Il trillo della censura

di Luddist - Basta con gli SMS personali che arricchiscono i gestori, meglio fare come la Cina che via SMS ti avverte: se scendi per strada a manifestare ti arrestiamo


Roma – E’ il nuovo stadio evolutivo degli SMS, i messaggini che gli utenti di telefonia mobile hanno imparato a conoscere ormai da anni: se in mezzo mondo costituiscono una quota enorme dei guadagni degli operatori del settore, in Cina stanno invece conoscendo una curiosa metamorfosi.

Quasi sotto silenzio è passata una notizia di grande rilievo, secondo cui per tentare di reprimere le manifestazioni anti-giapponesi , le autorità pechinesi avrebbero deciso di ricorrere non solo agli arresti preventivi, alla forza bruta dei carriarmati antisommossa, alla chiusura di siti e blog o a nuovi filtri censori su siti internazionali ma anche, appunto, agli SMS.

In Italia si sono levate polemiche di ogni genere sui messaggini che, di quando in quando, il nostro Governo ha preso l’abitudine di recapitare sui cellulari degli italiani, l’ultima volta in occasione del mega pellegrinaggio a San Pietro, ma noi siamo solo dei dilettanti: in Cina la diffusione a pioggia di SMS sta per trasformarsi in un inedito strumento di prevenzione .

Per cercare di evitare nuove manifestazioni, infatti, la polizia cinese sta inviando enormi quantità di SMS ad altrettante quantità di cinesi, avvisando che nutrire pubblicamente sentimenti anti-nipponici può mettere nei guai, ritenendo così di scoraggiare ulteriori manifestazioni pubbliche: il carattere privato degli SMS rende questi messaggini qualcosa di più personale di un avviso affisso sulla pubblica piazza, qualcosa che è difficile ignorare e persino impossibile dichiarare di non aver mai ricevuto.

L’SMS, nato come strumento di messaggistica personale, divenuto sistema di informazione pubblica in Italia, in Cina sta conoscendo dunque un nuovo stadio evolutivo : qui adesso la censura preventiva arriva con un trillo direttamente sui numeri personali dei cinesi, anche di coloro che nonostante tutto non intendono spedire atomiche su Tokyo per vendetta. Cinese avvisato, cinese salvato.

Luddist

Gli ultimi interventi di Luddist:
La liberazione del Videogioco
Non chiamateli squatters

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    "sguerciarsi"
    Che vorrebbe dire? Che lingua è?
  • Anonimo scrive:
    CASIO fa minitele da 3" da 10 anni
    e si ricevono tutti i canali GRATIS
  • Anonimo scrive:
    Urka .....
    Chissà quanto ci rimettono .....A pensare che la banda a loro costa così tanto da obbligarci a pagare 3 centesimi al Kbyte, chissà quanto ci perdono a trasmettere i flussi video.
  • staicalmo scrive:
    fino alla fine del mondo
    una volta si stava in 2 o più davanti alla tv a guardare tutti insieme lo stesso canale.visto il livello delle programmazioni dei palinsesti e pensando al futuro dove ognuno se ne sta lì col suo cellulare-micro-tv a rincoglionirsi da solo... mi viene in mente un film, fino alla fine del mondo, dove gli attori si drogavano guardando i propri sogni scorrere in un affare simile.oggi ho visto un reportage in tv sulle televisioni di quartiere o addirittura di condominio.pensate se il mio dirimpettaio trasmette in tv-condominiale la sua performance mentre monta il presepe e la vicina del piano di sotto trasmette lei stessa mentre sta sotto la doccia e la vecchia del piano di sopra trasmette un programma che spiega come si fa la calzetta...:-|e tutti si guardano 'sti programmi (che tanto peggio di ciò che passano nei palinsesti tv di oggi non sono...) co 'st'affare in mano, col microtv, e colla cuffia bluetooth infilata nell'orecchio mentra coll'altra mano ricetrasmettono mms e si scambiano melodie e figurine via etere! :'-)te prego...:D
  • Anonimo scrive:
    Ladri!
    Basterebbe inserire un chip per la ricezione del digitale terrestre e vedere tutti i canali AGGRATIS.Ma no, loro ti vogliono far pagare quei c**zo di programmi che vogliono loro, sbattendosene del fatto che siamo già IMMERSI in un mare di onde video.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ladri!
      - Scritto da: Anonimo
      Basterebbe inserire un chip per la ricezione del
      digitale terrestre e vedere tutti i canali
      AGGRATIS.
      Ma no, loro ti vogliono far pagare quei c**zo di
      programmi che vogliono loro, sbattendosene del
      fatto che siamo già IMMERSI in un mare di onde
      video.....le compagnie telefoniche sono molto astute e sfruttano l'ignoranza della massa... ma da qui a pretendere che qualcuno ti confezioni un cellulare umts per vedere il digitale terrestre è da ingenuie poi... puoi sempre costruirtelo da solo, o no?
  • Anonimo scrive:
    le solite cazzate...
    ...per vendere ancora in un mercato saturo.
    • Anonimo scrive:
      Re: le solite cazzate...
      - Scritto da: Anonimo
      ...per vendere ancora in un mercato saturo.QUOTO in pieno !quanto sarebbe più utile un servizio video umts per la rilevazione in tempo reale del traffico in città e fuori città (penso a chi deve programmare e valutare i suoi spostamenti) e invece cosa fanno ? mentre sei in coda ti vedi la loro stupida TV e paghi per un diversivo inutile, mentre avresti potuto vivere meglio evitando l'ingorgo !
  • Anonimo scrive:
    Un bel canale porno...
    altro che spezzoni di trasmissioni di sterco....un bel canale porno con gemiti e smanettamenti vari a gogo e vedrai come il popolo italiota ci si butterebbe sopra......il buon vecchio detto tira' piu' un pelo di **** che un carro di buoi vale piu' di ogni legge di marketing.....gia' ce li vedo attempati signori in giacca e cravatta con occhiali sul naso a scrutare le ultime prestazioni di jessica rizzo e rocco in 30x30 dpi....."ed e' tutto intorno a te".....
    • Anonimo scrive:
      Re: Un bel canale porno...
      - Scritto da: Anonimo
      altro che spezzoni di trasmissioni di
      sterco....un bel canale porno con gemiti e
      smanettamenti vari a gogo e vedrai come il popolo
      italiota ci si butterebbe sopra......il buon
      vecchio detto tira' piu' un pelo di **** che un
      carro di buoi vale piu' di ogni legge di
      marketing.....gia' ce li vedo attempati signori
      in giacca e cravatta con occhiali sul naso a
      scrutare le ultime prestazioni di jessica rizzo e
      rocco in 30x30 dpi....."ed e' tutto intorno a
      te".....No scusa, NON VA BENE, sul display del cell il "coso" diventa quanto un microbo !LOL
    • Anonimo scrive:
      Re: Un bel canale porno...
      Figurati : a me non basta il monitor 17", sai che ci si fa con quei cosini ...Saluti,Piwi
  • Marc0s scrive:
    evviva la tecnologia inutile
    de filippi 24 su 24, grande fratello sempre on line, mia mamma che per sincerarsi che non mi sia fumato un tir proveniente dall'olanda mi video chiama. e intanto i contenuti speciali che più vanno sui cellulari sono i pornazzi. l'utilità di tutto questo è avere qualcosa di cui parlare prima (il proprio cellulare e le sue magie) e quando si sono esauriti gli argomenti rincoglionirsi con una beeeeeeeella soap opera. siamo apposto.
Chiudi i commenti