INPS e certificati digitali

Un lettore si è imbattuto in un certificato digitale scaduto sul sito dell'Istituto della previdenza, che ospita anche un certificato non riconosciuto. Ma il sito è tra i più avanzati in ambito istituzionale
Un lettore si è imbattuto in un certificato digitale scaduto sul sito dell'Istituto della previdenza, che ospita anche un certificato non riconosciuto. Ma il sito è tra i più avanzati in ambito istituzionale

Scrive Federico C.: “non è che me ne intenda molto di Internet, né di firme elettroniche. Però quando leggo che qualcosa è “scaduto”, comincio a preoccuparmi. Nella fattispecie, il mio buon Firefox mi comunica che un anno fa sarebbe scaduto il certificato di validità della firma elettronica dell’INPS.

Vi allego stampa di videata relativa.
Dal momento che la questione potrebbe riguardare un certo numero di persone (…) pensavo che la cosa potesse interessarvi”.

La questione dei certificati scaduti tocca spesso i siti di rilievo istituzionale. In verità navigando sul sito dell’INPS non ci si imbatte facilmente nel certificato scaduto che ha segnalato Federico C., almeno non quanto capita invece di essere avvisati che il certificato utilizzato scade nel 2007 ma è rilasciato da un ente “non riconosciuto” (vedi schermata qui a lato), un certificato che presiede ai servizi online.

Clicca per ingrandire I certificati digitali in sé, come noto , sono pensati per dare maggiori garanzie sull’utilizzo, ad esempio, dei dati personali, in quanto certificano un certo livello di sicurezza adottato dal servizio. Se nel caso dell’INPS c’è qualche incertezza su questo fronte, va anche dato atto che avviene su un sito che offre una grande quantità di servizi online, che viene costantemente aggiornato e che, a differenza di molti altri siti di rilievo istituzionale, offre anche una versione accessibile secondo le specifiche WAI (Web Accessibily Initiative).

Ne approfittiamo quindi per segnalare questi problemi allo staff tecnico dell’INPS: tutto fa pensare che saranno ben felici di sistemare le incongruenze. Così da cancellare ogni preoccupazione.

P.S: Per chi vuole capire come l’INPS promuove le proprie attività, imperdibile è il video messo a disposizione online ( qui per connessioni veloci e qui per le altre connessioni)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 11 2006
Link copiato negli appunti