Kim Dotcom e l'intelligence spiona

Il premier neozelandese bacchetta l'agenzia di spionaggio locale, accusata di aver intercettato le comunicazioni del founder di Megaupload. Senza autorizzazione alcuna

Roma – Come il cattivo nei film di James Bond, nel thriller tra politica e copyright messo in scena dalle major di Hollywood in collaborazione con il governo statunitense: è la nuova versione cinguettata dal founder di Megaupload Kim Dotcom, nell’ennesima evoluzione della saga legale che ha coinvolto il suo impero del file hosting.

John Key, attuale premier nel governo neozelandese, ha recentemente puntato il dito contro gli agenti del Government Communications Security Bureau (GCSB). L’intelligence locale è stata così accusata di aver intercettato illegalmente le comunicazioni del corpulento boss dei cyberlocker.

“Mi aspetto che le nostre agenzie d’intelligence operino sempre nel quadro della legge – ha spiegato alla stampa Key – Le loro operazioni dipendono dalla fiducia dei cittadini”. Lo stesso premier neozelandese ha chiesto ai vertici del GCSB di avviare un’indagine interna per far luce sull’accaduto e identificare i responsabili .

Stando a quanto dichiarato dal Primo Ministro, il Bureau neozelandese non avrebbe mai ottenuto alcuna autorizzazione per intercettare le comunicazioni del founder di Megaupload . Simili pratiche potrebbero avere delle conseguenze rilevanti nel processo che potrebbe portare all’estradizione negli States per Dotcom e soci.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • CiccioQuant aCiccia scrive:
    ma guarda un po'...
    http://punto-informatico.it/3613270/PI/Brevi/foxconn-riparte-fabbrica-della-rivolta.aspxcosì va il mondo....
  • atlante scrive:
    altro che foxconn
    http://www.giornalettismo.com/archives/510895/la-prima-portaerei-cinese/Guerra; ci vuole la guerra.Distruzione poi ricostruzione.Nuovo boom economico in vista per tutto il mondo.
  • fromthestone scrive:
    Vi siete chiesti come funziona la Cina?
    Premetto che non mi piace fare il saputello che di ogni cosa è maestro, ma vivo in Cina, lavoro in Cina e lavoro in un'azienda di acXXXXXri di elettronica di consumo cinese.1)Se pensate che FOXCONN sia il male assoluto, non avete visto ancora nulla delle amenità cinesi2)Più la fabbrica è piccola e più esiste un sistema di flessibilità tale che per un occidentali è difficile da credere, lavorare tutta la notte sotto le produzioni natalizie, qualche ora di riposo e si ricomincia3)Mancanza di igene e cura del luogo di lavoro: cessi (quando ci sono) con scarafacci, latrine putrescenti e similari4)Ho visto cucine improvvisate negli stessi cessi dove si vanno a fare i propri bisogni5)Ho visto piccole fabbriche lavorare al buio e con le torce perchè hanno la corrente solo per alcuni macchinariPerchè questa bomba sociale non è ancora esplosa?Perchè normalmente funziona così:C'è un controllo "soft" dell'informazione, tale che il cinese semi analfabeta (che è poi la maggior parte della popolazione) non si accorge di nulla, è isolato nel suo mondo ideale di McDonalds, KFC, Apple e XXXXXXXte varie. Basta soddisfare alcuni bisogni di occidentalità ed il gioco è fatto.Sei un cinese di una casta un pò più elevata, sei un laoban (padrone)?Hai i soldi con cui ti compri tutto, ma proprio tutto, dal poliziotto al funzionario che fa i controlli in fabbrica, porti uno sbirro al karaoke o a un massaggio, gli regali una bottiglia di vino... poca roba ed il gioco è fatto.In Cina manca il rispetto per il prossimo, tutto è business, anche la vita altrui.Non fatene una questione di razzismo, perchè non sono razzista, ma in un sistema "comunista" come quello cinese c'è un capitalismo talmente estremizzato e competitivo dove le regole non esistono (o le fa chi ha i soldi), dove il cinese arricchito (non quello nato ricco che ha almeno la facoltà di aver studiato) è l'essere più arrogante, presuntuoso, maleducato che io abbia mai incontrato.Ovviamente mi limito a descrivere un sistema in cui vivo, non posso condannarlo.Ricordatevi solo che se il secolo scorso era il secolo della terra promessa americana, questo e il secolo della Cina che pagherà tutti i nostri debiti come fa già con gli stati uniti, portogallo, etc.Ma ovviamente sia la Cina che i cinesi non sono certo buoni samaritani, fanno tutto solo per business...Vi ripeto, FOXCONN è il 5% di quello che vedo qui quotidianamente.
    • crumiro scrive:
      Re: Vi siete chiesti come funziona la Cina?
      Okay, ti faccio solo due domande.1) Se foxconn è il 5% di quello che vedi è sbagliato per i uoi dipendenti ribelalrsi?2) Sai vero che dalla Cina parecchie cose sono già fatte produrre in paesi ancora più poveri (Africa sub-sahariana e centrale)?
      • fromthestone scrive:
        Re: Vi siete chiesti come funziona la Cina?
        - Scritto da: crumiro
        Okay, ti faccio solo due domande.

        1) Se foxconn è il 5% di quello che vedi è
        sbagliato per i uoi dipendenti
        ribelalrsi?In primis io non ho dipendenti. Sono anche io un dipendente.In secundis il mio luogo di lavoro (ma non perchè e il mio) è un paradiso rispetto agli altri uffici cinesi.Si ufficio, lavoro in un'azienda che fa ricerca e sviluppo di prodotti e poi facciamo i contratti con le fabbriche che ci producono le cose richieste.Chi comanda l'ufficio è occidentale, i managers sono occidentali.Nei n/s uffici si lavora 8 ore con un'ora di pausa pranzo, lo straordinario è pagato doppio e lo straordinario festivo è pagato triplo.Ovviamente lo stipendio è uno stipendio cinese per gli impiegati senza responsbilità.In Cina le regole esistono e ce ne sono molte, ma non esistono i controlli e quando ci sono i controlli... tutto ha un costo...

        2) Sai vero che dalla Cina parecchie cose sono
        già fatte produrre in paesi ancora più poveri
        (Africa sub-sahariana e
        centrale)?Non voglio dire XXXXXXX, ma so che i cinesi vanno in Africa per questioni legate all'agricoltura, ma essendo immerso nel mondo elettronico/IT non sono molto preparato su questo.
    • Lammy scrive:
      Re: Vi siete chiesti come funziona la Cina?
      Grazie mille per il punto di vista informato.Già il report del giornalista di Shanghai era illuminante ma non certo sorprendente.La situazione che hai descritto non è molto diversa dai capannoni senza finestre o da alcuni scantinati di Prato dove la manodopera importata sforna il "made in Italy" dell'abbigliamento che troviamo in tutti i mercati rionali d'Italia e d'Europa.Purtroppo il sistema funziona, per ora, e nessuno alzerà un dito. O se lo faranno (Apple l'ha già fatto, con una "ispezione" a Foxconn qualche mese fa), si tratta di operazioni di facciata. D'altronde anche il quartier generale di Apple a Cupertino è rinomato per essere un luogo dove gli impiegati non hanno per niente tempo per rilassarsi. Almeno questa è la reputazione di Apple, in Silicon Valley: un datore di lavoro molto esigente. Ovviamente secondo parametri diversi (niente blatte e meno fruste).cordialmente
      • fromthestone scrive:
        Re: Vi siete chiesti come funziona la Cina?
        - Scritto da: Lammy
        Grazie mille per il punto di vista informato.
        Già il report del giornalista di Shanghai era
        illuminante ma non certo
        sorprendente.

        La situazione che hai descritto non è molto
        diversa dai capannoni senza finestre o da alcuni
        scantinati di Prato dove la manodopera importata
        sforna il "made in Italy" dell'abbigliamento che
        troviamo in tutti i mercati rionali d'Italia e
        d'Europa.Purtroppo non conosco la realtà di Prato, ma se le fabbriche sono gestite da cinesi, penso che la situazione sia la stessa.

        Purtroppo il sistema funziona, per ora, e nessuno
        alzerà un dito. O se lo faranno (Apple l'ha già
        fatto, con una "ispezione" a Foxconn qualche mese
        fa), si tratta di operazioni di facciata.Nessuno alzerà un dito, forse non avete capito che l'unica forza della Cina è questa.Per quali cose si va in Cina, oltre per turismo?Per cantare nei Karaoke?Per mangiare un riso alla cantonese?Non prendiamoci per il XXXX, la Cina ha un sistema di controllo tale che chi ha le risorse manda i figli a studiare all' estero perchè in Cina si studia a memoria.Se studi e ragioni sviluppi coscenza critica e la coscenza critica permette all'uomo di pensare liberamente in autonomia ed ovviamente trarre le conclusioni...
        D'altronde anche il quartier generale di Apple a
        Cupertino è rinomato per essere un luogo dove gli
        impiegati non hanno per niente tempo per
        rilassarsi. Almeno questa è la reputazione di
        Apple, in Silicon Valley: un datore di lavoro
        molto esigente. Ovviamente secondo parametri
        diversi (niente blatte e meno
        fruste).Ogni azienda all'interno delle leggi del mercato del lavoro si fa le proprie regole.Ovviamente se la Apple avesse i managers e gli impiegati di un ufficio postale italiano a quest'ora non userei un mac, un iphone o un ipad...Il tempo per rilassarsi, all' interno dell'orario di lavoro non esiste, io devo raggiungere dei target e gestisco e sfrutto le risorse (seguendo le regole e senza essere un uomo con la drusta) per raggiungerlo, o almeno ci provo.

        cordialmenteSaluti
  • il padrone delle ferriere scrive:
    situazione intollerabile
    Per fortuna mio cognato e' Ministro degli interni: una telefonatina e arrivera' la Polizia a Cavallo e i Gruppi Antissommossa con idranti, lacrimogeni e proietili di gomma (ma gomma dura dura).Al limite spendero' un po' del mio per assoldare qualche squadrone di "polizia priivata" e ricondurre il bestiame a piu' miti consigli.
  • ingordo occidental e scrive:
    ma vadano a lavorare i cinesi!!
    Questi cinesi devono essere grati all'occidente e alle nostre corporation, grazie a noi possono mangiarsi la loro ciotola di riso. Basta non è più possibile tollerare queste cose, meno male che le autorità cinesi pagate dalle nostre corporation li sistmeranno a dovere. Non è più tollerabile tutto questo, noi occidentabili abbiamo bisogno dei nostri dispotivi elettronici...[img]http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20091104114720/nonciclopedia/images/8/8e/Mr_Burns.gif[/img]
    • $printscreen scrive:
      Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
      Scusa, ma ci sei? ci fai?e se tra 10 anni fossero loro ad avere bisogno dei tuoi prodotti e se per farli ti sottopagassero e manganellassero a dovere? ma dove viviamo? la schiavitù e stata abolita un po di anni fà, i prodotti li paghi come fossero oro e inciti alla soppressione della rivolta a povera gente che viene sfruttata?? spero che il post precedente sia ironico altrimenti meglio una visita da uno psicologo!
      • vac scrive:
        Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
        Io penso che stesse scherzando.
        • $printscreen scrive:
          Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
          anche io, almeno lo spero quel post è da neuro..o magari è qualcuno che ci mangia sopra.. tanto ci siamo abituati:)
          • Ciccio scrive:
            Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
            Ma sì dai, sarà sicuramente uno scherzo... non hai notato "occidentabili" e la foto di Mr Burns?
          • $printscreen scrive:
            Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
            torno a dire "lo spero"
          • krane scrive:
            Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
            - Scritto da: $printscreen
            torno a dire "lo spero"Non sai chi e' Mr Burns ?
          • ingordo occidental e scrive:
            Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
            - Scritto da: $printscreen
            torno a dire "lo spero"ho fatto dell'umorismo, ironia, satira, ma persone nel mondo che la pensano così esistono purtroppo, ho messo Mr Burns de "I Simpson" serie animata in TV, perchè sicuramente uno come lui sarebbe d'accordo con quello che ho scritto..
      • aphex twin scrive:
        Re: ma vadano a lavorare i cinesi!!
        - Scritto da: $printscreen
        la schiavitù e stata abolita un po
        di anni fà,In realtá ha solo cambiato nome.Anche il KKK che ora si chiama NRA (http://home.nra.org/#/nraorg) per darsi una parvenza di legalità.
  • anti troll scrive:
    Cina questa sconosciuta...
    ...inutile puntare il dito sulla Apple, lei ha numeri di commissiioni da capogiro che i cinesi ovviamente cercano di portare a casa ad ogni costo come staimo vedendo, quindi lei fa si che ci siano certe situazioni.Ma il problema principale è che la CIna non ha nessun amor proprio per i diritti umani e dei lavoratori.Basta guardare le fabbriche sotto casa, minorenni senza documenti che lavorano notte e giorno.Se chi commissiona è piccolo, il "disagio" è piccolo, se è grosso invece succedono ste cose.Da sempre l'Occidentale sfrutta il mercato dove la mano d'opera è meno costosa, non pensate che ogni dispositivo che avete in mano sia pulito da questo genere di sfruttamento.Apple ha dei numeri che altri se li sognano quindi pur di prendere il lavoro bastonano i propri dipendenti.Finchè il governo Cinese sarà cieco di fronte a queste situazioni, avrete addosso sempre prodotti "sporchi".
    • iRoby scrive:
      Re: Cina questa sconosciuta...
      - Scritto da: anti troll
      Finchè il governo Cinese sarà cieco di fronte a
      queste situazioni, avrete addosso sempre prodotti
      "sporchi".Provo a spiegarti il monetarismo americano e occidentale in genere?Non parliamo di signoraggio qui...Gli USA hanno la FED una banca centrale che emette una moneta sovrana, dal 1971 non è più legata alle riserve d'oro e non è più convertibile in nulla.Si va al computer o si azionano rotative e si crea denaro.Questo viene dato alle banche d'affari che lo prestano ad aziende come la Apple o altra corporation americana che conosce il gioco monetario.Quest'azienda va in posti come la Cina, dove giocando sull'avarizia di padroni-feudatari di fabbriche, e di politici, gli si danno tutti quei bigliettoni creati dal nulla in cambio di beni tangibili e fabbriche produttive che facciano i prodotti da rivendere nel resto del mondo.La corporation rivende i prodotti in giro per il mondo e crea ricchezza creata da altri paesi nel mondo, usando quel denaro finto creato dal nulla.Cosa ha il padrone e governo cinese in mano. NULLA solo un "CONTO DI CREDITO", un "IO TI DEVO", un "PAGHERÒ", una "CAMBIALE" registrata nel libro contabile della FED, che però in USA non è esigibile perché in USA un cittadino straniero pur con tanti dollari non può comprare immobili e terre oltre un limite molto piccolo... Con piccolo si intende qualche appartamento e piccole aziende o fabbriche.Loro lo sanno bene si sono immunizzati dalla loro stessa carta straccia perché non gli si ritorca contro.Il pericolo è però quando altri paesi come l'Italia o il Madagascar non conoscono questo gioco del MONETARISMO-TRUFFA. Il Madagascar in cambio di quei "PAGHERÒ" ha ceduto alla Cina enormi terre per fare produrre vegetali ed alimenti per i cinesi.L'Italia gli ha venduto tutto il nostro tessuto produttivo, la Benelli moto e gli sta dando tante altre ricchezze. Sempre in cambio di semplici "IO TI DEVO" creati dal nulla dagli USA.Il mondo è inondato di carta-straccia che sta spostando gli equilibri geo-politici del pianeta, creando il mostro Cina...La Cina l'hanno creata gli USA e le oligarchie industriali di paesi a moneta sovrana che lì stanno delocalizzando.Tutti quegli IO TI DEVO, PAGHERÒ, CAMBIALI, sono inesigibili se non in piccole quantità in USA. E staranno a circolare nel mondo creando problemi geo-politici e finanziari di ogni tipo...In mano la Cina, i suoi feudatari, i suoi politicanti avari hanno NULLA in cambio di lavoro e prodotti che hanno fornito alle corporation di paesiche conoscono questo gioco monetario, ma un'arma pericolosissima per chi non conosce questi meccanismi...Queste cose me le ha spiegate Warren Mosler, uno dei padri delle Teorie Monetarie Moderne:[yt]pBlPGm4uKSI[/yt]
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Cina questa sconosciuta...
        contenuto non disponibile
        • collione scrive:
          Re: Cina questa sconosciuta...
          - Scritto da: unaDuraLezione
          Non per nulla sta pianificando un'operazione di
          buyback delle proprie
          azioni.vuol dire che hanno capito che razza di truffa è la borsa valoriè un caso che tutte le compagnie essenziali all'esistenza stessa della società ( produttori di granaglie ad esempio ) non siano quotate in borsa?
      • anti troll scrive:
        Re: Cina questa sconosciuta...
        - Scritto da: iRoby
        - Scritto da: anti troll

        Finchè il governo Cinese sarà cieco di
        fronte
        a

        queste situazioni, avrete addosso sempre
        prodotti

        "sporchi".

        Provo a spiegarti il monetarismo americano e
        occidentale in
        genere?

        Non parliamo di signoraggio qui...
        Gli USA hanno la FED una banca centrale che
        emette una moneta sovrana, dal 1971 non è più
        legata alle riserve d'oro e non è più
        convertibile in
        nulla.

        Si va al computer o si azionano rotative e si
        crea
        denaro.
        Questo viene dato alle banche d'affari che lo
        prestano ad aziende come la Apple o altra
        corporation americana che conosce il gioco
        monetario.

        Quest'azienda va in posti come la Cina, dove
        giocando sull'avarizia di padroni-feudatari di
        fabbriche, e di politici, gli si danno tutti quei
        bigliettoni creati dal nulla in cambio di beni
        tangibili e fabbriche produttive che facciano i
        prodotti da rivendere nel resto del
        mondo.

        La corporation rivende i prodotti in giro per il
        mondo e crea ricchezza creata da altri paesi nel
        mondo, usando quel denaro finto creato dal
        nulla.

        Cosa ha il padrone e governo cinese in mano.
        NULLA solo un "CONTO DI CREDITO", un "IO TI
        DEVO", un "PAGHERÒ", una "CAMBIALE"
        registrata nel libro contabile della FED, che
        però in USA non è esigibile perché in USA un
        cittadino straniero pur con tanti dollari non può
        comprare immobili e terre oltre un limite molto
        piccolo... Con piccolo si intende qualche
        appartamento e piccole aziende o
        fabbriche.
        Loro lo sanno bene si sono immunizzati dalla loro
        stessa carta straccia perché non gli si ritorca
        contro.

        Il pericolo è però quando altri paesi come
        l'Italia o il Madagascar non conoscono questo
        gioco del MONETARISMO-TRUFFA. Il Madagascar in
        cambio di quei "PAGHERÒ" ha ceduto alla Cina
        enormi terre per fare produrre vegetali ed
        alimenti per i
        cinesi.
        L'Italia gli ha venduto tutto il nostro tessuto
        produttivo, la Benelli moto e gli sta dando tante
        altre ricchezze. Sempre in cambio di semplici "IO
        TI DEVO" creati dal nulla dagli
        USA.

        Il mondo è inondato di carta-straccia che sta
        spostando gli equilibri geo-politici del pianeta,
        creando il mostro
        Cina...
        La Cina l'hanno creata gli USA e le oligarchie
        industriali di paesi a moneta sovrana che lì
        stanno
        delocalizzando.

        Tutti quegli IO TI DEVO, PAGHERÒ, CAMBIALI,
        sono inesigibili se non in piccole quantità in
        USA. E staranno a circolare nel mondo creando
        problemi geo-politici e finanziari di ogni
        tipo...

        In mano la Cina, i suoi feudatari, i suoi
        politicanti avari hanno NULLA in cambio di lavoro
        e prodotti che hanno fornito alle corporation di
        paesiche conoscono questo gioco monetario, ma
        un'arma pericolosissima per chi non conosce
        questi
        meccanismi...

        Queste cose me le ha spiegate Warren Mosler, uno
        dei padri delle Teorie Monetarie
        Moderne:
        [yt]pBlPGm4uKSI[/yt]WOW... bella storia. Resta il fatto che in Cina non ci sono molti "sindacati", e la mano d'opera è molto ma molto economica. Io parlavo solo di questo, il cinese conviene perchè non lo paghi. Con questa regola il 90% dei prodotti che hai in mano risultano fatti sfruttando l'asiatico.Poi che USA e CINA si siano messi d'accordo per una trufffa o non truffa mondiale, questo non ha nulla a che fare con i modi che hanno di far lavorare la gente.
    • $printscreen scrive:
      Re: Cina questa sconosciuta...
      Ma il problema di fondo è che si cerca sempre di produrre al prezzo più basso avendo i profitti più alti, non importa se per questo bisogna utilizzare schiavi o se del sangue viene versato.il punto è che anche loro si stanno svegliando, ora vogliono una bistecca insieme al riso (e come dargli torto?).quando un marchio va a produrre in determinati paesi, sa esattamente quello che fà, e solo per questo dovrebbe essere boicottata.esiste anche un etica, ma per il miserabile iphone molti si dimenticano di essere umani, oltretutto strapagando un prodotto che viene fabbricato al ribasso da schiavi!che vergogna.
      • anti troll scrive:
        Re: Cina questa sconosciuta...
        - Scritto da: $printscreen
        Ma il problema di fondo è che si cerca sempre di
        produrre al prezzo più basso avendo i profitti
        più alti, non importa se per questo bisogna
        utilizzare schiavi o se del sangue viene
        versato.
        il punto è che anche loro si stanno svegliando,
        ora vogliono una bistecca insieme al riso (e come
        dargli
        torto?).
        quando un marchio va a produrre in determinati
        paesi, sa esattamente quello che fà, e solo per
        questo dovrebbe essere
        boicottata.
        esiste anche un etica, ma per il miserabile
        iphone molti si dimenticano di essere umani,
        oltretutto strapagando un prodotto che viene
        fabbricato al ribasso da
        schiavi!
        che vergogna.Quando torni a casa stasera guarda quanta roba hai che è stata fatta in Cina, non puoi sapere come è stata fatta perchè i piccoli sopprusi non fanno notizia. Ma fossi in te non punterei il dito tanto in giro se poi anche in casa propria si fa la stessa cosa.
        • $printscreen scrive:
          Re: Cina questa sconosciuta...
          Mah, difficile a dire se tutto è "etico" a casa mia, quello che è certo, che almeno ci provo, so benissimo che ci provo senza riuscirci al 100%, ma meglio che fare finta di nulla e continuare a comprare quello che son sicuro essere frutto del lavoro di schiavi.torno a dire, difficilmente o meglio, impossibile filtrare tutto, ma almeno l'evidente non lo nascondo.
          • anti troll scrive:
            Re: Cina questa sconosciuta...

            ma almeno l'evidente non lo
            nascondo.Diciamo che l'evidente è Apple penchè ne parlano.Del resto meglio non preoccuparsi... e vedi come vive meglio colui che ignora.Molte volte "occhio non vede, cuore non duole", ma c'è da dire anche che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.Basta guardare qualsiasi fabbrica di cinesi in Italia che scopri che il 90% lavorano senza nessuna regola. Ma scommettiamo che nessuno vuole informarsi da dove arriva il proprio capo, ma facciamo finta di nulla solo perchè costa poco?et voilà, il gioco è fatto. Le aziende danno voce solo ai nostri desideri.
      • pietro scrive:
        Re: Cina questa sconosciuta...
        - Scritto da: $printscreen..
        quando un marchio va a produrre in determinati
        paesi, sa esattamente quello che fà, e solo per
        questo dovrebbe essere
        boicottata.allora tutto il mondo dell'IT, nessuno escluso, dovrebbe essere boicottato .
        • anti troll scrive:
          Re: Cina questa sconosciuta...

          allora tutto il mondo dell'IT, nessuno escluso,
          dovrebbe essere boicottato
          .tutta l'elettronica, il 70% dei tessuti e manufatti, giocattoli...diciamo che per ora andiamo sul sicuro solo su cibo e vini :)
  • aros scrive:
    a nessuno importa....
    al di la dei numeri, chi produce in cina lo fa per una ragione e non per compassione. apple applica il sistema della capitalizzazione sulla vita dei suoi dipendenti e fornitori e non solo in cina.meno si spende piu si guadagna. questo e' tutto. dovrebbe far pensare un po di più quando si va a fare 3 giorni di fila per comprare uno telefonino.
    • panda rossa scrive:
      Re: a nessuno importa....
      - Scritto da: aros
      al di la dei numeri, chi produce in cina lo fa
      per una ragione e non per compassione. apple
      applica il sistema della capitalizzazione sulla
      vita dei suoi dipendenti e fornitori e non solo
      in
      cina.
      meno si spende piu si guadagna. questo e' tutto.
      dovrebbe far pensare un po di più quando si va a
      fare 3 giorni di fila per comprare uno
      telefonino.Eccolo qua il solito pezzente rosicone che accampa le scuse piu' improbabili pur di non confessare L'INVIDIA che prova nei confronti di coloro che possono permettersi 3 giorni di fila per avere il telefonino dei sogni.
      • Guy Fawkes scrive:
        Re: a nessuno importa....
        Uno che fa tre giorni di fila per comprarsi un telefonino non lo invidio!!!Mi FA PENA!!!!! ( ma anche un po' paura)
        • panda rossa scrive:
          Re: a nessuno importa....
          - Scritto da: Guy Fawkes
          Uno che fa tre giorni di fila per comprarsi un
          telefonino non lo
          invidio!!!
          Mi FA PENA!!!!! ( ma anche un po' paura)E gli applausi di tutti i genius dello store?E gli applausi di quelli ancora in fila?Ci sono cose che tu non puoi comprare.Loro (quelli in fila) invece si'. Con mastercard.
        • iRoby scrive:
          Re: a nessuno importa....
          - Scritto da: Guy Fawkes
          Uno che fa tre giorni di fila per comprarsi un
          telefonino non lo
          invidio!!!
          Mi FA PENA!!!!! ( ma anche un po' paura)Pensa che sono tutto intorno a te.Persone completamente trasformate dal consumismo, in degli automi, che rigiri ed ecciti come vuoi per oggetti inutili ed effimeri.Individui a cui gli hanno svuotato la vita, di spiritualità, di bellezza, di piacere per i sentimenti e le cose concrete, e ci hanno infilato tonnellate di XXXXX consumista, cultura mainstream, religiosità malata ed abitudinaria, apatia e odio per i propri simili, ma in compenso tanto amore per oggetti inutili...E con questi individui ci devi lavorare, devi farci affari, ma magari ti capiterà di sposartene una, o di acquisirli come parenti.O da qualcuno così potrebbe dipendere la tua vita, o la tua salute...È vero a pensarci vengono i brividi anche me!
    • pietro scrive:
      Re: a nessuno importa....
      - Scritto da: aros..
      applica il sistema della capitalizzazione sulla
      vita dei suoi dipendenti e fornitori e non solo
      in cina.
      meno si spende piu si guadagna. questo e' tutto.
      dovrebbe far pensare un po di più quando si va a
      fare 3 giorni di fila per comprare un
      telefonino.ma anche qualsiasi cosa che comperi in qualunque supermercato perchè qualunque azienda applica lo stesso sistema in ogni parte del mondo.
  • zand scrive:
    Scarica l'app!
    http://yep.it/funyoz
  • prova123 scrive:
    10, 100, 1000 Foxconn ...
    così imparano ad investire in Cina!
  • mikronimo scrive:
    Sul serio...
    Vi siete divertiti tanto a prendervi in giro, a battibecare e trollare ma i fatti sono chiari: per 12 ore di lavoro l'operaio prende circa 20 euro, ma ne fattura 2.100.000 (3.000 pezzi per una media di costo al dettaglio di 700); sarà pure vero che la vita a parità di condizioni (affitto, bollette, mangiare, ecc.) costa tanto meno, ma se alla fine qualcuno si XXXXXXX nel sapere che, come sempre, c'è chi intasca tutti quei soldi puliti (700 - i costi di spesa 130 = 570) senza fare nulla (si parla dei soliti dirigenti parassiti, non certo degli ingegneri, progettisti e dipendenti vari), mi pare del tutto normale... e mi stupisce che ancora ci sia qualcuno disposto ad acquistare un oggetto di questo tipo, per lo più inutile, xé non è assolutamente giustificato per quello che fa in mobilità su un micro schermo: un film in hd su 5" o le foto in hd, dove una fotocamera compatta da 15 megapixel (il doppio di Iphone) costa 150 euro, ecc.; questo è vivere fuori dalla realtà, come fare la dichiarazione alla fidanzata, che sta lì ad un metro, mandandogli il video della genuflessione con lo straordinariamente inutile diamante della pubblicità dell'SIII. La decenza umana è ai minimi storici: di queste mattonelle diamantate se ne vendono decine di milioni... :@
    • MacGeek scrive:
      Re: Sul serio...
      - Scritto da: mikronimo
      Vi siete divertiti tanto a prendervi in giro, a
      battibecare e trollare ma i fatti sono chiari:
      per 12 ore di lavoro l'operaio prende circa 20
      euro, ma ne fattura 2.100.000 (3.000 pezzi per
      una media di costo al dettaglio di 700);Mica un singolo operaio fra 3.000 iPhone completi nel suo turno di lavoro, eh!Metterà 3.000 vitarelle o schermi o quello che deve fare nella sua postazione.E senza contare i passaggi che ci sono stati prima (chi ha fatto lo schermo, i chip, le vitarelle, ecc, ecc).Quanto guadagna Apple si sa. Non poco, certo. Ma tipo il 30-40% al netto non certo 10.000 volte come vorresti sostenere tu!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Sul serio...
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: mikronimo

        Vi siete divertiti tanto a prendervi in
        giro,
        a

        battibecare e trollare ma i fatti sono
        chiari:

        per 12 ore di lavoro l'operaio prende circa
        20

        euro, ma ne fattura 2.100.000 (3.000 pezzi
        per

        una media di costo al dettaglio di 700);

        Mica un singolo operaio fra 3.000 iPhone completi
        nel suo turno di lavoro,
        eh!
        Metterà 3.000 vitarelle o schermi o quello che
        deve fare nella sua
        postazione.
        E senza contare i passaggi che ci sono stati
        prima (chi ha fatto lo schermo, i chip, le
        vitarelle, ecc,
        ecc).

        Quanto guadagna Apple si sa. Non poco, certo. Ma
        tipo il 30-40% al netto non certo 10.000 volte
        come vorresti sostenere
        tu!Ah no apple incassa netti almeno 500 euro per ogni iphone prodotto, i conti di isuppli che ogni iPhone gli costa 173 dollari sono una presa in giro, ricordatevi sempre che apple ha sempre venduto un'apparecchio con hardware assai simile ad iPhone, l'iPod, ad un prezzo sotto il 200 euro!!! E secondo Voi apple vende qualsiasi cosa senza un ricarico di almeno il 100% dei costi di produzione? Ergo ne discende che iPhone non gli costa più di un centinaio di euro, il resto se lo mette in tasca!
        • maxsix scrive:
          Re: Sul serio...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: MacGeek

          - Scritto da: mikronimo


          Vi siete divertiti tanto a prendervi in

          giro,

          a


          battibecare e trollare ma i fatti sono

          chiari:


          per 12 ore di lavoro l'operaio prende
          circa

          20


          euro, ma ne fattura 2.100.000 (3.000
          pezzi

          per


          una media di costo al dettaglio di 700);



          Mica un singolo operaio fra 3.000 iPhone
          completi

          nel suo turno di lavoro,

          eh!

          Metterà 3.000 vitarelle o schermi o quello
          che

          deve fare nella sua

          postazione.

          E senza contare i passaggi che ci sono stati

          prima (chi ha fatto lo schermo, i chip, le

          vitarelle, ecc,

          ecc).



          Quanto guadagna Apple si sa. Non poco,
          certo.
          Ma

          tipo il 30-40% al netto non certo 10.000
          volte

          come vorresti sostenere

          tu!

          Ah no apple incassa netti almeno 500 euro per
          ogni iphone prodotto, i conti di isuppli che ogni
          iPhone gli costa 173 dollari sono una presa in
          giro, ricordatevi sempre che apple ha sempre
          venduto un'apparecchio con hardware assai simile
          ad iPhone, l'iPod, ad un prezzo sotto il 200
          euro!!! E secondo Voi apple vende qualsiasi cosa
          senza un ricarico di almeno il 100% dei costi di
          produzione? Ergo ne discende che iPhone non gli
          costa più di un centinaio di euro, il resto se lo
          mette in
          tasca!Enjoy, va bene che sei simpatico, ma mi auguro per te che i 9400 e spacca post che hai in log siano un po meglio di questo.Veramente.
          • MacGeek scrive:
            Re: Sul serio...
            - Scritto da: maxsix
            Enjoy, va bene che sei simpatico, ma mi auguro
            per te che i 9400 e spacca post che hai in log
            siano un po meglio di
            questo.

            Veramente.Purtroppo no (rotfl)
          • Rover scrive:
            Re: Sul serio...
            Ma voi chi siete per giudicare la qualità dei post altrui?Potreste non essere d'accordo, ma io potrei sostenere tranquillamente che i vostri post sono pessimi e orrendi.Il perchè non ve lo spiego. Forse voi lo avete spiegato?
          • panda rossa scrive:
            Re: Sul serio...
            - Scritto da: Rover
            Ma voi chi siete per giudicare la qualità dei
            post
            altrui?E a te che importa?Questo e' un forum e ognuno esprime le proprie opinioni, soprattutto nei confronti delle opinioni degli altri.
            Potreste non essere d'accordo, ma io potrei
            sostenere tranquillamente che i vostri post sono
            pessimi e orrendi.Fallo. Che problema c'e'?
            Il perchè non ve lo spiego. Forse perche' non c'e'?
            Forse voi lo avete
            spiegato?Basta chiedere!Solo che siccome le questioni sono sempre le stesse, uno non e' che ogni volta ripete i concetti.Hai dei dubbi? Chiedi.In ogni caso sappi che qualunque sia la tua opinione, ci sara' qualcuno che ha una opinione contraria alla tua e te lo vorra' far sapere.
          • Rover scrive:
            Re: Sul serio...
            Ma sulla diversità di opinione non c'è problema.E' definire diversamente un post perchè non si è d'accordo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sul serio...
            - Scritto da: Rover
            Ma sulla diversità di opinione non c'è problema.
            E' definire diversamente un post perchè non si è
            d'accordo.Se riesci a smontare l'opinione altrui, l'altro non ammettera' comunque mai di avere sbagliato e quindi si produrra' nell'arte di cui molti degli utenti di questo forum sono maestri: il rigiramento della frittata, lo spostare l'attenzione dalla luna al dito che la indica, l'arrampicarsi sugli specchi...
          • crumiro scrive:
            Re: Sul serio...
            Sentite mimì e cocò, ma come razzo vi permettete di giudicare i post altrui?Tra l'altro: due fanboy, di cui uno (massimino) privo della qualsivoglia conoscenza informatica.
          • MacGeek scrive:
            Re: Sul serio...
            - Scritto da: crumiro
            Sentite mimì e cocò, ma come razzo vi permettete
            di giudicare i post altrui?Perché non posso dire che anche i tuoi sono FASTIDIOSI e sempre pieni di livore e invidia (verso Apple)?. Che brutta vita che devi avere... sempre a rosicare.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Sul serio...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: MacGeek


            - Scritto da: mikronimo



            Vi siete divertiti tanto a
            prendervi
            in


            giro,


            a



            battibecare e trollare ma i fatti
            sono


            chiari:



            per 12 ore di lavoro l'operaio
            prende

            circa


            20



            euro, ma ne fattura 2.100.000
            (3.000

            pezzi


            per



            una media di costo al dettaglio di
            700);





            Mica un singolo operaio fra 3.000 iPhone

            completi


            nel suo turno di lavoro,


            eh!


            Metterà 3.000 vitarelle o schermi o
            quello

            che


            deve fare nella sua


            postazione.


            E senza contare i passaggi che ci sono
            stati


            prima (chi ha fatto lo schermo, i chip,
            le


            vitarelle, ecc,


            ecc).





            Quanto guadagna Apple si sa. Non poco,

            certo.

            Ma


            tipo il 30-40% al netto non certo 10.000

            volte


            come vorresti sostenere


            tu!



            Ah no apple incassa netti almeno 500 euro per

            ogni iphone prodotto, i conti di isuppli che
            ogni

            iPhone gli costa 173 dollari sono una presa
            in

            giro, ricordatevi sempre che apple ha sempre

            venduto un'apparecchio con hardware assai
            simile

            ad iPhone, l'iPod, ad un prezzo sotto il 200

            euro!!! E secondo Voi apple vende qualsiasi
            cosa

            senza un ricarico di almeno il 100% dei
            costi
            di

            produzione? Ergo ne discende che iPhone non
            gli

            costa più di un centinaio di euro, il resto
            se
            lo

            mette in

            tasca!

            Enjoy, va bene che sei simpatico, ma mi auguro
            per te che i 9400 e spacca post che hai in log
            siano un po meglio di
            questo.

            Veramente.Hai argomentazioni? Io ti ho fatto un'esempio banalissimo iPod Vs iPhone hardware molto simile costi incredibilmente differenti, è talmente banale ed evidente che mi sorprende il numero di attacchi che subisco ogni volta che sottolineo questa ovvietà!Altra ovvietà, la quantità stellare di utili che apple riesce a realizzare... e come potrebbe se i conti di iSupply fossero veri? Provate a ragionare con la vostra testa e a guardare anche i prezzi a cui vengono venduti gli smartphone della concorrenza, che in molti casi, vedi ad esempio Samsung godono di ottima salute... hardware altrettanto costosi e prezzi di vendita più che dimezzati, specialmente dopo 4-6 mesi dal lancio di un'iPhone! Che fanno vendono in perdita secondo iSupply?
        • Amedeo scrive:
          Re: Sul serio...
          Apple è una società con fine di lucro, non è una ONLUS.Apple è tenuta a rispettare (far guadagnare) gli azionisti.Pare che il suo lavoro lo faccia bene.
          • DuDe scrive:
            Re: Sul serio...
            - Scritto da: Amedeo
            Apple è una società con fine di lucro, non è una
            ONLUS.
            Apple è tenuta a rispettare (far guadagnare) gli
            azionisti.
            Pare che il suo lavoro lo faccia bene.Pure la ig fahrbe ora diventata bayern, a, ti risparmio la googolata, produceva lo Zyclon B
      • maxsix scrive:
        Re: Sul serio...
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: mikronimo

        Vi siete divertiti tanto a prendervi in
        giro,
        a

        battibecare e trollare ma i fatti sono
        chiari:

        per 12 ore di lavoro l'operaio prende circa
        20

        euro, ma ne fattura 2.100.000 (3.000 pezzi
        per

        una media di costo al dettaglio di 700);

        Mica un singolo operaio fra 3.000 iPhone completi
        nel suo turno di lavoro,
        eh!
        Metterà 3.000 vitarelle o schermi o quello che
        deve fare nella sua
        postazione.
        E senza contare i passaggi che ci sono stati
        prima (chi ha fatto lo schermo, i chip, le
        vitarelle, ecc,
        ecc).

        Quanto guadagna Apple si sa. Non poco, certo. Ma
        tipo il 30-40% al netto non certo 10.000 volte
        come vorresti sostenere
        tu!Allora ti do una micro lezione di economia aziendale.Il prezzo di listino di un qualunque prodotto fatto finito in porta (o ex factory) deve essere di markup 3 minimo.Lo scomponiamo:1/3 paga la fabbrica e i semi lavorati. I costi primi insomma.1/3 paga il personale a supporto dal commerciale, al marketing, alla donna delle pulizie e i costi indiretti.1/3 è l'utile aziendale e il rientro dei costi in R&D sostenuti.Quando si rompe in un modo o nell'altro questo equilibrio minimo si va a gambe all'aria.Quando si va a ragionare a sconto fisso, come ad esempio succede nel mondo del mobile, bisogna capire molto bene come gestire il markup stesso per non inquinare le proporzioni suddette.Quando si fa un listino unico, consegnato al cliente, bisogna aumentare le componenti per assorbire la fase logistica, o accettare il decremento della terza fase per la quota d'utile.Insomma, 150$ di un iphone per un prezzo di listino di 699$, consegnato in qualunque parte del mondo è un enemerita coglionata.Capito mi hai?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 20.36----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 21.13-----------------------------------------------------------
        • Rover scrive:
          Re: Sul serio...
          Ma apple fa telefoni di gran moda, e non prodotti generici.Comunque il costo di produzione si aggira attorno al 25% del prezzo di vendita.Apple non ha molti dipendenti, e cerca di gestirli come i cinesi di Foxconn (vedi Francia). Comunque ti concedo una cifra equivalente per marketing, commercializzazione, progettazione, lobbying.Quindi si intasca almeno il 50%, ma potrebbe anche essere il 60%.
          • iRoby scrive:
            Re: Sul serio...
            No no quelli sono i valori di un produttore anonimo qualsiasi.L'iPhone è incredibilmente sovrapprezzato. Io starei tranquillamente ad un rapporto 1/4 prezzo alla produzione/prezzo al dettaglio.
    • pietro scrive:
      Re: Sul serio...
      - Scritto da: mikronimo
      Vi siete divertiti tanto a prendervi in giro, a
      battibecare e trollare ma i fatti sono chiari:
      per 12 ore di lavoro l'operaio prende circa 20
      euro, ma ne fattura 2.100.000 (3.000 pezzi per
      una media di costo al dettaglio di 700); sarà
      pure vero che la vita a parità di condizioni
      (affitto, bollette, mangiare, ecc.) costa tanto
      meno, ma se alla fine qualcuno si XXXXXXX nel
      sapere che, come sempre, c'è chi intasca tutti
      quei soldi puliti (700 - i costi di spesa 130 =
      570) senza fare nulla (si parla dei soliti
      dirigenti parassiti, non certo degli ingegneri,
      progettisti e dipendenti vari), mi pare del tutto
      normale... e mi stupisce che ancora ci sia
      qualcuno disposto ad acquistare un oggetto di
      questo tipo, per lo più inutile, xé non è
      assolutamente giustificato per quello che fa in
      mobilità su un micro schermo: un film in hd su 5"
      o le foto in hd, dove una fotocamera compatta da
      15 megapixel (il doppio di Iphone) costa 150
      euro, ecc.; questo è vivere fuori dalla realtà,
      come fare la dichiarazione alla fidanzata, che
      sta lì ad un metro, mandandogli il video della
      genuflessione con lo straordinariamente inutile
      diamante della pubblicità dell'SIII. La decenza
      umana è ai minimi storici: di queste mattonelle
      diamantate se ne vendono decine di milioni...
      :@ingenuo, pensi che i prezzi dei prodotti si facciano partendo dai costi?Non sai nulla di economia, il prezzo di un prodotto, un qualsiasi prodotto, viene definito come il massimo prezzo che un utente è disposto a pagare.E basta.Se costa troppo o se quelli della concorrenza costano meno non vendi e allora devi abbassare il prezzo. Tutto qui, quello che conta alla fine è l'utile= n. di pezzi venduti X margine su ogni pezzo, variando il prezzo puoi fare lo stesso utile vendeno pochi pezzi a margine elevato o vendendo molti pezzi a margine basso, è una scelta puramente commerciale.Se, poi come Apple, vendi molti pezzi a margine elevato hai fatto la felicità degli azionisti. (che potresti anche essere tu)
      • mikronimo scrive:
        Re: Sul serio...
        Non capisco di economia, ma a conti fatti (indiscutibili) lo sfruttamento c'è e rimane gravissimo: di questo parlavo; per un giocattolo inutile (che sia iphone o SIII non cambia nulla); se il mondo in generale è uno schifo, è anche a causa di queste cose; il ricarico c'è, è enorme e giustificato solo dalla smania di avere un ipersmartphone del complessato di turno che così potrà sentirsi un dio in terra come qualche riccone, anche a costi di saltare qualche cena o non pagare qualche bolletta: oppure c'è papà che paga i conti... in un mondo devastato dall'inquinamento, con le risorse in esaurimento rapido, sovrappopolato, ecc. ecc. ecc. stiamo ancora qui a cambiare un telefono (ve lo ricordate che serve a fare telefonate?) ogni 12-18 mesi, anche se è perfettamente funzionante, giusto perché è un pochino meglio; mi fate il discorso economico "non è una onlus", ma domando io: quanto vale un'ora (irrecuperabile) della vita di una persona, che non possono bastarne 8 (che già non sono poche) e sembra una follia pagarle il giusto? Per me comprare una cosa del genere è come comprare un sasso che luccica (viene chiamato anche diamante): follia da ricovero, perché inutile. Se a qualcuno serve roba del genere per vivere bene, e pur sapendo come viene prodotta, se ne frega, posso solo consigliare di spendere quel denaro per un buon psichiatra: sono meglio spesi.
    • Lammy scrive:
      Re: Sul serio...
      Mah un po' semplicistica, come valutazione. Mi vengono in mente parecchie voci di costo:- R&D e engineering- materie prime e semilavorati- mano d'opera- packaging- logistica e distribuzione- marketing e pubblicità- sviluppo e manutenzione SO- costi data centers e collegati (personale, infrastruttura, software)- costi Apple store negozio fisico e collegatiÈ evidente che è la catena è ben gestita e genera profitto, ma l'Iphone non sarebbe quello che è senza questo ecosistema.cordialmente
  • Macacaro scrive:
    Apple haters...
    Questi operai saranno i soliti Apple haters, disposti a tutto pur di screditare chi davvero innova, cioé Apple. Scommetto che quelli di Google li hanno pagati per ribellarsi, dopo la primavera araba si crdono di fare quella cinese. Ma hanno fatto i conti senza Apple. Ed i suoi brevetti.Adesso tireremo fuori il brevetto sulle risse, rivolte ed affini, registrato da Jobs negli anni '70, e li costringiamo a ritirare quelle della Foxconn dal mercato. Ci vediamo in tribunale! :@ :@ :@Parola di Macacaro! ;)
    • maxsix scrive:
      Re: Apple haters...
      - Scritto da: Macacaro
      Questi operai saranno i soliti Apple haters,
      disposti a tutto pur di screditare chi davvero
      innova, cioé Apple. Scommetto che quelli di
      Google li hanno pagati per ribellarsi, dopo la
      primavera araba si crdono di fare quella cinese.
      Ma hanno fatto i conti senza Apple. Ed i suoi
      brevetti.
      Adesso tireremo fuori il brevetto sulle risse,
      rivolte ed affini, registrato da Jobs negli anni
      '70, e li costringiamo a ritirare quelle della
      Foxconn dal mercato. Ci vediamo in tribunale! :@
      :@
      :@

      Parola di Macacaro! ;)L'intento flammoso è chiaro.Ma dici un fondo di verità.Si chiama "tiro al piccione".E più grosso è il piccione e più fucili gli tirano per portarsi a casa un pezzo.Storia vecchia.
  • becker scrive:
    pure nelle reti TV generaliste
    La notizia è passata pure in TV su Mediaset/Rai...
    • Sgabbio scrive:
      Re: pure nelle reti TV generaliste
      - Scritto da: becker
      La notizia è passata pure in TV su Mediaset/Rai...Parlando solo di apple però.
      • becker scrive:
        Re: pure nelle reti TV generaliste
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: becker

        La notizia è passata pure in TV su
        Mediaset/Rai...

        Parlando solo di apple però.vero, mi sembra che hanno detto la fabbrica degli Iphone (rotfl)
        • Sgabbio scrive:
          Re: pure nelle reti TV generaliste
          Si pure per radio, dicevano che è la fabbrica dove si fa iphone, ignorando come sempre che quella corporazione cinese, fa componenti HW di varti grossi nomi dell'elettronica.
          • collione scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            però è sucXXXXX solo in uno stabilimento, dove magari stanno attualmente costruendo solo gli iphonemica in ognuno degli stabilimenti vengono costruiti oggetti per tutti i clientipenso avranno un minimo di divisione del lavoro
          • Sgabbio scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            - Scritto da: collione
            però è sucXXXXX solo in uno stabilimento, dove
            magari stanno attualmente costruendo solo gli
            iphone

            mica in ognuno degli stabilimenti vengono
            costruiti oggetti per tutti i
            clienti

            penso avranno un minimo di divisione del lavoroNon è quello il punto.
          • panda rossa scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            - Scritto da: Sgabbio
            Si pure per radio, dicevano che è la fabbrica
            dove si fa iphone, ignorando come sempre che
            quella corporazione cinese, fa componenti HW di
            varti grossi nomi
            dell'elettronica.Perche' ignorando?Quando parlano di fiat, usano anche la perifrasi "la fabbrica delle panda".Quindi non vedo perche' parlando di foxconn non possano dire "la fabbrica degli icosi"Non e' mica una affermazione sbagliata.Noi sappiamo che fanno anche altro, ma la gente della strada no.La gente della strada che chiama iphone tutti gli smartphone indistintamente, capisce di piu' se si dice "la fabbrica degli iphone".
          • Sgabbio scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            - Scritto da: panda rossa

            Perche' ignorando?
            Quando parlano di fiat, usano anche la perifrasi
            "la fabbrica delle
            panda".
            Quindi non vedo perche' parlando di foxconn non
            possano dire "la fabbrica degli
            icosi"
            Non e' mica una affermazione sbagliata.
            Noi sappiamo che fanno anche altro, ma la gente
            della strada
            no.
            La gente della strada che chiama iphone tutti gli
            smartphone indistintamente, capisce di piu' se si
            dice "la fabbrica degli
            iphone".Ma la fiat si produce le cose da se, non delega ad un azienda terza la costruzione dei suoi apparecchi, azienza che fa anche prodotti dei suoi concorrenti.Il paragone non è calzante e la mala informazione dilaga sull'argomento, come la tua, visto che non è proprio vero che tutti chiamano iphone qualsiasi smartphone.Del resto trovo errato parlare dei XXXXXX della foxconn dando la colpa ad apple, quando poi nessuno dice un XXXXX a microsoft, sony, nintendo, dell, asus ecc ecc...
          • panda rossa scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: panda rossa




            Perche' ignorando?

            Quando parlano di fiat, usano anche la perifrasi

            "la fabbrica delle

            panda".

            Quindi non vedo perche' parlando di foxconn non

            possano dire "la fabbrica degli

            icosi"

            Non e' mica una affermazione sbagliata.

            Noi sappiamo che fanno anche altro, ma la gente

            della strada

            no.

            La gente della strada che chiama iphone tutti
            gli

            smartphone indistintamente, capisce di piu' se
            si

            dice "la fabbrica degli

            iphone".

            Ma la fiat si produce le cose da se, non delega
            ad un azienda terza la costruzione dei suoi
            apparecchi, azienza che fa anche prodotti dei
            suoi
            concorrenti.Quindi le fabbriche in polonia, in serbia, in culandia che cosa sarebbero?Lo sai che a torino non producono piu' neanche le targhette con scritto FIAT da attaccare dietro alle auto?
            Il paragone non è calzante e la mala informazione
            dilaga sull'argomento, come la tua, visto che non
            è proprio vero che tutti chiamano iphone
            qualsiasi smartphone.Esci dal forum di PI e gira per il mondo e vedrai.C'e' pure gente che ha preso un samsung, lo chiama iphone, e quando ha avuto bisogno lo ha portato al centro assistenza apple.Lo ha detto ruppolo, quindi e' vero.
            Del resto trovo errato parlare dei XXXXXX della
            foxconn dando la colpa ad apple, Perche'? Perche' sei un applefan e ti rode?
            quando poi
            nessuno dice un XXXXX a microsoft, microsoft non produce hardware, solo sterco.
            sony,
            nintendo, dell, asus ecc
            ecc...Io ho sempre avuto da dire, soprattutto a sony, solo che qui non ci sono mica fanboys a difendere sony, nintendo, dell, asus, ecc, quindi quando si scrive che sony sono dei maledetti XXXXXXX quando mettono il rootkit nei dischi, tutti sono daccordo e la questione finisce li'.Con apple si va avanti in eterno perche' ci sono i fanboys.
          • iRoby scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            - Scritto da: panda rossa
            microsoft non produce hardware, solo sterco.Lo Zune marrone?[img]http://bbsimg.ngfiles.com/1/13467000/ngbbs46adfd6f0b781.jpg[/img]
          • panda rossa scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: panda rossa

            microsoft non produce hardware, solo sterco.

            Lo Zune marrone?

            [img]http://bbsimg.ngfiles.com/1/13467000/ngbbs46aE io che ho detto?
          • Rover scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            Se oggi per dire smartphone si dice aifone, è ovvio che parlano di aifone. Cosa vuoi che parlino di HTC?Al massimo potrebbero parlare di Samsung, ma in quella fabbrica non produce (credo)
          • Sgabbio scrive:
            Re: pure nelle reti TV generaliste
            non è quello il punto -_-
  • maxsix scrive:
    Ed eccoci qua
    Come previsto e annunciato qualcuno si sarebbe giustamente incavolato.E la risposta, in perfetto stile cinese è sempre la stessa.Fabbrica chiusa per "indagini".E intanto a casa, senza stipendio, quanti? 200.000 lavoratori?Benissimo.Ah, ovviamente quando riapriranno lo decideranno ovviamente loro e alle condizioni (a ribasso) che vorranno loro.La funziona così.Per buona pace nostra, dei sindacati americani, di tim il cuoco, per panda rossa e il suo mocio e i coreani di lolsamsung.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 16.25-----------------------------------------------------------
    • panda rossa scrive:
      Re: Ed eccoci qua
      - Scritto da: maxsix
      Come previsto e annunciato qualcuno si sarebbe
      giustamente
      incavolato.
      E la risposta, in perfetto stile cinese è sempre
      la
      stessa.

      Fabbrica chiusa per "indagini".

      E intanto a casa, senza stipendio, quanti?
      200.000 lavoratori?Poveracci. Come faranno adesso senza quel dollaro al giorno di paga che ricevevano per assemblare oggetti rivenduti poi a piu' di 800 euro.
      Benissimo.

      Ah, ovviamente quando riapriranno lo decideranno
      ovviamente loro e alle condizioni (a ribasso) che
      vorranno loro.

      La funziona così.Sono gia' scesi in piazza una volta.Scenderanno di nuovo.E' solo questione di tempo.Nessun regime e' mai durato piu' di un secolo o due.E oggi c'e' maggior comunicazione e maggior consapevolezza rispetto al medioevo.
      Per buona pace nostra, dei sindacati americani,
      di tim il cuoco, per panda rossa e il suo mocio e
      i coreani di
      lolsamsung.A me interessa solo che la stampa massimalista ne parli (e lo sta facendo), in modo che la gente sappia che i loro gingilli sono macchiati dal sangue di schiavi.Quelli come te non ho dubbi che se ne fregano e continuano ad usarli, ma magari altri cambiano idea.
      • maxsix scrive:
        Re: Ed eccoci qua
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: maxsix

        Come previsto e annunciato qualcuno si
        sarebbe

        giustamente

        incavolato.

        E la risposta, in perfetto stile cinese è
        sempre

        la

        stessa.



        Fabbrica chiusa per "indagini".



        E intanto a casa, senza stipendio, quanti?

        200.000 lavoratori?

        Poveracci. Come faranno adesso senza quel dollaro
        al giorno di paga che ricevevano per assemblare
        oggetti rivenduti poi a piu' di 800
        euro.
        Campi di riso e spalare letame.Come prima.

        Benissimo.



        Ah, ovviamente quando riapriranno lo
        decideranno

        ovviamente loro e alle condizioni (a
        ribasso)
        che

        vorranno loro.



        La funziona così.

        Sono gia' scesi in piazza una volta.
        Scenderanno di nuovo.
        E' solo questione di tempo.
        Mah da un lato me lo auguro, ma da un altro no.Vedi è una questione di massa critica PR.Se si XXXXXXXno 100.000 persone è un conto.Se si XXXXXXXno in 10.000.000 è un altro.E purtroppo quelli quando si XXXXXXXno, si XXXXXXXno un po' con tutti eh.Anche con te PR, anche con te, la maestrina non ti ha firmato e ne ti firmerà la giustificazione, sai?
        Nessun regime e' mai durato piu' di un secolo o
        due.Indipendentemente dall'assetto politico e istituzionale, l'andazzo che vedi è millenario.La.
        E oggi c'e' maggior comunicazione e maggior
        consapevolezza rispetto al
        medioevo.


        Per buona pace nostra, dei sindacati
        americani,

        di tim il cuoco, per panda rossa e il suo
        mocio
        e

        i coreani di

        lolsamsung.

        A me interessa solo che la stampa massimalista ne
        parli (e lo sta facendo), in modo che la gente
        sappia che i loro gingilli sono macchiati dal
        sangue di
        schiavi.
        Non gliene frega niente a nessuno, ti ripeto.Ne a noi, ma sopratutto nemmeno a loro.E la cosa buffa è che se c'è un crawler cinese che ci sta leggendo, stai tranquillo che ci sono cinesi la che stanno ridendo di te.Perchè vedono quanto ti sbracci.
        Quelli come te non ho dubbi che se ne fregano e
        continuano ad usarli, ma magari altri cambiano
        idea.Il problema sai qual'è PR?E' che ne io ne te ne Tim thecookman e tutti quelli che ti passano per la testa per loro siamo "importanti".Siamo solo un veicolo per raggiungere il loro obbiettivo.Ricordati sempre bene una cosa che noi siamo noi, e loro sono loro.Loro sono 10 volte noi. In tutti i sensi.E quando ce lo faranno pesare, e stai tranquillo che quel momento arriverà, non saranno bei giorni per noi.Vogliamo chiamarla massa critica?Si chiamiamola così.
        • MacGeek scrive:
          Re: Ed eccoci qua
          Maxsix, sembra che sei esperto della Cina. Donna cinese? O l'azienda dove lavori è una di quella che schiavizza i poveri-bambini-cinesi-per-una-ciotola-di-riso?Facci capire anche a noi un po' come starebbero le cose. Davvero.Che prima poi i cinesi ci faranno il c*lo è chiaro anche a me. Ma a parte quello non so molto di quel mondo.
          • iRoby scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            Questo è carino, ma ce e sono anche altri:http://blog.libero.it/Nanjing/view.php?ssonc=1662550404
          • maxsix scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: MacGeek
            Maxsix, sembra che sei esperto della Cina. Donna
            cinese? O l'azienda dove lavori è una di quella
            che schiavizza iNe una ne l'altra.
            poveri-bambini-cinesi-per-una-ciotola-di-riso?
            Ragazzo, quando vedi quello che ho visto io qua e poi l'ho visto 10000 volte peggio la, capisci molte cose.Quando la tua azienda assume maestranze cinesi e il titolare/responsabile del personale parla sempre con un terzo ritenuto il "capo" zona capisci molte cose.Quando vedi lo stesso "capo" che compra n bar, n ristoranti, n case, n capannoni in contanti senza fondo capisci molte cose.Quando riesci a parlare con il "capo" suddetto e ti spiega come funzionano certe cose, capisci molte cose.E sopratutto capisci che chi parla dei cinesi, non SA di cosa sta parlando.
            Facci capire anche a noi un po' come starebbero
            le cose.
            Davvero.Ripeto, le cose da capire sono molto semplici. Ma, e dico ma, sono cose che ci infastidiscono e che non vogliamo accettare. Perchè minano le nostre fondamenta sociali, i nostri diritti, il sangue che i nostri avi hanno versato perchè nel bene e nel male ci hanno portato qua.Loro del nostro mondo fanno spallucce, sul serio.E quando ti rendi conto come me ne sono reso conto io, che contro di loro è come andare contro i borg, beh, io mi rendo conto di non avere ne il laser a fotoni, ne le torpedo.E sopratutto nemmeno gli scudi di energia.
            Che prima poi i cinesi ci faranno il c*lo è
            chiaro anche a me. Ma a parte quello non so molto
            di quel
            mondo.Purtroppo come molti.Non capita tutti i giorni di andare in un azienda di cinesi che cuce divani e poltrone e trovare 10 macchine da cucire ultimissimo modello (che per comprarne una ti ci vuole un rene) e trovare il pentolone della sbobba di riso nel mezzo del capannone e figli e mogli a giocare / vivere dentro li.E il materasso dietro il seggiolino della macchina. Perchè per loro lavorare 14 ore al giorno è normalità. E dormire accanto al posto stesso ancora di più.Il tutto In Italia, a 20km da casa tua.Capisci, si, cosa intendo?Io non ce l'ho con iRoby o con PR per questo, ma vi voglio solo dire che quello che è il vostro peggior incubo, per loro è solo l'inizio della loro conquista.Poi arriva il resto.In comode rate.Forse.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 20.19-----------------------------------------------------------
          • Robyz scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: maxsix
            Purtroppo come molti.
            Non capita tutti i giorni di andare in un azienda
            di cinesi che cuce divani e poltrone e trovare 10
            macchine da cucire ultimissimo modello (che per
            comprarne una ti ci vuole un rene) e trovare il
            pentolone della sbobba di riso nel mezzo del
            capannone e figli e mogli a giocare / vivere
            dentro
            li.
            E il materasso dietro il seggiolino della
            macchina. Perchè per loro lavorare 14 ore al
            giorno è normalità. E dormire accanto al posto
            stesso ancora di
            più.

            Il tutto In Italia, a 20km da casa tua.

            Capisci, si, cosa intendo?Ma sono tutte cose che si sapevano anche già. (certo poi ci sono quelli che non le vogliono vedere a tutti i costi, anche se ci inciampassero dentro e se li trovassero di fronte, farebbero ancora finta di non vederli, forse per motivi ideologici o perché il trauma con la nostra mentalità non è per tutti.
          • maxsix scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: Robyz
            - Scritto da: maxsix

            Purtroppo come molti.

            Non capita tutti i giorni di andare in un
            azienda

            di cinesi che cuce divani e poltrone e trovare
            10

            macchine da cucire ultimissimo modello (che per

            comprarne una ti ci vuole un rene) e trovare il

            pentolone della sbobba di riso nel mezzo del

            capannone e figli e mogli a giocare / vivere

            dentro

            li.

            E il materasso dietro il seggiolino della

            macchina. Perchè per loro lavorare 14 ore al

            giorno è normalità. E dormire accanto al posto

            stesso ancora di

            più.



            Il tutto In Italia, a 20km da casa tua.



            Capisci, si, cosa intendo?

            Ma sono tutte cose che si sapevano anche già.Una cosa è saperle o leggerle nei giornali.Un'altra cosa è vederle di persona.
            (certo poi ci sono quelli che non le vogliono
            vedere a tutti i costi, anche se ci inciampassero
            dentro e se li trovassero di fronte, farebbero
            ancora finta di non vederli, forse per motivi
            ideologici o perché il trauma con la nostra
            mentalità non è per
            tutti.Ma certo, si sta poco a fare i bacchettoni populisti.Con un pizzico di retorica.Poi quando la cosamarronepuzzolente ti cade in testa, beh.Ci si sveglia di soprassalto.
          • iRoby scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: maxsix
            Io non ce l'ho con iRoby o con PR per questo, ma
            vi voglio solo dire che quello che è il vostro
            peggior incubo, per loro è solo l'inizio della
            loro conquista.Non ho capito perché dovresti avercela con me dato che tutto ciò io lo conosco, visto di persona, so chi l'ha creato, so dove porterà, ma in teoria ci sarebbe anche come neutralizzarlo...
          • yoda scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: maxsix
            Non capita tutti i giorni di andare in un azienda
            di cinesi che cuce divani e poltrone e trovare 10
            macchine da cucire ultimissimo modello (che per
            comprarne una ti ci vuole un rene) e trovare il
            pentolone della sbobba di riso nel mezzo del
            capannone e figli e mogli a giocare / vivere
            dentro li.
            E il materasso dietro il seggiolino della
            macchina. Perchè per loro lavorare 14 ore al
            giorno è normalità. E dormire accanto al posto
            stesso ancora di
            più.Se ti sconvolgi di questo allora hai ancora molto da capire. Per loro se tu quello "strano" che non capisce quanto è comodo poter cucinare mentre si sta lavorando per poi farsi tranquillamente un riposino dopo pranzo. E gli italiani che vogliono "lavorare" solo 7, 8 ore al giorno... dei simpatici scansafatiche.
          • maxsix scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: yoda
            - Scritto da: maxsix


            Non capita tutti i giorni di andare in un
            azienda

            di cinesi che cuce divani e poltrone e
            trovare
            10

            macchine da cucire ultimissimo modello (che
            per

            comprarne una ti ci vuole un rene) e trovare
            il

            pentolone della sbobba di riso nel mezzo del

            capannone e figli e mogli a giocare / vivere

            dentro li.

            E il materasso dietro il seggiolino della

            macchina. Perchè per loro lavorare 14 ore al

            giorno è normalità. E dormire accanto al
            posto

            stesso ancora di

            più.

            Se ti sconvolgi di questo allora hai ancora molto
            da capire. Per loro se tu quello "strano" che non
            capisce quanto è comodo poter cucinare mentre si
            sta lavorando per poi farsi tranquillamente un
            riposino dopo pranzo. E gli italiani che vogliono
            "lavorare" solo 7, 8 ore al giorno... dei
            simpatici
            scansafatiche.Tu non sai leggere, stiamo dicendo le stesse cose.
      • iRoby scrive:
        Re: Ed eccoci qua
        Io comprerò oggetti cinesi, prodotti da cinesi, che lavorano per se stessi, e non conto terzi.Ci sono numerose fabbriche dove la gente non è sfruttata o maltrattata.I telefoni dual sim con Android spesso arrivano da quelle fabbriche, dove gruppi di ingegneri si mettono insieme, hanno contributi dal PRC e riescono a produrre i loro prodotti, senza sfruttare gente.Umeox è una di queste, ma ce ne sono tante altre...Un chipset MTK dual core costa $15 ed un telefono completo viene prodotto a $120. Vengono venduti a $200-$290 e i proventi sono realmente del fabbricante e della catena distributiva, e non vanno ad una corporation occidentale o orientale che si rivolge a terzi per grandi volumi pagati pochissimo.
        • maxsix scrive:
          Re: Ed eccoci qua
          - Scritto da: iRoby
          Io comprerò oggetti cinesi, prodotti da cinesi,
          che lavorano per se stessi, e non conto
          terzi.

          Ci sono numerose fabbriche dove la gente non è
          sfruttata o
          maltrattata.

          I telefoni dual sim con Android spesso arrivano
          da quelle fabbriche, dove gruppi di ingegneri si
          mettono insieme, hanno contributi dal PRC e
          riescono a produrre i loro prodotti, senza
          sfruttare
          gente.

          Umeox è una di queste, ma ce ne sono tante
          altre...

          Un chipset MTK dual core costa $15 ed un telefono
          completo viene prodotto a $120. Vengono venduti a
          $200-$290 e i proventi sono realmente del
          fabbricante e della catena distributiva, e non
          vanno ad una corporation occidentale o orientale
          che si rivolge a terzi per grandi volumi pagati
          pochissimo.Tutto bello.Ma ti faccio una domanda.Perchè usano Android?Per quale motivo?In miliardi che sono li non sono capaci di fare qualcosa di simile o migliore?Sei te che dici che ci sono fior di ingegneri li.Rifletti, caro, rifletti.
          • iRoby scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            Allora io per un'azienda di cellulari ci ho tradotto in passato i menu del loro sistema operativo proprietario dall'inglese all'italiano. Avevano solo inglese e cinese ai tempi. E le altre lingue tradotte con traduttori automatici. Na schifezza.Android gli toglie questa rogna di doversi scrivere in proprio sistema operativo, e traduzioni e personalizzazioni per i vari mercati.Ora si limitano a mettere le sole app per il mercato cinese, ma il sistema operativo rimane localizzabile in più lingue.Non vedo cosa ciò debba farmi riflettere, semplicemente l'opensource e il vero valore aggiunto di Android li sta aiutando a non doversi preoccupare del software e focalizzarsi sull'hardware.Ecco vorrei metterlo a confronto col valore aggiunto che Ruppolo nomina quando si parla di iPhone, per giustificarne il costo più elevato... Vorrei capire di che caspita parla...Una cosa che sta permettendo Android è lo sdoganamento più semplice verso l'estero dei telefoni prodotti e pensati per il solo mercato cinese, dato che basta impostare la lingua italiana o francese o quel ce vuoi e fargli il root per eliminare le applicazioni cinesi.È ciò che accade con gli Zopo dove per $9 in più hai la localizzazione in italiano, il root e la rimozione delle cineserie prima che te lo spediscano a casa.
          • yoda scrive:
            Re: Ed eccoci qua

            In miliardi che sono li non sono capaci di fare
            qualcosa di simile o migliore?
            Sei te che dici che ci sono fior di ingegneri li.fare qualcosa di simile o migliore costacosta molto tempo e denaro, troppo anche per loro. ma in alcuni cambi si stanno facendo sotto
          • MacGeek scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: yoda
            fare qualcosa di simile o migliore costa
            costa molto tempo e denaro, troppo anche per
            loro.

            ma in alcuni cambi si stanno facendo sottoPer esempio il nucleare.Per ora sono nella fase di "copio-tutto-quello-che-posso". Si stanno facendo costruire un paio di centrali da tutti i fornitori del mondo: un paio di EPR dai francesi, 3-4 AP1000 dagli americani (centrale non ancora certificata in USA!), un'autofertilizzante dai russi, ecc... ma soprattutto sono andati a DUPLICARE i prototipi di centrali più innovative degli americani anni '70-'80 (gli americani hanno stupidamente chiuso tutti i loro programmi nucleari civili da 20 anni, che erano di gran lunga i più avanzati).Così acquisiscono tutto il know how che possono acquisire.Ma poi le prossime centrali se le faranno da soli. Le brevetteranno. E ce le venderanno a noi, dopo che saremo alla canna del gas (in senso letterale) per aver buttato soldi in inutili pannellini e ventoline che non servono a niente (sempre costruite da loro, comunque).Dovremmo iniziare a darci una svegliata qui in occidente se non vogliamo diventare presto una colonia cinese.
          • Rover scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            Molte sciocchezze nel tuo messaggio.Una cosa però è indirettamente vera: La Cina ha più ingegneri degli abitanti del suolo italiano. E quindi, anche se il livello è forse mediocre, qualcuno efficace c'è di sicuro; anzi, visti i numeri, più di qualcuno.Per quanto riguarda l'energia FTV hai scritto molte imprecisioni.E' verto che i pannelli durano 20-30 anni, ma poi sono interamente riciclabili. Prova con una centrale nucleare a riciclarci qualcosa....
          • MacGeek scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: Rover
            Molte sciocchezze nel tuo messaggio.
            Una cosa però è indirettamente vera: La Cina ha
            più ingegneri degli abitanti del suolo italiano.
            E quindi, anche se il livello è forse mediocre,
            qualcuno efficace c'è di sicuro; anzi, visti i
            numeri, più di qualcuno.Sicuramente, per quello fanno paura.Però, secondo me, non hanno il genio degli occidentali (americani in primis... o anche italiani ma scappati in USA).
            Per quanto riguarda l'energia FTV hai scritto
            molte imprecisioni.
            E' verto che i pannelli durano 20-30 anni, ma poi
            sono interamente riciclabili. Prova con una
            centrale nucleare a riciclarci qualcosa....Il bello della radioattività è che decade da sola, basta aspettare.La robaccia che mettono nei pannelli solari rimarrà in giro per sempre. Riciclabili? VedremoIl combustibile delle attuali centrali nucleari si può riciclare in una centrale come questa:http://bnrc.berkeley.edu/documents/forum-2010/Presentations/F-Session-II-P/Eric_Loewen_GE_Pres.pdfChe ci tira fuori il restante 99% (più o meno) di energia non fissionato dalle LWR.E quello che rimane ancora dopo 300 anni non è più radioattivo e gran parte è di valore quindi vale la pena tirarlo fuori (es il neodimio e altri metalli rari).La Cina ha costruito un clone del prototipo della centrale linkata (l'EBR II), l'hanno completata (e accesa) pochi mesi fa. Invece la centrale della GE-Hitachi, che è un progetto esecutivo pronto da 20 anni figlio di 30-40 anni di ricerca USA, nessuno qui in occidente la vuole costruire (c'è qualche speranza in Inghilterra ora, vedremo).
          • Funz scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: MacGeek

            Per quanto riguarda l'energia FTV hai scritto

            molte imprecisioni.

            E' verto che i pannelli durano 20-30 anni,
            ma
            poi

            sono interamente riciclabili. Prova con una

            centrale nucleare a riciclarci qualcosa....

            Il bello della radioattività è che decade da
            sola, basta
            aspettare.
            La robaccia che mettono nei pannelli solari
            rimarrà in giro per sempre. Riciclabili?
            Vedremoquesta è bella! I pannelli solari sono rifiuti che durano in eterno, mentre i rifiuti nucleari decadono da soli, in poche decine di millenni... è incredibile come voi riuscite ad autoconvincervi di soe talmente assurde.
            Il combustibile delle attuali centrali nucleari
            si può riciclare in una centrale come
            questa:
            http://bnrc.berkeley.edu/documents/forum-2010/Pres
            Che ci tira fuori il restante 99% (più o meno) di
            energia non fissionato dalle
            LWR.
            E quello che rimane ancora dopo 300 anni non è
            più radioattivo e gran parte è di valore quindi
            vale la pena tirarlo fuori (es il neodimio e
            altri metalli
            rari).quante ce ne sono funzionanti al mondo? Quando vedrò, crederò.
            La Cina ha costruito un clone del prototipo della
            centrale linkata (l'EBR II), l'hanno completata
            (e accesa) pochi mesi fa. Invece la centrale
            della GE-Hitachi, che è un progetto esecutivo
            pronto da 20 anni figlio di 30-40 anni di ricerca
            USA, nessuno qui in occidente la vuole costruire
            (c'è qualche speranza in Inghilterra ora,
            vedremo).speranza? Minaccia, piuttosto :pSi vede che sono veramente alla disperazione, data la depletion del mare del Nord.
          • MacGeek scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: MacGeek

            questa è bella!
            I pannelli solari sono rifiuti che durano in
            eterno, mentre i rifiuti nucleari decadono da
            soli, in poche decine di millenni... è
            incredibile come voi riuscite ad autoconvincervi
            di soe talmente assurde.Solo quelle delle LWR durano tanto perché rimangono un sacco di attinidi (alcuni dei quali hanno un tempo di dimezzamento lungo... per altro avere il tempo di dimezzamento lungo significa che sono poco radioattivi, vabbè).Ma le centrali a spettro veloce, cioè i breeder a sodio liquido tanto per fare un esempio (ma non solo), gli attinidi li FISSIONANO facendoci energia. E le 'scorie' rimanenti diventano inerti in circa 300 anni. Tempo molto più gestibile.
          • Funz scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: MacGeek



            questa è bella!

            I pannelli solari sono rifiuti che durano in

            eterno, mentre i rifiuti nucleari decadono da

            soli, in poche decine di millenni... è

            incredibile come voi riuscite ad
            autoconvincervi

            di soe talmente assurde.

            Solo quelle delle LWR durano tanto perché
            rimangono un sacco di attinidi (alcuni dei quali
            hanno un tempo di dimezzamento lungo... per altro
            avere il tempo di dimezzamento lungo significa
            che sono poco radioattivi,
            vabbè).

            Ma le centrali a spettro veloce, cioè i breeder a
            sodio liquido tanto per fare un esempio (ma non
            solo), gli attinidi li FISSIONANO facendoci
            energia. E le 'scorie' rimanenti diventano inerti
            in circa 300 anni. Tempo molto più
            gestibile.allora mi auguro di vederne un sacco di queste central in funzione, a breve.Di sicuro non avranno problemi di lobbying, visto l'appoggio politico che il nucleare ha da noi.
          • maxsix scrive:
            Re: Ed eccoci qua
            - Scritto da: yoda

            In miliardi che sono li non sono capaci di
            fare

            qualcosa di simile o migliore?

            Sei te che dici che ci sono fior di
            ingegneri
            li.

            fare qualcosa di simile o migliore costa
            costa molto tempo e denaro, troppo anche per
            loro.
            Risposta sbagliata, a loro non costa niente, nulla.
      • Gigi scrive:
        Re: Ed eccoci qua
        - Scritto da: panda rossa
        Sono gia' scesi in piazza una volta.
        Scenderanno di nuovo.
        E' solo questione di tempo.

        Nessun regime e' mai durato piu' di un secolo o
        due.
        E oggi c'e' maggior comunicazione e maggior
        consapevolezza rispetto al
        medioevo.
        aggiungerei anche che ci sono troppi stranieri che lavorano e vivono in Cina e i cinesi che non sono tutti rinco, iniziano a chiedersi perchè i loro colleghi stranieri hanno uno stipendio più alto, più ferie, più bonus ecc. ecc.
      • ruppolo scrive:
        Re: Ed eccoci qua
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: maxsix

        Come previsto e annunciato qualcuno si
        sarebbe

        giustamente

        incavolato.

        E la risposta, in perfetto stile cinese è
        sempre

        la

        stessa.



        Fabbrica chiusa per "indagini".



        E intanto a casa, senza stipendio, quanti?

        200.000 lavoratori?

        Poveracci. Come faranno adesso senza quel dollaro
        al giorno di paga che ricevevano per assemblare
        oggetti rivenduti poi a piu' di 800
        euro.Almeno hanno prodotto qualcosa, a differenza tua.


        Benissimo.



        Ah, ovviamente quando riapriranno lo
        decideranno

        ovviamente loro e alle condizioni (a
        ribasso)
        che

        vorranno loro.



        La funziona così.

        Sono gia' scesi in piazza una volta.
        Scenderanno di nuovo.
        E' solo questione di tempo.

        Nessun regime e' mai durato piu' di un secolo o
        due.
        E oggi c'e' maggior comunicazione e maggior
        consapevolezza rispetto al
        medioevo.Già, oggi si sa come prendere uno stipendio senza lavorare.


        Per buona pace nostra, dei sindacati
        americani,

        di tim il cuoco, per panda rossa e il suo
        mocio
        e

        i coreani di

        lolsamsung.

        A me interessa solo che la stampa massimalista ne
        parli (e lo sta facendo), in modo che la gente
        sappia che i loro gingilli sono macchiati dal
        sangue di
        schiavi.A me interessa invece che la gente sappi che percepisci uno stipendio per star qui a perdere tempo.

        Quelli come te non ho dubbi che se ne fregano e
        continuano ad usarli, ma magari altri cambiano
        idea.Magari la gente inizia a capire che i parassiti non stanno solo al governo.
        • panda rossa scrive:
          Re: Ed eccoci qua
          - Scritto da: ruppolo

          Almeno hanno prodotto qualcosa, a differenza tua.Io non produco. Io gestisco.E tu sei molto invidioso del fatto che io non ho bisogno di turlupinare incapaci per vivere.
          Già, oggi si sa come prendere uno stipendio senza
          lavorare.Tu manco sai che cosa significa lavorare.
          A me interessa invece che la gente sappi che
          percepisci uno stipendio per star qui a perdere
          tempo.Se lo sappi, sappi.
        • Charlie Parker scrive:
          Re: Ed eccoci qua
          Questo è il tuo capolavoro: il congiuntivo fantozziano "sappi" è l'apice della tua crudeltà grammaticale... Riuscirai a superarti ancora?
        • Funz scrive:
          Re: Ed eccoci qua
          - Scritto da: ruppolo
          A me interessa invece che la gente sappi che
          percepisci uno stipendio per star qui a perdere
          tempo....disse mister trentamila post. Il tuo si che è un lavoro a tempo pieno.
  • iUser scrive:
    Produzione fermata per le indagini
    Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato! :-(
    • panda rossa scrive:
      Re: Produzione fermata per le indagini
      - Scritto da: iUser
      Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato! :-(Eh gia'.Chissenefrega se dei cinesi devono morire.L'importante e' averci in mano il giocattolo al piu' presto per poter parlare con siri (non avendo piu' nessun altro interlocutore che vi rispetta).
      • Feet on the Ground scrive:
        Re: Produzione fermata per le indagini
        - Scritto da: panda rossa
        Eh gia'.
        Chissenefrega se dei cinesi devono morire.Appunto. Ce ne sono un miliardo. ;)
        L'importante e' averci in mano il giocattolo al
        piu' presto per poter parlare con siri (non
        avendo piu' nessun altro interlocutore che vi
        rispetta).Brutto essere poveri, eh? ;)
        • panda rossa scrive:
          Re: Produzione fermata per le indagini
          - Scritto da: Feet on the Ground
          - Scritto da: panda rossa


          Eh gia'.

          Chissenefrega se dei cinesi devono morire.

          Appunto. Ce ne sono un miliardo. ;)


          L'importante e' averci in mano il giocattolo al

          piu' presto per poter parlare con siri (non

          avendo piu' nessun altro interlocutore che vi

          rispetta).

          Brutto essere poveri, eh? ;)Poveri di intelletto? Deve essere davvero bruttissimo.Anche perche' e' una condizione che non c'e' modo di colmare.
        • Paolo T. scrive:
          Re: Produzione fermata per le indagini

          Brutto essere poveri, eh? ;)Non tanto. Durante la rivoluzione dei boxer, come pure durante la rivoluzione cinese, furono i ricchi ad essere massacrati.
          • maxsix scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            - Scritto da: Paolo T.

            Brutto essere poveri, eh? ;)

            Non tanto. Durante la rivoluzione dei boxer, come
            pure durante la rivoluzione cinese, furono i
            ricchi ad essere
            massacrati.Siiiii, via con la lotta di classe.Dagli al ricco, per dare al povero....Siiiii.Ma....Chi è il ricco, oggi?
          • collione scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            sicuramente Tim il Cuoco è ricco da fare schifo e con lui i pig di Disneyana memoria che sono a capo delle varie multinazionalidel resto mi pare che il problema sia sempre quello e cioè "rich gets richer" e "poor gets poorer"poi se vuoi venirmi a dire che è colpa dei poveri, beh, sei proprio andato di cervelloconsiderando tutte le schifezze che ci sono dietro le gestioni aziendali ( ricatti, minacce, tangenti, omicidi, spionaggio, mafia, ecc... )ma vedrai, quando entrerai nel mondo degli adulti, anche tu riuscirai a vedere com'è veramente brutta la realtà e per colpa di chi
          • maxsix scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            - Scritto da: collione
            sicuramente Tim il Cuoco è ricco da fare schifo e
            con lui i pig di Disneyana memoria che sono a
            capo delle varie
            multinazionali
            Sono arrivati li per un qualche motivo.Tutti abbiamo i nostri scheletri sai?
            del resto mi pare che il problema sia sempre
            quello e cioè "rich gets richer" e "poor gets
            poorer"
            Un ovvietà, e quindi?
            poi se vuoi venirmi a dire che è colpa dei
            poveri, beh, sei proprio andato di
            cervello
            E' il sistema che permette tutto ciò e quindi?
            considerando tutte le schifezze che ci sono
            dietro le gestioni aziendali ( ricatti, minacce,
            tangenti, omicidi, spionaggio, mafia, ecc...
            )
            Ma c'è anche tanta brava gente, non bisogna sempre pensare che quello che sta meglio di te ci è arrivato per vie disoneste.
            ma vedrai, quando entrerai nel mondo degli
            adulti, anche tu riuscirai a vedere com'è
            veramente brutta la realtà e per colpa di
            chiE caro mio, è un pezzo che ci sono, nel mondo degli adulti.E se potessi tornerei indietro.Di corsa.
          • collione scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            - Scritto da: maxsix
            Sono arrivati li per un qualche motivo.
            Tutti abbiamo i nostri scheletri sai?io di scheletri non ne ho
            Un ovvietà, e quindi?quindi i ricchi sono un cancro per la società
            E' il sistema che permette tutto ciò e quindi?e il sistema chi è? ovviamente chi ha potere e denaro per creare leggi, usanze e organizzazioni per l'enforcing delle prime dueo vuoi due che è stato Dio a creare la società così com'è?
            Ma c'è anche tanta brava gente, non bisogna
            sempre pensare che quello che sta meglio di te ci
            è arrivato per vie
            disoneste.in Italia il 90% sono mafiosi, perchè il sistema non ti permette di arrivare da nessuna partesenza contare che ovunque ci sono soldi, la mafia si butta a capofitto, per cui devi diventare loro socio per forza
            E caro mio, è un pezzo che ci sono, nel mondo
            degli
            adulti.dai tuoi discorsi non sembra affatto
          • maxsix scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: maxsix


            Sono arrivati li per un qualche motivo.

            Tutti abbiamo i nostri scheletri sai?

            io di scheletri non ne ho
            Per forza sei ancora un pischello. Forse.

            Un ovvietà, e quindi?

            quindi i ricchi sono un cancro per la società
            A quindi tutti uguali.C'era qualcuno che diceva na roba simile.Spetta.Karl Marx?Ahh quindi sei un comunistello di primo pelo, ahhhh.

            E' il sistema che permette tutto ciò e
            quindi?

            e il sistema chi è? ovviamente chi ha potere e
            denaro per creare leggi, usanze e organizzazioni
            per l'enforcing delle prime
            due
            Una pratica molto in voga nei regimi comunisti.La conosci la storia vero?
            o vuoi due che è stato Dio a creare la società
            così
            com'è?


            Ma c'è anche tanta brava gente, non bisogna

            sempre pensare che quello che sta meglio di
            te
            ci

            è arrivato per vie

            disoneste.

            in Italia il 90% sono mafiosi, perchè il sistema
            non ti permette di arrivare da nessuna
            parte
            Ecco il comunista che da dai mafiosi a quelli che non sono come lui.E dimmi il 10% mancante nella tuo fantastico ragionamento chi sarebbe?Così per sapere.
            senza contare che ovunque ci sono soldi, la mafia
            si butta a capofitto, per cui devi diventare loro
            socio per
            forza


            E caro mio, è un pezzo che ci sono, nel mondo

            degli

            adulti.


            dai tuoi discorsi non sembra affattoBimbo, cresci, le tue idee sono oltremodo fuori dal mondo.Da un pezzo.
          • krane scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: collione

            - Scritto da: maxsix


            Un ovvietà, e quindi?

            quindi i ricchi sono un cancro per la società
            A quindi tutti uguali.
            C'era qualcuno che diceva na roba simile.
            Spetta.
            Karl Marx?Gesu ?
            Ahh quindi sei un comunistello di primo pelo,
            ahhhh.Gesu' era comunista ? E io che pensavo militasse nella DC !!


            E' il sistema che permette

            tutto ciò e quindi?

            e il sistema chi è? ovviamente chi

            ha potere e denaro per creare

            leggi, usanze e organizzazioni

            per l'enforcing delle prime

            due
            Una pratica molto in voga nei regimi comunisti.
            La conosci la storia vero?

            o vuoi due che è stato Dio a creare la

            società così com'è?


            Ma c'è anche tanta brava gente, non
            bisogna


            sempre pensare che quello che sta
            meglio
            di

            te

            ci


            è arrivato per vie


            disoneste.



            in Italia il 90% sono mafiosi, perchè il
            sistema

            non ti permette di arrivare da nessuna

            parte


            Ecco il comunista che da dai mafiosi a quelli che
            non sono come
            lui.
            E dimmi il 10% mancante nella tuo fantastico
            ragionamento chi sarebbe?
            Così per sapere.


            senza contare che ovunque ci sono soldi, la
            mafia

            si butta a capofitto, per cui devi diventare
            loro

            socio per

            forza




            E caro mio, è un pezzo che ci sono, nel
            mondo


            degli


            adulti.





            dai tuoi discorsi non sembra affatto

            Bimbo, cresci, le tue idee sono oltremodo fuori
            dal
            mondo.

            Da un pezzo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Paolo T.


            Brutto essere poveri, eh? ;)



            Non tanto. Durante la rivoluzione dei boxer,
            come

            pure durante la rivoluzione cinese, furono i

            ricchi ad essere

            massacrati.

            Siiiii, via con la lotta di classe.
            Dagli al ricco, per dare al povero....
            Siiiii.

            Ma....

            Chi è il ricco, oggi?Chi ostenta apple, anche se ricco non e', ricco vuole apparire, quindi...
          • iRoby scrive:
            Re: Produzione fermata per le indagini
            Io che da self-made-man che non ha nulla da dimostrare a nessuno, compro cellulari Android cinesi pratici ed economici così non mi sveno se voglio cambiare spesso...Ed avendo la passione per le moto tengo fuori una Kia Rio del 2002 che uso solo per fare la spesa e trasportare qualcosa o qualcuno quando fa brutto, ma in garage al riparo ho 2 Harley-Davidson, 1 Triumph classic, 1 Kawasaki ZRX1200 ELR, 1 Suzuki Bandit 1250. Tutte truccatissime di elettronica o carburatori e gruppo termico.Sono un profondo conoscitore dei carburatori a depressione dato che ero tecnico e pilota collaudatore, ed ora conosco a menadito l'iniezione Delphi e Denso.
        • crumiro scrive:
          Re: Produzione fermata per le indagini
          - Scritto da: Feet on the Ground
          Brutto essere poveri, eh? ;)Brutto ****** per comprarsi un iPhone eh?Ma tu guarda che maleducato (tu, non io)
      • iUser scrive:
        Re: Produzione fermata per le indagini
        - Scritto da: panda rossa
        Eh gia'.
        Chissenefrega se dei cinesi devono morire.
        L'importante e' averci in mano il giocattolo al
        piu' presto per poter parlare con siri (non
        avendo piu' nessun altro interlocutore che vi
        rispetta).Si vabbeh....se sto un altro mese col 4s vado fuori di testa!Il display è troppo piccolo e poi ce l'ho ormai da un anno......oooold!!!
      • qwerty scrive:
        Re: Produzione fermata per le indagini
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: iUser

        Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato!
        :-(

        Eh gia'.
        Chissenefrega se dei cinesi devono morire.sono tanti e fuori c'e' la fila, per un disperato suicida, altri 10 sono pronti a rimpiazzarlo. Piu' si e', meno si vale. Maledetti musi gialli, si accontentassero della ciotola di riso e non romoessero i XXXXXXXX, qui nel grasso occicente vogliamo l'iphone5!!!!
      • Izio01 scrive:
        Re: Produzione fermata per le indagini
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: iUser

        Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato!
        :-(

        Eh gia'.
        Chissenefrega se dei cinesi devono morire.
        L'importante e' averci in mano il giocattolo al
        piu' presto per poter parlare con siri (non
        avendo piu' nessun altro interlocutore che vi
        rispetta).Ma dai non diventarmi ottuso: guarda che la sua era satira, una critica a un certo tipo di iUtente ;-)
      • ruppolo scrive:
        Re: Produzione fermata per le indagini
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: iUser

        Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato!
        :-(

        Eh gia'.
        Chissenefrega se dei cinesi devono morire.
        L'importante e' averci in mano il giocattolo al
        piu' presto per poter parlare con siri (non
        avendo piu' nessun altro interlocutore che vi
        rispetta).Chissà cosa direbbe uno di quei duemila cinesi del fatto che percepisci uno stipendio facendo un XXXXX dalla mattina alla sera...
        • panda rossa scrive:
          Re: Produzione fermata per le indagini
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: iUser


          Speriamo non tardi l'iPhone che ho
          ordinato!

          :-(



          Eh gia'.

          Chissenefrega se dei cinesi devono morire.

          L'importante e' averci in mano il giocattolo
          al

          piu' presto per poter parlare con siri (non

          avendo piu' nessun altro interlocutore che vi

          rispetta).

          Chissà cosa direbbe uno di quei duemila cinesi
          del fatto che percepisci uno stipendio facendo un
          XXXXX dalla mattina alla
          sera...Se ai tuoi occhi io non faccio un XXXXX dalla mattina alla sera, avresti bisogno di imparare informatica da quei 2000 cinesi, che ne sanno piu' di te.
    • Paolo T. scrive:
      Re: Produzione fermata per le indagini

      Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato! :-(Speriamo che ti arrivi guasto.
      • iUser scrive:
        Re: Produzione fermata per le indagini
        - Scritto da: Paolo T.

        Speriamo non tardi l'iPhone che ho ordinato! :-(

        Speriamo che ti arrivi guasto.No cioè....stiamo parlando di Apple non di Alcatel....
  • iRoby scrive:
    Un articolo recente
    Ci hanno portato 5000 poliziotti.http://www.google.com/hostednews/afp/article/ALeqM5gFYngRTLR9T3haDIfRVrf0OMNZhQ?docId=CNG.47e615c1febc5e8223a711de5bdb67ef.641CHE VERGOGNA!Sfruttati, ingannati da aumenti mai concessi. Straordinari non pagati.E quando hanno malmenato un ragazzo che si rifiutava di fare straordinari non pagati o mal pagati ed è iniziata la rivolta li vengono anche a manganellare e picchiare!E tutto questo per l'arroganza del'occidente e delle sue corporation neo-classiche, neo-mercantili che voglio ancora di più, ancora più profitti, nonostante il prezzo irrisorio pagato per un iPhone ($187.50) e rivenduto a $700. Non bastano ancora tutti i profitti fatti, bisogna sfruttare ancora di più quella gente!
    • maxsix scrive:
      Re: Un articolo recente
      - Scritto da: iRoby
      Ci hanno portato 5000 poliziotti.

      http://www.google.com/hostednews/afp/article/ALeqM

      CHE VERGOGNA!

      Sfruttati, ingannati da aumenti mai concessi.
      Straordinari non
      pagati.
      E quando hanno malmenato un ragazzo che si
      rifiutava di fare straordinari non pagati o mal
      pagati ed è iniziata la rivolta li vengono anche
      a manganellare e
      picchiare!
      Benvenuto in Cina, ragazzo.Ma stai vedendo solo lo strato superiore di golosa panna e canditi.Sotto, all'ultimo strato della torta c'è il vero dolce.Quello buono, quello che non ti scordi.
      E tutto questo per l'arroganza del'occidente e
      delle sue corporation neo-classiche,Non dire XXXXXXXte, plz.Te e i soloni qualunquisti che vanno tanto di moda che scrivono libri senza mai averci messo piede in Cina.Anche perchè loro, certa gente, non la vogliono nemmeno la.Lo sai si questo, vero?
      • iRoby scrive:
        Re: Un articolo recente
        Io ci sono stato in Cina ed ho visto anche diverse realtà...Ho visto le aziende a struttura neo-feudale, dove il padrone è anche una specie feudatario che provvede ad educazione dei figli, vitto e alloggio dei suoi operai che vivono letteralmente servendo il padrone.Ho visto il PRC che da ad un gruppo di ingegneri una piccola fabbrica "chiavi in mano" convertita e compresa di operai, per iniziare una produzione redditizia, e togliergliela quando quel prodotto non rende più, per convertirla e darla ad altre persone.Ho mangiato insetti caramellati, e visto levrieri scuoiati fuori dalle macellerie nei quartieri popolari e nell'interland di Shenzen.Ne ho visto abbastanza, ma ti posso parlare della relazione macro-economica che questo fenomeno ha con l'occidente...
        • maxsix scrive:
          Re: Un articolo recente
          - Scritto da: iRoby
          Io ci sono stato in Cina ed ho visto anche
          diverse
          realtà...
          Siamo in 2.E parzialmente fa parte anche del mio presente.
          Ne ho visto abbastanza, ma ti posso parlare della
          relazione macro-economica che questo fenomeno ha
          con
          l'occidente...Lascia perdere la macro economia dei solini qualunquisti e retorici.La verità è che loro "tutti" chi più chi meno hanno ben presente che sono loro "tutti" a tirare la carretta in questo magico mondo attuale.E la cosa buffa è che ci fanno credere, loro "tutti", a noi di avere il pallino del gioco in mano e di poter fare la voce grossa e mostrare il petto villoso quando ci pare perchè noi siamo i detentori dell'economia occidentale bella e ricca, mentre loro sono mangiabambini [cit.]La questione è proprio li.Ci fanno credere.Potrei raccontarti qui cosa è sucXXXXX in Cina quando il nostro primo ministro (inchino) se ne è venuto fuori con la battuta suddetta.Non è stato per niente bello, per noi italiani, la.Per niente.
          • iRoby scrive:
            Re: Un articolo recente
            La componente macro-economica è essenziale nel fenomeno cinese.L'abbiamo creato noi quella mostruosità.I cinesi erano contenti con poco, avevano tanto tempo libero e bene o male erano una società coi propri principi.Poi è arrivato l'occidente che vedendo tanti devoti sudditi, ossia persone indottrinate da un sistema modellato su quello militare o neo-feudale, ha fatto accordi con l'avarizia delle oligarchie di potere cinesi, sia private che governative.Vengono anche loro ingannati sfruttando la loro stessa avarizia!Oggi uno stato a moneta sovrana come gli USA può stampare tutto il denaro che vuole, da dare alle sue corporation che delocalizzano in Cina.Quelle corporation comprano prodotti che rivendono con enormi profitti.Ma il governo o padrone cinese che ha sfruttato i suoi concittadini per fargli produrre quei beni in mano non ha niente più che un conto di credito presso la banca centrale del paese che gli ha commissionato i manufatti.Ed a conti fatti, è un conto di credito inesigibile. Perché non convertibile in oro e non spendibile nel paese in cui si trova il conto.Perché gli USA non permettono di comprare terre e immobili a paesi e cittadini stranieri, soprattutto pagando in dollari.Il fatto è che tutti quei dollari sono pericolosi per altri paesi più deboli come il nostro. Come il Madagascar dove la Cina compra terre per produrre cibo per i suoi cittadini.È tutta carta straccia, poi inesigibile, che sta inondando il pianeta dando potere immeritato ad aziende ed al governo cinese, sfruttando il lavoro di miliardi di individui.
    • Difensore scrive:
      Re: Un articolo recente
      Tu non capisci un CaXXo di economia!!QUando un prodotto lo compri lo devi rivendere a minimo (e dico minimo!!) il 300% del suo costo, ogni imprenditore lo sa. Una pizza costa anche meno di Euro 1,- da produrre, ma viene venduta atotrno a Euro 5,-.1 - Il costo che hai indicato $ 187,50, e' solo il costo dell'hardware.2 - Devi ancora calcolare il trasporto3 - Le licenze da dover pagare per i vari formati software, eccetera..4 - Devi ancora pagare gli ingegneri.Anche a me rompono le paXXe pagare Euro 700,- per un telefono, ci sono telefoni che costano meno, giusto, ma il costo e' giustificato.Gli ingegneri di Samgung e company vengono pagati in Asia, dove il costo della vita e' inferiore e percio' anche il loro salario. Gli ingegneri Apple vengono pagati negli Stati Uniti, percio' hanno un salario superiore.Ci sono molti altri fattori da valutare.Poi modestamente, tenendo in mano un iPhone ed un telefono qualunque (Samsung, SonyEricsson, ...), l'iPhone e' massicci oe robusto, gli altri sembran odi plastica (anche se come hardware interno alcuni sono piu' potenti). Non sto' difendendo nessuno, dico solo la verita'.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Un articolo recente
        - Scritto da: Difensore
        Tu non capisci un CaXXo di economia!!
        QUando un prodotto lo compri lo devi rivendere a
        minimo (e dico minimo!!) il 300% del suo costo,
        ogni imprenditore lo sa. Una pizza costa anche
        meno di Euro 1,- da produrre, ma viene venduta
        atotrno a Euro
        5,-.
        1 - Il costo che hai indicato $ 187,50, e' solo
        il costo
        dell'hardware.Infatti non è certo quello che paga apple, già in passato ho fatto osservare che l'iPod che ha un hardware assai simile viene venduto a meno di 190 euro, che fanno lo vendono in perdita?iSupply fa degli strani conti, mi viene il sospetto che indichi il costo dei componenti al dettaglio e non all'ingrosso come certo li paga Apple!
        2 - Devi ancora calcolare il trasporto
        3 - Le licenze da dover pagare per i vari formati
        software,
        eccetera..Beh il trasporto è veramente poca cosa visto peso e dimensioni dell'oggetto, le licenze... ma apple paga le licenze? dai vari processi in tribunale si direbbe di no!
        4 - Devi ancora pagare gli ingegneri.
        Ah si certo con le centinaia di milioni di pezzi che si vanta di vendere il peso di ricerca e sviluppo non inciderà per singolo pezzo più di pochi euro!
        Anche a me rompono le paXXe pagare Euro 700,- per
        un telefono, ci sono telefoni che costano meno,
        giusto, ma il costo e'
        giustificato.Tanto giustificato che tutta la concorrenza vende al massimo a 500 euro, anche l'SIII alla fine dei conti su strada lo trovi a meno di 500 euro, a 699 ti omaggiano un tablet... magari i tonti di Samsung si sono resi conto che gli acquirenti android non sono limoni da spremere, come i mactonti!
        Gli ingegneri di Samgung e company vengono pagati
        in Asia, dove il costo della vita e' inferiore e
        percio' anche il loro salario. Gli ingegneri
        Apple vengono pagati negli Stati Uniti, percio'
        hanno un salario
        superiore.Ha ha ha ha... buona questa, la giro ad Apple, che delocalizzi anche i suoi ingegneri!
        Ci sono molti altri fattori da valutare.
        Poi modestamente, tenendo in mano un iPhone ed un
        telefono qualunque (Samsung, SonyEricsson, ...),
        l'iPhone e' massicci oe robusto, gli altri
        sembran odi plastica (anche se come hardware
        interno alcuni sono piu' potenti). Non sto'
        difendendo nessuno, dico solo la
        verita'.Tanto massiccio e robusto che si rompe per urti anche modesti, la dove la concorrenza regge senza problemi....
    • gnammolo scrive:
      Re: Un articolo recente
      no, l'arroganza dell'occidente non centra nulla, lì è colpa di regimi comunisti corrotti con un'elite che considera l'operaio come un animale da soma da poter utilizzare fino allo sfiancamento.
  • unaDuraLezione scrive:
    Shanghai e Mark47: qui.
    contenuto non disponibile
    • iRoby scrive:
      Re: Shanghai e Mark47: qui.
      La Cina si sta comprando il mondo anche a causa degli USA che stampa denaro dal nulla e continua a dargli risorse.Nello stesso tempo gli USA si sono protetti impedendo agli stranieri di acquistare ingenti terre e immobili in USA usando i medesimi dollari carta-straccia stampati a ufo dalla FED.Noi non abbiamo questa protezione perché i nostri politici sono ignoranti, ma soprattutto abbiamo le mani legate dalla Commissione Europea, ossia è lei che ci impone quasi tutte le leggi di natura economica e finanziaria.E quindi siamo vulnerabili alla colonizzazione dei dollari americani in mano ai cinesi.Basti pensare al caso della fabbrica Benelli...Se interessa spiego meglio questo meccanismo così come me lo ha spiegato l'economista di fama mondiale Warren Mosler.
    • collione scrive:
      Re: Shanghai e Mark47: qui.
      uno è già intervenuto più giù :Dti ricordi quando diceva che ai cinesi piace vivere così?in fondo ne sono convinto anch'io, soprattutto dopo aver visto queste foto ( 3 post )http://www.abovetopsecret.com/forum/thread884441/pg1a chi non piacerebbe vivere al gabbio?
      • maxsix scrive:
        Re: Shanghai e Mark47: qui.
        - Scritto da: collione
        uno è già intervenuto più giù :D

        ti ricordi quando diceva che ai cinesi piace
        vivere
        così?

        in fondo ne sono convinto anch'io, soprattutto
        dopo aver visto queste foto ( 3 post
        )

        http://www.abovetopsecret.com/forum/thread884441/p

        a chi non piacerebbe vivere al gabbio?Ho visto di peggio, tanto ma tanto peggio.E' un resort quello, per loro.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Shanghai e Mark47: qui.
          contenuto non disponibile
          • CiccioQuant aCiccia scrive:
            Re: Shanghai e Mark47: qui.
            http://punto-informatico.it/3613270/PI/Brevi/foxconn-riparte-fabbrica-della-rivolta.aspxSiccome sono un signore non uso il tuo commento ma fossi in te mi preoccuperei della durata delle tue affermazioni/smentite... vive di più una farfalla ;)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Shanghai e Mark47: qui.
            contenuto non disponibile
          • CiccioQuant aCiccia scrive:
            Re: Shanghai e Mark47: qui.
            Quale parte di hanno riaperto subito non dopo mesi o anni con la caterva di altri lavoratori che hanno e non "Nessun impatto negativo sulla produzione"?È cambiato qualcosa? No.Abbi il coraggio intellettuale e umano di ammettere di aver avuto torto senza rigirare la frittata a fare il bambino di 3 anni e via. Non muore mica nessuno. Anzi, risparmiati pure la fatica. I fatti sono là a darmi ragione, non serve altro.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Shanghai e Mark47: qui.
            contenuto non disponibile
    • CiccioQuant aCiccia scrive:
      Re: Shanghai e Mark47: qui.
      SXXXXXti da cosa? Da una rivoltina che non intaccherà di un millimetro il sistema cinese? Lo sai vero che una rondine non fa primavera? Sai invece che fine faranno quei lavoratori? Il tuo nick dovrebbe aiutarti a rispondere alla domanda...Il problema non sono solo gli operai nelle fabbriche in Cina, sono anche i cinesi che vendono pollame in Africa a prezzi inferiori agli allevatori africani (fai te!), che vendono costumi da bagno in Brasile, che si comprano compagnie petrolifere, che mandano i loro operai a lavorare in mezzo mondo ecc. ecc. erodendo mercati, forza lavoro ed economie locali compresa la nostra.Sono anche storie vecchie e margini di guadagno tutto sommato meno indecenti di quelli dell'abbigliamento considerando che progettare e costruire uno smartphone o un computer non è la stessa cosa che fare una magliettina... Da quanti decenni si producono nel sudest asiatico? Mica da stamattina eh... e mica non ci sono state proteste, campagne ecc. ecc.? Risultati concreti? Rivoluzioni? Cambi di coscienza? Ecco esatto.... zero.Qui nessuno si sta rallegrando delle loro condizioni o auspica che si adottino nel resto mondo, si sta semplicemente constatando la realtà che piaccia o meno è quella. Se uno dice che piove quando piove, riporta semplicemente un fatto, evidente a tutti (ma non sempre pare), non STA FACENDO PIOVERE.
  • iRoby scrive:
    Fantastico!
    Fantastico fantastico!E non mi riferisco alla Apple che ci produce gli iPhone, non me ne frega nulla di Apple ed iPhone.Il fantastico è per gli operai che finalmente hanno preso coscienza della loro condizione ed hanno deciso di ribellarsi.Entro 1 anno sono previste numerose altre ribellioni nel mondo, soprattutto per l'acXXXXX al cibo e al suo costo, come mostrano le proiezioni di molte agenzie citate in fondo a questo articolo:http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10852Questa sorta di neo-feudalesimo mercantile che molti chiamano capitalismo non avrà lunga vita...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 15.55-----------------------------------------------------------
    • . . . scrive:
      Re: Fantastico!
      Infatti.E pensare che in questo forum c'è gente che pensa, o vuole farci credere, che lavorare in qual modo per un cinese è normale... eh ... vedo quanto è normale. :DBen venga si, anche per la nostra economia e sopratutto sia da monito per i furboni che vedono, nel metodo di lavoro cinese, il nostro futuro.
      • iRoby scrive:
        Re: Fantastico!
        Io ho una mia teoria spiritualista su questi fenomeni, che affonda nella meccanica quantistica della sincronicità e nello sciamanesimo di tutti i popoli della terra...Come dice l'astrofisico Teodorani tutti gli individui abbiamo fino a 10.000 precipitazioni di coscienza nel corso della giornata. Una frazione di secondo in cui scorgiamo l'infinito e l'unicità dell'universo e della nostra interconnessione con esso, nell'ologramma in cui viviamo immersi.E lo facciamo attraverso delle terminazioni del cervello dette micro-tubuli. http://www.luigiboschi.it/node/30565Ossia siamo tutti uno, una specie di entità unica, ma distinti, e per quanti sforzi la nostra mente faccia per tenersi separata dall'emisfero sede di anima e spirito, riceve comunque visione sincronica della mente degli altri individui.Poiché esiste una coscienza collettiva.Ciò significa che ognuno di noi è interconnesso, entangled con ogni altro individuo e ne percepisce i pensieri e le idee. Proprio perché la coscienza è unica.Così man mano che sempre più persone scoprono l'inganno e lo sfruttamento dei neocons nei confronti degli altri individui nel pianeta. L'inganno neo-liberista, neo-classico, neo-mercantile, anche tutti gli altri individuo ne ricevono un barlume seppur infinitesimale, seppure brevissimo, in quelle 10.000 precipitazioni di coscienza giornaliere.Come eco dei sentimenti e del dolore manifestato da coloro che hanno capito il problema e lo hanno proiettato nella coscienza collettiva lasciandone traccia.Nella storia dell'umanità è sempre caduto qualsiasi impero e qualsiasi inganno, ed il progresso dell'umanità è comunque andato avanti oltre ogni regime. Perché per quanto nuovo inganno e nuovo regime le elite istruite e illuminate, creino per perpetrare il loro potere facendo lavorare e comandando milioni di individui, questi prima o poi si liberano, e rivoluzionano la società.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Fantastico!
          contenuto non disponibile
        • canaglia di gibba scrive:
          Re: Fantastico!
          si però passala dai!
        • atlante scrive:
          Re: Fantastico!
          - Scritto da: iRoby
          Io ho una mia teoria spiritualista su questi
          fenomeni, che affonda nella meccanica quantistica
          della sincronicità e nello sciamanesimo di tutti
          i popoli della
          terra...

          Come dice l'astrofisico Teodorani tutti gli
          individui abbiamo fino a 10.000 precipitazioni di
          coscienza nel corso della giornata. Una frazione
          di secondo in cui scorgiamo l'infinito e
          l'unicità dell'universo e della nostra
          interconnessione con esso, nell'ologramma in cui
          viviamo
          immersi.
          E lo facciamo attraverso delle terminazioni del
          cervello dette
          micro-tubuli.
          http://www.luigiboschi.it/node/30565

          Ossia siamo tutti uno, una specie di entità
          unica, ma distinti, e per quanti sforzi la nostra
          mente faccia per tenersi separata dall'emisfero
          sede di anima e spirito, riceve comunque visione
          sincronica della mente degli altri
          individui.
          Poiché esiste una coscienza collettiva.

          Ciò significa che ognuno di noi è interconnesso,
          entangled con ogni altro individuo e ne
          percepisce i pensieri e le idee. Proprio perché
          la coscienza è
          unica.

          Così man mano che sempre più persone scoprono
          l'inganno e lo sfruttamento dei neocons nei
          confronti degli altri individui nel pianeta.
          L'inganno neo-liberista, neo-classico,
          neo-mercantile, anche tutti gli altri individuo
          ne ricevono un barlume seppur infinitesimale,
          seppure brevissimo, in quelle 10.000
          precipitazioni di coscienza
          giornaliere.
          Come eco dei sentimenti e del dolore manifestato
          da coloro che hanno capito il problema e lo hanno
          proiettato nella coscienza collettiva lasciandone
          traccia.

          Nella storia dell'umanità è sempre caduto
          qualsiasi impero e qualsiasi inganno, ed il
          progresso dell'umanità è comunque andato avanti
          oltre ogni regime. Perché per quanto nuovo
          inganno e nuovo regime le elite istruite e
          illuminate, creino per perpetrare il loro potere
          facendo lavorare e comandando milioni di
          individui, questi prima o poi si liberano, e
          rivoluzionano la
          società.Come ci riesci a postare su Punto Informatico:con lo sciamanesimo spiritualista sincronico,oppure con una banale materialistica macchina neocons?
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Il problema è che a molti individui vi hanno tolto la spiritualità nella società dei media occidentali:http://paolofranceschetti.blogspot.it/2012/07/la-manipolazione-spirituale-dei-mass.htmlGuarda attentamente la foto e cosa fanno quei bambini di quella scuola: meditazione.Tu ne hai mai sentito parlare in una scuola occidentale?E poi ancora, uno dei massimi scienziati del CERN, uno di quelli che sta lavorando alla grande Teoria di Unificazione, è anche uno spiritualista dell'Università Maharishi, quella che porta vanti il concetto di coscienza collettiva?http://en.wikipedia.org/wiki/John_HagelinCioè uno dei massimi fisici di questo pianeta è uno spiritualista, e non un freddo ateo come si immagina qui in occidente che debba essere uno scienziato...
          • MacGeek scrive:
            Re: Fantastico!
            iRoby... ma che ti fumi?Sembra robba bbuona (e io non fumo)... ahah!
          • collione scrive:
            Re: Fantastico!
            comunque ha ragione sul fatto che molti eminenti scienziati erano e sono spiritualistiTesla era un accanito studioso di Hinduismo, ad esempio!il punto è che è ormai abbastanza ovvio che tra energia e materia non c'è nessuna separazione ( e del resto un certo Einstein lo ha dimostrato un secolo fa )il risultato è che si possono ottenere interessanti trasformazioni che vanno ben oltre i 4 stati della materia conosciutiovviamente ci vorranno molti studi per capire queste cose, ma intuitivamente si può già capire quale sia la sottostruttura portante del cosmo
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: collione
            comunque ha ragione sul fatto che molti eminenti
            scienziati erano e sono
            spiritualisti

            Tesla era un accanito studioso di Hinduismo, ad
            esempio!qualcuno, si.Il 80% degli scienziati è ateo.
            il punto è che è ormai abbastanza ovvio che tra
            energia e materia non c'è nessuna separazione ( e
            del resto un certo Einstein lo ha dimostrato un
            secolo fa
            )

            il risultato è che si possono ottenere
            interessanti trasformazioni che vanno ben oltre i
            4 stati della materia
            conosciuti

            ovviamente ci vorranno molti studi per capire
            queste cose, ma intuitivamente si può già capire
            quale sia la sottostruttura portante del
            cosmosi, ma che c'entra con lo sciamanesimo dei microtubuli cerebrali? :D
          • collione scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: Funz
            qualcuno, si.
            Il 80% degli scienziati è ateo.mica tantose pensi all'establishment scientifico italiano, sono tutti cattolici schiattati ed ex democristianiZichichi è stato uno dei pochi ad ammetterlo, ma molti si strappano le vesti in Chiesa ogni domenica :D

            si, ma che c'entra con lo sciamanesimo dei
            microtubuli cerebrali?
            :Dil punto è che alcuni suppongono che gli sciamani la sappiano più lunga di quello che si pensiad esempio l'Hinduismo succitato sembra più una scienza raccontata male che una religione riguardo i microtubuli cerebrali o come altro li si vuole chiamare, sono parte della teoria del cervello quantisticoin effetti è stato scoperto recentemente che i neuroni dimostrano comportamenti tipici dei computer quantistici, per cui non funzionerebbero nemmeno come si supponeva fino a poco tempo fasoprattutto si è visto che memorizzano, in delle strutture filamentose presenti nelle sinapsi, le impronte di alcuni segnali il risultato è che sono in grado di rispondere in modo diverso non solo in base all'intensità e alla frequenza degli input, ma anche in base alla forma d'onda, alla sorgente del segnale e sembrerebbero in grado anche di inviare gli output selettivamente ad alcuni neuroni si e ad altri no
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Funz


            qualcuno, si.

            Il 80% degli scienziati è ateo.

            mica tantoscusa! Ho sbagliato a scrivere :Dun annetto fa avevo letto di questo studio dimostrava che il 90% degli scienziati è ateo, con un massimo del 95% tra i biologi e un minimo dell'85% tra i matematici, che però tendono a credere a qualche "entità trascendente matematica" piuttosto che alle religioni codificate... non so però se si riferisse agli USA o al mondo intero.
            se pensi all'establishment scientifico italiano,
            sono tutti cattolici schiattati ed ex
            democristiani

            Zichichi è stato uno dei pochi ad ammetterlo, ma
            molti si strappano le vesti in Chiesa ogni
            domenica
            :Din Italia la Chiesa ha portato il suo influsso anche nelle università, è ovvio :(Chi non si straccia le vesti ha meno influenza in politica, e fa meno carriera.



            si, ma che c'entra con lo sciamanesimo dei

            microtubuli cerebrali?

            :D

            il punto è che alcuni suppongono che gli sciamani
            la sappiano più lunga di quello che si
            pensi

            ad esempio l'Hinduismo succitato sembra più una
            scienza raccontata male che una religionequindi Brahma Shiva e Vishnu sarebbero metafore di qualche fenomeno naturale? Ma allora pure Giove Pluvio :D
            riguardo i microtubuli cerebrali o come altro li
            si vuole chiamare, sono parte della teoria del
            cervello
            quantistico

            in effetti è stato scoperto recentemente che i
            neuroni dimostrano comportamenti tipici dei
            computer quantistici, per cui non funzionerebbero
            nemmeno come si supponeva fino a poco tempo
            fa

            soprattutto si è visto che memorizzano, in delle
            strutture filamentose presenti nelle sinapsi, le
            impronte di alcuni segnali


            il risultato è che sono in grado di rispondere in
            modo diverso non solo in base all'intensità e
            alla frequenza degli input, ma anche in base alla
            forma d'onda, alla sorgente del segnale e
            sembrerebbero in grado anche di inviare gli
            output selettivamente ad alcuni neuroni si e ad
            altri
            noè noto che il cervello a livello cellulare funziona secondo le leggi della meccanica quantistica, come peraltro tutta la chimica!Ma da qui a dedurre teorie pseudo-scientifiche e magico-fuffarole come quelle del buon iRoby ce ne corre :D
          • shevathas scrive:
            Re: Fantastico!

            è noto che il cervello a livello cellulare
            funziona secondo le leggi della meccanica
            quantistica, come peraltro tutta la
            chimica!le cellule sono abbastanza "grosse" da poter usare tranquillamente le leggi della fisica classica, difficilmente hai effetti quantistici nei neuroni celebrali. O meglio puoi usare anche le leggi della fisica quantistica, ma all'atto pratico le previsioni di quest'ultima coincidono con quelle della fisica classica.
          • prova123 scrive:
            Re: Fantastico!
            Scienza e fede sono su piani completamente diversi, a chi pensa diversamente si consiglia di cambiare spacciatore :D
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Scienza e fede fino a qualche secolo fa coincidevano...Lo spiritualismo non è necessariamente una questione di fede, come il buddismo non è una religione come erroneamente si pensa.Ci sono numerosi esperimenti che mostrano una relazione molto stretta tra scienza e numerosi insegnamenti sciamanici, religiosi, filosofici.E ci sono numerosi esperimenti i cui risultati hanno molte implicazioni filosofiche, etiche, religiose.Adesso torna nel tuo mondo ateo e privo di qualsiasi spiritualità come sei stato abituato fin da piccino...
          • prova123 scrive:
            Re: Fantastico!
            Ti dirò di più io non sono nè ateo nè agnostico, e vedo che tu sei banalmente superficiale.
          • prova123 scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Scienza e fede fino a qualche secolo fa
            coincidevano...
            Bravo, hai solo indovinato!

            Adesso torna nel tuo mondo ateo e privo di
            qualsiasi spiritualità come sei stato abituato
            fin da
            piccino...hai la tipica arroganza dei bigotti che parlano senza conoscere ... sei una macchietta! :D
          • Mark scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: prova123
            Scienza e fede sono su piani completamente
            diversi, a chi pensa diversamente si consiglia di
            cambiare spacciatore
            :DLo spacciatore mi ha detto che la scienza e la fede sono piene entrambi di dogmi.
          • MacGeek scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: Mark
            Lo spacciatore mi ha detto che la scienza e la
            fede sono piene entrambi di
            dogmi.Nella scienza solo quello che vedi è vero.Nella religione invece il tuo dio non lo vedi mai.Come fai a dire che è la stessa cosa?È esattamente l'opposto...
          • panda rossa scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Mark

            Lo spacciatore mi ha detto che la scienza e
            la

            fede sono piene entrambi di

            dogmi.

            Nella scienza solo quello che vedi è vero.
            Nella religione invece il tuo dio non lo vedi mai.

            Come fai a dire che è la stessa cosa?Forse perche' una scienza troppo avanzata e' indistinguibile dalla magia.Del resto e' per via della magia apple che il copri ipad aderisce all'ipad, tanto per fare un esempio idiota.
          • MacGeek scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: Mark


            Lo spacciatore mi ha detto che la
            scienza
            e

            la


            fede sono piene entrambi di


            dogmi.



            Nella scienza solo quello che vedi è vero.

            Nella religione invece il tuo dio non lo
            vedi
            mai.



            Come fai a dire che è la stessa cosa?

            Forse perche' una scienza troppo avanzata e'
            indistinguibile dalla
            magia.

            Del resto e' per via della magia apple che il
            copri ipad aderisce all'ipad, tanto per fare un
            esempio idiota.È vero. Chissà come funzionano quei XXXXXXX magneti...http://www.youtube.com/watch?v=OvmvxAcT_Yc
          • atlante scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Il problema è che a molti individui vi hanno
            tolto la spiritualità nella società dei media
            occidentali:

            http://paolofranceschetti.blogspot.it/2012/07/la-m

            Guarda attentamente la foto e cosa fanno quei
            bambini di quella scuola:
            meditazione.
            Tu ne hai mai sentito parlare in una scuola
            occidentale?

            E poi ancora, uno dei massimi scienziati del
            CERN, uno di quelli che sta lavorando alla grande
            Teoria di Unificazione, è anche uno spiritualista
            dell'Università Maharishi, quella che porta vanti
            il concetto di coscienza
            collettiva?
            http://en.wikipedia.org/wiki/John_Hagelin

            Cioè uno dei massimi fisici di questo pianeta è
            uno spiritualista, e non un freddo ateo come si
            immagina qui in occidente che debba essere uno
            scienziato...Sai perchè l'Occidente ha - giustamente - dominato su tutto il resto del mondo?Prima di tutto perchè ha creato una unità astratta per computare il valore di scambio (denaro);e poi perchè,prima di altre culture inferiori [ecchecXXXXX, quanno ce vo' ce vo'!]è riuscito ad emancipare la materia, le cose, gli oggetti da una presunta anima che fino ad allora si credeva li pervadesse.Profanando e trasformando a forza di abbattere un tabù bigotto dopo l'altro.E adesso chiediti perchè gli antenati di quegli alunni peruviani in meditazione non abbiano costruito 3 caravelle e Colombo invece sì.
          • prova123 scrive:
            Re: Fantastico!
            Senza farti tanti viaggi dietro gli opinabili aeroplanini, leggiti questa documentazione ufficiale della NASA ...https://www.aaai.org/ojs/index.php/aimagazine/article/download/466/402Anche qui c'è qualcosa:http://www.enricobaccarini.com/?p=2177http://www.edicolaweb.net/edic094a.htmQueste sono argomentazioni oggettive, il resto è fuffa.
          • prova123 scrive:
            Re: Fantastico!
            Qui c'è la documentazione originale:http://www.astrojyoti.com/3scripturessanskrit.htmGli unici corsi di sanscrito sono a Milano ... le cagate dell'ufologia buone sole a vendere qualche libro minkia non le prendo in considerazione da una vita.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!

            E forse forse, se torniamo ancora più indietro
            nel tempo, fino alle "leggende" di Atlantide e
            Lemuria, troviamo anche mezzi volanti, esplosioni
            nucleari di epoca preistorica ed incredibili
            cataclismi...

            Conosci la paleoufologia?

            Ecco qualche reperto archeologico di era
            pre-colombiana:

            [img]http://www.ufonetwork.it/immagini/Oggetti_fuori_tempo/aereo_3.gif[/img]

            [img]http://www.ufonetwork.it/immagini/Oggetti_fuori_tempo/aereo_2.gif[/img]In effetti somigliano molto ad aerei, ma non sono solo gli aerei ad avere quella forma:[img]http://serafico.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/15127/animale%20notturno.JPG[/img][img]http://www.xoggoth.org/images/moth.jpg[/img][img]http://www.richard-seaman.com/Wallpaper/Nature/Moths/MatingVietnamesePlumeMoths.jpg[/img][img]http://www.animalinelmondo.com/images/pesci/volante.jpg[/img]Chi ha realizzato quelle opere potrebbe aver visto uno degli animali che ho mostrato, ad esempio.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            See bonasera.Meno male che il materiale che ha postato prova123 era quello a cui mi riferivo...Le civiltà del passato che non solo volavano, ma padroneggiavano l'energia atomica.E tu stai ancora ad acchiappare farfalle...Certo che alle volte nei QI, nella consapevolezza e nella perspicacia tra individui, ci possono essere degli abissi...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 00.01-----------------------------------------------------------
          • grullo scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Le civiltà del passato che non solo volavano, ma
            padroneggiavano l'energia atomica.Atlantide e Mu? O che altro?
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Scusa leggi 2 post più sopra i link di prova123 in risposta a me...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!
            Tu hai letto troppi fumetti di Martin Mystere.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            E tu troppo pochi...La fantasia è quella che apre le porte alla comprensione...Leggi i post ed i link di prova123.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 08.46-----------------------------------------------------------
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            E tu troppo pochi...Per la cronaca, poco tempo fa ho trovato in rete la serie completa (o quasi).É un gran bel fumetto, lo consiglio.
            La fantasia è quella che apre le porte alla
            comprensione...
            Certo, ma io, a differenza di te, non mi dimentico mai dove finisce una e inizia l'altra.Asimov, ad esempio , non credeva nel paranormale e lo condannava aspramente.Ma ciò non gli ha mai impedito di usare la telepatia nelle sue storie, perchè sapeva benissimo che il suo pubblico le riconosceva per quello che erano: storie.
          • grullo scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Scusa leggi 2 post più sopra i link di prova123
            in risposta a me...A dire il vero più sopra ne conto 5 di prova123 in risposta a te. E leggendo il thread mi sono un po' disorientato nell'interpretazione dell'iRoby-pensiero. Dunque tu credi siano esistite nel passato civiltà progredite (volo, energia atomica, ecc.)?
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Certo che lo credo, questo è il materiale che citavo e che prova123 ha postato per me:http://www.enricobaccarini.com/?p=2177e le descrizioni sanscrite di modelli di intelligenza artificiale vecchie di migliaia di anni, mi erano invece sconosciute:https://www.aaai.org/ojs/index.php/aimagazine/article/download/466/402
          • shevathas scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Certo che lo credo, questo è il materiale che
            citavo e che prova123 ha postato per
            me:

            http://www.enricobaccarini.com/?p=2177
            Alcune bufale dal sito sopra citato: <i
            Epicuro (sec. IV a.C.) e Leucippo (sec. V a.C.) accettarono entrambi la teoria atomica, che attribuirono al greco Democrito. Egli parlò di unorganizzazione della materia che solo nel corso dellultimo secolo è stata accettata veramente dai fisici moderni.Non esiste nullaltro che gli atomi e il vuoto.Ma il filosofo greco creò una confusione, dichiarando che gli atomi fossero lessenza più piccola e indivisibile della materia. Democrito riprese la propria concezione dal fenicio Mosco, che a sua volta riportò una tradizione ancor più antica, nella quale si affermava in modo più preciso che gli atomi, base della materia, erano a loro volta divisibili, il che è stato provato solo nellultima metà dello scorso secolo, con la scoperta duna miriade di particelle subatomiche. </i
            in realtà "atomos" significa proprio indivisibile e la discussione filosofica cui partecipava democrito era se la materia fosse infinitamente divisibile oppure se prima o poi ci si dovesse fermare ad un qualcosa che non si poteva dividere ulteriormente.Il nome "atomo" è stato poi usato da lavoisier per distinguere fra le sostanza chimiche quelle che non si potevano chimicamente scomporre in sostanze più semplici per distinguerle da quelle che invece si potevano scomporre. Ecco perché si parla di <b
            atomo </b
            di idrogeno, oro, XXXXXXXo e molecole di acqua, metano...Il resto del discorso è semplicemente una forzatura logica per raccordare, forzando le interpretazioni, la fisica moderna con i racconti del mahabharata e leggende simili. <i
            Ogni tipo di divisione del tempo presuppone però che la durata di ununità potesse essere misurata. La sola cosa che esista in Natura, che possa essere misurata in tempi di miliardi di anni ad un estremo o di qualche centinaio di milionesimi di secondo allaltro estremo, è il dimezzamento di disintegrazione dei radioisotopi atomici. Questi intervalli spaziano dalluranio 238, che ha un dimezzamento di 4,51 miliardi di anni, alle particelle subatomiche, come i mesoni K e gli iperioni, il cui dimezzamento si misura in centinaia di milionesimi di secondo. </i
            altra perla, ha senso parlare di tempo di dimezzamento di una sostanza radioattiva perché il decadimento radiattivo è un effetto statistico, per le particelle subatomiche invece si parla di tempo di vita, non di tempo di dimezzamento. <i
            Credo che gli antichi Egizi afferrassero le leggi del decadimento atomico.(...) </i
            e non pensa all'ipotesi più semplice; infiltrazioni di radon ? Conclusione: se si corregge qualche strafalcione scientifico può essere una buona traccia per un fumetto di martin mistere
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Quindi per te 2 errori di questo autore nell' interpretare degli scritti filosofici di Democrito, inficiano tutti gli studi sui siti archeologici citati in tutto il documento ed avvenuti realmente nel mondo, con misurazioni e analisi di numerosi scienziati?Sai che una volta un tizio mi disse che riguardo all'alimentazione umana tutto l'igienismo alimentare, il crudismo fruttariano, erano teorie farlocche solo perché uno dei suoi massimi sostenitori in Italia è stato silurato per evasione fiscale perché non rilasciava fattura ai pazienti a cui prescriveva le diete crudiste e vegane?E lo sai che molti considerano la storia di Adolfo Gustavo Rol una bufala, e che era solo un illusionista nonostante tutti i personaggi famosi (Mussolini, Margaert Tatcher, i Reali d'Inghilterra, il presidente Reagan, la famiglia Agnelli, ecc. ecc.) che frequentavano la sua casa e i testimoni oculari dei suoi poteri (telecinesi, scrittura a distanza, lettura del pensiero, attraversamento di copri solidi come i muri di casa per spostarsi da una stanza all'altra), solo perché un prestigiatore chiamato dal Cicap è riuscito a riprodurre UNO SOLO dei suoi "giochi", utilizzando un trucco da illusionista, e furono bollate comeillusioni anche tutti gli altri "esperimenti" e "giochi" che hanno avuto per anni decine di testimoni oculari e che comunque nessuno ha mai riprodotto con trucchi da illusionista a parte quell'unico "esperimento"?[yt]yb86nnhExB0[/yt]
          • shevathas scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Quindi per te 2 errori di questo autore nell'
            interpretare degli scritti filosofici di
            Democrito, inficiano tutti gli studi sui siti
            archeologici citati in tutto il documento ed
            avvenuti realmente nel mondo, con misurazioni e
            analisi di numerosi
            scienziati?
            L'interpretare in maniera strampalata gli scritti di democrito inficia alquanto la teoria che quel fenicio di cui parlava sosteneva che gli atomi fossero divisibili. Se traduci tutto nello stesso linguaggio, senza farti traviare dal significato di "atomo" dato dai chimici ma tieni fermo il significato di democrito trovi: "il non divisibile è divisibile", un controsenso logico. E quell'articolo è pieno di strafalcioni simili. Ti faccio notare che non sto scrivendo che l'autore fa puzzette o che è brutto, ma che ha scritto un bel po di castronerie.
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            Democrito parlava di atomi, ma questo non vuol dire che i Greci avessero l'energia nucleare (rotfl)e tutti i trucchi di Rol sono ben noti ai prestigiatori. Il fatto che riuscisse ad ingannare gente famosa ma non esperta di illusionismo, non vuol dire niente.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!

            E lo sai che molti considerano la storia di
            Adolfo Gustavo Rol una bufala, e che era solo un
            illusionista nonostante tutti i personaggi famosi
            (Mussolini, Margaert Tatcher, i Reali
            d'Inghilterra, il presidente Reagan, la famiglia
            Agnelli, ecc. ecc.) che frequentavano la sua casa
            e i testimoni oculari dei suoi poteri
            (telecinesi, scrittura a distanza, lettura del
            pensiero, attraversamento di copri solidi come i
            muri di casa per spostarsi da una stanza
            all'altra), solo perché un prestigiatore chiamato
            dal Cicap è riuscito a riprodurre UNO SOLO dei
            suoi "giochi", utilizzando un trucco da
            illusionista, e furono bollate
            come
            illusioni anche tutti gli altri "esperimenti" e
            "giochi" che hanno avuto per anni decine di
            testimoni oculari e che comunque nessuno ha mai
            riprodotto con trucchi da illusionista a parte
            quell'unico
            "esperimento"?Tu saresti in grado di riprodurre uno di questi esperimenti? O di trovare qualcuno in grado di farlo?Sei in grado, ad esempio, di dare una dimostrazione di telecinesi in condizioni controllate?
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Tu saresti in grado di riprodurre uno di questi
            esperimenti? O di trovare qualcuno in grado di
            farlo?

            Sei in grado, ad esempio, di dare una
            dimostrazione di telecinesi in condizioni
            controllate?Io ricordavo Nina Kulagina:[yt]afkDRq8UHeE[/yt][yt]IBNy-43naOM[/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 16.51-----------------------------------------------------------
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Tu saresti in grado di riprodurre uno di
            questi

            esperimenti? O di trovare qualcuno in grado
            di

            farlo?



            Sei in grado, ad esempio, di dare una

            dimostrazione di telecinesi in condizioni

            controllate?

            Nina Kulagina lo ha fatto per mezzo secolo e tu
            ancora a fare queste
            domande?Nina Kulagina è morta. Quindi non possiamo ripetere i suoi esperimenti (non con lei, almeno).Torno a chiederti: TU sei in grado di portare qualcuno a dare una dimostrazione dal vivo?Se ne fai un problema di soldi, si risolve molto facilmente.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Perché se è morta la telecinesi smette di esistere come possibilità?Oggi ci sono alcuni maestri Shao Lin e di Qi Gong che riescono a proiettare l'energia Qi e causare telecinesi...[yt]iczBypznIt0[/yt][yt]nu99GRUUN6Y[/yt][yt]LOK3HUj75Gs[/yt]
          • shevathas scrive:
            Re: Fantastico!
            nel primo video si vede il vecchietto che dispone il bicchiere, coperto, sul tavolo (e mentre lo dispone lo rompe) poi si allontana, soffia e quando va a togliere il tovagliolo il bicchiere e rotto.Come mai ha avuto bisogno di coprire il bicchiere per colpirlo con il qi ?Basta conoscere un poco la teoria dei giochi di prestigio e questi giochetti li smascheri come niente.
          • shevathas scrive:
            Re: Fantastico!
            guarda: http://abateoimpertinente.wordpress.com/2009/05/14/anziano-maestro-di-arti-marziali-scommette-di-atterrare-giovanissimo-karateka-con-il-chi-pestato-a-sangue-il-maestro/qui un maestro di aikido che sosteneva di combattere con il qi le prende solennemente da un giovane karateka.[yt]oMgVmFzBrus[/yt]
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Ah io conosco invece un insegnante di una palestra di arti marziali che è voluto andare a conoscere uno di questi maestri, ed a me ha detto che è impressionante. Cioè giocando con altre persone occidentali del gruppo con cui era nella palestra di quel maestro, non poteva letteralmente avvicinarlo, si trovava contro un muro che lo trascinava altrove.
          • shevathas scrive:
            Re: Fantastico!

            Cioè giocando con altre persone occidentali del
            gruppo con cui era nella palestra di quel
            maestro, non poteva letteralmente avvicinarlo, si
            trovava contro un muro che lo trascinava
            altrove.praticando arti marziali ne ho sentito tante di queste storie. Ma i casi che ho visto ho semplicemente visto maestri molto capaci e molto allenati che avevano una guardia invidiabile. Nessun trucco da baraccone o mura di forza.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!
            Non ti ho chiesto dei filmati. I filmati li so mettere anche io:[yt]Dpa2VH71_W8[/yt]Ti ho chiesto se c'è qualcuno disposto a dare una dimostrazione DAL VIVO.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Ma vuoi che vengano a farla a te, a casa tua?Tra l'altro della Kulagina dicevano che usasse sottili fili di nylon, ha denunciato il giornale che ha detto ciò, ha vinto lei, perché ha rifatto tutto in modo controllato in sede giudiziaria, ma ancora c'è gente che continua a dire che usasse i fili di nylon....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 17.28-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Ma vuoi che vengano a farla a te, a casa tua?No, possono anche farla a casa loro, purche' alla presenza di verificatori del cicap.
            Tra l'altro della Kulagina dicevano che usasse
            sottili fili di nylon, ha denunciato il giornale
            che ha detto ciò, ha vinto lei, perché ha rifatto
            tutto in modo controllato in sede giudiziaria, Controllato da chi? Dai periti del tribunale?
            ma
            ancora c'è gente che continua a dire che usasse i
            fili di
            nylon....Io non so che cosa usasse, ma quella prova potra' aver convinto il tribunale, ma non me.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Ma vuoi che vengano a farla a te, a casa tua?No: voglio che vengano a farla qui:http://www.randi.org/site/index.php/1m-challenge.htmlPerchè dovrebbero farlo, vuoi sapere? Perchè c'è un premio di un milione di dollari per chi ci riesce.Accetti la sfida? O ti fanno schifo i soldi?
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Ma sei sicuro che non l'abbiano mai dato perché non si è mai presentato nessuno, o perché anche davanti a poteri effettivi, hanno continuato a ripetergli che usava qualche trucco?Fanno così Cicap e persone che non riescono ad accettare alcun fenomeno del genere.Per esempio c'è ancora gente che non accetta le conclusioni del progetto PEAR dell'Università di Princeton che in 30 anni di studi sui fenomeni paranormali ha affermato ufficialmente che anche se piccoli, esistono fenomeni psichici che influenzano la realtà.E l'unica cosa che i debunker insistono nel dire è che gli strumenti usati per la misura o per gli esperimenti non erano accurati o erano guasti.Tipicamente erano usati generatori di numeri casuali basati su fenomeni quantistici o termodinamici. E mica uno solo, ma svariati modelli!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Ma sei sicuro che non l'abbiano mai dato perché
            non si è mai presentato nessuno, o perché anche
            davanti a poteri effettivi, hanno continuato a
            ripetergli che usava qualche
            trucco?Prova e poi mi saprai dire.
          • grullo scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Ma sei sicuro che non l'abbiano mai dato perché
            non si è mai presentato nessuno, o perché anche
            davanti a poteri effettivi, hanno continuato a
            ripetergli che usava qualche trucco?Non è che gli dicono e gli ripetono che sta usando un qualche trucco; hanno degli esperti in trucchi illusionistici che glielo sgamano proprio il trucco specifico usato; tant'è che il premio Randi è a disposizione da molti anni ma è mai stato riscosso. E di sedicenti detentori di "poteri effettivi" ce ne sono a iosa...
          • panda rossa scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Torno a chiederti: TU sei in grado di portare
            qualcuno a dare una dimostrazione dal
            vivo?

            Se ne fai un problema di soldi, si risolve molto
            facilmente.Sono anni che il cicap mette a disposizione una ingente somma a chiunque sia in grado di sottoporre una qualunque prova di paranormalita' alle loro verifiche.Fino ad oggi zero.
          • Teo_ scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            e le descrizioni sanscrite di modelli di
            intelligenza artificiale vecchie di migliaia di
            anni, mi erano invece
            sconosciute:

            https://www.aaai.org/ojs/index.php/aimagazine/artiMa se SIRI è nata solo un anno fa...Inoltre in sanscrito non è ancora neanche in beta :)
          • atlante scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Certo che lo credo, questo è il materiale che
            citavo e che prova123 ha postato per
            me:

            http://www.enricobaccarini.com/?p=2177

            e le descrizioni sanscrite di modelli di
            intelligenza artificiale vecchie di migliaia di
            anni, mi erano invece
            sconosciute:

            https://www.aaai.org/ojs/index.php/aimagazine/artiPrima che un moderatore pialli senza pietà questa parte della discussionecompletamente fuori contesto:esiste nella cultura sanscrita o precolombiana o comunque arcaica una descrizione anche solo abbozzata e/o grossolana del D.N.A?No, eh...in fondo, siamo figli delle stelle:[yt]t7g4-qpXpi4[/yt]
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            No lo so ma c'è lo studio dell'ufologo italiano Prof. Corrado Malanga che prova come le lettere dell'alfabeto ebraico + la finale che rappresenta tutta l'elica, sono delle stilizzazioni di modelli tridimensionali degli aminoacidi del DNA.Senza contare riferimenti al DNA nella Kabalah sempre ebraica.http://it.scribd.com/doc/35975984/Coincidenze-tra-la-struttura-dell-Alfabeto-Ebraico-e-quella-degli-Amminoacidi-Fondamentali-in-natura-Corrado-Malanga[yt]EETAriH59Bk[/yt][yt]Dxpe05nvFbc[/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 10.33-----------------------------------------------------------
          • atlante scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            No lo so ma c'è lo studio dell'ufologo italiano
            Prof. Corrado Malanga che prova come le lettere
            dell'alfabeto ebraico + la finale che rappresenta
            tutta l'elica, sono delle stilizzazioni di
            modelli tridimensionali degli aminoacidi del
            DNA.
            Senza contare riferimenti al DNA nella Kabalah
            sempre
            ebraica.

            http://it.scribd.com/doc/35975984/Coincidenze-tra-

            [yt]EETAriH59Bk[/yt]

            [yt]Dxpe05nvFbc[/yt]
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 10.33
            --------------------------------------------------Tutti esempi da manuale di "apofènia"https://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/ApopheniaCon gli "opportuni" calcoli,anche il raspaticcio delle galline in un'aia potrebbe celare la sequenza complessa di catene d'aminoacidi;tal quale uno scritto talmudico.Mappeffavore va là.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: atlante
            https://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/Apo

            Con gli "opportuni" calcoli,
            anche il raspaticcio delle galline in un'aia
            potrebbe celare la sequenza complessa di catene
            d'aminoacidi;
            tal quale uno scritto talmudico.
            Mappeffavore va là.Lascia perdere veramente, torna ad acchiappare farfalle... Il pianeta tanto può fare a meno di te e di quelli come Funz, e ne sarete pienamente convinti e contenti, essendo anche voi dell'idea che l'uomo in questo universo che voi giudicate caotico, casuale e meccanicista, è solo uno sputo di carbonio...Torna ad essere uno sputo di carbonio e non stare a chiederti il perché delle cose, non lo capiresti, non avrebbe senso per te, non più di quanto ne avrebbe quel raspaticcio delle tue galline.
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Il pianeta tanto può fare a meno di te e di
            quelli come Funz, e ne sarete pienamente convintiperché non iniziamo a fare a meno di te, piuttosto?
            e contenti, essendo anche voi dell'idea che
            l'uomo in questo universo che voi giudicate
            caotico, casuale e meccanicista, è solo uno sputo
            di
            carbonio...eee-satto!e tu che sei convinto altrimenti, sei un povero illuso.
            Torna ad essere uno sputo di carbonio e non stare
            a chiederti il perché delle cose, non lo
            capiresti, non avrebbe senso per te, non più di
            quanto ne avrebbe quel raspaticcio delle tue
            galline.ma perché ci deve essere un perché delle cose? Te lo dico io, perché altrimenti tu non riusciresti a trovare un senso alla tua esistenza. Inutile, effimera, senza scopo. Come quella di tutti su questa particella di fango spersa per la Galassia.C'è chi accetta questa banale realtà, e c'è chi si inventa le favole più assurde per autoconvincersi che la propria esistenza abbia un qualche significato più alto. Non c'è, rassegnati, quando sarai morto della tua individualità resterà solo il ricordo, per un po'.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: Funz
            Non c'è, rassegnati, quando sarai morto della tua
            individualità resterà solo il ricordo, per un po'.Non è vero che non c'è un perché a questa esistenza per il semplice motivo che io ed un altro 25-30% di popolazione lo percepiamo...Siamo meno di 1/3 forse 1/4 di popolazione di questo pianeta che percepiamo qualcosa di assoluto.Il perché è difficile da spiegare a te perché né ci crederai né lo capirai, proprio perché ti manca una componente spirituale essenziale... Proprio per tale motivo non ha più senso per me dialogare con te di queste cose, quando vedrò il tuo nick e il tuo avatar...
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: Funz

            Non c'è, rassegnati, quando sarai morto
            della
            tua

            individualità resterà solo il ricordo, per
            un
            po'.

            Non è vero che non c'è un perché a questa
            esistenza per il semplice motivo che io ed un
            altro 25-30% di popolazione lo
            percepiamo...

            Siamo meno di 1/3 forse 1/4 di popolazione di
            questo pianeta che percepiamo qualcosa di
            assoluto.
            Il perché è difficile da spiegare a te perché né
            ci crederai né lo capirai, proprio perché ti
            manca una componente spirituale essenziale...


            Proprio per tale motivo non ha più senso per me
            dialogare con te di queste cose, quando vedrò il
            tuo nick e il tuo
            avatar...ecco bravo, stattene sul tuo piano astrale superiore ed evita di scocciare noi che strisciamo sulla nuda terra :p
          • atlante scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: atlante


            https://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/Apo



            Con gli "opportuni" calcoli,

            anche il raspaticcio delle galline in un'aia

            potrebbe celare la sequenza complessa di
            catene

            d'aminoacidi;

            tal quale uno scritto talmudico.

            Mappeffavore va là.

            Lascia perdere veramente, torna ad acchiappare
            farfalle...


            Il pianeta tanto può fare a meno di te e di
            quelli come Funz, e ne sarete pienamente convinti
            e contenti, essendo anche voi dell'idea che
            l'uomo in questo universo che voi giudicate
            caotico, casuale e meccanicista, è solo uno sputo
            di
            carbonio...
            Torna ad essere uno sputo di carbonio e non stare
            a chiederti il perché delle cose, non lo
            capiresti, non avrebbe senso per te, non più di
            quanto ne avrebbe quel raspaticcio delle tue
            galline.Grazie per il consulto, Do Nascimiento.Comunque l'internette per oggi facciamo che lo vinco io (rotfl)
          • grullo scrive:
            Re: Fantastico!
            Ma allora gli uomini in nero sono stati efficientissimi a far sparire tutte le prove! A parte qualche racconto di fantasia non è rimasto nulla.
          • Izio01 scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: grullo
            - Scritto da: iRoby

            Le civiltà del passato che non solo
            volavano,
            ma

            padroneggiavano l'energia atomica.

            Atlantide e Mu? O che altro?Sei un lettore di Martin Mystére? :-)
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: atlante
            A quanto pare gli antenati di qui bambini
            peruviani hanno costruito ben altro che 3
            caravelle, avevano piramidi, calendari
            precisissimi.non conoscevano la ruota, né il ferro, nè gli animali da tiro, né l'aratro, né la scrittura.
            E forse forse, se torniamo ancora più indietro
            nel tempo, fino alle "leggende" di Atlantide e
            Lemuria, troviamo anche mezzi volanti, esplosioni
            nucleari di epoca preistorica ed incredibili
            cataclismi...però avevano la bomba atomica (rotfl)
            Conosci la paleoufologia?si, certo, come no (rotfl)
          • CiccioQuant aCiccia scrive:
            Re: Fantastico!
            Magari anche l'iPhone 82 , i risultati della Premiere League fino al 2020 e il motore a curvatura!
          • CiccioQuant aCiccia scrive:
            Re: Fantastico!
            Hai dimenticato questa:[img]http://www.jmorganmarketing.com/wp-content/uploads/2009/10/enterprise_5_hr.jpg[/img]
        • Osvy scrive:
          Re: Fantastico!
          - Scritto da: iRoby
          Come dice l'astrofisico Teodorani tutti gli
          individui abbiamo fino a 10.000 precipitazioni di
          coscienza nel corso della giornata.ma secondo la "legge di Moore", raddoppiano ogni 18 mesi... :-)
          Una frazione
          di secondo in cui scorgiamo l'infinito....
          ... Come eco dei sentimenti e del dolore manifestato
          da coloro che hanno capito il problema e lo hanno
          proiettato nella coscienza collettiva lasciandone
          traccia.certo che come teoria è parecchio complicata, dico, chi ha costruito l'acceleratore LHC ha lavorato su formule più semplici... ;-)comunque è solo una battuta, figurati che io sono un cattolico, a volte quando leggo "i miei" testi mi sembra davvero di leggere favolette :-)guarda, approfitto che sei rientrato in questo discorso per un piacere: 2-3 anni fa (se non sbaglio nick) ci avevi parlato della tua "vicenda spirituale", avevi avuto uno scambio di post anche con me, avevi citato un libro di un ex sacerdote, mi interessava ritrovare quella questione, per la precisione quel libro, ma non ci sono riuscito. grazie
          Nella storia dell'umanità è sempre caduto
          qualsiasi impero e qualsiasi inganno, ed il
          progresso dell'umanità è comunque andato avanti
          oltre ogni regime. Perché per quanto nuovo
          inganno e nuovo regime le elite istruite e
          illuminate, creino per perpetrare il loro potere
          facendo lavorare e comandando milioni di
          individui, questi prima o poi si liberano, e
          rivoluzionano la società.magari. La storia pare però dimostrare che la lotta continua: uno si libera, ma altri reagiscono cercando di rilegarlo. La libertà non si conquista una tantum :-(
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: Osvy
            ma secondo la "legge di Moore", raddoppiano ogni
            18 mesi... :-)Magari si arrivasse alla presa di coscienza definitiva. Il problema è che la mente e il suo indottrinamento (parlo in termine assoluto, non contemporaneo), cioè il vivere nel mondo fisico e seguire solo queste leggi, smette di dare ascolto alla Coscienza, non sa più tradurre il linguaggio archetipico dell'Anima, e avviene una separazione. Che però solo un costante allenamento spirituale, permette di non perdere definitivamente.Non si parla di preghiera e fare l'abitudinario della domenica mattina in qualche improbabile religione organizzata.Parlo proprio di non perdere le radici sciamaniche antiche, di saper coniugare scienza e spiritualità. Praticare meditazione, yoga, reiki e discipline che "allenano" alla consapevolezza.
            guarda, approfitto che sei rientrato in questo
            discorso per un piacere: 2-3 anni fa (se non
            sbaglio nick) ci avevi parlato della tua "vicenda
            spirituale", avevi avuto uno scambio di post
            anche con me, avevi citato un libro di un ex
            sacerdote, mi interessava ritrovare quella
            questione, per la precisione quel libro, ma non
            ci sono riuscito. grazieParli per caso di Miceal Ledwith teologo, filosofo, ex sacerdote, consulente della Santa Sede ecc. ecc.?http://www.macrolibrarsi.it/autori/_miceal_ledwith.php
            magari. La storia pare però dimostrare che la
            lotta continua: uno si libera, ma altri
            reagiscono cercando di rilegarlo. La libertà non
            si conquista una tantum :-(Bisogna stare sempre allerta!Perché vivendo immersi nell'inganno del dualismo e della finta trinità (anima-spirito-mente), ci si scorda che il male non esiste, e neppure la trinità, il tutto è UNO.
          • Osvy scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Parli per caso di Miceal Ledwith teologo,
            filosofo, ex sacerdote, consulente della Santa
            Sede ecc. ecc.?

            http://www.macrolibrarsi.it/autori/_miceal_ledwithil profilo è quello. Grazie! ciao
        • Funz scrive:
          Re: Fantastico!
          (rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: Fantastico!
        - Scritto da: . . .
        Infatti.

        E pensare che in questo forum c'è gente che
        pensa, o vuole farci credere, che lavorare in
        qual modo per un cinese è normale... eh ... vedo
        quanto è normale.
        :DE tutta questa gente che ritiene che lavorare in quel modo sia normale, anzi, sia pure un onore per loro assemblare iGiocattoli, tutta questa gente, dicevo, non sta commentando la notizia.
      • Izio01 scrive:
        Re: Fantastico!
        - Scritto da: . . .
        Infatti.

        E pensare che in questo forum c'è gente che
        pensa, o vuole farci credere, che lavorare in
        qual modo per un cinese è normale... eh ... vedo
        quanto è normale.
        :D

        Ben venga si, anche per la nostra economia e
        sopratutto sia da monito per i furboni che
        vedono, nel metodo di lavoro cinese, il nostro
        futuro.Infatti sono egoisticamente contento anche per me, oltre che per loro (nota: anch'io NON sto tirando in ballo Apple in questo articolo). Se alla lunga spunteranno condizioni migliori, diventeranno meno competitivi e forse qualche fabbrica in meno si sposterà verso quei lidi. Non è un proXXXXX da due giorni e sicuramente ha un prezzo (i gadget elettronici che oggi costano 5 euro ne costeranno 10) ma credo che sia l'unico modo per non trovarci pure noi nella FoxConn entro qualche anno.
    • Internetcrazia scrive:
      Re: Fantastico!
      secondo me è EPOCALE...e crea un precedente. Speriamo non ne facciano fuori qualcuno.
      • aphex twin scrive:
        Re: Fantastico!
        - Scritto da: Internetcrazia
        secondo me è EPOCALE...e crea un precedente.
        Speriamo non ne facciano fuori
        qualcuno.Magari tocca a te !
      • yogavidya scrive:
        Re: Fantastico!
        Che sia l'inizio di un domino... E la fine di questo tragico periodo in cui troppi subumani neoliberisti hanno camminato sulla faccia della terra da padroni e parlato con arroganza e senza vergogna.
        • Internetcrazia scrive:
          Re: Fantastico!
          sarebbe bellissimo ma secondo me se questa rivolta avrà un seguito anche in altre fabbriche cinesi, non farà altro che accelerare il proXXXXX di delocalizzazione in altre zone ancora piu povere...
          • Polemik scrive:
            Re: Fantastico!
            In un regime capitalista vige la regola dei mercati comunicanti: dove il livello è più basso, lì finisce il liquido.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Chi c'è più povero? La Sicilia e la Calabria, il Molise, la Basilicata... :)Molte regioni francesi?Oppure anche le zone franche della Grecia che vuole creare il ministro Schultz?http://italian.cri.cn/761/2012/09/02/65s164713.htmSai che vuol dire "zona franca" vero? Defiscalizzata, ma anche bonificata dai diritti dei lavoratori, per essere "competitiva" e conveniente per il capitalismo, per produrci manufatti.Facciamo anche il paio con quest'altra notizia che fa capire che programma si stia attuando in Europa...Leggi un po' cosa dice il direttore generale del ministero delle finanze francese all'emerito Prof. Alain Parguez dell'Università Besancon:"Cito il direttore generale del ministero delle finanze francese, che appartiene allordine monastico dei Benedettini ed è anche il capo dellOpus Dei francese fra laltro, anche la Commissione Europea (come il governo francese) è ampiamente controllata dallOpus Dei. Ho provato a parlare con lui di questa questione, e mi ha detto: «Sì, leconomia francese è morta, ma non abbastanza». Mi ha detto: «Professore, lei deve capire perché esiste il sistema europeo. Che cosa vogliamo? Vogliamo distruggere, per sempre, la gente. Vogliamo creare una nuova tipologia di europeo: una nuova popolazione europea, disponibile ad accettare la sofferenza, la povertà. Una popolazione disposta ad accettare salari inferiori a quelli cinesi. E questo rappresenterà il fulcro del mio impegno»."http://www.libreidee.org/2012/05/parguez-con-leuro-si-avvera-oggi-il-sogno-dei-fan-di-hitler/
          • becker scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Chi c'è più povero? La Sicilia e la Calabria, il
            Molise, la Basilicata...
            :)
            Molte regioni francesi?

            Oppure anche le zone franche della Grecia che
            vuole creare il ministro
            Schultz?
            http://italian.cri.cn/761/2012/09/02/65s164713.htm

            Sai che vuol dire "zona franca" vero?
            Defiscalizzata, ma anche bonificata dai diritti
            dei lavoratori, per essere "competitiva" e
            conveniente per il capitalismo, per produrci
            manufatti.

            Facciamo anche il paio con quest'altra notizia
            che fa capire che programma si stia attuando in
            Europa...

            Leggi un po' cosa dice il direttore generale del
            ministero delle finanze francese all'emerito
            Prof. Alain Parguez dell'Università
            Besancon:

            "Cito il direttore generale del ministero delle
            finanze francese, che appartiene allordine
            monastico dei Benedettini ed è anche il capo
            dellOpus Dei francese fra laltro, anche la
            Commissione Europea (come il governo francese) è
            ampiamente controllata dallOpus Dei. Ho provato
            a parlare con lui di questa questione, e mi ha
            detto: «Sì, leconomia francese è morta, ma
            non abbastanza». Mi ha detto:
            «Professore, lei deve capire perché esiste
            il sistema europeo. Che cosa vogliamo? Vogliamo
            distruggere, per sempre, la gente. Vogliamo
            creare una nuova tipologia di europeo: una nuova
            popolazione europea, disponibile ad accettare la
            sofferenza, la povertà. Una popolazione disposta
            ad accettare salari inferiori a quelli cinesi. E
            questo rappresenterà il fulcro del mio
            impegno»."

            http://www.libreidee.org/2012/05/parguez-con-leuro"creando" manodopera, lavoratori a basso costo in europa poi in quale mercato pretendono di vendere i loro prodotti? Se rendi più povera la popolazione non ci sarà mercato!
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: becker
            "creando" manodopera, lavoratori a basso costo in
            europa poi in quale mercato pretendono di vendere
            i loro prodotti? Se rendi più povera la
            popolazione non ci sarà mercato!Allora ci sono due questioni di fondo che bisogna conoscere delle oligarchie europee. Loro odiano il capitalismo all'americana, sono in netta contrapposizione con quello, e tendono a creare un neo-feudalesimo, sempre mercantile, ma una specie di Neoclassicismo con a capo queste famiglie.Da citare il banchiere francesce Jacques Attali che ha detto questa frase:"Ma cosa crede, la plebaglia europea: che l'euro l'abbiamo creato per la loro felicità?"C'è poi la questione che i mercati europei sono ormai saturi. Automobili -47%, e così tantissimi altri beni.Per contro in Brasile Fiat e Volkswagen stanno facendo grandi affari. Infatti la neo-Cina questi signori la vogliono qui in Europa, e l'Euro serve proprio a questo.Per poi andare a competere nei BRICS.Si definisce neo-feudalesimo mercantile, un neoclassicismo che riproduca i fasti degli imperi di un tempo, ma dove i veri padroni rimangono nascosti e sfruttano la gente in questi imperi neo-mercantili.Il mercatismo è necessario per l'apporto di ricchezza e potere, e sarà fatto nei BRICS, a spese delle popolazioni del Mediterraneo.Grecia, sud-Italia, Spagna, Portogallo, e poi Tunisia, Marocco, Algeria, Libia, sono tutti segnati, il loro compito sarà di divenire la neo-Cina d'Europa.Perché non venite ad imparare queste cose il prossimo 20-21 ottobre 2012 a Rimini:http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/article-rimini-20-21-ott-non-eravamo-piigs-torneremo-italia-109799866.htmlhttp://www.paolobarnard.info/docs/Volantino-Summit-Ottobre-2012.pdfEcco le biografie dei professori che verranno:https://www.facebook.com/download/377100699025689/bio_def_.pdfSi può seguire anche in streaming su radio gamma 5:[img]http://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/417201_4542672206920_1038345241_n.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 17.21-----------------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Allora ci sono due questioni di fondo che bisogna
            conoscere delle oligarchie europee. Loro odiano
            il capitalismo all'americana, sono in nettaed è per questo che perirannohai notato l'americano che fa? rimane al timone investendo, mettendoci più soldi di te, dandoti i soldi per la tua startup, ma permette anche a te di entrare nel circuitole solite famiglie resteranno al potere, anche se il brodo si allargherà man mano, ma saranno supportate da quella massa di gente che "ce l'ha fatta"qui invece nasci con la certezza che non ce la farai mai, semplicemente perchè non sei nato in una di quelle famiglie di neo-feudatarima se c'è una cosa che la rivoluzione opensource ci ha insegnato, è che ci vogliono i numeri per prosperare3 dittatori con milioni di servi insoddisfatti, non dureranno molto a lungo
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: collione
            hai notato l'americano che fa? rimane al timone
            investendo, mettendoci più soldi di te, dandoti i
            soldi per la tua startup, ma permette anche a te
            di entrare nel circuitoQuesto era vero fino ad un certo periodo.Il sistema liberale di oggi ti darà poche possibilità, o perirai in tribunale, o sarai acquisito e finirai dentro un'altra mega-corporation. Chi ha parlato di embrace-extend-estinguish di Microsoft?
          • zomas scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Da citare il banchiere francesce Jacques Attali
            che ha detto questa
            frase:
            "Ma cosa crede, la plebaglia europea: che l'euro
            l'abbiamo creato per la loro
            felicità?"Mi sono fermato qui a leggere e mi sono domandato "la fonte?". Se citi le parole, citami anche la fonte...Abbiamo avuto il Rinascimento ANCHE perche' sempre piu' persone si stufarono di ascoltare sempre "ipse dixit"... ;)
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Tu dici che devo insegnarti ad usare Google?http://www.movisol.org/11news046.htm"Jacques Attali, uno dei padri dell'Euro, disse di persona alleconomista Alain Parguez: "Non è colpa nostra se la plebaglia europea era convinta che l'Unione Monetaria fosse fatta per la loro felicità"."L'economista francese Parguez professore emerito dell'Università Besancon non fu mai denunciato da Attali per aver diffuso tali affermazioni...
          • zomas scrive:
            Re: Fantastico!
            Non ti ho chiesto di insegnarmi a usare motori di ricerca, ho espresso il mio scontento per trovare sempre piu' spesso citazioni senza mai le relative fonti.E', blandamente, una forma di onestà intellettuale...grazie per la fonte, comunque. :)
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: zomas
            grazie per la fonte, comunque. :)Tra parentesi, anche se Attali viene definito uno dei padri dell'Euro, egli in realtà non fu che uno degli ultimi esecutori di un progetto molto più antico che risale al dopoguerra, ossia fu già dopo che la Germania nazista perse la guerra in Europa, che l'economista francese filo-nazista Francois Perroux presentò alle oligarchie di famiglie aristocratiche ed industriali, che stavano dietro ad Hitler, come avrebbero potuto conquistare l'Europa senza cannoni e carri armati, ma in un proXXXXX abbastanza lungo...Sono 70 anni che studiano come colonizzare questo continente.Il giornalista Paolo Barnard è stato criticato per avere affermato che i tedeschi sono nazisti nel DNA.E io non riesco a dargli torto dato che in 100 anni hanno provato a conquistare questo continente 3 volte, prima con 2 guerre, ed ora con questa ultima e finale guerra finanziaria con cui hanno esautorato gli Stati e le loro sovranità monetarie e legislative, alleati con le altre famiglie filo-naziste d'Europa.
          • Polemik scrive:
            Re: Fantastico!
            "Non basta sottomettere più o meno pacificamente le masse al nostro regime, inducendole ad assumere una posizione di neutralità nei confronti del regime. Vogliamo operare affinché dipendano da noi come da una droga."(Josef Göbbels)Poi si è visto come è andata a finire.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Lettera a tutti noi italiani da Alain Parguez, l'emerito professore dell'Università Besancon che studia da 30 anni l'europa unita e chi c'è dietro:[img]http://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/528753_4060374420791_1142986793_n.jpg[/img]E che sarà a Rimini il 20-21 ottobre 2012 al prossimo summit sulle Teorie Monetarie Moderne.Che ci dirà come uscire dall'Euro, riprenderci in mano il Ministero del Tesoro e ritornare alla Lira sovrana.Insieme ad altri professori di economia artefici della rinascita dell'Argentina.https://www.facebook.com/download/377100699025689/bio_def_.pdf
          • Internetcrazia scrive:
            Re: Fantastico!
            purtroppo il capitalismo cinese (ma sinceramente non escludo che ci siano altre realtà simili) è quel fenomeno che detta la regola secondo il quale se una tartaruga viva messa in una confezione 2cm X 2cm sigillata viene venduta come portachiavi e c'è gente che la compra, allora sarà giusto produrre quell'oggetto.http://www.youtube.com/watch?v=UU1XGXMELyw
    • Sgabbio scrive:
      Re: Fantastico!
      mai citare fonti complottiste...MAI!
      • collione scrive:
        Re: Fantastico!
        lascia perdere il sito su cui certe notizie compaionoquando trovi scritto "Il MIT Technology Review" e vai sul tech review e trovi proprio quella ricerca, allora c'è ben poco di complottistico, a meno che non si creda che il MIT è un covo di complottisticomunque sia solo un cieco non vedrebbe quello che sta succedendo in tutto il mondoun cieco come la Clinton che pensa di "giocare" coi salafiti, mentre questi ultimi finanziano con petrodollari la lotta per la creazione del loro califfato in medio oriente
        • iRoby scrive:
          Re: Fantastico!
          Dalla rivista Forbes, un covo di complottisti,i 4 hedge funds che controllano le 147 aziende che controllano tutte le multinazionali del pianeta:http://www.forbes.com/sites/brendancoffey/2011/10/26/the-four-companies-that-control-the-147-companies-that-own-everything/http://www.forbes.com/sites/bruceupbin/2011/10/22/the-147-companies-that-control-everything/http://www.forbes.com/sites/bruceupbin/2011/11/21/the-147-companies-that-sort-of-control-sort-of-everything-full-list-revealed/
          • collione scrive:
            Re: Fantastico!
            è ovvio, forbes è comunista :Daltrimenti perchè dovrebbe scrivere cose che vanno contro tutte le affermazioni qualunquiste dei bacchettoni del "tutto è normale, tutto va bene"?no no no, i complotti non esistono, me l'ha detto mio cugggino :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: Fantastico!
            iroby come altri, fugge il nocciolo della mia questione.Io non sto di certo criticando il contenuto di se dei suoi post, quanto le terminologie usate.Evitare fonti e terminologie dei complottisti è utile per evitare di essere screditati.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Ma Comedonchisciotte non è un sito di complottisti.È un sito che aggrega e traduce diverse fonti. È ospitato in Corea del nord, ha un mirror in caso di attacchi DDOS e riporta articoli da Forbes, Globalresearch.ca, l'agenzia di stampa latino americana, Byoblu, Paolo Barnard il cofondatore della trasmissione di Rai3 Report, il giornalista esperto di geopolitica USA Pablo Escobar, Joseph Stiglitz, ti sembra complottista Stiglitz premio nobel per l'economia e professore alla Columbia University?http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7391http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10252
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Ma Comedonchisciotte non è un sito di
            complottisti.

            È un sito che aggrega e traduce diverse
            fonti. È ospitato in Corea del nord, ha un
            mirror in caso di attacchi DDOS e riporta
            articoli da Forbes, Globalresearch.ca, l'agenzia
            di stampa latino americana, Byoblu, Paolo Barnard
            il cofondatore della trasmissione di Rai3 Report,
            il giornalista esperto di geopolitica USA Pablo
            Escobar, Joseph Stiglitz, ti sembra complottista
            Stiglitz premio nobel per l'economia e professore
            alla Columbia
            University?

            http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?
            http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?il problema di cui tu non ti rendi conto è quanto siano screditate le tue fonti. E' tutta una questione di attendibilità, e tutti i tuoi minestroni cripto-pluto-ufo-complottisti non ne hanno neanche un po'... poi nel minestrone puoi pure buttarci (per dire) un Nobel per la fisica convertito alla tesi del complotto finanziario globale, ma finirà annegato in mezzo alle altre stron*ate.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2012 11.40-----------------------------------------------------------
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: Funz
            il problema di cui tu non ti rendi conto è quanto
            siano screditate le tue fonti.No il problema è che tu non hai capito cosa è un AGGREGATORE!Dentro a Comedonchisciotte c'è tutto ciò che non passa normalmente in media mainstream come la Repubblica o il Corriere, o neppure in The Register.Poi sta a te discernere la roba buona dalla fuffa. Ma intanto viene riportato materiale interessante da varie fonti.Per dirti, ci sono articoli di Stiglitz, come di Krugman, come di Paolo Barnard, ma a volte si è visto anche David Hicke quando ha scritto articoli di politiche economiche legate ai Rotschield nonostante tutti i suoi libri e articoli strambi sulle storie degli alieni rettiliani.Cioè benché sia tutta fuffa da verificare, la teoria rettiliana di Hicke, dentro Comedonchisciotte c'era un suo buon articolo che mostrava dinamiche economiche e giochi di potere dei Rotschield insieme con altre famiglie e azionisti di banche d'affari. E questo a prescindere dal fatto che Hicke consideri nelle sue strambe teorie i Rotschield dei rettiliani o dei ranocchi di chissà quale provenienza!A me non importa della discendenza ranocchia, ma le dinamiche di potere, le acquisizioni che gli permettono il controllo di una banca d'affari, quello mi interessa, perché mi fa capire il perché di molte dinamiche macro-economiche.Tu fai l'errore che fa un sacco di gente con la mente stretta quanto il XXXX del pollo.Categorizzi, e poi giudichi.Hai difficoltà a dare possibilità, ad usare comprensione e ragionamento su quello che vedi scritto da Hicke, come da Stiglitz, come da Paolo Barnard.Siccome c'è stato qualcuno a cui dai credito che ha detto che Comedonchisciotte o Paolo Barnard è farlocco, tu hai inserito Comedonchisciotte o Barnard nella tua particolare categoria dei farlocchi, e non hai neppure interesse a leggere e dare credito ad un suo buon articolo che magari in quell'occasione dice la verità su un particolare tema economico o sociale.E la gente come te io non la considero neppure, perché non ha senso neanche parlarci, disquisire confrontarsi, perché tu parli, ragioni, ti atteggi, per partito preso, ossia categorizzando e giudicando! Non hai pensiero indipendente, ti aggreghi e ti appoggi alla maggioranza, al mainstream, perché di tuo non ne hai le capacità oltre che il tempo o la voglia.
          • Funz scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: Funz

            il problema di cui tu non ti rendi conto è
            quanto

            siano screditate le tue fonti.

            No il problema è che tu non hai capito cosa è un
            AGGREGATORE!in cui per una cosa sensata ci sono mille cretinate. Bel posto.
            Dentro a Comedonchisciotte c'è tutto ciò che non
            passa normalmente in media mainstream come la
            Repubblica o il Corriere, o neppure in The
            Register.Non farmi difendere Repubblica, per favore :DNon ti passa per la testa che certe scemenze non passano perché, appunto, sono scemenze?
            Poi sta a te discernere la roba buona dalla
            fuffa. Ma intanto viene riportato materiale
            interessante da varie
            fonti.tu dimostri ad ogni post di non saper discernere, infatti.
            Per dirti, ci sono articoli di Stiglitz, come di
            Krugman, come di Paolo Barnard, ma a volte si è
            visto anche David Hicke quando ha scritto
            articoli di politiche economiche legate ai
            Rotschield nonostante tutti i suoi libri e
            articoli strambi sulle storie degli alieni
            rettiliani.
            Cioè benché sia tutta fuffa da verificare, la
            teoria rettiliana di Hicke, dentro
            Comedonchisciotte c'era un suo buon articolo che
            mostrava dinamiche economiche e giochi di potere
            dei Rotschield insieme con altre famiglie e
            azionisti di banche d'affari. E questo a
            prescindere dal fatto che Hicke consideri nelle
            sue strambe teorie i Rotschield dei rettiliani o
            dei ranocchi di chissà quale
            provenienza!
            A me non importa della discendenza ranocchia, ma
            le dinamiche di potere, le acquisizioni che gli
            permettono il controllo di una banca d'affari,
            quello mi interessa, perché mi fa capire il
            perché di molte dinamiche
            macro-economiche.uno che parla di rettiliani si scredita da solo, se poi tu vuoi andare a scavare in tutta 'sta mer*a nella speranza di estrarre qualche perla di saggezza, accomodati :D
            Tu fai l'errore che fa un sacco di gente con la
            mente stretta quanto il XXXX del
            pollo.
            Categorizzi, e poi giudichi.

            Hai difficoltà a dare possibilità, ad usare
            comprensione e ragionamento su quello che vedi
            scritto da Hicke, come da Stiglitz, come da Paolo
            Barnard.
            Siccome c'è stato qualcuno a cui dai credito che
            ha detto che Comedonchisciotte o Paolo Barnard è
            farlocco, tu hai inserito Comedonchisciotte o
            Barnard nella tua particolare categoria dei
            farlocchi, e non hai neppure interesse a leggere
            e dare credito ad un suo buon articolo che magari
            in quell'occasione dice la verità su un
            particolare tema economico o
            sociale.ma perché ad ogni commento che uno ti fa parti con uno dei tuoi panegirici assurdi? Pensi che qualcuno li legga tutti? Pensi che sviando continuamente il discorso di portare punti a casa?
            E la gente come te io non la considero neppure,
            perché non ha senso neanche parlarci, disquisire
            confrontarsi, perché tu parli, ragioni, ti
            atteggi, per partito preso, ossia categorizzando
            e giudicando! Non hai pensiero indipendente, ti
            aggreghi e ti appoggi alla maggioranza, al
            mainstream, perché di tuo non ne hai le capacità
            oltre che il tempo o la
            voglia.io mi informo almeno quanto te, se non di più, solo che ho le competenze e il buonsenso che a te mancano per discernere le cose sensate dalle bufale. Ecco qual è la differenza tra di noi.Altro che mancanza di pensiero indipendente e aggregazione... sei tu quello che a furia di voler fare l'alternativo ti sei aggregato ad un altro gregge.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: Funz
            Altro che mancanza di pensiero indipendente e
            aggregazione... sei tu quello che a furia di
            voler fare l'alternativo ti sei aggregato ad un
            altro gregge.Lo vedi che continui a creare categorie in cui posizionare te e gli altri, per poterti confrontare e quindi emanare un giudizio?Non sei in grado di fare altro, come se la tua mente non riuscisse a cogliere il senso di qualcosa in assoluto, senza contestualizzare e confrontare.È proprio un limite mentale, una rigidità formata in anni di non-pensiero, non-ragionamento, affidandolo a qualcun'altro.Tu stai nel gregge giusto, io in quello sbagliato. Noi siamo di qua, voi di là, noi siamo i giusti voi i sbagliati...Dualismo, bene-male, bianco-nero, posizionamento, io di qua coi giusti, voi di là coi sbagliati, e giudizio... La tua mente sa ragionare solo così, come fosse un software automatico!Riesci a renderti conto di questa cosa?
          • collione scrive:
            Re: Fantastico!
            capisco il tuo punto di vista, ma a certi termini siamo noi ad aver dato l'etichetta di complottisticiio non sono mai stato un credulone, ma cavolo, certi fatti recenti si stanno verificando proprio come i complottisti avevano previstoc'è anche da dire che il giochino delle menzogne di Stato non funziona piùad esempio la morte di Bin Laden è un caso del genere, ovvero solo un gonzo potrebbe credere che gli USA hanno trovato, ucciso e seppellito in fretta e furia e senza fanfare mediatiche un simile personaggioinsomma, le circostanze sono macroscopicamente sospette, un pò come la pallottola magica che uccise Kennedy e ferì altre 2 persone, prima di rientrare nella testa Kennedycerte tesi ufficiali sono ancora più ridicole di quelle complottistiche
    • becker scrive:
      Re: Fantastico!
      speriamo che non sia un caso isolato, ma l'inizio di una svolta, di un cambiamento,
      • iRoby scrive:
        Re: Fantastico!
        Non ho nessun problema che i cinesi siano la componente produttiva di questo pianeta. Ma non voglio che siano sfruttati.Tutta la produzione è meccanizzata ed uno smartphone può costare poco anche pagando uno stipendio dignitoso a chi li produce.Se non c'è di mezzo una corporation occidentale che vuole lo smartphone più sopraffino a $187.50 a pezzo per rivenderlo a $700 a pezzo, i cinesi possono produrre i loro smartphone da $120 di pari caratteristiche ad iPhone, e rivenderli a $200 straguadagnando, facendo risparmiare noi e facendo una vita dignitosa loro.La Apple deve fallire. E come lei Samsung e tutte le altre aziende che sfruttano la Cina e l'avarizia degli oligarchi e dei padroni di quella povera gente.
        • pietro scrive:
          Re: Fantastico!
          - Scritto da: iRoby.
          Se non c'è di mezzo una corporation occidentale
          che vuole lo smartphone più sopraffino a $187.50
          a pezzo per rivenderlo a $700 a pezzo, i cinesi
          possono produrre i loro smartphone da $120 di
          pari caratteristiche ad iPhone, e rivenderli a
          $200 straguadagnando, ..dimentichi i costi di ricerca e sviluppo, di commercializzazione di marketing, di trasporto e la remunerazione del capitale degli azionisti, vedi anche i ricercatori, i tecnici, gli autisti dei furgoni, il personale commerciale e anche gli azionisti non sono mica tutti dei miliardari, sono persone come me e te che lavorano tutto il giorno per portare a casa uno stipendio e in parte lo investono in azioni per mandare i figli al college.Senza di loro il prossimo iPhone 5 sarà ancora un iPhone 5 e poi ancora un iPhone 5 etc.
    • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
      Re: Fantastico!
      - Scritto da: iRoby
      Fantastico fantastico!

      E non mi riferisco alla Apple che ci produce gli
      iPhone, non me ne frega nulla di Apple ed
      iPhone.

      Il fantastico è per gli operai che finalmente
      hanno preso coscienza della loro condizione ed
      hanno deciso di
      ribellarsi.

      Entro 1 anno sono previste numerose altre
      ribellioni nel mondo, soprattutto per l'acXXXXX
      al cibo e al suo costo, come mostrano le
      proiezioni di molte agenzie citate in fondo a
      questo
      articolo:

      http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?

      Questa sorta di neo-feudalesimo mercantile che
      molti chiamano capitalismo non avrà lunga
      vita...
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 24 settembre 2012 15.55
      --------------------------------------------------Era ora che gli operai che producono i Samesung si ribellassero.
    • pietro scrive:
      Re: Fantastico!
      - Scritto da: iRoby..
      Questa sorta di neo-feudalesimo mercantile che
      molti chiamano capitalismo non avrà lunga
      vita...capitalismo?lì da quelle parti lo chiamano comunismo
      • krane scrive:
        Re: Fantastico!
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: iRoby
        ..

        Questa sorta di neo-feudalesimo mercantile
        che

        molti chiamano capitalismo non avrà lunga

        vita...
        capitalismo?
        lì da quelle parti lo chiamano comunismoBeh, noi chiamiamo "missione di pace" quando mandiamo soldati e carri armati...
      • iRoby scrive:
        Re: Fantastico!
        No no è capitalismo... Capitalismo di Stato.http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9809
        • pietro scrive:
          Re: Fantastico!
          - Scritto da: iRoby
          No no è capitalismo... Capitalismo di Stato.

          http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?chiamalo come vuoi, loro si definiscono comunisti, e sono gli ultimi rimasti ormai.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Il comunismo marxista puro, questo pianeta non l'ha mai visto!Ci sono solo stati regimi totalitari, capitalismo di stato, e dittature di varia natura con ispirazione marxista molto molto blanda, giusto per quelle 4 cose che gli convenivano.
          • pietro scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Il comunismo marxista puro, questo pianeta non
            l'ha mai
            visto!

            Ci sono solo stati regimi totalitari, capitalismo
            di stato, e dittature di varia natura con
            ispirazione marxista molto molto blanda, giusto
            per quelle 4 cose che gli
            convenivano.il problema del marxismo è che, perchè venga applicato, deve essere imposto da un sistema autoritario altrimenti si scivola lentamente di nuovo in un sistema capitalistico.
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Il problema è che il marxsismo applicato da individui di sesso maschile è impossibile!Forse applicato in una società matriarcale è possibile.Altrimenti meglio passare direttamente alla società cibernetica e le risorse naturali ed economiche vengono distribuite in maniera automatica, da un supercomputer a sorgente aperto...
          • pietro scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby
            Il problema è che il marxsismo applicato da
            individui di sesso maschile è
            impossibile!

            Forse applicato in una società matriarcale è
            possibile.evidentemente non conosci le donne, tra l'altro sono le migliori acquirenti di iPhone
          • iRoby scrive:
            Re: Fantastico!
            Ci sono donne e donne.La questione verteva sul fatto che l'uomo è monotematico, ragiona col testosterone, e vede in tutti un nemico che vuole rubargli la clava, il potere, e quindi le ricchezze acquisite che danno tale potere.E tende a depredare uccidendo per accaparrarsi tale potere.La donna usa l'istinto materno, che è accomodante e conservativo nei confronti della vita. La donna tende a trovare accordi pacifici e di condivisione delle risorse.Dato che agli uomini non si riuscirà a fare accettare il passaggio a società matriarcali, si toglie qualsiasi arma di potere e decisione ad entrambi e si da ad un computer grid a sorgente aperto. Ossia il computer decide come dividere le risorse del pianeta o della nazione che ha scelto questo tipo di società, in parti uguali tra tutta la popolazione per semplice diritto di nascita.Non è un governo freddo e meccanizzato. Il computer non ha funzioni di governo qui, ma solo di ausilio nel meglio dividere le risorse dove l'uomo non ci riesce per istinto di prevaricazione.
          • CiccioQuant aCiccia scrive:
            Re: Fantastico!
            - Scritto da: iRoby La donna
            tende a trovare accordi pacifici e di
            condivisione delle
            risorse.Questa le batte davvero tutte!!!! Mi bevo più volentieri tutte le teorie spiritualiste, ufologiche, psicoparanormali e perfino i rettiliani ma inserire "pacifici" e "donna" nella stessa frase no!È la prima causa di morte dell'uomo, non ci vedo nulla di pacifico in questo ;) Chiedi a una donna se preferisce lavorare tra donne o tra uomini e vedi che ti risponde e perché... si scannano peggio di un branco di lupi affamati. Senza contare che poi, in un gruppo di uomini, fa sorgere rivalità e conflitti.Esci nel mondo reale va'. Un essere che soffre emorraggie una volta al mese è tutto meno che equilibrato e pacifico ;)
  • . . . scrive:
    Re: non colpite i poliziotti figli di operai
    Pagatevi un charter ?Con cosa che prendono ad andar bene 2 dollari l'ora...
  • ai compagni lavoratori della foxconn scrive:
    non colpite i poliziotti figli di operai
    pagatevi un charter e venite qua in italia per linciare ruppolo maxsix mex finalcut bertuccia macgeek fdg e i loro complici del vostro sfruttamento
Chiudi i commenti