iPhone 4G, i postumi della sbronza

Lo sfortunato protagonista della perdita del segretissimo Melafonino al centro di uno psicodramma. Mentre Jobs punta a controllare più efficacemente tutti i prototipi ancora in circolazione

Roma – Il padre del 27enne ingegnere a cui era stato affidato l’iPhone arrivato a Gizmodo afferma che il figlio sarebbe “devastato” per quello che è accaduto.

Essere al centro di una tempesta mediatica può già mettere in difficoltà i nervi di una persona non abituata alla ribalta, trovarcisi con il senso di colpa è ancora più difficile da gestire. Basti pensare che Gray Powell è diventato il protagonista della classifica del Late Show, con David Letterman ad elencare la “top ten delle scuse che ha utilizzato” per giustificare la sparizione del prototipo. Così non deve essere affatto facile per il giovane ingegnere reggere il peso della distrazione, nonostante la solidarietà degli osservatori che nei giorni scorsi si sono espressi in sua difesa: potrebbe probabilmente fargli comodo il viaggio in Germania offertogli dalla Lufthansa via Twitter: “Dal momento che ha dimostrato di apprezzare la birra e la cultura tedesche”.

Il padre di Gray Powell, peraltro, ci tiene a sottolineare che “il ragazzo che ha trovato l’iPhone in realtà è un ladro, che l’ha rubato”. E scommette sulla permanenza del figlio a Cupertino : “È bravo in quello che fa – spiega – è un gran lavoratore” e soprattutto “ama Apple”. Cosa, certamente, che non guasta quando c’è una situazione di grossa crisi in una relazione.

Intanto Apple pensa alle contromosse per evitare che un incidente del genere possa ripetersi . Sembrerebbe infatti che saranno limitati i dispositivi da dare in prova ai dipendenti , magari restringendo l’onere/onore ai dirigenti di alto livello con maggiori responsabilità aziendali. Anche se si ritiene che Steve Jobs già monitorasse personalmente gli eletti a portatori del device , che devono oltretutto firmare un ulteriore accordo di confidenzialità oltre alle normali clausole contenute nel proprio contratto di lavoro.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Johnny Mnemonick scrive:
    UN WEB PRIVATIZZATO
    Questo ragazzino ( oltre ad aver inventato una cavolata che fa contenta solo CIA FBI .. ) , vorrebbe che il web si basasse su facebook ( dati personali dell' utente per " personalizzare l' esperienza " offerta dalla pagina web visitata ) e quindi prendere qualcosa di PUBBLICO ( " social-ista " x eccellenza ) e trasformarlo in qualcosa di privato ( amgari a pagamento ).NO GRAZIE ! :
  • Cobra Reale scrive:
    Arriva Marco il pazzo! Si salvi chi può!
    E pensare che ci lamentavamo di Steve Ballmer...
  • aid85 scrive:
    divorati da facebook
    online nn c'è più nessuno... sono tutti su facebook... a far nulla...
  • aid85 scrive:
    come si stava bene quando c'era internet
    oggi sembra che internet sia facebook... nessuno risponde + alle mail io voip muore... i blog sono arretrati... bimbetti e vecchiatti tutti su facebook ?E il resto di internet?Non conta + un XXXXX?Vabbe forse è meglio kos' si storna alle origini... tutti i pirli su facebook invece che offline e si libera il resto di internet da cattobabbi ragazzini e vecchietti come lo ere un tempo...
    • aid85 scrive:
      Re: come si stava bene quando c'era internet
      un tempo se mandavi una mail nessuno la riceveva perchè troppo moderno e complicatose mettevi un video su youtube ti denunciavanooggi gli stessi che si lamentavano sputtanono tutto e tutto su facebook...ma cosa è che nn capisco ?
  • aid85 scrive:
    ragazzino brufoloso perchè nn t'ammazzi?
    Ma che XXXXXXX immane sto facebook... GUI di internet per lobotomizzati... e mo sto ragazzino che si permette di dire cosa è bene e male per il mondo intero vuole alzare di più la cresta?Ma perchè nessuno lo prende a schiaffi dal mattino alla sera ?
  • utonto scrive:
    Facebook? non sicuro!
    http://www.eweek.com/c/a/Security/15-Million-Facebook-Accounts-for-Sale-in-Web-Forum-VeriSign-Reports-875346/In pratica SI VENDONO I DATI SENSIBILI!Aspettiamo smentite o conferme.....
  • gerry scrive:
    Facebook per come lo vedo io
    - parecchi miei amici hanno un account- i suddetti non mettono nomi o dati falsi- è vero, per alcuni sembra una droga (ma potrei dire lo stesso di utenti presenti su questo forum)- secondo me è vero che non durerà, non come entità. Ma come idea si, qualcuno sopra ha detto di Geocities. E' vero, è morto. Ma il concetto di pagine gratis o "mi faccio il mio sito" non è affatto morto con lui.Il concetto di web sociale non tramonterà, non credo torneremo indietro.- ho l'impressione che FB sia a corto di soldi, dopotutto non si reggeranno mica sulla pubblicità di Zoosk. Mi sa che tenteranno di fare soldi vendendo dati.
    • Wolf01 scrive:
      Re: Facebook per come lo vedo io
      - Scritto da: gerry
      (ma potrei dire lo stesso di utenti presenti su questo
      forum)Con la differenza che qui difficilmente si vanno a sXXXXXXXre dati privati e si sa per certo che tutti, registrati o no, possono leggere quello che viene scritto.Inoltre qui basta non venirci più ed è finita, su FB è come tentare di smettere di fumare, c'è troppo giro, ci sono troppe "amicizie" in ballo, una volta che sei in quel vortice è dura uscirne.
      • gerry scrive:
        Re: Facebook per come lo vedo io
        - Scritto da: Wolf01
        - Scritto da: gerry
        Con la differenza che qui difficilmente si vanno
        a sXXXXXXXre dati privati e si sa per certo che
        tutti, registrati o no, possono leggere quello
        che viene
        scritto.Beh, non puoi sapere con certezza cosa ne fa PI dei tuoi dati più di quanto ne faccia facebook. Non è un servizio diverso da un altro, finchè piace la gente lo usa, quando non piace più la gente non lo usa più.
        Inoltre qui basta non venirci più ed è finita, su
        FB è come tentare di smettere di fumare, c'è
        troppo giro, ci sono troppe "amicizie" in ballo,
        una volta che sei in quel vortice è dura
        uscirne.Forse perchè alla gente piace?Guarda, anche il tuo fornitore di carta di credito ne sa molto su di te, però forse è dura uscire anche dal vortice della moneta elettronica.E anche lui si tiene i suoi dati anche quando te ne vai.
        • Wolf01 scrive:
          Re: Facebook per come lo vedo io
          - Scritto da: gerry
          Beh, non puoi sapere con certezza cosa ne fa PI
          dei tuoi dati più di quanto ne faccia facebook. Si ma su PI non ho inserito telefono, indirizzo, codice fiscale, gelato preferito e 150 amici...E se li recuperano in altro modo direi che operano nell'illegalità, a meno che non sia per un'indagine legale.
          Forse perchè alla gente piace?No, perchè la gente ne ha bisogno.
          Guarda, anche il tuo fornitore di carta di
          credito ne sa molto su di te, però forse è dura
          uscire anche dal vortice della moneta elettronica.
          E anche lui si tiene i suoi dati anche quando te
          ne vai.Però dubito che permettano di far vedere questi dati a terzi, e certamente su una carta di credito non puoi gestire un'amicizia.. oh bhe, se poi hai la Carta Oro sono tutti tuoi amici.
  • utonto scrive:
    Il nuovo Gates!
    Mii, 350 milioni di utenti!Facciamo 50 mil di fake, anche se di sicuro sono di più.Essendo un servizio mondiale direi che per stato si passa da un 1000 utenti minimo a un 5-6 milioni di massimo per stato.Se questo significa essere internet allora dategli un libro illustrato con la spiegazione di cos'è la rete!Facebook è una moda, come lo fu ms-gruppi, yahoo gruppi e i blog su msn e su google!Tempo un paio d'anni e avremo un nuovo fenomeno.Se poi vediamo dove le major investono , vedi google ms apple e le distro linux...Mi ricorda la famosa frase di Gates di metà anni 90, ovvero "Intenet? Non ha futuro!".E così ora avremo anche i fan di facebook, dopo i macachi, winari, linari-cantinari.Ho paura sul nome che potrebbe essere loro affibiato, visto che "book" si presta a declinazioni volgari in italiano....
    • fbibook scrive:
      Re: Il nuovo Gates!

      Ho paura sul nome che potrebbe essere loro
      affibiato, visto che "book" si presta a
      declinazioni volgari in
      italiano....book del cool?
      • Guybrush scrive:
        Re: Il nuovo Gates!
        - Scritto da: fbibook

        Ho paura sul nome che potrebbe essere loro

        affibiato, visto che "book" si presta a

        declinazioni volgari in

        italiano....

        book del cool?Libro canc fresco?:D
    • machivuoich esia scrive:
      Re: Il nuovo Gates!
      - Scritto da: utonto
      Mi ricorda la famosa frase di Gates di metà anni
      90, ovvero "Intenet? Non ha
      futuro!".
      E così ora avremo anche i fan di facebook, dopo i
      macachi, winari,Non mi risulta che Bill ha mia pronunciato una tale frase. Microsoft era sempre d'accordo con l'evoluzione internet nei anni '90: sono gli altri che lo erano molto meno. Ne ha scritto su anche un libro (bestseller), Bill Gates intendo, la strada che porta a domani.La prossima volta che dici stupidagini è meglio informarsi prima.
      • quota scrive:
        Re: Il nuovo Gates!
        - Scritto da: machivuoich esia
        Non mi risulta che Bill ha mia pronunciato una
        tale frase. Microsoft era sempre d'accordo con
        l'evoluzione internet nei anni '90: sono gli
        altri che lo erano molto meno. Ne ha scritto su
        anche un libro (bestseller), Bill Gates intendo,
        la strada che porta a
        domani.
        La prossima volta che dici stupidagini è meglio
        informarsi
        prima.Guarda... tu forse non c'eri o non ricordi ma questa frase è abbastanza famosa e gira per il mondo da metà anni novanta, (detta nel 94?) ora come ora se dici che nel suo libro non la riporta e quindi non l'ha detta... oste come è il vino? Bono ostrega!!!
  • Perle ai porci scrive:
    Dimenticanza
    Molte persone si iscrivono a Facebook per ritrovare vecchi compagni di scuola,ex colleghi etc.Mettere un nome falso quindi non serve facilita.Anche mettendo un fake e cercando le persone con l'alias si farà una pietosa figura.Dipende dal numero di persone che si son conosciute e che si son perse di vista.Certo per molti ragazzini malati di web mettere la propria foto sotto il nome non è piacevole e questo lo capisco.I nostri dati sono comunque ovunque e reperibili specie da chi con quei dati può spulciarvi se non siete puliti,il codice fiscale ha messo fine alla parola privacy.Non è un flame ma un osservazione.
    • Zomp scrive:
      Re: Dimenticanza
      - Scritto da: Perle ai porci
      Molte persone si iscrivono a Facebook per
      ritrovare vecchi compagni di scuola,ex colleghi
      etc.Mettere un nome falso quindi non serve
      facilita.
      Anche mettendo un fake e cercando le persone con
      l'alias si farà una pietosa figura.Dipende dal
      numero di persone che si son conosciute e che si
      son perse di
      vista.
      Certo per molti ragazzini malati di web mettere
      la propria foto sotto il nome non è piacevole e
      questo lo
      capisco.
      I nostri dati sono comunque ovunque e reperibili
      specie da chi con quei dati può spulciarvi se non
      siete puliti,il codice fiscale ha messo fine alla
      parola
      privacy.
      Non è un flame ma un osservazione.Be' no, è un'osservazione condivisibile. Oltre ai vecchi compagni, sta diventando un ritrovo online anche di gruppi e associazioni. Oggi iniziano a chiederlo anche certi clienti e le aziende stanno scoprendo che avere un posto su Facebook conviene. Sta diventando sempre più difficile scamparsene.
      • cody scrive:
        Re: Dimenticanza
        un po come secondlife e myspace. staremo a vedere, e' anche possibile che qualche legge sulla privacy o contro i monopoli dia una smazzata: sarebbe auspicabile avere piu soggetti, magari col tempo qualcuno capira il problema e qualcosa uscira.personalmente posso farme a meno, per gli amici uso skype.
      • stefanoross i scrive:
        Re: Dimenticanza
        per i ritrovi online di associazioni e gruppi sono sempre esistiti le ocmmunity ed i forum, che vanno alla grande. a che serve facebook, a vedere la faccia di chi scrive e sapere chi sono i suoi amici. ma chissenefrega. le aziende che chiedono FB lo fanno per moda, come era per secondlife, altra gigantesca cagata. l'unico senso che ha facebook è ritrovare persone di cui si era persa traccia, cosa che prima si faceva con gli elenchi telefonici, una specie di carrambata online.. tutto il resto è fuffa.
        • Lallo scrive:
          Re: Dimenticanza
          - Scritto da: stefanoross i
          l'unico senso che ha facebook è ritrovare persone
          di cui si era persa traccia, cosa che prima si
          faceva con gli elenchi telefonici, una specie di
          carrambata online..concordo, questo è lo spirito di FB, io per questo particolare motivo lo trovo molto utile. Tutto il resto è fuffa.
  • PinguinoCattivo scrive:
    Be Stupid
    "Only stupids can be truly brilliant"
  • non so scrive:
    mi ricorda geocities
    e la sua triste fine
    • c64 scrive:
      Re: mi ricorda geocities
      Esatto. Spacciato per la rivoluzione del secolo quando l'idea (come sempre) non è nemmeno sua. Solo che ora si chiamerà geofacebook
    • MaestroX scrive:
      Re: mi ricorda geocities
      Speriamo che FaceBook duri di meno però... Ha rotto.Non è possibile che chiunque ti rompa le palle se non sei su FB!
      • Guybrush scrive:
        Re: mi ricorda geocities
        - Scritto da: MaestroX
        Speriamo che FaceBook duri di meno però... Ha
        rotto.
        Non è possibile che chiunque ti rompa le palle se
        non sei su
        FB!Non e' esatto: te le rompe ANCHE se non sei su FB.Basta una tua foto commentata e qualche amico che ti dica "lo sai che ti ho visto su FB?"GT
  • AKIM scrive:
    Faceshit
    Certo che tutti i deficienti utilizzano un account faceashit , zucchebeck li sfrutta , i tg gli fanno la pubblicita' , ed ora pure si sono montati la testa di essere il vero web.E' una tristezza , sapere che c'e' tanta brava gente dentro faceshit che pensa di stare facendo la cosa giusta .Un giorno faceshit tramontera' .Per quanto mi riguarda non e' neanche mai arrivato al chiarore dell' alba .
  • faccia da buco scrive:
    Zucker sei suonato
    Il web non gira attorno a facebook e tutti i tentativi che stanno facendo questi babbuini per inglobare il resto del mondo nel loro portalino da due soldi è puerile e sciocco.Finchè gli va bene, fanno gli allegrotti.Vediamo tra qualche anno, quando la gente si sarà scocciata di stare la sopra come uno zombie demente in cerca del nulla.Myspace 2 :D
    • HappyCactus scrive:
      Re: Zucker sei suonato
      - Scritto da: faccia da buco
      Il web non gira attorno a facebook e tutti i
      tentativi che stanno facendo questi babbuini per
      inglobare il resto del mondo nel loro portalino
      da due soldi è puerile e
      sciocco.

      Finchè gli va bene, fanno gli allegrotti.
      Vediamo tra qualche anno, quando la gente si sarà
      scocciata di stare la sopra come uno zombie
      demente in cerca del
      nulla.Con tutto il rispetto, ma la vostra (intesa dei commenti in generale) ingenuità è spiazzante.Voi davvero credete che tutto quello che pubblicizzano, il "voler dominare il web" o il "conquistare il mondo" siano veramente l'obiettivo?L'obiettivo è quello di fare utili. Non importa come.Anche solo l'Hype di una presunta globalizzazione di facebook è sufficiente a tener alto il titolo, a far parlare e ad attrarre investimenti.Può essere che il fine ultimo sia allargarsi al massimo, ma di certo un obiettivo così complesso può essere visto solo come una linea guida.La cosa davvero difficile da digerire (ma facilmente prevedibile) è la perdita della privacy che consegue da questi recenti cambiamenti. Ma del resto FB è una macchina per raccogliere dati, non per far interagire le persone. Quello che in Second Life non hanno forse capito, che si poteva dare un giocattolo gratuito e volgere gli affari nel vero mercato di questo millennio, cioè la vendita dei dati.
    • stefanoross i scrive:
      Re: Zucker sei suonato
      - Scritto da: faccia da buco"come uno zombie
      demente in cerca del
      nulla."
      grande.hai reso proprio l'idea, mi sembra di vedere le mie colleghe che stanno tutto il giorno davanti a facebook poi quando passi vicino chiudono di corsa la finestra. non hanno un granchè di vita personale, in effetti, e come gli zombies vanno a cercare di nutrirsi di quella degli altri. questa non è una battuta ma un atto notarile. anzi, un epitaffio.
  • Andrea Dell Orco scrive:
    Facebook Connect
    Tralasciando il fatto che sfortunatamente (o fortunatamente per me, visto che ci lavoro), gli utenti che qui stanno denigrando Facebook (anche portando le giuste arogmentazioni), sono una minoranza.La maggior parte degli utenti medio di livello ancora inferiore è registrato a Facebook e non penso sia una moda, visto che il trend di utenza ATTIVA è in continua crescita da ... sempre.Comunque non era di questo che volevo parlare, ma del fatto che ancora vogliono stravolgere Facebook Connect. Facebook Connect è attualmente fatto con il XXXX, ha una documentazione scarsa e api indecifrabili in certi punti. Webmaster di livello medio/basso come il sottoscritto che hanno investito tempo e denaro per creare applicazioni per FB, cosa ci fanno se ora vogliono abbandonare FB Connect per passare a Open Graph ?! Prendo la mia Applicazione e la butto giù dalla finestra?
    • faccia da buco scrive:
      Re: Facebook Connect
      - Scritto da: Andrea Dell Orco
      Tralasciando il fatto che sfortunatamente (o
      fortunatamente per me, visto che ci lavoro), gli
      utenti che qui stanno denigrando Facebook (anche
      portando le giuste arogmentazioni), sono una
      minoranza.ALT!Ti sei chiesto il perchè? O ti accontenti di sapere che sono solo una "minoranza" ?Hai quantificato la "minoranza"?Hai scoperto perchè questa entità ostile a facciabuco non desidera avere un profilo la sopra?Scoprilo e vedrai che imparerai qualcosa di nuovo.Il "fortunatamente" nel marketing non esiste proprio.Esiste solo per gli arrivisti: "finchè va, và"...
    • angros scrive:
      Re: Facebook Connect
      Anche Ruppolo é su facebook. Che ci sia Apple dietro? :-)
  • Fai il login o Registrati scrive:
    Facebook = nuove occupazioni
    Io su facebook mi iscrivo con svariati fake di belle ragazze su con l'età , ma ancora attraenti (le milf diciamo) e ogni fake si occupa di catalogare una certa fascia di occupazioni tipo imprenditori,web designer,avvocati,politici,programmatori (questi aihmè pochi perchè sono paranoici) e poi faccio pubblicità occulta o ottengo informazioni sulla concorrenza o ricatti sulla vita privata.Ovviamente tutto questo lavoro viene pagato profumatamente.Riflettere gente, riflettete.
    • W LE MILF scrive:
      Re: Facebook = nuove occupazioni
      E sei talmente scemo da autodenunciarti qui?CMQ Viva le MILF
    • Paracelso scrive:
      Re: Facebook = nuove occupazioni
      Ponendo che tu non sia un fake (il fake del fake, lol), mi dispiace ma quella non è colpa di Facebook, è colpa dei fessi in questione.FB è nato per tenerti in contatto con le persone che conosci nella vita reale, è nato per permetterti di mantenere la tua rete di amicizie e conoscenze attiva, soprattutto quando non è possibile farlo nella vita reale per i più vari motivi.Poi sono arrivate le orde di fessi che usano FB per conoscere le milfone da assalto e diventano amici di tutti: è naturale e anche giusto che vengano bastonati.L'ignoranza non è mai una scusa, ma un'aggravante.
  • JackBahuer scrive:
    mai su FB
    mai,mai mai. su facebook. vivo tranquillamente senza.sono in rete dai tempi del Dos altro chè-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2010 00.02-----------------------------------------------------------
    • stefanoross i scrive:
      Re: mai su FB
      Modificato dall' autore il 23 aprile 2010 00.02
      --------------------------------------------------idem.
    • Eretico scrive:
      Re: mai su FB
      Pure io.
      • Orfheo scrive:
        Re: mai su FB
        Anche da prima se e' per questo: primo "contatto" 1989 ;-)Ho visto Mosaic, Netscape, Altavista, Yahoo, Google e ora Facebook dichiarare "il Web sono io".Avanti il prossimo ;-)Orfheo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2010 12.22-----------------------------------------------------------
    • Drummer scrive:
      Re: mai su FB
      Condivido pure io: per il momento FB non mi può minimamente irretire, né con il mio nome vero né con un eventuale nick.E sono in rete pure io da parecchio, dai tempi dell'università (1994).Ma temo che arriverà presto il giorno in cui verrai visto come uno "strano", se non sei su FB (un po' come oggi se non hai il telefono).
    • arco di trionfo scrive:
      Re: mai su FB
      - Scritto da: JackBahuer
      mai,mai mai. su facebook. vivo tranquillamente
      senza.
      sono in rete dai tempi del Dos altro chèperchè parli così? non hai il piacere di rivedere i vecchi amici o compagni del liceo?
  • Lybra scrive:
    PI posto intelligente
    Finalmente trovo commenti intelligenti su Fessbook e in cui mi rispecchio in pieno.Anche per quanto riguarda me: sono in rete dal 1996,quindi non l'ultimo bimbominkia arrivato, e anche nel mio caso non mi avrà MAI
    • i gelati sono buoni ma costano milioni scrive:
      Re: PI posto intelligente
      - Scritto da: Lybra
      Finalmente trovo commenti intelligenti su
      Fessbook e in cui mi rispecchio in
      pieno.Vero, è un evento, vista la tendenza recente.
      Anche per quanto riguarda me: sono in rete dal
      1996,quindi non l'ultimo bimbominkia arrivato, e
      anche nel mio caso non mi avrà
      MAIAllora non sono il solo, consolante.
    • ah ah scrive:
      Re: PI posto intelligente
      solo per amor della battuta ;-)Non sei l'ultimo bimbominkia, sei uno dei primi
  • Anna scrive:
    Fumato?
    Ma che si fuma quel pazzo? Chi si crede di essere? Fa un XXXXX copiato da altri e pensa di essere dio? Mandetelo in psichiatria per favore prima che infila i dittini nella presa di corrente: dalla faccia si intuisce che il suiccidio di quel pazzo è alle porte! Aiutatelo!
    • NomeCognome scrive:
      Re: Fumato?
      - Scritto da: Anna
      Ma che si fuma quel pazzo? Chi si crede di
      essere? Fa un XXXXX copiato da altri e pensa di
      essere dio? Mandetelo in psichiatria per favore
      prima che infilate invece dovresti essere mandato/a di nuovo alle elementari,, "prima che infila" non si può leggere ...
  • Wolf01 scrive:
    Non mi avrai mai!
    Si, Zucconberg, non mi avrai mai!Ma neanche sotto falso nome!A quando l'obbligo per legge di avere un profilo su facebook?Questo è completamente bruciato, la troppa notorietà gli ha dato alla testa, per lui è peggio della droga, più ne ha e più ne vuole
    • angros scrive:
      Re: Non mi avrai mai!

      Questo è completamente bruciato, la troppa
      notorietà gli ha dato alla testa, per lui è
      peggio della droga, più ne ha e più ne
      vuoleHai per caso letto "la finestra rotta" di Deaver? Parlava del data mining, ed usava proprio una frase del genere.
  • taribo99 scrive:
    a tutti quelli che pensano...
    ...che facebook sia una moda momentanea: sveglia! facebook e le sue versioni successive saranno veramente il futuro del web. e zuckerberg è molto vicino ad essere uno degli uomini più influenti del mondo, al pari di un capo di stato. d'altra parte ha in mano i dati sensibili di più di 350 milioni di utenti, che al netto di tutti gli account falsi e di tutti gli users che hanno già abbandonato facebook fa comunque un numero ben più alto di una normale nazione europea.fra poco anche per XXXXXX uno dovrà essere iscritto a facebook. lo so, lo so, fa schifo anche a me...
    • ancio scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      Staremo a vedere :D. STAREMO PROPRIO A VEDERE! :D:D:D:D:D:D:D:DE suoi dipendenti hanno in mano i dati sensibili non lui: lui non ha mai visto un database. E non credere che li possono consultare come gli pare. Deve essere cifrati e decifrati dai appositi algoritmi illegibili da persone.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        - Scritto da: ancio
        Staremo a vedere :D.
        STAREMO PROPRIO A VEDERE! :D:D:D:D:D:D:D:D
        E suoi dipendenti hanno in mano i dati sensibili
        non lui: lui non ha mai visto un database. E non
        credere che li possono consultare come gli pare.
        Deve essere cifrati e decifrati dai appositi
        algoritmi illegibili da
        persone.Magari fosse così, non credere, ma hai mai lavorato per una compagnia telefonica? Da quello che dici evidentemente no io mi facevo i XXXXX di chi volevo :P
        • NomeCognome scrive:
          Re: a tutti quelli che pensano...
          Perchè te lavor(av)i per una compagnia telefonica *Italiana*, lui invece per una ditta *Americana*, dove le regole sono in generale più severe e vengono applicate e rispettate. Poi ovviamente anche gli americani possono delinquere, ma se li scoprono li sbattono in cella e buttano via la chiave, mica come nei casi di Telecom (come per le altre compagnie, ne son sicuro) dove avevano addirittura il Tiger Team per accumulare dossiers illegali, e sono ancora tutti a piede libero.
          • lol scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...

            anche gli americani possono delinquere, ma se li
            scoprono li sbattono in cella e buttano via la
            chiave, mica come nei casi di Telecom (come per
            le altre compagnie, ne son sicuro) dove avevano
            addirittura il Tiger Team per accumulare dossiers
            illegali, e sono ancora tutti a piede
            libero.Magari!!!!:(
      • nome scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        belle parole, ma scusami, hai letto l'articolo? Tutti potranno avere a disposizione i dati degli utenti di Facebook. Lo scopo di questa rivoluzione è proprio quello!!!!! Ma ti pare che proprio MZ che facebook l'ha fondata non li abbia? Per di più non sarà neppure illegale!! Perchè criptare qualcosa che è di pubblico dominio? è assurdo!
    • JackBahuer scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      Il classico"bimbominkia" di 11 anni
      • mr_caos scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        Ma te lo vedi Jack Bauer usare il termine "bimbominkia"?!
        • JackBahuer scrive:
          Re: a tutti quelli che pensano...
          no' di certo. si ringrazia wikipedia per la traduzione. di certo over 40 non sapevo manco dove fossero di casa stì "bimbiminkia" e affini figli dei padri del '70 ;)
          • Quotiamo tutti insieme scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...
            - Scritto da: JackBahuer
            no' di certo. si ringrazia wikipedia per la
            traduzione. di certo over 40 non sapevo manco
            dove fossero di casa stì "bimbiminkia" e affini
            figli dei padri del '70
            ;)Si è bimbominkia a tutte le età. Un bimbominkia è per sempre.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      Da me Facebook al massimo sa la mia email e la città dove vivo.
    • non so scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      - Scritto da: taribo99ha in mano i dati

      falsi
      • JackBahuer scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        falsi hai detto bene. I dati reali sono decisamente moltooooo lontaniDare il MIO nome,cognome, indirizzo ecc... mettere foto di famiglia,amici ecc..ma siamo usciti pazzi? ma non mi passa nemmeno per l'anticamera del cervello. Di sicuro c'e una cosa. La maggior parte degli Utonti iscritti non sà che la prima cosa che perdono è la PRIVACY. scusate se è poco :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2010 10.52-----------------------------------------------------------Moderatore:vorrei cambiare nick si puo' fare qualcosa?Grazie-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2010 10.53-----------------------------------------------------------
        • Quotiamo tutti insieme scrive:
          Re: a tutti quelli che pensano...
          - Scritto da: JackBahuer
          falsi hai detto bene.
          I dati reali sono decisamente moltooooo lontani

          Dare il MIO nome,cognome, indirizzo ecc...Peccato che non tutti (leggi: praticamente nessuno) faccia come te. Credersi paradigma dell'umanità è un vizio duro a morire.
          • Fragy scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...
            - Scritto da: Quotiamo tutti insieme
            - Scritto da: JackBahuer

            falsi hai detto bene.

            I dati reali sono decisamente moltooooo lontani



            Dare il MIO nome,cognome, indirizzo ecc...

            Peccato che non tutti (leggi: praticamente
            nessuno) faccia come te. Beh, io lo faccio ... e siamo in due. Certo non siamo l'umanità, ma non siamo certo pochi :-) semplicemente non ci facciamo vedere
          • gerry scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...
            - Scritto da: Fragy
            Beh, io lo faccio ... e siamo in due. Certo non
            siamo l'umanità, ma non siamo certo pochi :-)
            semplicemente non ci facciamo
            vedereIo ho 235 amici, a occhio di fake li dentro pochi non mettono il loro vero nome, di più in realtà hanno fatto l'account ma non lo usano mai.
          • Fragy scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: Fragy


            Beh, io lo faccio ... e siamo in due. Certo non

            siamo l'umanità, ma non siamo certo pochi :-)

            semplicemente non ci facciamo

            vedere

            Io ho 235 amici, a occhio di fake li dentro pochi
            non mettono il loro vero nome, di più in realtà
            hanno fatto l'account ma non lo usano
            mai.Su questo concordo, tanti provano e poi mollano ...
        • Lallo scrive:
          Re: a tutti quelli che pensano...
          - Scritto da: JackBahuer
          Dare il MIO nome,cognome, indirizzo ecc...
          mettere foto di famiglia,amici ecc..ma siamo
          usciti pazzi? ma non mi passa nemmeno per
          l'anticamera del cervello.Quindi per cosa usi Facebook? Scambiarti foto pedo-XXXXX con i tuoi amici sotto falso nome anch'essi? O per giocare a Farmville? Bah.
          Di sicuro c'e una cosa. La maggior parte degli
          Utonti iscritti non sà che la prima cosa che
          perdono è la PRIVACY. scusate se è poco :DPrivacy privacy blah blah blah. Hai mai pensato che forse a quelli che tu chiami utonti la privacy non interessa? O meglio, la privacy SULLE XXXXXXX CHE METTONO SU FACEBOOK non interessa? Magari su FB non ci mettono proprio le cose importanti, veh.
          • JackBahuer scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...
            prima di postare boiate si prega di leggere con attenzione i post please:NON USO, USERO' MAI FACEBOOK UNDERSTAND??( era meglio nel lontano 98, quando i pc costavano un occhio ,4/5 milioni DI LIRE! quindi per pochi utenti ma buoni...adesso...uno schifo totale.)Quando i prodotti sono alla mercè di tutti questi sono i risultati.Impara a leggere prima di postare BOIATEBha!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2010 10.44-----------------------------------------------------------
    • ... scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      doveva essere lo stesso per second life.... dov'è ora chi se lo ricorda?
      • Quotiamo tutti insieme scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        - Scritto da: ...
        doveva essere lo stesso per second life.... dov'è
        ora chi se lo
        ricorda?Solo che Facebook non è Second Life. Purtroppo.
      • Pris scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        - Scritto da: ...
        doveva essere lo stesso per second life.... dov'è
        ora chi se lo
        ricorda?Non è cambiato molto, in verità, dai tempi del boom mediatico: io ci vado ancora 1-2 volte a settimana, e vedo che continua a mantenere lo stesso numero di utenti collegati, ed i luoghi che frequento sono sempre (poco) affollati più o meno allo stesso modo. Semplicemente non se ne parla più, e questo secondo me è un bene, perché tiene lontani tutti gli utonti che hanno provato anche solo a farci un giro quando era sotto la lente dei media.Personalmente credo che quando è nato i tempi non fossero maturi per un metamondo, e non lo sono nemmeno ora. Ma un giorno, chissà...
    • stefanoross i scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      non uso facebook, il tempo che altri dedicano a stare appiccicati a chatticchiare e rendere pubblici i propri affari lo dedico al lavoro, alla musica e agli affetti personali. non dico che sono bravo io, ma che forse qualcuno si sta rinXXXXXXXXndo un pò troppo con internet.per me se facebook domani sparisce il mondo e soprattutto internet e le comunicazioni tra le persone vanno avanti uguale, come per ogni altra cosa di questa terra. cominciamo a restituire proporzioni ragionevoli alle cose.
    • Delio scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      È vero. Non credo che Facebook morirà tanto presto, anzi! È inutile stare su PI a dire "io non sono iscritto", "FB è XXXXX", "non mi avrà mai" di qua e di la, e vantarsi di queste scemenze dicendo (ma più che altro sperando) che FB morirà entro pochi anni. Non è così.Di certo non diventerà Il Web, ma di questo passo resterà sulla cresta dell'onda per qualche decina d'anni.A volte non riesco proprio a comprendere l'atteggiamento talmente retrogrado di certi "informatici", non è nascondendo il problema che si risolve. Purtroppo c'è da fare i conti con quelle centinaia di milioni di persone che vogliono e a cui piace FB, altrimenti si resta indietro.
      • Quotiamo tutti insieme scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        - Scritto da: Delio
        A volte non riesco proprio a comprendere
        l'atteggiamento talmente retrogrado di certi
        "informatici", non è nascondendo il problema che
        si risolve. Purtroppo c'è da fare i conti con
        quelle centinaia di milioni di persone che
        vogliono e a cui piace FB, altrimenti si resta
        indietro.Oh, bravo! Uno coi piedi per terra.
      • Fragy scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        - Scritto da: Delio
        si risolve. Purtroppo c'è da fare i conti con
        quelle centinaia di milioni di persone che
        vogliono e a cui piace FB, altrimenti si resta
        indietro.indietro rispetto a che? alle chat inutili?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2010 11.50-----------------------------------------------------------
        • Zomp scrive:
          Re: a tutti quelli che pensano...
          - Scritto da: Fragy
          - Scritto da: Delio


          si risolve. Purtroppo c'è da fare i conti con

          quelle centinaia di milioni di persone che

          vogliono e a cui piace FB, altrimenti si resta

          indietro.
          indietro rispetto a che? alle chat inutili?Boh, non so cosa fai nella vita, ma se il tuo cliente te lo chiede...
          • Fragy scrive:
            Re: a tutti quelli che pensano...
            - Scritto da: Zomp
            - Scritto da: Fragy

            - Scritto da: Delio




            si risolve. Purtroppo c'è da fare i conti con


            quelle centinaia di milioni di persone che


            vogliono e a cui piace FB, altrimenti si resta


            indietro.

            indietro rispetto a che? alle chat inutili?

            Boh, non so cosa fai nella vita, ma se il tuo
            cliente te lo
            chiede...diciamo che lavoro nell'ambito informatico. Se il mio cliente mi chide cosa? Di essere su fb? Beh gli spiego i motivi per cui non è molto conveniente farlo :-) poi se sono costretto, mi adeguo, ma mica devo mettere a disposizione su fb tutto
    • Quotiamo tutti insieme scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      - Scritto da: stefanoross i
      o mamma mia ma allora è davvero tutto opera di un
      complotto di forze
      occulteSì, ma (forse) un giorno si sveglieranno dal sonno della ragione
      • Bic Indolor scrive:
        Re: a tutti quelli che pensano...
        - Scritto da: Quotiamo tutti insieme
        - Scritto da: stefanoross i

        o mamma mia ma allora è davvero tutto opera di
        un

        complotto di forze

        occulte
        Sì, ma (forse) un giorno si sveglieranno dal
        sonno della
        ragioneForze occulte? Per niente! sono palesissime!! Sto solo dicendo che dietro alla faccia da nerd ci sta una megamultinazionale con taaaanti capitali.
    • Nicolaus scrive:
      Re: a tutti quelli che pensano...
      credo di si... e pensa che se metti il logo in un certo modo potrai anche notare il classico 666..
  • inseminator e scrive:
    Scusate, ma come si fa a nascondere....
    ... la lista dei propri amici? cioè, voglio che solo IO veda la lista dei miei amici. Tutti i miei amici non devo vedere gli altri miei amici ma solo loro stessi
    • ale scrive:
      Re: Scusate, ma come si fa a nascondere....
      email con ccn?A parte scherzi, il servizio che cerchi è più facile trovarlo nei programmi di IM
  • sentinel scrive:
    Ancora stò Fessbook...
    Oltre a quotare al 100% i post di nemo230775 e di machivuoich esianon posso fare altro che constatare quanto la mania di grandezzapossa nuocere allo stato mentale di un soggetto.Giuro, se andrà a finire come annuncia il "responsabile" di Fessbookè la volta buona che mi ritiro in campagna a vita privata scollegatoda tutti i fessbookkiani del mondo...
  • machivuoich esia scrive:
    Zuzkerberg - XXXXXXXXXX
    Quello lì è del tutto pazzo: sensa speranza. Prima ruba l'idea e il progetto ai compagni di università poi li paga così stanno ziti adesso fa il dio del world wide web... Vedrete che tra poco comincia a confrontarsi con Bill Gates. Facebook come tutte le mode del momento su www se ne andranno appena qualcuno più capace crea qualcosa di migliore: se poi vedo Facebook sicuramente non ci metteranno molto.
    • El Castigador scrive:
      Re: Zuzkerberg - XXXXXXXXXX
      - Scritto da: machivuoich esia
      Facebook
      come tutte le mode del momento su www se ne
      andranno appena qualcuno più capace crea qualcosa
      di peggiore : se poi vedo Facebook sicuramente non
      ci metteranno
      molto.fix'd
      • machivuoich esia scrive:
        Re: Zuzkerberg - XXXXXXXXXX
        - Scritto da: El Castigador
        - Scritto da: machivuoich esia

        Facebook

        come tutte le mode del momento su www se ne

        andranno appena qualcuno più capace crea
        qualcosa

        di peggiore : se poi vedo Facebook
        sicuramente
        non

        ci metteranno

        molto.

        fix'dA sì giusto! Grazie
    • A s d f scrive:
      Re: Zuzkerberg - XXXXXXXXXX
      Quoto..ricordiamo con un minuto di silenzio la triste fine di Second Life, che doveva essere LA rivoluzione....
    • 1977 scrive:
      Re: Zuzkerberg - XXXXXXXXXX
      - Scritto da: machivuoich esia
      Quello lì è del tutto pazzo: sensa speranza.
      Prima ruba l'idea e il progetto ai compagni di
      università poi li paga così stanno ziti adesso fa
      il dio del world wide web... Vedrete che tra poco
      comincia a confrontarsi con Bill Gates. Facebook
      come tutte le mode del momento su www se ne
      andranno appena qualcuno più capace crea qualcosa
      di migliore: se poi vedo Facebook sicuramente non
      ci metteranno
      molto.si vero, ma intanto tu stai qui e lui sta li'.
  • nemo230775 scrive:
    mmm...
    Probabilmente sto tipo e' un matto pericoloso...ma mi riservo di decidere vedendo il corso degli eventi...alle volte i matti non vengon comporesi....
    • Vindicator scrive:
      Re: mmm...
      - Scritto da: nemo230775
      Probabilmente sto tipo e' un matto
      pericoloso...ma mi riservo di decidere vedendo il
      corso degli eventi...alle volte i matti non
      vengon
      comporesi....di solito il delirio di onnipotenza è associato come uno tra i sintomi più chiari di pazzia.purtroppo però la biomassa di dementi che continuano ad ingrassare le sue fila è in costante aumento. l'unica che rimane costante è l'intelligenza.
      • Roff scrive:
        Re: mmm...
        - Scritto da: Vindicator
        purtroppo però la biomassa di dementi che
        continuano ad ingrassare le sue fila è in
        costante aumento. l'unica che rimane costante è
        l'intelligenza.Merce rara. Per non parlare dei dementi che si credono intelligenti e denigrano gli altri.
        • Vindicator scrive:
          Re: mmm...
          - Scritto da: Roff
          - Scritto da: Vindicator

          purtroppo però la biomassa di dementi che

          continuano ad ingrassare le sue fila è in

          costante aumento. l'unica che rimane costante è

          l'intelligenza.

          Merce rara. Per non parlare dei dementi che si
          credono intelligenti e denigrano gli
          altri.quelli sono effettivamente i peggiori, nonché più antipatici. spesso non sbagliano tra l'altro.
      • 4.3BSD scrive:
        Re: mmm...
        - Scritto da: Vindicator
        di solito il delirio di onnipotenza è associato
        come uno tra i sintomi più chiari di
        pazzia.Mi auguro che sia nella fase maniacale del suo disturbo bipolare.
Chiudi i commenti