Java 2 ora è anche web-service

Sun sforna un kit di sviluppo con tutti gli strumenti per sviluppare web service sotto Java 2 e aggredire MS.NET


San Jose (USA) – Dopo il rilascio, lo scorso dicembre, dello Java XML Pack , Sun sforna un nuovo pacco dedicato allo sviluppo di applicazioni Web in Java: il Web Services Developer Pack.

Questo pacco, che include tutte le API del primo, contiene le tecnologie chiave per la costruzione di servizi web utilizzando Java 2 e si pone dunque come l’ennesimo tassello dell’offensiva di Sun contro.NET, la piattaforma Microsoft con cui intende andare a competere.

Nella “guerra” giocano un ruolo di primo piano anche IBM, BEA e Oracle, tutte impegnate ad offrire agli sviluppatori gli utensili necessari a trasformare le applicazioni tradizionali in servizi accessibili via web da una grande varietà di computer e dispositivi.

Il nuovo toolkit di Sun, che oltre a diversi tool di sviluppo include anche un approfondito tutorial, comprende quell’insieme di interfacce di programmazione (API) per connettere le applicazioni Java con XML, lo standard utilizzato per lo scambio di dati attraverso il Web.

Le API presenti nel toolkit si occupano di ricevere, manipolare e creare documenti XML, accedere ai registri web in standard UDDI o EBXML, consentire lo sviluppo di tecnologie basate su Java compatibili con gli standard SOAP e WSDL e interfacciare le applicazioni web con la tecnologia JavaServer Pages.

Il Web Services Pack, liberamente scaricabile da qui , include anche Apache Tomcat, un server Java free che fa girare transazioni web di vario genere, fra cui quelle di e-business.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Compaq ???
    Ma il progetto originale non e' dalla Digital DEC ?Io ho un bellissimo processore a 333 Mhz del 1994 marchiato DEC e non Compaq. Se non ricordo male la Compaq ha in seguito acquistato il brevetto dalla DEC per poi passare la linea Alpha alla Samsung. O mi sbaglio ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Compaq ???
      si, solo che compaq ha comprato TUTTA la DEC...e la linea a samsung non ne sono sicuro...- Scritto da: Duun No Lughn
      Ma il progetto originale non e' dalla
      Digital DEC ?
      Io ho un bellissimo processore a 333 Mhz del
      1994 marchiato DEC e non Compaq. Se non
      ricordo male la Compaq ha in seguito
      acquistato il brevetto dalla DEC per poi
      passare la linea Alpha alla Samsung. O mi
      sbaglio ?
  • Anonimo scrive:
    0,95 micron?
    Non per fare il pignolo, ma forse volevate dire 0,095 micron. O sbaglio? :-)))
    • Anonimo scrive:
      Re: 0,95 micron?
      Oops, hai perfettamente ragione :-) Corretto, grazie! ;-)- Scritto da: Jul
      Non per fare il pignolo, ma forse volevate
      dire 0,095 micron. O sbaglio? :-)))
  • Anonimo scrive:
    IMHO
    Alla intel risparmierebbero un sacco di soldi, buttando a mare l'intero sviluppo dell'aborto di itanium e rispolverare la produzione dell' Alpha, magari usando le nuove tecnologie....Continuo a pensare che il marketing intel abbia perso completamente il senso della realta...
    • Anonimo scrive:
      Re: IMHO
      Concordo pienamente. Alpha, rimane uno dei processori migliori in circolazione, se non erro neanche il 12000 di SGI offre prestazioni migliori(ma dovrei riguardarmi gli indici)...perche' mai una societa' come Compaq (maledetti loro e chi li ha inventati) osa dimenticare una tecnologia cosi' prestante a favore di un giocattolone come IA-64?Se non sbaglio era stata la stessa Compaq a diffondere un documento nel quale sanciva la netta superiorita' di Alpha nei confronti di Itanium.Lo hanno fatto solo per non prendere a calci quelli di DEC? Ora si sono rimangiati tutto.Ma quand'e' che la finiranno questi giganti dominare incontrastati senza ascoltare i pareri dei consumatori...e non tiratemi in ballo storie del tipo che IA-64 e' piu' economico...qui parliamo di stazioni di lavoro.Informatica alle masse!!!
  • Anonimo scrive:
    sperem (?)
    Speriamo che il nuovo nato goda della stessa fortuna di Alpha...
Chiudi i commenti