Internet Archive, 10 Petabyte di cultura digitale

Internet Archive, 10 Petabyte di cultura digitale

Gli storici archivi di San Francisco festeggiano il traguardo. E, contestualmente, annunciano altri due importanti successi d'archivio
Gli storici archivi di San Francisco festeggiano il traguardo. E, contestualmente, annunciano altri due importanti successi d'archivio

È stata una giornata da ricordare per le centinaia di volontari, dipendenti e semplici fan dell'ormai storico progetto Internet Archive : la biblioteca digitale fondata nel 1996 da Brewster Kahle ha raggiunto un patrimonio di dati pari a 10.000.000.000.000.000 di byte.

Dopo la recente acquisizione di oltre 350mila filmati provenienti dai programmi di informazione e di oltre un milione di contenuti multimediali in file torrent , gli archivi di Internet con sede a San Francisco comunicano lo storico traguardo annunciando , contestualmente, il completamento della raccolta digitale delle opere appartenenti alla letteratura balinese e la disponibilità per i ricercatori di 80 nuovi Terabyte di file WARC , raccolti presso 2,7 miliardi di pagine .

I file presentano contenuti testuali, immagini, video, animazioni in Flash, catturati fra il primo milione di siti Web classificati Alexa, nel periodo di tempo che va dal 9 marzo 2011 al 23 dicembre 2011.

Nato nel 1996, il progetto Internet Archive offre “un accesso permanente alle collezioni storiche in formato digitale rivolte a ricercatori, storici, accademici, individui con disabilità e persone comuni”.

Cristina Sciannamblo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti