Il VoIP secondo Gedam Europe

Ai prodotti VoIP già esistenti si aggiunge FreeVoip, novello rampollo della famiglia (altrettanto novella) Gedam

Torino – FreeVoIP è un nuovo servizio di comunicazione VoIP realizzato da Gedam Europe , società italiana fondata a Torino lo scorso giugno, basato sulla piattaforma open source Asterisk .

Negli intenti di Gedam, “vuole essere la dimostrazione di quanto Asterisk sia un sistema flessibile, stabile e completo. Chiunque possegga un centralino Asterisk può collegarsi alla nostra rete in forma completamente gratuita”.

FreeVoIP funziona con client software ma anche attraverso l’uso del solo browser, consentendo l’utilizzo di svariati servizi di comunicazione come chat room, conference room, numeri geografici disponibili per le chiamate in ingresso, controllo in tempo reale della latenza della rete, elenco telefonico, statistiche d’uso del IP PBX, accesso libero da chiunque possegga un centralino asterisk al fine di integrare il proprio sistema di fonia con questa comunità.

Il servizio Gedam A fronte della sola operazione di registrazione, senza l’obbligo di scaricare software (un client comunque esiste), qualunque utente dotato di microfono e auricolare o un set di casse (o un altro output audio) ha la possibilità di comunicare.

Le tariffe sono specificate in questo listino . Per fare un esempio concreto: le chiamate nazionali in Italia costano 1,9 centesimi di euro al minuto, mentre quelle verso telefoni cellulari 21,84 centesimi al minuto. Gedam dichiara che le proprie tariffe non prevedono scatto alla risposta e sono esenti da IVA.

Sebbene la tecnologia VoIP sia ancora giovane, esiste già una buona scelta di soluzioni VoIP, da quelle hard (ossia fondate sui nuovi dispositivi) a quelle soft (applicazioni software). Tra le applicazioni più diffuse troviamo il noto e diffusissimo Skype o Skypho .

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Le fa anche Telecom, 'ste cose?
    Qualcuno è in grado di dire se anche Telecom si cimenta in queste "azioni" di disturbo?Io mi meraviglierei del contrario... ;)
    • MiFAn scrive:
      Re: Le fa anche Telecom, 'ste cose?
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno è in grado di dire se anche Telecom si
      cimenta in queste "azioni" di disturbo?

      Io mi meraviglierei del contrario...

      ;)Si, eccome.Non fornisce l'ADSL a tutti rendendo di fatto impossibile usare decentemente il VOIP.
      • Anonimo scrive:
        Re: Le fa anche Telecom, 'ste cose?


        Qualcuno è in grado di dire se anche Telecom si

        cimenta in queste "azioni" di disturbo?
        Si, eccome.

        Non fornisce l'ADSL a tutti rendendo di fatto
        impossibile usare decentemente il VOIP.Beh, non è proprio la stessa cosa... Non che voglia difendere Telecom (e ci mancherebbe) ma un conto è non dare l'accesso ADSL flat a tutti e un conto è impedire il transito del voip; in questo caso, da quel che ho capito, se io chiamo dalla mia linea voip un numero di una compagnia telefonica di queste, nemmeno la mia telefonata non potrà essere instradata, il che tra l'altro temo non sia molto corretto in tema di comunicazioni internazionali...Ma forse ho capito male.
        • MiFAn scrive:
          Re: Le fa anche Telecom, 'ste cose?
          - Scritto da: Anonimo



          Qualcuno è in grado di dire se anche Telecom
          si


          cimenta in queste "azioni" di disturbo?


          Si, eccome.



          Non fornisce l'ADSL a tutti rendendo di fatto

          impossibile usare decentemente il VOIP.

          Beh, non è proprio la stessa cosa... Non che
          voglia difendere Telecom (e ci mancherebbe) ma un
          conto è non dare l'accesso ADSL flat a tutti e un
          conto è impedire il transito del voip; in questo
          caso, da quel che ho capito, se io chiamo dalla
          mia linea voip un numero di una compagnia
          telefonica di queste, nemmeno la mia telefonata
          non potrà essere instradata, il che tra l'altro
          temo non sia molto corretto in tema di
          comunicazioni internazionali...

          Ma forse ho capito male.No, hai capito bene, la mia era una considerazione diversa...La Telecom di fatto combatte il VOIP (e non solo) non estendendo la copertura ADSL.Giochetto che si potrebbe interrompere liberalizzando il wireless, quindi solo i nostri politici possono darci una mano.... come dire : aspetta e spera!
    • Anonimo scrive:
      Telecom non mi risulta, ma fastweb si
      Non disturba le comunicazioni VoIP fatte con altri operatori. Semplicemente firewall la 5060 TCP, di fattodroppando quella che e' la porta standard di SIP, il protocollo piu usato dai vari parla.it e soci
Chiudi i commenti