In galera per un poke di troppo

Se il giudice vieta il contatto, questo deve essere evitato in ogni ambiente. Anche su Facebook. La vita digitale fa parte di quella reale

Roma – Quando un giudice impone di non tentare contatti con una persona è bene obbedire all’ordinanza senza cercare alternative telematiche. Il rischi è di fare la fine di Shannon Jackson, una donna statunitense che è stata incriminata per un poke su Facebook, che tradotto nel mondo reale equivale ad attirare l’attenzione di qualcuno.

Una precedente decisione di una Corte del Tennessee aveva stabilito che Jackson non dovesse avere alcun tipo di contatto con un’altra donna il cui nome non è stato reso noto. La trasgressione, anche se via Web, c’è stata e di conseguenza è partita la denuncia a carico di Jackson, che è stata trasferita immediatamente nella prigione della contea.

Una volta pagata la cauzione di 1500 dollari è stata incriminata e rischia ora fino ad un anno di carcere , oltre che una multa dell’equivalente di 2500 euro.

Facebook, come tutti i più importanti social network, è uno strumento il cui abuso conduce quasi sempre nelle aule dei tribunali . In alcuni casi la perdita della propria password aveva comportato anche la perdita della faccia, mentre per un falso account su Twitter un allenatore di baseball aveva denunciato direttamente il tecno-fringuello, a testimonianza del fatto che la cura della propria persona informatica non viene sottovalutata.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Massimo scrive:
    Sembra un pesce di.... ottobre!
    Danger... se fosse il primo aprile darei per scontato che è un pesce d'aprile. Ma siamo ad ottobre. Però boh, non sono convinto della piena fondatezza della notizia... è troppo ridicolo... una ditta che si chiama Danger, mah...
    • panda rossa scrive:
      Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
      - Scritto da: Massimo
      Danger... se fosse il primo aprile darei per
      scontato che è un pesce d'aprile. Ma siamo ad
      ottobre. Però boh, non sono convinto della piena
      fondatezza della notizia... è troppo ridicolo...
      una ditta che si chiama Danger,
      mah...Non e' la ditta che si chiama Danger.E' quell'altra che si chiama M$!
      • Gianluca70 scrive:
        Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
        Ma piantala di trollare__BACKUP MISSING__ non c'è OS o ditta che tenga, e neanche gli dei possono nulla contro la stupidità di certi Sysadmin...... tu i backup li fai, vero?
        • panda rossa scrive:
          Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
          - Scritto da: Gianluca70
          Ma piantala di trollare
          __BACKUP MISSING__
          non c'è OS o ditta che tenga, e neanche gli dei
          possono nulla contro la stupidità di certi
          Sysadmin...Il _backup missing_ amplifica il danno, mica lo causa.Non funziona che siccome tanto si fa il backup allora il sistema puo' crashare e perdere tutti i dati.Quel sistema FA SCHIFO. Inoltre non hanno fatto il backup.

          ... tu i backup li fai, vero?io non ho mica bisogno di fare i backup: io uso windows!
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
            Della natura del crash NON SAI nulla, scrivi solo per sentito dire da altri, che manco loro erano presenti, quindi evita di fare FUD, mi pari uno di Microsoft... :D :DE siccome lo sappiamo che NON usi Windows, ma ne parli a sproposito come al solito, io spero proprio che tu non faccia backup dei tuoi sistemi *nix, quindi chiamaci quando ti fumi la tua bella EMC2 con tutti i dati aziendali... o farei meglio a dire del tuo liceo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
            - Scritto da: Gianluca70
            Della natura del crash NON SAI nulla, Soi che c'e' sotto M$ e tanto mi basta.
            scrivi solo
            per sentito dire da altri, che manco loro erano
            presenti, quindi evita di fare FUD, Anche P.I. in molti casi scrive per sentito dire. Fanno FUD?
            mi pari uno di Microsoft... :DSi, sono grasso, sudaticcio e ballo sui tavoli.
            :D

            E siccome lo sappiamo che NON usi Windows, ma ne
            parli a sproposito come al solito, E' vietato?
            io spero
            proprio che tu non faccia backup dei tuoi sistemi
            *nix, A voler essere precisi precisi, effettivamente non lo faccio.Ci pensa il cron.
            quindi chiamaci quando ti fumi la tua bella
            EMC2 con tutti i dati aziendali... o farei meglio
            a dire del tuo liceo?C'e' qualche liceo in italia con un datacenter?
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Gianluca70

            Della natura del crash NON SAI nulla,

            Soi che c'e' sotto M$ e tanto mi basta.Ah beh, questo sì che è un criterio obiettivo e scientifico di valutazione, ma va bene così, sai perchè? Mi darai da lavorare fin che campo :)


            scrivi solo

            per sentito dire da altri, che manco loro erano

            presenti, quindi evita di fare FUD,

            Anche P.I. in molti casi scrive per sentito dire.
            Fanno
            FUD?Stavamo parlando di te, non di P.I.Bravo, ottima tecnica spostare la critica su qualcun' altro per pararsi le spalle... sei proprio un tipo cristallino e affidabile, invidio i tuoi colleghi di liceo


            mi pari uno di Microsoft... :D

            Si, sono grasso, sudaticcio e ballo sui tavoli.La tua tecnica di elusione peggiora, sei già sceso al livello di sfottò sui difetti fisici, da liceale o medie inferiori appunto...


            :D




            E siccome lo sappiamo che NON usi Windows, ma ne

            parli a sproposito come al solito,

            E' vietato?Ma sai, di solito si accettano pareri da parte di chi usa e ci capisce qualcosa, parlare a vanvera qui è chiamato TROLLARE...


            io spero

            proprio che tu non faccia backup dei tuoi
            sistemi

            *nix,

            A voler essere precisi precisi, effettivamente
            non lo
            faccio.
            Ci pensa il cron.Filosofeggiamo?Allora facciamo così: almeno fai dei test di restore regolari per accertarti che i dati siano recuperabili e che soprattuto TU sia poi effettivamente in grado di ripristinare i dati che il CRON ti ha gentilmente backuppato?


            quindi chiamaci quando ti fumi la tua bella

            EMC2 con tutti i dati aziendali... o farei
            meglio

            a dire del tuo liceo?

            C'e' qualche liceo in italia con un datacenter?Visto il tuo livello di dialettica, se non stai al liceo ci sei uscito da poco, ma se continui così ti ci rimandano, tranquillo
          • lellykelly scrive:
            Re: Sembra un pesce di.... ottobre!
            ogni upgrade ha un minimo di rischio, il backup è d'obbligo, pure per le procedure di routine che non hanno mai dato problemi, figurarsi per un affarone che tiene i dati di tutti, e come detto e ridetto, non c'è OS che tenga.
  • attonito scrive:
    NON HANNO FATTO IL BACKUP?!?!?
    ok, ok, lasciami indovinare: il pastrocchio l'hanno fatto dei tecnici indiani in outsourcing da remoto, vero? un classicone. Vedi a tirare sul costo del servizio? ti arrivano certe incu.late che levati.
    • ken scrive:
      Re: NON HANNO FATTO IL BACKUP?!?!?
      IMHO una volta si poteva dubitare delle capacità delle aziende indiane o comunque del terzo mondo.Ora non piu': sono spessissimo molto piu' avanti e molto piu' preparate delle nostre.
      • pippuz scrive:
        Re: NON HANNO FATTO IL BACKUP?!?!?
        - Scritto da: ken
        IMHO una volta si poteva dubitare delle capacità
        delle aziende indiane o comunque del terzo
        mondo.
        Ora non piu': sono spessissimo molto piu' avanti
        e molto piu' preparate delle
        nostre.
    • Massimo scrive:
      Re: NON HANNO FATTO IL BACKUP?!?!?
      - Scritto da: attonito
      ok, ok, lasciami indovinare: il pastrocchio
      l'hanno fatto dei tecnici indiani in outsourcing
      da remoto, vero? un classicone.

      Vedi a tirare sul costo del servizio? ti arrivano
      certe incu.late che
      levati.Scusami e non offenderti, ma hai detto una grossa fesseria. Punto primo, se rispetto alla Cina si possono avere ancora dei dubbi, in generale, in merito a capacità e competenze avanzate (essendo relativamente "nuovi" nel settore IT), per l'India questo non si può dire. Sono anni che gli informatici indiani lavorano per grosse compagnie occidentali, e la loro competenza e preparazione è fuori discussione, così come i loro politecnici sono indiscutibilmente tra i migliori al mondo. E comunque vai a guardare dove sono fatti tutti gli apparecchi elettronici che usi... credo che sul 90% troverai scritto Made in China, anche su quelli che vanno benissimo, non solo su quelli che si rompono...
  • angros scrive:
    Backup
    I dati, sul cloud, non sono più al sicuro che su una chiavetta o un disco; l' unica differenza è che, in caso di guasto, non è un solo utente a perdere i dati, ma centinaia (comunque, per il singolo cambia poco sapere che anche altri sono nella stessa situazione).Vi lascio con questa citazione (da "qbasic nerd")"I could not believe that all my programs were goneSo now I make backups of them from now on.Every bit, every byte, I will have to rewriteBecause I was a moron, all of my programs are goneIf you back up your work in case it all goes berserk (like mine did)You could imply that you are smarter than I"
    • MeX scrive:
      Re: Backup
      se i dati li lasci "solo" nella nuvola concordo con te... ma é la stessa cosa che lasciare i dati solo sull'HD del PCI miei dati sono su mobile.me, sull'HD del mio macbook, su un HD esterno e sul mio iPod Touch... hai voglia a perderli!
      • angros scrive:
        Re: Backup
        Infatti, l' errore è sempre quello di mettere i dati in un' unica sede (non importa che sia un cloud storage o un disco)Quando ho dei dati di lavoro importanti, io li memorizzo in due caselle di posta, sull' hard disk e su chiavetta... la sequenza di eventi che sarebbe necessaria a perderli è decisamente improbabile.Piuttosto, la cosa interessante dei servizi cloud è che il tipo di danno che porterebbe ad una perdita di dati è completamente diverso rispetto a quello degli altri supporto; ad esempio, se io faccio il backup dei miei dati su chiavetta e supporto ottico, poi tengo tutto nella stessa stanza (computer e dischi di backup, e magari lascio la chiavetta appoggiata lì), in caso di furto, incendio, alluvione.... tutte le copie verrebbero distrutte insieme. Se io ho usato anche un servizio di cloud storage, almento quella copia sarà al sicuro (perchè si trova in una sede geografica diversa, che non viene toccata). In caso di una catastrofe così grave da colpire anche tale sede, direi che ci sarebbero problemi più immediati della perdita di dati.
      • lellykelly scrive:
        Re: Backup
        bo, a me sta mania di sparpagliare i dati personali in ogni luogo non la capisco...
  • ruppolo scrive:
    Finché si continueranno ad usare...
    ...personal computer la dove si devono usare computer, questo è quello che dobbiamo aspettarci. Evidentemente abbiamo a che fare con una generazione di informatici che credono che l'informatica sia costituita da personal computer.Mettiamo tutto nel conto di Microsoft, come sempre.
    • Lemon scrive:
      Re: Finché si continueranno ad usare...

      Mettiamo tutto nel conto di Microsoft, come
      sempre.Si, si, è colpa loro! Bruciamoli vivi!!! addosso alla MS!
    • angros scrive:
      Re: Finché si continueranno ad usare...

      ...personal computer la dove si devono usare
      computer, questo è quello che dobbiamo
      aspettarci.Questa non l' ho capita. Chi avrebbe usato il personal? Ed al posto di cosa, di un mainframe? Potresti chiarire?
    • Gianluca70 scrive:
      Re: Finché si continueranno ad usare...
      Ruttolo, prima di postare a vanvera vai a leggere gli articoli originali1. il dannohttp://www.nytimes.com/2009/10/12/technology/business-computing/12sidekick.html?scp=1&sq=T-Mobile%20Danger&st=Searchpeccato che MS dica che si tratta di tecnologia TUTTA DANGER e non sua2. il restore (allora avevano un backup...)http://www.nytimes.com/2009/10/13/technology/companies/13sidekick.html?scp=2&sq=T-Mobile%20Danger&st=SearchE se credi che in Danger usino dei PC per i loro servizi, sei proprio alla mela, ops, alla frutta :DPensaci, Danger non è nata da una costola di MS, è stata acquisita dopo, quindi immagina cosa possono utilizzare come OS... :D
  • Luposardo scrive:
    un guasto o...?
    ma alla fine il problema è stato un guasto nel server o un errore umano nell'effettuare il backup? perchè c'è una bella differenza
    • Della scrive:
      Re: un guasto o...?
      a prescindere da cosa sia stato: non c'è nessun backup dei dati, questo è il problema, se ci fosse sarebbero a posto
      • Luposardo scrive:
        Re: un guasto o...?
        davvero strano che non si siano curati di una cosa simile
        • impossibile scrive:
          Re: un guasto o...?
          strano? impossibile...c'è altro sotto...
        • fox82i scrive:
          Re: un guasto o...?
          Ummm non credo che per fare una cosa del genere si siano dimenticati del santo backup...Anche il un junior capirebbe che per certi dati è sempre bene fare il backup!!!Cmq questa notizia è ottima per ribadire il concetto: il cloud computing è ancora allo stato larvale!! Inaffidabile al 100%
  • Della scrive:
    ecco perchè...
    ecco perchè non esisterà mai il cloud computing
    • MeX scrive:
      Re: ecco perchè...
      e se ti si rompe l'HD del PC che dicevi? "ecco perché dovrá esserci il cloud computing?" :)
      • Della scrive:
        Re: ecco perchè...
        una cosa è se succede qualcosa al MIO hard disk. se si rompono i server che gestiscono contatti foto, testi e dati di centinaia di migliaia di persone perché un tecnico idiota ha sbagliato, perché gli prende fuoco la server farm o perché il tutto è gestito da una società troppo XXXXXXXXXX per pensare ad un backup dei dati, è una po' peggio.stesso discorso per i software web-based: metti che va giù google docs e non hai un text editor sul TUO hard disk, vedi che risate
  • Giggetto scrive:
    ma il nome della ditta è uno scherzo?
    e i tecnici?si sono formati sui manualetti della serie "sysadmin for dummies"?"diventa sysadmin in 24 ore"?bah..
    • Della scrive:
      Re: ma il nome della ditta è uno scherzo?
      e indovina chi è il partner della Danger? eh, certo! chi se non Microsoft.... -.-
      • alexjenn scrive:
        Re: ma il nome della ditta è uno scherzo?
        - Scritto da: Della
        e indovina chi è il partner della Danger? eh,
        certo! chi se non Microsoft....
        -.-Danger al quadrato ;)
      • Mah scrive:
        Re: ma il nome della ditta è uno scherzo?
        - Scritto da: Della
        e indovina chi è il partner della Danger? eh,
        certo! chi se non Microsoft....
        -.-MS l'ha acquistata nel 2008, non ha certo creato lei l'azienda né i suoi sistemi. Va bene che MS non è sinonimo di affidabilità ma stavolta non vedo cosa c'entri sempre che il responsabile non sia un uomo messo da MS nell'ultimissimo anno. Poi c'è l'ipotesi Hitachi. L'unica cosa certa è che ci sarà un bella serie di scaricabarile.
      • Gianluca70 scrive:
        Re: ma il nome della ditta è uno scherzo?
        - Scritto da: Della
        e indovina chi è il partner della Danger? eh,
        certo! chi se non Microsoft....
        -.-ah, ecco il problema...__BACKUP MISSING__ non c'è OS o ditta che tenga, e neanche gli dei possono nulla contro la stupidità di certi Sysadmin...
      • Della scrive:
        Re: ma il nome della ditta è uno scherzo?
        chiaro poteva capitare a chiunque (ok, forse non proprio tutti tutti) non è che stia dando la colpa a Microsoft, era per fare un po' di ironia sui casi(?) della vita...che poi, parlando in generale, non capisco la si difenda la MS. per attaccamento(?) al marchio o per dire la propria fuori dal coro? vabbè, non divaghiamo.
Chiudi i commenti