Il DRM? Illegale

Ne parla Sportello Internet, secondo cui le misure di protezione tecnologiche dei CD musicali sono illegali. Online un modulo per chiedere il rimborso


Roma – Molte case di produzione discografica e cinematografica stanno mettendo in circolazione diversi cd e dvd contenenti misure tecnologiche che impediscono la duplicazione del supporto. Alcuni di questi cd e dvd non possono essere letti dal personal computer ovvero dal lettore cd dell’auto.

Molti sistemi di protezione anticopia implementati sui CD Audio rendono infatti il disco non perfettamente riproducibile (continui salti e interruzioni) su alcuni CD e DVD Player. In alcuni casi, addirittura, il disco si rifiuta di andare in Play e non funziona del tutto.Gli apparecchi maggiormente affetti da queste incompatibilità sono i DVD Player di nuova generazione e molti Car Stereo.

Vi sono dischi dei Beatles, di Giorgia, di Paul McCartney, Antonello Venditti,Britney Spears e tanti altri con tali caratteristiche.

Negli scorsi mesi l’associazione francese di difesa dei consumatori Que Choisir , ha vinto alcune cause pilota particolarmente significative. Con una sentenza del 22 aprile 2005, la Corte d’appello di Parigi ha giudicato illegittime queste protezioni, ponendo fine a un contenzioso che opponeva Ufc-Que Choisir a Universal Pictures Video France, distributore di DVD.

All’origine del procedimento un privato, rivoltosi all’associazione di difesa dei consumatori per esprimere il proprio malcontento legato all’acquisto di una DVD di Mulholland Drive, di David Lynch – coprodotto dalle società Les Films Alain Sarde e Studio Canal – in quanto non poteva duplicare il DVD a causa di un dispositivo tecnico installato sul supporto. L’Ufc ha deciso di agire in giudizio per violazione del diritto alla copia privata, oltre che per la mancanza di informazioni sul supporto DVD.

Con la sentenza pronunciata nella causa, la Corte d’appello di Parigi ha vietato alle società Les Films Alain Sarde e Studio Canal “di usare una misura di protezione tecnica incompatibile con il diritto alla copia privata”, assegnando il termine di un mese per adeguarsi alla decisione. In caso di superamento di questo termine, saranno sottoposte a un’ammenda di 100 euro per ogni giorno di ritardo.

La normativa italiana
Anche la legge italiana consente di tutelare il consumatore come avvenuto in Francia.

L’art. 102 – quater legge diritto d’autore, consente alle case discografiche e cinematografiche di apporre sulle opere o sui materiali protetti misure tecnologiche di protezione. Le misure tecnologiche di protezione sono considerate efficaci – secondo la legge – nel caso in cui l’uso dell’opera o del materiale protetto sia controllato dai titolari tramite l’applicazione di un dispositivo di accesso o dì un procedimento di protezione. I titolari dei diritti sono tenuti a consentire che, nonostante l’applicazione delle misure tecnologiche, la persona fisica che abbia regolarmente comperato esemplari dell’opera o del materiale protetto, possa effettuare una copia privata, anche solo analogica, per uso personale.

Tali misure di protezione sono, nel momento in cui non consentono, come in taluni casi, l’effettuazione della copia ad uso personale prevista dall’art. 71 sexies l.d.a., evidentemente spoporzionate al fine e dunque non legittime.

Lo stesso dicasi quando, per effetto di tali misure il supporto salta, non è leggibile o addirittura provoca danni al lettore. In tale caso sono evidenti le responsabilità dei produttori per aver realizzato dei supporti se non difettosi, quanto meno inidonei al proprio uso.

Risultano pertanto violate le norme in tema di vendita. Il compratore può domandare a sua scelta la risoluzione del contratto ovvero la riduzione del prezzo.In caso di risoluzione del contratto il venditore deve restituire il prezzo e rimborsare al compratore le spese e i pagamenti legittimamente fatti per la vendita. Il compratore deve
restituire la cosa, se questa non è perita in conseguenza dei vizi. La responsabilità del venditore è di natura contrattuale e può essere azionata purché il consumatore comunichi al venditore i vizi del cd/dvd entro due mesi dalla scoperta. Altrimenti non potrà esercitare alcuna azione protettiva nei confronti del rivenditore.

Ben più grave ovviamente è la responsabilità delle industrie di produzione, che potranno essere aggredite dai consumatori con azioni che si prescrivono in cinque anni.

L’iniziativa di Sportello Internet
Per tali motivi Sportello Internet , gruppo autonomo di tutela dei consumatori di NewGlobal.it , ha pensato di mettere gratuitamente a disposizione degli utenti un modulo base per la richiesta di rimborso del supporto difettoso e per il risarcimento danni.

Il modulo è qui e va inviato sia alla casa discografica che al rivenditore. Per informazioni è comunque disponibile l’indirizzo info@sportellointernet.it .

Sportello Internet

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • jumpjack scrive:
    La petizione ha funzionato!
    Forse la Motorola aveva gia' pensato di aggiornare il firmware... o forse lo ha fatto solo dopo aver letto la nostra petizione.Forse non lo sapremo mai.Ma quel che conta è che finalmente ora è possibile farsi installare gratuitamente un firmware aggiornato (il 51.86.14); in piu', è uscito un ulteriore firmware, il 54.07.00, che risolve problemi anche piu' gravi (tipo lentezza della tastiera virtuale, suoni di accensione e avvio all'inserimento della batteria): viene installato "di serie" nel nuovo modello "a1000 black", ma pare che sia compatibile anche con i vecchi a1000 e che sarà presto disponibile anch'esso nei centri assistenza (attendiamo conferma di quest'ultima affermazione).
  • Anonimo scrive:
    un cesso chiamato motorola a1000
    Dal 11/11/2004, giorno in cui maledettamente ho deciso di acquistare un motorola a1000, non ho piu pace. Mi sono rivolto pure al papa sperando che la sua benedizione potesse risolvere il problema che ha questo schifo di telefono.Purtropppo continua a spegnersi da solo e fino ad ora me lo hanno sostituito ben 7 volte.Se ne fregano tutti dalla tre alla motorola e vari fax, email, lettere legali ecc... non hanno sortito a nulla.Un consiglio non fatevi fregare i soldi da questi ladri.
  • Akiro scrive:
    la storia si ripete...
    ...con nuovi interpreti.tempo fa' era il t65 dell'Ericsson ad aver _parecchi_ problemi di compatibilità (diciamo così...).http://nononoeno.splinder.com/1078437270#1550450
  • Anonimo scrive:
    v525
    una porcheria simile non l'ho mai vista. Crash costanti, quando la batteria si scarica fastidiosamente ogni 3 minuti fa bip senza possibilita' di disattivarlo. Tiene solo 30 messaggi. Pero' ha 5 mega per le immagini! ma vaff...mai piu' tradire nokia. mai piu'.
  • Anonimo scrive:
    V70
    io ho un v70...vecchio quanto vuoi ma veramente una sola... lo uso esclusivamente per telefonare visto che è inusabile. MAi + motorola finchè vivo.
    • teddybear scrive:
      Re: V70
      - Scritto da: Anonimo
      io ho un v70...vecchio quanto vuoi ma veramente
      una sola... lo uso esclusivamente per telefonare
      visto che è inusabile.Benedetta gioventu! E per cosa altro lo vuoi usare un telefono? ;)Comunque, io ho un t260 da cinque anni circa. La batteria e' ancora quella originale, ho su circa 1900 ore di timer vita. Non si spegne da solo, prende che e' una meraviglia.Non ha fotocamera, non ha MMS non ha niente delle 1500 cazzate di cui non me ne farei nulla. E' un telefono e per telefonare va perfettamente.
      MAi + motorola finchè vivo.Ho un 6610i aziendale. Alle volte suona, rispondo e poi non sento nulla dall'altra parte, alle volte sono gli altri a non sentire, alle volte non ci sentiamo in entrambe le direzioni e alle volte invece la telefonata pare funzionare. Ogni tatno cade la linea. Qualche volta non trova piu' il segnale e bisogna spegnerlo e riaccenderlo (M$ docet!). Molto scomodo quando ti serve per la reperibilta'... un vero gioiello della tecnologia moderna.Continuo ad usare il mio T260 anche per la reperibilta' e non ho problemi.Mai piu' un nokia, ericsson, sony, samsung o quant'altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: V70


        Ho un 6610i aziendale. Alle volte suona, rispondo
        e poi non sento nulla dall'altra parte, alle
        volte sono gli altri a non sentire, alle volte
        non ci sentiamo in entrambe le direzioni e alle
        volte invece la telefonata pare funzionare. Ogni
        tatno cade la linea. Qualche volta non trova piu'
        il segnale e bisogna spegnerlo e riaccenderlo (M$
        docet!). Molto scomodo quando ti serve per la
        reperibilta'... un vero gioiello della tecnologia
        moderna.

        Continuo ad usare il mio T260 anche per la
        reperibilta' e non ho problemi.

        Mai piu' un nokia, ericsson, sony, samsung o
        quant'altro.I Nokia moderni sono delle merde secondo me: li fanno pompatissimi di cagate varie e l'affidabilità invece non c'è.... Io ho un 6210.... Se ne hai occasione provalo, è davvero MOLTO bello, telefona bene e fa bene uil suo lavoro, senza fotocamera o cagate varie... Ed è già 6 anni che mi serve fedelmente... :-)Ricorda che quasi per ogni compagnia ci sono cell che fanno schifo: mia madre ha un Eriksson che fa letteralmente SCHIFO.Ciaoz
        • Anonimo scrive:
          Re: V70
          :@Tutte le volte che ho provato a comperare un Motorola mi sono sempre pentito. Esteticamente sono molto accattivanti...... ma il loro software fa pena. Al contrario i Nokia esteticamente di solito fanno pena, ma il loro Software è uno dei migliori. Tenete presente che cambio il cel quasi ogni 3 mesi e li ho provati tutti... o quasi ! Ho un Nokia 6600 e il Moto A1000e devo dire che l'unica cosa in cui è migliore il moto a1000 è che è UMTS. Un grande elogio anche ai Sony E. lo Z1010 è uno dei migliori sul mercato.Mai più mototola mai più.
          • teddybear scrive:
            Re: V70
            - Scritto da: Anonimo
            Tenete presente che cambio il cel quasi
            ogni 3 mesi e li ho provati tuttiAcciderbolina. Io preferisco cambiare cellulare ogni sei anni. E tenermi, tra l' altro sempre lo stesso impianto vivavoce in auto. E non doverlo cambiare ogni due per tre.Degustibus.
  • Anonimo scrive:
    e anche l' e1000...
    ... non e' un mostro di buon funzionamento. La connessione e' un terno. Mai + moto.Flavio
  • avvelenato scrive:
    Ha, se non vi piace prendetevi un VERTU
    Se non vi piacciono questi cellulari sofisticati e complicati, prendetevi un cellulare di classe, un ottimo Vertu Signature!Non ha neanche i MMS! ;)==================================Modificato dall'autore il 06/06/2005 1.23.32
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha, se non vi piace prendetevi un VE
      - Scritto da: avvelenato
      Se non vi piacciono questi cellulari sofisticati
      e complicati, prendetevi un cellulare di classe,
      un ottimo Vertu Signature!

      Non ha neanche i MMS! ;)quanto costa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha, se non vi piace prendetevi un VE
        appena 6.300 Euro :)http://mobileblog.it/post/vertu-signature-60o0-euro-di-lusso
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha, se non vi piace prendetevi un VE
          - Scritto da: Anonimo
          appena 6.300 Euro :)
          http://mobileblog.it/post/vertu-signature-60o0-euril modello di punta, in platino, arriva a 30mila euro :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha, se non vi piace prendetevi un VERTU
      come dire che servono..
  • Anonimo scrive:
    MotoSola
    E' una carta conosciuta.
  • Anonimo scrive:
    Maledetti produttori
    -mancanza della suoneria se nel momento in cui si riceve una telefonata è collegato un auricolare Bluetooth.Si applica anche al nokia 3650, per il 6600 è stato risolto a settembre dell'anno scorso +-.Per il 3650, che io sappia non è mai uscito l'aggiornamento, il prossimo telefonino non sarà né nokia né motorola...
    • Anonimo scrive:
      Re: Maledetti produttori
      Non pensare che quelli di altre marche non siano afflitti da problemi: io ho un Sony Ericsson P900 che spesso e volentieri batte i coperchi... altrochè.Penso che al giorno d'oggi la fretta di rilasciare modelli nuovi in continuazione porti alla scrittura del relativo firmware con le estremità.... (leggasi piedi... :p).(linux)
    • higgybaby scrive:
      Re: Maledetti produttori
      il mio Motorola A1000 quando lo uso con l'auricolare BT Motorola HS820 suona perfettamente quando riceve una telefonata e nell'altoparlante dell'auricolare si sente un suono tu-tu che ti avvisa!il mio Motorola A1000 ha il brutto vizio di riavviarsi ma ci ho fatto il callo!ciaoigor
      • avvelenato scrive:
        Re: Maledetti produttori
        - Scritto da: higgybaby
        il mio Motorola A1000 quando lo uso con
        l'auricolare BT Motorola HS820 suona
        perfettamente quando riceve una telefonata e
        nell'altoparlante dell'auricolare si sente un
        suono tu-tu che ti avvisa!

        il mio Motorola A1000 ha il brutto vizio di
        riavviarsi ma ci ho fatto il callo!

        ciao

        igorin che senso "ci hai fatto il callo"?Nel senso "vabbé pazienza " (spallucce)o nel senso "ah questo branco di debosciati sempre a chiedere e mai a dare? Cosa vogliono, le fragole d'inverno?"
        • higgybaby scrive:
          Re: Maledetti produttori
          - Scritto da: avvelenato

          - Scritto da: higgybaby

          il mio Motorola A1000 quando lo uso con

          l'auricolare BT Motorola HS820 suona

          perfettamente quando riceve una telefonata e

          nell'altoparlante dell'auricolare si sente un

          suono tu-tu che ti avvisa!



          il mio Motorola A1000 ha il brutto vizio di

          riavviarsi ma ci ho fatto il callo!



          ciao



          igor

          in che senso "ci hai fatto il callo"?

          Nel senso "vabbé pazienza " (spallucce)
          o nel senso "ah questo branco di debosciati
          sempre a chiedere e mai a dare? Cosa vogliono, le
          fragole d'inverno?"allora questo che ho adesso è il secondo (avendo in noleggio me lo cambiano quando ho problemi), il primo ha avuto un problema che io penso sia dovuto ad una disinstallazione di un programma non fatta a dovere (da me), andava in loop a cercare qualcosa mi diceva che non la trovava e poi mi dava la linguetta continua così all'infinito e quindi non potevo fare altro che rispondere alle telefonate:-(il secondo (questo che ho adesso) va abbastanza bene, tranne appunto per quel problemino del riavvio!ma come dici tu poco mi importa lo pago 9 euro al mese e se volessi me lo ricambierebbero!ciaoigor
Chiudi i commenti