Internet Archive, cupe vampe

Un incendio colpisce la sede di Archive.org: i danni sono consistenti ma la cultura digitale non può andare in fumo

Roma – Le fiamme si sono levate nella notte di San Francisco, hanno investito il centro dedicato alla digitalizzazione di Archive.org. Nessun ferito, nessun dato perso, ad eccezione di parte del materiale che attendeva di essere digerito dagli scanner della non profit che dal 1996 opera per conservare e rendere accessibile l’eredità culturale dell’umanità intera.

I danni proovocati dall’incendio, si legge sul blog ufficiale di Internet Archive, sono pari a 600mila dollari, e sarà necessario ricostruire l’edificio deputato alle operazioni di digitalizzazione. Per questo motivo Archive.org chiede la collaborazione dei cittadini della Rete: le donazioni sono più che ben accette.

Alla luce del giorno

Se l’incendio ha danneggiato gli immobili e le apparecchiature di Internet Archive, non c’è da temere per i 10 petabyte di cultura e di informazione messi a dispozione da Archive.org: “digitalizzare e effettuare delle copie sono delle buone strategie sia per rendere accessibile che per preservare il materiale – ha ricordato il fondatore Brewster Kahle – Abbiamo copie dei dati conservati su Internet Archive in diversi luoghi, così anche se il nostro edificio principale fosse stato coinvolto dall’incendio non avremmo perso gli straordinari contenuti che abbiamo raccolto con tanto duro lavoro”. ( G.B. )

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Dread Pirate Roberts scrive:
    Comprate subito da Silk Road
    [img]http://www.digitaltrends.com/wp-content/uploads/2012/09/accuse-shutterstock.jpg[/img]Comprate subito da Silk Road! :@Parola di agente Dread Pirate Roberts!
  • Get Real scrive:
    Attenzione...
    ... Potrebbe essere un honeypot...... Chissà...
    • bubba scrive:
      Re: Attenzione...
      - Scritto da: Get Real
      ... Potrebbe essere un honeypot...

      ... Chissà...o, piu brutalmente, uno scammer.E' gia' sucXXXXX.Cmq, aime', questo non fermera' la gente entusiasta :
      • Dr Doom scrive:
        Re: Attenzione...
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: Get Real

        ... Potrebbe essere un honeypot...



        ... Chissà...
        o, piu brutalmente, uno scammer.

        E' gia' sucXXXXX.
        Cmq, aime', questo non fermera' la gente
        entusiasta
        :Se sono tanto furbi da ordinare roba illegale, sono tutti razzi loro :D
        • bubba scrive:
          Re: Attenzione...
          - Scritto da: Dr Doom
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: Get Real


          ... Potrebbe essere un honeypot...





          ... Chissà...

          o, piu brutalmente, uno scammer.



          E' gia' sucXXXXX.

          Cmq, aime', questo non fermera' la gente

          entusiasta

          :
          Se sono tanto furbi da ordinare roba illegale,
          sono tutti razzi loro
          :Deh... si... pero' intanto "droga" anche il "mercato" bitcoin ...E titilla menti criminali a fare robe cosi' https://inputs.io/ (ormai si contano a decine i servizi bitcoin bombati.. tra hacks, scammer e tomponzi-like)
          • Otto Pignolotto scrive:
            Re: Attenzione...
            - Scritto da: bubba
            tomponzi-like)Charles, Tom era l'investigatore. http://it.wikipedia.org/wiki/Charles_Ponzi#qcomequltura
          • bubba scrive:
            Re: Attenzione...
            - Scritto da: Otto Pignolotto
            - Scritto da: bubba


            tomponzi-like)

            Charles, Tom era l'investigatore.

            http://it.wikipedia.org/wiki/Charles_Ponzi
            OT ma right. curiosoamente pensavo si chiamasse pure quello tom :P
    • capitan farlock scrive:
      Re: Attenzione...
      ah quello sicuroalmeno il 50% dei server Tor sono gestiti da nsa e associati
      • krane scrive:
        Re: Attenzione...
        - Scritto da: capitan farlock
        ah quello sicuro
        almeno il 50% dei server Tor sono gestiti
        da nsa e associatiBeh, quello era dato per scontato fin dalla progettazione del protocollo.
    • ... scrive:
      Re: Attenzione...
      - Scritto da: Get Real
      ... Potrebbe essere un honeypot...

      ... Chissà...Incredibile... Get Real che scrive una cosa sensata. :o
      • thebecker scrive:
        Re: Attenzione...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Get Real

        ... Potrebbe essere un honeypot...



        ... Chissà...

        Incredibile... Get Real che scrive una cosa
        sensata.
        :oquello è un clone non il vero GetReal :D
        • bubba scrive:
          Re: Attenzione...
          - Scritto da: thebecker
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: Get Real


          ... Potrebbe essere un honeypot...





          ... Chissà...



          Incredibile... Get Real che scrive una cosa

          sensata.

          :o

          quello è un clone non il vero GetReal :Danche MettaDPR era un clone di uno spacciatore "onesto"... poi invece puf, uno scammer :)http://motherboard.vice.com/blog/the-next-tor-market-kingpin-made-off-with-all-its-users-money
  • asdf scrive:
    ...
    E ci mancherebbe altro che non riaprisse! Un poveraccio deve pur poter fare la spesa da qualche parte!
    • thebecker scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: asdf
      E ci mancherebbe altro che non riaprisse! Un
      poveraccio deve pur poter fare la spesa da
      qualche
      parte!in effetti i pusher per strada sono diventati costosi meno male che l'ecommerce come al solito abbatte i prezzi. :D (rotfl)
  • warrior666 scrive:
    largo 8 marzo
    qua in quartiere da me si trova tutto senza bisogno di bitcoin e tor :P
    • Leguleio scrive:
      Re: largo 8 marzo

      qua in quartiere da me si trova tutto senza
      bisogno di bitcoin e tor
      :PE ci sono le mamme di quartiere che protestano e chiedono maggiore protezione per i propri figli? In genere ci sono sempre...
      • thebecker scrive:
        Re: largo 8 marzo
        - Scritto da: Leguleio

        qua in quartiere da me si trova tutto senza

        bisogno di bitcoin e tor

        :P

        E ci sono le mamme di quartiere che protestano e
        chiedono maggiore protezione per i propri figli?
        In genere ci sono
        sempre...Ma si danno comunque da fare per aiutare i figli :Dhttp://www.napolitoday.it/cronaca/madre-figlio-spacciatori-1350-dosi.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 novembre 2013 12.27-----------------------------------------------------------
      • krane scrive:
        Re: largo 8 marzo
        - Scritto da: Leguleio

        qua in quartiere da me si trova tutto senza

        bisogno di bitcoin e tor

        :P
        E ci sono le mamme di quartiere che protestano e
        chiedono maggiore protezione per i propri figli?
        In genere ci sono sempre...Si, vogliono roba controllata per i figli, piu' qualita' e denominazione doc, in sostanza: legalizzazione.
  • vietato vietare scrive:
    profezia
    Quando hanno chiuso Silk Road mi è tornata in mente la chiusura di Napster.Cos'era sucXXXXX dopo?... Ecco, appunto.
    • Dr Doom scrive:
      Re: profezia
      - Scritto da: vietato vietare
      Quando hanno chiuso Silk Road mi è tornata in
      mente la chiusura di
      Napster.
      Cos'era sucXXXXX dopo?... Ecco, appunto.itunes? :D
      • krane scrive:
        Re: profezia
        - Scritto da: Dr Doom
        - Scritto da: vietato vietare

        Quando hanno chiuso Silk Road mi è tornata in

        mente la chiusura di

        Napster.

        Cos'era sucXXXXX dopo?... Ecco, appunto.
        itunes? :DA posto: apriamo i coffe shop.
  • Dottor Stranamore scrive:
    Sì sì vai avanti tu...
    ...che a me vien da ridere.Sarà un sito dell'FBI messo su per incastrare la gente
    • Dr Doom scrive:
      Re: Sì sì vai avanti tu...
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      ...che a me vien da ridere.

      Sarà un sito dell'FBI messo su per incastrare la
      genteNon la gente, i furbi, o quelli che si credono tali :D
      • oltrelamente scrive:
        Re: Sì sì vai avanti tu...
        infatti si deve essere proprio idioti ad acquistare qualcosa lì. Il primo dubbio che mi viene in mente è che sia stata l'fbi o l'nsa a mettere su il tutto. Come dice vecna "nel dubbio cripta", e quindi avendo un dubbio meglio non entrarci nemmeno.
    • krane scrive:
      Re: Sì sì vai avanti tu...
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      ...che a me vien da ridere.
      Sarà un sito dell'FBI messo su per
      incastrare la gentePossibile, pero' e' una prova a favore dell'innocenza del precedente arrestato, a questo punto le prove sara' bene siano veramente chiaccianti altrimenti l'uccellino prendera' il volo libero e bello.
      • bubba scrive:
        Re: Sì sì vai avanti tu...
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Dottor Stranamore

        ...che a me vien da ridere.


        Sarà un sito dell'FBI messo su per

        incastrare la gente

        Possibile, pero' e' una prova a favore
        dell'innocenza del precedente arrestato, a questo
        punto le prove sara' bene siano veramente
        chiaccianti altrimenti l'uccellino prendera' il
        volo libero e
        bello.intanto c'e' un bel report su quello che voleva ammazzare (aka un ex-admin) ... un ciccione trafficone abituale e gia' condannato di farmaci e drogahttp://www.forbes.com/sites/ryanmac/2013/11/08/meet-the-silk-road-employee-that-the-dread-pirate-roberts-allegedly-tried-to-murder/2/
  • bubba scrive:
    un'analisi migliore
    oddio meno male, non ce la facevo più senza i biscotti modificati
Chiudi i commenti