iPod sì, ma precaricato

Il nuovo servizio e-commerce di TVMyPod permette l'acquisto di un iPod con contenuti video pre-caricati; l'utente riceve a casa il player e i DVD originali


Somerville (USA) – Le major hanno tentato più volte di far “dimenticare” ai consumatori che le copie private di un CD o DVD sono legali; con TVMyPod si può essere certi che tutti se ne ricorderanno. Si tratta di un nuovo curioso servizio, offerto da un’azienda statunitense, che permette di acquistare online un iPod Video con film o concerti a scelta precaricati. L’utente, in pratica, acquista una sorta di pacchetto premium. Sceglie l’iPod preferito – colore e versione – e poi abbina uno o più DVD alla sua selezione. TVMyPod spedisce poi a casa il player con i contenuti video selezionati e i supporti ottici originali correlati.

In questo modo nessuno dovrà perdere del tempo per il trasferimento dati, che porta via circa due ore per un solo film o sei episodi di telefilm. Per adesso l’offerta di TVMyPod è gratuita: il consumatore paga solo ed esclusivamente il player portatile e i titoli video. “In futuro amplieremo i nostri servizi rendendo possibile la spedizione dei player degli utenti per aggiornarne i contenuti residenti nell’hard disk. Attiveremo un abbonamento, ma comunque a prezzi concorrenziali”, ha aggiunto Raghavan.

Il Digital Millennium Copyright Act del 1998 proibisce la realizzazione o la vendita di dispositivi, o servizi, che siano in grado di aggirare le misure tecnologiche anti-copia. La soluzione TVMyPod non sfrutta alcuna applicazione di bypass delle protezioni, semplicemente trasferisce dati legittimi con un singolo processo. Inoltre, dato che l’acquirente riceve sia la versione originale dei video che la copia, il tutto risulta pienamente compatibile con lo U.S. Copyright Act .

“Le Leggi in vigore non tengono in considerazione la portabilità. I player multimediali sono ormai diffusissimi, ma la legalità di alcune loro funzioni sembra essere considerata discutibile”, ha dichiarato Vijay Raghavan, fondatore di TVMyPod. A distanza di migliaia di chilometri, la posizione di Raghavan è condivisa anche da Mauro Bulgarelli, deputato dei Verdi, che prima delle vacanze natalizie aveva spiegato il senso di una nuova proposta di legge volta a salvaguardare gli interessi dei consumatori – e nello specifico il diritto alla copia privata.

Anche Claudio Cecchetto, nell’aprile dello scorso anno, aveva deciso di attirare l’attenzione sul problema delle copie casalinghe, annunciando la distribuzione del nuovo album di DJ Francesco in confezioni dual-CD: uno originale e l’altro in “copia autorizzata”.

Insomma il tema è quanto mai al centro della discussione, sia negli Stati Uniti che in Europa. In Australia, invece, sembra essere stata individuata una soluzione : la creazione di una tassa di possesso sui player multimediali… per compensare gli autori, ovviamente.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    I virus vivono perche' ...
    C'e' pieno di gente ignorante che clikka a random qua e la , esegue tutto senza pieta, non aggiorna e si sente sicuro ....Se la gente fosse tutta informata e alfabetizzata a dovere, i virus per windows pian piano scomparirebbero .....Non e' colpa del OS ... e' colpa dell'utente imbecille ( cioe che imbelle ) che non sa usare e non conosce, e pensa che il pc sia un giocattolo come il lego.
    • Anonimo scrive:
      Re: I virus vivono perche' ...
      Sbagliato, i primi virus sono nati sfruttanto bug dei programmi e dei sistemi operativi. Ma forse tu sei troppo piccolo per ricordare.
    • Anonimo scrive:
      Re: I virus vivono perche' ...
      - Scritto da: Anonimo
      C'e' pieno di gente ignorante che clikka a random
      qua e la , esegue tutto senza pieta, non aggiorna
      e si sente sicuro ....
      Se la gente fosse tutta informata e alfabetizzata
      a dovere, i virus per windows pian piano
      scomparirebbero .....
      Non e' colpa del OS ... e' colpa dell'utente
      imbecille ( cioe che imbelle ) che non sa usare e
      non conosce, e pensa che il pc sia un giocattolo
      come il lego.Aldo, Giovanni e Giacomo sono bravissimi!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I virus vivono perche' ...
      Non è tanto il perché esistono, ma il perché continueranno ad esistere.... se non ci fossero più virus Norton e soci dove andrebbero a spillare i soldi? :p Tali aziende fondano i loro guadagni su questi virus, worm, ecc ecc, per cui ci dovremo convivere per moooooolto tempo....
  • Anonimo scrive:
    VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
    Se andate sul sito "www.trasportoeuropa.it" segnalato da P.I. sulla rubrica "siti per navigare" cercherà di intallare un virus sfruttando la falla sui WMF.Con Firefox vi chiede se volete eseguire il file o salvarlo.Il file è "password.wmf".Con I.E. non ho provato !!! (probabilmente si intalla a vostra insaputa!!! ATTENTI !!!CiaoMarco
    • opazz scrive:
      Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
      Vero, ma l'immagine esattamente proviene da qui:http://gpmrs.com/password.txtovviamente da sostituire .txt con .wmfPenso sia quindi qualcosa di collegato a quel sito!
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
      - Scritto da: Anonimo
      Se andate sul sito "www.trasportoeuropa.it"
      segnalato da P.I. sulla rubrica "siti per
      navigare" cercherà di intallare un virus
      sfruttando la falla sui WMF.
      Con Firefox vi chiede se volete eseguire il file
      o salvarlo.
      Il file è "password.wmf".io ho Firefox 1.0.7 e si è aperto senza chiedermi nulla. Fortunatamente avevo l'antivirus attivo.
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
      - Scritto da: Anonimo
      Se andate sul sito "www.trasportoeuropa.it"
      segnalato da P.I. sulla rubrica "siti per
      navigare" cercherà di intallare un virus
      sfruttando la falla sui WMF.
      Con Firefox vi chiede se volete eseguire il file
      o salvarlo.
      Il file è "password.wmf".
      Con I.E. non ho provato !!! (probabilmente si
      intalla a vostra insaputa!!!

      ATTENTI !!!

      Ciao

      Marcoma attenti che cosa? Basta avere tutte le patch di windows e quel virus non fa nulla. Inoltre l'antivirus lo elimina senza pietà.
      • opazz scrive:
        Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
        Se se povero illuso.
      • Anonimo scrive:
        Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Se andate sul sito "www.trasportoeuropa.it"

        segnalato da P.I. sulla rubrica "siti per

        navigare" cercherà di intallare un virus

        sfruttando la falla sui WMF.

        Con Firefox vi chiede se volete eseguire il file

        o salvarlo.

        Il file è "password.wmf".

        Con I.E. non ho provato !!! (probabilmente si

        intalla a vostra insaputa!!!



        ATTENTI !!!



        Ciao



        Marco

        ma attenti che cosa? Basta avere tutte le patch
        di windows e quel virus non fa nulla. Inoltre
        l'antivirus lo elimina senza pietà.Infatti! La mia segnalazione è per quelli che non hanno tutto a posto, inoltre era per quelli di P.I. :Probabilmente mettono i link ai siti sulla rubrica "Siti per navigare" senza nemmeno aprirli alla loro pagina principale,oppure non se ne sono accorti, oppure hanno preso anche loro il VIRUS!! (newbie)CiaoMarco
        • Lamb scrive:
          Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
          Stiamo togliendo la segnalzione, mi dispiace tantissimo per l'accaduto.E' stata una clamorosa svista. I siti sono tutti visitati e per questo segnalati, ora c'e' da indagare cosa e' accaduto a chi ha visto quel sito :)Ciao!Lamberto
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
      - Scritto da: Anonimo
      Se andate sul sito "www.trasportoeuropa.it"
      segnalato da P.I. sulla rubrica "siti per
      navigare" cercherà di intallare un virus
      sfruttando la falla sui WMF.
      Con Firefox vi chiede se volete eseguire il file
      o salvarlo.
      Il file è "password.wmf".
      Con I.E. non ho provato !!! (probabilmente si
      intalla a vostra insaputa!!!

      ATTENTI !!!

      Ciao

      MarcoScansionato con AVG, e ha confermato che è un virus.
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRUS DA SITO SEGNALATO DA P.I.
      - Scritto da: Anonimo
      Se andate sul sito "www.trasportoeuropa.it"
      segnalato da P.I. sulla rubrica "siti per
      navigare" cercherà di intallare un virus
      sfruttando la falla sui WMF.
      Con Firefox vi chiede se volete eseguire il file
      o salvarlo.
      Il file è "password.wmf".
      Con I.E. non ho provato !!! (probabilmente si
      intalla a vostra insaputa!!!

      ATTENTI !!!

      Ciao

      Marcosilenx@cerberus ~ $ clamscan password.wmf password.wmf: Exploit.WMF.A FOUND----------- SCAN SUMMARY -----------Known viruses: 42494Engine version: 0.88Scanned directories: 0Scanned files: 1Infected files: 1Data scanned: 0.01 MBTime: 3.185 sec (0 m 3 s)Non aggiungo altro ..... PI state attenti ....
  • Anonimo scrive:
    E' trasmissibile all'uomo?
    no, solo alla donna.
  • Anonimo scrive:
    Usate l'utente limitato quando navigate
    basta usare un utente limitato e se anche per assurdo cliccate su un virus quello non fa danni e non è in alcun modo in grado di disattivare il vostro antivirus.
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate l'utente limitato quando navig
      - Scritto da: Anonimo
      basta usare un utente limitato e se anche per
      assurdo cliccate su un virus quello non fa danni
      e non è in alcun modo in grado di disattivare il
      vostro antivirus.E' incredibile come i linari non abbiano alcun problema a compilare kernel a sballare tarball e gestire 800 utenti diversi (uno per compilare, uno per installare, uno per navigare, uno guardare i film porno), a installare 18 plugin in firefox rallentandolo come un bradipo perche' fa fico, il tutto scrivendo vaccate sui forum di PI ma poi quando usano windows usano secchi il super user per cliccare sui vari "enlarge your penis" e poi si lamentano che windows e' insicuro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate l'utente limitato quando navig
        Ahah, certo! Sono i linari che usano il super user in Windows, eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate l'utente limitato quando navig
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        basta usare un utente limitato e se anche per

        assurdo cliccate su un virus quello non fa danni

        e non è in alcun modo in grado di disattivare il

        vostro antivirus.

        E' incredibile come i linari non abbiano alcun
        problema a compilare kernel a sballare tarball e
        gestire 800 utenti diversi (uno per compilare,
        uno per installare, uno per navigare, uno
        guardare i film porno), a installare 18 plugin in
        firefox rallentandolo come un bradipo perche' fa
        fico, il tutto scrivendo vaccate sui forum di PI
        ma poi quando usano windows usano secchi il super
        user per cliccare sui vari "enlarge your penis" e
        poi si lamentano che windows e' insicuro.Bella trollata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate l'utente limitato quando navig
      - Scritto da: Anonimo
      basta usare un utente limitato e se anche per
      assurdo cliccate su un virus quello non fa danni
      e non è in alcun modo in grado di disattivare il
      vostro antivirus.Forse ti sfugge un trascurabile particolare: IE non e' una applicazione, IE e' il SO.IE quando gira dispone di potere assoluto, e quindi qualunque exploit di IE ha analogamente potere assoluto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate l'utente limitato quando navig
        - Scritto da: Anonimo
        Forse ti sfugge un trascurabile particolare: IE
        non e' una applicazione, IE e' il SO.falso.
        IE quando gira dispone di potere assoluto, e
        quindi qualunque exploit di IE ha analogamente
        potere assoluto.falso
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate l'utente limitato quando navig

        Forse ti sfugge un trascurabile particolare: IE
        non e' una applicazione, IE e' il SO.
        IE quando gira dispone di potere assoluto, e
        quindi qualunque exploit di IE ha analogamente
        potere assoluto.Ma voi linari ne sapete troppo di informatica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate l'utente limitato quando navig
      - Scritto da: Anonimo
      basta usare un utente limitato e se anche per
      assurdo cliccate su un virus quello non fa danni
      e non è in alcun modo in grado di disattivare il
      vostro antivirus.Ho provato ma un utente limitato non può eseguire programmi fatti con windowsinstaller, invece gli exe (semplici o camuffati) puri continua ad eseguirli.Magari intendi un utente limitato creato con una configurazione un po particolare.Ci dai qualche dritta se sai come farlo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate l'utente limitato quando navig
        - Scritto da: Anonimo
        Ho provato ma un utente limitato non può eseguire
        programmi fatti con windowsinstaller, invece gli
        exe (semplici o camuffati) puri continua ad
        eseguirli.beh mica vorrai installare programmi dalla mattina alla sera? Per l'uso di tutti i giorni usi l'account limitato e quando devi sistemare o installare qualcosa usi l'amministratore.
        Ci dai qualche dritta se sai come farlo?puoi comunque usare l'"esegui come" (tasto destro del mouse sul programma) oppure usare il comando runas per eseguire temporaneamente come amministratore
  • Anonimo scrive:
    Basta non aprire gli allegati
    Basta non aprire gli allegati e tanti saluti ai virus.
    • rojelio scrive:
      Re: Basta non aprire gli allegati
      - Scritto da: Anonimo
      Basta non aprire gli allegati e tanti saluti ai
      virus.Beh, magari gli allegati che mi servono li salvo e li uso, sai com'è.... se dico al mio collega che dopo avergli grattugiato i didimi per settimane perché scrivesse quella relazione gliel'ho cestinata direttamente perché "non apro gli allegati" avrei vita brevissima. :-)
  • Anonimo scrive:
    DANNI ECONOMICI ENORMI PAGATI DA TUTTI!!
    Continua l'enorme scandalo, di gran lungapiù dannoso di qualsiasi piaga biblica, di unSISTEMA CHE SEMBRA FATTO APPOSTAPER FAR LAVORARE GLI INFO-MAFIOSIE GLI INFO_CRIMINALI DI TUTTO IL MONDO.Spese assurde in inutili prodotti per la sicurezza, i cui costi alla fine paghiamo tutti,anche chi non ha il computerDanni economici enormi che poi vengonoscaricati da aziende e istituzioni colpite sututti.Grazie zio bill, a buon rendere !
    • Anonimo scrive:
      Re: DANNI ECONOMICI ENORMI PAGATI DA TUT
      - Scritto da: Anonimo
      Continua l'enorme scandalo, di gran lunga
      più dannoso di qualsiasi piaga biblica, di un
      SISTEMA CHE SEMBRA FATTO APPOSTA
      PER FAR LAVORARE GLI INFO-MAFIOSI
      E GLI INFO_CRIMINALI DI TUTTO IL MONDO.

      Spese assurde in inutili prodotti per la
      sicurezza, i cui costi alla fine paghiamo tutti,
      anche chi non ha il computer

      Danni economici enormi che poi vengono
      scaricati da aziende e istituzioni colpite su
      tutti.

      Grazie zio bill, a buon rendere !Certo che se un worm di diffonde SE E SOLO SE uno clicca sull'allegato, e qualcuno lo fa nonostante tutte le segnalazioni ricevute e nonostante che molti client di posta non permettano lesecuzione dello stesso, se le va proprio a cercare:da: http://www.hwupgrade.it/news/software/16215.htmlLa modalità di diffusione è l'arcinoto invio in allegato a messaggi email e l'attivazione avviene eseguendo il suddetto file, mentre il testo del messaggio contiene dei riferimenti a immagini erotiche.Il worm cerca di autoinviarsi ai contatti email presenti sul pc e crea apposite chiavi di registro per garantirsi l'esecuzione ad ogni boot.
      • Anonimo scrive:
        Tutta colpa delle donne!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Continua l'enorme scandalo, di gran lunga

        più dannoso di qualsiasi piaga biblica, di un

        SISTEMA CHE SEMBRA FATTO APPOSTA

        PER FAR LAVORARE GLI INFO-MAFIOSI

        E GLI INFO_CRIMINALI DI TUTTO IL MONDO.



        Spese assurde in inutili prodotti per la

        sicurezza, i cui costi alla fine paghiamo tutti,

        anche chi non ha il computer



        Danni economici enormi che poi vengono

        scaricati da aziende e istituzioni colpite su

        tutti.



        Grazie zio bill, a buon rendere !


        Certo che se un worm di diffonde SE E SOLO SE uno
        clicca sull'allegato, e qualcuno lo fa nonostante
        tutte le segnalazioni ricevute e nonostante che
        molti client di posta non permettano lesecuzione
        dello stesso, se le va proprio a cercare:

        da:
        http://www.hwupgrade.it/news/software/16215.html

        La modalità di diffusione è l'arcinoto invio in
        allegato a messaggi email e l'attivazione avviene
        eseguendo il suddetto file, mentre il testo del
        messaggio contiene dei riferimenti a immagini
        erotiche.

        Il worm cerca di autoinviarsi ai contatti email
        presenti sul pc e crea apposite chiavi di
        registro per garantirsi l'esecuzione ad ogni
        boot.
        Tutta colpa delle donne, altro che di Bill Gates e di Windows!!!!Se la dessero di più, non ci sarebbero orde di maniaci assatanati in astinenza sessuale perenne, pronti a cliccare su qualsiasi paio di chiappe (ma anche spaiate ci cliccano lo stesso) gli si presenti sotto il puntatore del mouse!!!W Bush e la sua lotta al porno e contro questa società peccaminosa.Che le donne tornino a fare la calza, a crescere figli, e a darla a comando!!!!Ecco la vera cura di tutti i nostri mali!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: DANNI ECONOMICI ENORMI PAGATI DA TUT

        Certo che se un worm di diffonde SE E SOLO SE uno
        clicca sull'allegato, e qualcuno lo fa nonostante
        tutte le segnalazioni ricevute e nonostante che
        molti client di posta non permettano lesecuzione
        dello stesso, se le va proprio a cercare:Quoto.Certo che se certi programmi non aprissero comunque gli allegati (ogni riferimento ad OE pre-SP1 è casuale O) ) e uno continua ad usare quel programma, se le va proprio a cercare.E non dite: sì, ma con il SP1 le cose sono cambiate. Perché ci hanno messo anni e anni per cambiare. Qualcuno lì a Redmond ha sottovalutato l'aspetto sicurezza.
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • ufo1 scrive:
    URKA....
    Ma,.........vedere le donnine nude o simili su Internet è stato imposto da qualche legge?Sono obbligato a cliccare sugli allegati con richiami sesuali pena decadimento dei valori ottimali del colesterolo?==================================Modificato dall'autore il 24/01/2006 8.53.46
  • Madder scrive:
    Preoccupante !!!
    1) Il vermicello si propaga con il solito sistema da "clicca qui per vedere le donnine". 2) Tutti i maggiori antivirus lo riconoscono e lo bloccano, ma il vermicello si propaga comunque. Siamo a fine gennaio 2006 e molti ancora non usano l'antivirus o non lo aggiornano. Molti ancora cliccano sugli allegati sconosciuti. Spiace dirlo, ma con un'utenza del genere non c'è *nix, osx, *BSD, Vista/Vienna che tenga. Madder
    • Anonimo scrive:
      Re: Preoccupante !!!
      - Scritto da: Madder
      1) Il vermicello si propaga con il solito sistema
      da "clicca qui per vedere le donnine".
      2) Tutti i maggiori antivirus lo riconoscono e lo
      bloccano, ma il vermicello si propaga comunque.

      Siamo a fine gennaio 2006 e molti ancora non
      usano l'antivirus o non lo aggiornano. Molti
      ancora cliccano sugli allegati sconosciuti.

      Spiace dirlo, ma con un'utenza del genere non c'è
      *nix, osx, *BSD, Vista/Vienna che tenga.

      MadderPerò"Come molti suoi "colleghi", Nyxem-e è in grado di disattivare i più noti antivirus, propagarsi attraverso le condivisioni di rete, raccogliere indirizzi e-mail dai documenti archiviati sul PC e inviarsi automaticamente via e-mail utilizzando un proprio motore SMTP."
      • JosaFat scrive:
        Re: Preoccupante !!!
        li può disattivare solo quando viene eseguito, ergo, prima bisogna che l'utente ci faccia il suo bravo doppio clikkete...
      • Anonimo scrive:
        Re: Preoccupante !!!
        - Scritto da: Anonimo
        "Come molti suoi "colleghi", Nyxem-e è in grado
        di disattivare i più noti antivirusno, se usi un utente limitatono, se non clicki sul primo exe che ti arriva via e-mail inviato da Mike Graam con scritte in inglesi
        • Anonimo scrive:
          Re: Preoccupante !!!
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          "Come molti suoi "colleghi", Nyxem-e è in

          grado di disattivare i più noti antivirus
          no, se usi un utente limitatoNe sei sicuro ?
          no, se non clicki sul primo exe che ti arriva via
          e-mail inviato da Mike Graam con scritte in
          inglesiSe usi un utente limitato puoi aggiornare norton antivirus ? So che fino alla scorsa versione dovevi loggarti da Admin perche' riuscisse ad installarsi gli aggiornamenti che scaricava dalla rete.
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo
            Ne sei sicuro ?Si.
            Se usi un utente limitato puoi aggiornare norton
            antivirus ? Si, ormai tutti gli antivirus supportano pienamente l'utente limitato. Al massimo ti devi riloggare come admin per applicare le modifiche, ma l'aggiornamento viene scaricato ed è pronto per essere applicato
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Ne sei sicuro ?
            Si.

            Se usi un utente limitato puoi aggiornare norton

            antivirus ?
            Si, ormai tutti gli antivirus supportano
            pienamente l'utente limitato. Al massimo ti devi
            riloggare come admin per applicare le modifiche,
            ma l'aggiornamento viene scaricato ed è pronto
            per essere applicatoCioe' non sei protetto finche' l'amministratore del sistema non arriva a loggarsi ????E' ridicolo e folle !!!!Ma Peter Norton e' un (troll) e pure bello grosso e puzzolente ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!

            Cioe' non sei protetto finche' l'amministratore
            del sistema non arriva a loggarsi ????
            E' ridicolo e folle !!!!Beh anche fino a quando l'amministratore non patcha KDE non sei protetto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo

            Cioe' non sei protetto finche' l'amministratore

            del sistema non arriva a loggarsi ????

            E' ridicolo e folle !!!!
            Beh anche fino a quando l'amministratore non
            patcha KDE non sei protetto... Ma qui non stiamo parlando di correggere bachi di sistema, ma di eseguire l'aggiornamento dell'antivirus... Ti sembrano cosi' simili le due situazioni ??? :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo
            Cioe' non sei protetto finche' l'amministratore
            del sistema non arriva a loggarsi ????
            E' ridicolo e folle !!!!beh anche finchè l'amministratore non patcha il kernel di linux non sei protetto... infatti Linus Torvalds è ridicolo e folle
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Cioe' non sei protetto finche' l'amministratore

            del sistema non arriva a loggarsi ????

            E' ridicolo e folle !!!!

            beh anche finchè l'amministratore non patcha il
            kernel di linux non sei protetto... infatti Linus
            Torvalds è ridicolo e folleSe Linux Torvalds è ridicolo e folle, hai presente Steve Ballmer?http://www.youtube.com/watch.php?v=0aFoAC-GTQg&search=google%20ads%20advertising%20pbs%20novahttp://www.ntk.net/ballmer/mirrors.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Cioe' non sei protetto finche'
            l'amministratore


            del sistema non arriva a loggarsi ????


            E' ridicolo e folle !!!!



            beh anche finchè l'amministratore non patcha il

            kernel di linux non sei protetto... infatti
            Linus

            Torvalds è ridicolo e folle

            Se Linux Torvalds è ridicolo e folle, hai
            presente Steve Ballmer?
            http://www.youtube.com/watch.php?v=0aFoAC-GTQg&sea
            http://www.ntk.net/ballmer/mirrors.htmlAh, e prova a cercare "throwing chair" in qualche motore di ricerca, vedi cosa trovi
    • Anonimo scrive:
      Nessuno...
      Nessuno ha mai sostenuto che tra i poteri di *nix ci fosse anche quello di fermare la piaga dei coglioni :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno...
        - Scritto da: Anonimo
        Nessuno ha mai sostenuto che tra i poteri di *nix
        ci fosse anche quello di fermare la piaga dei
        coglioni :DQuello era ovvio... basta leggere questi forum.
    • Anonimo scrive:
      Re: Preoccupante !!!
      - Scritto da: Madder
      1) Il vermicello si propaga con il solito sistema
      da "clicca qui per vedere le donnine".
      2) Tutti i maggiori antivirus lo riconoscono e lo
      bloccano, ma il vermicello si propaga comunque.

      Siamo a fine gennaio 2006 e molti ancora non
      usano l'antivirus o non lo aggiornano. Molti
      ancora cliccano sugli allegati sconosciuti.

      Spiace dirlo, ma con un'utenza del genere non c'è
      *nix, osx, *BSD, Vista/Vienna che tenga. Invece no.Unix e' una scelta consapevole.Nessuno trova unix preinstallato sul PC del supermercato.E chi sceglie unix ha quel minimo di competenza che gli permette di svolgere con regolarita' quelle minime operazioni basilari di manutenzione del proprio sistema.Inoltre su unix esistono delle permissions molto piu' rigorose ed efficaci di quelle di winsozz.Qualunque worm, script, trojan o simile che viene lanciato cliccando inconsapevolmente su un allegato maligno, gira coi privilegi dell'utente che ha cliccato e non con quelli di super_amministratore_della_rete_locale come succede su winsozz.Quindi al massimo, il danno che puo' fare e' quello di cancellare il niente che trova nella directory dei download degli allegati, cioe' se stesso, che per lui quella e' la root_directory.
      • Madder scrive:
        Re: Preoccupante !!!
        Il fatto è che, personalmente, ho visto perfetti idioti dal punto di vista informatico, imparare ad utilizzare strumenti complessi, solo perchè ne avevano bisogno. Non chiedere ad un ragazzino di imparare a seguire una procedura guidata per registrare un software... ma puoi scommettere che sono in grado di seguire una procedura altrettanto "complicata" se devono registrare l'account di qualche chat. Allo stesso modo, visto che all'utente casalingo devi comunque lasciare la password di amministratore (anche se lo fai lavorare da utente), si ritroverà con il mail che oltre all'allegato specifica come modificare gli accessi al file (renderlo eseguibile), lanciarlo specificando la password di amministratore e "fottersi" il pc. Madder
      • Anonimo scrive:
        Re: Preoccupante !!!

        Inoltre su unix esistono delle permissions molto
        piu' rigorose ed efficaci di quelle di winsozz.
        Sara' ma a me sembra che anche winzozz disponga di permission sofisticate.Il fatto e' che M$ non fa nulla per indurre gli utenti ad usarle.Anzi se si prova ad usare le permission su winzozz meta del software comincia a non funzionare :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Preoccupante !!!
        - Scritto da: Anonimo
        Inoltre su unix esistono delle permissions molto
        piu' rigorose ed efficaci di quelle di winsozz.

        Qualunque worm, script, trojan o simile che viene
        lanciato cliccando inconsapevolmente su un
        allegato maligno, gira coi privilegi dell'utente
        che ha cliccato e non con quelli di
        super_amministratore_della_rete_locale come
        succede su winsozz.e la risposta a questi inconvenienti è proprio Windows Vista, che unirà la facilità di Windows, con la sicurezza di linux e l'eleganza di Mac OS X
        • Anonimo scrive:
          Re: Preoccupante !!!
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Inoltre su unix esistono delle permissions

          molto piu' rigorose ed efficaci di quelle

          di winsozz.

          Qualunque worm, script, trojan o simile

          che viene lanciato cliccando

          inconsapevolmente su un allegato

          maligno, gira coi privilegi dell'utente

          che ha cliccato e non con quelli di

          super_amministratore_della_rete_locale

          come succede su winsozz.
          e la risposta a questi inconvenienti è proprio
          Windows Vista, che unirà la facilità di
          Windows, con la sicurezza di linux e
          l'eleganza di Mac OS XMi ricorda un po' quando dicevano che solo staccandogli la spina si poteva buttare giu' un windows 2000 !!!!Tempo una settimana ed era stato scritto il WinNuke...Che dire... Auguri :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Preoccupante !!!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Inoltre su unix esistono delle permissions


            molto piu' rigorose ed efficaci di quelle


            di winsozz.



            Qualunque worm, script, trojan o simile


            che viene lanciato cliccando


            inconsapevolmente su un allegato


            maligno, gira coi privilegi dell'utente


            che ha cliccato e non con quelli di


            super_amministratore_della_rete_locale


            come succede su winsozz.


            e la risposta a questi inconvenienti è proprio

            Windows Vista, che unirà la facilità di

            Windows, con la sicurezza di linux e

            l'eleganza di Mac OS X

            Mi ricorda un po' quando dicevano che solo
            staccandogli la spina si poteva buttare giu' un
            windows 2000 !!!!

            Tempo una settimana ed era stato scritto il
            WinNuke...

            Che dire... Auguri :DLascietemi aggiungere: se è una risposta che arriva dopo 20 anni:1) o a redmond sono sordi nonostante l'alto costo del loro software (e non sto qui a discutere la qualità)2) o a redmond non sono stati capaci di fare qualcosa di buono

            e la risposta a questi inconvenienti è proprio

            Windows Vista, che unirà la facilità di

            Windows, con la sicurezza di linux e

            l'eleganza di Mac OS XE poi dicono che Vista è innovativo! Ma se lo ammette anche lui che sarà copiato!
  • Anonimo scrive:
    meglio praticare il kamasutra
    O) per i linari fatelo con la webcam e un pupazzetto del pinguino
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio praticare il kamasutra
      - Scritto da: Anonimo
      O)

      per i linari fatelo con la webcam e un pupazzetto
      del pinguinoMah, meglio farlo con un pupazzetto che con un virus, poi magari è anche una questione di dimensioni.Chi più, chi meno, .....Fai tu, insomma.
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio praticare il kamasutra
      - Scritto da: Anonimo
      O)

      per i linari fatelo con la webcam e un pupazzetto
      del pinguinoI linari il kamasutra lo fanno con la ragazza.mentre i winari sono in ufficio a fare gli straordinari a riparare i danni fatti dal worm kamasutra :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Per forza .....
    Il worm Kama Sutra !? occhio che se tromba le dll.......... (newbie)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    bhe?
    chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nix
    • Anonimo scrive:
      Re: bhe?
      - Scritto da: Anonimo
      chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nixBeh è molto utile sapere che lo fai.Io invece devo usare Windows e vedi la' che la cosa mi interessa.
      • Anonimo scrive:
        Re: bhe?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nix

        Beh è molto utile sapere che lo fai.
        Io invece devo usare Windows e vedi la' che la
        cosa mi interessa.cos'e' Windows? non lo conosco. ..... che cosa e'?
    • Anonimo scrive:
      Re: bhe?
      - Scritto da: Anonimo
      chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nixecco il solito cane nerd alla riscossa
    • francescor82 scrive:
      Re: bhe?
      - Scritto da: Anonimo
      chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nixFai bene, purché non dimentichi che neanche i sistemi *nix sono invulnerabili. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: bhe?
      - Scritto da: Anonimo
      chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nixLo facessero anche gli scrittori di worm saremmo tutti piu' contenti ...
      • Anonimo scrive:
        Re: bhe?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nix

        Lo facessero anche gli scrittori di worm saremmo
        tutti piu' contenti ... ti brucia, eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: bhe?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          chissenefrega, tanto io uso solo sistemi *nix



          Lo facessero anche gli scrittori di worm saremmo

          tutti piu' contenti ...

          ti brucia, eh?Eh si, perche' noi winari non possiamo essere 4 gatti come voi? Perche' windows che e' cosi' comodo da usare deve anche essere il sistema piu' diffuso al mondo? Perche' questi scrittori di worm non si dedicano al favoloso linux che cosi' tante opportunita' offre...
    • Madder scrive:
      Re: bhe?
      anch'io uso per lo più *nix... ciò non toglie che la rete è intasata da messaggi e-mail inutili e dannosi, quale che sia il sistema utilizzato. Pur fermandoli con spamassassin o altri programmi del genere, questi messaggi hanno comunque "mangiato" banda. vedi un po' te se non è comunque un problemaMadder
  • Anonimo scrive:
    E bravi winari...
    Tutto ieri a fare gli spacconi per una falla corretta di kde che tra l'altro avete detto falla di linux, quando kde è solo un desktop manager e ora vi beccate sto karma diretto dove anche gli antivirus non possono far nulla.Già immagino le risposte ma vi dico già in anticipo che non me ne frega nulla.Quando vedrò cadere miseramente linux come voi con sasser blaster e via discorrendo potremmo anche riparlarne!
    • Anonimo scrive:
      Re: E bravi winari...
      - Scritto da: Anonimo
      Tutto ieri a fare gli spacconi per una falla
      corretta di kde che tra l'altro avete detto falla
      di linux, quando kde è solo un desktop manager e
      ora vi beccate sto karma diretto dove anche gli
      antivirus non possono far nulla.

      Già immagino le risposte ma vi dico già in
      anticipo che non me ne frega nulla.

      Quando vedrò cadere miseramente linux come voi
      con sasser blaster e via discorrendo potremmo
      anche riparlarne!Don't feed the troll mi raccomando :|
      • Anonimo scrive:
        Re: E bravi winari...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Tutto ieri a fare gli spacconi per una falla

        corretta di kde che tra l'altro avete detto
        falla

        di linux, quando kde è solo un desktop manager e

        ora vi beccate sto karma diretto dove anche gli

        antivirus non possono far nulla.



        Già immagino le risposte ma vi dico già in

        anticipo che non me ne frega nulla.



        Quando vedrò cadere miseramente linux come voi

        con sasser blaster e via discorrendo potremmo

        anche riparlarne!

        Don't feed the troll mi raccomando :|ah ah ah ah ah ah ah (troll2)
        • Anonimo scrive:
          Re: E bravi winari...
          A me on sembra una trollata ciò che ha detto corrisponde a verità
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Hei era la stessa cosa che dicevamo noi utenti
            amiga ai primi linari :D

            ...E guarda che fine abbiamo fatto :|
            (amiga)Dai che i linari sacrificherebbero Thorvalds per avere l'utenza che amiga ha avuto all'epoca, invece sono dodici anni che ci provano e guarda che fine hanno fatto... sempre li, sfigati all'1%.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Hei era la stessa cosa che dicevamo noi utenti

            amiga ai primi linari :D



            ...E guarda che fine abbiamo fatto :|

            (amiga)

            Dai che i linari sacrificherebbero Thorvalds per
            avere l'utenza che amiga ha avuto all'epoca,
            invece sono dodici anni che ci provano e guarda
            che fine hanno fatto... sempre li, sfigati
            all'1%.Che battutine pesone....
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Hei era la stessa cosa che dicevamo noi utenti

            amiga ai primi linari :D



            ...E guarda che fine abbiamo fatto :|

            (amiga)

            Dai che i linari sacrificherebbero Thorvalds per
            avere l'utenza che amiga ha avuto all'epoca,
            invece sono dodici anni che ci provano e guarda
            che fine hanno fatto... sempre li, sfigati
            all'1%.meglio all'1% che pieni di schifezze e a fare defrag ogni giorno
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            meglio all'1% che pieni di schifezze e a fare
            defrag ogni giornoTi darei ragione se quell'1% non fosse comunque pieno di schifezze e a reinstallare distro ogni giorno...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            meglio all'1% che pieni di schifezze e a fare

            defrag ogni giorno

            Ti darei ragione se quell'1% non fosse comunque
            pieno di schifezze e a reinstallare distro ogni
            giorno... Ottima trollata, 10+
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Hei era la stessa cosa che dicevamo noi utenti

            amiga ai primi linari :D



            ...E guarda che fine abbiamo fatto :|

            (amiga)

            Dai che i linari sacrificherebbero Thorvalds per
            avere l'utenza che amiga ha avuto all'epoca,
            invece sono dodici anni che ci provano e guarda
            che fine hanno fatto... sempre li, sfigati
            all'1%.Pero' il 99% di quell'1% e' informaticamente molto evoluto, mentre solo l'1% del 99% dei winari e' informaticamente molto evoluto.Ne consegue che se dobbiamo giudicare la bonta' di un sistema operativo dalla competenza di chi lo utilizza, non c'e' storia.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Forse perché:

            1) Chi usa Linux non è utonto e non è stordito

            dalla propaganda di M$ che dice "è tutto

            semplice, è tutto sicuro", salvo poi essere

            buttata giù dal primo virus-writer.

            Infatti e' stordito dall'autocelebrazione che
            dice "e' tutto semplice, e' tutto sicuro, le
            falle stanno solo in windows".Ti sbagli, non siamo tutti poco obiettivi come te.
            E questo dipende dal fatto che l'utenza e'
            talmente scarsa che le falle le trovano solo gli
            sviluppatori. (rotfl) Questa è la balla più grande! Sai cosa sono i forum bugzilla? Scommetto che c'è l'equivalente per Windows, eh?
            http://www.viruslist.com/en/find?search_mode=virus
            Tutti sconosciuti! Visto che odi tanto Linux e i suoi utenti, perché non te ne procuri uno e lo fai girare? Voglio proprio vedere se funziona.In cambio io ti passo un Sasser, ti va?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            Infatti e' stordito dall'autocelebrazione che

            dice "e' tutto semplice, e' tutto sicuro, le

            falle stanno solo in windows".

            Ti sbagli, non siamo tutti poco obiettivi come te.Nooo... infatti sotto ne dai prova. Kasperski ti dice che esistono 900 virus per linux e secondo te non ne funziona neanche uno.
            (rotfl) Questa è la balla più grande! Sai cosa
            sono i forum bugzilla? Scommetto che c'è
            l'equivalente per Windows, eh?E nei forum di bugzilla chi ci scrive? I 4 gatti interessati allo sviluppo. Non mi sembra che firefox te la presenti come pagina predefinita, ha mica google? L'equivalente per windows non puo' esistere perche' un giocattolone come bugzilla sarebbe ingestibile.
            Tutti sconosciuti! Visto che odi tanto Linux e i
            suoi utenti, perché non te ne procuri uno e lo
            fai girare? Voglio proprio vedere se funziona.
            In cambio io ti passo un Sasser, ti va?Mandami una mailing list di 100.000 utenti linux e vediamo che si puo' fare, io purtroppo non ne conosco neanche uno.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Infatti e' stordito dall'autocelebrazione


            che dice "e' tutto semplice, e' tutto


            sicuro, le falle stanno solo in windows".

            Ti sbagli, non siamo tutti poco obiettivi

            come te.
            Nooo... infatti sotto ne dai prova. Kasperski ti
            dice che esistono 900 virus per linux e
            secondo te non ne funziona neanche uno.

            (rotfl) Questa è la balla più grande! Sai cosa

            sono i forum bugzilla? Scommetto che c'è

            l'equivalente per Windows, eh?
            E nei forum di bugzilla chi ci scrive? I 4 gatti
            interessati allo sviluppo. Non mi sembra che
            firefox te la presenti come pagina predefinita,
            ha mica google? L'equivalente per windows
            non puo' esistere perche' un giocattolone
            come bugzilla sarebbe ingestibile. Guarda che ti compare la schermata quando crasha mozilla !!!Ma come andate a cercarvela complicata voi winari, mha, sara' msn !!!

            Tutti sconosciuti! Visto che odi tanto Linux

            e i suoi utenti, perché non te ne procuri

            uno e lo fai girare? Voglio proprio vedere

            se funziona.

            In cambio io ti passo un Sasser, ti va?
            Mandami una mailing list di 100.000 utenti
            linux e vediamo che si puo' fare, io purtroppo
            non ne conosco neanche uno.Io ho una rete interna con una decina di linuz : alcune debian, slackware, 1 gentoo e 3 redhat; mandami il virus che provo a lanciarlo da user e vediamo cosa fa.
    • Paul Atreides scrive:
      Re: E bravi winari...
      - Scritto da: Anonimo
      Tutto ieri a fare gli spacconi per una falla
      corretta di kde che tra l'altro avete detto falla
      di linux, quando kde è solo un desktop manager e
      ora vi beccate sto karma diretto dove anche gli
      antivirus non possono far nulla.

      Già immagino le risposte ma vi dico già in
      anticipo che non me ne frega nulla.

      Quando vedrò cadere miseramente linux come voi
      con sasser blaster e via discorrendo potremmo
      anche riparlarne!Quoto quasi tutto però aggiungerei 2 cose:-kde è solo un desktop manager ( disponibile non solo per linux ), la vulnerabilità non è di linux, se l'eventuale codice arbitrario non è eseguito come root ( ma chi va in internet come root ?) il sistema nel suo complesso non è compromesso, infatti, non mi risulta si sia parlato di scalata di privilegi, comunque la faccenda non è proprio da sottovalutare non fosse altro per l'alta diffusione di kde.-noto con piacere che nessun su questo forum ha voluto riprendere la polemica iniziata con le dichiarazioni di L. Torvalds secondo le quali non bisognerebbe usare gnome, ma kde...P.S.Io non uso nè kde nè gnome, preferisco fluxbox: mi piace il suo approccio leggero ed essenziale.
      • Anonimo scrive:
        Re: E bravi winari...
        mitico anche tu usi il flux. Combinato con gkrellm gdeskcal e idesk puo dare dei punti al kde ... avere un WM leggero ma graficamente accattivante come il kde .Fluxbox rox!
        • Paul Atreides scrive:
          Re: E bravi winari...
          - Scritto da: Anonimo
          mitico anche tu usi il flux. Combinato con
          gkrellm gdeskcal e idesk puo dare dei punti al
          kde ... avere un WM leggero ma graficamente
          accattivante come il kde .
          Fluxbox rox!a proposito di rox...è il mio file manager, ma lo uso saltuariamente
          • francescor82 scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Paul Atreides
            a proposito di rox...
            è il mio file manager, ma lo uso saltuariamenteCosa usi come file manager?Curiosità, visto che io uso IceWM e Konqueror come file manager.
          • Paul Atreides scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: francescor82
            - Scritto da: Paul Atreides

            a proposito di rox...

            è il mio file manager, ma lo uso saltuariamente

            Cosa usi come file manager?
            Curiosità, visto che io uso IceWM e Konqueror
            come file manager.uso rox!http://rox.sourceforge.net/desktop/about_rox?se vuoi lo puoi usare anche come desktop managerpuoi lanciarei il file manager quando ti serve, o lanciarlo insieme a fluxbox.
          • francescor82 scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Paul Atreides
            uso rox!Oops, ho letto male. :$
            http://rox.sourceforge.net/desktop/about_rox?
            se vuoi lo puoi usare anche come desktop manager
            puoi lanciarei il file manager quando ti serve, o
            lanciarlo insieme a fluxbox.Caspita, non sapevo fosse anche DM! L'avevo provato come file manager ma non mi aveva convinto, ma come desktop manager gli darò un'occhiata di sicuro!
        • Anonimo scrive:
          Re: E bravi winari...
          - Scritto da: Anonimo
          mitico anche tu usi il flux. Combinato con
          gkrellm gdeskcal e idesk puo dare dei punti al
          kde ... avere un WM leggero ma graficamente
          accattivante come il kde .
          Fluxbox rox!ma vi rendete conto.. io uso il pc non per saper installare il sw ma per usarlo *_*rileggi la frase di cui sopra pensando di essere un normale essere vivente che non ha fisicamente il tempo di imparare a gestire 'sti gkrellm gdeskcal idesk WM e viadiscorrendo.io questa polemica sterilisssssima tra -come li chiamate- winari e -voi come vi chiamate invece?- linuxari è veramente un fatto sterile.ho provato a installare un Mandrake mesi addietro, ma sono incappato in tanti di quei problemi che ho dovuto desistere.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            ma vi rendete conto.. io uso il pc non per saper
            installare il sw ma per usarlo *_*Infatti basta installarli, e poi usarli. Capirai lo sforzo, mica li devi compilare da sorgente.
            rileggi la frase di cui sopra pensando di essere
            un normale essere vivente che non ha fisicamente
            il tempo di imparare a gestire 'sti gkrellm
            gdeskcal idesk WM e viadiscorrendo.Rileggi la frase di cui sopra pensando di essere un normale essere vivente che non ha fisicamente il tempo di imparare a gestire 'sti MS Office, Internet Explorer, Sfondo del desktop e via discorrendo.Ti piace così?
            io questa polemica sterilisssssima tra -come li
            chiamate- winari e -voi come vi chiamate invece?-
            linuxari è veramente un fatto sterile.Concordo. Perchè alimentarla?
            ho provato a installare un Mandrake mesi
            addietro, ma sono incappato in tanti di quei
            problemi che ho dovuto desistere.Per esempio? O è tutta fuffa?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            non riuscivo a far andare la scheda wireless.non riuscivo a installare un messenger che emulasse msn e funzionasse.non riuscivo a installare il mio modem adsl digicom.etc
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            non riuscivo a far andare la scheda wireless.
            non riuscivo a installare un messenger che
            emulasse msn e funzionasse.
            non riuscivo a installare il mio modem adsl
            digicom.
            etcTutta colpa tua, prenditela con chi scrive software che non e' in grado di funzionare su linux (sempre sia lodato).
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            ma vi rendete conto.. io uso il pc non per saper
            installare il sw ma per usarlo *_*
            rileggi la frase di cui sopra pensando di essere
            un normale essere vivente che non ha fisicamente
            il tempo di imparare a gestire 'sti gkrellm
            gdeskcal idesk WM e viadiscorrendo.
            io questa polemica sterilisssssima tra -come li
            chiamate- winari e -voi come vi chiamate invece?-
            linuxari è veramente un fatto sterile.
            ho provato a installare un Mandrake mesi
            addietro, ma sono incappato in tanti di quei
            problemi che ho dovuto desistere.ma scusa? tu trovi difficile scrivere, wget http://pippo.com/pippo.tgz tar xvfz pippo.tgz, ./configure, ripeti fino a quando le dipendenze sono soddisfatte, su , make, make install, cd bin per vedere come si chiama il programma, poi make clean, infine configurare il tuo WM per mostrarti l'icona? Come fai a non vedere la semplicita' di tutto questo? Non sarai mica uno di quelli che ripiegano sul banale apt-get install pippo che ammesso che esista il pacchetto, ti richiede di andare a editare solo un paio di etc/*conf dopo aver letto solo un paio di howto e manpages.
          • Anonimo scrive:
            Troll
            (troll) (troll) (troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: E bravi winari...
          Cazzo ragazzi ma vi rendete conto che sembrano codici fiscali i nomi dei programmi? come potete illudervi che gli utonti imparino/migrino al pinguino?sarebbe un minimo l'ora di dare anche un senso a quelli che sono i programmi/desktop/altro che gira su linux.... :s - Scritto da: Anonimo
          mitico anche tu usi il flux. Combinato con
          gkrellm gdeskcal e idesk puo dare dei punti al
          kde ... avere un WM leggero ma graficamente
          accattivante come il kde .
          Fluxbox rox!
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            (troll) detected
          • Paul Atreides scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            Cazzo ragazzi ma vi rendete conto che sembrano
            codici fiscali i nomi dei programmi? Sui nomi non posso darti torto: ad esempio il browser di microsoft si chiama Internet Explorer dal nome si capisce a cosa serve, anzi anche quel nome ha contribuito a far passare l'idea che internet="e"celeste...mentre l'ottimo firefox ( volpe di fuoco!! )...e che dire di Opera?Che sia un programma per ascoltare la lirica?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            Cazzo ragazzi ma vi rendete conto che sembrano
            codici fiscali i nomi dei programmi? come potete
            illudervi che gli utonti imparino/migrino al
            pinguino?

            sarebbe un minimo l'ora di dare anche un senso a
            quelli che sono i programmi/desktop/altro che
            gira su linux....

            :s

            - Scritto da: Anonimo

            mitico anche tu usi il flux. Combinato con

            gkrellm gdeskcal e idesk puo dare dei punti al

            kde ... avere un WM leggero ma graficamente

            accattivante come il kde .

            Fluxbox rox!Yea tu avere perfettamente ragione, noi qui in uk che usiamo finestre e' tutto molto piu' bello : arrivo in ufficio, lancio le finestre, apro la parola dell'ufficio, apro le eccellenti celle dell'ufficio, poi guardofuori se qualcuno mi ha scritto dentro...E' tutta un'altra cosa... Con finestre suona tutto molto meglio... Forse e' merito della blastatrice di suoni.
          • francescor82 scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            Yea tu avere perfettamente ragione, noi qui in uk
            che usiamo finestre e' tutto molto piu' bello :
            arrivo in ufficio, lancio le finestre, apro la
            parola dell'ufficio, apro le eccellenti celle
            dell'ufficio, poi guardofuori se qualcuno mi ha
            scritto dentro...

            E' tutta un'altra cosa... Con finestre suona
            tutto molto meglio... Forse e' merito della
            blastatrice di suoni.Ma (rotfl)
          • Paul Atreides scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Cazzo ragazzi ma vi rendete conto che sembrano

            codici fiscali i nomi dei programmi? come potete

            illudervi che gli utonti imparino/migrino al

            pinguino?



            sarebbe un minimo l'ora di dare anche un senso a

            quelli che sono i programmi/desktop/altro che

            gira su linux....



            :s



            - Scritto da: Anonimo


            mitico anche tu usi il flux. Combinato con


            gkrellm gdeskcal e idesk puo dare dei punti al


            kde ... avere un WM leggero ma graficamente


            accattivante come il kde .


            Fluxbox rox!


            Yea tu avere perfettamente ragione, noi qui in uk
            che usiamo finestre e' tutto molto piu' bello :
            arrivo in ufficio, lancio le finestre, apro la
            parola dell'ufficio, apro le eccellenti celle
            dell'ufficio, poi guardofuori se qualcuno mi ha
            scritto dentro...

            E' tutta un'altra cosa... Con finestre suona
            tutto molto meglio... Forse e' merito della
            blastatrice di suoni.Ho riso molto!!Però secondo me la questione rimane: molti programmi opensource hanno nomi che andrebbero cambiati.Certo non è un problema vitale, ma neanche troppo secondario, secondo me.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Paul Atreides
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Cazzo ragazzi ma vi rendete conto che


            sembrano codici fiscali i nomi dei


            programmi? come potete illudervi che


            gli utonti imparino/migrino al pinguino?


            sarebbe un minimo l'ora di dare anche


            un senso a quelli che sono i


            programmi/desktop/altro che


            gira su linux....


            :s


            - Scritto da: Anonimo



            mitico anche tu usi il flux. Combinato



            con gkrellm gdeskcal e idesk puo



            dare dei punti al kde ... avere



            un WM leggero ma graficamente



            accattivante come il kde .



            Fluxbox rox!

            Yea tu avere perfettamente ragione, noi qui
            Ho riso molto!!
            Però secondo me la questione rimane: molti
            programmi opensource hanno nomi che
            andrebbero cambiati.
            Certo non è un problema vitale, ma neanche
            troppo secondario, secondo me.Il problema e' che spesso un desktop linux e' un collage di diverse cose, a parte chi usa Kde che ha tutte le K-personalizzazioni molto Koerenti tra loro; mediamente esistono 5 - 6 programmi per fare ogni cosa e ognuno usa quello con cui si trova meglio indipendentemente da come si chiami.Inoltre non esiste un organo che decida o renda coerenti i nomi, forse e' una fortuna, perche' chi ha di questi organi poi fa uscire cose tipo : Cicago, Viste con le Segoes....
      • Anonimo scrive:
        Re: E bravi winari...
        - Scritto da: Paul Atreides
        se l'eventuale codice arbitrario non è
        eseguito come root ( ma chi va in internet come
        root ?)mai sentito parlare di escalation dei privilegi?
        • Paul Atreides scrive:
          Re: E bravi winari...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Paul Atreides

          se l'eventuale codice arbitrario non è

          eseguito come root ( ma chi va in internet come

          root ?)

          mai sentito parlare di escalation dei privilegi?spesso, ma se avessi letto bene il post non avresti rispoto così: non mi sembra che la vulnerabilità di kde porti ad un escalation di privilegi
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            spesso, ma se avessi letto bene il post non
            avresti rispoto così: non mi sembra che la
            vulnerabilità di kde porti ad un escalation di
            privilegi
            Ma visto che stiamo parlando di sistemi desktop qual'e' la differenza tra l'accedere a piacimento ai dati del mio utente e compromettere il sistema? Il non dover reinstallare la distro? Non e' sia il problema principale una volta che i tuoi dati personali sono diventati di pubblico dominio...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            Ma visto che stiamo parlando di sistemi desktop
            qual'e' la differenza tra l'accedere a piacimento
            ai dati del mio utente e compromettere il
            sistema? La differenza esiste eccome, basta volerla vedere....
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo





            Ma visto che stiamo parlando di sistemi desktop

            qual'e' la differenza tra l'accedere a
            piacimento

            ai dati del mio utente e compromettere il

            sistema?
            La differenza esiste eccome, basta volerla
            vedere....Qualunque worm, script, trojan o simile che viene lanciato cliccando inconsapevolmente su un allegato maligno, gira coi privilegi dell'utente che ha cliccato e non con quelli di super_amministratore_della_rete_locale come succede su winsozz.Quindi al massimo, il danno che puo' fare e' quello di cancellare il niente che trova nella directory dei download degli allegati, cioe' se stesso, che per lui quella e' la root_directory.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            Qualunque worm, script, trojan o simile che viene
            lanciato cliccando inconsapevolmente su un
            allegato maligno, gira coi privilegi dell'utente
            che ha cliccato anche in windows è così se sei utente limitato, a meno che la falla non interessi componenti di sistema come del resto accade con linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            anche in windows è così se sei utente limitato, a
            meno che la falla non interessi componenti di
            sistema come del resto accade con linux.(troll4)
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo



            anche in windows è così se sei utente limitato,
            a

            meno che la falla non interessi componenti di

            sistema come del resto accade con linux.
            (troll4)...Certo in linux sono molto meno i servizi lanciati come sistema.Non dimentichiamo inoltre che alcuni componenti di sistema di windows affondano le radici molto profondamente nel sistema operativo.... Tipo il web browser.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            ...Certo in linux sono molto meno i servizi
            lanciati come sistema.... il kernel di linux non fa nulla a meno che tu non lanci una serie di demoni a cominciare, telnetd, ssh, ftpd e balle varie... una qualunque distro linux lancia un'infinita' di servizi rispetto a windows.
            Non dimentichiamo inoltre che alcuni componenti
            di sistema di windows affondano le radici molto
            profondamente nel sistema operativo.... Tipo il
            web browser.Essendo componenti del sistema e' ovvio che lo facciano... cosa pensi di poter fare con linux senza un terminal client di qualsiasi tipo?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            ...Certo in linux sono molto meno i servizi

            lanciati come sistema.
            ... il kernel di linux non fa nulla a meno che tu
            non lanci una serie di demoni a cominciare,
            telnetd, ssh, ftpd e balle varie... una qualunque
            distro linux lancia un'infinita' di servizi
            rispetto a windows. Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti questi servizi lanciati di default.

            Non dimentichiamo inoltre che alcuni

            componenti di sistema di windows

            affondano le radici molto profondamente

            nel sistema operativo.... Tipo il

            web browser.
            Essendo componenti del sistema e' ovvio che
            lo facciano... cosa pensi di poter fare con linux
            senza un terminal client di qualsiasi tipo?Il web browser un componente di sistema al pari della shell ????HahahahahahahahahhahahaAdesso capisco tutti quei virus su windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti questi
            servizi lanciati di default.Prima cosa si chiamano processi, secondo ... dai un bel ps -efa da root e guarda cosa ti esce, contali.
            Il web browser un componente di sistema al pari
            della shell ????

            Hahahahahahahahahhahaha
            Adesso capisco tutti quei virus su windows...Non voglio infierire troppo ma definisci shell perche' io ho parlato di terminal client (ti aiuto client presuppone server).
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti questi

            servizi lanciati di default.

            Prima cosa si chiamano processi, secondo ... dai
            un bel ps -efa da root e guarda cosa ti esce,
            contali.ma che strano, sono tutti lanciati come utenti diversi, non come root. la cosa è più sicura, o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti


            questi servizi lanciati di default.

            Prima cosa si chiamano processi, secondo ... dai

            un bel ps -efa da root e guarda cosa ti esce,

            contali.
            ma che strano, sono tutti lanciati come utenti
            diversi, non come root. la cosa è più sicura, o
            no?Infatti questo confronto e' gia' stato fatto un bel po' di post fa... Inutile dire che linux aveva pochissimi processi lanciati da root, mentre quelli di win XP pro Sp2 sono oltre la meta'.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti



            questi servizi lanciati di default.



            Prima cosa si chiamano processi, secondo ...
            dai


            un bel ps -efa da root e guarda cosa ti esce,


            contali.


            ma che strano, sono tutti lanciati come utenti

            diversi, non come root. la cosa è più sicura, o

            no?

            Infatti questo confronto e' gia' stato fatto un
            bel po' di post fa... Inutile dire che linux
            aveva pochissimi processi lanciati da root,
            mentre quelli di win XP pro Sp2 sono oltre la
            meta'.ma se quando apro il process manager vedo quasi sono "system"???
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo




            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti




            questi servizi lanciati di default.





            Prima cosa si chiamano processi, secondo ...

            dai



            un bel ps -efa da root e guarda cosa ti
            esce,



            contali.




            ma che strano, sono tutti lanciati come utenti


            diversi, non come root. la cosa è più sicura,
            o


            no?



            Infatti questo confronto e' gia' stato fatto un

            bel po' di post fa... Inutile dire che linux

            aveva pochissimi processi lanciati da root,

            mentre quelli di win XP pro Sp2 sono oltre la

            meta'.

            ma se quando apro il process manager vedo quasi
            sono "system"???Esatto System : e' anche peggio di administrator poiche' gli e' concesso fare molte cose che nemmeno administrator puo' fare: come scrivere nelle cartelle adibite al ripristino e tutte quelle cosette che ai virus piacciono tanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            Esatto System : e' anche peggio di administrator
            poiche' gli e' concesso fare molte cose che
            nemmeno administrator puo' fare: come scrivere
            nelle cartelle adibite al ripristino e tutte
            quelle cosette che ai virus piacciono tanto.dimentichi che i processi di system non possono essere attaccati dai virus a meno che non ci siano falle da qualche parte
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Esatto System : e' anche peggio di administrator

            poiche' gli e' concesso fare molte cose che

            nemmeno administrator puo' fare: come scrivere

            nelle cartelle adibite al ripristino e tutte

            quelle cosette che ai virus piacciono tanto.

            dimentichi che i processi di system non possono
            essere attaccati dai virus a meno che non ci
            siano falle da qualche parteE siccome Windows è conosciuto in tutto il mondo per non lasciare falle e backdoor aperte, possiamo stare sicuri.Almeno Linux è onesto.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Esatto System : e' anche peggio di

            administrator poiche' gli e' concesso fare

            molte cose che nemmeno administrator

            puo' fare: come scrivere nelle cartelle

            adibite al ripristino e tutte quelle cosette

            che ai virus piacciono tanto.
            dimentichi che i processi di system non possono
            essere attaccati dai virus a meno che non ci
            siano falle da qualche parte...Vista la storia di windows al riguardo e' meglio non usarli...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            Infatti questo confronto e' gia' stato fatto un
            bel po' di post fa... Inutile dire che linux
            aveva pochissimi processi lanciati da root,
            mentre quelli di win XP pro Sp2 sono oltre la
            meta'.a parte che non è vero, comunque quei pochi che sono eseguiti come SYSTEM richiedono l'autenticazione, quindi sono blindati
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti
            questi


            servizi lanciati di default.



            Prima cosa si chiamano processi, secondo ... dai

            un bel ps -efa da root e guarda cosa ti esce,

            contali.

            ma che strano, sono tutti lanciati come utenti
            diversi, non come root. la cosa è più sicura, o
            no?Secondo te cambia qualcosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Tipo ??? Io con Slackware non vedo tutti

            questi



            servizi lanciati di default.





            Prima cosa si chiamano processi, secondo ...
            dai


            un bel ps -efa da root e guarda cosa ti esce,


            contali.

            ma che strano, sono tutti lanciati come utenti

            diversi, non come root. la cosa è più sicura, o

            no?
            Secondo te cambia qualcosa?A vedere la diffusione dei virus per linux, direi di si.... Sei sempre libero di prendere il compilatore C e dimostrarci il contrario.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            A vedere la diffusione dei virus per linux, direi
            di si.... Sei sempre libero di prendere il
            compilatore C e dimostrarci il contrario.come fa a diffondersi un virus se non ci sono utenti da infettare?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            A vedere la diffusione dei virus per linux,
            direi

            di si.... Sei sempre libero di prendere il

            compilatore C e dimostrarci il contrario.

            come fa a diffondersi un virus se non ci sono
            utenti da infettare? Io ho una rete con 10 linux vari, dimmi dove prendere il tuo listato e lo faro' girare da utente x vedere l'effetto che fa.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            A vedere la diffusione dei virus per linux,
            direi

            di si.... Sei sempre libero di prendere il

            compilatore C e dimostrarci il contrario.

            come fa a diffondersi un virus se non ci sono
            utenti da infettare? Quoto.Gli utenti linux non possono infettarsi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            A vedere la diffusione dei virus per linux,

            direi


            di si.... Sei sempre libero di prendere il


            compilatore C e dimostrarci il contrario.

            come fa a diffondersi un virus se non ci sono

            utenti da infettare?
            Quoto.
            Gli utenti linux non possono infettarsi.Gli utenti win non sono capaci a programmare un virus :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            A vedere la diffusione dei virus per linux,



            direi di si.... Sei sempre libero di prendere il



            compilatore C e dimostrarci il contrario.


            come fa a diffondersi un virus se non ci sono


            utenti da infettare?

            Quoto.

            Gli utenti linux non possono infettarsi.
            Gli utenti win non sono capaci a programmare un
            virus :D Gli utenti win non sanno neanche scrivene, fanno click click.
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            A vedere la diffusione dei virus per linux,
            direi

            di si.... Sei sempre libero di prendere il

            compilatore C e dimostrarci il contrario.

            come fa a diffondersi un virus se non ci sono
            utenti da infettare? Che strano il 70% dei server WEB sono *nix. coma fai a dire che non ci sono utenti?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            come fa a diffondersi un virus se non ci sono

            utenti da infettare?

            Che strano il 70% dei server WEB sono *nix. coma
            fai a dire che non ci sono utenti?Perche' notoriamente i webmaster leggono la posta dal server di produzione ...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            ...Certo in linux sono molto meno i servizi
            lanciati come sistema.veramente sono di più in linux
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            Ma visto che stiamo parlando di sistemi desktop

            qual'e' la differenza tra l'accedere a
            piacimento

            ai dati del mio utente e compromettere il

            sistema?
            La differenza esiste eccome, basta volerla
            vedere....Ovvero, illuminami. Spiegami cosa mi cambia se il mio sistema e' in grado di bootare una volta che ho perso tutti i miei dati? Non devo reinstallare? Bella consolazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Ma visto che stiamo parlando di sistemi


            desktop qual'e' la differenza tra l'accedere


            a piacimento ai dati del mio utente


            e compromettere il sistema?

            La differenza esiste eccome, basta volerla

            vedere....
            Ovvero, illuminami. Spiegami cosa mi cambia
            se il mio sistema e' in grado di bootare una
            volta che ho perso tutti i miei dati?
            Non devo reinstallare? Bella consolazione.da root :cp /backoup/home/utente*/ /home/utentechown utente:user /home/utente/* -RRipristinato tutto.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            da root :
            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente
            chown utente:user /home/utente/* -R

            Ripristinato tutto.Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui invece di usare ghost per ripristinare i backup ho la comodita' di poter fare tutto da linea di comando... mi sfugge solo una cosa, e se non faccio il backup?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            da root :

            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente

            chown utente:user /home/utente/* -R



            Ripristinato tutto.

            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui
            invece di usare ghost per ripristinare i backup
            ho la comodita' di poter fare tutto da linea di
            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non
            faccio il backup? Se non fai il backup sono ca**i amari sia per linux che per windows. Ma almeno per Linux devi fare il backup solo della home e di poche altre cartelle
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            da root :


            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente


            chown utente:user /home/utente/* -R





            Ripristinato tutto.



            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui

            invece di usare ghost per ripristinare i backup

            ho la comodita' di poter fare tutto da linea di

            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non

            faccio il backup?

            Se non fai il backup sono ca**i amari sia per
            linux che per windows. Ma almeno per Linux devi
            fare il backup solo della home e di poche altre
            cartelleQuindi se mi scordo di fare un backup sia sotto windows che sotto linux se un virus mi compromette l'utente perdo i documenti? Ma sono confuso... dove sta la differenza? Nel numero di cartelle da backuppare?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            da root :



            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente



            chown utente:user /home/utente/* -R







            Ripristinato tutto.





            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui


            invece di usare ghost per ripristinare i
            backup


            ho la comodita' di poter fare tutto da linea
            di


            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non


            faccio il backup?



            Se non fai il backup sono ca**i amari sia per

            linux che per windows. Ma almeno per Linux devi

            fare il backup solo della home e di poche altre

            cartelle

            Quindi se mi scordo di fare un backup sia sotto
            windows che sotto linux se un virus mi
            compromette l'utente perdo i documenti? Ma sono
            confuso... dove sta la differenza? Nel numero di
            cartelle da backuppare?e nella dimensione del backup. non è necessario fare il backup di tutto il sistema, di tutti i programmi, di tutte le configurazioni. sono sufficienti le home. quindi risparmi tempo e spazio
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            da root :



            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente



            chown utente:user /home/utente/* -R







            Ripristinato tutto.





            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui


            invece di usare ghost per ripristinare i
            backup


            ho la comodita' di poter fare tutto da linea
            di


            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non


            faccio il backup?



            Se non fai il backup sono ca**i amari sia per

            linux che per windows. Ma almeno per Linux devi

            fare il backup solo della home e di poche altre

            cartelle

            Quindi se mi scordo di fare un backup sia sotto
            windows che sotto linux se un virus mi
            compromette l'utente perdo i documenti? Ma sono
            confuso... dove sta la differenza? Nel numero di
            cartelle da backuppare?- Nel numero di cartelle da backuppare, poiche' copiando 3 cartelle hai tutte le utenze e tutti i settaggi della precedente configurazione.-Nella rapidita' e nella precisione del ripristino del sistema, che una volta copiate le 3 cartelle torna esattamente come prima.-Nella maggior difficolta' che ha un virus su linux a fare la scalata dei privilegi per andare a distruggere anche il backup.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Quindi se mi scordo di fare un backup sia sotto
            windows che sotto linux se un virus mi
            compromette l'utente perdo i documenti? Ma sono
            confuso... dove sta la differenza? Nel numero di
            cartelle da backuppare?mi fai un esempio concreto in cui un utente linux ha perso i suoi dati a causa di un virus inesistente?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Quindi se mi scordo di fare un backup sia sotto

            windows che sotto linux se un virus mi

            compromette l'utente perdo i documenti? Ma sono

            confuso... dove sta la differenza? Nel numero di

            cartelle da backuppare?
            mi fai un esempio concreto in cui un utente linux
            ha perso i suoi dati a causa di un virus
            inesistente?A volte mi chiedo se il linaro medio ci fa o ci e'Apri una console e scrivi cdchmod -fR 777 ./rm -rf ./ecco il tuo virus. Se un virus e' in grado di eseguire codice coi privilegi dell'utente puo' fare tutto quello che l'utente farebbe da tastiera di conseguenza a meno che l'utente non sia un soprammobile puo' cancellare tutti i file di sua proprieta'. Il fatto che i virus per linux non siano diffusi e' dovuto semplicemente alla scarsa diffusione del sistema operativo non al fatto che non si possano scrivere o che non esistano exploit.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Quindi se mi scordo di fare un backup sia


            sotto windows che sotto linux se un virus mi


            compromette l'utente perdo i documenti? Ma


            sono confuso... dove sta la differenza? Nel


            numero di cartelle da backuppare?

            mi fai un esempio concreto in cui un utente

            linux ha perso i suoi dati a causa di un virus

            inesistente?
            A volte mi chiedo se il linaro medio ci fa o ci e'
            Apri una console e scrivi
            cd
            chmod -fR 777 ./
            rm -rf ./
            ecco il tuo virus.
            Se un virus e' in grado di eseguire codice coi
            privilegi dell'utente puo' fare tutto quello che
            l'utente farebbe da tastiera di conseguenza a
            meno che l'utente non sia un soprammobile puo'
            cancellare tutti i file di sua proprieta'. Certo, la differenza con un virus medio per windows e': la scalata ai privilegi e la riproduzione attraverso la rete.
            Il fatto che i virus per linux non siano diffusi
            e' dovuto semplicemente alla scarsa diffusione
            del sistema operativo non al fatto che non si
            possano scrivere o che non esistano exploit.Lo dicevano anche gli amighisti pieni di virus ai primi linari, e non e' che da allora di virus per linux se ne siano poi visti tanti,
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Certo, la differenza con un virus medio per
            windows e': la scalata ai privilegi e la
            riproduzione attraverso la rete.Praticamente nessun virus per windows scala i privilegi quella e' una prerogativa dei virus di linux e unix in generale. I virus per windows si limitano a infettare i file di proprieta' dell'utente ... quanto alla riproduzione attraverso la rete se l'utente puo' accedere a internet puo' farlo anche il virus.
            Lo dicevano anche gli amighisti pieni di virus ai
            primi linari, e non e' che da allora di virus per
            linux se ne siano poi visti tanti,Neanche di linari se e' per quello. L'amiga e' stato per lungo tempo il computer piu' venduto al mondo e quindi il so piu' diffuso a livello home... linux a che punto sta?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Certo, la differenza con un virus medio per

            windows e': la scalata ai privilegi e la

            riproduzione attraverso la rete.

            Praticamente nessun virus per windows scala i
            privilegi quella e' una prerogativa dei virus di
            linux e unix in generale.
            I virus per windows si limitano a infettare i
            file di proprieta' dell'utente ... quanto alla
            riproduzione attraverso la rete se l'utente puo'
            accedere a internet puo' farlo anche il virus.


            Lo dicevano anche gli amighisti pieni di virus
            ai

            primi linari, e non e' che da allora di virus
            per

            linux se ne siano poi visti tanti,

            Neanche di linari se e' per quello. L'amiga e'
            stato per lungo tempo il computer piu' venduto
            al mondo e quindi il so piu' diffuso a livello
            home... linux a che punto sta?Credo che abbia abbondantemente superato il numero di amiga che c'erano allora, anche nel periodo di massima espansione, cio nonostante, virus nisba.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Credo che abbia abbondantemente superato il
            numero di amiga che c'erano allora, anche nel
            periodo di massima espansione, cio nonostante,
            virus nisba.Credi? Dati ufficiali?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Credo che abbia abbondantemente superato

            il numero di amiga che c'erano allora, anche

            nel periodo di massima espansione, cio

            nonostante, virus nisba.
            Credi? Dati ufficiali?Bhe : Nel gennaio del 1989 Commodore annuncia di aver raggiunto il milione di sistemi Amiga venduti nel mondo.Dal 1985 al 1994, sono stati commercializzati in tutto il mondo nientedimeno che 5 milioni di sistemi Amiga.http://web.tiscali.it/city/commodore2.htmhttp://digilander.libero.it/kronosmag/ap3.htmlRiguardo a linux i conti sono piu' difficili da fare, non essendoci i dati di un'azienda di distribuzione unica, ma le stime piu' accreditate ne danno per almeno 15 milioni di macchine.http://openskills.info/infobox.php?ID=36
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Riguardo a linux i conti sono piu' difficili da
            fare, non essendoci i dati di un'azienda di
            distribuzione unica, ma le stime piu' accreditate
            ne danno per almeno 15 milioni di macchine.E di questi 15M quanti sono sistemi desktop?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Riguardo a linux i conti sono piu' difficili da

            fare, non essendoci i dati di un'azienda di

            distribuzione unica, ma le stime piu'

            accreditate ne danno per almeno 15 milioni di

            macchine.
            E di questi 15M quanti sono sistemi desktop?Chi lo sa... Certo per i virus sono meglio i server : quelli sono in rete 24/24, con servizi attivi e sempre disponibili per essere attaccati o per lanciare attacchi a loro volta....Ciononostante.... Niente diffusione dei virus per linux... Mha, sarà fatto meglio...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Chi lo sa... Certo per i virus sono meglio i
            server : quelli sono in rete 24/24, con servizi
            attivi e sempre disponibili per essere attaccati
            o per lanciare attacchi a loro volta....Tu hai visto troppe volte wargames, i virus che riescono a entrare in un sistema remoto senza intervento dell'utente si contano sulle dita di una mano (ramen per linux ad esempio) e possono contare solo sulla mancanza di applicazione delle patch da parte dell'admin. Per i virus o meglio per chi vuole creare botnet o rubare dati personali sono molto meglio le grandi reti aziendali di desktop... pc incustoditi e probabilmente accesi di notte e generalmente usati da persone poco attente.
            Ciononostante.... Niente diffusione dei virus per
            linux... Mha, sarà fatto meglio...Sara' completamente assente dai desktop...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Chi lo sa... Certo per i virus sono meglio i

            server : quelli sono in rete 24/24, con servizi

            attivi e sempre disponibili per essere attaccati

            o per lanciare attacchi a loro volta....
            Tu hai visto troppe volte wargames, i virus che
            riescono a entrare in un sistema remoto senza
            intervento dell'utente si contano sulle dita di
            una mano (ramen per linux ad esempio) e possono
            contare solo sulla mancanza di applicazione delle
            patch da parte dell'admin. Per linux sono daccordo, la storia di windows e' ben diversa, costellata di virus che senza intervento dell'utente hanno fatto danni non indifferenti.Ad esempio Sasser non faceva altro che scannare IP alla ricerca di windows vulnerabili e mandare loro il worm alla porta 445.
            Per i virus o meglio per chi vuole creare botnet
            o rubare dati personali sono molto meglio le
            grandi reti aziendali di desktop... pc
            incustoditi e probabilmente accesi di notte e
            generalmente usati da persone poco attente. E perche' ? Passano attraverso un firewall aziendale, quindi non li puoi usare per le botnet perche' verrebbero scoperti subito per il traffico e bloccati chiudendo il firewall all'indirizzo vittima.

            Ciononostante.... Niente diffusione dei virus

            per linux... Mha, sarà fatto meglio...
            Sara' completamente assente dai desktop... Sara' quel che sara' ma sono anni che tutti dicono che "un domani" ci saranno un sacco di virus anche per linux, mha; forse un giorno nell'anno 5000 avranno ragione; per adesso sono passate 2 generazioni di SO pieni di virus i cui utenti continuano a ripetere il ritornello e picche !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Quindi se mi scordo di fare un backup sia
            sotto


            windows che sotto linux se un virus mi


            compromette l'utente perdo i documenti? Ma
            sono


            confuso... dove sta la differenza? Nel numero
            di


            cartelle da backuppare?

            mi fai un esempio concreto in cui un utente
            linux

            ha perso i suoi dati a causa di un virus

            inesistente?

            A volte mi chiedo se il linaro medio ci fa o ci e'

            Apri una console e scrivi

            cd
            chmod -fR 777 ./
            rm -rf ./

            ecco il tuo virus. OH, abbiamo un GENIO tra noi, APPLAUSI :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            ecco il tuo virus.

            OH, abbiamo un GENIO tra noi, APPLAUSI :D :D Mi spiace per i pornazzi persi, la prossima volta mettero' un avviso per i linari...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo



            ecco il tuo virus.



            OH, abbiamo un GENIO tra noi, APPLAUSI :D
            :D

            Mi spiace per i pornazzi persi, la prossima volta
            mettero' un avviso per i linari...Ok, non hai capito quello che dicevo.Prova a cercare "ironia" su un dizionario.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            ecco il tuo virus.

            OH, abbiamo un GENIO tra noi, APPLAUSI :D
            :D
            Mi spiace per i pornazzi persi, la prossima volta
            mettero' un avviso per i linari...Guarda che i linari vanno tranquilli sui siti porno senza i problemi dei dialer e degli spyware...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Guarda che i linari vanno tranquilli sui siti
            porno senza i problemi dei dialer e degli
            spyware...Nemmeno quelli funzionano su linux?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Guarda che i linari vanno tranquilli sui siti

            porno senza i problemi dei dialer e degli

            spyware...
            Nemmeno quelli funzionano su linux?E' noto che quel genere di problemi li ha solo chi usa windows :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            Guarda che i linari vanno tranquilli sui siti


            porno senza i problemi dei dialer e degli


            spyware...


            Nemmeno quelli funzionano su linux?

            E' noto che quel genere di problemi li ha solo
            chi usa windows :DHm... vero, ma vedrai che prima o poi anche sotto linux si riuscira' a far girare qualcosa che non sia vi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Guarda che i linari vanno tranquilli sui



            siti porno senza i problemi dei dialer e degli



            spyware...


            Nemmeno quelli funzionano su linux?

            E' noto che quel genere di problemi li ha solo

            chi usa windows :D
            Hm... vero, ma vedrai che prima o poi anche sotto
            linux si riuscira' a far girare qualcosa che non
            sia vi. Bhe, se conti anche spyware, virus e dialer ci credo che windows ha tutto 'sto software :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo





            Guarda che i linari vanno tranquilli sui




            siti porno senza i problemi dei dialer e
            degli




            spyware...



            Nemmeno quelli funzionano su linux?


            E' noto che quel genere di problemi li ha solo


            chi usa windows :D


            Hm... vero, ma vedrai che prima o poi anche
            sotto

            linux si riuscira' a far girare qualcosa che non

            sia vi.

            Bhe, se conti anche spyware, virus e dialer ci
            credo che windows ha tutto 'sto software :D Infatti, ma io mi chiedo cosa aspettano a portarli per linux... si saranno anche stancati di giocare con il make.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Guarda che i linari vanno tranquilli sui





            siti porno senza i problemi dei dialer e





            degli spyware...




            Nemmeno quelli funzionano su linux?



            E' noto che quel genere di problemi li ha



            solo chi usa windows :D


            Hm... vero, ma vedrai che prima o poi anche


            sotto linux si riuscira' a far girare qualcosa che


            non sia vi.

            Bhe, se conti anche spyware, virus e dialer ci

            credo che windows ha tutto 'sto software :D
            Infatti, ma io mi chiedo cosa aspettano a
            portarli per linux... si saranno anche stancati
            di giocare con il make.Forse non e' possibile... Perche' non provi e poi ci dici qualcosa ?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            Infatti, ma io mi chiedo cosa aspettano a

            portarli per linux... si saranno anche stancati

            di giocare con il make.

            Forse non e' possibile... Perche' non provi e poi
            ci dici qualcosa ?Dovrei installarmi linux... poi divento linuxaro e mi vengono i brufoli.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Infatti, ma io mi chiedo cosa aspettano a


            portarli per linux... si saranno anche


            stancati di giocare con il make.

            Forse non e' possibile... Perche' non provi e

            poi ci dici qualcosa ?
            Dovrei installarmi linux... poi divento linuxaro
            e mi vengono i brufoli.Puoi usare cygwin sotto windows.Facci sapere quando avrai pronti i primi virus da provare.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...


            Dovrei installarmi linux... poi divento linuxaro

            e mi vengono i brufoli.

            Puoi usare cygwin sotto windows.Mi vengono i brufoli piu' piccoli...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            Dovrei installarmi linux... poi divento


            linuxaro e mi vengono i brufoli.

            Puoi usare cygwin sotto windows.
            Mi vengono i brufoli piu' piccoli... La miglior difesa antivirus per linux :D Quella che windows non avra' mai : far venire i brufoli a chi scrive virus.... Vedi che linux e' meglio di windows....
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            Dovrei installarmi linux... poi divento



            linuxaro e mi vengono i brufoli.


            Puoi usare cygwin sotto windows.


            Mi vengono i brufoli piu' piccoli...

            La miglior difesa antivirus per linux :D

            Quella che windows non avra' mai : far venire i
            brufoli a chi scrive virus.... Vedi che linux e'
            meglio di windows....Se vendi topexan sicuramente...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Dovrei installarmi linux... poi divento




            linuxaro e mi vengono i brufoli.



            Puoi usare cygwin sotto windows.




            Mi vengono i brufoli piu' piccoli...



            La miglior difesa antivirus per linux :D



            Quella che windows non avra' mai : far venire i

            brufoli a chi scrive virus.... Vedi che linux e'

            meglio di windows....

            Se vendi topexan sicuramente... Guarda che fare virus per windows in cross compiling da linux fa bene alla pelle (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo






            Dovrei installarmi linux... poi divento





            linuxaro e mi vengono i brufoli.




            Puoi usare cygwin sotto windows.






            Mi vengono i brufoli piu' piccoli...





            La miglior difesa antivirus per linux :D





            Quella che windows non avra' mai : far venire
            i


            brufoli a chi scrive virus.... Vedi che linux
            e'


            meglio di windows....



            Se vendi topexan sicuramente...

            Guarda che fare virus per windows in cross
            compiling da linux fa bene alla pelle (rotfl)Vero, anche usare wine fa bene... ma alla fine sotto e' sempre un sistema da nerd brufoloso.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            A volte mi chiedo se il linaro medio ci fa o ci e'

            Apri una console e scrivi

            cd
            chmod -fR 777 ./
            rm -rf ./

            ecco il tuo virus. sei un troll ti sono stati chiesti degli esempi concreti e porti solo delle ipotesi assurde.in win i danne provocati dai virus sono realtà x linux una ipotesi remotissima....
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            A volte mi chiedo se il linaro medio ci fa o ci
            e'



            Apri una console e scrivi



            cd

            chmod -fR 777 ./

            rm -rf ./



            ecco il tuo virus.
            sei un troll ti sono stati chiesti degli esempi
            concreti e porti solo delle ipotesi assurde.
            in win i danne provocati dai virus sono realtà x
            linux una ipotesi remotissima....Proprio così un allegato di mail non ha i permessi di esecuzione e quindi non lo puoi eseguire cliccandolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            A volte mi chiedo se il linaro medio


            ci fa o ci e'


            Apri una console e scrivi


            cd


            chmod -fR 777 ./


            rm -rf ./


            ecco il tuo virus.

            sei un troll ti sono stati chiesti degli

            esempi concreti e porti solo delle

            ipotesi assurde. in win i danne provocati

            dai virus sono realtà x linux

            una ipotesi remotissima....
            Proprio così un allegato di mail non ha i
            permessi di esecuzione e quindi non lo puoi
            eseguire cliccandolo.Perche' se gli do' i permessi e lo eseguo da utente mi infetta la rete come farebbe un sasser in una rete windows ??
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            A volte mi chiedo se il linaro medio



            ci fa o ci e'



            Apri una console e scrivi



            cd



            chmod -fR 777 ./



            rm -rf ./




            ecco il tuo virus.


            sei un troll ti sono stati chiesti degli


            esempi concreti e porti solo delle


            ipotesi assurde. in win i danne provocati


            dai virus sono realtà x linux


            una ipotesi remotissima....


            Proprio così un allegato di mail non ha i

            permessi di esecuzione e quindi non lo puoi

            eseguire cliccandolo.

            Perche' se gli do' i permessi e lo eseguo da
            utente mi infetta la rete come farebbe un sasser
            in una rete windows ??Ma mostraci questo caspio di virus, mettiamo noi i permessi e lo eseguiamo come utente, notando i danni che fa.Stiamo aspettando da ore... e non arriverà mai perché quello che dici sono solo balle...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            A volte mi chiedo se il linaro medio




            ci fa o ci e'




            Apri una console e scrivi




            cd




            chmod -fR 777 ./




            rm -rf ./






            ecco il tuo virus.



            sei un troll ti sono stati chiesti degli



            esempi concreti e porti solo delle



            ipotesi assurde. in win i danne provocati



            dai virus sono realtà x linux



            una ipotesi remotissima....




            Proprio così un allegato di mail non ha i


            permessi di esecuzione e quindi non lo puoi


            eseguire cliccandolo.



            Perche' se gli do' i permessi e lo eseguo da

            utente mi infetta la rete come farebbe un sasser

            in una rete windows ??

            Ma mostraci questo caspio di virus, mettiamo noi
            i permessi e lo eseguiamo come utente, notando i
            danni che fa.

            Stiamo aspettando da ore... e non arriverà mai
            perché quello che dici sono solo balle...We, lo dicevo anche io, stiam parlando alla stessa persona, non incasiniamoci :)
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            A volte mi chiedo se il linaro medio ci fa o
            ci

            e'





            Apri una console e scrivi





            cd


            chmod -fR 777 ./


            rm -rf ./





            ecco il tuo virus.

            sei un troll ti sono stati chiesti degli esempi

            concreti e porti solo delle ipotesi assurde.

            in win i danne provocati dai virus sono realtà x

            linux una ipotesi remotissima....


            Proprio così un allegato di mail non ha i
            permessi di esecuzione e quindi non lo puoi
            eseguire cliccandolo.Inoltre non ci sono strane librerie che eseguono codice in mezzo ai formati grafici :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Inoltre non ci sono strane librerie che eseguono
            codice in mezzo ai formati grafici :DNe sei certo? Fintux non ha linguaggi vettoriali? Comunque vero, meglio farsi exploitare solo con javascript... molto meno complicato.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            sei un troll ti sono stati chiesti degli esempi
            concreti e porti solo delle ipotesi assurde.
            in win i danne provocati dai virus sono realtà x
            linux una ipotesi remotissima....slapper (vulnerabilita' di openssh), adore/ramen (vulnerabilita' di fptd), di recente lup2 ma voi siete sempre bravissimi a dare la colpa al software di terze parti del resto il kernel di linux non fa nulla e' un po' difficile che sia colpa sua. Quello che vi e' difficile capire e' che se un utente clicca ed esegue un file non c'e' linux che tenga... e potete anche pensare che siano ipotesi remote perche' il sistema e' sicuro servira' solo a rendervi piu' dolorosa la realta' quando (se) verra', colpire un sistema con poche installazioni non ha senso, colpire linux ora non ha senso. Il virus dei polli si diffonde anche da noi perche' ci sono polli in giro, l'ipotetico virus dei panda difficilmente ci creera' problemi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            sei un troll ti sono stati chiesti degli esempi

            concreti e porti solo delle ipotesi assurde.

            in win i danne provocati dai virus sono realtà x

            linux una ipotesi remotissima....

            slapper (vulnerabilita' di openssh), adore/ramen
            (vulnerabilita' di fptd), di recente lup2 ma voi
            siete sempre bravissimi a dare la colpa al
            software di terze parti del resto il kernel di
            linux non fa nulla e' un po' difficile che sia
            colpa sua.
            Quello che vi e' difficile capire e' che se un
            utente clicca ed esegue un file non c'e' linux
            che tenga... e potete anche pensare che sianoQuello che ti è impossibile capire è che se un utente clicca su un file che non ha i permessi di esecuzione ( allegato mail ad esempio ) non succede un bel nulla....
            ipotesi remote perche' il sistema e' sicuro
            servira' solo a rendervi piu' dolorosa la realta'
            quando (se) verra', colpire un sistema con poche
            installazioni non ha senso, colpire linux ora non
            ha senso. Ma se non ha senso gli esempi che hai citato sono balle
            Il virus dei polli si diffonde anche da noi
            perche' ci sono polli in giro, l'ipotetico virus
            dei panda difficilmente ci creera' problemi.

            I virus per win ( gli unici ad esitere ) colpiscono gli stessi soggetti che colpice il virus dei POLLI
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Quello che vi e' difficile capire e' che se un utente clicca ed esegue un file non c'e' linux che tenga... Difatti è noto che se in linux da utente eseguo un virus mando a puttane tutto il sistema operativo... ma non abbiamo appena finito di dire che bisogna essere root per poter pensare di danneggiare il sistema centrale?Pensa un po': di default un utente che installa windows è automaticamente amministratore. Questo significa che è continuamente in pericolo da attacchi. E poi se proprio vogliamo dirla tutta, nella maggior parte dei casi, con windows non hai nemmeno bisogno di scaricare ed eseguire coscientemente un virus, si esegue da solo ......dal browser web (!)...di default.Quindi riassumiamo:Per eventualmente tentare di fottere un PC Linux- devo loggarmi come root o acquisire i privilegi di amministratore- devo scaricarmi il file sospetto (che dev'essere esplicitamente un eseguibile)- eseguirloPer fottere un pc con windows basta:- installarlo- connettersi ad internet
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Quindi riassumiamo:

            Per eventualmente tentare di fottere un PC Linux
            - devo loggarmi come root o acquisire i privilegi
            di amministratore
            - devo scaricarmi il file sospetto (che
            dev'essere esplicitamente un eseguibile)che vuol dire esplicitamente eseguibile?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - devo scaricarmi il file sospetto (che

            dev'essere esplicitamente un eseguibile)
            che vuol dire esplicitamente eseguibile?Che, se è un binario, devi assegnare manualmente i permessi di esecuzione: chmod 755 . Quindi devi anche convincere l'utente a fare questo passo. Finchè non lo fa, quel file non può partire. Al contrario di quello che succede su Windows, dove se il file si chiama .exe, .bat, .vbs o altre estensioni, può essere eseguito con un semplice doppio click.Certo, se l'utente è un utonto, non c'è davvero Linux o qualsiasi sistema operativo che tenga.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            - devo scaricarmi il file sospetto (che


            dev'essere esplicitamente un eseguibile)

            che vuol dire esplicitamente eseguibile?

            Che, se è un binario, devi assegnare manualmente
            i permessi di esecuzione: chmod 755 . Quindi devi
            anche convincere l'utente a fare questo passo.
            Finchè non lo fa, quel file non può partire. Al
            contrario di quello che succede su Windows, dove
            se il file si chiama .exe, .bat, .vbs o altre
            estensioni, può essere eseguito con un semplice
            doppio click.
            Certo, se l'utente è un utonto, non c'è davvero
            Linux o qualsiasi sistema operativo che tenga.certo che se verso la birra sul mio pc...anche linux avrà i suoi bei problemi, ma che c'entra?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Difatti è noto che se in linux da utente eseguo
            un virus mando a puttane tutto il sistema
            operativo... ma non abbiamo appena finito di dire
            che bisogna essere root per poter pensare di
            danneggiare il sistema centrale?Ma mi spieghi che cazzo te ne frega del sistema centrale su un desktop? I documenti come li scrivi? Da root? All'home banking come ci accedi?
            Pensa un po': di default un utente che installa
            windows è automaticamente amministratore. Questo
            significa che è continuamente in pericolo da
            attacchi. Perche' secondo te l'utente che installa linux cos'e'?
            E poi se proprio vogliamo dirla tutta, nella
            maggior parte dei casi, con windows non hai
            nemmeno bisogno di scaricare ed eseguire
            coscientemente un virus, si esegue da solo ...

            ...dal browser web (!)Ah dici come e' capitava con KDE fino a ieri?
            Per eventualmente tentare di fottere un PC Linux
            - devo loggarmi come root o acquisire i privilegi
            di amministratore
            - devo scaricarmi il file sospetto (che
            dev'essere esplicitamente un eseguibile)
            - eseguirloOppure avere nell'ordine un wuftpd non patchato, un kde, un openssh, e chissa' quanti altri. Oh ma e' come per windows...
            Per fottere un pc con windows basta:

            - installarlo
            - connettersi ad internetSe sei un linaro incapace probabilmente si.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Difatti è noto che se in linux da utente eseguo

            un virus mando a puttane tutto il sistema

            operativo... ma non abbiamo appena finito di

            dire che bisogna essere root per poter pensare

            di danneggiare il sistema centrale?
            Ma mi spieghi che cazzo te ne frega del sistema
            centrale su un desktop? I documenti come li
            scrivi? Da root? All'home banking come ci accedi?Con sistema centrale probabilmente il tipo alludeva a tutti i programmi installati, oltre che al SO, su cui un utente non puo' fare altro se non eseguirli.

            Pensa un po': di default un utente che installa

            windows è automaticamente amministratore.

            Questo significa che è continuamente in pericolo

            da attacchi.
            Perche' secondo te l'utente che installa linux
            cos'e'? Con pochissime eccezioni tutte le distribuzioni creano un utente del gruppo users con cui far partire la nuova installazione.

            E poi se proprio vogliamo dirla tutta, nella

            maggior parte dei casi, con windows non hai

            nemmeno bisogno di scaricare ed eseguire

            coscientemente un virus, si esegue da solo ...

            ...dal browser web (!)
            Ah dici come e' capitava con KDE fino a ieri? Mai visto un virus che si sia diffuso in questo modo se non su windows, e tu ?Del resto KDE mica viene lanciato da root...

            Per eventualmente tentare di fottere un PC Linux

            - devo loggarmi come root o acquisire i

            privilegi di amministratore

            - devo scaricarmi il file sospetto (che

            dev'essere esplicitamente un eseguibile)

            - eseguirlo
            Oppure avere nell'ordine un wuftpd non patchato,
            un kde, un openssh, e chissa' quanti altri. Oh ma
            e' come per windows... Ma essendoci una grande varieta' di alternative ad ognuno di quei programmi difficilmente il virus trovera' abbastanza installazioni da diffondersi, prima di sbattere contro una rete che non ha quei servizi specifici.Comunque la maggior facilita' di upgrade di linux lo rende ulteriormente piu' sicuro, poiche' non devi ricordarti di patchare ogni programma singolarmente ma si esegue un patch di tutti i programmi installati.

            Per fottere un pc con windows basta:

            - installarlo

            - connettersi ad internet
            Se sei un linaro incapace probabilmente si.Ma windows non era un sistema con cui un utonto chiunque (fosse anche un linaro) puo' fare tutto in tutta sicurezza ? Lo dice Billgheits !!
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            da root :

            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente

            chown utente:user /home/utente/* -R



            Ripristinato tutto.

            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui
            invece di usare ghost per ripristinare i backup
            ho la comodita' di poter fare tutto da linea di
            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non
            faccio il backup? Se ti si rompe l'hd chiamami che vengo a farmi 4 risate con la tua faccia.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            da root :


            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente


            chown utente:user /home/utente/* -R





            Ripristinato tutto.



            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui

            invece di usare ghost per ripristinare i backup

            ho la comodita' di poter fare tutto da linea di

            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non

            faccio il backup?

            Se ti si rompe l'hd chiamami che vengo a farmi 4
            risate con la tua faccia.Perche' se si rompe il tuo che fai? Attacchi findux al freezer e vedi se ti ripristina un backup dai sofficini?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            da root :



            cp /backoup/home/utente*/ /home/utente



            chown utente:user /home/utente/* -R







            Ripristinato tutto.





            Ahhhhh fantastico, quindi l'utilita' sta qui


            invece di usare ghost per ripristinare i
            backup


            ho la comodita' di poter fare tutto da linea
            di


            comando... mi sfugge solo una cosa, e se non


            faccio il backup?



            Se ti si rompe l'hd chiamami che vengo a farmi 4

            risate con la tua faccia.

            Perche' se si rompe il tuo che fai? Attacchi
            findux al freezer e vedi se ti ripristina un
            backup dai sofficini?Io copio regolarmente le mie 3 dir su un riscrivibile, mica come fai tu che non ti fai i backup !!! Smettila che ti sei reso gia' abbastanza ridicolo...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...

            Io copio regolarmente le mie 3 dir su un
            riscrivibile, mica come fai tu che non ti fai i
            backup !!! Smettila che ti sei reso gia'
            abbastanza ridicolo...Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5 copie? Sai un riscrivibile e' un media delicato...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            Io copio regolarmente le mie 3 dir su un

            riscrivibile, mica come fai tu che non ti fai i

            backup !!! Smettila che ti sei reso gia'

            abbastanza ridicolo...

            Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5 copie? Sai
            un riscrivibile e' un media delicato...In realta' ne alterno 2...
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Io copio regolarmente le mie 3 dir su un


            riscrivibile, mica come fai tu che non ti fai
            i


            backup !!! Smettila che ti sei reso gia'


            abbastanza ridicolo...



            Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5 copie?
            Sai

            un riscrivibile e' un media delicato...

            In realta' ne alterno 2...Solo 2?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Io copio regolarmente le mie 3 dir su



            un riscrivibile, mica come fai tu che



            non ti fai i backup !!! Smettila che



            ti sei reso gia'



            abbastanza ridicolo...


            Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5 copie?


            Sai un riscrivibile e' un media delicato...

            In realta' ne alterno 2...
            Solo 2?Gia.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Io copio regolarmente le mie 3 dir su un



            riscrivibile, mica come fai tu che non ti
            fai

            i



            backup !!! Smettila che ti sei reso gia'



            abbastanza ridicolo...





            Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5 copie?

            Sai


            un riscrivibile e' un media delicato...



            In realta' ne alterno 2...

            Solo 2?E tu quante ne fai? Scommetto che non ne fai nessuna perchè ti fidi di Windows?
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            Io copio regolarmente le mie 3 dir su un




            riscrivibile, mica come fai tu che non ti

            fai


            i




            backup !!! Smettila che ti sei reso gia'




            abbastanza ridicolo...







            Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5
            copie?


            Sai



            un riscrivibile e' un media delicato...





            In realta' ne alterno 2...



            Solo 2?

            E tu quante ne fai? Scommetto che non ne fai
            nessuna perchè ti fidi di Windows?Esatto saranno 6 anni non faccio backup.
          • Anonimo scrive:
            Re: E bravi winari...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo





            Io copio regolarmente le mie 3 dir su un





            riscrivibile, mica come fai tu che non
            ti


            fai



            i





            backup !!! Smettila che ti sei reso gia'





            abbastanza ridicolo...









            Su un solo riscrivibile? Non fai 4 o 5

            copie?



            Sai




            un riscrivibile e' un media delicato...







            In realta' ne alterno 2...





            Solo 2?



            E tu quante ne fai? Scommetto che non ne fai

            nessuna perchè ti fidi di Windows?

            Esatto saranno 6 anni non faccio backup. 6 anni.... Guardacaso il tempo medio di rottura di un Hd.... Crack....
    • Anonimo scrive:
      Le Comunita' libere sfruttano i worm!
      il problema è tutto economico!http://www.bicocca.net/web/index.php?name=News&file=article&sid=417
      • Anonimo scrive:
        Re: Le Comunita' libere sfruttano i worm
        - Scritto da: Anonimo
        il problema è tutto economico!
        http://www.bicocca.net/web/index.php?name=News&filE si si, l'articolo ha perfettamente ragione, soprattutto per quello che riguarda i file .rar e .zip. :D (troll)
Chiudi i commenti