Intel deve pagare per l'impiegata stressata

Lo stabilisce un tribunale britannico, secondo cui provvedere alla semplice assistenza medica non basta perché i doveri del datore di lavoro siano assolti

Londra – Gli impiegati sono stressati per il troppo lavoro? La colpa è dei dirigenti e delle società , che non hanno previsto le possibili conseguenze dell’eccesso di impegno da parte del lavoratore. Una corte d’appello inglese ha condannato Intel a corrispondere una cifra sostanziosa a Tracy Ann Daw, impiegata del ramo finanziario caduta in depressione per l’aumento della mole di lavoro causata dal taglio dei costi messo in atto dal chip maker.

Daw, responsabile dell’integrazione degli stipendi per le aziende acquisite da Intel, ha sostenuto di sentirsi come se stesse lavorando per due persone, per 60 ore settimanali e facendo le ore piccole portandosi le pratiche a casa. La lavoratrice aveva precedentemente sofferto di depressione post-parto in due occasioni diverse, e uno dei manager aziendali era a conoscenza della cosa .

Su suo consiglio, Tracy Ann Daw ha scritto una mail in cui è ben evidenziato il suo stato di stress: “Non posso sostenere il carico di lavoro che sto attualmente facendo. Nessuno sta avendo un servizio particolarmente buono, non mi sta piacendo quello che sto facendo, la burocrazia mi sta stressando, i colleghi mi stanno demoralizzando e io voglio andarmene”. Impiegata capace e leale, secondo il giudice Daw voleva rimanere al suo posto, ed aveva buone prospettive di essere promossa.

I dirigenti che erano a conoscenza dei suoi precedenti problemi avrebbero dovuto prevedere che non era l’elemento ideale per sopportare un tale carico di lavoro, ha stabilito ora il giudice di appello, e avrebbero dovuto gestire il lavoro in modo da evitare di far subentrare siffatte condizioni di stress. Non rendersi infine conto delle precarie condizioni di salute dell’impiegata per mettere in atto le giuste contro-misure per evitare il crollo , ha stabilito la corte, è un’ulteriore aggravante del comportamento irresponsabile del personale dirigenziale di Intel.

La colpa, dunque, non è dell’impiegata, ma dei manager e dell’azienda che hanno fatto difetto di responsabilità nei confronti della forza lavoro . La consulenza medica pagata per Tracy Ann Daw non è sufficiente, e la lavoratrice dovrà ora essere compensata con circa 200mila euro.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Che cretinate. Puro marketing
    Solo pubblicità, di basso profilo. Selezionano il personale giocando questi ritardati...ehhh! Che serietà. Poi ovviamente se non sei un raccomandato che fai parte della trovata pubblicitaria per cui fanno finta di assumerti, ti diranno candidamente che il colloquio non aveva valore e/o che non sei all'altezza. Ehh!
  • Anonimo scrive:
    Second life ha rotto i baccelli
    No, sul serio, questa stupidaggine di cui tutti parlano perchè "fa figo" ha veramente rotto le scatole. Non è un gioco, e non è utile per migliorare la vita dell'uomo perchè lo costringe segregato in casa 24 ore su 24. E basta, diamoci una regolata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second life ha rotto i baccelli
      Parole parole parole.....Parole.. parole parole......Ma non ti rendi conto di quanto ti stai rendendo ridicolo? Rosiki al vento e per cosa?è salutare?Scommetto che hai si e no 15 anni...Ahhhh da sempre il bigottismo è la piaga perggiore per l uomo....Second life è una cosa geniale...Se poi preferisci dare i soldi ad alcuni che ti fanno pagare solo per vedere il tuo pg passare di livello bhe che dire..Solo che second life ha molte cose in piu di questi giochiA)CulturaB)CreativitàC)La possibilità di guadagnarci soldi realie potrei citarne ancora....Ma è inutile cercare di insegnare la matematica ad una capra^^
  • Anonimo scrive:
    Modalità killer
    Vorrei uccidere tutti gli avatar che popolanoil mondo di Second ShitImmaginate che figata,i cazzoni che pagano$150 all'anno per stare dentro un mondo virtualee tu che gli ammazzi il loro avatarozzo di merdahahahhahahaha : @^
    • Anonimo scrive:
      Re: Modalità killer
      - Scritto da:
      Vorrei uccidere tutti gli avatar che popolano
      il mondo di Second Shit
      Immaginate che figata,i cazzoni che pagano
      $150 all'anno per stare dentro un mondo virtuale
      e tu che gli ammazzi il loro avatarozzo di merda
      hahahhahahaha
      : @^Rosica rosica, quelli che hanno tirato su questo gioco si stanno facendo montagne di soldi e tu rosichi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Modalità killer
        - Scritto da:
        Rosica rosica, quelli che hanno tirato su questo
        gioco si stanno facendo montagne di soldi e tu
        rosichi...Il solito pivellino borioso col pensiero rivolto perennemente sui soldi.Ma cosa vuoi che me ne fotte dei loro soldi Il concetto Second Life = Merda quindi tu rosicareè ridicolo
        • Anonimo scrive:
          Re: Modalità killer
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Rosica rosica, quelli che hanno tirato su

          questo gioco si stanno facendo montagne di

          soldi e tu rosichi...
          Il solito pivellino borioso col pensiero rivolto
          perennemente sui soldi.
          Ma cosa vuoi che me ne fotte dei loro soldi
          Il concetto Second Life = Merda quindi tu
          rosicare è ridicolo Se non rosicassi non saresti qui a parlare : mica vuoi venirmi a raccontare che se non ti piace il calcio vai fuori dagli stadi ad organizzare manifestazioni di protesta, o se non ti piace una marca di dentifricio vai in piazza a dire a tutti di non usarla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            - Scritto da:
            Se non rosicassi non saresti qui a parlare : mica
            vuoi venirmi a raccontare che se non ti piace il[CUT]Non rosico full stop.Ne parlo male perchè detesto tutto questo virtualismointernet va usata per quella che è non per tirarsi le raspe davanti a 4 avatarsolo perche la propria vita reale è una merda.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Se non rosicassi non saresti qui a parlare :

            mica vuoi venirmi a raccontare che se non ti

            piace il [CUT]
            Non rosico full stop.
            Ne parlo male perchè detesto tutto questo
            virtualismoE quindi quando qualcosa non ti piace vai a manifestare per strada ? Lo fai anche per le marche di detersivi che non ti piacciono ?
            internet va usata per quella che è Meno male che ci sei tu che hai il manuale per l'uso corretto di internet (rotfl)
            non per tirarsi le raspe davanti a 4 avatar
            solo perche la propria vita reale è una
            merda.....Guarda che e' grazie ai soldi dei pippaioli e al porno che ha finanziato la rete ! Un po' di rispetto per i poveri pippaioli che si impegnano tanto e ci mettono sudore e fatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            Pipparoli e porno che hanno finanziato la rete... Perdiana, stiamo scadendo nel cabaret. Tipico di chi non ah più argomentazioni.Quanto al parlar male di qualcosa, hey amico, questa è l'area dei i commenti ad una notizia che riguarda Second Life, ovvio che se ne possa anche parlare male. Oppure da' fastidio che qualcuno possa avere un'opinione diversa dalla propria?
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            CHe dire il bigottismo e l'essere infantili di certe persone mi sorprendonoMi chiamo monica e ho 23 anni frequento second life e se pensate che sia solo un programma per pippaioli come dite voi lasciatemi dire che ne capite veramente poco...Io scommetto che nessuno di quelli che rosikano qui è mai stato almeno in una settimana su second life...Second life può anche essere confronto e cultura ci sono molte cose divertenti e utili in second life...Ma ovviamente cè chi rosika per secondlife e magari sta 12h al giorno davanti al monitor e pagando per giocare a wow per portare il pg a livello 60 e comprarsi l'armatura bella....Io ho preso secondlife come metodo di guadagno e ne sono contenta grazie a second life sto arrotondando i miei fondi oltre quelli nel lavoro virtuale....Ma diciamocelo è meglio che certe persone odino second life e ci stiano alla larga almeno evitiamo di portare ancora piu spazzatura in game...L'ignoranza e il bigottismo è una tipica forma di malattia che contagia in genere i ragazzini..Cercate di farvi una cultura e provare le cose prima di scrivere frasi stupide nei blog..Distinti saluti monica
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            Per un po' ti ho seguito, ma non esagerare, prima di elevare SL a "cultura" aspettiamo ancora un po', per ora è ancora "fenomeno di costume"... oltretutto il primo mondo persistente a offrire ampie possibilità di creare una vita virtuale che non fosse solo esplorazione e combattimento e fosse molto più varia e articolata dei predecessori mi sembra sia stato Ultima Online, se vogliamo guardare l'originalità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            Stai schersando? In second life ci sono università dove insegnano davvero mostre d'arte musei.. Concerti live..Politica cè praticamente tutto...Ma ovviamente se si elargisce giudizi e non si prova bhè... Molte volte mi fanno ridere certe informazioni che pubblicano per far scalpore...Second life non è solo gossip intrattenimento erotico e colloqui virtuali per lavori reali andiamo qualcuno dovrebbe informarsi meglio prima di scrivere solo cosa gli fa comodo^^Distinti saluti Monica
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            vorrei scrivere poche parole riguardo la mia esperienza in sl.entrai circa un anno fa studiano su internet per una ricerca sul web 2.0 e le nuove forme di marketing. girando e imparando in-world ho potuto incontrare persone molto brave e molto preparate, artisti, professionisti e spesso purtroppo anche perditempo (nn lo nascondo).in conclusione, comunque, sto lavorando con delle persone su un progetto di e-learning completamente gratuito, rivolto agli italiani. tema iniziale sarà l'open source e linux, ma ci saranno corsi anche su alcuni linguaggi di programmazione come c++. ieri abbiamo inaugurato la land con una mostra d'arte.se questa non è cultura..penso che l'ignoranza e la presunzione siano un binomio alquanto irritante.sembra di essere tornati negli anni '90 quando internet veniva deriso da persone come voi che oggi criticano second life senza neanche sapere le sue potenzialità.second life per me è un mezzo, amo la mia RealLife.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità killer
            Clap clap clap. Mica uno deve criticare negativamente solo perché invidia. Quando si parla male di Adolf Hitler è perché lo si invidia? E che diamine.Second Life è una pena, meglio viversi la prima di vita, che è anche l'unica che conti veramente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Modalità killer
      Magari si potesse, se lo meriterebbero quegli orrendi nerds asociali, peggio dei videogiocatori di Wow ritratti nella famosa puntata di South Park.
  • pppaolo scrive:
    Selezioni online per aziende lontane
    I colloqui di assunzione fatti tramite Webcam e computer collegati a Internet, o con cellulari UMTS, possono essere molto utili quando chi cerca lavoro e le aziende che lo offrono si trovano a grande distanza, perche' consentono di evitare viaggi anche di 2x20.000 Km e quindi risparmiare moltissimo tempo e denaro, la selezione avviene a distanza, se si viene assunti si parte con il contratto di assunzione in tasca.E proprio per questo sono anni che insisto con gli uffici di collocamento, che ormai in genere mettono a disposizione dei disoccupati dei terminali per spedire domande di lavoro, che spendano altri 20 euro e si dotino del necessario per sostenere gratis, dal luogo di residenza, i colloqui di selezione.In passato c'erano le benemerite liste di emigrazione, si andava una tantum a Roma o Milano, si faceva il giro dei consolati, e poi bastava aspettare, senza altre spese, prima o poi arrivava una chiamata, con il lavoro pronto, si partiva con il contratto in tasca e in genere era pagato anche il biglietto della nave o dell'aereo. Fare anche un colloquio online puo' rendere piu' sicura per il datore di lavoro la scelta e l'assunzione.Paolo
    • danieleMM scrive:
      Re: Selezioni online per aziende lontane
      Si.. questo mi sta benema per video conferenza.. non dentro ad un gioco a pagamento
      • Anonimo scrive:
        Re: Selezioni online per aziende lontane
        - Scritto da: danieleMM
        Si.. questo mi sta bene
        ma per video conferenza.. non dentro ad un gioco
        a
        pagamentoPuoi iscriverti gratis : il tuo personaggio non avra lo stipendio mensile all'interno del gioco ma i colloqui li puoi fare.
        • danieleMM scrive:
          Re: Selezioni online per aziende lontane

          Puoi iscriverti gratis : il tuo personaggio non
          avra lo stipendio mensile all'interno del gioco
          ma i colloqui li puoi
          fare.ho capito.. ma esiste la video-conferenza o la chat..che senso ha farlo dentro ad un gioco se non per far scalpore (leggi pubblicità)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Selezioni online per aziende lontane
            - Scritto da: danieleMM

            Puoi iscriverti gratis : il tuo personaggio non

            avra lo stipendio mensile all'interno del gioco

            ma i colloqui li puoi

            fare.

            ho capito.. ma esiste la video-conferenza o la
            chat..
            che senso ha farlo dentro ad un gioco se non per
            far scalpore (leggi pubblicità)?A parte la pubblicita' per cui posso darti assolutamente ragione, mi viene in mente un unico caso: una ditta di videogiochi che cerchi grafici / progettisti di mondi virtuali puo' usare la cosa per capire quanta confidenza ha con la rete una persona.
          • danieleMM scrive:
            Re: Selezioni online per aziende lontane

            A parte la pubblicita' per cui posso darti
            assolutamente ragione, mi viene in mente un unico
            caso: una ditta di videogiochi che cerchi grafici
            / progettisti di mondi virtuali puo' usare la
            cosa per capire quanta confidenza ha con la rete
            una
            persona.hum.. in tal caso sceglierei qualche cosa di più articolato..dipende sempre dal target però...
  • Anonimo scrive:
    Second Life == mistero
    è un mistero come codesta cacata sia popolata da 2 milioni di persone,ma la cosa più scandalosa è che per avere un pezzo di byte tutto per te devi pure pagare l'abbonamento...Ci manca il pisello e la topa virtuale dopodichè questa gente puo tranquillamente scollegarsi dal mondo reale e fottersi per bene il cervello con questa smandruppata digitale @^
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life == mistero
      - Scritto da:
      è un mistero come codesta cacata sia popolata da
      2 milioni di persone,ma la cosa più scandalosa è
      che per avere un pezzo di byte tutto per te devi
      pure pagare
      l'abbonamento...
      Ci manca il pisello e la topa virtuale dopodichè
      questa gente puo tranquillamente scollegarsi dal
      mondo reale e fottersi per bene il cervello con
      questa smandruppata digitale
      @^Bhe, quanta gente guarda le telenovela o i quiz a premi in TV ??? C'e' molta differenza ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Second Life == mistero
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        è un mistero come codesta cacata sia popolata da

        2 milioni di persone,ma la cosa più scandalosa è

        che per avere un pezzo di byte tutto per te devi

        pure pagare

        l'abbonamento...

        Ci manca il pisello e la topa virtuale dopodichè

        questa gente puo tranquillamente scollegarsi dal

        mondo reale e fottersi per bene il cervello con

        questa smandruppata digitale

        @^

        Bhe, quanta gente guarda le telenovela o i quiz a
        premi in TV ??? C'e' molta differenza
        ?si
        • Anonimo scrive:
          Re: Second Life == mistero
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          è un mistero come codesta cacata sia popolata
          da


          2 milioni di persone,ma la cosa più
          scandalosa
          è


          che per avere un pezzo di byte tutto per te
          devi


          pure pagare


          l'abbonamento...


          Ci manca il pisello e la topa virtuale
          dopodichè


          questa gente puo tranquillamente scollegarsi
          dal


          mondo reale e fottersi per bene il cervello
          con


          questa smandruppata digitale


          @^



          Bhe, quanta gente guarda le telenovela o i quiz
          a

          premi in TV ??? C'e' molta differenza

          ?

          siE perche' ?Secondo me stai solo rosicando per i soldi che girano dietro a second life...
          • Anonimo scrive:
            Re: Second Life == mistero
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            è un mistero come codesta cacata sia
            popolata

            da



            2 milioni di persone,ma la cosa più

            scandalosa

            è



            che per avere un pezzo di byte tutto per te

            devi



            pure pagare



            l'abbonamento...



            Ci manca il pisello e la topa virtuale

            dopodichè



            questa gente puo tranquillamente scollegarsi

            dal



            mondo reale e fottersi per bene il cervello

            con



            questa smandruppata digitale



            @^





            Bhe, quanta gente guarda le telenovela o i
            quiz

            a


            premi in TV ??? C'e' molta differenza


            ?



            si

            E perche' ?
            Secondo me stai solo rosicando per i soldi che
            girano dietro a second
            life...si, ma anche no
          • Anonimo scrive:
            Re: Second Life == mistero
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            è un mistero come codesta cacata sia

            popolata


            da




            2 milioni di persone,ma la cosa più


            scandalosa


            è




            che per avere un pezzo di byte tutto per
            te


            devi




            pure pagare




            l'abbonamento...




            Ci manca il pisello e la topa virtuale


            dopodichè




            questa gente puo tranquillamente
            scollegarsi


            dal




            mondo reale e fottersi per bene il
            cervello


            con




            questa smandruppata digitale




            @^







            Bhe, quanta gente guarda le telenovela o i

            quiz


            a



            premi in TV ??? C'e' molta differenza



            ?





            si



            E perche' ?

            Secondo me stai solo rosicando per i soldi che

            girano dietro a second

            life...

            si, ma anche noPrendero' per buona la prima : "si".
          • Anonimo scrive:
            Re: Second Life == mistero
            a frocio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life == mistero



      Ci manca il pisello e la topa virtuale
      dopodichè


      questa gente puo tranquillamente scollegarsi
      dal


      mondo reale(newbie)Ci manca? E' evidente che in SL non ci sei mai stato...ti saresti reso conto che non mancano affatto, anzi sono fra le cose principali che fanno muovere soldi.Con questo non voglio dire che SL sia solo fatta di queste cose, anzi...Internet è piena di roba porno? eh beh? qual'è il problema? Non per questo diventa uno strumento meno straordinario di quello che è.Prima di aprire quel forno che avete in mezzo alle orecchie pensate! Come dice una famosa canzone: prima di sparare PENSA! (penso si riferisse alle cavolate!)
  • Anonimo scrive:
    DOPPIAMENTE FALLITI
    sia nella vita reale che in quella virtuale.
    • Anonimo scrive:
      Re: DOPPIAMENTE FALLITI
      Non esiste una vita virtuale, per questo sono ancora più falliti. Credono di stare in strani nuovi mondi, invece hanno il culo appiccicato alla seggiola provocandosi delle gran belle emorroidi.
  • Anonimo scrive:
    Un'azienda???
    Secondo me un'azienda che investe soldi in Second Life, non è un'azienda. E' una pagliacciata.E credo che sto specie di "metaminkiamondo" sia una gigantesca fregatura. E' squallido quanto la gente sia stupida da spenderci dei soldi oltre al classico mensile...allucinante...(eheh...saranno mica tutti winari :?:?:?:?)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Un'azienda???
      - Scritto da:
      Secondo me un'azienda che investe soldi in Second
      Life, non è un'azienda. E' una
      pagliacciata.Uh, che interessante parere.Solo perche' detesti second life, non vuol dire che non ci siano persone che attraverso questa mega chat 3D possano fare cose serie.
      E credo che sto specie di "metaminkiamondo" sia
      una gigantesca fregatura. E' squallido quanto la
      gente sia stupida da spenderci dei soldi oltre al
      classico mensile...allucinante...Cio' che piace a te non deve piacere necessariamente agli altri e viceversa.Non fa questo di milioni di persone degli stupidi. Tu magari spendi in altre minkiate che ti piacciono, ma che sono prive di senso e di valore per altri.Lascia a ciascuno le proprie scelte senza offenderli. Nessuno, ti da dello stupido o del pagliaccio per come usi il tuo tempo e i tuoi soldi, e non perche' li usi meglio, come di certo credi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un'azienda???
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Secondo me un'azienda che investe soldi in
        Second

        Life, non è un'azienda. E' una

        pagliacciata.

        Uh, che interessante parere.
        Solo perche' detesti second life, non vuol dire
        che non ci siano persone che attraverso questa
        mega chat 3D possano fare cose
        serie.


        E credo che sto specie di "metaminkiamondo" sia

        una gigantesca fregatura. E' squallido quanto la

        gente sia stupida da spenderci dei soldi oltre
        al

        classico mensile...allucinante...

        Cio' che piace a te non deve piacere
        necessariamente agli altri e
        viceversa.
        Non fa questo di milioni di persone degli
        stupidi. Tu magari spendi in altre
        minkiate che ti piacciono, ma che sono
        prive di senso e di valore per
        altri.

        Lascia a ciascuno le proprie scelte senza
        offenderli. Nessuno, ti da dello stupido o del
        pagliaccio per come usi il tuo tempo e i tuoi
        soldi, e non perche' li usi meglio, come di certo
        credi.Si ma c'è un problema: Second Life è un mondo virtuale. Tu potrai anche venirmi a dire che dietro a quegli avatar ci sono persone reali, ma ad interagire alla fine sono avatar con altri avatar, il che significa che ciascuno può apparire come meglio crede. Ti sei mai chiesto perché i colloqui di lavoro di solito non vengono fatti semplicemente per telefono? Eppure si è sempre potuto fare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'azienda???
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Secondo me un'azienda che investe soldi in

          Second


          Life, non è un'azienda. E' una


          pagliacciata.



          Uh, che interessante parere.

          Solo perche' detesti second life, non vuol dire

          che non ci siano persone che attraverso questa

          mega chat 3D possano fare cose

          serie.




          E credo che sto specie di "metaminkiamondo"
          sia


          una gigantesca fregatura. E' squallido quanto
          la


          gente sia stupida da spenderci dei soldi oltre

          al


          classico mensile...allucinante...



          Cio' che piace a te non deve piacere

          necessariamente agli altri e

          viceversa.

          Non fa questo di milioni di persone degli

          stupidi. Tu magari spendi in altre

          minkiate che ti piacciono, ma che sono

          prive di senso e di valore per

          altri.



          Lascia a ciascuno le proprie scelte senza

          offenderli. Nessuno, ti da dello stupido o del

          pagliaccio per come usi il tuo tempo e i tuoi

          soldi, e non perche' li usi meglio, come di
          certo

          credi.

          Si ma c'è un problema: Second Life è un mondo
          virtuale. Tu potrai anche venirmi a dire che
          dietro a quegli avatar ci sono persone reali,
          ma ad interagire alla fine sono avatar con
          altri avatar, il che significa che ciascuno
          può apparire come meglio crede.Anche la carta di credito e' denaro virtuale, non per questo non ha valore.Le stesse banconote sono fogli di carta con valore puramente virtuale.
          Ti sei mai chiesto perché i colloqui di
          lavoro di solito non vengono fatti
          semplicemente per telefono? Eppure si è
          sempre potuto fare...Ma anche no, e allora ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'azienda???
            - Scritto da:

            Ma anche no, e allora ?...e allora sveglia! Non venirmi dire che un'azienda che organizza i colloqui su un gioco online senza nemmeno vedere in faccia la gente, sia seria...Ma per favore...Che al giorno d'oggi ci sono ancora multinazionali che discriminano in base alla lunghezza dei capelli o agli orecchini...Ma ripigliati va...
      • Anonimo scrive:
        Re: Un'azienda???
        Quello che sto per dire potrebbe essere incredibile per qualcuno...........SECOND LIFE E' UN GIOCO!!!!! :| :| :| :| :|Gente riprendetevi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'azienda???
          - Scritto da:
          Quello che sto per dire potrebbe essere
          incredibile per
          qualcuno...........

          SECOND LIFE E' UN GIOCO!!!!! :| :| :| :| :|

          Gente riprendetevi...Cioe' come quelle robe che danno in TV a ora di cena, quelle robe per cui si fanno battaglie per gli ascolti, quella roba che fa girare milioni di euro sulle reti televisive ?Forse sei tu a non avere la misura sai ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'azienda???
          - Scritto da:
          Quello che sto per dire potrebbe essere
          incredibile per
          qualcuno...........

          SECOND LIFE E' UN GIOCO!!!!! :| :| :| :| :|

          Gente riprendetevi...Io lo vedo come uno strumento dalle mille applicazioni possibili (qualcuno l'ha definito Internet 3D). Può essere "solo" un gioco ma anche molto di più... dipende dall'uso che se ne fa.Poi sono d'accordo... la vita vera è un'altra cosa.
    • gmacar scrive:
      Re: Un'azienda???
      - Scritto da:
      Secondo me un'azienda che investe soldi in Second
      Life, non è un'azienda. E' una pagliacciata.L'azienda investe i propri soldi come meglio crede (il discorso sarebbe stato diverso se i soldi fossero stati pubblici).Comunque, in questo caso SL è un mezzo telematico tra tanti: piuttosto che utilizzare un sito web o una chat, è stato scelto SL.Personalmente ritengo molto interessante l'idea di effettuare colloqui di lavoro online.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un'azienda???
        Si ma parliamo di colloqui per assumere dei dipendenti... non voglio credere che ci sia un'azienda di collocamento che fa i colloqui su un gioco senza vedere in faccia la gente.
  • Anonimo scrive:
    Second Life è una minkiata
    Non capisco tutto questo hype verso un programmadel cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.l'ho provato una volta solo ed è stato più che sufficiente per capire che di innovativonon ha una beneamata cippa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo
      non ha una beneamata cippa.con la kappa eh? che fa piu' cattivo! (troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo
      non ha una beneamata cippa. :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di innovativo
      non ha una beneamata cippa.Pazienza, evidentemente ad altri piace. Tu non ci giocare e basta, cosa vuoi fare, il processo pubblico a tutte le cose che detesti e aggredire chi fa cio' che gli piace?
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo
      non ha una beneamata cippa.In effetti tutti quei convegni e saggi su Second Life, quei milioni di dollari che ci girano e quei milioni di persone che ci fanno cose sono sicuramente tutte cippe (mi adeguo al tuo linguaggio)
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      Second Life è una minkiata?Allora fregatene, guardati un libro, leggiti un film...
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo
      non ha una beneamata cippa.quoto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Second Life è una minkiata
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non capisco tutto questo hype verso un programma

        del cazzo tipo il metaminkiamondo di second
        life.

        l'ho provato una volta solo ed è stato più che

        sufficiente per capire che di

        innovativo

        non ha una beneamata cippa.
        quoto!Piu' che altro mi sembra che rosicate... Sara' banale quanto vuoi ma qualcuno si sta arricchendo parecchio.
    • gmacar scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo non ha una beneamata cippa.Personalmente non vedo il problema: non credo che qualcuno ti stia obbligando ad usarlo :)Forse è un po' anomalo il risalto, a mio parere eccessivo, che ne sta dando Punto Informatico...
      • Anonimo scrive:
        Re: Second Life è una minkiata
        - Scritto da: gmacar
        Forse è un po' anomalo il risalto, a mio parere
        eccessivo, che ne sta dando Punto
        Informatico...Punto informatico lo fa perché ne parlano ovunque nelle riviste e siti di informatica. Pensa che Reuters ha aperto un sito di notizie d'agenzia solo per Second Life.Chi parla di minchiata non si rende conto in futuro quanto potrà essere utile per fare esperimenti sociologici. E' un po' come la gente che a metà anni '90 guardava un sito web fatto solo di testo e con lo sfondo grigio e diceva: Internet ma che stronzata è?
        • Anonimo scrive:
          Re: Second Life è una minkiata
          - Scritto da:

          Chi parla di minchiata non si rende conto in
          futuro quanto potrà essere utile per fare
          esperimenti sociologici. E' un po' come la gente
          che a metà anni '90 guardava un sito web fatto
          solo di testo e con lo sfondo grigio e diceva:
          Internet ma che stronzata è?Potresti fare un esempio di persona che negli anni 90 diceva «Internet ma che stronzata è» Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Second Life è una minkiata
            - Scritto da:
            - Scritto da:




            Chi parla di minchiata non si rende conto in

            futuro quanto potrà essere utile per fare

            esperimenti sociologici. E' un po' come la gente

            che a metà anni '90 guardava un sito web fatto

            solo di testo e con lo sfondo grigio e diceva:

            Internet ma che stronzata è?


            Potresti fare un esempio di persona che negli
            anni 90 diceva «Internet ma che stronzata è»
            GrazieMio cugggino....
          • Anonimo scrive:
            Re: Second Life è una minkiata

            Mio cugggino....ROTFL (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Second Life è una minkiata
          Madonna che nerdaccio, Second Life sì, è un esperimento sociologico: per vedere quenti fessi vi si iscrivono. Internet non è una stronzata perché è gratis ed è utile, essendo paragonabile ad una biblioteca. Reuters in Second Life? Faccio prima a leggermi gli RSS Feed o a guardare il telegiornale, anziché un ammasso di poligoni messi assieme male e mal texturizzati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Second Life è una minkiata

          Chi parla di minchiata non si rende conto in
          futuro quanto potrà essere utile per fare
          esperimenti sociologici.
          E' un po' come la gente
          che a metà anni '90 guardava un sito web fatto
          solo di testo e con lo sfondo grigio e diceva:
          Internet ma che stronzata è?Chi non si fa abbindolare dalla boiata dell'ultima ora aveva gia' visto alphaword un sacco di anni fa e ha capito subito che è roba per il popolino che ha bisogna di alternative alla tivvù.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      No, sono tutti i trombati dal web 1.0, quelli che hanno fatto la bolla markettara che si stanno reciclando...- Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo
      non ha una beneamata cippa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      - Scritto da:
      Non capisco tutto questo hype verso un programma
      del cazzo tipo il metaminkiamondo di second life.
      l'ho provato una volta solo ed è stato più che
      sufficiente per capire che di
      innovativo
      non ha una beneamata cippa.Si certo. Io farei un esamino al QI fossi in te. questo qui di second life e' solo il primo di una serie di mondi virtuali che si affiancheranno alla realta' fisica sempre piu'. internet cosi' come ora e' solo l'infanzia della socializzazione prossima ventura. Ne' manco servono lauree in antropologia, sociologia, psicologia. Giusto per esulare dal comparto tecnico. La puoi rifiutare come tendenza, ma non capirla mi sembra un pelo eccessivo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è una minkiata
      Lo hai provato una volta?.. oooh e già dai questo giudizio? Si vede che non hai la stoffa del recensitore ma continua pure a postare simili scemenze...Sai se non ci fosse tanta gente ignorante e bigotta bhè..... la rete sarebbe noiosa quindi ti faccio un caloroso applauso perchè senza gente come te sarebbe noioso navigare nel web...Ci sono troppo ragazzini nel web oh si
Chiudi i commenti