Internet Explorer, braccia aperte agli sviluppatori

Microsoft avvia un nuovo canale distributivo per le versioni beta di IE, con l'obiettivo esplicito di coinvolgere sviluppatori e power user. Redmond si aggiunge a Mozilla e Google con un distacco di qualche anno

Roma – La nuova iniziativa di Microsoft all’insegna della “openness” e del coinvolgimento della community di sviluppatori su sistemi Windows si chiama Internet Explorer Developer Channel , neonato canale distributivo di versioni provvisorie di IE che permetterà di testare le funzionalità implementate dagli ingegneri di Redmond per le prossime release del browser Internet più popolare.

La corporation aveva già avviato una politica di apertura alla community con il sito status.modern.ie , e ora tale apertura si espande con le release Internet Explorer DC per sistemi operativi Windows 7 SP1 e Windows 8.1 Update con installato IE 11.

IE DC è un browser completamente funzionante ancorché implementato come applicazione virtualizzata capace di girare senza problemi accanto a Internet Explorer 11, spiega Microsoft, un modo per fornire una anteprima concreta del futuro di Internet Explorer in maniera non molto dissimile da quanto già fanno (da anni) Mozilla e Google con le versioni alpha/intermedie/beta dei browser Firefox e Chrome.

La release di IE DC verrà periodicamente aggiornata con nuove caratteristiche e funzionalità, dice ancora Microsoft, mentre per il debutto del nuovo canale distributivo si parla dell’inclusione – rispetto a IE 11 – di WebDriver per il test automatizzato dei siti web, di miglioramenti a WebGL, strumenti migliorati per gli sviluppatori e del supporto ai controller Xbox per i giochi casual distribuiti su Web.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Punto scrive:
    Il problema.
    "La consueta tornata di aggiornamenti mensili ha creato qualche grattacapo a un ristretto numero di utenti della suite Microsoft. Che ora prova a sanare la situazione".Vabbe', puo' succedere, come nel caso della Sony nel lancio della PS4, tanto sono sicuro che a breve rilasceranno a breve una patch per questo problema.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2014 13.28-----------------------------------------------------------
    • panda rossa scrive:
      Re: Il problema.
      - Scritto da: Il Punto
      "La consueta tornata di aggiornamenti mensili ha
      creato qualche grattacapo a un ristretto numero
      di utenti della suite Microsoft. Che ora prova a
      sanare la
      situazione".

      Vabbe', puo' succedere, Succede ogni secondo martedi del mese da diversi anni a questa parte.
    • Nauseato scrive:
      Re: Il problema.
      Modificato dall' autore il 18 giugno 2014 13.28
      --------------------------------------------------Soluzione: oh oh ... O.O. (Open Office) oh oh (o no?)
  • jack scrive:
    vergogna
    ... e incompetenza
  • Leguleio scrive:
    Un proverbio veneto
    La saggezza dei nonni aveva già previsto questa situazione di Microsoft e dei suoi settimanali rattoppi ( patch ): "xe peso el tacon del buso", è peggio il rattoppo del buco. :)Non vorrei che adesso tutto il sistema operativo seguisse quella china, e che Windows 8 fosse un rattoppo peggio del buco di avere un PC senza il sistema operativo, che non fa nulla ma perlomeno non provoca danni.
    • Nauseato scrive:
      Re: Un proverbio veneto
      - Scritto da: Leguleio
      La saggezza dei nonni aveva già previsto questa
      situazione di Microsoft e dei suoi settimanali
      rattoppi ( patch ): "xe peso el tacon del
      buso", è peggio il rattoppo del buco.
      :)

      Non vorrei che adesso tutto il sistema operativo
      seguisse quella china, e che Windows 8 fosse un
      rattoppo peggio del buco di avere un PC senza il
      sistema operativo, che non fa nulla ma perlomeno
      non provoca
      danni.Io su XP questi problemi non li ho più uh uh ....
      • scappa via scrive:
        Re: Un proverbio veneto
        ma gli 800mb di update scaricati immediatamente dopo il setup di un kubuntu 13.10 cosa erano ? un gentile omaggio ?
        • krane scrive:
          Re: Un proverbio veneto
          - Scritto da: scappa via
          ma gli 800mb di update scaricati immediatamente
          dopo il setup di un kubuntu 13.10 cosa erano ? un
          gentile omaggio ?Scaricare l'ultima versione li evita.
        • panda rossa scrive:
          Re: Un proverbio veneto
          - Scritto da: scappa via
          ma gli 800mb di update scaricati immediatamente
          dopo il setup di un kubuntu 13.10 cosa erano ? un
          gentile omaggio
          ?Che senso ha scaricare la 13.10 che non e' neppure una LTS?
        • Quelo scrive:
          Re: Un proverbio veneto
          - Scritto da: scappa via
          ma gli 800mb di update scaricati immediatamente
          dopo il setup di un kubuntu 13.10 cosa erano ? un
          gentile omaggio
          ?Dipende. Dopo l'aggiornamento funziona ancora ?Se si, sono un gentile omaggio, altrimenti sono una seccatura.Se poi li hai pure pagati posso diventare anche una XXXXXXXtura.
        • prugnoso scrive:
          Re: Un proverbio veneto
          - Scritto da: scappa via
          ma gli 800mb di update scaricati immediatamente
          dopo il setup di un kubuntu 13.10 cosa erano ? un
          gentile omaggio
          ?No, è qualcosa di sconosciuto ad un utente Windows: un intero avanzamento di sistema operativo dalla 13.10 alla 14.04
  • panda rossa scrive:
    Chi sceglie la catena...
    Chi sceglie di stare in catene, pagando pure perche' le catene non sono gratis, poi non ha il diritto di lamentarsi se le catene gli fanno male.Quindi ben vengano questi fatti, che ricordano a chi ha deciso di mettere il proprio business in mani altrui, che questo altrui, in qualunque momento, vuoi per capriccio, vuoi per incapacita', vuoi per ordini superiori (NSA, governi, etc...), puo' stringere le catene.Ovviamente esiste sempre la scelta di liberta'.Ma scegliere la liberta' ha un costo spesso insostenibile per certa gente abituata a pesare tutto coi soldi: E' GRATIS!
    • egixe scrive:
      Re: Chi sceglie la catena...
      - Scritto da: panda rossa
      Chi sceglie di stare in catene, pagando pure
      perche' le catene non sono gratis, poi non ha il
      diritto di lamentarsi se le catene gli fanno
      male.

      Quindi ben vengano questi fatti, che ricordano a
      chi ha deciso di mettere il proprio business in
      mani altrui, che questo altrui, in qualunque
      momento, vuoi per capriccio, vuoi per
      incapacita', vuoi per ordini superiori (NSA,
      governi, etc...), puo' stringere le
      catene.

      Ovviamente esiste sempre la scelta di liberta'.
      Ma scegliere la liberta' ha un costo spesso
      insostenibile per certa gente abituata a pesare
      tutto coi soldi: E'
      GRATIS!Se l'alternativa è linux e open/libre office, non c'è da stupirsi che la gente non voglia cambiare :D Lì i problemi di installazione e i bugs fanno parte del pacchetto :DGiusto l'altro giorno sentivo un mio amico a cui avevano installato linux lamentarsi che si bloccava tutto un minuto si e l'altro pure.Lo ha portato al sistemista aziendale della morte che glielo ha "sistemato" e ora si blocca tutto solo dopo un minuto e mezzo. Verdetto: ci ha rimesso 8.1 con buona pace delle cateneh, il preinstallatoh e tutto il resto.Lo so, avrebbe dovuto prendere prima la laurea in ingegneria informatica e seguire un paio di corsi da sysadmin unix... :D
      • Uno qualsiasi linaro scrive:
        Re: Chi sceglie la catena...
        - Scritto da: egixe
        - Scritto da: panda rossa

        Chi sceglie di stare in catene, pagando pure

        perche' le catene non sono gratis, poi non ha il

        diritto di lamentarsi se le catene gli fanno

        male.



        Quindi ben vengano questi fatti, che ricordano a

        chi ha deciso di mettere il proprio business in

        mani altrui, che questo altrui, in qualunque

        momento, vuoi per capriccio, vuoi per

        incapacita', vuoi per ordini superiori (NSA,

        governi, etc...), puo' stringere le

        catene.



        Ovviamente esiste sempre la scelta di liberta'.

        Ma scegliere la liberta' ha un costo spesso

        insostenibile per certa gente abituata a pesare

        tutto coi soldi: E'

        GRATIS!

        Se l'alternativa è linux e open/libre office, non
        c'è da stupirsi che la gente non voglia cambiare
        :D Lì i problemi di installazione e i bugs fanno
        parte del pacchetto
        :D

        Giusto l'altro giorno sentivo un mio amico a cui
        avevano installato linux lamentarsi che si
        bloccava tutto un minuto si e l'altro
        pure.
        Lo ha portato al sistemista aziendale della morte
        che glielo ha "sistemato" e ora si blocca tutto
        solo dopo un minuto e mezzo.

        Verdetto: ci ha rimesso 8.1 con buona pace delle
        cateneh, il preinstallatoh e tutto il
        resto.

        Lo so, avrebbe dovuto prendere prima la laurea in
        ingegneria informatica e seguire un paio di corsi
        da sysadmin unix...
        :DOrmai basta la scuola elementare, ma capisco che non tutti cel'hanno. Hai provato a chiedere a un bambino di 10 anni di aiutarti ?
        • egixe scrive:
          Re: Chi sceglie la catena...
          - Scritto da: Uno qualsiasi linaro
          - Scritto da: egixe

          - Scritto da: panda rossa


          Chi sceglie di stare in catene, pagando
          pure


          perche' le catene non sono gratis, poi
          non ha
          il


          diritto di lamentarsi se le catene gli
          fanno


          male.





          Quindi ben vengano questi fatti, che
          ricordano
          a


          chi ha deciso di mettere il proprio
          business
          in


          mani altrui, che questo altrui, in
          qualunque


          momento, vuoi per capriccio, vuoi per


          incapacita', vuoi per ordini superiori
          (NSA,


          governi, etc...), puo' stringere le


          catene.





          Ovviamente esiste sempre la scelta di
          liberta'.


          Ma scegliere la liberta' ha un costo
          spesso


          insostenibile per certa gente abituata
          a
          pesare


          tutto coi soldi: E'


          GRATIS!



          Se l'alternativa è linux e open/libre
          office,
          non

          c'è da stupirsi che la gente non voglia
          cambiare

          :D Lì i problemi di installazione e i bugs
          fanno

          parte del pacchetto

          :D



          Giusto l'altro giorno sentivo un mio amico a
          cui

          avevano installato linux lamentarsi che si

          bloccava tutto un minuto si e l'altro

          pure.

          Lo ha portato al sistemista aziendale della
          morte

          che glielo ha "sistemato" e ora si blocca
          tutto

          solo dopo un minuto e mezzo.



          Verdetto: ci ha rimesso 8.1 con buona pace
          delle

          cateneh, il preinstallatoh e tutto il

          resto.



          Lo so, avrebbe dovuto prendere prima la
          laurea
          in

          ingegneria informatica e seguire un paio di
          corsi

          da sysadmin unix...

          :D

          Ormai basta la scuola elementare, ma capisco che
          non tutti cel'hanno. Hai provato a chiedere a un
          bambino di 10 anni di aiutarti
          ?Quale parte di "un mio amico" e "ha chiesto al sistemista linux della sua azienda" non ti è chiara?
          • Uno qualsiasi linaro scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: Uno qualsiasi linaro

            Ormai basta la scuola elementare, ma capisco che

            non tutti cel'hanno. Hai provato a chiedere a un

            bambino di 10 anni di aiutarti ?
            Quale parte di "un mio amico" e "ha chiesto al
            sistemista linux della sua azienda" non ti è
            chiara?Tu non hai colto la parte dove il sistemista Linux della sua azienda l'ha mandato a stendere per non farsi rompere le OO dal lamerozzo.
          • Egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Quale parte di "un mio amico" e "ha chiesto al
            sistemista linux della sua azienda" non ti è
            chiara?La parte in cui dichiari ... "A mio cuggggino è sucXXXXX"
      • Etype scrive:
        Re: Chi sceglie la catena...
        - Scritto da: egixe
        Se l'alternativa è linux e open/libre office, non
        c'è da stupirsi che la gente non voglia cambiare
        :DCome scusa ? :D :D :DGuarda che windows tu lo paghi e ti ritrovi anche i problemi gratis dietro,neanche è la prima volta.
        Lì i problemi di installazione e i bugs fanno
        parte del pacchetto
        :Dse sei un princpiante....
        Giusto l'altro giorno sentivo un mio amico a cui
        avevano installato linux lamentarsi che si
        bloccava tutto un minuto si e l'altro
        pure.Muahahahah :DVuoi che ti racconti di quanti pc/notebook con 4GB di RAM e CPU di 2-3 anni fa con 80 processi sono delle vere lumache ?Vuoi che ti dica che in un'analisi antimalware su un solo portatile ho riscontrato 340 malware ?
        Lo ha portato al sistemista aziendale della morte
        che glielo ha "sistemato" e ora si blocca tutto
        solo dopo un minuto e mezzo.era il suo vicino di casa ? :D
        Verdetto: ci ha rimesso 8.1 con buona pace delle
        cateneh, il preinstallatoh e tutto il
        resto.Lo stesso 8.1 che ti richiede una CPU con SSE2 e NX senza i quali neanche ti parte l'installazione ? :D :D :D WOW un applauso a Ms per queste scemenze :D
        Lo so, avrebbe dovuto prendere prima la laurea in
        ingegneria informatica e seguire un paio di corsi
        da sysadmin unix...
        :DForse doveva farsi prima un minimo di cultura informatica prima di usare un computer,ma si sa,gli asini pretendono che tutto funzioni per magia,senza mai metterci le mani....l'informatica degli incapaci,tu non ne sai niente,vero ? :D
        • egixe scrive:
          Re: Chi sceglie la catena...
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: egixe

          Se l'alternativa è linux e open/libre office,
          non

          c'è da stupirsi che la gente non voglia cambiare

          :D

          Come scusa ? :D :D :D
          Guarda che windows tu lo paghi e ti ritrovi anche
          i problemi gratis dietro,neanche è la prima
          volta.Opinabile. Windows l'ho pagato ma di problemi ne ho avuti meno che con linux.

          Lì i problemi di installazione e i bugs fanno

          parte del pacchetto

          :D

          se sei un princpiante....
          Può darsi.Si torna al discorso che se per usare linux ho bisogno di laurea in ingegneria + corso di sysadmin, state freschi ;)

          Giusto l'altro giorno sentivo un mio amico a cui

          avevano installato linux lamentarsi che si

          bloccava tutto un minuto si e l'altro

          pure.

          Muahahahah :D
          Vuoi che ti racconti di quanti pc/notebook con
          4GB di RAM e CPU di 2-3 anni fa con 80 processi
          sono delle vere lumache
          ?
          Vuoi che ti dica che in un'analisi antimalware su
          un solo portatile ho riscontrato 340 malware
          ?Portatile con xp, antivirus disattivato usato da un dodicenne? Possibile.Poi se vuoi puoi fare un'analisi sui pc aziendali che usiamo e vedere cosa trovi...

          Lo ha portato al sistemista aziendale della
          morte

          che glielo ha "sistemato" e ora si blocca tutto

          solo dopo un minuto e mezzo.

          era il suo vicino di casa ? :D
          Quale parte di "sistemista (linux) dell'azienda per cui lavora" non ti è chiara?

          Verdetto: ci ha rimesso 8.1 con buona pace delle

          cateneh, il preinstallatoh e tutto il

          resto.

          Lo stesso 8.1 che ti richiede una CPU con SSE2 e
          NX senza i quali neanche ti parte l'installazione
          ? :D :D :D WOW un applauso a Ms per queste
          scemenze
          :DVuoi installarlo su un pc degli anni 90'? No perchè le cpu sse2 hanno iniziato ad esser prodotte nel 2000...In ogni caso, pare si possa installare tramite un workaround ;)

          Lo so, avrebbe dovuto prendere prima la laurea
          in

          ingegneria informatica e seguire un paio di
          corsi

          da sysadmin unix...

          :D

          Forse doveva farsi prima un minimo di cultura
          informatica prima di usare un computer,ma si
          sa,gli asini pretendono che tutto funzioni per
          magia,senza mai metterci le mani....l'informatica
          degli incapaci,tu non ne sai niente,vero ?
          :Dcvd. Laurea in informatica per usare linux. Poi ci si lamenta se non lo usa nessuno.
          • panda rossa scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe

            cvd. Laurea in informatica per usare linux. Poi
            ci si lamenta se non lo usa
            nessuno.Tu continui a confondere la licenza elementare con la laurea in informatica.Ma non e' continuando a ripetere questo mantra che ci convincerai che sei stato bocciato alle scuole elementari perche' erano molto difficili.Oggigiorno una cultura minimale prevede saper leggere, scrivere, far di conto, capire l'inglese e interagire con un sistema operativo.Tuttavia la mancanza di queste conoscenze ti apre la porta comunque a molti mestieri: lo zappaterra, il minatore, lo scaricatore di porto, il calciatore, il politico, il giornalista...Lascia perdere i computer: non sono cosa per te.
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: egixe




            cvd. Laurea in informatica per usare linux.
            Poi

            ci si lamenta se non lo usa

            nessuno.

            Tu continui a confondere la licenza elementare
            con la laurea in
            informatica.
            Ma non e' continuando a ripetere questo mantra
            che ci convincerai che sei stato bocciato alle
            scuole elementari perche' erano molto
            difficili.
            Ok, te lo spiego come se fossi un bambino di prima elementare un po' tardo:L'amico mio, che per lavoro doveva usare linux (per lavorare su magento), s'è fatto configurare tutto dal sysadmin aziendale che non è riuscito a risolvere freeze e crash del pc nonostante lo abbia portato diverse volte da lui.Sysadmin scarso? Amico pasticcione? Forse.C'è di sicuro che su windows 8 non succedeva. E non c'era bisogno di rivolgersi al sysadmin.Fine.
            Oggigiorno una cultura minimale prevede saper
            leggere, scrivere, far di conto, capire l'inglese
            e interagire con un sistema
            operativo.Se per interagire con un sistema operativo include capirne di kernel, driver, compilatori, shell, demoni e quant'altro, mi spiace riportarti al mondo reale, ma no, non è così.Tanto che il mondo va benissimo avanti anche con linux relegato da decenni a percentuali ridicole su desktop.
            Tuttavia la mancanza di queste conoscenze ti apre
            la porta comunque a molti mestieri: lo
            zappaterra, il minatore, lo scaricatore di porto,
            il calciatore, il politico, il
            giornalista...

            Lascia perdere i computer: non sono cosa per te.Ah, se lo dici tu, ti darò ascolto di certo ;)
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            L'amico mio, che per lavoro doveva usare linux
            (per lavorare su magento), s'è fatto configurare
            tutto dal sysadmin aziendaleE già qui partiamo male,perchè si è dovuto far configurare il sistema da altri ?
            che non è riuscito a
            risolvere freeze e crash del pc nonostante lo
            abbia portato diverse volte da
            lui.Ancora peggio,non è riuscito la prima volta e continua ad andarci più volte ?Ma quando porti la macchina dal meccanico e questo non ti risolve il problema tu continui ad andare sempre dallo stesso o cambi ?
            Sysadmin scarso? Amico pasticcione? Forse.Noooo cosa te lo fa pensare ? :DDomandona,sicuro che sia un sysadmin ? Non è che che uno di quei sedicenti esperti 20 in 1 che usano le aziende per risparmiare e gli affibbiano il titolo di esperto solo perchè installa un programma ?
            C'è di sicuro che su windows 8 non succedeva.Perchè era preinstallato con tutti i driver ?Infatti non succede,ho un NAS con Debian installato da 4 anni in up spento in 3 occasioni :- Upgrade RAM- cambio dissipatore CPU- Assenza di alimentazione per 6 ore consecutive (guasto centrale)
            E
            non c'era bisogno di rivolgersi al
            sysadmin.
            Fine.Infatti non c'è bisogno.
            Se per interagire con un sistema operativo
            include capirne di kernela meno di operazioni particolari non serve
            driverFammi capire tu su windows installi driver a cavoli ? :D
            compilatoritranne alcuni casi non ce n'è bisogno
            shelllo fai anche con windows,oltretutto neanche è una vera shell,ma sorvoliamo.
            demoni e quant'altroGià i servizi in windows non esistono :DPer questo se vuoi che vada veloce devi smanettarci un bel pò su ...
            mi spiace riportarti
            al mondo reale, ma no, non è
            così.ma tu di quale informatica ti occupi ? :D
            Tanto che il mondo va benissimo avanti anche con
            linux relegato da decenni a percentuali ridicole
            su
            desktop.Preinstallato questo mistero....Sicuramente windows è stato scelto per merito :DFortuna che ci sono gli utenti windows,altrimenti come si fa a guadagnare così facilmente per ogni scemata ? :D
            Ah, se lo dici tu, ti darò ascolto di certo ;)No diamo ascolto ad un certo Egixe che va sparano FUD gratuito confrontando navi con auto :)
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            E già qui partiamo male,perchè si è dovuto far
            configurare il sistema da altri
            ?Perchè, a differenza di Windows, non è bastato infilare il cd e mandare avanti l'installazione per avere il sistema stabile. Il risultato è che si pianta a random ogni 2 per tre.
            Ancora peggio,non è riuscito la prima volta e
            continua ad andarci più volte
            ?
            Ma quando porti la macchina dal meccanico e
            questo non ti risolve il problema tu continui ad
            andare sempre dallo stesso o cambi
            ?Se la macchina è da buttare, hai voglia a pagare meccanici. Fai prima a buttarla.

            Sysadmin scarso? Amico pasticcione? Forse.

            Noooo cosa te lo fa pensare ? :D
            Domandona,sicuro che sia un sysadmin ? Non è che
            che uno di quei sedicenti esperti 20 in 1 che
            usano le aziende per risparmiare e gli affibbiano
            il titolo di esperto solo perchè installa un
            programma
            ?Forse.Rimane che con windows il problema non si presentava. Il punto della questione è che s'è trovato problemi che prima non aveva.

            C'è di sicuro che su windows 8 non succedeva.

            Perchè era preinstallato con tutti i driver ?No, aveva win7 ed è passato a win8 quindi no.

            E

            non c'era bisogno di rivolgersi al

            sysadmin.

            Fine.

            Infatti non c'è bisogno.
            Molto opinabile.

            Se per interagire con un sistema operativo

            include capirne di kernel

            a meno di operazioni particolari non serve
            Diciamo che serve tranne casi particolari.

            driver

            Fammi capire tu su windows installi driver a
            cavoli ?
            :DIn generale non li installo proprio. Ci pensa lui all'installazione, poi semmai mi chiede di aggiornarli quando serve, ma l'interazione richiesta è minima.

            compilatori

            tranne alcuni casi non ce n'è bisogno
            Vale la stessa cosa del kernel

            shell

            lo fai anche con windows,oltretutto neanche è una
            vera shell,ma
            sorvoliamo.Quando? Se non parliamo di windows server e powershell (che non è il prompt di dos), non credo sia così necessaria su windows.

            demoni e quant'altro

            Già i servizi in windows non esistono :D
            Per questo se vuoi che vada veloce devi
            smanettarci un bel pò su
            ...Smanettamenti 0. E gira fluido e veloce ugualmente.

            mi spiace riportarti

            al mondo reale, ma no, non è

            così.

            ma tu di quale informatica ti occupi ? :D
            Mica tutti quelli che usano i computer lavorano nell'informatica.

            Tanto che il mondo va benissimo avanti anche con

            linux relegato da decenni a percentuali ridicole

            su

            desktop.

            Preinstallato questo mistero....
            Sicuramente windows è stato scelto per merito :D
            Fortuna che ci sono gli utenti windows,altrimenti
            come si fa a guadagnare così facilmente per ogni
            scemata ?
            :DL'annoso problema del preinstallatooooooh.Linux non se l'è filato nessuno nemmeno quando ci hanno provato offrendo grossi sconti, qualcosa vorrà pur dire...
          • Installator e scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: Etype

            E già qui partiamo male,perchè si è dovuto
            far

            configurare il sistema da altri

            ?
            Perchè, a differenza di Windows, non è bastato
            infilare il cd e mandare avanti l'installazione
            per avere il sistema stabile. Il risultato è che
            si pianta a random ogni 2 per tre.Quindi non hai mai installato un Windows in vita tua...Tipico.
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Installator e
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: Etype


            E già qui partiamo male,perchè si è
            dovuto

            far


            configurare il sistema da altri


            ?


            Perchè, a differenza di Windows, non è
            bastato

            infilare il cd e mandare avanti
            l'installazione

            per avere il sistema stabile. Il risultato è
            che

            si pianta a random ogni 2 per tre.

            Quindi non hai mai installato un Windows in vita
            tua...
            Tipico.Dimmi ti prego, dimmi cosa devi fare di più.Perchè nel 90% dei casi basta infilare il cd
            avanti avanti avanti
            configuri la rete, lanci windows update (che ti becca pure i driver) e bon.Al più scegli come partizionare il disco se vuoi.Però magari tu installi windows in un altro modo, dimmelo ti prego.
          • Passante scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: Installator e
            Dimmi ti prego, dimmi cosa devi fare di più.
            Perchè nel 90% dei casi basta infilare il cd

            avanti avanti avanti
            configuri la rete,
            lanci windows update (che ti becca pure i driver)
            e bon.
            Al più scegli come partizionare il disco se vuoi.Esattamente come Linux quindi, il sistemista sa cosa fare nel 10% dei casi rimanenti, l'utonto va in panico. Tu vai in panico ?
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Dimmi ti prego, dimmi cosa devi fare di più.
            Perchè nel 90% dei casi basta infilare il cd

            avanti avanti avanti
            configuri la rete,
            lanci windows update (che ti becca pure i driver)
            e
            bon.Tu si che sei un vero informatico :D :D :DDella serie "speriamo che faccia tutto lui,altrimenti non so dove sbattere la testa"
            Al più scegli come partizionare il disco se vuoi.Magari questo è quello che ti limiti a fare tu,prova a fare un OS dual boot Linux-Windows voglio farmi qualche risata :D ,ed ho preso il caso più stupido....
            Però magari tu installi windows in un altro modo,
            dimmelo ti
            prego.Per esempio fare il boot da ISO,PXE,ecc ? Nooo non sia mai .....
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            Dimmi ti prego, dimmi cosa devi fare di più.

            Perchè nel 90% dei casi basta infilare il cd



            avanti avanti avanti
            configuri la rete,

            lanci windows update (che ti becca pure i
            driver)

            e

            bon.

            Tu si che sei un vero informatico :D :D :D
            Della serie "speriamo che faccia tutto
            lui,altrimenti non so dove sbattere la
            testa"No, io sono della serie "speriamo che faccia tutto lui che NON VOGLIO sbattere la testa".

            Al più scegli come partizionare il disco se
            vuoi.

            Magari questo è quello che ti limiti a fare
            tu,prova a fare un OS dual boot Linux-Windows
            voglio farmi qualche risata :D ,ed ho preso il
            caso più
            stupido....Uooooo.

            Però magari tu installi windows in un altro
            modo,

            dimmelo ti

            prego.

            Per esempio fare il boot da ISO,PXE,ecc ? Nooo
            non sia mai
            .....Robe che notoriamente devono saper fare tutti quelli che vogliono usare un pc, fosse anche per acquistare dei buoni sconto da groupon.
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            No, io sono della serie "speriamo che faccia
            tutto lui che NON VOGLIO sbattere la
            testa".Perchè non sei un tecnico informatico,ti limiti a fare quello che fai tutti i giorni e appena esci fuorid al recinto ti trovi in difficoltà...
            Uooooo.Eh già pensa,windows riconosce solo windows in dual boot,Linux invece rileva tutti gli OS installati...magia eh :)
            Robe che notoriamente devono saper fare tutti
            quelli che vogliono usare un pcno per quelli c'è avanti-
            avanti-
            avanti-
            fineAnche se non dovono scegliere nulla,pensa che intelligenza :D
            fosse anche per
            acquistare dei buoni sconto da
            groupon.quindi li stai collezionando eh :)
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            No, io sono della serie "speriamo che faccia

            tutto lui che NON VOGLIO sbattere la

            testa".

            Perchè non sei un tecnico informatico,ti limiti a
            fare quello che fai tutti i giorni e appena esci
            fuorid al recinto ti trovi in
            difficoltà...Perchè voglio concentrarmi su quello che mi serve, non risolvere problemi di cui fare a meno.

            Uooooo.

            Eh già pensa,windows riconosce solo windows in
            dual boot,Linux invece rileva tutti gli OS
            installati...magia eh
            :)Figo!

            Robe che notoriamente devono saper fare tutti

            quelli che vogliono usare un pc

            no per quelli c'è
            avanti-
            avanti-
            avanti-
            fine

            Anche se non dovono scegliere nulla,pensa che
            intelligenza
            :DPensa che sono grossa parte di quel 90% che usa windows e che non ritiene aver bisogno di conoscere cosa è un compilatore, un driver, un filesystem...

            fosse anche per

            acquistare dei buoni sconto da

            groupon.

            quindi li stai collezionando eh :)Hahahahaha, non hai capito nulla.Strano.
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Perchè voglio concentrarmi su quello che mi
            serve, non risolvere problemi di cui fare a
            meno.e ti sfracellerai al suolo ogni volta che esci dal tuo recintino

            Eh già pensa,windows riconosce solo windows
            in

            dual boot,Linux invece rileva tutti gli OS

            installati...magia eh

            :)
            Figo!Pensa che è normale e windows non è capace,buffo eh :D
            Pensa che sono grossa parte di quel 90% che usa
            windows e che non ritiene aver bisogno di
            conoscere cosa è un compilatore, un driver, un
            filesystem...A me fa piacere,sono le mie prede preferite :)
            Hahahahaha, non hai capito nulla.
            Strano.Sei tu che clicchi su avanti-
            avanti-
            avanti-
            anche se non devi scegliere nulla :D
          • krane scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Pensa che sono grossa parte di quel 90% che usa
            windows e che non ritiene aver bisogno di
            conoscere cosa è un compilatore, un driver, un
            filesystem...E che giustamente non viene a fare figuracce sui forum a dire agli altri come dovrebbe funzionare l'informatica secondo lui, a meno di voler far ridere tutti come stai facendo tu.
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: egixe


            Pensa che sono grossa parte di quel 90% che
            usa

            windows e che non ritiene aver bisogno di

            conoscere cosa è un compilatore, un driver,
            un

            filesystem...

            E che giustamente non viene a fare figuracce sui
            forum a dire agli altri come dovrebbe funzionare
            l'informatica secondo lui, a meno di voler far
            ridere tutti come stai facendo
            tu.Sentiamo, come dovrebbe funzionare l'informatica secondo te. ;)
          • krane scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: egixe


            Pensa che sono grossa parte di quel


            90% che usa windows e che non ritiene


            aver bisogno di conoscere cosa è un


            compilatore, un driver, un filesystem...

            E che giustamente non viene a fare

            figuracce sui forum a dire agli altri

            come dovrebbe funzionare l'informatica

            secondo lui, a meno di voler far ridere

            tutti come stai facendo tu.
            Sentiamo, come dovrebbe funzionare
            l'informatica secondo te.
            ;)A me non dispiace affatto il metodo "a selezione naturale" del free software.
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: egixe

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: egixe




            Pensa che sono grossa parte di quel



            90% che usa windows e che non
            ritiene




            aver bisogno di conoscere cosa è
            un




            compilatore, un driver, un
            filesystem...



            E che giustamente non viene a fare


            figuracce sui forum a dire agli altri


            come dovrebbe funzionare l'informatica


            secondo lui, a meno di voler far ridere


            tutti come stai facendo tu.


            Sentiamo, come dovrebbe funzionare

            l'informatica secondo te.

            ;)

            A me non dispiace affatto il metodo "a selezione
            naturale" del free
            software.E cioè?
          • krane scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: egixe


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: egixe


            Sentiamo, come dovrebbe funzionare


            l'informatica secondo te.


            ;)

            A me non dispiace affatto il metodo "a

            selezione naturale" del free software.
            E cioè?Le distribuzioni tematiche con all'interno parco software diverso, ma sempre tutto compatibile, con la possibilita' di avere tanti X tanti gestori di finestre, tanto metodi per gestire le cose.Poi quelli che funzionano male muoiono, quelli che piacciono vengono ottimizzati e sostituiscono i meno efficienti.Ah, qua invece si parla di certificazioni: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4070329&m=4071969#p4071969-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2014 16.34-----------------------------------------------------------
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            Non mi pare questo approccio abbia avuto sto sucXXXXX tra il grande pubblico.In b4: eh, ma il preinstallato...
          • krane scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Non mi pare questo approccio abbia avuto
            sto sucXXXXX tra il grande pubblico.Come no ? Le app stanno esplodendo proprio perche' la gente ha la possibilita' di aggiungere al sistema le funzionalita' che gli servono; le app sono in concorrenza tra loro si copiano, si evolvono e la gente cambia app a seconda di queste evoluzioni, vedi quanta gente ha abbandonato l'app acquistata da faccialibro solo per il nome di chi l'ha comprata.Se invece si parla di pc che voce avrebbe il grande pubblico sul...
            In b4: eh, ma il preinstallato...Preinstallato appunto ?Il sucXXXXX lo vedi nei mercati non inquinati, android, server ed ambedded son pieni di linux.
          • panda rossa scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe

            Mica tutti quelli che usano i computer lavorano
            nell'informatica.Gia'. Dimenticavamo gli utenti di youporn, quelli che come te usano il mouse con la sinistra.
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Perchè, a differenza di Windows, non è bastato
            infilare il cd e mandare avanti l'installazione
            per avere il sistema stabile.Ma ti va di scherzare ? :Dtu un sistema stabile non l'hai mai visto.Fammi capire,questa è l'informatica che conosci ? Una serie avanti,avanti,boh-
            fine e non ci devo mettere più mano ? :DAlla faccia...
            Il risultato è che
            si pianta a random ogni 2 per
            tre.prova ad installare un driver che non è suo in windows vedi se si pianta,ammesso che ti ricosnosca la perifeirica eh perchè neanche è detto...
            Se la macchina è da buttare, hai voglia a pagare
            meccanici. Fai prima a
            buttarla.Ok,questa è la risposta che ti da Ms,sei stato ben indottrinato :D
            Forse.
            Rimane che con windows il problema non si
            presentava.Anche a me Win7 non mi riconosceva la scheda audio pur avendo installato i driver e in una distro linux in Live invece si,che facciamo ? :D
            Il punto della questione è che s'è trovato
            problemi che prima non
            aveva.perchè ha sempre usato windows e mai un OS diverso ?Perchè pretende che Linux funzioni allo stesso modo di windows ? :DQuindi quando ti capita un problema,anzichè andare a fondo della questione lo ignori e passi ad altro ? :D
            No, aveva win7 ed è passato a win8 quindi no.Che di fatto tranne modifiche marginali son la stessa cosa,oppure credi che win8 sia stato riscritto sa zero ?
            Molto opinabile.Così come è molto opinabile e fazioso dire che su windows non ci devi mai mettere le mani,che gran balla eh :)
            Diciamo che serve tranne casi particolari.Distro da 30MB in live,mi ha riconosciuto tutto senza fornire un driver.Un'installazione da 16GB di Win8 mi chiede i driver persino per una scheda audio...
            In generale non li installo proprio.Ok non hai mai installato un OS in vita tua però ti permetti di spargere fango su OS che non conosci,che bravo informatico....
            Ci pensa lui
            all'installazioneEh guarda come ci pensa,compreso quello di scaricarti un driver per una perifeirica simile ma non compatibile con quella che hai...WOWOgni volta che ho installato windows non ho mai fatto affidamento su tale funzionalità dubbia che funzione 2 volte si e 10 no,alla faccia di scaricare l'ultimo driver dal produttore
            poi semmai mi chiede di
            aggiornarli quando serveMai aspettato suoi consigli per farlo....
            ma l'interazione
            richiesta è
            minima.Ma certo come no :DScommetto che hai 80 processi in sottofondo,vero ? :D
            Vale la stessa cosa del kernelSi che non serve se non ne hai bisogno....
            Quando? Quando è la stessa Ms a dirtelo su Technet ? :)
            Se non parliamo di windows serverQuello con interfaccia grafica che non serve ?
            e powershell
            (che non è il prompt di dos)bella :D
            non credo sia così
            necessaria su
            windows.quindi per un semplice Ping o Tracert usi un GUI apposita ? :D
            Smanettamenti 0e quindi sei il tipo che lascia tutto com'è appena installato,wow
            E gira fluido e veloce
            ugualmente.Ma certo basta dargli 4-8GB di RAM,CPU recenti,16GB di spazio disco,ecc :D
            Mica tutti quelli che usano i computer lavorano
            nell'informatica.allora in questi casi meglio usare carta e penna,si fanno meno danni.
            L'annoso problema del preinstallatooooooh.Continui a negare l'evidenza ?
            Linux non se l'è filato nessuno nemmeno quando ci
            hanno provato offrendo grossi scontiLinux non l'hanno mai installato sullo stesso numero di macchine windows,piccolo particolare eh ?Oppure il paragone è tra 100.000 macchine windows e 100 netbook ?
            qualcosa
            vorrà pur
            dire...Ma cosa ? vivi ancora di queste XXXXXXcce che dicono ai ragazzetti di 12 anni ?
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe
            Ma ti va di scherzare ? :D
            tu un sistema stabile non l'hai mai visto.
            Fammi capire,questa è l'informatica che conosci ?
            Una serie avanti,avanti,boh-
            fine e non ci
            devo mettere più mano ?
            :D
            Alla faccia...E per quale motivo dovrei sXXXXXXXre più del necessario per fare quello che mi serve?

            Il risultato è che

            si pianta a random ogni 2 per

            tre.

            prova ad installare un driver che non è suo in
            windows vedi se si pianta,ammesso che ti
            ricosnosca la perifeirica eh perchè neanche è
            detto...Devi installarlo apposta un driver errato in windows. Ed al riavvio è capace che te lo brasa se non va bene.

            Forse.

            Rimane che con windows il problema non si

            presentava.

            Anche a me Win7 non mi riconosceva la scheda
            audio pur avendo installato i driver e in una
            distro linux in Live invece si,che facciamo ?
            :DIl problema non è che non gli funziona l'audio, ma che deve riavviare il catorcio.
            perchè ha sempre usato windows e mai un OS
            diverso
            ?
            Perchè pretende che Linux funzioni allo stesso
            modo di windows ?
            :DRimane comunque la perdita di tempo. A meno che intrinsecamente stai ammettendo che linux ti ruba più tempo per farlo funzionare, proprio perchè non funziona come windows.
            Quindi quando ti capita un problema,anzichè
            andare a fondo della questione lo ignori e passi
            ad altro ?
            :DCerco di mettermi in condizione di lavorare e dedicarmi ai miei interessi. Dunque se faccio il programmatore e si rompe la macchina che uso per andare al lavoro, non vado a fare un corso di meccanico.

            No, aveva win7 ed è passato a win8 quindi no.

            Che di fatto tranne modifiche marginali son la
            stessa cosa,oppure credi che win8 sia stato
            riscritto sa zero
            ?Si, ma non c'era un bel niente di preinstallato.

            Molto opinabile.

            Così come è molto opinabile e fazioso dire che su
            windows non ci devi mai mettere le mani,che gran
            balla eh
            :)Molto meno che su linux. Non lo dico io che è più user friendly.

            Diciamo che serve tranne casi particolari.

            Distro da 30MB in live,mi ha riconosciuto tutto
            senza fornire un
            driver.
            Un'installazione da 16GB di Win8 mi chiede i
            driver persino per una scheda
            audio...E quindi?

            In generale non li installo proprio.

            Ok non hai mai installato un OS in vita tua però
            ti permetti di spargere fango su OS che non
            conosci,che bravo
            informatico....La mia scheda madre è vecchietta, un po' come tutto il pc. Capita dunque che al termine dell'installazione dell'SO abbia tutti i driver riconosciuti e installati visto che i produttori da tempo non aggiornano nulla.Gli ultimi driver che avrò installato saranno stati quelli del DFP Pro. Ma non ho più tempo per usarlo :(

            Ci pensa lui

            all'installazione

            Eh guarda come ci pensa,compreso quello di
            scaricarti un driver per una perifeirica simile
            ma non compatibile con quella che
            hai...WOW
            Ogni volta che ho installato windows non ho mai
            fatto affidamento su tale funzionalità dubbia che
            funzione 2 volte si e 10 no,alla faccia di
            scaricare l'ultimo driver dal
            produttoreA me ha funzionato 10 volte su 10. La sfiga...
            Mai aspettato suoi consigli per farlo....Se hai un sistema nuovo, magari ha senso.

            ma l'interazione

            richiesta è

            minima.

            Ma certo come no :D
            Scommetto che hai 80 processi in sottofondo,vero
            ?
            :DEh? Per installare i driver? O per controllare gli aggiornamenti?

            Vale la stessa cosa del kernel

            Si che non serve se non ne hai bisogno....


            Quando?

            Quando è la stessa Ms a dirtelo su Technet ? :)A beh, cose standard propio

            Se non parliamo di windows server

            Quello con interfaccia grafica che non serve ?Che non serve a te. E lo so che ci sono i feticisti della shell, ma non li capirò mai.


            non credo sia così

            necessaria su

            windows.

            quindi per un semplice Ping o Tracert usi un GUI
            apposita ?
            :DNon mi risulta che all'utente interessi usare Ping o Tracert. Al sistemista forse. O a chi ne capisce l'utilità.

            Smanettamenti 0

            e quindi sei il tipo che lascia tutto com'è
            appena
            installato,wowDipende, se va bene si.Il tempo che mi rimane lo sfrutto per altro ;)

            E gira fluido e veloce

            ugualmente.

            Ma certo basta dargli 4-8GB di RAM,CPU
            recenti,16GB di spazio disco,ecc
            :DLo spazio sul disco non credo sia più un problema anche per il più pidocchioso. La ram nemmeno (ne ho 4 gb e non ho avuto mai problemi). Per cpu ho un phenom 3 core sfigatissimo. Eppure va discretamente bene.Di che parli?

            Mica tutti quelli che usano i computer
            lavorano

            nell'informatica.

            allora in questi casi meglio usare carta e
            penna,si fanno meno
            danni.Siete rimasti un po' indietro eh, i pc si sono diffusi in tutto il mondo e la gente li usa per fare qualunque cosa. Non vi stupite se poi sul desktop lo snobbano tutti...

            L'annoso problema del preinstallatooooooh.

            Continui a negare l'evidenza ?L'evidenza l'ho scritta sopra. Volete un SO per gli adetti ai lavori e nessun altro.

            Linux non se l'è filato nessuno nemmeno
            quando
            ci

            hanno provato offrendo grossi sconti

            Linux non l'hanno mai installato sullo stesso
            numero di macchine windows,piccolo particolare eh
            ?
            Oppure il paragone è tra 100.000 macchine windows
            e 100 netbook
            ?Non lo hanno fatto perchè non vendeva e quando vendeva tornava indietro. Avesse venduto avresti visto più modelli.

            qualcosa

            vorrà pur

            dire...

            Ma cosa ? vivi ancora di queste XXXXXXcce che
            dicono ai ragazzetti di 12 anni
            ?Sei tu che sostiene che microsoft alza i requisiti minimi per farti cambiare pc. Peccato che li alzi quando siano già supportati dalla quasi totalità dei sistemi in giro.Mi sa che sei te che crede alle XXXXXXcce dei cantinari... ;)
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            E per quale motivo dovrei sXXXXXXXre più del
            necessario per fare quello che mi serve?Per imparare qualcosa di più di quelle 4 cose che fai tutti i giorni ?Per impare a far da te senza ricorrere agli altri per ogni scemenza ?
            Devi installarlo apposta un driver errato in
            windows. Ed al riavvio è capace che te lo brasa
            se non va
            bene.Non è detto,potresti ritrovarti una bella schermata rossa :D
            Il problema non è che non gli funziona l'audio,
            ma che deve riavviare il
            catorcio.E il nome della distro e in quale ambito avviene tutto questo ?
            Rimane comunque la perdita di tempo.Come su windows....
            A meno che
            intrinsecamente stai ammettendo che linux ti ruba
            più tempo per farlo funzionare, proprio perchè
            non funziona come
            windows.Veramente mi ruba più tempo Windows che Linux nelle installazioni e configurazioni.
            Cerco di mettermi in condizione di lavorare e
            dedicarmi ai miei interessi. Dunque se faccio il
            programmatore e si rompe la macchina che uso per
            andare al lavoro, non vado a fare un corso di
            meccanico.Peccato con 5Euro te la potevi salvare ma preferisci donare 50 Euro dal meccanico,nella migliore delle ipotesi :D
            Si, ma non c'era un bel niente di preinstallato.Non aveva Win 7 :)
            Molto meno che su linux. Non lo dico io che è più
            user
            friendly.Veramente è l'esatto contrario,caso strano escono numerose utility di ottimizzazione per windows per velocizzare il compito...
            E quindi?Ah non so fai tu, 30MB in live contro 16GB e mi chiede anche i driver per la scheda audio ..eh si windows è veramente una bomba d'efficienza :)
            La mia scheda madre è vecchietta, un po' come
            tutto il pc. Capita dunque che al termine
            dell'installazione dell'SO abbia tutti i driver
            riconosciuti e installati visto che i produttori
            da tempo non aggiornano
            nulla.E a maggior ragione con Linux...
            A me ha funzionato 10 volte su 10. La sfiga...Perchè è vecchio,ti ho già detto che un informatico non conta sulla fortuna ?
            Se hai un sistema nuovo, magari ha senso.Ma anche non nuovo,mai aggiornato i driver tramite winupdate.Quelle poche volte che l'ho fatto per curiosità non li ha mai trovati o se li trovava erano vecchi,tanto vale saltare il passaggio,impiego meno tempo.
            Eh? Per installare i driver? O per controllare
            gli
            aggiornamenti?No nell'uso quotidiano del tuo amato windows....
            A beh, cose standard propiogià una cosa comune ...
            Che non serve a te.Non serve in un server,oltretutto immetti un potenziale elemento d'instabilità e non mi sembra il caso che dici ?
            E lo so che ci sono i
            feticisti della shell, ma non li capirò
            mai.Perchè è quella la vera informatica o credi sia quella di avanti-
            avanti-
            Fine ?Che poi tramite shell puoi automatizzare un bel pò di cose facendo ricorso a script.
            Non mi risulta che all'utente interessi usare
            Ping o Tracert. Al sistemista forse. O a chi ne
            capisce
            l'utilità.Suppongo neanche i DNS giusto ? :D
            Dipende, se va bene si.Un applauso :D
            Il tempo che mi rimane lo sfrutto per altro ;)immagino :D
            Lo spazio sul disco non credo sia più un problema
            anche per il più pidocchioso.Se permetti mi frega se quei 16GB li uso per archiviare i miei file anzichè donarli gratis al sistema,già che ci siamo perchp non 100 o 200GB ? :DE poi ci devi anche installare i programmi,che fissa :)
            La ram nemmeno (ne
            ho 4 gb e non ho avuto mai problemi). Win8 dall'avvio fino al desktop ti ha già ciulato 600MB,questo per non fare nulla,la cosa più buffa ? 600 MB con tutti i servizi disabilitati,tanto che anche gestione attività non funziona (i miei complimenti a Ms,una vera chicca)
            Per cpu ho
            un phenom 3 core sfigatissimo. Eppure va
            discretamente
            bene.Immagino il "discretamente" di un windowsiano cosa significhi :D
            Di che parli?che ti serve un tricore e neanche va veloce ? azz ...
            Siete rimasti un po' indietro eh, i pc si sono
            diffusi in tutto il mondo e la gente li usa per
            fare qualunque cosa.e infatti ti chiamano anche per qualunque cosa....
            Non vi stupite se poi sul
            desktop lo snobbano
            tutti...Ma chi quelli che non sanno neanche installare un programma su windows ? :D
            L'evidenza l'ho scritta sopra. Volete un SO per
            gli adetti ai lavori e nessun
            altro.Ammazza se Ubuntu,Mint,ecc sono per gli addetti ai lavori non hai mai visto Slackware o Gentoo in vita tua :D
            Non lo hanno fatto perchè non vendeva e quando
            vendeva tornava indietro.Ma quando mai ? Ms aveva accordi con i produttori e svalutava di parecchio le licenze dei suoi vecchi OS (nello specifico XP) sui netbook,anzi su un solo tipo di netbook,sugli altri invece ha messo quella ciofeca di 7 Starter che era un insulto per chi lo comprava.Risultato ? grazie a Ms che preinstallava un OS pesante ed inadatto per hardware così risicato ha fatto retrocedere l'intero settore dei netbook,un applauso alla bandierina colorata.
            Avesse venduto avresti
            visto più
            modelli.un solo netbook uscito in 2 versioni,uno con windows pesante,inefficiente,l'altro con Linux con hardware castrato all'inverosimileEh si prioprio alla pari,ma per favore....
            Sei tu che sostiene che microsoft alza i
            requisiti minimi per farti cambiare pc.Guarda che ci sono accordi tra Ms e i produttori di PC,della serie "io faccio un favore a te,tu ne fai uno a me"
            Peccato
            che li alzi quando siano già supportati dalla
            quasi totalità dei sistemi in
            giro.un pc ti può durare anche più di 10 anni,anche se hai un PC che ha 3GB di RAM con CPU da 2.5Ghz del 2004 ma non ha SSE2 e NX non puoi installare Win8.xDebian 2014 lo puoi installare benissimamente,buffo eh :D
            Mi sa che sei te che crede alle XXXXXXcce dei
            cantinari...
            ;)Mi sa che non sei un informatico altrimenti ti accorgeresti della scemenza che hanno fatto e delle falsità che vanno dicendo.
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            Per imparare qualcosa di più di quelle 4 cose che
            fai tutti i giorni
            ?
            Per impare a far da te senza ricorrere agli altri
            per ogni scemenza
            ?Ma lo faccio già con windows. E se voglio imparare qualcosa di nuovo, prendo il brevetto di volo, faccio un corso da sommelier o mi dedico alla fotografia.
            Non è detto,potresti ritrovarti una bella
            schermata rossa
            :DNon ne vedo dai tempi di 7. Ed anche ai tempi era rara da beccare.
            E il nome della distro e in quale ambito avviene
            tutto questo
            ?Posso informarmi, potrebbe essere ubuntu.

            Rimane comunque la perdita di tempo.

            Come su windows....No, su Windows andava tutto.

            Cerco di mettermi in condizione di lavorare e

            dedicarmi ai miei interessi. Dunque se
            faccio
            il

            programmatore e si rompe la macchina che uso
            per

            andare al lavoro, non vado a fare un corso di

            meccanico.

            Peccato con 5Euro te la potevi salvare ma
            preferisci donare 50 Euro dal meccanico,nella
            migliore delle ipotesi
            :DEvidentemente il tuo tempo vale poco. Io preferisco dare i 50 al meccanico e dedicarmi ad altro.

            Si, ma non c'era un bel niente di
            preinstallato.

            Non aveva Win 7 :)Eri tu a dire che essendo preinstallato si trovava tutti i driver e quindi andava bene. No, ha dovuto reinstallare tutto e... va bene uguale.Almeno mantieni il filo del discorso ;)

            Molto meno che su linux. Non lo dico io che
            è
            più

            user

            friendly.

            Veramente è l'esatto contrario,caso strano escono
            numerose utility di ottimizzazione per windows
            per velocizzare il
            compito...Tipo?Fermo restando che mi pare anche una cosa normale.
            Ah non so fai tu, 30MB in live contro 16GB e mi
            chiede anche i driver per la scheda audio ..eh si
            windows è veramente una bomba d'efficienza
            :)Cosa centra l'efficienza con lo spazio occupato su disco?Con la distro da 30MB immagino tu abbia tutto ciò che c'è su win8, vero?
            E a maggior ragione con Linux...Non ne sarei così sicuro. Mi sa che ci sarebbe qualche problemino col DFP.
            Ma anche non nuovo,mai aggiornato i driver
            tramite
            winupdate.
            Quelle poche volte che l'ho fatto per curiosità
            non li ha mai trovati o se li trovava erano
            vecchi,tanto vale saltare il passaggio,impiego
            meno
            tempo.A me invece spesso li trovava quando il produttore magari ha chiuso i battenti.
            No nell'uso quotidiano del tuo amato windows....Pure ne avesse 2000, le prestazioni sono più che buone.
            già una cosa comune ...

            Che non serve a te.Non serve all'utente comune.
            Non serve in un server,oltretutto immetti un
            potenziale elemento d'instabilità e non mi sembra
            il caso che diciSe proprio da fastidio con WS2012 si può anche disattivare.
            Perchè è quella la vera informatica o credi sia
            quella di avanti-
            avanti-
            Fine
            ?
            Che poi tramite shell puoi automatizzare un bel
            pò di cose facendo ricorso a
            script.Appunto, feticisti della shell.
            Suppongo neanche i DNS giusto ? :DPerchè se non sai cosa è un dns non puoi usare un pc.Ovvio

            Dipende, se va bene si.

            Un applauso :D


            Il tempo che mi rimane lo sfrutto per altro
            ;)

            immagino :DTu continua a stare al pc a sistemare le cose che funzionano ;)

            Lo spazio sul disco non credo sia più un
            problema

            anche per il più pidocchioso.

            Se permetti mi frega se quei 16GB li uso per
            archiviare i miei file anzichè donarli gratis al
            sistema,già che ci siamo perchp non 100 o 200GB ?
            :D
            E poi ci devi anche installare i programmi,che
            fissa
            :)Un disco da 1TB si prende a una cinquantina di euro eh. 5cent a GB.

            La ram nemmeno (ne

            ho 4 gb e non ho avuto mai problemi).

            Win8 dall'avvio fino al desktop ti ha già ciulato
            600MB,questo per non fare nulla,la cosa più buffa
            ? 600 MB con tutti i servizi disabilitati,tanto
            che anche gestione attività non funziona (i miei
            complimenti a Ms,una vera
            chicca)E' da windows vista che viene allocata la ram non usata per rendere disponibili file e applicazioni più usate. Il feticcio della ram libera appartiene a XP. Per altro android si comporta grosso modo così...

            Per cpu ho

            un phenom 3 core sfigatissimo. Eppure va

            discretamente

            bene.

            Immagino il "discretamente" di un windowsiano
            cosa significhi
            :DCi faccio girare anche giochini e tricche e tracche. Oltre a robe per sviluppare. Direi che va benone per la sua età.

            Siete rimasti un po' indietro eh, i pc si
            sono

            diffusi in tutto il mondo e la gente li usa
            per

            fare qualunque cosa.

            e infatti ti chiamano anche per qualunque cosa....Come giusto che sia. Come chiamo l'idraulico se si rompe un tubo in casa o il medico se sto male.
            Ma chi quelli che non sanno neanche installare un
            programma su windows ?
            :DQuel 90%, si. ;)
            Ammazza se Ubuntu,Mint,ecc sono per gli addetti
            ai lavori non hai mai visto Slackware o Gentoo in
            vita tua
            :DInfatti, vedi che diffusione!
            Ma quando mai ? Ms aveva accordi con i produttori
            e svalutava di parecchio le licenze dei suoi
            vecchi OS (nello specifico XP) sui netbook,anzi
            su un solo tipo di netbook,sugli altri invece ha
            messo quella ciofeca di 7 Starter che era un
            insulto per chi lo
            comprava.
            Risultato ? grazie a Ms che preinstallava un OS
            pesante ed inadatto per hardware così risicato ha
            fatto retrocedere l'intero settore dei netbook,un
            applauso alla bandierina
            colorata.Ti sbagli. Semplicemente la gente non li voleva con linux perchè non sapeva che farci. Poi sono usciti i tablet e i netbook hanno fatto la fine che conosciamo.In ogni caso, parlo di notebook veri non di netbook. Tra i tanti ricordo dell e hp che si avventurarono nell'impresa.
            un solo netbook uscito in 2 versioni,uno con
            windows pesante,inefficiente,l'altro con Linux
            con hardware castrato
            all'inverosimile
            Eh si prioprio alla pari,ma per favore....Parlo di notebook.
            Guarda che ci sono accordi tra Ms e i produttori
            di PC,della serie "io faccio un favore a te,tu ne
            fai uno a
            me"Fonte?E che favore sarebbe alzare i requisiti quando tutti ormai li soddisfano?
            un pc ti può durare anche più di 10 anni,anche se
            hai un PC che ha 3GB di RAM con CPU da 2.5Ghz del
            2004 ma non ha SSE2 e NX non puoi installare
            Win8.x
            Debian 2014 lo puoi installare
            benissimamente,buffo eh
            :DIl problema è farci qualcosa, visto che un paio di pagine web ormai ti intasano la ram. Per un serverino però può andare.
            Mi sa che non sei un informatico altrimenti ti
            accorgeresti della scemenza che hanno fatto e
            delle falsità che vanno
            dicendoSempre di moda i complottardi. :)
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Ma lo faccio già con windows. E se voglio
            imparare qualcosa di nuovo, prendo il brevetto di
            volo, faccio un corso da sommelier o mi dedico
            alla
            fotografia.Indendevo in informatica....
            Non ne vedo dai tempi di 7. Ed anche ai tempi era
            rara da
            beccare.in effetti 7 e 8 non sono neanche parenti :D
            Posso informarmi, potrebbe essere ubuntu.Come scusa ? Potrebbe ???Fammi capire,tutto sto popo di FUD e non sai ne quale distro era ne il tipo di problema ?E poi hai la faccia tosta di venire qui e dire che Linux non funziona ? ma LOL :D :D :D
            No, su Windows andava tutto.dopo che gli hai messo tutti i driver...
            Evidentemente il tuo tempo vale poco.Evidentemente la mia conoscenza ha più valore ed è più importante della tua ;)
            Io preferisco dare i 50 al meccanico e dedicarmi ad
            altro.ed io invece faccio tutta da me e mi diverto pure,pensa un pò :)
            Eri tu a dire che essendo preinstallato si
            trovava tutti i driver e quindi andava bene. No,
            ha dovuto reinstallare tutto e... va bene
            uguale.
            Almeno mantieni il filo del discorso ;)E quale sarebbe la differenza visto che in windows hai driver proprietari dei produttori integrati ?Oppure credi che li riconosca per magia ?
            Tipo?
            Fermo restando che mi pare anche una cosa normale.Pulitori di registro,deframmentazione,eliminazione file temporanei,eliminazione dei file di backup delle patch,tweak nel registro di sistema,eccPer te è normale,per me significa che gli altri fanno meglio di Ms...
            Cosa centra l'efficienza con lo spazio occupato
            su
            disco?No niente :D :D :D
            Con la distro da 30MB immagino tu abbia tutto ciò
            che c'è su win8,
            vero?Per esempio ? :D
            Non ne sarei così sicuro.Per uno che non sa neanche di quale distro sta parlando...
            Mi sa che ci sarebbe
            qualche problemino col
            DFP.e con l'ABS no ? :D
            A me invece spesso li trovava quando il
            produttore magari ha chiuso i
            battenti.quiandi ancora più inutile.....
            Pure ne avesse 2000, le prestazioni sono più che
            buone.ahahaha, hai mai visto un windows con 60-80 processi ? no eh ....
            Se proprio da fastidio con WS2012 si può anche
            disattivare.Cosa l'interfaccia ? :D WOW ci sono riusciti ? Paura :D
            Appunto, feticisti della shell.Appunto niubboni da 4 soldi se non sai fare neanche un semplice script in DOS su windows....
            Perchè se non sai cosa è un dns non puoi usare un
            pc.
            OvvioSon curioso di sapere come ci vai su internet se ti disabilito il DHCP :D
            Tu continua a stare al pc a sistemare le cose che
            funzionano
            ;)Tu continua ad elemosinare aiuto a destra e a manca :D
            Un disco da 1TB si prende a una cinquantina di
            euro eh. 5cent a
            GB.Sto benissimo con un disco anche di 80 GB senza spenderne un quarto solo per l'OS e partizioni di sistema aggiuntive :DE non devo spendere neanche 50 Euro,pensa.
            E' da windows vista che viene allocata la ram non
            usata per rendere disponibili file e applicazioni
            più usateAll'avvio con nessuna applicazione caricata ? siamo sicuri ? :D
            Il feticcio della ram libera
            appartiene a XP.Che ha molto più senso visto che se non stai usando un'applicazione non vedo perchè la devi tenere in memoria...
            Per altro android si comporta
            grosso modo
            così...smartphone <-
            PC ...mmmmmm
            Ci faccio girare anche giochini e tricche e
            tracche. Oltre a robe per sviluppare. Direi che
            va benone per la sua
            età.oppure molto più probabilmente ti ritrovi un pachiderma :)
            Come giusto che sia. Come chiamo l'idraulico se
            si rompe un tubo in casa o il medico se sto
            male.Mai chiamato l'idraulico per un tubo :)
            Quel 90%, si. ;)Wow facciamone un vanto "ho comprato un PC nuovo,non ne capisco un tubo ma vado a tentativi..."Bello.....
            Infatti, vedi che diffusione!Infatti vedi che diffusione ha windows nei cofanetti venduti al Mediaworld....son tutti liChe strano che la maggior parte lo cambia solo quando compra un nuovo PC,questo perchè viene scelto eh :D
            Ti sbagli. Semplicemente la gente non li voleva
            con linux perchè non sapeva che farci.La gente usa quello che trova installato,ah beh certo se sei un indottrinato windows da 10 anni e ti mettono un altro OS davanti cadi nekl panico :D
            Poi sono
            usciti i tablet e i netbook hanno fatto la fine
            che
            conosciamo.Grazie a Ms che aveva preinstallato un OS inadattato su quel tipo di hardware...
            In ogni caso, parlo di notebook veri non di
            netbook.Ancora peggio...
            Tra i tanti ricordo dell e hp che si
            avventurarono
            nell'impresa.e siamo sempre li,quell 1 o 2 ultra economici ci mettevano Linux,tutto il resto preinstallavano WindowsGran bella scelta.
            Fonte?Mi riferivo ai contratti tra Ms e i produttori.Io Ms ti faccio vendere il nuovo hardware se nel contempo tu preinstalli il mio OS su ogni computer che esce dalla tua fabbrica....difficile ?
            E che favore sarebbe alzare i requisiti quando
            tutti ormai li
            soddisfano?Per quelli che non li soddisfano,per quelli che anche se li soddisfano ci gira lento,per quelli che hanno poca RAM,CPU non di ultimo grido,ecc ma Win8 ci gira lento...ovviamente il niubbo anzichè fare un upgrade fa prima a comprare un nuovo PC perchè la Ms gli ha detto che ormai il suo era troppo vechio per avere delle buone prestazioni.... l'importante è mettere il dubbio e presentarsi con la soluzione bella e pronta :)Si crea volutamente un problema per poi fornire la propria soluzione e esi va avanti :)
            Il problema è farci qualcosa, visto che un paio
            di pagine web ormai ti intasano la ram. Ah davvero ? 10 schede di Firefox 29 mi prendono 400 MB su 2GB installati,dicevi ? (rotfl)
            Per un
            serverino però può
            andare.Ahaha si vede proprio che non sai di cosa parli eh
            Sempre di moda i complottardi. :)Tipo la scritta che campeggiava sul sito della Ms alla dismissione di XP che induceva l'utente a comprare un nuovo computer perchè quello vecchio era inadeguato ? :DDebian 2014 su un PC di 11 anni e va che è una meraviglia,devono sempre specificare Ms quando fanno certe campagne demenziali,non vanno bene per i loro bloatware è diverso...
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            Hai ragione.
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            In prigione ...
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Opinabile. Windows l'ho pagato ma di problemi ne
            ho avuti meno che con
            linux.Opinabile,probabilmente ti limiti ad installare un solo software e a modificare qualche file di testo visto che ci son problemi persino con gli stessi programmi di Ms,che di nuovo hai pagato.
            Può darsi.
            Si torna al discorso che se per usare linux ho
            bisogno di laurea in ingegneria + corso di
            sysadmin, state freschi
            ;)Per usare Linux,come qualsiasi altro OS,devi usare il cervello,non puoi sperare che gettando i dadi e scrivendo qualche istruzione a cavoli tutto magicamente funzioni...E no non serve nessuna laurea in ingegneria,serve il cervello
            Portatile con xp, antivirus disattivato usato da
            un dodicenne?
            Possibile.7,persona 45enne,possibilissimo....
            Poi se vuoi puoi fare un'analisi sui pc aziendali
            che usiamo e vedere cosa
            trovi...Ah non ti preoccupare porcherie e malfunzionamenti anche li,te lo posso garantire.
            Quale parte di "sistemista (linux) dell'azienda
            per cui lavora" non ti è
            chiara?Quale parte di "non è un vero sistemista Linux" non ti è chiara ?
            Vuoi installarlo su un pc degli anni 90'? No
            perchè le cpu sse2 hanno iniziato ad esser
            prodotte nel
            2000...No,CPU del 2004 e non puoi perchè suddette specifiche non sono sempre presenti,cosa possibilissima invece con Debian del 2014 che non va a fare una verifica delle feature della CPU.Già questo la dice lunga come modo di pensare....
            In ogni caso, pare si possa installare tramite un
            workaround
            ;)1) non vedo perchè per installare un OS mi devo arrangiare io per le politiche demenziali di MS2) Falso,potevi con la prima versione con 8 ma i blocchi e i riavvi si sprecavano in quanto era un forzatura,da quel momento in poi non è stato più possibile.Aspettiamo Win9,voci di corridoio dicono che sarà solo X64 :D
            cvd. Laurea in informatica per usare linux. Poi
            ci si lamenta se non lo usa
            nessuno.CVD,deve esserci un essere pensate tra sedia e schermo.A me pare che chi si lamenti qui sia proprio tu,altrimenti non avresti incomiaciato questo FUD
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe


            Opinabile. Windows l'ho pagato ma di problemi ne

            ho avuti meno che con

            linux.

            Opinabile,probabilmente ti limiti ad installare
            un solo software e a modificare qualche file di
            testo visto che ci son problemi persino con gli
            stessi programmi di Ms,che di nuovo hai
            pagato.Se lo dici tu.Io dico che mi interfaccio ad hardware sviluppato in azienda e ci scrivo software sopra.Però si, alla fine son tutti file di testo in un modo o in un altro.

            Può darsi.

            Si torna al discorso che se per usare linux ho

            bisogno di laurea in ingegneria + corso di

            sysadmin, state freschi

            ;)

            Per usare Linux,come qualsiasi altro OS,devi
            usare il cervello,non puoi sperare che gettando i
            dadi e scrivendo qualche istruzione a cavoli
            tutto magicamente
            funzioni...
            E no non serve nessuna laurea in ingegneria,serve
            il
            cervelloCerto.Uno sviluppatore ed un sysadmin non sono riusciti a risolvere il problema. Ma ehi, saranno stupidi. Gli dirò di cercare un vero sysadmin allora. ;)

            Portatile con xp, antivirus disattivato usato da

            un dodicenne?

            Possibile.

            7,persona 45enne,possibilissimo....
            Disattivare antivirus, uac e cliccare sull'allegato "lemiefotonudavogliosa.exe" ignorando tutti gli avvisi, portano a questo.Com'è la storia che ci vuole un minimo di cervello per usare il pc?

            Poi se vuoi puoi fare un'analisi sui pc
            aziendali

            che usiamo e vedere cosa

            trovi...

            Ah non ti preoccupare porcherie e
            malfunzionamenti anche li,te lo posso
            garantire.Dici?Posso farti controllare i miei di pc. Io dico che non ne troveresti però.

            Quale parte di "sistemista (linux) dell'azienda

            per cui lavora" non ti è

            chiara?

            Quale parte di "non è un vero sistemista Linux"
            non ti è chiara
            ?Ah, ho capito. Linux è infallibile come lo sono i sistemisti linux. Se falliscono non sono veri sistemisti linux ed il problema è altrove.Linux è perfetto.

            Vuoi installarlo su un pc degli anni 90'? No

            perchè le cpu sse2 hanno iniziato ad esser

            prodotte nel

            2000...

            No,CPU del 2004 e non puoi perchè suddette
            specifiche non sono sempre presenti,cosa
            possibilissima invece con Debian del 2014 che non
            va a fare una verifica delle feature della
            CPU.Già questo la dice lunga come modo di
            pensare....Fammi capire, il problema sono i requisiti minimi?

            In ogni caso, pare si possa installare tramite
            un

            workaround

            ;)

            1) non vedo perchè per installare un OS mi devo
            arrangiare io per le politiche demenziali di
            MSBah, per linux lo fai, anche rispettandone i requisiti.
            2) Falso,potevi con la prima versione con 8 ma i
            blocchi e i riavvi si sprecavano in quanto era un
            forzatura,da quel momento in poi non è stato più
            possibile.Aspettiamo Win9,voci di corridoio
            dicono che sarà solo X64
            :DI requisiti minimi esistono per un motivo.

            cvd. Laurea in informatica per usare linux. Poi

            ci si lamenta se non lo usa

            nessuno.

            CVD,deve esserci un essere pensate tra sedia e
            schermo.
            A me pare che chi si lamenti qui sia proprio
            tu,altrimenti non avresti incomiaciato questo
            FUDTralascio l'italiano e facciamo finta siano errori di battitura, ho solo portato l'esempio dei problemi che ha avuto il mio amico con linux.Poi se per voi son tutti stupidi quelli che hanno avuto problemi con linux, beh...
          • ... scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...

            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: egixe
            Certo.
            Uno sviluppatore ed un sysadmin non sono riusciti
            a risolvere il problema. Ma ehi, saranno stupidi.
            Gli dirò di cercare un vero sysadmin allora.
            ;)L'alternativa e' che su PI si raccolgono tutti i geni del continente, visto che qua ad installare linux non abbiam avuto tutti questi problemi, io per primo ho una bella Xubuntu installata a casa. Ma si probabilmente sono un genio io.
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Se lo dici tu.No tu da quel che vuoi far intendere...
            Io dico che mi interfaccio ad hardware sviluppato
            in azienda e ci scrivo software
            sopra.Cose mai viste :)
            Però si, alla fine son tutti file di testo in un
            modo o in un
            altro.Ma dai ? :D
            Certo.
            Uno sviluppatore ed un sysadmin non sono riusciti
            a risolvere il problema.Fretta ? incompetenza ? non gliene fregava più di tanto perchè tanto vengono pagati ugualmente ?
            Ma ehi, saranno stupidi.o se ne fregano,tanto che gli frega.
            Gli dirò di cercare un vero sysadmin allora.
            ;)Minaccia con il licenziamento,funziona sempre :)
            Disattivare antivirusera attivo ma si era beccato un virus che lo ha disabilitato,aggiornamenti compresi...
            uacera attivo,ma non da nessuna garanzia se poi l'utente preme "SI" alla domanda...
            e cliccare
            sull'allegato "lemiefotonudavogliosa.exe"poteva benissimo essere una falsa utility,ce ne sono tante in giro
            ignorando tutti gli avvisi, portano a
            questo.quali avvisi ? :D
            Com'è la storia che ci vuole un minimo di
            cervello per usare il
            pc?infatti come vedi ci vuole anche per windows,così come quando installi una periferica e gli dai i driver...mi dispiace se non sei tu a dire dove sono ti puoi sbattere anche per terra non la userai mai.
            Dici?
            Posso farti controllare i miei di pc. Io dico che
            non ne troveresti
            però.Io dico che troverei anche un pò di spyware....
            Ah, ho capito. Linux è infallibile come lo sono i
            sistemisti linux.NO,nessun sistema è infallibile poichè realizzato da un essere umano che di natura non è esente da difetti.
            Se falliscono non sono veri
            sistemisti linux ed il problema è
            altrove.
            Linux è perfetto.Ma se hai appena detto che il tizo ha portato il suo notebook più di una volta dallo stesso sistemista e non gli ha risolto il problema,sempre per mancanza di tempo ?
            Fammi capire, il problema sono i requisiti minimi?Hai detto niente,una cosa che viene fatta di proposito eh ...non perchè tecnicamente sia impossibile farlo senza...altrimenti come te lo spieghi Win7 che invece non aveva tali limitazioni ?
            Bah, per linux lo fai, anche rispettandone i
            requisiti.Ma neanche per sogno,se il Linux che installo s'imbatte su una CPU che non ha SSE2 e NX va avanti,mica mi dice non è possibile proseguire perchè è incompatibile con la CPU.
            I requisiti minimi esistono per un motivo. Farti comprare un nuoco computer ogni tot anni ? :)
            Poi se per voi son tutti stupidi quelli che hanno
            avuto problemi con linux,
            beh...Guarda che i problemi ci sono con ogni OS,windows compreso e direi anche molto più spesso si va dalle banalità a cose molto importanti e li caro mio, o ci metti le mani o chiudi il pc non lo riaccendi più.
          • egixe scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: egixe

            Se lo dici tu.

            No tu da quel che vuoi far intendere...


            Io dico che mi interfaccio ad hardware
            sviluppato

            in azienda e ci scrivo software

            sopra.

            Cose mai viste :)
            Eri tu a dire che mi limitavo a installare applicazioni e scrivere file di testo e quindi non essere molto competente. Può darsi, ma la tua opinione è di molto meno importante dell'opinione di chi mi paga lo stipendio ;)

            Certo.

            Uno sviluppatore ed un sysadmin non sono
            riusciti

            a risolvere il problema.

            Fretta ? incompetenza ? non gliene fregava più di
            tanto perchè tanto vengono pagati ugualmente
            ?E' la loro azienda a non esser pagata ugualmente se i consulenti non riescono a lavorare. Non credo si tratti di fretta o incompetenza.Rimane il fatto che è stato perso del tempo inutilmente.
            era attivo,ma non da nessuna garanzia se poi
            l'utente preme "SI" alla
            domanda...Possiamo chiudere qui direi.

            ignorando tutti gli avvisi, portano a

            questo.

            quali avvisi ? :D
            Quello dell'UAC di cui sopra?

            Com'è la storia che ci vuole un minimo di

            cervello per usare il

            pc?

            infatti come vedi ci vuole anche per windows,così
            come quando installi una periferica e gli dai i
            driver...mi dispiace se non sei tu a dire dove
            sono ti puoi sbattere anche per terra non la
            userai
            mai.Mai usato windows update immagino.Nel caso non dovesse trovarli, il 90% si installa tramite installer con due (2) click.

            Dici?

            Posso farti controllare i miei di pc. Io
            dico
            che

            non ne troveresti

            però.

            Io dico che troverei anche un pò di spyware....
            L'importante è crederci. ;)

            Ah, ho capito. Linux è infallibile come lo
            sono
            i

            sistemisti linux.

            NO,nessun sistema è infallibile poichè realizzato
            da un essere umano che di natura non è esente da
            difetti.E allora quale sarebbe il problema se linux sulla macchina del mio amico ha causato rogne e perdite di tempo?

            Se falliscono non sono veri

            sistemisti linux ed il problema è

            altrove.

            Linux è perfetto.

            Ma se hai appena detto che il tizo ha portato il
            suo notebook più di una volta dallo stesso
            sistemista e non gli ha risolto il
            problema,sempre per mancanza di tempo
            ?No, non gli ha risolto il problema. Ha smanettato su qualcosa ma il problema è rimasto.Il punto è che è stato perso del tempo. Su windows non è sucXXXXX.Poi se lo portiamo a Torvalds magari in un pomeriggio lo sistema eh, però vedi che comodità...

            Fammi capire, il problema sono i requisiti
            minimi?

            Hai detto niente,una cosa che viene fatta di
            proposito eh ...non perchè tecnicamente sia
            impossibile farlo senza...altrimenti come te lo
            spieghi Win7 che invece non aveva tali
            limitazioni
            ?La vecchia versione del software che produciamo girava sui sistemi a 16 bit. Oggi serve una macchina con almeno 4 gb di ram.Motivi?Un po' tecnici, un po' di mercato, un po' perchè sviluppare soluzioni compatibili a sistemi vecchi di oltre un decennio è un costo inutile.Linux li supporta ancora? Ottimo!

            I requisiti minimi esistono per un motivo.

            Farti comprare un nuoco computer ogni tot anni ?
            :)Le sse sono state introdotte nel 2000. Avessero voluto farti comprare il pc nuovo non avrebbero aspettato 14 anni per farlo, quando la maggior parte dei pc sulla piazza supporta già le ss2, non credi? ;)

            Poi se per voi son tutti stupidi quelli che
            hanno

            avuto problemi con linux,

            beh...

            Guarda che i problemi ci sono con ogni OS,windows
            compreso e direi anche molto più spesso si va
            dalle banalità a cose molto importanti e li caro
            mio, o ci metti le mani o chiudi il pc non lo
            riaccendi
            più.Cosa che succede anche con linux, con la differenza che è più difficile, per diversi motivi, metterci le mani.E se con windows, bene o male anche lo smanettone riesce a sistemarti il problema (o a formattarlo alla peggio :D ), con linux non è così semplice.
          • Etype scrive:
            Re: Chi sceglie la catena...
            - Scritto da: egixe
            Eri tu a dire che mi limitavo a installare
            applicazioni e scrivere file di testo e quindi
            non essere molto competente.Se usi un pc come un principiante devi farti anche i complimenti per caso ? mah...
            Può darsi, ma la tua
            opinione è di molto meno importante dell'opinione
            di chi mi paga lo stipendio
            ;)Può darsi che chi ti paga lo stipendio ne capisca meno di un 12enne d'informatica,nella maggior parte dei casi è così...
            E' la loro azienda a non esser pagata ugualmente
            se i consulenti non riescono a lavorareNon riescono o non vogliono ?
            Non
            credo si tratti di fretta o
            incompetenza.perchè cosa rischiano ?
            Rimane il fatto che è stato perso del tempo
            inutilmente.causa impreparazione tecnica nel settore,diciamolo apertamente....Dalle mie parti quando vuoi fare esperimenti ci si prepara con largo anticipo,non si va per tentativi sperando di azzeccarci.Il sysadmin neanche ha detto quale poteva essere il problema,così neanche per curuiosità ...nome della distro in questione si può sapere o è un segreto aziendale ?
            Quello dell'UAC di cui sopra?Se devi provare un programma per la prima volta e richiede i privilegi più alti hai solo 2 possibilità (senza ricorrere ad altri espedienti) :O lo esegui e vedi come va o non lo fai affattoA cosa ti serve UAC in questo caso ?
            Mai usato windows update immagino.Solo per la segnalazione delle patch,mai installazione automatica...i driver che t'installa son sempre vecchi,sempre fatto a manina dal produttore.
            Nel caso non dovesse trovarli, il 90% si installa
            tramite installer con due (2)
            click.WOW e non c'entrano per niente gli accordi con la MS ,vero ?
            L'importante è crederci. ;)Come l'importante e crede di stare in una botte di ferro :D ,finchè qualcuno non inserisce una chiavetta e ottiene un bel worm di rete che rimbalza da una postazione all'altra.
            E allora quale sarebbe il problema se linux sulla
            macchina del mio amico ha causato rogne e perdite
            di
            tempo?Ah non lo so,io non ce l'ho davanti e mi devo fidare di quel che dici,prova a chiederlo al sysadmin...si sarà fatto un'idea no ?Se incomincia con qualche scusa hai già capito tutto....
            No, non gli ha risolto il problema. Ha smanettato
            su qualcosa ma il problema è
            rimasto.Weee come siamo generici eh...
            Il punto è che è stato perso del tempo. Su
            windows non è
            sucXXXXX.Tu non hai idea di quante volte abbia perso del tempo solo con l'accoppiata windows + office ?...ed è il caso più banale.Si andava dal semplice doppio clic su Excel,si apriva il programma per poi andare in crash in automatico da solo dopo 2 secondi,questo ripetutamente eh finchè non ci metti le manine.Oppure alle incompatibilità tra i formati usati di 2 Excel diversi,Excel 2007 e il 2010 ....quando salvavi con l'uno non vedevi il contenuto dell'altro,con file di 10 MB dall'oggi al domani ti ritrovavi un file corrotto gratis.Cursore che spariva sui file ExcelServer windows ? stendiamo un velo peloso,macchine del dominio non più riconosciute,repliche tra i vari server interrotte perchè così gli girava,software non più disinstallabili (office compresi) o con disinstallazioni parziali,riavvio gratis mentre uno stava lavorando (eh ma poi palriamo di Linuc eh),CPU al 100% tanto impedirti di lavorare solo per aver usato winupdate,continuo ?
            Poi se lo portiamo a Torvalds magari in un
            pomeriggio lo sistema eh, però vedi che
            comodità...Magari se lo porti da un informatico ti risolve il problema in 10 minuti...
            La vecchia versione del software che produciamo
            girava sui sistemi a 16 bit. Oggi serve una
            macchina con almeno 4 gb di
            ram.
            Motivi?Follia e sistemi volutamente inefficienti ? L'accendiamo ?
            Un po' tecniciMa quando mai ....
            un po' di mercatodirei solo di mercato è diverso....
            un po' perchè
            sviluppare soluzioni compatibili a sistemi vecchi
            di oltre un decennio è un costo
            inutile.Adattarsi a quelli nuovi invece è gratis,giusto ?
            Linux li supporta ancora? Ottimo!A Linux non gli interessa indurti a comprare un nuovo pc,non gliene viene nulla,a Ms si invece...già questo diverso modo di ragionare dovrebbe farti pensare.
            Le sse sono state introdotte nel 2000.e fino alla fine 2004 potevi trovare CPU prodotte in quell'anno con SSE2 (non SSE) e NX o meno
            Avessero voluto farti comprare il pc nuovo non avrebbero
            aspettato 14 anni per farloma quali 14 ? :DSe non era loro intenzione spiegami perchè legare un OS a tali specifiche,infondo qual'era il problema ? Se durante l'installazione queste erano presenti le sfruttavi altrimenti no e andavi avanti come faceva 7,tanto difficile ?
            quando la maggior
            parte dei pc sulla piazza supporta già le ss2,
            non credi?
            ;)Guarda che un pc ti dura anche più di 10 anni se sai quel fai,non è che uno per moda cambia computer ogni 4-5 anni....Mi devi ancora spiegare l'adozione di una simile scelta....
            Cosa che succede anche con linux, con la
            differenza che è più difficile, per diversi
            motivi, metterci le
            mani.Non è più difficile,devi avere confidenza con entrambi gli OS se vuoi averci a che fare,sono 2 OS che funzionano in maniera completamente diversa e non puoi ragionare su Linux da utente windows e viceversa (errore che fanno in parecchi fra l'altro).
            E se con windows, bene o male anche lo smanettone
            riesce a sistemarti il problema Se non sai quel che fai e a meno di avere un colpo di fortuna (e di certo un sistemista serio non si affida a questa) non risolvi un bel nulla se non riesci a risalire alla causa
            (o a formattarlo
            alla peggio :D )alè un bel formattone e via....
            con linux non è così
            semplice.Neanche su windows quando hai a che fare con il registro si sistema lo è ...eppure :)
      • lorenzo scrive:
        Re: Chi sceglie la catena...
        Che linux ? :)Ho una macchina linux in funzione 24/24 da poco piu' di un anno ...la aggiorno senza necessita' di riavviare ... ( si lo so ci sarebbe da agiornare il kernel ); finora non e' mai stata spenta e ( facendo gli scongiuri del caso ) non si e' mai bloccata .Prima di parlare male di linux bisognerebbe provarlo ...
      • Puffo inventore scrive:
        Re: Chi sceglie la catena...


        Lo so, avrebbe dovuto prendere prima la laurea in
        ingegneria informatica e seguire un paio di corsi
        da sysadmin unix...
        :DInvece chi usa windows deve prendere ben tre lauree prima di utilizzarlo: formattologia, virusologia e in resettologia.
      • Quelo scrive:
        Re: Chi sceglie la catena...


        Giusto l'altro giorno sentivo un mio amico a cui
        avevano installato linux lamentarsi che si
        bloccava tutto un minuto si e l'altro
        pure.
        Lo ha portato al sistemista aziendale della morte
        che glielo ha "sistemato" e ora si blocca tutto
        solo dopo un minuto e mezzo.
        Pensa che io ho parlato con un mio amico che mi ha detto che suo cuggino conosce un sistemista che gli ha installato OS2 e gli funziona anche OFFICE 14.
    • jack scrive:
      Re: Chi sceglie la catena...
      bravo Panda ;)
Chiudi i commenti