iPhone 15: connettività Wi-Fi 6E soltanto sui Pro

iPhone 15: connettività Wi-Fi 6E soltanto sui Pro

Da qualche giorno a questa parte, circola la voce che i futuri iPhone 15 saranno in grado di sfruttare il Wi-Fi 6E. A tal proposito, nelle scorse ore è emersa la notizia che a differenziare i vari modelli della prossima gamma di smartphone a marchio Apple sarà anche la connettività wireless, in quanto a supportare la tecnologia in questione saranno soltanto le varianti Pro.

iPhone 15: Wi-Fi 6E solo sui Pro

Il leaker Unknownz21 (@URedditor), che sembra essere ben informato sui fatti, ha infatti inviato alla redazione di MacRumors un documento che sembra provenire da qualche fornitore Apple, il quale dimostra che saranno giust’appunto soltanto gli iPhone 15 Pro a poter sfruttare il Wi-Fi 6E.

Lo schema inviato fa riferimento agli iPhone con una denominazione composta da lettere e numeri: D3y dovrebbe essere il riferimento a iPhone 15, D2y a iPhone 14, D8x a iPhone 15 Pro e D7x a iPhone 14 Pro.

A rendere plausibile la presunta scelta di Apple di sfruttare il Wi-Fi 6E solo sui modelli Pro di iPhone potrebbe essere il SoC adottato. Più precisamente, per gli iPhone 15 Pro il gruppo di Cupertino potrebbe usare il chip A17, mentre per i modelli standard il chip A16, procedendo sulla falsariga di quanto già fatto con i modelli attualmente in carica, infatti iPhone 14 e 14 Plus usano il processore A15, mentre iPhone 14 Pro e 14 Pro Max usano l’A16.

Da tenere presente che ad oggi Apple offre già il WiFi 6E con gli ultimi iPad Pro, MacBook Pro e Mac mini. Tra i vantaggi del WiFi 6E vi è la possibilità beneficiare di canali e funzionalità che migliorano le prestazioni wireless.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 gen 2023
Link copiato negli appunti