quella del mio gatto.E la loro decisione che tutto il resto non esiste piu', vita natural durante, e' la stessa che chiunque di noi farebbe dopo aver utilizzato una cassa da morto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo


            Lo compri e lo scopri da te.

            Come unica garanzia hai il fatto che il 99,999%

            di chi ha fatto questa scelta è soddisfatto e

            decide che tutto il resto non esiste più, vita

            natural

            durante.

            Il 99,999% di chi ha fatto quella scelta capisce
            di computer come io di casse da morto, Infatti, per questo sono soddisfatti dell'acquisto: possono sfruttare un computer senza dover studiare informatica.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: ruppolo

            Il 99,999% di chi ha fatto quella scelta capisce

            di computer come io di casse da morto,

            Infatti, per questo sono soddisfatti
            dell'acquisto: possono sfruttare accendere un computer
            senza dover studiare
            informatica.Ruppolo, non so te, ma io, dopo tanti anni di lavoro nell'informatica, non mi sento ancora di dire che so sfruttare un computer.Poi non so che significato tu attribuisci alla parola "sfruttare", o quello che cerchi di dare ad intendere alla gente sul significato della stessa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo



            Il 99,999% di chi ha fatto quella scelta
            capisce


            di computer come io di casse da morto,



            Infatti, per questo sono soddisfatti

            dell'acquisto: possono sfruttare
            accendere un
            computer

            senza dover studiare

            informatica.

            Ruppolo, non so te, ma io, dopo tanti anni di
            lavoro nell'informatica, non mi sento ancora di
            dire che so sfruttare un
            computer.Io si, e da ben prima che arrivasse Internet. Ma io sono stato avvantaggiato dal poter usare Macintosh quando ben poche persone se lo potevano permettere: i primi 3 Mac mi sono costati 6, 9 e 20 milioni delle vecchie Lire. Altro che i mille euro che oggi i ragazzini reputano "caro".
            Poi non so che significato tu attribuisci alla
            parola "sfruttare", o quello che cerchi di dare
            ad intendere alla gente sul significato della
            stessa.Intendo poterme godere i vantaggi senza dover tribolare con lo strumento. Senza essere informatici. Tu invece hai una visione estremamente limitata del computer, la stessa che avevano gliinformatici degli anni '60: strumento ad uso esclusivo degli informatici e delle grandi aziende. Il fatto che io sono un informatico che ha iniziato la sua carriera professionale con la programmazione in assembler e via via con linguaggi sempre più evoluti non mi ha impedito di cogliere l'essenza del personal computer quale strumento per l'uomo della strada (e non certo come videogame, come è capitato alla sfortunata generazione del Commodore 64). E qui su questo forum io difendo proprio la visione del personal computer come strumento per l'uomo della strada, quello che voi miopi definite "utonto", non come strumento di sviluppo software, anche se quello è il mio lavoro.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità


            Vuoi che non ci sia niente in rete?

            Dubito molto, comunque basta cercare i numeri di
            quegli anni di Bit, ad
            esempio.Ci sono questihttp://issuu.com/adpware/docs/mc001
          • Prozac scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            Ci sono questi

            http://issuu.com/adpware/docs/mc001Mamma mia che magone!!! Che tempi!!! Che nostalgia!!!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Se mi indichi un modo per portare tutta quella roba sul mio hard disk, affinchè possa leggerla off-line, m'impegno ad andare a votare ai referendum ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            Se mi indichi un modo per portare tutta quella
            roba sul mio hard disk, affinchè possa leggerla
            off-line, m'impegno ad andare a votare ai
            referendum
            ;)Non credo di riuscirci entro domenica, ma se serve per avere un voto in piu' dammi qualche giorno che rippo tutto, a costo di farlo a mano.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            No, non serve, sarei andato comunque a votare ;) Se trovi un modo per fare tutto in batch, fammi sapere !
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            No, non serve, sarei andato comunque a votare ;)
            Se trovi un modo per fare tutto in batch, fammi
            sapere
            !Ci provo, che interessa anche a me.E comunque e' sempre utile avere degli script che estraggono roba dal web.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Anche sotto Linux andrebbe bene ... ho una vecchia Ubuntu che sopravvive all'interno di una VM !Sto provando con WGet ...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 giugno 2011 22.11-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            Anche sotto Linux andrebbe bene ... ho una
            vecchia Ubuntu che sopravvive all'interno di una
            VM
            !

            Sto provando con WGet ...Ho risolto parzialmente!Vengono giu' con DownloadHelper.Quindi manualmente si puo' fare.Adesso devo capire se si riesce a recuperare il nome dei files tramite il DownloadHelper e a quel punto passando i nomi a wget o curl, si puo' tirar giu' tutto.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Io li sto tirando giù tranquillamente, numero dopo numero.Ho creato una lista "base" di 600 link; da questa creo una lista per ogni numero, usando la funzione trova e sostituisci; ogni lista è posizionata in una directory diversa. Da lì si lancia WGet e viene giù tutto il numero. Se mi indichi un modo, quando le ho finite, ti passo le singole liste.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            Io li sto tirando giù tranquillamente, numero
            dopo
            numero.

            Ho creato una lista "base" di 600 link; da questa
            creo una lista per ogni numero, usando la
            funzione trova e sostituisci; ogni lista è
            posizionata in una directory diversa. Da lì si
            lancia WGet e viene giù tutto il numero. Se mi
            indichi un modo, quando le ho finite, ti passo le
            singole
            liste.Basta solo la prima riga e l'ultima di ogni lista.Al resto ci penso io. Tanto c'e' solo un progressivo che si incrementa, mi pare di aver intuito. ;)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            I file seguono un percorso fatto cosìhttp://image.issuu.com/090909174717-813822d85d22479d8471eb4565e869ed/jpg/page_1.jpgla parte di indirizzo dopo image.issuu.com cambia per ogni numero. I files hanno sempre nome di page_1.jpg, page_2.jpg, ecc.L'ultimo file della lista cambia numero in base alle pagine della rivista.Ne ho già presi una quarantina ... se sparisce questo topic ne parliamo altrove o via MP !
          • Teo_ scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            Se mi indichi un modo per portare tutta quella
            roba sul mio hard disk, affinchè possa leggerla
            off-line, m'impegno ad andare a votare ai
            referendum
            ;)Le pagine sonohttp://image.issuu.com/091108071445-32a2ecd2921340d5a67680fbc0e3c0ca/jpg/page_1.jpghttp://image.issuu.com/091108071445-32a2ecd2921340d5a67680fbc0e3c0ca/jpg/page_2.jpghttp://image.issuu.com/091108071445-32a2ecd2921340d5a67680fbc0e3c0ca/jpg/page_10.jpgecc.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Grande !
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Si può fare creando files di testo con gli elenchi di jpg da prendere e poi, numero per numero, passarli a WGet con questa sintassi:WGet -i nomefile.txtFunziona su Windows, presumo sia lo stesso ovunque ... con la massima automazione, ci vuole qualche minuto per creare i files di testo e qualche altro minuto per ciascun numero della rivista !
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            MIiiiiiiii mi hai fatto tornare fanciullo, many thanks!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            (e non certo
            come videogame, come è capitato alla sfortunata
            generazione del Commodore 64).La generazione del C64 è la mia, e ti dico che oltre ai videogames facevo dei bei programmi in BASIC, compreso qualche giochino testuale, disegno con la penna ottica, w/p con Easy Script e GeoWrite, archiviazione dati e tante altre cosine ... come funziona un computer l'ho imparato con quella macchina, i fondamenti sono quelli e sono ancora attuali.
          • Prozac scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            (e non certo

            come videogame, come è capitato alla sfortunata

            generazione del Commodore 64).

            La generazione del C64 è la mia, e ti dico che
            oltre ai videogames facevo dei bei programmi in
            BASIC, compreso qualche giochino testuale,
            disegno con la penna ottica, w/p con Easy Script
            e GeoWrite, archiviazione dati e tante altre
            cosine ... come funziona un computer l'ho
            imparato con quella macchina, i fondamenti sono
            quelli e sono ancora
            attuali.Io pure!!!Ricordo nel 1984, ero in seconda media, il prof di tecnica ci fa: vi porto a vedere il computer! Io tutto eccitato, entro in aula e... ZX Spectrum! Azz... e quello è un computer? così piccolo? coi tasti di gomma?Poi l'ha acceso... ha iniziato a scrivere cose e: colori che cambiano, musica... Basta mi sono innamorato!Torno a casa e insisto così tanto che i miei mi comprano il Commodore 64 (500.000 lire). Quel giorno ho iniziato a programmare e non ho mai smesso!Ricordo che andavo in sala-giochi a giocare a tetris per scoprire com'erano fatti gli schemi, tornavo a casa, e scrivevo il mio tetris sul C64... Ricordo ancora come scervellarmi per fare diverse cose contemporaneamente:- refresh del video ogni tot tempo (per disegnare i pezzi che scendevano)- ascoltare la tastiera (per capire i tasti premuti)- suonare la musica di sottofondo!!!Alla fine m'ero scritto diverse routine: una video, una sonora e una di input. Governate da una routine principale che veniva chiamata ogni tot cicli (che simulava il tempo da dare ad ogni routine). Poi, capire come riuscire a far suonare tipo 1 o 2 secondi di nota senza bloccare il flusso sulla routine sonora per far suonare la nota!!!Alla fine erano tutti concetti che avrei studiato in modo scientifico anni dopo (prima alle superiori e poi all'università). Ed ora come ora sono veramente orgoglioso di cosa ero riuscito a fare con il Basic V2 del Commodore 64 tra i 12 e i 14 anni!!! :D :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 22.13-----------------------------------------------------------
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Complimenti :) Il massimo del BASIC 2.0 è per me è stato un software che consentiva di scrivere e leggere files sequenziali ... inoltre ho realizzato un giochino di quiz, uno di memoria, la morra cinese e la battaglia navale ... ricordo lunghissime sequenze di If...Then e generazione di numeri casuali ! Altri bei programmini li facevo con il Simon's Basic e consentivano la rappresentazioni di funzioni su grafico cartesiano. Ero piccolino, ma mi difendevo bene :)
          • Prozac scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Joe Tornado
            Complimenti :) Il massimo del BASIC 2.0 è per me
            è stato un software che consentiva di scrivere e
            leggere files sequenziali ... inoltre ho
            realizzato un giochino di quiz, uno di memoria,
            la morra cinese e la battaglia navale ... ricordo
            lunghissime sequenze di If...Then e generazione
            di numeri casuali ! Altri bei programmini li
            facevo con il Simon's Basic e consentivano la
            rappresentazioni di funzioni su grafico
            cartesiano. Ero piccolino, ma mi difendevo bene
            :)Poi il tuo avatar fatto con uno sprite è tutto dire ;)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            ... preso dal gioco "Vivo O Morto" !
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Simon's Basic vero.... mamma miaaaaaaaa che tempiiiii
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            ZX Spectrum... MY LOVE!!! (love)
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            E la loro decisione che tutto il resto non esiste
            piu', vita natural durante, e' la stessa che
            chiunque di noi farebbe dopo aver utilizzato una
            cassa da
            morto.Esattamente come tu hai scelto Linux e tutto il resto non esiste piu'.Anzi tu sei peggio perché dici che non ti frega una cippa di Apple , che potrebbe anche non esistere, ecc, peccato che poi ti trovo sempre qui a "trollare" e "FUDdare" sulle notizie che riguardano Apple.Solo qui (ad adesso) sono 13 i tuoi commenti.EVVIVA la coerenza ... che non hai
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: panda rossa

            E la loro decisione che tutto il resto non
            esiste

            piu', vita natural durante, e' la stessa che

            chiunque di noi farebbe dopo aver utilizzato una

            cassa da

            morto.

            Esattamente come tu hai scelto Linux e tutto il
            resto non esiste piu'.Il resto esiste. Io faccio l'informatico di mestiere, e tocca mettere le mani anche sul resto, che conosco assai bene.
            Anzi tu sei peggio perché dici che non ti frega
            una cippa di Apple , che potrebbe anche non
            esistere, ecc, peccato che poi ti trovo sempre
            qui a "trollare" e "FUDdare" sulle notizie che
            riguardano Apple.Apple non esiste, infatti.In oltre 20 anni che bazzico per centri di calcolo, reparti IT, laboratori informatici, non ne ho MAI VISTO UNO, a parte degli iphone personali di qualcuno, ma non certo utilizzati in ambito di produttivita' aziendale.Apple non esiste, dove si usa l'informatica per lavorare.
            Solo qui (ad adesso) sono 13 i tuoi commenti.

            EVVIVA la coerenza ... che non haiPrendo nota: da oggi mercoledi 8 giugno vige il divieto di esprimere opinioni sul forum di PI.E' prevista anceh una sanzione per chi infrange il divieto per caso?
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            Prendo nota: da oggi mercoledi 8 giugno vige il
            divieto di esprimere opinioni sul forum di
            PI.
            E' prevista anceh una sanzione per chi infrange
            il divieto per
            caso?Non mi hai capito , puoi scrivere tutto quello che vuoi come io posso scrivere che stai a ZERO COERENZA.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: panda rossa

            Prendo nota: da oggi mercoledi 8 giugno vige il

            divieto di esprimere opinioni sul forum di

            PI.

            E' prevista anceh una sanzione per chi infrange

            il divieto per

            caso?

            Non mi hai capito , puoi scrivere tutto quello
            che vuoi come io posso scrivere che stai a ZERO
            COERENZA.E scrivilo! Chi te lo vieta?
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            E io quello ho scritto, ma tu hai problemi di comprendonio ed ho voluto spiegartelo in maniera che anche la tua piccola mente capisse.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            E io quello ho scritto, ma tu hai problemi di
            comprendonio ed ho voluto spiegartelo in maniera
            che anche la tua piccola mente
            capisse.Puoi sempre provare con un disegnetto.Con voi macachi funziona.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            E tu non ci arriveresti comunque
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            E tu non ci arriveresti comunqueE allora rinuncia.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            Apple non esiste, dove si usa l'informatica per
            lavorare.Fantastica! La perla della settimana.Nei reparti dove lavori tu ci si arrabatta, non si produce niente, si cerca di far funzionare cose che per default non funzionano
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
            - Scritto da: panda rossa


            Apple non esiste, dove si usa l'informatica per

            lavorare.

            Fantastica! La perla della settimana.

            Nei reparti dove lavori tu ci si arrabatta, non
            si produce niente, si cerca di far funzionare
            cose che per default non
            funzionanoIl fatto che io passi gran parte del tempo a commentare su PI, lo dimostra proprio.E' cosi' inutile cercare di far funzionare le cose, che neanche ci provo.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            No dai non essere drastico, a volte ci riuscite, solo che va in conflitto con l'esistente. Poste docet. Ah mi raccomando continuate a usare gli anni a 4 cifre eh?
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
            No dai non essere drastico, a volte ci riuscite,
            solo che va in conflitto con l'esistente. Poste
            docet. Ah mi raccomando continuate a usare gli
            anni a 4 cifre
            eh?Anni?Io uso variabili di tipo dateTime.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Io invece bado al sodo, ma soprattutto ho ben chiara la differenza tra quello che devo fare e gli strumenti che mi servono.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
            Io invece bado al sodo, Quindi userai anni a due cifre.
            ma soprattutto ho ben
            chiara la differenza tra quello che devo fare e
            gli strumenti che mi
            servono.Non dubito.E non sei il solo.[img]http://www.hdblog.it/wp-content/uploads/2011/04/ipad-parlamento-519x450.jpg[/img]
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Eh beh, se sei costretto a usare i disegnini e le figurine, per esprimere i concetti non sei messo bene.Eppure dovresti conoscerli i .txt e i .logInoltre gli anni a due cifre sono una peculiarità dei sistemisti come te che si sono resi famosi all'epoca del millenium bug. Apple ha sempre considerato gli anni a 4 cifre.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 14.45-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
            Eh beh, se sei costretto a usare i disegnini e le
            figurine, per esprimere i concetti non sei messo
            bene.
            Eppure dovresti conoscerli i .txt e i .logNon e' per programmatori e sistemisti che hanno sviluppato power point.
            Inoltre gli anni a due cifre sono una peculiarità
            dei sistemisti come te che si sono resi famosi
            all'epoca del millenium bug. Si, per averlo risolto senza causare interruzioni di servizio.
            Apple ha sempre
            considerato gli anni a 4
            cifre.Dal 2001 in avanti, perche' prima non esisteva.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Se riuscivate anche a causare interruzioni di servizio a quest'ora non eri su PI ma a zappare la terra, posto sicuramente più congegnale.Comunque era per evidenziare il concetto di come riuscite a guardare avanti.- Scritto da: panda rossa
            Dal 2001 in avanti, perche' prima non esisteva.Certo hai sempre ragionehttp://osdp.bplaced.net/en/screen_gallery.php?bsgfx=apple/macos753-scr-09.jpg
          • Pippo Lacoca scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            Apple non esiste, infatti.
            In oltre 20 anni che bazzico per centri di
            calcolo, reparti IT, laboratori informatici, non
            ne ho MAI VISTO UNO, a parte degli iphone
            personali di qualcuno, ma non certo utilizzati in
            ambito di produttivita'
            aziendale.
            Apple non esiste, dove si usa l'informatica per
            lavorare.
            Se vuoi ti faccio fare un giro qui da noi: siamo un centro di ricerca in campo biologico, e su circa 400 macchine client quelle non OSX sono meno di un centinaio.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Un attimo, finisce di ricompilare una cosa che non serve assolutamente a niente, con variabili di tipo dateTime e poi ti risponde-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 14.22----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 14.24-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Pippo Lacoca
            - Scritto da: panda rossa


            Apple non esiste, infatti.

            In oltre 20 anni che bazzico per centri di

            calcolo, reparti IT, laboratori informatici, non

            ne ho MAI VISTO UNO, a parte degli iphone

            personali di qualcuno, ma non certo utilizzati
            in

            ambito di produttivita'

            aziendale.

            Apple non esiste, dove si usa l'informatica per

            lavorare.



            Se vuoi ti faccio fare un giro qui da noi: siamo
            un centro di ricerca in campo biologico, e su
            circa 400 macchine client quelle non OSX sono
            meno di un
            centinaio.Quale parte di macchine client non e' chiara?
    • Lo sai scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      A me piace il mio mac.A te no? Bene, non lo comprare.
      • Raffa-Linux scrive:
        Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
        Ma è chiaro se una cosa piace la si compra se non piace non la compro, mi sembra logico. Non c'è bisogno di alzare polveroni...Vedi il mio post di sopra.
    • Doh scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 15.41
      --------------------------------------------------Che funzionano. E il tuo invece no.
      • Raffa-Linux scrive:
        Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
        Intanto sono 2 anni e mezzo che uso Ubuntu e non è mai morto a meno che non ci faccia IO degli stupidi esperimenti.Edit: e lo ho usato su due pc Ubuntu uno del 2003 e quello da cui scrivo che è di quest'anno.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 16.43-----------------------------------------------------------
      • gino scrive:
        Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

        Che funzionano. E il tuo invece no.A patto d'avere con se un tubetto di colla per tenerli insieme."E il tuo invece no"....che pena...
        • ddddddddd scrive:
          Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
          [...]Snip sulla marea di XXXXXXcce precedente.
          problemi) con le nuove macchine con su Windows 7.
          Chissà, forse c'è speranza...Il miglioramento della stabilità e' vero, a parte miglioramenti generali quello che ha fatto bene è la firma sui driver!Comunque anche io sono un linuxaro.
    • bertuccia scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      - Scritto da: Raffa-Linux

      Se un prodotto Apple è un buon acquisto...
      Domanda: cosa rende i vostri prodotti superiori,
      o devo dire "più evoluti" (per voi) rispetto a
      quelli della concorrenza?non ti preoccupare, lo scoprirai da solo..hai detto che usi ubuntu da due anni e mezzo?fai bene, ma tra uno o due anni ripenserai a questo post e ti saprai rispondere da solo
      • Raffa-Linux scrive:
        Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
        Questo si chiama gufare! :PTra un anno o due penserò "Ho detto una cosa molto sensata"
        • Indovinato scrive:
          Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
          - Scritto da: Raffa-Linux
          Questo si chiama gufare! :P
          Tra un anno o due penserò "Ho detto una cosa
          molto sensata"L'idea del recinto con il giardino in mezzo non è sbagliata.Apple è così, dà un certo numero di servizi, facendo in modo che siano completamente integrati fra loro e che funzionino con il minimo sforzo.Prova a chiedere ad un utente Windows come fare il backup. Non lo sa e non lo sa fare: troppo complicato.Sai quanto ci va a farlo con un Mac?Si collega il cavo e... BASTA. Non devi cliccare, non devi configurare, non devi fare nulla.Reinstalli tutto? Bene, a fine installazione colleghi l'HD con il backup, premi OK e hai finito.(se hai time capsule non devi nemmeno collegare)vuoi portare le foto da telefono a computer o viceversa?Prima bastava collegare il cavo, dall'autunno tutto sarà sincronizzato senza fare nulla.Devi aggiornare? No, lo fa da solo di notte, mentre non usi il telefono.Hai visto Versions? Ora non dovremo più nemmeno salvare i file, perché se ne occupa l'OS.Se poi vogliamo tornare indietro, abbiamo una visione alla Time Machine per verificare le modifiche nel tempo.Sono tante piccole cose, alcune le trovi su Win, altre su Linux, altre su Android, altre con applicazioni terze. Qui trovi tutto insieme, ben organizzato e con il minimo sforzo tutto funziona senza configurare, senza preoccuparsi di cosa succeda.La politica di Apple è questa. Può non piacere a chi ha passato la sua vita a farsi un mazzo (o a "divertirsi") ricompilando il kernel su linux, perché su Mac non la curva di apprendimento è molto più breve, ma sicuramente piace a chiunque voglia usare il computer come mezzo per e non come fine a se stesso.
          • gino scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

            La politica di Apple è questa. Può non piacere a
            chi ha passato la sua vita a farsi un mazzo (o a
            "divertirsi") ricompilando il kernel su linux,
            perché su Mac non la curva di apprendimento è
            molto più breve, ma sicuramente piace a chiunque
            voglia usare il computer come mezzo per e non
            come fine a se
            stesso.Discorso sensato ma i calcolatori sono macchine estremamenteversatili e l'approccio che descrivi va bene fino a quandostai dentro il recinto fiorito e per questo, chi usa un mac e loidolatra per questo, e' portato a stare in gabbia, non capirepiu' di cio' che per lui e' stato pensato e cucinato "facile".Perche' se esci dal seminato ecco che il mac e' complicato comequalsiasi altro sistema.Se i softwerini comodi possono essere un bene per il backup e altrecomuni operazioni che fanno tutti c'e' pero' un tarlo, un'educazione aldisimpegno e alla superficialita' e si sa, meno si conosce piu' si e'manipolabili. E infatti qui ci sono bimbiminkia che idolatranola nuvola. Quando educi l'utente ad aspettarsi la pappa prontalo educhi anche a papparsi acriticamente quello che gli sbatti nel piatto,e cosi' si munge il popolino bove.Io preferisco chi il backup se lo sa fare conoscendo da dove passanoi sui dati e come lo fanno, e sara' sempre un individuo piu' liberoe cosciente di cio' che sta facendo.Non e' solo una questione di gusti.
          • Certo certo scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Quoto.
          • Indovinato scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: gino

            La politica di Apple è questa. Può non piacere a

            chi ha passato la sua vita a farsi un mazzo (o a

            "divertirsi") ricompilando il kernel su linux,

            perché su Mac non la curva di apprendimento è

            molto più breve, ma sicuramente piace a chiunque

            voglia usare il computer come mezzo per e non

            come fine a se

            stesso.

            Discorso sensato ma i calcolatori sono macchine
            estremamente
            versatili e l'approccio che descrivi va bene fino
            a quando
            stai dentro il recinto fiorito e per questo, chi
            usa un mac e lo
            idolatra per questo, e' portato a stare in
            gabbia, non capire
            piu' di cio' che per lui e' stato pensato e
            cucinato "facile".Hai mai pensato che in gabbia ci sia chi è convinto che le cose sul computer debbano essere per forza complicate?Apple rende semplici cose complesse, ma non limita la tua libertà di scelta.Hai iPhoto, ma nessuno ti vieta di usare Picasa, hai Time Capsule, ma nessuno ti vieta di usare altro.
            Perche' se esci dal seminato ecco che il mac e'
            complicato come
            qualsiasi altro sistema.Dipende: ti serve fare altro?Se si e le complicazioni sono le stesse su mac e pc, non ha importanza quale usi.Ti basta l'offerta di base? Se si, perché dover sbattere la testa solo per fare un backup o per creare un album di foto?
            Se i softwerini comodi possono essere un bene per
            il backup e altre
            comuni operazioni che fanno tutti c'e' pero' un
            tarlo, un'educazione
            al disimpegno e alla superficialita'Qua sbagli.Non è un disimpegno, non è superficialità.La semplicità permette di focalizzare l'attenzione sulle cose importanti.Se vuoi creare un album di foto, ciò che ti interessa sono le foto, i periodi in cui le hai scattate, i luoghi... invece su Win tipicamente devi preoccuparti di dove salvare il file, di come chiamarlo, di dare un nome alla cartella.iPhoto funge da db, l'utente se ne può allegramente sbattere del file system e preoccuparsi esclusivamente delle foto.
            E infatti qui ci sono bimbiminkia
            che idolatrano
            la nuvola. Non ne ho visto uno ad idolatrare, ho solo letto di haters che se la prendono con pre-supposti fanboy che idolatrano...iCloud è un buon servizio sulla carta.Sincronizzazione automatica, aggiornamenti automatici via wifi e internet.Nella sostanza offrono questo: un servizio comodo che già potresti avere in altri modi, ma con iCloud è tutto già integrato e gratuito.
            Quando educi l'utente ad aspettarsi la
            pappa pronta
            lo educhi anche a papparsi acriticamente quello
            che gli sbatti nel piatto,
            e cosi' si munge il popolino bove.Discorso molto qualunquista.Siccome non so nulla di medicina, non mi devo affidare ai dottori, ma devo fare da me?Devo aggiustarmi da solo la lavatrice?Io ho il mio lavoro e conosco bene il mio campo, non è assolutamente detto, né è necessario che io debba sapere tutto di tutto. Un tempo uno si poteva costruire le auto da solo, oggi non può più, dobbiamo tornare al passato? Oggi c'è chi si può costruire il pc, prossimamente non sarà più così, perché la tecnologia sarà ad un livello tale che imitarla a mano sarà impossibile.Lo vedi come uno svantaggio? Io no.
            Io preferisco chi il backup se lo sa fare
            conoscendo da dove passano
            i sui dati e come lo fanno, e sara' sempre un
            individuo piu' libero
            e cosciente di cio' che sta facendo.Quale sarebbe il vantaggio del conoscere la cartella in cui finisce il file xyz.abc?Assolutamente nullo.Sei più libero se mentre il computer si fa il backup tu ti dedichi al tuo hobby o al tuo lavoro, non se devi preoccuparti di fare cose meccaniche che il computer può fare benissimo senza il tuo intervento.
            Non e' solo una questione di gusti.È questione di capire cosa è importante e cosa no, cosa è il mezzo e cosa è il fine.
          • Gino scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

            Apple rende semplici cose complesse, ma non
            limita la tua libertà di scelta.Ahahahahah
            Hai iPhoto, ma nessuno ti vieta di usare Picasa,
            hai Time Capsule, ma nessuno ti vieta di usare
            altro.

            Perche' se esci dal seminato ecco che il mac e'

            complicato come

            qualsiasi altro sistema.
            Dipende: ti serve fare altro?Noooooo certo che no!!! Io faccio solo quello che jobbbsss miha previsto!!
            Ti basta l'offerta di base? Se si, perché dover
            sbattere la testa solo per fare un backup o per
            creare un album di foto?AHAHHAHAHAHHA mo' ai macachi gli viene il mal di testaper fare l'abum di foto!!
            Non è un disimpegno, non è superficialità.
            La semplicità permette di focalizzar l'attenzione sulle cose
            importanti.Infatti non vi rendete conto dell'importanza della vostra privacy,per me questa e' superficialità.
            Se vuoi creare un album di foto, ciò che ti
            interessa sono le foto, i periodi in cui le hai
            scattate, i luoghi... invece su Win tipicamente
            devi preoccuparti di dove salvare il file, di
            come chiamarlo, di dare un nome alla
            cartella.
            iPhoto funge da db, l'utente se ne può
            allegramente sbattere del file system e
            preoccuparsi esclusivamente delle
            foto.Che mal di testa!!! Hai ragione, non voglio piu' dare un nomeai file, voglio che me Jobs me le infili in undb, non vedevo l'ora!
            Non ne ho visto uno ad idolatrare, ho solo letto
            di haters che se la prendono con pre-supposti
            fanboy che idolatrano...
            iCloud è un buon servizio sulla carta.
            Sincronizzazione automatica, aggiornamenti
            automatici via wifi e internet.Continuate a guardare il dito. iCloud ha qualcosa a che farecon un qualche servizio standard documentato in qualche RFCo e' l'n-esimo lock-in? Non ci capite niente, siete illetteratie invece di ascoltare chi ne sa di piu' vi fregiate dellavostra ignoranza.
            Nella sostanza offrono questo: un servizio comodo
            che già potresti avere in altri modi, ma con
            iCloud è tutto già integrato e gratuito.E' tutto preconfezionato per abituarvi ad usare sempre e soloi prodotti Apple, non e' gratuito.
            Discorso molto qualunquista.
            Siccome non so nulla di medicina, non mi devo
            affidare ai dottori, ma devo fare da
            me?
            Devo aggiustarmi da solo la lavatrice?Voi fate l'esatto contrario: non vi affidate ai dottori,vi affidate alle linee guida di un unica casa farmaceuticache vi cura con la morfina!Il metafora ci poteva stare se cercassi il parere di alcuniinformatici esperti, pagandoglio il dovuto, e che non sianoa libro paga di Jobs. Le metafore bisogna saperle fare.
            Io ho il mio lavoro e conosco bene il mio campo,
            non è assolutamente detto, né è necessario che io
            debba sapere tutto di tutto. Un tempo uno si
            poteva costruire le auto da solo, oggi non può
            più, dobbiamo tornare al passato? Oggi c'è chi si
            può costruire il pc, prossimamente non sarà più
            così, perché la tecnologia sarà ad un livello
            tale che imitarla a mano sarà
            impossibile.
            Lo vedi come uno svantaggio? Io no.Il controllo sui fatti tuoi mi sembra rientri nel minimo indispensabile,a te no, pazienza ma sia chiaro che questa non e' informatica.Comunque e' evidente che siamo su due pianetidiversi: tu plaudi perche' ti viene il mal di testa a gestiredei file .jpg e a fare due directory...
            Quale sarebbe il vantaggio del conoscere la
            cartella in cui finisce il file
            xyz.abc?
            Assolutamente nullo.
            Sei più libero se mentre il computer si fa il
            backup tu ti dedichi al tuo hobby o al tuoIo, il mio beckup, lo ripristino su qualsiasi sistema, tuinvece solo dove te lo concede jobs.

            Non e' solo una questione di gusti.
            È questione di capire cosa è importante e cosa
            no, cosa è il mezzo e cosa è il fine.Non c'e' speranza,
          • Indovinato scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            "Forse" dovresti cambiare tono e atteggiamento.In primo luogo perché non sono un ignorante, ma sono un programmatore, anche se di semplicissimi gestionali in vba/matlab+odbc.In secondo luogo, uso quotidianamente Windows e OS X e iOS e non ho alcun problema con nessuno dei 3.Ciò detto, vorrei capire quale libertà di scelta viene meno se non devi preoccuparti di un backup o del nome di un file o della cartella in cui è messo.Qual è il valore aggiunto del sapere il nome del file o la sua esatta posizione?Qual è il vantaggio che un utente (NON un programmatore o sistemista) avrebbe dal sapere cosa fa Time Machine o come salva i delta delle modifiche nel tempo?Qual è il vantaggio nel dover premere un tasto per sincronizzare, quando il computer SA DA SE' di doverlo fare?Quel che tu definisci informatica è in realtà pura manutenzione, totalmente inutile se il sistema è in grado di manutenersi da solo.Quanto al recinto, prova a chiederti se è più libero uno che non può fare nulla perché lo strumento è troppo complicato o uno che può utilizzare l'elettrodomestico-computer come semplice mezzo per organizzare la sua vita senza doversi preoccupare di dire al computer di fare cose banali e basilari?
          • Gino scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Indovinato
            "Forse" dovresti cambiare tono e atteggiamento.Forse dovresti rispondere un po' piu' ai ragionamenti altrui invece di ripeterti glissando, anche se con taaaaanta "buona educazione".
            In primo luogo perché non sono un ignorante, ma
            sono un programmatore, anche se di semplicissimi
            gestionali in vba/matlab+odbc.
            Ciò detto, vorrei capire quale libertà di scelta viene meno se non
            devi preoccuparti di un backupSe il fatto che il tuo backup automatico lo "ripristini" solo su un iCoso non ti suggerisce nulla forse per fartelo capire non bastano due righe su un forum, comunque se avevo una bassa opinione degli sparagestionali-VB ora la ho ancora un po' piu' bassa.
          • Indovinato scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Gino
            Se il fatto che il tuo backup automatico lo
            "ripristini" solo su un iCoso non ti suggerisce
            nulla forse per fartelo capire non bastano due
            righe su un forumIl backup di Office credi sia ripristinabile su Linux?No.Si ripristina quel che non funziona.Tu stai parlando di cambiare architettura, cosa totalmente diversa da un backup.Se si rompe l'hd, quel che devo fare è cambiare hd, non certo architettura hardware.
          • Darwin scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Indovinato
            Quanto al recinto, prova a chiederti se è più
            libero uno che non può fare nulla perché lo
            strumento è troppo complicato o uno che può
            utilizzare l'elettrodomestico-computer come
            semplice mezzo per organizzare la sua vita senza
            doversi preoccupare di dire al computer di fare
            cose banali e
            basilari?Quello libero è quello che sa dare i comandi basilari e sa gestire "l'elettrodomestico". Quando io conosco, nessuno mi può infinocchiare.Scegliere la via più facile non è mai una buona soluzione, perchè prima o poi ne paghi le consenguenze.Vuoi un esempio? MacDefender.Se la gente fosse stata meno ignorante questo NON sarebbe sucXXXXX.Se la gente fosse meno ignorante non ci sarebbero malware di alcun tipo.Il rendere la vita più facile a tutti lo si può fare quando TUTTI hanno la conoscenza, non quando nessuno non ce l'ha.Rendere la vita facile a tutti è possibile quando esiste la trasparenza, non quando qualcuno ti nasconde la realtà dicendo che lo fa per il tuo bene.Il mio bene non lo fai sottraendomi alla conoscenza. Il mio bene lo fai INVOGLIANDOMI alla conoscenza.E se tu pensi che tra una persona preparata ed una ignorante sia più libero l'ignorante, mi sà che la storia non ti ha insegnato proprio nulla.
          • Teo_ scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Gino

            iCloud è un buon servizio sulla carta.

            Sincronizzazione automatica, aggiornamenti

            automatici via wifi e internet.

            Continuate a guardare il dito. iCloud ha qualcosa
            a che
            fare
            con un qualche servizio standard documentato in
            qualche
            RFC
            o e' l'n-esimo lock-in?Credo che sarà levoluzione di MobileMe che attualmente usa standard RFC (es. IMAP, iCal, WebDAV, ecc.).
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Indovinato
            Hai mai pensato che in gabbia ci sia chi è
            convinto che le cose sul computer debbano essere
            per forza complicate?Ma chi lo ha detto che le cose sul computer sono complicate?Lo dice Jobs per invogliare la gente a dargli i soldi in cambio di oggetti brilluccicosi dagli spigoli arrotondati.
          • Indovinato scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità


            Hai mai pensato che in gabbia ci sia chi è

            convinto che le cose sul computer debbano essere

            per forza complicate?
            Ma chi lo ha detto che le cose sul computer sono
            complicate?Non lo sono per te o per me.Ma non tutti nascono con la passione per sperimentare, cambiare kernel, formattare...c'è chi vuole solo organizzare la sua vita senza dover capire cos'è un file system.Esattamente come a me non interessa cambiare marcia sull'auto e voglio che l'auto stessa sappia quale marcia usare per consumare meno ad una data velocità.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Indovinato


            Hai mai pensato che in gabbia ci sia chi è


            convinto che le cose sul computer debbano
            essere


            per forza complicate?

            Ma chi lo ha detto che le cose sul computer sono

            complicate?
            Non lo sono per te o per me.Fine. Non c'e' altro da aggiungere.
            Ma non tutti nascono con la passione per
            sperimentare, cambiare kernel,
            formattare...Come io non mi metto a cucire, ricamare, tessere o lavorare a maglia. Non sai? Non fai! E' una filosofia che funziona benissimo, e migliorerebbe di molto le cose se tutti la seguissero.
            c'è chi vuole solo organizzare la sua vita senza
            dover capire cos'è un file system.Liberissimo di organizzarsi la vita senza avvalersi di un computer.Ti garantisco che e' possibile e oltre trenta secoli di storia sono li' a dimostrarlo.
            Esattamente come a me non interessa cambiare
            marcia sull'auto e voglio che l'auto stessa
            sappia quale marcia usare per consumare meno ad
            una data velocità.No, caro. Tu credi, tu speri che l'auto stessa sappia quale marcia usare in quella circostanza.Ma tu non lo sai. Ti fidi delle balle che ti raccontano.Tu ti illudi che la macchina lo sappia, ma le macchine con marce automatiche che ho avuto l'occasione di guidare, si sono comportate malissimo sulle rampe dei box!Non c'e' niente di meglio del MIO piede sulla frizione per stabilire la miglior marcia da tenere in quella situazione.Le marce automatiche ti permettono di guidare in beata ignoranza, ma non certo di risparmiare sui consumi, ne' di praticare sorpassi in sicurezza.Ma tu credi che invece sia meglio, perche' te l'hanno data da bere cosi', e quindi sii contento della tua scelta, basta che non vieni a raccontarla a me, che io, non essendo un venditore di auto, non ho difficolta' a dire che: a) sei un fesso b) ti hanno trattato come tale.
          • Gino scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità

            Come io non mi metto a cucire, ricamare, tessere
            o lavorare a
            maglia.
            Non sai? Non fai!
            E' una filosofia che funziona benissimo, e
            migliorerebbe di molto le cose se tutti la
            seguissero.Sei un tecnocrate che blocchi il progresso!Ora c'e' la macchina da cucire iSewing:ci installi iGarageSewing e con il tocco di un tastopuoi ricamare tante mele morsicate, naturalmentesolo su tessuto della stessa marca della macchinaperche' e' migliore degli altri (mica per altro)Costa solo il doppio ma puoi essere anche tu un sarto!
          • Indovinato scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            Come io non mi metto a cucire, ricamare, tessere
            o lavorare a
            maglia.E cosa fai?Stai senza maglia o compri quella già fatta?COMPRI QUELLA GIA' FATTA.IDEM PER I COMPUTER.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Indovinato
            - Scritto da: panda rossa

            Come io non mi metto a cucire, ricamare, tessere

            o lavorare a

            maglia.
            E cosa fai?
            Stai senza maglia o compri quella già fatta?

            COMPRI QUELLA GIA' FATTA.
            IDEM PER I COMPUTER.Compro quella gia fatta.Pero' non mando curriculum ad una maglieria per chiedere di lavorare li'.Ne' vado a dire a quelli che ci lavorano: "Ma che lavorate la maglia a fare, che tanto le maglie le vende apple!"Tuttavia quando vedo qualche conoscente con la maglia dell'emporio armani, non ho problema a dirgli: "Fesso, con quello che hai speso tu, io ho comprato 10 magliette, esattamente uguali alla tua, fatte dagli stessi bambini cinesi."
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            Come io non mi metto a cucire, ricamare, tessere
            o lavorare a
            maglia.
            Non sai? Non fai! Quindi io che non so pilotare un aereo non possono usufruirne ? Non potrei neanche prendere un treno o un autobus.Che ragionamento del menga che hai fatto.
            E' una filosofia che funziona benissimo, e
            migliorerebbe di molto le cose se tutti la
            seguissero.
            Me la vedo mia madre a sentenziare che la pompa pneumatica del carrello dell'aereo non é perfettamente carica. :D

            c'è chi vuole solo organizzare la sua vita senza

            dover capire cos'è un file system.

            Liberissimo di organizzarsi la vita senza
            avvalersi di un
            computer.Grazie a Dio non conti nulla nel mondo IT.Ma hai fatto il corso "It for Talebans" ?

            Esattamente come a me non interessa cambiare

            marcia sull'auto e voglio che l'auto stessa

            sappia quale marcia usare per consumare meno ad

            una data velocità.

            No, caro. Tu credi, tu speri che l'auto stessa
            sappia quale marcia usare in quella
            circostanza.
            Ma tu non lo sai. Ti fidi delle balle che ti
            raccontano.
            Tu ti illudi che la macchina lo sappia, ma le
            macchine con marce automatiche che ho avuto
            l'occasione di guidare, si sono comportate
            malissimo sulle rampe dei
            box!

            Non c'e' niente di meglio del MIO piede sulla
            frizione per stabilire la miglior marcia da
            tenere in quella
            situazione.

            Le marce automatiche ti permettono di guidare in
            beata ignoranza, ma non certo di risparmiare sui
            consumi, ne' di praticare sorpassi in
            sicurezza.
            Sei rimasto ai cambi degli anni 90 come fai con la tua "visione informatica".Grazie a gente che non la pensa come te i cambi automatici sono e saranno sempre migliorati a tutto vantaggio dell'utente.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: panda rossa

            Come io non mi metto a cucire, ricamare, tessere

            o lavorare a

            maglia.

            Non sai? Non fai!

            Quindi io che non so pilotare un aereo non
            possono usufruirne ? Certo che no! Saresti un pericolo soprattutto per gli altri, sulla testa dei quali ti andresti a schiantare.Per quanto mi riguarda, se l'aereo e' tuo, sentiti libero di sorvolare pure l'oceano. Buon viaggio e addio!
            Non potrei neanche prendere
            un treno o un
            autobus.Prendere e' un po' diverso da guidare.
            Che ragionamento del menga che hai fatto.


            E' una filosofia che funziona benissimo, e

            migliorerebbe di molto le cose se tutti la

            seguissero.



            Me la vedo mia madre a sentenziare che la pompa
            pneumatica del carrello dell'aereo non é
            perfettamente carica.
            :DSe tua madre si occupasse della manutenzione di aerei, sarebbe una considerazione da tenere in conto!


            c'è chi vuole solo organizzare la sua vita
            senza


            dover capire cos'è un file system.



            Liberissimo di organizzarsi la vita senza

            avvalersi di un

            computer.

            Grazie a Dio non conti nulla nel mondo IT.Nell'intero mondo IT, no.Ma io non ho di queste ambizioni.Mi accontento di essere qualcuno nel mio ambito.
            Ma hai fatto il corso "It for Talebans" ?



            Esattamente come a me non interessa cambiare


            marcia sull'auto e voglio che l'auto stessa


            sappia quale marcia usare per consumare meno
            ad


            una data velocità.



            No, caro. Tu credi, tu speri che l'auto stessa

            sappia quale marcia usare in quella

            circostanza.

            Ma tu non lo sai. Ti fidi delle balle che ti

            raccontano.

            Tu ti illudi che la macchina lo sappia, ma le

            macchine con marce automatiche che ho avuto

            l'occasione di guidare, si sono comportate

            malissimo sulle rampe dei

            box!



            Non c'e' niente di meglio del MIO piede sulla

            frizione per stabilire la miglior marcia da

            tenere in quella

            situazione.



            Le marce automatiche ti permettono di guidare in

            beata ignoranza, ma non certo di risparmiare sui

            consumi, ne' di praticare sorpassi in

            sicurezza.



            Sei rimasto ai cambi degli anni 90 come fai con
            la tua "visione informatica".

            Grazie a gente che non la pensa come te i cambi
            automatici sono e saranno sempre migliorati a
            tutto vantaggio
            dell'utente.Poi metteranno delle webcam, dei sensori, un rilevatore satellitare, collegheranno la macchina al tom tom, e si guidera' da sola, e la chiameranno taxi.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Si vabbé ciao , tempo sprecato.Resta pure nella tua cantina a compilarti il tuo bel kernel che io esco ad usufruire del progresso tecnologico.Ciao dinosauro
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            Si vabbé ciao , tempo sprecato.

            Resta pure nella tua cantina a compilarti il tuo
            bel kernel che io esco ad usufruire del progresso
            tecnologico.A proposito di progresso tecnologico, lo sai che io potrei ricompilare il kernel del mio server in cantina da remoto, anche in mobilita' se volessi.Ma preferisco schedulare il tutto, e che si ricompili da solo e quando ha finito mi manda un sms con l'esito.
            Ciao dinosauroDetto da un trilobite e' un complimento.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: acid junkie s

            Si vabbé ciao , tempo sprecato.



            Resta pure nella tua cantina a compilarti il tuo

            bel kernel che io esco ad usufruire del
            progresso

            tecnologico.

            A proposito di progresso tecnologico, lo sai che
            io potrei ricompilare il kernel del mio server in
            cantina da remoto, anche in mobilita' se
            volessi.
            Urka ma allora sei troppo avanti ! (rotfl)
            Ma preferisco schedulare il tutto, e che si
            ricompili da solo e quando ha finito mi manda un
            sms con
            l'esito.
            Non c'é campo nelle cantine

            Ciao dinosauro
            Detto da un trilobite e' un complimento. :-o
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s

            Ma preferisco schedulare il tutto, e che si

            ricompili da solo e quando ha finito mi manda un

            sms con

            l'esito.



            Non c'é campo nelle cantine Perche' tu avresti usato una scheda sim, e non concepisci altro.Il mio server invece si connette in rete verso un servizio che permette di inviare sms gratuiti.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Per curiosita' , come si chiama il servizio che usi ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            Per curiosita' , come si chiama il servizio che
            usi
            ?L'ho trovato su google.Tu pero' puoi usare un'app.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: acid junkie s

            Per curiosita' , come si chiama il servizio che

            usi

            ?

            L'ho trovato su google.E si chiama ?

            Tu pero' puoi usare un'app.No, io uso un servizio di una societa' inglese
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: acid junkie s


            Per curiosita' , come si chiama il servizio
            che


            usi


            ?



            L'ho trovato su google.

            E si chiama ?Non ricordo. Non e' italiano comunque.

            Tu pero' puoi usare un'app.

            No, io uso un servizio di una societa' ingleseQuindi anche tu puoi mandare sms dalla cantina.Pagando, s'intende.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa


            L'ho trovato su google.



            E si chiama ?

            Non ricordo. Non e' italiano comunque.
            Ma come non ti ricordi ? Non farmi dubitare che stai sparando l'ennesima minchi@t@


            Tu pero' puoi usare un'app.



            No, io uso un servizio di una societa' inglese

            Quindi anche tu puoi mandare sms dalla cantina.
            Pagando, s'intende.La mia non é una cantina , e' una sala macchine. :DIl servizio "mi costa" ca. 24 sterline per 200 SMS, i messaggi vengono mandati solo quando alcuni servizi non sono raggiungibili. Se ti interessa : www.sms2email.com
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Son passate 3 ore e ancora nulla , non accedi piu' a Google ? Magari ti sei dimenticato l'indirizzo , à questo : www.google.com :D O hai sparato la solita minchi@t@ ?Ho come il sentore che la risposta giusta sia la seconda.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            Son passate 3 ore e ancora nulla , non accedi
            piu' a Google ? Magari ti sei dimenticato
            l'indirizzo , à questo : www.google.com
            :D

            O hai sparato la solita minchi@t@ ?

            Ho come il sentore che la risposta giusta sia la
            seconda.No, semplicemente sono andato in cantina a verificare sul server lo script che avevo fatto.Uso questo: http://www.sendsmsnow.com/
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Grazie, ho dato un occhio ma purtroppo non potrei utilizzarlo perché manca la Svizzera. O mi sbaglio ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            Grazie, ho dato un occhio ma purtroppo non potrei
            utilizzarlo perché manca la Svizzera.


            O mi sbaglio ?Non saprei.La mia cantina mica sta in svizzera.
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            La mia ed io con lei sì
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            La mia ed io con lei sìSe sei un italiano all'estero mi aspetto che tu abbia gia' espletato le formalita' di voto dei referendum presso l'ambasciata.Se sei svizzero, invece, fai il tifo per il quorum anche tu!
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            Gia' fatto ... ma guarda qua :@ http://www.repubblica.it/politica/2011/06/08/news/rebus_voto_estero-17398625/?ref=HREA-1
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            Gia' fatto ... ma guarda qua :@
            http://www.repubblica.it/politica/2011/06/08/news/Non c'e' limite allo schifo.Quanto mi piacerebbe che si arrivasse al 60% di quorum col 99.97% di SI!Mandiamo a casa tutta questa massa di cialtroni, e in galera quello che li comanda.
          • Mah scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            No, semplicemente sono andato in cantina a
            verificare sul server lo script che avevo
            fatto.3 ore per andare in cantina.Sei proprio un cantinaro DOC!Un'altra volta, prima trova la pezza d'appoggio e poi racconta la panzana.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Mah
            - Scritto da: panda rossa

            No, semplicemente sono andato in cantina a

            verificare sul server lo script che avevo

            fatto.

            3 ore per andare in cantina.Il mio lavoro finisce alle 18:00Il tempo di tornare a casa, asciugarmi che pioveva, scendere in cantina, controllare lo script e riferire.
            Sei proprio un cantinaro DOC!
            Un'altra volta, prima trova la pezza d'appoggio e
            poi racconta la panzana.Tu sei libero di trarre tutte le conclusioni che preferisci.
          • Mah scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            Son passate 3 ore e ancora nulla , non accedi
            piu' a Google ? Magari ti sei dimenticato
            l'indirizzo , à questo : www.google.com
            :D

            O hai sparato la solita minchi@t@ ?

            Ho come il sentore che la risposta giusta sia la
            seconda.Hai sgamato Patacca Rossa?
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            No dai , alla fine ce l'ha fatta ;)
          • acid junkie s scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: acid junkie s



            Ma preferisco schedulare il tutto, e che si


            ricompili da solo e quando ha finito mi manda
            un


            sms con


            l'esito.






            Non c'é campo nelle cantine

            Perche' tu avresti usato una scheda sim, e non
            concepisci
            altro.
            Questo lo credi tu , io mi riferivo che il tuo cellulare non prende in cantina (ovvio che il server non lo fai comunicare via GSM).Perché la tua compilazione funziona una volta si e una no e quindi tu ti ritrovi sempre in cantina senza ricevere alcun SMS.
          • panda rossa scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: acid junkie s





            Ma preferisco schedulare il tutto, e che si



            ricompili da solo e quando ha finito mi
            manda

            un



            sms con



            l'esito.









            Non c'é campo nelle cantine



            Perche' tu avresti usato una scheda sim, e non

            concepisci

            altro.



            Questo lo credi tu , io mi riferivo che il tuo
            cellulare non prende in cantina (ovvio che il
            server non lo fai comunicare via
            GSM).

            Perché la tua compilazione funziona una volta si
            e una no e quindi tu ti ritrovi sempre in cantina
            senza ricevere alcun
            SMS.Se fossi in cantina avrei davanti il monitor, quindi non mi servirebbe l'sms.
          • Prozac scrive:
            Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
            - Scritto da: Indovinato
            Prova a chiedere ad un utente Windows come fare
            il backup. Non lo sa e non lo sa fare: troppo
            complicato.
            Sai quanto ci va a farlo con un Mac?
            Si collega il cavo e... BASTA. Non devi cliccare,
            non devi configurare, non devi fare
            nulla.Sotto Windows 7 funziona come sotto Snow Leopard.Scegli il drive dove fare backup e poi te ne dimentichi.Io, ad esempio, ho dovuto penare molto di più sotto Snow Leopard...Ho un NAS con 4 dischi da 2TB l'uno messi in raid 5. Sono 6TByte di spazio. Lo utilizzo per fare il backup di tutti i miei dispositivi.Sotto Windows 7 ho semplicemente aperto il pannello di controllo nella pagina del backup. Ho premuto "Inizia". La prima volta mi ha chiesto dove volevo farlo. Ho scelto il NAS. Fine. Ora mi fa i backup costantemente tutti i giorni.Sotto Snow Leopard: Apro Time Machine, cerco il NAS e non posso usarlo! Provo e riprovo. Niente, Time Machine non trova un dispositivo adatto a fare Backup... Allora cerco in rete e scopro che devo installare un'applicazione sul NAS per poterlo utilizzare con Snow Leopard... Praticamente ho dovuto aprire un servizio sul NAS per far in modo che Time Machine lo vedesse come un dispositivo valido per fare backup...Più facile sotto Windows!!! Molto più facile ;)
            Hai visto Versions? Ora non dovremo più nemmeno
            salvare i file, perché se ne occupa
            l'OS.
            Se poi vogliamo tornare indietro, abbiamo una
            visione alla Time Machine per verificare le
            modifiche nel
            tempo.Questo lo fa pure Windows Seven. Da un bel po' ;) Si chiama "Versioni precedenti". Tutto il resto che hai scritto può anche essere vero. Ma solo se utilizzi dispositivi Apple.Io, ad esempio, al posto di comprare Time Capsule, ho deciso per un NAS (molto più costoso e capiente). Al posto di iPhone ho scelto un BlackBerry (che adoro!!!). Beh... Per utilizzarli con Snow Leopard DEVO configurarli. Esattamente come (a volte peggio) sotto Windows 7.Apple va bene finché rimani chiuso in Apple (nel senso che compri tutto Apple!!!)
    • FiberSuperC oglionazz scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      Tu sei un povero morto di fame e di sonno. Vai a cuccia zotico. E impara a scrivere in Italiano. Leggere il tuo commento fa venire l'orticaria, bifolco.
    • Mr. X scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      - Scritto da: Raffa-Linux
      Prima copiano il marchio IPhone, adesso
      Launchpad, la piattaforma di sviluppo di
      Canonical (la concorrenza), l'azienda che
      sviluppa
      Ubuntu:

      https://launchpad.net/

      La concorrenza ringrazia in anticipo per i soldi
      di
      Lavoretti.

      Think different e intanto...

      Imessenger copia da Blackberry
      Icloud copia da Ubuntu One, DropBox, Google Music.
      Launchpad(r) scopiazzato un po' qua e un po' la
      da Ubuntu, KDE netbook remix e
      altri
      AppStore(r) sul Mac copiato da Linux che usa lo
      stesso meccanismo da almeno 10
      anni
      Applicazioni a tutto schermo copia da "il primo
      che le ha messe, non mi ricordo", avete
      guadagnato quei 20 pixel verticali dei controlli
      della finestra su 1440 del modello 27'' o se
      preferite su 800 del Macbook da 13'':
      COMPLIMENTONI! é UNA RIVOLUZIONE! Peccato che con
      l'interfaccia Unity su Ubuntu non devo rinunciare
      nemmeno ai controlli, ai menu e posso accedere
      subito alle
      applicazioni
      Scrollbars a scomparsa copiate e anche male da
      Ubuntu
      Già peccato che Unity funziona a singhiozzo su l'1% dei pc, e al momento non è questo granchè... (appena posso provo anche fedora 15 con gnome shell)
      La lista sarebbe infinita ma ho solo altri 6100
      caratteri
      Tutto ciò che è della Apple: è UNA RIVOLUZIONE!
      Il sistema operativo più evoluto del
      mondo...bucato in 5 sec. al Pwn2Own di
      quest'annoTi dimentichi che ciò che viene bucato viene anche portato a casa e fa molta piu gola un macbook pro che un dell smandruppato con linux (ovvero, non è che non è bucabile... non ci hanno manco provato)
      Lo smartphone più evoluto al mondo (sconfitto
      dalla concorrenza) bucato negli stessi tempi di
      Mac
      OS.
      idem come sopra
      Peccato per voi solamente che per raggiungere le
      prestazioni del mio computer con proXXXXXre Core
      i5 2500K e della mia scheda video Nvidia GTX 560
      Ti ci vorrà ben più della "RIVOLUZIONE" e dei
      2500 per l'Imac 27'' (che ha pezzi in versione
      mobile quindi ancora più scarzi), io ho speso
      solo 970 monitor escluso, ma se avessi avuto
      quei 2500 mi sarei potuto comprare anche un
      paio di schermi 3D da 23'', un impianto Surround
      7.1 e forse mi avanzava qualcosa per un paio di
      giochi o una stampante
      nuova.
      Forse perchè a me tutta sta roba non serve, ma mi occorre un portatile che non faccia il rumore di un jet in fase di decollo e in cui la batteria duri più di un'ora!
      Siete fortunati che aveta dalla vostra i media
      che fanno da cassa di risonanza e che esistono
      persone che pensano ancora che il pc migliore è
      quello più costoso o che si lascia ingannare
      dalle
      apparenze.
      Non sono (solo) apparenze, è proprio che il prodotto nel suo insieme (SO+hardware) funziona meglio! anche qui il costo è relativo, un all in one o un portatile con tutte le caratteristiche di un mac costa uguale!
      Non avete nemmeno la scusa della qualità: gli
      IMac fanno la condensa, ai macbook prodotti negli
      ultimi due anni il fondo si stacca da solo,
      l'antenna dell'Iphone 4 non funziona se usi la
      mano sinistra per
      impugnarlo.A parte che dovresti provare prima di parlare per sentito dire, mi pare che in ogni caso in cui c'è stato un difetto riscontrato abbiano direttamente sostituito... o forse pensi che tutto esca perfetto dalla fabbrica?!
      La sicurezza è stata bucata più volte e
      facilmente, adesso è MacDefender che vi fa
      crollare di nuovo il mito della
      sicurezza.
      Se un falso antivirus è il massimo che riescono a fare beh dormo sonni tranquilli!
      Se un prodotto Apple è un buon acquisto...
      Domanda: cosa rende i vostri prodotti superiori,
      o devo dire "più evoluti" (per voi) rispetto a
      quelli della
      concorrenza?Avendo provato entrambi io posso dire che per me funzionano molto meglio, e per questo fatto sono disposto anche a pagare anche di più, anche perchè mi durano molto più tempo! (il mio primo portatile, pagato 600 ha "perso" la batteria dopo 4 mesi e gli si sono rotte le cerniere dello schermo dopo un anno e mezzo, volevano 400 in assistenza..... il mio ibook, pagato 1000 è durato 5 anni... e ammetto che si è rotto soltanto perchè c'ho messo le mani dentro paciugando un pò... il mio iphone 2G è durato 2 anni e mezzo, trattato malissimo non ha mai perso un colpo, l'ho sostituito col 4 solo perchè dopo un volo fuori dalla macchina mi si è rotto lo schermo...vedi tu la differenza)
      • Marcozz scrive:
        Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
        Straquoto ogni parola.Chi parla male di Mac non ha mai avuto un Mac. Al massimo l'ha usato 10 minuti.Questo qui manco in internet l'ha visto.
    • max scrive:
      Re: Marchi, prezzi, funzioni e qualità
      - Scritto da: Raffa-Linux
      Prima copiano il marchio IPhone, adesso
      Launchpad, la piattaforma di sviluppo di
      Canonical (la concorrenza), l'azienda che
      sviluppa
      Ubuntu:

      https://launchpad.net/

      La concorrenza ringrazia in anticipo per i soldi
      di
      Lavoretti.

      Think different e intanto...

      Imessenger copia da Blackberry
      Icloud copia da Ubuntu One, DropBox, Google Music.
      Launchpad(r) scopiazzato un po' qua e un po' la
      da Ubuntu, KDE netbook remix e
      altri
      AppStore(r) sul Mac copiato da Linux che usa lo
      stesso meccanismo da almeno 10
      anni
      Applicazioni a tutto schermo copia da "il primo
      che le ha messe, non mi ricordo", avete
      guadagnato quei 20 pixel verticali dei controlli
      della finestra su 1440 del modello 27'' o se
      preferite su 800 del Macbook da 13'':
      COMPLIMENTONI! é UNA RIVOLUZIONE! Peccato che con
      l'interfaccia Unity su Ubuntu non devo rinunciare
      nemmeno ai controlli, ai menu e posso accedere
      subito alle
      applicazioni
      Scrollbars a scomparsa copiate e anche male da
      Ubuntu

      La lista sarebbe infinita ma ho solo altri 6100
      caratteri
      Tutto ciò che è della Apple: è UNA RIVOLUZIONE!
      Il sistema operativo più evoluto del
      mondo...bucato in 5 sec. al Pwn2Own di
      quest'anno
      Lo smartphone più evoluto al mondo (sconfitto
      dalla concorrenza) bucato negli stessi tempi di
      Mac
      OS.

      Peccato per voi solamente che per raggiungere le
      prestazioni del mio computer con proXXXXXre Core
      i5 2500K e della mia scheda video Nvidia GTX 560
      Ti ci vorrà ben più della "RIVOLUZIONE" e dei
      2500 per l'Imac 27'' (che ha pezzi in versione
      mobile quindi ancora più scarzi), io ho speso
      solo 970 monitor escluso, ma se avessi avuto
      quei 2500 mi sarei potuto comprare anche un
      paio di schermi 3D da 23'', un impianto Surround
      7.1 e forse mi avanzava qualcosa per un paio di
      giochi o una stampante
      nuova.

      Siete fortunati che aveta dalla vostra i media
      che fanno da cassa di risonanza e che esistono
      persone che pensano ancora che il pc migliore è
      quello più costoso o che si lascia ingannare
      dalle
      apparenze.

      Non avete nemmeno la scusa della qualità: gli
      IMac fanno la condensa, ai macbook prodotti negli
      ultimi due anni il fondo si stacca da solo,
      l'antenna dell'Iphone 4 non funziona se usi la
      mano sinistra per
      impugnarlo.
      La sicurezza è stata bucata più volte e
      facilmente, adesso è MacDefender che vi fa
      crollare di nuovo il mito della
      sicurezza.

      Se un prodotto Apple è un buon acquisto...
      Domanda: cosa rende i vostri prodotti superiori,
      o devo dire "più evoluti" (per voi) rispetto a
      quelli della
      concorrenza?una spataffiata lunghissima e adesso stai meglio?bene
  • stefano lavori scrive:
    Lion solo su Appstore - dubbi
    Premesso che tutto di ieri mi è piaciuto molto, finalmente potrò avere imac iphone e ipad sincronizzati a dovere senza dover passare da servizi terzi (tipo google) e gratuitamente. Il mio unico dubbio è lion solo da appstore. Personalmente in passato sono sempre stato contrario all'aggiornamento degli OS preferendo nuove installazioni from the scratch, sia per approfittare ogni 2 anni di fare pulizia di app non più usate, sia perché alla prova dei fatti un'installazione da zero è sempre risultata molto più performante, con lion non potrò più? Se voglio azzerare tutto che faccio? metto snow e poi lion? Visto che a quanto ho capito lion di fatto esisterà solo come aggiornamento, boh mi è poco chiaro.
    • Lo sai scrive:
      Re: Lion solo su Appstore - dubbi
      Lion dovrebbe creare una partizione di se stesso da cui fare l'avvio.
      • stefano lavori scrive:
        Re: Lion solo su Appstore - dubbi
        sembrerebbe unaXXXXXta se fosse così
      • killer scrive:
        Re: Lion solo su Appstore - dubbi
        Ti puoi fare il DVD di installazione se vuoi http://modmyi.com/content/4583-how-make-os-x-lion-boot-disk.html- Scritto da: Lo sai
        Lion dovrebbe creare una partizione di se stesso
        da cui fare
        l'avvio.
    • MeX scrive:
      Re: Lion solo su Appstore - dubbi
      fai un erase e installi 10.6 e poi installi Lion
      • stefano lavori scrive:
        Re: Lion solo su Appstore - dubbi
        si è quello che pensavo di fare
        • Mr. X scrive:
          Re: Lion solo su Appstore - dubbi
          - Scritto da: stefano lavori
          si è quello che pensavo di fareNon è certo una cosa comoda, anche perchè con macchine di meno di 6 mesi devi installare snow leopard, aggiornarlo all'ultimo combo dove c'è l'app store scaricare lion e installarlo :/ speriamo che sia almeno come il pacchetto di xcode che di fatto dall'app store si scarica e basta, poi si avvia l'installer, a quel punto si tiene su dvd l'ultimo combo e il pacchetto di lion per poterlo installare al pulito
          • Mr. X scrive:
            Re: Lion solo su Appstore - dubbi
            - Scritto da: Mr. X
            - Scritto da: stefano lavori

            si è quello che pensavo di fare

            Non è certo una cosa comoda, anche perchè con
            macchine di meno di 6 mesi devi installare snow
            leopard, aggiornarlo all'ultimo combo dove c'è
            l'app store scaricare lion e installarlo :/
            speriamo che sia almeno come il pacchetto di
            xcode che di fatto dall'app store si scarica e
            basta, poi si avvia l'installer, a quel punto si
            tiene su dvd l'ultimo combo e il pacchetto di
            lion per poterlo installare al
            pulitoBeh mi rispondo da solo:http://www.tuaw.com/2011/06/07/how-to-burn-a-lion-boot-disc/
          • stefano lavori scrive:
            Re: Lion solo su Appstore - dubbi
            - Scritto da: Mr. X
            Beh mi rispondo da solo:
            http://www.tuaw.com/2011/06/07/how-to-burn-a-lion-Grazie mille, utilissimo!
    • MacGeek scrive:
      Re: Lion solo su Appstore - dubbi
      Pare si possa masterizzare il DVD di Boot:http://forkbombr.net/need-a-burn-a-lion-boot-disc/
      • stefano lavori scrive:
        Re: Lion solo su Appstore - dubbi
        - Scritto da: MacGeek
        Pare si possa masterizzare il DVD di Boot:
        http://forkbombr.net/need-a-burn-a-lion-boot-disc/Grazie mille utilissimo, ora mi metto il cuore in pace fino a JULY :)
  • Capitano James Kirk scrive:
    Scotti potenza 105% del reattore!
    il forum non puo' reggere ancora sta invasione di rosicosi. REATTORE 105 PERCENTOOOOOO
    • Certo certo scrive:
      Re: Scotti potenza 105% del reattore!
      Rosicosa!? Venite qua a decantare la fuffa e dovremmo lasciarvi fare?
      • acid junkie s scrive:
        Re: Scotti potenza 105% del reattore!
        Ma di cosa stai parlando ?Allora :Primo post : "ora è apple che prende spunto da..Android..."Secondo post : di Panda Rossa, ed ho detto tuttoTerzo post : "notifiche con blocco, Per togliere questa assurda XXXXXta bisogna aspettare una nuova major release del sistema operativo? Un buco di sicurezza enorme e questi lo risolvono in autunno?"Quarto post : si esalta il prezzo di Lion, prezzo INDISCUTIBILEQuinto post : Apple, tanto per cambiare, scopiazza... devo continuare ?
      • ruppolo scrive:
        Re: Scotti potenza 105% del reattore!
        - Scritto da: Certo certo
        Rosicosa!? Venite qua a decantare la fuffa e
        dovremmo lasciarvi
        fare?È esattamente il contrario, siete praticamente solo voi Apple haters, qui.
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: Scotti potenza 105% del reattore!
      iniziamo un flame tra trekkie e seguaci di lucas? per ora 1 vs 1 xD
  • Esaltatore Di Sapidita scrive:
    Scontri filosofici parte 2
    Per rispondere al simpaticissimo Panda Rossa, sagace ed acuto osservatore informatico, mi permetto di ricordargli:"Le originali innovazioni microsoft che hanno dato un contributo al progresso e all'umanità"- Windows la bruttissima copia di macos che ha conquistato il mondo.- Office copia di Lotus con l'aggiunta di funzioni da decerebrati, tipo i menu che si accorciano da soli (per venire incontro alle capacità mentali dell'utente medio win) e l'utilissima Clippy!- Internet explorer la copia di Netscape, che ha sbaragliato la concorrenza e che nemmeno la microsoft non riesce a debellare la piaga di IE6- Silverlight copia di Flash di cui nessuno sentiva il bisogno e costantemente fuori standard soprattutto nel mondo mobile- Il formato xps, un altra killer-app questa volta del pdf, noto per essere cagato manco di striscio.- Per la serie deliri digitali, il pluripremiato microsoft publisher, incubo immortale di tutto il mondo della prestampa. - XBox, la famosa copia della playstation però con la grafica verde- Surface, gigantesco e pomposo tavolone con copia della UI iphone. Ma già che c'erano perchè non gli hanno fatto una bella iconona di un telefonone per le chiamate?- Zune, il famosissimo ipod killer dotato di arma puntata al contrario.- Per finire Windows phone che fa capire che bene o male, c'è un po' di giustizia c'è in questo mondo, verso chi innova veramente.L'unica innovazione veramente funzionante integrata con windows, e che non ha avuto rivali in nessun altro sistema, sono stati i virus. Fonte di lavoro inesauribile per centinaia di migliaia di programmatori. Tra chi li creava, chi li rimuoveva e chi proponeva le soluzioni preventive. Direi il 30% del PIL informatico.Al momento non mi viene in mente altro, allungate voi la lista se volete...
    • Certo certo scrive:
      Re: Scontri filosofici parte 2
      Peccato che il tuo odio verso Microsoft non ti ha fatto notare che panda rossa non è un fanboy di Redmond. Però una cosa giusta Microsoft l'ha fatta: lasciare agli altri la costruzione dell'hardware (no, non dire che i Macintosh sono migliori perchè ci sono i vostri forum pieni di anomalie riportate che sono pronti a smentirvi) e la possibilità di farti un pc senza dovere un sovrapprezzo dovuto ad un logo.
      • Esaltatore Di Sapidita scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        Tanto per chiarire, io non odio M$.Difatti possiedo un fisso e un portatile con win7 a casa. Ma possiedo anche un MacPro e un Macbook Pro al lavoro. Perciò li conosco entrambi, a differenza di molti perditempo qui su PI
      • MeX scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        missà che ignori la definizione di "ANOMALIA"
    • collione scrive:
      Re: Scontri filosofici parte 2
      - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
      Per rispondere al simpaticissimo Panda Rossa,
      sagace ed acuto osservatore informatico, mi
      permetto di
      ricordargli:

      "Le originali innovazioni microsoft che hanno
      dato un contributo al progresso e
      all'umanità"
      panda rossa che parla bene di windows? impossibile!!!!
      - Windows la bruttissima copia di macos che ha
      conquistato il
      mondo.vero
      - Office copia di Lotus con l'aggiunta di
      funzioni da decerebrati, tipo i menu che si
      accorciano da soli (per venire incontro alle
      capacità mentali dell'utente medio win) e
      l'utilissima
      Clippy!anche questo è vero
      - Internet explorer la copia di Netscape, che ha
      sbaragliato la concorrenza e che nemmeno la
      microsoft non riesce a debellare la piaga di
      IE6verissimo
      - Silverlight copia di Flash di cui nessuno
      sentiva il bisogno e costantemente fuori standard
      soprattutto nel mondo
      mobilepiù che vero
      - Il formato xps, un altra killer-app questa
      volta del pdf, noto per essere cagato manco di
      striscio.mica può venirti sempre buona :D
      - Per la serie deliri digitali, il pluripremiato
      microsoft publisher, incubo immortale di tutto il
      mondo della prestampa.
      in effetti non ne è rimasto nemmeno il ricordo
      - XBox, la famosa copia della playstation però
      con la grafica
      verdequesta qui è fatta un pò meglio per vari motivi
      - Surface, gigantesco e pomposo tavolone con
      copia della UI iphone. Ma già che c'erano perchè
      non gli hanno fatto una bella iconona di un
      telefonone per le
      chiamate?mmm questa è difficile da bollare come copiaquando è nato surface, gli schermi touch erano oggetto di ricercaJeff Han fu il primo ad introdurre schermi multitouch e poi ms rielaborò in parte quell'idea, usando però telecamere ir invece di sensori nello schermosostanzialmente surface è abbastanza originale
      - Zune, il famosissimo ipod killer dotato di arma
      puntata al
      contrario.zune = inutile spesa e figura di XXXXX
      - Per finire Windows phone che fa capire che bene
      o male, c'è un po' di giustizia c'è in questo
      mondo, verso chi innova
      veramente.windows phone = crediamo di avere il 90% degli smartphone ma non abbiamo nemmeno la forza per andare in bagnohanno toppato troppo, volendo imporre le loro tecnologie non interoperabili, si sono scavati la fossa da solims è effettivamente un'azienda che è sempre stata poco creativa, a parte alcuni casi, che ha sempre ricopiato soluzioni altrui, infiocchettate per bene e poi messe in venditatalvolta le hanno migliorate analizzando le richieste che venivano dai loro utenti, ma in nessun caso sono stati in grado di creare nuovi mercati ed imporre nuovi modi di fruire dei dispositivi elettronicicome disse Jobs nel film I piratori di Silicon Valley: "non hanno cultura, niente fantasia, nessuna creatività"
      • Esaltatore Di Sapidita scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
        panda rossa che parla bene di windows?
        impossibile!!!!
        Mah io no lo conosco.Comunque, parla male di windows, parla male di apple, che fa... sta a ricompilare tutto il giorno il kernel?Allora ci credo chè così acido :D
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Scontri filosofici parte 2
      ma che XXXXX stai addi' ... se non era per microsoft saremmo tutti a usare IBM OS/2 a quest'ora con Lotus Notes, Quattro Pro, Delphi, e WordPerfect e connessioni token ring !microsoft fa bene a copiare, e' la stessa cosa che ha sempre fatto Apple fin da quando ha rubato l'idea della GUI dalla Xerox, guardati in giro chi ruba vince.le altre aziende che tanto ami hanno avuto fior di possibilita', soprattutto lotus e ibm e han buttato tutto nella spazzatura per deficenza del loro management.e nessuno ha impedito a Borland di fare il mazzo a microsoft per lungo tempo, come pure ad Adobe che non accetta ricatti da nessuno ancora oggi.
      • Esaltatore Di Sapidita scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        Apple non ha rubato, si è accordata con Xerox.Ma tu queste cose proprio non le capisci eh?
        • Certo certo scrive:
          Re: Scontri filosofici parte 2
          - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
          Apple non ha rubato, si è accordata con Xerox.
          Ma tu queste cose proprio non le capisci eh?Ah sì, eh? Allora anche Bill Gates non ha rubato ma si è accordato con Steve Jobs che spontaneamente gli ha consegnato un prototipo del Macintosh! Ma tu queste cose proprio non le capisci eh?
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            per la cronaca microsoft dovette pagare un sacco di milioni a apple per evitare una lunga causa legale riguardo Win3.11
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            - Scritto da: Pepito il breve
            per la cronaca microsoft dovette pagare un sacco
            di milioni a apple per evitare una lunga causa
            legale riguardo
            Win3.11Assolutamente no. Apple fece causa, ma la perse. Evviva la fantasia!
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            - Scritto da: Certo certo
            Ah sì, eh? Allora anche Bill Gates non ha rubato
            ma si è accordato con Steve Jobs che spontaneamente
            gli ha consegnato un prototipo del Macintosh! Ma tu
            queste cose proprio non le capisci eh?Guarda che queste non sono opinioni, sono dati di fatto. Jobs si è accordato con Xerox. Poi se vuoi sbofonchiare a casaccio fai pure-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 08.05-----------------------------------------------------------
          • Certo certo scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            - Scritto da: Esaltatore Di Sapidita
            Guarda che queste non sono opinioni, sono dati di
            fatto. Jobs si è accordato con Xerox.Certo certo. La storia siamo noi. Noi macachi.Jobs si è accordato con Xerox perchè gli facessero fare un giretto a Palo Alto nel loro laboratorio di ricerca e sviluppo. Il fottergli l'interfaccia grafica dello Xerox Star, non faceva parte dell'accordo.[img]http://www.davidlouisedelman.com/wp-content/uploads/xerox-alto.jpg[/img]http://it.wikipedia.org/wiki/Xerox_Star
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            Era lo Xerox Alto, non lo Star.Studia somaro, anzichè dare del macaco agli altri, e trovi anche il resto della storia, la controparte data da Apple a Xerox sottoforma di azioni.
          • Certo certo scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            Alto, Star, fa lo stesso, c'erano entrambi ben prima del vostro Macintosh che per anni avete spacciato come il primo computer con interfaccia grafica. Siete solo chiacchiere e logotipo! Chiacchiere e logotipo!
          • acid junkie s scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            Finalmente é uscito Duke Nukem Forever, vai a giocare invece di parlare di cose che non riesci a capire.
          • Certo certo scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            Allora mollami il controller.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        - Scritto da: Pepito il breve
        ma che XXXXX stai addi' ... se non era per
        microsoft saremmo tutti a usare IBM OS/2 a
        quest'ora con Lotus Notes, Quattro Pro, Delphi, e
        WordPerfect e connessioni token ring
        !
        Tutti software validi, affossati dalla microsoft.
      • collione scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        - Scritto da: Pepito il breve
        ma che XXXXX stai addi' ... se non era per
        microsoft saremmo tutti a usare IBM OS/2 a
        quest'ora con Lotus Notes, Quattro Pro, Delphi, e
        WordPerfect e connessioni token ring
        !
        onestamente non vedo il problemaavremmo pure avuto fin dall'inizio macchine con tante famiglie di cpu, alpha venderebbe pc con cp/m, avremmo pc con arm e mips a bordoinsomma, un ecosistema molto più vitale
        e nessuno ha impedito a Borland di fare il mazzo
        a microsoft per lungo tempo, come pure ad Adobe
        che non accetta ricatti da nessuno ancora
        oggi.il problema è che quando qualcuno fa leva sul monopolio che ha, è difficile fargli il mazzoe non lo sto dicendo io, sono tutte affermazioni fatte in sede processuale nel '94, nel corso del proXXXXX antitrust contro ms
        • Prozac scrive:
          Re: Scontri filosofici parte 2
          - Scritto da: collione

          e nessuno ha impedito a Borland di fare il mazzo

          a microsoft per lungo tempo, come pure ad Adobe

          che non accetta ricatti da nessuno ancora

          oggi.

          il problema è che quando qualcuno fa leva sul
          monopolio che ha, è difficile fargli il
          mazzoQuesta è una gran cavolata. Borland non ha fallito a causa di Microsoft. Ha fallito a causa di Borland!!! E lo dico col magone. Ero un fan di Borland. Di Delphi e C++ Builder. Anzi. A dire il vero ero un fan di Turbo Pascal prima e Borland Pascal with Object dopo.Poi boh... Si sono persi... Ed è finita. Ora è un marchio di Micro Focus (che manco so che sia!!!)
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            si sono persi perche' erano principalmente una azienda dedita a fare prodotti solidi e non dei markettari come microsoft ... ma hanno voluto andare in borsa e gli azionisti erano XXXXXXXti neri col fatto che l'azienda non cresceva in fretta a livello di introiti e cosi' han deciso di fare il solito "spezzatino" e vendere i prodotti singoli, gli azionisti ci hanno guadagnato e chi ha comprato le azioni dopo di loro ha perso tutto ... classica storia borsistica in stile Ponzi ...
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Scontri filosofici parte 2
          non direi, adobe e' il motivo per cui su windows non si usano fonts postscript nella GUI ne' un vero display postscript sul mac .. storicamente adobe non si fa mai fare i tortellini in testa ne' da apple ne' da microsoft e tiene botta alla grande a differenza di macromedia e altre ex grosse software house che sono fallite o hanno venduto tutto ad adobe e altri.su lotus notes dico che e' un programma che fa il suo lavoro ma come design e' assolutamente orrendo e grazie a dio ora lo usano solo in pochi, rimpiazzare office con notes non lo consiglierei al peggior nemico !
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            - Scritto da: Pepito il breve
            non direi, adobe e' il motivo per cui su windows
            non si usano fonts postscript nella GUI ne' un
            vero display postscript sul mac Ahaha buona questa! me la segno!Per tua informazione il Postscript è stato sorpassato da un pezzo! Leggasi opentype e librerie Adobe. Inoltre sul mac il formato pdf è integrato nel sistema fin dal 2001.
            storicamente adobe non si fa mai far e i tortellini in testa ne' da
            apple ne' da microsoft e tiene botta alla grandeInfatti flash gira liberamente su tutti i dispositivi Apple vero?Ma darsi all'ippica no eh?
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            ma che XXXXX stai a di' ? postscript e' alla base di tutto, PS, EPS, PDF, e compagnia bella e apple paga un sacco di soldi ad adobe per poter integrare tutto in OSX e resta il fatto che e' adobe a tenere per le palle apple, non vicieversa, negli anni bui se non era per adobe, quark, e macromedia apple era gia' in fallimento e ora se ne sbattono altrettanto perche' stanno puntando tutto su device mobili relegando i mac e i macbook a una piccola nicchia del loro mercato che sara' sempre piu' consumer e sempre meno pro.
          • Esaltatore Di Sapidita scrive:
            Re: Scontri filosofici parte 2
            Non ti approfondisco il postscript perchè non è alla tua portata. Se non ti va l'ippica, prova con le bocce, farai senz'altro una figura migliore.Per quanto riguarda Apple/Adobe è la realtà è esattamente il contrario di quello che affermi. E' Apple che ha messo Adobe all'angolo perchè:1. il suo software non gira sulla piattaforma mobile più diffusa.2. ha reso evidente quanto fosse intollerabilmente pesante flash in termini di richieste hardware3. ha evidenziato i problemi di sicurezza dovuti al cavallo di XXXXX dei plugin4. appoggia deliberatamente il principale antagonista di Flash ossia HTML55. è ora di finirla con i plugin per navigare su internet perchè poi è un proliferare di XXXXXXXte inutili sviluppate dai copioni (leggasi silverlight)6. Basta Apple che lo ritenga opportuno e Adobe viene comprata in un millisecondo (leggasi capitalizzazione di borsa)Ti basta per fermare le tue XXXXXXX o devo andare avanti?
      • Cicciolina scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        - Scritto da: Pepito il breve
        ma che XXXXX stai addi' ... se non era per
        microsoft saremmo tutti a usare IBM OS/2 a
        quest'ora con Lotus Notes, Quattro Pro, Delphi, e
        WordPerfect e connessioni token ring
        !Magari! Solo a pensarci mi vengono orgasmi multipli.
        microsoft fa bene a copiare, e' la stessa cosa
        che ha sempre fatto Apple fin da quando ha rubato
        l'idea della GUI dalla Xerox, guardati in giro
        chi ruba
        vince.Vero, i videotecari sono giustamente alla frutta. Però si dice copiare, non rubare, ma i videotecari non imparano mai :(
      • lmnl scrive:
        Re: Scontri filosofici parte 2
        lollismo senza limitismo- Scritto da: Pepito il breve
        ma che XXXXX stai addi' ... se non era per
        microsoft saremmo tutti a usare IBM OS/2 OS/2 era sviluppato da Microsoft, informati. Il motivo per cui oggi non lo usiamo è che la stessa MS lo abbandonò...
        a
        quest'ora con Lotus Notes, Quattro Pro, Delphi, e
        WordPerfect e connessioni token ring
        !le token ring non si usano a causa di MS??? (rotfl)
        microsoft fa bene a copiareAlmeno un'affermazione corretta c'è: l'ammissione che copi.
        , e' la stessa cosa
        che ha sempre fatto Apple fin da quando ha rubato
        l'idea della GUI dalla Xerox, guardati in giro
        chi ruba
        vince.A parte la solita boiata su Xerox che completa quelle su OS/2 e token ring, mi interessa una cosa: tu giustifichi dunque il "furto"? Mi sembra di ricordare che quando è a te che "rubano" la cosa non ti piaccia granchè...
  • rogerdodger TM scrive:
    COMMENTO SUL MONDO ANDROID
    Vi invito a leggere questo mio post.ALLORA, VORREI APRISSIMO UN DIBATTITO SERIO. Non scrivo qua per denigrare Android. Vorrei semplicemente trovare persone che accettino di ragionare seriamente.1) Molte persone, spesso utenti Android, con riguardo alle presunte copiature del design di iPhone, hanno SEMPRE detto e scritto............(continua qua http://rogerdodger.posterous.com/56096082)
    • syntaris scrive:
      Re: COMMENTO SUL MONDO ANDROID
      Sono abbastanza d'accordo, ma..."Senza contare che l'offerta "iTunes Match", compresa a discrezione in quello che è stato chiamato "iTunes in the cloud", è decisamente più economica di Amazon (25$ contro 50/200$ di Amazon). Google Music, al momento, è gratuito, ma solo in beta, solo in USA e solo su invito."no...anche ITunes Match per il momento ce lo scordiamo.
    • hermanhesse scrive:
      Re: COMMENTO SUL MONDO ANDROID
      ***SPAM***
    • Deus Ex scrive:
      Re: COMMENTO SUL MONDO ANDROID
      - Scritto da: rogerdodger TM
      Vi invito a leggere questo mio post.

      ALLORA, VORREI APRISSIMO UN DIBATTITO SERIO. Non
      scrivo qua per denigrare Android. Vorrei
      semplicemente trovare persone che accettino di
      ragionare
      seriamente.

      1) Molte persone, spesso utenti Android, con
      riguardo alle presunte copiature del design di
      iPhone, hanno SEMPRE detto e
      scritto............(continua qua
      http://rogerdodger.posterous.com/56096082)Scrivi di non conoscere bene il mondo Android...leggendo quello che scrivi la cosa risulta piuttosto palese.
    • Gentile scrive:
      Re: COMMENTO SUL MONDO ANDROID
      - Scritto da: rogerdodger TM
      Vi invito a leggere questo mio post.

      ALLORA, VORREI APRISSIMO UN DIBATTITO SERIO. Non
      scrivo qua per denigrare Android. Vorrei
      semplicemente trovare persone che accettino di
      ragionare
      seriamente.

      1) Molte persone, spesso utenti Android, con
      riguardo alle presunte copiature del design di
      iPhone, hanno SEMPRE detto e
      scritto............(continua qua
      http://rogerdodger.posterous.com/56096082)si vabbè ma tu sei malato, continueresti a dire brava apple anche dopo che coock ti ha violentato la famiglia
  • il conte di montecrist o scrive:
    questa e' bella
    jobs ha inventato il cloud.
    • ruppolo scrive:
      Re: questa e' bella
      - Scritto da: il conte di montecrist o
      jobs ha inventato il cloud.Si, direi che questo è proprio un quarto tipo di cloud, che si aggiunge ai 3 già noti.
      • Certo certo scrive:
        Re: questa e' bella
        Puoi fare di meglio.
      • Gentile scrive:
        Re: questa e' bella
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: il conte di montecrist o

        jobs ha inventato il cloud.

        Si, direi che questo è proprio un quarto tipo di
        cloud, che si aggiunge ai 3 già
        noti.jobs è chuck norris secondo te
        • ruppolo scrive:
          Re: questa e' bella
          - Scritto da: Gentile
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: il conte di montecrist o


          jobs ha inventato il cloud.



          Si, direi che questo è proprio un quarto tipo di

          cloud, che si aggiunge ai 3 già

          noti.

          jobs è chuck norris secondo teJobs è un illuminato, secondo me.E come tutti gli illuminati, suscita invidia (negli individui più idioti e meschini) finché non sarà morto.
          • Appl scrive:
            Re: questa e' bella
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Gentile

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: il conte di montecrist o



            jobs ha inventato il cloud.





            Si, direi che questo è proprio un quarto tipo
            di


            cloud, che si aggiunge ai 3 già


            noti.



            jobs è chuck norris secondo te

            Jobs è un illuminato, secondo me.
            E come tutti gli illuminati, suscita invidia
            (negli individui più idioti e meschini) finché
            non sarà
            morto.piu che invidia è rabbia, rabbia per come tratta da idioti gli osannanti sudditi che sono felicissimi di farsi insultare da jobs, perchè se vi insulto io voi vi offendete?poi tu lo credi un illuminato, secondo me è solo un genio del marketing che non capisce una mazza di informatica
          • ruppolo scrive:
            Re: questa e' bella
            - Scritto da: Appl
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Gentile


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: il conte di montecrist o




            jobs ha inventato il cloud.







            Si, direi che questo è proprio un quarto
            tipo

            di



            cloud, che si aggiunge ai 3 già



            noti.





            jobs è chuck norris secondo te



            Jobs è un illuminato, secondo me.

            E come tutti gli illuminati, suscita invidia

            (negli individui più idioti e meschini) finché

            non sarà

            morto.

            piu che invidia è rabbia, rabbia per come tratta
            da idioti gli osannanti sudditi che sono
            felicissimi di farsi insultare da jobs, perchè se
            vi insulto io voi vi
            offendete?

            poi tu lo credi un illuminato, secondo me è solo
            un genio del marketing che non capisce una mazza
            di
            informaticaQuindi secondo te andò a lavorare alla HP, prima di fondare Apple, per fare il markettaro?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: questa e' bella

            E come tutti gli illuminati, suscita invidia
            (negli individui più idioti e meschini) finché
            non sarà
            morto.Suscita invidia tra le altre aziende per come riesce a prosciugarvi il portafoglio :D
          • ruppolo scrive:
            Re: questa e' bella
            - Scritto da: Joe Tornado

            E come tutti gli illuminati, suscita invidia

            (negli individui più idioti e meschini) finché

            non sarà

            morto.

            Suscita invidia tra le altre aziende per come
            riesce a prosciugarvi il portafoglio
            :DNessun problema, il portafoglio è fatto proprio per questo.
          • filosofo scrive:
            Re: questa e' bella
            In questo momento mi è apparsa l'immagine di Jobs, tipo santina, illuminato, con l'aureola in testa, il colletto rotondo dorato, e il vestito da santo. Erano gli occhiali alla John Lennon a stonare un po'...:-)
          • ruppolo scrive:
            Re: questa e' bella
            - Scritto da: filosofo
            In questo momento mi è apparsa l'immagine di
            Jobs, tipo santina, illuminato, con l'aureola in
            testa, il colletto rotondo dorato, e il vestito
            da santo. Erano gli occhiali alla John Lennon a
            stonare un
            po'...
            :-)Cambia pusher.
  • ruppolo scrive:
    Come da me previsto
    Ottobre 2010:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=3011664#p3011664 Il cordone ombelicale con iTunes certamente rende iPad una periferica e non un prodotto autosufficiente, ma questa è solo una scelta software (probabilmente protezionistica) che può essere cambiata in un lampo. Il legame infatti è minimo: le cose importanti sono già possibili senza iTunes, come l'acquisto e installazione di app, musica, libri. Anche la sincronizzazione di contatti, calendario, note, bookmark del browser eccetera non necessitano di iTunes. iTunes resta indispensabile solo per aggiornare il sistema operativo, fare il backup, organizzare le foto, i video e la musica. Funzioni che sarebbero possibili con servizi cloud e ampliando (neanche tanto) le funzionalità delle app iPod e Immagini, giusto per raggruppare tali elementi (eventi, album, playlist).Tanto per capire che la direzione è quella, il nuovo iOS 4.2 darà la possibilità di stampare sulle stampanti condivise.Secondo me quando il nuovo data center Apple in North Carolina sarà operativo, i dispositivi iOS diverranno autonomi (quanto meno iPad).
    • Certo certo scrive:
      Re: Come da me previsto
      Non ne bastava uno, adesso due![img]http://aula-14.ilcannocchiale.it/blogs/bloggerarchimg/AULA-14/otelma.jpg[/img][img]http://www.alexcarrera.com/files2/immagini/1240477554-MAGO%20GABRIEL.jpg[/img]
    • final mexxolo scrive:
      Re: Come da me previsto
      marzo 2011:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105951&m=3106044#p3106044soprattuttohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105951&m=3106308#p3106308e a seguire tutta la restante discussione...come la mettiamo? ora lo dico a steve così ti mette in castigo!
      • francoecicc io scrive:
        Re: Come da me previsto
        - Scritto da: final mexxolo
        marzo 2011:

        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105951&m=310
        Mi sa che sei un po' confuso.iCloud e iTunes Match non copieranno "i tuoi brani" da nessuna parte.
        soprattutto

        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105951&m=310
        Con le attuali, con le attuali...È impressionante la tua lungimiranza.
        e a seguire tutta la restante discussione...come
        la mettiamo? ora lo dico a steve così ti mette in
        castigo!
      • ruppolo scrive:
        Re: Come da me previsto
        - Scritto da: final mexxolo
        marzo 2011:

        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105951&m=310

        soprattutto

        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3105951&m=310

        e a seguire tutta la restante discussione...come
        la mettiamo? ora lo dico a steve così ti mette in
        castigo!Pensi di cogliermi in fallo? ILLUSO!Io sono COERENTE:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3181669&m=3183502#p3183502
    • nome e cognome scrive:
      Re: Come da me previsto
      - Scritto da: ruppolo
      Ottobre 2010:Cioè hai previsto che presto o tardi apple si sarebbe adeguata alla normalità togliendo una limitazione assurda, aspetta ti faccio un'altra previsione ... tra poco facetime sarà disponibile per windows.
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: Come da me previsto
      Forse ti sfugge che tutti gli altri telefoni e tablet sono pc-indipendenti da sempre... e giù grande ovazione al keynote quando è apparsa l'iconcina del taglio del cordone ombelicale... che tristezza... Woz dove sei????
    • Gentile scrive:
      Re: Come da me previsto
      - Scritto da: ruppolo
      Ottobre 2010:

      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3010833&m=301


      Il cordone ombelicale con iTunes certamente
      rende iPad una periferica e non un prodotto
      autosufficiente, ma questa è solo una scelta
      software (probabilmente protezionistica) che può
      essere cambiata in un lampo. Il legame infatti è
      minimo: le cose importanti sono già possibili
      senza iTunes, come l'acquisto e installazione di
      app, musica, libri. Anche la sincronizzazione di
      contatti, calendario, note, bookmark del browser
      eccetera non necessitano di iTunes. iTunes resta
      indispensabile solo per aggiornare il sistema
      operativo, fare il backup, organizzare le foto, i
      video e la musica. Funzioni che sarebbero
      possibili con servizi cloud e ampliando (neanche
      tanto) le funzionalità delle app iPod e Immagini,
      giusto per raggruppare tali elementi (eventi,
      album,
      playlist).
      Tanto per capire che la direzione è quella, il
      nuovo iOS 4.2 darà la possibilità di stampare
      sulle stampanti
      condivise.
      Secondo me quando il nuovo data center Apple in
      North Carolina sarà operativo, i dispositivi iOS
      diverranno autonomi (quanto meno
      iPad). scusa ma cosa sarebbe cambiato? che prima facevi le cose con un solo software e adesso invece lo fai con piu software?
  • Teo_ scrive:
    TimeMachine e FileVault 2
    Sapete se crittando un intero volume http://www.apple.com/macosx/whats-new/features.html#filevault2 la granularità di backup di TimeMachine ora resta per singolo file?
    • francoecicc io scrive:
      Re: TimeMachine e FileVault 2
      Non c' scritto ancora niente al riguardo: http://goo.gl/k3sCN
    • MacGeek scrive:
      Re: TimeMachine e FileVault 2
      - Scritto da: Teo_
      Sapete se crittando un intero volume
      http://www.apple.com/macosx/whats-new/features.htmSuppongo di sì, perché già i dischi immagini con password oggi sono "sparse-bundle". Cioè in realtà sono files singoli che sembrano un'immagine disco. Quindi il backup è granulare.
  • ddddddddd scrive:
    Il cloud
    Insomma, "il cloud" meglio farselo in casa, un bel nasesposto fuori con i servizi giusti ed e' finita li'.I macachi d'allevamento si prendano pure il dirigibile.
    • ruppolo scrive:
      Re: Il cloud
      - Scritto da: ddddddddd
      Insomma, "il cloud" meglio farselo in casa, un
      bel
      nas
      esposto fuori con i servizi giusti ed e' finita
      li'.
      I macachi d'allevamento si prendano pure il
      dirigibile.Quello Apple però è gratuito, ed ha più banda del tuo.
      • ddddddddd scrive:
        Re: Il cloud

        Quello Apple però è gratuito, ed ha più banda del
        tuo.Il mio, caro il mio macaco-promoter, sara' sempre megliodi quello altrui.
        • ruppolo scrive:
          Re: Il cloud
          - Scritto da: ddddddddd

          Quello Apple però è gratuito, ed ha più banda
          del

          tuo.

          Il mio, caro il mio macaco-promoter, sara' sempre
          meglio
          di quello altrui.Finché magari non passa un ladro e diventa suo.
          • ddddddddd scrive:
            Re: Il cloud

            Finché magari non passa un ladro e diventa suo.Gia', i macachi come soluzione propongo di dar viale chiappe da subito.
          • ruppolo scrive:
            Re: Il cloud
            - Scritto da: ddddddddd

            Finché magari non passa un ladro e diventa suo.

            Gia', i macachi come soluzione propongo di dar via
            le chiappe da subito.Immagino che tu non abbia un conto corrente...
          • Certo certo scrive:
            Re: Il cloud
            Infatti non trovi uno che sia uno contento delle banche. Devo ricreare la stessa situazione anche in ambito Pc? Ti sembra una furbata?
          • ruppolo scrive:
            Re: Il cloud
            - Scritto da: Certo certo
            Infatti non trovi uno che sia uno contento delle
            banche. Devo ricreare la stessa situazione anche
            in ambito Pc? Ti sembra una
            furbata?Ce l'hai o non ce l'hai il conto corrente?
          • FiberSuperC oglionazz scrive:
            Re: Il cloud
            Non ce l'ha. È un povero pezzente.
          • Certo certo scrive:
            Re: Il cloud
            Perchè non foraggio Steve Jobs? Di poveretti qua ci siete solo voi.
          • Ciuccellone scrive:
            Re: Il cloud
            Lascia stare che sei solo un povero spiantato.
          • Certo certo scrive:
            Re: Il cloud
            Non fare paragoni del caXXo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Il cloud
            - Scritto da: Certo certo
            Non fare paragoni del caXXo.Mai sentito parlare di fiducia? Sai come si conquista e come si perde?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Il cloud
            Tu sei un maestro della seconda parte... di come si perde... scrivendo idiozie e insultando per anni su PI, prima o poi ti danno pure il premio!
          • ruppolo scrive:
            Re: Il cloud
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Tu sei un maestro della seconda parte... di come
            si perde... scrivendo idiozie e insultando per
            anni su PI, prima o poi ti danno pure il
            premio!Prima che io insulti mi devono insultare mille volte.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Il cloud
            Seeeeeeeeeeeeeee questa me la scrivo a caratteri cubitali sulla parete!
          • Certo certo scrive:
            Re: Il cloud
            Esatto! Assunta questa posizione, possono poi apprezzare tutte le "meraviglie" decantate dal loro tecno-santone.
      • Prozac scrive:
        Re: Il cloud
        - Scritto da: ruppolo
        Quello Apple però è gratuito, ed ha più banda del
        tuo.MmmmmmmAlice da 25/mese va al massimo (in download) a 20Mbit/s. E ben 1Mbit/s (in upload).Tiscali da 25/mese migliora in upload 2Mbit/s (velocità di punta).Fastweb da 35/mese (più attivazione ecc...) come Alice...La mia rete ethernet che collega il NAS al resto dei PC di casa va a 1GBit/s!!!Chi ha più banda? ;)
    • rogerdodger TM scrive:
      Re: Il cloud
      Poi canzoni e foto me le dai tu col nas? O mi mandi i nas?
      • gino scrive:
        Re: Il cloud
        - Scritto da: rogerdodger TM
        Poi canzoni e foto me le dai tu col nas? O mi
        mandi i nas?Scusa, ma quanti anni hai? Accidenti quanto siete confusi!
        • Appl scrive:
          Re: Il cloud
          - Scritto da: gino
          - Scritto da: rogerdodger TM

          Poi canzoni e foto me le dai tu col nas? O mi

          mandi i nas?

          Scusa, ma quanti anni hai? Accidenti quanto siete
          confusi!non dipende dall'età ma dal fatto che usa roba apple
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Il cloud
            No, no, la mela non c'entra... è produzione propria tutta sua. Se Jobs sapesse che Ruppolo esiste o lo farebbe eliminare o convocherebbe il CdA per chiudere la società o come minimo per bandirlo da ulteriori acquisti di prodotti Apple!
    • Capitano James Kirk scrive:
      Re: Il cloud
      - Scritto da: ddddddddd
      Insomma, "il cloud" meglio farselo in casa, un
      bel
      nas
      esposto fuori con i servizi giusti ed e' finita
      li'.
      I macachi d'allevamento si prendano pure il
      dirigibile.Eh si poi dal tuo computer scrivi copy a:*.* a: c tutte le sere che arrivi a casa..insomma la praticita' c'e'.. non come apple che non devi far niente.
      • gino scrive:
        Re: Il cloud

        Eh si poi dal tuo computer scrivi copy a:*.* a:
        c tutte le sere che arrivi a
        casa..
        insomma la praticita' c'e'.. non come apple che
        non devi far
        niente.Tutti esperti informatici i macachi eh!Qualcuno che vada piu' avanti della terza pagina del manualedel dos 5.1 non c'e' vero?
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Il cloud
        NO, quello lo mette direttamente nell'autoexec.bat... ma cosa ci tocca sentire....
      • Appl scrive:
        Re: Il cloud
        - Scritto da: Capitano James Kirk
        - Scritto da: ddddddddd

        Insomma, "il cloud" meglio farselo in casa, un

        bel

        nas

        esposto fuori con i servizi giusti ed e' finita

        li'.

        I macachi d'allevamento si prendano pure il

        dirigibile.

        Eh si poi dal tuo computer scrivi copy a:*.* a:
        c tutte le sere che arrivi a
        casa..
        insomma la praticita' c'e'.. non come apple che
        non devi far
        niente.vabbè prendere in giro i fan di apple per l'ignoranza che dimostrano in ogni occasione ma qui siamo ben oltre il ridicolo, guarda, sei arrivato al punto da farmi pena :(
  • mimmo scrive:
    wow le app a tutto schermo!
    ma non le aveva anche windows 95?XXXXXXX come sono avanti quelli della mela!
    • sadness with you scrive:
      Re: wow le app a tutto schermo!
      - Scritto da: mimmo
      ma non le aveva anche windows 95?no
      XXXXXXX come sono avanti quelli della mela!tu invece sei indietro, visto che non capisci la differenza tra "applicazione" e "finestra"
      • Joe Tornado scrive:
        Re: wow le app a tutto schermo!
        Dipende dal software ... alcuni consentono il lavoro a tutto schermo: mi vengono in mente Opera ed una vecchia versionedi Paint Shop Pro.
        • sadness with you scrive:
          Re: wow le app a tutto schermo!
          - Scritto da: Joe Tornado
          Dipende dal software... appunto... Su Lion invece dipenderà dal sistemaPS: per inciso, anche ora (senza Lion) "alcune" applicazioni vanno a pieno schermo (iPhoto e Pages, giusto per citare le prima due che mi vengono in mente)
          • FinalCut scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Joe Tornado

            Dipende dal software...

            appunto...
            Su Lion invece dipenderà dal sistema

            PS: per inciso, anche ora (senza Lion) "alcune"
            applicazioni vanno a pieno schermo (iPhoto e
            Pages, giusto per citare le prima due che mi
            vengono in
            mente)Iniziò tutto con Aperture, la sua modalità di lavoro fullscreen è qualcosa di fenomenale.(linux)(apple)
          • MeX scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            preferisco Lightroom :)
          • FinalCut scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: MeX
            preferisco Lightroom :)Lightroom non è male. Qui in azienda li abbiamo provati e studiati (fatto corso online) tutti e due prima di sposarne uno. Anche perché gestire 50k foto non è facile e cambiare software (e perdere gli adjustments) risulterebbe troppo oneroso.Aperture ha vinto per diversi fattori. Soprattutto geolocalizzazione e qualità d'immagine hanno avuto il loro peso.(apple)(linux)
    • ruppolo scrive:
      Re: wow le app a tutto schermo!
      - Scritto da: mimmo
      ma non le aveva anche windows 95?Anche Windows 1.0, le aveva.
      XXXXXXX come sono avanti quelli della mela!A proposito di "avanti", ma quanto vi piace XP? (rotfl)
      • nome e cognome scrive:
        Re: wow le app a tutto schermo!

        A proposito di "avanti", ma quanto vi piace XP?
        (rotfl)Molto, considerando che ha le applicazioni a tutto schermo, l'autosave, la compressione del disco, la crittografia... ehi ma era il 2001.
        • ruppolo scrive:
          Re: wow le app a tutto schermo!
          - Scritto da: nome e cognome

          A proposito di "avanti", ma quanto vi piace XP?

          (rotfl)

          Molto, considerando che ha le applicazioni a
          tutto schermo, l'autosave, la compressione del
          disco, la crittografia... ehi ma era il
          2001.Eh si, era il 2001. Anzi, per la maggior parte di voi È il 2001: niente ricerca all'interno dei documenti in tempo reale, niente supporto ai PDF, niente supporto ai .zip... praticamente niente di quasi tutto degli ultimi 10 anni. Preistoria.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Eh si, era il 2001. Anzi, per la maggior parte di
            voi È il 2001: niente ricerca all'interno dei
            documenti in tempo reale, niente supporto ai PDF,
            niente supporto ai .zip... praticamente niente di
            quasi tutto degli ultimi 10 anni.
            Preistoria.Ruppolo.... il supporto ai file zip a livello di sistema operativo c'era già in windows millennium. Lo so perchè ce l'avevo.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Eh si, era il 2001. Anzi, per la maggior parte
            di

            voi È il 2001: niente ricerca all'interno dei

            documenti in tempo reale, niente supporto ai
            PDF,

            niente supporto ai .zip... praticamente niente
            di

            quasi tutto degli ultimi 10 anni.

            Preistoria.

            Ruppolo.... il supporto ai file zip a livello di
            sistema operativo c'era già in windows
            millennium. Lo so perchè ce
            l'avevo.Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i pirati installano la versione Professional. Ma gli altri non ce l'hanno.Del resto, se fosse come dici tu, perché mai sul sito Microsoft si può scaricare il software per gestire i .zip?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i
            pirati installano la versione Professional.Io ce l'avevo su Millennium. E di millennium c'era una sola versione, non si distingueva tra home e professional.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i

            pirati installano la versione Professional.

            Io ce l'avevo su Millennium. E di millennium
            c'era una sola versione, non si distingueva tra
            home e
            professional.Millennium Edition? Kaspita, abbiamo un intenditore tra noi!E dimmi, dopo la ME sei passato direttamente a Vista?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Personalmente, preferivo ME a XP.Comunque, xp è stato il mio ultimo windows.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Personalmente, preferivo ME a XP.

            Comunque, xp è stato il mio ultimo windows.Lo è anche per la maggior parte degli utenti Windows.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i
            pirati installano la versione Professional. Ma
            gli altri non ce
            l'hanno.Anche io ho la versione Professional !
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado

            Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i

            pirati installano la versione Professional. Ma

            gli altri non ce

            l'hanno.

            Anche io ho la versione Professional !E allora?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            E allora?Sono un pirata ?
          • Darwin scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ruppolo
            Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i
            pirati installano la versione Professional. Ma
            gli altri non ce
            l'hanno.
            Del resto, se fosse come dici tu, perché mai sul
            sito Microsoft si può scaricare il software per
            gestire i
            .zip?Anche Windows XP Home Edition adotta la compressione ZIP di default.Ancora una volta hai dimostrato di non saperne nulla dei concorrenti.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Si certo, i pirati lo hanno tutti, perché i

            pirati installano la versione Professional. Ma

            gli altri non ce

            l'hanno.

            Del resto, se fosse come dici tu, perché mai sul

            sito Microsoft si può scaricare il software per

            gestire i

            .zip?
            Anche Windows XP Home Edition adotta la
            compressione ZIP di
            default.

            Ancora una volta hai dimostrato di non saperne
            nulla dei
            concorrenti.Ancora una volta hai perso l'occasione per stare zitto:http://news.swzone.it/dettaglio/tip_id=283/Ripristino_ZIP_nativo_cartelle_compresse_in_XPVisto che non sono l'unico?
          • Prozac scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ruppolo
            Ancora una volta hai perso l'occasione per stare
            zitto:
            http://news.swzone.it/dettaglio/tip_id=283/Riprist

            Visto che non sono l'unico?Ciò che hai linkato dimostra solo che quello da te detto in precedenza era falso (Alcune versioni di Windows XP non supportano i file .zip nativamente) e che conosci poco il sistema operativo. Forse grazie a quel link ora conosci un po' meglio Windows XP.
          • Prozac scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ruppolo
            La mia esperienza personale vale più di tutti i
            link e dimostrazioni esistenti sulla faccia della
            terra.Certo. A me, ad esempio, la TUA esperienza personale (o quella che tu racconti su questo forum come TUA esperienza personale) dimostra la TUA ignoranza in materia...
          • Darwin scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ruppolo
            Ancora una volta hai perso l'occasione per stare
            zitto:
            http://news.swzone.it/dettaglio/tip_id=283/Riprist

            Visto che non sono l'unico?Sei l'unico che ha messo mano al registro di sistema per disattivare una funzionalità presente di default visto che è una libreria presente in C:WindowsSystem32.Vuoi la prova?C:WindowsSystem32zipfldr.dllIl link che hai postato linkava proprio a quello che ti sto dicendo.Quando non hai la minima idea delle cose, faresti meglio a tacere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 giugno 2011 11.36-----------------------------------------------------------
          • ops scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            no questa e' piu' grossa del solito.... ma a quale versione di windows sei rimasto?in ogni caso, la mia tesi e' stata stampata nel 1994 da un file pdf creato da latex avendo Windows come OS
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ops
            no questa e' piu' grossa del solito.... ma a
            quale versione di windows sei
            rimasto?Io sono a Snow Leopard.E sto parlando di Windows XP.
          • nome e cognome scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Eh si, era il 2001. Anzi, per la maggior parte di
            voi È il 2001: niente ricerca all'interno dei
            documenti in tempo reale, niente supporto ai PDF,
            niente supporto ai .zip... praticamente niente di
            quasi tutto degli ultimi 10 anni.
            Preistoria.Detto da uno che da quest'anno può vantare autosave, versioni e udite udite, mettere i file in read only... finalmente avete scoperto il fuoco.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: nome e cognome

            Eh si, era il 2001. Anzi, per la maggior parte
            di

            voi È il 2001: niente ricerca all'interno dei

            documenti in tempo reale, niente supporto ai
            PDF,

            niente supporto ai .zip... praticamente niente
            di

            quasi tutto degli ultimi 10 anni.

            Preistoria.

            Detto da uno che da quest'anno può vantare
            autosave, versioni e udite udite, mettere i file
            in read only... finalmente avete scoperto il
            fuoco.Torna a giocare al game boy.
          • nome e cognome scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!


            Detto da uno che da quest'anno può vantare

            autosave, versioni e udite udite, mettere i file

            in read only... finalmente avete scoperto il

            fuoco.

            Torna a giocare al game boy.Brutta cosa l'invidia, eh? Dai che c'è l'emulatore gameboy anche per macachintosh; va un po' più lento che su windows (del resto siete abituati) ma si può usare...
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: nome e cognome


            Detto da uno che da quest'anno può vantare


            autosave, versioni e udite udite, mettere i
            file


            in read only... finalmente avete scoperto il


            fuoco.



            Torna a giocare al game boy.

            Brutta cosa l'invidia, eh?Dipende. A me fa divertire da matti, è per questo che mi piace pigliarvi per XXXX.
          • nome e cognome scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Dipende. A me fa divertire da matti, è per questo
            che mi piace pigliarvi per
            XXXX.Perché per divertirti non ti compri un computer come fanno tutti?
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: nome e cognome

            Dipende. A me fa divertire da matti, è per
            questo

            che mi piace pigliarvi per

            XXXX.

            Perché per divertirti non ti compri un computer
            come fanno
            tutti?Perché costa troppo.
          • az Nock scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Eh si, era il 2001. Anzi, per la maggior parte di
            voi È il 2001: niente ricerca all'interno dei
            documenti in tempo reale, niente supporto ai PDF,
            niente supporto ai .zip... praticamente niente di
            quasi tutto degli ultimi 10 anni.
            Preistoria.Fai capire che di WIndows non capisci proprio nulla...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Invece del resto.... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            niente supporto ai .zip...Mesi fa, ti era stato dimostrato da più persone con screenshots e link che non è vero.Non è chiaro se ci fai o ci sei ... propendo per la prima ma non escludo la seconda ipotesi !
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado

            niente supporto ai .zip...


            Mesi fa, ti era stato dimostrato da più persone
            con screenshots e link che non è
            vero.Posso dimostrare con altri screen shot che è vero.E se non fosse chiaro, lo ripeto: WINDOWS XP NON È IN GRADO DI SCOMPATTARE UN BANALE ZIP senza l'installazione di software aggiuntivo.Poi è logico che in 10 anni ormai tutti lo hanno installato e non si ricordano di averlo fatto.
            Non è chiaro se ci fai o ci sei ... propendo per
            la prima ma non escludo la seconda ipotesi
            !Propendi quello che ti pare.
          • gino scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Poi è logico che in 10 anni ormai tutti lo hanno
            installato e non si ricordano di averlo
            fatto.Attento ruzzolo...stai dicendo che chi usa XP son 10 anniche non reinstalla winzip cioe' che non si guasta il pc, non si sfascial'installazione di XP: stai ruzzolando di nuovo la china fino in fondo.Ahahahahah che scarso...
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!

            Posso dimostrare con altri screen shot che è vero.A te la "parola" !

            E se non fosse chiaro, lo ripeto: WINDOWS XP NON
            È IN GRADO DI SCOMPATTARE UN BANALE ZIP senza
            l'installazione di software
            aggiuntivo.Non hai una copia di XP installata all'interno di una macchina virtuale ?Fai la prova, vedrai che stai sbagliando !

            Poi è logico che in 10 anni ormai tutti lo hanno
            installato e non si ricordano di averlo
            fatto.
            S'installa altro perchè il supporto Microsoft non consente operazioni particolarmente complesse con files *.zip, ma ad ogni modo c'è. Se ne occupa la libreria zipfldr.dll.

            Non è chiaro se ci fai o ci sei ... propendo per

            la prima ma non escludo la seconda ipotesi

            !

            Propendi quello che ti pare.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado
            Non hai una copia di XP installata all'interno di
            una macchina virtuale
            ?Certo che si!
            Fai la prova, vedrai che stai sbagliando !E secondo te dove l'ho scoperta 'sta cosa? Sul web?
            S'installa altro perchè il supporto Microsoft non
            consente operazioni particolarmente complesse con
            files *.zip, ma ad ogni modo c'è. Se ne occupa la
            libreria
            zipfldr.dll.Quando col tasto destro sul .zip non compare alcuna opzione per scompattare e se fai doppio click non si scompatta, cosa significa? Che la libreria zipfldr è chiusa per ferie?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Tiè ...http://img90.imageshack.us/img90/1959/xpzip.jpgConvinto ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 14.28-----------------------------------------------------------
          • Teo_ scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado
            Tiè ...

            http://img90.imageshack.us/img90/1959/xpzip.jpg7-Zip File Manager era installato di default in XP?
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            No. Ce l'ho messo io ! Se non ci fosse stato 7-Zip installato, il file compresso si sarebbe aperto con il semplice doppio click ed il contenuto sarebbe apparso in una finestra non distinguibile da quella consueta di Explorer.Quella che vedi è una macchina virtuale.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado
            Tiè ...

            http://img90.imageshack.us/img90/1959/xpzip.jpg

            Convinto ?Convinto di cosa? Che su quel PC c'è installato Seven Zip?Anche sul mio c'è installato WinZip. Ma l'ho installato io.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Si, 7-Zip l'ho installato io.Però dovevi puntare la tua attenzione sulla riga successiva: Apri con -
            cartelle compresse.Aspetto sempre "prova contraria" !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2011 20.19-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado
            Si, 7-Zip l'ho installato io.

            Però dovevi puntare la tua attenzione sulla riga
            successiva: Apri con -
            cartelle
            compresse.

            Aspetto sempre "prova contraria" !Per fornirti la prova contraria dovrei reinstallare Windows.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Allora fallo. Oppure ammetti di avere torto.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Allora fallo. Oppure ammetti di avere torto.Non lo faccio (spendere ore di lavoro per chi?) e non ammetto di avere torto.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Ok ... se un domani dovesse capitarti, rendi disponbili le schermate.Per ora mi sembra chiaro (e dimostrato) a tutti che Windows XP supporta alcune semplici operazioni sui files *.zip ...
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Joe Tornado
            Ok ... se un domani dovesse capitarti, rendi
            disponbili le
            schermate.Non mancherò di farlo.
            Per ora mi sembra chiaro (e dimostrato) a tutti
            che Windows XP supporta alcune semplici
            operazioni sui files *.zip
            ...Per ora.
          • acid junkie s scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            "Cartelle Compresse - Windows Me introdusse il supporto per il file ZIP attraverso una estensione della shell conosciuta come Cartelle Compresse. In origine introdotto nel pacchetto Plus! 98 per Windows 98, questa funzionalità consentiva la creazione, l'acXXXXX e l'estrazione di file da archivi ZIP gestendo questi ultimi apparentemente come normali cartelle di Windows. L'utente poteva anche restringere l'acXXXXX agli archivi ZIP con una password."da Wikipedia : http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_Me
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: acid junkie s
            "Cartelle Compresse - Windows Me introdusse il
            supporto per il file ZIP attraverso una
            estensione della shell conosciuta come Cartelle
            Compresse. In origine introdotto nel pacchetto
            Plus! 98 per Windows 98, questa funzionalità
            consentiva la creazione, l'acXXXXX e l'estrazione
            di file da archivi ZIP gestendo questi ultimi
            apparentemente come normali cartelle di Windows.
            L'utente poteva anche restringere l'acXXXXX agli
            archivi ZIP con una
            password."

            da Wikipedia :
            http://it.wikipedia.org/wiki/Windows_MeEmbe'? Mi stai dicendo che su alcuni Windows c'è? Questo lo so.
          • acid junkie s scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Non su alcuni ! Da Windows ME in poi il supporto c'è. Ma ammettere ogni tanto che sbagli lo trovi tanto difficile ?
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: acid junkie s
            Non su alcuni ! Da Windows ME in poi il supporto
            c'è.


            Ma ammettere ogni tanto che sbagli lo trovi tanto
            difficile
            ?Ma secondo te questa cosa me la sono inventata?Guarda che se voglio tirar XXXXX su Windows XP ho diecimila argomenti per farlo, non mi serve il "mancato supporto ai file .zip".
          • acid junkie s scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ruppolo
            Ma secondo te questa cosa me la sono inventata?Ma direi di sì !Questa schermata non l'hai mai vista ?[img]http://support.microsoft.com/library/images/support/kbgraphics/public/EN-US/windowsxp/894950G.gif[/img]Hai mai provato a cliccare col destro su un file zip e scegliere "Extract all" ?
            Guarda che se voglio tirar XXXXX su Windows XP ho
            diecimila argomenti per farlo, non mi serve il
            "mancato supporto ai file
            .zip".Su questo non ho dubbi ma qui hai preso un granchio.
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: acid junkie s
            - Scritto da: ruppolo

            Ma secondo te questa cosa me la sono inventata?

            Ma direi di sì !

            Questa schermata non l'hai mai vista ?

            [img]http://support.microsoft.com/library/images/s

            Hai mai provato a cliccare col destro su un file
            zip e scegliere "Extract all"
            ?E se quella voce manca dal menu?
          • acid junkie s scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Hai un sistema bacato ;) , non so più cosa dirti
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: acid junkie s
            Hai un sistema bacato ;) , non so più cosa dirtiSu questo hai perfettamente ragione, e non serve che tu dica altro :)
          • Winaro Applecorin ato scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            prova con http://news.swzone.it/dettaglio/tip_id=283/Ripristino_ZIP_nativo_cartelle_compresse_in_XP
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Winaro Applecorin ato
            prova con
            http://news.swzone.it/dettaglio/tip_id=283/RipristTo guarda, forse non ero l'unico con questo questo problema?Comunque grazie, ma risolsi a suo tempo il problema installando semplicemente il supporto ai file zip dall'apposita pagina di Microsoft (che se esiste, significa che qualche volta serve...).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 giugno 2011 17.14-----------------------------------------------------------
          • Kralizec scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Windows XP ha il supporto per i file zip, molto limitato si ma presente.http://support.microsoft.com/kb/306531http://www.bleepingcomputer.com/tutorials/tutorial105.html
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: Kralizec
            Windows XP ha il supporto per i file zip, molto
            limitato si ma
            presente.

            http://support.microsoft.com/kb/306531

            http://www.bleepingcomputer.com/tutorials/tutorialEvidentemente non è presente in tutte le versioni.
          • krane scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Kralizec

            Windows XP ha il supporto per i file zip, molto

            limitato si ma presente.

            http://support.microsoft.com/kb/306531
            http://www.bleepingcomputer.com/tutorials/tutorial
            Evidentemente non è presente in tutte le versioni.Non e' che non l'hai installato dalle utils di sistema o l'hai disisntallato ? Oppure lo zip e' un 7zip o qualcos'altro ?Le cartelle zippate solitamente vengono mostrate di un altro colore di default, puoi verificare la presenza dello zip facendo su un file qualsiasi: tasto destro -
            invia a -
            cartella compressa
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Kralizec


            Windows XP ha il supporto per i file zip,
            molto


            limitato si ma presente.



            http://support.microsoft.com/kb/306531



            http://www.bleepingcomputer.com/tutorials/tutorial


            Evidentemente non è presente in tutte le
            versioni.

            Non e' che non l'hai installato dalle utils di
            sistema o l'hai disisntallato ?Hai presente l'installazione di default dal CD? Quella che ogni 3 minuti scassa i maroni chiedendo qualcosa e che ti costringe quindi a stare mezz'ora incollato al monitor? Ecco, quella.
            Oppure lo zip e'
            un 7zip o qualcos'altro
            ?Un banalissimo zip di un singolo file.
            Le cartelle zippate solitamente vengono mostrate
            di un altro colore di default, puoi verificare la
            presenza dello zip facendo su un file qualsiasi:
            tasto destro -
            invia a -
            cartella
            compressaPurtroppo non posso farti uno screen shot di quando Windows non supportava gli zip, altrimenti avresti visto che sul menu contestuale non c'erano tracce di funzioni relative a file compressi.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Sei più ignorante di un allevamento di capre!!! Tu XP non l'hai mai visto nemmeno col telescopio!
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Sei più ignorante di un allevamento di capre!!!
            Tu XP non l'hai mai visto nemmeno col
            telescopio!XXXXXXXXXXOOO!! levati dalle palle!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Ti piacerebbe eh... MANCO PER SOGNO
          • ruppolo scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ti piacerebbe eh... MANCO PER SOGNOSei peggio di una zecca!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Gaurda da oggi mi sono dato una missione: scassare i maroni a te!La zecca piuttosto di attacarsi a te farebbe harakiri!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            [yt]6MT3CihStFQ[/yt]
    • MacGeek scrive:
      Re: wow le app a tutto schermo!
      - Scritto da: mimmo
      ma non le aveva anche windows 95?
      XXXXXXX come sono avanti quelli della mela!No, quelle conservano il "chrome" delle finestre, i menu e la barra di stato che occupano inutile spazio. Quello che mi fa ridere è che M$ ora copierà questo approccio windowless, pur continuando a chiamare tutti i suoi sistemi operativi WINDOWS!!! Ahah
      • Nome e cognome scrive:
        Re: wow le app a tutto schermo!
        - Scritto da: MacGeek
        No, quelle conservano il "chrome" delle finestre,
        i menu e la barra di stato che occupano inutile
        spazio. Quello che mi fa ridere è che M$ ora
        copierà questo approccio windowless, pur
        continuando a chiamare tutti i suoi sistemi
        operativi WINDOWS!!!
        AhahSe è per questo, apple è da una vita che dice "think different"... peccato che ora vada di moda e tutti i supercafoncelli che non ne capiscono un tubo comprano i suoi prodotti... quindi ora il vero "different" è colui che ne fa a meno :P
        • MacGeek scrive:
          Re: wow le app a tutto schermo!
          - Scritto da: Nome e cognome
          - Scritto da: MacGeek

          No, quelle conservano il "chrome" delle
          finestre,

          i menu e la barra di stato che occupano inutile

          spazio. Quello che mi fa ridere è che M$ ora

          copierà questo approccio windowless, pur

          continuando a chiamare tutti i suoi sistemi

          operativi WINDOWS!!!

          Ahah

          Se è per questo, apple è da una vita che dice
          "think different"... peccato che ora vada di moda
          e tutti i supercafoncelli che non ne capiscono un
          tubo comprano i suoi prodotti... quindi ora il
          vero "different" è colui che ne fa a meno
          :PGuarda che il concetto di "full screen" di Lion è ben diverso da quello di "massimizzazione" delle finestre windows. Che per inciso è una funzionalità MAL COPIATA dal MacOS classico (sul Mac OS classico le finestre venivano massimizzate quanto bastava, non necessariamente a tutto schermo).Guarda iPhoto o Aperture.
          • Difensore scrive:
            Re: wow le app a tutto schermo!
            Mii,allora io ti dico che OSX ha copiato da Microsoft nel supportare Intel.Ti dico che Apple vuol copiare da Microsoft nel copiare il supporto ad ARM.OSX copia da Linux con i lsuo Appstore (leggesi Repository)Safari ha copiato da Opera lo Speed Dial...
        • filosofo scrive:
          Re: wow le app a tutto schermo!
          Clap clap clap. Ben detto, per i cafoncelli.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: wow le app a tutto schermo!
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: mimmo

        ma non le aveva anche windows 95?

        XXXXXXX come sono avanti quelli della mela!

        No, quelle conservano il "chrome" delle finestre,
        i menu e la barra di stato che occupano inutile
        spazio. Della serie: non conosco Windows. Non é mica vero quello che dici.Mica vero!
  • Rucooco scrive:
    ???
    "sperando che tutto questo traffico non saturi le linee italiane"Ma che commenti sono?Che c'entra con l'articolo e su che cosa si basa tale affermazione?Stiamo scherzando?
  • MacGeek scrive:
    iMessage...
    Qualcuno ha capito come funziona?Cioè è un'altra App o la stessa app che manda SMS?E se dall'altra parte non c'è un dispositivo Apple manda SMS invece di "iMessaggi"? Come si accorge della differenza?
    • Mr. X scrive:
      Re: iMessage...
      - Scritto da: MacGeek
      Qualcuno ha capito come funziona?
      Cioè è un'altra App o la stessa app che manda SMS?
      E se dall'altra parte non c'è un dispositivo
      Apple manda SMS invece di "iMessaggi"? Come si
      accorge della
      differenza? Da quello che viene fuori dalla beta pare che per adesso funzioni solo se il contatto ha la mail (immagino l appleid) dopo penso che funzionerà con il proprio numero di telefono come fa WhatsApp ad esempio, e si è integrata negli sms
    • Rizzo Master scrive:
      Re: iMessage...
      normale sms
  • ruppolo scrive:
    Ma guarda quanti Apple haters
    Ci sono praticamente solo loro qui :D Vi brucia assai, eh? (rotfl)
    • Mettiuz scrive:
      Re: Ma guarda quanti Apple haters
      Ormai non credo sia più neanche il fatto di rosicare...è giusto per dare contro a qualcuno e scrivere più di 200 commenti basati sul nulla, basterebbe smettere di rispondere ai troll e seguire solo le discussioni interessanti
      • filosofo scrive:
        Re: Ma guarda quanti Apple haters
        la tua fede in Apple e' così cieca che non accetti che qualcun altro esprima delle severe critiche ad un'azienda che e' passata dalla stelle alle stalle. si con più guadagni, ma vendendo mangime per i porci.
        • Mettiuz scrive:
          Re: Ma guarda quanti Apple haters
          AHAHAHAHAHAScusa la risata ma non ho saputo trattenermi, sono un fedele utente Android da 2 anni e il mio prossimo smartphone sarà al 100% il prossimo della serie Nexus...questa è la mia fedeltà ad Apple.Detto ciò se sali e leggi il mio topic "Trollate inutili a parte..." c'è scritto come la penso su questa guerra tra fan ;)
          • filosofo scrive:
            Re: Ma guarda quanti Apple haters
            Il concetto rimane lo stesso. Hai pregiudizi. Aggiusto:"non accetti che qualcun altro esprima delle severe critiche ad un'azienda che e' passata dalla stelle alle stalle. si con più guadagni, ma vendendo mangime per i porci."E questo non vuole dire essere troll o Apple hater... significa esprimere un'opinione. Che poi non converge con la tua. E allora tu, in modo assai discutibile, preferisci - come dichiari - «non rispondere», cioè non confrontarti. Se vuoi rimanere a crogiolarti nelle tue convinzioni perché frequenti un forum? Solo per parlare con chi la pensa come te? Bah, fa' come vuoi pero' definire troll chi non la pensa come te mi sembra offensivo. Diventi ospite non gradito.
          • Mettiuz scrive:
            Re: Ma guarda quanti Apple haters
            Evidentemente parlo una lingua diversa dall'italiano.Io ce l'ho con i troll che danno contro a prescindere scrivendo perlopiù congetture infondate. Pur essendo un convinto sostenitore di Android mi sono confrontato più di una volta con ruppolo come con Mex che sono accaniti sostenitore Apple in discussioni sensate.Non rispondo ai troll perchè è come parlare con dei muri, uno che parte scrivendo "l'azienda X è alla frutta perché scopiazza l'azienda Y!! Poveracci i fan dell'azienda X" (template classico di chi frequenta questo forum) non merita risposta e mi chiedo come possa aver imparato a usare un pc
    • Certo certo scrive:
      Re: Ma guarda quanti Apple haters
      La nostra presenza è conseguenza del vostro aprir fogna bocca.
    • collione scrive:
      Re: Ma guarda quanti Apple haters
      e intanto fanno una pubblicità assurda ad appleuna notizia comparsa da poche ore che ha già centinaia di commenticredo che Jobs potrà continuare a dormire sonni tranquilli
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: Ma guarda quanti Apple haters
      Mai quanto sono bruciati i tuoi neuroni @^ Sempre che ne sia rimasto qualcuno...
  • Mah scrive:
    Jobs è tornato...
    ... doveva durare 6 settimane, invece è lui che ha XXXXXXto sulla tomba di Lordream.(rotfl)(rotfl)
    • ruppolo scrive:
      Re: Jobs è tornato...
      - Scritto da: Mah
      ... doveva durare 6 settimane, invece è lui che
      ha XXXXXXto sulla tomba di
      Lordream.(rotfl)(rotfl)AHAHHAH :D
    • bertuccia scrive:
      Re: Jobs è tornato...
      - Scritto da: Mah

      invece è lui che
      ha XXXXXXto sulla tomba di
      Lordream.(rotfl)(rotfl)[img]http://s4.punto-informatico.it/2.gif[/img]e infatti non lo si vede più da tempo! :|
    • kenshemo scrive:
      Re: Jobs è tornato...
      - Scritto da: Mah
      ... doveva durare 6 settimane, invece è lui che
      ha XXXXXXto sulla tomba di
      Lordream.(rotfl)(rotfl)e non si è cambiato la maglietta
      • filosofo scrive:
        Re: Jobs è tornato...
        ma vero, jobs non si cambia mai la maglietta? chissà come puzza!in ogni caso sembra un caso da neuro, tipo l'individuo insicuro che una volta ha messo la maglietta nera ad una keynote, gli e' andata bene, e ora non se la leva più per tutta la vita. avevo un compagno di classe con lo stesso problema. una volta durante un viaggio a londra con la scuola si comprò una felpa adidas, (pietosa - con il logo adidas enorme e nero sul petto - da burino), una nostra compagna gli disse che gli stava benissimo... anche se lui era un ciccio-bomba patentato, e lui non se l'e' tolta più. la indossava 5 giorni su sei. ridevamo tutti. un caso come dire "jobs" quando ancora jobs non esisteva. quindi jobs ha COPIATO!!!
        • Mah scrive:
          Re: Jobs è tornato...
          - Scritto da: filosofo
          ma vero, jobs non si cambia mai la maglietta?
          chissà come
          puzza!
          in ogni caso sembra un caso da neuro, tipo
          l'individuo insicuro che una volta ha messo la
          maglietta nera ad una keynote, gli e' andata
          bene, e ora non se la leva più per tutta la vita.
          avevo un compagno di classe con lo stesso
          problema. una volta durante un viaggio a londra
          con la scuola si comprò una felpa adidas,
          (pietosa - con il logo adidas enorme e nero sul
          petto - da burino), una nostra compagna gli disse
          che gli stava benissimo... anche se lui era un
          ciccio-bomba patentato, e lui non se l'e' tolta
          più. la indossava 5 giorni su sei. ridevamo
          tutti. un caso come dire "jobs" quando ancora
          jobs non esisteva. quindi jobs ha
          COPIATO!!!No, sei tu un caso da neuro.
        • Mah scrive:
          Re: Jobs è tornato...
          - Scritto da: filosofo
          ma vero, jobs non si cambia mai la maglietta?
          chissà come
          puzza!
          in ogni caso sembra un caso da neuro, tipo
          l'individuo insicuro che una volta ha messo la
          maglietta nera ad una keynote, gli e' andata
          bene, e ora non se la leva più per tutta la vita.
          avevo un compagno di classe con lo stesso
          problema. una volta durante un viaggio a londra
          con la scuola si comprò una felpa adidas,
          (pietosa - con il logo adidas enorme e nero sul
          petto - da burino), una nostra compagna gli disse
          che gli stava benissimo... anche se lui era un
          ciccio-bomba patentato, e lui non se l'e' tolta
          più. la indossava 5 giorni su sei. ridevamo
          tutti. un caso come dire "jobs" quando ancora
          jobs non esisteva. quindi jobs ha
          COPIATO!!!La tua si chiama logorrea grafologica, si può curare da uno bravo.Sei tu da neuro.
    • Appl scrive:
      Re: Jobs è tornato...
      - Scritto da: Mah
      ... doveva durare 6 settimane, invece è lui che
      ha XXXXXXto sulla tomba di
      Lordream.(rotfl)(rotfl)forse non rimarrà piu nulla da XXXXXXre, peserà 30 kili jobs per via del cancro, continuando cosi non faranno manco la tomba ma lo metteranno in una custodia per iphone
    • FinalCut scrive:
      Re: Jobs è tornato...
      - Scritto da: Mah
      ... doveva durare 6 settimane, invece è lui che
      ha XXXXXXto sulla tomba di
      Lordream.(rotfl)(rotfl)Spettacolare!!!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(linux)(apple)
  • Wahnfried scrive:
    L'informatica di massa
    Questa guerra di commenti su chi ce l'ha più grosso fra iOS e Android sono fuori luogo per un sito che tratta informatica.Apple vende un prodotto completo destinato alla MASSA come si fa per gli elettrodomestici, agli utenti che comprano non gliene frega una mazza di come funziona e delle pippe da smanettone di pc del 1990.Sarebbe più opportuno paragonare WP7 e Android che si impongono sul livello di OS.Quando si parla di copiare sembra di essere allo stadio, se ne fa una fogna su chi ha copiato il dettaglio funzionale di chi, mentre con miopia non si vede l'invenzione nella sua interezza.
  • Emerito scrive:
    OSX Lion
    Non mi è chiara una cosa a proposito della distribuzione da App Store.1. Se compro un Mac nuovo non ricevo il DVD di ripristino ?2. Me lo posso fare il DVD di ripristino ?3. Se non dispongo di una connessione internet posso scordarmi Lion ?4. Nessuna possibilità di comprare il DVD, magari a prezzo maggiorato ?
    • ruppolo scrive:
      Re: OSX Lion
      - Scritto da: Emerito
      Non mi è chiara una cosa a proposito della
      distribuzione da App
      Store.

      1. Se compro un Mac nuovo non ricevo il DVD di
      ripristino
      ?Hai notato che alcuni modelli non hanno il lettore DVD?
      2. Me lo posso fare il DVD di ripristino ?Magari non serve?
      3. Se non dispongo di una connessione internet
      posso scordarmi Lion
      ?Ce l'hanno pure in Botswana, la connessione a Internet!
      4. Nessuna possibilità di comprare il DVD, magari
      a prezzo maggiorato
      ?Arriveranno gli spacciatori di DVD :D
      • Lo sai scrive:
        Re: OSX Lion
        - Scritto da: Emerito
        Sono ca//i miei dove mettero' il mio iMac. E in
        quel posto, magari potrei avere solo una linea a
        56k o non averla affatto.Time Capsule.
        • Emerito scrive:
          Re: OSX Lion
          - Scritto da: Lo sai
          - Scritto da: Emerito


          Sono ca//i miei dove mettero' il mio iMac. E in

          quel posto, magari potrei avere solo una linea a

          56k o non averla affatto.
          Time Capsule.XXXXX vuoi dire Time Capsule? Che se mi succede qualcosa torno indietro nel tempo?
      • Certo certo scrive:
        Re: OSX Lion
        E' un commerciale Apple. Leggi con gli occhi ciò che scrive e fai confluire il tutto giù dal buco del ...
      • ddddddddd scrive:
        Re: OSX Lion
        Insomma, "il cloud" meglio farselo in casa, un bel nasesposto fuori con i servizi giusti ed e' finita li'.I macachi d'allevamento si prendano pure il dirigibile.
      • francoecicc io scrive:
        Re: OSX Lion
        Be', ruppolo, stavolta hai risposto male a chi ha fatto domande lecite.
        • ruppolo scrive:
          Re: OSX Lion
          - Scritto da: francoecicc io
          Be', ruppolo, stavolta hai risposto male a chi ha
          fatto domande
          lecite.Hai ragione, sono stato troppo ruvido!
          • francoecicc io scrive:
            Re: OSX Lion
            Be', non devi dirlo a me ;)
          • filosofo scrive:
            Re: OSX Lion
            non e' che sei ruvido fuori, e' che sei rozzo dentro. neanche con un restart te la cavi perché oggi apple ti fa fare un resume e torni lo stesso rozzo di prima. con tutti i documenti aperti come li hai lasciati.
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: filosofo
            non e' che sei ruvido fuori, e' che sei rozzo
            dentro. neanche con un restart te la cavi perché
            oggi apple ti fa fare un resume e torni lo stesso
            rozzo di prima. con tutti i documenti aperti come
            li hai
            lasciati.Miracolo di iCloud :D
          • filosofo scrive:
            Re: OSX Lion
            ma che c'entra iCloud!!!!Proprio si vede che non capisci niente di informatica...Roba da matti. Ma si capiva dai tuoi post, apple fan = dummy....
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: filosofo
            ma che c'entra iCloud!!!!
            Proprio si vede che non capisci niente di
            informatica...
            Roba da matti. Ma si capiva dai tuoi post, apple
            fan =
            dummy....Filosofo CEPU?
          • filosofo scrive:
            Re: OSX Lion
            Allora ci sei, non ci fai. Il Resume è un'opzione di Lion, e non ha niente a che fare con iCloud. Quindi se dici «miracolo di «iCloud» dimostri di non aver capito un tubo. Poi la battuta del CEPU. Vecchia come la pietra, sentita e risentita, e, peggio di tutto, in questo caso fuori luogo. Proprio nessuna attinenza a quanto scritto. Sei proprio il tipico ragazzino timido delle elementari, che tira fuori battute risentite senza neanche calarle nel contesto giusto, che non capisce niente di iCloud... che ha trovato in Apple la panacea dei suoi mali... lo sai, mi fai un po' pena. Ti grazio perché mi sembri una persona indifesa. Arrivederci.
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: filosofo
            Allora ci sei, non ci fai. Il Resume è un'opzione
            di Lion, e non ha niente a che fare con iCloud.
            Quindi se dici «miracolo di «iCloud» dimostri di
            non aver capito un tubo. Magari se rileggessi quello che hai scritto e che ha determinato la risposta "miracolo iCloud" non faresti la figura dello sciocco.
            Poi la battuta del CEPU.
            Vecchia come la pietra, sentita e risentita, Preferivi ti dicessi direttamente che sei un idiota?
            e,
            peggio di tutto, in questo caso fuori luogo.
            Proprio nessuna attinenza a quanto scritto. Sei
            proprio il tipico ragazzino timido delle
            elementari,Hai dimenticato "ripetente" :D
            che tira fuori battute risentite
            senza neanche calarle nel contesto giusto, Capire le battute richiede intelligenza.
            che
            non capisce niente di iCloud... Ah, scusa, non sapevo di star a parlare con un ingegnere Apple che ha sviluppato iCloud...
            che ha trovato in
            Apple la panacea dei suoi mali... Infatti sto benissimo :D
            lo sai, mi fai
            un po' pena. Ti grazio perché mi sembri una
            persona indifesa.
            Arrivederci.Mi grazi? Oh, che animo generoso...Ma dimmi, a scuola come va?
          • Mah scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: filosofo
            Allora ci sei, non ci fai. Il Resume è un'opzione
            di Lion, e non ha niente a che fare con iCloud.
            Quindi se dici «miracolo di «iCloud» dimostri di
            non aver capito un tubo. Poi la battuta del CEPU.
            Vecchia come la pietra, sentita e risentita, e,
            peggio di tutto, in questo caso fuori luogo.
            Proprio nessuna attinenza a quanto scritto. Sei
            proprio il tipico ragazzino timido delle
            elementari, che tira fuori battute risentite
            senza neanche calarle nel contesto giusto, che
            non capisce niente di iCloud... che ha trovato in
            Apple la panacea dei suoi mali... lo sai, mi fai
            un po' pena. Ti grazio perché mi sembri una
            persona indifesa.
            Arrivederci.Confermo. Filosofo cepu.
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: Mah
            Confermo. Filosofo cepu.Ormai si sentono a naso.
          • filosofo scrive:
            Re: OSX Lion
            ruppolino, ma che ci fai ancora qui in questo forum? grazie al cielo ti sotterro con le mie argomentazioni! è che cerchi di rovesciare la frittata quando si vede bene che non hai argomenti e dici cavolate (tipo "Miracolo di iCloud"). Ecco questo al limite potrebbe far pensare che hai studiato informatica al CEPU. Ah, ecco da dove è nata la tua battuta! Hai capito di aver fatto una gaffe tipica dello studente CEPU ("Miracolo di iCloud" - completamente sbagliato) e quindi prontamente hai ribaltato la frittata dicendo "filosofo CEPU". Ah, ti rivolto come un calzino! Le tue associazioni di idee sono quelle tipiche dei ragazzini timidi delle elementari. Non mi sorprenderei se la tua prox uscita fosse :«Lo dico alla maestra». LOL!:-)
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: OSX Lion
            NO, la maestra lo ha già messo in castigo dietro la lavagna... lo dice alla mamma!
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            NO, la maestra lo ha già messo in castigo dietro
            la lavagna... lo dice alla
            mamma!Ecco il compagno di classe.Ma i compiti li hai fatti?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: OSX Lion
            Torna a giocare a mosca cieca sull'A23!
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: filosofo
            ruppolino, ma che ci fai ancora qui in questo
            forum? grazie al cielo ti sotterro con le mie
            argomentazioni![img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]
            è che cerchi di rovesciare la
            frittata quando si vede bene che non hai
            argomenti e dici cavolate (tipo "Miracolo di
            iCloud").http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3182929&m=3184308#p3184308 neanche con un restart te la cavi perché oggi apple ti fa fare un resume e torni lo stesso rozzo di prima. con tutti i documenti aperti come li hai lasciati. Quindi questo non sarebbe un miracolo di iCloud?
            Ecco questo al limite potrebbe far
            pensare che hai studiato informatica al CEPU.Mai studiato informatica.Insegnata agli altri, questo si.
            Ah,
            ecco da dove è nata la tua battuta! Hai capito di
            aver fatto una gaffe tipica dello studente CEPU
            ("Miracolo di iCloud" - completamente sbagliato)Se non è un miracolo, dimmi tu cos'è.
            e quindi prontamente hai ribaltato la frittata
            dicendo "filosofo CEPU". Ah, ti rivolto come un
            calzino!Ti sto io rivoltando come un calzino, del resto sei così tonto...
            Le tue associazioni di idee sono quelle
            tipiche dei ragazzini timidi delle elementari.
            Non mi sorprenderei se la tua prox uscita fosse
            :«Lo dico alla maestra».
            LOL!
            :-)Con te è come sparare alla croce rossa, non c'è gusto.
          • Appl scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: francoecicc io

            Be', ruppolo, stavolta hai risposto male a chi
            ha

            fatto domande

            lecite.

            Hai ragione, sono stato troppo ruvido!non è vero, hai ulteriormente dimostrato la tua suprema ignoranza ti stimo troppo, adoro quando ti autoumili con queste brutte figure
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: OSX Lion
            Sul dizionario alla voce brutta figura c'è il faccione di Ruppolo... autoesplicativo!
        • kappesante scrive:
          Re: OSX Lion
          santo cielo ruotolo per cortesia conta fino a 10 prima di cliccare invia
      • 444 scrive:
        Re: OSX Lion
        - Scritto da: ruppolo
        E chi vieta di portare il Mac ad aggiornarsi a
        Lion da qualche altra parte, dove c'è
        Internet?Comodo, soprattutto quando hai un 27 pollici!
        • ruppolo scrive:
          Re: OSX Lion
          - Scritto da: 444
          - Scritto da: ruppolo

          E chi vieta di portare il Mac ad aggiornarsi a

          Lion da qualche altra parte, dove c'è

          Internet?

          Comodo, soprattutto quando hai un 27 pollici!Poteva prendere un 21, o un portatile col monitor esterno, così ogni tanto lo portava in città a farsi aggiornare.
          • 444 scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: ruppolo
            Poteva prendere un 21, o un portatile col monitor
            esterno, così ogni tanto lo portava in città a
            farsi
            aggiornare.Vabbè dai che diamine di risposta: se uno voleva il 27 pollici voleva il 27 pollici. Uno non poteva immaginare che il prossimo SO sarebbe stato in vendita solo online e senza supporto fisico.
          • ruppolo scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: 444
            - Scritto da: ruppolo

            Poteva prendere un 21, o un portatile col
            monitor

            esterno, così ogni tanto lo portava in città a

            farsi

            aggiornare.

            Vabbè dai che diamine di risposta: se uno voleva
            il 27 pollici voleva il 27 pollici. Uno non
            poteva immaginare che il prossimo SO sarebbe
            stato in vendita solo online e senza supporto
            fisico.E allora? Forse senza il nuovo sistema operativo il computer smette di funzionare?Se decido di portare un computer in un luogo senza Internet, mi accollo anche gli svantaggi. E non credo che l'impossibilità di aggiornarlo sul posto a Lion sia lo svantaggio più grosso!
      • Emerito scrive:
        Re: OSX Lion


        Sto parlando di iMac.

        Prima non l'hai specificato.Sei peggio di un bambino dell'asilo.Io ho chiesto: se ho UN MAC, non mi devi rispondere come se avessi detto di avere un mac specifico che non ha il lettore DVD.



        2. Me lo posso fare il DVD di ripristino ?





        Magari non serve?





        Non dire XXXXXXX. Anche le cinture di sicurezza

        in macchina non servono ? Anche il casco in moto

        ? Io un disco di ripristino lo

        voglio.

        Pensa che sui PC manca da 10 anni.Manca da 10 anni eh?Si certo, pensa che sui Dell piu' immondi ti forniscono un DVD con il SO, dal quale, se vuoi e se hai bisogno puoi partire da zero.
        E chi vieta di portare il Mac ad aggiornarsi a
        Lion da qualche altra parte, dove c'è
        Internet?


        Se non hai risposte, non sei obbligato a

        rispondere

        sai?

        Ti ho appena fornito la soluzione.Facciamo che se voglio una consulenza informatica specifica su una mia situazione specifica te lo faccio sapere, ok?Non fornire soluzioni a situazioni che non conosci.Limitati a rispondere, se conosci la risposta. Se non la conosci evita masturbazioni mentali e di fare XXXXXXXre la gente.


        Io ho solo fatto delle domande. Non è che mi
        devi

        rispondere "il tuo bisogno è inutile percheè
        puoi

        fare inaltro

        modo".



        Un XXXXXXX disco di ripristino senza connessione

        internet, lo posso avere o no

        ?

        Mi pare semplice come domanda.

        No.

        Risposta semplice.Molto meglio questa semplice risposta che certe arrampicate sugli specchi.
      • Onda scrive:
        Re: OSX Lion
        Le risposte di ruppolo non contano nulla è un promoter commerciale della apple passa la sua vita a osannare il padrone nei forum e spalare XXXXX su tutto ciò che non ha una fottuta mela stampigliata sulla scocca. La sua è potrà propaganda
        • Umi-Bozu scrive:
          Re: OSX Lion
          - Scritto da: Onda
          Le risposte di ruppolo non contano nulla è un
          promoter commerciale della apple passa la sua
          vita a osannare il padrone nei forum e spalare
          XXXXX su tutto ciò che non ha una fottuta mela
          stampigliata sulla scocca. La sua è potrà
          propagandaUn promoter commerciale che desse risposte del tenore di quelle di Ruppolo a un potenziale cliente sarebbe licenziato su due piedi e buttato fuori dalla sede a pedate nel deretano
      • Joe Tornado scrive:
        Re: OSX Lion

        Un XXXXXXX disco di ripristino senza connessione
        internet, lo posso avere o no
        ?Evidentemente no :) Questa impossibilità è una feature, non ti era chiaro ? Meno plastica inquinante sul pianeta ;)
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: OSX Lion
        È la modalità standard di risposta di Ruppolo, un vero Lord... prima o poi troverà qualcuno che lo riempie di botte dalla mattina alla sera e vedrai che gli passa.
    • MacGeek scrive:
      Re: OSX Lion
      Mi sa che il "CD di ripristino" ormai si chiama iCloud.E che si preparino ad eliminare i CD/DVD dai Mac presto...
    • nome e cognome scrive:
      Re: OSX Lion
      Mah, hanno probabilmente esagerato un po'. Va benissimo investire sull'app store ma per mille mila motivi un disco "vero" fa comodo. Si, ho letto che appena installato Lion crea una vera e propria partizione di ripristino però boh ... sono perplesso.
      • Certo certo scrive:
        Re: OSX Lion
        E' il discorso del dirigibile. Un poco per volta ... un poco per volta ...
      • collione scrive:
        Re: OSX Lion
        sul fronte dell'os hai ragione, ma sul fronte applicazioni la comodità e la sicurezza di un repository sono senza egualiovviamente per l'utenza windows sarebbe una mezza soluzione, perchè il tipico utente windows non vuole pagare e preferisce scaricare roba craccata e infettata da malware di ogni sortaperò anche lì un appstore ( considerando il numero di app gratis per windows che ci sono ) abbatterebbe il numero di infezioni da trojan considerevolmente
        • Certo certo scrive:
          Re: OSX Lion
          Il repository ha molto senso per Linux perchè ti da una certa garanzia sulla provenienza di software altrimenti totalmente anonimo. A me il repository per Windows griffato Microsoft non interessa. Su Windows ci sono una marea di siti affidabili da cui puoi scaricare in tutta tranquillità senza bisogno dei repository.Sono poi siti che offrono software pure per Mac. Uno su tutti:http://download.cnet.com/mac/Ma il macaco deve seguire la via tracciata dal Signore[img]http://tomsblog.it/manolodeagostini/files/SteveJobsGod.jpg[/img]
          • Certo certo scrive:
            Re: OSX Lion
            Ah, dimenticavo la sezione che sta due click sotto al puntatore.http://www.pidownload.it
          • Certo certo scrive:
            Re: OSX Lion
            Un click.
          • kappesante scrive:
            Re: OSX Lion
            state scherzando? almeno citate macupdate..
          • MacGeek scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: Certo certo
            Il repository ha molto senso per Linux perchè ti
            da una certa garanzia sulla provenienza di
            software altrimenti totalmente anonimo. A me il
            repository per Windows griffato Microsoft non
            interessa. Su Windows ci sono una marea di siti
            affidabili da cui puoi scaricare in tutta
            tranquillità senza bisogno dei
            repository.
            Sono poi siti che offrono software pure per Mac.
            Uno su
            tutti:
            http://download.cnet.com/mac/Avere 1000 siti non è certo comodo.Per Mac, è vero, non c'era tutta questa necessità dell'App store perché davvero c'era già il sito quasi perfetto per il software. Ma si chiama www.macupdate.com
          • Certo certo scrive:
            Re: OSX Lion
            Appunto.
          • collione scrive:
            Re: OSX Lion
            non è solo un fatto di sicurezza ma anche di praticitàquanti software esistono di cui non conosci l'esistenza? quanto è più semplice installare un software dal proprio desktop con 2 click?ci sono varie ragioni per voler un appstore e infatti ms con windows 8 offrirà proprio questo
          • Certo certo scrive:
            Re: OSX Lion
            Se Microsoft si sente così insicura da dover sempre rifare le cagate pensate da Steve Jobs, peggio per lei (perchè tanto tali cagate funzionano solo sull'utenza Apple). Io il repository griffato Microsoft lo snobberò alla grande.
          • Onda scrive:
            Re: OSX Lion
            - Scritto da: Certo certo
            Il repository ha molto senso per Linux perchè ti
            da una certa garanzia sulla provenienza di
            software altrimenti totalmente anonimo. A me il
            repository per Windows griffato Microsoft non
            interessa. Su Windows ci sono una marea di siti
            affidabili da cui puoi scaricare in tutta
            tranquillità senza bisogno dei
            repository.
            Sono poi siti che offrono software pure per Mac.
            Uno su
            tutti:
            http://download.cnet.com/mac/
            Ma il macaco deve seguire la via tracciata dal
            SignoreMi hai fatto XXXXXXre dalle risate sei un grande!
          • Certo certo scrive:
            Re: OSX Lion
            E' la pura verità. ;)[img]http://tomsblog.it/manolodeagostini/files/SteveJobsGod.jpg[/img]
    • francoecicc io scrive:
      Re: OSX Lion
      - Scritto da: Emerito
      Non mi è chiara una cosa a proposito della
      distribuzione da App
      Store.

      1. Se compro un Mac nuovo non ricevo il DVD di
      ripristino ?Certo che ce l'hai, anche se non è di ripristino, bensì l'installer completo.

      2. Me lo posso fare il DVD di ripristino ?
      Con OS X Lion non serve perché lui crea di suo una partizione di ripristino.
      3. Se non dispongo di una connessione internet
      posso scordarmi Lion
      ?
      Per quello che si evince finora, sì.
      4. Nessuna possibilità di comprare il DVD, magari
      a prezzo maggiorato
      ?Vedremo.
      • Emerito scrive:
        Re: OSX Lion




        1. Se compro un Mac nuovo non ricevo il DVD di

        ripristino ?

        Certo che ce l'hai, anche se non è di ripristino,
        bensì l'installer
        completo.OOOO questa è una risposta.
        • francoecicc io scrive:
          Re: OSX Lion
          Guarda, a beneficio del dubbio, aspettiamo cosa succederà comunque dopo l'uscita di OS X Lion.Può darsi pure che non ci sarà più, che tutto il software, iLife incluso, sarà inserito dentro la partizione di ripristino, oppure venga distribuito in una chiave USB (come già avviene nei MacBook Air)...
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: OSX Lion
      personalmente per quanto potrò terrò snow leopard, ossia finché non mi sarà d'obbligo. (sul fisso a casa c'è ancora xp e sta bene così.) in ogni caso ho letto pure io che creerà questa partizione di ripristino che ruberà spero non più dei 4-5 giga del dvd di installazione... facciamo 10 (mi sono ricordato che ho il dvd di sistema e quello dei programmi), quindi sarà come sui portatili di adesso che c'è la partizione nascosta di ripristino di solitoin ogni caso credo si possa creare un dvd di ripristino... al momento mi pare ci sia un'utility che fa più o meno questa cosa, ma non ne sono sicuro :/
    • kappesante scrive:
      Re: OSX Lion

      1. Se compro un Mac nuovo non ricevo il DVD di
      ripristino?non si sa ancora
      2. Me lo posso fare il DVD di ripristino ?non si sa ancora
      3. Se non dispongo di una connessione internet
      posso scordarmi Lion?non si sa ancora
      4. Nessuna possibilità di comprare il DVD, magari
      a prezzo maggiorato?non si sa ancoraquello che si sa è che ci sarà una partizione nell'hd che fungerà da disco di ripristino. ovviamente diventa inutile nel caso ti si rompa il disco, ma se usi un mac probabilmente usi anche time machine
    • ruppolo scrive:
      Re: OSX Lion
      Ripartiamo dall'inizio.- Scritto da: Emerito
      Non mi è chiara una cosa a proposito della
      distribuzione da App
      Store.

      1. Se compro un Mac nuovo non ricevo il DVD di
      ripristino
      ?Oggi si, domani molto probabilmente si, in quanto il DVD di ripristino non contiene il solo sistema operativo, ma anche del software aggiuntivo in licenza e del software diagnostico.Naturalmente se il Mac è privo di lettore DVD, ti verrà dato un sistema diverso di ripristino (come ad esempio una chiavetta USB).
      2. Me lo posso fare il DVD di ripristino ?Puoi, credo, fare una copia di quello in dotazione, ma visto che se lo userai una volta nella vita è tanto, non c'è motivo di farne la copia.
      3. Se non dispongo di una connessione internet
      posso scordarmi Lion
      ?Ovviamente no, visto che quando lo comprerai avrà Lion. Se lo compri oggi, allora ti servirà Internet.
      4. Nessuna possibilità di comprare il DVD, magari
      a prezzo maggiorato
      ?Stando alle dichiarazioni nel keynote, tale DVD non esisterà.
  • Gentile scrive:
    open alliance
    farà causa ad apple per launchpad?
    • Wankel scrive:
      Re: open alliance
      La prima cosa che ho pensato.Magari Apple pagherà per usare quel nome e i soldi andranno agli sviluppatori open (GIMP GIMP GIMP!) =)
  • Pietro Ajovalasit scrive:
    Foto Stream
    In Demo nel keynote è stato fatto vedere che è possibile non sono sincronizzare le foto ma anche gestire gli Album.
    • Lo sai scrive:
      Re: Foto Stream
      - Scritto da: Pietro Ajovalasit
      In Demo nel keynote è stato fatto vedere che è
      possibile non sono sincronizzare le foto ma anche
      gestire gli
      Album.Il bello è che questo non è conteggiato nei 5 GB di spazio.
    • syntaris scrive:
      Re: Foto Stream
      Nooooooooo...pazzesco.la rivoluzione delle immagini.http://picasa.google.com/intl/it_it/web/learn_more_picasa.html
      • Lo sai scrive:
        Re: Foto Stream
        - Scritto da: syntaris
        Nooooooooo...

        pazzesco.
        la rivoluzione delle immagini.

        http://picasa.google.com/intl/it_it/web/learn_moreNon mi sembra che Picasa sia in grado di salvarsi le foto automaticamente e di scaricarle su computer e cellulare senza che tu faccia nulla...
        • syntaris scrive:
          Re: Foto Stream
          guarda bene allora ;)
        • syntaris scrive:
          Re: Foto Stream
          Lo fa SOLO se lo vuoi tu e con GLI ALBUM che vuoi tu.C'è il pulsante autosync.Stesso dicasi per il cellulare (android) sta a te decidere se avere l'autosync col tuo picasaweb o farlo in manuale. o non farlo.
          • Lo sai scrive:
            Re: Foto Stream
            - Scritto da: syntaris
            Lo fa SOLO se lo vuoi tu e con GLI ALBUM che vuoi
            tu.
            C'è il pulsante autosync.

            Stesso dicasi per il cellulare (android) sta a te
            decidere se avere l'autosync col tuo picasaweb o
            farlo in manuale. o non
            farlo.Guarda che anche con Apple si è sempre potuto fare premendo il pulsante...La differenza è che puoi impostare il computer e il telefono per NON dover premere il pulsante.
          • Lo sai scrive:
            Re: Foto Stream
            aggiungo che è da una vita che uso Picasa per copiare online le mie foto attraverso iPhoto.Ma con iCloud è diverso, in primo luogo le foto non sono accessibili dal mondo, ma solo da me, in secondo luogo iCloud fa da backup per poi ricopiare in locale automaticamente le ultime 1000 foto: è un servizio che non c'entra nulla con Picasa.
          • syntaris scrive:
            Re: Foto Stream
            TUNONCONOSCIPICASA.Altrimenti non avresti scritto tutte queste sciocchezze. scusa.
          • syntaris scrive:
            Re: Foto Stream

            Ma con iCloud è diverso, in primo luogo le foto
            non sono accessibili dal mondo, ma solo da meANCHE CON PICASA (scegli se condividere ciascun album con i tuoi amici, col mondo o con nessuno), in
            secondo luogo iCloud fa da backup per poi
            ricopiare in locale automaticamente le ultime
            1000 foto: è un servizio che non c'entra nulla
            con
            Picasa.AH NO?Cerca bene, su Picasa c'è SIA il tastino autosync che l'inverso, ossia scarica dati dal web.
          • Lo sai scrive:
            Re: Foto Stream
            - Scritto da: syntaris

            Ma con iCloud è diverso, in primo luogo le foto

            non sono accessibili dal mondo, ma solo da me
            ANCHE CON PICASA (scegli se condividere ciascun
            album con i tuoi amici, col mondo o con
            nessuno)Tu non hai capito.Picasa può farlo, iCloud no.
            , in

            secondo luogo iCloud fa da backup per poi

            ricopiare in locale automaticamente le ultime

            1000 foto: è un servizio che non c'entra nulla

            con

            Picasa.
            AH NO?
            Cerca bene, su Picasa c'è SIA il tastino autosync
            che l'inverso, ossia scarica dati dal
            web.C'è il tastino.iCloud è una cosa diversa.Fa tutto automaticamente.
          • collione scrive:
            Re: Foto Stream
            - Scritto da: Lo sai
            Tu non hai capito.
            Picasa può farlo, iCloud no.
            e tu non hai capito che apple è un'iReligion :D
  • Videoteca Genesi scrive:
    Legalita' e iCloud
    A me questo iCloud piace, portera a dover disporre solo di musica, video e applicazioni legali.
    • Certo certo scrive:
      Re: Legalita' e iCloud
      Che anche tu potrai comprare da iTunes.
      • Videoteca Genesi scrive:
        Re: Legalita' e iCloud
        Acquisto gia' da diversi anni su iTunes.
        • Certo certo scrive:
          Re: Legalita' e iCloud
          Non hai capito (o fai finta di non aver capito): non ci sarà più nessuna "Videoteca Genesi", ma tutto (TUTTO) sarà appannaggio di Apple. Pensi davvero che lasceranno ai comuni mortali il negozietto per il nolo o l'acquisto dei film?
          • LOL scrive:
            Re: Legalita' e iCloud
            - Scritto da: Certo certo
            Non hai capito (o fai finta di non aver capito):
            non ci sarà più nessuna "Videoteca Genesi", ma
            tutto (TUTTO) sarà appannaggio di Apple. Pensi
            davvero che lasceranno ai comuni mortali il
            negozietto per il nolo o l'acquisto dei
            film?Evidentemente non ha capito...lasciamo che si illuda, quando si risveglierà dal sonno sarà come rituffarsi in un incubo!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Legalita' e iCloud
            Adesso ti risponderà che per lui l'importante è che i pirati finiscano in carcere; poi chi se ne frega, se ha chiuso la bottega per colpa di iTunes, Sky e le trasmissioni DVB-T. Chiuderà il videonoleggio licenziando i dipendenti e aprirà una rivendita di ciarpame d'altro genere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 21.53-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: Legalita' e iCloud
      - Scritto da: Videoteca Genesi
      A me questo iCloud piace, portera a dover
      disporre solo di musica, video e applicazioni
      legali.Diciamo che incoraggia ad acquistare la musica, offrendone una comoda fruizione.
      • Deus Ex scrive:
        Re: Legalita' e iCloud
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Videoteca Genesi

        A me questo iCloud piace, portera a dover

        disporre solo di musica, video e applicazioni

        legali.

        Diciamo che incoraggia ad acquistare la musica,
        offrendone una comoda
        fruizione.Senza entrare nel merito del servizio, è la chiara trasposizione del concetto di bulimia musicale che le major prima e la pirateria poi hanno imposto. Ti incoraggia ad acquistare musica, in questo non c'è nulla di male, se non fosse che la maggior parte della musica che acquisti e scarichi l'ascolterai si e no un paio di volte e poi passerai ad altro. Quello che si sta perdendo è l'amore vero per la musica...ora ciò che interessa è la quantità, a totale discapito della qualità. Sarò retrogrado, ma preferisco l'epoca dei cd, quando ogni acquisto era meditato ed ogni ascolto era vero piacere.
        • filosofo scrive:
          Re: Legalita' e iCloud
          Hai ragione Deus Ex (Machina?).copio e incollo da un altro post, questo video che spiega il concetto di bulimia musicale:http://www.youtube.com/watch?v=EJeUb9kXb5AAltri articoli sul caso:http://vitadigitale.corriere.it/2011/03/15/jobs-bon-jovi-itunes-ipod-musica/http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/tecnologia/internet-numeri/ingorgo/ingorgo.html?ref=hpspr1http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/04/16/news/web_potere_intermediari-14778379/?ref=HREC2-5
        • ruppolo scrive:
          Re: Legalita' e iCloud
          - Scritto da: Deus Ex
          Ti incoraggia ad acquistare
          musica, in questo non c'è nulla di male, se non
          fosse che la maggior parte della musica che
          acquisti e scarichi l'ascolterai si e no un paio
          di volte e poi passerai ad altro.???Io quando prendo un brano lo ascolto decine di volte. Alcuni anche centinaia di volte.
          Quello che si
          sta perdendo è l'amore vero per la musica...ora
          ciò che interessa è la quantità, a totale
          discapito della qualità. Sarò retrogrado, ma
          preferisco l'epoca dei cd, quando ogni acquisto
          era meditato ed ogni ascolto era vero
          piacere.Ma è comunque meditato!Mica ti capisco...
        • Prozac scrive:
          Re: Legalita' e iCloud
          - Scritto da: Deus ExSarò retrogrado, ma
          preferisco l'epoca dei cd, quando ogni acquisto
          era meditato ed ogni ascolto era vero
          piacere.Pensa che a me manca il periodo del vinile. Quando tornavo a casa mi piaceva un sacco l'odore del cartone e del vinile!!! E poi mi piaceva un sacco andare a cercare i picture disk :)
  • hermanhesse scrive:
    Ruppoloooo
    Smettila di trollare sulla notizia "vecchia"!!!Dai che il vostro iDolo Galimberti ha sparato fuori il nuovo articolo/orazione !Forza! un bel copia incolla dei vari commenti e via che si va!
  • Teo_ scrive:
    S/MIME in iOS 5
    Finalmente ora cè nativamente in mail la possibilità di usare S/MIME per i messaggi di posta.
  • tizio scrive:
    iCloud a 25$/anno
    Guardate che iCloud, dopo un periodo di prova gratuita, costerà 25$ all'anno
    • sadness with you scrive:
      Re: iCloud a 25$/anno
      - Scritto da: tizio
      Guardate che iCloud, dopo un periodo di prova
      gratuita, costerà 25$ all'annoma che stai addì!!!
    • Teo_ scrive:
      Re: iCloud a 25$/anno
      - Scritto da: tizio
      Guardate che iCloud, dopo un periodo di prova
      gratuita, costerà 25$
      all'annoNon è che ti confondi con il servizio Music Match?
    • Mr. X scrive:
      Re: iCloud a 25$/anno
      - Scritto da: tizio
      Guardate che iCloud, dopo un periodo di prova
      gratuita, costerà 25$
      all'annoFalso!iCloud resta gratuito, mentre il servizio iTunes Match, che consente di aver una copia diciamo legale di tutta la tua libreria itunes nel cloud (ovvero tutto quello che non è stato comprato da itunes) costerà 25$ all'anno
  • Zio Bill scrive:
    Cupertino...
    ...start your copiers!Questa e' la sensazione leggendo di iOS 5 e possedendo un tf. Android...D'ogni modo, se la Apple si e' messa a copiare gli altri, allora e' proprio finita.ZioBill
    • collione scrive:
      Re: Cupertino...
      non penso sia finita, vuol dire solo che google ha fatto un lavoro talmente buono che pure Jobs gliel'ha riconosciutoè anche positivo per eventuali rogne brevettuali future
      • MacGeek scrive:
        Re: Cupertino...
        - Scritto da: collione
        non penso sia finita, vuol dire solo che google
        ha fatto un lavoro talmente buono che pure Jobs
        gliel'ha
        riconosciuto

        è anche positivo per eventuali rogne brevettuali
        futureUna concorrenza tra Apple e Google è positiva, perché sono entrambe aziende innovative, benché con filosofia molto diversa.Il cancro era M$, ma è ormai chiaramente fuori dai giochi in ambito mobile.
        • collione scrive:
          Re: Cupertino...
          - Scritto da: MacGeek
          Il cancro era M$, ma è ormai chiaramente fuori
          dai giochi in ambito
          mobile.non scrivere mai una cosa del genere su hwupgrade :D
    • filosofo scrive:
      Re: Cupertino...
      si vero, se copia dagli altri e' proprio finita. QUOTO!prima copiava pure eh, l'iPod, il multi-touch, lo stesso MacOS X basato su Unix e interfaccia Xerox, però almeno mettevano le cose insieme con più creatività. ora proprio copiano alla grande. Pure il ridimensionamento delle finestre sui 4 lati su Lion, e' una copia sfacciata da Windows. cavoli Apple che copia una feature Windows... e' proprio finita.ma si sapeva che sarebbe finita così. Jobs e' anziano, non si regge in piedi...Per quello che le azioni sono scese dopo il keynote di ieri. gli azionisti lo hanno capito.
      • Prozac scrive:
        Re: Cupertino...
        - Scritto da: filosofo
        Pure il ridimensionamento delle finestre sui 4
        lati su Lion, e' una copia sfacciata da Windows.
        cavoli Apple che copia una feature Windows... e'
        proprio
        finita.Adoro quella funzionalità di Windows 7!!! E sono felice la mettano su Lion :D
        • filosofo scrive:
          Re: Cupertino...
          si senza dubbio, comodissima, ridimensiono da ogni lato e angolo. però, cavoli, potevano pensarci prima a implementarla (copiarla). come mai gli scrupoli sono venuti meno solo ora?
  • Enjoy with Us scrive:
    Rivoluzione Apple!
    A me questa strada del cloud piace sempre meno, il tenere i miei file su server remoti non aumenta affatto la sicurezza dei dati come dicono "loro", ma casomai il contrario.Meno libertà, più possibilità che certi dati possano essere letti da terzi (le infrazioni di sicurezza ad un simile sistema vedrete si verificheranno), possibilità di blocchi per problemi ai server o alla rete, il tutto per la indubbia comodità di avere sempre i dati sincronizzati... il gioco vale la candela?Una volta che ci si è affidati al cloud (apple o altri poco importa) quanto difficile sarà tornare indietro? Oggi è gratis o quasi, un domani potrebbe divenire invece costoso... e se intanto mi sono affidato a quel servizio come torno indietro?Immagino poi le possibilità di cancellazione di certi file a seconda del capriccio delle major... no non fa per me, i miei dati preferisco conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti e di possibili censure!
    • IT services scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      internet non è piu internet..si stanno centralizzando i servizi e questo NON E' BELLO per come è stata progettata la rete..ma siccome prima o poi ce lo vogliono mettere nel didietro e si stanno preparando
      • ziovax scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        - Scritto da: IT services
        ma siccome prima o poi ce lo vogliono mettere nel
        didietro e si stanno
        preparandoPermettimi di rendergli l'impresa più difficile spostando un po' il XXXX.
    • collione scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      l'unica nota positiva è che la maggior forza dietro il cloud, e cioè Google, per restare fedele alla sua linea pro-opensource, è stato costretto a mantenere la piattaforma aperta, per cui chi vuole può implementare il cloud computing tra le mura di casa sua.Oggettivamente, fatto così, è comodo, nel senso che hai un home server e tutti i vari dispositivi sono sincronizzati grazie ad esso.Per tutti gli altri sarà un bagno di sangue l'uso del cloud computing di terze parti. Se oggi si rubano i sorgenti di Sony con tale facilità, non oso immaginare cosa si potrà fare in futuro. Signori, Ghost in the Shell è ad un passo :D
    • sadness with you scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      Ecco il solito Enjoy che, tanto per cambiare, non ha capito nulla di come funziona... ti rimando qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3182929&m=3183300#p3183300
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        - Scritto da: sadness with you
        Ecco il solito Enjoy che, tanto per cambiare, non
        ha capito nulla di come funziona... ti rimando
        qui:

        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3182929&m=318Forse sei tu che non hai capito bene!Con questo sistema apple analizza tutti i file dell'utente, addirittura sostituisce i file musicali già presenti nel suo database, quindi vede le tue foto, i tuoi documenti, tutto quello che decidi di sincronizzare, con la possibilità di cancellazione di tutto da remoto ad ogni sincronizzazione, ma chi ti garantisce da abusi di tale sistema, magari richiesti dalle major o magari da qualche hacker?
        • sadness with you scrive:
          Re: Rivoluzione Apple!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: sadness with you

          Ecco il solito Enjoy che, tanto per cambiare,
          non

          ha capito nulla di come funziona... ti rimando

          qui:




          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3182929&m=318

          Forse sei tu che non hai capito bene!No no... io ho capito benissimo, sei tu che non hai capito
          Con questo sistema apple analizza tutti i file
          dell'utente, Ohooo... vuoi dire che Apple scoprirà quali canzoni ho compratyo da iTunes Store? e io che volevo tenerlo segreto...
          addirittura sostituisce i file
          musicali già presenti nel suo database,sei tu che paghi per farglielo fare, se vuoi... se non vuoi non lo fai. punto.
          quindi
          vede le tue foto, i tuoi documenti, tutto quello
          che decidi di sincronizzare, con la possibilità
          di cancellazione di tutto da remoto ad ogni
          sincronizzazione, ma chi ti garantisce da abusi
          di tale sistema, magari richiesti dalle major o
          magari da qualche hacker?Tu stai male... molto male...
    • castigamat scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      A me questa strada del cloud piace sempre meno,
      il tenere i miei file su server remoti non
      aumenta affatto la sicurezza dei dati come dicono
      "loro", ma casomai il
      contrario.
      Meno libertà, più possibilità che certi dati
      possano essere letti da terzi (le infrazioni di
      sicurezza ad un simile sistema vedrete si
      verificheranno), possibilità di blocchi per
      problemi ai server o alla rete, il tutto per la
      indubbia comodità di avere sempre i dati
      sincronizzati... il gioco vale la
      candela?
      Una volta che ci si è affidati al cloud (apple o
      altri poco importa) quanto difficile sarà tornare
      indietro? Oggi è gratis o quasi, un domani
      potrebbe divenire invece costoso... e se intanto
      mi sono affidato a quel servizio come torno
      indietro?
      Immagino poi le possibilità di cancellazione di
      certi file a seconda del capriccio delle major...
      no non fa per me, i miei dati preferisco
      conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti e
      di possibili
      censure!non credo tu abbia capito cos'è icloud.i dati li hai comunque sul tuo dispositivo. icloud è un sistema di sincronizzazione che sfrutta la rete. punto. se non c'è rete tu hai i tuoi dati sul tuo dispositivo.ovvio che se poi vuoi tenere i tuoi dati "al riparo da occhi indiscreti" non lo userai... o non lo userai per QUEI dati.a me per esempio non mi frega se gli "occhi indiscreti" sanno che musica ascolto...e s vuoi continuare a sincronizzare via USB nessuno te lo vieta.
      • Mr. X scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        generalizzando un attimo questo qui sembra un servizio molto promettente in tal sensohttp://www.smestorage.com/
      • ddddddddd scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!


        no non fa per me, i miei dati preferisco

        conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti e

        di possibili

        censure!
        non credo tu abbia capito cos'è icloud.
        i dati li hai comunque sul tuo dispositivo.Non credo che tu capisca nulla d'informatica.
        • sadness with you scrive:
          Re: Rivoluzione Apple!
          - Scritto da: ddddddddd


          no non fa per me, i miei dati preferisco


          conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti
          e


          di possibili


          censure!


          non credo tu abbia capito cos'è icloud.

          i dati li hai comunque sul tuo dispositivo.

          Non credo che tu capisca nulla d'informatica.ecco l'ennesimo che non ha capito
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        - Scritto da: castigamat
        - Scritto da: Enjoy with Us

        A me questa strada del cloud piace sempre meno,

        il tenere i miei file su server remoti non

        aumenta affatto la sicurezza dei dati come
        dicono

        "loro", ma casomai il

        contrario.

        Meno libertà, più possibilità che certi dati

        possano essere letti da terzi (le infrazioni di

        sicurezza ad un simile sistema vedrete si

        verificheranno), possibilità di blocchi per

        problemi ai server o alla rete, il tutto per la

        indubbia comodità di avere sempre i dati

        sincronizzati... il gioco vale la

        candela?

        Una volta che ci si è affidati al cloud (apple o

        altri poco importa) quanto difficile sarà
        tornare

        indietro? Oggi è gratis o quasi, un domani

        potrebbe divenire invece costoso... e se intanto

        mi sono affidato a quel servizio come torno

        indietro?

        Immagino poi le possibilità di cancellazione di

        certi file a seconda del capriccio delle
        major...

        no non fa per me, i miei dati preferisco

        conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti e

        di possibili

        censure!

        non credo tu abbia capito cos'è icloud.
        i dati li hai comunque sul tuo dispositivo.Si ma transitano nel cloud, addirittura i file musicali vengono rimpiazzati con altri apple compliant
        icloud è un sistema di sincronizzazione che
        sfrutta la rete. punto. se non c'è rete tu hai i
        tuoi dati sul tuo
        dispositivo.Si certo solo se il sistema di sincronizzazione non decide che ad esempio un file non è osservante dei diritti DRM e sotto la pressione di questa oi quella major apple non decida di cancellarli da tutti i dispositivi...
        ovvio che se poi vuoi tenere i tuoi dati "al
        riparo da occhi indiscreti" non lo userai... o
        non lo userai per QUEI
        dati.Mica tanto ovvio, facile magari dimenticarsi di come funzioni un sistema di sincronizzazione di tal tipo e dei rischi a cui espone, solo dopo, quando magari certe foto o certi scritti divengono di pubblico dominio ci se ne accorge!
        a me per esempio non mi frega se gli "occhi
        indiscreti" sanno che musica
        ascolto...Che libri leggi, che foto hai, magari certi tuoi scritti... ma tanto lo sappiamo i macachi non hanno mai nulla da nascondere!
        e s vuoi continuare a sincronizzare via USB
        nessuno te lo
        vieta.Per ora no, a me preoccupa la tendenza, quella di stoccare i dati chissà dove e al di fuori del mio diretto controllo, sarò paranoico, ma non mi sembra uno sviluppo positivo per la mia libertà!
    • Certo certo scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      Quoto. Si educa lo schiavo a sottomettersi un poco alla volta. E infatti ... a dispetto di chi credeva che iPhone e iPad avrebbero sempre richiesto la presenza di un PC, con iOS 5 non sarà più necessario iTunes né per l'attivazione, né per il backup, né per la sincronizzazione, visto che ogni cosa può passare da iCloud (sperando che tutto questo traffico non saturi le linee italiane). Anche gli aggiornamenti del firmware avverranno (finalmente!) "over the air" il che renderà gli iDevice completamente autonomi e pronti a sostituire in tutto e per tutto i normali PC, perlomeno per una certa tipologia di utenti e di utilizzo. [img]http://media.collegepublisher.com/media/paper736/stills/823a76kj.jpg[/img]Oggi Apple ha fatto un altro piccolo passo verso quelli che sono i suoi veri intenti, segnando la strada anche per i competitor che proporranno la stessa XXXXX rincorrendo i dettami del marketing di Cupertino.
    • Emerito scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      A me questa strada del cloud piace sempre meno,
      il tenere i miei file su server remoti non
      aumenta affatto la sicurezza dei dati come dicono
      "loro", ma casomai il
      contrario.Concordo, ma basta che i dati sensibili te li tieni in una cartella che non metti nel cloud, ma tieni solo in locale in un bel volume cifrato con TrueCrypt.
      • Certo certo scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        Parli dell'oggi senza considerare il domani che fa già capolino all'orizzonte. Il dirigibile te lo infilano nel (_I_) cominciando dalla punta.[img]http://www.augustaonline.it/dirigibile.jpg[/img]
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        - Scritto da: Emerito
        - Scritto da: Enjoy with Us

        A me questa strada del cloud piace sempre meno,

        il tenere i miei file su server remoti non

        aumenta affatto la sicurezza dei dati come
        dicono

        "loro", ma casomai il

        contrario.

        Concordo, ma basta che i dati sensibili te li
        tieni in una cartella che non metti nel cloud, ma
        tieni solo in locale in un bel volume cifrato con
        TrueCrypt.E' la tendenza che è preoccupante, un domani potrebbero abolire lo spazio di archiviazione locale, trasformandolo magari in una mera cache, saresti legato mani e piedi al cloud, cade il cloud e non puoi più fare nulla...
    • ruppolo scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      A me questa strada del cloud piace sempre meno,
      il tenere i miei file su server remoti non
      aumenta affatto la sicurezza dei dati come dicono
      "loro", ma casomai il
      contrario.Hai ragione, per questo iCloud si occupa di "spingere" i tuoi dati su tutti i tuoi dispositivi.
      Meno libertà, più possibilità che certi dati
      possano essere letti da terzi (le infrazioni di
      sicurezza ad un simile sistema vedrete si
      verificheranno), possibilità di blocchi per
      problemi ai server o alla rete, il tutto per la
      indubbia comodità di avere sempre i dati
      sincronizzati... il gioco vale la
      candela?Ovviamente no.
      Una volta che ci si è affidati al cloud (apple o
      altri poco importa)Al cloud Apple non ci si affida, è lui che si affida a noi.
      quanto difficile sarà tornare
      indietro?Per gli altri sarà impossibile.
      Oggi è gratis o quasi, un domani
      potrebbe divenire invece costoso...Dipende da dove pesca i soldi chi ti offre il servizio.
      e se intanto
      mi sono affidato a quel servizio come torno
      indietro?Bella domanda.
      Immagino poi le possibilità di cancellazione di
      certi file a seconda del capriccio delle major...
      no non fa per me, i miei dati preferisco
      conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti e
      di possibili
      censure!Fai bene.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Rivoluzione Apple!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        A me questa strada del cloud piace sempre meno,

        il tenere i miei file su server remoti non

        aumenta affatto la sicurezza dei dati come
        dicono

        "loro", ma casomai il

        contrario.

        Hai ragione, per questo iCloud si occupa di
        "spingere" i tuoi dati su tutti i tuoi
        dispositivi.


        Meno libertà, più possibilità che certi dati

        possano essere letti da terzi (le infrazioni di

        sicurezza ad un simile sistema vedrete si

        verificheranno), possibilità di blocchi per

        problemi ai server o alla rete, il tutto per la

        indubbia comodità di avere sempre i dati

        sincronizzati... il gioco vale la

        candela?

        Ovviamente no.


        Una volta che ci si è affidati al cloud (apple o

        altri poco importa)

        Al cloud Apple non ci si affida, è lui che si
        affida a
        noi.


        quanto difficile sarà tornare

        indietro?

        Per gli altri sarà impossibile.


        Oggi è gratis o quasi, un domani

        potrebbe divenire invece costoso...

        Dipende da dove pesca i soldi chi ti offre il
        servizio.


        e se intanto

        mi sono affidato a quel servizio come torno

        indietro?

        Bella domanda.


        Immagino poi le possibilità di cancellazione di

        certi file a seconda del capriccio delle
        major...

        no non fa per me, i miei dati preferisco

        conservarmeli Io al riparo di occhi indiscreti e

        di possibili

        censure!

        Fai bene.Toh vedo con piacere che anche Tu sei preoccupato per il cloud !
        • ruppolo scrive:
          Re: Rivoluzione Apple!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Toh vedo con piacere che anche Tu sei preoccupato
          per il cloud
          !Ovvio, è la preoccupazione di tutti: La privacy dei dati, la disponibilità dei dati: Senza Internet non ha praticamente più nulla. Oppure se il servizio fa giù per qualche motivo. Tra l'altro sono aziende, i fornitori, che non puoi nemmeno chiamare al telefono per sapere qualcosa, puoi solo aspettare.Ma il cloud Apple è diverso. Il cloud Apple è essenzialmente un servizio di sincronizzazione push, quindi il suo compito è fare in modo che tutti i dispositivi abbiano tutti i dati.Riguardo la privacy, il fatto che Apple è vegetariana (mangia i verdoni derivanti dalla vendita di hardware, software e contenuti - musica, film, libri eccetera) ci garantisce che non ci mangia (i nostri dati personali).Certamente non è il caso di Google, animale carnivoro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 17.03-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Rivoluzione Apple!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Toh vedo con piacere che anche Tu sei

            preoccupato per il cloud !
            Ovvio, è la preoccupazione di tutti: La privacy
            dei dati, la disponibilità dei dati: Senza
            Internet non ha praticamente più nulla. Oppure se
            il servizio fa giù per qualche motivo. Tra
            l'altro sono aziende, i fornitori, che non puoi
            nemmeno chiamare al telefono per sapere qualcosa,
            puoi solo aspettare.
            Ma il cloud Apple è diverso. Il cloud Apple è
            essenzialmente un servizio di sincronizzazione
            push, quindi il suo compito è fare in modo che
            tutti i dispositivi abbiano tutti i dati.
            Riguardo la privacy, il fatto che Apple è
            vegetariana (mangia i verdoni derivanti dalla
            vendita di hardware, software e contenuti -
            musica, film, libri eccetera) ci garantisce che
            non ci mangia (i nostri dati personali).Perche' mai dovrebbe rinunciare ad un guadagno che potrebbe avere senza il minimo sforzo ?
            Certamente non è il caso di Google, animale
            carnivoro.
          • ruppolo scrive:
            Re: Rivoluzione Apple!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            Toh vedo con piacere che anche Tu sei


            preoccupato per il cloud !


            Ovvio, è la preoccupazione di tutti: La privacy

            dei dati, la disponibilità dei dati: Senza

            Internet non ha praticamente più nulla. Oppure
            se

            il servizio fa giù per qualche motivo. Tra

            l'altro sono aziende, i fornitori, che non puoi

            nemmeno chiamare al telefono per sapere
            qualcosa,

            puoi solo aspettare.


            Ma il cloud Apple è diverso. Il cloud Apple è

            essenzialmente un servizio di sincronizzazione

            push, quindi il suo compito è fare in modo che

            tutti i dispositivi abbiano tutti i dati.


            Riguardo la privacy, il fatto che Apple è

            vegetariana (mangia i verdoni derivanti dalla

            vendita di hardware, software e contenuti -

            musica, film, libri eccetera) ci garantisce che

            non ci mangia (i nostri dati personali).

            Perche' mai dovrebbe rinunciare ad un guadagno
            che potrebbe avere senza il minimo sforzo
            ?Per lo stesso motivo per cui un ristoratore non ruba i portafogli ai suoi clienti.
          • Prozac scrive:
            Re: Rivoluzione Apple!
            - Scritto da: ruppolo


            Riguardo la privacy, il fatto che Apple è


            vegetariana (mangia i verdoni derivanti dalla


            vendita di hardware, software e contenuti -


            musica, film, libri eccetera) ci garantisce
            che


            non ci mangia (i nostri dati personali).Quindi non fa data mining?Visto che vende musica, film, libri e software, non le conviene incrociare i dati che le fornisci in vari modi (ora anche via cloud) per "suggerirti" album, film, libri, software coerenti con i tuoi gusti?
          • krane scrive:
            Re: Rivoluzione Apple!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Toh vedo con piacere che anche Tu sei



            preoccupato per il cloud !


            Ovvio, è la preoccupazione di tutti: La


            privacy dei dati, la disponibilità dei


            dati: Senza Internet non ha praticamente


            più nulla. Oppure se il servizio fa giù


            per qualche motivo. Tra l'altro sono


            aziende, i fornitori, che non puoi


            nemmeno chiamare al telefono per sapere


            qualcosa, puoi solo aspettare.


            Ma il cloud Apple è diverso. Il cloud Apple è


            essenzialmente un servizio di sincronizzazione


            push, quindi il suo compito è fare in modo che


            tutti i dispositivi abbiano tutti i dati.


            Riguardo la privacy, il fatto che Apple è


            vegetariana (mangia i verdoni derivanti dalla


            vendita di hardware, software e contenuti -


            musica, film, libri eccetera) ci garantisce


            che non ci mangia (i nostri dati personali).

            Perche' mai dovrebbe rinunciare ad un guadagno

            che potrebbe avere senza il minimo sforzo ?
            Per lo stesso motivo per cui un ristoratore non
            ruba i portafogli ai suoi clienti.Per non rischiare una denuncia ?I ristoranti fanno data mining e guadagnano dove possono nei limiti della legalita'; perche' apple non dovrebbe fare altrettanto ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Rivoluzione Apple!
            - Scritto da: krane
            Per non rischiare una denuncia ?per non perdere i clienti?
            I ristoranti fanno data mining e guadagnano dove
            possono nei limiti della legalita'; perche' apple
            non dovrebbe fare altrettanto
            ?Forse perché è diventata la seconda azienda più grande al mondo senza dover ricorrere a questi imbrogli di bassa lega?
          • Appl scrive:
            Re: Rivoluzione Apple!

            Forse perché è diventata la seconda azienda più
            grande al mondo senza dover ricorrere a questi
            imbrogli di bassa
            lega?lol questa è bellissima, una perla di ironia come poche se ne leggono, sei un maledetto genio,devi avere un XXXXXXX quoziente intellettivo di 11 (cit. Forrest Gump)
    • filosofo scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      condivido al 1000 per mille. Come ho scritto in un altro post, se sono riusciti ad attaccare il sito di Sony, di Facebook e del Pentagono, riusciranno anche ad attaccare quello di Apple. Qui si rischia di vedere le proprie foto pubblicate su internet. e non solo. documenti, progetti, lavori, contatti, appuntamenti... senza contare che con la lentezza ed i costi al MB del 3G italiano, col piffero che faccio il sync su mobile!
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      NO, il gioco non vale MINIMAMENTE la candela e la candela già sai dove ce la stanno infilando... accesa!
    • ziovax scrive:
      Re: Rivoluzione Apple!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      [CUT tutti i contro], il tutto per la
      indubbia comodità di avere sempre i dati
      sincronizzati... il gioco vale la
      candela?Ma soprattutto: serve il cloud per questo?Una volta il discorso era: "Ho bisogno di fare XYZ, come e con quale servizio posso farlo?"; ora è: "C'è questo servizio, puoi farci ABC."...Comunque, non è solo l'informatica ad andare al contrario.
  • Risposta alla notizia scrive:
    ai winari non rimane altro che...
    http://tv.repubblica.it/tecno-e-scienze/vandali-all-apple-store-incollano-il-logo-di-windows/70033?video=&ref=HREV-4.. che tristezza
    • ciccio pasticcio quello vero scrive:
      Re: ai winari non rimane altro che...
      - Scritto da: Risposta alla notizia
      http://tv.repubblica.it/tecno-e-scienze/vandali-al

      .. che tristezzache tristezza vedere gli applecorinati come te che ci cascano.. quello non è un apple store, e il video è chiaramente un viral. E Repubblica dimostra avere dei redattori di bassa lega, evidentemente.Fail..
      • goldbuster scrive:
        Re: ai winari non rimane altro che...
        - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
        - Scritto da: Risposta alla notizia


        http://tv.repubblica.it/tecno-e-scienze/vandali-al



        .. che tristezza


        che tristezza vedere gli applecorinati come te
        che ci cascano..

        quello non è un apple store, e il video è
        chiaramente un viral.

        E Repubblica dimostra avere dei redattori di
        bassa lega,
        evidentemente.
        Fail..già quelli di repubblica dovrebbero andare a far visita ad un oculista :)
    • IT services scrive:
      Re: ai winari non rimane altro che...
      di certo sia windows 8 che ubuntu 11 e questo Ios.. non servono a lavorare ma per farsi delle pippe sui vari store Icloud bimbominkia book ecc..non so se lo fanno per gli utenti sono utonti...ma a me mi stanno un po pesando tutte ste interfacceee del cavolo..
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: ai winari non rimane altro che...
        Il XXI sec. è per gli utonti, dove il QI è sotto zero ma il numero di contatti sui social pippwork è alle stelle.
  • utonto scrive:
    cloud uguale instant fail
    io non capisco...quado ormai tutti stanno ridimensionando l'effettiva portata del cloud relegandolo all'ambito aziendale...questi voglio venderlo a tutti...e con tutti intendo proprio tutti ,tipo quelli che hanno installato mac defender...insomma...il cloud ha un UNICO e FONDAMENTALE e INCONTROVERTIBILE PROBLEMA:ci vuole una connessione...cioe' si taglia fuori da progresso tutti quei paesi dove le connesisoni fanno schifo...e l'italia fa parte alla grande di questo terzo mondo informatico.il cloud e' il digital divide del futuro.concettualmente e' veramente schifoso che per avere un minimo di funzionalita' da un pc o dispositivo devo essere per forza collegato...sopratutto quando ormai il prezzo per gigabyte e' cosi' basso...e forse e' proprio questo il problema...e non parlo di apple...anche google con quella minkiata del portatilino con chrome e' sulla stessa lunghezza d'onda...ormai apple e google si fanno la guerra su questo e sui cellulari...sfiga per apple...che paga il fatto di essere un prodotto settario,mentre google prova che si puo' coesistere con diversi produttori hardware e manterenere il controllo sui guadagni con consguenete erosione di quote di emrcato del concorrente...microsoft ovviamente e' troppo in ritardo per avere una fetta buona di mercato.ma attenzione si diceva lo stesso della x360...cmq abbasso il cloud...
    • sadness with you scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      Forse non hai ben capito come funzione quello di Apple...Sostanzialmente è una sorta di mega-backup-automatico che propaga le informazioni a tutti i dispositivi. Un esemepio banale: non è che ascolti la musica in streaming, ma la tua libreria viene "replicata" su iCloud (senza necessità di upload: iTunes legge che brani hai e gli stessi brani vengo presi da iTunes Store e replicati nel tuo spazio iCloud) e quando i vari device sono sotto copertura di rete internet, gli vengono sparati sopra, così hai sempre anche una copia in locale.Compri un App dal tuo iPhone? Te la ritrovi automaticamente anche nella libreria di iTunes e sull'iPad che hai lasciato a casa.ecc...
      • utonto scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        io l'ho letto e capito come funziona...ed e' una XXXXX esattamente come il cloud di microsoft o di google...ne' piu' ne' meno...la mia roba sta su un server di un'azienda americana che non deve sottostare alle leggi europee ed italiane...la cosa non e' bella per un XXXXX...contenti voi...
    • MacGeek scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      Non è un cloud in streaming come quello di Google.E' un cloud per il backup e la sincronizzazione trasparente tra device.I tuoi documenti/foto/filmati, vengono copiati sui tuoi device, e sono sempre utilizzabili quando sei disconnesso.
      • brunoliegib astonliegi scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        FIGATA!!! Come dropbox!
      • utonto scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        si ma devono essere copiati...se io ho 4 giga di film da copiare e in quel momento il mio iphone tramite la schifida connessione tim da 10 euro mese come suggerito da qualche intelligentone si rifiuta di collaborare e va a 100k...?????melo metto nel deretano che il file e' nel cloud di apple al calduccio???quindi non facendo streaming come tu dici e dovendo copiare tutto il file se la connessione salta o e' shifida come si fa?bah...
        • MacGeek scrive:
          Re: cloud uguale instant fail
          - Scritto da: utonto
          si ma devono essere copiati...

          se io ho 4 giga di film da copiare e in quel
          momento il mio iphone tramite la schifida
          connessione tim da 10 euro mese come suggerito da
          qualche intelligentone si rifiuta di collaborare
          e va a 100k...?????Si sincronizza solo quando stai sotto wifi
          quindi non facendo streaming come tu dici e
          dovendo copiare tutto il file se la connessione
          salta o e' shifida come si fa?Usi quello che hai nel device. Se fosse solo streaming, senza connessione non potresti usare niente
          bah...Mah...
      • nome e cognome scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        - Scritto da: MacGeek
        Non è un cloud in streaming come quello di Google.
        E' un cloud per il backup e la sincronizzazione
        trasparente tra
        device.
        I tuoi documenti/foto/filmati, vengono copiati
        sui tuoi device, e sono sempre utilizzabili
        quando sei
        disconnesso.Ma fammi un po' capire se io ho un ipod da 8 giga, un ipad da 64 giga e un mac con disco da 250 giga che succede? Sceglie lui per me cosa sincronizzare?
        • MacGeek scrive:
          Re: cloud uguale instant fail
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: MacGeek

          Non è un cloud in streaming come quello di
          Google.

          E' un cloud per il backup e la sincronizzazione

          trasparente tra

          device.

          I tuoi documenti/foto/filmati, vengono copiati

          sui tuoi device, e sono sempre utilizzabili

          quando sei

          disconnesso.

          Ma fammi un po' capire se io ho un ipod da 8
          giga, un ipad da 64 giga e un mac con disco da
          250 giga che succede? Sceglie lui per me cosa
          sincronizzare?Ti sincronizza email, calendari, rubrica, documenti e dati delle applicazioni. In più ti copia le ultime 1000 foto (sul computer tutte), e per quanto riguarda App e Musica, ti da la possibilità di scaricartele quando vuoi sulle varie periferiche. Risultano acquistate ma non scaricate (così ho capito).I Libri non solo sono sincronizzati, ma te li ritrovi alla pagina che avevi lasciato.Per settare o un nuovo iDevice o dopo il ripristino, basta che gli dai i tuoi estremi e lui ti copia tutto dalla nuvoletta (come ChromeOS, in pratica).Comunque puoi leggerti le cose da solo: http://www.apple.com/icloud/
    • acid junkie s scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      - Scritto da: utonto
      io non capisco...
      quado ormai tutti stanno ridimensionando
      l'effettiva portata del cloud relegandolo
      all'ambito
      aziendale...
      Tutti chi ?
      questi voglio venderlo a tutti...
      Puoi anche non comprarlo se non ti piace
      e con tutti intendo proprio tutti ,tipo quelli
      che hanno installato mac
      defender...

      insomma...

      il cloud ha un UNICO e FONDAMENTALE e
      INCONTROVERTIBILE
      PROBLEMA:

      ci vuole una connessione...

      cioe' si taglia fuori da progresso tutti quei
      paesi dove le connesisoni fanno
      schifo...

      e l'italia fa parte alla grande di questo terzo
      mondo
      informatico.

      il cloud e' il digital divide del futuro.
      Adesso il cloud fa schifo perché i paesi del terzo mondo hanno connessioni lente ?Lo sviluppo tecnologico (solo quello di apple peró) si dovrebbe fermare perché ci sono i paesi del terzo mondo che non ne possono usufruire ?
      concettualmente e' veramente schifoso che per
      avere un minimo di funzionalita' da un pc o
      dispositivo devo essere per forza
      collegato...
      Per forza ? Se lo vuoi usare lo usi , altrimenti sincronizzi il tutto come si é sempre fatto.
      • utonto scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        si ok...tu non leggi ...e soprattutto non capisci...l'italia fa parte del g8 ma e' terzo mondo informatico.io sto parlando del signor brambilla fumagalli imprenditore rampante del nord che invece di fare la sincronizzazzione classica vuole usare questo "rivoluzionario" (ironia inside)servizio di apple accende il suo iphone si connette e stranamente ci mette due ore a sincronizzare perche' la connessione tiscali o tim o chissenefrega in quel momento o in quella zona fa XXXXXX...e se gli serve un file importantissimo di un progetto di 200 mega...?sicuramente maledira' il fatto di non averlo salvato su un simpatica schedina sd e di averlo lasciato su un server apple che in quel momento grazie alle schifide connessioni italiane risualta lento o irraggiungibile...tutto molto bello vero???essendo in italia questo e' uno scenario molto ma molto probabile...
        • acid junkie s scrive:
          Re: cloud uguale instant fail
          - Scritto da: utonto
          l'italia fa parte del g8 ma e' terzo mondo
          informatico.
          Solo quando si parla di Apple o é terzo mondo anche con qualsiasi altro cloud ?
          io sto parlando del signor brambilla fumagalli
          imprenditore rampante del nord che invece di fare
          la sincronizzazzione classica vuole usare questo
          "rivoluzionario" (ironia inside)servizio di apple
          accende il suo iphone si connette e stranamente
          ci mette due ore a sincronizzare perche' la
          connessione tiscali o tim o chissenefrega in quel
          momento o in quella zona fa
          XXXXXX...
          Il Sig. Fumagalli avra' problemi anche con Dropbox e qualsiasi altro servizio cloud.

          e se gli serve un file importantissimo di un
          progetto di 200
          mega...?
          Si chiama "Project Planning"Se gli serve un file di 200MB perché é importantissimo DEVE pensarci prima a portarselo con se.Altrimenti ha sbagliato ruolo e verra' fucilato in un batter d'occhio.
          sicuramente maledira' il fatto di non averlo
          salvato su un simpatica schedina sd e di averlo
          lasciato su un server apple che in quel momento
          grazie alle schifide connessioni italiane
          risualta lento o
          irraggiungibile...
          Stai sempre mettendo di mezzo Apple , in questo caso sono due i problemi :- il manager non é in grado di portare avanti un progetto- la rete fa schifo
          tutto molto bello vero???

          essendo in italia questo e' uno scenario molto ma
          molto
          probabile...E' uno scenario che gia' esiste con tutti gli altri servizi cloud.
    • Mettiuz scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      iPhone, iPad, Android e altri sistemi per smartphone sono pensati per una connessione continua a internet, iCloud come i servizi Google sono pensati in quest'ottica. Se poi te la connessione non ce la vuoi mettere ti tieni dei costosi, inutili gadget (non venirmi a dire che le connessioni mobile in italia costa tanto perchè te la cavi con 10 al mese che non possono essere un problema se ne spendi almeno 500 per un device)
      • utonto scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        uhm...cosa c'e' il caro chiavette usb o schedine sd...?500 euro per una copia locale dei file su una chiavetta usb????ma dove vivi???e poi la connessione da 10 euro super mega schifo te la compri tu...
        • Mettiuz scrive:
          Re: cloud uguale instant fail
          - Scritto da: utonto
          uhm...

          cosa c'e' il caro chiavette usb o schedine sd...?


          500 euro per una copia locale dei file su una
          chiavetta
          usb????device = iphone, ipad, smartphone in generale

          ma dove vivi???
          probabilmente dove tu hai imparato a leggere
          e poi la connessione da 10 euro super mega schifo
          te la compri
          tu...Io con vodafone per 10 ho un'ottima connessione, l'unica cosa che non va è il VOIP
    • ruppolo scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      - Scritto da: utonto
      io non capisco...
      quado ormai tutti stanno ridimensionando
      l'effettiva portata del cloud relegandolo
      all'ambito
      aziendale...Vuoi dire in azienda è meno importante disporre dei dati rispetto il salotto di casa?
      questi voglio venderlo a tutti...Già, perfino gratis, purché si venda.
      e con tutti intendo proprio tutti ,tipo quelli
      che hanno installato mac
      defender...Gente di poca fede, che è stata giustamente punita :D
      insomma...

      il cloud ha un UNICO e FONDAMENTALE e
      INCONTROVERTIBILE
      PROBLEMA:

      ci vuole una connessione...Vero! Ma questo non è importante se... non ci vuole il cloud!
      cioe' si taglia fuori da progresso tutti quei
      paesi dove le connesisoni fanno
      schifo...Pazienza. L'importante è avere da mangiare e un tetto sulla testa.
      e l'italia fa parte alla grande di questo terzo
      mondo
      informatico.Un po, si. Ma l'Italia ha prima ancora il problema informatico della scarsa diffusione del computer presso le famiglie. Ma ora con iPad la situazione cambierà rapidamente,
      il cloud e' il digital divide del futuro.Dipende da quale cloud, non sono tutti uguali.
      concettualmente e' veramente schifoso che per
      avere un minimo di funzionalita' da un pc o
      dispositivo devo essere per forza
      collegato...Eh si, come il telefono... uno schifo!
      sopratutto quando ormai il prezzo per gigabyte e'
      cosi' basso...e forse e' proprio questo il
      problema...E le scie chimiche?
      e non parlo di apple...Ci mancherebbe!
      anche google con quella
      minkiata del portatilino con chrome e' sulla
      stessa lunghezza
      d'onda...Stessa di chi? Non certo di Apple.
      ormai apple e google si fanno la guerra su questo
      e sui
      cellulari...Si fanno una leggera concorrenza.
      sfiga per apple...che paga il fatto di essere un
      prodotto settario,Forse volevi dire "elitario".Però hai sbagliato verbo, Apple non paga, ma incassa. Sempre di soldi di tratta, ma il flusso è opposto.
      mentre google prova che si puo'
      coesistere con diversi produttori hardware e
      manterenere il controllo sui guadagni con
      consguenete erosione di quote di emrcato del
      concorrente...Veramente Google non erode un tubo, non è lei che vende terminali (a parte un modello che vende poco o nulla), men che meno controlla guadagni.
      microsoft ovviamente e' troppo in ritardo per
      avere una fetta buona di
      mercato.Microsoft non ha alcun problema a ricavarsi una fetta di mercato nel settore smartphone, ora che controllo Nokia. Ma qui di parla di sistemi operativi, e quanto al futuro, i tablet, Android e Windows semplicemente non esistono.
      ma attenzione si diceva lo stesso della x360...Appunto...
      cmq abbasso il cloud...Quello di Apple mi piace molto, si occupa solo di farmi avere i miei documenti nei miei dispositivi.
      • utonto scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        dai su che arrampicate sugli specchi che state a fa'!!!!!se fosse solo lo scopiazzare in automatico quello che hai in locale su un server e poi ricopiarlo su un ipad non avrebbe avuto tutta sta gran cassa...il fine e' ovvio e normale per qualunque azienda che sia apple o google...far pagare il servizio...quando poi vi ritroverete senza hdd e con tutto sul cloud e data la scarsezza di tim e company non riuscirete ad accedere o avere tempi di download accettabili non dite che non vi avevo avvertito...contenti voi...per me il cloud come concetto fa schifo punto e basta...e infatti non sta prendendo piede per niente...non c'e' nessuno che sia completamente sul cloud...chissa' come mai...dal momento che i tuoi dati e file sono su un server microsoft o apple o google sono di proprieta' loro...riflettete gente riflettete...
        • ruppolo scrive:
          Re: cloud uguale instant fail
          - Scritto da: utonto
          dai su che arrampicate sugli specchi che state a
          fa'!!!!!


          se fosse solo lo scopiazzare in automatico quello
          che hai in locale su un server e poi ricopiarlo
          su un ipad non avrebbe avuto tutta sta gran
          cassa...Infatti, quale grancassa? Qui su PI, covo di pirati, questo dettaglio su iCloud è stato l'unico a destare interesse, ma nel resto del mondo questo dettaglio ha occupato lo spazio che si dedica ad un dettaglio: poco.
          il fine e' ovvio e normale per qualunque azienda
          che sia apple o google...far pagare il
          servizio...Gmail si paga? Picasa?
          quando poi vi ritroverete senza hdd e con tutto
          sul cloud Questa è la fine che faranno gli utenti Google.
          e data la scarsezza di tim e company
          non riuscirete ad accedere o avere tempi di
          download accettabili non dite che non vi avevo
          avvertito...

          contenti voi...
          per me il cloud come concetto fa schifo punto e
          basta...e infatti non sta prendendo piede per
          niente...Gli altri no, mentre vedrai che quello Apple verrà utilizzato dal 100% degli utenti Apple iOS e dagli utenti OS X che hanno più di un computer. E questo per la semplice ragione che i loro dati stanno prima di tutto sui loro dispositivi, e solo in seconda battuta sul cloud.
          non c'e' nessuno che sia completamente sul
          cloud...chissa' come
          mai...

          dal momento che i tuoi dati e file sono su un
          server microsoft o apple o google sono di
          proprieta'
          loro...No, solo quelli sul cloud Google sono di proprietà loro.
          riflettete gente riflettete...Rifletti un po' anche tu.
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      Esatto! Basta nuvole, vogliamo il sole!!!!
    • utonto scrive:
      Re: cloud uguale instant fail
      dici tipo quei simpaticoni di facebook???eh si anche quelli son sul cloud mi sembra...no ma io proprio ne faccio una questione pratica piu' che etica...le connesisoni in italia fanno schifo...mettere la mia roba su un cloud e sperare che riesca a sincronizzarla sul cellulare in tempi non bibilici e' pura utopia...poi si c''e anche la questione che tutto quello che' e' su un server diventa proprieta' di chi possiede il server...che poi e' la questine per cui le aziende non sono tanto favorevoli a condividere su un server di una multinazionale i suoi segreti industriali...la storia dimostra che nessun server e' invulnerabile...sony docet...(anche se per megligenza umana in realta')se questo servizio ottiene sucXXXXX tra i fan apple prevedo una bel po' di attacchi per rubarne i dati come sucXXXXX per i server sony...prevedo...piu' che altro e' sicuro come l'oro...per questo e altre ragioni e' meglio non delegare ad un server chissa' dove e chissa' sotto quale legislazione i propri dati personali...poi se questo viene venduto come una rivoluzione si faranno XXXXXXXX...ho massimo rispetto per i XXXXX...;D
      • ddddddddd scrive:
        Re: cloud uguale instant fail
        - Scritto da: utonto
        dici tipo quei simpaticoni di facebook???Infatti lo ritengo un caravanserraglio di fessi.
        no ma io proprio ne faccio una questione pratica
        piu' che etica... le connesisoni in italia fanno schifo...[...]Si questo e' un'aspetto tecnico corretto ma secondario rispettoalle considerazioni sul controllo dei fatti tuoi.
        poi si c''e anche la questione che tutto quello
        che' e' su un server diventa proprieta' di chi
        possiede il server...Si potrebbe offrire un servizio che a fronte d'informazioni minimesu chi pubblica i dati in transito siano tutti criptati, certo,un po' oneroso per il calcolo su grando volumi di I/O ma poinon ci si lucra abbastanza, le inserzioni sono quisquiglierispetto a tutte le tue abitudini e amicizie...
        che poi e' la questine per cui le aziende non
        sono tanto favorevoli a condividere su un server
        di una multinazionale i suoi segreti
        industriali...Gia'...chi ha un interesse chiaro e diretto e le competenze si tutela, quelli che l'interessa lo hanno indiretto, non se ne rendono conto e non hanno le competenze si fanno infinocchiare.
        la storia dimostra che nessun server e'
        invulnerabile...Ma intanto li hai già dati al fornitore del servizio...
        per questo e altre ragioni e' meglio non delegare
        ad un server chissa' dove e chissa' sotto quale
        legislazione i propri dati
        personali...Amen
  • me medesimo scrive:
    iCloud
    La scelta dei nomi sta ormai sfiorando il ridicolo. Conformismo allo stato puro. Roba da sentirsi degradati solo al pensiero di essere clienti di un'azienda così conformista.
    • Certo certo scrive:
      Re: iCloud
      Ma loro godono di questo.[img]http://students.brown.edu/College_Hill_Independent/wp-content/uploads/2010/03/fetish1_amanda_greenberg.jpg[/img]
  • brunoliegib astonliegi scrive:
    interoperabilità
    Mi sfugge se iCloud funzioni anche su windows, linux e android.Io uso dropbox e quando modifico un file su linux mi si propaga sul pc windows e sul cellulare android... a me sembra comodo ma forse sono rimasto indietro.P.S. parte della mia cartella drop è anche condivisa con alcuni colleghi di cui non mi sono mai preoccupato di sapere il sistema operativo preferito.Eventualmente posso sempre dire ai miei colleghi di cambiare pc e telefonino.
    • Lo sai scrive:
      Re: interoperabilità
      - Scritto da: brunoliegib astonliegi
      Mi sfugge se iCloud funzioni anche su windows,
      linux e android.iCloud non serve per condividere file con altri utenti.Se devi condividere file con altri utenti, devi utilizzare un altro servizio.
      • brunoliegib astonliegi scrive:
        Re: interoperabilità
        ahhh devo usare un altro servizio. Pensavo che bastasse ios osx o quant'altro...sarà per un'altra volta.E comunque per i MIEI dispositivi? devo comunque avere tutto apple.vabbè sarà per un'altra volta.iCloud plus! "il servizio che ti permette di fare ciò che fanno anche gli altri"ma sarà per un'altra volta.
        • lob scrive:
          Re: interoperabilità
          Guarda che si può tranquillamente usare dropbox anche su macos o ios.
          • utonto scrive:
            Re: interoperabilità
            giusto...hai dato la rsposta giusta...perche' usare un servizio limtato quando gia' ne esiste un altro con piu' opzioni????;D
    • sadness with you scrive:
      Re: interoperabilità
      In parte si (per musica e immagini), ma per i documenti non credo... si parlava di API specifiche, quindi credo solo per MacOSX e iOS. Spero che vi sia comunque modo di accedervi via web anche da Windows
    • ruppolo scrive:
      Re: interoperabilità
      Drop box non propaga un tubo.
      • hermanhesse scrive:
        Re: interoperabilità
        Brutta cosa esere ignorante come te eh?
        • ruppolo scrive:
          Re: interoperabilità
          - Scritto da: hermanhesse
          Brutta cosa esere ignorante come te eh?Allora, gallinaceo, sto ancora spettando che mi spieghi in cosa sono meglio gli altri cloud.
          • hermanhesse scrive:
            Re: interoperabilità
            Senti oca pregna, ti ripeto che per capire qualcosa di come funziona una Cloud devi prima capire qualcosa di informatica.Cosa che al momento non è reale.Quindi PAGHI o, altrimenti, COME TUTTI ti informi sulla CONCORRENZA tramite internet.Chiaro?Ultimo avvertimento.
          • Mah scrive:
            Re: interoperabilità
            - Scritto da: hermanhesse
            Chiaro?

            Ultimo avvertimento.C'è gente che cambia nick causa sXXXXXXXmento ma inutilmente.Perchè l'arroganza tipica del XXXXXXXX emerge prepotentemente e li smaschera subito.
          • hermanhesse scrive:
            Re: interoperabilità
            - Scritto da: Mah
            C'è gente che cambia nick causa sXXXXXXXmento ma
            inutilmente.
            Perchè l'arroganza tipica del XXXXXXXX emerge
            prepotentemente e li smaschera
            subito.Oltretutto è anche un rubanick.
          • acid junkie s scrive:
            Re: interoperabilità
            Secondo me "mah" stava parlando di te :D
          • ruppolo scrive:
            Re: interoperabilità
            - Scritto da: hermanhesse
            Senti oca pregna, ti ripeto che per capire
            qualcosa di come funziona una Cloud devi prima
            capire qualcosa di
            informatica.
            Cosa che al momento non è reale.
            Quindi PAGHI o, altrimenti, COME TUTTI ti informi
            sulla CONCORRENZA tramite
            internet.

            Chiaro?

            Ultimo avvertimento.Oh bene, stasera è la serata giusta per mandare a fare in XXXX il quarto XXXXXXXX: XXXXXXXXXXXXXXXXXX!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: interoperabilità
            Eh no!!!! Io volevo l'esclusiva e che diamine!!!! Non si fa così!!! Vergognati! Adesso fai il Monsignor della Casa con tutti??
          • hermanhesse scrive:
            Re: interoperabilità
            Ed io sto ancora aspettando che mi paghi per il servizio di informazione che ti faccio (se vuoi mi appiccico un adesivo con la mela sul qulo così ti senti più a tuo agio con il pagamento)
          • ruppolo scrive:
            Re: interoperabilità
            - Scritto da: hermanhesse
            Ed io sto ancora aspettando che mi paghi per il
            servizio di informazione che ti faccio (se vuoi
            mi appiccico un adesivo con la mela sul qulo così
            ti senti più a tuo agio con il
            pagamento)Veramente sei tu che hai l'interesse a dimostrare in cosa sono meglio gli altri cloud.
        • Mah scrive:
          Re: interoperabilità
          - Scritto da: hermanhesse
          Brutta cosa esere ignorante come te eh?Attento che Jobs ti sta XXXXXXndo sulla tomba.
  • Mettiuz scrive:
    Trollate inutili a parte...
    La verità è che ormai a livello di OS c'è una sostanziale parità (per ora tra Android e iOS, WP è ancora un po' attardato), ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti ma di fatto si inseguono a vicenda cercando a ogni passo di pareggiare con il concorrente e aggiungere qualcosa. Questa situazione non può che giovare agli utenti che vedranno sempre nuove funzionalità senza che le aziende si addormentino sicure della propria superiorità (vero Nokia?).
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Trollate inutili a parte...
      il discorso più sensato del forum a breve arriveranno i fan a spiegarti perchè non è così
      • Mettiuz scrive:
        Re: Trollate inutili a parte...
        Allora li anticipo così si evitano discussioni:- Apple innova e da solo quello che serve quando serve (jobs sia lodato)- Android è open e da pro!!! Fanboy senza cervello!
    • syntaris scrive:
      Re: Trollate inutili a parte...
      Bravo.Consiglio la lettura del seguente articolo http://www.androidcentral.com/ios5-announced-everything-old-new-again-competition
    • LOL scrive:
      Re: Trollate inutili a parte...
      - Scritto da: Mettiuz
      La verità è che ormai a livello di OS c'è una
      sostanziale parità (per ora tra Android e iOS, WP
      è ancora un po' attardato), ognuno ha i suoi
      pregi e i suoi difetti ma di fatto si inseguono a
      vicenda cercando a ogni passo di pareggiare con
      il concorrente e aggiungere qualcosa. Questa
      situazione non può che giovare agli utenti che
      vedranno sempre nuove funzionalità senza che le
      aziende si addormentino sicure della propria
      superiorità (vero
      Nokia?).E' così che deve essere, senza concorrenza il mercato muore (come stava morendo prima dell'arrivo dell'iPhone, quando si avevano smartphone che sembravano palmari!!!)La concorrenza ora permette di avere smartphone decenti a prezzi concorrenziali, mentre sulla fascia medio-alta lo scontro è ovviamente sulla funzionalità e sul software di base.E per concludere, Nokia è stramorta! Un tempo era il punto di riferimento, ora perfino il mio vecchio Philips è più trendy degli smartphone Nokia!!!I Windows Phone sono anche malmessi...poca appettibilità, poche applicazioni, ormai gli acquirenti sono migrati tutti o su iPhone o su Android...
      • Prozac scrive:
        Re: Trollate inutili a parte...
        - Scritto da: LOL
        E' così che deve essere, senza concorrenza il
        mercato muore (come stava morendo prima
        dell'arrivo dell'iPhone, quando si avevano
        smartphone che sembravano
        palmari!!!)Prima dell'arrivo di iPhone c'erano smartphone che facevano e sembravano smartphone. Si chiamavano (e chiamano) BlackBerry.Per il resto hai ragione. Finché si inseguono e innovano, a me sta benissimo :)
  • ruttolo scrive:
    azioni apple
    seriamente, come mai le azioni AAPL sono ancora in caduta? di solito dopo questi eventi si aveva un'impennata assurda...
    • Certo certo scrive:
      Re: azioni apple
      Ah, ecco perchè ruppolo non si vede. Sta incollato ai grafici della borsa.[img]http://blog.foreignpolicy.com/files/images/090203_panic_2.3.jpg[/img]
    • r1348 scrive:
      Re: azioni apple
      Già, notare tra l'altro, l'impennata di buy pre-conferenza, e la corsa al sell subito dopo... Apple sembra aver deluso, quantomeno gli investitori.http://www.google.com/finance?client=ob&q=NASDAQ:AAPL
      • LOL scrive:
        Re: azioni apple
        - Scritto da: r1348
        Già, notare tra l'altro, l'impennata di buy
        pre-conferenza, e la corsa al sell subito dopo...
        Apple sembra aver deluso, quantomeno gli
        investitori.

        http://www.google.com/finance?client=ob&q=NASDAQ:ANotevole...ma cosa si aspettavano, l'iPad 3? Se Jobs faceva una XXXXXXXXX in pubblico, le azioni si impennavano alle stelle! :D
        • Pel scrive:
          Re: azioni apple
          - Scritto da: LOL
          - Scritto da: r1348

          Già, notare tra l'altro, l'impennata di buy

          pre-conferenza, e la corsa al sell subito
          dopo...

          Apple sembra aver deluso, quantomeno gli

          investitori.




          http://www.google.com/finance?client=ob&q=NASDAQ:A

          Notevole...ma cosa si aspettavano, l'iPad 3? Se
          Jobs faceva una XXXXXXXXX in pubblico, le azioni
          si impennavano alle stelle!
          :DStoricamente è sempre stato così, almeno negli ultimi 10 anni: prima del keynote le azioni salgono, subito dopo precipitano perché 1. gli analisti di borsa non capiscono un ca**o di quello che Apple ha mostrato e 2. siccome sono sempre cose nuove hanno paura che sarà un flop.Poi nel giro di qualche settimana i prodotti sfondano sul mercato, le vendite vanno alle stelle e anche le azioni cominciano a salire. Tra parentesi, 10 anni fa le azioni AAPL erano a 10 dollari e in 10 anni sono salite a circa 700.
          • Deus Ex scrive:
            Re: azioni apple
            - Scritto da: PelTra
            parentesi, 10 anni fa le azioni AAPL erano a 10
            dollari e in 10 anni sono salite a circa
            700.E questo non fa pensare che siano un tantino sopravvalutate?
          • filosofo scrive:
            Re: azioni apple
            nononono. a gennaio quando apple ha annunciato l'inclusione di Verizon, le azioni sono scese maledettamente.
    • Fabio Scia scrive:
      Re: azioni apple
      la tua informazione non è assolutamente vera. Da sempre le azioni Apple 8ma credo che sia così anche per altre aziende) hanno un 'impennata di buy prima di presentazioni o risultati fiscali alla quale segue ua valanga di sell subito dopo... si chiama speculazione finanziaria. Resta gli analisti veri rimane il dato di crescita del 40% annuo di Mac venduti... per i polli le tue considerazioni.
  • Teo_ scrive:
    Un fortunato caso di MobileMe trial
    Doveva passare al rinnovo a pagamento a giorni :)[img]http://img716.imageshack.us/img716/1769/mobilemetoicloud.png[/img]
    • Certo certo scrive:
      Re: Un fortunato caso di MobileMe trial
      Ma soprattutto 1 MB of 20 GB Used .
      • Teo_ scrive:
        Re: Un fortunato caso di MobileMe trial
        - Scritto da: Certo certo
        Ma soprattutto 1 MB of 20 GB Used .Evidentemente 1 MB è sufficiente (o non rientrano nel conteggio) per i servizi di sincronizzazione MobileMe che questo utente usa: preferiti, calendari, contatti, portachiavi e torna al mio mac.Posta e documenti li ha attualmente su altri server.Mi chiedo piuttosto quanto costerà lo spazio aggiuntivo in iCloud. Per la musica è infinito ma per il resto sono 5GB (a tenendo fuori libri e app comprate dallo store).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 11.04-----------------------------------------------------------
        • Certo certo scrive:
          Re: Un fortunato caso di MobileMe trial
          Tutto questo lo hai dedotto da 1 MB. Complimenti.
          • Teo_ scrive:
            Re: Un fortunato caso di MobileMe trial
            - Scritto da: Certo certo
            Tutto questo lo hai dedotto da 1 MB. Complimenti.Non lho dedotto da quello, è stato più facile: ho guardato le preferenze di sincronizzazione di mia moglie:[img]http://img862.imageshack.us/img862/6753/preferenzemobileme.png[/img]
        • Lo sai scrive:
          Re: Un fortunato caso di MobileMe trial

          Mi chiedo piuttosto quanto costerà lo spazio
          aggiuntivo in iCloud. Per la musica è infinito
          ma per il resto sono 5GB (a tenendo fuori libri e
          app comprate dallo
          store).Free gets you a lot.When you sign up for iCloud, you automatically get 5GB of free storage. And thats plenty of room, because of the way iCloud stores your content. Your purchased music, apps, and books, as well as your Photo Stream, dont count against your free storage. That leaves your mail, documents, Camera Roll, account information, settings, and other app data. And since those things dont use as much space, youll find that 5GB goes a long way.Applicazioni, foto streaming (=le ultime 1000 foto), libri e musica contano zero.Hai 5GB per tutto il resto.
          • Teo_ scrive:
            Re: Un fortunato caso di MobileMe trial
            - Scritto da: Lo sai

            Mi chiedo piuttosto quanto costerà lo spazio

            aggiuntivo in iCloud. Per la musica è infinito

            ma per il resto sono 5GB (a tenendo fuori libri
            e

            app comprate dallo

            store).[...]
            Applicazioni, foto streaming (=le ultime 1000
            foto), libri e musica contano
            zero.
            Hai 5GB per tutto il resto.Sì, lavevo letto, mi chiedo lo spazio oltre i 5GB quanto costerà, perché potrebbe diventare comodo tenerci i molto più di quei 5GB.Con MobileMe, 20GB aggiuntivi costavano 40 euro lanno.
  • Nome e cognome scrive:
    La solita vecchia Apple
    In pratica, il fatto di mettersi al passo con la concorrenza, secondo Apple rappresenta una rivoluzione per l'intera umanità.Come al solito, qualsiasi feature è inutile finchè non la implementa Apple; poi diventa indispensabile.Leggevo un po' di tempo fa, in un forum, un tizio che si lamentava dell'impossibilità di mettere a pieno schermo qualsiasi applicazione, ed un altro gli rispondeva che tale caratteristica era un retaggio del passato, quando i monitor erano più piccoli.L'unica cosa che mi sembra veramente interessante è la possibilità di ottenere musica pagando un canone fisso, anche se qualche dubbio rimane.
    • Certo certo scrive:
      Re: La solita vecchia Apple
      - Scritto da: Nome e cognome
      Leggevo un po' di tempo fa, in un forum, un tizio
      che si lamentava dell'impossibilità di mettere a
      pieno schermo qualsiasi applicazione, ed un altro
      gli rispondeva che tale caratteristica era un
      retaggio del passato, quando i monitor erano più
      piccoli.Forse l'altro era ruppolo?
      • filosofo scrive:
        Re: La solita vecchia Apple
        sicuro era ruppolo. ma qui il correttore ortografico lo corregge in luppolo!!!
        • panda rossa scrive:
          Re: La solita vecchia Apple
          - Scritto da: filosofo
          sicuro era ruppolo. ma qui il correttore
          ortografico lo corregge in
          luppolo!!!Invece il correttore ortografico del mac corregge luppolo in ruppolo. (rotfl)