Italia, due milioni di domini tricolore

La Rete del Belpaese è al quinto posto nella classifica europea dei TLD più popolosi. Al nono di quella mondiale, dopo paesi come la Cina, il Brasile e il Regno Unito

Roma – Due milioni di.it , per far volare l’Italia al quinto posto della speciale classifica europea dei paesi con il numero più alto di domini registrati. Quella del Belpaese è una presenza online raddoppiata nel giro di cinque anni , che la posiziona al nono posto nella classifica relativa all’intero Pianeta.

Light-stone.it . È questo l’indirizzo che ha permesso alla Rete italiana di raggiungere l’ambito traguardo dei due milioni di domini, richiesto da una società in nome collettivo di Acqualagna (provincia di Pesaro e Urbino) e registrato con il sistema sincrono , in tempo reale.

Un indirizzo come abitudine registrato dal Registro.it , la struttura gestita dall’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Iit-Cnr). “Si segna così un’altra tappa fondamentale di una storia che si apre il 23 dicembre 1987 con cnr.it ha commentato l’Istituto – il primo dominio internet italiano”

“Il trend di questi ultimi anni conferma che il mercato dei nomi Internet non conosce crisi e che essere presenti in Rete connota una forte identità culturale e nazionale”, ha spiegato Domenico Laforenza, direttore di Iit-Cnr.

“L’introduzione del sistema sincrono ha fortemente influenzato la crescita del mercato dei domini italiani, considerando che la media mensile di registrazioni è salita a 32mila al mese, delle quali oltre 27mila in tempo reale – ha continuato Laforenza – Un andamento che ha permesso di raggiungere già nello scorso settembre, con 324mila nuove registrazioni, il totale dell’intero 2009 (339mila)”.

Nella classifica europea, l’Italia è preceduta da Germania ( .de al primo posto), Regno Unito ( .uk ), Olanda ( .nl ) e Unione Europea ( .eu ). Nei primi otto posti di quella mondiale si aggiungono poi la Cina ( .cn ), la Russia ( .ru ), l’Argentina ( .ar ) e il Brasile ( .br ).

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Crazy scrive:
    Mica vi vede dentro casa...
    SALVE A TUTTIma scusate un attimo... di che caspita di Privacy si lamenta la gente nei Luoghi Pubblici?Sei in Pubblico, ti vedono centinaia di persone dal vivo... il 98% di queste non le conosci comunque, che te ne frega se ti vedono?Stesso valesi per lo StreetView, solo che invece id centinaia di persone attorno a te, puoi essere visto da miliardi di persone... E ALLORA?Sei in un luogo pubblico... capisco se facessero foto ai RaggiX in cui ti vedono dentro casa, ma cosi` si tratta di foto fatte all'aperto dove, a prescindere da tutto, la Privacy non esiste, e se qualcuno la cerca, vuol dire che ha qualcosa di male da nascondere.SALUTI
    • shevathas scrive:
      Re: Mica vi vede dentro casa...
      - Scritto da: Crazy
      SALVE A TUTTI
      ma scusate un attimo... di che caspita di Privacy
      si lamenta la gente nei Luoghi
      Pubblici?
      non è un discorso molto peregrino. Una cosa è se una persona può vederti, al più dice di averti visto lì e stop. Altra cosa è se le prove dei tuoi spostamenti rimarranno a futura ed imperitura memoria.
      Sei in Pubblico, ti vedono centinaia di persone
      dal vivo... il 98% di queste non le conosci
      comunque, che te ne frega se ti
      vedono?il problema è quel 2%.
      Sei in un luogo pubblico... capisco se facessero
      foto ai RaggiX in cui ti vedono dentro casa, ma
      cosi` si tratta di foto fatte all'aperto dove, a
      prescindere da tutto, la Privacy non esiste, e se
      qualcuno la cerca, vuol dire che ha qualcosa di
      male da
      nascondere.
      SALUTIesiste la privacy, le norme italiane che regolano le foto di persone in luoghi pubblici sono un buon compromesso fra le esigenze di riservatezza e il diritto a fotografare.http://www.fotografi.org/pubblicabilita_foto_ritratto_esempi_concreti.htm
  • MAIvisto straVisto scrive:
    Donnette, transacci e maniaci, attenti!
    Il "servizio" StreetView di google è ben fatto e rende felici riccastri e fighetti che possono mostrare il lussuoso albergo o l'esclusivo ristorante strappaportafogli prenotato per l prossima vacanza, per far roder il fegato agli "amici" invitati a cena. Il servizio MAPS ha una utilità cartografica ed affidabilità nella navigazione eccelenti davanti ad un pc collegato alla rete, ma che scemano e rimbambiscono quando a) si rimane senza copertura di rete b) ci si allontana 1 km dal percorso stampato (punto). Plauso per la copertura globale di fotomosaici satellitari ad alto e medio dettaglio, ma che non sono assolutamente riutilizzabili ne gratuite, se non agli amatori.Niente a che vedere con OPENstreetMap e se quest'ultimo volesse dotarsi di collage di riprese aeree "amatoriali" georeferite stiamo sicuri che in Italia insorgerebbero le ForzeArmate e l'IGM prima e le amministrazioni tutte poi.In italia, basta cercare in rete, o percorrere tratti della via Salaria, i furgoncini ed auto di Streetview hanno ripreso molte contrattazioni tra clienti e prostitute, e innumerevoli meretrici. un link a caso http://maps.google.com/maps?f=q&source=s_q&hl=en&geocode=&q=villaggio+emilio,+livorno&sll=37.0625,-95.677068&sspn=38.365962,83.583984&ie=UTF8&hq=&hnear=Villaggio+Emilio,+Collesalvetti,+Tuscany,+Italy&ll=43.603019,10.345774&spn=0.017154,0.057163&z=15&layer=c&cbll=43.603035,10.353654&panoid=xDQesJmcFYV4AyMsUaivDQ&cbp=12,141.92,,0,5Questo per mostrarVi che c'è moolto ancora da nascondere... agli occhi dei turisti stranieri e delle loro decorose mogli.Dimenticavo, fate un passo indietro http://maps.google.com/maps?f=q&source=s_q&hl=en&geocode=&q=piazza+della+liberta,+firenze&sll=43.737368,10.92865&sspn=1.045787,2.612&ie=UTF8&hq=&hnear=Piazza+della+Libert%C3%A0,+Firenze,+Toscana,+Italy&ll=43.783845,11.262875&spn=0.008551,0.020406&z=16&layer=c&cbll=43.784029,11.263177&panoid=3nwLIP43PCHodg57qgl_mA&cbp=12,166.37,,3,-5.71
    • manila scrive:
      Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!
      Indubbiamente l'immagine che mostri mostra qualcuno in un camion che puo' essere di chiunque a chiaccherare con una prostituta.Identificabilissimo. Se poi vogliamo, potremmo davvero nascondere anche queste cose, però a mio parere rischiamo la paranoia.
    • markoer scrive:
      Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!
      Questo ancora meglio: http://tinyurl.com/38erg6r :-)Non mi dite che potrebbe essere chiunque... chi lo conosce lo riconosce al voloCordiali saluti
      • manila scrive:
        Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!
        - Scritto da: markoer
        Questo ancora meglio: http://tinyurl.com/38erg6r
        :-)

        Non mi dite che potrebbe essere chiunque... chi
        lo conosce lo riconosce al
        volo


        Cordiali salutiFAmmi un cerchietto anche tu, su un segno identificativo di quella persona.Io sarò orbo, ma non mi si puo' dire che quella persona è facilmente identificabile anche da conoscenti, per i suoi lineamenti somatici.State dicendo una falsità. Fortuna che tanto non dovranno cambiare loro modo di fare, se non avvisare. E se il porcello che va a donnine allegre non avrà letto saranno affaracci suoi.
        • markoer scrive:
          Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!
          LOL, e dici a me ti mentire! ti stai arrampicando e si sente lo sgrat!Praticamente tutti i suoi colleghi sanno che è uscito con quel furgone, il modello si vede benissimo, potresti persino vedere se ha un'ammaccatura!!!Per non parlare degli oggetti sul portapacchi!I suoi colleghi sanno che stava passando da quella strada - o nelle vicinanze - e che ha il cappotto rosso, più il giubbotto di emergenza giallo appoggiato allo schienale del seggiolino!Posso girare l'inquadratura e vedere il retro del furgone, se ci sono segni particolari tipo ammaccature sul paraurti posteriore - si vedono benissimo!Gli va di XXXX solo che ha il furgone bianco, se avesse avuto qualche scritta sarebbe identificabile al volo. Pure così per esempio la polizia secondo me ci mette due ore ad identificarlo - figurati i colleghi o la moglie.Se si potesse zoomare un pelino di più gli si leggerebbe persino il bollo sul cruscotto!Per favore che lo SGRAT si sente fino a qua in Germania ;-)Cordiali saluti
          • manila scrive:
            Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!

            Praticamente tutti i suoi colleghi sanno che è
            uscito con quel furgone, il modello si vede
            benissimo, potresti persino vedere se ha
            un'ammaccatura!!!MA potrebbe essere chiunque dei colleghi. Non ha segni di riconoscimento.
            Posso girare l'inquadratura e vedere il retro del
            furgone, se ci sono segni particolari tipo
            ammaccature sul paraurti posteriore - si vedono
            benissimo!Vero si vedono e allora? E' un camion qualunque. O anche il camion ha diritto alla privacy?
            Gli va di XXXX solo che ha il furgone bianco, se
            avesse avuto qualche scritta sarebbe
            identificabile al volo. Pure così per esempio la
            polizia secondo me ci mette due ore ad
            identificarlo - figurati i colleghi o la
            moglie.Secondo me non è così facile come la fai.Ma anche così... chi è capace di mettere assieme TIZIO+CAMION ?Ammesso (e non conXXXXX) solo chi di fatto le conosce già tutte e due!O no?E ti ripeto, visto che ve lo state dimenticando: Google con questo provvedimento fantoccio non dovra cambiare loro modo di fare, se non avvisare. E se il porcello che va a donnine allegre non avrà letto saranno affaracci suoi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 ottobre 2010 16.21-----------------------------------------------------------
          • markoer scrive:
            Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!
            Anzi anzi... guarda un po' qua, che hanno "dimenticato" di oscurare la targa, LOL :-)http://tinyurl.com/33r3ojmLa targa si legge benissimo, "354243". Mettiamo che abbia "PI" o "FI" o "LI" di fronte - ci vogliono 5 minuti a rintracciarlo!!!STRALOL!!!
          • manila scrive:
            Re: Donnette, transacci e maniaci, attenti!

            La targa si legge benissimo, "354243". Mettiamo
            che abbia "PI" o "FI" o "LI" di fronte - ci
            vogliono 5 minuti a
            rintracciarlo!!! Sulla targa ti do piena ragione. Ma una faccia offuscata puo' essere di chiunque.
  • SCF IS EVIL scrive:
    Leggi Inutili
    Quello che so è che Google Maps mi è molto spesso davvero utile, funziona e non pago nulla per usufruirne, la politica la pago e non funziona ed è anzi dannosa.In tutti questi anni non hanno saputo creare un canale di comunicazione valido oltre che gratuito per comunicare con i cittadini. Google dovrebbe comunicare quale percorso effettueranno le sue GCars, COMPRANDO pubblicità sui maggiori quotidiani nazionali! Bleah!
    • Rover scrive:
      Re: Leggi Inutili
      Certo, con i soldi che risparmia con l'allegra finanza alle Bermude può permettersi questo ed altro.E a cosa ti serve streetview, se non sono indiscreto?Inoltre non capisco quale canale di comunicazione che la politica non ti ha fornito venga invece messo a disposizione da streetview.Visto che la politica la paghi suppongo (e spero) che paghi quindi le tasse.Ciao
  • Funz scrive:
    Secondo Pepito / Aletheia
    l'omino della google car dovrebbe fermarsi per far firmare la liberatoria a ogni passante(rotfl). O chiudere e basta.E' ovvio che il valore di Street view è enormemente superiore alle pretese economiche di qualche fotografo professionista, quindi questi ultimi farebbero bene a mettersi il cuore in pace.
    • Rover scrive:
      Re: Secondo Pepito / Aletheia
      Eventuali diritti non sono variabili in base al valore economico che una eventuale infrazione genera.Se non si può non si può. E' ovvio che il garante ha stabilito una regola che non fosse vessatoria ne' x google ne' per chi viene fotografato, che puù sempre chiedere la rimozione della foto.Per il napoletano fedifrago che stava alla finestra comunque vale il principio che era dentro un edificio privato, e qui la faccenda si fa decisamente più complicata x google. Che forse farebbe bene a rimuovere d'ufficio volti e busti di persone fotografate in una proprietà privata. Perchè in questo caso la liberatoria è d'obbligo senza discussioni.E comunque mi sorprende ci sostiene che essendo google molto potente economicamente può fare quello che vuole.Vedo che non siamo messi bene ne' a rispetto delle regole ne' a diritti, e rispetto dei propri ancora prima di quelli degli altri.
    • manila scrive:
      Re: Secondo Pepito / Aletheia
      - Scritto da: Funz
      l'omino della google car dovrebbe fermarsi per
      far firmare la liberatoria a ogni
      passante(rotfl). O chiudere e
      basta.No non deve, e anche il garante lo ha detto.
  • andabata scrive:
    Tags: Intrigante, hi.
    Postato due volte, eliminato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 13.48-----------------------------------------------------------
  • andabata scrive:
    Tags: Intrigante, hi.
    Intrigante titolo che mi fa balenare in mente il "venghino siore venghino" dell'imbonitore da mercato rionale, il quale in un tempo remoto sbarcava il lunario esaltando innanzitutto le motivazioni che lo portavano alla vendita - "oggi vi voglio bene" "pura reclame" "per bontà vi faccio fare un affare" - compra quindi la pentola; e di conseguenza trovo lampante il riscontro con le società hi-tech gestitite da così politically correct miliardari, con le loro facce un pò così ed il pantalone a saltafosso d'ordinanza, i quali mettono in atto strategie planetarie solo perchè, nel caso, vogliono fare il favore di farmi avvistare la casetta in Canadà dell mia morosa telematica...Interessante articolo, che mi aiuta a riflettere sul fatto che l'Italia, prima nel mondo, detta regole condivisibili e, prima facie, opportune, nel tentativo di regolamentare un servizio che, se non provenisse da tale influente organizzazione statunitense, sarebbe considerato assurdo già per ipotesi, data la sperequazione fra i "vantaggi" del servizio stesso ed gli abusi effettuati per apprestarlo.
  • Francesco scrive:
    Il garante della privacy serve solo...
    Il garante della privacy serve solo a tutelare i delinquenti di tutte le pezzature siano essi mariti infedeli, gente che se ne frega di riciclare la spazzatura, truffatori seriali o pedofili recidivi.I nostri dati personali rimbalzano su e giù per il globo alla faccia della nostra volontà.Detesto Google e Facebook per la loro invasività ma che privacy c'è nello scattare una foto di una pubblica via? Ben più grave è lo scanning delle reti WiFi, anche se poi son cavoli dell'utonto di turno.Basta vedere una altra somma perla prodotta dalla legeg sulal privacy, il documento programmatico sulla sicurezza... che pippe!E poi ci lamentiamo che il resto del mondo ci passa avanti.bye
  • Jack Rackham scrive:
    Tutti in posa
    Prevedo un aumento di gente che dopo aver letto l'avviso aspetterà l'arrivo della Google Car per farsi fare una foto in posa su StreetView... Io per primo, con un cartello in mano con su scritto "Google Rules!" :D :D :D
  • Luca scrive:
    invidia
    Cioè a Napoli per la spazzatura scontentiamo migliaia di persone in blocco che protestano e qui ci preoccupiano del singolo marito che tradisce la moglie certo che in Italia siamo forti per parlare del nulla, secondo me tutte queste menate mentali hanno una sola definizione, INVIDIA, invidia di aver posseduto a livello nazionale e mondiale un'azienda come Olivetti sinonimo di innovazione e sviluppo e per i soliti papponi ora vedersi passare un servizio come Street View di inimmaginabile realizzazione adesso per noi, star a vedere che questo google fa i miliardi con questi giochini e noi nel paese delle clientele e ballerine di questi giochini non ne abbiamo più, comunque dopo ogni medioevo c'è stato un rinascimento!
  • manila scrive:
    Google si e altri no?
    Copio e incollo dalla decisione del Garante: RILEVATA, altresì, la necessità che Google Inc. predisponga, sulle vetture con le quali acquisisce le immagini fotografiche, cartelli o adesivi ben visibili che indichino, in modo inequivocabile, che si stanno acquisendo immagini fotografiche istantanee oggetto di pubblicazione online mediante il servizio Street View; Anche il comune di Firenze è quindi "fuorilegge". Non mi risulta che questi ottenimenti siano stati fatti con strumenti che "indichino, in modo inequivocabile, che si stanno acquisendo immagini fotografiche istantanee oggetto di pubblicazione online"http://sitap1.comune.fi.it/facciate/http://sitap1.comune.fi.it/volo/index.html?initCoordX=1681380&initCoordY=4849440&initCoordZ=120&initinitHeading=135Vogliamo parlare poi di chi fa FOTOGRAMMETRIA AEREA?No perchè senno ci prendiamo facilmente in giro. A Google no, agli altri si...*NON* vedo differenze d'uso o per meglio dire d'abuso, tra il comportamento di Google, e il comportamento del Comune di Firenze.
    • Rover scrive:
      Re: Google si e altri no?
      1 - Comune di Firenze: non mi sembra che le persone diano indentificabili, come invece accade con google.2 - Aerofotogrammetria: chi la esegue è soggetto a specifiche auorizzazioni, e sicuramente le persone non sono identificabili. Anzi, non si vedono proprio.
      • manila scrive:
        Re: Google si e altri no?
        - Scritto da: Rover
        1 - Comune di Firenze: non mi sembra che le
        persone diano indentificabili, come invece accade
        con google.Se vedi bene le foto si, sono equivocabilmente uguali.Vuoi un esempio? Volentieri.Street View[IMG]http://i54.tinypic.com/16jhhz4.jpg[/IMG]Comune Firenze[IMG]http://i56.tinypic.com/23lji2v.jpg[/IMG]Addirittura con quelle del comune, puoi entrare a vedere nei giardini privati. Invece che la sola strada.
        2 - Aerofotogrammetria: chi la esegue è soggetto
        a specifiche auorizzazioni, e sicuramente le
        persone non sono identificabili.Mi fai uno sceenshot di persona identificabile su Street View? Dico sul serio. Io non la trovo.
        Anzi, non si vedono proprio.Si vedono eccome se si vedono.Queste invece sono quanto sono visibili su Street View.[IMG]http://i51.tinypic.com/54ygs2.jpg[/IMG]A me sembrano anonime, e pure oscurate e non identificabili.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 16.36-----------------------------------------------------------
        • Rover scrive:
          Re: Google si e altri no?
          Solo alcune molto prossime alla vettira si streetview. In quanto hanno i contorni non perfettamente definiti, ma la persona è comunque riconoscibile. In altri casi invece il volto è talmente riconoscibili che ci si potrebbe fare una fototessera!
          • manila scrive:
            Re: Google si e altri no?
            - Scritto da: Rover
            Solo alcune molto prossime alla vettira si
            streetview. In quanto hanno i contorni non
            perfettamente definiti, ma la persona è comunque
            riconoscibile. In altri casi invece il volto è
            talmente riconoscibili che ci si potrebbe fare
            una
            fototessera!Ah si, e dimmi chi è. :D (
        • markoer scrive:
          Re: Google si e altri no?
          Ottimi esempi, che confermano come ci sia un abisso tra street view ed il programma del Comune di Firenze...Cordiali saluti
          • manila scrive:
            Re: Google si e altri no?
            - Scritto da: markoer
            Ottimi esempi, che confermano come ci sia un
            abisso tra street view ed il programma del Comune
            di
            Firenze...Non c'è proprio niente. E lo dici sapendo di mentire.
          • markoer scrive:
            Re: Google si e altri no?
            - Scritto da: manila
            - Scritto da: markoer

            Ottimi esempi, che confermano come ci sia un

            abisso tra street view ed il programma del
            Comune

            di

            Firenze...

            Non c'è proprio niente. E lo dici sapendo di
            mentire.Google fan boy!Come on, dove le vedo le facce delle persone sul programma del Comune di Firenze?!?!
          • manila scrive:
            Re: Google si e altri no?
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: manila

            - Scritto da: markoer


            Ottimi esempi, che confermano come ci sia un


            abisso tra street view ed il programma del

            Comune


            di


            Firenze...



            Non c'è proprio niente. E lo dici sapendo di

            mentire.

            Google fan boy!

            Come on, dove le vedo le facce delle persone sul
            programma del Comune di
            Firenze?!?!Devi poterla *IDENTIFICARE* una persona. Se non è identificabile il problema non sussiste. Tu mi mostri una persona facilmente identificabile grazie a qualche tratto somatico di identificazione? Il gioco è tutto li. Non puoi dire che è identificabile perchè ha i capelli neri.O stai parlando del fantomatico sesso degli angeli?
          • j0e scrive:
            Re: Google si e altri no?

            Il gioco è tutto li.
            Non puoi dire che è identificabile
            perchè ha i capelli neri.
            O stai parlando del fantomatico
            sesso degli angeli?Non entro nel merito della leicita'del servizio offerto dal comune di Firenze.In ogni caso, "capelli neri" o meno,una persona puo' essere identificata ancheda un insieme di particolari, i qualisono conosciuti e riconoscibili, magari,da parenti e amici ovvero eseguendodelle comparazioni.E per ragionamento contrario, in casodi volti non oscurati, chi esclude a prioricasi di somiglianza?Insomma, un po' di equilibrio.Nei vostri interventi, ho l'impressionedi leggere posizioni estreme: o bianco o nero.
  • Gianluca scrive:
    ma quale privacy?
    A parte che la legge permette quel tipo di foto.http://www.fotografi.org/pubblicabilita_foto_ritratto.htmbisognerebbe applicare l'oscuramento dei volti anche alle fotodi monumenti pubblici, alle vie delle città e in tutti quelliscatti in cui vengano ritratte persone e che in seguito vengonopubblicate sui social, su siti di immagini picasa, flickr etc.
    • Rover scrive:
      Re: ma quale privacy?
      Allora, mentre la legge è chiara per chi è personaggio pubblico oppure una persona qualsiasi che partecipa a manifestazioni pubbliche, più complicata è la faccenda se io sto sul balcone di casa mia. Sono su proprietà privata, non sono un personaggio pubblico, non sto partecipando a nessuna manifestazione pubblica, ergo.....liberatoria.Comunque complimenti a molti: perchè, intanto che ci siete, non vi fate fotografare con i bella msotra la vs carta di credito? Tanto, visto il concetto di privacy (mutuato dal mondo anglosassone, pensa un po'....)
  • Massy_73 scrive:
    Sarò tardo ma...
    ...non ho capito perchè l'articolo si rivolge alle "Donne"!
    • diffamante scrive:
      Re: Sarò tardo ma...
      - Scritto da: Massy_73
      ...non ho capito perchè l'articolo si rivolge
      alle
      "Donne"!Cita l'arrotino. :
      • MacBoy scrive:
        Re: Sarò tardo ma...
        - Scritto da: diffamante
        - Scritto da: Massy_73

        ...non ho capito perchè l'articolo si rivolge

        alle

        "Donne"!

        Cita l'arrotino. :E l'ombrellaio (rotfl)Comunque bella idea, invece di spendere tempo e soldi in pubblicità sui giornali locali :)Complimenti per il titolo!
      • Massy_73 scrive:
        Re: Sarò tardo ma...
        Ah, ecco! Giusto.Visto che ero tardo?:-)
    • collego fili scrive:
      Re: Sarò tardo ma...
      "Donne, è arrivato Street View; ora avete uno strumento in più per controllare il vostro uomo!!" (rotfl)w la privacy(e torrent)!!
    • Arrotato scrive:
      Re: Sarò tardo ma...
      - Scritto da: Massy_73
      ...non ho capito perchè l'articolo si rivolge
      alle
      "Donne"!Tempo fa, quando ancora non c'era l'invasione del made in china e dell'ideologia usa e getta, c'era un tizio che andava in giro con un Ape Piaggio per le citta' per arrotare coltelli e forbici. Per annunciare la sua presenza aveva un megafono con un nastro registrato, che dichiarava in pompa magna "Donne, e' arrivato l'arrotino..." e poi giu' una lista di cose che faceva.Ho sempre pensato fosse solo una cosa della mia citta', ma a quanto pare c'era un accordo tra gli arrotini per usare lo stesso nastro... boh ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sarò tardo ma...
        Confermo che il nastro usato e' praticamente lo stesso in tutta italia e puoi facilmente reperire esempi su internet.Donne, è arrivato l'arrotino! Arrota coltelli, forbici, forbicine, forbici da seta, coltelli da prosciutto! Donne è arrivato l'arrotino e l'ombrellaio. Aggiustiamo gli ombrelli. Ripariamo cucine a gas: abbiamo i pezzi di ricambio per le vostre cucine a gas. Se avete perdite di gas noi le aggiustiamo, se la cucina fa fumo noi togliamo il fumo della vostra cucina a gas.
      • Gli Arrotini Illuminati scrive:
        Re: Sarò tardo ma...


        Ho sempre pensato fosse solo una cosa della mia
        citta', ma a quanto pare c'era un accordo tra gli
        arrotini per usare lo stesso nastro... boh
        ?Altro che gli Illuminati! Sono gli ARROTINI la vera setta segreta cha cospira per dominare il mondo!(rotfl)
  • Aletheia scrive:
    E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
    E' tutto illegale per il semplice motivo che non solo a livello italiano ed europeo ma worldwide se si vuole pubblicare per scopi commerciali foto con faccie riconoscibili bisogna avere una "model release" firmata dai diretti interessati.Idem dicasi per palazzi e monumenti etc, serve una "property release".Che google faccia finta di niente e' solo un ulteriore insulto alla normativa vigente.Il napoletano colto in flagrante ha perfettamente ragione, e vincera' facilmente la causa contro google.
    • nom pon scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      tu si che hai capito come gira il mondo :)
      • Rover scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
        Sì, in effetti ci vorrebbe una liberatoria, e non solo in Italia.La disposizione dell'autorità è un po' "pesante", ma anche Google deve smetterla di andarsene in giro a fotografare tutto quello che gli capita a tiro, e intanto che c'è rilevare anche un po' di reti wireless, ecc, ecc....
        • Aletheia scrive:
          Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
          no, non e' "ci vorrebbe" ma CI VUOLE, punto.e nel momento che non hanno liberatorie "model release" si tratta anche di cause brevi e molto semplici.si lamentano che priva dovevano rimuovere le targhe e ora le faccie e ora anche i palazzi ?ma dov'e' la novita' ? provate a vendere una foto con licenza RF e dovrete rimuovere anche qualunque logo, insegna di negozio, etc etcla property release poi di fatto vale per qualunque abitazione, sta a ste far denuncia o meno se sei il proprietario, non e' che valga solo per moniumenti o opere d'arte o musei come credono erroneamente in molti ...
          • Pinco pallino scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            no, non e' "ci vorrebbe" ma CI VUOLE, punto.
            e nel momento che non hanno liberatorie "model
            release" si tratta anche di cause brevi e molto
            semplici.

            si lamentano che priva dovevano rimuovere le
            targhe e ora le faccie e ora anche i palazzi
            ?è pazzesco, assurdo ed indecente. Stiamo parlando di luoghi *pubblici* non certo di facce!!Per quanto riguarda i maiali non riconoscibili che si nascondano dai luoghi pubblici! Siamo veramente all'indecenza completa se permettiamo a dei malfattori che non vogliono essere colti in flagrante di limitare la nostra libertà di vedere il mondo.

            ma dov'e' la novita' ? provate a vendere una foto
            con licenza RF e dovrete rimuovere anche
            qualunque logo, insegna di negozio, etc
            etc

            la property release poi di fatto vale per
            qualunque abitazione, sta a ste far denuncia o
            meno se sei il proprietario, non e' che valga
            solo per moniumenti o opere d'arte o musei come
            credono erroneamente in molti
            ...
          • Aletheia scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            informati sulla legge.credi che i fotografi si divertano a far firmare liberatorie ?
          • manila scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            informati sulla legge.E a te consiglio di rileggere cosa il garante ha sancito.
            credi che i fotografi si divertano a far firmare
            liberatorie ?Come dice il garante: non è necessario acquisire il consenso degli interessati quando la ripresa fotografica avviene in luogo pubblico, salve le limitazioni previste dalla legge, quali, ad esempio, il divieto di diffusione di fotografie quando ciò comporti pregiudizio all'onore, alla reputazione, al decoro della persona ripresa (art. 97, comma 2, della l. 22 aprile 1941, n. 633) o il divieto di diffusione di dati idonei a rivelare lo stato di salute (art. 26, comma 5 del Codice);
          • Aletheia scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            le limitazioni di legge impongono appunto la firma di una liberatoria o chiunque ti puo' denunciare, a prescindere dai motivi, quelli sono XXXXX suoi e ci mancherebbe che uno passeggia per strada io gli faccio la foto e il giorno dopo si vede la sua faccia su un cartellone pubblicitario di Carrefour senza aver preso un solo euro in cambio ! e questo per citare esempi buoni, immagina foto di donna su pubblicita' erotiche o altro...
          • manila scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            le limitazioni di legge impongono appunto la
            firma di una liberatoriaA quanto pare non è così.Hai letto cosa ha scritto il garante? NOn occorre alcuna liberatoria.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !

            ma dov'e' la novita' ? provate a vendere una foto
            con licenza RF e dovrete rimuovere anche
            qualunque logo, insegna di negozio, etc
            etcInvece, chi non vende la foto ma la pubblica online gratuitamente in modo anonimo evita tutto questo.Risultato? La legge strozzerà sempre di più chi vende foto, ma non chi le pubblica gratis. E la vendita di foto sparirà per sempre, rimpiazzata dal modello "tutto gratis"
          • Esteta14 scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            Non capisco cos'è tutta questa corsa a nascondersi.Ce ne dev'essere un bel po' di gente che ha scheletri nell'armadio.Addirittura in Germania chiedere che non sia fotografata la propria casa, ce ne devono essere tanti con abusi edilizi sotto il tappeto.Fossero tutti sinceri e onesti di sicuro non esisterebbe questa corsa di massa al fanatismo della privacy.Sono foto pure e semplici che ognuno può vedere per strada con i propri occhi, non sono collezioni da museo.W gli occhiali con telecamerina incorporata.Privacy fa rima con Depravacy.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 09.11----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 09.12-----------------------------------------------------------
          • markoer scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Esteta14
            Non capisco cos'è tutta questa corsa a
            nascondersi.
            Ce ne dev'essere un bel po' di gente che ha
            scheletri nell'armadio.
            Addirittura in Germania chiedere che non sia
            fotografata la propria casa, ce ne devono essere
            tanti con abusi edilizi sotto il tappeto.In Germania non ti preoccupare, gli abusi edilizi non si sa manco cosa sono. Mi devo nascondere dalla vergogna invece quando viene fuori quello che fate in Italia.Chi ragiona come te è già bello che schedato come carne da pubblicità. È veramente incredibile come la gente venda la propria privacy a questi giganti (mostri) multinazionali, non solo ma lo fanno pure gridando "viva Google". Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere.Cordiali saluti
          • Esteta14 scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            Non è assolutamente "vendere la privacy alle multinazionali", vendere significa che io ci guadagno dei soldi, semmai è semplicemente vivere in modo normale, come tutte le persone normali che vanno per la strada.Mi riprendono per la strada? Cosa me ne interessa a me che ho le mie cose da fare? Ho venduto qualcosa? Non mi sembra proprio.Sono per la libertà di acquisire informazioni che si possono tranquillamente trovare girando per la strada come cittadino comune.Semmai mi fa pena chi invoca la privacy per ogni cretinata, oh poveretto che si sente insidiato da chissà quali spie e malintenzionati o che rischia di essere scoperto dagli uomini cattivi mentre compiva un atto riprovevole.Poi si parla di raccogliere informazioni visive una sola volta ogni alquanti mesi, cosa cambi questo nella vita delle persone normali io vorrei proprio capirlo. Per me non cambia assolutamente niente; anzi ben venga l'occhio vigile se serve a mettere allo scoperto cose che non funzionano.
          • markoer scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Esteta14
            Non è assolutamente "vendere la privacy alle
            multinazionali", vendere significa che io ci
            guadagno dei soldi,Infatti Google non ci guadagna nulla, giusto?
            semmai è semplicemente vivere
            in modo normale, come tutte le persone normali
            che vanno per la strada.
            Mi riprendono per la strada? Cosa me ne interessa
            a me che ho le mie cose da fare? Ho venduto
            qualcosa? Non mi sembra proprio.Magari non vuoi far sapere che stai passando da quella strada, per mille motivi. Oppure ti riprendono in casa, nel tuo giardino, in cucina... pensa soltanto ad Amsterdam o a tutte le città del nord Europa con enormi finestre al piano terra.
            Sono per la libertà di acquisire informazioni che
            si possono tranquillamente trovare girando per la
            strada come cittadino comune.Anche io, che lo facciano però nel rispetto della privacy. Non ci vedo nulla di sbagliato nell'imporglielo. Anzi!Siccome Google non ha alcun rispetto ed ha dimostrato di ignorare leggi e procedure Europee più di una volta, è bene ricordargliele, con le buone e le cattive se necessario.
            Semmai mi fa pena chi invoca la privacy per ogni
            cretinata,[...]LOL, e con questo il discorso è chiuso, abbiamo già capito il tuo livello.Cordiali saluti
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Esteta14

            Non è assolutamente "vendere la privacy alle

            multinazionali", vendere significa che io ci

            guadagno dei soldi,

            Infatti Google non ci guadagna nulla, giusto?Su StreetView non c'è pubblicità, quindi no, non ci guadagna nulla.
          • markoer scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            Nemmeno sul search engine non c'era pubblicità - all'inizio.E comunque la pubblicità c'è, come c'è su maps. Tu non ti prendi un "business near here" quando usi maps?Inoltri sottovaluti l'importanza delle informazioni che Google raccoglie, incluse le abitudini e i comportamenti degli utenti. Sono tutte cose che si possono monetizzare, e anche bene.Cordiali saluti
          • Esteta14 scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            Il discorso è: se non voglio farmi vedere, che ci sto a fare in strada o ad affacciarmi dal balcone di casa dell'amante di cui mia moglie già sospetta, tanto che corre a vedere su Street View se in quella casa ci sono io? Sono scemo? Fortuna che c'è Street View a punire gli stupidi, a questo punto! Così la popolazione media forse si sveglia! Forse la macchina di Google avrà inquadrato anche qualche mafioso latitante che adesso scrive irato con l'apposito modulo che "c'è un problema" e che occorre cancellare il suo viso per rispetto alla privacy.Se Street View serve per evitare adulteri, bugie, latitanze e delitti per me è una manna dal cielo, anzi può avere anche una valenza sociale positiva. Che poi ci sia un mercato delle foto questo è un altro discorso, di tipo economico; per me che ci lucrino quanto vogliono, basta che non molestino o diffamino a mezzo di esse, con fotomontaggi o ricatti o estorsioni.
          • Aleph72 scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Esteta14
            Addirittura in Germania chiedere che non sia
            fotografata la propria casa, ce ne devono essere
            tanti con abusi edilizi sotto il
            tappeto.Pensa che dove lavoro io in Spagna, usano Google Earth per vedere se qualcuno ha la piscina non dichiarata...
          • Rover scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            Guarda che la storia della privacy riguarda solo le persone fisiche e la pubblicazione di foto dove tali persone siano riconoscibili.Non riguarda immobili e/o annessi e connessi.
          • Aletheia scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            non sai nulla del mercato foto.vero che su flickr puoi trovare 4 miliardi di foto spesso "anonime" ma nessuna agenzia di pubblicita' seria oserebbe usarle per una campagna pubblicitaria anche se sono marcate "CC licence".era sucXXXXX con la Virgin tempo fa e han dovuto pagare un sacco di soldi, ben gli sta' !
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !

            era sucXXXXX con la Virgin tempo fa e han dovuto
            pagare un sacco di soldi, ben gli sta'
            !Pagare per cosa?
          • manila scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            no, non e' "ci vorrebbe" ma CI VUOLE, punto.No, non ci vuole. Punto.http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=17599721) Intanto non è prevista nessuna sanzione per il servizio di StreetView (del quale viene riconosciuto il valore per il turismo e l'info-mobilità;2) Il Garante afferma chiaramente che non è necessario raccogliere il consenso dalle parti interessate quando l'immagine è presa in un luogo pubblico;3) Il Garante sottolinea che Google Inc. (società che presta il servizio) garantisce l'esercizio effettivo dei diritti ex art. 7 codice privacy attraverso una procedura online efficace;4) Il Garante non ha richiesto l'adozione di nessuna misura di opt-out (diversamente da quanto è avvenuto in Germania).Quindi? Altri argomenti?Ti rammento questo, perchè è chiaro: basterà che GOOGLE si metta in mostra. Non dovrà far firmare alcuna liberatoria.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 12.48-----------------------------------------------------------
          • Aletheia scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            bullshit.nessuna agenzia al mondo accetta foto di persone per scopo commerciale senza liberatoria, informati.il garante poi aggiunge "in base alle leggi vigenti etc", appunto, che impongono la liberatoria !l'unica eccezione e' se la foto e' a scopo editorial, nel qual caso fai il XXXXX che vuoi ... ti possono sempre denunciare se la foto magari e' usata in modo diffamante ma campa cavallo... non succede mai.
          • manila scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            bullshit.Quelle che tu racconti.
            nessuna agenzia al mondo accetta foto di persone
            per scopo commerciale senza liberatoria,
            informati.E chissnestrafrega delle agenzie. Stiamo parlando di Google Inc. Google Inc non dovrà far firmare alcuna liberatoria. Hai letto cosa ha scritto il garante?
          • Funz scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            bullshit.

            nessuna agenzia al mondo accetta foto di persone
            per scopo commerciale senza liberatoria,
            informati.

            il garante poi aggiunge "in base alle leggi
            vigenti etc", appunto, che impongono la
            liberatoria
            !

            l'unica eccezione e' se la foto e' a scopo
            editorial, nel qual caso fai il XXXXX che vuoi
            ... ti possono sempre denunciare se la foto
            magari e' usata in modo diffamante ma campa
            cavallo... non succede
            mai.Caro Pepito non hai ragione, no, qui nessuno la pensa come te, e le presunte regole che difendi per noi sono storture da raddrizzare.
    • Get real scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      - Scritto da: Aletheia
      E' tutto illegale per il semplice motivo che non
      solo a livello italiano ed europeo ma worldwide
      se si vuole pubblicare per scopi commerciali foto
      con faccie riconoscibili bisogna avere una "model
      release" firmata dai diretti
      interessati.Loro se ne sbattono, e ti fanno concorrenza. Sarai tu a chiudere.
    • Jack Rackham scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      - Scritto da: Aletheia
      Che google faccia finta di niente e' solo un
      ulteriore insulto alla normativa
      vigente.Intanto grazie agli insulti di Google, tutti usiamo StreetView che è un servizio fenomenale, e lo usiamo gratis... Se dovessimo raccogliere tutti i model release sta tecnologia la cominceremmo a usare fra 10 anni... E il progresso? E l'avanzamento tecnologico? Dai, mollala li, che se continuano così fra 10 anni magari Google crea l'Enterprise! :D
      • Pinco pallino scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
        - Scritto da: Jack Rackham
        - Scritto da: Aletheia


        Che google faccia finta di niente e' solo un

        ulteriore insulto alla normativa

        vigente.

        Intanto grazie agli insulti di Google, tutti
        usiamo StreetView che è un servizio fenomenale, e
        lo usiamo gratis... Se dovessimo raccogliere
        tutti i model release sta tecnologia la
        cominceremmo a usare fra 10 anni... E il
        progresso? E l'avanzamento tecnologico? Dai,
        mollala li, che se continuano così fra 10 anni
        magari Google crea l'Enterprise!
        :DInfatti Google va avanti perchè le stupidaggini le sa riconoscere per fortuna e se ne frega altamente delle richieste ridicole. Per fortuna!
        • Aletheia scrive:
          Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
          non va avanti un bel niente, gli arriveranno un sacco di querele ealla fine spemdera' piu' di quel che guadagna per oscurare facce e monumenti, stessa fine di youtube che perde mezzo milione al giorno.
          • William scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            In confronto a quanto hanno guadagnato non spenderanno un XXXXX. Funziona così.
          • Get Real scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            non va avanti un bel niente, gli arriveranno un
            sacco di querele
            e
            alla fine spemdera' piu' di quel che guadagna per
            oscurare

            facce e monumenti, stessa fine di youtube che
            perde mezzo milione al
            giorno.A Google non frega niente di perdere: può permetterselo. Basta che i suoi avversari perdano di più, così chiuderanno loro, e non potranno opporsi.
          • manila scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
            - Scritto da: Aletheia
            non va avanti un bel niente, gli arriveranno un
            sacco di querele
            e
            alla fine spemdera' piu' di quel che guadagna per
            oscurare

            facce e monumenti, stessa fine di youtube che
            perde mezzo milione al
            giorno.No potrà continuare a operare come già opera, con la sola differenza che dovrà essere riconoscibile quando va a giro.
      • Aletheia scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
        questa e' la legge, ed e' uguale in tutto il mondo.si intende solo per foto a fini commerciale, non editoriali.
        • Get Real scrive:
          Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
          - Scritto da: Aletheia
          questa e' la legge, ed e' uguale in tutto il
          mondo.Google se la compra, e la cambia.
      • Anonimo Veneziano scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
        Io street view non lo uso, e più che sufficiente maps.View potevano anche evitarlo, è un servizio superfluo e lesivo della privacy di ogni cittadino. Si limitassero alle strade principali ok, ma non puoi passare più e più volte anche nei centri con abitazioni private. E poi anche se vengono offuscate al grande pubblico, nessuno mi vieta di pensare che i dati RAW che registrano presso i loro server non siano assolutamente offuscati...
    • MacBoy scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      A parte che non sono d'accordo, e comunque da sempre i volti delle persone e le targhe delle auto sono oscurate. Quindi con capisco che cosa ha da rompere la nostra burocrazia...E tutte le telecamere a circuito chiuso che ci sono in giro, allora?
      • Aletheia scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
        il problema e' che sono foto a scopo commerciale, tutto li', quindi la normativa impone l'uso di liberatorie.se fosse a scopo editoriale non ci sarebbero problemi.le telecamere non c'entrano una fava nel momento che le immmagini non sono pubblicate altrove.
        • manila scrive:
          Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
          - Scritto da: Aletheia
          il problema e' che sono foto a scopo commerciale,
          tutto li', quindi la normativa impone l'uso di
          liberatorie.Non è vero. Almeno in questa disposizione del garante.
          se fosse a scopo editoriale non ci sarebbero
          problemi.
          le telecamere non c'entrano una fava nel momento
          che le immmagini non sono pubblicate
          altrove.Quindi anche TelaAtlas o la Nasa ?
      • pippo75 scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !

        E tutte le telecamere a circuito chiuso che ci
        sono in giro, allora?tutti i dati di queste telecamere non devono essere distrutti dopo un certo numeri di ore o sbaglio?per la legge la privacy è sacra e sempre per la legge la burocrazia è più che sacra.Considerando che poi loro pubblicano a tutto il mondo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2010 22.17-----------------------------------------------------------
        • manila scrive:
          Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !

          tutti i dati di queste telecamere non devono
          essere distrutti dopo un certo numeri di ore o
          sbaglio?A patto che siano dichiarati gli scopi, puoi conservarle per tot tempo definito nel DPS, e nella informativa che metti.
    • markoer scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      - Scritto da: Aletheia
      E' tutto illegale per il semplice motivo che non
      solo a livello italiano ed europeo ma worldwide
      se si vuole pubblicare per scopi commerciali foto
      con faccie riconoscibili bisogna avere una "model
      release" firmata dai diretti interessati.No, questo non è vero negli USA. Chiunque sia per strada può essere fotografato. La model release è necessaria soltanto in Europa.Il vero problema è proprio il fatto che Google non capisce - o meglio, se ne è altamente sbattuta gli zebedei - della mentalità e delle leggi Europee. Si è comportato come un elefante che entra in un negozio di porcellane. Adesso ben gli sta, che raccolga i cocci e ripari i danni, se vuole continuare a fare il business.La prossima volta si diano una svegliata e si rendano conto che non possono esportare il loro modo di fare a piacere in qualsiasi parte del mondo. È un modo di pensare affine all'imperialismo culturale tipico degli americani.Su altre cose - tipo le foto ai monumenti - hai ragione. In Germania per esempio - a differenza dell'Italia - non puoi nemmeno fotografare un palazzo recente che abbia un qualche valore artistico o di rilevanza culturale - tipo un grattacielo, o i palazzi inclinati di Gehry a Düsseldorf... - perché persino la foto del palazzo è soggetta a copyright.Cordiali saluti
      • Aletheia scrive:
        Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
        gia' e chissa' come mai io lavoro proprio per agenzie americane e mi chiedono sempre obbligatoriamente le model release ... chiedi a qualunque agenzia, a prescindere dal paese, le model release le vogliono tutti se non altro per coprirsi eventualmente il XXXX da future cause legali e fanno benissimo, ci mancherebbe che io vengo sotto casa tua, ti fotografo e poi metto online la foto con scritto che sei XXXXXo o delinquente e nessuno possa dirmi niente ... voialtri come al solito confondete liberta' con anarchiae legalita' con burocrazia.
        • manila scrive:
          Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !

          voialtri come al solito confondete liberta' con
          anarchia
          e legalita' con burocrazia.Non confondiamo proprio niente. Leggiamo senza interpretazione di sorta cosa ha detto il garante.Non è necessario acquisire il consenso degli interessati quando la ripresa fotografica avviene in luogo pubblico, salve le limitazioni previste dalla legge, quali, ad esempio, il divieto di diffusione di fotografie quando ciò comporti pregiudizio all'onore, alla reputazione, al decoro della persona ripresa (art. 97, comma 2, della l. 22 aprile 1941, n. 633) o il divieto di diffusione di dati idonei a rivelare lo stato di salute (art. 26, comma 5 del Codice);
          • j0e scrive:
            Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !

            Non confondiamo proprio niente.
            Leggiamo senza interpretazione di sorta [omissis]Appurato cio'.."Non è necessario acquisire il consenso degliinteressati quando la ripresa fotograficaavviene in luogo pubblico,"fino a qui, Google ha il diritto di ripresa."salve le limitazioni previste dalla legge,quali, ad esempio, il divieto di diffusionedi fotografie quando ciò comporti pregiudizioall'onore, alla reputazione, al decorodella persona ripresa.. [omissis]"Mi sembra chiaro, no?Google ha anche dei doveri.Non sono un fanatico della riservatezza, manemmeno accetto con superficialita' tuttoquello che fanno gli altri.Per cui, sono d'accordo con la richiesta di "rendersi meglio visibili", perche', onestamente,se sto per finire in mondo visione vorreialmeno saperlo.In merito a "comunicare giorni prima il proprio passaggio",non ho ancora un'idea definitiva.
    • Funz scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      - Scritto da: Aletheia
      E' tutto illegale per il semplice motivo che non
      solo a livello italiano ed europeo ma worldwide
      se si vuole pubblicare per scopi commerciali foto
      con faccie riconoscibili bisogna avere una "model
      release" firmata dai diretti
      interessati.il che è una t*roiata #1gli "scopi commerciali" per me sono l'uso della tua immagine in campagne pubblicitarie su TV o stampa, non certo la fotina presa per strada da Google. Poi si possono stiracchiare le regole come pare e piace, per tirare su un po' di soldi...
      Idem dicasi per palazzi e monumenti etc, serve
      una "property
      release".il che è una t*roiata #2, anzi al quadrato.
      Che google faccia finta di niente e' solo un
      ulteriore insulto alla normativa
      vigente.La normativa è ridicola, illiberale, inapplicata, inapplicabile, e andrebbe semplicemente abolita.
      Il napoletano colto in flagrante ha perfettamente
      ragione, e vincera' facilmente la causa contro
      google.Staremo a vedere...
    • Undertaker scrive:
      Re: E' tutto ILLEGALE e devono chiuderlo !
      - Scritto da: Aletheia
      Il napoletano colto in flagrante ha perfettamente
      ragione, e vincera' facilmente la causa contro
      google.(rotfl)Il napoletano che ha fatto causa perché é stato fotografato davanti alla casa della madre-quindi la moglie gli ha chiesto il divorzio-quindi fa causa a google ?Ma per favore !quello é il solito napoletano truffaldino che vuole spillare soldi a google
  • Zenigata scrive:
    Contraddizioni
    Fatemi capire, la foto di un minore su un quotidiano può essere pubblicata oscurando solo il viso, mentre i maggiorenni, possono apparire su Street View solo dopo aver offuscato il volto e i vestiti?
  • Anonimo scrive:
    Ben gli sta!
    • djechelon scrive:
      Re: Ben gli sta!
      Perchè fare i maiali non è illegale!Punto.E comunque non è stata una storia di corna, tradimenti o maialerie. La conosco bene. Ma vorrei evitare di raccontarla qui
      • Pinco pallino scrive:
        Re: Ben gli sta!
        - Scritto da: djechelon
        Perchè fare i maiali non è illegale!

        Punto.

        E comunque non è stata una storia di corna,
        tradimenti o maialerie. La conosco bene. Ma
        vorrei evitare di raccontarla
        quiSe fai il maiale non ti fai vedere nei luoghi pubblici, così come evidenziato nella sentenza della cassazione relativa al sesso in automobile.
        • markoer scrive:
          Re: Ben gli sta!
          La finestra di casa di qualcuno è un luogo pubblico? LOL
          • Funz scrive:
            Re: Ben gli sta!
            - Scritto da: markoer
            La finestra di casa di qualcuno è un luogo
            pubblico?
            LOLSe ti si vede dalla strada, che è un luogo pubblico, quello che fai in casa tua in pratica lo fai in pubblico.Se non ti va, chiudi le tende, o metti una siepe. Negli USA sono decisamente più chiari su questo punto.
          • markoer scrive:
            Re: Ben gli sta!
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: markoer

            La finestra di casa di qualcuno è un luogo

            pubblico?

            LOL

            Se ti si vede dalla strada, che è un luogo
            pubblico, quello che fai in casa tua in pratica
            lo fai in pubblico.Credo che tu abbia poche idee, ma assai confuse circa le leggi sulla privacy. Per fortuna non è così.
            Se non ti va, chiudi le tende, o metti una siepe.
            Negli USA sono decisamente più chiari su questo
            punto.Negli USA non ci sono le stesse leggi che in Europa. Per fortuna, per questo (e non solo per questo) non vivo negli USA.Cordiali saluti
          • Funz scrive:
            Re: Ben gli sta!
            - Scritto da: markoer

            Se ti si vede dalla strada, che è un luogo

            pubblico, quello che fai in casa tua in pratica

            lo fai in pubblico.

            Credo che tu abbia poche idee, ma assai confuse
            circa le leggi sulla privacy. Per fortuna non è
            così.Ma quali leggi, semplice buon senso. Che a voialtri manca palesemente.Se tu sei affacciato alla finestra di casa tua o nel tuo giardino visibile da fuori e ti metti a fare sesso, pensi che non ti arrestino per atti osceni in luogo pubblico?"Ma agente, ero in casa mia!"

            Se non ti va, chiudi le tende, o metti una
            siepe.

            Negli USA sono decisamente più chiari su questo

            punto.

            Negli USA non ci sono le stesse leggi che in
            Europa. Per fortuna, per questo (e non solo per
            questo) non vivo negli
            USA.E evidentemente hanno più buon senso, anche a livello legislativo.
          • markoer scrive:
            Re: Ben gli sta!
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: markoer



            Se ti si vede dalla strada, che è un luogo


            pubblico, quello che fai in casa tua in


            pratica


            lo fai in pubblico.



            Credo che tu abbia poche idee, ma assai confuse

            circa le leggi sulla privacy. Per fortuna non è

            così.

            Ma quali leggi, semplice buon senso. Che a
            voialtri manca palesemente.Voialtri chi? grazie del plurale majestatis... non lo merito
            Se tu sei affacciato alla finestra di casa tua o
            nel tuo giardino visibile da fuori e ti metti a
            fare sesso, pensi che non ti arrestino per atti
            osceni in luogo pubblico?
            "Ma agente, ero in casa mia!"Le leggi non seguono il "buon senso" e quello che è "buon senso" per te, non lo è per altri.Per fortuna che le leggi non le fai tu. (oddio vedendo in Italia chi fa le leggi, poco ci manca, direi)[...]

            Negli USA non ci sono le stesse leggi che in

            Europa. Per fortuna, per questo (e non solo per

            questo) non vivo negli

            USA.

            E evidentemente hanno più buon senso, anche a
            livello legislativo.Infatti, è per questo che migliaia di persone muoiono ammazzate da armi da fuoco ogni anno, perché hanno veramente avuto buon senso col secondo emendamento.Se dovessi ispirarmi ad un sistema legislativo per crearne uno ex-novo, prenderei sicuramente quello USA... come esempio negativo.Cordiali saluti
          • j0e scrive:
            Re: Ben gli sta!

            Ma quali leggi, semplice buon senso. [omissis]
            Se tu sei affacciato alla finestra di casa tua o
            nel tuo giardino visibile da fuori e ti metti a fare sesso,
            pensi che non ti arrestino per atti osceni in luogo pubblico ?Il buon senso mi suggerisce che il reato non puo'essere quello da te indicato.Manca il requisito evidenziato in grassetto.Suppongo ve ne sia uno piu' calzante (turbamento?).Ad ogni modo, se sei affacciato alla finestra di casa tua,non mi sembra cosi' automatica la possibilita' di fartiuna foto. L'area adiacente e' il tuo giardino? Una strada pubblica?Sinceramente, alla mia riservatezza ci tengo e pretendo cisia una regolamentazione chiara e semplice, anche persapere come mi devo comportare.
            E evidentemente hanno più buon senso, anche a livello legislativo.Nessuno e' infallibile.Come ha evidenziato markoer, il diritto ad armarsi e' davvero pessimo.Vogliamo poi discutere del sistema dei brevetti?
          • Funz scrive:
            Re: Ben gli sta!
            - Scritto da: j0e

            Ma quali leggi, semplice buon senso. [omissis]

            Se tu sei affacciato alla finestra di casa tua o

            nel tuo giardino visibile da fuori e ti metti a
            fare
            sesso,

            pensi che non ti arrestino per atti osceni in
            luogo
            pubblico ?

            Il buon senso mi suggerisce che il reato non puo'
            essere quello da te indicato.
            Manca il requisito evidenziato in grassetto.
            Suppongo ve ne sia uno piu' calzante
            (turbamento?).Non credo proprio che il poliziotto che ti arresta sia sensibile a certe sfumature, e nemmeno la cronaca locale del giorno dopo. E nemmeno il giudice qualche anno dopo.
            Ad ogni modo, se sei affacciato alla finestra di
            casa
            tua,
            non mi sembra cosi' automatica la possibilita' di
            farti
            una foto. L'area adiacente e' il tuo giardino?
            Una strada
            pubblica?Se ti si vede dalla strada
            Sinceramente, alla mia riservatezza ci tengo e
            pretendo
            ci
            sia una regolamentazione chiara e semplice, anche
            per
            sapere come mi devo comportare.Sarebbe opportunoMa per l'esempio che ho fatto credo ci siano pochi dubbi.

            E evidentemente hanno più buon senso, anche a
            livello
            legislativo.

            Nessuno e' infallibile.
            Come ha evidenziato markoer, il diritto ad
            armarsi e' davvero
            pessimo.
            Vogliamo poi discutere del sistema dei brevetti?Non mi riferivo ad altri ambiti, per il resto concordo.
      • Legione scrive:
        Re: Ben gli sta!
        - Scritto da: djechelon
        Perchè fare i maiali non è illegale!

        Punto.

        E comunque non è stata una storia di corna,
        tradimenti o maialerie. La conosco bene. Ma
        vorrei evitare di raccontarla
        quiMi spiace, ma se sei "marito" hai firmato un contratto che cita chiaramente l'impossibilità di fare il maiale, la legge parla molto chiaro a riguardo.
    • kubu scrive:
      Re: Ben gli sta!
      - Scritto da: Anonimo
      affacciarsi ad una finestra non sua. Ricevuto il
      benservito dalla moglie, l'uomo si era appellato
      proprio al Garante.



      Ma la domanda è:visto che i visi sono offuscati, come ha fatto la moglie a riconoscerlo visto che la GCar non lo ha sicuramente ripreso in primo piano? :-)
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: Ben gli sta!
        Ma LOL!!!!
      • non autenticat o scrive:
        Re: Ben gli sta!


        - Scritto da: kubu



        - Scritto da:





        zèta





        sono gli americani che pronunciano la V "vi".


        Alle elementari mi hanno insegnato che si
        legge


        "vù".



        Per me è stato assolutamente il contrario.

        Alle elementari mi hanno insegnato a dire "vì".

        io ho passato una giornatina interessante con tre
        maestre appena diplomate e ti assicuro che la
        cosa non mi
        sorprende.

        prima di essere maestre sono state studentesse,
        che sono passate per il rotto della
        cuffia.

        prima ancora sono persone.

        e se sono persone ignoranti e stupide, non è
        impossibile che diffondano parte di
        questo."[...]C'è da notare che nelle terre oltre il Po quando nel resto della penisola regnava l'analfabetismo, si godeva di un certo benessere nell'istruzione di base ben diffusa tra la popolazione...(grazie anche a governanti di lingua teutonica!) e questo vorrà pure dire qualcosa se nella confidenza con la pronuncia dell'alfabeto si dica "vi", o no?[...]"
  • Sandro kensan scrive:
    Cretinate
    Secondo me queste sono stupidaggini. Se fosse per me darei una bella multa a chi propone questa burocratizzazione. È proprio un vizio quello di fare leggi inutili e dannose per il cittadino.Probabilmente ci sono interessi da difendere e se anche non sono evidenti c'è un humus da difendere fatto da aziende che lucrano sui micromonopoli di stato e allergici a qualsiasi cosa odori anche lontanamente di nuovo, potrebbe danneggiarli.
    • Jack Rackham scrive:
      Re: Cretinate
      No, è che in Italia abbiamo tutti qualcosa da nascondere agli altri... Dai politici che vanno a mi**otte a quelli che c'hanno l'amico salumiere ma che fanno la spesa da un altro...
  • James Kirk scrive:
    Ridicoli
    Con la pletora di telecamere e webcam pubbliche e private che sorvegliano e registrano tutti gli angoli delle nostre città 24/7 si preoccupano delle auto di Google!
    • chi sei scrive:
      Re: Ridicoli
      - Scritto da: James Kirk
      Con la pletora di telecamere e webcam pubbliche e
      private che sorvegliano e registrano tutti gli
      angoli delle nostre città 24/7 si preoccupano
      delle auto di
      Google!lo fanno per sviare dai reali problemi
  • Antitroll scrive:
    Assurdo
    Assolutamente assurdo!!!
  • amsoft scrive:
    ecco questa è la burocrazia italiana
    Questo è un classico esempio del perché non siano realizzabili in italia innovazioni tecnologiche. Siamo sempre i primi ad incasinarci con norme e burocrazie. Su argomenti poi inutili in quanto siamo un popolo che passa il tempo mettendo i fatti suoi su facebook, che non ha la minima cura della privacy in situazioni ben più evidenti.Inoltre Google non sono i soli che fanno questo servizio, anzi i primi ad esserci arrivati in Italia sono stati Pagine Gialle, con Visual, ma nessuno si è mai lamentato.
    • cinico scrive:
      Re: ecco questa è la burocrazia italiana
      - Scritto da: amsoft
      Questo è un classico esempio del perché non siano
      realizzabili in italia innovazioni tecnologiche.
      Siamo sempre i primi ad incasinarci con norme e
      burocrazie. Su argomenti poi inutili in quanto
      siamo un popolo che passa il tempo mettendo i
      fatti suoi su facebook, che non ha la minima cura
      della privacy in situazioni ben più
      evidenti.Quoto. L'Italia è un paese di rompic....
    • markoer scrive:
      Re: ecco questa è la burocrazia italiana
      In Germania sono stati sollevati problemi simili, eppure è un paese che ha una altissima innovazione.Non credo che il problema sia del Garante. Mi pare anzi che stia facendo un buon lavoro su questo argomento.L'"innovazione" - in questo caso, il profitto di aziende come Google - non può certo passare indisturbata sul cadavere della nostra privacy.In particolare Google è una azienda assai poco sensibile all'argomento, che è entrata in Europa con la forma mentis sbagliata - quella Americana. Che finalmente si sveglino e si rendano conto che in Europa la pensiamo diversamente e non accetteremo indiscriminatamente il loro modo di fare business.Cordiali saluti
      • manila scrive:
        Re: ecco questa è la burocrazia italiana

        L'"innovazione" - in questo caso, il profitto di
        aziende come Google - non può certo passare
        indisturbata sul cadavere della nostra
        privacy.E perchè invece un comune, può fare quello che google NON PUO'?Poi ci tengo a sottolineare che Google non ha ricevuto condanne o anatemi vari..1) Intanto non è prevista nessuna sanzione per il servizio di StreetView (del quale viene riconosciuto il valore per il turismo e l'info-mobilità;2) Il Garante afferma chiaramente che non è necessario raccogliere il consenso dalle parti interessate quando l'immagine è presa in un luogo pubblico;3) Il Garante sottolinea che Google Inc. (società che presta il servizio) garantisce l'esercizio effettivo dei diritti ex art. 7 codice privacy attraverso una procedura online efficace;4) Il Garante non ha richiesto l'adozione di nessuna misura di opt-out (diversamente da quanto è avvenuto in Germania).Quindi?Se non ci credi leggi tu stesso qui: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1759972
        In particolare Google è una azienda assai poco
        sensibile all'argomento, che è entrata in Europa
        con la forma mentis sbagliata - quella Americana.
        Che finalmente si sveglino e si rendano conto che
        in Europa la pensiamo diversamente e non
        accetteremo indiscriminatamente il loro modo di
        fare business.Plurale Maiestatis?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 10.58-----------------------------------------------------------
        • markoer scrive:
          Re: ecco questa è la burocrazia italiana
          - Scritto da: manila
          E perchè invece un comune, può fare quello che
          google NON PUO'?Perché un Comune è un organismo di Governo eletto e non un'azienda con scopo di lucro?E dove lo farebbe comunque?!?
          Poi ci tengo a sottolineare che Google non ha
          ricevuto condanne o anatemi vari..Altroché, è finito già in tribunale in Germania ed è già stata condannata in Italia.
          1) Intanto non è prevista nessuna sanzione per il
          servizio di StreetView (del quale viene
          riconosciuto il valore per il turismo e
          l'info-mobilità;In che senso? sanzione per cosa?!?Se violi la privacy vai possibilmente in tribunale, allora le sanzioni voleranno eccome! ti ricordo ancora che Google è stata condannata già in Italia e non solo a livello amministrativo, anche penale.
          2) Il Garante afferma chiaramente che non è
          necessario raccogliere il consenso dalle parti
          interessate quando l'immagine è presa in un luogo
          pubblico;Se mi fotografano in casa alla finestra o nel giardino di casa mia, quello non è un luogo pubblico. Spero che tu sia d'accordo, altrimenti vengo a scattarti foto sotto casa e vediamo se non ti da fastidio!
          3) Il Garante sottolinea che Google Inc. (società
          che presta il servizio) garantisce l'esercizio
          effettivo dei diritti ex art. 7 codice privacy
          attraverso una procedura online efficace;Buon per lei :-)
          4) Il Garante non ha richiesto l'adozione di
          nessuna misura di opt-out (diversamente da quanto
          è avvenuto in Germania).

          Quindi?Quindi siamo indietro rispetto alla Germania. Oppure più avanti, perché imponiamo di "optare-out" tutti coattivamente.Che ciascun paese affronti il problema diversamente è naturale. Negare che esista un problema è stupido.[...]

          Che finalmente si sveglino e si rendano conto

          che

          in Europa la pensiamo diversamente e non

          accetteremo indiscriminatamente il loro modo di

          fare business.

          Plurale Maiestatis?No: l'Italia, la Germania, tutti gli altri paesi europei = plurale. Non sono *IO* che ho rilevato i problemi della privacy, sono i garanti nazionali ed europei e persino i tribunali!Cordiali saluti
          • manila scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana

            Perché un Comune è un organismo di Governo eletto
            e non un'azienda con scopo di lucro?Allora la nasa? TeleAtlas?
            E dove lo farebbe comunque?!?Comune di Firenze. Immagini in tutto e per tutto, complementari a quelle di street view. Quelle non "violano la privacy" di qualcuno?

            Poi ci tengo a sottolineare che Google non ha

            ricevuto condanne o anatemi vari..
            Altroché, è finito già in tribunale in Germania
            ed è già stata condannata in
            Italia.A me invece il garante è sembrato chiaro. Deve avvisare che sarà presente. Ma non dovrà far firmare niente a nessuno. Condannato quindi? No. Anatemi vari? No.
            In che senso? sanzione per cosa?!?Gli è stata comminata qualche sanzione dal garante, per violazione di qualcosa, per questo specifico caso di Street View?
            Se mi fotografano in casa alla finestra o nel
            giardino di casa mia, quello non è un luogo
            pubblico. Spero che tu sia d'accordo, altrimenti
            vengo a scattarti foto sotto casa e vediamo se
            non ti da fastidio!A me personalmente non darebbe fastidio. Ma street view, cmq, non mostra il tuo giardino. Le immagini del comune di firenze, ad esempio si.Chi è più in torto?
            Buon per lei :-)Buon per lei.. E' un dato oggettivo.
            Quindi siamo indietro rispetto alla Germania.Si si cerca di ostacolare chi fa le cose. E si nasconde il problema dietro un dito. Quante violazioni di privacy sono silenti? Le telecamere pubbliche o meno, quanti altri che fanno business, invece non sono men che meno segnalati.Siamo indietro anche come provvedimenti. E' pienamente condivisibile quanto scritto da bonacina.
            Che ciascun paese affronti il problema
            diversamente è naturale. Negare che esista un
            problema è stupido.Si affronta male e stupidamente, appunto ALL'ITALIANA.
            No: l'Italia, la Germania, tutti gli altri paesi
            europei = plurale. Non sono *IO* che ho rilevato
            i problemi della privacy, sono i garanti
            nazionali ed europei e persino i tribunali!E' quindi la soluzione è fare un annuncio, appunto stile : DONNE E' ARRIVATO L'ARROTINO?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2010 14.34-----------------------------------------------------------
          • markoer scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana
            - Scritto da: manila

            Perché un Comune è un organismo di Governo
            eletto

            e non un'azienda con scopo di lucro?

            Allora la nasa? TeleAtlas?Ovvero NASA e TeleAtlas ti fotografano in casa e le persone sarebbero riconoscibili da foto satellitari?Credo che tu abbia un po' di confusione in testa.

            E dove lo farebbe comunque?!?

            Comune di Firenze. Immagini in tutto e per tutto,
            complementari a quelle di street view. Quelle non
            "violano la privacy" di qualcuno?Beh, sai dirmi dove troverei questa piattaforma? non la conosco.E se comunque esiste, allora solleva il problema. Non è che se lo fa qualcun altro allora Google è più autorizzato...Magari è vero che, forse, il vero problema è che non vogliamo una grande azienda americana, che ha zero compliance per le leggi sulla privacy Europee ed è già abbastanza "pervasiva", se mi passi l'eufemismo. Può essere vero che ci concentriamo su questa azienda in particolare e ci scordiamo altri, ma comunque non significa che il garante non abbia ragione in questo caso.Se vuoi dire che il garante si concentra su google perché ha una eco mediatica, può darsi. Non ripongo nel garante più speranze di quante possa riporne tu :-) ma comunque nel caso specifico ha ragione.


            Poi ci tengo a sottolineare che Google non ha


            ricevuto condanne o anatemi vari..

            Altroché, è finito già in tribunale in Germania

            ed è già stata condannata in

            Italia.

            A me invece il garante è sembrato chiaro. Deve
            avvisare che sarà presente. Ma non dovrà far
            firmare niente a nessuno.

            Condannato quindi? No. Anatemi vari? No.Ancora, informati meglio. Sei disinformato. E stai pure rispondendo a qualcun altro.Invece di fare copia e incolla con le risposte che hai già dato ad altri, LEGGI ed accendi il cervello.

            In che senso? sanzione per cosa?!?

            Gli è stata comminata qualche sanzione dal
            garante, per violazione di qualcosa, per questo
            specifico caso di Street View?Non ancora. Dato che il garante ha legiferato, dagli il tempo per violare la legge almeno :-)Se la violeranno, saranno puniti. Mica sei punito preventivamente, almeno di solito :-)

            Se mi fotografano in casa alla finestra o nel

            giardino di casa mia, quello non è un luogo

            pubblico. Spero che tu sia d'accordo, altrimenti

            vengo a scattarti foto sotto casa e vediamo se

            non ti da fastidio!

            A me personalmente non darebbe fastidio. Ma
            street view, cmq, non mostra il tuo giardino.Altro che se lo fa!
            Le
            immagini del comune di firenze, ad esempio si.Devo proprio vederle queste immagini...
            Chi è più in torto?
            Google :-) che non è stato eletto da nessuno e fa i suoi interessi e basta

            Buon per lei :-)

            Buon per lei.. E' un dato oggettivo.


            Quindi siamo indietro rispetto alla Germania.

            Si si cerca di ostacolare chi fa le cose.No, si cerca di far rispettare le leggi e le regole a chi ha dimostrato - e ti ripeto, o dormivi oppure hai la memoria corta, ma ti conviene usarlo, il tuo caro Google :-) e scoprire che è già stato condannato in tribunale - di non avere alcun rispetto per leggi e regole.
            E si
            nasconde il problema dietro un dito. Quante
            violazioni di privacy sono silenti? Le telecamere
            pubbliche o meno, quanti altri che fanno
            business, invece non sono men che meno segnalati.[...]Esistono delle leggi ben precise e sei in grado di farle rispettare. Puoi andare dalla società che gestisce che ne so, le telecamere di sicurezza della stazione della tua città, e chiedere che tutte le immagini che ti riguardano siano cancellate.Se nessuno lo chiede, queste società non si attrezzeranno mai per la effettiva attuazione delle disposizioni di legge.Invece di lamentarti del garante, muoviti ed imponi che la tua (Italiana) legge sia rispettata. Prima che tu mi muova la stessa obiezione: io non vivo in Italia, la legge è diversa.Cordiali saluti
          • manila scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana

            Ovvero NASA e TeleAtlas ti fotografano in casa e
            le persone sarebbero riconoscibili da foto
            satellitari?ANALOGHE in tutto e per tutto a quelle fatte da Street View.
            Credo che tu abbia un po' di confusione in testa.Per nulla, idem con patate le fotogrammetrie aeree.
            Beh, sai dirmi dove troverei questa piattaforma?
            non la conosco.http://sitap1.comune.fi.it/facciate/http://sitap1.comune.fi.it/volo/index.html?initCoordX=1681380&initCoordY=4849440&initCoordZ=120&initinitHeading=135
            E se comunque esiste, allora solleva il problema.MA non è un problema e l'ha detto anche il garante.Devono avvisare e basta quelli di google, che siano presenti.La soluzione data è una non soluzione. E' la classica italianata.
            Magari è vero che, forse, il vero problema è che
            non vogliamo una grande azienda americana, che ha
            zero compliance per le leggi sulla privacy
            Europee ed è già abbastanza "pervasiva", se mi
            passi l'eufemismo. Può essere vero che ci
            concentriamo su questa azienda in particolare e
            ci scordiamo altri, ma comunque non significa che
            il garante non abbia ragione in questo caso.Ma il punto è quello, quante rilevazioni "silenti" esistono? E per quelle non si fa niente? Dovrebbero esserci regole comuni PER TUTTI.Invece si nasconde la luna dietro il dito..
            Se vuoi dire che il garante si concentra su
            google perché ha una eco mediatica, può darsi.Sicuramente.
            Non ripongo nel garante più speranze di quante
            possa riporne tu :-) ma comunque nel caso
            specifico ha ragione.E nel caso specifico non ha sanzionato nessuno. Ha solo disposto che GOOGLE DEBBA AVVISARE. E se i luoghi dell'avviso, non fossero da me frequentati (giornali, locali ed altro)...Google avrebbe comunque piena regola ad agire.
            Ancora, informati meglio. Sei disinformato. E
            stai pure rispondendo a qualcun altro.
            Invece di fare copia e incolla con le risposte
            che hai già dato ad altri, LEGGI ed accendi il
            cervello.Trovami la SANZIONE o la CONDANNA, per questo specifico caso.Gli ha solo prescritto di fare alcune cose. Cosa ben diversa da sanzionare o da aprire una querela da portare in giudizio..
            Non ancora. Dato che il garante ha legiferato,
            dagli il tempo per violare la legge almeno :-)ECco vedi allora che te ne sei reso conto pure tu. Nessuna sanzione per google per Street View. PArlo di quello, mica di altri casi, era evidente no?
            Altro che se lo fa!Street View no, sono le fotografie da satellite usate prendendo quelle di TeleAtlas, che lo fanno. Le stesse fotografie che trovi in tantissimi altri portali che parlano di SIT o sistemi GEOREFERENZIATI.
            Devo proprio vederle queste immagini...
            Google :-) che non è stato eletto da nessuno e fa
            i suoi interessi e bastaAnche TeleATlas e la Nasa allora.
            No, si cerca di far rispettare le leggi e le
            regole a chi ha dimostrato - e ti ripeto, o
            dormivi oppure hai la memoria corta, ma ti
            conviene usarlo, il tuo caro Google :-) e
            scoprire che è già stato condannato in tribunale
            - di non avere alcun rispetto per leggi e regole.Stai parlando di altri casi, non oggetto della discussione. Per street view, non ha ricevuto condanne, e il garante ha altresi ribadito, che trattandosi di luoghi pubblici, se non in condizioni ultra particolari, non occorrono liberatorie.
            Esistono delle leggi ben precise e sei in grado
            di farle rispettare. Puoi andare dalla società
            che gestisce che ne so, le telecamere di
            sicurezza della stazione della tua città, e
            chiedere che tutte le immagini che ti riguardano
            siano cancellate.Stessa cosa potresti chiederlo a Google. Invece no, a lui la legge è più diversa.
            Invece di lamentarti del garante, muoviti ed
            imponi che la tua (Italiana) legge sia
            rispettata. Prima che tu mi muova la stessa
            obiezione: io non vivo in Italia, la legge è
            diversa.Il punto è che si cerca di fare le solite cozzate all'italiana, e non si vuole rendercene conto.
          • markoer scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana
            - Scritto da: manila

            Ovvero NASA e TeleAtlas ti fotografano in casa e

            le persone sarebbero riconoscibili da foto

            satellitari?

            ANALOGHE in tutto e per tutto a quelle fatte da
            Street View.[...]
            Per nulla, idem con patate le fotogrammetrie
            aeree.Beh, mi aspetto esempi anche in questo caso. Che mi mostrino qualcosa simile a questo: http://tinyurl.com/38erg6r

            Beh, sai dirmi dove troverei questa piattaforma?

            non la conosco.

            http://sitap1.comune.fi.it/facciate/
            http://sitap1.comune.fi.it/volo/index.html?initCooRichiede Shockwave, viste le vulnerabilità non risolte l'ho dovuto installare e rimuovere dal mio sistema per adesso...Scusa tanto ma al massimo posso zoomare a 66/67 metri. Ed è tutto pixellato/sgranato...http://img51.imageshack.us/img51/7411/firenzemapview.jpgNon riesco a capire come tu possa paragonarlo a questo:http://tinyurl.com/38erg6rScusa tanto ma bisogna essere un bel po' facinorosi.Adesso dopo i Macachi e gli Winari abbiamo pure i Googlefans? :-)PS. Comunque bella l'icona di default di Apache nel sito web del Comune...

            E se comunque esiste, allora solleva il

            problema.

            MA non è un problema e l'ha detto anche il
            garante.

            Devono avvisare e basta quelli di google, che
            siano presenti.
            La soluzione data è una non soluzione. E' la
            classica italianata.Sono totalmente d'accordo con te su questo. Una non soluzione che fa sembrare che il Garante abbia risolto qualcosa mentre di fatto non è così. Il problema c'è e rimane.
            Ma il punto è quello, quante rilevazioni
            "silenti" esistono? E per quelle non si fa
            niente? Dovrebbero esserci regole comuni PER
            TUTTI.

            Invece si nasconde la luna dietro il dito..Sono d'accordo sul principio, ma mi devi ancora fornire esempi accettabili di altri che facciano altrettanto ed in modo così pervasivo come Google.[...]
            E nel caso specifico non ha sanzionato nessuno.
            Ha solo disposto che GOOGLE DEBBA AVVISARE. E se
            i luoghi dell'avviso, non fossero da me
            frequentati (giornali, locali ed
            altro)...

            Google avrebbe comunque piena regola ad agire.Secondo me non avrebbe piena regola. Deve comunque sottostare a certe condizioni. Non può riprendermi impunemente in casa.Per fortuna vivo in Germania :-)[...]
            Trovami la SANZIONE o la CONDANNA, per questo
            specifico caso.Come detto, non è il problema dello specifico caso. Visti i precedenti, si è normato come Google debba funzionare A PRIORI. Chiaro che non puoi condannare a priori nessuno!
            Gli ha solo prescritto di fare alcune cose. Cosa
            ben diversa da sanzionare o da aprire una querela
            da portare in giudizio..Questo lo vedremo DOPO che avrà agito... siccome hanno - e per loro stessa ammissione - fallito miseramente più di una volta con questo servizio, la cosa migliore che si possa fare è stare in guardia contro questo tipo di falchi.

            Non ancora. Dato che il garante ha legiferato,

            dagli il tempo per violare la legge almeno :-)

            ECco vedi allora che te ne sei reso conto pure
            tu. Nessuna sanzione per google per Street View.
            PArlo di quello, mica di altri casi, era evidente
            no?Beh, io NON parlavo di questo :-) e tu mi hai risposto facendo copia ed incolla da un'altra risposta.Grazie per esserti degnato di leggere il mio commento, stavolta, prima di rispondere![...]

            Devo proprio vederle queste immagini...


            Google :-) che non è stato eletto da nessuno e
            fa

            i suoi interessi e basta

            Anche TeleATlas e la Nasa allora.Devo sempre vederle queste immagini della NASA che riprendono i camionisti andare a prostitute a Pisa...[...]
            Stai parlando di altri casi, non oggetto della
            discussione.Sono assolutamente in oggetto della discussione, ma non lo erano per te, che hai fatto copia ed incolla :-)
            Per street view, non ha ricevuto
            condanne, e il garante ha altresi ribadito, che
            trattandosi di luoghi pubblici, se non in
            condizioni ultra particolari, non occorrono
            liberatorie.Per street view è stato bastonato in mezza Europa e loro stessi hanno ammesso l'"epic fail" nella raccolta dei dati personali nelle rilevationi WiFi.Ti ricordo che la possibilità di oscurare i volti e le targhe non esisteva in street view prima che venissero bastonati in Europa. Sono dovuti correre ai ripari perché non hanno la più pallida idea di come funzioni il mondo fuori da casa loro.Hai mai sentito ragionare quegli Americani che disprezzano tutto quello che non funziona come a casa loro? stessa cosa...

            Esistono delle leggi ben precise e sei in grado

            di farle rispettare. Puoi andare dalla società

            che gestisce che ne so, le telecamere di

            sicurezza della stazione della tua città, e

            chiedere che tutte le immagini che ti riguardano

            siano cancellate.

            Stessa cosa potresti chiederlo a Google. Invece
            no, a lui la legge è più diversa.Google è soggetto alle stesse leggi di tutti. Che il Garante si preoccupi di più di Google che non delle società che controllano le camere a circuito chiuso della tua stazione, sicuramente dipende dal fatto che la cosa dà più pubblicità - ma anche dalla natura stessa di Google che è intrinsecamente molto più pericoloso.

            Invece di lamentarti del garante, muoviti ed

            imponi che la tua (Italiana) legge sia

            rispettata. Prima che tu mi muova la stessa

            obiezione: io non vivo in Italia, la legge è

            diversa.

            Il punto è che si cerca di fare le solite cozzate
            all'italiana, e non si vuole rendercene conto.Sono d'accordo su questo. Ma anche se ce ne rendiamo conto, che vuoi farci?Cordiali saluti
          • manila scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana

            Beh, mi aspetto esempi anche in questo caso. Che
            mi mostrino qualcosa simile a questo:
            http://tinyurl.com/38erg6rQuella persona non è identificabile da nessun tratto somatico. O me ne descrivi qualcuno tipo che è scuro di capelli, come milioni di altre persone? Ha un tratto somatico evidente che la identifica ? Indicamelo.
            Richiede Shockwave, viste le vulnerabilità non
            risolte l'ho dovuto installare e rimuovere dal
            mio sistema per adesso...

            Scusa tanto ma al massimo posso zoomare a 66/67
            metri. Ed è tutto
            pixellato/sgranato...Zooma zooma e poi se vedi c'è anche il volo...
            Non riesco a capire come tu possa paragonarlo a
            questo:
            http://tinyurl.com/38erg6rVedi sopra.
            Scusa tanto ma bisogna essere un bel po'
            facinorosi.Idem per dire che quella persona è facilmente identificabile.
            Adesso dopo i Macachi e gli Winari abbiamo pure i
            Googlefans?
            :-)No gli oggettivi. Ho fatto la stessa domanda ad una lista di 300 persone.Mi hanno dato ragione, non c'è gente riconoscibile.
            PS. Comunque bella l'icona di default di Apache
            nel sito web del
            Comune...Tomcat ;)
            Sono totalmente d'accordo con te su questo. Una
            non soluzione che fa sembrare che il Garante
            abbia risolto qualcosa mentre di fatto non è
            così. Il problema c'è e rimane.E' questo che voglio che emerga dalla mia critica intendiamoci bene. Non ero appunto un google fans.
            Sono d'accordo sul principio, ma mi devi ancora
            fornire esempi accettabili di altri che facciano
            altrettanto ed in modo così pervasivo come
            Google.Il comune di firenze. Te l'ho mostrato. Nasa, TeleAtlas and so on.
            Secondo me non avrebbe piena regola. Deve
            comunque sottostare a certe condizioni. Non può
            riprendermi impunemente in
            casa.In casa no concordo, quello che sta a puttane in mezzo di strada cavoli suoi.
            Per fortuna vivo in Germania :-)Il bias interpretativo non è poi molto diverso.
            Questo lo vedremo DOPO che avrà agito... siccome
            hanno - e per loro stessa ammissione - fallito
            miseramente più di una volta con questo servizio,
            la cosa migliore che si possa fare è stare in
            guardia contro questo tipo di falchi.Io sto in guardia contro chi fa 2 pesi e 2 misure e da soluzioni fantoccio.
            Beh, io NON parlavo di questo :-) e tu mi hai
            risposto facendo copia ed incolla da un'altra
            risposta.Stiamo parlando di questo, o almeno il topic era questo no?
            Devo sempre vederle queste immagini della NASA
            che riprendono i camionisti andare a prostitute a
            Pisa...E il camionaro XXXXXXXXXX una volta che sta scritto su repubblica e il camioncino sarà ben identificabile, pensi si nasconderà? O non si accorgerà di niente perchè intento ad andare a puttane?

            Per street view è stato bastonato in mezza Europa
            e loro stessi hanno ammesso l'"epic fail" nella
            raccolta dei dati personali nelle rilevationi
            WiFi.Stra concordo.
            Ti ricordo che la possibilità di oscurare i volti
            e le targhe non esisteva in street view prima che
            venissero bastonati in Europa. Questo ammetto che non lo ricordavo.
            Hai mai sentito ragionare quegli Americani che
            disprezzano tutto quello che non funziona come a
            casa loro? stessa cosa...Certo, basti vedere Crazy da ste parti.
            Google è soggetto alle stesse leggi di tutti. Che
            il Garante si preoccupi di più di Google che non
            delle società che controllano le camere a
            circuito chiuso della tua stazione, sicuramente
            dipende dal fatto che la cosa dà più pubblicità -
            ma anche dalla natura stessa di Google che è
            intrinsecamente molto più pericoloso.Beh mica tanto. Semrpe di intercettazioni potenzialmente compromettenti sono. PEr me vige la regola di chi controlla il controllore.
            Sono d'accordo su questo. Ma anche se ce ne
            rendiamo conto, che vuoi farci?Voglio sensibilizzare il prossimo, facendogli notare la stortura.
          • markoer scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana
            - Scritto da: manila
            Quella persona non è identificabile da nessun
            tratto somatico.La corporatura della persona si vede benissimo. Gira la telecamera e leggigli la targa:http://tinyurl.com/33r3ojm"354243". Mettiamo che abbia "PI" o "FI" o "LI" di fronte - ci vogliono 5 minuti a rintracciarlo e identificare il furgone è banale. Sai inequivocabilmente chi è.Ho conosciuto mogli "beccare" il marito con molti, molti meno indizi!... :-)[...]

            Scusa tanto ma al massimo posso zoomare a 66/67

            metri. Ed è tutto

            pixellato/sgranato...

            Zooma zooma e poi se vedi c'è anche il volo...Non ho trovato nulla di paragonabile al furgone identificabilissimo dell'esempio di cui sopra. Mandami uno screenshot eventualmente...[...]
            No gli oggettivi. Ho fatto la stessa domanda ad
            una lista di 300
            persone.
            Mi hanno dato ragione, non c'è gente
            riconoscibile.Si vede che hanno mancato questo esempio...[...]

            Sono d'accordo sul principio, ma mi devi ancora

            fornire esempi accettabili di altri che facciano

            altrettanto ed in modo così pervasivo come

            Google.

            Il comune di firenze. Te l'ho mostrato. Nasa,
            TeleAtlas and so on.In realtà non ho visto niente di concreto, a parte le tue parole...

            Secondo me non avrebbe piena regola. Deve

            comunque sottostare a certe condizioni. Non può

            riprendermi impunemente in

            casa.

            In casa no concordo, quello che sta a puttane in
            mezzo di strada cavoli suoi.Certo, ma come puoi ben capire può accadere lo stesso a gente che sta a casa propria e che vive vicino alla strada.[...]
            Io sto in guardia contro chi fa 2 pesi e 2 misure
            e da soluzioni fantoccio.Preferisco stare in guardia da entrambi...[...]
            Beh mica tanto. Semrpe di intercettazioni
            potenzialmente compromettenti sono. PEr me vige
            la regola di chi controlla il
            controllore.Sfondi una porta aperta, ma ripeto: ci sono degli strumenti legislativi, ma nessuno li usa.Se tu volessi fare il guastafeste potresti raccogliere i contatti di tutte le società che gestiscono telecamere di sicurezza ed esigere la prova della cancellazione delle tue immagini...

            Sono d'accordo su questo. Ma anche se ce ne

            rendiamo conto, che vuoi farci?

            Voglio sensibilizzare il prossimo, facendogli
            notare la stortura.Facciamo qualcosa di più e rompiamo le scatole ai controllori :-)Cordiali saluti
          • manila scrive:
            Re: ecco questa è la burocrazia italiana

            "354243". Mettiamo che abbia "PI" o "FI" o "LI"
            di fronte - ci vogliono 5 minuti a rintracciarlo
            e identificare il furgone è banale. Sai
            inequivocabilmente chi è.So a chi è intestato il bollo di quella targa al massimo. o a chi è intestato il camion, che non necessariamente equivale alla persona.Cmq si, la targa doveva essere "pennellata" in maniera migliore.
            Ho conosciuto mogli "beccare" il marito con
            molti, molti meno indizi!... :-)Secondo me hai visto troppo RIS e CSI. :D
            Non ho trovato nulla di paragonabile al furgone
            identificabilissimo dell'esempio di cui sopra.
            Mandami uno screenshot
            eventualmente...Certo, volentieri.
            Si vede che hanno mancato questo esempio...Gliel'ho girato e concordano con me nel dire che la persona, di per se non è identificabile, se non *FORSE* da chi già la conosce.
            In realtà non ho visto niente di concreto, a
            parte le tue parole...Non hai mai visto mappe di teleatlas? Lo trovo strano, ma ci credo non metto in dubbio la tua parola.
            Certo, ma come puoi ben capire può accadere lo
            stesso a gente che sta a casa propria e che vive
            vicino alla strada.Ribadisco: se ti riprendono in casa, mentre sei in "buona compagnia" lo trovo ingiusto. Ma trovo altresi ingiusto, che si usi il dito per coprire la luna. Pensi davvero che quel tipo, se fosse stato avvisato sui giornali e inserizioni apoosite, e la macchina di streetview fosse stata più riconoscibile si sarebbe distolto dal suo intento? Io non lo credo.Quindi il problema è intervenire in maniera opportuna. Si sarebbe dovuto vietare a google, di pubblicare in toto tale foto, oscurandola facilmente con dei blocchi neri.Vedi non sono un google fan, sono contro le false soluzioni che non risolvono il problema.
            Preferisco stare in guardia da entrambi...Benissimo, concordo.
            Sfondi una porta aperta, ma ripeto: ci sono degli
            strumenti legislativi, ma nessuno li usa.MA se è primo il legislatore a non usarli? Non poteva Pizzetti appellarsi a questi invece di fare un provvedimento farlocco?
            Se tu volessi fare il guastafeste potresti
            raccogliere i contatti di tutte le società che
            gestiscono telecamere di sicurezza ed esigere la
            prova della cancellazione delle tue
            immagini...E poi mi bloccherebbero perchè di "pubblica sicurezza".
            Facciamo qualcosa di più e rompiamo le scatole ai
            controllori :-)Ottima idea.
Chiudi i commenti