Il .NET di Borland canta in Do Diesis

Borland è il primo produttore ad annunciare un ambiente di sviluppo dedicato alla creazione di applicazioni in linguaggio C# per la piattaforma Microsoft.NET. La suite si integrerà con Windows Server 2003

Milano – Dopo aver annunciato per prima, all’inizio dell’anno, l’acquisizione della licenza di MS.NET Framework, Borland mostra ora il primo frutto di questa mossa annunciando l’imminente rilascio dell’ambiente di sviluppo C#Builder, definito dall’azienda la prima soluzione proposta da un fornitore indipendente per lo sviluppo di applicazioni basate sulla piattaforma Microsoft.NET.

C#Builder è un ambiente di sviluppo integrato per il linguaggio C# progettato per la gestione di processi di sviluppo design-driven con un supporto integrato per la connessione delle infrastrutture software di back-end J2EE e CORBA. Borland ha spiegato che C#Builder è in grado di fornire supporto nativo per tutti i più importanti sistemi di gestione database di livello aziendale, fra cui Borland InterBase, IBM DB2, Microsoft SQL Server e Oracle 9i.

Come noto, C# è un linguaggio di programmazione orientato ai componenti e pensato in modo particolare per lo sviluppo di Web service basati su XML. Con questo linguaggio, che proprio recentemente è divenuto uno standard ISO , Microsoft spera di poter arrivare a rimpiazzare Java nella costruzione di componenti, applicativi e servizi per Internet.

“Borland è impegnata a fornire soluzioni di produttività per lo sviluppo aziendale su piattaforma Microsoft.NET Framework”, ha dichiarato Simon Thornhill, vicepresidente e general manager della divisione.NET Solutions di Borland. “C#Builder risponde alle sfide di produttività dei team, integrando le fasi di progettazione e sviluppo e velocizzando l’intero ciclo di vita applicativo, grazie anche all’integrazione con le soluzioni di gestione già presenti nel portfolio Borland”.

Mark Driver, analista del Gartner, sostiene che una soluzione indipendente per lo sviluppo su piattaforma Microsoft.NET Framework “rappresenta una scelta vincente per le aziende che desiderano rimanere vendor-independent e che vogliono ottimizzare le conoscenze, gli investimenti e le risorse esistenti”.

Borland C#Builder sarà disponibile sul mercato nel corso di questa estate.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Unix o Windows CE?
    Microsoft è il gentilissimo fornitore del S.O. (Sistema Operatorio) che equipaggia le BMW serie 7: il magnifico e inarrivabile Windows CE(sso)...ancora per poco...http://www.reuters.com/newsArticle.jhtml?type=technologyNews&storyID=2723673Pensa quando va in crash a 150Km/h....;D considerando che comanda anche gli airbag....:'(
  • Anonimo scrive:
    Re: sinceramente non mi dispiace...
    :D grazie per la dritta mi sembra un buon synth, ringrazio anke la persona che mi ha segnalato il software multitraccia.Non male considerando il fatto che l'audio è un settore un pò snobbato al di fuori di Apple e win...... Se in futuro ci sarà anche una discreta libreria di plug-ins processori di segnale passerò certamente al pinguino.Un saluto a tutti e un caloroso ricordo in onore del vecchio Atari ste, che non si inchiodava praticamente mai! quando passai a win il ctrl+alt+canc è entrato negli automatismi piu angoscianti della mia persona :PCiao e grazie ancora.rasputz
    • Anonimo scrive:
      Re: sinceramente non mi dispiace...
      - Scritto da: Anonimo
      Un saluto a tutti e un caloroso ricordo in
      onore del vecchio Atari ste, che non si
      inchiodava praticamente mai! quando passai a
      win il ctrl+alt+canc è entrato negli
      automatismi piu angoscianti della mia
      persona :PGiova ricordare che stiamo parlando del secolo scorso.
  • Anonimo scrive:
    In realtà...
    Sotto che licenza è stata rilasciata la versione linux di SCO?GPL?Allora non capisco dov'è il problema.... Ormai appartiene al mondo...
  • Anonimo scrive:
    come ti erodo il monopolio
    per esempio cominciando a vendere desktop Linux in Germania:http://www.heise.de/newsticker/data/anw-19.05.03-001/a solo 399 ?benvenuta concorrenza :-)Addio monopolio!A Microsoft sembra rimanga solo si comprarsi la licenza di UNIX ora che lo Unix è gratuito (linux, appunto)
    • Anonimo scrive:
      Re: come ti erodo il monopolio
      - Scritto da: Anonimo
      per esempio cominciando a vendere desktop
      Linux in Germania:

      http://www.heise.de/newsticker/data/anw-19.05

      a solo 399 ?

      benvenuta concorrenza :-)

      Addio monopolio!grande! altro che xbox "venduta sottocosto per rifarsi poi con i giochi" .... microsoft perde sempre più terreno e non sa più su che specchi far scivolare le unghie :)
    • Anonimo scrive:
      Re: come ti erodo il monopolio
      - Scritto da: Anonimo
      per esempio cominciando a vendere desktop
      Linux in Germania:

      http://www.heise.de/newsticker/data/anw-19.05

      a solo 399 ?

      benvenuta concorrenza :-)

      Addio monopolio!

      A Microsoft sembra rimanga solo si comprarsi
      la licenza di UNIX ora che lo Unix è
      gratuito (linux, appunto)
      Caspita. 399 ? è caro! Ci sono PC con Windows a meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: come ti erodo il monopolio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        per esempio cominciando a vendere desktop

        Linux in Germania:




        http://www.heise.de/newsticker/data/anw-19.05



        a solo 399 ?



        benvenuta concorrenza :-)



        Addio monopolio!



        A Microsoft sembra rimanga solo si
        comprarsi

        la licenza di UNIX ora che lo Unix è

        gratuito (linux, appunto)



        Caspita. 399 ? è caro! Ci sono PC con
        Windows a meno.dove ?diccelo e andiamo a comprarli.
      • Anonimo scrive:
        Re: come ti erodo il monopolio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        per esempio cominciando a vendere desktop

        Linux in Germania:




        http://www.heise.de/newsticker/data/anw-19.05



        a solo 399 ?



        benvenuta concorrenza :-)



        Addio monopolio!



        A Microsoft sembra rimanga solo si
        comprarsi

        la licenza di UNIX ora che lo Unix è

        gratuito (linux, appunto)



        Caspita. 399 ? è caro! Ci sono PC con
        Windows a meno.certo: nel mercatino delle puilci sotto casa tuatrovami un prezzo minore per QUESTOhttp://www.heise.de/newsticker/data/anw-19.05.03-001/AMD Duron mit 1,3 GHz. 256 MByte RAM, Fireball 3 von Maxtor mit 40 GByte (5400 UPM)DVD-ROM-Laufwerk ATI Radeon 7000 mit 32 MByte RAM
  • Anonimo scrive:
    Ma a cosa serve Linux?
    Che siate sviluppatori o semplici utonti serve a questo:A non sottostare a contratti capestro veramente indecenti e difendere i diritti del consumatore, i vostri, e ribadire che da quando mondo è mondo il cliente ha sempre ragione e che è l'offerta che si deve adeguare alla domanda e non viceversa!A difendere il libero mercato contro le tendenze monopolistiche delle aziende maggiori nel settore, non sempre adeguatamente controbilanciate da una efficiente azione antitrust per connivenze o miopia in questo nuovo settore da parte della anziana e umanista classe politica.A non permettere alle stesse majors di imporre "standard" proprietari e non pubblicamente dichiarati per gestire ed archiviare dati personali e sensibili e gestire processi produttivi e di servizio di interesse pubblico su cui ormai si fonda l'economia e l'ordine pubblico, un potere troppo grande per stare nelle mani di un solo soggetto in una società che possa dirsi democratica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a cosa serve Linux?
      - Scritto da: Anonimo
      [...]A sentirsi una voce fuori dal coro, degli eletti che hanno ricevuto il Verbo divino, affumicare gli occhi alla gente presentandosi come espertoni, a sentirsi diversi, cool, alternativi e superiori alla massa della gente comune, ecc...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a cosa serve Linux?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        [...]

        A sentirsi una voce fuori dal coro, degli
        eletti che hanno ricevuto il Verbo divino,
        affumicare gli occhi alla gente
        presentandosi come espertoni, a sentirsi
        diversi, cool, alternativi e superiori alla
        massa della gente comune, ecc...allora per non fare il fichetto dovrei usare windows ??? Ma lol!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a cosa serve Linux?

        A sentirsi una voce fuori dal coro, degli
        eletti che hanno ricevuto il Verbo divino,
        affumicare gli occhi alla gente
        presentandosi come espertoni, a sentirsi
        diversi, cool, alternativi e superiori alla
        massa della gente comune, ecc...ahahahahahaallora windows serve per essere una voce NEL coro, dei pecoroni che vanno dietro il pastore bill games qualunque cosa lui faccia, della gente che si presenta alla gente "so usare windows" e si sente rispondere "anche la mia segretaria", a farsi un fegato cosi' con i worm...bene, continuate pure a fare i pecoroni...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a cosa serve Linux?

        A sentirsi una voce fuori dal coro,Fuori da che? ci sono tanti altri cori oltre a quello M$, e muovono anche più dinero... sinceramente non scelgo (linux) certo per vantarmi di seguire un coro come quello di IBM...
        degli eletti che hanno ricevuto il Verbo divino,be, un "sveglia, aprite gli occhi e tappate il c" non sarà certo verbo divino ma sempre meglio e più realistico di "dove vuoi andare oggi?"
        affumicare gli occhi alla gente
        presentandosi come espertoni,senti, con tutto l'amore che porto per (linux) e i concetto di open source non darei certo dell'espertone ad uno che sa usare/installare linux oggi, nè più ne meno che uno che sappia usare/installare windows, se uno vuole giocare a fare il figo può farlo su win come su lin che facendo vedere come è bravo con i codici action replay della PS o a taroccare il decoder, queste sono gare di spessore intellettuale come truccare la marmitta del motorino, non certo dimostrazioni di essere un informatico o un "sistemista", se uno vuole fare figo è un conto, e non ha certo bisogno di dire "so usare linux", se vuole buttare fumo negli occhi ad un cliente... si sa che i commerciali ;) sono peggio delle p. e la "moda" di lin è un mezzo per vendere come tanti altri
        a sentirsi
        diversi,be, ti dirò che quando mi arrivano i virus per win un po diverso mi sento... ;)
        cool,si, ho anche un po la faccia da cool ma credo che (linux) non c'entri ;)
        alternativi e superiori alla
        massa della gente comune, ecc...be, mi reputo solo fortunato, in una piccola cosa come l'informatica (che però sta crescendo e non sappiamo diere quanto) di avere una alternativa vera, di sapere almeno che c'è e provarla di prima mano.
  • Anonimo scrive:
    [OT] Zio Bill è come Emilio Fede
    me da oggetto
  • Anonimo scrive:
    Microsoft ora si vede, prima...
    Ipotesi dietrologica: dietro a Sco c'è sempre stata Microsoft,che usa la strategia legale (come spesso altre volte) per eliminare un concorrenteL'avevo pensato prima, ed ora mi sembra di vedere una confermapb
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft ora si vede, prima...
      - Scritto da: Anonimo
      Ipotesi dietrologica: dietro a Sco c'è
      sempre stata Microsoft,
      che usa la strategia legale (come spesso
      altre volte) per eliminare un concorrente

      L'avevo pensato prima, ed ora mi sembra di
      vedere una conferma
      pbPerdona la mia ignorana, ma devo chiedertelo...Su che cosa si basa la tua affermazione... sull'articolo?Cioè, l'articolo ti da la conferma della tu "ipotesi dietrologica"?Come fai a sapere questi dettagli? Sei un avvocato o hai fatto una tesi sulle strategie legali di MS?Boh...!!!Però c'è da dire una cosa... l'articolo di P.I. ha avuto un gran successo!!!E mi diverto troppo a leggere i commenti come i tuoi!!!Perbacco! "Ipotesi ditreologica" mi fa scompisciare dalle risate!!!nOra
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft ora si vede, prima...
        A parte la non corretta espressione utilizzata dal postante, vorrei capire come fai ad affermare le seguenti cose:
        Perdona la mia ignorana, ma devo chiedertelo...
        Su che cosa si basa la tua affermazione... sull'articolo?Il post si intitola "ipotesi dietrologica", conosci il significato della parola ipotesi?
        Cioè, l'articolo ti da la conferma della tu "ipotesi dietrologica"?
        Come fai a sapere questi dettagli? Sei un avvocato o hai fatto
        una tesi sulle strategie legali di MS?
        Boh...!!! Il postante(permettimi questo p.p.) aveva scritto quello che segue:
        L'avevo pensato prima, ed ora mi sembra di
        vedere una confermasottolineo il sembra! Come prima ti chiedo conosci il significato di questa parola?Indine vorrei che mi spiegassi l'ultima perla di ottusa chiusura:
        Però c'è da dire una cosa... l'articolo di P.I. ha avuto un gran
        successo!!!
        E mi diverto troppo a leggere i commenti come i tuoi!!!
        Perbacco! "Ipotesi ditreologica" mi fa scompisciare dalle
        risate!!!

        nOrati diverte leggere? Perchè sei allora intervenuto in questo modo? Se avessi voluto rispondere costruttivamente non avresti utilizzato quello stile. Non sono assolutamente daccordo sull'"ipotesi dietrologica" ma dileggiarla come hai fatto e avendo degli argomenti risulti ancora più stupido(nel commento mi raccomando, non è mia intenzione offenderti)Ciao e senza rancorePiero
    • Anonimo scrive:
      Disgustato
      Come in tante altre occasioni non si può che constatare quello che accade con una certa tristezza e un po' di preoccupazione...La concorrenza o si demolisce o si ingloba quando non si è in grado di fronteggiarla. Non si è capaci di creare innovazione? Nella migliore delle ipotesi si compra qualcuno che la sappia fare con relativi prodotti oppure la si copia spudoratamente spacciandola per chissà quale novità anche se si arriva con 10 anni di ritardo...Adesso si arriva a questo genere di scorrettezze... si paga qualcuno per accampare diritti presunti (e molto infondati) sull'unico avversario che hanno...SCO fa schifo ad essersi prestata ad una cosa del genere ma evidentemente esiste un prezzo per cui si può fare qualsiasi cosa... certo che chi il prezzo lo ha pagato non è migliore...Intanto ci propinano pubblicità senza senso alla TV e quando vedo LongHorn curiosamente mi viene in mente MacOSX... le strane coincidenze della vita...
      • Anonimo scrive:
        Re: Disgustato
        - Scritto da: Anonimo
        spacciandola per chissà quale novità anche
        se si arriva con 10 anni di ritardo...Stai parlando del kernel preemptive, vero?
  • Anonimo scrive:
    Prima elementare.
    La notizia dice "MS ha comprato Sco per ricattare IBM e linux" oppure "MS ha preso la licenza di utilizzare alcune proprietà intellettuali di Sco"? I casi sono due... o alcuni fuddovendoli devono tornare in prima elementare ad imparare a leggere oppure leggono in malafede.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima elementare.
      - Scritto da: Anonimo


      La notizia dice "MS ha comprato Sco per
      ricattare IBM e linux" oppure "MS ha preso
      la licenza di utilizzare alcune proprietà
      intellettuali di Sco"? I casi sono due... o
      alcuni fuddovendoli devono tornare in prima
      elementare ad imparare a leggere oppure
      leggono in malafede.No, è che non hanno ricompilato ancora il Kerneldel cervello con la nuova distribuzione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima elementare.

        No, è che non hanno ricompilato ancora il
        Kernel
        del cervello con la nuova distribuzione. Tu, invece, hai il "kernel del cervello" closed.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima elementare.
      Potrebbero esistere varie altre ragioni però, ad esempio potrebbe essere la paura che si verifichi una cosa del genere e sparano ancor prima di aver bene inteso il senso della notizia, non è che fai una figura migliore di chi attacchi se restringi il campo a due ipotesi così estreme(malafede o ignoranza).Dunque cosa dovrei dire di te? Che sei o in malafede perchè vuoi vederla ovunque o ignorante perchè non accetti altre ipotesi?Il mio post è solo polemico, non vuole esprimere alcun giudizio sulla tua persona.CiaoPiero
    • Zeross scrive:
      Re: Prima elementare.
      - Scritto da: Anonimo

      La notizia dice "MS ha comprato Sco per
      ricattare IBM e linux" oppure "MS ha preso
      la licenza di utilizzare alcune proprietà
      intellettuali di Sco"? I casi sono due... o
      alcuni fuddovendoli devono tornare in prima
      elementare ad imparare a leggere oppure
      leggono in malafede.Sperei la prima (la soluzione sarebbe facile), ma purtroppo credo proprio che sia la seconda unita ad una bella dose di paranoia...Zeross
  • Anonimo scrive:
    SCO FARà LA STESSA FINE DI MICROSOFT
    Solo che SCO la farà subito, Microsoft poi, ma sempre battuti finiranno.A raccattare topi per le fogne di Redmond finiranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO FARà LA STESSA FINE DI MICROSOFT
      - Scritto da: Anonimo
      Solo che SCO la farà subito, Microsoft poi,
      ma sempre battuti finiranno.
      A raccattare topi per le fogne di Redmond
      finiranno.Credo che in SCO pernderanno il tuo post e lo incorniceranno nella sala consiliare.
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO FARà LA STESSA FINE DI MICROSOFT
      - Scritto da: Anonimo
      Solo che SCO la farà subito, Microsoft poi,
      ma sempre battuti finiranno.
      A raccattare topi per le fogne di Redmond
      finiranno.Sei mai stato a Redmond? Ti assicuroche i topi la fanno una bella vita comodaed agiata.
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO FARà LA STESSA FINE DI MICROSOFT
      - Scritto da: Anonimo
      Solo che SCO la farà subito, Microsoft poi,
      ma sempre battuti finiranno.
      A raccattare topi per le fogne di Redmond
      finiranno.beh l'importante ed esserne convinti, ma anche i sogni hanno i loro limiticomuqneu bisogna anche smetterla di pensare che solo il software libero e gratis può esistere, il mondo informatico e internet dimostranos empre più che di gratis si muore e non si vive e che chi lavora lo fa per mangiare.
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO FARà LA STESSA FINE DI MICROSOFT
      Complimenti un'analisi del problema puntuale e motivata! Mi domando per quale azienda di analisi di mercato tu lavori!...Cerchiamo di analizzare le notizie senza dipingere fantastici scenari futuri motivati solo dall'antipayia o altro.CiaoPiero
  • Anonimo scrive:
    Accendere il cervello please
    Microsoft ha un prodotto (Interix) denominato Unix Services for Windows. Questo prodottointegra molte funzionalità di Unix e permettedi far girare applicazioni Unix su sistemi Windows.Dato che questo prodotto incorpora anche del codiceOpen (non GPL) Microsoft vuole porsi al riparo da ogni eventuale azione di SCO.Non c'è nessun piano per l'acquisizione di SCO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Accendere il cervello please
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft ha un prodotto (Interix)
      denominato
      Unix Services for Windows. Questo prodotto
      integra molte funzionalità di Unix e permette
      di far girare applicazioni Unix su sistemi
      Windows.Che, per inciso, è un gran prodotto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Accendere il cervello please
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Microsoft ha un prodotto (Interix)

        denominato

        Unix Services for Windows. Questo prodotto

        integra molte funzionalità di Unix e
        permette

        di far girare applicazioni Unix su sistemi

        Windows.

        Che, per inciso, è un gran prodotto.Detto ancora più inciso: fa cagare.....
    • Anonimo scrive:
      Accendere il cervello please (si il Tuo)
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft ha un prodotto (Interix)
      denominato
      Unix Services for Windows. Questo prodotto
      integra molte funzionalità di Unix e permette
      di far girare applicazioni Unix su sistemi
      Windows.

      Dato che questo prodotto incorpora anche del
      codice
      Open (non GPL) Microsoft vuole porsi al
      riparo da
      ogni eventuale azione di SCO.

      Non c'è nessun piano per l'acquisizione di
      SCO.Microsoft acquistando la "famosa" licenza daSCO x Unix ottiene principalmete due cose:1) Rende l'intera comunita' OpenSource, che crea,modifica, usa codice like-Unix (linux in primis), dubbiosae prudente oltre che incuterle profondi timori, se nonaddirittura profonde paure sulla loro stessa sorte.Inoltre, ed e' quello a cui Microsoft punta di piu', rendedubbiosi e mooolto prudenti tutte le future software houseche si accingevano a rilasciare i loro prodotti, anche, perquesti sistemi operativi (sempre Linux in particolare), erende dubbiose ache le societa' che offrono servizi(assistenza, gestione, formazione, ecc) che stavanopuntando anche loro al mondo del software OpenSource.Senza parlare poi dei dubbi ingenerati nelle Pubbliche Amministrazioni, che gia' di loro fanno fatica ad abbraciare soluzioni software che non provengano da Redmond!Il danno che ne deriverebbe, e che forse gia' ne deriva,e' incalcolabile in termini di sviluppo di Software e diinnovazione tecnologica.2) Con la scusa dell'acquisto della licenza, e dunquecon il relativo esborso pecuniario, Micosoft stessa puo'pilotare non tanto una difficile ed incerta (come risultato)causa contro i grandi e i meno grandi (IBM, RdHat, Suse,ecc.) che gravitano attorno al pianeta Linux, ma semmaiil danno in termini di immagine e di paura per le possibiliconseguenze di chi decida di investire ulteriormente nel SO del pinguino.Sotto questa "Licenza" c'e' ben altro del semplicesoftware, credimi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Accendere il cervello please (si il Tuo)

        Microsoft acquistando la "famosa" licenza da
        SCO x Unix ottiene principalmete due cose:

        1) Rende l'intera comunita' OpenSource, che
        crea,
        modifica, usa codice like-Unix (linux in
        primis), dubbiosa
        e prudente oltre che incuterle profondi
        timori, se non
        addirittura profonde paure sulla loro stessa
        sorte.
        Inoltre, ed e' quello a cui Microsoft punta
        di piu', rende
        dubbiosi e mooolto prudenti tutte le future
        software house
        che si accingevano a rilasciare i loro
        prodotti, anche, per
        questi sistemi operativi (sempre Linux in
        particolare), e
        rende dubbiose ache le societa' che offrono
        servizi
        (assistenza, gestione, formazione, ecc) che
        stavano
        puntando anche loro al mondo del software
        OpenSource.
        Senza parlare poi dei dubbi ingenerati nelle
        Pubbliche Amministrazioni, che gia' di loro
        fanno fatica ad abbraciare soluzioni
        software che non provengano da Redmond!
        Il danno che ne deriverebbe, e che forse
        gia' ne deriva,
        e' incalcolabile in termini di sviluppo di
        Software e di
        innovazione tecnologica.


        2) Con la scusa dell'acquisto della licenza,
        e dunque
        con il relativo esborso pecuniario, Micosoft
        stessa puo'
        pilotare non tanto una difficile ed incerta
        (come risultato)
        causa contro i grandi e i meno grandi (IBM,
        RdHat, Suse,
        ecc.) che gravitano attorno al pianeta
        Linux, ma semmai
        il danno in termini di immagine e di paura
        per le possibili
        conseguenze di chi decida di investire
        ulteriormente nel SO del pinguino.

        Sotto questa "Licenza" c'e' ben altro del
        semplice
        software, credimi...Beh... a questo merito ho detto la mia!http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=361541nOra
      • Anonimo scrive:
        Re: Accendere il cervello please (si il Tuo)
        Ripeto: Accendere il cervello please
  • Anonimo scrive:
    Re: sinceramente non mi dispiace...
    24 bit / 96 kHz , gira su Linux , supporta schede audio professionali ADAT a 96 canali ecc:http://ardour.sourceforge.net
  • Anonimo scrive:
    Re: sinceramente non mi dispiace...
    - Scritto da: Anonimo
    Vero linux è sicuramente molto piu stabile e
    potente di win, [snip]eeeeehhhhhhhh????Ma che Windows usi?
    • Anonimo scrive:
      Re: sinceramente non mi dispiace...
      un qualsiasi windows ... anche il vostro amato XP funziona male rispetto a una SuSE 8.2 ben configurata .. sono assemblatore e sono rimasto schifato dalla lentezza di XP su macchine a 2500 mhz o oltre .... resta usabile, ma linux e di gran lunga + scattante di XP
      • Anonimo scrive:
        Re: sinceramente non mi dispiace...
        - Scritto da: Anonimo
        un qualsiasi windows ... anche il vostro
        amato XP funziona male rispetto a una SuSE
        8.2 ben configurata .. sono assemblatore e
        sono rimasto schifato dalla lentezza di XP
        su macchine a 2500 mhz o oltre .... resta
        usabile, ma linux e di gran lunga +
        scattante di XP
        Piu' che un commento, a me sembra che questa sia una dimostrazione, di come manifestare la propria ignoranza in materia, addossando la colpa all'esterno, ed autoconvincersi di essere bravi.Se non sei capace di far funzionare bene cio' che assembli, ammettilo e basta... :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: sinceramente non mi dispiace...
          Assemblo dal 1995 punto primo e la lentezza di XP e tale e quale anche su portatili che si comprano gia' con XP gia installati e configurati ... ma tanto per te Winaro XP e' velocissimo, tu hai hai solo quello e nessun termine di paragone ... XP in confronto di linux e' lento senza nessun dubbio.
          • Anonimo scrive:
            Re: sinceramente non mi dispiace...
            - Scritto da: Anonimo
            Assemblo dal 1995 punto primo e la lentezza
            di XP e tale e quale anche su portatili che
            si comprano gia' con XP gia installati e
            configurati ... ma tanto per te Winaro XP e'
            velocissimo, tu hai hai solo quello e nessun
            termine di paragone ... XP in confronto di
            linux e' lento senza nessun dubbio.
            Se e' per questo, o tutti i termini di paragone che vuoi....SuSE,Mandrake,RedHat,Debian,Slackware, le o provate tutte, compresi i vari *BSD, e ognuno di essi a i suoi vantaggi e svantaggi. Tra tutti ne o scelti 2:1) Windows.2) FreeBSD.A differenza di te, forse mi sono solo preso la briga di ottimizzarlo il sistema, invece di aprire la scatola e vedere quello che c'era dentro...Non ho mai detto che le installazioni di XP che trovi pronte, siano veloci.La tua dichiarazione e' assoluta, non ti sei nemmeno degnato di ribadire che si tratta solo di una tua esperienza personale e quindi di un tuo punt di vista.
          • Anonimo scrive:
            Re: sinceramente non mi dispiace...
            Installi XP ... metti il service pack qualche aggiornamento, cavi le poche cose inutili che si possono cavare, qualche settaggio su gli effetti grafici... e continua ad andare piu' lento ... su cos' altro si puo' intervenire in quel fantastico sistema pre-impostato immutabile dalla casa che lo ha scritto ?
      • Anonimo scrive:
        Re: sinceramente non mi dispiace...
        - Scritto da: Anonimo
        un qualsiasi windows ... anche il vostro
        amato XP funziona male rispetto a una SuSE
        8.2 ben configurata .. sono assemblatore e
        sono rimasto schifato dalla lentezza di XP
        su macchine a 2500 mhz o oltre .... resta
        usabile, ma linux e di gran lunga +
        scattante di XPSe non erro nel post sopra si diceva "stabile e potente". A casa mia non significa "performante", anche se potremmo pure cominciare a parlare di performance a parità di servizi attivati. Ma sarebbe un altro thread.
  • Anonimo scrive:
    Questione di Licenze
    All'inizio la cosa mi ha scioccato. Ma leggendo bene, sembra di capire che M$ ha comprato una licenza unix da SCO, presumibilmente per A) Sviluppare uno unix suo B) Dare manforte a SCO per rompere i coglioni alla comunità Open.In questo caso sarebbe l'unica licenziataria unix a supportare SCO in eventuali battaglie legali. Gli altri licenziatari unix : SUN , HP, IBM ecc sono già con l'open source.Riguardo alla battaglia legale, la vedo nera per SCO, visto che in realtà SCO non è altro che Caldera, ex compagnia linux e che quindi ha già prodotto e distribuito linux prima ancora di vedere i sorgenti di unix. Unix poi.... lo unix di cui loro hanno il sorgente è il fantomatico System V, ma vi ricordo che esiste un'altra versione di UNIX totalmente open source, e geneticamente al 100% UNIX e si tratta di 'BSD'.Riassumendo : a me sembra solo una porcata della peggior specie per affossare linux, adesso che sta prendendo piede.La cosa che mi addolora è che aziende come IBM non si siano mosse prima per prevenire tutta questa pubblicità negativa.Alla fine chi se la prende nel culo sono le persone che in linux ci credono. Se anche per assurdo dovessero rendere illegale linux, io potrei passare a BSD come farebbe anche una larga fetta degli sviluppatori, ma il problema è che dopo aver visto affossare quello che ritengo essere il miglior software esistente al momento , lo stato dell'arte , mi rimarrebbe sullo stomaco un senso di schifo verso i soldi e verso il commercio amorale e immorale che le corporation fanno che penso mi passerebbe anche la voglia di continuare a studiare e a vivere di informatica.Meta
    • nop scrive:
      Re: Questione di Licenze

      Se anche per assurdo dovessero rendere
      illegale linux, io potrei passare a BSD
      come farebbe anche una larga fetta degli
      sviluppatori, ma il problema è che dopo aver
      visto affossare quello che ritengo essere il
      miglior software esistente al momento , lo
      stato dell'arte , mi rimarrebbe sulloLinux stato dell'arte?Stai scherzando vero?
      • Anonimo scrive:
        Re: Questione di Licenze
        - Scritto da: nop


        Se anche per assurdo dovessero rendere

        illegale linux, io potrei passare a BSD

        come farebbe anche una larga fetta degli

        sviluppatori, ma il problema è che dopo
        aver

        visto affossare quello che ritengo essere
        il

        miglior software esistente al momento , lo

        stato dell'arte , mi rimarrebbe sullo

        Linux stato dell'arte?
        Stai scherzando vero?Risponde The FoX:Meglio di Winzozz (versione a piacere)della famigerata Macrosfot sicuramente...Almeno c'e' la possibilita' di verificareche il SO non faccia porcate sotto banco adanno della privacy degli utenti...
        • nop scrive:
          Re: Questione di Licenze

          Risponde The FoX:
          Meglio di Winzozz (versione a piacere)
          della famigerata Macrosfot sicuramente...
          Almeno c'e' la possibilita' di verificare
          che il SO non faccia porcate sotto banco a
          danno della privacy degli utenti...Da essere meglio di Microsoft ad essere lo stato dell'arte ne passa........
          • The FoX scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: nop


            Risponde The FoX:

            Meglio di Winzozz (versione a piacere)

            della famigerata Macrosfot sicuramente...

            Almeno c'e' la possibilita' di verificare

            che il SO non faccia porcate sotto banco a

            danno della privacy degli utenti...

            Da essere meglio di Microsoft ad essere lo
            stato dell'arte ne passa........Vero.Infatti sarebbe piu' giusto limitare il campo.Si puo' dire che Linux rappresente lo stato dell'artedei SO open source. E ben si piazza anche inclassifica generale...
          • nop scrive:
            Re: Questione di Licenze

            Vero.
            Infatti sarebbe piu' giusto limitare il
            campo.
            Si puo' dire che Linux rappresente lo stato
            dell'arte
            dei SO open source. E ben si piazza anche in
            classifica generale...
            Mi spiace ma non è vero neache questo, secondo me, Il modello di sviluppo di freebsd è senz'altro migliore.... anche netBSD è meglio di Linux.....Naturalmente nessuno dice che linux fa schifo ... dico solo che a volte qualcuno esagera....Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: nop


            Vero.

            Infatti sarebbe piu' giusto limitare il

            campo.

            Si puo' dire che Linux rappresente lo
            stato

            dell'arte

            dei SO open source. E ben si piazza anche
            in

            classifica generale...



            Mi spiace ma non è vero neache questo,
            secondo me,
            Il modello di sviluppo di freebsd è
            senz'altro migliore.... anche netBSD è
            meglio di Linux.....

            Naturalmente nessuno dice che linux fa
            schifo ... dico solo che a volte qualcuno
            esagera....

            Ciao



            Si certo quel modello dello sviluppo codice e poi facci quello che ti pare che a me non me ne frega niente, io vorrei sapere chi sono quei quattro coglioni che ancora rilasciano software con licenza bsd, che poi arriva microzozz fa copia-incolla ed è pure tutto regolare, sono dei veri coglioni a regalare le loro fatiche a Bill Gates
          • nop scrive:
            Re: Questione di Licenze

            rilasciano software con licenza bsd, che poi
            arriva microzozz fa copia-incolla ed è pure
            tutto regolare, sono dei veri coglioni a
            regalare le loro fatiche a Bill GatesMi sembra una licenza tipicamente universitaria dove l'ottimo lavoro degli studenti viene donato alla comunità senza particolari limitazioni.Il codice sotto licenza GPL è tutto fuorchè codice libero....
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: nop


            rilasciano software con licenza bsd, che
            poi

            arriva microzozz fa copia-incolla ed è
            pure

            tutto regolare, sono dei veri coglioni a

            regalare le loro fatiche a Bill Gates

            Mi sembra una licenza tipicamente
            universitaria dove l'ottimo lavoro degli
            studenti viene donato alla comunità senza
            particolari limitazioni.

            Il codice sotto licenza GPL è tutto fuorchè
            codice libero....
            Potrei aggiungere che a mio avviso, la GPL, "costringendo" il programmatore di turno a rilasciare anche il proprio codice, se utilizza quello di altri, consegna nelle mani dei pesci grossi ( vedi IBM ), la possibilita' di usufruire dello stesso liberamente...Ipotesi:Un programmatore inveta qualcosa di innovativo, stuzzicando l'interesse del gigante di turno, il quale, prende tale codice, e ci mette dietro un centinaio di suoi programmatori, rivendendo poi il servizio che tale innovazione produce. Il povero programmatore che puo' fare? Niente... solo complimentarsi con se stesso della sua grande innovazione, che importa se questa fa' guadagnare qualcun'altro...La licenza BSD almeno e' una scelta, e sei consapevole che sicuramente il tuo codice verra' riutilizzato liberamente, con una differenza pero'.Tu stesso, e anche chi lo riutilizzera', potendolo mettere in un proprio software Closed, avra' la possibilita' di guadagnare, pur non essendo un gigante...
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            Il modello di sviluppo di BSD e' una trollata pazzesca, l'opensource che uccide l' opensource ... solo lasciar libere le grandi aziente, che ovviamente fanno di tutto per uccidere l' opensource di sbaffare a paicimento su di esso e un contro senso... e' auto lesionista ... BSD ha un modello di licenza BLASFEMO !!!!
          • nop scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: Anonimo
            Il modello di sviluppo di BSD e' una
            trollata pazzesca, l'opensource che uccide
            l' opensource ... solo lasciar libere le
            grandi aziente, che ovviamente fanno di
            tutto per uccidere l' opensource di sbaffare
            a paicimento su di esso e un contro senso...
            e' auto lesionista ... BSD ha un modello di
            licenza BLASFEMO !!!!Mah ...Freebsd,OpenBsd,Netbsd,Apache,OpenOffice,Mozilla NON sono GPL ... e questa è la base applicativa su cui si appoggia Linux ...Difficile dire che sbaglia......
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: The FoX
            - Scritto da: nop




            Risponde The FoX:


            Meglio di Winzozz (versione a piacere)


            della famigerata Macrosfot
            sicuramente...


            Almeno c'e' la possibilita' di
            verificare


            che il SO non faccia porcate sotto
            banco a


            danno della privacy degli utenti...



            Da essere meglio di Microsoft ad essere lo

            stato dell'arte ne passa........

            Vero.
            Infatti sarebbe piu' giusto limitare il
            campo.
            Si puo' dire che Linux rappresente lo stato
            dell'arte
            dei SO open source. E ben si piazza anche in
            classifica generale...
            A parte la vostra "querelle", provate a pensare a questo:Una distribuzione "MS Linux", con dekstop Windows ma cuore Linux...nOraP.S.Chiedo scusa ai troll e ai linuxari... ehehehe :p
          • nop scrive:
            Re: Questione di Licenze

            A parte la vostra "querelle", provate a
            pensare a questo:
            Una distribuzione "MS Linux", con dekstop
            Windows ma cuore Linux...Penso che ne uscrirebbe una cosa simile a Lindows in pratica una schifezza.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: nop


            A parte la vostra "querelle", provate a

            pensare a questo:

            Una distribuzione "MS Linux", con dekstop

            Windows ma cuore Linux...

            Penso che ne uscrirebbe una cosa simile a
            Lindows in pratica una schifezza.....E se invece uscisse "Winux"... desktop Linux cuore Windows... hahahahaha troppo esilerante!!!nOraP.S.Adesso chiedo scusa a tutti!!! :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            questa è divertente!!!!!!!!!Un sistema non molto coerente graficamente e poco stabile!!Accidenti.....Chiedo scusa anch'io.Piero
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            "in Scioltezza..."KDE rimane uno tra i più belli desktop al mondo (forse alla pari con macOsX)..Se si parlava d'arte...www.kde-look.org
      • HackerProf scrive:
        Re: Questione di Licenze
        - Scritto da: nop


        Se anche per assurdo dovessero rendere

        illegale linux, io potrei passare a BSD

        come farebbe anche una larga fetta degli

        sviluppatori, ma il problema è che dopo
        aver

        visto affossare quello che ritengo essere
        il

        miglior software esistente al momento , lo

        stato dell'arte , mi rimarrebbe sullo

        Linux stato dell'arte?
        Stai scherzando vero?
        Dai ragazzi non cominciamo con le solite e inutili discussionimeglio linux meglio windows .. dipende io uso linux e mi piacechi usa windows vabbe cavoli suoi ... lasciateli della loro opinione ... anche io personalmente giudico linux uno dei migliori SO esistenti sopratutto per il movimento e la comunity che c'è dietro ... dai ragazzi qualcosa di costruttivo :-) (linux)
        • nop scrive:
          Re: Questione di Licenze

          Dai ragazzi non cominciamo con le solite e
          inutili discussioni
          meglio linux meglio windows .. dipende io
          uso linux e mi piace
          chi usa windows vabbe cavoli suoi ...
          lasciateli della loro opinione ... anche io
          personalmente giudico linux uno dei migliori
          SO esistenti sopratutto per il movimento e
          la comunity che c'è dietro ...
          dai ragazzi qualcosa di costruttivo :-)
          (linux)Vedi che sei prevenuto.... non ho affermato che Linux e' meglio o peggio di Windows .... ho solamente fatto notare che definire Linux "stato dell'arte" dei sistemi operativi mi sembra una baggianata...
          • Anonimo scrive:
            Re: Questione di Licenze
            - Scritto da: nop


            Dai ragazzi non cominciamo con le solite e

            inutili discussioni

            meglio linux meglio windows .. dipende io

            uso linux e mi piace

            chi usa windows vabbe cavoli suoi ...

            lasciateli della loro opinione ... anche
            io

            personalmente giudico linux uno dei
            migliori

            SO esistenti sopratutto per il movimento e

            la comunity che c'è dietro ...

            dai ragazzi qualcosa di costruttivo :-)

            (linux)


            Vedi che sei prevenuto.... non ho affermato
            che Linux e' meglio o peggio di Windows ....
            ho solamente fatto notare che definire Linux
            "stato dell'arte" dei sistemi operativi mi
            sembra una baggianata...Confermo ... mi sembra un po' eccessivo .. :-) ci sono SO migliori ..
    • Zeross scrive:
      Re: Questione di Licenze
      - Scritto da: Anonimo
      All'inizio la cosa mi ha scioccato. Ma
      leggendo bene, sembra di capire che M$ ha
      comprato una licenza unix da SCO,
      presumibilmente per A) Sviluppare uno unix
      suo B) Dare manforte a SCO per rompere i
      coglioni alla comunità Open.
      In questo caso sarebbe l'unica licenziataria
      unix a supportare SCO in eventuali battaglie
      legali. Gli altri licenziatari unix : SUN ,
      HP, IBM ecc sono già con l'open source.Suse tempo addietro ha comprato la stessa licenza... mo come la mettiamo?E il castello di carte vola via... puff...Zeross
  • Anonimo scrive:
    E' abbastanza evidente
    Microsoft si appresta a comprare SCO per poter poi fare causa ai distributori di Linux. Non importa se la causa la vinca o no, bastera' per bloccare Linux. Come hanno fatto gia' altri, basta intentare cause differenti in tutti i 53 stati dell'unione per far fallire i distributori (occorre pagare 53 avvocati in 53 stati diversi...)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' abbastanza evidente
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft si appresta a comprare SCO per
      poter poi fare causa ai distributori di
      Linux. Non importa se la causa la vinca o
      no, bastera' per bloccare Linux. Come hanno
      fatto gia' altri, basta intentare cause
      differenti in tutti i 53 stati dell'unione
      per far fallire i distributori (occorre
      pagare 53 avvocati in 53 stati diversi...)il 53esimo è l'iraq?e il 52esimo? l'italia?
  • Selenio scrive:
    Pro Unix
    Il vero motivo per cui Microsoft ha messo le mani su Unix è quello di dare fastidio alla comunità Linux.Evidentemente Linux stava cominciando a dare troppo fastidio a Microsoft.Speriamo che MacOsX non resti invischiato in queste manovre.Sulla possibilità che l'acquisto di SCO serva a permettere a Microsoft di migliorare Windows nutro severi dubbi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pro Unix

      Speriamo che MacOsX non resti invischiato in
      queste manovre.Impossibile, OSX usa è un derivato del BSD e non del SysV.Stesso motivo per cui i vari *BSD non hanno niente a che vedere con la vicenda.Ciao!gl :)
  • Anonimo scrive:
    MAIcrosoft! :)
    Domanda 1: gli serve a regolarizzare una posizione dubbia perchè ha rubato anche lei da SCO?Domanda 2: ma non avevano detto che unix era vecchiume e windows il futuro?Domanda 3: ma LOL!
    • Anonimo scrive:
      Re: MAIcrosoft! :)
      - Scritto da: Anonimo
      Domanda 1: gli serve a regolarizzare una
      posizione dubbia perchè ha rubato anche lei
      da SCO?Secondo me, forse. Ho letto l'articolo originale pubblicato su Retuers (http://www.reuters.com/newsArticle.jhtml?type=topNews&storyID=2771897) , e il portavoce MS diceva che l'accordo con SCO si basava su questo punto : propietà intellettuale! ..."This helps to ensure IP (intellectual property) compliance across Microsoft solutions"...
      Domanda 2: ma non avevano detto che unix era
      vecchiume e windows il futuro?sempre sull'articolo: "supports our efforts around existing products, like services for Unix that further Unix interoperability"Quindi la loro mossa è data per dare un maggior supporto ai loro già esistenti prodotti che sfruttano servizi basati su Unix.
      Domanda 3: ma LOL!Non riderei tanto: gli analisti della Goldman Sahcs hanno detto che le controversie sempre più crescenti in merito alla propietà intellettuale che attorniano Linux, potrebbero creare dubbi e confusione nel mercato. Questo a beneficio dei suoi competitors: MS...Boh... non so che commentare... dare giudizi affrettati in merito a questo articolo (che alla fine non dice gran chè) mi sembra ancora prematuro.Magari fra qulache giorno vedremo su P.I. un articolo con il titolo "MS vs IBM: the Linux match", che storie!!!!!nOra
  • Anonimo scrive:
    La Apple sta una spanna avanti
    Ancora una volta il buon intuito e la genialita' di Steve Jobs vengono confermati e rafforzati dai suoi acerrimi rivali: sbaglio o la Microsoft sta iniziando una politca molto simile a quella inaugurata dalla Apple con l'OS X???Ragazzi passate a Mac: lo aiuterete a crescere meglio e finalmente potrete dire "l'ho fatto prima io".A Mac User
    • HackerProf scrive:
      Re: La Apple sta una spanna avanti
      - Scritto da: Anonimo
      Ancora una volta il buon intuito e la
      genialita' di Steve Jobs vengono confermati
      e rafforzati dai suoi acerrimi rivali:
      sbaglio o la Microsoft sta iniziando una
      politca molto simile a quella inaugurata
      dalla Apple con l'OS X???
      Ragazzi passate a Mac: lo aiuterete a
      crescere meglio e finalmente potrete dire
      "l'ho fatto prima io".

      A Mac UserCerca di essere un pò piu "flessibile" ... :-)A Linux User(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: La Apple sta una spanna avanti

      Ragazzi passate a Mac: lo aiuterete a
      crescere meglio e finalmente potrete dire
      "l'ho fatto prima io".Veramente le cose nuove che solo ora state cominciando a fare voi col mac, le facevamo con linux, tipo multiutente, memoria protetta, kernel unix e interfaccia grafica moderna ecc. Le facevamo da tempo e ve lo dicevamo.Ok, voi avete programmi per fare cose che da linux non si fanno, ed è una. Voi avete una interfaccia che DITE essere più usabile (e non vi voglio contraddire, sebbene in realtà molti principi ben noti di usabilità siano contraddetti da aqua, che vi sembra così facile solo perchè ci siete abituati! (come del resto agli utenti windows sembra facile windows)).Ma quando tre anni prima di osx vi si diceva che c'era questa novità chiamata linux, ci rispondevate "si interessante ma in realtà a che mi serve"? Questo non lo dico per criticare, ma per farti notare che "l'ho fatto prima" :) lo possiamo dire molto più noi di voi.
      • HackerProf scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        - Scritto da: Anonimo


        Ragazzi passate a Mac: lo aiuterete a

        crescere meglio e finalmente potrete dire

        "l'ho fatto prima io".

        Veramente le cose nuove che solo ora state
        cominciando a fare voi col mac, le facevamo
        con linux, tipo multiutente, memoria
        protetta, kernel unix e interfaccia grafica
        moderna ecc. Le facevamo da tempo e ve lo
        dicevamo.

        Ok, voi avete programmi per fare cose che da
        linux non si fanno, ed è una. Voi avete una
        interfaccia che DITE essere più usabile (e
        non vi voglio contraddire, sebbene in realtà
        molti principi ben noti di usabilità siano
        contraddetti da aqua, che vi sembra cosìErrata corrige acqua :-)
        facile solo perchè ci siete abituati! (come
        del resto agli utenti windows sembra facile
        windows)).E vero .. pensate se fosse nato linux come sistema desktop prima di MS ... magari lo standard di intendere una finestrasarebbe diverso ...

        Ma quando tre anni prima di osx vi si diceva
        che c'era questa novità chiamata linux, ci
        rispondevate "si interessante ma in realtà a
        che mi serve"?

        Questo non lo dico per criticare, ma per
        farti notare che "l'ho fatto prima" :) lo
        possiamo dire molto più noi di voi.Sicuramente su molte cose si ... pero Jobs è stato bravinoad interpretare il concetto di semplice e con un solo tasto !!!(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: La Apple sta una spanna avanti
          - Scritto da: HackerProf

          molti principi ben noti di usabilità siano

          contraddetti da aqua, che vi sembra così

          Errata corrige acqua :-)Errata errata corrige Aqua ;D
          Sicuramente su molte cose si ... pero Jobs è
          stato bravino
          ad interpretare il concetto di semplice e
          con un solo tasto !!!

          (linux)
          Io con il Mac uso un mouse con due tasti e rotella, Jobs dovrebbe capirla che quello Apple a un tasto solo sarà anche "cool" e comodo per la mano ma molto più limitato per tutto il resto...(apple)
          • HackerProf scrive:
            Re: La Apple sta una spanna avanti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: HackerProf


            molti principi ben noti di usabilità
            siano


            contraddetti da aqua, che vi sembra
            così



            Errata corrige acqua :-)


            Errata errata corrige Aqua ;D



            Sicuramente su molte cose si ... pero
            Jobs è

            stato bravino

            ad interpretare il concetto di semplice e

            con un solo tasto !!!



            (linux)



            Io con il Mac uso un mouse con due tasti e
            rotella, Jobs dovrebbe capirla che quello
            Apple a un tasto solo sarà anche "cool" e
            comodo per la mano ma molto più limitato per
            tutto il resto...

            (apple)Scusami ero rimasto con un vecchio Mac che ho a casadel 1993 con un bel monitor da 19 e una bella Scatolona come CPU .. :-)
        • Anonimo scrive:
          aqua non acqua :-)


          molti principi ben noti di usabilità siano

          contraddetti da aqua, che vi sembra così

          Errata corrige acqua :-)??? :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        - Scritto da: Anonimo
        Veramente le cose nuove che solo ora state
        cominciando a fare voi col mac, le facevamo
        con linux... da tempoè vero, ma Mac Os X e più facile da usare...
      • LaNberto scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        - Scritto da: Anonimo
        Veramente le cose nuove che solo ora state
        cominciando a fare voi col mac, le facevamo
        con linux, tipo multiutente, memoria
        protetta, kernel unix e interfaccia grafica
        moderna ecc. Le facevamo da tempo e ve lo
        dicevamo.Potrei essered d'accordo tranne che per l'interfaccia grafica moderna. Per capire cos'è l'usabilità dovresti leggerti le Human Interface Guidelines di Apple, che sono basate su seri test durati anni. Mi dispiace ma le interfacce Linux hanno ben poco a che spartire, coerenza in primis
        Ok, voi avete programmi per fare cose che da
        linux non si fanno, ed è una. E questo in tutti i campi, visto che il software Linux è già stato portato tutto si MacOS X, senza ritorno, purtroppo per voi :(
        Ma quando tre anni prima di osx vi si diceva
        che c'era questa novità chiamata linux, ci
        rispondevate "si interessante ma in realtà a
        che mi serve"? E lo dico anche ora, perché in verità a me (grafico) non serve proprio a nulla

        Questo non lo dico per criticare, ma per
        farti notare che "l'ho fatto prima" :) lo
        possiamo dire molto più noi di voi.Figurati! :)
        • KerNivore scrive:
          Re: La Apple sta una spanna avanti
          - Scritto da: LaNberto

          - Scritto da: Anonimo


          Veramente le cose nuove che solo ora state

          cominciando a fare voi col mac, le
          facevamo

          con linux, tipo multiutente, memoria

          protetta, kernel unix e interfaccia
          grafica

          moderna ecc. Le facevamo da tempo e ve lo

          dicevamo.

          Potrei essered d'accordo tranne che per
          l'interfaccia grafica moderna. Per capire
          cos'è l'usabilità dovresti leggerti le Human
          Interface Guidelines di Apple, che sono
          basate su seri test durati anni. Mi dispiace
          ma le interfacce Linux hanno ben poco a che
          spartire, coerenza in primisMah, da quando Sun ha "adottato" Gnome, anche su questo desktop environment e' stato fatto un serio lavoro per quanto riguarda l'usabilita'. Sul sito Sun dovresti trovare le guidelines in proposito.A me personalmente non piace ne Gnome ne MacOsX... preferisco di gran lunga KDE. Ma in questi discorsi c'e' poco da discutere... il 90% e' gusto personale !Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La Apple sta una spanna avanti
            - Scritto da: KerNivore
            Ma in questi discorsi c'e' poco da
            discutere... il 90% e' gusto personale !
            Yea brotha! ;D
        • Anonimo scrive:
          Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma dai!

          E infatti un utente nuovo, messo di fronte
          al mac, ci perde ore a capire che per
          massimizzare una finestra deve andare nel
          menu di sistema... è successo a me, alla
          mia ragazza, laureandi in informatica e
          fisica quindi non deficienti totali.
          Ma ne sei veramente convinto???I tasti di riduzione/ingrandimento sono tutti all'interno della maschera stessa posizionati a sinistra invece che a destra come MS e Linux
          Ora, un conto è PENSARE che il sistema a cui
          si è ABITUATI DA TEMPO sia usabile, un conto
          è verificare che rispetti requisiti più che
          ovvi, che non rispetta, mentre per esempio
          gnome2 si.Fammi capire, qui sono deficiente io (nel senso che non so) ... i requisiti di sistema più che ovvi sono quelli di aver portato in Linux (gnome) gli stessi comportamenti di MS.Se si non si é creata una nuova usability ma si é solo scopiazzato qualcosa di esistente.

          Ma non trolliamo esageratamente, che è
          meglio... purtroppo per chi? Sai cosa mi
          frega se qualcuno usa osx? E a me del tuo gnome2???
          Stattene nel tuo metro quadro e zitto,
          nessuno ti obbliga a guardarti intorno.Se devo avere a che fare con persone chiuse come te mi ci costruisco anche un muro e ci metto pure le sentinelle. Preferisco difenderlo il mio metro quadro di territorio che lasciarlo in balia degli ottusi
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma

            Ma ne sei veramente convinto???
            I tasti di riduzione/ingrandimento sono
            tutti all'interno della maschera stessa
            posizionati a sinistra invece che a destra
            come MS e Linux??? Forse stiamo parlando uno di osx e uno di os9, questo te lo concedo, ma ci sono molte altre operazioni che NON si fanno cliccando sull'oggetto ma cliccando sulla barra sopra, ed è controintuitivo, innaturale.



            Ora, un conto è PENSARE che il sistema a
            cui

            si è ABITUATI DA TEMPO sia usabile, un
            conto

            è verificare che rispetti requisiti più
            che

            ovvi, che non rispetta, mentre per esempio

            gnome2 si.

            Fammi capire, qui sono deficiente io (nel
            senso che non so) ... i requisiti di sistema
            più che ovvi sono quelli di aver portato in
            Linux (gnome) gli stessi comportamenti di
            MS.NO, ripeto leggiti le HIG di gnome, o semplicemente PROVA gnome, e capirai che NON è stato scritto pensando a microsoft. Assolutamente.
            Se si non si é creata una nuova usability ma
            si é solo scopiazzato qualcosa di esistente.
            NO, rileggi il mio post.



            Ma non trolliamo esageratamente, che è

            meglio... purtroppo per chi? Sai cosa mi

            frega se qualcuno usa osx?

            E a me del tuo gnome2???
            Ehehehe. Come volevasi dimostrare, ad alcuni utenti le "innovazioni" non interessano davvero, anche se pensano di stare usando prodotti innovativi.


            Stattene nel tuo metro quadro e zitto,

            nessuno ti obbliga a guardarti intorno.

            Se devo avere a che fare con persone chiuse
            come te mi ci costruisco anche un muro e ci
            metto pure le sentinelle. Preferisco
            difenderlo il mio metro quadro di territorio
            che lasciarlo in balia degli ottusiChiuse??? Ma sei tu che hai detto che linux non serve, io ho fatto un post civilissimo nel quale semplicemente dicevo che non è apple la prima ad aver capito che nel mercato attuale il miglior sistema su cui creare un'interfaccia grafica è unix-like... quando apple ancora inseguiva il kernel farlocco di os-pre-x
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma


            ??? Forse stiamo parlando uno di osx e uno
            di os9, questo te lo concedo, ma ci sono
            molte altre operazioni che NON si fanno
            cliccando sull'oggetto ma cliccando sulla
            barra sopra, ed è controintuitivo,
            innaturale.
            Ok, vada per la barra superiore che però é sempre li. Sai dov'é e non devi rincorrerla per ogni finestra (Win-IE dixit)
            NO, ripeto leggiti le HIG di gnome, o
            semplicemente PROVA gnome, e capirai che NON
            è stato scritto pensando a microsoft.
            Assolutamente.Ok, mi hai convinto lo proverò

            Ehehehe. Come volevasi dimostrare, ad alcuni
            utenti le "innovazioni" non interessano
            davvero, anche se pensano di stare usando
            prodotti innovativi.Vedi sopra

            Chiuse??? Ma sei tu che hai detto che linux
            non serve, io ho fatto un post civilissimo
            nel quale semplicemente dicevo che non è
            apple la prima ad aver capito che nel
            mercato attuale il miglior sistema su cui
            creare un'interfaccia grafica è unix-like...
            quando apple ancora inseguiva il kernel
            farlocco di os-pre-xNon ho assolutamente detto che linux non serve, anzi fa parte dei prodotti che uso quasi quotidianamente (ma senza la parte grafica, come mail e web server tramite ssh et similia) assieme a OS X, Win 2000 e Win 98 (quando ho il tempo di giocare). Come vedi non sono assolutamente pro o contro le varie architetture, ma le scelgo per il tipo di lavoro che devo svolgere.Personalmente (dopo una decina d'anni di DOS e win) mi trovo meglio con OS X che con qualsiasi altro SO perché é unix-like come struttura ma con un'interfaccia grafica che non mi esclude di lavorare con photoshop e programmi simili quando mi servono (Gimp lo trovo di una scomodità mostruosa perché mi scombussola anni di abitudini troppo radicate)Anzi, a dire il vero, é l'unico sistema che mi permetterebbe (se ne avessi la necessità) di far girare sulla stessa macchina sia OS X e 9, XWindow, i fratelli Win e cugino Linux tutti contemporaneamente.Acetto comunque volentieri la tua osservazione e appena ne avrò l'occasione proverò gnome2. Poi sicuramente non lo utilizzerò perché non mi servirà ma almeno avrò qualche idea in più.
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo


            Ma ne sei veramente convinto???

            I tasti di riduzione/ingrandimento sono

            tutti all'interno della maschera stessa

            posizionati a sinistra invece che a destra

            come MS e Linux

            ??? Forse stiamo parlando uno di osx e uno
            di os9, questo te lo concedo, ma ci sono
            molte altre operazioni che NON si fanno
            cliccando sull'oggetto ma cliccando sulla
            barra sopra, ed è controintuitivo,
            innaturale.'scolta....ho qui davanti un monitor con MacOS8.6 e un altro con MacOSX (10.2), mi ripeti con parole tue cosa NON posso fare cliccando direttamente sull'oggetto? L'unica che vedo mancare nel menu contestuale è il copia/incolla ma chi cavolo lo fa con il mouse invece che con mela+C/mela+V (ctrl+C/ctrl/V per il pc)?Ma tutti così oggi?! C'è ancora qualcuno che sappia ciò che diceeeeeee.....?
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma

            'scolta....ho qui davanti un monitor con
            MacOS8.6 e un altro con MacOSX (10.2), mi
            ripeti con parole tue cosa NON posso fare
            cliccando direttamente sull'oggetto? L'unica
            che vedo mancare nel menu contestuale è il
            copia/incolla ma chi cavolo lo fa con il
            mouse invece che con mela+C/mela+V
            (ctrl+C/ctrl/V per il pc)?A parte che ctrl+c/v li devi conoscere, come si apre il menu contestuale su un mac "vanilla"? Con una combinazione di tasti, che devi conoscere! Si parlava di HIG, ho risposto la mia. In gnome2 hanno fatto studi del tipo: "prendi una persona che non ha mai usato il computer, mettilo davanti e vedi che cosa capisce"! Su un mac di certo non saprebbe aprire un menù contestuale, su win non saprebbe aprire un file (perchè il doppio click è abbastanza controintuitivo), su gnome non saprebbe probabilmente fare tante altre cose!Però nota che non è proprio vero che osx sia il massimo dell'usabilità, come gli altri sistemi, lo devi conoscere per poterlo usare. Invece se prendi un radiolone portatile, ormai davvero chiunque capisce come si usa no? Capisci cosa intendo? L'usabilità si può migliorare in tutti i sistemi attuali, e non è perfetta in nessuno.

            Ma tutti così oggi?!
            C'è ancora qualcuno che sappia ciò che
            diceeeeeee.....?
            Io qualcosina ancora mi ricordo di quello che dico, ma dalle scuole medie :-)
          • LaNberto scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo


            A parte che ctrl+c/v li devi conoscere, come
            si apre il menu contestuale su un mac
            "vanilla"? Con una combinazione di tasti,
            che devi conoscere! Sai il discorso dei comandi iconici del radiolone? ecco, CTRL+c/V solo i loro equivalenti: e indovina chi ha inventato questa combinazione di tasti (che se ci fate cosa sono contigui sulla tastiera?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Anonimo





            A parte che ctrl+c/v li devi conoscere,
            come

            si apre il menu contestuale su un mac

            "vanilla"? Con una combinazione di tasti,

            che devi conoscere!

            Sai il discorso dei comandi iconici del
            radiolone? ecco, CTRL+c/V solo i loro
            equivalenti: e indovina chi ha inventato
            questa combinazione di tasti (che se ci fate
            cosa sono contigui sulla tastiera?)BASTA, mi pare evidente che parliamo due lingue diverse. Prendi una persona che non ha mai usato osx, lascia perdere ctrl+c e ctrl+v, mettila di fronte a osx e vedi se riesce ad aprire un menu contestuale, senza leggere il manuale e senza che gli dica tu come si fa.Poi torni qua, e mi racconti come è andata. OK?
        • Anonimo scrive:
          Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
          - Scritto da: Anonimo
          Intanto con l'interfaccia di OSX per fare
          certe operazioni relative ad un oggetto devi
          andare sul menu nella parte alta dello
          schermo, contrario al principio più ovvio di
          usabilità, quello secondo cui per modificare
          un oggetto bisogna cliccare sull'oggetto
          medesimo.????? Ora ne sono sicuro: non hai mai usato....no, non hai mai nemmeno visto OSX.

          E infatti un utente nuovo, messo di fronte
          al mac, ci perde ore a capire che per
          massimizzare una finestra deve andare nel
          menu di sistema... è successo a me, alla
          mia ragazza, laureandi in informatica e
          fisica quindi non deficienti totali.Ari????? Che devi fare? Yuuuuhuuu, il monitor del mac è più a sinistra, guarda meglio, stai fissando lo schermo del DOS!!!Ma guarda te....da domani comincio a raccontare che Linux e Windows necessitano di due mouse altrimenti la cpu e il tasto "ctrl" si alzano troppo di temperatura....vediamo chi ci crede....
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Intanto con l'interfaccia di OSX per fare

            certe operazioni relative ad un oggetto
            devi

            andare sul menu nella parte alta dello

            schermo, contrario al principio più ovvio
            di

            usabilità, quello secondo cui per
            modificare

            un oggetto bisogna cliccare sull'oggetto

            medesimo.
            Si si, mi ricordavo del system 9/8/7 o che fosse, quello prima di X, perchè in biblioteca abbiamo ancora quello. Cmq come ho detto nell'altro post, ci sono tante cose anche in osx (che uso ... nel supermercato per curiosità, visto che il mac non ce l'ho) che vanno eseguite non cliccando sull'oggetto (o finestra che sia) ma sulla barra in alto. Questo solo per puntualizzare che non è detto che osx sia il sistema più intuitivo.Per esempio, come si attiva un menù contestuale per gli oggetti del file manager? Con la tastiera, e devi saperlo avendo letto il manuale.Inoltre, ora state guardando quello che ho scritto io, ma il post a cui ho risposto decantava le HIG di apple, presupponendo che in GNU/linux questo concetto non ci fosse, mentre al contrario, guardate un po' usability.gnome.org e capirete che il lavoro è stato fatto eccome, e non rompete i maroni co 'sta storia della coerenza che è FUD da tempo immemorabile...
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma


            Per esempio, come si attiva un menù
            contestuale per gli oggetti del file
            manager? Con la tastiera, e devi saperlo
            avendo letto il manuale.Con il tasto destro del mouse (anche Mac li può istallare!!!) o con CTRL + click se sei a corto di sghei e non trovi 30 euro per comprarti un mouse sostitutivo di quella ciofeca che Apple si intestardisce a voler mettere assieme alle sue macchine
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo




            Per esempio, come si attiva un menù

            contestuale per gli oggetti del file

            manager? Con la tastiera, e devi saperlo

            avendo letto il manuale.

            Con il tasto destro del mouse (anche Mac li
            può istallare!!!) o con CTRL + click se sei
            a corto di sghei e non trovi 30 euro per
            comprarti un mouse sostitutivo di quella
            ciofeca che Apple si intestardisce a voler
            mettere assieme alle sue macchine
            Con il tasto destro del mouse (anche Mac li
            può istallare!!!) o con CTRL + click se sei
            a corto di sghei e non trovi 30 euro per
            comprarti un mouse sostitutivo di quella
            ciofeca che Apple si intestardisce a voler
            mettere assieme alle sue macchineMa NON c'entra. Io il mac manco ce l'ho! Ti sto solo dicendo che NON e' vero che il mac e' cosi' usabile come dite, tanto e' vero che senza sapere che bisogna usare ctrl, il menu contestuale su un mac appena tirato fuori dalla scatola non lo vedi! E questo NON va a scapito del mac, che resta un ottimo computer. Solo serve a togliere qualche fettina di prosciutto dagli occhi di qualcuno convinto che il mac sia il massimo dell'usabilita', che non e' affatto vero. E non venitemi a dire "solo per questo" perche' e' solo UN ESEMPIO! Ma resta MOLTO usabile, va bene cosi' ? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma


            E questo NON va a scapito del mac, che resta
            un ottimo computer. Solo serve a togliere
            qualche fettina di prosciutto dagli occhi di
            qualcuno convinto che il mac sia il massimo
            dell'usabilita', che non e' affatto vero. E
            non venitemi a dire "solo per questo"
            perche' e' solo UN ESEMPIO! Ma resta MOLTO
            usabile, va bene cosi' ? :)Quanta gente c'é al mondo che non utilizza il videoregistratore per registrare i programmi perché non sa neanche da che parte cominciare??? E pensa che non ha neanche il mouse...Sono gli stessi che comprano il computer al figlio che almeno "ci fa i compiti senza fatica"Il mio (di figlio) non ha avuto bisogno di spiegazioni, ci é arrivato da solo (sia su mac che su pc) quando aveva si e no 4 di anni.Mia moglie che il computer lo utilizza da diversi anni continua a chiedermi come si fanno le cose più banali (e guai a cambiarle l'SO anche se più intuitivo - pratico e quant'altre palle il marketing delle aziende produttrici ci vogliono far credere)E' una questione di mentalità o ci si é portati oppure si faticherà tutta la vita.
          • LaNberto scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo
            Si si, mi ricordavo del system 9/8/7 o che
            fosse, quello prima di X, perchè in
            biblioteca abbiamo ancora quello. Infatti il tuo discorso non regge nemmeno per le versioni 8 o 9Cmq come
            ho detto nell'altro post, ci sono tante cose
            anche in osx (che uso ... nel supermercato
            per curiosità, visto che il mac non ce l'ho)
            che vanno eseguite non cliccando
            sull'oggetto (o finestra che sia) ma sulla
            barra in alto. E questo non è vero
            Per esempio, come si attiva un menù
            contestuale per gli oggetti del file
            manager? Con la tastiera, e devi saperlo
            avendo letto il manuale.Beh in ogni sistema qualcosa devi studiartelo, anche se usando un mouse pluritasti questi problemi non li hai...
            Inoltre, ora state guardando quello che ho
            scritto io, ma il post a cui ho risposto
            decantava le HIG di apple, presupponendo che
            in GNU/linux questo concetto non ci fosse,
            mentre al contrario, guardate un po'
            usability.gnome.org e capirete che il lavoro
            è stato fatto eccome, e non rompete i maroni
            co 'sta storia della coerenza che è FUD da
            tempo immemorabile...Sì? vorresti dire che TuTTI i programmi si comportano nello stesso modo in tutti i comandi base e impostano l'interfaccia seguendo gli stessi principi? che coraggio che hai!
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma

            Beh in ogni sistema qualcosa devi
            studiartelo, anche se usando un mouse
            pluritasti questi problemi non li hai...Appunto. Ci sono però principi di usabilità che ancora apple non rispetta. Altri che non sono rispettati da gnome, da kde, da windows. Ci siamo? NO, perchè domani sarete ancora tutti convinti che apple fa sistemi usabili e gli altri no, che apple fa studi sull'usabilità e gli altri no.Allora restatevene nel vostro think different, aperti di mente come al solito.cmq usability.gnome.org se vi viene un briciolo di curiosità su quello che fanno gli altri.
            Sì? vorresti dire che TuTTI i programmi si
            comportano nello stesso modo in tutti i
            comandi base e impostano l'interfaccia
            seguendo gli stessi principi? che coraggio
            che hai!No, quelli di kde funzionano in un modo, quelli di gnome in un altro, quelli che non usano nè kde nè gnome in un altro ancora. Persone diverse hanno fatto cose differenti, ma sia gnome che kde sono ricchi di funzionalità.
        • LaNberto scrive:
          Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma dai!
          - Scritto da: LaNberto
          Bravo, vedo che ai molto di storia delle
          interfacce: ti hanno rimandato col 4 eh?ERRATA CORRIGE: "vedo che non sai molto di ..."
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: LaNberto

            Bravo, vedo che ai molto di storia delle

            interfacce: ti hanno rimandato col 4 eh?


            ERRATA CORRIGE: "vedo che non sai molto di
            ..."errata corrige: forse ho capito quello che vuoi dire, ma guarda che da os7/8/9 a osx l'interfaccia si è evoluta, ma continua a rispettare principi che tu conosci e per questo ritieni naturali, ma non sempre lo sono (come il fatto di cercare le proprietà della finestra nella barra, o aprire un menu contestuale con la tastiera)...ma la pianto, tanto nn c'è peggior sordo... e dire che non ho parlato male del mac! Ti ho solo detto che non è vero che è così intuitivo come credi, almeno per me non lo è stato, ma ti ho toccato il panno santo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: LaNberto



            - Scritto da: LaNberto


            Bravo, vedo che ai molto di storia
            delle


            interfacce: ti hanno rimandato col 4
            eh?





            ERRATA CORRIGE: "vedo che non sai molto di

            ..."

            errata corrige: forse ho capito quello che
            vuoi dire, ma guarda che da os7/8/9 a osx
            l'interfaccia si è evoluta, ma continua a
            rispettare principi che tu conosci e per
            questo ritieni naturali, ma non sempre lo
            sono (come il fatto di cercare le proprietà
            della finestra nella barra, o aprire un menu
            contestuale con la tastiera)...
            Ma ti è così difficile premere il tasto destro del mouse o, in mancanza di questo, premere mela+I ? I=Informazioni...Come fai su Linux? Guardi la finestra e le ordini di parlarti?E dai...Parliamo invece delle cartelle a impulso o dell'iconizzazione/riduzione a barra. Sul Mac Os clasico c'era di serie su OsX devi aggiungerla ma è di una comodità che su altri sistemi te la sogni...E poi a me il fatto che se premo "eject" il cdrom o il dvd mi rimangono visibili proprio non mi va giù, l'automount è una gran bella cosa...altro che C:/ , F:/ ......
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma

            Ma ti è così difficile premere il tasto
            destro del mouse o, in mancanza di questo,
            premere mela+I ? I=Informazioni...
            Come fai su Linux? Guardi la finestra e le
            ordini di parlarti?
            E dai...OMMADONNA. Odddio. Chi altri devo bestemmiare? Credo che tu non abbia chiaro il concetto di "usabilità" che era stato invocato nel post da cui è nata questa discussione. NON è "usabile da un utente inesperto" una cosa che devi aver letto sul manuale per farla. QUESTO NON SIGNIFICA che a me non piaccia: anche io uso sempre gli shortcut, anche io, una volta imparato, li uso sul mac.Ok? Chiarito?

            Parliamo invece delle cartelle a impulso o
            dell'iconizzazione/riduzione a barra. Sul
            Mac Os clasico c'era di serie su OsX devi
            aggiungerla ma è di una comodità che su
            altri sistemi te la sogni...
            Iconizzazione della barra? Su QUALI altri sistemi te la sogni? Su gnome e kde c'è! :) Cosa sono le "cartelle a impulso"?
            E poi a me il fatto che se premo "eject" il
            cdrom o il dvd mi rimangono visibili proprio
            non mi va giù, l'automount è una gran bella
            cosa...altro che C:/ , F:/ ......Anche gnome fa così, ma guarda che io ritengo windows un pessimo esempio di usabilità :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma
            - Scritto da: Anonimo


            Ma ti è così difficile premere il tasto

            destro del mouse o, in mancanza di questo,

            premere mela+I ? I=Informazioni...

            Come fai su Linux? Guardi la finestra e le

            ordini di parlarti?

            E dai...

            OMMADONNA. Odddio. Chi altri devo
            bestemmiare? Credo che tu non abbia chiaro
            il concetto di "usabilità" che era stato
            invocato nel post da cui è nata questa
            discussione.

            NON è "usabile da un utente inesperto" una
            cosa che devi aver letto sul manuale per
            farla. QUESTO NON SIGNIFICA che a me non
            piaccia: anche io uso sempre gli shortcut,
            anche io, una volta imparato, li uso sul
            mac.

            Ok? Chiarito?
            Mica tanto...;D se la metti così nessuna GUI attuale è completamente idiot-proof, è comunque un compromesso tra quello che vuoi fare tu e come dirlo alla macchina. Possiamo dire che ci sono GUI più usabili e Gui meno usabili, tra le prime NON ci metto Windows, tra le seconde NON ci metto OSX, Le interfacce disponibili su Linux possono pendolare di qua e di la a seconda delle preferenze.

            Parliamo invece delle cartelle a impulso o

            dell'iconizzazione/riduzione a barra. Sul

            Mac Os clasico c'era di serie su OsX devi

            aggiungerla ma è di una comodità che su

            altri sistemi te la sogni...



            Iconizzazione della barra? Su QUALI altri
            sistemi te la sogni? Su gnome e kde c'è! :)No, forse mi sono espresso male, intendevo riduzione a barra ( ma anche rendere la finestra trasparente non è male) un sistema che permette di cliccare sulla barra superiore della finestra e lasciare solo quella, utilissimo per vedere cosa c'è sotto senza poi dover andare a cercare la finestra minimizzata nella barra delle applicazioni come in Windows perché la barra resta sotto il puntatore...In effetti credo di averne visto un esempio anche su qualche GUI Linux...
            Cosa sono le "cartelle a impulso"?
            Mmmmh, se non le hai mai viste è difficile da spiegare, ci vorrebbe un filmato ma ci provo: prendi un file di Photoshop sul desktop, lo trascini sull'icona del HD, questa si apre a finestra e tu continui a trascinare il file sull'icona del tuo utente, questa si apre a finestra, continua il trascinamento sulla cartella "immagini", lasci il file.Molto più facile a farsi che a dirsi...e molto comodo. Oltretutto fa impazzire i Windowsauri quando le vedono;DEsistevano già nell'Os classico e Apple non le aveva messe nelle prime release di OSX, poi sono state reintrodotte a furor di popolo.Un'altra comodità che c'era sull'Os classico erano le finestre a scomparsa (comodossime con lunghe liste di file) ma sempre a furor di popolo torneranno anche su OSX...spero.

            E poi a me il fatto che se premo "eject"
            il

            cdrom o il dvd mi rimangono visibili
            proprio

            non mi va giù, l'automount è una gran
            bella

            cosa...altro che C:/ , F:/ ......

            Anche gnome fa così, ma guarda che io
            ritengo windows un pessimo esempio di
            usabilità :)Scuuuuuusa, credevo fossi uno di quelli....;D
          • Anonimo scrive:
            Re: Interface guidelines??? Apple??? Ma

            Mica tanto...;D se la metti così nessuna GUI
            attuale è completamente idiot-proof, è
            comunque un compromesso tra quello che vuoi
            fare tu e come dirlo alla macchina. Possiamo
            dire che ci sono GUI più usabili e Gui meno
            usabili, tra le prime NON ci metto Windows,
            tra le seconde NON ci metto OSX, Le
            interfacce disponibili su Linux possono
            pendolare di qua e di la a seconda delle
            preferenze.Finalmente hai capito cosa voglio dire... :-)
            No, forse mi sono espresso male, intendevo
            riduzione a barracerto che c'è, questa è una feature ereditata da next e ce l'hanno TUTTE le interfacce grafiche esistenti trannewindows :-) ( ma anche rendere la
            finestra trasparente non è male)vero, però crea confusione visiva
            In effetti credo di averne visto un esempio
            anche su qualche GUI Linux...si ripeto, è una feature dei tempi di next. Arghhh! Non mi nominare Jobs che non c'entra ora chi ha inventato cosa ok? :-) :-)




            Cosa sono le "cartelle a impulso"?



            Mmmmh, se non le hai mai viste è difficile
            da spiegare, ci vorrebbe un filmato ma ci
            provo: prendi un file di Photoshop sul
            desktop, lo trascini sull'icona del HD,
            questa si apre a finestra e tu continui a
            trascinare il file sull'icona del tuo
            utente, questa si apre a finestra, continua
            il trascinamento sulla cartella "immagini",
            lasci il file.Si ok, ho capito. E' tempo che penso che QUANDO programmerò un file-manager ci sarà questa feature. Veramente comoda.Ciao alla prossima
      • Anonimo scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        I mac sono per gente che non capisce un cavolo di computer... gente che sa solo far andare le applicazioni, ma chi sviluppa, chi smanetta, chi ama smontare le cose per capirle usa *Nix, non quella roba da donne che sono i Mac.PUAH!
      • Anonimo scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        - Scritto da: Anonimo

        Veramente le cose nuove che solo ora state
        cominciando a fare voi col mac, le facevamo
        con linuxsi, ma eravate in 4 a farlo in tutto il pianeta e non potevate scambiare file con nessun altro perche linux ce l'hanno ancora in troppo pochi.....persino Apple ha MOLTI ma MOLTI piu utenti nel mondo di quelli Linux
        • Anonimo scrive:
          Re: La Apple sta una spanna avanti
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Veramente le cose nuove che solo ora state

          cominciando a fare voi col mac, le
          facevamo

          con linux

          si, ma eravate in 4 a farlo in tutto il
          pianeta e non potevate scambiare file con
          nessun altro perche linux ce l'hanno ancora
          in troppo pochi..Veramente linux ha supportato TUTTI i protocolli di comunicazione compreso appletalk per anni... nonchè tutti i formati liberi, mentre nessuno ha mai supportato linux. Quindi non diciamo vaccate.

          ...persino Apple ha MOLTI ma MOLTI piu
          utenti nel mondo di quelli LinuxE che c'entra? Allora microsoft sarebbe meglio di apple, se il metro di giudizio fosse quello. Non trovi?
    • Anonimo scrive:
      Re: La Apple sta una spanna avanti
      vorrei far notare come si riesca a discutere bene tra utenti Mac e Linux, mentre gli utenti ms debbano sempre incazzarsi
      • HackerProf scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        - Scritto da: Anonimo
        vorrei far notare come si riesca a discutere
        bene tra utenti Mac e Linux, mentre gli
        utenti ms debbano sempre incazzarsiBella osservazione ... (linux) forse perche oggi ho visto che non ci sono troll ne dall'unane dall'altra parte ... questo e molto positio per la COMUNITY ..:-)
      • Tony Sarnano scrive:
        Re: La Apple sta una spanna avanti
        - Scritto da: Anonimo
        vorrei far notare come si riesca a discutere
        bene tra utenti Mac e Linux, mentre gli
        utenti ms debbano sempre incazzarsiBeh, io li uso con piacere (da quando è uscito OS X) entrambi... mica posso incazzarmi con me stesso (linux) + (apple)P.S. naturalmente OS X non può non avere installato Fink [ http://fink.sourceforge.net/ ] e con buona pace di Steve Jobs e del suo monotasto tanto snob... guai se il Mac non ha attaccato un bel mouse logitech a 3 tasti con rotella :-)
        • LaNberto scrive:
          Re: La Apple sta una spanna avanti
          - Scritto da: Tony Sarnano
          P.S. naturalmente OS X non può non avere
          installato Fink [
          http://fink.sourceforge.net/ ] e con buona
          pace di Steve Jobs e del suo monotasto tanto
          snob... guai se il Mac non ha attaccato un
          bel mouse logitech a 3 tasti con rotella :-)ODDIO! io ne ho uno M$! Il demonio sarà già in me? :D
  • Anonimo scrive:
    Ognuno è libero di interpretare....
    ... Io interpreto così...Ormai Microsoft la conosciamo, non è mai stata capace di far valere la sua qualità (non è ha) ed invece forte del potere economico di Gates ha sempre ricorso ad armi sleali... Bhe io penso che questo scandalo di SCO ricada in questi... Certo che chi guida SCO deve essere un tipo veramente privo di ideali capace di andare solo nella direzione in cui soffia il "vento"(vento di $$$)Spero tanto che Linux abbia la meglio e che SCO venga rinnegato.. infondo a chi interessa uno Unix contaminato da M$...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ognuno è libero di interpretare....
      - Scritto da: Anonimo
      ... Io interpreto così...

      Ormai Microsoft la conosciamo, non è mai
      stata capace di far valere la sua qualità
      (non è ha) ed invece forte del potere
      economico di Gates ha sempre ricorso ad armi
      sleali... Bhe io penso che questo scandalo
      di SCO ricada in questi... Cioè, fammi capire. MS compra la licenza SCO e questo sarebbe concorrenza sleale?

      Spero tanto che Linux abbia la meglio e che
      SCO venga rinnegato.. infondo a chi
      interessa uno Unix contaminato da M$...Il tuo pensiero è perfettamente in linea con quei "gentiluomini" che hanno cominciato ad attaccare il sito SCO perché ha osato toccare Linux. Complimenti, bell'esempio di "libertà".
    • Anonimo scrive:
      Re: Ognuno è libero di interpretare....
      - Scritto da: Anonimo
      Spero tanto che Linux abbia la meglio e che
      SCO venga rinnegato.. infondo a chi
      interessa uno Unix contaminato da M$...Ma come? Tutti i giorni siete lì a sbraitare che Microsoft deve fare un sistema operativo che funzioni bene, e adesso che potrebbe farne uno Unix, ecco che vi lamentate.Siete impagabili. In realtà a voi fa comodo che MS rimanga potente e fuori dall'orticello *x, in modo da poter continuare la vostra battaglia taleban-openara.
  • Anonimo scrive:
    vai bill w WIN w unix e fuori dalle sfer
    e LINUZZ.finalmente un altro punto per bill unire il mondo win con il mondo unix (vero punto di svolta della seconda evoluzione informatica), l'importante e non permettere alinuzzz di sopravvivere, di motivi ce ne sono tanti ma il principale e il fatto che è e rimane una bolla di sapone gonfiata ad arte dei vari avversari di BILL, una bolla che presto o tardi scoppiera in faccia a chi lo ha adottato.
    • Anonimo scrive:
      Re: vai bill w WIN w unix e fuori dalle
      - Scritto da: Anonimo
      e LINUZZ.

      finalmente un altro punto per bill unire il
      mondo win con il mondo unix (vero punto di
      svolta della seconda evoluzione
      informatica), l'importante e non permettere
      alinuzzz di sopravvivere, di motivi ce ne
      sono tanti ma il principale e il fatto che è
      e rimane una bolla di sapone gonfiata ad
      arte dei vari avversari di BILL, una bolla
      che presto o tardi scoppiera in faccia a chi
      lo ha adottato.Trollone motiva le tue affermazioni
    • HackerProf scrive:
      Re: vai bill w WIN w unix e fuori dalle
      - Scritto da: Anonimo
      e LINUZZ.

      finalmente un altro punto per bill unire il
      mondo win con il mondo unix (vero punto di
      svolta della seconda evoluzione
      informatica), l'importante e non permettere
      alinuzzz di sopravvivere, Hai visto in anteprima Matrix Reloaded ??? che scherzoneche sei !!!!di motivi ce ne
      sono tanti ma il principale e il fatto che è
      e rimane una bolla di sapone gonfiata ad
      arte dei vari avversari di BILL, una bolla
      che presto o tardi scoppiera in faccia a chi
      lo ha adottato.Una bella bolla considerando che con il nuovo Kernel 2.6 e il futuro 3 hanno miglirato enormemente la parte di comunicazione con il desktop e l'accesso a PDA .. non parliamo poi della nuova VM e della parte di I/O ,,, e perl'amico Vezz un messaggio ... con questa versione dovresti risolvere i problemi dell ACPI e della ventola ....:-)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: vai bill w WIN w unix e fuori dalle
      CiaoDire che Linux è un pacco bisogna avere, secondo me due cose:1. una esperienza enorme e chiare doti di preveggenza2. una grande stupidità.A quale hai?
    • Anonimo scrive:
      Re: vai bill w WIN w unix e fuori dalle
      Sei solo un trollone....e ti stanno anche dando troppa corda....non meriti di essere neanche considerato... sei senza speranze, senza motivi e con un tarlo nel cervello che ti vieta coscenza e consapevolezza...
  • Anonimo scrive:
    Unix BATTE Windows
    Il fatto che vogliamo comprare codice UNIX la dice lungasul fatto che il loro sistema operativo non sia all'altezzadi un simile confronto.Hanno dimostrato, con questa mossa, che il codice di unix è superiorea quello di windows, ma questo lo sapevamo già.Oppure vogliono legalizzare il codice che hanno già inserito nei loroprodotti?(linux)
    • HackerProf scrive:
      Re: Unix BATTE Windows
      - Scritto da: Anonimo
      Il fatto che vogliamo comprare codice UNIX
      la dice lunga
      sul fatto che il loro sistema operativo non
      sia all'altezza
      di un simile confronto.
      Hanno dimostrato, con questa mossa, che il
      codice di unix è superiore
      a quello di windows, ma questo lo sapevamo
      già.

      Oppure vogliono legalizzare il codice che
      hanno già inserito nei loro
      prodotti?
      (linux)Ribadisco ... perche non mettono Open il loro codice GPL o BSD vanno ugualmente bene !!!(linux)
  • Anonimo scrive:
    Forse è un pò OT
    Ma l'accusa di SCO contro Linux, riguarda anche il diavoletto?cioè, il codice che SCO rivendica si sua proprietà è presente anche in FreeBSD?ZeroTool
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse è un pò OT
      - Scritto da: Anonimo
      Ma l'accusa di SCO contro Linux, riguarda
      anche il diavoletto?
      cioè, il codice che SCO rivendica si sua
      proprietà è presente anche in FreeBSD?
      Mah, da quanto ho capito riguarderebbe linux, *bsd e tutti gli unices proprietari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse è un pò OT
      - Scritto da: Anonimo
      Ma l'accusa di SCO contro Linux, riguarda
      anche il diavoletto?
      cioè, il codice che SCO rivendica si sua
      proprietà è presente anche in FreeBSD?






      ZeroTool
      A me risulta che BSD e' gia' stata tirata in ballo da AT&T molto tempo fa', e che per questo motivo, fecero una riscrittura di buona parte del codice, per cui dovrebbero essere fuori da questa storia.
  • Akiro scrive:
    hahaahhah incredibile!
    "Una mossa che la comunità open source non manca di legare al caso SCO/Linux"allora le mie supposizioni erano fondate!E brava Microsoft e SCO... poi ci credo che se la prendono con Linux, vogliono farlo fuori così, mica dal punto di vista della qualità del software o altro...complimenti.tristezza e fastidio.E' proprio vero che chi è potente pensa solo ad arricchirsi di piùmica alla società, al progresso, ad aiutare il prossimofa troppo skifo una società così
    • Anonimo scrive:
      Re: hahaahhah incredibile!
      - Scritto da: Akiro
      "Una mossa che la comunità open source non
      manca di legare al caso SCO/Linux"

      allora le mie supposizioni erano fondate!

      E brava Microsoft e SCO... poi ci credo che
      se la prendono con Linux, vogliono farlo
      fuori così, mica dal punto di vista della
      qualità del software o altro...
      complimenti.
      tristezza e fastidio.Perché dal '98 in avanti che cosa hanno cercato di fare IBM, SUN, Oracle e Netscape?Microsoft è un'azienda che impara dai concorrenti. Tutto. Anche le pratiche di concorrenza fatte nelle aule di tribunale.
      • Akiro scrive:
        Re: hahaahhah incredibile!
        ripeti con me:" una sola società al comando di un settore non è la soluzione, una sola società al comando di un settore non è la soluzione, ..."continua pure.
    • Anonimo scrive:
      Re: hahaahhah incredibile!
      La tua supposizione e' giustissima per i seguenti motivi:La SCO (Santa Cruz Operation) aveva stipulato un accordo con IBM per il porting del s.o. UnixWare 7 sulle sua macchine in alternativa a AIX. La SCO era proprietaria di due s.o. OpenServer e Unixware ( su licenza AT&T ) rilevato da Novell.La SCO ha venduto la sua divisione server alla Caldera (attualmente SCO-Group ovvero quelli che hanno fatto causa ad IBM) ed ha cambiato nome diventando Tarantella Inc.Ora la SCO-Group cede in licenza a Microsoft i sorgenti di questi s.o. ( ann. 19/05/03) ma prima fa causa ad IBM il 14/05/03 (che ha avuto a disposizione i sorgenti di UnixWare....) che attualmente sui suoi sitemi usa AIX5L (la L sta per Linux).Quindi in ns amico Bill (guarda casa la traduzione del suo nome e' "pedaggio"....) a mio parere mira ai seguenti obiettivi: SUPREMAZIA e CONTROLLO INTERNET la stragrande maggioranza dei server su Internet e' Intel STRONCARE o comunque DANNEGGIARE Linux Costringere IBM ad uitilizzare s.o. UNIXWARE e non AIXMi e' sfuggito qualcosa???????????????????????????Ditemi il Vs pensiero
  • Anonimo scrive:
    C'è un po' di unix dentro windows
    Dopo aver rubato porzioni di codice (cos'era? bind8?), adesso MS può anche mettercelo tutto e confezionarlo con una interfaccia grafica noiosa, hanno i diritti per farlo.MS Unixware soppianterà MS Windows Advanced Server?Ciao!gl :)
  • Anonimo scrive:
    darvi una svegliata, no?
    Si, certo, microsoft non comprera' mai sco e non lo fa per tagliare le gambe a linux ma per avere accesso alle tecnologie unix...sveglia!!!!!!quando mai ms si e' fatta problemi ad accedere a tecnologie senza pagarle? da dove arriva lo stack tcp di win2000?e secondo voi ms finanzia una sua CONCORRENTE nel campo server, cosi', tanto per farle un piacere?E' forse la prima volta che un'azienda viene finanziata da ms e poi assorbita?e la storia e' semplice. a ms sta sulle scatole linux, sco ha i brevetti che potrebbero causare problemi a linux, vi fa schifo fare 2+2?e tutte le volte mi stupisco che ci sia gente che dopo tutto quello che e' successo, difende ancora la ms... che schifo
    • HackerProf scrive:
      Re: darvi una svegliata, no?
      - Scritto da: Anonimo
      Si, certo, microsoft non comprera' mai sco e
      non lo fa per tagliare le gambe a linux ma
      per avere accesso alle tecnologie unix...Nonostante ci sia Bush al potere magari l'antitrust americanaqualcosina dice .. forse ... comunque sono in accordola tecnologia di un SO storico come SCO puo essere appetibile ... anche se io sono contrario a SCO per la sua politica anti Open...

      sveglia!!!!!!

      quando mai ms si e' fatta problemi ad
      accedere a tecnologie senza pagarle? da dove
      arriva lo stack tcp di win2000?Volevano qualcosa che funzionasse e che non andassein crasch con un semplice ping della morte .. :-)
      e secondo voi ms finanzia una sua
      CONCORRENTE nel campo server, cosi', tanto
      per farle un piacere?
      E' forse la prima volta che un'azienda viene
      finanziata da ms e poi assorbita?
      e la storia e' semplice. a ms sta sulle
      scatole linux, sco ha i brevetti che
      potrebbero causare problemi a linux, vi fa
      schifo fare 2+2?Chissa se la calcotrice di MS lo sa fare ... scherzo :-)

      e tutte le volte mi stupisco che ci sia
      gente che dopo tutto quello che e' successo,
      difende ancora la ms... che schifoCapisco la tua posizione anche io sono un sostenitore della causa Open e spesso mi viene da dire che schifo, però poimi viene da pensare ma open vuole dire anche apertura mentale superare le bariere dell'antipatia per un SO e vedere oltre .. comunque ciao amico Open (linux)P.s.anche Il mitico Torvalds come sistema di CVS per il Kernel ha scelto un sistema commerciale perche lo ha giudicata tecnicamente migliore del CVS Open ... :-)
    • nop scrive:
      Re: darvi una svegliata, no?
      Certo che a volte penso che facciate fatica a comprendere il normale parlato/scritto.....

      quando mai ms si e' fatta problemi ad
      accedere a tecnologie senza pagarle? da dove
      arriva lo stack tcp di win2000?Da *BSD che prevede esplicitamente nella licenza che chianque può copiare il loro codice anche in prodotti commerciali...
      e secondo voi ms finanzia una sua
      CONCORRENTE nel campo server, cosi', tanto
      per farle un piacere?Acquistare una licenza equivale a finanziare? Pensa allora che quasi tutte le società che producono hardware finanziano IBM.
      E' forse la prima volta che un'azienda viene
      finanziata da ms e poi assorbita?Assolutamente no ... come del resto IBM ad esempio con Lotus, Rational.......
      e la storia e' semplice. a ms sta sulle
      scatole linux, sco ha i brevetti che
      potrebbero causare problemi a linux, vi fa
      schifo fare 2+2?Non è forse più probabile che MS abbia voluto pararsi il culo da eventuali cause?Poi siete voi che dite che la causa di SCO è infondataStai facendo delle somme con dati sbagliati o incompleti....
      e tutte le volte mi stupisco che ci sia
      gente che dopo tutto quello che e' successo,
      difende ancora la ms... che schifoNon è questione di difendere ... è che ormai state diventando paranoici ... tutto è colpa di MS... se mozilla va in crash è colpa di Bill che ha fatto inserire del codice subdolo...Per il resto credo che a MS convenga tenere Linux al 3-4% piuttosto che eliminarlo definitavemente...Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: darvi una svegliata, no?
        Io ritengo che Micro$oft vada ridimensionata, ma per questo dovremo aspettare che quella merda di Bush e della sua amministrazione vada finalmete a casa. Poi vedrete che l'antitrust finalmente farà il suo lavoro...Ancora un paio di anni.....
  • Anonimo scrive:
    M$ vuole trombare linux
    E' tanto evidente!Le azioni di SCO sono orchestrate da Microsoft.
    • HackerProf scrive:
      Re: M$ vuole trombare linux
      - Scritto da: Anonimo
      E' tanto evidente!
      Le azioni di SCO sono orchestrate da
      Microsoft.Non conosco il mercato azionario SCO (cosa di cui mi androad informare NOW ) pero quello che dici è molto probabile(linux)
  • Anonimo scrive:
    Paranoia e Linux
    Come da oggetto.Ormai nel mondo Linux la paranoia regna sovrana.
    • HackerProf scrive:
      Re: Paranoia e Linux
      - Scritto da: Anonimo
      Come da oggetto.

      Ormai nel mondo Linux la paranoia regna
      sovrana.La paranoia è una prerogativa M$ ... :-)
    • KerNivore scrive:
      Re: Paranoia e Linux
      - Scritto da: Anonimo
      Come da oggetto.

      Ormai nel mondo Linux la paranoia regna
      sovrana.Probabilmente microsoft vi ha negato anche il diritto di essere paranoici.
    • Akiro scrive:
      Re: Paranoia e Linux
      guarda con i tuoi occhi.
  • Anonimo scrive:
    OTTIMO!!!
    Questa mattina mi sono svegliato e ho letto questa notizia: non c'e' modo migliore di iniziare la giornata!Sono in lacrime.ZioBill***fai come Microsoft/SCO: uccidi un pinguino!!!***
    • HackerProf scrive:
      Re: OTTIMO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Questa mattina mi sono svegliato e ho letto
      questa notizia: non c'e' modo migliore di
      iniziare la giornata!

      Sono in lacrime.

      ZioBill
      ***fai come Microsoft/SCO: uccidi un
      pinguino!!!***Zio Bill hai poco da essere contento ... per fare qualcosache vada dovete rivolgervi alla comunity ... non avete abbastanza soldi e potenza di calcolo a Redmond !!!:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO!!!
        Ma veramente Microsoft (inchino) compera SCO per uccidere linzozz, non l'hai capito???ZioBill***absolutely no linux and no open source sw were used to write this post***- Scritto da: HackerProf

        - Scritto da: Anonimo

        Questa mattina mi sono svegliato e ho
        letto

        questa notizia: non c'e' modo migliore di

        iniziare la giornata!



        Sono in lacrime.



        ZioBill

        ***fai come Microsoft/SCO: uccidi un

        pinguino!!!***

        Zio Bill hai poco da essere contento ... per
        fare qualcosa
        che vada dovete rivolgervi alla comunity ...
        non avete abbastanza soldi e potenza di
        calcolo a Redmond !!!

        :-)
        • HackerProf scrive:
          Re: OTTIMO!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Ma veramente Microsoft (inchino) compera SCO
          per uccidere linzozz, non l'hai capito???
          E' piu facie "uccidere" una societa o affossare una comunità e un fatto sociale come LinuX (con la L e la X maiuscoli :-) )
          ZioBill
          ***absolutely no linux and no open source sw
          were used to write this post***In a world without fences, who needs a GATES ?:-)(linux)Ciao ziobill

          - Scritto da: HackerProf



          - Scritto da: Anonimo


          Questa mattina mi sono svegliato e ho

          letto


          questa notizia: non c'e' modo migliore
          di


          iniziare la giornata!





          Sono in lacrime.





          ZioBill


          ***fai come Microsoft/SCO: uccidi un


          pinguino!!!***



          Zio Bill hai poco da essere contento ...
          per

          fare qualcosa

          che vada dovete rivolgervi alla comunity
          ...

          non avete abbastanza soldi e potenza di

          calcolo a Redmond !!!



          :-)

    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Questa mattina mi sono svegliato e ho letto
      questa notizia: non c'e' modo migliore di
      iniziare la giornata!

      Sono in lacrime.

      ZioBill
      ***fai come Microsoft/SCO: uccidi un
      pinguino!!!***trollone se non sei capace di usare Linux e lo odi per questo motivo vengo a casa tua e ti spiego come si fa
      • shimitar scrive:
        Re: OTTIMO!!!
        Ma ZioBill non lo conosci ancora? è il troll per definizione di tutte le discussioni linux/windowspraticamente il talebnWindowsello di PI.contento lui, contenti tutti :)
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO!!!
      Hai ancora il coraggio di farti vedere in giro dopo il post suLinux, tailandesi e la SARS?
      • Anonimo scrive:
        Re: OTTIMO!!!
        Eh?? Che stai addi'....Spiegati meglio...ZioBill***ai thailandesi verra' la SARS per via del linzozz...***- Scritto da: Anonimo
        Hai ancora il coraggio di farti vedere in
        giro dopo il post su
        Linux, tailandesi e la SARS?
  • nop scrive:
    Forse forse...
    Non so cosa è costato a MS l'acquisto della licenza... ma mi sembra una chiara mossa per pararsi i l culo da eventuali cause.....La cosa che mi preoccupa di più è che se MS ha reputato di dover spendere qualche milione di dollari per la licenza forse la causa di SCO verso IBM non è così campata in aria.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse forse...
      - Scritto da: nop
      milione di dollari per la licenza forse la
      causa di SCO verso IBM non è così campata in
      aria.....
      F.U.D.
      • nop scrive:
        Re: Forse forse...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: nop


        milione di dollari per la licenza forse la

        causa di SCO verso IBM non è così campata
        in

        aria.....



        F.U.D.Tutti avvocati qui sul forum :-))))
  • Anonimo scrive:
    M$ COMPLIMENTI....
    Finalmente hai scoperto le carte. SCO che denuncia linux & c.? No solo pubblicita' negativa per i concorrenti di M$, giusto come fa qualcuno in Italia durante la campagna elettorale ... non vi sembra?Scredito gli altri per rivalutare il mio prodotto.........
  • Anonimo scrive:
    E se fosse per un altro motivo?
    Se l'avessero fatto per paura che SCO facesse causa pure a loro per le porzioni di codice unix implementate in windows?Magari è una cazzata che dico ma credo che non gli avrebbe fatto piacere no?
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse per un altro motivo?
      - Scritto da: Anonimo
      Se l'avessero fatto per paura che SCO
      facesse causa pure a loro per le porzioni di
      codice unix implementate in windows?Non lo si può escludere a priori.Lo stesso giorno SCO ha annunciato di aver implementato l'autenticazione delle Active Directory (riporto dall'articolo letto First Major Implementation include Italian Financial Police ???).Allo stesso tempo un dei tanti legali di MS ha comunicato che hanno acquistato le licenze per permettere lo scambio di dati con Unix senza rischiare di infrangere i brevetti.Daccordo non bisogna prendere per oro colato queste informazioni ma almeno lasciamogli il beneficio del dubbioFabio
      • HackerProf scrive:
        Re: E se fosse per un altro motivo?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Se l'avessero fatto per paura che SCO

        facesse causa pure a loro per le porzioni
        di

        codice unix implementate in windows?

        Non lo si può escludere a priori.
        Lo stesso giorno SCO ha annunciato di aver
        implementato l'autenticazione delle Active
        Directory (riporto dall'articolo letto First
        Major Implementation include Italian
        Financial Police ???).

        Allo stesso tempo un dei tanti legali di MS
        ha comunicato che hanno acquistato le
        licenze per permettere lo scambio di dati
        con Unix senza rischiare di infrangere i
        brevetti.Se l'idea fosse questa sarebbe pure buona cosi oltra che al loro FileSystem sarebbero in grado di leggere qualcosa di altro ...

        Daccordo non bisogna prendere per oro colato
        queste informazioni ma almeno lasciamogli il
        beneficio del dubbio


        FabioAccetto la tua visione ampiamente possibilista pero non mi fido molto di M$ ne tanto meno di SCO ....... la vita è una tempesta ... e prenderla nel culo è un lampo ...:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: E se fosse per un altro motivo?
          - Scritto da: HackerProf

          Accetto la tua visione ampiamente
          possibilista pero non mi fido molto di M$ ne
          tanto meno di SCO ...
          E chi ti ha detto che io mi fidi?Dai nemici mi guardi Dio, che dai nemici me ne guardo io.PS: sullo stesso articolo il "legale" ha anche comunicato che MS non vuole assolutamente finanziare la causa SCO. Ma quante volte MS si é rimangiata le parole? E questo legale é uno dei piani alti o lo stagista appena entrato?
          • HackerProf scrive:
            Re: E se fosse per un altro motivo?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: HackerProf



            Accetto la tua visione ampiamente

            possibilista pero non mi fido molto di M$
            ne

            tanto meno di SCO ...



            E chi ti ha detto che io mi fidi?
            Dai nemici mi guardi Dio, che dai nemici me
            ne guardo io.


            PS: sullo stesso articolo il "legale" ha
            anche comunicato che MS non vuole
            assolutamente finanziare la causa SCO. Ma
            quante volte MS si é rimangiata le parole? E
            questo legale é uno dei piani alti o lo
            stagista appena entrato?

            Magari e lo ZIO BILL !!!:-)
  • Anonimo scrive:
    Tutto premeditato
    Ecco, tutto premeditato. Prima SCO denuncia il mondo del pinguino poi Microsoft "compra" la licenza UNIX. Il futuro degli OS linux sarà più duro? Spero veramente di no. Un OS potente e performante come linux deve avere un futuro. Come andrà a finire?
    • HackerProf scrive:
      Re: Tutto premeditato
      - Scritto da: Anonimo
      Ecco, tutto premeditato. Prima SCO denuncia
      il mondo del pinguino poi Microsoft "compra"
      la licenza UNIX. Il futuro degli OS linux
      sarà più duro? Spero veramente di no. Un OS
      potente e performante come linux deve avere
      un futuro. Come andrà a finire?Sono convinto che sia davvero una cosa messa in operadall'accoppiata M$ e SCO visto che comunque le filosofiedi pensiero sono le stesse e facile che qualche miliardodi dollari in piu nelle tasche di SCO abbia scatenato un'accordo ... MS si impadronisce delle teconologie ... impara qualcosa come è gia successo le ingloba nel suo nuovo software (come si chiama palladium ... non lo so e francamente non mi interessa ...) dopo di che mette fuori un SO che assomiglia a qualcosa di vagamente funzionante ...IMHO ... MS puo anche prendersi qualche terabyte di sorgente,qualche centinaia di tecnici unix con le palle (cosa che avevagia fatto quando ha buttato fuori 2000) e integrare della roba che vada con la sua, ci puo saltare fuori forse qualcosa di buona, ma in ogni caso è sbagliata ancora una volta la filosofia di partenza Closed Code Vs Open Code ...:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutto premeditato
        - Scritto da: HackerProf
        IMHO ... MS puo anche prendersi qualche
        terabyte di sorgente,
        qualche centinaia di tecnici unix con le
        palle (cosa che aveva
        gia fatto quando ha buttato fuori 2000) Fesseria.
        • HackerProf scrive:
          Re: Tutto premeditato
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: HackerProf


          IMHO ... MS puo anche prendersi qualche

          terabyte di sorgente,

          qualche centinaia di tecnici unix con le

          palle (cosa che aveva

          gia fatto quando ha buttato fuori 2000)

          Fesseria.Vallo a dire al tuo amico bill e alle centinaia di tecnici ex unix ed ex MIT che ha assunto ... :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutto premeditato
            mi permetto di risponderti con il link alla risposta che ho gia' dato e dove ho espresso il mio pensierohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=363071
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutto premeditato
          - Scritto da: HackerProf
          IMHO ... MS puo anche prendersi qualche
          terabyte di sorgente,
          qualche centinaia di tecnici unix con le
          palle (cosa che aveva
          gia fatto quando ha buttato fuori 2000)
          Fesseria. Fesseria un corno. È un dato di fatto. Lo sanno tutti
          • HackerProf scrive:
            Re: Tutto premeditato
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: HackerProf


            IMHO ... MS puo anche prendersi qualche

            terabyte di sorgente,

            qualche centinaia di tecnici unix con le

            palle (cosa che aveva

            gia fatto quando ha buttato fuori 2000)


            Fesseria.

            Fesseria un corno. È un dato di fatto. Lo
            sanno tuttiLo sanno tutti cosa .. sanno tutti che zio bill ha assunto ex MIT ed ex ibm AIX, (se non erro al MIT dei gran sistemi windows non ce ne sono !!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutto premeditato
      - Scritto da: Anonimo
      Ecco, tutto premeditato. Infatti. Adesso forse si comincia a capire chi c'e' dietro la mossa di SCO.M$ sta aggiustando la mira contro Linux.
  • Anonimo scrive:
    Salviamo il mondo!!
    Incredibile, MS vuole conquistare il mondo con una licenza Unix! Come dire che Linus vuole comprare la MS perchè ha acquistato l'Office!!Ok, sarà pure una manovra per far parlare/mettere apprensione/intimorire IBM e chi più ne più ne metta ma ogni volta queste esagerazioni...COMPLOTTO INTERNAZIONALE, MS MONOPOLIO UNIVERSALE, TOLTA LA LIBERTA' DI PENSIERO... ma è questa la fiducia che avete nei SO GNU e in voi stessi?PS, e non ditemi di leggere nelle righe che ci ho già letto, anche in quelle di tanti post.
    • Akiro scrive:
      Re: Salviamo il mondo!!

      COMPLOTTO INTERNAZIONALE, MS MONOPOLIO
      UNIVERSALE, TOLTA LA LIBERTA' DI PENSIERO...
      ma è questa la fiducia che avete nei SO GNU
      e in voi stessi?tu hai ankora dei dubbi?credi che chi ha il danaro importi molto di quello che pensa la gente? l'importante è venderevedi ad esempio il petrolio & co. inquina fa cagare è caro ma ormai fa girare il mondo
      • Anonimo scrive:
        Re: Salviamo il mondo!!

        tu hai ankora dei dubbi?
        credi che chi ha il danaro importi molto di
        quello che pensa la gente? l'importante è
        vendere Io ho molti dubbi su di NOI, che alle aziende interessi fare soldi penso sia un discorso chiaro anche ai bambini.Siamo NOI che rendiamo possibili tutte le schifezze che accadono nel mondo, perchè compriamo marchi sporchi di sangue, guidiamo macchine anche per fare 500m e votiamo politici che proteggono i nostri interessi (ed i loro nel caso Italiano).Finchè le aziende trovano terreno fertile ci coltivano quello che vogliono, dobbiamo svegliarci noi, basta.
  • Anonimo scrive:
    vorrei far notare che...
    In ogni caso, da qualunque lato si guardi le cose, l'importante per gli utenti, sia programmatori, che utenti di applicazioni finali, è che rimanga alto il livello di concorrenza, in questo modo probabilmente si alza il livello di qualità e si abbassano i costi.Visto che, fin dalla nascita dell'informatica "personale" non c'è mai stato questo livello di concorrenza, tutto questo non può fare altro che piacere.L'importante è che fra i competitor ci sia sempre il giusto spazio per i piccoli, e sia data giusta voce agli utenti, ed in questo momento grazie ai sistemi operativi e applicativi Open e/o Free, è così! e per fortuna! perchè di solito quando la concorrenza è solo fra grandi (anche più di due) tendono a non mordersi ed a spartirsi il mercato, fino, nei casi più subdoli, a fare cartello...La strategia di Microsoft non riesco a capirla fino in fondo, ma una cosa è certa proprio furbi furbi non sono! Le mosse commerciali sono spesso avventate, segno evidente che si sentono in pericolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: vorrei far notare che...

      La strategia di Microsoft non riesco a
      capirla fino in fondo, ma una cosa è certa
      proprio furbi furbi non sono! Le mosse
      commerciali sono spesso avventate, segno
      evidente che si sentono in pericolo.
      Mah, forse pagando la licenza vogliono finanziaredalle quinte le onerose spese legali del processoSCO vs IBM, tanto di soldi ne hanno anche se nonuseranno mai il codice licenziato......Ciao
  • Anonimo scrive:
    NON CAPITE UN CAZZO !!!
    WinTrolls dei miei coglioni e linuxari del cazzo non capite una minchia.MICROSOFT NON HA COMPRATO UNIX O SCO, HA SOLO PRESO UNA LICENZA DI UNIX DA SCO.Ma imparate a leggere gli articoli per bene prima di postare a vanvera !
    • Anonimo scrive:
      Re: NON CAPITE UN CAZZO !!!
      - Scritto da: Anonimo
      WinTrolls dei miei coglioni e linuxari del
      cazzo non capite una minchia.

      MICROSOFT NON HA COMPRATO UNIX O SCO, HA
      SOLO PRESO UNA LICENZA DI UNIX DA SCO.

      Ma imparate a leggere gli articoli per bene
      prima di postare a vanvera !Quando imparerai a leggere tra le righe sarà sempre troppo tardi:-)
  • Anonimo scrive:
    Non capisco l'accanimento
    di qualcuno che gioisce della possibile morte di un sistema operativo.Un software e' uno strumento. Un software in meno, e' uno strumento in meno al quale poter ricorrere.Forse qualcuno sarebbe felice di veder scomparire un farmaco come l'aspirina, *perche' gli sta antipatica la casa produttrice?*Rimango allibito dalla stupidita' di chi insiste nel bastonarsi sulle balle...ACD
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco l'accanimento
      - Scritto da: Anonimo
      di qualcuno che gioisce della possibile
      morte di un sistema operativo.
      Un software e' uno strumento. Un software in
      meno, e' uno strumento in meno al quale
      poter ricorrere.
      Forse qualcuno sarebbe felice di veder
      scomparire un farmaco come l'aspirina,
      *perche' gli sta antipatica la casa
      produttrice?*

      Rimango allibito dalla stupidita' di chi
      insiste nel bastonarsi sulle balle...

      ACDMah... credo che qui a parte qualche trollazzo winaro o linaro nessuno vuol veder morire un SO. Il problema è che i produttori di un certo SO vorrebbero uccidere l'altro...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco l'accanimento
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        di qualcuno che gioisce della possibile

        morte di un sistema operativo.

        Un software e' uno strumento. Un software
        in

        meno, e' uno strumento in meno al quale

        poter ricorrere.

        Forse qualcuno sarebbe felice di veder

        scomparire un farmaco come l'aspirina,

        *perche' gli sta antipatica la casa

        produttrice?*



        Rimango allibito dalla stupidita' di chi

        insiste nel bastonarsi sulle balle...



        ACD


        Mah... credo che qui a parte qualche
        trollazzo winaro o linaro nessuno vuol veder
        morire un SO. Il problema è che i produttori
        di un certo SO vorrebbero uccidere
        l'altro...Con queste risibili mossette ?Per favore.... è un insulto all'intelligenza di tutti gli utenti :)Mettiamo il caso che Linux non sia altro che un copia/incolla da SCO Unix, andiamo per assurdo.SCO ha *già* rilasciato il suo codice sotto GPL vendendo OpenUnix, in tribunale 'io non lo sapevo' non vale.E' una causa che può vincere anche Santi Licheri, suvvìa.Si tratta solamente di una software house con un parco software senza valore che si è alzata il prezzo con un po' di sano flame-bait.Ora Microsoft l'ha acquistata e probabilmente con i soliti mezzucci da terrorista dell'informazione tenterà di spalare quanta cacca può, ma in realtà si tratta dell'ennesimo autogol, non puoi passare anni a parlare di TCO e di 'rapporti quinquennali sui costi' rispetto a Unix per poi acquistarne uno solo e unicamente per danneggiarne un'altro :)Come si suol dire: 'we have the way out... buy it' :)Ciao :)
        • Anonimo scrive:
          [OT] Re: Non capisco l'accanimento

          E' una causa che può vincere anche Santi
          Licheri, suvvìa.Come puo' un giudice vincere una causa? :-)Cmq per il resto sono d'accordo.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: Non capisco l'accanimento

            Come puo' un giudice vincere una causa? :-)Semplice: Basta denunciarlo per qualche cosa e non avere le prove di quello che si afferna... Naturalmente questa è solo una delle tante possibilità...
    • kaihansen scrive:
      Re: Non capisco l'accanimento
      - Scritto da: Anonimo
      di qualcuno che gioisce della possibile
      morte di un sistema operativo.
      Un software e' uno strumento. Un software in
      meno, e' uno strumento in meno al quale
      poter ricorrere.
      Forse qualcuno sarebbe felice di veder
      scomparire un farmaco come l'aspirina,
      *perche' gli sta antipatica la casa
      produttrice?*anche se sono stato gia' marchiato come trollll (etichetta che ormai non mi togliero' piu'), voglio solo aggiungere che io sono d'accordo (su questo punto) con te, e che non mi interessa assolutamente la morte di windows, e' chiaro che piu' so portano a piu' competizione e quindi (in teoria) ad ottenere prodotti sempre miglioril'unica cosa che volevo dire nei miei post precedenti e che, sotto alcuni punti di vista, bisogna riconoscere che i sistemi *nix (e con questi includo anche *bsd) sono migliori di windows che, dal canto suo, e' ancora indubbiamente superiore dal punto di vista desktop/GUInel dettaglio di questa notizia sinceramente non so bene cosa pensare, pero' devo dire che la microsoft ha avuto una pessima (o un'ottima, dipende dai punti di vista) tempestivita' nell'acquistare questa benedetta licenza da SCOciao a tuttiDaniele
      • Tony Sarnano scrive:
        Re: Non capisco l'accanimento
        - Scritto da: kaihansen

        e che non mi interessa assolutamente la
        morte di windowsAnche a me non interessa. Ho i miei gusti e personalmente non amo Win, ma preferisco che a ciascuno sia data la possibilità di scegliere (che purtroppo non è esattamente la filosofia seguita in quel di Redmond).
        sotto alcuni punti di
        vista, bisogna riconoscere che i sistemi
        *nix (e con questi includo anche *bsd) sono
        migliori di windows E bé... (linux)
        che, dal canto suo [ Windows ], e'
        ancora indubbiamente superiore dal punto di
        vista desktop/GUIMah... a me come desktop (e sui notebook) piace davvero tanto Mac OS X (che non è solo piacevole e facile da usare, ma è pure UNIX!).Comunque W la libertà di scegliere :-)
  • Anonimo scrive:
    GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il pinguino
    Finalmente comincia la riscossa di Microsoft!!!! :-DA poco a poco arriveranno a fare un sistema operativo server così sicuro potente e affidabile che linux non avrà + ragione di esistere e grazie anche a UNIX ! Grande BILL, bella mossa ! Per quanto riguarda i sitemi operativi desktop già non hanno rivali !!!Quindi Microzozz forever !
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il pinguino
      sei proprio un coglione
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente comincia la riscossa di
      Microsoft!!!! :-D

      A poco a poco arriveranno a fare un sistema
      operativo server così sicuro potente e
      affidabile che linux non avrà + ragione di
      esistere e grazie anche a UNIX ! Grande
      BILL, bella mossa !
      Per quanto riguarda i sitemi operativi
      desktop già non hanno rivali !!!

      Quindi Microzozz forever ! Il mio troll detector è impazzito leggendo questo intervento !!!!
    • KerNivore scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente comincia la riscossa di
      Microsoft!!!! :-D

      A poco a poco arriveranno a fare un sistema
      operativo server così sicuro potente e
      affidabile che linux non avrà + ragione di
      esistere e grazie anche a UNIX ! Grande
      BILL, bella mossa !
      Per quanto riguarda i sitemi operativi
      desktop già non hanno rivali !!!

      Quindi Microzozz forever !Sei il piu' grande dei troll che abbia mai visto ! Giuro !Ho letto il tuo post pensando che fossi serio, poi alla fine, quando ho letto Microzozzz forever sono scoppiato a ridere !Sei un vero idolo ! Grazie per aver sdrammatizzato un po la notizia !!
      • Anonimo scrive:
        Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
        - Scritto da: KerNivore

        - Scritto da: Anonimo

        Finalmente comincia la riscossa di

        Microsoft!!!! :-D



        A poco a poco arriveranno a fare un
        sistema

        operativo server così sicuro potente e

        affidabile che linux non avrà + ragione di

        esistere e grazie anche a UNIX ! Grande

        BILL, bella mossa !

        Per quanto riguarda i sitemi operativi

        desktop già non hanno rivali !!!



        Quindi Microzozz forever !

        Sei il piu' grande dei troll che abbia mai
        visto ! Giuro !

        Ho letto il tuo post pensando che fossi
        serio, poi alla fine, quando ho letto
        Microzozzz forever sono scoppiato a ridere !

        Sei un vero idolo ! Grazie per aver
        sdrammatizzato un po la notizia !!Per me e' arrabbiato con linux,perche' non lo sa' usare:D
        • Anonimo scrive:
          Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
          Qualcuno ha scritto che linux e' tecnologicamente avanzato, ma se fosse vero questo... come mai su linux per riconoscere un tiny disk usb bisogna fare i salti mortali!? Su Microstroz lo inserisci e te la becca da solo in pochi secondi. Forse, il mondo non e' ancora pronto a linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
            - Scritto da: Anonimo
            Qualcuno ha scritto che linux e'
            tecnologicamente avanzato, ma se fosse vero
            questo... come mai su linux per riconoscere
            un tiny disk usb bisogna fare i salti
            mortali!? Su Microstroz lo inserisci e te la
            becca da solo in pochi secondi.

            Forse, il mondo non e' ancora pronto a
            linux...Te lo dico io il motivo ed è anche semplice, perchè il produttore del disco non sviluppa driver per Linux, e a volte non rilascia nemmeno le specifiche, così il driver se lo deve scrivere qualche programmatore volenteroso, e questo richiede tempo.CiaoMarco
          • Anonimo scrive:
            Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
            - Scritto da: Anonimo
            Qualcuno ha scritto che linux e'
            tecnologicamente avanzato, ma se fosse vero
            questo... come mai su linux per riconoscere
            un tiny disk usb bisogna fare i salti
            mortali!? Su Microstroz lo inserisci e te la
            becca da solo in pochi secondi.

            Forse, il mondo non e' ancora pronto a
            linux...se ti riferisci a quelle memorie a forma di penna che si attaccano alla porta USB e che poi sembrano dei normalissimi hard disk, sappi che l'ultima distribuzione di mandrake le riconosce al volo senza problemi, proprio come fa windows dalla versione me in poi. metti dentro, aspetti qualche secondo ed è tutto configurato in automatico.
        • HackerProf scrive:
          Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: KerNivore



          - Scritto da: Anonimo


          Finalmente comincia la riscossa di


          Microsoft!!!! :-D





          A poco a poco arriveranno a fare un

          sistema


          operativo server così sicuro potente e


          affidabile che linux non avrà +
          ragione di


          esistere e grazie anche a UNIX ! Grande


          BILL, bella mossa !


          Per quanto riguarda i sitemi operativi


          desktop già non hanno rivali !!!





          Quindi Microzozz forever !



          Sei il piu' grande dei troll che abbia mai

          visto ! Giuro !



          Ho letto il tuo post pensando che fossi

          serio, poi alla fine, quando ho letto

          Microzozzz forever sono scoppiato a
          ridere !



          Sei un vero idolo ! Grazie per aver

          sdrammatizzato un po la notizia !!
          Per me e' arrabbiato con linux,perche' non
          lo sa' usare
          :DSicuramente non puoi pretendere altro da una mente limitatacon una finestra intorno ... per MS provare a imitare i sistemiUnix è l'unico modo per provare a fare SO degni di questo nome....Ci riuscirà ... ne dubito ... meglio lasciargli fare i suoi giocattoli per infanti e microcefali (con tutto il rispetto per i microcefali si intende...):-)
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il pinguino
      Si certo usando uno unix vecchio di 30 anni ma fammi il piacere ... Linux e' nuovo e tecnologicamente all' avanguardia e le ipotiche parti che ha in comune con lo sco di unix sono parti di codice scontate .. implementate in quel modo solo per rispettare gli standard o perche' gia' da anni di pubblico dominio spampate bellametne su libri universitari.. rammento che il primo unix della AT&T fu mezzo abbandonato a circa meta degli anni 70 e dalle sue ceneri nacque l' opensource GNU e da qui BDS e poi Linux ... poi allora quel codice non appartemeneva nemmeno a SCO che lo ha comprato dopo visto che unix ritornava a essere interessante per il mercato ... Su Linux non hanno proprio nulla da rivendicare, e' solo un mucchio di accuse infondate atte ad alzare polverone. fine.
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      perdona la mia morbosa curiosita', ma che te ne viene in tasca se la microsoft monopolizza ancor di piu' il mercato? hai azioni della suddetta societa'? ci lavori? no? e allora?
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente comincia la riscossa di
      Microsoft!!!! :-D

      A poco a poco arriveranno a fare un sistema
      operativo server così sicuro potente e
      affidabile che linux non avrà + ragione di
      esistere e grazie anche a UNIX !Se cosi' fosse la M$ non avrebbe un eterno bisogno delle aule di tribunale per intimidire i concorrenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      povero scemo... guarda in casa M$ che bel guaio ahahaahe secondo te questa e' buona pubblicita?secondo me M$ nn ha futuro se nn addrizzera' il tirohttp://www.linuxdesktop.it/article.php?sid=448 (linux)(M$ IMHO ha acquistato solo un mucchio di polvere da SCO)
    • BSD_like scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      Che cavolate!!!! Già da tempo M$ implementa nei suoi prodotti codice UNIX: BSD.È libera di farlo in base alla lic. BSD e non solo per il caso TCP/IP che è quello più famoso.Eppure in 10 anni solo lo stack TCP/IP è riuscita ad implementare bene di tutto il codice che pesca; talmente bene che ha guadagnato la cert. 4 per lo stack TCP/IP nei c.c.UNIX SysV significa 70% BSD (il codice BSD è stato quello storicamente più fruttuoso nella storia di UNIX e dell'informatica); non vedo cosa porterà ciò se non codice UNIX aggiuntivo in cui M$ può pescare.Daltronde con un kernel di 52.000.000 di linee codice (e win2003 ne avrà molte di più), non è facile implementare codice di un'altra famiglia di o.s.E tutto quel codice cosi tortuoso (Linux che è della famiglia UNIX quello che ne ha di più: 2.500.000) solo per facilitare l'utente sia come utilizzo, sia come admin (che non è obbligato ad essere preparato per far funzionare i prodotti M$: quel sistema non ti obbliga ad esserlo). Viceversa un codice UNIX è più snello e non improntato all'user-friendlY: non è facile per M$ implementare quel codice aggiuntivo nei suoi prodotti.Per cui non mi aspetto nulla di rivoluzionario.
    • Anonimo scrive:
      hasta el pinguino siempre!
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente comincia la riscossa di
      Microsoft!!!! :-D....Guarda, l'unico modo che hanno di danneggiare il pinguino è rovinarne la reputazione se scriveranno un loro M$ Linux e lo preinstalleranno sui PC facendo leva sui costruttori servi del monopolio dell'Impero.Così chi se lo trova sul piccìone e non è abbastanza furbo da andare in edicola a prendersi una red hat o mdk o debian dirà: ma che schifo, meglio winzozz 2007.14 col SP9 anche se invia ogni quarto d'ora il mio estratto conto a Redmond alla mail privata di Bill e inserisce un ghigno satanico negli mp3 quando provo a rippare i cd!
    • Akiro scrive:
      Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
      secondo te i monopoli sono giusti?rispondi a questa semplice domanda...poi pensa ad un mondo con SOLO telecom, SOLO esso, SOLO 1 canale televisivo, SOLO...a quelli non frega un kzz degli utenti, pensano al profitto!
      • HackerProf scrive:
        Re: GRANDE MICROSOFT ! Uccidiamo il ping
        - Scritto da: Akiro
        secondo te i monopoli sono giusti?
        rispondi a questa semplice domanda...IMHO no !!

        poi pensa ad un mondo con SOLO telecom, SOLO
        esso, SOLO 1 canale televisivo, SOLO...

        a quelli non frega un kzz degli utenti,
        pensano al profitto!Esatto :-)
  • Tony Sarnano scrive:
    Bruce Perens
    Secondo Bruce Perens [ http://perens.com/ ] le pretese di SCO (e di conseguenza le speranze di Micro$oft di decretare la fine di Linux) sono infondate: SCO ha distribuito la sua versione di Linux fino a pochi giorni fa, ed è molto probabile che anche questa contenesse le (finora misteriose) porzioni "incriminate" di codice. Tale codice, essendo stato distribuito anche da SCO (la società detentrice del copyright) sotto GPL, sarebbe diventato automaticamente di pubblico dominio, e SCO (o Micro$oft) non potrebbe di conseguenza vantare più alcun diritto su di esso. Mi sembra sensato. (linux)Vedere anche:http://www.internetweek.com/breakingNews/showArticle.jhtml?articleID=10000066
    • KerNivore scrive:
      Re: Bruce Perens
      - Scritto da: Tony Sarnano
      Secondo Bruce Perens [ http://perens.com/ ]
      le pretese di SCO (e di conseguenza le
      speranze di Micro$oft di decretare la fine
      di Linux) sono infondate: SCO ha distribuito
      la sua versione di Linux fino a pochi giorni
      fa, ed è molto probabile che anche questa
      contenesse le (finora misteriose) porzioni
      "incriminate" di codice. Tale codice,
      essendo stato distribuito anche da SCO (la
      società detentrice del copyright) sotto GPL,
      sarebbe diventato automaticamente di
      pubblico dominio, e SCO (o Micro$oft) non
      potrebbe di conseguenza vantare più alcun
      diritto su di esso. Mi sembra sensato.
      (linux)A prescindere dal fatto che possano essere fondate o meno, l'impatto che questa storia sta avendo (e avra') sul mercato sara' tremendo.Chi vorra' utlizzare linux dopo aver letto 90 articoli in rete su questo argomento ?Sicuramente ci sara' uno stallo del mercato Linux.E il caso ha voluto che proprio in questo momento microsoft stia martellando i marroni di mezzo mondo con la pubblicita' di win 2003 server... A volte le coincidenze sono proprio strane...
      • Anonimo scrive:
        Re: Bruce Perens
        Gia' Windows 2003 Server che alla presentazione ufficiale della microsoft a milano e' riuscito prima a essere lento fino a canere nel crash su un main frame da 64 CPU e 320 giga di ram e tutti i lobotomizzati microsoft dipendenti che stavano a guardare nemmeno hanno notato ... normale che un server da un milione di euro crashi perche' sql ha 30 utenti collegati .. dico TRENTA ! ...A ma il tipino della M$ subito a cambire discorso e attirare attenzione sul server accanto mentre il tecnico della domenica resettava quello crashato ... Fanno pena, ma piu' di loro quelli che non riescono a notare queste cose paradossali !!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Bruce Perens
          - Scritto da: Anonimo
          Gia' Windows 2003 Server che alla
          presentazione ufficiale della microsoft a
          milano e' riuscito prima a essere lento fino
          a canere nel crash su un main frame da 64
          CPU e 320 giga di ram e tutti iIl problema non è tanto quello...da noi W2K3 con Sql sopra si sta comportando in maniera egregia da parecchi giorni con migliaia di accessi giornalieri e transazioni molto pesanti su una macchina tutto sommato normale...non so cosa sia successo a Milano ma non è seguendo la tecnica microsofficina dello sputtanamento del "rivale" che si rivaluta il proprio preferito. Il mondo Linux (e dintorni) ha altri punti di forza e preferirei che si puntasse su quelli (come sto facendo in azienda) per promuovere finalmente il valore dei sistemi operativi alternativi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bruce Perens
          - Scritto da: Anonimo
          Gia' Windows 2003 Server che alla
          presentazione ufficiale della microsoft a
          milano e' riuscito prima a essere lento fino
          a canere nel crash su un main frame da 64
          CPU e 320 giga di ram e tutti i
          lobotomizzati microsoft dipendenti che
          stavano a guardare nemmeno hanno notato ...Personalmente non mi ritengo pro M$, ma le ca***te gratuite e oggettivamente false mi danno fastidioPer uno che fa la predica a lobotomizzati che non 'notano', hai notato che:1) La macchina a cui fai riferimento era una a 64 bit, non 64 processori? (le CPU erano 4)2) I Gb di RAM erano 24 e non 3203) La dicitura Mainframe al momento non si applica alle architetture IA32 e IA644) Non c'erano 30 utenti connessi. L'utente era uno, le istanze di SQL erano 16, i database qualche migliaio5) La dimostrazione verteva sull'operazione di detach di un db da un server 32 bit e riconnessione ad un server a 64 bit. Nessuna operazione fatta vedere aveva a che fare con le performance. L'errore a schermo è stato di 'connessione aperta, detach non possibile'. Se hai MAI lavorato con un sistema di DB, Oracle, SQL o DB2 che sia, questi dettagli li noti. E capisci che quello non era un crash...Se la base dati più grossa che hai messo in piedi è la tua rubrica telefonica allora si spiega tutto.Mark
          • Anonimo scrive:
            Re: Bruce Perens

            5) La dimostrazione verteva sull'operazione
            di detach di un db da un server 32 bit e
            riconnessione ad un server a 64 bit. Nessuna
            operazione fatta vedere aveva a che fare con
            le performance. L'errore a schermo è stato
            di 'connessione aperta, detach non
            possibile'. Ora... io alla demo non c'ero e non so nulla della questione in se ma riguardo al punto 5 dove dici che le performance non avevano a che vedere con la demo in questione ti dico che se durante la demo di un'automobile pensata per dimostrarmi che l'automobile consuma poco questa si schianta perchè non vanno i freni... sarà pure una cosa estranea alla demo prevista ma un'idea me la faccio lo stesso...
          • Zeross scrive:
            Re: Bruce Perens
            - Scritto da: Anonimo

            Ora... io alla demo non c'ero e non so nulla
            della questione in se ma riguardo al punto 5
            dove dici che le performance non avevano a
            che vedere con la demo in questione ti dico
            che se durante la demo di un'automobile
            pensata per dimostrarmi che l'automobile
            consuma poco questa si schianta perchè non
            vanno i freni... sarà pure una cosa estranea
            alla demo prevista ma un'idea me la faccio
            lo stesso...Punto 1.Ero a Milano, e quello del post da 320 Gb di RAM è un gran BUGIARDO. Normalmente non uso questi toni e mi limito a dire "hai scritto una cazzata" ma per una volta posso toccare con mano la falsità di certi fanatici... veramente triste!Punto 2.Il server non si è "schiantato", ma molto semplicemente l'operazione di detach di un database non era andata a buon fine perchè c'erano ancora delle connessioni al db aperte.Windows Server e SQL Server erano ancora perfettamente funzionanti.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Bruce Perens

            Il server non si è "schiantato", ma molto
            semplicemente l'operazione di detach di un
            database non era andata a buon fine perchè
            c'erano ancora delle connessioni al db
            aperte.
            Windows Server e SQL Server erano ancora
            perfettamente funzionanti.Ma guarda che io non ho mica detto il contrario!Non potrei neanche visto che non c'ero!Io dico che se qualcuno ha notato che è lento probabilmente è lento anche se la demo da dichiarazioni verteva su altri aspetti!Non so se voi guardate le demo con i paraocchi io cerco di valutare anche il "contorno" di solito!Poi ribadisco: non essendo stato lì non posso dire la mia, ne sto facendo una questione di principio. Sostenere la tesi: "Ero lì per vedere una certa operazione ben precisa quindi chissenefrega se tutte le altre sono lente o non funzionano" secondo me è una cazzata micidiale!
          • Zeross scrive:
            Re: Bruce Perens
            - Scritto da: Anonimo
            Ma guarda che io non ho mica detto il
            contrario!Io mi riferivo a quello che ha iniziato questa discussione "e' riuscito prima a essere lento fino a canere nel crash su un main frame da 64 CPU e 320 giga di ram "
            Non potrei neanche visto che non c'ero!
            Io dico che se qualcuno ha notato che è
            lento probabilmente è lento anche se la demo
            da dichiarazioni verteva su altri aspetti!1. Non era assolutamente lento.2. Abbiamo già discusso sulle balle raccontate in quel post.
            Poi ribadisco: non essendo stato lì non
            posso dire la mia, ne sto facendo una
            questione di principio. Sostenere la tesi:
            "Ero lì per vedere una certa operazione ben
            precisa quindi chissenefrega se tutte le
            altre sono lente o non funzionano" secondo
            me è una cazzata micidiale!Le uniche cazzate micidiali sono quelle lette nel post iniziale. Forse tu non puoi dirlo, ma io ero là e posso farlo.Zeross
        • Zeross scrive:
          Re: Bruce Perens
          - Scritto da: Anonimo
          Gia' Windows 2003 Server che alla
          presentazione ufficiale della microsoft a
          milano e' riuscito prima a essere lento fino
          a canere nel crash su un main frame da 64
          CPU e 320 giga di ram e tutti i
          lobotomizzati microsoft dipendenti che
          stavano a guardare nemmeno hanno notato ...
          normale che un server da un milione di euro
          crashi perche' sql ha 30 utenti collegati ..
          dico TRENTA ! ...
          A ma il tipino della M$ subito a cambire
          discorso e attirare attenzione sul server
          accanto mentre il tecnico della domenica
          resettava quello crashato ... Fanno pena, ma
          piu' di loro quelli che non riescono a
          notare queste cose paradossali !!!!Falso, bugiardo e fazioso... sei tu che fai pena, renditene conto.Zeross
    • HackerProf scrive:
      Re: Bruce Perens
      - Scritto da: Tony Sarnano
      Secondo Bruce Perens [ http://perens.com/ ]
      le pretese di SCO (e di conseguenza le
      speranze di Micro$oft di decretare la fine
      di Linux) sono infondate: SCO ha distribuito
      la sua versione di Linux fino a pochi giorni
      fa, ed è molto probabile che anche questa
      contenesse le (finora misteriose) porzioni
      "incriminate" di codice. Tale codice,
      essendo stato distribuito anche da SCO (la
      società detentrice del copyright) sotto GPL,
      sarebbe diventato automaticamente di
      pubblico dominio, e SCO (o Micro$oft) non
      potrebbe di conseguenza vantare più alcun
      diritto su di esso. Mi sembra sensato.
      (linux)

      Vedere anche:
      http://www.internetweek.com/breakingNews/showIl tuo ragionamento fila ... per potrebbe essere la prima diuna serie di mosse messe in piedi da una collaborazionesotto banco tra MS e SCO per cercare di distruggere il pinguino in modo che M$ rimanga comunque con la sua cozzaglia di codice e SCO diventi l'unica distributrice di sistemi Unix ... PS quasi quasi mi tolgo il pinguino tatuato sul braccio e mi dedico ad AIX ... scherzo che sia mai :-)(linux)
      • postmaster scrive:
        Re: Bruce Perens
        - Scritto da: HackerProf

        - Scritto da: Tony Sarnano

        Secondo Bruce Perens [ http://perens.com/
        ]

        le pretese di SCO (e di conseguenza le

        speranze di Micro$oft di decretare la fine

        di Linux) sono infondate: SCO ha
        distribuito

        la sua versione di Linux fino a pochi
        giorni

        fa, ed è molto probabile che anche questa

        contenesse le (finora misteriose) porzioni

        "incriminate" di codice. Tale codice,

        essendo stato distribuito anche da SCO (la

        società detentrice del copyright) sotto
        GPL,

        sarebbe diventato automaticamente di

        pubblico dominio, e SCO (o Micro$oft) non

        potrebbe di conseguenza vantare più alcun

        diritto su di esso. Mi sembra sensato.

        (linux)



        Vedere anche:


        http://www.internetweek.com/breakingNews/show

        Il tuo ragionamento fila ... per potrebbe
        essere la prima di
        una serie di mosse messe in piedi da una
        collaborazione
        sotto banco tra MS e SCO per cercare di
        distruggere il pinguino in modo che M$
        rimanga comunque con la sua cozzaglia di
        codice e SCO diventi l'unica distributrice
        di sistemi Unix ... PS quasi quasi mi tolgo
        il pinguino tatuato sul braccio e mi dedico
        ad AIX ... scherzo che sia mai :-)
        (linux)ma daiiiii !!!! mica ha la lebbra AIX .... :-)
        • HackerProf scrive:
          Re: Bruce Perens
          - Scritto da: postmaster

          - Scritto da: HackerProf



          - Scritto da: Tony Sarnano


          Secondo Bruce Perens [
          http://perens.com/

          ]


          le pretese di SCO (e di conseguenza le


          speranze di Micro$oft di decretare la
          fine


          di Linux) sono infondate: SCO ha

          distribuito


          la sua versione di Linux fino a pochi

          giorni


          fa, ed è molto probabile che anche
          questa


          contenesse le (finora misteriose)
          porzioni


          "incriminate" di codice. Tale codice,


          essendo stato distribuito anche da SCO
          (la


          società detentrice del copyright) sotto

          GPL,


          sarebbe diventato automaticamente di


          pubblico dominio, e SCO (o Micro$oft)
          non


          potrebbe di conseguenza vantare più
          alcun


          diritto su di esso. Mi sembra sensato.


          (linux)





          Vedere anche:





          http://www.internetweek.com/breakingNews/show



          Il tuo ragionamento fila ... per potrebbe

          essere la prima di

          una serie di mosse messe in piedi da una

          collaborazione

          sotto banco tra MS e SCO per cercare di

          distruggere il pinguino in modo che M$

          rimanga comunque con la sua cozzaglia di

          codice e SCO diventi l'unica distributrice

          di sistemi Unix ... PS quasi quasi mi
          tolgo

          il pinguino tatuato sul braccio e mi
          dedico

          ad AIX ... scherzo che sia mai :-)

          (linux)

          ma daiiiii !!!! mica ha la lebbra AIX ....

          :-)


          Hai ragione era cosi per dire mi piace molto AIX (anzi sono anche certificato AIX 5L... scusa volevo fare un po lo "sborone" ... le tre virtu degli hacker secondo Raimond sonopigriza,impazienza e tracotanza ) .... anzi mi piace in generale il mondo unix:-)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Bruce Perens
      - Scritto da: Tony Sarnano
      Secondo Bruce Perens [ http://perens.com/ ]
      le pretese di SCO (e di conseguenza le
      speranze di Micro$oft di decretare la fine
      di Linux) sono infondate: SCO ha distribuito
      la sua versione di Linux fino a pochi giorni
      fa, si è addirittura certificata per questi prodotti, e presso l'open Group (l'ufficaile detentore del marchio UNIX)http://www.opengroup.org/lsb/cert/cert_prodlist.tpl
      • Anonimo scrive:
        Re: Bruce Perens
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Tony Sarnano

        Secondo Bruce Perens [ http://perens.com/
        ]

        le pretese di SCO (e di conseguenza le

        speranze di Micro$oft di decretare la fine

        di Linux) sono infondate: SCO ha
        distribuito

        la sua versione di Linux fino a pochi
        giorni

        fa,

        si è addirittura certificata per questi
        prodotti, e presso l'open Group (l'ufficaile
        detentore del marchio UNIX)

        http://www.opengroup.org/lsb/cert/cert_prodliprecisamente, il link della certificazione è:http://www.opengroup.org/lsb/cert/display_product.tpl?CALLER=cert_prodlist.tpl&_pr_id=133
  • KerNivore scrive:
    Con una mossa a sorpresa ?
    Cito dalla notizia :"20/05/03 - News - Redmond (USA) - Con una mossa a sorpresa," oppure "Il big di redmond stupisce tutti.."Ma mossa a sorpresa de che ?Ma stupiti de che ?Come sarebbe andata a finire era chiaro fin dal primo momento che SCO ha tirato fuori 'sta storia !Come se non avessimo ancora imparato a conoscere i mezzucci meschini di microsoft per combattere la concorrenza.E' incredibile che con i mezzi che hanno si riducano a ste pagliacciate per mantenere il loro monopolio.Nonostante tutto, sono solo dei poveracci.
    • DPY scrive:
      Re: Con una mossa a sorpresa ?
      - Scritto da: KerNivore
      Cito dalla notizia :"20/05/03 - News -
      Redmond (USA) - Con una mossa a sorpresa,"
      oppure "Il big di redmond stupisce tutti.."

      Ma mossa a sorpresa de che ?
      Ma stupiti de che ?

      Come sarebbe andata a finire era chiaro fin
      dal primo momento che SCO ha tirato fuori
      'sta storia !Sì, anche se a me sembra a dir poco troppo ovvio, l'unica cosa che riesco a immaginare è che in MS abbiano dei P.R. idioti. La mossa di SCO ha attirato su di essa le critiche più feroci, tanto che al momento chiunque si metta con SCO vede la sua immagine seriamente a rischio. MS potrebbe benissimo sostenere la crociata di SCO, ma che bisogno c'è di darlo a vedere esplicitamente ora?Dal mio punto di vista la mossa di MS è perfettamente legittima: assunto che SCO possieda realmente dei diritti sul codice di Unix, SCO può senza dubbio far valere questi diritti. Non può farlo sul codice di Linux per un semplicissimo motivo: fino a ieri ha distribuito quel codice con licenza GPL, che impedisce espressamente di far valere proprietà intellettuali. Tuttavia MS non può usare questo codice senza essere anch'essa legata alla GPL, cosa che per MS è inaccettabile, e quindi normale che voglia trovare un sistema per non avere fastidi. Non scordiamoci che in passato IBM aveva fatto la stessa cosa per distribuire AIX.
  • Anonimo scrive:
    E VOI LA METTETE COME SECONDA NOTIZIA ?
    Come è possibile che mettiate questa notizia epocalecome seconda notizia ?Qua si scrive la storia, qua si dimostra che microsoft mangia tutto, che compra quando una cosa non gli riesce, che sono dei borg, che tutte le peggiori cose che si dicono su di loro sono vere e che stanno ferrandio un grosso attacco !Sveglia GENTE
    • Anonimo scrive:
      Re: E VOI LA METTETE COME SECONDA NOTIZIA ?
      La resistenza è inutile.Tutti voi sarete assimilati.
    • Anonimo scrive:
      Re: E VOI LA METTETE COME SECONDA NOTIZI

      Qua si scrive la storia, qua si dimostra che
      microsoft mangia tutto, che compra quando
      una cosa non gli riesce, che sono dei borg,
      che tutte le peggiori cose che si dicono su
      di loro sono vere e che stanno ferrandio un
      grosso attacco !ma MS ha comprato la licenza per usare tecnologie sco unixnon ha comprato SCOne tantomeno ha comprato unixtra l'altro MS il suo unix cell'ha gia'
      • Anonimo scrive:
        Re: E VOI LA METTETE COME SECONDA NOTIZI

        ma MS ha comprato la licenza per usare
        tecnologie sco unix
        non ha comprato SCO
        ne tantomeno ha comprato unix
        tra l'altro MS il suo unix cell'ha gia'Risponde The FoX:APPUNTO!!!Visto che MS il suo Unix gia' l'aveva (Xenix),che bisogno aveva di acquistare le licenzeda SCO?Risposta (direi scontata):bustarella per sovvenzionare la guerra lanciata da SCOcontro Linux... Tanto Bill ste benedette licenze le avra' strapagate matanto gli accordi non saranno mai resi pubblici...E la tesi secondo cui la MS avrebbe acquistato le licenze per migliorare l'interoperabilita' tra i suoiprodotti di fascia alta e il mondo Unix e' priva diogni fondamento.SCO e' tenuta a distribuire i SORGENTI "A GRATIS"x scopi didattici, tra i quali, IMHO, rientrano anchelo studio per realizzare prodotti compatibili ointeroperanti (in Europa era permesso a questoscopo anche la decopilazione dei codici oggeto. Oradopo il "DMCA all' europea" non so' se sia ancorapossibile).
  • Anonimo scrive:
    Speriamo che gli faccia buon pro...
    E' chiara l'intenzione di spaventare l'intera comunità open source... niente di meglio per una ditta accusata di monopolio che spaventare i concorrenti no?...Mi viene in mente la puntata di oggi dei simpson, in cui Bill in persona si presenta da Homer perchè ha sentito della sua azienda internet, e dopo avergli proposto di rilevare la sua ditta, invece di pagare... i suoi due gorilla sfasciano tutto!!E lui, con risata cattiva, dice "mica crederaic he abbia fatto i soldi firmando assegni, vero?"... :DApparte la scenetta... :|:|:|Max M
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che gli faccia buon pro...
      - Scritto da: Anonimo
      E' chiara l'intenzione di spaventare
      l'intera comunità open source... niente di
      meglio per una ditta accusata di monopolio
      che spaventare i concorrenti no?...
      Mi viene in mente la puntata di oggi dei
      simpson, in cui Bill in persona si presenta
      da Homer perchè ha sentito della sua azienda
      internet, e dopo avergli proposto di
      rilevare la sua ditta, invece di pagare... i
      suoi due gorilla sfasciano tutto!!
      E lui, con risata cattiva, dice "mica
      crederaic he abbia fatto i soldi firmando
      assegni, vero?"... :D
      Apparte la scenetta... :|:|:|
      Max MMatt Groning (l'autore) è un appassionato Macchista, ma è come combattere i mulini a vento: Billghèiz è più potente di Frank Sinatra...(apple)
    • Zeross scrive:
      Re: Speriamo che gli faccia buon pro...
      - Scritto da: Anonimo
      E' chiara l'intenzione di spaventare
      l'intera comunità open source... niente di
      meglio per una ditta accusata di monopolio
      che spaventare i concorrenti no?...Non vedo come la notizia dell'acquisto di una licenza UNIX (e non come qualcuno ha erroneamente capito l'acquisto di SCO) possa avere questo effetto...Zeross
  • Anonimo scrive:
    Come ha detto Bruce Perens
    Nell'esatto momento in cui SCO ha rilasciato un solo kernel linux sotto licenza GPL, ha di fatto (in quanto presunta titolare del copyright su Unix) reso possibile la redistribuzione di Linux sotto GPL.Questo non toglie che SCO possa continuare a rilasciare, sotto la licenza che vuole, la sua versione di Unix.L'ingresso in campo di Microsoft nella vicenda e' pero' preoccupante. Si preannuncia un bello scontro in tribunale tra Big Blue e Microsoft? ACD
    • Anonimo scrive:
      Re: Come ha detto Bill Ghèiz
      - Scritto da: Anonimo
      Nell'esatto momento in cui SCO ha rilasciato
      un solo kernel linux sotto licenza GPL, ha
      di fatto (in quanto presunta titolare del
      copyright su Unix) reso possibile la
      redistribuzione di Linux sotto GPL.
      Questo non toglie che SCO possa continuare a
      rilasciare, sotto la licenza che vuole, la
      sua versione di Unix.
      L'ingresso in campo di Microsoft nella
      vicenda e' pero' preoccupante. Si
      preannuncia un bello scontro in tribunale
      tra Big Blue e Microsoft?

      ACDCome ha detto Bill Ghèiz: "Tifenterò patrone di Monto!"Manca solo che si faccia crescere i baffetti alla...Charlot.
  • Anonimo scrive:
    La fine
    Da opensource convinto,ho davvero paura per questa notizia,i tempi e i modi per microsoft non sono mai un caso....Se ha comprato SCO, proprio adesso significa che vuol mandare in KERNEL PANIC "Il GLORIOSO kernel linux".Forse è l'inizio della fine.....Vuol dare un'altra batosta ad ibm ?Proprio adesso che ibm puntava molto su linux....
    • Skaven scrive:
      Re: La fine
      - Scritto da: Anonimo
      Se ha comprato SCO, proprio adesso significa
      che vuol mandare in KERNEL PANIC "Il
      GLORIOSO kernel linux".comprato SCO? uh?
    • Zeross scrive:
      Re: La fine
      - Scritto da: Anonimo

      Se ha comprato SCO, proprio adesso significaComprato SCO?Non mi risulta.Forse è il caso di fare un corso di lettura eh... pensaci...Zeross
  • Anonimo scrive:
    Incredibile ! Sto sognndo ?
    Ho capito male o microsoftsta comprando UNIX ?Anzi , microsoft ha comprato UNIX ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
      hai capito male, sta solo acquistando una licenza di unix da SCO, e comunque microsoft ha gia xenix come unix
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
      Hai capito male.Microsoft non compra Unix ma acquisisce una licenza per l'utilizzo della tecnologia Unix di SCO.Sono due cose diverse, molto diverse.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
        - Scritto da: Anonimo
        Hai capito male.
        Microsoft non compra Unix ma acquisisce una
        licenza per l'utilizzo della tecnologia Unix
        di SCO.
        Sono due cose diverse, molto diverse.Scusate mè dato un colpoChiedo ai moderatori di cancellare i miei msg !
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Ho capito male o microsoft
      sta comprando UNIX ?
      Anzi , microsoft ha comprato UNIX ?No la teconogia Unix rimane a SCO ma Microsoft sta pagando per poterla utilizzare... a quale scopo non voglio pensarlo di certo Microsoft ha fatto sempre di tutto per ostacolare la comunità Open Source. Rimane il fatto che Microsoft ha un grande potere di influenzare le decisioni di una società come SCO... di certo oggi non sono felice.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
      OFFENDETEMI PURE Per fortuna ho sbagliato.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Ho capito male o microsoft
      sta comprando UNIX ?


      Anzi , microsoft ha comprato UNIX ?No...secondo me sei l'unico che ha capito bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile ! Sto sognndo ?
      - Scritto da: Anonimo
      Ho capito male si
  • Anonimo scrive:
    Che ha detto?
    "Microsoft, dal canto suo, per bocca del suo consulente legale Brad Smith ha spiegato che l'acquisto delle licenze di SCO "è la dimostrazione dell'impegno di Microsoft nel rispettare le proprietà intellettuali e il salutare scambio, attraverso il licensing, delle proprietà intellettuali nell'ambito della comunità IT".????? Convergenze parallele e quadratura del cerchio sono il nostro primo obiettivo, a parte lo sforzo produttivo che stiamo affrontando nel comprendere la volontà del pubblico a fregiarsi del titolo di acquirente soddisfatto del cambiamento si intrinseco, ma superiore alle aspettative fin qui riconosciute e auspicabili...E il popolo bue beve....
  • Anonimo scrive:
    come volevasi dimostrare
    Microsoft.... divide et imperaLa Sco tanti anni fa era un'azienda serissimaCon il suo solidissimo Unix ora, fa la marchettara per la micrsoft, o meglio si vende al peggior nemicoma quale inteopreabilità quelli a redmond i kernel Linux li leggono come e meglio di noiFuturo?Una bella MegaCausa: e al mondo avremo soloBill Gatesche skifo
    • Simplex scrive:
      Re: come volevasi dimostrare
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft.... divide et impera Se me lo concedi, forse in questo caso sarebbe il caso di modificarla in: "Compra e Accorpa/Chiudi et Impera" (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: come volevasi dimostrare
        - Scritto da: Simplex

        - Scritto da: Anonimo

        Microsoft.... divide et impera

        Se me lo concedi, forse in questo caso
        sarebbe il caso di modificarla in:

        "Compra e Accorpa/Chiudi et Impera"

        (linux)Ma siete proprio ridicoli! Non ne vale la pena neanche rispondervi....Pero almeno leggiti l'articolo per bene... e semmai cerca altre fonti oltre che a PI che (senza offesa) si è scordata, o non ha voluto dare la notizia per intero!http://news.com.com/2100-1016-1007528.html?tag=nlForse troverai altre informazioni che ti permetteranno di ragionare un pochino di piu di quello che hai dimostrato di saper fare qui!E per la cronaca, io uso Linux, SuSe distro, pero il cervello prima di usarlo (e sparare CA..ATE ,come hai fatto tu e il tuo compare prima di te) faccio in modo di averlo messo in funzione.Pensa solo che forse (dico forse) ci sono tecnologie e codice UNIX anche nei sorgenti di MS, e fose anche loro vorranno pararsi il didietro, visto che SCO ha attaccato un gigante come Big Blue (IBM) e che se dovesse vincere sarebbero uccellini amari per tutti! S/w house Linux incluse!Prima di parlare ragiona!
        • Anonimo scrive:
          Re: come volevasi dimostrare
          Ragiona tu: il kernel di openunix è stato *già* rilasciato con licenza GPL, c'è ben poco da fare.Ciao :)
        • Simplex scrive:
          Re: come volevasi dimostrare
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Simplex



          - Scritto da: Anonimo


          Microsoft.... divide et impera



          Se me lo concedi, forse in questo caso

          sarebbe il caso di modificarla in:



          "Compra e Accorpa/Chiudi et Impera"



          (linux)

          Ma siete proprio ridicoli! Non ne vale la
          pena neanche rispondervi.... Non sprecara banda, allora, nessuno te lo ha chiesto e tantomeno nessuno ti obbliga a farlo.
          Pero almeno leggiti l'articolo per bene... e
          semmai cerca altre fonti oltre che a PI che
          (senza offesa) si è scordata, o non ha
          voluto dare la notizia per intero!
          http://news.com.com/2100-1016-1007528.html?ta E allora ?!? Per tua informazione avevo gia' trovato questo link tramite linuxdesktop, e non ci vedo nulla di tanto eclatante, ricordati che si parla di punti di vista e opinioni di vari personaggi, che sono parte attiva in questa causa.
          Forse troverai altre informazioni che ti
          permetteranno di ragionare un pochino di piu
          di quello che hai dimostrato di saper fare
          qui! Mi piace da morire chi ti giudica e si eleva a mente superiore, mi fanno sentire meglio e molto piu' umile. Grazie!
          E per la cronaca, io uso Linux, SuSe distro,
          pero il cervello prima di usarlo (e sparare
          CA..ATE ,come hai fatto tu e il tuo compare
          prima di te) faccio in modo di averlo messo
          in funzione. Gia' ca..ate, come se i vent'anni di modus operandi che hanno contradistinto il modo d'agire della MIcrosoft non appartenessero alla storia finanziaria di mezzo mondo, ma rileggiti la storia che e' meglio... Vedo che rispondi sempre in modo pacato e senza offendere nessuno, bravo, bravo...
          Pensa solo che forse (dico forse) ci sono
          tecnologie e codice UNIX anche nei sorgenti
          di MS, e fose anche loro vorranno pararsi il
          didietro, visto che SCO ha attaccato un
          gigante come Big Blue (IBM) e che se dovesse
          vincere sarebbero uccellini amari per tutti!
          S/w house Linux incluse! Ahhhhh, amazza che mente superiore che hai Te... sai che nessuno si sarebbe mai immaginato la Microsoft vittima di SCO... hahahahahah Ma sai si che esiste un prodotto chiamato Xenix, di proprieta' di casa Microsoft che e' perfettamente legale ed e' sul mercato da piu' di vent'anni ???
          Prima di parlare ragiona! Se per ragionare devo insultare gli altri, come dimostri di fare Te, no grazie... non ci tengo proprio a "Ragionare", come dici Te! Continuo con le mie riflessioni da uomo medio e semplice (come il nome stesso denota), ma rispettoso delle altrui opinioni. Ti saluto. PS: Per la cronaca, oltre ad essere un felice utente Linux, sono anche, contemporaneamente, un'altrettanto felice utente di prodotti Microsoft. Ma non per questo devo approvare le politiche commerciali, Monopolistiche e Dittatoriali,di quest'ultima.
Chiudi i commenti