iPhone 4, una questione di colore

Ritardo per il modello bianco per problemi di fabbricazione. Mentre a poche ore dalla commercializzazione c'è qualche mugugno per l'esemplare nero: sotto accusa antenna e display

Roma – Problemi di fabbricazione per il modello bianco del nuovo Melafonino: Apple ha dovuto annunciare che non sarà disponibile fino alla seconda metà di luglio .

Già i preordini, d’altronde, avevano mostrato una differenza: solo il nero era dato come disponibile, anche se solo adesso Cupertino ha spiegato il motivo della differenziazione. Il modello bianco del nuovo iPhone 4, infatti, “si è dimostrato più difficile da produrre del previsto”.

Anche se Apple non ha specificato la natura dell’intoppo di produzione, la discriminante del bianco permette di intuire che si tratti di un problema del colore utilizzato , o nella catena di produzione o per le scorte possedute.

Secondo un osservatore il bianco potrebbe causare qualche problema in più nel processo di galvanostegia cui è sottoposto il retro del dispositivo in nero, operato per ottenere un prodotto finale più resistente e liscio: colorare il prodotto determina problemi di compattezza e viscosità. Per altri, invece, è un problema di definizione del Pantone di riferimento.

Problemi anche per alcuni dispositivi neri: in particolare sul forum di assistenza gli utenti testimoniano problemi generali di ricezione . Per alcuni sembrerebbero da attribuire ad AT&T alle prese con una generale risintonizzazione delle sue reti con i nuovi dispositivi, per altri si tratterebbe di un difetto di fabbrica di alcuni modelli: come testimonianano numerosi video in Rete, il campo sparirebbe nel momento in cui l’utente regge il Melafonino stringendolo sul bordo di metallo.

Un secondo problema, con varie foto a riprova, vede invece iPhone 4 mostrare una macchie di decolorazione sul display . In questo senso non esiste una convergenza su dove e come queste macchie comparirebbero.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • XYZ scrive:
    Wklks
    Sono gli unici, loro, quelli di cryptome & co. e pochi altri che nel 2010 fanno ancora le cose per bene, ed è proprio per questo, che cercano di farli sparire. Meditate sull'Illusione in cui viviamo.Non è propositivo, ma necessario.
  • SCF is evil scrive:
    Complimenti
    Assage & co. hanno tutta la mia stima.
  • Sandro kensan scrive:
    pazzesco
    Mettersi contro delle organizzazioni potenti come gli USA e il suo esercito è davvero molto pericoloso.
  • ccc scrive:
    Sostenete CONCRETAMENTE WikiLeaks!!!
    Occorre SOSTENERE CONCRETAMENTE WikiLeaksPagina per le donazioni ed il supporto in genere:http://www.wikileaks.org/wiki/Special:Support
  • SamioSeven scrive:
    Questo sì che è giornalismo!
    Come da oggetto :)
Chiudi i commenti