Il ritorno di Nonciclopedia

Ritirata la denuncia del Blasco. La Wiki demenziale promette di togliere le parti più scabrose della pagina incriminata. Tutto finito?
Ritirata la denuncia del Blasco. La Wiki demenziale promette di togliere le parti più scabrose della pagina incriminata. Tutto finito?

Nonciclopedia torna online e lo fa cercando di riabbassare i toni, innanzitutto “auto-censurandosi” la pagina incriminata su Vasco Rossi e poi dissociandosi dal clamore creato e in particolare dall’odio generato nei confronti del cantante.

La portavoce del Blasco Tania Sachs ha assicurato che ritirerà la querela; la versione umoristica di Wikipedia, da parte sua, ha rimosso la pagina relativa al cantante .

Gli admin di Nonciclopedia, poi, scrivono ora di non aver mai voluto “incitare l’utenza contro Vasco” e si sono dissociati “dalla violenza con cui il Web ha reagito” alla decisione di oscurare il sito: in seguito a tale forma di protesta si era generato su Twitter un trending topic peculiare associato al nome di Vasco e sono stati tanti anche gli insulti arrivati direttamente al cantante sulla sua pagina Facebook. ( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti