Il nuovo Blackberry sembra proprio un Android

Il DTEK50 è uno smartphone Android di fascia media, anche nel prezzo. Esteticamente identico all'Idol 4 di Alcatel. La differenza la fa il software a bordo

Roma- La canadese Blackberry ha annunciato il rilascio del secondo smartphone Android , denominato DTEK50. Il dispositivo condivide con l’Alcatel Idol 4, terminale di fascia media, le medesime specifiche hardware e l’identico design. Nel presentarlo, BlackBerry sostiene che si tratti dello “smartphone più sicuro al mondo”. Disponibile dal prossimo 8 agosto, il terminale può essere acquistato in pre-ordine , sul sito ufficiale, al prezzo di 299,99 dollari. Il terminale è sbloccato e compatibile con le reti dei carrier statunitensi AT&T e T-Mobile.

BlackBerry DTEK50

Per quanto concerne le predette specifiche tecniche, lo smartphone è dotato di schermo touchscreen da 5,2 pollici con risoluzione FullHD. Integra un processore Qualcomm Snapdragon 617, 3GB di RAM e 16GB di storage flash espandibile fino a 2TB tramite slot MicroSD. Il comparto fotografico comprende una fotocamera principale da 13 megapixel ed una frontale da 8. La batteria da 2.610mAh offre un’autonomia dichiarata variabile tra 8 e 17 ore, in base al tipo d’utilizzo. Il dispositivo si basa sulla versione 6.0 Marshmallow di Android e offre in bundle lo stesso software e l’hub presenti sul BlackBerry Priv.

Le caratteristiche di sicurezza sono evidenziate già dal nome del dispositivo. DTEK è infatti il software di BlackBerry che protegge gli utenti Android da malware e da altri problemi di sicurezza che affliggono gli smartphone Android. L’applicazione permette agli utenti di ottenere una rapida panoramica sulla sicurezza del proprio dispositivo e di agire per risolvere i potenziali problemi. BlackBerry sostiene di aver modificato Android, rendendolo più sicuro, con la tecnologia proprietaria originariamente sviluppata per la piattaforma BB10. La società è inoltre impegnata per rilasciare rapidamente patch di sicurezza.

BlackBerry DTEK50

BlackBerry aveva recentemente annunciato l’abbandono dello sviluppo di BB10 per puntare tutto su Android. La società ha in programma il rilascio di almeno tre dispositivi basati sull’OS di Google. Il DTEK50 è il primo questi. L’azienda ha ribadito di non voler rinunciare allo sviluppo di terminali Classic, dotati di tastiera, anche se ci sono stati segnali contrastanti al riguardo. È quindi possibile che almeno uno dei tre dispositivi nei sia provvisto.

Thomas Zaffino

Fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sg@bbio scrive:
    Concorrenza a apple.
    Però ti ci trovi sempre windows, alla fine non so quanto conviene.
  • Shiba scrive:
    L'unica cosa che mi ha colpito del video
    [img]http://i.imgur.com/xRHG5Cz.gif[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 luglio 2016 12.25-----------------------------------------------------------
  • prova123 scrive:
    CPU Intel Core i5-6200U ...
    un cess* con soli due core fisici. Bah!
    • collione scrive:
      Re: CPU Intel Core i5-6200U ...
      mettere un quadcore su una sottiletta porterebbe al disastrocapisco cosa intendi ed e' frustrante, essendo io possessore un macbook air ( dual core ovviamente ) a cui ho dovuto affiancare un ben piu' carrozzato Schenker con cpu quad core con hyperthreadinutile dire che e' un altro pianeta, a cominciare dall'ovvia potenza di calcolo a finire col fatto che le ventole non partono a razzo e la cpu tocca i 90 gradi solo perche' hai avviato eclipse
      • prova123 scrive:
        Re: CPU Intel Core i5-6200U ...
        Io ne faccio semplicemente un problema di costo, un computer portatile nuovo qualsiasi con solo 2 core fisici non sono disposto a pagarlo più di 300 euro. Se uno mi vende una XXXXX se la pago come tale allora va bene, 1 euro di più no. E' gente che punto sui cinquantenni rinXXXXXXXXti che non capiscono una beata XXXXXXX di computer.https://www.techzilla.it/portatili-per-giocare-101410/
        • prova123 scrive:
          Re: CPU Intel Core i5-6200U ...
          PS: ovviamente per un computer portatile da gaming di potenza adeguata bisogna spendere almeno 1500 euro. Non li regalano, ma esistono e sono venduti.
          • collione scrive:
            Re: CPU Intel Core i5-6200U ...
            - Scritto da: prova123
            PS: ovviamente per un computer portatile da
            gaming di potenza adeguata bisogna spendere
            almeno 1500 euro. Non li regalano, ma esistono e
            sono
            venduti.certamente, ma il problema e' che un laptop sottiletta non ha nessuna possibilita' di riuscire a dissipare quel genere di calorecome ho detto sopra, io stesso ho dovuto comprare un laptop "gaming" perche' mi serviva un desktop replacement e non un giocattolo dove le 2 cpu vanno a palla appena si avvia un programma un pochino piu' impegnativopero' e' pur vero che questo laptop pesa quanto 4 macbook air messi insiemequello che invece mi lascia perplesso e' il macbook pro, che nelle versioni dual core ha le limitazioni che citavi, in quelle quad core e' un forno da pizzaiolo
          • prova123 scrive:
            Re: CPU Intel Core i5-6200U ...
            Scalda come un forno perchè non ha ventola, mentre il nuovo asus zenbook 3 sempre in alluminio è dotato di ventola ed è ancora più sottile (fonte apple).http://www.macitynet.it/lanti-macbook-12-arrivato-asus-zenbook-3-ancora-piu-sottile-potente/
          • collione scrive:
            Re: CPU Intel Core i5-6200U ...
            - Scritto da: prova123
            Scalda come un forno perchè non ha ventola,
            mentre il nuovo asus zenbook 3 sempre in
            alluminio è dotato di ventola ed è ancora più
            sottile (fonte
            apple).

            http://www.macitynet.it/lanti-macbook-12-arrivato-Quale non ha la ventola? L'air e il pro ce le hanno, anche se l'acpi e' configurato in modo che vengono attivate seriamente solo quando e' troppo tardi.Inoltre non credo che lo zenbook 3 possa raffreddare adeguatamente sotto carico. Il form factor e' quello, lo spazio per l'exhaust e' ridotto all'osso.
Chiudi i commenti