Iren Pay: ora Iren è anche Istituto di Pagamento

Iren consentirà di pagare direttamente le bollette senza passare per strumenti intermediari: il gruppo diventa Istituto di Pagamento.
Iren consentirà di pagare direttamente le bollette senza passare per strumenti intermediari: il gruppo diventa Istituto di Pagamento.

La prima multiutility italiana ad abilitare direttamente i pagamenti fa capolino sul mercato: si tratta di Iren luce gas e servizi, che con il lancio di Iren Pay compie un passo avanti trasformandosi di fatto anche in Istituto di Pagamento.

Iren Pay, la bolletta si paga così

La novità è così spiegata dal gruppo:

Soddisfatti tutti i requisiti previsti dalla normativa, Iren luce gas e servizi è diventata nuova attrice dei servizi di pagamento e può agire da tramite tra il cliente ed il suo internet banking, avviando il pagamento online delle bollette di luce e gas dalla piattaforma Web/App IrenYou, senza applicazione di costi aggiuntivi da parte di Iren. Il tutto nella massima sicurezza, perché Iren, in quanto fornitore del servizio, non accede a dati sensibili del cliente (l’autenticazione per il pagamento avviene su server della banca), raccoglie per ogni operazione il suo consenso esplicito, mette a sua disposizione tutte le informazioni relative al pagamento.

La novità è sostanziale e con ogni probabilità aprirà ad ulteriori servizi similari da parte della concorrenza in virtù del fatto che, con la recente direttiva europea “PSD2” (Payment Services Directive 2, “che ha introdotto e normato l’operatività di nuove funzionalità all’interno del mercato dei pagamenti, con lo scopo di rendere più sicura e conveniente la gestione del denaro“), si aprono nuove possibilità nuove senza giocoforza dover fare affidamento ad intermediari. I pagamenti possono diventare un servizio in sé, quindi, riducendo le frizioni nella circolazione del denaro e generando “energia” nuova per l’economia.

Il vantaggio incarnato nel progetto Iren Pay è misurabile nella somma di un certo numero di opportunità: la comodità dei pagamenti online, la possibilità di pagare tramite una comoda piattaforma Web senza introdurre carte di credito, la possibilità di controllare la bolletta prima di autorizzare l’operazione. A tutto ciò si aggiunge inoltre il risparmio in termini di commissioni che, moltiplicate per milioni di bollette emesse mensilmente, rappresentano un valore che il nuovo processo consentirà di mantenere internamente.

Secondo Gianluca Bufo, Amministratore Delegato di Iren luce gas e servizi, “Iren Pay sarà uno strumento importante nel rapporto con i nostri clienti, ai quali vogliamo offrire servizi sempre più digitali e personalizzati. E infatti è la nostra risposta a tutti quei clienti che oggi vogliono pagare ogni singola bolletta comodamente da casa, ma prendendosi il tempo necessario per controllarla”. Con il mercato libero per gas e luce che avanza ed una attenzione sempre più consapevole sui consumi da parte dei consumatori, ogni servizio aggiuntivo è valore per chi va ad erogare le proprie forniture. Iren, che sulla piattaforma IrenYou già conta 300 mila utenti registrati, ha a disposizione una base importante su cui costruire un vantaggio operativo peculiare, in grado di distinguersi dalla concorrenza e di aumentare il peso concorrenziale della propria offerta al cliente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 08 2020
Link copiato negli appunti