iPhone 5, chiarito il mistero dell'alone viola

iPhone 5, chiarito il mistero dell'alone viola

Cupertino comunica la soluzione per eliminare il bagliore presente nelle foto scattate con l'ultimo modello di Melafonino. Non sarebbe un problema hardware, ma solo di uso scorretto
Cupertino comunica la soluzione per eliminare il bagliore presente nelle foto scattate con l'ultimo modello di Melafonino. Non sarebbe un problema hardware, ma solo di uso scorretto

Chiunque si sia lamentato della presenza di un alone viola presente nelle foto scattate con iPhone 5 sappia che si tratta di un “effetto normale”. Cupertino entra nel merito delle numerose segnalazioni giunte dagli utenti, sostenendo che la presenza della macchia indesiderata è dovuta a un uso scorretto dell’apparecchio.

Con una nota ufficiale, Apple ammette la possibilità che compaia un bagliore violaceo nella parte superiore dell’immagine . Si tratta, a detta di Cupertino, di un problema che possono presentare le fotocamere di piccole dimensioni (comprese quelle di iPhone) quando viene catturata un’immagine con le sorgenti luminose fuori dall’inquadratura , solitamente posizionate nell’angolo rispetto al campo visivo: in questo modo, la sorgente di luce crea un riflesso che colpisce direttamente il modulo e il sensore della fotocamera.

Per risolvere il problema, è sufficiente spostare l’apparecchio per modificare la posizione con la quale la luce raggiunge le lenti o, in alternativa, schermare queste ultime con la mano.

In questo modo, Cupertino spera di aver sedato il chiacchiericcio relativo alle performance della fotocamera dell’ultimo Melafonino (C.S.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti