Il Computer-On-a-Stick parla Linux

Una giovanissima società americana ha lanciato una chiavetta USB biometrica con sistema operativo Linux auto avviante


Mountain View (USA) – Una chiavetta USB dotata di display LCD, un sistema operativo leggero basato su Linux, una suite di applicazioni open source per la produttività, e un lettore di impronte digitali integrato. Questo il mix di elementi alla base del Bio Computer On-a-Stick (COS) di FingerGear , un piccolo dispositivo portatile che consente di portare sempre con sé il proprio ambiente di lavoro digitale.

Dotato di 256 MB di memoria, Bio COS contiene un sistema operativo basato sulla celebre distribuzione Debian Linux e ottimizzato per occupare poca memoria e avviarsi dalla memory stick in meno di 40 secondi. L’ambiente desktop include alcune fra le più celebri applicazioni open source per la produttività e la comunicazione, tra cui Firefox, Evolution, OpenOffice, un tool per la lettura e la creazione di file PDF, il client di instant messaging GAIM e alcune utility per la compressione.

Il lettore biometrico d’impronte fa sì che l’accesso ai dati memorizzati sulla chiavetta possa essere garantito solo ad un massimo di 6 persone autorizzate, incluso un amministratore. Bookmark, password, e-mail e altri dati sensibili vengono invece archiviati dalla chiavetta in modalità cifrata per mezzo delle funzionalità crittografiche incluse nel kernel di Linux.

Bio COS verrà commercializzato a breve ad un prezzo di 199 dollari. La versione priva di sistema operativo embedded, già disponibile, costa invece 149 dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Cartelloni pubblicitari a 100 dpi???
    Ma questi l'hanno mai visto un cartellone pubblicitario da vicino? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cartelloni pubblicitari a 100 dpi???
      - Scritto da: Anonimo
      Ma questi l'hanno mai visto un cartellone
      pubblicitario da vicino? :)Io sì sono fatti tutti a puntoni, ma da lontano si vedono bene.Da ragazzino me ne sarei fregati volentieri qualcuno con quelle megasventole per farmi megapippe.Ho letto che ci sono ragazzi che lo fanno... Però non so io stare lì a scollare un cartellone lungo metri con una gnocca sopra, cioè sarebbe stato troppo imbarazzante... Magari con un cartellone come questi che usano l'e-paper il wifi ecc... uno può passare con il suo portatile e salvare la pubblicità su computer e poi farsi comodamente una pippa a casa. Però così rimane una fotina sul pc...Certo una foto gigantesca di una megasventola alla fine è insostituibile.
  • Anonimo scrive:
    Carrozzeria delle auto...
    non ci avete pensato?Si potrebbero rivestire le automobili di un foglio di questo e-paper protetto, poi, da uno strato di vernice trasparente.Poi, visto che non consuma energia se non quando si cambia l'immagine, potreste decidere dal computer di bordo di che colore volete la macchina, facendo addirittura le prove sul veicolo per vedere come viene e poi tenervi la carrozzeria che avete scelto anche dei mesi senza consumare la batteria.;)CoD
    • Funz scrive:
      Re: Carrozzeria delle auto...
      Sarebbe piu' utile avere celle fotovoltaiche annegate nella vernice, ovviamente per una auto ibrida. Cosi se la parcheggi al sole puoi ricaricarla e vendere il surplus di energia all'Enel. Fantascienza?
  • Dark-Angel scrive:
    ma come si può...
    ...chiamare "foglio" qualcosa spessa 1 centimetro??? O_o
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come si può...
      - Scritto da: Dark-Angel
      ...chiamare "foglio" qualcosa spessa 1
      centimetro??? O_oCome si puo' chiamare mangiacassette una cosa che non ha la bocca?Analogia, questa sconosciuta
      • Anonimo scrive:
        Re: ma come si può...
        - Scritto da: Anonimo

        ...chiamare "foglio" qualcosa spessa 1

        centimetro??? O_o

        Come si puo' chiamare mangiacassette una cosa che
        non ha la bocca?
        Analogia, questa sconosciutaMa che c'entra l'e-paper può essere davvero fine come la carta ma questo prodotto in particolare non lo è perchè integra altri componenti all'interno
        • Anonimo scrive:
          Re: ma come si può...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          ...chiamare "foglio" qualcosa spessa 1


          centimetro??? O_o



          Come si puo' chiamare mangiacassette una cosa
          che

          non ha la bocca?

          Analogia, questa sconosciuta

          Ma che c'entra l'e-paper può essere davvero fine
          come la carta ma questo prodotto in particolare
          non lo è perchè integra altri componenti
          all'internoBeh, nemmeno un mangiacassette puo' essere davvero qualcosa che ricordi almeno in maniera vaga una bocca, e' un riproduttore di nastri con uno sportellino per le cassette. Non c'e' lingua, non ci sono denti, non c'e' saliva, nulla viene inghiottito, eppure si chiama mangiacassette.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            Sì ma il nome e-paper viene applicato a questa cosa di 1 cm perchè utilizza la tecnologia chiamata e-paper, punto, anche se il prodotto nella fattispecie non assomiglia a un foglio di carta.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            - Scritto da: Anonimo
            Sì ma il nome e-paper viene applicato a questa
            cosa di 1 cm perchè utilizza la tecnologia
            chiamata e-paper, punto, anche se il prodotto
            nella fattispecie non assomiglia a un foglio di
            carta.Sì ma il nome mangiacassette viene applicato al lettore/riproduttore di nastri perchè ha uno sportellino dove si mettono le cassette, punto, anche se il prodotto nella fattispecie non assomiglia a una bocca che mangia.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Sì ma il nome e-paper viene applicato a questa

            cosa di 1 cm perchè utilizza la tecnologia

            chiamata e-paper, punto, anche se il prodotto

            nella fattispecie non assomiglia a un foglio di

            carta.

            Sì ma il nome mangiacassette viene applicato al
            lettore/riproduttore di nastri perchè ha uno
            sportellino dove si mettono le cassette, punto,
            anche se il prodotto nella fattispecie non
            assomiglia a una bocca che mangia.Cmq l'e-paper è sottile, è metendo il resto della tecnologia che aumenta lo spessore.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Sì ma il nome e-paper viene applicato a questa


            cosa di 1 cm perchè utilizza la tecnologia


            chiamata e-paper, punto, anche se il prodotto


            nella fattispecie non assomiglia a un foglio
            di


            carta.



            Sì ma il nome mangiacassette viene applicato al

            lettore/riproduttore di nastri perchè ha uno

            sportellino dove si mettono le cassette, punto,

            anche se il prodotto nella fattispecie non

            assomiglia a una bocca che mangia.


            Cmq l'e-paper è sottile, è metendo il resto della
            tecnologia che aumenta lo spessore.Cmq il mangiacassette e' un riproduttore, e mettendoci un panino dentro non se lo mangia.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            Se tu avessi postato prima, non avrei messo le fette di salame nel CD.E' proprio vero che le info le trovi solo quando non servono più.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            - Scritto da: Anonimo
            Cmq il mangiacassette e' un riproduttore, e
            mettendoci un panino dentro non se lo mangia.Mi dici cosa c'entra? Mica sono quello di prima con cui stai duellando per il mangiacassette...Facevo solo una riflessione: l'e-paper non è spesso quindi non è così strano chiamarlo con que nome.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma come si può...
            - Scritto da: Anonimo

            Cmq l'e-paper è sottile, è metendo il resto della

            tecnologia che aumenta lo spessore.

            Cmq il mangiacassette e' un riproduttore, e
            mettendoci un panino dentro non se lo mangia.Sarà perchè si chiama mangiacassette invece che mangiapanini...
          • Ottav(i)o Nano scrive:
            Re: ma come si può...
            - Scritto da: Anonimo


            Cmq l'e-paper è sottile, è metendo il resto
            della


            tecnologia che aumenta lo spessore.



            Cmq il mangiacassette e' un riproduttore, e

            mettendoci un panino dentro non se lo mangia.

            Sarà perchè si chiama mangiacassette invece che
            mangiapanini...Ma anche se si chiama mangiacassette la cassetta mica la mangia...Rega', 'sto thread è 'n tajo...
  • Ottav(i)o Nano scrive:
    Crackare i cartelloni pubblicitari?
    Maddaaaaaiiiiiiii......Che ficata!!!Si aprono prospettive impensabili!!!Pensate:-Pubblicità pirata;-Defacing dei cartelloni 6x8 del Berlusca;-Messaggi subliminali....[... il resto ve lo lascio immaginare ...]Una vera svolta nel mercato pubblicitario :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Crackare i cartelloni pubblicitari?
      Hmm sarebbe una figata se vengono utilizzati per le elezioni 2006... :D- Scritto da: Ottav(i)o Nano
      Maddaaaaaiiiiiiii......
      Che ficata!!!
      Si aprono prospettive impensabili!!!
      Pensate:
      -Pubblicità pirata;
      -Defacing dei cartelloni 6x8 del Berlusca;
      -Messaggi subliminali....
      [... il resto ve lo lascio immaginare ...]

      Una vera svolta nel mercato pubblicitario :D
  • sh4d scrive:
    oh no
    sono gia insopportabili i cartelloni pubblicitari statici, figuriamoci quelli animati...altre inutility per forzare i consumatori all'acquisto tramite scardinamento cerebrale.
    • Anonimo scrive:
      Re: oh no
      - Scritto da: sh4d
      sono gia insopportabili i cartelloni pubblicitari
      statici, figuriamoci quelli animati...
      altre inutility per forzare i consumatori
      all'acquisto tramite scardinamento cerebrale.Non hai letto tutto l'articolo? L' e-paper sara' usato principalmente per immagini statiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: oh no
        Che poi di cartelloni animati ce ne sono già
        • Anonimo scrive:
          Re: oh no
          - Scritto da: Anonimo
          Che poi di cartelloni animati ce ne sono giàMagari vive in un paesino e non li ha mai visti.
          • sh4d scrive:
            Re: oh no
            probabilmente ricorderete l'esperimento avvenuto qualche anno fa di mettere cartelloni pubblicitari animati ai lati di un campo da calcio. Io ho provato a vedere quella partita, era impossibile! per quanto mi sforzassi di non vedere i cartelloni e concentrarmi sul gioco era impossobile non far cadere l'occhio su quelle scritte animate di mille colori, tutto progettato per piantarti bene nel cervello che DEVI comprare a tutti i costi. Mi pare li abbiano tolti definitivamente dagli stadi.Immaginate una situazione analoga per strada, dove giganteschi cartelloni pubblicitari ti bombardano di informazioni animate, attirando l'occhio alla stessa maniera del televisore. Quanti incidenti stradali dovranno avvenire prima di capire che è una pessima idea?
          • Anonimo scrive:
            Re: oh no
            - Scritto da: sh4d
            Quanti incidenti stradali dovranno avvenire prima
            di capire che è una pessima idea?Come ti è stato detto prima...ci sono già.
          • sh4d scrive:
            Re: oh no
            finchè sono un paio va beh...immaginali TUTTI animati
          • Anonimo scrive:
            Re: oh no
            - Scritto da: sh4d
            finchè sono un paio va beh...
            immaginali TUTTI animatiMa perchè dovrebbero essere TUTTI animati? :D Comunque non sarebbe il massimo in effetti
    • Anonimo scrive:
      Re: oh no
      Ai cartelloni normali se tiri un sasso non succede nulla, a questi fai un bel danno ;)
      • avvelenato scrive:
        Re: oh no
        - Scritto da: Anonimo
        Ai cartelloni normali se tiri un sasso non
        succede nulla, a questi fai un bel danno ;)quindi, evita. :)
Chiudi i commenti