Incendio all'IBM, problemi per molti

Carime e altri
Carime e altri


Roma – A dispetto di tutte le procedure per il disaster recovery ci sono eventi che evidentemente superano le possibilità di gestione. E’ successo alle imprese che facevano riferimento al CED di IBM a Vimercate, vicino a Milano, nel quale si è verificato un incendio dopo il black-out dello scorso 28 settembre.

I maggiori problemi li ha segnalati la Carime (Cassa di Risparmio di Firenze) che per 48 ore non ha potuto utilizzare il proprio sistema informatico, alla stregua di altre imprese collegati al medesimo CED, come Perugina. A salvarsi solo le operazioni degli sportelli e i servizi Bancomat, che non sono connessi ad IBM.

Ieri sera, comunque, Carime ha confermato l’avventuo ripristino della propria infrastruttura informatica sottolineando che comunque i servizi essenziali non ne hanno risentito grazie ad un proprio tempestivo intervento dopo l’incendio.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2003
Link copiato negli appunti