Intel, operazione Thunderbolt

Il nuovo nome della tecnologia d'interconnessione Light Peak. Il primo notebook che scommetterà sulle sue fulminee capacità. E le prime periferiche in arrivo

Roma – Il debutto ufficiale della tecnologia Light Peak ha confermato praticamente tutte le specifiche tecniche già trapelate nei mesi scorsi, ma alla presentazione californiana di ieri le sorprese non sono mancate. Tanto per cominciare, il rivoluzionario sistema di input/output brevettato da Intel si chiamerà Thunderbolt in ogni sua incarnazione, e non soltanto nella versione Mac.

La tecnologia d’interconnessione che riassume diverse filosofie I/O in un solo cavo (di rame , per il momento) arriva sul mercato grazie ad una collaborazione tecnica con Apple. Per questo motivo Thunderbolt esordirà sui nuovi MacBook Pro e resterà un’esclusiva per la Mela fino al 2012. In passato, il chipmaker di Santa Clara ha contribuito a sviluppare le tecnologie USB e PCI Express, mentre la casa di Steve Jobs ha “inventato” il FireWire. Unendo gli sforzi, le due aziende hanno creato questo potente e versatile sistema di interconnessione .

Il “fulmineo” trasferimento supporta contemporaneamente sia dati (PCI Express) che display (DisplayPort), fornisce 10 Watt alle periferiche collegate e apre la porta a nuovi modi di utilizzare il computer. Con 10Gbps in entrambe le direzioni (pari a 1280MBps) sarà possibile lavorare ad una velocità fino a 20 volte superiore rispetto alle porte USB 2.0. Il connettore unico permetterà di concatenare più periferiche ad alta velocità, senza usare hub e senza incidere sulle prestazioni.

Ovviamente, i notebook ultrasottili che sceglieranno di adottare nativamente questo nuovo sistema potranno mantenere la linea utilizzando una sola piccola porta per gestire più attività. In campo prettamente video, Thunderbolt supporta nativamente gli schermi con connettore Mini DisplayPort, mentre serviranno degli adattatori per utilizzare monitor DisplayPort, DVI, HDMI e VGA.

Intel sta spingendo sui partner per far integrare Light Peak anche su dispositivi di storage, fotocamere digitali, videocamere e docking station. Nel momento in cui si scrive sembra che Nikon stia pensando ad una D4 con questa velocissima tecnologia I/O, mentre LaCie ha già presentato un disco esterno SSD da 250 GB “Thunderbolt-Ready”.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Angelo Dell Acqua scrive:
    Marina Militare Italiana
    Ai tempi ero in servizio a Maritele Roma a La Storta, in molti accusarono la MMI di contribuire all'elettrosmog della zona.anche la MMI ha antenne simili a radio vaticana, ma sono spente da anni, oramai tutte le comunicazioni avvengono via satellite.inoltre i diretti responsabili del parco antenne della MMI vivono con le proprie famiglie e i propri figli di fronte alle antenne, questo mi basta per escludere a priori qualsiasi danno alla salute.
  • bruni vittorio scrive:
    cattolici
    Sono anni che la nostra cara chiesa manda in ospedale, se non al cimitero un sacco di gente, e questi sigg si sentono cristiani?
  • Bernardo scrive:
    prescrizione per radio vaticana
    ma è mai possibile che in questo paese la prepotenza la fa sempre da padrone?
    • Nome e cognome 2.0 scrive:
      Re: prescrizione per radio vaticana
      - Scritto da: Bernardo
      ma è mai possibile che in questo paese la
      prepotenza la fa sempre da
      padrone?un bel calcio in XXXX al vaticano e ci si libera dell'inutile fardello
    • Guybrush scrive:
      Re: prescrizione per radio vaticana
      - Scritto da: Bernardo
      ma è mai possibile che in questo paese la
      prepotenza la fa sempre da
      padrone?Gia'.Per radio vaticana ci voleva la formula piena.Prendi la carta topografica.Traccia una retta tra l'antenna incriminata e santa maria di Galeria (comune di cesano), il luogo dove ci sono stati 5 casi di leucemia.Ora spiegami perché i casi si sono concentrati li' invece che in tutta l'area colpita (dato che le onde radio si propagano alla velocità della luce in tutte le direzioni).Dopo che hai trovato la spiegazione ne riparliamo.Ci sono due tre cosette che i media hanno omesso e che sono sotto al naso di tutti.Stammi bene e pensa, prima di parlare.GT
      • Sgabbio scrive:
        Re: prescrizione per radio vaticana
        Ovvero ? (puoi mandarmi anche un PM)
        • Guybrush scrive:
          Re: prescrizione per radio vaticana
          - Scritto da: Sgabbio
          Ovvero ? (puoi mandarmi anche un PM)Leggi più sù, oppure guarda una carta topografica della zona.GT
      • il solito bene informato scrive:
        Re: prescrizione per radio vaticana
        - Scritto da: Guybrush
        Stammi bene e pensa, prima di parlare.Io tendo a pensare tutto il male possibile per la chiesa romana... quindi io parlo sempre in funzione di ciò. :-D
    • max scrive:
      Re: prescrizione per radio vaticana
      - Scritto da: Bernardo
      ma è mai possibile che in questo paese la
      prepotenza la fa sempre da
      padrone?hai ragione! confermo!!bisognerebbe dare un calcio in XXXX all' attuale magistratura.Spero che la riformino presto.Bisognerebbe fare come in america, dove i magistrati sono eletti dal popolo.ciaomax
  • eymerich scrive:
    Dilettanti ...
    Questi http://en.wikipedia.org/wiki/Russian_Woodpecker sono i veri professionisti!
    • QIABOUpnWmd Pp scrive:
      Re: Dilettanti ...
      You cuodln't pay me to ignore these posts!
    • FqXFjsOCnX scrive:
      Re: Dilettanti ...
      1YvVU5 , [url=http://bflqrzgccwur.com/]bflqrzgccwur[/url], [link=http://fnhtpymeheqm.com/]fnhtpymeheqm[/link], http://izpndvwlchby.com/
    • TNhosycANpW uthX scrive:
      Re: Dilettanti ...
      eCaTza , [url=http://muiegojtzrgj.com/]muiegojtzrgj[/url], [link=http://mijxdhflfszu.com/]mijxdhflfszu[/link], http://ustvkzemszuz.com/
  • andrea scrive:
    concordo in pieno anche se...
    basterebbe un camion con un bel catenaccio da qualche decina di chiliUna bella carica di tritolo lasciata inavvertitamente sotto l'antenna e poi fatta casualmente brillare tramite comando a distanza et voila... les jeux sont faites!! E il Vaticano si attacca, perché ricostruire quei tralicci costerà sempre di più del tritolo per abbatterli, se è vero che causano danni.
    • ruben scrive:
      Re: concordo in pieno anche se...
      ma hai visto che razza di tralicci sono?? Lì ci vuole il caro vecchio TNT, ché non basterebbero 10 TIR a tirarli in contemporanea....
  • ExTrEmE scrive:
    Preghiere
    Accidenti a loro e alle loro antenne di mer*a che sicuramente staranno continuando a inondare di onde elettromagnetiche.. o no!?!Gliele darei io le preghiere!
  • boris scrive:
    emissioni periciolose
    Perchè Radio Maria ha il segnale a palla in qualsiasi zona d'Italia?
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: emissioni periciolose
      c'è un don zauker al riguardo
    • ruben scrive:
      Re: emissioni periciolose
      Il segnale di Radio Maria viene trasmesso da ogni parrocchia sulle FM (quindi a potenze molto minori delle trasmissioni di Radio Vaticana, che trasmette in MW e LW, per le quali sono necessarie antenne "monumentali" che sparano un segnale che, riflesso dalla ionosfera, arriva poi a distanze enormi...) attraverso delle minitrasmittenti. Dunque c'è maggior copertura di segnale perché sono tante le miniantenne che la ritrasmettono (se noti poi le frequenze sono sempre all'inizio e alla fine dello spettro delle FM). Al confronto sono molto più innocue le onde di Radio Maria rispetto a quelle di Radio Vaticana.
      • Undertaker scrive:
        Re: emissioni periciolose
        - Scritto da: ruben
        Il segnale di Radio Maria viene trasmesso da ogni
        parrocchia sulle FM (quindi a potenze molto
        minori delle trasmissioni di Radio Vaticana, che
        FM). Al confronto sono molto più innocue le onde
        di Radio Maria rispetto a quelle di Radio
        Vaticana.sí ma tutte le miniemittenti trasmettono un pó come gli pare, con il risultato che vanno a disturbare un sacco di emittenti FM.Qui in zona c'era gente che si divertiva anche a sovrapporsi al segnale di radio maria per trasmettere orazioni mosconiane.potrebbe essere una soluzione anche per radio vaticana, anche se competere in potenza con un segnale del genere la vedo dura !
        • ruben scrive:
          Re: emissioni periciolose
          madòòòò... ora mi piazzo la trasmittente sugli 87,5 Mhz e ci cravo la compilation integrale di zio Germano...
          • max scrive:
            Re: emissioni periciolose
            - Scritto da: ruben
            madòòòò... ora mi piazzo la trasmittente sugli
            87,5 Mhz e ci cravo la compilation integrale di
            zio
            Germano...poi arriva la polizia postale, fa la triangolazione, ti trova, ti mette in carcere e butta le chiavi nel XXXXX.Loro hanno la licenza per trasmettere su quella freq. Tu no.ciaomax
          • ruben scrive:
            Re: emissioni periciolose
            max, se non l'avessi capito stavo coglionando... anche se quella del tritolo sulle antenne come ratio ultima non è poi tanto male. E, per quanto gli admin mi abbiano cancellato il thread, negli anni 70 e 80 gli indipendentisti corsi si guadagnarono il rispetto della madrepatria anche a forza di attentati contro tralicci, binari e altri manufatti pubblici non tanto con lo scopo di fare vittime, ma con quello di arrecare seri danni. Ora hanno delle agevolazioni che le nostre regioni cosiddette autonome nemmeno si sognano, ad esempio collegamenti aerei e marittimi con la terraferma a prezzi decenti e amenità varie... e non tiriamo fuori la solita scusa che gli italiani sono buoni solo a star giù a 90° perché quelli sono più italiani di noi.
  • ruben scrive:
    In Corsica avrebbero già risolto
    Una bella carica di tritolo lasciata inavvertitamente sotto l'antenna e poi fatta casualmente brillare tramite comando a distanza et voila... les jeux sont faites!! E il Vaticano si attacca, perché ricostruire quei tralicci costerà sempre di più del tritolo per abbatterli, se è vero che causano danni.
  • MacBoy scrive:
    Magistratura
    La magistratura ha zero credibilità in queste cose (come in altre).Qui ci sono solo gli interessi delle parti di far passare la loro linea. Chi è più potente vince.Cose come "studi epidemiologici", "statistica medica", "evidenza scientificamente dimostrata" sono parole del tutto ignote alle parti (entrambe) e ai magistrati che si occupano di queste cose.Il problema è che poi a seguito di sentenze come queste escono fuori leggi a pene di segugio senza alcuna vera base scientifica che le giustifichi.C'è stato 1 (UNO) bambino morto per leucemia in zona.Ovvio che per la parte è colpa delle antenne cattive. Il fatto che 1 morto per leucemia renda la popolazione locale appena sopra la media nazionale per le leucemie è l'EVIDENZA che è colpa delle antenne. E' noto infatti che basta un 1 caso per fare statistica...
    • vuoto scrive:
      Re: Magistratura
      Non demonizzo i magistrati ne' ritengo siano particolarmente migliori di tutte le altre categorie, pero' se hanno a che fare con normative in cui se ritieni di essere minacciato da emissioni devi far causa per getto pericoloso (ridicolo) il problema non sono i magistrati ma i legislatori.Del resto e' nella marea di leggi che i potenti possono lavorare meglio e oliare gli ingranaggi, se le leggi fossero poche e chiare i magistrati anche se disonesti avrebbero molto meno spazio di manovra.
      • MacBoy scrive:
        Re: Magistratura
        - Scritto da: vuoto
        Non demonizzo i magistrati ne' ritengo siano
        particolarmente migliori di tutte le altre
        categorie, pero' se hanno a che fare con
        normative in cui se ritieni di essere minacciato
        da emissioni devi far causa per getto pericoloso
        (ridicolo) il problema non sono i magistrati ma i
        legislatori.Il fatto che anche le normative sono fatte senza base scientifiche in italia. Ti dico quelle dei limiti per i campi elettromagnetici (ora non mi ricordo i valori, li avevo studiati qualche tempo fà). Insomma i limiti internazionali sono basati sulla comparsa di EFFETTI BIOLOGICI delle onde elettromagnetiche sugli essere viventi (ovvio che le prove le hanno fatte su cavie, non su umani). Per effetti biologici si intende la polarizzazione di qualche proteina, il riscaldamento di tessuti e simili. EFFETTI, che però non comportano necessariamente un DANNO. Quello non l'ha MAI NESSUNO dimostrato (vedi anche articolo di ieri qui su P.I.).Quindi in europa e nel mondo fissano il limite in modo tale che non si verifichino tali effetti sulle cavie. Questo, come detto, solo in via PRUDENZIALE. Poi arrivano i geni italiani e riducono tale limite (che ha una base scientifica, per quanto discutibile) e LO DIVIDONO PER 10.Poi certo c'è gente che si mette a fare causa a destra e a sinistra perché in alcuni casi si sono superati i limiti!!! Quindi c'è rischio per la salute!!! C'è stato anche 1 MORTO PER LEUCEMIA, orrore!!!Capisci che fare delle leggi a pene di segugio poi comporta conseguenze spiacevoli.Poi i magistrati, che tipicamente NULLA capiscono di argomenti tecnici perché loro (esseri superiori) hanno fatto il CLASSICO e se ne vantano, escono fuori con sentenze che rovinano la gente.
        • western scrive:
          Re: Magistratura
          si certo come no.. Con le perizie ministeriali che non sono per niente favorevoli al vaticano (macché..). La verità è che la gente là sta male e muore in misura eccezionalmente superiore alla media.. ma per divulgare le nenie assurde di radio maria mi sembra un sacrificio accettabile..
          • nome cognome scrive:
            Re: Magistratura
            - Scritto da: western
            ma per divulgare le nenie assurde di
            radio maria radio vaticana
        • Rover scrive:
          Re: Magistratura
          I tuoi post devono essere il risultato di lunga esposizione ai campi elettromagnetici!Comunque: i magistrati applicano la legge, e per la parte tecnica ci sono i periti di parte e il CTU.E in base alle relazioni di questi esce fuori il risultato.Ora, per quanto riguarda i campi EM, come abbiamo già discusso alcuni giorni fa, non ci sono indicazioni certe, ne' in un verso ne' nell'altro. Non c'è solo, comunque, la problematica di danni letali, ma anche quella di danni comunque definitivi, o temporanei, o semplici disturbi.Il fatto che non si sia trovato nulla di definitivo o accertato non dimostra che siano innocui, e neppure il contrario.In questo caso deve valere il principio di cautela, a te forse sconosciuto. Poi ci sono gli eccessi, certo. Una persona che conosco, dalle mie parti, aveva chiesto la disattivazione di una cella (Vodafone credo), perchè gli provocava forti mal di testa. Salvo scoprire che fu disattivata senza darne comunicazione e i mal di testa proseguirono.Tu sei come questo signore, all'incontrario ovviamente.
        • AMEN scrive:
          Re: Magistratura
          - Scritto da: MacBoy

          Il fatto che anche le normative sono fatte senza
          base scientifiche in italia.

          Arcivescovo, lo sappiamo che lei odia la scienza, ma deve farsene una ragione. Non siamo più, per fortuna, nel medioevo
        • qwerty scrive:
          Re: Magistratura
          sono daccordo(a rischio di essere impopolare)
      • Guybrush scrive:
        Re: Magistratura
        - Scritto da: vuoto
        Non demonizzo i magistrati ne' ritengo siano[...]
        Del resto e' nella marea di leggi che i potenti
        possono lavorare meglio e oliare gli ingranaggi,
        se le leggi fossero poche e chiare i magistrati
        anche se disonesti avrebbero molto meno spazio di
        manovra.Se ricordo bene i casi di leucemia sono stati 5 e tutti concentrati nell'area di Santa Maria di Galeria.La spiegazione c'e', ovviamente ed è di una semplicità terrificante.Basta chiedersi:perché solo li'?Il comune di Cesano è grande e in teoria, dato che le onde elettromagnetiche si propagano in tutte le direzioni (per capire come basta rileggersi un po' di Maxwell), come ci sono stati dei casi nella frazione di SM di Galeria dovevano esserci a distanza uguale o inferiore altri casi.No.Non ce ne sono stati.Non ci sono stati casi "extra" a Cesano e all'Olgiata (le aree densamente popolate alla stessa distanza di SM di Galeria).Come mai?Risposta: prova a chiedere ad ENEA e alla scuola di artiglieria.La scuola di artiglieria ha scaricato bombe da esercitazione, proiettili, granate e quant'altro nel terreno per decenni. Lo stesso terreno in cui, fuori dai periodi di esercitazione, pascolano buoi e pecore.Pero' c'e' dell'altro.ENEA.L'ente nazionale per le energie alternative fino al 1987 si chiamava in un altro modo.Ente Nazionale per l'Energia Atomica.Fai un controllino su dove passano le acque superficiali (tra cui il fiume Arrone), tira le somme e vedi che forse la causa delle leucemie è un'altra.SalutiGT
    • guast scrive:
      Re: Magistratura
      Quindi secondo te se i bambini non muoiono, ma devono solo passare anni di cure, non fanno statistica.Sei molto meno credibile della magistratura.In quella zona di bambini ce n'erano tanti perché i prezzi sono piú bassi ed é ubna scelta obbligata per le coppie piú giovani.
      • rover scrive:
        Re: Magistratura
        Sei proprio de coccio, come dicono da quelle parti!
      • guast scrive:
        Re: Magistratura
        Per quello studi è stata scelta un'area con un raggio di 10 Kilometri da redio vaticana per un motivo ben preciso. Salvare il XXXX alla. chiesaVicino a radio vaticana la densità abitativa non è molto alta, ma tra gli 8 e i 10 kilometri sì. Abbastanza per far sballare le statistiche.Guarda a che cosa ti sei ridotto. A pubblicizzare statistiche manipolatye sulla pelle dei bambini per portare avanti le tue fandonie.
        • guast scrive:
          Re: Magistratura
          - Scritto da: guast
          Per quello studi è stata scelta un'area con un
          raggio di 10 Kilometri da redio vaticana per un
          motivo ben preciso. Salvare il XXXX alla.
          chiesa
          Vicino a radio vaticana la densità abitativa non
          è molto alta, Mi correggo. Vicino alle antenne di radio vaticana.
          ma tra gli 8 e i 10 kilometri sì.
          Abbastanza per far sballare le
          statistiche.
          Guarda a che cosa ti sei ridotto. A pubblicizzare
          statistiche manipolatye sulla pelle dei bambini
          per portare avanti le tue
          fandonie.
      • uiop scrive:
        Re: Magistratura
        http://www.key4biz.it/News/2010/07/14/Radio/Radio_Vaticana_Zaira_Secchi_padre_Lombard_santa_Sede_Susanna_Lagorio_Umberto_Veronesi.html
    • pinco pallino scrive:
      Re: Magistratura
      - Scritto da: MacBoy[CUT]
      Il fatto che 1 morto per leucemia renda la
      popolazione locale appena sopra la media
      nazionale per le leucemie è l'EVIDENZA che è
      colpa delle antenne. E' noto infatti che basta un
      1 caso per fare
      statistica...C'è poco bisogno di morti in questo caso. Stiamo parlando di potenze di *centinaia di kW* nel raggio di qualche metro!Quella radio è attiva solo perché si trova in uno stato sovrano monarchico assoluto (città del vaticano), altrimento in italia sarebbe illegale con quelle potenze.
      • MacBoy scrive:
        Re: Magistratura
        - Scritto da: pinco pallino
        C'è poco bisogno di morti in questo caso. Stiamo
        parlando di potenze di *centinaia di kW* nel
        raggio di qualche metro!A distanza di qualche metro ci stanno i prati verdi e forse qualche mucca (non so).Sta in mezzo al nulla Radio Vaticana. Quindi quanti kW emette è abbastanza irrilevante, al più interessa il personale che deve intervenire sulle antenne stesse (ma spero che le spengano prima in quel caso).Ci sono dei limiti di emissione, ma come detto tali limiti in Italia sono particolarmente restrittivi senza una particolare ragione scientifica (cioè una PROVA CAUSA-EFFETTO del danno per la salute superando tali limiti. Di solito si considera una percentuale della popolazione affetta, l'1% o il 5% dopo esposizioni di tot anni. NON IN QUEL CASO). Ci sono e basta.E' capitato che radio Vaticana abbia superato questi limiti, la gente che abitava a KM di distanza (perché, come detto, in prossimità per quanto ho visto ci sono solo prati) gli ha fatto causa sostenendo che si siano DANNI PER LA SALUTE. Addirittura Leucemie 6x le statistiche nazionali. Grazie ad UN CASO. I magistrati hanno dato ragione alla popolazione obbligando Radio Vaticana a RISARCIRLA per tale danno. Oltre tutto il contorno di sanzioni penali, immagino (non ho seguito bene la cosa, perché alla fine non mi riguarda e non mi interessa).Semplicemente chi ha preso questa decisione NON AVEVA ELEMENTI PER DIRE CHE LE ONDE ELETTROMAGNETICHE di radio vaticana abbiano causato problemi di salute alla popolazione locale. NON HANNO ELEMENTI SCIENTIFICI PER FARLO. Dovevano solo fargli una multa perché ha superato i limiti.Creare un precedente sostenendo che le onde elettromagnetiche fanno male, quindi è giusto mandare in galera chi supera i limiti SENZA UNA EVIDENZA SCIENTIFICA, E' SBAGLIATO.Anzi è PERICOLOSO. Perché questi magistrati non possono decidere in base al loro rodimento di XXXX che le cose fanno male e la gente deve andare in galera per questo. NON E' UNO STATO DI DIRITTO QUESTO. E' uno stato di RELIGIONE. Quello che crede il magistrato di turno E' LA VERITA'. Perché lui è DIO. Non mi piace vivere in posto così.
    • marcinelle scrive:
      Re: Magistratura
      A McBoy .....famo così, io te regalo 'na casa sotto le antenne de Radio Vaticana ... e scommetto che dopo manco 'na settimana la baratti per l'antro de ingresso de la miniera di Marcinelle.la verità, bello mio, è che tu, in quel girone infernale di antenne e cavi di alta tensione, non ci hai mai messo piede.la verità, cocco de cardinale impunito, è che prima di parlare non basta neanche connettere il cervello, le cose bisogna andarle a vedere. E tu, lì, non ha manco fatto finta di metterci piede.- Scritto da: MacBoy
      La magistratura ha zero credibilità in queste
      cose (come in
      altre).
      Qui ci sono solo gli interessi delle parti di far
      passare la loro linea. Chi è più potente
      vince.
      Cose come "studi epidemiologici", "statistica
      medica", "evidenza scientificamente dimostrata"
      sono parole del tutto ignote alle parti
      (entrambe) e ai magistrati che si occupano di
      queste
      cose.
      Il problema è che poi a seguito di sentenze come
      queste escono fuori leggi a pene di segugio senza
      alcuna vera base scientifica che le
      giustifichi.

      C'è stato 1 (UNO) bambino morto per leucemia in
      zona.
      Ovvio che per la parte è colpa delle antenne
      cattive.

      Il fatto che 1 morto per leucemia renda la
      popolazione locale appena sopra la media
      nazionale per le leucemie è l'EVIDENZA che è
      colpa delle antenne. E' noto infatti che basta un
      1 caso per fare
      statistica...
      • MacBoy scrive:
        Re: Magistratura
        - Scritto da: marcinelle
        A McBoy .....
        famo così, io te regalo 'na casa sotto le antenne
        de Radio Vaticana ... e scommetto che dopo manco
        'na settimana la baratti per l'antro de ingresso
        de la miniera di
        Marcinelle.Grazie, accetto.Mi piace la zona. Campagna, laghi... aria pura... :)
        • renzosenzal ucia scrive:
          Re: Magistratura
          - Scritto da: MacBoy
          - Scritto da: marcinelle

          famo così, io te regalo 'na casa sotto le
          antenne

          Grazie, accetto.
          Mi piace la zona. Campagna, laghi... aria pura...
          :)eviti anche di doverti comprare una radio per asoltarli, ti pasta alzare la cornetta del citofono...
          • marcinelle scrive:
            Re: Magistratura
            addirittura alzare la cornetta?non bastava mettere il jack di cuffia nei capelli?- Scritto da: renzosenzal ucia
            - Scritto da: MacBoy

            - Scritto da: marcinelle


            famo così, io te regalo 'na casa sotto le

            antenne



            Grazie, accetto.

            Mi piace la zona. Campagna, laghi... aria
            pura...

            :)

            eviti anche di doverti comprare una radio per
            asoltarli, ti pasta alzare la cornetta del
            citofono...
    • pingladn scrive:
      Re: Magistratura
      la magistratura applica la legge.Se la legge fa schifo prenditela con chi fa le leggi.Se il legislatore decide che i pagliacci sono illegali, il magistrato deve applicare la legge e condannare i pagliacci. Per fortuna non e' cosi', altrimenti saresti in galera.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Magistratura
      - Scritto da: MacBoy
      La magistratura ha zero credibilità in queste
      cose (come in
      altre).
      Qui ci sono solo gli interessi delle parti di far
      passare la loro linea. Chi è più potente
      vince.
      Cose come "studi epidemiologici", "statistica
      medica", "evidenza scientificamente dimostrata"
      sono parole del tutto ignote alle parti
      (entrambe) e ai magistrati che si occupano di
      queste
      cose.
      Il problema è che poi a seguito di sentenze come
      queste escono fuori leggi a pene di segugio senza
      alcuna vera base scientifica che le
      giustifichi.

      C'è stato 1 (UNO) bambino morto per leucemia in
      zona.
      Ovvio che per la parte è colpa delle antenne
      cattive.

      Il fatto che 1 morto per leucemia renda la
      popolazione locale appena sopra la media
      nazionale per le leucemie è l'EVIDENZA che è
      colpa delle antenne. E' noto infatti che basta un
      1 caso per fare
      statistica...Non importa. Qualsiasi cosa si possa fare per affossare il Vaticano, è lecita e morale.Sono fortunati che non sono sindaco del mondo :-)
  • bertuccia scrive:
    XXXXX
    cane :)
Chiudi i commenti