Il metallo è trasparente

Ricercatori di un laboratorio tedesco hanno reso invisibile ai raggi-X un foglio di alluminio

Roma – Alcuni scienziati del Hasylab di Amburgo avrebbero effettuato un esperimento volto a verificare la possibilità di rendere invisibile ai raggi-X una sottile lastra di alluminio. Un’idea che ricorda da vicino quanto visto in svariati episodi di serie fantascientifiche: una su tutte, Star Trek.

Il pezzo di metallo è stato bombardato con un laser ai raggi-X, applicando sulla sua superficie l’equivalente energetico di circa 10 milioni di Gigawatt per centimetro quadrato : in queste condizioni ad ogni ione verrebbe strappato un elettrone che invece di essere subito rimpiazzato, come accade normalmente, viene invece liberato .

Per effetto di questo processo i restanti elettroni assumono una diversa configurazione che non permetterebbe l’assorbimento dei fotoni , rendendo quindi la struttura non rilevabile (e quindi “trasparente”) ai raggi-X.

Creare queste condizioni richiede un notevole dispendio di energie e il processo non dura a lungo: dopo neanche un nanosecondo l’alluminio si liquefà. Tuttavia gli scienziati ritengono di aver ottenuto un grande successo perché nel corso dell’esperimento per un istante la materia assume uno stato sconosciuto sulla Terra : “È uno stato della materia che si trova nel nucleo di pianeti giganti come Giove – ha spiegato Justin Wark dell’Università di Oxford – il nostro obiettivo adesso è andare oltre questo step, servendoci di laser più potenti”. ( G.P. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • utente utonto scrive:
    ottimo
    il tazer è un ottima alternativa in quei casi in cui l'unica alternativa sarebbe un colpo di pistola.Esempio se un pazzo corre verso un agente con un coltello in mano,questo sarebbe autorizzato ad aprire il fuoco,e per quanto possa essere bravo a mirare in un punto non vitale, il rischio che possa fare secco un poveraccio magari in preda alla follia di qualche droga , sono esponenzialmente più elevato, rispetto al tazer.Il problema è che dato che è considerata un'arma non letale, in america è stata spesso utilizzata in maniera massiva, un po come i bastoni telescopici in italia durante le manifestazioni dissidenti. Quindi come al solito, lo strumento è ottimo, è che dovrebbe esserci più controllo sul suo utilizzo
  • ruppolo scrive:
    Il trionfo dell'abuso di potere
    CDO"il corpo del messaggio è troppo corto": ma tu, programmatore del XXXXX, cosa rompi i XXXXXXXX?
  • vavava scrive:
    MORTI
    Ci si dimentica spesso (chissà perchè) che molte persone sono MORTE per il Taser =
    Vuoi perchè deboli o con difetti congeniti (anche un 14dicenne) al cuore, vuoi perchè dopo lo svenimento venivano infortunati (caso di quello morto cadendo per le scale e quello ucciso da un auto sopraggiunta) Vuoi perchè colpivano parti (occhi, cuore, gola, genitali) troppo sensibili alla scossa e via discorrendo.Sono MORTI (mica rarità) accadute anche ad chi è esperto (poliziotti) d'armi.VIETATE IL TASER è estremamente PERICOLOSO !!!Ciao
    • MegaJock scrive:
      Re: MORTI
      Vietiamo i computer, permettono a troppi bimbiminkia di esternare le proprie seghe mentali, quando dovrebbero rimanere chiuse nei loro crani fino ad avvenuta esplosione di questi ultimi.
      • lufo88 scrive:
        Re: MORTI
        violenza.Il computer lo decidi tu come usarlo, è come un coltello: puoi ammazzare o preparare delle bistecche fenomenali!
        • MegaJock scrive:
          Re: MORTI
          La violenza esercitata su certi soggetti è utile.
        • MegaJock scrive:
          Re: MORTI
          Ciao, T1000. Vedo che come al solito hai esercitato il tuo "potere" di censura. Spero ti abbia compensato per le umiliazioni subite oggi a scuola e per le botte che hai giustamente preso. Un giorno, quando riuscirai a non bocciare la quarta elementare, scoprirai che c'è un mondo qua fuori e che la tua vita non deve per forza limitarsi alla moderazione di PI e a dover scucire i soldi per la merenda tra un pestaggio e l'altro.Quel giorno sarò lì ad aspettarti e indovina un po'? Mi porterò via i tuoi soldi per la merenda e poi caccerò la tua inutile testa nella tazza del XXXXX più lurida che riuscirò a trovare, e tirerò l'acqua fino ad annegarti. Dopo, appenderò il tuo cadavere rigonfio ad un lampione e lo userò come bersaglio per il lancio di uova marce.
    • winthorpe louis III scrive:
      Re: MORTI
      - Scritto da: vavava
      Ci si dimentica spesso (chissà perchè) che molte
      persone sono MORTE per il Taser
      =

      forse perche' 300 morti all'anno sono meno di quante ce n'erano prima del taser.Anche i coltelli uccidono, vietiamoli!Il taser va bene, l'abuso NO.
    • utente utonto scrive:
      Re: MORTI
      - Scritto da: vavava
      Ci si dimentica spesso (chissà perchè) che molte
      persone sono MORTE per il Taser
      =


      Vuoi perchè deboli o con difetti congeniti (anche
      un 14dicenne) al cuore, vuoi perchè dopo lo
      svenimento venivano infortunati (caso di quello
      morto cadendo per le scale e quello ucciso da un
      auto sopraggiunta) Vuoi perchè colpivano parti
      (occhi, cuore, gola, genitali) troppo sensibili
      alla scossa e via
      discorrendo.

      Sono MORTI (mica rarità) accadute anche ad chi è
      esperto (poliziotti)
      d'armi.

      VIETATE IL TASER è estremamente PERICOLOSO !!!

      Ciao
  • lorenzot scrive:
    Punto informatico o punto armeria?
    Ancora non capisco il nesso con l'informatica... perche' non aprite una sezione armi (im)proprie?
    • adssda scrive:
      Re: Punto informatico o punto armeria?
      - Scritto da: lorenzot
      Ancora non capisco il nesso con l'informatica...
      perche' non aprite una sezione armi
      (im)proprie?in questo mondo tutto è collegato da fili a volte quasi invisibili.E ovviamente la gente miope non può vederli.saluti
      • MegaJock scrive:
        Re: Punto informatico o punto armeria?
        - Scritto da: adssda
        in questo mondo tutto è collegato da fili a volte
        quasi
        invisibili.Nella fattispecie, i fili che collegano il proiettile del taser al dispositivo di lancio e conducono la corrente.
        E ovviamente la gente miope non può vederli.
        Basta che li senta...
    • gmacar scrive:
      Re: Punto informatico o punto armeria?
      - Scritto da: lorenzot
      Ancora non capisco il nesso con l'informatica...
      perche' non aprite una sezione armi (im)proprie?Perché poi non la leggerebbe nessuno. Guarda quanti commenti ha generato un articolo inutile come questo. Ora aspettiamoci che nella sezione Tecnologia appaia la prossima versione di tostapane.
  • Sante Caserio scrive:
    se lo infilno in XXXX
    e via, tre scosse in rapida successione .
  • Winthorpe Louis III scrive:
    il taser va benissimo
    Insomma prima i poliziotti americani avevano solo le pistole quando dovevano fermare i delinquenti.. ora un nero ha piu' probabilita' di non morire! Si ok a volte capita il caso dello sfortunato tazerato per niente, ma quello fa piunotizia dei migliaia di delinquenti tazerati invece che uccisi a colpi di pistola.Beh certo in un italia le cose funziano molto meglio... si ma per i criminali!
    • Gabbo scrive:
      Re: il taser va benissimo
      Chissà se il taser può attraversare un'autostrada...
      • Spiritoso scrive:
        Re: il taser va benissimo
        Basterebbe non scatenare risse.
      • MegaJock scrive:
        Re: il taser va benissimo
        Sai, nel dubbio NON si spara.
        • Fustigatore dei pistoleri scrive:
          Re: il taser va benissimo
          - Scritto da: MegaJock
          Sai, nel dubbio NON si spara.Quel poliziotto è stato un idiota integrale, ma ho il dubbio che se non avesse sparato e nella rissa dall'altro lato ci fosse scappato il morto a coltellate, lo avrebbero crocifisso lo stesso...Sono dispiaciuto per la famiglia Sandri, vorrebbero giustizia, ma ci sono centinaia di criminali XXXXXXXXX che li strumentalizzano per giustificarsi e comportarsi ancora di più da criminali e XXXXXXXXX (sembrerebbe impossibile, ma gli ultras riescono in questo discutibile miracolo).Un dubbio: finora le statistiche proteggevano i criminali XXXXXXXXX che incendiano le auto, ma ora che le auto a GPL sono incentivate molto di più e si diffonderanno, quanto ci vorrà perché qualcuno di loro, finalmente, salti in aria?
    • vavava scrive:
      Re: il taser va benissimo
      - Scritto da: Winthorpe Louis III
      Insomma prima i poliziotti americani avevano solo
      le pistole quando dovevano fermare i
      delinquenti.. ora un nero ha piu' probabilita' di
      non morire!


      Si ok a volte capita il caso dello sfortunato
      tazerato per niente, ma quello fa
      piu
      notizia dei migliaia di delinquenti tazerati
      invece che uccisi a colpi di
      pistola.

      Beh certo in un italia le cose funziano molto
      meglio... si ma per i
      criminali!Forse una polizia meno violenta no ??? Allora vedi che i Taser è una scusa per fare i porc@cci comodi alla polizia ???Magari se leggi le statistiche l'Italia e l'Europa hanno circa 80% in meno di criminalità e nei paeselli la delinquenza (al contrario degli USA) è praticamente ZERO !
      • MegaJock scrive:
        Re: il taser va benissimo
        - Scritto da: vavava
        Magari se leggi le statistiche l'Italia e
        l'Europa hanno circa 80% in meno di criminalità e
        nei paeselli la delinquenza (al contrario degli
        USA) è praticamente ZERO
        !Scollegati da Matrix, ti farà bene.
      • winthorpe louis III scrive:
        Re: il taser va benissimo
        - Scritto da: vavava
        Forse una polizia meno violenta no ??? quelli sono i rischi di chi sceglie la vita da delinquente.Invece sarei favorevole all'installazione di telecamere sui poliziotti per controllare che non abusassero del loro potere.
  • Nome e cognome scrive:
    sono dei selvaggi
    non riesco a pensare altro.La nazione più potente del mondo non riesce a trovare altri metodi per controllare il crimine?Investissero un po' di più in politiche sociali invece...Ma guarda che levata di scudi ha avuo Obama quando ha proposto di modificare la sanità pubblica (che sarà costosa ed inefficiente, ma è una delle cose belle che abbiamo in Italia, dove non devi dissanguarti per fare un trapianto o in alternativa morire)...mah...
    • Ulmo scrive:
      Re: sono dei selvaggi
      Devi capire che gli stati uniti d'america sono stati fondati dai peggiori delinquenti e pervertiti d'europa. I loro padri fondatori erano tra la peggiore feccia che veniva espulsa da inghilterra, francia, spagna ecc... Oggi l'americano medio ha il livello culturale di un bambino italiano che frequenta la terza elementare.La loro unica fonte di risoluzione dei problemi è la violenza. L'annientamento del "nemico" (anche non esiste).Molti di loro vivono di hamburger, birra e tv.Avranno sicuramente le più grandi università e centri di studi e ricerca al mondo, ma sono piene di cervelloni provenienti da altre parti del mondo.Sono una 'nazione' di falliti, controllati dalle multinazionali e dalle lobby. JFK è stato ucciso proprio perchè voleva portare alla luce e distruggere queste corporazioni che hanno il controllo hanno sulla vita degli americani.
      • CCd scrive:
        Re: sono dei selvaggi
        - Scritto da: Ulmo
        Devi capire che gli stati uniti d'america sono
        stati fondati dai peggiori delinquenti e
        pervertiti d'europa.

        I loro padri fondatori erano tra la peggiore
        feccia che veniva espulsa da inghilterra,
        francia, spagna ecc...


        Oggi l'americano medio ha il livello culturale di
        un bambino italiano che frequenta la terza
        elementare.

        La loro unica fonte di risoluzione dei problemi è
        la violenza. L'annientamento del "nemico" (anche
        non
        esiste).

        Molti di loro vivono di hamburger, birra e tv.
        Avranno sicuramente le più grandi università e
        centri di studi e ricerca al mondo, ma sono piene
        di cervelloni provenienti da altre parti del
        mondo.

        Sono una 'nazione' di falliti, controllati dalle
        multinazionali e dalle lobby. JFK è stato ucciso
        proprio perchè voleva portare alla luce e
        distruggere queste corporazioni che hanno il
        controllo hanno sulla vita degli
        americani.Si, tu sei un vero figo :o
      • mario rossi scrive:
        Re: sono dei selvaggi
        non esageriamo adesso! che sono tutte queste offese agli americani? dovreste guardare di più il nostro paese invece di preoccuparvi dei problemi dell'america. Sicuramente è un metodo sbagliato per fare giustizia, però almeno loro possono uscire tranquilli di casa!
        • vavava scrive:
          Re: sono dei selvaggi
          - Scritto da: mario rossi
          non esageriamo adesso! che sono tutte queste
          offese agli americani? dovreste guardare di più
          il nostro paese invece di preoccuparvi dei
          problemi dell'america. Sicuramente è un metodo
          sbagliato per fare giustizia, però almeno loro
          possono uscire tranquilli di
          casa!Ma dove ??? Nei paeselli USA tutti son armati e appena vedono uno straniero son il "chi va là?" e se leggi i loro giornali locali il morto o il fatto sXXXXX esiste da sempre ed è continuo, mentre se vai nei nostri paeselli grazie alla presenza dei Carabinieri che ci tengono, al massimo (e lasciano la porta aperta e le auto con il motore acceso) è un furtarello !Mentre Milano dato che manca la Polizia in giro (l'avevano tolta alla stazione ed ecco apparire il crimine costringendo ad riammetterla) o che lascia vivere il crimine dei boss, abbiamo un sacco di criminalità !!!Ciao
      • vero scrive:
        Re: sono dei selvaggi
        ma tu dal tuo paesello sei mai uscito?
        • Ulmo scrive:
          Re: sono dei selvaggi
          10 anni come promotore finanziaro della GM mi hanno permesso di vedere gli States molto bene, ho fatto decine di volte il Coast-2-Coast e ho più amici americani di quanti tu potrai mai averne in tutto il mondo.E tu sei mai uscito dal tuo ghetto?
          • adssda scrive:
            Re: sono dei selvaggi
            - Scritto da: Ulmo
            10 anni come promotore finanziaro della GM mi
            hanno permesso di vedere gli States molto bene,
            ho fatto decine di volte il Coast-2-Coast e ho
            più amici americani di quanti tu potrai mai
            averne in tutto il
            mondo.
            E tu sei mai uscito dal tuo ghetto?la tua spocchiosità mi pone le seguenti domande:1) il fatto che uno come te sia promotore finanziario della General Motor (a meno che tu non sti aprlando della società Gelati Merdosi) ha qualche nesso con le condizioni economiche di GM?2) davvero puoi avere amici? e se si... che razza di amici? stesso tuo carattere?3) se lui non è uscito dal suo "ghetto" saranno XXXXX suoi, magari è comunque + illuminato di te.
          • MegaJock scrive:
            Re: sono dei selvaggi
            - Scritto da: Ulmo
            10 anni come promotore finanziaro della GM mi
            hanno permesso di vedere gli States molto beneSiii, certo. Dove sono le mie patatine fritte?
    • Winthorpe Louis III scrive:
      Re: sono dei selvaggi
      - Scritto da: Nome e cognome
      non riesco a pensare altro.io fossi te mi impegnerei di piu' a pensare e risolvere i problemi che ci sono in italia. Quando poi l'italia sara' un modello di giustizia, potrai anche dare consigli alle altre nazioni.
      • vavava scrive:
        Re: sono dei selvaggi
        - Scritto da: Winthorpe Louis III
        - Scritto da: Nome e cognome

        non riesco a pensare altro.

        io fossi te mi impegnerei di piu' a pensare e
        risolvere i problemi che ci sono in italia.

        Quando poi l'italia sara' un modello di
        giustizia, potrai anche dare consigli alle altre
        nazioni.Bella scusa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        • winthorpe louis III scrive:
          Re: sono dei selvaggi
          - Scritto da: vavava
          Bella scusa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ah di.. allora fai te...va da Obama e digli di applicare la legge come italia,sai le risate che si fa!Arresti domiciliari al capo mafia perche' e' depresso..http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=356105
    • harvey scrive:
      Re: sono dei selvaggi
      - Scritto da: Nome e cognome
      pubblica (che sarà costosa ed inefficiente, ma è
      una delle cose belle che abbiamo in Italia, dove
      non devi dissanguarti per fare un trapianto o inVeramente la sanità in italia è una delle peggio schifezze, costa tantissimo e è totalmente inefficace. C'e' pieno di gente in italia che fa 1000 km per andare a operarsi, perche' le cliniche del sud fanno schifo e rischi di morire per un banale black outSe volevi fare degli esempi piu' azzeccati magari potevi andare su sanità più decenti, tipo la francia.
      • poiuy scrive:
        Re: sono dei selvaggi
        - Scritto da: harvey
        - Scritto da: Nome e cognome

        pubblica (che sarà costosa ed inefficiente, ma è

        una delle cose belle che abbiamo in Italia, dove

        non devi dissanguarti per fare un trapianto o in

        Veramente la sanità in italia è una delle peggio
        schifezze, costa tantissimo e è totalmente
        inefficace. C'e' pieno di gente in italia che fa
        1000 km per andare a operarsi, perche' le
        cliniche del sud fanno schifo e rischi di morire
        per un banale black
        out

        Se volevi fare degli esempi piu' azzeccati magari
        potevi andare su sanità più decenti, tipo la
        francia.Ma di sicuro non l'america, dove la sanità è una delle peggiori nel mondo. Viceversa, secondo l'oms, l'Italia è una delle migliori... certo dopo la Francia.http://www.who.int/whosis/en/index.htmlGuardati un po' di dati qui e vedrai come l'America è messa male...
  • GoodSpeed scrive:
    Tipico degli americani...
    ... ridere di cose serie e rendere tutto banale (stile homer simpson).La gente muore per il Taser e questi si fanno addirittura elettrizzare per divertimento/prova?Cosa volevano provare che il Taser fa bene e pericoloso per la vita? Ma se la gente lo rpende apposta per dire così ti friggo b@st@rd0!Certo vendiamone milioni di Taser tanto in America sono abituati a girare con la pistola per la così detta "auto-difesa".Rimango sempre schifato dalla banalità di certi individui.
    • harvey scrive:
      Re: Tipico degli americani...
      Piu' che altro il taser in america e' un arma a favore degli abusi della polizia.Vuoi mettere la sicurezza di sparare a un ragazzo che fa troppe domande?Un popolo che "esporta" troppa democrazia da rimanere a secco in patria
    • Winthorpe Louis III scrive:
      Re: Tipico degli americani...
      - Scritto da: GoodSpeed
      La gente muore per il Taser e questi si fanno
      addirittura elettrizzare per
      divertimento/prova?Dovevano commercializzare un nuovo tazer senza collaudarlo?E la gente non morta proprio perche' c'e' il taser? gia..questo non fa notizia.
      Cosa volevano provare che il Taser fa bene e
      pericoloso per la vita? Ma se la gente lo rpende
      apposta per dire così ti friggo
      b@st@rd0!In che film?
      Certo vendiamone milioni di Taser tanto in
      America sono abituati a girare con la pistola per
      la così detta
      "auto-difesa".appunto perche' girano con la pistola, e' meglio che si comprino un taser, che nel 90% dei casi non uccidi nessuno.
      Rimango sempre schifato dalla banalità di certi
      individui.Anchio.
      • harvey scrive:
        Re: Tipico degli americani...
        - Scritto da: Winthorpe Louis III
        appunto perche' girano con la pistola, e' meglio
        che si comprino un taser, che nel 90% dei casi
        non uccidi
        nessuno.Il taser tecnicamente e' non letale, quindi viene usato al posto di ammanettare, non solo per la pistolaIl problema è l'uso eccessivo, anche contro gente non pericolosa.L'hai mai visto il video dove lo usano per far star zitto uno studente che fa domande scomode durante una conferenza? Secondo te se non c'era il taser gli sparavano?!?!
      • GoodSpeed scrive:
        Re: Tipico degli americani...
        Sono sempe più convinto del fatto che certa gente, come Winthorpe Louis III, scriva su PI solo per il gusto di provocare il prossimo.Buona giornata.
        • Furio Zoccano scrive:
          Re: Tipico degli americani...
          - Scritto da: GoodSpeed
          Sono sempe più convinto del fatto che certa
          gente, come Winthorpe Louis III, scriva su PI
          solo per il gusto di provocare il
          prossimo.

          Buona giornata.Quindi non pensi che qualcuno possa avere una idea diversa dalla tua..ah vabbe..
          • GoodSpeed scrive:
            Re: Tipico degli americani...
            Idea diversa è rispondere così a un mio commento?Goodspeed scrive
            Rimango sempre schifato dalla banalità di certi
            individui.Winthorpe Louis III risponde:
            Anchio.Io penso sia che sia provocazione. Rispetto le idee altrui ma non le provocazioni.
    • A.R. scrive:
      Re: Tipico degli americani...
      - Scritto da: GoodSpeed
      ... ridere di cose serie e rendere tutto banale
      (stile homer
      simpson).

      La gente muore per il Taser e questi si fanno
      addirittura elettrizzare per
      divertimento/prova?

      Cosa volevano provare che il Taser fa bene e
      pericoloso per la vita? Ma se la gente lo rpende
      apposta per dire così ti friggo
      b@st@rd0!Dal titolo del filmato i tizi sono impiegati dell'azienda. Poveracci... spero che gli paghino questi "straordinari".
  • tazer scrive:
    Sembra divertente
    Sembra così divertente che mi viene voglia di farmi taserare...
Chiudi i commenti