Ingenuity: nono volo marziano da record

Ingenuity: nono volo marziano da record

La NASA ha fornito i dettagli del nono volo effettuato da Ingenuity, spiegando perché l'elicottero ha completato la missione più rischiosa.
La NASA ha fornito i dettagli del nono volo effettuato da Ingenuity, spiegando perché l'elicottero ha completato la missione più rischiosa.

Come previsto, la NASA ha fornito tutti i dettagli relativi al nono volo di Ingenuity, il più rischioso tra quelli effettuati finora, considerata la distanza da coprire e l'area di atterraggio. L'elicottero si trova ora a sud della regione Seitah, dove si dirigerà il rover Perseverance nelle prossime settimane.

Ingenuity batte ogni record

Il volo è avvenuto il 5 luglio, dopo aver inviato le istruzioni al computer di bordo. Ingenuity ha percorso 625 metri, sorvolando la regione Seitah e arrivando a destinazione dopo 2 minuti e 46 secondi. L'elicottero ha battuto tre record: distanza, durata e velocità (5 m/s). La difficoltà del volo era dovuta all'algoritmo utilizzato dal sistema di navigazione.

La NASA non pensava di effettuare un numero così elevato di voli, sorvolando terreni con dune sabbiose, come quello della regione Seitah. L'algoritmo presuppone che le informazioni ricevute dalla fotocamera di navigazione (in bianco e nero, posizionata sotto l'elicottero) siano relative ad un terreno piatto. Gli ingegneri hanno quindi modificato le istruzioni di volo, in modo da ridurre la velocità quando Ingenuity sorvola aree non pianeggianti. Ciò ha permesso di ridurre l'errore di direzione e portare a termine la missione.

Percorso nono volo

Nell'immagine si può vedere il percorso del nono volo. Nei prossimi giorni arriveranno le immagini a colori della regione Seitah e della zona chiamata Raised Ridges che verrà visitata dal rover. Queste sono invece le posizioni attuali di Ingenuity e Perseverance:

Posizione Ingenuity - Perseverance

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 07 2021
Link copiato negli appunti