Internet, dal folk cubano alla Rete libera

Appello del chitarrista Silvio Rodriguez a Barack Obama e al CEO di Google Eric Schmidt. Che potrebbero permettersi un network satellitare per portare a tutto il Mondo Internet, gratis
Appello del chitarrista Silvio Rodriguez a Barack Obama e al CEO di Google Eric Schmidt. Che potrebbero permettersi un network satellitare per portare a tutto il Mondo Internet, gratis

Sono diversi i motivi per cui il cantante e chitarrista Silvio Rodriguez è famoso in tutta Cuba. Resta tuttora il cantautore folk più conosciuto sull’isola, principalmente per essere stato fondatore e leader del movimento musicale Nueva Trova , emerso alla fine degli anni ’60 dopo i cambiamenti apportati dalla rivoluzione.

Ma soprattutto, Silvio Rodriguez rappresenta una voce importante nel panorama artistico cubano, spesso al di là dell’ambito più strettamente musicale. In un post pubblicato sul suo blog ufficiale, l’ultra-sessantenne chitarrista ha addirittura fatto appello al Presidente statunitense Barack Obama.

Non si tratta di questioni legate ai non propriamente distesi rapporti tra gli Stati Uniti e Cuba. Con Obama è stato tirato in ballo anche il “presidente de Google” Eric Schmidt, affinché ascolti una “proposta molto semplice”, che potrebbe risolvere alcuni problemi cruciali dei paesi del cosiddetto terzo mondo.

“La situazione mondiale non garantisce a tutti pari diritti – ha spiegato Rodriguez nel suo post – e molta sofferenza potrebbe essere evitata con azioni che la migliorino. Voi proprietari della Rete, costruite un network satellitare che porti gratuitamente Internet ai paesi in via di sviluppo. Sono sicuro che è alla vostra portata, per le vostre brillanti menti e il vostro budget”.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 02 2011
Link copiato negli appunti