La legge di Koomey, gemella della legge di Moore

I ricercatori individuano un nuovo trend tecnologico che va di pari passo con la discussa legge ideata da Gordon Moore: in questo caso a migliorare non è la potenza computazionale ma l'efficienza energetica

Roma – Una nuova “legge” tecnologica si affaccia all’orizzonte, una legge che al pari della discussa legge di Moore sarebbe comprovata dai dati storici e traccerebbe un trend valido ora come anche in futuro. Si chiama legge di Koomey e, diversamente da quella di Moore, prende in considerazione l’efficienza energetica dei computer e dei gadget tecnologici mobile.

Come la legge di Moore prevede che la capacità computazionale raddoppi ogni anno e mezzo circa (18 mesi), così la legge di Koomey prevede che l’ efficienza energetica raddoppi ogni 1,57 anni: a parità di energia elettrica consumata, i dispositivi più recenti sono in grado di sfruttarla molto meglio della generazione precedente.

Jonathan Koomey, professore universitario specializzato in data center, ha ideato la nuova “legge” – enunciata nello studio “Implications of Historical Trends in the Electrical Efficiency of Computing” – analizzando l’efficienza energetica dei computer a partire dal 1940, dalla nascita del sistema ENIAC fino ai personal computer e agli smartphone di oggi.

Il trend è consistente, sostiene Koomey, e le implicazioni sono particolarmente importanti soprattutto per il mercato mobile: i telefonini, i tablet e gli altri gadget ultraportatili continueranno a essere sempre più sottili e al contempo a necessitare di una quantità di energia inferiore per capacità computazionali maggiori.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • demetrio chiodi scrive:
    gelatina collagene di recupero
    Chiedo se, per la realizzazione delle batterie in questione, è possibile utilizzare la gelatina collagene che io recupero da pellicole e lastre radiografiche sviluppate ?Grazie
    • Be&O scrive:
      Re: gelatina collagene di recupero
      Se non sono in digitale ci recuperi l'Argento.......in perdita :-PInoltre la gelatina delle lastre ha solo caratteristica di fare dasupporto ai cristalli d'argento non ha caratteristiche elettrolitiche.Le puoi usare anche per..... Aprire gli Appartamenti... :-P
  • anonimo scrive:
    Bene ma ...
    Da ignorante in materia penso che siano una bella cosa però, considerando che gli attuali tipi di batteria hanno la densità di carica soggetta alle escursioni termiche, mi chiedo come si comporteranno questo tipo di batterie?Capisco che è un po' presto per chiederselo anche perchè sono ancora in fase di ricerca però sono curioso.
    • Cryon scrive:
      Re: Bene ma ...
      - Scritto da: anonimo
      Da ignorante in materia penso che siano una bella
      cosa però, considerando che gli attuali tipi di
      batteria hanno la densità di carica soggetta alle
      escursioni termiche, mi chiedo come si
      comporteranno questo tipo di
      batterie?
      Capisco che è un po' presto per chiederselo anche
      perchè sono ancora in fase di ricerca però sono
      curioso.io sono curioso di sapere anche se avranno lo stesso amperaggio se non addirittura maggiore
      • Be&O scrive:
        Re: Bene ma ...
        il vero problema è.....quandosono in attesa da anni:memristor di HPdischi olografici varigrafene....e molti altrila tecnologia c'è i progetti pure, ma bloccherebbero le venditedei prodotti obsoleti in uso oggi.e un cartello delle multinazionali.
Chiudi i commenti