iOS, c'è del malware sull'App Store

I ricercatori identificano una nuova genìa malevola capace di infettare i terminali di Apple, un malware specificatamente pensato per compromettere i gadget venduti in Cina e dotato di tecniche di infezione innovative

Roma – I ricercatori di Palo Alto Networks hanno svelato l’ esistenza di AceDeceiver , trojan avanzato per gadget iOS che rappresenta il primo caso di infezione funzionante indirizzata all’abuso delle vulnerabilità delle DRM FairPlay implementate da Apple sul suo sistema mobile.

FairPlay è pensato per garantire la legittimità delle app e dei contenuti scaricati dagli utenti di iPhone, iPad e compagnia, ma AceDeceiver può bypassare il meccanismo attraverso un attacco di tipo man-in-the-middle (MITM) con l’aiuto di un client per Windows chiamato “Aisi Helper”.

Una volta installato Aisi Helper sul PC, gli ignoti cyber-criminali possono installare le loro app malevole su un terminale iOS collegato al sistema: l’installazione è trasparente, e le suddette app sono state accettate sullo store di Cupertino in tre forme diverse in ben sette revisioni del codice da parte della corporation.

Al di fuori del territorio cinese le app mostrano funzionalità da gestione dei wallpaper senza comportamenti malevoli, dicono i ricercatori, mentre i terminali degli utenti asiatici possono essere compromessi con il download di altro codice malevolo a totale discrezione dei cybercriminali.

AceDeceiver è il primo trojan per iOS che non sfrutta il “trucco” della compromissione dei certificati crittografici di classe enterprise, specifica Palo Alto, un malware che rappresenta l’ennesima conferma del fatto che cracker e criminali hanno oramai sviluppato competenze per violare l’ecosistema di Apple come meglio preferiscono.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andrea scrive:
    battute
    " L'obiettivo annunciato è quello di rispondere alle esigenze degli sportivi rimuovendo una delle loro possibili distrazioni, le scarpe da allacciare .".Grazie per la battuta, avevo proprio bisogno di qualche risata.
  • user_ scrive:
    Le scarpe del futuro
    Nel senso che finirai di pagarle nel futuro, devi chiedere un mutuo per comprarle.
  • panda rossa scrive:
    Tra tutte le invenzioni...
    Tra tutte le invenzioni che ha suggerito il film Back to the future, proprio quella piu' inutile hanno realizzato!Sarebbe stato meglio dare priorita' alle macchine volanti, ai motori che funzionano a rifiuti solidi urbani, e agli almanacchi coi risultati sportivi dal 1950 al 2000.E invece hanno fatto le scarpe.Bah...Ha avuto piu' sucXXXXX Jules Verne.
    • Sailor moon scrive:
      Re: Tra tutte le invenzioni...
      .

      Ha avuto piu' sucXXXXX Jules Verne.Si ma gli hai dato anche piu' tempo
      • panda rossa scrive:
        Re: Tra tutte le invenzioni...
        - Scritto da: Sailor moon
        .



        Ha avuto piu' sucXXXXX Jules Verne.

        Si ma gli hai dato anche piu' tempoIn proporzione no.Siamo arrivati sulla luna 100 anni dopo di Verne.Il sommergibile invece e' arrivato piu' o meno 30 anni dopo, che guarda caso e' il tempo che e' passato tra il film e le scarpe nike, e forse il sommergibile e' stato un po' piu' difficile da realizzare.
        • Sailor moon scrive:
          Re: Tra tutte le invenzioni...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Sailor moon

          .





          Ha avuto piu' sucXXXXX Jules Verne.



          Si ma gli hai dato anche piu' tempo

          In proporzione no.
          Siamo arrivati sulla luna 100 anni dopo di Verne.
          Il sommergibile invece e' arrivato piu' o meno 30
          anni dopo, che guarda caso e' il tempo che e'
          passato tra il film e le scarpe nike, e forse il
          sommergibile e' stato un po' piu' difficile da
          realizzare.li avevano gia' inventati i sottomarini quando ha scritto il libro magari ha preso inspirazione da qualche rivista dell'epoca
    • Fibra scrive:
      Re: Tra tutte le invenzioni...
      - Scritto da: panda rossa
      Tra tutte le invenzioni che ha suggerito il film
      Back to the future, proprio quella piu' inutile
      hanno
      realizzato!

      Sarebbe stato meglio dare priorita' alle macchine
      volanti, ai motori che funzionano a rifiuti
      solidi urbani, e agli almanacchi coi risultati
      sportivi dal 1950 al
      2000No è che stavano aspettando che queste invenzioni le realizzassi tu.
      • panda rossa scrive:
        Re: Tra tutte le invenzioni...
        - Scritto da: Fibra
        - Scritto da: panda rossa

        Tra tutte le invenzioni che ha suggerito il film

        Back to the future, proprio quella piu' inutile

        hanno

        realizzato!



        Sarebbe stato meglio dare priorita' alle
        macchine

        volanti, ai motori che funzionano a rifiuti

        solidi urbani, e agli almanacchi coi risultati

        sportivi dal 1950 al

        2000

        No è che stavano aspettando che queste invenzioni
        le realizzassi
        tu.Dove hai visto nel film che le ho realizzate io?
    • zippo scrive:
      Re: Tra tutte le invenzioni...
      E' utilissima per i loro portafogli che si gonfiano, mentre parallelamente si sgonfiano quelli dei loro utonti.
Chiudi i commenti