La NSA e il piano per mappare l'intera Internet

Le ultime rivelazioni sul Datagate descrivono un programma in grado di creare una mappa "completa" di Internet, o almeno della porzione di Internet - con tanto di utenti e router domestici - accessibile dopo la breccia delle reti nazionali

Roma – Oltre a costringere le grandi corporation americane a una collaborazione forzata con i propri agenti dediti allo spionaggio digitale, la National Security Agency (NSA) è attivamente impegnata a penetrare i network delle varie nazioni del mondo per generare una mappa onnicomprensiva di utenti, router e dispositivi connessi.

L’ennesimo programma di tecnocontrollo orwelliano operato dalla NSA, emerso come tradizione dalle ultime rivelazioni fornite da Edward Snowden, si chiama Treasure Map e, diversamente da altre iniziative già note, ha l’obiettivo di creare una mappa particolareggiata di qualsiasi cosa risulti connessa alla rete delle reti.

Ogni PC, ogni gadget mobile e ogni router finisce catalogato all’interno di Treasure Map, spiegano i documenti riservati, una vera e propria ” mappa del tesoro ” con lo scopo di fornire informazioni particolareggiate su utenti e dispositivi interconnessi “in qualunque parte del mondo, in qualunque momento”.

Questo “tesoro” di informazioni sarebbe ovviamente a disposizione degli agenti della NSA e dei colleghi del consorzio FiveEyes, vale a dire quei paesi (UK, Canada, Australia, Nuova Zelanda) attivamente impegnati a collaborare con gli USA nel tecnocontrollo sugli utenti della Rete globale.

Dai documenti di Snowden emerge in particolare una breccia di alto profilo all’interno del network di Deutsche Telekom, ex-monopolista telefonico tedesco i cui utenti possono tranquillamente considerarsi schedati da Trasure Map in ogni loro attività telematica di ieri, oggi e domani. In realtà l’azienda teutonica nega di aver scoperto un’attività in stile Treasure Map nell’indagine in corso, indagine che procede e che rivelerebbe un qualcosa di “completamente inaccettabile” qualora verificasse l’esistenza di un accesso segreto da parte di un’agenzia di intelligence straniera.

Questa settimana l’ affaire Datagate si scalda più del solito, ed entra in gioco direttamente la politica soprattutto in Nuova Zelanda dove è tempo di elezioni: l’obiettivo è l’attuale primo ministro John Key, colpevole di aver mentito – dice Snowden – sull’istituzione di un piano di intercettazioni telematiche a strascico pronto all’uso. Snowden interverrà in teleconferenza assieme al giornalista Glenn Greenwald, il fondatore di Wikileaks Julian Assange e la “vittima” del sacco di Megaupload Kim Dotcom per smascherare le presunte bugie di Key.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bunny Daisy scrive:
    anche l'Italia usa FinFisher
    Come spiare software per Mac OS, so che il Amac Keylogger è il migliore che abbia mai usato. Esso fornisce tutti gli utenti con il monitoraggio invisibile. E 'molto difficile da trovare. Con Amac Keylogger, http://www.amackeylogger.com/ non c'è bisogno di preoccuparsi che i vostri figli possano essere arrabbiato se scoprono che sono oggetto di monitoraggio. Per i datori di lavoro, è possibile mantenere un occhio vicino sulle attività dei vostri dipendenti. Tutti questi possono aiutare a scoprire tutta la verità accade sul loro computer Mac.
  • 72 jaguar e un furgone scrive:
    ma ci vuole tanto?
    A capire che questa roba è semplicemente il vaso di Pandora? Uno strumento è ne più ne meno che uno strumento. Una volta a disposizione chiunque lo può usare per scopi leciti, semi leciti o del tutto illeciti.La differenza la fa sempre e solo chi tiene il manico di uno strumento. Pensare di essere l'unico che può tenerne il manico è (se va bene) bambinesco. Il risultato è sempre quello:Tu usi la clava? La uso anche io e ci aggiungo una bella spada. Poi anche tu ci metti una spada e una pistola e così via. Quindi finisce che tutti spiano tutti con gli stessi mezzi ma ovviamente con finalità diverse e opposte e dalla liceità del tutto soggettiva. Ma che bel risultato!
  • osvaldo scrive:
    di chi è ?
    "sono stati sviluppati da FinFisher, azienda tedesca "http://punto-informatico.it/4137444/PI/News/wikileaks-anche-italia-usa-finfisher.aspx VS"FinSpy/FinFisher è realizzato da Gamma Group International"http://punto-informatico.it/3743238/PI/News/spyware-stato-spia-ovunque.aspx
    • bubba scrive:
      Re: di chi è ?
      - Scritto da: osvaldo
      "sono stati sviluppati da FinFisher, azienda
      tedesca
      "
      http://punto-informatico.it/4137444/PI/News/wikile

      VS
      "FinSpy/FinFisher è realizzato da Gamma Group
      International"
      http://punto-informatico.it/3743238/PI/News/spywarnon mi pare ci sia contrasto : FinSpy/FinFisher è realizzato da Gamma Group International, una società con sede a Monaco (NdR: di baviera) e specializzata in software di spionaggio e tecnocontrollo per clienti eminentemente istituzionali. Il software è prodotto in Germania ma viene venduto tramite una succursale di Gamma nel Regno Unito.
      • Pasta alla Pirateria scrive:
        Re: di chi è ?
        - Scritto da: bubba
        non mi pare ci sia contrasto : FinSpy/FinFisher è
        realizzato da Gamma Group International, una
        società con sede a Monaco (NdR: di baviera) e
        specializzata in software di spionaggio e
        tecnocontrollo per clienti eminentemente
        istituzionali. Il software è prodotto in Germania
        ma viene venduto tramite una succursale di Gamma
        nel Regno
        Unito.due domandine:come viene installato?non viene rilevato da nessun AV?
  • absuurdbaan ippal scrive:
    STATO DI PULIZIA ETICA ....
    Mi sembra ricordare che i nonni abbiano fatto la LOTTA PARTIGIANA per liberarsi di certi DELINQUENTI ... E che ci sono voluti SETTANTA ANNI DI GUERRA FREDDA prima di vedere cadere una mega dittatura comunista...Spero i nostri figli non debbano arrivare ad imbracciare il le armi per liberarsi di uno STATO ORWELLIANO DI POLIZIA FASCISTA ! Ma la storia dell umanità' continua a sorprenderci...
  • qualcuno scrive:
    yeah!!
    viva il pedoXXXXX e viva il pd!!
  • ... scrive:
    Anche l'Italia usa FinFisher
    [img]http://stickerish.com/wp-content/uploads/2012/03/YouDontSayBlackSS.png[/img]
  • Ruiz scrive:
    Malattia
    In un altro forum ho letto una definizione che secondo me riassume ciò che è sempre accaduto e che ancora accade nel mondo.E' semplice: siamo su un PIANETA OSPEDALE-PSICHIATRICO.I malati di mente dell'universo si reincarnano su questo mondo dove, atttraverso sofferenze varie e la successiva comprensione che le cose importanti sono dentro di loro e non fuori, si curano e ritornano al loro pianeta natìo.Non c'è altra spiegazione al fatto che gli Stati dovrebbero essere al servizio del cittadino e invece accade l'esatto contrario, che il cittadino debba essere punito perché non rispetta regole che gli sono sfavorevoli, che la vecchiaia sia il periodo più infelice della vita e che in genere le cose vanno sistematicamente al contrario della tranquillità, della pace e della felicità.Lo so: utopie e farneticazioni irrealistiche.Ma se mai ci ricordiamo come le cose dovrebbero essere, mai possiamo nisurare quanto ne siamo distanti...
    • ruppolo scrive:
      Re: Malattia
      - Scritto da: Ruiz
      E' semplice: siamo su un PIANETA
      OSPEDALE-PSICHIATRICO.Falso :D
      Non c'è altra spiegazione al fatto che gli Stati
      dovrebbero essere al servizio del cittadino e
      invece accade l'esatto contrario, che il
      cittadino debba essere punito perché non rispetta
      regole che gli sono sfavorevoli, che la vecchiaia
      sia il periodo più infelice della vita e che in
      genere le cose vanno sistematicamente al
      contrario della tranquillità, della pace e della
      felicità.Eccome che c'è un'altra spiegazione!
      Lo so: utopie e farneticazioni irrealistiche.
      Ma se mai ci ricordiamo come le cose dovrebbero
      essere, mai possiamo nisurare quanto ne siamo
      distanti...Invece puoi anche effettuare tale misura!La spiegazione per tutte queste cose sta scritta da secoli sulla Bibbia. Scritta con chiarezza cristallina, nero su bianco.
      • panda rossa scrive:
        Re: Malattia
        - Scritto da: ruppolo

        La spiegazione per tutte queste cose sta scritta
        da secoli sulla Bibbia. Scritta con chiarezza
        cristallina, nero su
        bianco.Visto che te ne intendi, sapresti mica se esiste una bibbia stampata su rotoli di carta igienica?O anche il corano, da usare con altri come te, ma di altra parrocchia.Potrei ordinarne un paio...
      • ... scrive:
        Re: Malattia
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Ruiz

        E' semplice: siamo su un PIANETA

        OSPEDALE-PSICHIATRICO.

        Falso :D


        Non c'è altra spiegazione al fatto che gli
        Stati

        dovrebbero essere al servizio del cittadino e

        invece accade l'esatto contrario, che il

        cittadino debba essere punito perché non
        rispetta

        regole che gli sono sfavorevoli, che la
        vecchiaia

        sia il periodo più infelice della vita e che
        in

        genere le cose vanno sistematicamente al

        contrario della tranquillità, della pace e
        della

        felicità.

        Eccome che c'è un'altra spiegazione!


        Lo so: utopie e farneticazioni irrealistiche.

        Ma se mai ci ricordiamo come le cose
        dovrebbero

        essere, mai possiamo nisurare quanto ne siamo

        distanti...

        Invece puoi anche effettuare tale misura!

        La spiegazione per tutte queste cose sta scritta
        da secoli sulla Bibbia. Scritta con chiarezza
        cristallina, nero su bianco.peccato che siano XXXXXXXte.Esempio: "io ti daro' la terra dal nilo all'eufrate".come no, gli ebrei sono ancora rincagnati in 4 metri quadrati che hanno strappato agli arabi in 5 guerre, altro che dal nilo all'eufrate.Credere ad apple... ok, ci puo' stare, almeno quella i telefoni li caca fuori, ma credere ad una pila di XXXXXXX... come sei messo male, Roberto!
    • bubba scrive:
      Re: Malattia
      - Scritto da: Ruiz
      In un altro forum ho letto una definizione che
      secondo me riassume ciò che è sempre accaduto e
      che ancora accade nel
      mondo.
      E' semplice: siamo su un PIANETA
      OSPEDALE-PSICHIATRICO.
      I malati di mente dell'universo si reincarnano su
      questo mondo dove, atttraverso sofferenze varie e(...)Nel frattempo, i rappresentanti di otto galassie decisero, nel Consiglio Galattico di Selandiar, che la razza umana era troppo pericolosa per essere lasciata libera di interferire con le altre culture interstellari; la Terra fu trasformata in un enorme pianeta-prigione ed isolata dal resto dellUniverso.(...)e' parte di una vecchia saga della Marvel (con quasar e vendicatori....)
  • Leguleio scrive:
    Le minuscole sono importanti
    "...l'attuale primo ministro Kiwi John Key..."Penserete che il primo ministro si chiama Kiwi di nome, John come middle name e Key di cognome. Nossignori, si chiama John Phillip Key, e quel kiwi (con la minuscola, gli aggettivi riferiti a popoli si usano sempre con la minuscola in italiano) dovrebbe essere sinonimo di neozelandese. Dovrebbe, appunto, perché fa parte dei termini come yankee, crucco o mangiaspaghetti che, anche se usati talvolta dagli stessi abitanti, non sono propriamente neutrali e politicamente corretti.
    • Joshthemajor scrive:
      Re: Le minuscole sono importanti
      Ammirevole
    • grazie ma scrive:
      Re: Le minuscole sono importanti
      [IMG]http://i.imgur.com/yoliJ6z.jpg[/IMG]
    • ... scrive:
      Re: Le minuscole sono importanti
      - Scritto da: Leguleio
      "...l'attuale primo ministro Kiwi John Key..."

      Penserete che il primo ministro si chiama Kiwi di
      nome, John come middle name e Key di
      cognome.


      Nossignori, si chiama John Phillip Key, e quel
      kiwi (con la minuscola, gli aggettivi riferiti a
      popoli si usano sempre con la minuscola in
      italiano) dovrebbe essere sinonimo di
      neozelandese. Dovrebbe, appunto, perché fa parte
      dei termini come yankee, crucco o mangiaspaghetti
      che, anche se usati talvolta dagli stessi
      abitanti, non sono propriamente neutrali e
      politicamente
      corretti.Detto da uno che scrive "Cassazzione" al posto di "Cassazione", queste puntualizzazioni sembrano un po' grottesche....
  • Izio01 scrive:
    Qui da noi
    Basta che un potenziale primo ministro con ambizioni di tecnocontrollo sostenga di voler sostenere una delle seguenti cause:- Lotta alla violenza sulle donne- Lotta alla pedofilia- Lotta alla discriminazione dei LGBT- Lotta alla pirateria- Lotta al terrorismoE i nostri politici applaudiranno in coro in automatico, fatte salve le due o tre voci contrarie che ogni partito ha e che servono ad attirare i voti di chi non è d'accordo, pur avendo rilevanza zero al momento di scrivere le regole.Che poi penso che nessuno obietti alla necessità di "marcare stretto" soggetti sospetti, vedi le famose - e costosissime - intercettazioni telefoniche. E' lo spionaggio automatico di massa a danno di tutti e senza mandato, che mi spaventa. Una politica di data retention molto ampia può sicuramente aiutare alcune indagini, ma certo offre il fianco a notevoli abusi.
    • ... scrive:
      Re: Qui da noi
      - Scritto da: Izio01
      Basta che un potenziale primo ministro con
      ambizioni di tecnocontrollo sostenga di voler
      sostenere una delle seguenti
      cause:
      - Lotta alla violenza sulle donne
      - Lotta alla pedofilia
      - Lotta alla discriminazione dei LGBT
      - Lotta alla pirateria
      - Lotta al terrorismo
      E i nostri politici applaudiranno in coro in
      automatico, fatte salve le due o tre voci
      contrarie che ogni partito ha e che servono ad
      attirare i voti di chi non è d'accordo, pur
      avendo rilevanza zero al momento di scrivere le
      regole.
      Che poi penso che nessuno obietti alla necessità
      di "marcare stretto" soggetti sospetti, vedi le
      famose - e costosissime - intercettazioni
      telefoniche. E' lo spionaggio automatico di massa
      a danno di tutti e senza mandato, che mi
      spaventa. Una politica di data retention molto
      ampia può sicuramente aiutare alcune indagini, ma
      certo offre il fianco a notevoli
      abusi.la tecnologia da, la tecnologia toglie. PEr ora ha dato la possibilita' di comuicare piu' facilmente e ha tolto la privacy. Ma come in tutte le malattie, dopo le prime vittime, il resto della popolazione sviluppa gli anticorpi e sopravvive, altri sono immuni, altri si fanno il ciclo della malattia e sopravvivono etc. La versione informatica di tutto cio' e' che ci sono i mezzi per uttelare la propria provacy, basta imparare quali essi sono ed usarli, tutto qui.
      • RoteAngriff scrive:
        Re: Qui da noi
        - Scritto da: ...
        la tecnologia da, la tecnologia toglie. PEr ora
        ha dato la possibilita' di comuicare piu'
        facilmente e ha tolto la privacy. Ma come in
        tutte le malattie, dopo le prime vittime, il
        resto della popolazione sviluppa gli anticorpi e
        sopravvive, altri sono immuni, altri si fanno il
        ciclo della malattia e sopravvivono etc. La
        versione informatica di tutto cio' e' che ci sono
        i mezzi per uttelare la propria provacy, basta
        imparare quali essi sono ed usarli, tutto
        qui.Concordo, il guaio è che tali mezzi non li usa quasi nessuno.Qui ci spaventiamo della NSA, di FinFisher e degli attacchi all'anonimato, quando però il 99% della gente non usa Tor, non usa la crittografia, non usa live CD, Live USB criptate o macchine virtuali e si trova a braghe calate di fronte non al GCHQ e ad espertissimi uomini in nero con l'attrezzatura per un "cold boot attack", ma a "tenenti Colombo de noantri", che non hanno neppure bisogno di software per la forensic per trovare ogni archivio o traccia, perchè è stato lasciato tutto in chiaro!Il 99% della gente non pensa neppure a disattivare i file di swap e hibernation, neppure quando ha 8 GB o più di RAM.E col diffondersi degli smartphone e tablet, che sono fatti apposta per tenerci sempre controllati, andrà ancora peggio.Fino a quando non si farà un'opera di EDUCAZIONE DI MASSA alla privacy non c'è dubbio che le campagne di SPIONAGGIO DI MASSA continueranno.Solo quando il gioco (oggi per loro FACILISSIMO) comincerà a non valere più la candela, solo quando a fronte di uno sforzo X non otterranno più, come oggi, risultati 10*X ma 0.001*X, solo allora forse smetteranno.E faranno sorveglianza, finalmente, "mirata" e non "di massa".
        • Allibito scrive:
          Re: Qui da noi
          - Scritto da: RoteAngriff
          - Scritto da: ...

          la tecnologia da, la tecnologia toglie. PEr ora

          ha dato la possibilita' di comuicare piu'

          facilmente e ha tolto la privacy. Ma come in

          tutte le malattie, dopo le prime vittime, il

          resto della popolazione sviluppa gli anticorpi e

          sopravvive, altri sono immuni, altri si fanno il

          ciclo della malattia e sopravvivono etc. La

          versione informatica di tutto cio' e' che ci
          sono

          i mezzi per uttelare la propria provacy, basta

          imparare quali essi sono ed usarli, tutto

          qui.

          Concordo, il guaio è che tali mezzi non li usa
          quasi
          nessuno.

          Qui ci spaventiamo della NSA, di FinFisher e
          degli attacchi all'anonimato, quando però il 99%
          della gente non usa Tor, non usa la crittografia,
          non usa live CD, Live USB criptate o macchine
          virtuali e si trova a braghe calate di fronte non
          al GCHQ e ad espertissimi uomini in nero con
          l'attrezzatura per un "cold boot attack", ma a
          "tenenti Colombo de noantri", che non hanno
          neppure bisogno di software per la forensic per
          trovare ogni archivio o traccia, perchè è stato
          lasciato tutto in
          chiaro!
          Il 99% della gente non pensa neppure a
          disattivare i file di swap e hibernation, neppure
          quando ha 8 GB o più di
          RAM.
          E col diffondersi degli smartphone e tablet, che
          sono fatti apposta per tenerci sempre
          controllati, andrà ancora
          peggio.

          Fino a quando non si farà un'opera di EDUCAZIONE
          DI MASSA alla privacy non c'è dubbio che le
          campagne di SPIONAGGIO DI MASSA
          continueranno.
          Solo quando il gioco (oggi per loro FACILISSIMO)
          comincerà a non valere più la candela, solo
          quando a fronte di uno sforzo X non otterranno
          più, come oggi, risultati 10*X ma 0.001*X, solo
          allora forse
          smetteranno.
          E faranno sorveglianza, finalmente, "mirata" e
          non "di
          massa".Puoi fare quello che vuoi, ormai anche i sassi sanno se ti vogliono controllare lo fanno. Ancora poni tutte le tue speranze in Tor come se fosse la sicurezza assoluta.
Chiudi i commenti