Intel e IBM polverizzano la legge di Moore

I due colossi anticipano il futuro dei microchip e svelano nuove tecnologie che potrebbero portare allo sviluppo di processori più veloci in tempi più brevi di quelli previsti dall nota legge di Moore. Si accendono le speranze


Santa Clara (USA) – Intel e IBM hanno ridato fuoco alle polveri per una guerra, quella per il microchip più innovativo, che potrebbe concludersi con l’abbattimento della celebre legge di Moore , quella secondo cui la potenza dei microprocessori raddoppia all’incirca ogni 18-24 mesi.

Dopo aver annunciato a dicembre la produzione sperimentale di un transistor da 30 nanometri (0,03 micron), Intel supera nuovamente sé stessa “mostrando” (si fa per dire…) quello che si riconferma essere uno dei transistor più piccoli mai prodotti al mondo e il più veloce in assoluto: 20 nanometri di gate (lo spazio aperto che all’interno del transistor regola il flusso della corrente elettrica), largo 70-80 atomi e sottile 3 atomi.

Questa nuova tecnologia, che verrà utilizzata nei chip verso il 2007, a detta di Intel consentirà di costruire processori circa 25 volte più veloci del Pentium 4 più potente oggi sul mercato.

Questa prossima generazione di microprocessori arriverà a contenere qualcosa come un miliardo di transistor e girerà a frequenze di clock di circa 20 GHz. Queste “monster” CPU giocheranno un ruolo chiave nella crescita delle tecnologie e delle applicazioni legate al riconoscimento vocale e alla traduzione linguistica in tempo reale.

“Stiamo utilizzando la tecnologia esistente. Stiamo usando materiali standard. Stiamo usando lo stesso tipo di struttura”, ha affermato Gerald Marcyk, direttore della ricerca di Intel nel campo dei componenti. “Possiamo estendere la vita dei nostri materiali attuali per altre tre generazioni”.

Nelle stesse ore dell’annuncio Intel, IBM ha reagito con forza togliendo i veli ad una nuova tecnologia che promette di velocizzare i chip senza neppure andare a ridurre la dimensione dei transistor.


Armonk (USA) – Dopo aver introdotto sul mercato dei chip tecnologie di successo come quella delle interconnessioni al rame e la silicon-on-insulator, Big Blue si prepara a fare un altro passo avanti con la “Strained Silicon”, una nuova tecnologia che promette di incrementare la velocità dei chip del 35%.

“La legge di Moore dice che noi continueremo ad incrementare le prestazioni”, ha affermato Jeff Welser, manager di IBM nel settore dei semiconduttori. “Generalmente questo avviene diminuendo le dimensioni dei transistor”.

La tecnologia Strained Silicon si basa invece su di un processo di “stiramento” della distanza fra gli atomi di silicio, una tecnica che consente di velocizzare il passaggio del flusso di elettroni all’interno dei transistor e incrementare così le prestazioni dei chip diminuendo, nell’egual tempo, il consumo di energia.

IBM prevede che questa tecnologia, che verrà impiegata dapprima nei processori PowerPC, potrà divenire disponibile come standard industriale per i PC verso il 2003.

“Questa è l’ultima di una serie di realizzazioni tecniche ultimate dagli ingegneri di IBM Microelectronics, fra cui l’avanzamento nel rame, silicon-on-insulator, silicon germanium e low-k dielectric”, ha dichiarato Merrill Lynch, di IBM.

IBM è altresì impegnata , insieme a Sony e Toshiba, nello sviluppo, entro 5 anni, di “Cell”, un microchip capace di macinare migliaia di miliardi di operazioni matematiche al secondo (nell’ordine dei teraflop) e di avvalersi di un processo produttivo al rame addirittura a 0,1 micron e della tecnologia silicon-on-insulator (SOI).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mtteo Tortora scrive:
    trasferimento EMS da tel. a PC
    ricevo dei messaggi sms.al trasferimento su PC il programma Mi dice che alcuni messaggi sono EMS e da leggere su telefono.Cortesemente potrete spiegarmi come leggere su pc messaggi ms. graziela mia Emeil- Lafrigo @tiscali .it
  • Anonimo scrive:
    PAGATE GLI SMS, TRA 10 ANNI AVRETE EMS...
    questa notizia, mi sembra un banalissimo diversivo, per distogliere l'attenzione dalla piccola rivolta avvenuta in italia contro il pagamento degli sms via internet.Quanto tempo ci vorra" prima che in italia potremo fare videoconferenze col cellulare?quanta gente potra' permetterselo?Anche se cio' potrebbe essere solo fumo negli occhi, perche' diffondere una notizia di questo tipo con cosi" largo anticipo?Cos'e' un comunicato stampa o l'idea per il soggetto di un prossimo film a Holliwood?A me pare un banale diversivo, per distogliere l'attenzione dal problema vero e ATTUALE: e cioe' internet ce la vogliono far pagare e non a tutti sta' bene questa cosa.grazie.Luther Blisset
    • Anonimo scrive:
      Re: PAGATE GLI SMS, TRA 10 ANNI AVRETE EMS...
      sei un altro che crede che internet e' gratis.non lo e' mai stato, mai lo sara'.auguri comunque.io aspetto gli ems, non vedo l'ora, perche' potro' mandare le foto di casa a mia nonna (che gia' utilizza gli sms)
  • Anonimo scrive:
    EMS vs Praticità
    Quante volte vi è capitato di dover scrivere rapidamente un sms, magari in condizioni non proprio consone alla compilazione di un messaggino? la comodità dell'sms (tra l'altro la spiegazione è insita nell'acronimo) è che serve un minuto, o giu di li, per mandarlo.Se a questo ora dovremo aggiungere l'immagine, registrare il messaggio vocale, scegliere il suono da abbinare, sto 10 minuti a fondermi le dita per completarlo, quando magari è troppo tardi.Se poi rapporto il costo di un ems, che sarà sicuramente superiore a quello di un normale sms data la maggiore e più complessa serie di dati che invio, mi conviene direttamente una chiamata vocale.Il troppo progresso molte volte tenta di far dimenticare alle persone la praticità dei "vecchi" sistemi; ma abbiamo veramente bisogno di queste innovazioni?
  • Anonimo scrive:
    UMTS

    Crede che l'UMTS riuscirà, prima o poi, a
    decollare?
    G.E: "Deve" riuscirci: sono stati investiti
    troppi miliardi in questa nuova tecnologia. L'UMTS potrebbe decollare solo se si decideranno a far pagare poco e a tempo, invece che a quantità di dati trasmessi.Pagando un tot a byte si arriva all'assurdo che l'unico motivo per cui potrebbe essere utile UMTS (l'invio di filmati) diventa inattuabile per ragioni di costo.Secondo me chi ha pagato tutti quei soldi per le licenze ha fatto male, e quelli di Blu (che si sono ritirati dalla gara) al momento si stanno fregando le mani.
  • Anonimo scrive:
    E che OO!!!!!
    ...tanto quello che unoha da dire, lo può dire benissimo con le parole........sinceramente non capisco questa smania di immagini e porcatine varie.Dopotutto gli SMS servivano a comunicare ....O meglio, purtroppo la capisco, è solo che non la sopporto.
    • Anonimo scrive:
      Re: E che OO!!!!!
      Hai ragione... e poi a ben pensarci un messaggio vocale non è che sia una gran novità. La segreteria serviva mica per questo?!E se almeno la segreteria è utile perchè quando non sei raggiungibile possono lasciarti un messaggio, non mi sembra altrettanto utile che uno ti mandi un messaggio vocale quando potrebbe tranquillamente telefonarti.Misteri del progresso...Ciao- Scritto da: Salkaner
      ...tanto quello che unoha da dire, lo può
      dire benissimo con le parole.....

      ...sinceramente non capisco questa smania di
      immagini e porcatine varie.
      Dopotutto gli SMS servivano a comunicare ....

      O meglio, purtroppo la capisco, è solo che
      non la sopporto.
      • Anonimo scrive:
        Re: E che OO!!!!!

        Misteri del progresso...
        CiaoVuoi mettere un SMS con la musichetta "Always CocaCola", e la bottiglia che si visualizza sul tuo cellulare?Tutti i servizi proposti sono già sostituibili con i mezzi attuali.L'unico scopo, sarà quello di fornire + strumenti pubblicitari alle aziende.....
        • Anonimo scrive:
          Re: E che OO!!!!!

          Vuoi mettere un SMS con la musichetta
          "Always CocaCola", e la bottiglia che si
          visualizza sul tuo cellulare?
          Tutti i servizi proposti sono già
          sostituibili con i mezzi attuali.
          L'unico scopo, sarà quello di fornire +
          strumenti pubblicitari alle aziende.....Credo anch'io che l'unico scopo plausibile sia quello di creare il bisogno nell'utente......però pensaci bene, che emozione poter ricevere la pubblicità di un sito porno sul telefonino con tanto di screenshot, gémiti e form di iscrizione tutto insieme ahahahahCiao!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E che OO!!!!!

      ...sinceramente non capisco questa smania di
      immagini e porcatine varie.
      Dopotutto gli SMS servivano a comunicare ....La gente non ha queste smanie, alla gente non gliene frega un ca$$o di questi gadget idioti.Solo che il mercato dei cellulari e' saturo, e per vendere di nuovo hanno bisogo di produrre nuovi cellulari, a colori con stronzate aggiuntive.E siccome non gliene frega a nessuno di queste cose o di cambiare il cell per avere queste inutilita' vedrai che bombardamento pubblicitario.Tanto la gente e' stupida, prima o poi abbocca, basta che un VIP del kaiser si faccia riprendere con lo stupid_tool in mano e vedrai quanti boccaloni gli vanno dietro a bocca aperta.Che mercato squallido...
      • Anonimo scrive:
        Re: E che OO!!!!!
        Sinceramente non capisco che te ne frega a te se un mammalucco si compra l'ultimo ritrovato tecnologico e magari lo paga 2 milioni per mandare messaggini EMS...Tanto mica sono soldi tuoi....CHE TI FREGA?!?!!?- Scritto da: Atreyu


        ...sinceramente non capisco questa smania
        di

        immagini e porcatine varie.

        Dopotutto gli SMS servivano a comunicare
        ....

        La gente non ha queste smanie, alla gente
        non gliene frega un ca$$o di questi gadget
        idioti.

        Solo che il mercato dei cellulari e' saturo,
        e per vendere di nuovo hanno bisogo di
        produrre nuovi cellulari, a colori con
        stronzate aggiuntive.

        E siccome non gliene frega a nessuno di
        queste cose o di cambiare il cell per avere
        queste inutilita' vedrai che bombardamento
        pubblicitario.

        Tanto la gente e' stupida, prima o poi
        abbocca, basta che un VIP del kaiser si
        faccia riprendere con lo stupid_tool in mano
        e vedrai quanti boccaloni gli vanno dietro a
        bocca aperta.

        Che mercato squallido...
  • Anonimo scrive:
    mah!
    A questo punto telefono...cosa me ne faccio di un mess vocale!!!Il successo degli sms sta proprio nella loro forma...
    • Anonimo scrive:
      Re: mah!
      Forse a Giuseppe Elli nessuno ha spiegato che le segreterie telefoniche esistono da anni !)- Scritto da: PRADA
      A questo punto telefono...cosa me ne faccio
      di un mess vocale!!!

      Il successo degli sms sta proprio nella loro
      forma...
  • Anonimo scrive:
    Ficata....
    Non che mi storpi le dita per inviare SMS pero' poter infilarci cose tipo video e animation non la vedo male.Ma non arriveranno virus con questa roba?
Chiudi i commenti