Il wormino che sgoogla Yahoo

PremiumSearch cattura l'attenzione: se infettati, la ricerca online viene spostata su siti imitazione di Google, Yahoo! e MSN. Per soldi


Bilbao – Gli esperti l’hanno individuato nelle scorse ore: si tratta di un singolare programmino dedito a ingannare gli utenti Windows meno accorti, in particolare quelli che non dotandosi di adeguati presidi contro il malware, possono cadere vittima di worm e affini. E PremiumSearch , questo il nome del nuovo worm, è un codicillo che combina scherzetti potenzialmente molto dannosi.

Secondo i tecnici della società specializzata Panda Software , i PC infettati vengono indirizzati verso pagine fasulle che assomigliano in quasi ogni aspetto alle home page più conosciute, in particolare quelle di Google, Yahoo e MSN. In pratica ogni accesso alle pagine imitazione genera traffico e quindi introiti per siti coinvolti nel progetto illegale.

“Le pagine Web fasulle sono uguali a quelle ufficiali, probabilmente solo un occhio esperto sarebbe in grado di evidenziarne le differenze”, ha aggiunto un portavoce di Panda Software. Inoltre, PremiumSearch istalla un’imitazione di Google Toolbar che, almeno nell’aspetto, non sembra lasciare dubbi sulla qualità del lavoro dei virus writer.

“Questo – ha dichiarato Patrick Hinojosa, chief technology officer di Panda Software – è un business; si tratta di criminalità organizzata”. La società ha anche messo a disposizione un filmatino su questo genere di infezione, che è disponibile qui .

Secondo Panda, il malware incriminato sarebbe presente su numerosi siti di ricerca specializzati nella distribuzione di software piratato e pornografia. Attualmente, però, non è noto il livello di contaminazione ; il numero di postazioni PC infette non sembra essere ancora determinabile.

Dal canto loro, i tre big del web coinvolti loro malgrado dai virus writer non hanno per ora rilasciato commenti.

Panda Software ha invece dichiarato di aver reso noto agli Internet Service Provider interessati che sulle loro reti si trovano i siti malevoli e di aver fornito tutte le informazioni del caso all’ FBI .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    goduria del sadismo
    Potrebbe essere usato come mezzo di tortura...e allora si che la cosa si fa interessante! per la gioia dei sadici! (rotfl) stiv2005
  • Anonimo scrive:
    NANO sta per piccolo
    ragazzi, sarà grande si e no come il puntino della i sulla vostra tastiera, anche se va sparato fuori da dietro non credo sarà un grande problema.Inoltre credo che una buona crittografia delle trasmissioni e frequenze differenti sarebbero sufficienti dall'hacker cattivo che vi devasta l'intestino a colpi di puntini delle iciauz
  • Anonimo scrive:
    e se.....
    E se il robot, controllato da remoto da un hacker che vi ha introdotto un trojan, invece di svolgere il suo compito sale fino al cervello e infetta il S.O. "UOMO XP SP2", apre una back-door e prende il controllo completo del tuo organismo?Potrebbero farti fare qualunque cosa! :|
    • Anonimo scrive:
      Re: e se.....

      E se il robot [...] apre una back-doorun'altra?
    • Anonimo scrive:
      Re: e se.....
      - Scritto da: Anonimo
      E se il robot, controllato da remoto da un hacker
      che vi ha introdotto un trojan, invece di
      svolgere il suo compito sale fino al cervello e
      infetta il S.O. "UOMO XP SP2", apre una back-door
      e prende il controllo completo del tuo organismo?

      Potrebbero farti fare qualunque cosa!

      :| Spero che quella faccina sia dovuta alla pessima qualità della tua battuta......
  • Anonimo scrive:
    he he he... nuofa arma ti tortura jaaa!!
    gh gh gh!!già lo vedo il nuovo romanzo thriller con questo strumento di tortura segreto!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: he he he... nuofa arma ti tortura ja
      - Scritto da: Anonimo
      gh gh gh!!

      già lo vedo il nuovo romanzo thriller con questo
      strumento di tortura segreto!!!!effifa il nostro fiero alleaten galeazzo musolesi!
  • Anonimo scrive:
    Ehmmm...
    Ok dove entra (credo)...ma da che parte esce???? e in che moddoo???
    • Anonimo scrive:
      Re: Ehmmm...
      - Scritto da: Anonimo
      Ok dove entra (credo)...ma da che parte esce????
      e in che moddoo???Qual' e' il problema ? E' una pillola che non si scioglie. La ingoi e quando ha finito il suo lavoro la evacui.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ehmmm...
        se è un microbot avrà una batteria e se per sbaglio finisce la batteria o va in tilt, poi te lo tieni per il resto della vita?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ehmmm...
          - Scritto da: Anonimo
          se è un microbot avrà una batteria e se per
          sbaglio finisce la batteria o va in tilt, poi te
          lo tieni per il resto della vita?Arriverà un altro robottino a togliertelo, oppure ti aprono.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ehmmm...
      - Scritto da: Anonimo
      Ok dove entra (credo)...ma da che parte esce????
      e in che moddoo???Devi fare una complessa e delicata operazione chirurgica di circa otto ore con una probabilita' di sopravvivenza del 73%, ti costa almeno 20.000 euro.Oppur vai in una clinica clandestina specializzata nella rimozione di sonde per esami gastrici dove con 7.000 te la tolgono, ma ti fideresti?Comunque l'operazione va fatta subito, perche' il robottino impedisce di nutrirsi adeguatamente e per quanto tu mangi, dopo 2 settimane muori di fame.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ehmmm...
        lol :|
        • Anonimo scrive:
          Re: Ehmmm...
          Bè, x gli scettici c'è sempre la possibilità di fare una gastroscopia senza robottino, con inserimento di una sonda, composta da un tubo, x tutto l'esofago, con il rischio per l'anestesia totale e con qualche giorno di ricovero...   e poi non credo che ci siamo problemi elettrici, il robottino non funzionerà mica con una tensione di 220 volts!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ehmmm...
            E poi se il robottino si rompe mica resta li... mi sembra che se si mangia qualcosa poi non ritorna su per la bocca...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ehmmm...
            - Scritto da: Anonimo
            E poi se il robottino si rompe mica resta li...
            mi sembra che se si mangia qualcosa poi non
            ritorna su per la bocca...Se rimane attaccato
          • Anonimo scrive:
            Re: Ehmmm...
            - Scritto da: Anonimo
            Bè, x gli scettici c'è sempre la possibilità di
            fare una gastroscopia senza robottino, con
            inserimento di una sonda, composta da un tubo, x
            tutto l'esofagoSei pazzo, non si puo' mica fare una cosa del genere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ehmmm...
            ho capito se il robottino rimane senza pile arpionato a qualche parete gastrica, si deve fare una lavanda gastrica ad alta pressione.....
  • Anonimo scrive:
    Mi ricorda la trasmittente in Matrix
    Quella che neo si fa tirare fuori dalla pancia. Era un drone che camminava nella pancia anche quello. E' proprio vero che la realtà supera ogni fantasia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi ricorda la trasmittente in Matrix
      - Scritto da: Anonimo

      Quella che neo si fa tirare fuori dalla pancia.
      Era un drone che camminava nella pancia anche
      quello. E' proprio vero che la realtà supera ogni
      fantasia...A dire il vero io ho pensato subito agli esplosivi intestinali de "la Fortezza" con Lambert.Ci metti una microcarica, un detonatore, lo fai ingoiare a chi vuoi controllare e poi se sgarra/esce dalla zona di contenimento/entra in aree riservate/ruba la marmellata/salta la coda al supermercato... BUM!
      • avvelenato scrive:
        Re: Mi ricorda la trasmittente in Matrix
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo



        Quella che neo si fa tirare fuori dalla pancia.

        Era un drone che camminava nella pancia anche

        quello. E' proprio vero che la realtà supera
        ogni

        fantasia...

        A dire il vero io ho pensato subito agli
        esplosivi intestinali de "la Fortezza" con
        Lambert.
        Ci metti una microcarica, un detonatore, lo fai
        ingoiare a chi vuoi controllare e poi se
        sgarra/esce dalla zona di contenimento/entra in
        aree riservate/ruba la marmellata/salta la coda
        al supermercato... BUM!ti sei dimenticato chi scarica gli mp3 a ufo
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi ricorda la trasmittente in Matrix
          - Scritto da: avvelenato

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo





          Quella che neo si fa tirare fuori dalla
          pancia.


          Era un drone che camminava nella pancia anche


          quello. E' proprio vero che la realtà supera

          ogni


          fantasia...



          A dire il vero io ho pensato subito agli

          esplosivi intestinali de "la Fortezza" con

          Lambert.

          Ci metti una microcarica, un detonatore, lo fai

          ingoiare a chi vuoi controllare e poi se

          sgarra/esce dalla zona di contenimento/entra in

          aree riservate/ruba la marmellata/salta la coda

          al supermercato... BUM!

          ti sei dimenticato chi scarica gli mp3 a ufoAh! A loro e' impossibile fargli ingoiare il robot, figurati se uno davanti a un pc di questi tempi si ferma per mangiare.
  • Anonimo scrive:
    BORG
    non serve altro da aggiungere
    • Anonimo scrive:
      Re: BORG
      - Scritto da: Anonimo
      non serve altro da aggiungereCosa c'entra il mitico tennista? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: BORG
      Guarda quà: http://www.iop.org/EJ/journal/JNE
    • Anonimo scrive:
      Re: BORG
      - Scritto da: Anonimo
      non serve altro da aggiungere'gnorante, si scrive "blog" adesso!Ma perche' pensi ai Borg? Si facevano le gastroscopie anche loro?Oppure sei solo OT e non hai invero nulla da aggiungere?
      • Anonimo scrive:
        Re: BORG
        Guardate che si tratta del frutto di tanti anni di ricerca appassionata di uno dei migliori team di ricerca che abbiamo in italia. Mi ricordo di averli visti lavorare già 5-6 anni fa su alcune di queste soluzioni diagnostiche. Hanno contribuito molto anche allo sviluppo delle tecniche artoscopiche in Italia. Credo che il recupero di Baresi dopo l'operazione al menisco per i mondiali americani sia in parte anche merito oro (tanto per dire).
        • Anonimo scrive:
          Re: BORG
          - Scritto da: Anonimo
          Guardate che si tratta del frutto di tanti anni
          di ricerca appassionata di uno dei migliori team
          di ricerca che abbiamo in italia. Mi ricordo di
          averli visti lavorare già 5-6 anni fa su alcune
          di queste soluzioni diagnostiche. Hanno
          contribuito molto anche allo sviluppo delle
          tecniche artoscopiche in Italia. Credo che il
          recupero di Baresi dopo l'operazione al menisco
          per i mondiali americani sia in parte anche
          merito oro (tanto per dire).Appunto, sono d'accordo, per cui non tiriamo sempre in ballo i borg ad ogni notizia.Al solito abbiamo questi interventi inutili:PI scrive: "Nuovo chip!" commento nel forum: "borg"; "Nuovo telefonino" commento nel forum: "borg"; "Nuova telecamera" commento nel forum: "borg" e poi pr cambiare "meditate gente". Che ricchezza di commenti!Della cultura trash dei trekkers non ce ne facciamo nulla, scriviamo cose interessanti per tutti come quelle qui sopra!
          • Anonimo scrive:
            Re: BORG

            Della cultura trash dei trekkers non ce ne
            facciamo nulla, scriviamo cose interessanti per
            tutti come quelle qui sopra!Vorrà dire che un domani non ti faremo metter piede sull'enterprise!!http://punto-informatico.it/p.asp?i=50331&r=PI
        • Anonimo scrive:
          Re: BORG
          - Scritto da: Anonimo
          Guardate che si tratta del frutto di tanti anni
          di ricerca appassionata di uno dei migliori team
          di ricerca che abbiamo in italia. Mi ricordo di
          averli visti lavorare già 5-6 anni fa su alcune
          di queste soluzioni diagnostiche. Hanno
          contribuito molto anche allo sviluppo delle
          tecniche artoscopiche in Italia. Credo che il
          recupero di Baresi dopo l'operazione al menisco
          per i mondiali americani sia in parte anche
          merito oro (tanto per dire).era meglio se baresi non recuperava... senza di lui si poteva vincere la finale...
    • Anonimo scrive:
      Re: BORG
      Ecco, allora taci.
Chiudi i commenti