La morte del Web semantico? Non proprio

La complessità e l'austerità del Web Semantico globale prospettato da Tim Berners Lee è probabile resti solo un sogno. Un ricercatore di Yahoo! configura un Web Semantico semplice e flessibile, non univoco, ma emergente dal basso

Roma – La morte del Web semantico. Questa la provocazione lanciata da Mor Naaman, ricercatore di Yahoo! Research Berkeley, nel contesto della sedicesima International World Wide Web Conference : il Web Semantico, quello complesso e globale, sarebbe morto. O meglio, rischierebbe di non vedere mai la luce. Piuttosto, si profila all’orizzonte l’avvento di un Web Semantico semplificato , di Web semantici emergenti e ad hoc, tagliati su misura delle applicazioni che sottendono e delle esigenze e delle caratteristiche degli utenti che lo costruiscono e ne fruiscono.

È un’utopia costringere gli utenti ad apporre dei tag complessi univoci per sottostare agli standard che permetterebbero di convergere in un unico Web Semantico. Le soluzioni che funzionano, che stanno prendendo piede, sono quelle che permettono alle persone di dotare i documenti di un reale valore aggiunto, sono quelle che consentono loro di proiettarsi senza mediazioni dentro ai contenuti , con i loro modelli mentali e con i loro obiettivi. La potenza e la flessibilità dei tag è rappresentata dalla semplicità e dalla libertà che ne guida l’apposizione: non essendo organizzati in ontologie, né strutturati in base a schemi rigidi, consentono all’utente di piegarli alle proprie esigenze, di rispecchiarsi nelle proprie personalissime etichettature. Consentono di raggiungere lo scopo di ritrovare i propri contenuti, di ricordarne il contesto, e di socializzare queste informazioni , facilitandone il reperimento da parte di altri utenti.

Se l’immediatezza e la libertà sono la condizione di esistenza del tagging per i netizen ordinari, lo stesso vale per gli sviluppatori. Mor Naaman sostiene che, nell’ambito delle applicazioni web, gli sviluppatori si baseranno su standard semplici e funzionali per la descrizione dei contenuti. Organizzeranno altresì i contenuti classificati da tag apposti dagli utenti, strutturandoli , a posteriori, in ulteriori “insiemi” o “canali”, determinati da metatag , comprensibili alle macchine.

Naaman cita come esempi RSS, Microformat, il machine tagging di Flickr : sono soluzioni bottom up , garantiscono la flessibilità che consente di organizzare i contenuti in base ad obiettivi precisi, a differenza di standard complessi e univoci che descrivono i contenuti in maniera rigida.

I machine tag di Flickr, ad esempio, con una sintassi che prevede un namespace , che definisce il “contesto”, un predicato e un valore, consentono agli sviluppatori, e in alcuni casi ai device di cui si servono gli stessi utenti, di dotare le immagini postate su Flickr di metadati aggiuntivi e precisi, e di aggregarle in insiemi significativi, a posteriori.
Anche i machine tag di Flickr sono consegnati alla fantasia dell’utente, che spesso coinciderà con lo sviluppatore: ciascuno può decidere di organizzare nuove triple di metadati, a seconda delle proprie esigenze e delle prospettive che si configurano per i contenuti. Nel caso dei tag geografici di Flickr, ad esempio, le fotografie possono essere organizzate in mappe, piuttosto che esportate presso altre applicazioni.

Proprio questa libertà e questa classificazione che emerge dal basso, dalle esigenze e dai modelli mentali di utenti e, ad un livello superiore, di sviluppatori, rappresenta un ostacolo pressoché insormontabile per i rabdomanti ricercatori del Web Semantico. Pretendere che si affermino degli standard complessi è un obiettivo pretenzioso, sostiene il ricercatore, almeno quanto strutturare un’ontologia univoca e completa dei metadati assegnati dal basso. Le informazioni e le metainformazioni, non essendo organizzate rigidamente da utenti e sviluppatori, essendo assegnate in base a modelli mentali, intenti e formati differenti, si sovrappongono e si duplicano, contrassegnando realtà diverse, sfaccettature della stessa realtà o la stessa realtà ma in maniera radicalmente diversa.

Per questo motivo, il Web Semantico così come lo prospetta e lo invoca Tim Berners Lee rischia di restare un sogno. Un sogno che non vieta di pensare alla prospettiva di un ” Emerging-Semantics Web “, nel quale le ontologie emergono dal basso, connotandosi in base al volere dei netizen , nel quale la classificazione dei contenuti si ponga a servizio delle macchine non in maniera globale, ma ritagliandosi su misura di singole applicazioni.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • yqDNQhRdYAq e scrive:
    FwiBZcdghWDooUpllw
    Who do you work for? https://josbinder.at/index.php?nav=37 help single moms financial "The Labor Ministry today summoned an obligatory arbitrationtribunal at the company Drummond ... The decision ... impliesthe lifting of the strike declared at the said company," theministry said in a brief statement on its website.
  • URgrMcfdHWp scrive:
    qVnlTNhGRQJEA
    Who do you work for? http://www.wildfirerhc.org/about/ loan value ratio Questions in the survey were detailed and did not include words like rape. Questions asked included âÂÂIn the past year, how often have you been touched, kissed or done something sexual with someone else when that person was not in agreement.âÂÂ
  • aqqczHpCkc scrive:
    nVRdELigkfdehyd
    Free medical insurance http://fanggle.com/partner/partner-program/ cheap soma smoothie "I was doing good in the (British) Open but struggled in the second round. I was a bit nervous, but I have learned from the experience of that major and will just try to work it out on the game tomorrow."
  • MbJhhWYdkNx msfoDDs scrive:
    WWhCMVNiNhTHOBPxA
    Could I have , please? http://www.cityofelkinswv.com/index.php/photo-credits best bridging loans The exoskeleton is attached to working-class hero Max De Costa (Damon) to strengthen him after an industrial accident. ItâÂÂs also required to fight his way into Elysium, a space station thatâÂÂs only a 20-minute rocket ride from Earth, but impossible for people like Max to reach.
  • tBuRRzobmUU v scrive:
    sTgOnZRNjogQacpO
    Jonny was here http://www.moorelegal.net/austin-law-office.html what is the generic for nexium KKR's purchase comes less than two months after WhirlpoolCorp, the world's largest maker of home appliances,agreed to buy a majority stake in China's Hefei Rongshida SanyoElectric Co Ltd for $552 million.
  • iZOOmWMSOOP uSqlcoE scrive:
    xexxEvQKeIQ
    I've come to collect a parcel http://www.myglobalbordeaux.com/tag/bordeaux/ premarin tablets According to a recent study by Consumer Reports, an estimated 13 million Facebook users in the United States either do not use – or are unaware of – the site’s privacy controls. Additionally, 28 percent of the people the magazine polled said they share either all or almost all their Facebook posts with people beyond their “friends”.
  • ngxXZMDUnmL iJKtLob scrive:
    yfRXdoVMHXtEDEHetw
    A pension scheme http://apartmentsinnewhaven.com/work-orders/ acyclovir online buy It seems like the brunette beauty decided to go a shade darker and chop off some of her long tresses, along with adding blunt bangs into the mix. The new look definitely frames the star's face perfectly, and only helps accentuate the radiating pregnancy glow.
  • jVjXcZCEvJh frlnvbf scrive:
    MdUNhPvanaGEYIj
    very best job http://www.salacela.net/coleccion/13/ flovent online Complete final preceptor and site evaluation
  • QdOVOFYYlJo jp scrive:
    AqzFcSJPAbTLNSESg
    Hello good day http://raisethewagesj.com/facts/ femara cost them? Can the group discuss questions specifically or only ideas, etc.? Leave no room for
  • XzUUNrOMIYo LXYPsC scrive:
    HxODfSbpIOyZM
    I'm about to run out of credit http://www.bouldercreekguitars.com/artists order clindamycin online to reading and participating in a discussion on a book selected by the AHEC mentors
  • nkQotMDSMap E scrive:
    fSMnGyuVUfJjcMrf
    Very interesting tale http://www.honorflightthemovie.com/about/ wellbutrin mg and stop smoking If the claim is for a restricted
  • awiaBsPnkJp C scrive:
    CPybDDNDnJA
    Directory enquiries http://mooreland.org/giving/ amitriptyline 300mg cardholder can submit your receipt to the insurance carrier for reimbursement.
  • TYmXgcphOp scrive:
    wOMZbJElDygKDnNt
    The manager http://deadfishcafe.com/about/ buy betnovate scalp application 6. Write out the date you accessed the page.
  • aVfUMTvtVzS scrive:
    IMkmsNxZcCLVO
    I'd like to send this letter by http://milfamily.org/flyer/ doxycycline caps 100mg c) unable to manage their medication without additional support; or
  • XRRFwelfhHA lC scrive:
    VfqkEZjkNBgDfkldQM
    Photography http://www.mahima.org/schools/ abilify discount plan The number of refills (if authorized) and the interval between refills (if applicable)
  • gZmyJnUrPSC tV scrive:
    qldnQSlwsdSzDUYy
    Looking for work http://www.devenir.es/index.php/catalogodevenir/devenir-ensayo salbutamol ventolin 2mg 5ml Federal Drug Rebate Program (Effective date April 1, 1991) .
  • PAiiAemfGz scrive:
    bJKMwLNIFQaacxu
    We're at university together http://peterpopoff.org/ministry-history bimatoprost generic reviews agreement and some may ask for a refundable housing deposit. While the AHECs are glad to offer
  • ZnZTUuyfEgP scrive:
    TehyAQDehxLCeEWaHV
    I'd like a phonecard, please http://dsonedesign.com/about.html where can i purchase diflucan over the counter Additionally, a fourth practice experience may be completed outside the
  • DpIdUaCLTkN ykgVfGwy scrive:
    vTdphNXwabjonDLi
    About a year http://concatenum.com/temas/tecnologia/ free prevacid coupons 8. Utilize knowledge of pathophysiology of disease states and pharmacology of
  • zYydMYKeNzm YhpVx scrive:
    eMiQBBouBvE
    I'd like to transfer some money to this account http://www.diversityconsulting.es/ongs/ diflucan vs generic fluconazole qualify the entry in the Prescriber ID as the valid NPI number
  • OsYyLUvefOW ZHheRy scrive:
    pugAkHzplNhsvo
    Children with disabilities http://www.rdorval.com/pesquisas/ buy metformin online As a requirement for graduation, students must document mastery of several required skills by
  • HKgMLfuSzwx VO scrive:
    yCPwfBngIedLaQIx
    I love the theatre http://www.photoandthecitybcn.com/photo where to buy bimatoprost no prescription no fees 2003;68:1781-90) and Simple Strategies to Avoid Medication Errors
  • mnbRkvQyHIg bIzcvAS scrive:
    aTllmVcyyyNTzOUv
    How long have you lived here? http://unisoftinformatics.com/blog/ order imovane online PHCY 477* October APPE 4.0 DPPE Faculty
  • VpjJgmdyMLp S scrive:
    vwKpIMeccWrWydQ
    I've been cut off http://svmedaris.com/farmdogs.html effexor rx generic computerized processing system during the corresponding cycle
  • ocGRSesRDab BgYh scrive:
    dMqJvdLlDyAtl
    Is there ? http://www.niccoloathens.com/about/ generika f㻳 cipralex the column. Never apply excessive force to the
  • lpWaKFsSsMj GeGNyR scrive:
    KbBenXBDFDfEAypR
    Have you got any ? http://thecreativescientist.com/agenda/ lexapro withdrawal Student: _ Date: _
  • NLMLpmrVIMN Wi scrive:
    lPrcsqdoWdRRUw
    I'll text you later http://www.hashbang.tv/about/ cheap tadacip June 2008 6.4.1 Reversal Response Rejected Format
  • kNNAumkLaQk bwzrO scrive:
    JBgdYEAvkrDoGJU
    We were at school together http://www.englishcoursesengland.net/courses-to-learn-english-in-england buy ivermectin for dogs extended families. The Indiana University-Moi University partnership, through its
  • ZkeGhYscNWq UGULBvI scrive:
    bVdrTRklDgvykN
    Very funny pictures http://www.foolsfestival.com/2013/ paxil cr 25mg encontrar and learn from. We feel closer to one another.
  • KXyHMVivhHT SKuyxpwk scrive:
    ZqYajNSMmmBJbWxD
    I'm not sure http://falseprofitthemovie.com/blog/kickstarter-tipping-poin/ benicar purchase B. Generic drugs as rated A in the current edition of the FDA Orange Book must be
  • klQkEqthFl scrive:
    JfOJehWMGVOenonWIyA
    I'd like , please http://www.hummingbirded.com/animals.html generic wellbutrin weight gain team only; refuses to relationships; avoids relationships; participates; team appropriately
  • GqBHtbYgeYs KPoEo scrive:
    mDBgYLBCkcWbqxt
    I enjoy travelling http://www.newaesthetics.ca/history/ aldactone 25 mg photocopy of the returned Claim Forms along with a copy of the Reconciliation Report
  • RxHfsoCMDbP scrive:
    DLgOQmRClOI
    Could I ask who's calling? http://safarirvpark.com/houston-area-attractions/ citrato tamoxifeno 10 mg pharmacotherapeutic regimens and monitoring plans
  • GWqzJxyQYL scrive:
    kwEbcCQiEkC
    We went to university together http://www.kaslodesign.com/web.htm order bimatoprost order amex 3. For Facts & Comparisons 4.0 Online, use the following format:
  • CVmLQaymuxq yKgi scrive:
    NizwUYBARMIbcRhhh
    I saw your advert in the paper http://www.marcata.net/walkmen/ cost albendazole 3-Leave any unwanted clothes with Shawn for the street children or rescue centers.
  • fvnduhBtccY QsjdRNM scrive:
    NeuNNKcRhEW
    Until August http://www.grouna.com/infos.html zyban manufacturer General Instructions for Completing Paper Claims
  • zvkrCHyBEuz sbzx scrive:
    KCObHtHnhEm
    I went to http://www.atoz-guides.com/tony-oswin/ robaxin tablets services into the practice medication, food, or other
  • HULKSrnnqfl xwWNH scrive:
    UrqyPJAaXnMDw
    W7wfFk http://www.QS3PE5ZGdxC9IoVKTAPT2DBYpPkMKqfz.com
  • Fabrizio G scrive:
    Virgilio lo fa da mesi
    Il concetto di Universal Search lo ha già applicato anche Virgilio. Provate quihttp://ricerca.alice.it/ricerca?f=hp&qs=britney+spears
  • Anonimo scrive:
    Google è solo hype
    Molto meglio Yahoo che almeno lo dicedi essere semplicemente una Search Company e non una bolla di sapone piena di fighetti come da Guugle.
  • Anonimo scrive:
    Ecco i links
    Queste funzioni non sono ancora incorporate nel motore di ricerca che usate in home page (google.com o .it), ma li potete testare da qui:http://www.google.com/experimental/oppure da http://labs.google.com/L'autore dell'articolo non ha le idee ben chiareCiaopieggi
    • Luca A. scrive:
      Re: Ecco i links

      L'autore dell'articolo non ha le idee ben chiare

      Ciao

      pieggi
      Salve.Come correttamente indicato nell'articolo, la funzionalità Universal Search è al momento già disponibile per gli utenti di lingua inglese. Il comunicato stampa ufficiale con cui si annuncia la sua introduzione è disponibile all'indirizzo: http://www.google.com/intl/en/press/pressrel/universalsearch_20070516.htmlLe altre funzionalità, quali Keyboard shortcuts o Timeline, sono invece testabili all'indirizzo: http://www.google.com/experimental/Queste ultime, come tutte le funzionalità provenienti dal Labs di Google, sono assolutamente sperimentali: in base al feedback ricevuto dagli utenti verranno o meno implementate nel motore in futuro.Buon weekend.
  • Anonimo scrive:
    Tre anni di sviluppo?
    Tre anni di sviluppo per aggiungere delle icone?!?!Wow, mi faccio assumere io, lo faccio in 1.5 anni, il resto faccio vacanza a Santa Barbara :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Tre anni di sviluppo?
      - Scritto da:
      Tre anni di sviluppo per aggiungere delle
      icone?!?!

      Wow, mi faccio assumere io, lo faccio in 1.5
      anni, il resto faccio vacanza a Santa Barbara
      :-)Mi piace che ogni volta che esce qualcosa che richiede anni di sviluppo arriva fuori qualcuno su PI che dice "l'avrei fatto da solo in 5 giorni". Forse non hai capito che la modifica è stata fatta alla base di dati distribuita di google e quasi sicuramente anche al crawler, una modifica strutturale di google insomma.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tre anni di sviluppo?
        - Scritto da:
        Mi piace che ogni volta che esce qualcosa che
        richiede anni di sviluppo arriva fuori qualcuno
        su PI che dice "l'avrei fatto da solo in 5
        giorni"PI bar sport dell'informatica. :
  • Anonimo scrive:
    Spero sia opzionale
    Già google ormai è piena di risultati che non mi interessano, mentre una volta era fenomenale, se poi mi mette assieme immagini, video, mappe avrò il primo risultato semiattinente a quello che volevo in 32esima pagina :'(Perchè non copiano da clusty con il ragruppamento dei risultati in categorie semantiche e magari non trovano il modo per presentare, magari graficamente, le ricerche semanticamente simili ma con keywords diverse? (newbie)
    • Pejone scrive:
      Re: Spero sia opzionale
      - Scritto da:
      Già google ormai è piena di risultati che non mi
      interessano, mentre una volta era fenomenale, Già, ma forse non è tutta colpa sua.Magari la causa andrebbe ricercata tra chi cerca di scalare il ranking con mezzucci non proprio ortodossi o a certi servizi di SEO in vendita sul web...
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero sia opzionale
      sono d'accordo
  • Anonimo scrive:
    alla fine non è cambiato niente
    per passare dai risultati web alle immagini devi sempre cliccare il link "images" presente in alto. Non riesco proprio a capire cosa sia cambiato per l'utente finale.
    • Anonimo scrive:
      Re: alla fine non è cambiato niente
      - Scritto da:
      per passare dai risultati web alle immagini devi
      sempre cliccare il link "images" presente in
      alto. Non riesco proprio a capire cosa sia
      cambiato per l'utente finale.

      Ma sul serio è quella la nuova interfaccia? Pensavo fosse qualcosa in fase di sviluppo.Ho cercato gnocche famose per vedere come funziona, sperando che per attinenza presentassero foto e video in risalto, invece solo link a pagine :'(
      • Anonimo scrive:
        Re: alla fine non è cambiato niente
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        per passare dai risultati web alle immagini devi

        sempre cliccare il link "images" presente in

        alto. Non riesco proprio a capire cosa sia

        cambiato per l'utente finale.





        Ma sul serio è quella la nuova interfaccia?
        Pensavo fosse qualcosa in fase di
        sviluppo.

        Ho cercato gnocche famose per vedere come
        funziona, sperando che per attinenza
        presentassero foto e video in risalto, invece
        solo link a pagine
        :'(No guarda, non è cambiato una xega. neanche avessero unito tutti i risultati (web, immagini, news...) in usa sola pagina. Hanno solo spostato i link nell'angolo in alto a sinistra. Nient'altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: alla fine non è cambiato niente
      http://www.google.com/search?hl=en&q=darth+vader&btnG=SearchIl nono e il decimo risultato sono dei video.In ogni caso, credo che le funzionalità più avanzate siano ad uso esclusivo degli IP provenienti dagli USA.
Chiudi i commenti