Invitalia: lavori in corso per il Piano Voucher

A seguito di una certa confusione attorno ai voucher banda larga, Infratel ha pubblicato una note esplicativa in cui riporta i riferimenti ufficiali.
A seguito di una certa confusione attorno ai voucher banda larga, Infratel ha pubblicato una note esplicativa in cui riporta i riferimenti ufficiali.

Ad inizio estate tutto era stato messo a punto per dar vita ad un piano voucher che potesse supportare le famiglie necessitanti di un aiuto tanto nell’appropriazione di strumenti informatici adeguati per il remote learning, sia nella dotazione di banda larga presso la propria abitazione. Le famiglie interessate sono quelle con ISEE inferiore a 20 mila euro, ma non si erano indicati tempi specifici per l’inizio della distribuzione.

Piano voucher: ecco dove trovare i dettagli

Nel momento in cui il bonus è tornato agli onori delle cronache, però, si è presto generata una certa confusione legata al fatto che in molti hanno iniziato a cercare istruzioni che ancora non sono disponibili poiché l’iter ancora non si è concluso. Infratel, quindi, si è trovata costretta a pubblicare una nota nella quale esplica lo stato dei fatti:

In seguito delle notizie apparse su diversi organi di informazione in tema di voucher per l’attivazione di servizi a banda ultralarga e la fornitura di pc alle famiglie meno abbienti, Infratel Italia precisa che la registrazione sul portale, che sarà attivato per la gestione della misura, sarà riservata agli operatori di telecomunicazioni. Gli utenti finali, beneficiari del voucher dovranno interfacciarsi direttamente con gli operatori (che si saranno preventivamente registrati al portale) utilizzando i consueti canali di vendita

Infratel precisa inoltre che l’elenco degli operatori accreditati e le offerte dedicate saranno pubblicate sui siti infratelitalia.it e bandaultralarga.italia.it. Ma per ora bisogna ancora attendere.

Fonte: Infratel
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 09 2020
Link copiato negli appunti