Ingenuity: ripristinati i contatti con l'elicottero (update)

Ingenuity: ripristinati i contatti con l'elicottero (update)

LA NASA ha ristabilito la comunicazione con Ingenuity (tramite Perseverance), dopo aver perso i contatti durante il 72esimo volo del 18 gennaio.
Ingenuity: ripristinati i contatti con l'elicottero (update)
LA NASA ha ristabilito la comunicazione con Ingenuity (tramite Perseverance), dopo aver perso i contatti durante il 72esimo volo del 18 gennaio.

Dopo la pausa dovuta alla congiunzione solare, Ingenuity ha completato con successo altri 5 voli su Marte. Durante il 72esimo, previsto per il 18 gennaio, la NASA aveva perso i contatti con il piccolo elicottero. L’agenzia spaziale statunitense ha comunicato che il collegamento è stato ristabilito e ora analizzerà i dati per individuare le cause.

Problemi durante i voli 71 e 72

Al termine della congiunzione solare, Ingenuity ha completato i voli 67, 68, 69, 70 e 71, come riportato nel flight log ufficiale. Con il volo 71 del 6 gennaio doveva essere percorsa una distanza di circa 358 metri. L’elicottero ha invece percorso solo 71 metri.

La NASA ha spiegato che l’atterraggio anticipato è stato causato dal tipo di terreno, privo di rocce e dune sabbiose. La fotocamera di navigazione in bianco e nero non ha trovato punti di riferimento e quindi il sistema ha interrotto il volo per sicurezza. Il volo 72 del 18 gennaio prevedeva solo decollo e atterraggio (senza spostamento orizzontale), in quanto serviva per far rilevare la posizione all’elicottero.

In base ai dati inviati a Perseverance (che funziona come ponte radio tra Ingenuity e la Terra), l’elicottero ha raggiunto l’altitudine fissata (12 metri), ma le comunicazioni si sono interrotte durante l’atterraggio. Dopo tre giorni di silenzio, la NASA ha ristabilito i contatti con l’elicottero, istruendo Perseverance di mantenere aperta più a lungo la sessione di “ascolto”.

Nei prossimi giorni verranno forniti ulteriori dettagli sul problema e se il 72esimo volo è stato completato con successo. Ingenuity doveva effettuare solo 5 voli dimostrativi, quindi la sua missione è durata ben oltre le previsioni.

Aggiornamento (24/01/2024): la NASA ha comunicato che Ingenuity è posizionato in verticale sulla superficie. Nei prossimi giorni scatterà alcune foto per rilevare la posizione e verrà inviato il comando per un test di rotazione delle eliche.

Fonte: NASA su X
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 gen 2024
Link copiato negli appunti