Il patent trolling non va in vacanza

Il 2013 si apre all'insegna delle denunce a tutto e tutti per presunte violazioni di brevetti. Troppo spesso brevetti vaghi e riconducibili a tecnologie usate da milioni di utenti

Roma – Stando a come è iniziato, anche l’anno 2013 dovrebbe dare parecchi frutti al discusso business del patent trolling : gli ultimi protagonisti (in ordine di tempo) della pratica di denunciare per rastrellare denaro sono due misteriose società, ciascuna proprietaria di brevetti così basilari da riguardare una massa di utenze a dir poco oceanica.

Il primo “campione” del patent trolling 2013 è Project Paperless LLC , organizzazione non meglio definita a cui l’USPTO (United States Patent & Trademark Office) ha concesso alcuni brevetti riguardante il funzionamento di uno scanner connesso in rete.

Stando alle diverse testimonianze raccolte, Project Paperless si è attivata in una campagna di “lettere minatorie” – dal costo di 1.000 dollari cadauna – spedite a chiunque abbia uno scanner capace di digitalizzare un documento su LAN e poi spedirlo via posta elettronica.

I brevetti di PP LLC sono vaghi, il numero dei potenziali “trasgressori” è vastissimo e a quanto pare non sono pochi i casi in cui la società (o il libero professionista, o la startup) decide semplicemente di pagare il “riscatto” per evitare guai peggiori o l’avvio di una possibile causa in tribunale.

Un altro caso recente utile a dimostrare l’effettiva incapacità del sistema brevetti a evitare abusi più che discutibili è quello di Brandywine Communications Technologies , società che vanta tra il suo portafoglio di IP alcuni brevetti riguardanti la tecnologia di comunicazione su linea DSL.

Piuttosto che denunciare chi produce i router e i modem che in teoria dovrebbero violare i suoi brevetti, però, Brandywine ha deciso di seguire la peculiare strada di convocare nei tribunali i provider che tali apparati li usano o li forniscono in comodato ai propri clienti. Sulla lista nera del patent troll sono recentemente finiti 39 ISP e operatori di rete , nella speranza che qualcuno abbocchi e paghi prima di finire davanti a un giudice.

Pratiche che Electronic Frontier Foundation non perde occasione di stigmatizzare , cercando ancora una volta di sensibilizzare l’opinione pubblica (e magari anche la politica) sulle gravi lacune che affliggono l’attuale sistema brevettuale.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    Alfonso=idiota
    alfonso e' un idiota, tutto qui.
  • nervosenghe l scrive:
    'STE BESTIE

    Nemmanco ti prodighi in una breve lettura degli articoli che linki?Conoscono malapena l'italiano che XXXXX vuoi che capiscano di inglese,guarda che le traduzioni gliele fa google e loro copiano e incollano pari pari!
  • nervosenghe l scrive:
    per la redazione
    POTETE CANCELLARE TUTTI I XXXXX DI POST CHE VOLETE TANTO LA VOSTRA IGNORANZA E INCOMPETENZA SI RINNOVANO OGNI GIORNO IN OGNI PSEUDOARTICOLO CHE VOI PSEUDOSCRIBACCHINI COPIATE DAGLI ALTRI,E CHE TRADUCETE PEGGIO DI UN DECEREBRATO:L'INGLESE QUESTO SCONOSCIUTO!!!!!!MA ANDATE A XXXXXX BANDA DI FARLOCCHI DI XXXXX!!!!!!
  • max scrive:
    complimenti alla "redazione"...
    vi date tanto da fare a moderare i commenti e non vi passa neanche per la testa di intervenire su quest'obbrobrio di "articolo" (qui tutto va scritto tra virgolette)
  • attonito scrive:
    troppe offese: limitiamoci a "CORNUTO"
    Il fingo che questo sia uno stadio e maruccia l'arbitro.
  • max scrive:
    perché nessuno corregge l'articolo?
    noto che alcuni moderatori sono già intervenuti, giustamente, su commenti che andavano al di là della presa in giro e insultavano pesantemente l'autore dell'articolo...ma sarebbe anche giusto interbìvenire sull'articolo, sostituendo per lo meno "atmosfera" con "gravità"...dai ragazzi
    • krane scrive:
      Re: perché nessuno corregge l'articolo?
      - Scritto da: max
      noto che alcuni moderatori sono già intervenuti,
      giustamente, su commenti che andavano al di là
      della presa in giro e insultavano pesantemente
      l'autore dell'articolo...
      ma sarebbe anche giusto interbìvenire
      sull'articolo, sostituendo per lo meno
      "atmosfera" con "gravità"...
      dai ragazziAnche perche' altrimenti il prossimo che legge l'articolo si dimette a scrivere insulti...
    • Leguleio scrive:
      Re: perché nessuno corregge l'articolo?
      - Scritto da: max
      noto che alcuni moderatori sono già intervenuti,
      giustamente, su commenti che andavano al di là
      della presa in giro e insultavano pesantemente
      l'autore
      dell'articolo...
      ma sarebbe anche giusto interbìvenire
      sull'articolo, sostituendo per lo meno
      "atmosfera" con
      "gravità"...
      dai ragazziRiscrivendo la frase in "Su Phobos non c'è quasi gravità" non salvi la faccia. Non significa nulla nemmeno così. :|Su quale corpo celeste, di grazia, non esiste forza di gravità? E su quale invece "non c'è quasi gravità", e su quale c'è "gravità piena"? E dove facciamo passare il discrimine? Andiamo, un po' di linguaggio scientifico...E a parte quello, ho già segnalato in un commento cancellato che "tre volani organizzati in forma tridimensionale" è una frase altrettanto priva di senso. L'articolo non è emendabile né migliorabile: va solo riscritto daccapo.
      • max scrive:
        Re: perché nessuno corregge l'articolo?
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: max


        noto che alcuni moderatori sono già
        intervenuti,

        giustamente, su commenti che andavano al di


        della presa in giro e insultavano
        pesantemente

        l'autore

        dell'articolo...

        ma sarebbe anche giusto interbìvenire

        sull'articolo, sostituendo per lo meno

        "atmosfera" con

        "gravità"...

        dai ragazzi

        Riscrivendo la frase in "Su Phobos non c'è quasi
        gravità" non salvi la faccia. Non significa nulla
        nemmeno così.
        :|
        Su quale corpo celeste, di grazia, non esiste
        forza di gravità? E su quale invece "non c'è
        quasi gravità", e su quale c'è "gravità piena"? E
        dove facciamo passare il discrimine? Andiamo, un
        po' di linguaggio
        scientifico...

        E a parte quello, ho già segnalato in un commento
        cancellato che "tre volani organizzati in forma
        tridimensionale" è una frase altrettanto priva di
        senso. L'articolo non è emendabile né
        migliorabile: va solo riscritto
        daccapo.E' vero è un pessimo articolo... "non c'è quasi gravità" non sognifica comunque nulla, si potrebbe dire casomai che la gravità è insufficiente per ecc... ma correggere almeno l'errore più marchiano, cioè la confusione tra gravità ed atmosfera...
        • pignolo scrive:
          Re: perché nessuno corregge l'articolo?
          - Scritto da: max
          - Scritto da: Leguleio

          - Scritto da: max




          noto che alcuni moderatori sono già

          intervenuti,


          giustamente, su commenti che andavano al di




          della presa in giro e insultavano

          pesantemente


          l'autore


          dell'articolo...


          ma sarebbe anche giusto interbìvenire


          sull'articolo, sostituendo per lo meno


          "atmosfera" con


          "gravità"...


          dai ragazzi



          Riscrivendo la frase in "Su Phobos non c'è quasi

          gravità" non salvi la faccia. Non significa
          nulla

          nemmeno così.

          :|

          Su quale corpo celeste, di grazia, non esiste

          forza di gravità? E su quale invece "non c'è

          quasi gravità", e su quale c'è "gravità piena"?
          E

          dove facciamo passare il discrimine? Andiamo, un

          po' di linguaggio

          scientifico...



          E a parte quello, ho già segnalato in un
          commento

          cancellato che "tre volani organizzati in forma

          tridimensionale" è una frase altrettanto priva
          di

          senso. L'articolo non è emendabile né

          migliorabile: va solo riscritto

          daccapo.


          E' vero è un pessimo articolo... "non c'è quasi
          gravità" non sognifica comunque nulla, si
          potrebbe dire casomai che la gravità è
          insufficiente per ecc... ma correggere almeno
          l'errore più marchiano, cioè la confusione tra
          gravità ed
          atmosfera...Basterebbe cambiare: <i
          Su Phobos non c'è quasi atmosfera, e l'utilizzo di un rover di forma tradizionale sarebbe dunque da escludere. </i
          in:Su Phobos la gravità non sarebbe sufficiente per consentire l'utilizzo di un rover su modello di quello lunare.Tanto difficile?E poi, adesso che mi viene in mente, chi se ne frega della "forma" del rover. Più che altro si mette in dubbio il sistema di trazione visto che le ruote slitterebbero e non lo farebbero muovere...(Quindi gli errori nella stessa frase sono due!)
          • provare per credere scrive:
            Re: perché nessuno corregge l'articolo?
            - Scritto da: pignolo
            Basterebbe cambiare:

            <i
            Su Phobos non c'è quasi atmosfera, e
            l'utilizzo di un rover di forma tradizionale
            sarebbe dunque da escludere. </i



            in:

            Su Phobos la gravità non sarebbe sufficiente per
            consentire l'utilizzo di un rover su modello di
            quello
            lunare.

            Tanto difficile?Evidentemente per PI/Maruccia sì. :A dir del vero ci sarebbe anche da dire che per chi frequenta PI pensando di legger articoli scientifici SERI probabilmente una XXXXXXX vale l'altra, probabilmente non saprebbe distinguere una foto di Giove da quella di un cu*o.
      • attonito scrive:
        Re: perché nessuno corregge l'articolo?
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: max


        noto che alcuni moderatori sono già
        intervenuti,

        giustamente, su commenti che andavano al di


        della presa in giro e insultavano
        pesantemente

        l'autore

        dell'articolo...

        ma sarebbe anche giusto interbìvenire

        sull'articolo, sostituendo per lo meno

        "atmosfera" con

        "gravità"...

        dai ragazzi

        Riscrivendo la frase in "Su Phobos non c'è quasi
        gravità" non salvi la faccia. Non significa nulla
        nemmeno così.inutile tentare di salvare una cosa persa da anni. e' piu' pratico fare lo gnorri e fottersene dei lettori. Quello sanno farlo alla trande.
    • Lumaco Scarafoni scrive:
      Re: perché nessuno corregge l'articolo?
      - Scritto da: max
      noto che alcuni moderatori sono già intervenuti,
      giustamente, su commenti che andavano al di là
      della presa in giro e insultavano pesantemente
      l'autore
      dell'articolo...
      ma sarebbe anche giusto interbìvenire
      sull'articolo, sostituendo per lo meno
      "atmosfera" con
      "gravità"...
      dai ragazziForse non vuole dare soddisfazione. (rotfl)
      • max scrive:
        Re: perché nessuno corregge l'articolo?
        - Scritto da: Lumaco Scarafoni
        - Scritto da: max

        noto che alcuni moderatori sono già
        intervenuti,

        giustamente, su commenti che andavano al di


        della presa in giro e insultavano
        pesantemente

        l'autore

        dell'articolo...

        ma sarebbe anche giusto interbìvenire

        sull'articolo, sostituendo per lo meno

        "atmosfera" con

        "gravità"...

        dai ragazzi

        Forse non vuole dare soddisfazione. (rotfl)va bé dimenticavo che su questa testata la professionalità è un bene di lusso supertassato... :-D
    • attonito scrive:
      Re: perché nessuno corregge l'articolo?
      - Scritto da: max
      noto che alcuni moderatori sono già intervenuti,
      giustamente, su commenti che andavano al di là
      della presa in giro e insultavano pesantemente
      l'autore
      dell'articolo...
      ma sarebbe anche giusto interbìvenire
      sull'articolo, sostituendo per lo meno
      "atmosfera" con
      "gravità"...
      dai ragazziDal vangelo secondo Annunzuata: 2, 1-4"gli articoli di Alfonso "rutti e scorrenge" Maruccia sono immutabili: una volta scritti sono scritti. Se sono in contraddizione con la realta' allora e' la realta' ad essere sbagliata."Parola di Dio
    • nervosenghe l scrive:
      Re: perché nessuno corregge l'articolo?
      I moderatori dovrebbero intervenire anche cacciando a calci in XXXX un incompetente di XXXXX che riempi OGNI SINGOLO ARTICOLO DI STRAFALCIONI,INESATTEZZE E XXXXXXXTE!!!!!!!!Ma visto che a comandare c'è il DIO degli incompetenti,questo non accadrà mai!
  • Funz scrive:
    [Inserire battuta su Doom]
    Ma come, tutti a sparare sul Maruccia e nessuno ha fatto l'obbligatoria battuta sull'inferno che questa missione scatenerà?Questo forum è scaduto... :(
  • Young&Nerd scrive:
    gli utenti di questo thread
    sono una marea di cretini e maleducati, pronti a sentenziare e a "professorare" su tutto.L'unica cosa che gli riesce bene è la maleducazione. Oltre non ci vanno.Io sto con PI. Punto.
    • Leguleio scrive:
      Re: gli utenti di questo thread
      - Scritto da: Young&Nerd
      sono una marea di cretini e maleducati, pronti a
      sentenziare e a "professorare" su
      tutto.Eh sì. Anche sulla lingua italiana: professorare non esiste, nemmeno se lo scrivi fra virgolette.
      Io sto con PI. Punto.Giusto. Il simile col simile.
      • Young&Nerd scrive:
        Re: gli utenti di questo thread
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: Young&Nerd

        sono una marea di cretini e maleducati,
        pronti
        a

        sentenziare e a "professorare" su

        tutto.

        Eh sì. Anche sulla lingua italiana: professorare
        non esiste, nemmeno se lo scrivi fra
        virgolette.supponenti, arroganti, saccenti, burbanzosi.Va meglio Prof?Inoltre, dai tuoi innumerevoli post, sei uno che frequenta spesso PI.Quindi, anche se non lo dici, anche tu stai con PI.
        • Leguleio scrive:
          Re: gli utenti di questo thread
          - Scritto da: Young&Nerd

          - Scritto da: Young&Nerd


          sono una marea di cretini e maleducati,

          pronti

          a


          sentenziare e a "professorare" su


          tutto.



          Eh sì. Anche sulla lingua italiana:
          professorare

          non esiste, nemmeno se lo scrivi fra

          virgolette.
          supponenti, arroganti, saccenti, burbanzosi.
          Va meglio Prof?Il 4 in italiano rimane, però...
          Inoltre, dai tuoi innumerevoli post, sei uno che
          frequenta spesso
          PI.
          Quindi, anche se non lo dici, anche tu stai con
          PI.Sicuramente non con articoli di questa sciatteria; se permetti so distinguere.Ma poi, dico io, Punto Informatico è nato come quotidiano sulle nuove tecnologie relative a internet, computer, informatica, videogiochi, telefonini: machissenefrega dell'esplorazione spaziale! Cosa c'entra? Un proverbio milanese dice "ofelé fa el to mesté".
    • krane scrive:
      Re: gli utenti di questo thread
      - Scritto da: Young&Nerd
      sono una marea di cretini e maleducati, pronti a
      sentenziare e a "professorare" su tutto.Gia, e con articoli del genere si puo' fare gia' dalla 5 elementare.
      L'unica cosa che gli riesce bene è la
      maleducazione.Oltre il ridicolo cosa c'e' ?
      Oltre non ci vanno.
      Io sto con PI. Punto.Anche io, come si sgnignazza...
      • Young&Nerd scrive:
        Re: gli utenti di questo thread
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Young&Nerd

        sono una marea di cretini e maleducati,
        pronti
        a

        sentenziare e a "professorare" su tutto.

        Gia, e con articoli del genere si puo' fare gia'
        dalla 5
        elementare.


        L'unica cosa che gli riesce bene è la

        maleducazione.

        Oltre il ridicolo cosa c'e' ?


        Oltre non ci vanno.

        Io sto con PI. Punto.

        Anche io, come si sgnignazza...Mi dai i link dei tuoi articoli ?
        • krane scrive:
          Re: gli utenti di questo thread
          - Scritto da: Young&Nerd
          - Scritto da: krane

          Oltre il ridicolo cosa c'e' ?


          Oltre non ci vanno.


          Io sto con PI. Punto.

          Anche io, come si sgnignazza...
          Mi dai i link dei tuoi articoli ?Il mio mestiere non e' fare il giornalista, al piu' posso mandari i log degli accessi verso i miei firewall e degli uptime delle mie macchine, si dice sia abbastanza bravo a fare il lavoro che mi compete.Qua si parla di errori da elementari da parte di un giornalista, come se io non fossi in grado di accendere un pc facendo il sistemista.
  • Young&Nerd scrive:
    Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...


    molto piu semplicemente, l'autore e' un XXXXXXXX
    che non sa cosa scrive, tutto qui. (vedi i mille
    e mille articoli XXXXXni che ha gia
    fatto)SEI PROPRIO UN DEFICENTE :( :(
    • krane scrive:
      Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...
      - Scritto da: Young&Nerd

      molto piu semplicemente, l'autore e'

      un XXXXXXXX che non sa cosa scrive, tutto

      qui. (vedi i mille e mille articoli

      XXXXXni che ha gia fatto)
      SEI PROPRIO UN DEFICENTE :( :(Se ha te sembrano pregni di cultura articoli che confondono gravita' con atmosfera vedi te... Qui c'e' da essere bocciati a scienze in prima elementare.
      • Leguleio scrive:
        Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...
        - Scritto da: krane


        molto piu semplicemente, l'autore e'


        un XXXXXXXX che non sa cosa scrive,
        tutto



        qui. (vedi i mille e mille articoli


        XXXXXni che ha gia fatto)

        SEI PROPRIO UN DEFICENTE :( :(

        Se ha te sembrano pregni di cultura articoli che
        confondono gravita' con atmosfera vedi te... Qui
        c'e' da essere bocciati a scienze in prima
        elementare.E anche in ortografia, tutti e due:"Deficente"."Se ha te".
        • krane scrive:
          Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: krane

          Se ha te sembrano pregni di cultura

          articoli che confondono gravita' con

          atmosfera vedi te... Qui c'e' da essere

          bocciati a scienze in prima elementare.
          E anche in ortografia, tutti e due:
          "Deficente".
          "Se ha te".Io sapevo scrivere prima di leggere tanti articoli di Maruccia :'(:'(
          • Funz scrive:
            Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: krane



            Se ha te sembrano pregni di cultura


            articoli che confondono gravita' con


            atmosfera vedi te... Qui c'e' da essere


            bocciati a scienze in prima elementare.


            E anche in ortografia, tutti e due:


            "Deficente".

            "Se ha te".

            Io sapevo scrivere prima di leggere tanti
            articoli di Maruccia
            :'(:'(Il T sta ancora smaltendo i bagordi delle feste, evidentemente :D
  • My name is John, Score John scrive:
    Colmo di gratitudine
    Colgo l'occasione per porgere i miei più sentiti ringraziamenti all'Autore dell'articolo,avendone rilevato la consueta competenzae scrupolosità nel divulgare argomenti scientifici.
  • attonito scrive:
    SCEMO... SCEMO... SCEMO....
    vi ricordate i cori da bambini quando qualcuno faceva/diceva qualcosa di veramente stupido e tutti gli altri a prenderlo in giro? ecco, mi vengono in mente quelli. Qeusto articolo finisce diretto in compagnia di quelli in cui alfonso straparlava del satellite russo e dell'acqua su marte... vai alfo', facce ride'!
  • max scrive:
    Maruccia non hai smaltito il capodanno?
    Nemmanco ti prodighi in una breve lettura degli articoli che linki?Anzitutto hai confuso "atmosfera" con "gravità"... una cosa "grave", sulla quale ti avrei corretto quando avevo 8 anni. Ovviamente Phobos, che è un sasso, non ha affatto atmosfera, visto che non ce l'ha neppure la Luna. Il problema è che ha una gravità bassissima, che rende molto difficile farci camminare sopra un rover.Inoltre lo scopo della missione non è affatto, come sembri suggerire, preparare una missione umana su Phobos. Lo scopo della missione è testare la possibilità di esplorare (in futuro anche con veicoli che trasportano umani) i piccoli corpi del sistema solare, perché:The systematic exploration of small bodies would help unravel the origin of the solar system and its early evolution, as well as assess their astrobiological relevance"Poi se vogliamo essere campanilisti non ha fatto menzione del fatto che il capo del progetto è un italiano, Marco Pavone.
    • attonito scrive:
      Re: Maruccia non hai smaltito il capodanno?
      - Scritto da: max
      Nemmanco ti prodighi in una breve lettura degli
      articoli che
      linki?
      Anzitutto hai confuso "atmosfera" con
      "gravità"... una cosa "grave", sulla quale ti
      avrei corretto quando avevo 8 anni. Ovviamente
      Phobos, che è un sasso, non ha affatto atmosfera,
      visto che non ce l'ha neppure la Luna. Il
      problema è che ha una gravità bassissima, che
      rende molto difficile farci camminare sopra un
      rover.
      Inoltre lo scopo della missione non è affatto,
      come sembri suggerire, preparare una missione
      umana su Phobos. Lo scopo della missione è
      testare la possibilità di esplorare (in futuro
      anche con veicoli che trasportano umani) i
      piccoli corpi del sistema solare,
      perché:

      The systematic exploration of small bodies would
      help unravel the origin of the solar system and
      its early evolution, as well as assess their
      astrobiological
      relevance"

      Poi se vogliamo essere campanilisti non ha fatto
      menzione del fatto che il capo del progetto è un
      italiano, Marco
      Pavone.Tentare di spiegare qualcosa a Maruccia e' come parlare di trigonometria ad un XXXXX e pretendere che esso capisca.Capisci da solo che e' uno sforzo completamente inutile.
  • attonito scrive:
    maricciade 2.0
    "Su Phobos non c'è quasi atmosfera, e l'utilizzo di un rover di forma tradizionale sarebbe dunque da escludere."Ale', la mitragliata di XXXXXXX perte bene nel 2013.anche sulla luna non c'e' armosfera, eppure i rover ruotati (tipo fuoristrada) li hanno usati.Su marte non c'e' quasi atmosfera, ma i robottini e robottoni ci vanno.Ma pagare un astrofisico per rileggere le XXXXXXX prima di pubblicarle e' cosi' costoso? basterebbe uno al primo anno di uneversita'.i casi sono tre: o maruccia viene pagato un sacco di soldi, o ha un disperato bisogno di lavorare oppure gli piacciono (de gustibus) le badilate di XXXXX che riceve ogni volta (cioe' ogni 3 giorni) che scrive una XXXXXXX in questo letamaio di portale. Vai annuziata, avanti cosi, ottima scelta dei collaboratori. (ormai e' palese: sono amanti omosessuali e Luchino non ha cuore di cacciare via l'amato, ma totalmente inetto, Afonsuccio suo...).che XXXXX di livello che avetre raggiunto, XXXXX....
    • Lumaco Scarafoni scrive:
      Re: maricciade 2.0
      - Scritto da: attonito
      "Su Phobos non c'è quasi atmosfera, e l'utilizzo
      di un rover di forma tradizionale sarebbe dunque
      da
      escludere."

      Ale', la mitragliata di XXXXXXX perte bene nel
      2013.

      anche sulla luna non c'e' armosfera, eppure i
      rover ruotati (tipo fuoristrada) li hanno
      usati.
      Su marte non c'e' quasi atmosfera, ma i robottini
      e robottoni ci
      vanno.

      Ma pagare un astrofisico per rileggere le XXXXXXX
      prima di pubblicarle e' cosi' costoso? basterebbe
      uno al primo anno di
      uneversita'Ma ti pare che serva un astrofisico per capire che i rover possono funzionare anche senza atmosfera? Ma basta uno che ha fatto le elementari, mi sa...
    • max scrive:
      Re: maricciade 2.0


      Ma pagare un astrofisico per rileggere le XXXXXXX
      prima di pubblicarle e' cosi' costoso? basterebbe
      uno al primo anno di
      universita'.ma che primo anno di università, io in terza elementare conoscevo la differenza tra gravità e atmosfera
  • leo scrive:
    Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...
    secondo me voleva dire gravità e si è confuso. capita.
    • Leguleio scrive:
      Re: Su Phobos non c'è quasi atmosfera...
      - Scritto da: leo
      secondo me voleva dire gravità e si è confuso.
      capita.Non vale, lo aveva già detto Ciccio: :@http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3681665&m=3682090#p3682090
  • Ciccio scrive:
    Spine
    Uhm... con quelle spine così appuntite, si spera non si pianti per terra come un chiodo senza riuscire più a muoversi...
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: Spine
      - Scritto da: Ciccio
      Uhm... con quelle spine così appuntite, si spera
      non si pianti per terra come un chiodo senza
      riuscire più a
      muoversi...Probabilmente le punte, al contrario, sono fatte proprio per avere aderenza dato che non essendoci quasi gravità e già il peso della sonda sarà limitato, solo "piantando" delle punte ottieni quella presa minimamente salda da permettere di farci "forza" per muoversi rimanendo ancorati alla superficie.In realtà, ma sapranno il fatto loro, credo che una sorta di cingolo robot piatto sarebbe stato il più intuitivo (a certe condizioni altre forze contano più di quella gravitazionale), ma forse anche più costoso e meno adatto al compito.
      • krane scrive:
        Re: Spine
        - Scritto da: Surak 2.0
        - Scritto da: Ciccio

        Uhm... con quelle spine così appuntite, si

        spera non si pianti per terra come un chiodo

        senza riuscire più a muoversi...
        Probabilmente le punte, al contrario, sono fatte
        proprio per avere aderenza dato che non essendoci
        quasi gravità e già il peso della sonda sarà
        limitato, solo "piantando" delle punte ottieni
        quella presa minimamente salda da permettere di
        farci "forza" per muoversi rimanendo ancorati
        alla superficie.In effetti... Altrimenti un alito di quasi vento nella quasi atmosfera e se lo portava via...
        • Lumaco Scarafoni scrive:
          Re: Spine
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Surak 2.0

          - Scritto da: Ciccio


          Uhm... con quelle spine così appuntite,
          si



          spera non si pianti per terra come un
          chiodo



          senza riuscire più a muoversi...


          Probabilmente le punte, al contrario, sono
          fatte

          proprio per avere aderenza dato che non
          essendoci

          quasi gravità e già il peso della sonda sarà

          limitato, solo "piantando" delle punte
          ottieni

          quella presa minimamente salda da permettere
          di

          farci "forza" per muoversi rimanendo ancorati

          alla superficie.

          In effetti... Altrimenti un alito di quasi vento
          nella quasi atmosfera e se lo portava
          via...(rotfl)
      • Lumaco Scarafoni scrive:
        Re: Spine
        - Scritto da: Surak 2.0
        - Scritto da: Ciccio

        Uhm... con quelle spine così appuntite, si spera

        non si pianti per terra come un chiodo senza

        riuscire più a

        muoversi...

        Probabilmente le punte, al contrario, sono fatte
        proprio per avere aderenza dato che non essendoci
        quasi gravità e già il peso della sonda sarà
        limitato, solo "piantando" delle punte ottieni
        quella presa minimamente salda da permettere di
        farci "forza" per muoversi rimanendo ancorati
        alla
        superficie.
        In realtà, ma sapranno il fatto loro, credo che
        una sorta di cingolo robot piatto sarebbe stato
        il più intuitivo (a certe condizioni altre forze
        contano più di quella gravitazionale), ma forse
        anche più costoso e meno adatto al
        compitoProbabilmente la superficie è troppo irregolare per un cingolo piatto.
  • panda rossa scrive:
    Atmosfera quasi zero???
    Ma come fa ad avere atmosfera un sasso di neanche 50 Km?Non ha atmosfera la luna!E poi che c'entra l'atmosfera. Il problema semmai e' restarci attaccati per gravita' visto che basta fare un salto per perdere il contatto.Velocita' di fuga 11 m/sec Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Fobos_%28astronomia%29
    • krane scrive:
      Re: Atmosfera quasi zero???
      - Scritto da: panda rossa
      Ma come fa ad avere atmosfera un sasso di neanche
      50 Km?
      Non ha atmosfera la luna!
      E poi che c'entra l'atmosfera.
      Il problema semmai e' restarci attaccati per
      gravita' visto che basta fare un salto per
      perdere il contatto.Si, davvero non si capisce il legame tra le due cose... Maruccia a quest'ora dovrebbe avere imparato a usare il traduttore automatico :@
    • Leguleio scrive:
      Re: Atmosfera quasi zero???
      - Scritto da: panda rossa
      Ma come fa ad avere atmosfera un sasso di neanche
      50
      Km?
      Non ha atmosfera la luna!Vedo che cominci a capire la preparazione scientifica dei redattori di PI... :-DAnche quella linguistica non è da meno: al di là dell'accuratezza, ditemi voi che significano in italiano le frasi "tre volani organizzati in forma tridimensionale" e "su Phobos non c'è quasi atmosfera".
      • panda rossa scrive:
        Re: Atmosfera quasi zero???
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: panda rossa


        Ma come fa ad avere atmosfera un sasso di
        neanche

        50

        Km?

        Non ha atmosfera la luna!


        Vedo che cominci a capire la preparazione
        scientifica dei redattori di PI...
        :-D
        Anche quella linguistica non è da meno: al di là
        dell'accuratezza, ditemi voi che significano in
        italiano le frasi "tre volani organizzati in
        forma tridimensionale" Potrebbero essere tre giroscopi disposti con gli assi ortogonali lungo le direzioni x, y, z.
        e "su Phobos non c'è <s
        quasi </s

        atmosfera".Fixed. 8)
        • Ciccio scrive:
          Re: Atmosfera quasi zero???
          - Scritto da: panda rossa

          e "su Phobos non c'è <s
          quasi
          </s



          atmosfera".

          Fixed. 8)Forse intendeva dire "non c'è quasi gravità" e si è sbagliato nello scrivere...
          • Leguleio scrive:
            Re: Atmosfera quasi zero???
            - Scritto da: Ciccio


            e "su Phobos non c'è <s
            quasi

            </s





            atmosfera".



            Fixed. 8)
            Forse intendeva dire "non c'è quasi gravità" e si
            è sbagliato nello
            scrivere...Ah, ecco, anvedi... che sciocchi noi a non pensarci prima. Gravità, atmosfera, stessa cosa, no?!? 8)
          • caratteri disponibil i scrive:
            Re: Atmosfera quasi zero???
            - Scritto da: Ciccio
            - Scritto da: panda rossa


            e "su Phobos non c'è <s
            quasi

            </s





            atmosfera".



            Fixed. 8)
            Forse intendeva dire "non c'è quasi gravità" e si
            è sbagliato nello
            scrivere...Beh, certo, atmosfera e gravità sono facili da confondere. Sono cose che succedono, tipo misurare la temperatura in watt, o il peso in metri... cose che succedono...
      • thebecker scrive:
        Re: Atmosfera quasi zero???
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: panda rossa


        Ma come fa ad avere atmosfera un sasso di
        neanche

        50

        Km?

        Non ha atmosfera la luna!


        Vedo che cominci a capire la preparazione
        scientifica dei redattori di PI...
        :-D
        Anche quella linguistica non è da meno: al di là
        dell'accuratezza, ditemi voi che significano in
        italiano le frasi "tre volani organizzati in
        forma tridimensionale" e "su Phobos non c'è quasi
        atmosfera".ma cosa volete da articolisti che scrivono articoli approfonditi e ben documentati solo al lsncio di nuovi prodotti Apple e poi per il resto la loro migliore fonte è Google Traslate (rotfl)(rotfl)
        • Surak 2.0 scrive:
          Re: Atmosfera quasi zero???
          - Scritto da: thebecker
          ma cosa volete da articolisti che scrivono
          articoli approfonditi e ben documentati solo al
          lsncio di nuovi prodotti Apple e poi per il resto
          la loro migliore fonte è Google Traslate
          (rotfl)(rotfl)Sì, vabbè... ma bastano le scuole medie per sapere che i satelliti di Marte sono poco più che due "macigni" (dovrebbe essere cultura generale come sapere i nomi di almeno 4 grandi satelliti di Giove..non dico gli ultimi scoperti). Se uno proprio non ha alcun interesse della materia (manco da aprire Wikipedia o i tanti siti di astronomia), scriva di altro e lasci la notizia ad un altro
          • krane scrive:
            Re: Atmosfera quasi zero???
            - Scritto da: Surak 2.0
            - Scritto da: thebecker

            ma cosa volete da articolisti che scrivono

            articoli approfonditi e ben documentati solo

            al lsncio di nuovi prodotti Apple e poi per

            il resto la loro migliore fonte è Google

            Traslate (rotfl)(rotfl)
            Sì, vabbè... ma bastano le scuole medie per
            sapere che i satelliti di Marte sono poco più
            che due "macigni" (dovrebbe essere cultura generale
            come sapere i nomi di almeno 4 grandi satelliti
            di Giove..non dico gli ultimi scoperti). Se uno
            proprio non ha alcun interesse della materia
            (manco da aprire Wikipedia o i tanti siti di
            astronomia), scriva di altro e lasci la notizia
            ad un altroSarebbe la volta che di PI rimane solo il forum...(anonimo)
          • panda rossa scrive:
            Re: Atmosfera quasi zero???
            - Scritto da: krane

            Sarebbe la volta che di PI rimane solo il forum...
            (anonimo)In che senso? Che altro c'e'? (newbie) O)
          • krane scrive:
            Re: Atmosfera quasi zero???
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            Sarebbe la volta che di PI rimane solo

            il forum...

            (anonimo)
            In che senso? Che altro c'e'? (newbie) O)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • caratteri disponibil i scrive:
      Re: Atmosfera quasi zero???
      - Scritto da: panda rossa
      Ma come fa ad avere atmosfera un sasso di neanche
      50
      Km?
      Non ha atmosfera la luna!

      E poi che c'entra l'atmosfera.
      Il problema semmai e' restarci attaccati per
      gravita' visto che basta fare un salto per
      perdere il
      contatto.Beh, è un articolo di Maruccia. [img]http://2.bp.blogspot.com/-UHEwIgw4HvE/T-2Qj7DUbII/AAAAAAAAQt4/oxUEOvxSxUI/s1600/will-disgust.jpg[/img]
  • AxAx scrive:
    Ma cone fa a rimanerci attaccato?
    Con una velocità di fuga di soli 11m/s praticamente con un salto precipiti su Marte.
    • Scrivo il codice antispam scrive:
      Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
      - Scritto da: AxAx
      Con una velocità di fuga di soli 11m/s
      praticamente con un salto precipiti su
      Marte.Beh guarda che 11m/s sono quasi 40 chilometri all'ora. Non certo una gran velocità ma da qui a farla poi difficilissima ce ne passa...
      • AxAx scrive:
        Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
        invece è una velocità molto facile da raggiungere se pensi che sulla terra è raggiungibile da un centometrista con tutto l'attrito dell'aria e la gravità terrestre.
        • Leguleio scrive:
          Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
          - Scritto da: AxAx
          invece è una velocità molto facile da raggiungere
          se pensi che sulla terra è raggiungibile da un
          centometrista con tutto l'attrito dell'aria e la
          gravità
          terrestre.No, a essere pignoli il record di un centometrista è leggermente inferiore: 100 metri percorsi in 9 secondi e 69 centesimi equivalgono a una velocità (media) di 10,319 m/s. E non 11. Non saprei a quanto ammonta la velocità massima raggiunta verso la fine della corsa, se l'hanno mai misurata: forse qui qualcuno ne sa più di me.
          • attonito scrive:
            Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: AxAx

            invece è una velocità molto facile da
            raggiungere

            se pensi che sulla terra è raggiungibile da
            un

            centometrista con tutto l'attrito dell'aria
            e
            la

            gravità

            terrestre.

            No, a essere pignoli il record di un
            centometrista è leggermente inferiore: 100 metri
            percorsi in 9 secondi e 69 centesimi equivalgono
            a una velocità (media) di 10,319 m/s. E non 11.

            Non saprei a quanto ammonta la velocità massima
            raggiunta verso la fine della corsa, se l'hanno
            mai misurata: forse qui qualcuno ne sa più di
            me.Chi fa i "cento metri" brucia le riserve energetiche di "impiego immediato" entro i primi 70 metri, poi il fisico ricorre a riserve "lente" e meno efficienti. Quindi escludendo la fase finale (gli ultimi 30 metri) e la fase iniziale dedicata a partenza e accelerazione, nella parte centrale (45-60 metri) si raggiunge il picco di velocita' e quindi si superano gli 11m/s.
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
            - Scritto da: attonito
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: AxAx


            invece è una velocità molto facile da

            raggiungere


            se pensi che sulla terra è raggiungibile da

            un


            centometrista con tutto l'attrito dell'aria

            e

            la


            gravità


            terrestre.



            No, a essere pignoli il record di un

            centometrista è leggermente inferiore: 100 metri

            percorsi in 9 secondi e 69 centesimi equivalgono

            a una velocità (media) di 10,319 m/s. E non 11.



            Non saprei a quanto ammonta la velocità massima

            raggiunta verso la fine della corsa, se l'hanno

            mai misurata: forse qui qualcuno ne sa più di

            me.

            Chi fa i "cento metri" brucia le riserve
            energetiche di "impiego immediato" entro i primi
            70 metri, poi il fisico ricorre a riserve "lente"
            e meno efficienti. Quindi escludendo la fase
            finale (gli ultimi 30 metri) e la fase iniziale
            dedicata a partenza e accelerazione, nella parte
            centrale (45-60 metri) si raggiunge il picco di
            velocita' e quindi si superano gli
            11m/s.Ma qualcuno l'ha mai effettivamente misurata, o sono speculazioni?
          • pignolo scrive:
            Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: attonito
            nella parte

            centrale (45-60 metri) si raggiunge il picco
            di

            velocita' e quindi si superano gli

            11m/s.

            Ma qualcuno l'ha mai effettivamente misurata, o
            sono
            speculazioni?Usain Bolt nel record stabilito sui 100 metri nel 2009, ha superato i 44 km/h come velocità di punta (quindi circa 12 m/s).Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Usain_Bolt
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
            - Scritto da: pignolo

            nella parte


            centrale (45-60 metri) si raggiunge il
            picco

            di


            velocita' e quindi si superano gli


            11m/s.



            Ma qualcuno l'ha mai effettivamente
            misurata,
            o

            sono

            speculazioni?

            Usain Bolt nel record stabilito sui 100 metri nel
            2009, ha superato i 44 km/h come velocità di
            punta (quindi circa 12
            m/s).

            Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Usain_BoltEhm ehm, pignolo, la wikipedia italiana non è propriamente un sito da prendere a esempio di obiettività scientifica e accuratezza. Infatti non cita alcuna fonte, e la voce inglese, che è molto più lunga (Bolt è giamaicano) non ne parla proprio. :/Comunque una fonte l'ho trovata da me:http://berlin.iaaf.org/mm/document/competitions/competition/05/30/83/20090817081546_httppostedfile_wch09_m100_final_13529.pdfIn finale, Usain Bolt ha percorso la distanza fra i 60 e gli 80 metri in 1 secondo e 61 decimi, quindi la sua velocità <B
            in quel punto </B
            era di 12,42 m/s, vale a dire 44,72 km/h.Non è specificato però come sia stata calcolata questa velocità: c'erano degli strumenti a bordo pista, o sono proiezioni matematiche?
          • pignolo scrive:
            Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: pignolo




            nella parte



            centrale (45-60 metri) si
            raggiunge
            il

            picco


            di



            velocita' e quindi si superano gli



            11m/s.





            Ma qualcuno l'ha mai effettivamente

            misurata,

            o


            sono


            speculazioni?



            Usain Bolt nel record stabilito sui 100
            metri
            nel

            2009, ha superato i 44 km/h come velocità di

            punta (quindi circa 12

            m/s).



            Fonte:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Usain_Bolt

            Ehm ehm, pignolo, la wikipedia italiana non è
            propriamente un sito da prendere a esempio di
            obiettività scientifica e accuratezza. Infatti
            non cita alcuna fonte, e la voce inglese, che è
            molto più lunga (Bolt è giamaicano) non ne parla
            proprio.
            :/Guarda, ero sicuro che mi avresti fatto questa osservazione... ma te lo concedo!Comunque questa informazione me la ricordavo da me e quando sono andato a controllare quello è il primo link che ho trovato...
            Comunque una fonte l'ho trovata da me:

            http://berlin.iaaf.org/mm/document/competitions/co

            In finale, Usain Bolt ha percorso la distanza fra
            i 60 e gli 80 metri in 1 secondo e 61 decimi,
            quindi la sua velocità <B
            in quel punto
            </B
            era di 12,42 m/s, vale a dire 44,72
            km/h.

            Non è specificato però come sia stata calcolata
            questa velocità: c'erano degli strumenti a bordo
            pista, o sono proiezioni
            matematiche?Prima pensavo che si fossero basati sulle immagini televisive (magari una ripresa dall'alto), ma essendoci il tempo preciso al centesimo, dubito che si possa avere quel grado di precisione... Immagino che ci fossero delle fotocellule che hanno rilevato i tempi intermedi anche a 20, 40, 60 e 80 metri...
        • attonito scrive:
          Re: Ma cone fa a rimanerci attaccato?
          - Scritto da: AxAx
          invece è una velocità molto facile da raggiungere
          se pensi che sulla terra è raggiungibile da un
          centometrista con tutto l'attrito dell'aria e la
          gravità terrestre.se non ci fosse la gravita a "tenerti giu" non potresti forzare sul terreno per acquistare velocita e quindi non potresti andare piu veloce di un limite: vedi sulla luna che procedevano a balzelli tipo canguro. Su satellite marziano per sfuggire alla gravita, per quanto tenue, si deve ricorrere a mezzi meccanici (molle tipo Paperinik, fionda, una pistola-razzo: fai il primo salto e poi "spari" e il rinXXXX ti alza dal satellite.)
Chiudi i commenti