Il cellulare col tecnico dentro

Smartphone Android con servizio di assistenza da remoto. HTC equipaggerà tutta la linea One col software apposito, Verizon si muove negli USA

Roma – Il fenomeno smartphone ha portato nelle mani di milioni di utenti cellulari sempre più potenti e complessi: configurare e gestire connessioni e impostazioni per molti servizi può non essere sempre banale, così come venire a capo di errori e omissioni. Per questo produttori e operatori si stanno attrezzando: ad esempio HTC ha deciso di integrare LogMeIn Rescue nella sua nuova serie di device della linea One .

Il meccanismo di funzionamento sarà il seguente: tutti e tre i modelli, One X, S e V, verranno forniti di default con l’app pre-installata (LogMeIn Rescue è comunque già disponibile nel marketplace ), attivabile nel caso si faccia appello al servizio di assistenza della casa. Un tecnico potrà quindi intervenire da remoto per trasferire file sul dispositivo o consultare i registri della diagnostica: allo stato attuale, informa la pagina di Google Play, non è possibile prendere da remoto il controllo del device, ma l’app costituisce già un’arma in più per tentare di arginare problemi software senza costringere l’acquirente a portare il proprio telefono in assistenza.

Verizon, telco USA, ha varato invece un programma ancora più “invasivo”: il software Verizon Remote Diagnostics , che sarà installato su Droid Charge di Motorola e Revolution di LG, permette oltre alle funzioni sopra citate di acquisire il controllo da remoto dello smartphone, allo scopo di correggere configurazioni errate o mostrare ad un utente alcune funzioni dell’apparecchio. In questo caso, l’azienda si affretta a precisare che non potranno venire prelevate da remoto informazioni personali presenti sul telefono: le informazioni visibili saranno solo temperatura della batteria, versione del sistema operativo montato e app installate, niente rubrica o email. In questo modo, tuttavia, Verizon dovrebbe ampliare la possibilità dei suoi tecnici di intervenire a distanza, riducendo i casi in cui si renda necessario l’intervento fisico su un terminale per variarne la configurazione e aumentando la tempestività.

Se per Verizon, che fa l’operatore, il vantaggio è evidente (riduzione degli interventi e quindi dei costi post-vendita), per HTC si pone il dilemma: il servizio di assistenza remoto sarà a pagamento? Per il momento, l’unica cosa chiara è che l’accesso ai terminali sarà possibile solo previa autorizzazione del proprietario e sarà naturalmente necessario essere connessi a Internet (tramite 3G o WiFi). A differenza della versione dell’app presente su Google Play, poi, il comunicato stampa di HTC parla espressamente di “controllo remoto del dispositivo”: senz’altro, al momento della commercializzazione nei vari paesi, i manuali o i siti locali del produttore chiariranno se l’assistenza remota sarà compresa nella garanzia, o se si tratterà di un servizio erogabile solo a certe condizioni.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • BlogMasterPg scrive:
    GOMBLODDO GOMBLODDO
    Ecco qui, tutte foto, dati, tutto inventato!!!!http://massybiagio.blogspot.it/2013/06/utah-data-center-nsa-privacy-internet.html
  • PsychoBit scrive:
    Person Of Interest
    Praticamente è il progetto realizzato da Finch.Gran bella serie.
  • prova123 scrive:
    Queste notizie sono come il sesso ...
    più se ne parla e meno se ne fa. O citando la saggezza degli antichi: la lingua batte dove il dente duole. :D
  • iperkrusty scrive:
    Possibile soluzione
    Il direttore dell'NSA, se volesse combattere i reati in modo adeguato e proteggere gli USA invece di sfidare i criminali con la forza bruta dei mega server dovrebbe ripristinare il Team Bartowski ed affidare al colonello Casey pieni poteri......
  • Nome e cognome scrive:
    wired
    Se wired è la fonte siamo tranquilli... Oppure l'NSA ha fatto la spifferata solo a wired proprio per screditare tutta la storia!
  • johnny il fenomeno scrive:
    E' solo...
    E' solo un altro esempio di teoria complottista.Non solo e' una notizia che proviene da una fonte incerta, ma anche il meccanismo che viene descritto e' completamente assurdo.Immaginiamoci se realmente esistesse un meccanismo che controlla tutti tutti i dati che vengono inseriti su internet; questo dovrebbe essere assistito dai protocolli di rete per poter funzionare a dovere. inoltre genererebbe un traffico dati macroscopico, che non potrebbe rimanere segreto.Ma e', soprattutto, un problema di efficienza.Immaginatevi se nel mondo venissero scritte dieci milioni di email al giorno... allora dovrebbero esserci dieci milioni di analisti che le studiano per scoprire se vi sono informazioni utili.E tutto questo andrebbe ripetuto anche con i milioni di post su blog e forum o qualunque tipo di informazione trasmessa.Lo spionaggio, e l'investigazione, deve essere basato sulla qualita' non sulla quantita'. Immaginatevi se a Roma venisse uccisa una persona. Secondo voi come verrebbero fatte le indagini? Verrebbero, forse, indagati tutti i romani? Verrebbero pedinati tutti i romani? O si intercetterebbero le telefonate di tutti i romani? Questo sarebbe un modo pazzesco di investigare, e non si arriverebbe a nessun risultato utile.Tutto questo, non e' altro che la riedizione moderna di quell'altra buffala chiamata Echelon.
    • iome scrive:
      Re: E' solo...
      - Scritto da: johnny il fenomeno
      E' solo un altro esempio di teoria complottista.

      Non solo e' una notizia che proviene da una fonte
      incerta, ma anche il meccanismo che viene
      descritto e' completamente assurdo.aggiungici poi che viene sXXXXXXXta da PI e il cerchio e' chiuso :)

      Immaginiamoci se realmente esistesse un
      meccanismo che controlla tutti tutti i dati che
      vengono inseriti su internet; questo dovrebbe
      essere assistito dai protocolli di rete per poter
      funzionare a dovere. inoltre genererebbe un
      traffico dati macroscopico, che non potrebbe
      rimanere segreto.ti faccio notare che TUTTO in traffico da e per gli Stati Uniti e' PER LEGGE (degli stati uniti) sottoponibile a verifica e controllo: sai, Sicurezza NAzionale, etc. Inoltre ti invito a leggerti (si, lo so che non lo hai fatto) le policy d'uso del tuo account gmail: ma leggile tutte e bene.

      Ma e', soprattutto, un problema di efficienza.

      Immaginatevi se nel mondo venissero scritte dieci
      milioni di email al giorno... allora dovrebberoe secondo te come fa google? usano sistemi automatizzati.
      esserci dieci milioni di analisti che le studiano
      per scoprire se vi sono informazioni utili.filtri alla ricerca di parole chiave: sveglia bamboccio!
      E tutto questo andrebbe ripetuto anche con i
      milioni di post su blog e forum o qualunque tipo
      di informazione trasmessa.c'e' gia quel sistema e si chiama goolge.
      Lo spionaggio, e l'investigazione, deve essere
      basato sulla qualita' non sulla quantita'.http://web.tiscali.it/bandini75/links2/Echelon,%20guerra%20di%20spie%20Usa-Europa.htm
      Immaginatevi se a Roma venisse uccisa una
      persona. Secondo voi come verrebbero fatte le
      indagini? Verrebbero, forse, indagati tutti i
      romani? Verrebbero pedinati tutti i romani? O si
      intercetterebbero le telefonate di tutti i
      romani? Questo sarebbe un modo pazzesco di
      investigare, e non si arriverebbe a nessun
      risultato utile.
      Tutto questo, non e' altro che la riedizione
      moderna di quell'altra buffala chiamata
      Echelon.come credi...
      • johnny il fenomeno scrive:
        Re: E' solo...
        - Scritto da: iome
        ti faccio notare che TUTTO in traffico da e per
        gli Stati Uniti e' PER LEGGE (degli stati uniti)
        sottoponibile a verifica e controllo: sai,
        Sicurezza NAzionale, etc. Inoltre ti invito a
        leggerti (si, lo so che non lo hai fatto) le
        policy d'uso del tuo account gmail: ma leggile
        tutte e
        bene.Hai capito male il mio discorso.Io intendo dire, che, per controllare tutto il traffico su internet, si dovrebbe generare un traffico addizionale che non potrebbe rimanere nascosto, e quindi non potrebbe essere segreto. Per quanto riguarda il fatto, che gli Usa possano sottoporre a controlli il traffico nel loro territorio, rimane, anche, il fatto che nel resto del mondo, queste cose, possono essere fatte solo con la collaborazione del paese coinvolto, e di conseguenza la segretezza torna a farsi friggere.
        e secondo te come fa google? usano sistemi
        automatizzati...

        filtri alla ricerca di parole chiave: sveglia
        bamboccio!Ma ti rendi conto della sciocchezza che stai dicendo?Un'analisi cosi' complessa, secondo te, puo' essere fatta con dei sistemi automatici, e dei filtri? Hai, per caso, idea di quanto sarebbe facile ingannarli? Pensi che un'agenzia di sicurezza possa minimamente accontentarsi di un sistema cosi' farlocco? Oppure pensi che un procuratore, durante un'indagine, vada su google (o simili) metta la parola chiave: -strangolamento-, ed in questa maniera trova i sospetti?Mi dispiace, ma se pensi una di queste cose, allora hai il verme in testa.
        • krane scrive:
          Re: E' solo...
          - Scritto da: johnny il fenomeno
          - Scritto da: iome

          ti faccio notare che TUTTO in traffico da e
          per

          gli Stati Uniti e' PER LEGGE (degli stati
          uniti)

          sottoponibile a verifica e controllo: sai,

          Sicurezza NAzionale, etc. Inoltre ti invito a

          leggerti (si, lo so che non lo hai fatto) le

          policy d'uso del tuo account gmail: ma
          leggile

          tutte e

          bene.
          Hai capito male il mio discorso.
          Io intendo dire, che, per controllare tutto il
          traffico su internet, si dovrebbe generare un
          traffico addizionale che non potrebbe rimanere
          nascosto, e quindi non potrebbe essere segreto.
          Per quanto riguarda il fatto, che gli Usa possano
          sottoporre a controlli il traffico nel loro
          territorio, rimane, anche, il fatto che nel resto
          del mondo, queste cose, possono essere fatte solo
          con la collaborazione del paese coinvolto, e di
          conseguenza la segretezza torna a farsi friggere.Per collaborazione intendi: aprire il tuo profilo su facebook, utilizzare google e gmail, utilizzare i dns ? Si esatto.

          e secondo te come fa google? usano sistemi

          automatizzati.
          .
          .



          filtri alla ricerca di parole chiave: sveglia

          bamboccio!
          Ma ti rendi conto della sciocchezza che stai
          dicendo?
          Un'analisi cosi' complessa, secondo te, puo'
          essere fatta con dei sistemi automatici, e dei
          filtri? Hai, per caso, idea di quanto sarebbe
          facile ingannarli? Pensi che un'agenzia di
          sicurezza possa minimamente accontentarsi di un
          sistema cosi' farlocco? Oppure pensi che un
          procuratore, durante un'indagine, vada su google
          (o simili) metta la parola chiave:
          -strangolamento-, ed in questa maniera trova i
          sospetti?
          Mi dispiace, ma se pensi una di queste cose,
          allora hai il verme in testa.Mi spiace spiace amico ma e' proprio cosi' che avviene, leggi il rapporto europeo su echelon e poi torna: http://www.privacy.it/ueechelon.htmlCerca qualcora anche riguardo i Transponder per l'intercettazione dei nuovi satelliti, lo Snapper per analizzare le bande telefoniche, si parla di giocattoli che analizzano 40.000 telefonate in contemporanea.Anche le tecnologie per l'intercettazione delle fibre ottiche e' una cosa nuova ed interessante, peccato solo che per piazzarle occorra tagliare il cavo... Oh chi si ricorda di un paio di cavi sottomarini nei pressi dei paesi arabi incidentalmente tranciati qualche tempo fa ?
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: krane
            Mi spiace spiace amico ma e' proprio cosi' che
            avviene, leggi il rapporto europeo su echelon e
            poi
            torna:

            http://www.privacy.it/ueechelon.html

            Cerca qualcora anche riguardo i Transponder per
            l'intercettazione dei nuovi satelliti, lo Snapper
            per analizzare le bande telefoniche, si parla di
            giocattoli che analizzano 40.000 telefonate in
            contemporanea.
            Anche le tecnologie per l'intercettazione delle
            fibre ottiche e' una cosa nuova ed interessante,
            peccato solo che per piazzarle occorra tagliare
            il cavo... Oh chi si ricorda di un paio di cavi
            sottomarini nei pressi dei paesi arabi
            incidentalmente tranciati qualche tempo fa
            ?Il fatto e', che ti sei bevuto tutto il bibitone complottistico su echelon.Ora; a parte il fatto che echelon e', storicamente e tecnicamente, una cosa completamente diversa da come viene descritto; il punto focale, rimane, l'aspetto operativo che tu pensi venga utilizzato. - <b
            Tutte le trasmissioni del mondo vengono intercettate; poi dei computer controllano le parole; e quando trovano quelle chiave danno l'allarme </b
            .-Magari fosse cosi' facile. Tutti gli spionaggi e contro-spionaggi del mondo farebbero carte false per risolvere, in questa maniera, i loro problemi. Ma in realta', un simile modo di operare e' pazzesco. Solo un'analisi certosina (come le analisi di polizia) puo' garantire risultati validi, solamente la qualita', e' utile, non la quantita', solo l'unico essere capace di deduzione(l'uomo ?), puo' analizzare i dati e prendere decisioni.Torno a ripetere che ho tralasciato gli aspetti tecnici, circa la possibilita' di intercettare tutte le trasmissioni dati del mondo.A tua discolpa, bisogna dire, che gli americani, a volte, si comportano in maniera cosi' stupida, che alla fine si arriva a credere, anche, a queste bufale.
          • krane scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: krane

            Mi spiace spiace amico ma e' proprio

            cosi' che avviene, leggi il rapporto

            europeo su echelon e poi torna:

            http://www.privacy.it/ueechelon.html

            Cerca qualcora anche riguardo i

            Transponder per l'intercettazione dei

            nuovi satelliti, lo Snapper per

            analizzare le bande telefoniche, si

            parla di giocattoli che analizzano

            40.000 telefonate in contemporanea.

            Anche le tecnologie per l'intercettazione

            delle fibre ottiche e' una cosa nuova ed

            interessante, peccato solo che per

            piazzarle occorra tagliare il cavo...

            Oh chi si ricorda di un paio di cavi

            sottomarini nei pressi dei paesi

            arabi incidentalmente tranciati qualche

            tempo fa ?
            Il fatto e', che ti sei bevuto tutto il
            bibitone complottistico su echelon.Io per fare le mie affermazioni ho portato un rapporto europeo, tu su cosa basi le tue ?
            Ora; a parte il fatto che echelon e',
            storicamente e tecnicamente, una cosa
            completamente diversa da come viene
            descritto; Descritto da chi ? Tu come lo descriveresti e le tue fonti quali sono ?
            il punto focale, rimane, l'aspetto
            operativo che tu pensi venga
            utilizzato.Cioe ? Cosa penso ? E tu cosa pensi e su quali basi ?
            - <b
            Tutte le trasmissioni del
            mondo vengono intercettate; poi dei
            computer controllano le parole; e quando
            trovano quelle chiave danno
            l'allarme </b
            .-
            Magari fosse cosi' facile. Tutti gli spionaggi e
            contro-spionaggi del mondo farebbero carte false
            per risolvere, in questa maniera, i loro
            problemi. Ma in realta', un simile modo di
            operare e' pazzesco. Solo un'analisi certosina
            (come le analisi di polizia) puo' garantire
            risultati validi, solamente la qualita', e'
            utile, non la quantita', solo l'unico essere
            capace di deduzione(l'uomo ?), puo' analizzare i
            dati e prendere decisioni.Infatti la fase iniziale serve solo a scremare, la seconda parte viene poi fatta da esseri umani.
            Torno a ripetere che ho tralasciato gli aspetti
            tecnici, circa la possibilita' di intercettare
            tutte le trasmissioni dati del mondo.Ed hai fatto male, qui siamo tra tecnici infatti io ho parlaro di apparecchiature in grado di analizzare 40.000 telefonate per apparecchiatura installata.
            A tua discolpa, bisogna dire, che gli americani,
            a volte, si comportano in maniera cosi' stupida,
            che alla fine si arriva a credere, anche, a
            queste bufale.Su quali basi sostieni che il rapporto europeo su echelon sia una bufala ?
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: krane
            Descritto da chi ? Tu come lo descriveresti e le
            tue fonti quali sono
            ?Ti faccio un copia&incolla di un post sottostante perche' non ho tempo per riscrivere da capo: --Sai in cosa consiste echelon?E' un sistema degli anni '50, ed e' formato da un insieme di parabole posizionato in vari parti del mondo (a quei tempi non esistevano i satelliti); e il cui scopo e' intercettare, e registrare su nastro magnetico, le comunicazioni sovietiche con i suoi sottomarini, aerei e navi, sparsi per il mondo (o comunque trasmissioni militari a lunga distanza) e che, ormai, e' completamente in disuso. Non solo echelon non riuscirebbe ad intercettare cellulari, sms, email, o cazzabubole varie, ma anche il solo tentativo sarebbe inutile. Ipoteticamente, si otterrebbe l'intercettazione di una quantita' eccezionale di segnali, che si fonderebbero gli uni agli altri togliendo ogni possibilita' di analisi; e se, per magia, si riuscisse a separare le singole trasmissioni, ci sarebbe il problema di analizzare milioni di messaggi(per esempio un milione di telefonate necessiterebbero di almeno un milione di analisti; e questo ogni giorno). Il tutto per avere un'efficienza ridicola: un messaggio utile ogni miliardo di spazzatura.Quindi si avrebbe un sistema costosissimo, con un'efficienza quasi a zero.--
            Cioe ? Cosa penso ? E tu cosa pensi e su quali
            basi
            ?La tua tesi e' chiara. L'hai espressa chiaramente. Non c'e' bisogno di leggerti il pensiero.
            Infatti la fase iniziale serve solo a scremare,
            la seconda parte viene poi fatta da esseri
            umani.Torno a ripetere che tu stai dicendo delle sciocchezze assurde.L'unico meccanismo in grado di "scremare" e' il cervello umano(e persino con molti limiti). Nessun meccanismo automatico puo' fare un simile compito. NESSUNO!
            Ed hai fatto male, qui siamo tra tecnici infatti
            io ho parlaro di apparecchiature in grado di
            analizzare 40.000 telefonate per apparecchiatura
            installata.cosa intendi per analizzare?
            Su quali basi sostieni che il rapporto europeo su
            echelon sia una bufala
            ?Come ho scritto prima, l'incongruenza storica relativa a echelon; inoltre vi e' anche il buon senso. Le commissioni di inchiesta europee hanno la stessa natura di quelle italiane. Cioe', sono un minestrone fatto di frammenti di verita', bugie, ignoranza, disonesta intellettuale, e interessi di parte.
          • krane scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: krane

            Descritto da chi ? Tu come lo

            descriveresti e le tue fonti

            quali sono ?
            Ti faccio un copia&incolla di un post sottostante
            perche' non ho tempo per riscrivere da capo: Non hai risposto alla mia domanda, ti ho chiesto le fonti.

            Cioe ? Cosa penso ? E tu cosa

            pensi e su quali basi ?
            La tua tesi e' chiara.Le basi sulla quale basi la tua invece no, vuoi fornircele ?

            Infatti la fase iniziale serve

            solo a scremare, la seconda parte

            viene poi fatta da esseri umani.
            Torno a ripetere che tu stai dicendo
            delle sciocchezze assurde.Guarda, io ci ho lavorato su queste cose e tu ?Qua sono descritti alcuni meccanismi: http://abcnews.go.com/Technology/story?id=3535528&page=1#.T2sUjtXWh6YIn italia siamo su apparecchi che registrano 50.000 telefonate contemporanee, gli eredi del vecchio carnivore; nota che tenere linee vuote su queste apperacchiature e' un costo, quindi meglio usarle per intercettare a caso piuttosto che tenerle spente.
            L'unico meccanismo in grado di "scremare"
            e' il cervello umano(e persino con molti
            limiti).
            Nessun meccanismo automatico puo' fare un
            simile compito.
            NESSUNO!Tu quando cerchi qualcosa in rete provi ip per ip o cerchi su google ?

            Ed hai fatto male, qui siamo tra

            tecnici infatti io ho parlaro di

            apparecchiature in grado di

            analizzare 40.000 telefonate per

            apparecchiatura installata.
            cosa intendi per analizzare?Rilevare parole chiave e salvare l'intera conversazione in formato compresso per ulteriori analisi.

            Su quali basi sostieni che

            il rapporto europeo su

            echelon sia una bufala ?
            Come ho scritto prima, l'incongruenza
            storica relativa a echelon; Prima hai scritto una marea di cazvolate, neanche la data della nascita hai azzeccato. E non comprendo come tu faccia a supporre che i finanziamenti siano stati interrotti dopo la sua nascita.
            inoltre vi e' anche il buon senso. Le
            commissioni di inchiesta europee hanno
            la stessa natura di quelle italiane.L'hai letta ?
            Cioe', sono un minestrone fatto di
            frammenti di verita', bugie, ignoranza,
            disonesta intellettuale, e interessi di
            parte.Puoi indicarmi in quali parti ti e' sembrta tale ?
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: krane
            Non hai risposto alla mia domanda, ti ho chiesto
            le
            fonti...
            Le basi sulla quale basi la tua invece no, vuoi
            fornircele
            ?Ma cosa pretendi, che ti dia indirizzi internet come fai tu?E su quali basi, poi, questi siti internet sarebbero credibili? Alla fine ti dovrei dare, anche, altri indirizzi internet che giustificano i precedenti. Di fatto, in questo momento non ho, a portata di mano una relazione storica sulla nascita, vita, e morte di echelon; e neanche la sua bibliografia. Per fornirtela dovrei perdere una quantita' enorme del mio tempo e tutto questo per parlare di un ente, storicamente macroscopico, come il ponte di Brooklyn o il tunnel sotto la manica. Tenuto conto del livello di questa discussione non mi sogno nemmeno di portarti fonti storiche primarie.
            Tu quando cerchi qualcosa in rete provi ip per ip
            o cerchi su google
            ?
            Ma e' mai possibile che tu non ti renda conto dell'abissale differenza tra i due problemi? Mi lasci completamente senza parole.
            Rilevare parole chiave e salvare l'intera
            conversazione in formato compresso per ulteriori
            analisi. Sinceramente non credo che esistano simili apparati. Nel caso esistessero sarebbero, completamente, inutili a livello pratico. Ti ritroveresti inondato da una mare di roba inutile, mentre l'informazione valida verrebbe persa. e sufficiente vedere come opera la magistratura, per capire come queste tecniche(sempre che esistano) siano un bluff.
            Puoi indicarmi in quali parti ti e' sembrta tale ?Veramente stavo facendo un discorso generale. Uno stralcio delle relazioni dell'unione europea, su echelon, mi era capitato di leggerlo anni fa, seguito poi da vari articoli su Focus(o Newton ?),e gia' allora mi avevano fatto ridere; poi, tempo dopo, era scoppiato i caso delle "cimici" messe nei vari uffici dell'onu, e sono tornato a farmi una risata pensando ai, veri, metodi usati dai servizi segreti.
          • krane scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: krane

            Non hai risposto alla mia domanda, ti

            ho chiesto le fonti.

            Le basi sulla quale basi la tua invece

            no, vuoi fornircele ?
            Ma cosa pretendi, che ti dia indirizzi internet
            come fai tu?Sarebbe gia' qualcosa, in alternativa sembrano solo tue fantasie ed ipotesi basate sul nulla.
            E su quali basi, poi, questi siti internet
            sarebbero credibili?Tu cita le fonti, poi leggendole ognuno si fara' un'idea della loro credibilita'; ad esempio il rapporto europeo su echelon cita persone, luoghi, eventi precisi.
            Alla fine ti dovrei dare, anche, altri indirizzi
            internet che giustificano i precedenti.
            Di fatto, in questo momento non ho, a portata di
            mano una relazione storica sulla nascita, vita, e
            morte di echelon; e neanche la sua bibliografia.Tel'ho fornito io il link di quella, si tratta di un rapporto europeo del 2004 seguito di uno studio durato 5 anni.
            Per fornirtela dovrei perdere una quantita'
            enorme del mio tempo e tutto questo per parlare
            di un ente, storicamente macroscopico, come il
            ponte di Brooklyn o il tunnel sotto la manica.
            Tenuto conto del livello di questa discussione
            non mi sogno nemmeno di portarti fonti storiche
            primarie.Il risultato di cio' e' che dai l'idea che siano frutto di fantasie distorte.

            Tu quando cerchi qualcosa in rete provi

            ip per ip o cerchi su google ?
            Ma e' mai possibile che tu non ti renda conto
            dell'abissale differenza tra i due problemi? Mi
            lasci completamente senza parole.Allora ti sara' facile spiegare perche' i due problemi sono tanto diversi no ?

            Rilevare parole chiave e salvare l'intera

            conversazione in formato compresso per

            ulteriori analisi.
            Sinceramente non credo che esistano simili
            apparati. Nel caso esistessero sarebbero,
            completamente, inutili a livello pratico.Ti faccio un disegnino per quanto riguarda le reti GSM:[img]http://www.mobileprivacy.net/Immagini/Intercettazioni_Linea_RES.jpg[/img](non badare all'ultimo quarto che racconta come alcuni soggetti esterni hanno usato il sistema)Riguardo agli apparati posso citarti Eagle della francese Amesys.Invece da questo sito puoi scaricarti caratteristiche e manuali di un sistema molto piu' modesto:http://verint.com/communications_interception/section2a.cfm?article_level2_category_id=7&article_level2a_id=197
            Ti ritroveresti inondato da una mare di
            roba inutile, mentre l'informazione valida
            verrebbe persa. Hai ragione sulla prima parte ma non sulla seconda, non hai idea di quanta gente lavori alla pulizia dei singoli frammenti, una marea di consulenti esperti software audio, in buona parte giovani musicisti che lo fanno per sbarcare il lunario.
            e sufficiente vedere come opera la
            magistratura, per capire come queste
            tecniche(sempre che esistano) siano
            un bluff.Non credo che chi non abbia lavorato da quel lato della barricata abbia idea di come funzionino le cose, io quando l'ho iniziato a vedere ho cambiato genere.

            Puoi indicarmi in quali parti ti e'

            sembrata tale ?
            Veramente stavo facendo un discorso generale.
            Uno stralcio delle relazioni dell'unione europea,
            su echelon, mi era capitato di leggerlo anni fa,
            seguito poi da vari articoli su Focus(o Newton
            ?),e gia' allora mi avevano fatto ridere; poi,
            tempo dopo, era scoppiato i caso delle "cimici"
            messe nei vari uffici dell'onu, e sono tornato a
            farmi una risata pensando ai, veri, metodi usati
            dai servizi segreti.E questa conoscienza dei "veri metodi" da dove ti arriva ?
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: krane
            Il risultato di cio' e' che dai l'idea che siano
            frutto di fantasie
            distorte.Mettiamola cosi'.Prima o poi ti forniro' la documentazione storica su echelon; pero' devi aspettare, perche' c'e' un'altra persona che mi ha chiesto di dimostrargli, che le banane sono ancora banane, anche quando sono piu' piccole di 4 cm. Infatti, lui e' in dubbio perche' c'era un documento dell'unione europea che sostiene, che sotto i 4 centimetri, le banane non sono banane.Inoltre c'e' un altro amico a cui devo dimostrare che la masturbazione non fa diventare ciechi(sono preoccupato).E ancora, devo dimostrare che non esistono bambini che vengono rapiti per espianto di organi; nonostante vi siano documenti dell'unione europea (che ritiene che il fenomeno sia fattibile).Certo che me ne da problemi questa ue. Ti chiedo di avere pazienza.
            Allora ti sara' facile spiegare perche' i due
            problemi sono tanto diversi no
            ?Ma se non riesco neanche a spiegarti che la luna non e' fatta di formaggio; o che non esiste un'intelligenza artificiale capace di filtrare tutti i dati del mondo per fornirti solo quelli che ti sono utili.Io, sinceramente, ci rinuncio e ti dico: arrangiati.
            Ti faccio un disegnino per quanto riguarda le
            reti
            GSM:.
            (non badare all'ultimo quarto che racconta come
            alcuni soggetti esterni hanno usato il
            sistema)Come volevasi dimostrare. Quello che mi hai mostrato e' una specie di switch sdh; che, si', riesce ad attivarsi in caso di connessione da parte di numeri presenti in una black list, ed di duplicare i dati; pero' manca, completamente, della capacita' di riconoscere la natura dei dati, e di capire se sono utili oppure no(l'intelligenza artificiale non esiste ancora). Non dimentichiamoci, poi, che come tutti gli apparati moderni, per funzionare, ha bisogno di comunicare con tutti gli altri sistemi del network, e percio', anche se con una magia tu riuscissi a connetterlo, di nascosto, esso verrebbe subito individuato.Risultato?... Tutta la segretezza di questi spioni andrebbe a quel paese.
            Hai ragione sulla prima parte ma non sulla
            seconda, non hai idea di quanta gente lavori alla
            pulizia dei singoli frammenti, una marea di
            consulenti esperti software audio, in buona parte
            giovani musicisti che lo fanno per sbarcare il
            lunario.Cosa??!! Un lavoro cosi' delicato, invece di farlo fare a dei super professionisti, con anni di esperienza, lo fai fare a dei mercenari ??? Ma tu leggi quello che scrivi?E poi parli di una marea di esperti. Mi dispiace, ma di esperti, ne esistono pochi(non si tratta mica di lavare i piatti).
            Non credo che chi non abbia lavorato da quel lato
            della barricata abbia idea di come funzionino le
            cose, io quando l'ho iniziato a vedere ho
            cambiato
            genere....
            E questa conoscienza dei "veri metodi" da dove ti arriva ?Ammetto di non aver fatto l'accademia, o un qualunque corso, di tecniche investigative; sono, pero', sicuro che le cose vadano in quella maniera.Ti avviso che non intendo rispondere, ulteriormente, ai post. Ho gia' perso molto tempo in un argomento che, io, ritengo incredibilmente sciocco.
          • t a n y s t r o p h e u s scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: krane

            Il risultato di cio' e' che dai l'idea che
            siano

            frutto di fantasie

            distorte.

            Mettiamola cosi'.

            Prima o poi ti forniro' la documentazione storica
            su echelon; pero' devi aspettare, perche' c'e'
            un'altra persona che mi ha chiesto di
            dimostrargli, che le banane sono ancora banane,
            anche quando sono piu' piccole di 4 cm. Infatti,
            lui e' in dubbio perche' c'era un documento
            dell'unione europea che sostiene, che sotto i 4
            centimetri, le banane non sono
            banane.

            Inoltre c'e' un altro amico a cui devo dimostrare
            che la masturbazione non fa diventare ciechi(sono
            preoccupato).Ecco, qui dimostri quanto il tuo nick sia azzeccato.E dalle mie parti dare del "fenomeno" a qualcuno non e` certo un complimento.
            Ti avviso che non intendo rispondere,
            ulteriormente, ai post. Ho gia' perso molto tempo
            in un argomento che, io, ritengo incredibilmente
            sciocco.Era ora.Si notava peraltro palesemente che non avessi piu` alcun argomento decente, a parte motivazioni da asilo del calibro di banane, masturbazioni, tempo perso e "questo e` come la penso io".Ma ci faccia il piacere!
          • Passante scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: krane
            Ammetto di non aver fatto l'accademia, o un
            qualunque corso, di tecniche investigative; sono,
            pero', sicuro che le cose vadano in quella
            maniera.


            Ti avviso che non intendo rispondere,
            ulteriormente, ai post. Ho gia' perso molto tempo
            in un argomento che, io, ritengo incredibilmente
            sciocco.Ci credo, dopo che ti ha messo il link della ditta francese dove fanno le apparecchiature che fanno le cose che dici che non si possono fare non e' che ti resti molto da dire..."VANTAGE is a mass and target interception system that intercepts, filters, and analyzes voice, data, and multimedia for intelligence purposes. Using sophisticated probing technology and Verints real-time filtering mechanisms,"
          • iome scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: kranefosse stato in il solito tizio arrampicatore ti avrebbe cassato i post e poi chiuso il tread.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: E' solo...
      contenuto non disponibile
      • johnny il fenomeno scrive:
        Re: E' solo...
        - Scritto da: unaDuraLezione
        ma no dài...
        basta analizzare solo quelle che contengono la
        parola 'bomb'
        nell'oggetto. Woww!Abbiamo trovato la quadratura del cerchio...XD
        • von gogh scrive:
          Re: E' solo...
          caro johnny sei tu che sei fuori strada e che hai le fette di salame sugli occhi.. Echelon esiste e la sua esistenza è documentata come ti han fatto notare poco sopra e per quanto riguarda i controlli del traffico,ti garantisco PERSONALMENTE lavorando in un provider che sono possibili, fattibili e fatti. ciao ciao
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: von gogh
            caro johnny sei tu che sei fuori strada e che hai
            le fette di salame sugli occhi.. Echelon esiste e
            la sua esistenza è documentata come ti han fatto
            notare poco sopra e per quanto riguarda i
            controlli del traffico,ti garantisco
            PERSONALMENTE lavorando in un provider che sono
            possibili, fattibili e fatti.


            ciao ciaoSai in cosa consiste echelon?E' un sistema degli anni '50, ed e' formato da un insieme di parabole posizionato in vari parti del mondo (a quei tempi non esistevano i satelliti); e il cui scopo e' intercettare, e registrare su nastro magnetico, le comunicazioni sovietiche con i suoi sottomarini, aerei e navi, sparsi per il mondo (o comunque trasmissioni militari a lunga distanza) e che, ormai, e' completamente in disuso. Non solo echelon non riuscirebbe ad intercettare cellulari, sms, email, o cazzabubole varie, ma anche il solo tentativo sarebbe inutile. Ipoteticamente, si otterrebbe l'intercettazione di una quantita' eccezionale di segnali, che si fonderebbero gli uni agli altri togliendo ogni possibilita' di analisi; e se, per magia, si riuscisse a separare le singole trasmissioni, ci sarebbe il problema di analizzare milioni di messaggi(per esempio un milione di telefonate necessiterebbero di almeno un milione di analisti; e questo ogni giorno). Il tutto per avere un'efficienza ridicola: un messaggio utile ogni miliardo di spazzatura.Quindi si avrebbe un sistema costosissimo, con un'efficienza quasi a zero.I servizi segreti, di tutto il mondo, quando devono fare intercettazioni e/o pedinamenti usano tecniche molto piu' valide (e classiche).
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: E' solo...
            contenuto non disponibile
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: johnny il fenomeno


            Sai in cosa consiste echelon?

            ha iscritto 'consiste', ma hai descritto com'era
            quando è
            nato.
            Le cose si evolvono, eh..Allora, per echelon, tu intendi "l'agire" in maniera tale da acquisire dati per i propri scopi.In questo caso, echelon, e' sempre esistito e sempre esistera' (persino al tempo dei sumeri); e tutti hanno echelon: tutti i paesi, tutte le polizie, tutte le mafie, tutti i templari - priorati di sion - illuminati di Baviera - alieni di zeta reticuli. Da quale "echelon" ti senti spiato?Ti assicuro che non ho fatica a credere che vi siano sistemi di intercettazione, il problema e tecnico. Affermare che vi sia un sistema che acquisisce <u
            tutti </u
            i dati del mondo, e li analizza in <u
            automatico </u
            , e folle (per motivi tecnici ovviamente).
          • krane scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: johnny il fenomeno




            Sai in cosa consiste echelon?



            ha iscritto 'consiste', ma hai descritto
            com'era

            quando è

            nato.

            Le cose si evolvono, eh..

            Allora, per echelon, tu intendi "l'agire" in
            maniera tale da acquisire dati per i propri
            scopi.
            In questo caso, echelon, e' sempre esistito e
            sempre esistera' (persino al tempo dei sumeri); e
            tutti hanno echelon: tutti i paesi, tutte le
            polizie, tutte le mafie, tutti i templari -
            priorati di sion - illuminati di Baviera - alieni
            di zeta reticuli. Da quale "echelon" ti senti
            spiato?Da wikipedia: ECHELON is a name used in global media and in popular culture to describe a signals intelligence (SIGINT) collection and analysis network operated on behalf of the five signatory states to the UKUSA Security Agreement (Australia, Canada, New Zealand, the United Kingdom, and the United States, known as AUSCANNZUKUS or Five Eyes).
            Ti assicuro che non ho fatica a credere che vi
            siano sistemi di intercettazione, il problema e
            tecnico. Affermare che vi sia un sistema che
            acquisisce <u
            tutti </u
            i dati
            del mondo, e li analizza in <u
            automatico
            </u
            , e folle (per motivi tecnici
            ovviamente).
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: von gogh
            Per quanto riguarda i
            controlli del traffico,ti garantisco
            PERSONALMENTE lavorando in un provider che sono
            possibili, fattibili e fatti.Simili controlli possono essere fatti, solo, accedendo all'infrastruttura fisica del network; ad esempio la polizia postale deve avere la collaborazione di telecom (o simili), altrimenti si attacca.Un'altra possibilita', sarebbe quella di usare le funzioni di un, ipotetico, protocollo presente nello stack. Ma la pila protocollare usata su internet, o nelle reti di altri tipi, e priva di simili funzioni che, tra l'altro, non sarebbe possibile mantenere segrete.
          • krane scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: johnny il fenomeno
            - Scritto da: von gogh

            Per quanto riguarda i

            controlli del traffico,ti garantisco

            PERSONALMENTE lavorando in un provider

            che sono possibili, fattibili e fatti.
            Simili controlli possono essere fatti, solo,
            accedendo all'infrastruttura fisica del network;
            ad esempio la polizia postale deve avere la
            collaborazione di telecom (o simili), altrimenti
            si attacca.Si infatti, attraverso apposite centraline di ascolto.
            Un'altra possibilita', sarebbe quella di usare le
            funzioni di un, ipotetico, protocollo presente
            nello stack. Ma la pila protocollare usata su
            internet, o nelle reti di altri tipi, e priva di
            simili funzioni che, tra l'altro, non sarebbe
            possibile mantenere segrete.Neanche una settimana fa qui su pi si parlava di un wikileak che parlava delle ditte che vendono hw apposito dall'intercettazione della fibra ottica, allo stoccaggio ed analisi dei dati.
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: krane
            Si infatti, attraverso apposite centraline di
            ascolto.Che ovviamente non posso passare inosservate al gestore del network.E poi quante ve ne devono essere per intercettare ogni dato? Una per ogni ramo della rete? Tu agiresti nella stessa maniera se avessi bisogno di acquisire dati utili, coerenti e riconoscibili?
            Neanche una settimana fa qui su pi si parlava di
            un wikileak che parlava delle ditte che vendono
            hw apposito dall'intercettazione della fibra
            ottica, allo stoccaggio ed analisi dei
            dati.Ma hai idea di quanto sia complesso sezionare una fibra ottica, e introdurvi un'apparecchiatura aggiuntiva? Pensi che possa essere fatto in segreto?Pensi che la cosa possa essere fatta senza essere scoperti, ho senza che i sistemi di calibrazione degli apparati di gestione rilevino l'anomalia?Hai visto troppa fantascienza.
          • prova123 scrive:
            Re: E' solo...
            Allora in Italia a livello nazionale siamo al sicuro, la fibra ottica è poco diffusa.
          • johnny il fenomeno scrive:
            Re: E' solo...
            - Scritto da: prova123
            Allora in Italia a livello nazionale siamo al
            sicuro, la fibra ottica è poco
            diffusa.In Italia siamo in un fantasy, invece che nella fantascienza....XD
  • finger scrive:
    Sì, come no...
    voglio proprio vederli ottenere, in tempi ragionevoli, un documento cifrato con chiave privata (la cui pubblica si può scambiare tranquillamente su Internet) a 4096bit con AES256 e protetta da una password tipo "GH97yt75576g4g%&y54y4gbtyJU(/omt"
    • iome scrive:
      Re: Sì, come no...
      - Scritto da: finger
      voglio proprio vederli ottenere, in tempi
      ragionevoli, un documento cifrato con chiave
      privata (la cui pubblica si può scambiare
      tranquillamente su Internet) a 4096bit con AES256
      e protetta da una password tipo
      "GH97yt75576g4g%&y54y4gbtyJU(/omt"peccato che di solito usano il nome della moglie (assad in siria) e il nome del cane (clinton in USA)
    • marco scrive:
      Re: Sì, come no...
      - Scritto da: finger
      voglio proprio vederli ottenere, in tempi
      ragionevoli, un documento cifrato con chiave
      privata (la cui pubblica si può scambiare
      tranquillamente su Internet) a 4096bit con AES256
      e protetta da una password tipo
      "GH97yt75576g4g%&y54y4gbtyJU(/omt"e dopo che hanno perso tutto questo tempo scoprono la ricetta segreta della nonna dell'impepata di cozze. Voglio vedere se si in*****no come delle iene o se la provano.
    • Scornato scrive:
      Re: Sì, come no...
      - Scritto da: finger
      voglio proprio vederli ottenere, in tempi
      ragionevoli, un documento cifrato con chiave
      privata (la cui pubblica si può scambiare
      tranquillamente su Internet) a 4096bit con AES256
      e protetta da una password tipo
      "GH97yt75576g4g%&y54y4gbtyJU(/omt"Il problema é che quando leggono un messaggio del genere sanno che fai qualcosa di interessante, e non te li togli piú di dosso
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Sì, come no...
        contenuto non disponibile
        • krane scrive:
          Re: Sì, come no...
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Scornato

          Il problema é che quando leggono

          un messaggio del genere sanno che

          fai qualcosa di interessante, e

          non te li togli piú di

          dosso
          basta che tutti scrivano messaggi del
          genere, esattamente come tutti cihudono
          la porta di casa quando escono anche se
          non hanno nulla da nascondere.Ma magari !!!!E invece niente nonostante gli inviti dell'unione europea manco a livello aziendale si cripta.
    • BrandNewAlg orithm scrive:
      Re: Sì, come no...
      - Scritto da: finger
      documento cifrato con chiave
      privata (la cui pubblica si può scambiare
      tranquillamente su Internet) a 4096bit con AES256
      e protetta da una password tipo
      "GH97yt75576g4g%&y54y4gbtyJU(/omt"Come funzionerebbe esattamente questo AES256 a chiavi asimmetriche a 4096 bit? :)
  • fabio scrive:
    ci dobbiamo preoccupare?
    Se fosse stata l'Iran o la Russia a fare queste cose? Cosa sarebbe sucXXXXX?Perché gli USA possono fare certe cose?
    • krane scrive:
      Re: ci dobbiamo preoccupare?
      - Scritto da: fabio
      Se fosse stata l'Iran o la Russia a fare queste
      cose? Cosa sarebbe sucXXXXX?
      Perché gli USA possono fare certe cose?Perche' secondo te Iran o Russia o Cina non lo fanno ?
      • Non Esiste scrive:
        Re: ci dobbiamo preoccupare?
        Krane, ma dai, non sai che NSA é un acronimo per "No Such Agency?" oppure "Never Say Anything?"Ovviamente sono sarcastico.Povero di idee e argomenti, "il fenomeno" non desiste.Echelon esisteva e le sue varianti modificate ed aggiornate esistono in qualitá di sistema strategico di supporto all'IW ovvero irregular warfare. In ogni caso, la parte "visibile" (ovvero le antenne) intercettavano in origine i segnali "diffusi nell'etere" (comunicazioni radio, satellitari, etc...), il sistema fu riconvertito dopo la guerra fredda ad uso di intercettazione di informazioni commerciali (esiste un emendamento alla firma del senatore - anvedi!- Bush).L'evoluzione del sistema é ben descritta nel report, anche se credo se ne sottovaluti comunque la portata.Quello che piú dovrebbe scandalizzare é che ai sistemi militari, di cui i non addetti sanno poco o cmq sono in possesso di informazioni "obsolete", si sono affiancati quelli "civili" e la SIGINT é divenuta "globale". Nessuno si fa piú gli affari propri.Un esempio italiano per "il fenomeno": http://www.hackingteam.it/ Ora invito i piú scettici a riflettere: immaginate di dare in pasto a un progetto come il SETI@home (13 server nemmeno molto dotati piú i PC di migliaia di "ignari convinti" aderenti al progetto) dei segnali criptati intercettati di dubbia provenienza che contengano un pattern statistico riconoscibile. Il tempo di decodifica é dell'ordine di qualche decimo di secondo.Il tutto semplicemente controllando 1 server e inserendo ogni tanto un file di interesse in mezzo ai dati digitali raccolti dai radiotelescopi. Io addirittura immetterei solo dati "di interesse" spionistico, e solo in caso qualcuno sollevi dubbi, allora li mescolerei a dati di radiotelescopi "reali".Complotto? Io direi utilizzo di risorse disponibili ;-)
Chiudi i commenti