Inutile censurare sex video se gira

Gira molto e quindi chiedere che un certo video non appaia su un certo sito è vano. Lo dice un giudice UK. In ballo la vita privata di Max Mosley
Gira molto e quindi chiedere che un certo video non appaia su un certo sito è vano. Lo dice un giudice UK. In ballo la vita privata di Max Mosley

Londra – Fa discutere la decisione dell’High Court inglese con cui è stato respinto il ricorso del boss della Federazione Automobilistica Internazionale (FIA) Max Mosley: il video che lo ritrae in compagnia di cinque donne rimarrà disponibile online.

Il tribunale ha deciso che la pubblicazione del video sul sito del tabloid News of the World non può essere impedita in quanto quello stesso video, già citato da una infinità di siti e blog, circola ovunque e dunque impedire che giri proprio sul sito del tabloid non avrebbe senso.

Secondo i giornali scandalistici britannici, Mosley in quel video “gioca” con il nazismo, dando vita con la complicità delle cinque donne ad una ricostruzione nazista per soddisfare le proprie esigenze sessuali.

News of the World definisce il video una “nazi orgy”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 04 2008
Link copiato negli appunti