Il giovedì nero dei social network

Superata la tempesta, si cominciano a fare ipotesi sulle cause. C'è chi parla di uno scontro geopolitico, chi della nuova variante di un pestifero worm, chi di semplice spam

Conclusosi il moderato psicodramma provocato dall’ attacco a Twitter e ad altri siti di social networking come Facebook e LiveJournal, gli sforzi sono ora concentrati nel cercare di capire cosa sia successo in realtà. Le ipotesi si moltiplicano , così come i dubbi sulla effettiva maturità in quanto a sicurezza della piattaforma di micro-messaging più usata, e sulla fragilità dei network più popolosi usati come infrastruttura di comunicazione da aziende e privati.

Come evidenziato da più parti, Twitter è stato certamente l’epicentro di un attacco DDoS dalla portata non comune, un attacco che secondo il ricercatore di Packet Clearing House Bill Woodcock si sarebbe fatto sentire anche sui server di Google (nella fattispecie quelli di YouTube) e LiveJournal tra gli altri. La situazione è tuttora confusa e i rapporti non sono concordi nel definire la durata dell’attacco, misurata alternativamente in qualche ora o in un’intera giornata.

Secondo quanto sostiene Woodcock, il DDoS non avrebbe origine da una botnet di PC zombi istruiti per ingolfare i server con un numero irrisolvibile di query , quanto piuttosto da un’operazione di spam in cui le email spazzatura contenevano link a Twitter e agli altri siti, aprendo i quali si è scatenato il sovraccarico che ha letteralmente mandato in tilt i social network .

L’ipotesi spam viene raccolta e rilanciata dalla società di sicurezza Lumension Security , che per bocca del ricercatore Paul Henry parla del DDoS come effetto della diffusione di una nuova variante di Koobface , malware già da tempo in circolazione che ha sempre dimostrato una particolare predilezione per il social networking. “Questo malware sta utilizzando messaggi sia su Twitter che su Facebook per spedire inviti pensati per attirare potenziali vittime verso pagine web di rogue antivirus – scrive Henry sul blog della società – L’ipotesi è che l’assalto di messaggi fasulli usati per attirare gli utenti verso pagine web malevole stia in pratica sovraccaricano Twitter”.

Accanto all’ipotesi cyber-crimine c’è però chi offre spiegazioni diverse: Woodcock sostiene di aver raccolto indizi sufficienti per stabilire che l’attacco è partito dalla zona dell’Abkhazia, animata da un desiderio indipendentista osteggiato dalla Georgia ma appoggiato dalla Russia. Il DDoS sarebbe insomma la continuazione del perdurante scontro cyber-politico tra le autorità georgiane e quelle russe per il controllo della regione affacciata sul Mar Nero.

Gli esperti di sicurezza evidenziano la differenza di impatto sui diversi siti interessati, additando la “giovane” startup Twitter come esempio di scarsa matuirtà in quanto a sistemi di sicurezza ideati proprio per ridurre le conseguenze di un tentativo di DDoS. Il resto dei grandi player di rete, Google, Facebook e altri, sarebbe molto più attrezzato in casi del genere riuscendo a mitigare gli effetti dell’attacco sul medio periodo, mentre Twitter continua a fare da maglia nera della sicurezza nell’ambito dei social network più popolari.

In ultima istanza, su Wired si fa un’ulteriore speculazione sulla natura dell’attacco anti-Twitter, segno di tempi in cui i tentativi di DDoS si sono evoluti passando da un “semplice” hobby per cracker desiderosi di fama a forma di estorsione e ricatto verso le dot.com più affermate (Amazon, Yahoo!, eBay e altre), arrivando infine a pratica dalla natura sfuggente con motivazioni non necessariamente razionali (come il riscatto di cui sopra): dove ai professionisti del cyber-crimine, passati a obiettivi di più basso profilo e maggior profittabilità, sarebbe subentrata una galassia comprendente un po’ di tutto, dai criminali-wannabe in vena di esperimenti, ai personaggi più sinistri e difficili da inquadrare con precisione.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fustigatore dei CEO glassoni e sudati scrive:
    Oltre il SuperFetch.
    Win7 ci ha il SuperCiuk!!! (ghost)(ghost)(ghost) :D
  • Fustigatore dei CEO glassoni e sudati scrive:
    Da XP a Win8
    Il salto in lungo fa registrare nuovi record, gli utenti accorti non solo hanno saltato Vista, ma saleranno anche Win7!Un dubbio: e se con un salto così lungo mancassero Win8 e finissero su Linux? :o (geek) O)
    • nome e cognome scrive:
      Re: Da XP a Win8
      - Scritto da: Fustigatore dei CEO glassoni e sudati
      Il salto in lungo fa registrare nuovi record, gli
      utenti accorti non solo hanno saltato Vista, ma
      saleranno anche
      Win7!
      Un dubbio: e se con un salto così lungo
      mancassero Win8 e finissero su Linux? :o (geek)
      O)Dicono che porta fortuna ma ti devi comunque pulire dopo.
  • truzzolo scrive:
    Dovella fuorilegge!!!
    GODO!!!http://www.techup.it/news/microsoft_word_fuorilegge_sentenza_shock-02212
  • Padulo scrive:
    [ot] Ho provato Win7... che delusione!
    Era l'ultima chance che ho dato a MS per vedere se produceva un OS decente.Dopo l'aborto di Vista, speravo che almeno Win7 fosse decente. L'ho provato (versione RTM professional) sulla stessa macchina dove avevo provato prima Vista: un Core2 con 3GB di RAM... Risultato:- Nonostante le ottimizzazioni promesse da MS, Win7 è più lento di Vista SP2, soprattutto in fase di boot e shutdown- Ho dovuto sclerare a fargli riconoscere la stampante/scanner (una HP che Vista e Linux riconoscevano senza problemi)- L'occupazione di RAM (superiore al giga) è identica a quella di Vista (il confronto è impietoso con Linux o XP)Conclusione: mi sono sentito preso per il c**o da MS, ennesime promesse non mantenute. Pertanto sul suddetto PC, dove nella prima partizione Ubuntu va come una scheggia, c'è la seria possibilità che farò un giro con PartedMagic per allargare lo spazio a Linux e dire addio a MS... Se proprio ne sentirò la necessità usero VMware o VitualBox.Leggendo sui forum trovo anche altra gente scontenta come me. Penso che Apple, dopo aver ringraziato Vista, ringrazierà presto anche Win7. Staremo a vedere...
    • MaX scrive:
      Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
      Quoto in parte, sulla mia configurazione hardware win7 ultimate retail e leggemente più veloce nella fase di boot rispetto Vista, sul consumo di ram win7 e identico a vista sp2, ma sono identici quasi su tutto, mi chiedo dove sia la fantomatica ottimizzazione promessa?Vista me lo tengo, perchè l'ho pagato acquistando il pc, Win7 non è niente di che, mi da pure problemi per il riconoscimento hardware, cosa che Vista non mi da.Anche io uso Ubuntu, in dualboot con Vista, che volevo sostuire con Win7, ma adesso non ho motivo di farlo e terrò vista.
      • __kisystems ervice__ scrive:
        Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
        ho notato che su vari forum dicono la stessa cosa, molti si sono meravigliati del consumo di ram elevato di 7personalmente non metto mano alle release dei torrent, ma ho potuto notato un incremento notevole di memoria consumata tra la beta e la rc di windows 7sembra che sul fronte bloating non siano riusciti a fare granchèsono riusciti a smussare alcuni spigoli nei servizi del kernel, nel sottosistema grafico e migliorare quello audio che in vista era a pezzibeh del resto non ci si poteva aspettare miracoli, non puoi rivoluzionare un os senza riscriverlo
        • Max scrive:
          Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
          Nessun torrent, io ho riscontrato il tutto su una copia di Win7 Retail scaricato da MDSN previo abbonamento. Che dire l'ennesima delusione.
          • Padulo scrive:
            Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
            Idem nel mio caso: era una copia presa dal MS Volume Licensing aziendale. Inoltre concordo con chi ha detto che la Beta e la RC erano molto più leggere della RTM/Final.MS diceva che avrebbe ottimizzato di molto i tempi di boot, invece nel mio caso impiega dai 5 ai 6 secondi in più di Vista : (il paragone con Ubuntu e XP è impietoso!!)
        • Padulo scrive:
          Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
          - Scritto da: __kisystems ervice__
          ho potuto notato un incremento
          notevole di memoria consumata tra la beta e la rc
          di windows 7
          Concordo! e la RTM/Final è ancora peggio!!
    • gnulinux86 scrive:
      Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
      Le differenze prestazionali tra Vista Sp2 e Windows7 sono minime, quella più evidente, è il minor tempo di boot di Win7.Come consumo di ram, sono quasi uguali, il Superfetch su Win7 funziona meglio, ma c'è un uso maggiore di file paging.Dalla beta alla Rc finendo sulla RTM/Retail, si è assistito ad un calo delle perfomance ed a un aumento delle risorse utilizzate.
      • Padulo scrive:
        Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
        - Scritto da: gnulinux86
        Le differenze prestazionali tra Vista Sp2 e
        Windows7 sono minime, quella più evidente, è il
        minor tempo di boot di
        Win7.Sul PC su cui ho fatto le prove Win7 impiega 5 o 6 sec in più ad avviarsi rispetto a Vista SP2... ma magari è un caso isolato... Per il resto è allineato con Vista.Non c'è invece paragone con XP SP3 e Ubuntu 9.04: ovviamente a loro favore e non a favore di Win7! :D
        • Cornholio scrive:
          Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
          - Scritto da: Padulo
          - Scritto da: gnulinux86

          Le differenze prestazionali tra Vista Sp2 e

          Windows7 sono minime, quella più evidente, è il

          minor tempo di boot di

          Win7.

          Sul PC su cui ho fatto le prove Win7 impiega 5 o
          6 sec in più ad avviarsi rispetto a Vista SP2...
          ma magari è un caso isolato... Per il resto è
          allineato con
          Vista.

          Non c'è invece paragone con XP SP3 e Ubuntu 9.04:
          ovviamente a loro favore e non a favore di Win7!
          :DSe non dici l'hardware è una comparazione inutile.Anche io potrei dirti che non c'è paragone sulla velocità in cui si avvia windows 98 è incommensurabile (se faccio un benchmark su un pentium 2 con 96mb di ram).Oppure potrei addirittura dirti che né ubuntu 9.04 né xp funzionano su quel bellissimo Olivetti M4 sul quale invece gira indomito da più di 20 anni un SO SCO-Unix.I nuovi so servono per avvantaggiarsi del nuovo hardware e del relativo abbassamento di costo, ad esempio già il pentium 2 di cui sopra, ma con 320mb di ram, ci gira meglio xp (opportunamente alleggerito degli orpelli grafici) che windows 98.
          • Padulo scrive:
            Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
            - Scritto da: Cornholio
            Se non dici l'hardware è una comparazione inutile.Come scritto nel primo post si tratta di un Core2 con 3GB di RAM. Sulla prima partizione ho Ubuntu, la seconda la uso per fare esperimenti con gli altri OS...
            Anche io potrei dirti che non c'è paragone sulla
            velocità in cui si avvia windows 98 è
            incommensurabile (se faccio un benchmark su un
            pentium 2 con 96mb di
            ram).Io ti sto dicendo che Win7-RTM come velocità è uguale a Vista-SP2 (al boot è più lento di 5 o 6 secondi) e decisamente più lento di Ubuntu o XP.
            Oppure potrei addirittura dirti che né ubuntu
            9.04 né xp funzionano su quel bellissimo Olivetti
            M4 sul quale invece gira indomito da più di 20
            anni un SO SCO-Unix.Fortunatamente ho un HW più recente... ;)
            I nuovi so servono per avvantaggiarsi del nuovo
            hardware e del relativo abbassamento di costo, ad
            esempio già il pentium 2 di cui sopra, ma con
            320mb di ram, ci gira meglio xp (opportunamente
            alleggerito degli orpelli grafici) che windows 98.Nessuno mette in dubbio che XP (e il suo predeXXXXXre 2000) siano i sistemi più riusciti a Redmond.
    • pippo75 scrive:
      Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!


      - Nonostante le ottimizzazioni promesse da MS,
      Win7 è più lento di Vista SP2, soprattutto in
      fase di boot e shutdownnon ho provato vista, come boot ( sul mio PC ) è leggermente meno peggio di XP.
      - Ho dovuto sclerare a fargli riconoscere la
      stampante/scanner (una HP che Vista e Linux
      riconoscevano senza problemi)Non saprei dirti, ho solo roba Epson.
      - L'occupazione di RAM (superiore al giga) è
      identica a quella di Vista (il confronto è
      impietoso con Linux o XP)Occupazione RAM, i principali OS ( Windows, Ubuntu, Mandriva, Fedore ) sono tutto troppo esosi ( secondo me ).
      Conclusione: mi sono sentito preso per il c**o da
      MS, ennesime promesse non mantenute. Pertanto sul
      suddetto PC, dove nella prima partizione Ubuntu
      va come una scheggia,Dal mio punto di vista, Ubuntu non è male, ma chimarlo veloce: NO.
      sentirò la necessità usero VMware o
      VitualBox.Ho provato con VirtualBox Puppy, quello si che è veloce ( vero scarno, ma veloce ).
      • Padulo scrive:
        Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
        - Scritto da: pippo75
        Dal mio punto di vista, Ubuntu non è male, ma
        chimarlo veloce: NO.
        Rispetto a XP (entrambi appena installati), hai ragione a dire che Ubuntu è un pò più lento ad avviarsi. C'è però da dire che XP rallenta quando vengono installate le varie applicazioni, Ubuntu no. In più Ubuntu appena installato è già pronto all'uso, perchè ha già installato quasi tutto il necessario per un uso domestico.Sicuramente Leopard in termini di velocità è un'altra cosa, e Snow Leopard (ottimizzato solo per proXXXXXri Intel) sarà ancora meglio.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
        La mia attuale occupazione mi permette di mettere mano su diverse configurazioni hardware, e nel 99% dei casi da me riscontrati Win7 ha tempi di boot minori rispetto Vista, peccato che a livello di prestazione e risorse utilizzate siano identici.Ho notato anche qualche incompatibilità hardware e software che con Vista Sp2 e Ubuntu9.04 non riscontro.Le distro Linux(Ubuntu), finalizzate per l'utenza comune, quindi con parecchia roba preinstallata, ha un consumo minore ai 300Mb di Ram appena avviato calcolando che siamo nel 2009, e che il nuovo(per modo di dire) Win7 tra ram e file paging, arriva a 1.5Gb appena avviato, credo che Ubu sia abbastanza meno esoso.
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
          - Scritto da: gnulinux86
          La mia attuale occupazione mi permette di mettere
          mano su diverse configurazioni hardware, e nel
          99% dei casi da me riscontrati Win7 ha tempi di
          boot minori rispetto Vista, peccato che a livello
          di prestazione e risorse utilizzate siano
          identici.

          Ho notato anche qualche incompatibilità hardware
          e software che con Vista Sp2 e Ubuntu9.04 non
          riscontro.

          Le distro Linux(Ubuntu), finalizzate per l'utenza
          comune, quindi con parecchia roba preinstallata,
          ha un consumo minore ai 300Mb di Ram appena
          avviato calcolando che siamo nel 2009, e che il
          nuovo(per modo di dire) Win7 tra ram e file
          paging, arriva a 1.5Gb appena avviato, credo che
          Ubu sia abbastanza meno
          esoso.Hai provato con il superfetch disattivato? e cmq la RAM che osservi nei task non e' quella effettivamente usata, guarda la cached di ubuntu.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
            Con il Superfetch disattivato, calo il consumo del file paging, ma aumenta quello della Ram.Per quanto riguarda Ubuntu, è sotto i 300Mb di Ram, effettivi, controllato da terminale.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
            - Scritto da: gnulinux86
            Con il Superfetch disattivato, calo il consumo
            del file paging, ma aumenta quello della
            Ram.
            Per quanto riguarda Ubuntu, è sotto i 300Mb di
            Ram, effettivi, controllato da
            terminale.Boh strano, a me col superfetch dimezzava l'uso di ram. per quanto riguarda Linux, mi pare (ma non vorrei sbilanciarmi) che usi anch'esso una sorta di superfetch, nella memoria cached.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
            Su Win7 tra Beta, Rc e Rtm, sono cambiate tante cose, la beta a livello di perfomance era davvero ottima, man mano che si è andati verso la versione finale le prestazioni sono calate e i consumi sono aumentati.Una sorta di Superfetch esiste anche su Linux, che precarica solo il collegamento di ogni applicazione dopo il primo avvio di ogni applicazione stessa, per rendere i successivi utilizzi più veloci, ma ciò non grava sulla ram come su Windows.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: [ot] Ho provato Win7... che delusione!
            - Scritto da: gnulinux86
            Su Win7 tra Beta, Rc e Rtm, sono cambiate tante
            cose, la beta a livello di perfomance era davvero
            ottima, man mano che si è andati verso la
            versione finale le prestazioni sono calate e i
            consumi sono
            aumentati.

            Una sorta di Superfetch esiste anche su Linux,
            che precarica solo il collegamento di ogni
            applicazione dopo il primo avvio di ogni
            applicazione stessa, per rendere i successivi
            utilizzi più veloci, ma ciò non grava sulla ram
            come su
            Windows.Gnu hai qualche link su come funzioni questo "superfetch" su linux? MI piacerebbe documentarmi, grazie.
  • Osvy scrive:
    E la patch sul sito di P. Informatico?..
    ... per farci tornare a vedere gli articoli arretrati? :-)Oh, va bene mettere il lucchetto a questo mio commento...ma io ho ancora da leggere la vostra ultima settimana di articoli,la mia è una segnalazione di "amore" nei vostri confronti! ciao
  • Petengy scrive:
    windows: 10% kernel 90%patch
    come da titolo
    • nico scrive:
      Re: windows: 10% kernel 90%patch
      - Scritto da: Petengy
      come da titoloNo10% kernel, 50% bugs, trojan e virus (senza i quali Dovella si sentirebbe solo), 10% patch e 30% codice protetto da brevetti copiato.http://www.i-dome.com/flash-news/pagina.phtml?_id_articolo=13974-Spegnete-Word-e-illegale!.htmlE milioni di multe da pagare. (rotfl)
  • alessandro scrive:
    caro diofa
    Ti rispondo qui, visto che le risposte sono bloccate. In realtà come è ben evidente di te non mi fido ... con il nove puoi vincere solo tu visto che con il superenalotto si vince al max con il 6... caro trollone sperduto
  • pabloski scrive:
    caro vistabuntu
    replico qui
    winari? ultra-bloated? ma quanti anni hai 5?difendere vista è da winari, visto che tutto il mondo ha ammesso che è un sistema riuscito malee non puoi non ammettere che sia bloated....puoi confrontarlo con un OS a piacere e noterai che vista sarà sempre più pensate, esoso e meno performante
    guarda cerca di calmarti, stai perdendo la testa,cerca di parlare un vedo che sei tu che stai perdendo la testa, forse perchè ti ho fatto notare che pendi molto dal lato vista e pochissimo da quello buntu? :D
    italiano comprensibile, che sti termini sono da bimbetti giocatori di yu gi ho.no sono termini informatica, usati nell'industria in cui lavoro
    A me come detto molte volte non me ne frega una mazzazza di microsoft o del tuo dio Stallman, a me interessa solo un sistema che lavori, e vista mi va alla grande in ambito produttivo, mentre kubuntu karmic e' sulla tanto alla grande che l'80% delle aziende lo ha scartatokubuntu è una chiavica e lo sanno pure i bimboXXXXXXX...se proprio vuoi prova ubuntu, mint, suse, redhat
    mia macchina di prova. Dovrei denigrare vista solo perchè va di moda a
    quattro bimbi sfigati che non sanno nemmeno usare un pc? a me vista sp1 no vista va valutato per quello che è e cioè un sistema lento, macchinoso, confusionario, pesante, esoso e poco performantesono le tue affermazioni ad essere da bimbo sfigato che piange perchè il suo Dio si è scoperto essere un brocco
    va ALLA GRANDE, fattene una ragione, oppure maledicimi davanti al poster di Stallman. Se poi il mio modo di fare cozza con la tua visione da bimbo di sei anni pazienza, sopravvivero' lo stesso.farmene una ragione? e di cosa? delle tue sparate inutili? vista è stato un flop tecnico e commerciale e c'è il mondo intero a testimoniarlole aziende non l'hanno voluto, gli utenti lo hanno sostituito con xp....che altro segno ti ci vuole per capire che vista fa pena?
    • bibop scrive:
      Re: caro vistabuntu
      - Scritto da: pabloski
      farmene una ragione? e di cosa? delle tue sparate
      inutili? vista è stato un flop tecnico e
      commerciale e c'è il mondo intero a
      testimoniarloda uno non capisce la differenza tra retrocompatibile con dos e compatibile con le specifiche posix cosa ti aspetti?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 agosto 2009 18.32-----------------------------------------------------------
    • dovella scrive:
      Re: caro vistabuntu
      - Scritto da: pabloski
      difendere vista è da winari, visto che tutto il
      mondo ha ammesso che è un sistema riuscito
      malese Vista fosse riuscito male Microsoft avrebbe sviluppato Win7 a partire dalle solide basi di Vista mantenendo la stessa architettura di Vista :)
    • dovella scrive:
      Re: caro vistabuntu
      - Scritto da: pabloski
      difendere vista è da winari, visto che tutto il
      mondo ha ammesso che è un sistema riuscito
      malese Vista fosse riuscito male Microsoft non avrebbe sviluppato Win7 a partire dalle solide basi di Vista mantenendo la stessa architettura di Vista
      • nico scrive:
        Re: caro vistabuntu
        - Scritto da: dovella
        - Scritto da: pabloski

        difendere vista è da winari, visto che tutto il

        mondo ha ammesso che è un sistema riuscito

        male

        se Vista fosse riuscito male Microsoft non
        avrebbe sviluppato Win7 a partire dalle solide
        basi di Vista mantenendo la stessa architettura
        di
        VistaMa ora che Word è fuorilegge, cosa userai per scrivere le tue trollate?
    • vista scrive:
      Re: caro vistabuntu
      vista nn fa pena, nn è perfetto ma è sicuramente un passo avanti rispetto ad xp
      • pabloski scrive:
        Re: caro vistabuntu
        avanti? 7 è un passo avanti rispetto a xp e vistavista non è mai stato un passo avanti, ma un balzo indietrohanno strillato tanto sull'uac, IL e le cacchiate varie che hanno introdotto e poi ci accorgiamo che Rustock.C lo sfonda come fosse burro
    • vardalo scrive:
      Re: caro vistabuntu


      A me come detto molte volte non me ne frega una
      mazzazza di microsoft o del tuo dio Stallman, a
      me interessa solo un sistema che lavori, e vista
      mi va alla grande in ambito produttivo, mentre
      kubuntu karmic e' sulla


      tanto alla grande che l'80% delle aziende lo ha
      scartato

      kubuntu è una chiavica e lo sanno pure i
      bimboXXXXXXX...se proprio vuoi prova ubuntu,
      mint, suse,
      redhatPremetto che non sono esattamente a favore di (*)ubuntu, almeno da buon utente Slackware, ma non mi e' chiaro per quale motivo dovrebbe essere una chiavica; non era una personalizzazione [nonostante tutte le conseguenze possibile] in flavour KDE?
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: caro vistabuntu
      - Scritto da: pabloski
      replico qui


      winari? ultra-bloated? ma quanti anni hai 5?

      difendere vista è da winari, visto che tutto il
      mondo ha ammesso che è un sistema riuscito
      maleMe ne frego altamente, a me va bene punto e basta, fattene una ragione amico mio.
      e non puoi non ammettere che sia bloated....puoi
      confrontarlo con un OS a piacere e noterai che
      vista sarà sempre più pensate, esoso e meno
      performanteInfatti, mentre xp ci sta una vita ad avviarsi, vista mi si avvia sempre come quando l'ho installato, ed autocad ci mette un 3 secondi ad avviarsi con superfetch (a differenza di xp dove ci stava ere geologiche). Tutto il resto per me e' fuffa.

      guarda cerca di calmarti, stai perdendo la
      testa,cerca di parlare un


      vedo che sei tu che stai perdendo la testa, forse
      perchè ti ho fatto notare che pendi molto dal
      lato vista e pochissimo da quello buntu?
      :DSe e' per questo non me ne fotte niente ne in particolar modo di windows ne di linux, visto che a differenza tua non apro post con intenti di proselitismo religioso.

      italiano comprensibile, che sti termini sono da
      bimbetti giocatori di yu gi
      ho.

      no sono termini informatica, usati nell'industria
      in cui
      lavoroNo sono termini da bimbetto super figo quindicenne ifonico.

      A me come detto molte volte non me ne frega una
      mazzazza di microsoft o del tuo dio Stallman, a
      me interessa solo un sistema che lavori, e vista
      mi va alla grande in ambito produttivo, mentre
      kubuntu karmic e' sulla


      tanto alla grande che l'80% delle aziende lo ha
      scartato

      kubuntu è una chiavica e lo sanno pure i
      bimboXXXXXXX...se proprio vuoi prova ubuntu,
      mint, suse,
      redhatNo, resto con Kubuntu perche' mi va bene e lo considero esteticamente gradevole, a differenza di quella chiavica ancestrale di gnome.

      mia macchina di prova. Dovrei denigrare vista
      solo perchè va di moda a
      quattro bimbi sfigati
      che non sanno nemmeno usare un pc? a me vista sp1


      no vista va valutato per quello che è e cioè un
      sistema lento, macchinoso, confusionario,
      pesante, esoso e poco
      performanteForse sul tuo 486, dove lubuntu gigrera' sicuramente alla grande.
      sono le tue affermazioni ad essere da bimbo
      sfigato che piange perchè il suo Dio si è
      scoperto essere un
      broccoDi Dio ce ne e' uno solo, e sicuramente non e' il tuo, ovvero un sistema operativo.

      va ALLA GRANDE, fattene una ragione, oppure
      maledicimi davanti al poster di Stallman. Se poi
      il mio modo di fare cozza con la tua visione da
      bimbo di sei anni pazienza, sopravvivero' lo
      stesso.

      farmene una ragione? e di cosa? delle tue sparate
      inutili? vista è stato un flop tecnico e
      commerciale e c'è il mondo intero a
      testimoniarloDirei l'universo intero, ho sentito dire che anche i marziani osannano linux e denigrano vista.
      le aziende non l'hanno voluto, gli utenti lo
      hanno sostituito con xp....che altro segno ti ci
      vuole per capire che vista fa
      pena?Nessuno, perchè di quello che mi dicono gli altri non me ne frega mezza mazza. A me va bene, punto e basta, fattene una ragione.p.s. ovviamente aspetto che la redazione, invece di chiudere questo enorme OT, cancelli solo la mia discussione.
  • Jane Doe scrive:
    Ma i commenti
    Ma i commenti non ci sono piu' ?? nuova interfaccia, zero commenti... E gli arretrati, che fine hanno fatto
    ???
  • ullala scrive:
    che peccato!
    Per questioni di tempo il "gavettone" non si applica a windows 7 peccato!Non dubitiamo che sarà per la prossima ;)
    • rana scrive:
      Re: che peccato!
      - Scritto da: ullala
      Per questioni di tempo il "gavettone" non si
      applica a windows 7
      peccato!anche Win7 è affetto. Non è esplicitamente menzionato in quanto non è un prodotto ancora uscito sul mercato
      • ullala scrive:
        Re: che peccato!
        - Scritto da: rana
        - Scritto da: ullala

        Per questioni di tempo il "gavettone" non si

        applica a windows 7

        peccato!

        anche Win7 è affetto. Non è esplicitamente
        menzionato in quanto non è un prodotto ancora
        uscito sul
        mercatoAppunto quindi niente "gavettone" per questa volta... comedicevo... peccato!Sarà per la prossima :D
  • Il Profeta scrive:
    ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
    Il 99% di queste patch si applicano a tutte le versioni di Winzozz, segno che "sotto il cofano" le nuove versioni di Winzozz sono identiche a quelle di 15 anni fa!Poveretti quelli che credono che i soldi che vengono sborsati ad ogni nuova versione, siano giustificati da una serie di incredibili innovazioni. Io, e molti altri come me, abbiamo sempre sostenuto che M$ cambia solo "la carrozzeria" e questa è l'ennesima prova.
    • oteb scrive:
      Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
      - Scritto da: Il Profeta
      Il 99% di queste patch si applicano a tutte le
      versioni di Winzozz, segno che "sotto il cofano"
      le nuove versioni di Winzozz sono identiche a
      quelle di 15 anni
      fa!

      Poveretti quelli che credono che i soldi che
      vengono sborsati ad ogni nuova versione, siano
      giustificati da una serie di incredibili
      innovazioni. Io, e molti altri come me, abbiamo
      sempre sostenuto che M$ cambia solo "la
      carrozzeria" e questa è l'ennesima
      prova.http://punto-informatico.it/2688436/PI/News/patch-urgenti-flash-player-acrobat.aspxhttp://punto-informatico.it/2692675/PI/News/leopard-tiger-ora-dell-update.aspxVale anche per altri.
    • vista scrive:
      Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
      il fatto che ci sono le stesse patch vuol dire che ci sono alcune caratteristiche uguali ma nn che il sistema è lo stesso....
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
      - Scritto da: Il Profeta
      Il 99% di queste patch si applicano a tutte le
      versioni di Winzozz, segno che "sotto il cofano"
      le nuove versioni di Winzozz sono identiche a
      quelle di 15 anni
      fa!

      Poveretti quelli che credono che i soldi che
      vengono sborsati ad ogni nuova versione, siano
      giustificati da una serie di incredibili
      innovazioni. Io, e molti altri come me, abbiamo
      sempre sostenuto che M$ cambia solo "la
      carrozzeria" e questa è l'ennesima
      prova.Mentre si sa che Linux rivoluzione il codice completamente ogni due anni...fa una cosa, fa un favore a tutti e smettila di sparare razzate.
      • pabloski scrive:
        Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
        ma se siete proprio voi winari a dire che linux cambia continuamente, non mantiene nemmeno l'abi inalterata e non è retrocompatibile :Ddecidetevi, cambia o no questo linux?p.s. fai un favore al mondo, leva quel buntu, visto che intervieni sempre e solo per difendere windows si è capito da che parte stai....del resto avvicinare vista a ubuntu la dice lunga sulla tua cecità :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 agosto 2009 10.39-----------------------------------------------------------
        • nome e cognome scrive:
          Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
          - Scritto da: pabloski
          ma se siete proprio voi winari a dire che linux
          cambia continuamente, non mantiene nemmeno l'abi
          inalterata e non è retrocompatibile
          :D

          decidetevi, cambia o no questo linux?Chi dice che linux non è retro-compatibile? Se c'è qualcosa di retro è linux. Da 20 anni fa le stesse cose nello stesso modo assurdo. Una sicurezza.
          • mibiz scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: pabloski

            ma se siete proprio voi winari a dire che linux

            cambia continuamente, non mantiene nemmeno l'abi

            inalterata e non è retrocompatibile

            :D



            decidetevi, cambia o no questo linux?

            Chi dice che linux non è retro-compatibile? Se
            c'è qualcosa di retro è linux. Da 20 anni fa le
            stesse cose nello stesso modo assurdo. Una
            sicurezza.Ah grande.Grazie per la dritta :-)
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            hehe l'ennesima idiozia targata trollvella alias nome e cognomeil bello è che dici di essere un asso della programmazione e di avere un mucchio di cliential massimo con la mentalità che hai puoi pulire i gabinetti di qualche catena d'informatica :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: pabloski
            hehe l'ennesima idiozia targata trollvella alias
            nome e
            cognome

            il bello è che dici di essere un asso della
            programmazione e di avere un mucchio di
            clienti

            al massimo con la mentalità che hai puoi pulire i
            gabinetti di qualche catena d'informatica
            :DI gabinetti delle catene d'informatica montano sicuramente linux ... non li toccherei nemmeno con un bastone.
          • Il Profeta scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome
            I gabinetti delle catene d'informatica montano
            sicuramente linux ... non li toccherei nemmeno
            con un bastone.E meno male! Se ci fosse Winzozz non riusciresti neppure a XXXXXX!
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)

            E meno male! Se ci fosse Winzozz non riusciresti
            neppure a
            XXXXXX!Sono daccordo: linux fa proprio XXXXXX.
          • Alessandro scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Almeno in qualche cosa riesce wincess neanche in quello
          • contestator e scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: pabloski

            ma se siete proprio voi winari a dire che linux

            cambia continuamente, non mantiene nemmeno l'abi

            inalterata e non è retrocompatibile

            :D



            decidetevi, cambia o no questo linux?

            Chi dice che linux non è retro-compatibile? Se
            c'è qualcosa di retro è linux. Da 20 anni fa le
            stesse cose nello stesso modo assurdo. Una
            sicurezza.Ah ah ahBellissima... che battute meravigliose. Siete delle sagome ragazzi.Meglio di Zelig.
          • contestator e scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Mi riferivo a nome e cognome ovviamente
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
          Modificato dall' autore il 08 agosto 2009 10.39
          --------------------------------------------------Trovami un link dove dico che windows cambia sempre, e fino a prova contraria il buntu lo tengo, visto che a differenza tua non ho i paraocchi e vedo solo luce nell'open e terrore e morte in microsoft. Microsoft fa, come ogni software house, prodotti orribili, altri sufficienti ed altri buoni, e ritengo che windows 7 sia buono, così come lo è vista (visto che a me di problemi non ne ha mai dati). Avvicinare vista ad ubuntu? gia' da qua si vede quanto sei fanboy e puerile.
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            non hai i paraocchi? per questo sei sempre pronto a dare addosso a linux e difendere windows anche quando è palesemente in difetto?e poi non è detto che tu dici che windows cambia, ma voi winari ( tutti ) continuate a dire che linux cambia in continuazione, non è retrocompatibile, è uno sfascio, ecc... ecc...poi francamente, ripeto, accostare ubuntu a vista è uno scempio....avendoli provati entrambi ( almeno così dici ) non puoi minimamente metterli sullo stesso pianoun sistema ultra-bloated ( per ammissione dello stesso Ballmer che lo definì un work in progress, ovvero un prototipo da rifinire pesantemente ) non può essere paragonato ad ubuntu che gira su macchine di 5 anni fa oppure paragonato con altre linux flavor tipo tinycore che occupa 11 MB in totale
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: pabloski
            non hai i paraocchi? per questo sei sempre pronto
            a dare addosso a linux e difendere windows anche
            quando è palesemente in
            difetto?

            e poi non è detto che tu dici che windows cambia,
            ma voi winari ( tutti ) continuate a dire che
            linux cambia in continuazione, non è
            retrocompatibile, è uno sfascio, ecc...
            ecc...

            poi francamente, ripeto, accostare ubuntu a vista
            è uno scempio....avendoli provati entrambi (
            almeno così dici ) non puoi minimamente metterli
            sullo stesso
            piano

            un sistema ultra-bloated ( per ammissione dello
            stesso Ballmer che lo definì un work in progress,
            ovvero un prototipo da rifinire pesantemente )
            non può essere paragonato ad ubuntu che gira su
            macchine di 5 anni fa oppure paragonato con altre
            linux flavor tipo tinycore che occupa 11 MB in
            totalewinari? ultra-bloated? ma quanti anni hai 5? guarda cerca di calmarti, stai perdendo la testa,cerca di parlare un italiano comprensibile, che sti termini sono da bimbetti giocatori di yu gi ho.A me come detto molte volte non me ne frega una mazzazza di microsoft o del tuo dio Stallman, a me interessa solo un sistema che lavori, e vista mi va alla grande in ambito produttivo, mentre kubuntu karmic e' sulla mia macchina di prova. Dovrei denigrare vista solo perchè va di moda a quattro bimbi sfigati che non sanno nemmeno usare un pc? a me vista sp1 va ALLA GRANDE, fattene una ragione, oppure maledicimi davanti al poster di Stallman. Se poi il mio modo di fare cozza con la tua visione da bimbo di sei anni pazienza, sopravvivero' lo stesso.
          • Alessandro scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            sanno nemmeno usare un pc? a me vista sp1 va ALLA
            GRANDE, fattene una ragione, oppure maledicimiConcordo, nulla e meglio di cista per riscaldare con un pc.Di più non ha senso a chiedere ...
      • gnulinux86 scrive:
        Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
        Cosa centra Linux, se su Windows quando saltano fuori delle falle riguardano tutte le versioni in life cycle?
        • ullala scrive:
          Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
          - Scritto da: gnulinux86
          Cosa centra Linux, se su Windows quando saltano
          fuori delle falle riguardano tutte le versioni in
          life
          cycle?Ma lasciali trolleggiare no?Il cuggino gli ha detto che sono gli akkers dei soccialsenters e delle cantine che gli scovano le falle!E così sono giustamente arrabbiati con linustorvald (glielo ha confermato anche ballmer)...huffa!
        • nome e cognome scrive:
          Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
          - Scritto da: gnulinux86
          Cosa centra Linux, se su Windows quando saltano
          fuori delle falle riguardano tutte le versioni in
          life
          cycle?Per linsux e macoshit non succede?
          • Il Profeta scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome
            Per linsux e macoshit non succede?Trovami almeno una decina di bug che affliggono più versioni del kernel Linux o OS-X, poi ne riparliamo...
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: Il Profeta
            - Scritto da: nome e cognome


            Per linsux e macoshit non succede?

            Trovami almeno una decina di bug che affliggono
            più versioni del kernel Linux o OS-X, poi ne
            riparliamo...Guarda mi limito alle sole vulnerabilità, i bug non c'è nemmeno da discuterne. Se dopo aver preso atto di aver fatto l'ennesima figura da fesso vuoi riparlarne ...http://secunia.com/advisories/30580/http://secunia.com/advisories/27908/http://secunia.com/advisories/27842/http://secunia.com/advisories/26934/http://secunia.com/advisories/26322/http://secunia.com/advisories/23664/http://secunia.com/advisories/21945/http://secunia.com/advisories/19402/http://secunia.com/advisories/19357/http://secunia.com/advisories/18205/Per macoshit nemmeno si pongono il problema: per definizione una falla colpisce tutte le versioni precedenti.
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Ma smettetela di paragonare Windows a OSX e a Linux di fatto sono il giorno e la notte, Windows non può essere paragonato a un sistema operativo funzionante perchè di fatto non lo è, all'università ho studiato che: Intuitivamente, possiamo dire che un Sistema Operativo (SO):- È un intermediario tra lutente (gli applicativi) e lhardware- È costituito da programmi che gestiscono lutilizzo delle risorse fisiche (nota bene gestiscono) di cui è fatto un computer (in particolare la memoria primaria e secondaria, le periferiche, e la stessa CPU)Di fatto queste due cose le fa raramente e male (vedi gestione della paginazione e della ram sul fabuloso Vista), ergo Windows non è un sistema operativo, è la Chicco dei software...Se poi non siete capaci di usare un computer e avete bisogno di interfacciarvi con qualcosa che vada intellettualmente a livello mesozoico, si Windows va bene però siete "condannati" ad usare un "s.o." mediocre e pieno di fix (o per meglio usare il linguaggio della vasellina: knowledge base) che di fatto non sfrutta o sfrutta a metà la vostra macchina.Quindi per favore, niente paragoni.
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            mi hai fatto venire in mente quello che disse il mio professore di sistemi operativi all'università all'inizio del corso :Dcominciò a spiegare che il sistema operativo fornisce una macchina virtuale per i programmi e gestisce le risorse hardware...ci sono vari unix, dos, ecc... uno studente mormorò qualcosa del tipo "eh s'è dimenticato di windows"lui ci fissò e disse: "no windows nun è nu sistem operativ è n'acquerello" :Dil professore di calcolatori 2 invece disse: "eh windows, esiste perchè le cose non vanno come dovrebbero andare, ma è sempre meglio non usarlo"bei tempi, quando l'informatica aveva la I maiuscola :D
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            pabloski hai ragione, purtroppo adesso siamo circondati da persone che si leggono due numeri di pc pratico e pensano di sapere tutto, oppure gente che ha usato solo e sempre Windows e si permette di scrivere e di creare riviste "informatiche" come Win Megazine. In un solo numero di questi giornalacci riesco a trovare più di 100 errori, e dire che non sono una cima. Però vedi i tizi che postano commenti a favore di Microsoft sono gli stessi che poi mi contattano o via mail o via telefono disperati perchè il loro nuovo modem adsl non funziona o perchè per qualche strano motivo mentre stavano togliendo vista e mettendo xp, l'istallazione di xp non riconosce il loro nuovo disco sata non pensando minimamente che nel 2001 l'architettura dei pc era un pochino diversa, per loro basta mettere dischetti e premere "avanti". Se questa non è chiusura mentale non so cosa sia, è come completare sempre e solo un sudoku a cui manca solo una cifra e quando ti trovi davanti a un sudoku vuoto ovviamente non sai cosa devi fare, ecco perchè chi usa assiduamente Windows non potrà mai usare Linux se non si sbatte un po.
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: ciccio
            dischetti e premere "avanti". Se questa non è
            chiusura mentale non so cosa sia, è comea sentir loro saremmo noi quelli con la mente chiusa :D
            completare sempre e solo un sudoku a cui manca
            solo una cifra e quando ti trovi davanti a un
            sudoku vuoto ovviamente non sai cosa devi fare,
            ecco perchè chi usa assiduamente Windows non
            potrà mai usare Linux se non si sbatte un
            po.grande questo paragone :Dil bello è che loro son convinti che a non saper fare il sudoku siamo noi
          • Vort scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: ciccio

            dischetti e premere "avanti". Se questa non è

            chiusura mentale non so cosa sia, è come

            a sentir loro saremmo noi quelli con la mente
            chiusa
            :DSe lo dice un noto macaco come te...Io non sono né winaro, né macaco, né linaro ma tu non sei certo uno con la mente aperta. Basta leggere certe tue trollate, non in questo thread, ma in passato. Il bue che dice cornuto all'asino, mah. :|
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            macaco io? mi sa che ti confondi con qualcun altro :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)


            completare sempre e solo un sudoku a cui manca

            solo una cifra e quando ti trovi davanti a un

            sudoku vuoto ovviamente non sai cosa devi fare,

            ecco perchè chi usa assiduamente Windows non

            potrà mai usare Linux se non si sbatte un

            po.

            grande questo paragone :DVero, sia il sudoku che linux sono dei passatempo.
            il bello è che loro son convinti che a non saper
            fare il sudoku siamo
            noiNo noi siamo convinti che voi abbiate tempo da perdere e per questo dovete fare il sudoku.
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome
            Vero, sia il sudoku che linux sono dei passatempo.
            appunto linux è complesso quanto il sudoku, windows invece è un os clementoni :D
            No noi siamo convinti che voi abbiate tempo da
            perdere e per questo dovete fare il
            sudoku.voi altri in quanto a tempo perdere ne avete a vagonate se parlate sempre di videogiochi sul pc :De poi il tempo dei formattoni pure è perso
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)

            lui ci fissò e disse: "no windows nun è nu sistem
            operativ è n'acquerello"
            :D

            il professore di calcolatori 2 invece disse: "eh
            windows, esiste perchè le cose non vanno come
            dovrebbero andare, ma è sempre meglio non
            usarlo"

            bei tempi, quando l'informatica aveva la I
            maiuscola
            :DDai in un paio di mesi non può essere peggiorata tanto.
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome
            Dai in un paio di mesi non può essere peggiorata
            tanto.Erano i classici professori che spiegavano unicamente il C, vedendo C++/C#/Java e la OOP come il demonio, poi la gente quando va a lavorare si trova spaesata... E poi guarda che elementi escono!! :D
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            no veramente elogiava javae comunque penso proprio che ne sapesse molto ma molto molto più di te :D
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: pabloski
            no veramente elogiava java
            Java e C# fanno schifo: C++ è il vero linguaggio!
            e comunque penso proprio che ne sapesse molto ma
            molto molto più di te
            Tu dici?
          • Alessandro scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            E non solo lui, visto la tua risposta ... tu programmi acnora in GwBasic vero (e ovviamente lo consideri il miglio linguaggio attualmente sul mercato)?
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: Alessandro
            E non solo lui, visto la tua risposta ... tu
            programmi acnora in GwBasic vero (e ovviamente lo
            consideri il miglio linguaggio attualmente sul
            mercato)?Torna a giocare a Solitario va... Java e C# sono linguaggi per principianti, C e C++ sono i VERI linguaggi.
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Benvenga la riforma scolastica... almeno mettono professori più giovani con una maggiore apertura mentale.
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            ricordati che chi è professore soprattutto all'università probabilmente sa più di te, tanto di più... Da questo deduco che per te l'università è solo una parola senza senso... peccato.
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: ciccio
            ricordati che chi è professore soprattutto
            all'università probabilmente sa più di te, tanto
            di più... Da questo deduco che per te
            l'università è solo una parola senza senso...
            peccato.L'università italiana è pura teoria. Ho visto gente uscire a pieni voti dalla facoltà di informatica (e se la tiravano anche parecchio) e non sapere usare i comandi new[] e delete[] (array) del C++, non conoscere i concetti di classe astratta e il polimorfismo, non sapere cos'è un SW per il controllo di versione dei sorgenti. Però sapevano come funzionavano i registri di un proXXXXXre (di un 286 o precedente suppongo...)Ho invece avuto la fortuna di lavorare con 2 neolaureati romeni e un brasiliano: tutti e 3 erano perfettamente autosufficienti (1 in C++ e 2 in C#) e hanno portato a termine (alla perfezione) un progetto complesso...
          • Alessandro scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Pochi post prima avevi detto che C# era una XXXXX... adesso è diventato eccezzionale perchè due neolaureati (quindi esperienza lavorativa zero te lo hanno insegnato. Ma rileggi quello che posti ...
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: Alessandro
            Pochi post prima avevi detto che C# era una
            XXXXX... adesso è diventato eccezzionale perchè
            due neolaureati (quindi esperienza lavorativa
            zero te lo hanno insegnato. Ma rileggi quello che
            posti
            ...Dico solo che loro hanno fatto un buon lavoro, il C# però, a mio avviso, resta sempre una XXXXX. Il .NET è pesante, inutile, ecc... non voglio andare OT...
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)

            funzionante perchè di fatto non lo è,
            all'università ho studiato
            che:Torna a studiare che con quello che hai imparato fino ad ora finisci a lavorare in un call centre.
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            nome e cognome, mi spiace contraddirti ma lo farò col sorriso, io studio all'università e lavoro e modestamente in quello che faccio sono piuttosto bravo, prima di insultare le persone prova a pensare che chi hai di fronte probabilmente sa un po più di te.Ah, ricordati di farti l'abbonamento a un giornalaccio informatico da quattro soldi così saprai come non funziona un computer.PER TUTTI GLI UTENTI DI WINDOWS: IL TASTO START E' QUELLO VERDE NELLA BARRA BLU IN BASSO!!!pace.
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            ah, mr furbizia si scrive call center...Mentre io torno a studiare all'univeristà tu rifatti la prima elementare che è meglio.
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: ciccio
            ah, mr furbizia si scrive call center...Si scrive in entrambi o modi o meglio:- In INGLESE UK le parole finiscono con "tre": centre, theatre, ecc- In INGLESE USA le parole finiscono con "ter": center, theater, ecc- La pronuncia è però identicahttp://it.wikipedia.org/wiki/Call_center"Per call center (o call centre) o servizi chiamate......."
            Mentre io torno a studiare all'univeristà tu
            rifatti la prima elementare che è
            meglio.Tu ripassa l'inglese
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            io l'inglese lo so e di fatto non ho sbagliato se poi ti vuoi attaccare ai cavilli della lingua, problemi tuoi
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: ciccio
            io l'inglese lo so e di fatto non ho sbagliato se
            poi ti vuoi attaccare ai cavilli della lingua,
            problemi tuoiNon mi sto attaccando ai cavilli, ma non mi va che tu insulti una persona che aveva ragione. Tutto qui.
          • Alessandro scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: nome e cognome

            funzionante perchè di fatto non lo è,

            all'università ho studiato

            che:

            Torna a studiare che con quello che hai imparato
            fino ad ora finisci a lavorare in un call
            centre.Forse è meglio se ritorni tu a scuola. "Call centre". Certo tu si che parli come mangi o meglio come hai studiato.IGNORANTE
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: Alessandro
            - Scritto da: nome e cognome


            funzionante perchè di fatto non lo è,


            all'università ho studiato


            che:



            Torna a studiare che con quello che hai imparato

            fino ad ora finisci a lavorare in un call

            centre.
            Forse è meglio se ritorni tu a scuola. "Call
            centre".

            Certo tu si che parli come mangi o meglio come
            hai studiato. IGNORANTEMA CHE CAXXO DICI??? Si dice in entrambi i modi: http://it.wikipedia.org/wiki/Call_centerInformati DEMENTE!
          • shevathas scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)

            Se poi non siete capaci di usare un computer e
            avete bisogno di interfacciarvi con qualcosa che
            vada intellettualmente a livello mesozoico, si
            Windows va bene però siete "condannati" ad usare
            un "s.o." mediocre e pieno di fix (o per meglio
            usare il linguaggio della vasellina: knowledge
            base) che di fatto non sfrutta o sfrutta a metà
            la vostra
            macchina.spesso quello che rende odioso linux è la spocchia dei fan boy che si credono gli unici apostoli capaci di capire l'informatica e scassano le OO a tutti.Mi ricordano tanto i registi italiani, buoni solo a far film incomprensibili dove si parlano addosso, film rigorosamente riservati agli acculturati capaci di capirli e piangere che i loro film, per pochi, non incassano quanto i cinepanettoni tette&culi.In ambito client la gente vuole un sistema che gli consenta di usare un PC come un videoregistratore, premi un tasto e via.Non gli importa niente di prefetch, gestione memoria o tante altre seghe mentali, e soprattutto non vuol sbattersi a dover imparare troppe cose.Questo è quello che vuole il mercato, volendo si può tranquillamente ignorarlo, ma poi non frignate se il mercato ignora voi.
            Quindi per favore, niente paragoni.Ti offro un consiglio, levati il paraocchi e cerca di capire cosa vuole realmente il cliente, fa evitare molte tranvate.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: shevathas

            Se poi non siete capaci di usare un computer e

            avete bisogno di interfacciarvi con qualcosa che

            vada intellettualmente a livello mesozoico, si

            Windows va bene però siete "condannati" ad usare

            un "s.o." mediocre e pieno di fix (o per meglio

            usare il linguaggio della vasellina: knowledge

            base) che di fatto non sfrutta o sfrutta a metà

            la vostra

            macchina.

            spesso quello che rende odioso linux è la
            spocchia dei fan boy che si credono gli unici
            apostoli capaci di capire l'informatica e
            scassano le OO a
            tutti.

            Mi ricordano tanto i registi italiani, buoni solo
            a far film incomprensibili dove si parlano
            addosso, film rigorosamente riservati agli
            acculturati capaci di capirli e piangere che i
            loro film, per pochi, non incassano quanto i
            cinepanettoni
            tette&culi.
            In ambito client la gente vuole un sistema che
            gli consenta di usare un PC come un
            videoregistratore, premi un tasto e
            via.
            Non gli importa niente di prefetch, gestione
            memoria o tante altre seghe mentali, e
            soprattutto non vuol sbattersi a dover imparare
            troppe
            cose.
            Questo è quello che vuole il mercato, volendo si
            può tranquillamente ignorarlo, ma poi non
            frignate se il mercato ignora voi.



            Quindi per favore, niente paragoni.

            Ti offro un consiglio, levati il paraocchi e
            cerca di capire cosa vuole realmente il cliente,
            fa evitare molte
            tranvate.Quotone.
          • lroby scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: ciccioche marea di razzate che hai scritto..
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Che esistano BSOD e kernel panic, lo sappiamo tutti, ma solo Windows va in BSOD per un proprio driver, nel caso specifico di Win7, un driver NTFS, che manda in pappa l'intero sistema, quando si esegue un chkdsk.
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            la cosa divertente ( beh dipende dai punti di vista :D ) è che sono tutti bug nascosti da secoli che di tanto in tanto spuntano fuoriti lascio immaginare a questo punto che begli exploit si trovano sul mercato nero....ok costano dai 3000$ in sù, ma ne vale la pena :D
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Si ma questa è proprio ridicola, lancio un programma presente di default sul sistema, mi satura la ram e il sistema va in BSOD......(rotfl)
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: gnulinux86
            Si ma questa è proprio ridicola, lancio un
            programma presente di default sul sistema, mi
            satura la ram e il sistema va in
            BSOD......(rotfl)Trovo più ridicola una mia installazione di Ubuntu su un disco SATA... installazione OK, poi al primo reboot kernel-panic perchè non trovava l'hdd... Per non parlare di alcune freeze di sistema dovuti all'inizializzazione della scheda audio...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Ecco alcuni link sul BSOD di Win7:http://www.geekissimo.com/2009/08/08/windows-7-rtm-il-bug-e-nello-scandisk/http://www.bluescreenofdeath.org/?p=94La fonte della tua trollata su Ubuntu??
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: gnulinux86
            La fonte della tua trollata su Ubuntu??E' capitata a me. Non ti fidi?
          • Alessandro scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            anche a me è capitato di vincere la lotteria, ho fatto 9. Non ti fidi?
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: Alessandro
            anche a me è capitato di vincere la lotteria, ho
            fatto 9. Non ti
            fidi?Se avessi vinto la lotteria non saresti qui a trollare... ecco perchè non mi fido!
          • nome e cognome scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: gnulinux86
            Che esistano BSOD e kernel panic, lo sappiamo
            tutti, ma solo Windows va in BSOD per un proprio
            driver, nel caso specifico di Win7, un driver
            NTFS, che manda in pappa l'intero sistema, quando
            si esegue un
            chkdsk.Lol ... e quando linux va in kernel panic i driver di chi sono? E quando ci va macosx? Non ti devi nemmeno porre il problema...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Vediamo se con link comprendi.http://www.geekissimo.com/2009/08/08/windows-7-rtm-il-bug-e-nello-scandisk/Mi trovi la controparte, su Linux-MAC dove lancio un programma presente di default sul sistema, che mi satura la ram e il sistema va in kernel panic.
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: gnulinux86
            Mi trovi la controparte, su Linux-MAC dove lancio
            un programma presente di default sul sistema, che
            mi satura la ram e il sistema va in kernel
            panic.Ma perchè deve proprio andare in kernel-panic per saturazione di ram? Se ci va per una altro motivo il risultato non è sempre lo stesso?Ho letto che su Win7 sono stati riscritti i driver di acXXXXX a NTFS per renderli più performanti, un bug ci può stare no?
          • pabloski scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            no visto che il bug è nei driver generici per il protocollo satase poi questi tizi sono in grado di piazzare bug di quel tipo pure nello scheduler, allora è meglio che lasciano l'IT e si danno all'agricoltura ( sperando che non facciano ancora più danni :D )
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            Se leggi, il commento precedente comprenderai il motivo della mia specifica richiesta.Un bug, simile ci starebbe in fase di sviluppo, non adesso su una RTM, anche se un bug dei driver generici per il protocollo sata, è leggermente vergognoso.
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: gnulinux86
            Se leggi, il commento precedente comprenderai il
            motivo della mia specifica
            richiesta.

            Un bug, simile ci starebbe in fase di sviluppo,
            non adesso su una RTM, anche se un bug dei driver
            generici per il protocollo sata, è leggermente
            vergognoso.E allora? Tantissimi bug saltano fuori sulle versioni final già in utilizzo, perchè ti preoccupa tanto un bug sulla RTM?
          • ciccio scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)


            Lol ... e quando linux va in kernel panic i
            driver di chi sono? E quando ci va macosx? Non ti
            devi nemmeno porre il
            problema...ma allora tu hai fatto dell'ignoranza un mestiere, su linux i driver non sono proprietari.... Devi avere almeno 4 neuroni e saperti settare le cose, non hai la pappa pronta come su Windows, tu sei della serie il pc fa tutto, mi spiace belli capelli ma non è così che funziona il mondo, soprattutto il mondo del lavoro, visto che prima ti sei permesso di screditarmi ti dirò che se nel mondo del lavoro vuoi qualche cosa te la devi guadagnare, ma forse sei un'impiegato comunale...
          • Nedanfor scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: ciccio
            su linux i driver non sono
            proprietari....Gli nVidia sono proprietari e sono su molti repo... Se uno vuole li installa. Quindi i driver (come un qualsiasi software) possono essere proprietari... Non capisco cosa c'entra.
    • Vort scrive:
      Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
      - Scritto da: Il Profeta
      Il 99% di queste patch si applicano a tutte le
      versioni di Winzozz, segno che "sotto il cofano"
      le nuove versioni di Winzozz sono identiche a
      quelle di 15 anni
      fa!Non ci sono dubbi che windows è sicuramente bacato come l'inferno e che vari pezzi di codice vengano riciclati ma da windows 2000 a Vista io conto 7 anni e non 15... Vabbè che gli os precedenti non sono più supportati (altrimenti magari andrebbero applicati anche a loro) però dire che windows 7 sotto il cofano sia uguale a una beta di Win 95 è a dir poco una trollata.Non capirò mai perché in questo forum non esista un po' di equilibrio ma solo sparate galattiche. :|
      • DioFa scrive:
        Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
        - Scritto da: Vort
        Non ci sono dubbi che windows è sicuramente
        bacato come l'inferno e che vari pezzi di codice
        vengano riciclati ma da windows 2000 a Vista io
        conto 7 anni e non 15... Vabbè che gli os
        precedenti non sono più supportati (altrimenti
        magari andrebbero applicati anche a loro) però
        dire che windows 7 sotto il cofano sia uguale a
        una beta di Win 95 è a dir poco una
        trollata.
        Non capirò mai perché in questo forum non esista
        un po' di equilibrio ma solo sparate galattiche.
        :|Perchè sono ragazzini di 15 anni che non sapendo cosa fare ripetono frasi lette sui forum o sentite dai genitori/fratelli maggiori che lavorano...
        • Nedanfor scrive:
          Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
          - Scritto da: DioFa
          Perchè sono ragazzini di 15 anni che non sapendo
          cosa fare ripetono frasi lette sui forum o
          sentite dai genitori/fratelli maggiori che
          lavorano...Capisco che hai 'Dio' nel nome, ma sei anche onnisciente?
        • Alessandro scrive:
          Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
          - Scritto da: DioFa
          Perchè sono ragazzini di 15 anni che non sapendo
          cosa fare ripetono frasi lette sui forum o
          sentite dai genitori/fratelli maggiori che
          lavorano...Ma ti stai valutando? Visto che questo commento ti calza a pennello dal nick in giù mi sa che stai facendo un autonalisi e hai centrato l'obiettivo
          • DioFa scrive:
            Re: ...E IO PAGO! (anzio io no, ma altri si)
            - Scritto da: Alessandro
            Ma ti stai valutando? Visto che questo commento
            ti calza a pennello dal nick in giù mi sa che
            stai facendo un autonalisi e hai centrato
            l'obiettivoTi passo l'indizzo dello psicanalista?? Forse se ci fai un salto anche tu ti farebbe solo bene!!
  • rotfl scrive:
    Ma non era sicuro?
    :D :D :D :D (troll)
  • vista2007 scrive:
    veloci ed efficaci
    come sempre, avanti così! (win)
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: veloci ed efficaci
      - Scritto da: vista2007
      come sempre, avanti così! (win)Cioè, Microsoft cade a pezzi e tu esulti?
      • vitello tonnato scrive:
        Re: veloci ed efficaci
        Uè, il nuovo KDE 4.3 spaKKa di brutto!!! 'spetta ke lo veda mio cuGGino!!! (linux)
    • Nedanfor scrive:
      Re: veloci ed efficaci
      Tra gli aggiornamenti, Windows 2000... 9 anni con la possibilità di eseguire codice da remoto :D (Sì, questo vuol dire che sei un troll.)
    • ruppolo scrive:
      Re: veloci ed efficaci
      - Scritto da: vista2007
      come sempre, avanti così! (win)Concordo, il viale del declino è imboccato.
      • MaX scrive:
        Re: veloci ed efficaci
        E basta ruppolare ogni santo giorno!
      • ullala scrive:
        Re: veloci ed efficaci
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: vista2007

        come sempre, avanti così! (win)

        Concordo, il viale del declino è imboccato.Declino?Quello è cominciato con win 95... Questo non è il declino è la fine!Lenta, ineluttabile, sicura.....Gli OS sono commodities e così le applicazioni di uso generale pensare di continuare a fare business (come ai tempi d'oro) sulla royalty di quella roba è pura follia!E non è solo (o tanto) questione di codice è questione di "modello di business" persino ballmer lo ha detto candidamente a sgherri e partners... la festa è finita nuove strade forse... nuove opportunità forse ma il vecchio modello è andato a quel paese.
        • shevathas scrive:
          Re: veloci ed efficaci

          Declino?
          Quello è cominciato con win 95... ROTFL15 anni fa', leeenta come agonia.
          Questo non è il declino è la fine!
          Lenta, ineluttabile, sicura.....mantra beneaugurante recitato dai tempi di 95.
          forse... nuove opportunità forse ma il vecchio
          modello è andato a quel
          paese.vediam. Ricordo ancora ASP (applicazioni remote) che doveva essere la rivoluzione dei PC e la misera fine che fece.
          • ullala scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: shevathas

            Declino?

            Quello è cominciato con win 95...

            ROTFL
            15 anni fa', leeenta come agonia.
            Tutte le agonie lo sono!Sennò non si chiamerebbero così..

            Questo non è il declino è la fine!

            Lenta, ineluttabile, sicura.....

            mantra beneaugurante recitato dai tempi di 95.
            Irrilevante come commento... ma i dati delle trimestrali non sono "commento" sono appunto DATI!

            forse... nuove opportunità forse ma il vecchio

            modello è andato a quel

            paese.

            vediam. Ricordo ancora ASP (applicazioni remote)
            che doveva essere la rivoluzione dei PC e la
            misera fine che
            fece.Be parlane a Ballmer io ho riportato la sua opinione del resto "ASP" è un termine le cui origini sono note!Memoria corta?
      • ioioio scrive:
        Re: veloci ed efficaci
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: vista2007

        come sempre, avanti così! (win)

        Concordo, il viale del declino è imboccato.si e poi sarà finalmente l'anno di linux vero? ROTFL
        • pabloski scrive:
          Re: veloci ed efficaci
          certo è che linux è molto diffuso in ogni ambito dell'ITse poi si vuole vedere solo ciò che conviene, beh, si è liberi di farload oggi chi esce dalla scuola con competenze informatiche deve avere una conoscenza almeno basilare di linux
          • ioioio scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: pabloski
            certo è che linux è molto diffuso in ogni ambito
            dell'IT

            se poi si vuole vedere solo ciò che conviene,
            beh, si è liberi di
            farlo

            ad oggi chi esce dalla scuola con competenze
            informatiche deve avere una conoscenza almeno
            basilare di
            linuxsi ma che centra? io ironizzavo sulle 2 solite frasi che si usano:"microsoft sta fallendo""il 20xx sarà l'anno di linux"e simili
          • pabloski scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            capisco, però la frase dell'anno di linux non è proprio sbagliata :Dl'anno di linux non ci sarà mai e semplicemente perchè linux si è insinuato ovunque ma in maniera strisciantequello che molti ignorano è che le schede madre da un anno e mezzo ad oggi offrono linux, chi sotto il nome splashtop chi sotto il nome hyperspace e chi un nome non gliel'ha nemmeno dato e lo fa passare per il normale firmware
          • Osvy scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: pabloski
            capisco, però la frase dell'anno di linux non è
            proprio sbagliata :D
            l'anno di linux non ci sarà mai e semplicemente
            perchè linux si è insinuato ovunque ma in maniera
            striscianteStiamo ovviamente pensando al "Linux sul Desktop"...
          • pabloski scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            però anche questo è incorretto, perchè ad esempio asus fa schede madri con splashtop e per i pc, quindi linux sul desktop si sta diffondendopure hyperspace di phoenix è destinata ai desktop
          • nome e cognome scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: pabloski
            però anche questo è incorretto, perchè ad esempio
            asus fa schede madri con splashtop e per i pc,
            quindi linux sul desktop si sta
            diffondendoSi sta diffondendo cosi' tanto che nessuno sa di averlo.
          • pabloski scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            non mi pare visto che pure all'Eutelia sanno che Linux va consideratohttp://www.euteliavoip.com/index.php?option=com_content&task=category§ionid=6&id=39&Itemid=204http://www.euteliavoip.com/index.php?option=com_content&task=category§ionid=6&id=47&Itemid=204pure Ballmer se n'è accorto, l'unico che continua a fare lo gnorri sei tu caro trollvellail fatto che usi 1000 nick non vuol dire che il tuo voto vale per mille :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: pabloski
            non mi pare visto che pure all'Eutelia sanno che
            Linux va
            consideratoOh Eutelia eh mica pizza e fichi. Se non perdesse 170 milioni di euro l'anno e non avesse appena dismesso tutto il comparto IT microsoft dovrebbe tremare all'idea che appoggiano linux.
          • __kisystems ervice__ scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            ah ecco il troll winaro dell'anno, ci manvaca :Dcomunque ha ragione e no mi dispiace per te ma Eutelia è ad oggi una delle realtà dell'IT italiano più forti questa storia dei 170 milioni non l'ho mai sentita, dove l'hai letta, su topolino?mi pare che voi winari tendiate a screditare tutti quelli che parlano aa favore di linuxti faccio notare che pure ms ha diminuito gli utili, quindi cosa vuol dire? che windows è morto?
          • Osvy scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: __kisystems ervice__
            questa storia dei 170 milioni non l'ho mai
            sentita, dove l'hai letta, su topolino?Boh, forse l'ha letta qui? 89 milioni su base semestrale:http://www.scribd.com/full/15767673?access_key=key-28ilvttzb7ii23j67q6iE' una interrogazione dell'ex Ministro Damiano, ma fa parte di un dossier di parte sindacale... poi c'è sempre la possibilità che googli con "crisi Eutelia"...Tu non leggi topolino, vero? :-)
          • nome e cognome scrive:
            Re: veloci ed efficaci
            - Scritto da: __kisystems ervice__
            ah ecco il troll winaro dell'anno, ci manvaca :DSta in compagnia del linaro ignorante (nel senso che ignori).
            comunque ha ragione e no mi dispiace per te ma
            Eutelia è ad oggi una delle realtà dell'IT
            italiano più fortiAndiamo bene...
            questa storia dei 170 milioni non l'ho mai
            sentita, dove l'hai letta, su
            topolino?Lol... tralasciando il rendiconto che pubblicano sul loro sito ti basterebbe mettere tra i preferiti (separati dai siti XXXXX) qualche sitarello di informazioni finanziarie http://www.borse.it/News.php?IDNews=135854La capogruppo ovviamente perde molto di più.
            mi pare che voi winari tendiate a screditare
            tutti quelli che parlano aa favore di
            linuxA me pare che voi linari viviate in un mondo tutto vostro dove chiunque comunichi di usare linux automaticamente fa un sacco di soldi.
            ti faccio notare che pure ms ha diminuito gli
            utili, quindi cosa vuol dire? che windows è
            morto?Ti faccio notare che tra diminuire gli utili e registrare perdite per 170 milioni di euro c'è una leggerissima differenza.
    • attonito scrive:
      Re: veloci ed efficaci
      - Scritto da: vista2007
      come sempre, avanti così! (win)E si sbrigni, Fantozzi, che il traghetto parte!veloce, veloce! Ecco, freni.... Freni.... FRENIIIII! SPLASHHH!
    • nico scrive:
      Re: veloci ed efficaci
      - Scritto da: vista2007
      come sempre, avanti così! (win)Si, avanti così!http://www.i-dome.com/flash-news/pagina.phtml?_id_articolo=13974-Spegnete-Word-e-illegale!.html
Chiudi i commenti