La nuova guerra dei Worm

di Fabrizio Cassoni (Symbolic) - Bande di virus writer arrivano persino a lanciare slogan l'una contro l'altra attraverso worm che proliferano creando reti di PC infetti e danneggiando la rete


Roma – Pubblichiamo di seguito un commento del responsabile del settore antivirus della società di network security Symbolic Spa

Tutti gli osservatori e gli esperti di sicurezza ricorderanno il 27 gennaio come una data “nera”: la scoperta di MyDoom , il mail worm più aggressivo della storia, con oltre 1 milione di macchine infettate e una frequenza di 1 mail su 3 in tutto il traffico di posta elettronica mondiale nel momento di massima diffusione.

MyDoom aveva rubato la scena a Bagle , un altro virus uscito pochi giorni prima e che sembrava destinato a dominare il mese di gennaio, ed era stato in grado di frantumare i record di illustri predecessori come Sobig e Klez ; gli operatori del nostro settore si erano quindi preparati a misurarsi con questa nuova minaccia, prevedendo una lunga permanenza in Rete per questo nuovo ceppo virale: la variante A era infatti programmata per disattivarsi il 10 febbraio, ma era stata subito rimpiazzata da nuove versioni .
Il fatto che questa famiglia di worm fosse in grado di attivare una backdoor sui sistemi infetti e piazzarli sotto controllo remoto, e di lanciare attacchi Denial of Service contro diversi siti web (tra cui SCO e Microsoft), rendeva lo scenario ancora peggiore.

Il 16 febbraio, pero’, un nuovo worm piuttosto semplice e quasi dilettantesco ha iniziato a diffondersi con estrema aggressività; battezzato NetSky, questo infettore ha tra i suoi effetti quello di rimuovere le chiavi di registro utilizzate da MyDoom, disattivandolo. I “virus anti-virus” non sono una novità, ne esistono numerosi esempi dal passato, ma in questo caso lo sberleffo nei confronti di MyDoom è evidente, specialmente perchè NetSky.A e le sue successive varianti hanno rubato la scena alla famiglia MyDoom. Una delle varianti di NetSky contiene addirittura un guanto di sfida contro MyDoom, in forma di messaggio nascosto nel codice eseguibile: “Noi siamo skynet – non potete nascondervi – noi uccidiamo gli autori di malware” (NB: il riferimento è alla Skynet del film “Terminator”).

In questo duello si sono intromessi pero’ gli autori di Bagle, che erano risultati perdenti nel duello con MyDoom.A. In un brevissimo lasso di tempo, Bagle è arrivato alla sua decima variante , riconquistando terreno sui due rivali. Si è quindi verificata una situazione esplosiva, con 3 diversi worm a contendersi la scena, tutti ugualmente aggressivi e diffusi:

– MyDoom.F, una variante distruttiva che cancella diversi tipi di file e attacca i siti di Microsoft e RIAA
– Bagle.F, che si spedisce per e-mail utilizzando file zippati protetti da una password indicata nella mail stessa (si tratta di un espediente per aggirare la scansione degli antivirus per gateway, che tipicamente non sono in grado di aprire questo tipo di file)
– NetSky.D, che nelle prime ore di diffusione ha superato ogni record di velocità, e che continua ad accanirsi contro MyDoom, disattivandolo dalle macchine infette.

Da stanotte, la guerra dei worm è dichiarata; poche ore fa, due nuove varianti di MyDoom e Bagle sono state scoperte in Rete, ed entrambe contengono un messaggio per gli autori di Netsky. MyDoom.G dice: “Agli autori di NetSky: secondo me, Skynet è una rete neurale peer-to-peer decentralizzata. Abbiamo visto il Peer-to-Peer solo in Slapper e in Sinit. Loro possono essere definiti Skynet, non la vostra applicazione di m…”.

Slapper e Sinit sono due network worm piuttosto avanzati, capaci di realizzare una rete Peer-to-Peer tra le macchine infette, un espediente che consente loro di ottimizzare i tempi di propagazione e ottenere un maggior controllo su tutte le istanze infettive: evidentemente gli autori di MyDoom hanno voluto farsi gioco della povertà tecnica dei rivali, paragonandoli a più illustri predecessori.

Bagle.J è ancora più esplicito: “Hey NetSky (…) wanna start a war?” (“vuoi iniziare una guerra?”).
In NetSky.F, scoperto stamattina, la sprezzante risposta “Bagle – you are a looser!!!!” (“Bagle – sei un perdente!!!!”).

La situazione è poco piacevole per gli utenti, che sono le prime vittime di questo conflitto fra 3 gruppi di virus writer determinati e accaniti; la continua scoperta di nuove varianti costringe ad un aggiornamento costante dei propri antivirus e dei filtri sulla posta elettronica. Naturalmente, le precauzioni tradizionali sono sempre valide; attenzione agli allegati nella posta elettronica, a prescindere dall’icona mostrata e da quanto sembri realistico il messaggio che li accompagna. Tutti i siti dedicati alla security contengono suggerimenti su come proteggersi e i produttori di antivirus rilasciano puntualmente gli aggiornamenti per le nuove minacce. Specialmente in questo periodo di Guerre Virali, la massima prudenza è d’obbligo.

Fabrizio Cassoni
Content Security Manager
Symbolic S.p.A.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Rispettiamo le regole
    Nel software c'è parecchio caos. E' cresciuto in fretta, in un modo (quello odierno) dove l'etica e' considerata in secondo ordine. Non importo se Bill Gates ha dato i soldi a SCO o se SCO distribuiva LINUX: ci sono le "regole" del Copyright !!!. Oppure vogliamo vivere in una giungla, in combattimenti senza regole dove il più forte vince (o ha già vinto a priori, visto ... che è il più forte!).E le regole vanno rispettate anche se sono scomode da rispettare!.
  • Anonimo scrive:
    Rispettiamo le regole
    Nel software c'è parecchio caos. E' cresciuto in fretta, in un modo (quello odierno) dove l'etica e' considerata in secondo ordine. Non importo se Bill Gates ha dato i soldi a SCO o se SCO distribuiva LINUX: ci sono le
  • Anonimo scrive:
    Re: ma quale codice?
    - Scritto da: Anonimo
    in pratica a quale codice si riferiscono?

    kernel ?

    moduli del kernel ?

    libreria standard c ?

    design del kernel ?Non lo sanno neppure loro.... infatti vogliono i sorgenti di AIX per cercare le prove....
  • saiuz scrive:
    ??????????????????????
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    windows 95%
    apple 3 %
    linux 0,6 %
    altri 1,4 %

    sogna sogna...la stragrande maggioranza dei navigatori linux compaiono erroneamente in mezzo a quelli windows perchè impostano i browser su "IE5/6" per avere compatibilità coi siti.sveglia sveglia...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    sarà.. ma qualsiasi log dei web
    server dice più o meno la stessa cosa
    dal 1996 sulle caratteristiche dei client:

    windows 95%
    apple 3 %
    linux 0,6 %
    altri 1,4 %

    sogna sogna...moltissimi usano linux ma non lo usano per navigare per incompatibilità col modem oppure perchè non hanno ancora imparato a configurare internet.Ai tempi ho usato linux per dei mesi così... poi rtfm.e cmq i risultati della gente che "naviga" non sono esattamente quelli della gente che "usa"
  • Anonimo scrive:
    linus
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta brevessima

    Se vendo patate ogni patata è costata
    fatica e ha un suo prezzo, se vendo digitale
    la copia non costa nulla e il prezzo a copia
    è illogico. e quindi come si attribuisce il prezzo?secondo me il prezzo a copia è giustissimo, dovrebbe però, cosa che oggi accade solo marginalmente, intervenire l'antitrust a controllare che alla fine della fiera il guadagno totale sia ancora rapportato ai prezzi di sviluppo, mantenimento ed aggiornamento del prodotto, sovratassando gli utili se superiori di tot % all'investimento produttivo.in questo modo chi produce contuinua a guadagnarci ma non può più puntare a guadagnare indefinitamente ed illimitatamente per la sola idea originale su prodotti non migliorati e non sviluppati, salvo che questo scatta solo se e quando è rientrato dell'investimento iniziale.eliminare il costo copia e puntare solo sul costo d'assistenza e sviluppo (o personalizzazione) non è fattibile, non tutti i prodotti logicamente possono richiedere questo tipo di continuità di intervento quindi è necessario salvaguardare almeno l'investimento iniziale ripagando l'idea e lo sviluppo tramite il classico costo copia.
  • Africano scrive:
    risposta brevessima
    Non concordo sul significato che dai ad onestà.Se vendo patate ogni patata è costata fatica e ha un suo prezzo, se vendo digitale la copia non costa nulla e il prezzo a copia è illogico. Rubare patate è disonesto copiare digitale è applicare la sua logica, se le patate si potessero copiare come il digitale pensi che si venderebbero ancora al chilo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.Allora conosci persone ottuse, perche' windows ha un certo bacino di utilizzo (desktop) mentre linux ha il suo punto di forza nell'ambito server. Il pieno controllo anche da riga di comando e il fatto di sapere che mettendo le mani su un file di configurazione in formato testo puoi essere sicuro di aver configurato bene un applicativo rendono linux sicuramente migliore per far andare un server. Se ti ostini pero' a dire che linux e' in ogni ambito migliore di windows dici solo una cosa non vera.

    E invece qui su PI regolarmente saltano
    fuori gli assatanati attivisti
    pro-micro$oft.

    Ora, consoderando che ho sempre lavorato con
    gente competente, chi più, chi meno
    di me, non posso fare a meno di pensare che
    questa gente qui su PI sia una manica di....
    [completa tu].Allora capisco che sei uno degli integralisti pro-linux che hanno la vista appannata. Non posso farci nulla, mi dispiace per te.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo


    comunque ragazzi pc, mac...che cambia?
    l'importante é trovare lo strumento
    ideale per divertirsi e lavorare...
    (apple)Quoto anch'io pienamente! ;)Anzi, mi ha fatto piacere vedere che la discussione si è accesa in alcuni punti, è diventata ironica in altri, ma è rimasta su dei toni piacevoli e civili, senza scendere in provocazioni estreme che non servono a niente.Il discutere in questo modo ritengo sia un ottimo inizio per potersi confrontare in modo costruttivo, qualsiasi OS si usi! :)Saluti a tutti :)Gigi
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo


    Beh, scelta si, hanno comprato un pc, non un
    mac. E cmq non cambia il discorso: i mac
    user sono 4 gatti, e organizzano le cene tra
    di loro perché devono cercarsi con il
    lanternino. Se vuoi fare una cena tra utenti
    windows, organizzi la cena di condominio e
    fai prima.Lascia perdere il condominio!!! Nel mio (e quelli vicini), a me che sanno essere un utente linux (a parte che alcuni manco sanno cos'è, anche se ho tentato di spiegarglielo più di una volta, qualcuno mi ha detto che lui usa il sistema operativo "office"! :( ), e gli ho detto mille volte che i miei ricordi su windows si sono affievoliti ;), chissà perchè ogni 3 x 2 vengono a rompermi le OO per sistemargli proprio windows!!! :(Che poi, e non lo dico per il solito luogo comune, sul serio :), la maggior parte delle volte si tratta di virus, dialer o schifezze lasciati da quest'ultimi, o l'ultimo programma craccato che gli ha dato "suo cuGGino" che gli ha incasinato il registro!Ciao :)Gigi
  • Anonimo scrive:
    Re: (risposta un po lunga :-))
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Con questo linux e quello che ci suso
    sopra

    spesso lo pago,

    Anche tu susi? Io suso la suse, e sono
    contento di susarla e averla pagata.Ops!!! :DE in effetti ho usato veramente per molto tempo proprio SuSE... pagandola!Ciao :)Gigi
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo


    Ciao Gigi,

    Condivido quello che hai scritto e penso che
    fondamentalmente le 2 comunità di
    utenti mac e linux user sono propensi alla
    condivisione di idee, consigli e come
    realizzare un operazione specifica.
    Per non dimenticare le cene, feste,
    raduni...insomma amano stare con gli altri.Ciao :)in effetti io faccio parte di un LUG, a pensarci bene non mi risulta che ci siano associazioni del genere per windows, ovviamente parlo di cose fatte così per passione, però vedo che anche la comunità Mac è molto propensa alla coesione.Se comunque qualcuno sa che esistono associazioni del genere anche per windows sarei ben felice di saperlo.In effetti se io utente linux incontro un utente mac, lui mi può parlare della grafica e di altre cose caratteristiche del mac, e sinceramente mi inchino davanti a questo, perchè ci sono delle cose veramente notevoli nei mac, lo stesso io gli posso parlare di "acrobazie" che faccio con una shell, della potenza di alcuni semplici script, di come con due righe faccio lavorare il mio PC tutta notte su diverse cose mentre io dormo, e così mille altre cose, noto un'entusiasmo reciproco, da appassionati di informatica ovviamente.Ma quando trovo gente che parla di crack, di come è furba ad avere quello "aGGratiss" che costerebbe chissa quanto, che magari mi dice "...tu usi linux e fai quelle cose? Allora sei un'hacker, ah, programmi anche? Non è che mi procuri il crack per questo o per quello, o magari me lo fai tu..." :( ecc, ecc, allora mi cadono le braccia (per non dire altre cose!).Sarei ben felice di intavolare discussioni costruttive anche con utenti windows, ma.... su "cose costruttive"! ;)Bye :)Gigi
  • Anonimo scrive:
    Re: (risposta un po lunga :-))
    - Scritto da: Anonimo
    Con questo linux e quello che ci suso sopra
    spesso lo pago, Anche tu susi? Io suso la suse, e sono contento di susarla e averla pagata.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    comunque ragazzi pc, mac...che cambia?
    l'importante é trovare lo strumento
    ideale per divertirsi e lavorare...
    (apple)Sono il (troll) che si è divertito un po' a scherzare e quoto pienamente
  • Anonimo scrive:
    Re: (risposta un po lunga :-))
    - Scritto da: Africano
    lo vuoi proprio sapere? stai dicendo in
    pratica cosa sarebbe l'informatica senza la
    cosiddetta pirateria?

    Più di una decina di anni indietro.
    Per tutti.Mah, guarda, non metto in dubbio che in effetti se tutti avessero dovuto comprare tutto il risultato sarebbe quello che dici, specialmente per quanto riguarda la diffusione dei PC per uso casalingo, e tutto sommato capisco che alcuni anni fa uno studente magari con un budget già limitato, tanto per fare un esempio, se doveva comprarsi tutti i programmi che gli servivano per i propri studi, a partire dalle suitè office, doveva svenarsi o magari mollare il colpo, e magari potrei capire anche oggi chi continua con tale pratica non per dei motivi futili ma per delle ragioni concrete, importanti, quando fa un uso particolare di un software la cui alternativa economica o gratutita, open o no, non sostituisce quella di prezzo alto. Però se devo farti un esempio pratico, con OpenOffice tantissima gente che deve semplicemente scrivere dei testi senza troppe pretese si troverebbe benissimo, eppure molti di questi continuano magari ad usare un office copiato, e così via su altri esempi, capisci ciò che intendo?E' questo che non mi piace del mondo windows, forse è un fenomeno tipicamente italiano, sinceramente non so, ma trovi molta gente che se gli dici "guarda che ti posso dare un programma per ufficio regolare" ti guardano come se fossi un marziano, sembra che faccia più figo dire "ho un programma che dovrebbe costare 500 euro e io l'ho gratis" piuttosto che dire "sono onesto", ma cos'è, ai tempi dei nostri genitori l'onestà era considerata un valore, adesso sembra che sia da sfigati, non sò.... è questo che personalmente mi da fastidio.E con tutto questo non ti sto dicendo di essere stato sempre "senza peccato", tutt'altro, però una cosa tra le tante di cui ringrazio linux è il fatto di aver imparato a gustare il fatto di poter dire che uso un computer con una grande quantità di programmi ma in modo completamente onesto.Con questo linux e quello che ci suso sopra spesso lo pago, ad esempio se decido di provare una distribuzione la scarico da internet o la prendo da una rivista, ma se poi mi piace l'aquisto, non perchè navigo nell'oro, intendiamoci, ma per me è una questione di principio, e in effetti non è che linux mi sia costato zero, però molto meno dell'equivalente per windows.Preciso anche che quello che mi lega al pinguino è principalmente il fatto che con linux col mio computer ci faccio veramente quello che voglio, per me è stato come passare da una berlina, windows, per l'amor del cielo, comoda, abbastanza veloce, ad una macchina da rally, forse un po più difficile da guidare all'inizio ma decisamente più di soddisfazione una volta imparato (e che comunque può essere usata come l'altra berlina), questo senza voler sputare su windows, intendiamoci, il mio è un parere personale! :)Ciao Gigi
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Ehi, guarda che poi smentisci chi un po'

    più sopra ha sostenuto che i
    macuser

    sono dotati di spirito:p

    Dai, non te la prendere, ho detto

    esattamente le stesse cose che hai
    detto tu

    solo con ironia, non erano dette per

    contestarti

    No!!! ma non scherzare io non me la
    prendo....mi spiace se ti ho dato questa
    idea.
    :)comunque ragazzi pc, mac...che cambia? l'importante é trovare lo strumento ideale per divertirsi e lavorare...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Ehi, guarda che poi smentisci chi un po'
    più sopra ha sostenuto che i macuser
    sono dotati di spirito:p
    Dai, non te la prendere, ho detto
    esattamente le stesse cose che hai detto tu
    solo con ironia, non erano dette per
    contestartiNo!!! ma non scherzare io non me la prendo....mi spiace se ti ho dato questa idea.:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Usano Windows per i giochi
    - Scritto da: Anonimo
    Si chiama sindrome del Concorde:
    si prosegue in un'esperienza fallimentare
    solo in virtù degli sforzi compiuti
    fino a quel momento. Una specie di circolo
    vizioso. Almeno dopo qualche decennio il concorde lo hanno mandato in pensione... speriamo bene
  • Anonimo scrive:
    Usano Windows per i giochi
    E infatti win è un OS giocattolo che siccome hanno tutti, le sw house, tappandosi il naso, hanno deciso di usare come piattaforma per i loro software. Quanto agli ingegneri, credo che il loro desiderio non sia esattamente quello di lavorare su architetture x86, immagino che apprezzino maggiormente le risc/ppc, per la loro stessa razionale natura di ingegneri.Windows si diffonde perché i ragazzini lo comprano per giocare e quando crescono e devono cambiare computer, c'è sempre qualcosa che hanno sul vecchio che vogliono continuare a utilizzare? Si chiama sindrome del Concorde: si prosegue in un'esperienza fallimentare solo in virtù degli sforzi compiuti fino a quel momento. Una specie di circolo vizioso. Fossero almeno capitati in uno bello? Pare che questa "tara" colpisca solo la popolazione adulta, e che i bambini ne siano immuni. Sarà un caso, ma un bimbo messo davanti a un Mac e a un PC si siede davanti al Mac. Il primo computer non arriva quando sei bimbo, lo compri quando sei cresciuto e pronto per i circoli viziosi e il rincoglionimento. Patatrac.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Certo che è sempre il solito

    discorso, altrimenti perché tutti

    comprano il pc con windows sopra?

    tu pensi che i macuser siano tutti ricchi e
    idioti?
    sai cos'é per il mio lavoro/svago ho
    preferito da 20 anni a questa parte i Mac.
    Certo utilizzo anche i PC dallo stesso
    tempo...ma sicuramente non sono i miei
    preferiti.


    Se sapessero che è possibile
    avere un

    computer in generale migliore di un pc
    al

    prezzo di un pc di marca pensi che gli

    utenti mac sarebbero ancora 4 gatti?

    Sinceramente non é cosi
    indispensabile che i macuser siano 400
    milioni....
    Chi ha scelto il Mac ci é arrivato
    passando dal PCwin...questo é
    importante!.

    I Mac essendo di Marca sono allineati ai
    prezzi dei rispettivi Dell, Compaq, IBM, HP,
    bla bla bla.Ehi, guarda che poi smentisci chi un po' più sopra ha sostenuto che i macuser sono dotati di spirito:pDai, non te la prendere, ho detto esattamente le stesse cose che hai detto tu solo con ironia, non erano dette per contestarti
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Ti puoi rispondere da solo: il 92 % circa
    dei possessori di computer ha spirito? E'
    simpatica?gli utenti windows mi sembrano particolarmente "rigidi" e non molto sociali.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Certo che è sempre il solito
    discorso, altrimenti perché tutti
    comprano il pc con windows sopra?tu pensi che i macuser siano tutti ricchi e idioti?sai cos'é per il mio lavoro/svago ho preferito da 20 anni a questa parte i Mac.Certo utilizzo anche i PC dallo stesso tempo...ma sicuramente non sono i miei preferiti.
    Se sapessero che è possibile avere un
    computer in generale migliore di un pc al
    prezzo di un pc di marca pensi che gli
    utenti mac sarebbero ancora 4 gatti?Sinceramente non é cosi indispensabile che i macuser siano 400 milioni....Chi ha scelto il Mac ci é arrivato passando dal PCwin...questo é importante!.I Mac essendo di Marca sono allineati ai prezzi dei rispettivi Dell, Compaq, IBM, HP, bla bla bla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    ma tornatene in cantina ignorante,
    maleducato estremista linaro!vedi qual'è il problema di molti di voi utenti PC "Win" non riuscite ad accettare che non utilizza il vostro sistema.nessuno ve lo tocca il vostro windows...(non sia mai)
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    E cmq non cambia il discorso: i mac

    user sono 4 gatti, e organizzano le
    cene tra

    di loro perché devono cercarsi
    con il

    lanternino. Se vuoi fare una cena tra
    utenti

    windows, organizzi la cena di
    condominio e

    fai prima.

    Invece quello che ho notato in tutti questi
    anni é che i macuser hanno spirito,
    amano divertirsi, organizzare feste,
    scambiare idee e opinioni...gli utenti
    windows non sono molto disponibili con
    queste iniziative.
    Difatti vengono considerati sempre un po'
    gli "sfigati" della situazione.
    Ma le domande fondamentali sono altre...
    Ma gli utenti Windows hanno sprito? sono
    simpatici?
    non sembra!Ti puoi rispondere da solo: il 92 % circa dei possessori di computer ha spirito? E' simpatica?
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Ridi ridi che tanto le decisioni le prendono
    i burini utonti :Dforse per te...non sicuramente per me!adesso puoi continuare con le tue risate!!!!!
  • Anonimo scrive:
    MODERATORI - MODERATORI - MODERATORI!!!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    perbacco, mi dispiace davvero per te !

    E' evidente che vivi circondato da una
    manica di lesi mentali ! ^^^^^^^^^^^^non ho parole :|:|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Vabbé, scusa, un rapporto di uno a
    40.


    900 milioni tutti per scelta
    immagino...o

    forse molti non conoscono le
    alternative?

    Beh, scelta si, hanno comprato un pc, non un
    mac. E cmq non cambia il discorso: i mac
    user sono 4 gatti, e organizzano le cene tra
    di loro perché devono cercarsi con il
    lanternino. Se vuoi fare una cena tra utenti
    windows, organizzi la cena di condominio e
    fai prima.Invece quello che ho notato in tutti questi anni é che i macuser hanno spirito, amano divertirsi, organizzare feste, scambiare idee e opinioni...gli utenti windows non sono molto disponibili con queste iniziative.Difatti vengono considerati sempre un po' gli "sfigati" della situazione.Ma le domande fondamentali sono altre...Ma gli utenti Windows hanno sprito? sono simpatici? non sembra!
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    costano miliardi? va beh lasciamo perdere
    sempre il solito discorso.Certo che è sempre il solito discorso, altrimenti perché tutti comprano il pc con windows sopra?Se sapessero che è possibile avere un computer in generale migliore di un pc al prezzo di un pc di marca pensi che gli utenti mac sarebbero ancora 4 gatti?
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.

    E invece qui su PI regolarmente saltano
    fuori gli assatanati attivisti
    pro-micro$oft.

    Ora, consoderando che ho sempre lavorato con
    gente competente, chi più, chi meno
    di me, non posso fare a meno di pensare che
    questa gente qui su PI sia una manica di....
    [completa tu].

    Mah !ma tornatene in cantina ignorante, maleducato estremista linaro!
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Beh, no dai, ti dirà che esistono
    anche i mac, ma costano miliardi e non
    capisce perché certa gente li usa. In
    fondo tutti gli altri hanno un pc, un motivo
    ci sarà, no?costano miliardi? va beh lasciamo perdere sempre il solito discorso.Io ho dei motivi validi (per le mie esigenze) per cui utilizzo i Mac e PC da una vita...sicuramente ho valutato i pro e contro della singola piattaforma.
  • Anonimo scrive:
    Fino al 2003 SCO distribuiva Linux
    Bellissima questa FAQ trovata proprio nel sito SCO (http://www.thescogroup.com/scosource/linuxlicensefaq.html):Hasn?t SCO already indicated that it?s okay for its code to be distributed by distributing this code itself that is now in question? Haven?t they essentially GPLed their code?During the period that SCO distributed Linux (2001 to 2003), SCO was unaware of the copyright violations. Once it became aware of the alleged infringements, it ceased all distributions of Linux to new customers. Copyrights cannot be given up by unintentional or illegal inclusion in a GPL product.(...)In pratica tra il 2001 e il 2003 SCO distribuiva anch'essa Linux, poi però si è "improvvisamente" accorta che Linux violava un suo copyright... :|Forse hanno trovato un modo migliore per speculare su Linux piuttosto che limitarsi a distribuirlo? (linux)
  • Anonimo scrive:
    ma quale codice?
    in pratica a quale codice si riferiscono?kernel ?moduli del kernel ?libreria standard c ?design del kernel ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo


    Cos'è? Siete più di 4
    gatti

    allora?

    meglio 4 gatti esperti che 900 milioni di
    utonti!
    scusami te la sei cercata...
    :)Ridi ridi che tanto le decisioni le prendono i burini utonti :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    ma non erano 400 milioni gli utenti windows?Vabbé, scusa, un rapporto di uno a 40.
    900 milioni tutti per scelta immagino...o
    forse molti non conoscono le alternative?Beh, scelta si, hanno comprato un pc, non un mac. E cmq non cambia il discorso: i mac user sono 4 gatti, e organizzano le cene tra di loro perché devono cercarsi con il lanternino. Se vuoi fare una cena tra utenti windows, organizzi la cena di condominio e fai prima.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Cos'è? Siete più di 4 gatti
    allora?meglio 4 gatti esperti che 900 milioni di utonti!scusami te la sei cercata...:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Cos'è? Invidia del proletariato?non credo proprio... Non
    vi si può nemmeno dire che siete
    quattro gatti che subito smentite "Noi siamo
    10 milioni, mica c***i", poi vi si fa cmq
    notare che se voi siete 10 milioni gli altri
    sono 900ma non erano 400 milioni gli utenti windows?900 milioni tutti per scelta immagino...o forse molti non conoscono le alternative?, e allora a far paragoni ferrari vs
    500.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    Ok...però devo chiedergli anche il
    motivo...anche se la risposta é
    abbastanza scontata.
    molti neanche sanno che esistono alternative
    a windows...
    non é che tutti utilizzano questo OS
    per scelta.Beh, no dai, ti dirà che esistono anche i mac, ma costano miliardi e non capisce perché certa gente li usa. In fondo tutti gli altri hanno un pc, un motivo ci sarà, no?
  • Anonimo scrive:
    Re: affronto
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sento colpito al cuore sentendo queste
    cose. Ho sempre creduto nello spirito di
    Linux e dell'open source e nel bene che esso
    può fare.
    Per come la vedo, il business di SCO
    è in pericolo. Se vincono, si
    avrà una reazione da chi appoggia
    Linux. E non hanno tenuto conto del fatto
    chi appoggia Linux, non si basa sui soldi
    (anche se Linux può essere benissimo
    a pagamento), ma sulle persone. Stanno
    giocando con le persone, e questo è
    rischioso. Quando hai a che fare con Linux,
    non si tratta di aver a che fare col freddo
    business che tutti applicano, ma anche con i
    sentimenti delle persone.
    SCO, sia che vinca, sia che perda questa
    battaglia, ha già perso in partenza!ma guarda che sentimentale... infatti già vedo i manager di IBM e Sun con il cuore a pezzi...ma va va...
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    Cos'è? Invidia del proletariato?
    Non

    vi si può nemmeno dire che siete

    quattro gatti che subito smentite "Noi
    siamo

    10 milioni, mica c***i", poi vi si fa
    cmq

    notare che se voi siete 10 milioni gli
    altri

    sono 900, e allora a far paragoni
    ferrari vs

    500.


    E arrampicarsi un po' meno sui vetri ?Cos'è? Siete più di 4 gatti allora?
  • Anonimo scrive:
    PROCESSI DISSIPATIVI: LINUX VINCERÀ
    La liberalizzazione del sw è, al pari della democratizzazione e dalla conquista della libertà di pensiero e di espressione, un processo cosiddetto "dissipativo": l'entropia aumenta e indietro non si torna, a meno che?? A meno che non venga somministrata energia dall'esterno, come potrebbe fare una svolta autoritaria, liberticida e proibizionista (vedi le leggi sui brevetti).In questo caso, però, al trascorrere del tempo aumenterebbero le probabilità che l'ordine così costituito crolli, come avviene in tutte le dinamiche dei sistemi. Sarebbe solo una questione di tempo, e il free sw tornerebbe a esistere, magari anche in altre forme, derivate dalle sperimentazioni clandestine dipiche dei periodi di oscurantismo e di caccia alle streghe.Nel Medio Evo si puniva il demonio, ma in realtà era la sperimentazione a essere punita, venivano repressi i modi nuovi di guardare alle cose.La gente doveva avere paura, possibilmente più paura di quanta ne avesse ? ed era tanta ? chi deteneva il potere. Nelle dinamiche tra i gruppi non è cambiato nulla, oggi è come allora.Prima della democratizzazione gli assolutismi (in tutte le loro forme) erano la regola. Una volta conquistate le libertà politiche e civili, è molto improbabile che queste vengano revocate. Per il controllo dei processi dissipativi ci vuole energia. Nei sistemi sociali, per la loro aleatorietà e caoticità, reversibilità e controllo sono ancora più dispendiosi.Il free software è un processo di democratizzazione della tecnologia, le nuove leggi sui brevetti sono l'Inquisizione. Arriveranno le cause di Adobe contro Gimp, di MS contro OpenOffice, delle Major contro tutti. L'entropia può solo aumentare. Sono sforzi inutili che mostrano solo la forza del "lione". L'astuzia della "golpe" non s'è ancora vista? Managerucoli da 4 soldi!Oltretutto il metodo architettato dagli inquisitori (i brevetti delle idee) comincia a fare acqua: le grandi case sono bersagliate dalle piccole che pretendono royalties e risarcimenti per "esserci arrivati prima loro" e aver brevettato idee oggi implementate sulle principali piattaforme proprietarie: streaming e trasmissione dati, e-commerce, pubblicità interstiziale "transrettale" ecc.Processi dissipativi.Le previsioni di alcuni utenti che inquadrano Linux, l'open source e il free software come un fenomeno passeggero saranno a mio avviso disattese. E lo saranno indipendentemente dall'esito delle vicende giudiziarie tra Sco e Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Già che ci sei prova anche a
    chiedere

    se a tavola beve il Tavernello o un
    Barolo

    d'annata. Chiedigli se al polso ha uno

    Swatch o un Rolex d'oro. Chiedigli pure
    se

    l'abito che indossa è stato
    cucito a

    mano da un bravo sarto o se l'ha
    comprato

    alla Facit. Infine chiedigli se guida
    una

    Stilo o una Mercedes 600 SEC.



    Vedrai cosa ti risponde....

    Cos'è? Invidia del proletariato? Non
    vi si può nemmeno dire che siete
    quattro gatti che subito smentite "Noi siamo
    10 milioni, mica c***i", poi vi si fa cmq
    notare che se voi siete 10 milioni gli altri
    sono 900, e allora a far paragoni ferrari vs
    500.E arrampicarsi un po' meno sui vetri ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Sarà, cmq prova a chiedere al primo
    che capita per strada che SO usa e vedi cosa
    ti rispondeOk...però devo chiedergli anche il motivo...anche se la risposta é abbastanza scontata.molti neanche sanno che esistono alternative a windows...non é che tutti utilizzano questo OS per scelta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    Già che ci sei prova anche a chiedere
    se a tavola beve il Tavernello o un Barolo
    d'annata. Chiedigli se al polso ha uno
    Swatch o un Rolex d'oro. Chiedigli pure se
    l'abito che indossa è stato cucito a
    mano da un bravo sarto o se l'ha comprato
    alla Facit. Infine chiedigli se guida una
    Stilo o una Mercedes 600 SEC.

    Vedrai cosa ti risponde....Cos'è? Invidia del proletariato? Non vi si può nemmeno dire che siete quattro gatti che subito smentite "Noi siamo 10 milioni, mica c***i", poi vi si fa cmq notare che se voi siete 10 milioni gli altri sono 900, e allora a far paragoni ferrari vs 500.
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    più di 10 milioni di macuser e

    altrettanti utenti linux!

    ...e certo con il lanternino...ma bello

    grosso!



    e lui come minimo ti manda a quel

    paese...temendo di esser scippato...

    Sarà, cmq prova a chiedere al primo
    che capita per strada che SO usa e vedi cosa
    ti rispondeGià che ci sei prova anche a chiedere se a tavola beve il Tavernello o un Barolo d'annata. Chiedigli se al polso ha uno Swatch o un Rolex d'oro. Chiedigli pure se l'abito che indossa è stato cucito a mano da un bravo sarto o se l'ha comprato alla Facit. Infine chiedigli se guida una Stilo o una Mercedes 600 SEC. Vedrai cosa ti risponde....
  • Anonimo scrive:
    Chissà se SCO denuncerà anche...
    ... la Corte che tiene il caso !http://news.netcraft.com/archives/2004/03/03/court_that_will_hear_sco_v_autozone_lawsuit_itself_runs_linux.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    più di 10 milioni di macuser e
    altrettanti utenti linux!
    ...e certo con il lanternino...ma bello
    grosso!

    e lui come minimo ti manda a quel
    paese...temendo di esser scippato...Sarà, cmq prova a chiedere al primo che capita per strada che SO usa e vedi cosa ti risponde
  • Anonimo scrive:
    Re: intanto in borsa.....
    - Scritto da: Anonimo
    IBM +0.02 SCOX -1.83 (13.64%) azzz! che
    performance!

    mmmhmm sento puzza di cadavere! :DVieni con noi al funerale? Almeno l'ultimo addio, dai!! ;)ZEuS(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco ! (per i linari)
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Anonimo


    ROTFL



    Ti porto l'esperienza mia e di altri che

    lavorano idem come te: su 10 che
    conosco che

    hanno installato linux a casa, 8 dopo
    tre

    giorni sono tornati (e di corsa) a
    windows.



    Gli altri due sono durati un paio di
    mesi.

    Ok ok, io non mi ritengo un genio, ma Linux
    lo uso quotidianamente con soddosfazione.
    Possibile che in questo paese siano tutti
    dei lesi mentali ???Il problema è che si continua a marcare i winari come imbecillise il nostro so è realmente alla portata di utenti "normali"diamogli una mano.link a wiki in italiano e incoraggiamenti.Un link banale ma che può dare qualche spunto:http://www.linux.it/LUG/Ciao.*Francesco , che con linux ci lavora e ci guadagna pure bene
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Africano
    lo vuoi proprio sapere? stai dicendo in
    pratica cosa sarebbe l'informatica senza la
    cosiddetta pirateria?

    Più di una decina di anni indietro.
    Per tutti.Mi pare ovvio! ;)Volevate forse milioni di utenti in rosso per le majors?Ovviamente è opportuno conoscere un pò anche Linux!
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Perché si devono cercare con il
    lanternino, mentre per incontrare un utente
    windows basta che chiedi "Che ora è?"
    al primo che capita:ppiù di 10 milioni di macuser e altrettanti utenti linux!...e certo con il lanternino...ma bello grosso!e lui come minimo ti manda a quel paese...temendo di esser scippato...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma il CEO di SCO...

    ... si chiama Darl McBride o Bill Gates?
    Perché, visto il favore che sta
    facendo a Microsoft, mi verrebbe da dire...
    la seconda che ho detto.
    Non è che alla fine si scopre che SCO
    è in possesso di un consistente
    pacchetto azionario Microsoft ed ha deciso
    di dare una "svegliata" al titolo?Si chiama Darl McBride. Comunque Bill Gates ha *regalato* a SCO 86 milioni di dollari.http://www.opensource.org/halloween/halloween10.html
  • Anonimo scrive:
    Ma il CEO di SCO...
    ... si chiama Darl McBride o Bill Gates? Perché, visto il favore che sta facendo a Microsoft, mi verrebbe da dire... la seconda che ho detto.Non è che alla fine si scopre che SCO è in possesso di un consistente pacchetto azionario Microsoft ed ha deciso di dare una "svegliata" al titolo?
  • Anonimo scrive:
    Per il BOSS di SCO
    Contina a pisciare controvento,.......ti piscerai addosso!
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Per non dimenticare le cene, feste,

    raduni...insomma amano stare con gli
    altri.

    Perché si devono cercare con il
    lanternino, mentre per incontrare un utente
    windows basta che chiedi "Che ora è?"
    al primo che capita:pPerche' per vedere un sistema windows che stia in piedi per piu' di due giorni consecutivi bisogna cercare col lanternino mentre il mio BSD sta in piedi senza problemi da 610 giorni consecutivi?Senza reboot e senza problemi e nonostante le migliaia e migliaia di righe del log mostrino un attacco da internet (quasi sempre da una macchina bucata windows) ogni pochi secondi? ;-)E perche' e' cosi facile trvare tante altre macchine Linux e BSD che stanno in piedi da tampi lunghissimi e invece Windows no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Per non dimenticare le cene, feste,
    raduni...insomma amano stare con gli altri.Perché si devono cercare con il lanternino, mentre per incontrare un utente windows basta che chiedi "Che ora è?" al primo che capita:p
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Bella faccia tosta
  • SiN scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: ryoga

    ci faccio quasi nulla....mi dedico al mio
    sito, gioco a qualche RPG e basta.
    Windows mi permette di avere tutto cio'.
    Linux non mi permette ne di creare
    applicazioni ASP ne di giocare con qualche
    RPG.

    Vorrei proprio sentire il perche' Linux e'
    migliore di Windows.
    ( Parliamo di Windows XP vs. ..............
    una distro linux a piacere )CRPG, suppongo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    - Scritto da: Anonimo
    Ho letto le solite flame "winari-linari",
    per intenderci io appartengo ai secondi, i
    linari, e comunque, tanto per intenderci,
    non mi ritengo un fondamentalista, anzi, mi
    da fastidio chi prende tale atteggiamento, a
    qualunque corrente appartenga, però
    vorrei capire una cosa, e possibilmente
    senza flame e senza il troll-idiota di
    turno, dunque, quello che vorrei capire
    è perchè quando ho a che fare
    con utenti linux (o Mac) gli argomenti sono
    spesso su quel programma o su quell'altro,
    ci si da magari consigli su come usare al
    meglio un programma, come configurarlo, ecc,
    ecc, e tante altre cose, invece quando mi
    capita di sentire utenti windows la maggior
    parte delle volte parlano di come copiare
    questo, di dove scaricare il crack per
    l'altro, ecc, ecc.
    Ovviamente sto parlando di utenti che
    utilizzano il computer per un'uso casalingo,
    però spesso mi chiedo a quanto
    sarebbero le percentuali di utilizzatori
    windows, mac, linux, ecc. se non ci fossero
    crack e schifezze varie.

    Saluti
    GigiCiao Gigi,Condivido quello che hai scritto e penso che fondamentalmente le 2 comunità di utenti mac e linux user sono propensi alla condivisione di idee, consigli e come realizzare un operazione specifica.Per non dimenticare le cene, feste, raduni...insomma amano stare con gli altri.
  • Africano scrive:
    Re: Crack e percentuali di utilizzo
    lo vuoi proprio sapere? stai dicendo in pratica cosa sarebbe l'informatica senza la cosiddetta pirateria? Più di una decina di anni indietro. Per tutti.
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Crack e percentuali di utilizzo
    Ho letto le solite flame "winari-linari", per intenderci io appartengo ai secondi, i linari, e comunque, tanto per intenderci, non mi ritengo un fondamentalista, anzi, mi da fastidio chi prende tale atteggiamento, a qualunque corrente appartenga, però vorrei capire una cosa, e possibilmente senza flame e senza il troll-idiota di turno, dunque, quello che vorrei capire è perchè quando ho a che fare con utenti linux (o Mac) gli argomenti sono spesso su quel programma o su quell'altro, ci si da magari consigli su come usare al meglio un programma, come configurarlo, ecc, ecc, e tante altre cose, invece quando mi capita di sentire utenti windows la maggior parte delle volte parlano di come copiare questo, di dove scaricare il crack per l'altro, ecc, ecc.Ovviamente sto parlando di utenti che utilizzano il computer per un'uso casalingo, però spesso mi chiedo a quanto sarebbero le percentuali di utilizzatori windows, mac, linux, ecc. se non ci fossero crack e schifezze varie.SalutiGigi
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Zeross scrive:
    Re: Halloween X
    - Scritto da: Mechano

    Quindi riattacco il link ad un documento
    riconosciuto dalla stessa Micro$oft dove siDove? Posta il link a www.microsoft.com dove viene riportata questa conferma, please...
    evidenzia che attraverso giri e rigiri
    economici tramite aziende consociate
    foraggia SCO per cifre che arrivano ai $100
    milioni col fine palese di continuareIl sito che hai riportato scrive chiaramente "I cannot certify its authenticity" nella descrizione dell'articolo... ai fini pratici può essere stato scritto da un pinco pallino qualunque.Riprova, sarai più fortunato...Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Halloween X
      - Scritto da: Zeross
      - Scritto da: Mechano



      Quindi riattacco il link ad un documento

      riconosciuto dalla stessa Micro$oft
      dove si

      Dove? Posta il link a www.microsoft.com dove
      viene riportata questa conferma, please...



      evidenzia che attraverso giri e rigiri

      economici tramite aziende consociate

      foraggia SCO per cifre che arrivano ai
      $100

      milioni col fine palese di continuare


      Il sito che hai riportato scrive chiaramente
      "I cannot certify its authenticity" nella
      descrizione dell'articolo... ai fini pratici
      può essere stato scritto da un pinco
      pallino qualunque.

      Riprova, sarai più fortunato...


      Zerossuhm come ti piace la M$....
      • duecents scrive:
        Re: Io non capisco !
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Zeross

        Zeross

        uhm come ti piace la M$....Con un nick come Zeross cosa ti aspettavi...Solo i troll Winari amano cosi tanto l'open source ;-) oltre naturalmente alla banda BB (Ballmer & Bill)
    • duecents scrive:
      Re: Io non capisco !
      - Scritto da: Zeross
      - Scritto da: Mechano



      Quindi riattacco il link ad un documento

      riconosciuto dalla stessa Micro$oft
      dove si

      Dove? Posta il link a www.microsoft.com dove
      viene riportata questa conferma, please...



      evidenzia che attraverso giri e rigiri

      economici tramite aziende consociate

      foraggia SCO per cifre che arrivano ai
      $100

      milioni col fine palese di continuare


      Il sito che hai riportato scrive chiaramente
      "I cannot certify its authenticity" nella
      descrizione dell'articolo... ai fini pratici
      può essere stato scritto da un pinco
      pallino qualunque.

      Riprova, sarai più fortunato...
      E' storia nota quella di hallowen uscita su giornali e tv suvvia almeno un poco di dignita' persino M$ ha ammesso la autenticita'Brucia vero? :D

      Zeross
      • FDG scrive:
        Re: Io non capisco !
        - Scritto da: duecents
        E' storia nota quella di hallowen uscita su
        giornali e tv suvvia almeno un poco di
        dignita' persino M$ ha ammesso la
        autenticita'Vero o non vero le tesi di SCO ricordano molto le campagne anti linux di Microsoft dove diceva alle aziende che era rischio per la loro proprietà intellettuale. Solo che ora Microsoft ha apparentemente abbandonato questi argomenti e si è buttata sul fronte del confronto sui costi diretti e non. Quindi, poiché penso che Microsoft preferisca combattere il suo pericolo numero uno su diversi fronti, mi pongo la seguente domanda: il lavoro sporco chi lo fa?
      • Zeross scrive:
        Re: Io non capisco !
        - Scritto da: duecents

        E' storia nota quella di hallowen uscita su
        giornali e tv suvvia almeno un poco di
        dignita' persino M$ ha ammesso la
        autenticita'
        Brucia vero? :DSono sempre in attesa del link al comunicato stampa di MS dove conferma quello che dite voi... fino a questo momento le vostre sono solo chiacchiere da bar...Adieu, parolai...Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non capisco !
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: duecents



          E' storia nota quella di hallowen
          uscita su

          giornali e tv suvvia almeno un poco di

          dignita' persino M$ ha ammesso la

          autenticita'

          Brucia vero? :D


          Sono sempre in attesa del link al comunicato
          stampa di MS dove conferma quello che dite
          voi... fino a questo momento le vostre sono
          solo chiacchiere da bar...
          Adieu, parolai...


          ZerossMS ? Ma se MS sarebbe capace di negare l'esistenza della Luna....Comunque non ti preoccupare, che l'autenticità è già stata ammessa da SCO....http://www.eweek.com/article2/0,1759,1542904,00.asp
          • Zeross scrive:
            Re: Io non capisco !
            - Scritto da: Anonimo

            MS ? Ma se MS sarebbe capace di negare
            l'esistenza della Luna....Si diceva che MS aveva già confermato da tempo... ho chiesto un link? E' chiedere troppo??
            Comunque non ti preoccupare, che
            l'autenticità è già
            stata ammessa da SCO....

            www.eweek.com/article2/0,1759,1542904,00.asp 4 Marzo 2004
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Mechano


    In USA ci ho vissuto e non e' un bel
    posto,

    oltre all'ipocrisia la fanno da padroni

    l'interesse e la violenza...

    Non so, ho pareri discordanti in merito.
    Il problema è che siete tutte persone
    in gamba, quindi non so a chi credere :)In USA ci hanno ammazzato mio cugino mentre faceva il suo lavoro nella sua officina insieme con me ed io sono vivo per caso; un cliente non voleva pagare il conto della riparazione della moto e quando lui gli ha trattenuto il mezzo fino all'estinzione del debito quello gli ha sparato a sangue freddo.E un mio zio ci stava morendo per una mera questione economica di assicurazione per la previdenza sociale, infatti le cure per un angioma se le doveva pagare di tasca sua. S'e' salvato in Italia durante un periodo di vacanza e senza oneri diversi dal ticket.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    OTTIME considerazioni, questo è
    il

    vero motivo per cui noi italiani
    dovremmo

    "tifare" per l'open source.

    Ma dai! Ancora lo stai ad ascoltare?


    E' uno scontro industriale e

    politico-economico, con rilevantissimi

    risvolti strategici (pensa solo ai
    sistemi

    militari), e l'open source ci offre una

    incredibile possibilità di
    recuperare

    un gap decennale con gli Stati Uniti, e
    gli

    italiani che fanno? Litigano su chi ha
    il

    player più colorato o su quale

    sistema operativo fa girare meglio i
    divx; e

    la povertà avanza a grandi
    falcate

    (in India la gente studia e produce,

    così in Cina, in Italia discute).

    Linux lo paghi 0 e ti offre 0 (anche se
    alcune distro le paghi il triplo di Windows)Ebbastaaa! Va bene windows e' il miglior sistema del mondo!e Linux fa schifo!contento adesso?mi spieghi cosa c'entrea questo con SCO? grazie!
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano
    E grazie alla banana!! Che su oltre 2000
    euro di hardware non ci trovi la fregatura.compra un Dell / Compaq & HP e ti costa la stessa cifra.Ancora con il discorso del costo? forse i Mac di Apple sono di marca e quindi allineati ai prezzi di mercato...
    Anche te snobbi gli entry level quindi mi
    dai ragione in qualche modo...tu compreresti un pc x86 al supermercato?c'é ovviamente un motivo tra un eMac che costa 800 euro e un dual G5 2ghz che ne costa 3000 di euro.difatti ci sono i prodotti "home" e "pro"per lavoro utilizzo solamente macchine di un certo tipo...i PowerMac anche perché posso inserire schede di acquisizione CineWave per lavorare con Final Cut Pro.Il portatile per montaggio / presentazioni dei CD e WebSite presso i clienti e cosi via...
    Tra un po' sara' il mio compleanno, domani
    chiamo mia mamma e gli dico che in regalo
    voglio una cosa che costa come 6 mesi della
    sua pensione di reversibilita'.Mi spiace...per questo!io posseggo 3 dual G5 / 1 powerbook 17 e 1 iMac17 ma ovviamente ci servono (a me e collaboratori) per lavoro.
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: Anonimo

    OTTIME considerazioni, questo è il
    vero motivo per cui noi italiani dovremmo
    "tifare" per l'open source.Ma dai! Ancora lo stai ad ascoltare?
    E' uno scontro industriale e
    politico-economico, con rilevantissimi
    risvolti strategici (pensa solo ai sistemi
    militari), e l'open source ci offre una
    incredibile possibilità di recuperare
    un gap decennale con gli Stati Uniti, e gli
    italiani che fanno? Litigano su chi ha il
    player più colorato o su quale
    sistema operativo fa girare meglio i divx; e
    la povertà avanza a grandi falcate
    (in India la gente studia e produce,
    così in Cina, in Italia discute).Linux lo paghi 0 e ti offre 0 (anche se alcune distro le paghi il triplo di Windows)
  • duecents scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: ryoga
    Ho risposto a chi parlava (male) di un S.O.
    non di SCO.
    Quindi se io sono OT lo devi andare a dire a
    chi ha aperto le danzeNo io lo dico a chi continua a danzare sugli errori altruisbagliare e' umano ... perseverare.... il seguito lo conosci vero? ;-)
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano
    In USA ci ho vissuto e non e' un bel posto,
    oltre all'ipocrisia la fanno da padroni
    l'interesse e la violenza...Non so, ho pareri discordanti in merito.Il problema è che siete tutte persone in gamba, quindi non so a chi credere :)
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
  • ryoga scrive:
    Re: Io non capisco !
    Ho risposto a chi parlava (male) di un S.O. non di SCO.Quindi se io sono OT lo devi andare a dire a chi ha aperto le danze
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    Sono figli della loro economia, spacconi

    perche' psicologicamente bombardati

    dall'ideale dell'eroe americano

    individualista, senza macchina e che
    puo'

    tutto, cosi' gli idnividui veri
    diversamente

    che gli eroi della finzione del cinema i

    cartoni e i fumetti, di fronte ai
    problemi e

    gli insuccessi della vita reale restano

    frustrati e reagiscono con violenza.

    Ellapeppa !
    Che odio sfrenato per sti poveretti !
    Io penso che senza gli USA saremmo ancora
    indietro di decenni nell'informatica. Solo solo il primo microprocessore Intel (il predecessore del 4004 da cui arrivo' l'8088 e poi tutta la famiglia) l'ha inventato un ingegnere emigrato siciliano... In USA ci ho vissuto e non e' un bel posto, oltre all'ipocrisia la fanno da padroni l'interesse e la violenza...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: MemoRemigi


    Io ho un apple !

    Lo penso anche io che siano i migliori
    in

    assoluto !

    Ma che 'azz dici?[etc. etc.]Bho probabilmente hai ragione ma io parlo del presente.Sono molto contento del mio iBook e anche se è un G3 è sufficientemente veloce per fare tutto quello che si deve fare con un portatile.L'hardware è di qualità, non è rumoroso, non riesente delle varie botte che riceve regolarmente, è robusto esteriormente, la teastiera ha un feedback imparagonabile, lo schermo è un 12 pollici ma si vede benissimo, e poi il sistema operativo 10.3 è non dico spaziale, di più !


    A me gli americano stanno simpatici,
    grande

    nazione, anche se di bambinoni.

    A me no!
    Sono figli della loro economia, spacconi
    perche' psicologicamente bombardati
    dall'ideale dell'eroe americano
    individualista, senza macchina e che puo'
    tutto, cosi' gli idnividui veri diversamente
    che gli eroi della finzione del cinema i
    cartoni e i fumetti, di fronte ai problemi e
    gli insuccessi della vita reale restano
    frustrati e reagiscono con violenza.Ellapeppa !Che odio sfrenato per sti poveretti !Io penso che senza gli USA saremmo ancora indietro di decenni nell'informatica.
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    io utilizzo i dual 2ghz G5 e powerbook 17 e
    come sicuramente sai sono macchine di
    qualità e con prestazioni
    incredibili.E grazie alla banana!! Che su oltre 2000 euro di hardware non ci trovi la fregatura. Anche te snobbi gli entry level quindi mi dai ragione in qualche modo...Tra un po' sara' il mio compleanno, domani chiamo mia mamma e gli dico che in regalo voglio una cosa che costa come 6 mesi della sua pensione di reversibilita'.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: Mechano


    Se non altro non ci sara' piu' una gran
    spesa, in licenze, reinstallazioni causa
    virus, aggiornamenti forzati ecc.

    --
    Ciao.
    Mr. MechanoChe cazzate che hai detto. (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Bella faccia tosta
    ... e anche se non è legale lo diventerà presto per mano di Bill gates e per il bene degli stati uniti d'america... alleluia, signori... alleluia...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco ! per favoreee!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    ti pregooo! ti abbiamo gia' dato
    ragiuone

    suuuu! adesso basta!


    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=552765

    beh se ti accontenti di così poco...
    ho solo espresso la mia opinione ed
    esperienza personale...

    vi lascio continuare nella vostra guerra
    win-linux.wheew! grazie (scampato pericolo) :-)
  • francescone scrive:
    Re: Io non capisco !
    Io preferisco (sia sul lavoro che nel tempo libero) sistemi Unix-like, ma non voglio certo imporre la mia opinione. Infatti voglio solo proporre, come tema centrale per la discussione, quello che mi sembra il più interessante: il tema relativo alla gestione dei codici sorgenti (e del patrimonio tecnico e culturale del quale sono portatori) ed ai modelli produttivi/distributivi adottati. Secondo me è più rilevante delle questioni meramente tecniche, che cambiano a seconda delle necessità individuali.==================================Modificato dall'autore il 04/03/2004 16.59.55
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: ryoga

    - Scritto da: MemoRemigi



    Lavoro nell'informatica da anni, ho

    conoscituo decine di persone più
    o

    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato
    linux

    ne è rimasto talmente
    soddisfatto,

    coinvolto, esaltato da non poter fare a
    meno

    di denigrare uindos.

    I soliti che finche' mangiano in un piatto
    dicono che e' il migliore e non appena ne
    trovano uno nuovo che si adatta leggermente
    in piu', si mettono a sputar dentro a quello
    vecchio.


    E invece qui su PI regolarmente saltano

    fuori gli assatanati attivisti

    pro-micro$oft.

    Ogni S.O. ha i suoi assatanati
    attivisti...... su PI ce ne sono tantissimi
    pro-linux :)



    Ora, consoderando che ho sempre
    lavorato con

    gente competente, chi più, chi
    meno

    di me, non posso fare a meno di pensare
    che

    questa gente qui su PI sia una manica
    di....

    [completa tu].

    Ne piu' ne meno del tipo di gente del tuo
    livello.
    Come ti permetti di insultare gente che usa
    Windows perche' a te non piace. Mi chiedo se
    sei cosi anche con persone che non hanno il
    tuo credo ed il tuo colore.

    Personalmente, ho provato varie distro di
    Linux ma NESSUNA mi e' stata piu' utile di
    Windows.

    Oggi sviluppo applicazioni ASP ( ti anticipo
    : non sitarielli ) e nel tempo libero non
    ci faccio quasi nulla....mi dedico al mio
    sito, gioco a qualche RPG e basta.
    Windows mi permette di avere tutto cio'.
    Linux non mi permette ne di creare
    applicazioni ASP ne di giocare con qualche
    RPG.

    Vorrei proprio sentire il perche' Linux e'
    migliore di Windows.
    ( Parliamo di Windows XP vs. ..............
    una distro linux a piacere )

    CiaoSi ma su un'altro forum (quello libero ad esempio) qui si parla di SCO... non so se te ne sei accorto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco ! per favoreee!
    - Scritto da: Anonimo

    ti pregooo! ti abbiamo gia' dato ragiuone
    suuuu! adesso basta!
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=552765beh se ti accontenti di così poco...ho solo espresso la mia opinione ed esperienza personale...vi lascio continuare nella vostra guerra win-linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    va bene va bene il MAC e' il miglior sistema
    mai progettato in passato nel presente e nel
    futuro!
    Tutto cio' che e' apple lo amo alla follia!sei malato...
    Intel fa schifo!vero...
    e il G5 (e ogni altro processore che apple
    dovesse usare in futuro) e' il piu' bello
    veloce e potente!bla, bla, bla....
    ....
    Cosi facciamo contento il macaco senno'
    chissa quanto dura il thread! :putonto torna al tuo giocattolino uindos e x86.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco ! per favoreee!
    ti pregooo! ti abbiamo gia' dato ragiuone suuuu! adesso basta!http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=552765
  • ryoga scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.I soliti che finche' mangiano in un piatto dicono che e' il migliore e non appena ne trovano uno nuovo che si adatta leggermente in piu', si mettono a sputar dentro a quello vecchio.
    E invece qui su PI regolarmente saltano
    fuori gli assatanati attivisti
    pro-micro$oft.Ogni S.O. ha i suoi assatanati attivisti...... su PI ce ne sono tantissimi pro-linux :)
    Ora, consoderando che ho sempre lavorato con
    gente competente, chi più, chi meno
    di me, non posso fare a meno di pensare che
    questa gente qui su PI sia una manica di....
    [completa tu].Ne piu' ne meno del tipo di gente del tuo livello.Come ti permetti di insultare gente che usa Windows perche' a te non piace. Mi chiedo se sei cosi anche con persone che non hanno il tuo credo ed il tuo colore.Personalmente, ho provato varie distro di Linux ma NESSUNA mi e' stata piu' utile di Windows.Oggi sviluppo applicazioni ASP ( ti anticipo : non sitarielli ) e nel tempo libero non ci faccio quasi nulla....mi dedico al mio sito, gioco a qualche RPG e basta.Windows mi permette di avere tutto cio'.Linux non mi permette ne di creare applicazioni ASP ne di giocare con qualche RPG.Vorrei proprio sentire il perche' Linux e' migliore di Windows.( Parliamo di Windows XP vs. .............. una distro linux a piacere )Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi



    Se poi si dice che Gates è

    antipatico, che ti sta sui c. che
    guadagni

    una marea di soldi, che evviva
    l'opensource

    perchè è bello e di
    sinistra,

    allora è un altro conto.

    Conta semrpe :)Non riuscirai a farmi abbandonare l'opnsource con argomentazioni così puerili :P
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: MechanoCUT
    Ciao.
    Mr. MechanoOTTIME considerazioni, questo è il vero motivo per cui noi italiani dovremmo "tifare" per l'open source.Però, per fare efficace opera di convincimento, a mio parere sarebbe utile abbandonare lo scontro "ideologico" (free vs market) e quello tecnico (la gente non lo capisce), e concentrarci su queste motivazioni.E' uno scontro industriale e politico-economico, con rilevantissimi risvolti strategici (pensa solo ai sistemi militari), e l'open source ci offre una incredibile possibilità di recuperare un gap decennale con gli Stati Uniti, e gli italiani che fanno? Litigano su chi ha il player più colorato o su quale sistema operativo fa girare meglio i divx; e la povertà avanza a grandi falcate (in India la gente studia e produce, così in Cina, in Italia discute).
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano
    Non difendo Intel, il mondo dei cloni e' uno
    schifo gia' come architettura in partenza,
    ma i Mac... Per favore, sono belli e
    coreografici fuori ma dentro ci sono partite
    buone miste a partite prese a poco prezzo in
    grandi volumi, o progetti datati e riciclati
    o utilizzati per forza...cosa c'entra che sono belli? certo esteticamente vengono studiati....sarà però non ho mai avuto un problema HW...mai aperto un Mac? utilizza gli stessi componenti dei rispettivi x86 High End....ed in più una CPU (ppc970) molto meglio dei x86.io li utilizzo perché mi trovo bene con il sistema e le macchine funzionano a meraviglia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano
    Non difendo Intel, il mondo dei cloni e' uno
    schifo gia' come architettura in partenza,
    ma i Mac... Per favore, sono belli e
    coreografici fuori ma dentro ci sono partite
    buone miste a partite prese a poco prezzo in
    grandi volumi, o progetti datati e riciclati
    o utilizzati per forza...

    Non mi sono fermato ai Performa, la Apple
    non e' un'azienda economicamente florida, ha
    sempre sofferto economicamente e per
    risparmiare e' disposta a fare cazzate come
    quelle che ho scritto.Questo non é assolutamente vero...ha sempre investito molto in ricerca e sviluppo.Finalmente sono riusciti a coprire i debiti e si ritrovano 4.8 bilioni di dollari cash.é vero non é florida!...scusami ma non sei molto aggiornato!Forse fino al 1997 poi da quando é tornato Jobs si é ripresa... Io non comprero' mai
    un Apple, preferisco assemblarmi una di
    queste nuove macchine PReP PowerPC che
    stanno uscendo da vari produttori su
    motherboard standarda MicroATX o Mini-ITX
    come c'e' sui siti dei nuovi Amiga che si
    basano su quell'hardware...Sono scelte...anch'io non comprerò mai un x86.non ho mai avuto entry level tipo emac, iMac e iBook....io utilizzo i dual 2ghz G5 e powerbook 17 e come sicuramente sai sono macchine di qualità e con prestazioni incredibili.
  • francescone scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    Spiegarsi bene e fare gli opportuni distinguo dovrebbe essere condizione necessaria per evitare di sparare nel mucchio. Sulle trollate non si può non essere d'accordo, ma (fortunatamente) Tizio che dice cavolate non toglie dignità alle parole di Caio, e soprattutto non sminuisce l'importanza di un tema.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    va bene va bene il MAC e' il miglior sistema mai progettato in passato nel presente e nel futuro!Tutto cio' che e' apple lo amo alla follia!Intel fa schifo!e il G5 (e ogni altro processore che apple dovesse usare in futuro) e' il piu' bello veloce e potente!....Cosi facciamo contento il macaco senno' chissa quanto dura il thread! :-P
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: francescone
    Arrivi e vuoi pontificare su quanto sia
    legittima o meno la discussione altrui. In
    realtà hai ragione solo sul basso
    livello di tante trollate infantili, per il
    resto (riducendo il tutto ad una questione
    meramente tecnica) dimostri solo di non
    saper vedere oltre il tuo naso.avrò anche fatto di tutta un' erba un fascio ma effettivamente mi riferivo proprio ai troll e a quelli che vi danno ascolto..
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    Quelle di Intel invece...aggiornati ne hai
    bisogno.Non difendo Intel, il mondo dei cloni e' uno schifo gia' come architettura in partenza, ma i Mac... Per favore, sono belli e coreografici fuori ma dentro ci sono partite buone miste a partite prese a poco prezzo in grandi volumi, o progetti datati e riciclati o utilizzati per forza...Non mi sono fermato ai Performa, la Apple non e' un'azienda economicamente florida, ha sempre sofferto economicamente e per risparmiare e' disposta a fare cazzate come quelle che ho scritto. Io non comprero' mai un Apple, preferisco assemblarmi una di queste nuove macchine PReP PowerPC che stanno uscendo da vari produttori su motherboard standarda MicroATX o Mini-ITX come c'e' sui siti dei nuovi Amiga che si basano su quell'hardware...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Bella faccia tosta
    Cito dalla notizia:"SCO ha affermato che le proprie licenze sono perpetue e che, nel caso dovesse perdere la causa contro Novell o IBM, non risarcirà i soldi ai propri licenziatari di Linux."Come dire, intanto mi pagate per dei diritti (su Linux) che solo io sostengo di avere, poi se ho torto mi tengo i soldi.Ora io non sono un esperto di legge... ma è legale una cosa del genere???
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    windows 95%

    apple 3 %

    linux 0,6 %

    altri 1,4 %



    sogna sogna...

    Se camuffo Opera o Konqueror per Linux da
    Explorer 6 per evitare le incompatibilita'
    dei siti Intrnet fatti coi piedi mi appioppa
    come utente Win anche se uso Linux?In molti siti fatti coi piedi ovviamente si! ma questo e' un ragionamento troppo complesso per lui :D

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    windows 95%
    apple 3 %
    linux 0,6 %
    altri 1,4 %

    sogna sogna...Se camuffo Opera o Konqueror per Linux da Explorer 6 per evitare le incompatibilita' dei siti Intrnet fatti coi piedi mi appioppa come utente Win anche se uso Linux?--Ciao. Mr. Mechano
  • francescone scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    Arrivi e vuoi pontificare su quanto sia legittima o meno la discussione altrui. In realtà hai ragione solo sul basso livello di tante trollate infantili, per il resto (riducendo il tutto ad una questione meramente tecnica) dimostri solo di non saper vedere oltre il tuo naso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    sarà.. ma qualsiasi log dei web
    server dice più o meno la stessa cosa
    dal 1996 sulle caratteristiche dei client:

    windows 95%
    apple 3 %
    linux 0,6 %
    altri 1,4 %Letta su Topolino?
  • Mechano scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    se la miriade di utonti dovessero approdare
    al mondo gnu/linux non penso che sarebbe un
    gran guadagno....Se non altro non ci sara' piu' una gran spesa, in licenze, reinstallazioni causa virus, aggiornamenti forzati ecc.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    quoto...

    con i figli di NT e' molto difficile
    avere

    problemi, e di solito sono driver
    bacati.

    oppure é windows che é fatto
    con i piedi...


    Ah, gia' con il Mac non hanno questo

    problema perche' hanno 6 periferiche di
    cui

    5 della Apple...

    Apple non produce periferiche....

    23'000 mila prodotti....per Apple!

    studia ne hai bisogno...come la maggior
    parte degli utonti windows!
    mi correggo hanno 2 periferiche base airport, iPod.ovviamente non hanno bisogno di drivers...qui trovi i prodotti per Mac...http://guide.apple.com/it/index.lassoserve altro?
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: ilGimmy

    ma... porco cane... perchè io non

    formatto da 2 anni e mezzo con win2k e
    lo

    stesso non mi da nessun problema ???

    quoto...
    con i figli di NT e' molto difficile avere
    problemi, e di solito sono driver bacati.oppure é windows che é fatto con i piedi...
    Ah, gia' con il Mac non hanno questo
    problema perche' hanno 6 periferiche di cui
    5 della Apple...Apple non produce periferiche....23'000 mila prodotti....per Apple!studia ne hai bisogno...come la maggior parte degli utonti windows!
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    ottimo, quindi pensi che facendo il grosso
    con due malcapitati che usano windows
    convinti di essere nel giusto ballmer
    cambierà idea?
    a mio avviso è tutto tempo perso...
    se la miriade di utonti dovessero approdare
    al mondo gnu/linux non penso che sarebbe un
    gran guadagno....
    ma d'altronde che te lo dico a fare? rimango
    qua nel mio piccolo universo alternativo...I miei piu' sentiti ringraziamenti! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    ottimo, quindi pensi che facendo il grosso con due malcapitati che usano windows convinti di essere nel giusto ballmer cambierà idea?a mio avviso è tutto tempo perso...se la miriade di utonti dovessero approdare al mondo gnu/linux non penso che sarebbe un gran guadagno....ma d'altronde che te lo dico a fare? rimango qua nel mio piccolo universo alternativo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: ilGimmy

    Sarai un genio, non so che dirti. Io

    personalmente preferisco e di gran
    lunga i

    sistemi apple, in linux non ci vedo
    nulla di

    particolare, anzi...

    Fa niente che il Mac OS sia diventato
    stabile da quando gli hanno regalato la X :DMac OS é stabile dal 2000 con OSX...Invece per windows aspettiamo il 2007? con l'ulteriore bugfix Lungocorno??????
  • ilGimmy scrive:
    Re: Io non capisco !

    ma... porco cane... perchè io non
    formatto da 2 anni e mezzo con win2k e lo
    stesso non mi da nessun problema ???quoto...con i figli di NT e' molto difficile avere problemi, e di solito sono driver bacati. Ah, gia' con il Mac non hanno questo problema perche' hanno 6 periferiche di cui 5 della Apple...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    - Scritto da: Ansia



    Non mi conosci, allora

    No, non ti consco, ma se davvero somigli a
    Shampoo come nell'avatar... allora vorrei
    conoscerti :D
    anche io voglio conoscerla... così poi le faccio capire che linux è una cacca e che per comunicare con me deve installare MSN Messenger © 2004 Microsoft Corporation
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: MemoRemigi


    Io ho un apple !

    Lo penso anche io che siano i migliori
    in

    assoluto !

    Ma che 'azz dici?

    Ma se sono sempre state le peggiori
    schifezze hardware dopo le moterboard Acex
    contraffatte per assemblare x86!mai provato un G5 vero?
    Vogliamo parlare del NuBus e dei controller
    IDE a 8 bit e del bus a 32 bit riciclati
    dalle macchine 68040 per montarci sopra un
    PowerPC603?
    Dei Performa la Apple aveva decine di
    migliaia di motherboard per 68040 gia'
    prodotte, per non buttare tutto
    monto' il PPC603e su quelle motherboard con
    bus a 32 bit obbligando la CPU a 2 cicli di
    clock per ogni accesso a RAM dischi e
    periferiche. Andava piu' piano del 68040
    stesso!il performa é stata una serie veramente riuscita male...ma se ti limiti a guardare il mac entry level per giudicare l'intera linea dei Mac.Io a quei tempi avevo il powerbook 3400c/240 con processore 603e - andava veramente alla grande.Vogliamo parlare di macchine con meno di 5 anni?o magari ti sei fermato ancora ai 603e...vogliamo parla di queste macchine Powebook G4 e PowerMac G5...
    Parliamo del mouse con interrupt hardware
    che mentre sta premuto il tastino che
    selezioni un menu' si ferma qualsiasi
    attivita' di I/O anche dai dischi?
    E dei chip controler IDE a 8 bit riciclati e
    montati su motherboad dove ci stavano CPU a
    32?
    L'idea era che l'utente esperto andasse a
    sganciare il grano per una costosissima
    scheda SCSI II proprietaria, intanto si era
    riciclato qualche chip gia' pagato.
    E la qualita' delle piste e delle saldature
    di alcuni Mac? E l'incidenza dei guasti?Incidenza dei guasti? forse non sei al corrente ma un mac costa molto meno di qualsiasi PC x86...in riparazioni, assistenza e cazzate varie.
    Anche la Commodore fece le sue cavolate con
    alcune versioni di A500, 1200 ma soprattutto
    il 2000A e una prima serie di A4000. Ma mai
    cosi' palesi e subdole come quelli della
    Apple.Quelle di Intel invece...aggiornati ne hai bisogno.
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    certo che lo capisco, appunto x questo mi
    sembra una questione infantile e priva di
    ogni significato, ognuno continuerà a
    tenersi le sue idee, anche perchè chi
    partecipa a queste guerre di religione sono
    solitamente pseudo-fanatici convinti di
    detenere la sola e unica Verità o
    persone che si fingono tali x animare un po'
    il loro insipido pomeriggio...1) per quanta mi riguarda mi hai gia' "animato" a sufficienza!2) la guerra di religione la hanno scatenata i bulletti da 2 soldi come Ballmer e co. "linux is a cancer" ecc... adesso che la cosa comincia a fargli male pagano SCO... se non e' guerra questa!Secondo te bisogna stare zitti zitti e aspettare che qualcuno (Ballmer) ce la abbia vinta e ti tolga la possibilita' di scelta?Continua pure a pensare che queste siano questioni "tecniche" e resta nel tuo iniverso piccino piccio'... ma almeno non mi "animare" ulteriormente ... grazie!
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    il vedevo un po di più ampio respiro... il normale battersi per le proprie idee, il proprio stile di vita
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    perchè è gratis

    Anche Winzozz e' gratis... E anche il suo
    software e'gratis se ti procuri i crack e le
    copie pirata. Lo trovi installato sul PC che
    compri, Corel Draw, Office, Photoshop li
    trovi anche dal senegalese in piazza del
    popolo, e M$ stessa tollera la pirateria per
    avere maggiore difusione.

    Per gratis e gratis non dovrebbe avere
    futuro Linux... Eppure cresce.
    certo che cresce... se lo dice punto informatico, allora...sarà.. ma qualsiasi log dei web server dice più o meno la stessa cosa dal 1996 sulle caratteristiche dei client:windows 95%apple 3 %linux 0,6 %altri 1,4 %sogna sogna...
  • ilGimmy scrive:
    Re: Io non capisco !

    Sarai un genio, non so che dirti. Io
    personalmente preferisco e di gran lunga i
    sistemi apple, in linux non ci vedo nulla di
    particolare, anzi...Fa niente che il Mac OS sia diventato stabile da quando gli hanno regalato la X :D
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    certo che lo capisco, appunto x questo mi sembra una questione infantile e priva di ogni significato, ognuno continuerà a tenersi le sue idee, anche perchè chi partecipa a queste guerre di religione sono solitamente pseudo-fanatici convinti di detenere la sola e unica Verità o persone che si fingono tali x animare un po' il loro insipido pomeriggio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi


    Anche io ogni tanto ho la malaugurata
    sfortuna di dover mettere le mani su
    macchine uindos, ma ti assicuro che se ci
    fai davvero di tutto allora si che si
    piantano.evidentemente non sai usare bene windows...ma... porco cane... perchè io non formatto da 2 anni e mezzo con win2k e lo stesso non mi da nessun problema ???
    Certo, finchp uno gioca a solitario, usa
    word e la mail, a meno di non prendersi un
    virus difficilmente gli salta fuori un bsod.sei messo male amico oppure hai solamente dei pregiudizi


    Personalmente mi sono rotto di fare

    battaglie ideologiche o di non usare un

    prodotto migliore solo perchè

    è amerikano con la kappa.

    A me gli americano stanno simpatici, grande
    nazione, anche se di bambinoni.meglio la cina, no ? :D
  • Anonimo scrive:
    "Blaster", non "blast"
    A studiare!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: "Blaster", non "blast"
      - Scritto da: Anonimo
      A studiare!!!!!A studiare cosa i nomi "convenzionali" e di fantasia che i fabbricanti di antivirus si sognano la notte per ciucciarvi i soldi?certo e' una grande e iportante disciplina nel futuro dell'informatica! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: "Blaster", non "blast"
        No, ma l'inglese (vedi verbo "to blast") potrebbe esserti utile :$
        • Anonimo scrive:
          Re: "Blaster", non "blast"
          - Scritto da: Anonimo
          No, ma l'inglese (vedi verbo "to blast")
          potrebbe esserti utile :$Si quindi? to blast e allora? quale sarebbe il problema! dietro a Blaster?ci sei o ci fai?
          • Anonimo scrive:
            La punteggiatura, le maiuscole...
            Che disastro! Altro?
          • Anonimo scrive:
            Re: La punteggiatura, le maiuscole...
            - Scritto da: Anonimo
            Che disastro! Altro?Si c'e' altro ... il disatro qui mi pare la figura che hai fatto e che ti ostini a continuare a fare.Sulla punteggiatura e il resto vedi i tuoi post precedenti e troverai (senza difficolta') le tue perline....Certo se non hai altri argomenti... mi pare che sia tutto!Arrivederci e grazie :-p
          • Anonimo scrive:
            Re: La punteggiatura, le maiuscole...
            Un esempio?
          • Anonimo scrive:
            Re: La punteggiatura, le maiuscole...
            - Scritto da: Anonimo
            Un esempio?Avevo detto arrivederci grazie!ma forse hai ragione ... ho sbagliato dovevo dire addio! :-PSpero di essere stato chiaro questa volta!
      • Anonimo scrive:
        Re: "Blaster", non "blast"
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        A studiare!!!!! saccentucolo da strapazzo il nome del worm e' 'msblast' ,. 'ms' te l'ho risparmiato, tanto sai bene chi colpiscono sempre e solo i worm.
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    perchè è gratis Anche Winzozz e' gratis... E anche il suo software e'gratis se ti procuri i crack e le copie pirata. Lo trovi installato sul PC che compri, Corel Draw, Office, Photoshop li trovi anche dal senegalese in piazza del popolo, e M$ stessa tollera la pirateria per avere maggiore difusione. Per gratis e gratis non dovrebbe avere futuro Linux... Eppure cresce.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: neanche io non capisco...
    non capisci che non è una questione tecnica ma uno scontro fra due filosofie? cos'altro porta le persone a discutere così animatamente?
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi
    Io ho un apple !
    Lo penso anche io che siano i migliori in
    assoluto !Ma che 'azz dici?Ma se sono sempre state le peggiori schifezze hardware dopo le moterboard Acex contraffatte per assemblare x86!Vogliamo parlare del NuBus e dei controller IDE a 8 bit e del bus a 32 bit riciclati dalle macchine 68040 per montarci sopra un PowerPC603?Dei Performa la Apple aveva decine di migliaia di motherboard per 68040 gia' prodotte, per non buttare tutto monto' il PPC603e su quelle motherboard con bus a 32 bit obbligando la CPU a 2 cicli di clock per ogni accesso a RAM dischi e periferiche. Andava piu' piano del 68040 stesso!Parliamo del mouse con interrupt hardware che mentre sta premuto il tastino che selezioni un menu' si ferma qualsiasi attivita' di I/O anche dai dischi?E dei chip controler IDE a 8 bit riciclati e montati su motherboad dove ci stavano CPU a 32?L'idea era che l'utente esperto andasse a sganciare il grano per una costosissima scheda SCSI II proprietaria, intanto si era riciclato qualche chip gia' pagato.E la qualita' delle piste e delle saldature di alcuni Mac? E l'incidenza dei guasti?Anche la Commodore fece le sue cavolate con alcune versioni di A500, 1200 ma soprattutto il 2000A e una prima serie di A4000. Ma mai cosi' palesi e subdole come quelli della Apple.
    A me gli americano stanno simpatici, grande
    nazione, anche se di bambinoni.A me no!Sono figli della loro economia, spacconi perche' psicologicamente bombardati dall'ideale dell'eroe americano individualista, senza macchina e che puo' tutto, cosi' gli idnividui veri diversamente che gli eroi della finzione del cinema i cartoni e i fumetti, di fronte ai problemi e gli insuccessi della vita reale restano frustrati e reagiscono con violenza.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    neanche io non capisco...
    scusate ma perchè dovete fare queste bambinate?il mio so è migliore del tuo, no, non è vero è meglio il mio........ma dai, siete senz'altro tutti maggiorenni e molti di voi più grandi di me che ho vent'anni...cosa vi interessa di quale so usano gli altri?pro-linux: ---
    cosa ci guadagnate se altra gente comincia ad usare linux se non è in grado di apprezzarlo e capirlo? non sarebbe certo una cosa buona per il vostro so.pro-win: ---
    cosa ci guadagnate se linux smettesse di esistere e tutti tornassero a utilizzare windows fino ad adorare bill gates come un dio?sinceramente a me non me ne frega niente di dire *la mia gentoo è il miglior sistema operativo del mondo* *gnu/linux rulez, windows sucks*, io uso gnu/linux esclusivamente x imparare una realtà diversa dalla solita, potrà essermi utile? si vedrà...matteo* che si è rotto le pa..e di vedere uno strumento valido come i forum di p.i. rovinato da queste cose...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    La

    maggiorparte degli aspiranti utenti
    linux

    sono ritornati definitivamente a windows

    nell'arco di 1 anno massimo (se non mi

    credi, non posso farci nulla, ma nel mio

    lavoro ho a che fare con moltissimi
    utenti

    di tutte le specie)

    però...allora bisogna risolvere un
    altro mistero, come mai linux è
    sempre più diffuso...mahperchè è gratis
  • Anonimo scrive:
    Re: DOMANDONA
    La seguente domanda è rivolta a tutti i tifosi, siano essi MS o Linux partes.Ho letto la notizia e di seguito i vari commenti, molti commenti, forse troppi.Ora mi chiedo davanti al mio PC di casa (Gentoo Linux, Windows XP e Solaris installati) perchè persone così professionali come voi, grandi programmatori open e closed perdano tanto tempo a discutere di queste futilità.Chi veramente contribuisce all mondo dell'IT discute dei pregi e dei difetti di tutti i sistemi per migliorarli non per denigrarli come state facendo fin'ora.Se siete seri professionisti come affermate, spero solo che siate tutti in vacanza oggi, altrimenti mi chiedo quando e come svolgete abitualmente il vostro lavoro.Meditateci sopra.
    • Anonimo scrive:
      Re: RISPOSTONA
      Evidentemente siamo tutti così bravi che possiamo fare due cose contemporaneamente
    • Anonimo scrive:
      Re: DOMANDONA
      - Scritto da: Anonimo
      La seguente domanda è rivolta a tutti
      i tifosi, siano essi MS o Linux partes.
      Ho letto la notizia e di seguito i vari
      commenti, molti commenti, forse troppi.Si commentava su SCO (forse ti sei perso qualcosa).
      Ora mi chiedo davanti al mio PC di casa
      (Gentoo Linux, Windows XP e Solaris
      installati) perchè persone
      così professionali come voi, grandi
      programmatori open e closed perdano tanto
      tempo a discutere di queste futilità.

      Chi veramente contribuisce all mondo dell'IT
      discute dei pregi e dei difetti di tutti i
      sistemi per migliorarli non per denigrarli
      come state facendo fin'ora.
      No sbagliato ti ripeto che si commentava su SCO non sulla bonta' dei sistemi che nulla ha a che vedere!
      Se siete seri professionisti come affermate,
      spero solo che siate tutti in vacanza oggi,
      altrimenti mi chiedo quando e come svolgete
      abitualmente il vostro lavoro.
      Meditateci sopra.Tu cosa stai facendo oltre che seccare con questa tua pretesa alterita'?Ti senti pronto a discutere su cosa migliorare? benissimo comincia pure GNU e FSF aspettano il tuo contributo (non delle chiacchere) come noi nel nostro piccolo facciamo!Tu invece cosa hai "migliorato" uindos (non credo che la banda BB Ballmer Bill sia daccordo!) e nell'open source invece? cosa hai fatto? dicci dicci siamo tutt'orecchi! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: 100% azzeccato.
    - Scritto da: Anonimo
    bisogna guardare le proporzioni per capire
    dove possa andare l'interesse dei virus
    writersanche, ma più probabilmente anche la facilità per "bucare" un certo OS a caso "windows".
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Ansia
    Non mi conosci, alloraNo, non ti consco, ma se davvero somigli a Shampoo come nell'avatar... allora vorrei conoscerti :D
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    Sarai un genio, non so che dirti. IoNon mi pare, lo ho anche detto.
    personalmente preferisco e di gran lunga i
    sistemi apple, in linux non ci vedo nulla di
    particolare, anzi...Io ho un apple !Lo penso anche io che siano i migliori in assoluto !Certo che se uno deve reinstallare il pc perchè il virus di turno gli ha distrutto uindos...beh o cambia hardware (ma è un ochino antieconomico non trovi ?) o installa Linux.Se poi vuole rimettere uindos ogni 2 mesi allora fatti suoi, è recidivo ( e masochista).

    Se poi si dice che Gates è
    antipatico, che ti sta sui c. che guadagni
    una marea di soldi, che evviva l'opensource
    perchè è bello e di sinistra,
    allora è un altro conto.Conta semrpe :)

    Io (e non solo) uso XP a casa, ci faccio di
    tutto, non si pianta mai. Per i virus
    è sufficiente un programma freeware
    gratuito come Avast e non hai un problema.
    Anche io ogni tanto ho la malaugurata sfortuna di dover mettere le mani su macchine uindos, ma ti assicuro che se ci fai davvero di tutto allora si che si piantano.Certo, finchp uno gioca a solitario, usa word e la mail, a meno di non prendersi un virus difficilmente gli salta fuori un bsod.
    Personalmente mi sono rotto di fare
    battaglie ideologiche o di non usare un
    prodotto migliore solo perchè
    è amerikano con la kappa.A me gli americano stanno simpatici, grande nazione, anche se di bambinoni.
  • Mechano scrive:
    Re: affronto
    - Scritto da: Anonimo
    Per come la vedo, il business di SCO
    è in pericolo. Se vincono, si
    avrà una reazione da chi appoggia
    Linux. E non hanno tenuto conto del fatto
    chi appoggia Linux, non si basa sui soldi
    (anche se Linux può essere benissimo
    a pagamento), ma sulle persone. StannoMettiamo che SCO vinca, il kernel 2.4 e 2.6 e' suo e attaccandoci sopra un po' di software GNU ne faccia un sistema commerciale e vieti la sua commercializzazione ad altri e chieda soldi a tutte le aziende.La parte di codice incriminata la dovra' pur mostrare e quando l'avra' mostrata...Intanto non ha nessun diritto sul nome Linux che e' un marchio registrato di Linux Torvalds e questi gli togliera' subito ogni diritto di uso.Il kernel avra' subito un fork dove in meno di un mese sparira' tutto il codice che loro insinuano appartenergli.Ma quel che e' piu' auspicabile, nel giro di pochissimo tempo avverra' una variazione nel codice della GLIBC la libreria di base di Linux che serve per far girare tutto il software GNU per Linux e tutti i produttori di software libero si appresteranno a creare una versione del loro software per la nuova GLIBC che sara' incompatibile con la vecchia che ha anche SCO. Perche' la nuova GLIBC si appoggera' a nuovo codice espressamente sotto GPL che e' nel nuovo Kernel.Nel giro di un semestre SCO restera' con in mano un "gatto morto" di sistema operativo con software datato e le patch se le dovra' fare da se per adattare alla vecchia GLIBC le nuove versioni di Apache, MySQL, KDE, Perl, ecc. ecc.Le aziende passeranno gradualmente verso il nuovo kernel e librerie prima ancora che SCO possa chiedergli un centesimo.--Ciao. Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: affronto
      - Scritto da: Mechano

      Le aziende passeranno gradualmente verso il
      nuovo kernel e librerie prima ancora che SCO
      possa chiedergli un centesimo.Il ragionamento non fà una grinza, sarebbe uno scenario realistico e SCO rimarrebbe con il cosiddetto "pugno di mosche".E noi ci potremmo sedere tranquilli sul bordo del fiume aspettando di veder passare il suo cadavere.... :D :D :DEheheh...Saluti,ZEuS(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.Non mi conosci, alloraHo provato Linux, e lo considero una valida alternativa.In generale migliore di Windows.Ma non in tutto e per tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    Ok ok, io non mi ritengo un genio, ma
    Linux

    lo uso quotidianamente con
    soddosfazione.

    Possibile che in questo paese siano
    tutti

    dei lesi mentali ???

    Sarai un genio, non so che dirti. Io
    personalmente preferisco e di gran lunga i
    sistemi apple, in linux non ci vedo nulla di
    particolare, anzi...

    Se poi si dice che Gates è
    antipatico, che ti sta sui c. che guadagni
    una marea di soldi, che evviva l'opensource
    perchè è bello e di sinistra,
    allora è un altro conto.

    Io (e non solo) uso XP a casa, ci faccio di
    tutto, non si pianta mai. Per i virus
    è sufficiente un programma freeware
    gratuito come Avast e non hai un problema.

    Personalmente mi sono rotto di fare
    battaglie ideologiche o di non usare un
    prodotto migliore solo perchè
    è amerikano con la kappa.Ecco bravo usa Apple (che deriva da open source Darwin) non e' certo Linux ma e' gia meglio e molto piu' aperto di uindos...che poi uindos sia il migliore.. puoi continare a pensarlo (chi si contenta...) ma con questo non dimostri nulla tranne che TU (non certo io) sei convinto che uindos e' meglio... liberissimo ma non venirci a rompere! :D
  • MemoRemigi scrive:
    Re: 100% azzeccato.
    - Scritto da: Anonimo
    tutta sta roba a me fa ridere... soprattutto
    quando mi arriva, come succederà
    anche a te, spesso per posta elettronica...

    peccato che non lancio mai i pif
    sconosciuti... altrimenti il pc con windows
    non potrebbe non eseguirli... in fondo
    sarebbe una mia volontàGiustissimo e infatti chi esegue allegati eseguibili è un somaro.Però com'è che sotto ai miei occhi, con un antivirus aggiornatissimo e di una nota software house, un mio amco riceve un messaggio di posta e automaticamente si cucca il virus di turno ?Chissà che programma usava eh ?E il virus gli ha zappato via parecchi file di documenti e si è installato in alcune dll di sistema !Chissà che sistema usava !Ah poi è vero, i BSOD si prendono per posta !Anche gli spyware, quelli poi !Mica si installano insieme ai programmi scaricati da internet !Rimango dell'idea che uindos sia una porcata.
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    non dicevo a te, io sono, come dice il tizio, "linaro". :)Dicevo al tale che ha apert il thread, che dice di tutto contro linux, però non risponde mai al fatto che la SCO ha già perso in germania. ;)
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo
      non dicevo a te, io sono, come dice il
      tizio, "linaro". :)
      Dicevo al tale che ha apert il thread, che
      dice di tutto contro linux, però non
      risponde mai al fatto che la SCO ha
      già perso in germania. ;)Ah ecco, non capivo bene :)
  • Anonimo scrive:
    Re: 100% azzeccato.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MemoRemigi





    Si vola via per fuggire dai virus, dai

    daler, dagli spyware, dai malware, dai

    cavalli di troia, dai BSOD, dalle
    perdite di

    dati sul filesystem e compagnia bella.

    tutta sta roba a me fa ridere... soprattutto
    quando mi arriva, come succederà
    anche a te, spesso per posta elettronica...

    peccato che non lancio mai i pif
    sconosciuti... altrimenti il pc con windows
    non potrebbe non eseguirli... in fondo
    sarebbe una mia volontàPeccato che questo sia un problema che su linux non esiste!Come mai? ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: 100% azzeccato.
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      - Scritto da: MemoRemigi








      Si vola via per fuggire dai virus,
      dai


      daler, dagli spyware, dai malware,
      dai


      cavalli di troia, dai BSOD, dalle

      perdite di


      dati sul filesystem e compagnia
      bella.



      tutta sta roba a me fa ridere...
      soprattutto

      quando mi arriva, come succederà

      anche a te, spesso per posta
      elettronica...



      peccato che non lancio mai i pif

      sconosciuti... altrimenti il pc con
      windows

      non potrebbe non eseguirli... in fondo

      sarebbe una mia volontà

      Peccato che questo sia un problema che su
      linux non esiste!
      Come mai? ;)il worm è un programma generalmente fatto per windows...il worm è un programma che esegue operazioni cattive (ma dopo l'utente ne ha autorizzato l'esecuzione con il mouse)...il worm è sviluppato per diffondersi nel maggior numero di pc al mondo...il worm è progettato quasi sempre per i pc aventi windows come sistema operativoquale idiota farebbe mai un worm per linux??? Quanti hanno linux...Tuttavia il problema dei worm non mi riguarda (non mi ha riguardato mai... ) eccetto con nimda nel 2001, ma era un pc aziendale che ho ripristinato in mezza giornata senza formattare e senza perdere dati importanti
      • Anonimo scrive:
        Re: 100% azzeccato.

        quale idiota farebbe mai un worm per
        linux??? Quanti hanno linux...sai com'è..i worms hanno la tendenza ad infilarsi nei buchi...
        • Anonimo scrive:
          Re: 100% azzeccato.
          - Scritto da: Anonimo

          quale idiota farebbe mai un worm per

          linux??? Quanti hanno linux...

          sai com'è..i worms hanno la tendenza
          ad infilarsi nei buchi...non fa ridere
          • Anonimo scrive:
            Re: 100% azzeccato.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            quale idiota farebbe mai un worm
            per


            linux??? Quanti hanno linux...



            sai com'è..i worms hanno la
            tendenza

            ad infilarsi nei buchi...

            non fa ridereauaghahhahah a me invece si! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: 100% azzeccato.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            quale idiota farebbe mai un worm
            per


            linux??? Quanti hanno linux...



            sai com'è..i worms hanno la
            tendenza

            ad infilarsi nei buchi...

            non fa ridereé uno spasso...specialmente se non sei obbligato ad utilizzare Windows come la maggior parte di voi utonti!
      • Anonimo scrive:
        "hanno", non "anno"
        Incredibile...
  • Anonimo scrive:
    Il solito tr..l
    Come da titolo, non ti smentisci mai...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !

    Ok ok, io non mi ritengo un genio, ma Linux
    lo uso quotidianamente con soddosfazione.
    Possibile che in questo paese siano tutti
    dei lesi mentali ???Sarai un genio, non so che dirti. Io personalmente preferisco e di gran lunga i sistemi apple, in linux non ci vedo nulla di particolare, anzi...Se poi si dice che Gates è antipatico, che ti sta sui c. che guadagni una marea di soldi, che evviva l'opensource perchè è bello e di sinistra, allora è un altro conto.Io (e non solo) uso XP a casa, ci faccio di tutto, non si pianta mai. Per i virus è sufficiente un programma freeware gratuito come Avast e non hai un problema.Personalmente mi sono rotto di fare battaglie ideologiche o di non usare un prodotto migliore solo perchè è amerikano con la kappa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    Sì, bravo. Tu sei l'unico sveglio. Un giorno avrai una grossa delusione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo

    Lavoro nell'informatica da anni, ho

    conoscituo decine di persone più
    o

    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato
    linux

    ne è rimasto talmente
    soddisfatto,

    coinvolto, esaltato da non poter fare a
    meno

    di denigrare uindos.

    ROTFL

    Ti porto l'esperienza mia e di altri che
    lavorano idem come te: su 10 che conosco che
    hanno installato linux a casa, 8 dopo tre
    giorni sono tornati (e di corsa) a windows.

    Gli altri due sono durati un paio di mesi.Se se come no! ti porto l'esperienza di mio cuggino eheheheh ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: 100% azzeccato.
    per piccole procedure C++ intendi queste? :int main () { cout
  • Mechano scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    per mia esperienza, gli utenti linux non
    sanno fare davvero un tubo col computer (95%
    circa)...

    non conscono nemmeno le basi di C, html,
    grafica... insomma non sanno davvero nulla
    di buono, ma sanno usare xmule con molta
    maestria... insomma dei nerd lameroniHai scritto bene, nerd lameroni. Non li chiamare "utenti".Sono dei semplici curiosi che volevano scimmiottare e sentirsi hacker, ma di fronte alle difficolta' e al non riuscire a far funzionare la webcam in offerta all'Auchan, hanno desistito e sono tornati alla schiavitu'.Dopo naturalmente lo denigrano e lo odiano proprio come la volpe con l'uva.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: Anonimo
    ROTFL

    Ti porto l'esperienza mia e di altri che
    lavorano idem come te: su 10 che conosco che
    hanno installato linux a casa, 8 dopo tre
    giorni sono tornati (e di corsa) a windows.

    Gli altri due sono durati un paio di mesi.Ok ok, io non mi ritengo un genio, ma Linux lo uso quotidianamente con soddosfazione.Possibile che in questo paese siano tutti dei lesi mentali ???
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    Io e lamia azienda (piccola)

    abbiamo



    ottenuto significativi
    incrementi

    di



    fatturato e ricavi da quando

    lavoriamo


    su



    open source!



    Conviene eccome! ;)





    puoi pubblicare un link dove posso


    scaricarmi gratis tutto il software


    opensource che ha prodotto la tua

    azienda


    ???



    Guarda che non è per nulla
    tenuto....

    e se pensi il contrario allora vuol
    dire che

    di open source non hai ancora capito un

    cazzo....

    se un software è gratis, allora lo
    voglio pure io...

    non penserete mica male di me???

    voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio
    i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti !Scaricali scaricali scaricali il link lo ho spedito a Mr. Mechano (che mi ha dato la mailSe lo vuoi anche tu dammi la mailsu questo si to non te lo posso dare!Sai leggere o no la policy di P.I.Trollone! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.ROTFLTi porto l'esperienza mia e di altri che lavorano idem come te: su 10 che conosco che hanno installato linux a casa, 8 dopo tre giorni sono tornati (e di corsa) a windows.Gli altri due sono durati un paio di mesi.
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO in Germania
    evviva i tedeschi che con linux sono sempre stati avanti 100 anni!"chi parla tedesco non può essere malvagio" 8)- Scritto da: Anonimo
    In Germania SCO ha accettato un accordo
    extra-giudiziale con Univention nel quale,
    sotto la minaccia di pagare grosse multe, ha
    accettato di:

    1) Non sostenere mai più in Germania
    che Linux contiene proprietà
    intellettuale di SCO acquisita ilegalmente.

    2) Non sostenere mai più in Germania
    che gli utenti di Linux sono passibili di
    essere denunciati per abuso della
    proprietà intellettuale di SCO.

    3) Non sostenere mai più in Germania
    che Linux è un prodotto derivato non
    autorizzato di Unix.

    4) Inoltre a SCO in Germania è
    proibito minacciare di denunciare gli utenti
    Linux, a meno che non abbiano comprato Linux
    dalla SCO o dalla Caldera.

    www.computerwoche.de/index.cfm?pageid=254&art

    Se SCO avesse veramente ragione nelle sue
    richieste, o anche solo se pensasse di avere
    ragione, pensate che avrebbe accettato
    questo accordo?
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO in Germania
      - Scritto da: Anonimo
      evviva i tedeschi che con linux sono sempre
      stati avanti 100 anni!
      "chi parla tedesco non può essere
      malvagio"
      8)Mitico!DIE SCO DIE :)
  • MemoRemigi scrive:
    Re: 100% azzeccato.
    - Scritto da: Anonimo

    insomma, caro MemoRemigi... che dire: hai
    solo paura di perdere il pinguino, mentre io
    ogni tanto mi permetto di dire delle
    verità contro i fanatismi informatici
    che rischiano di proliferare per non so che
    cosa...Se effettivamente sai fare tutto ciò che dici (che non è tanto ma non è neanche poco) allora sei davvero l'unico che conosco che non ha abbracciato Linux dopo averlo usato.Non ti preoccupare, di problemi nella vita ne hanno tutti, tu solo un po' più degli altri !Adesso installi la gentoo sul tuo pc e vedrai che tutto si risolve !
    • Anonimo scrive:
      Re: 100% azzeccato.
      - Scritto da: MemoRemigi

      - Scritto da: Anonimo




      insomma, caro MemoRemigi... che dire:
      hai

      solo paura di perdere il pinguino,
      mentre io

      ogni tanto mi permetto di dire delle

      verità contro i fanatismi
      informatici

      che rischiano di proliferare per non so
      che

      cosa...

      Se effettivamente sai fare tutto ciò
      che dici (che non è tanto ma non
      è neanche poco) allora sei davvero
      l'unico che conosco che non ha abbracciato
      Linux dopo averlo usato.
      Non ti preoccupare, di problemi nella vita
      ne hanno tutti, tu solo un po' più
      degli altri !
      Adesso installi la gentoo sul tuo pc e
      vedrai che tutto si risolve !mai !ho visto troppi lamer andare in giro con i cd di 4-5 distro diverse + un floppy zeppo di worms...per me il lavoro è sotto windows e con windows 2k il pc devo legarlo, altrimenti vola
      • MemoRemigi scrive:
        Re: 100% azzeccato.
        - Scritto da: Anonimo
        ho visto troppi lamer andare in giro con i
        cd di 4-5 distro diverse + un floppy zeppo
        di worms...Beh, cosa vuoi aspettarti da gente che usa ancora i floppy !!!Jesus, nel 2004 ancora i FLOPPY !!!!

        per me il lavoro è sotto windows e
        con windows 2k il pc devo legarlo,
        altrimenti volaSi vola via per fuggire dai virus, dai daler, dagli spyware, dai malware, dai cavalli di troia, dai BSOD, dalle perdite di dati sul filesystem e compagnia bella.
        • Anonimo scrive:
          Re: 100% azzeccato.
          - Scritto da: MemoRemigi


          Si vola via per fuggire dai virus, dai
          daler, dagli spyware, dai malware, dai
          cavalli di troia, dai BSOD, dalle perdite di
          dati sul filesystem e compagnia bella.tutta sta roba a me fa ridere... soprattutto quando mi arriva, come succederà anche a te, spesso per posta elettronica...peccato che non lancio mai i pif sconosciuti... altrimenti il pc con windows non potrebbe non eseguirli... in fondo sarebbe una mia volontà
          • Anonimo scrive:
            Re: 100% azzeccato.

            peccato che non lancio mai i pif
            sconosciuti... altrimenti il pc con windows
            non potrebbe non eseguirli... in fondo
            sarebbe una mia volontà peccato che con blast tutto questo non ti e' servito a niente.
        • Anonimo scrive:
          Sempre più tifoso
          E' evidente che sei un ultrà da stadio. A dispetto di quello che vorresti far credere, sei totalmente ignorante nella storia dell'informatica.
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Sempre più tifoso
            - Scritto da: Anonimo
            E' evidente che sei un ultrà da
            stadio. A dispetto di quello che vorresti
            far credere, sei totalmente ignorante nella
            storia dell'informatica.Si è vero o ammetto.Adesso torno a vendere le zucchine che di là c'è la sciura maria che ne vuole due chili !
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempre più tifoso
            - Scritto da: MemoRemigi

            - Scritto da: Anonimo

            E' evidente che sei un ultrà da

            stadio. A dispetto di quello che
            vorresti

            far credere, sei totalmente ignorante
            nella

            storia dell'informatica.

            Si è vero o ammetto.Anche la grammatica è carente.
            Adesso torno a vendere le zucchine che di
            là c'è la sciura maria che ne
            vuole due chili !Dagliele sotto GPL, mi raccomando :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempre più tifoso
            a me servirebbero delle melanzane..senza worms possibilimente, grazie
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Sempre più tifoso
            - Scritto da: Anonimo

            Si è vero o ammetto.

            Anche la grammatica è carente.Ci arrampichiamo sugli specchi, anzi sui typo eh ?


            Adesso torno a vendere le zucchine che
            di

            là c'è la sciura maria
            che ne

            vuole due chili !

            Dagliele sotto GPL, mi raccomando :@Somaro, le zucchine sono già GPL, infatti la sciura maria può tranquillamente rivendere all sciura pina che abita accanto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Impaurito
    o semplicemente conosce le basi dell'informatica, i linguaggi di programmazione, etc.. ma è cresciuto alla scuola windos e si è affezionato a quello.l'idea che ci sia un sistema "giocattolo" come linux che minaccia il so con cui ha sempre lavorato gli dà fastidio.sopratutto dopo che non è riuscito a far andare la sua scheda video con linux e ci ha rinunciato.è umano.- Scritto da: flamer
    Profilo di un impaurito:
    -sa usare il PC con uindovs con un po' di
    disinvoltura;
    -è un praticone e gli amici lo
    credono un dio dell'informatica;
    -trova su Astalavista i crack, anche questo
    aumenta la sua fama tra gli amici;
    -è ignorante circa la storia
    dell'informatica;
    -sbarca il lunario con stupidi e mediocri
    "programmi" in Visual Basic che vende
    (quando ci riesce) a peso d'oro presso il
    "parco buoi" di non informati;
    -ogni tanto si improvvisa webaster con front
    peig o drimuiver (craccato).

    Teme di perdere le sue sicurezze, quindi
    vuole vietare a tutti di usare altri SO,
    dimostrando un odio viscerale ed
    (apparentemente) immotivato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Impaurito
      - Scritto da: Anonimo
      o semplicemente conosce le basi
      dell'informatica, i linguaggi di
      programmazione, etc.. ma è cresciuto
      alla scuola windos e si è affezionato
      a quello.
      l'idea che ci sia un sistema "giocattolo"
      come linux che minaccia il so con cui ha
      sempre lavorato gli dà fastidio.
      sopratutto dopo che non è riuscito a
      far andare la sua scheda video con linux e
      ci ha rinunciato.
      è umano.

      - Scritto da: flamer

      Profilo di un impaurito:

      -sa usare il PC con uindovs con un po'
      di

      disinvoltura;

      -è un praticone e gli amici lo

      credono un dio dell'informatica;

      -trova su Astalavista i crack, anche
      questo

      aumenta la sua fama tra gli amici;

      -è ignorante circa la storia

      dell'informatica;

      -sbarca il lunario con stupidi e
      mediocri

      "programmi" in Visual Basic che vende

      (quando ci riesce) a peso d'oro presso
      il

      "parco buoi" di non informati;

      -ogni tanto si improvvisa webaster con
      front

      peig o drimuiver (craccato).



      Teme di perdere le sue sicurezze, quindi

      vuole vietare a tutti di usare altri SO,

      dimostrando un odio viscerale ed

      (apparentemente) immotivato.beh... qualche problema lo ho avuto con delle schede sonore creative nuove nuove... che ho risolto reinstallando tutto da zerodovresti sapere meglio di me che le schede video sono il minor problema per linux...io non ho paura di nulla, ma non sono e non sarò mai d'accordo con il mondo fantastico e falso dello stallman
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    Io e lamia azienda (piccola)

    abbiamo



    ottenuto significativi
    incrementi

    di



    fatturato e ricavi da quando

    lavoriamo


    su



    open source!



    Conviene eccome! ;)





    puoi pubblicare un link dove posso


    scaricarmi gratis tutto il software


    opensource che ha prodotto la tua

    azienda


    ???



    Guarda che non è per nulla
    tenuto....

    e se pensi il contrario allora vuol
    dire che

    di open source non hai ancora capito un

    cazzo....

    se un software è gratis, allora lo
    voglio pure io...

    non penserete mica male di me???

    voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio
    i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i
    sorgenti, voglio i sorgenti !Ecco. Appunto. Non hai capito un cazzo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    no. i casi della vita li hanno semplicemente portati al lato oscuro della forza. ma un giorno sceglieranno la libertà :)di incompetenti ce ne sono tra gli utenti di ogni so. certo, visto che nessuno rimane frustrato se non riesce a passare da linux a windows, ma succede il contrario, è più facile che i "winari" abbiano più astio verso linux che i "linari" verso windows.- Scritto da: MemoRemigi

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.

    E invece qui su PI regolarmente saltano
    fuori gli assatanati attivisti
    pro-micro$oft.

    Ora, consoderando che ho sempre lavorato con
    gente competente, chi più, chi meno
    di me, non posso fare a meno di pensare che
    questa gente qui su PI sia una manica di....
    [completa tu].

    Mah !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !

    La
    maggiorparte degli aspiranti utenti linux
    sono ritornati definitivamente a windows
    nell'arco di 1 anno massimo (se non mi
    credi, non posso farci nulla, ma nel mio
    lavoro ho a che fare con moltissimi utenti
    di tutte le specie)però...allora bisogna risolvere un altro mistero, come mai linux è sempre più diffuso...mah
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Io non capisco !
  • Anonimo scrive:
    Re: Impaurito
    aspetta,aspetta, hai dimenticato una caratteristica:un individuo siffatto, in fondo alla sua anima, sa benissimo di non capirci un c@##o e di vivere di espedienti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non capisco !
    - Scritto da: MemoRemigi

    Lavoro nell'informatica da anni, ho
    conoscituo decine di persone più o
    meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux
    ne è rimasto talmente soddisfatto,
    coinvolto, esaltato da non poter fare a meno
    di denigrare uindos.

    E invece qui su PI regolarmente saltano
    fuori gli assatanati attivisti
    pro-micro$oft.

    Ora, consoderando che ho sempre lavorato con
    gente competente, chi più, chi meno
    di me, non posso fare a meno di pensare che
    questa gente qui su PI sia una manica di....
    [completa tu].

    Mah !per mia esperienza, gli utenti linux non sanno fare davvero un tubo col computer (95% circa)...non conscono nemmeno le basi di C, html, grafica... insomma non sanno davvero nulla di buono, ma sanno usare xmule con molta maestria... insomma dei nerd lameroniquindi come vedi noi due abbiamo avuto esperienze diverse... e non solo... La maggiorparte degli aspiranti utenti linux sono ritornati definitivamente a windows nell'arco di 1 anno massimo (se non mi credi, non posso farci nulla, ma nel mio lavoro ho a che fare con moltissimi utenti di tutte le specie)
  • Anonimo scrive:
    Re: linux è o no a pagamento?
    - Scritto da: sldave
    Sarebbe ora che, dopo tante schermaglie, si
    decidessero a dire se linux è o no un
    software libero. Per quanto dice SCO pare di
    no (almeno per una parte di codice
    'copiato???' da UNIX).

    Premettendo che io sono un estimatore di
    linux, pur non essendone un utente, credo
    che questa incertezza non faccia che male al
    pinguino. Credo inoltre che un software
    libero abbia sicuramente maggiori
    potenzialità rispetto a software
    proprietari.
    il kernel linux (che è la parte in causa) è gratuito e gpl. ma se vuoi puoi prenderlo, farci attorno una distro e venderla a 100 miliardi di euro a copia.oppure farci una distro e regalarla a tutti.chiaro no?
  • MemoRemigi scrive:
    Io non capisco !
    Lavoro nell'informatica da anni, ho conoscituo decine di persone più o meno esperte e CHIUNQUE abbia provato linux ne è rimasto talmente soddisfatto, coinvolto, esaltato da non poter fare a meno di denigrare uindos.E invece qui su PI regolarmente saltano fuori gli assatanati attivisti pro-micro$oft.Ora, consoderando che ho sempre lavorato con gente competente, chi più, chi meno di me, non posso fare a meno di pensare che questa gente qui su PI sia una manica di.... [completa tu].Mah !
  • MemoRemigi scrive:
    100% azzeccato.
    Direi che è il profilo del trollone del thread precedente.Calza a pennello.Sarà un ragazzino appena uscito dall'istituto tecnico che sta facendo suoi primi passi nel meraviglioso mondo dell'informatica, sicuramente con uindos copiato, frontpeig copiato, drimuiver crackato (ma quello è troppo difficile).Purtroppo la nuova generazione crede che il computer lo abbia inventato bill gates, interne pure e anche il mouse.Se solo gli dici unix, vi, emacs, bash credono che tu stia parlando di astronomia.Questo in italia naturalmente, il paese degli ignoranti e dell'incompetenza sul lavoro.
    • Anonimo scrive:
      Re: 100% azzeccato.
      - Scritto da: MemoRemigi


      Direi che è il profilo del trollone
      del thread precedente.

      Calza a pennello.

      Sarà un ragazzino appena uscito
      dall'istituto tecnico che sta facendo suoi
      primi passi nel meraviglioso mondo
      dell'informatica, sicuramente con uindos
      copiato, frontpeig copiato, drimuiver
      crackato (ma quello è troppo
      difficile).

      Purtroppo la nuova generazione crede che il
      computer lo abbia inventato bill gates,
      interne pure e anche il mouse.

      Se solo gli dici unix, vi, emacs, bash
      credono che tu stia parlando di astronomia.
      Questo in italia naturalmente, il paese
      degli ignoranti e dell'incompetenza sul
      lavoro.mi dispiace davvero MemoRemigi, ma io ho sviluppato anche piccole procedure in c++ che tra l'altro conosco discretamente, ho conosciuto il pc ai tempi del dos 4.0, pirma installazione linux in data 08/1999 (suse 6.0) a primo colpo con yast su un 486 100mhz, adesso sviluppo molto per il web utilizzando la gestione del codice offerta da dreamweaver (non tanto per i css 2 che conosco egregiamente)... ma per il controllo notevole che ho sul progetto nella sua totalità...insomma, caro MemoRemigi... che dire: hai solo paura di perdere il pinguino, mentre io ogni tanto mi permetto di dire delle verità contro i fanatismi informatici che rischiano di proliferare per non so che cosa...
    • Anonimo scrive:
      Re: 100% azzeccato.
      - Scritto da: MemoRemigi


      Direi che è il profilo del trollone
      del thread precedente.

      Calza a pennello.Non solo a lui ma tutti quelli che si credono chissà chi solo perchè maneggiano bene un computer, sia che usino Win o Linux. L'arroganza è nelle persone come l'ignoranza, conta poco il SO usato...

      Purtroppo la nuova generazione crede che il
      computer lo abbia inventato bill gates,
      interne pure e anche il mouse.
      Certo se lo crede sarà pure ignorantello (ma ci sono ben altre cose che la stupida storia dell'Informatica) ma di sicuro non ne ha colpa se quello ha saputo vendere bene la propria immagine.
      Se solo gli dici unix, vi, emacs, bash
      credono che tu stia parlando di astronomia.Caspita, invece chi ne mastica si che vale molto più degli altri... che arroganza. Svegliati e anzichè interpellare gli amici al bar prova a guardati in giro. Troverai gente colta, preparata e disponibile anche se usa Win. Così come ne troverai nell'altro campo. Certo che ne hai di supponenza.
      Questo in italia naturalmente, il paese
      degli ignoranti e dell'incompetenza sul
      lavoro.Non so che lavoro tu faccia ma secondo me la tua occupazione principale è sparare stupidaggini sui forum. L'Italia ha menti e capacità di grande valore, che poi abbiano pochi mezzi per emergere questo è un altro discorso ma che te lo sto a spiegare a fare... tu non lavori, lo si vede lontano un miglio e che ne sai... in bocca al lupo per il futuro anche se con quel carattere c'è poco da sperare.P.S. Stai tranquillo uso Linux solo per diletto o poco più, e Windows solo perchè certe parti del mio lavoro me lo impongono quindi puoi darmi dell'ignorante informatico finchè ti pare. Faccio il chirurgo da quindici anni ma stai certo che se mi capiterai sotto i ferri farò del mio meglio per rimetterti a posto alla perfezione e senza darti dell'ignorante solo perchè non sai distinguere il duodeno dal pancreas
      • Anonimo scrive:
        Re: 100% azzeccato.
        : mah..questo post non l'ho capito, siamo in un forum chiaramente ispirato all'IT di cosa dovremmo discutere?Se uno viene a dirmi che so..che i monitor sono tondi mentre io li vedo quadrati è chiaro che inizia una discussione
      • MemoRemigi scrive:
        Re: 100% azzeccato.
        - Scritto da: Anonimo
        Non solo a lui ma tutti quelli che si
        credono chissà chi solo perchè
        maneggiano bene un computer, sia che usino
        Win o Linux. L'arroganza è nelle
        persone come l'ignoranza, conta poco il SO
        usato...Concordo pienamente !Io, giusto per intendeci, non mi ritengo chissà chi solo per saper usare un computer.Mi ritengo meglio di chi si spaccia per megaesperto informatico avendo SOLO usato roba micro$oft e non avendo mai VOLUTO provare il resto, resto che ha fatto la storia dell'informatica.
        Certo se lo crede sarà pure
        ignorantello (ma ci sono ben altre cose che
        la stupida storia dell'Informatica) ma di
        sicuro non ne ha colpa se quello ha saputo
        vendere bene la propria immagine. No, onore al merito, ma poi non deve venire qui a dare del fesso a chi usa Linux e a insultare tutta la comunità dicendo "Avete solo paura di perdere il pinguino".


        Se solo gli dici unix, vi, emacs, bash

        credono che tu stia parlando di
        astronomia.

        Caspita, invece chi ne mastica si che vale
        molto più degli altri... cheNon c'è bisogno di masticarli, neanche di saperli usare, basta almeno averli sentiti !Vorrebbe dire che quantomeno conosci l'informatica in generale, che ti sei guardato attorno, che hai provato, testato, e quindi lavorato.C'è gente che si spaccia per ultraesperta e poi non ha mai neanche sentito parlare di UNIX !Va bene tutto, ma cribbio !
        arroganza. Svegliati e anzichè
        interpellare gli amici al bar prova a
        guardati in giro. Troverai gente colta,
        preparata e disponibile anche se usa Win.Non ci piove e infatti quello che dicevo è che a gente colta e preparata che usa uindos, dopo aver provato Linux ne riconosce le potenzialità e la superiorità.
        Così come ne troverai nell'altro
        campo. Certo che ne hai di supponenzaBho, non mi sembra, forse ci siamo capiti male.


        Questo in italia naturalmente, il paese

        degli ignoranti e dell'incompetenza sul

        lavoro.

        Non so che lavoro tu faccia ma secondo me la
        tua occupazione principale è sparare
        stupidaggini sui forum. L'Italia ha menti e
        capacità di grande valore, che poi
        abbiano pochi mezzi per emergere questo
        è un altro discorso ma che te lo stoSi lo so che l'italia ha le menti e siamo famosi nel mond per averli.Purtroppo come dicevo prima in italia siamo anche pieni di fessi che si spacciano per professionista ma che in realtà sanno clickare solo icone e al minimo problema lasciano perdere.
        a spiegare a fare... tu non lavori, lo si
        vede lontano un miglio e che ne sai... in
        bocca al lupo per il futuro anche se con
        quel carattere c'è poco da sperare.Sbagliato, lavoro, sono contento del mio lavoro e lo sono anche le persone con le quali lavoro.

        P.S. Stai tranquillo uso Linux solo per
        diletto o poco più, e Windows solo
        perchè certe parti del mio lavoro me
        lo impongono quindi puoi darmi
        dell'ignorante informatico finchè ti
        pare. Faccio il chirurgo da quindici anni ma
        stai certo che se mi capiterai sotto i ferri
        farò del mio meglio per rimetterti a
        posto alla perfezione e senza darti
        dell'ignorante solo perchè non sai
        distinguere il duodeno dal pancreasLasciamo perdere va.
    • Anonimo scrive:
      Re: 100% azzeccato.
      Infatti magari sei pure un'informatico...
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    Io e lamia azienda (piccola)
    abbiamo


    ottenuto significativi incrementi
    di


    fatturato e ricavi da quando
    lavoriamo

    su


    open source!


    Conviene eccome! ;)



    puoi pubblicare un link dove posso

    scaricarmi gratis tutto il software

    opensource che ha prodotto la tua
    azienda

    ???



    voglio solo guardarlo e miglioralo
    E' gia disponibilissimo sul sito web della
    azienda che in privato ti posso
    tranquillamente dare ... qui non posso
    (basta leggere la policy di P.I.) ma per il
    resto nessuna difficolta' :)potresti inviarmi i links a questo indirizzo: georgewww@tiscali.itvoglio pure i sorgenti, grazie
  • Mechano scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    voglio solo guardarlo e miglioralo
    E' gia disponibilissimo sul sito web della
    azienda che in privato ti posso
    tranquillamente dare ... qui non posso
    (basta leggere la policy di P.I.) ma per il
    resto nessuna difficolta' :)A me invece non interessa il software. Mi piacerebbe sapere chi siete e dove siete, e qualche scambio di esperienze in questo campo. La mia mail e sotto la signature.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Mechano

      - Scritto da: Anonimo



      voglio solo guardarlo e miglioralo

      E' gia disponibilissimo sul sito web
      della

      azienda che in privato ti posso

      tranquillamente dare ... qui non posso

      (basta leggere la policy di P.I.) ma
      per il

      resto nessuna difficolta' :)

      A me invece non interessa il software. Mi
      piacerebbe sapere chi siete e dove siete, e
      qualche scambio di esperienze in questo
      campo. La mia mail e sotto la signature.

      --
      Ciao.
      Mr. Mechano
      Daccordo ... comunque anche se ti interessasse "solo" il software non c'e' nessun problema! a differenza di quanto crede il troll di prima ;-) href="mailto:mechano@punto-informatico.it"
      me
  • flamer scrive:
    Impaurito
    Profilo di un impaurito:-sa usare il PC con uindovs con un po' di disinvoltura;-è un praticone e gli amici lo credono un dio dell'informatica;-trova su Astalavista i crack, anche questo aumenta la sua fama tra gli amici;-è ignorante circa la storia dell'informatica;-sbarca il lunario con stupidi e mediocri "programmi" in Visual Basic che vende (quando ci riesce) a peso d'oro presso il "parco buoi" di non informati;-ogni tanto si improvvisa webaster con front peig o drimuiver (craccato).Teme di perdere le sue sicurezze, quindi vuole vietare a tutti di usare altri SO, dimostrando un odio viscerale ed (apparentemente) immotivato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo


    sul software non è così

    semplice come dici... il software
    è

    fatto anche di assistenza,
    aggiornamenti,

    costi di sviluppo elevatissimi che non

    potrebbero essere recuperati vendendolo
    solo

    al primo pollo... (così vorrebbe
    la

    GPL)...



    ma evidentemente, tu sei solamente un
    utente

    di PC e non un programmatore di

    professione...



    e ti prego di non prendere l'esempio di
    Sun

    e RedHat... i grandi colossi riescono a

    cavarsela in tanti modi... ma il piccolo

    sviluppatore non potrà mai

    sopravvivere a lungo con il modello del

    software gratis...

    Primo, io sono uno sviluppatore oltre che
    progettista e formatore, e da poco ho
    iniziato 2 progetti per la Sanità
    pubblica e privata.
    Secondo, io lavoro col software libero e non
    sono daccordo con quello che dici.

    I freni al software libero sono imposti dal
    commercio classico, ma si possono
    abbattere...

    Il software anche se puo' costare come
    sviluppo puo' remunerare, ma non e' giusto
    che remuneri all'infinito come ha inventato
    l'Hombrew Computer Club (da cui e' venuto
    fuori Bill Gate$) negli anni '80.

    Se programmi per la Pubblica
    Amministrazione puoi rilasciare il software
    come libero ma anche gratuitamente perche'
    remunerato da finanziamenti pubblici.

    Se il tuo progetto non e' finanziato ma
    comunque e' troppo grande perche' tu possa
    finirlo da solo, lo puoi rilasciare libero e
    vederlo completare da altri che ti
    aiuteranno in maniera che poi tutti insieme
    lo si possa rivendere nella propira regione
    insieme ai servizi.

    Ti faccio un esempio per chiarirti le idee.

    Uno dei miei progetti e' un'anagrafe equina
    per cavalli da corsa, con gestione
    dell'albero genealogico dei campioni,
    cartella clinica, profilassi e allevamento
    con anche gestione del maneggio.

    Posso farmi aiutare da altri programmatori
    tedeschi o inglesi, per farne versioni
    migliorate insieme a quelle in quelle
    lingue. Per me sara' difficile raggiungere
    le pubbliche amministrazioni e gli
    allevatori finlandesi, inglesi ecc. Perche'
    c'e' anche da tenere conto che elenchi di
    comuni e province, calcoli dei codici
    fiscali e gestione del territorio sono
    diversi dall'Italia. Loro possono lavorare a
    questa parte, ma anche all'ampliamento della
    cartella clinica ecc. Come descrivo qui di
    seguito.
    Insomma con l'aiuto di quelle persone mi
    dimezza il lavoro di perfezionamento
    dell'albero genealogico, la gestione della
    cartella clinica e la profilassi del
    cavallo, e la sezione di archiviazione di
    tutte le analici cliniche fatte ai liquidi
    biologici. Io in fondo non sono un medico
    veterinario, ma ho studiato Ing. Meccanica.
    Il loro aiuto sara' preziosissimo per dare
    anche a me un prodotto completo per le
    aziende della mia regione e regioni
    limitrofe.
    Loro si faranno la vesione per la Sassonia o
    il Benelux, ma aiuteranno me a migliorare le
    componenti comuni del programma.

    Sono chiari adesso i vantaggi?
    no
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo [MEGA-CUTTONE]

      Sono chiari adesso i vantaggi?



      noCerto che da uno che non ha ancora capito come quotare non si può pretendere che capisca un testo scritto. Soprattutto se non è brevissimo....
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO in Germania
    - Scritto da: Anonimo
    In Germania SCO ha accettato un accordo
    extra-giudiziale con Univention nel quale,
    sotto la minaccia di pagare grosse multe, ha
    accettato di:

    1) Non sostenere mai più in Germania
    che Linux contiene proprietà
    intellettuale di SCO acquisita ilegalmente.

    2) Non sostenere mai più in Germania
    che gli utenti di Linux sono passibili di
    essere denunciati per abuso della
    proprietà intellettuale di SCO.

    3) Non sostenere mai più in Germania
    che Linux è un prodotto derivato non
    autorizzato di Unix.

    4) Inoltre a SCO in Germania è
    proibito minacciare di denunciare gli utenti
    Linux, a meno che non abbiano comprato Linux
    dalla SCO o dalla Caldera.

    www.computerwoche.de/index.cfm?pageid=254&art

    Se SCO avesse veramente ragione nelle sue
    richieste, o anche solo se pensasse di avere
    ragione, pensate che avrebbe accettato
    questo accordo?Questo e' un notizione che anche io mi sarei aspettato di vedere su PI, probabilmente hai ragione tu, PI da qualche mese ha preso una inaspettatata linea filo-governativa.......bah, morto un papa, se ne fa un altro.Comunque, visto che qui siamo in italia, e non abbiamo neanche un quarto delle palle che hanno in germania, o in francia, mi sa che qui non succede la stessa cosa....CiaoGrazie
  • Anonimo scrive:
    Re: Halloween X
    Condordo pienamente!- Scritto da: Mechano

    E' un peccato che questo post finisca nel
    forum delle X rosse perche' c'era un comento
    vero ma inappropriato...



    www.opensource.org/halloween/halloween10.html

    Quindi riattacco il link ad un documento
    riconosciuto dalla stessa Micro$oft dove si
    evidenzia che attraverso giri e rigiri
    economici tramite aziende consociate
    foraggia SCO per cifre che arrivano ai $100
    milioni col fine palese di continuare
    quest'assurda pagliacciata dei diritti su
    Unix e gettare fango su Linux e
    l'opensource.

    La Micro$oft mi pare sempre piu' come
    l'azienda di Fantozzi, con i suoi uffici
    bustarelle, ricatti e naturalmente
    sinistri...

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    - Scritto da: Anonimo


    Da bravo, fai un giretto su www.kernel.org /
    e dai una sbirciatina alle note legali a
    piè pagina.
    Ti fai una doccia fredda, ti tranquillizzi,
    colleghi il neurone e ti risiedi davanti al
    monitor :)quindi il kernel di linux è di torvalds... emh, voglio dire di transmeta, emh pardon... di stallman ??? no..no... delle comunità...??? quali comunità??? sto impazzendooooooooooooooo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

      - Scritto da: Anonimo
      quindi il kernel di linux è di
      torvalds... emh, voglio dire di transmeta,
      emh pardon... di stallman ??? no..no...
      delle comunità...??? quali
      comunità??? sto
      impazzendooooooooooooooo.....Quale parte di:"Linux is a Registered Trademark of Linus Torvalds."è oltre la soglia della tua comprensione?o forse ti è impossibile clickare sul link sottostante? :s
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        quindi il kernel di linux è di

        torvalds... emh, voglio dire di
        transmeta,

        emh pardon... di stallman ??? no..no...

        delle comunità...??? quali

        comunità??? sto

        impazzendooooooooooooooo.....

        Quale parte di:
        "Linux is a Registered Trademark of Linus
        Torvalds."
        è oltre la soglia della tua
        comprensione?
        o forse ti è impossibile clickare sul
        link sottostante?
        :sse linux è un marchio registrato, perchè non si trova mai il simbolo del trademark ( ? ) nelle distribuzioni linux...povero torvalds
        • Anonimo scrive:
          Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          - Scritto da: Anonimo


          quindi il kernel di linux è
          di


          torvalds... emh, voglio dire di

          transmeta,


          emh pardon... di stallman ???
          no..no...


          delle comunità...??? quali


          comunità??? sto


          impazzendooooooooooooooo.....



          Quale parte di:

          "Linux is a Registered Trademark of
          Linus

          Torvalds."

          è oltre la soglia della tua

          comprensione?

          o forse ti è impossibile
          clickare sul

          link sottostante?

          :s

          se linux è un marchio registrato,
          perchè non si trova mai il simbolo
          del trademark ( ? ) nelle distribuzioni
          linux...

          povero torvaldsSecondo te' siccome non c'e' il simboletto non e' registrato?ma allora perche? non fai tu la volpata! registra un tuo prodotto con questo nome! su daaaai fallo siamo ansiosi di vedere come va a finire! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
          - Scritto da: Anonimo
          .....
          se linux è un marchio registrato,
          perchè non si trova mai il simbolo
          del trademark ( ? ) nelle distribuzioni
          linux...Già....Vediamo le principali distribuzioni:----Mandrake:"Linux is a registered trademark of Linus Torvalds."http://www.mandrakelinux.com/en-us/linux.php3----Red Hat:"Linux is a registered trademark of Linus Torvalds."http://www.redhat.com/legal/legal_statement.html----Suse:"Linux is a registered trademark of Linus Torvalds."http://www.suse.com/us/index.html----Debian:Non riporta il tradekark, almeno non l'ho trovato, ma riporta il link al sito del kernel Linux:"Debian uses the Linux kernel"http://www.debian.org/Seguendo il link si può leggere:"Linux is a Registered Trademark of Linus Torvalds."http://www.kernel.org/----Forse hai detto una ca**ata, non è vero ?
        • Anonimo scrive:
          Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
          Andiamo amico, hai perso, ritirati.
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    • Anonimo scrive:
      Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo





      Da bravo, fai un giretto su
      www.kernel.org /

      e dai una sbirciatina alle note legali a

      piè pagina.

      Ti fai una doccia fredda, ti
      tranquillizzi,

      colleghi il neurone e ti risiedi
      davanti al

      monitor :)

      quindi il kernel di linux è di
      torvalds... emh, voglio dire di transmeta,
      emh pardon... di stallman ??? no..no...
      delle comunità...??? quali
      comunità??? sto
      impazzendooooooooooooooo.....Stai ?!?!?!?Si... vabbè....
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    adesso è chiaro, tu sei il piccolo sviluppatore che ha paura di non sopravvivere...bastava dirlo subito ed il thread prendeva un'altra piega,sicuramente più interessante
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo
      adesso è chiaro, tu sei il piccolo
      sviluppatore che ha paura di non
      sopravvivere...bastava dirlo subito ed il
      thread prendeva un'altra piega,sicuramente
      più interessanteSenza contare che il piccolo sviluppatore campa (esperienza personale) molto ma molto meglio con l'open source e lavorando per se' invece che fare da "agente" per M$ che oltretutto non gli da una lira! anzi...Io e lamia azienda (piccola) abbiamo ottenuto significativi incrementi di fatturato e ricavi da quando lavoriamo su open source!Conviene eccome! ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        concordo pienamente e riporto esperienze analoghe ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo
          concordo pienamente e riporto esperienze
          analoghe ;)esperienza analoghe ???ma se è vero così normale guadagnare con l'open source, perchè parlate di esperienze ??? ... Come se fosse qualcosa raro da ricordare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            concordo pienamente e riporto esperienze

            analoghe ;)

            esperienza analoghe ???

            ma se è vero così normale
            guadagnare con l'open source, perchè
            parlate di esperienze ??? ... Come se fosse
            qualcosa raro da ricordare...arrampicandoti sugli specchi con queste risposte,sei ridicolo come Bill Gates quando fu interrogato dal giudice.O forse hai qualche problema con l'italiano, tutto è probabile...Te lo sillabo ok? lavorando con l'open source s i g u a d a g n a d i p i ù
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            Te lo sillabo ok? lavorando con l'open
            source s i g u a d a g n
            a    d
            i     p i ùè solo una leggenda inventata da stallman... fra un paio di annetti se campi ancora con l'open source... (per carità, potresti sempre campare di miseria)l'open source porta miseria e povertà, accettate la realtà
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo
            l'open source porta miseria e
            povertà, accettate la realtàIl tuo cervello è grosso come quello di Homer Simpson, accetta la realtà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu

            l'open source porta miseria e
            povertà, accettate la realtàIl software proprietario invece ti ha portato ricchezza e fama?
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            ah ah ah ah questa è bella, almeno sulle battute te la cavi...Non parlo per terzi, riporto la MIA esperienza, a questo punto inizio a pensare che il significato del termine "esperienza" ti sia ignoto.Intanto io guadagno con l'open source, il mercato mi offre sempre maggiori opportunità mentre noto sempre meno richieste closed, ma questi sono problemi TUOI non miei.Come qualsiasi mondo in fase decadente non siete in grado di capire i cambiamenti, date spiegazioni astruse e cervellotiche al fatto che vi sta mancando la terra sotto i piedi.Ne riparliamo volentieri,molto volentieri, fra un paio di anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            Adesso basta, non facciamo loro troppo male, mi fanno pena e pietà. Dopotutto quando una cosa non funziona prima o poi cadrà. Il fatto che si appigliano a tutte queste cazzate (denunce, querele, riforme, alleanze, ecc, ecc, ecc) a cosa ti fa pensare? Se l'Open Source, il Free Software, Linux, il P2P, hanno VERAMENTE le ore contate, allora perchè si preoccupano tanto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu

            ma se è vero così normale
            guadagnare con l'open source, perchè
            parlate di esperienze ??? ... Come se fosse
            qualcosa raro da ricordare...Perchè? Un'esperienza è qualcosa di raro da ricordare? Ma che cazzo stai borbottando? L'esperienza è una conoscenza diretta, acquisita con la pratica o l'osservazione, di un determinato fenomeno della realtà. Hai mai sentito parlare di scienza sperimentale? Se fai un piccolo sforzo il tuo infimo cervellino atrofizzato riuscirà a capire perchè si chiama così.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            ma se è vero così normale

            guadagnare con l'open source,
            perchè

            parlate di esperienze ??? ... Come se
            fosse

            qualcosa raro da ricordare...

            Perchè? Un'esperienza è
            qualcosa di raro da ricordare? Ma che cazzo
            stai borbottando? L'esperienza è una
            conoscenza diretta, acquisita con la pratica
            o l'osservazione, di un determinato fenomeno
            della realtà. Hai mai sentito parlare
            di scienza sperimentale? Se fai un piccolo
            sforzo il tuo infimo cervellino atrofizzato
            riuscirà a capire perchè si
            chiama così.Lasciatelo perdere non alimentate il (troll) !
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo

        Io e lamia azienda (piccola) abbiamo
        ottenuto significativi incrementi di
        fatturato e ricavi da quando lavoriamo su
        open source!
        Conviene eccome! ;)puoi pubblicare un link dove posso scaricarmi gratis tutto il software opensource che ha prodotto la tua azienda ???voglio solo guardarlo e miglioralo
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Io e lamia azienda (piccola) abbiamo

          ottenuto significativi incrementi di

          fatturato e ricavi da quando lavoriamo
          su

          open source!

          Conviene eccome! ;)

          puoi pubblicare un link dove posso
          scaricarmi gratis tutto il software
          opensource che ha prodotto la tua azienda
          ???

          voglio solo guardarlo e miglioraloE' gia disponibilissimo sul sito web della azienda che in privato ti posso tranquillamente dare ... qui non posso (basta leggere la policy di P.I.) ma per il resto nessuna difficolta' :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Io e lamia azienda (piccola) abbiamo

          ottenuto significativi incrementi di

          fatturato e ricavi da quando lavoriamo
          su

          open source!

          Conviene eccome! ;)

          puoi pubblicare un link dove posso
          scaricarmi gratis tutto il software
          opensource che ha prodotto la tua azienda
          ???Guarda che non è per nulla tenuto.... e se pensi il contrario allora vuol dire che di open source non hai ancora capito un cazzo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Io e lamia azienda (piccola)
            abbiamo


            ottenuto significativi incrementi
            di


            fatturato e ricavi da quando
            lavoriamo

            su


            open source!


            Conviene eccome! ;)



            puoi pubblicare un link dove posso

            scaricarmi gratis tutto il software

            opensource che ha prodotto la tua
            azienda

            ???

            Guarda che non è per nulla tenuto....
            e se pensi il contrario allora vuol dire che
            di open source non hai ancora capito un
            cazzo....se un software è gratis, allora lo voglio pure io... non penserete mica male di me???voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti, voglio i sorgenti !
  • Anonimo scrive:
    Re: Terrorismo Americano
    - Scritto da: ryoga
    Oggi il vero Terrorismo e' in America.

    Chiamano i giornalisti.
    Minacciano cause legali contro chi viola i
    suoi brevetti
    Aspettano che la notizia si diffonda
    Richiedono una cifra irrisoria a chi vuole
    mettersi in regola
    Prendono una manciata di persone che violano
    i loro brevetti ( sempre da dimostrare )
    Li portano in tribunale


    L'ha fatto la RIAA
    Lo sta facendo la SCO
    Presto lo faranno molti altri.

    Il sistema è marcio.....se non se ne
    accorgono, la popolazione comincerà a
    lottare con le armi per i loro diritti.
    Tutto vero, ma non ti aspettare troppo dai consumatori occidentali: troppo impegnati a ingrassare pagando la macchina nuova .... niente rivoluzione, niente armi (brrrr che paura...)
  • Anonimo scrive:
    Re: va malissimo in borsa
    Questa si e' una buona notizia.Si vede che il fatto che non hanno mostrato il codice intimatogli dal tribunale,sta avendo i suoi effetti....ahahahah- Scritto da: Terra2
    I pochi vantaggi che SCO aveva rosicato fino
    a dicembre con questa pagliacciata sono
    scoppiati come i botti di capodanno.

    Negli ultimi 2 mesi c'ha rimesso il 50% del
    valore delle azioni.

    Per quanto mi riguarda sono liberi di
    sperperare come vogliono quei 4 dollari che
    gli restano :) e se poi è il
    ciarlatano di Redmond a sponsorizzare il
    tutto... meglio ancora!
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Mechano


    SCO si prende la paternita'? E di che?
    non so... ma la GPL non mi pare potrà mai essere riconosciuta da qualche tribunale...dovrete solo sperare e pregare che il giudice che dirigerà il processo SCO vs Linux users abbia installato mandrake nel suo portatile e che adori ciucciare tutto con XMule... altrimenti saranno guai per l'animaletto polare(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Mechano





      SCO si prende la paternita'? E di che?



      non so... ma la GPL non mi pare potrà
      mai essere riconosciuta da qualche
      tribunale...

      dovrete solo sperare e pregare che il
      giudice che dirigerà il processo SCO
      vs Linux users abbia installato mandrake nel
      suo portatile e che adori ciucciare tutto
      con XMule... altrimenti saranno guai per
      l'animaletto polare

      (win)In tribunale ha gia' vinto !informati trollone http://www.groklaw.net/article.php?story=20040301025634926
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu

      non so... ma la GPL non mi pare potrà
      mai essere riconosciuta da qualche
      tribunale...E sulla base di quale teoria tu sostieni questo? Per quale motivo un tribunale non dovrebbe riconoscere una licenza che funziona almeno dal 1989? Solamente perché non piace a Bill Gates o a Darl McBride? Come motivazioni mi sembrano un po' fiacche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Mechano





      SCO si prende la paternita'? E di che?



      non so... ma la GPL non mi pare potrà
      mai essere riconosciuta da qualche
      tribunale...E perchè ? Sentiamo la cazzata....
      dovrete solo sperare e pregare che il
      giudice che dirigerà il processo SCO
      vs Linux users abbia installato mandrake nel
      suo portatile e che adori ciucciare tutto
      con XMule... altrimenti saranno guai per
      l'animaletto polare

      (win)Mah.... quelli che ciucciano tutto illegalmente mi sembra siano i fan di un certo sistema operativo che non è Linux....
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    E noi continueremmo a usarlo (gratis o a
    pagamento) come nostra LIBERA SCELTA!
    ciaoooobella sta scelta... e chi l'ha inventata ? Chi era costui di così tanto talento?allora domani vado alla fiat e dico che voglio essere LIBERO DI SCEGLIERE se pagare mia prossima fiat stilo nuova oppure no... vediamo se li convinco...mmazza che linari oh... ahahahah
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      che analogia assurda...piuttosto è interessante cercare di capire il terrore che pervade qualcuno all'idea che si possa scaricare del software liberamente.Come mai ti da tanto fastidio?cos'è? dove lavori si inizia a parlare di linux e tu sei rimasto spiazzato?hai paura di perdere il lavoro?
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu

        Come mai ti da tanto fastidio?cos'è?
        dove lavori si inizia a parlare di linux e
        tu sei rimasto spiazzato?hai paura di
        perdere il lavoro? ha paura che qualcuno gli dica che essere un esperto di informatica non vuol dire saper cliccare sulle belle icone colorate di un desktop.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      E noi continueremmo a usarlo (gratis o a

      pagamento) come nostra LIBERA SCELTA!

      ciaoooo

      bella sta scelta... e chi l'ha inventata ?
      Chi era costui di così tanto talento?

      allora domani vado alla fiat e dico che
      voglio essere LIBERO DI SCEGLIERE se pagare
      mia prossima fiat stilo nuova oppure no...
      vediamo se li convinco

      ...mmazza che linari oh... ahahahahCerto se qualcuno te la mette a disposizione per il download con licenza GNU fai pure! :DMazza che volpino ahahah!
    • Mechano scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo
      bella sta scelta... e chi l'ha inventata ?
      Chi era costui di così tanto talento?

      allora domani vado alla fiat e dico che
      voglio essere LIBERO DI SCEGLIERE se pagare
      mia prossima fiat stilo nuova oppure no...
      vediamo se li convinco

      ...mmazza che linari oh... ahahahahPermettimi di dirti che tuo ragionamento e' stupido e superficiale perche' vuoi applicare le leggi alla base della diffusione libera della conoscenza ai beni materiali e cio' e' impossibile, perche' una volta prodotta e digitalizzata la conoscenza proveneiente da un atto creativo, e' copiabile e redistribuibile all'infinito a costo zero. Per un bene materiale c'e' bisogno di energia e materie prime per la produzione di ogni singola copia di quel bene.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Mechano

        Permettimi di dirti che tuo ragionamento e'
        stupido e superficiale perche' vuoi
        applicare le leggi alla base della
        diffusione libera della conoscenza ai beni
        materiali e cio' e' impossibile, perche' una
        volta prodotta e digitalizzata la conoscenza
        proveneiente da un atto creativo, e'
        copiabile e redistribuibile all'infinito a
        costo zero. Per un bene materiale c'e'
        bisogno di energia e materie prime per la
        produzione di ogni singola copia di quel
        bene.
        sul software non è così semplice come dici... il software è fatto anche di assistenza, aggiornamenti, costi di sviluppo elevatissimi che non potrebbero essere recuperati vendendolo solo al primo pollo... (così vorrebbe la GPL)...ma evidentemente, tu sei solamente un utente di PC e non un programmatore di professione...e ti prego di non prendere l'esempio di Sun e RedHat... i grandi colossi riescono a cavarsela in tanti modi... ma il piccolo sviluppatore non potrà mai sopravvivere a lungo con il modello del software gratis...
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      E noi continueremmo a usarlo (gratis o a

      pagamento) come nostra LIBERA SCELTA!

      ciaoooo

      bella sta scelta... e chi l'ha inventata ?
      Chi era costui di così tanto talento?

      allora domani vado alla fiat e dico che
      voglio essere LIBERO DI SCEGLIERE se pagare
      mia prossima fiat stilo nuova oppure no...
      vediamo se li convinco

      ...mmazza che linari oh... ahahahahMa oggi a colazione cosa hai mangiato ? Pane e volpe ?
    • francescone scrive:
      Commento fuori luogo
      Il tuo commento (o forse volevi tentare una battuta, tentativo miseramente fallito) è assolutamente inutile e fuori luogo, oltre ad essere un serio candidato al premio per la risposta più stupida. E' evidente che sei del tutto ignorante riguardo al tema che si sta trattando. Mi auguro che almeno tu non sia qualcuno che lavora (anche alla lontana) nel campo dell'informatica...
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    ok ok... potresti adesso dirmi di chi

    è linux per favore?

    Se prima mi dici di chi è Windows.windows vuol dire solamente "finestre", mentre windows 95, windows 98, windows 2000 e windows xp sono tutti marchi registrati da microsoft corporation e il contenuto dei suddetti prodotti e garantito dal copyright che in caso di vertenza, microsoft deve riuscire a dimostrare...non sono un esperto di legge... ma questa roba mi pare del tutto ovvia
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu

      windows vuol dire solamente "finestre",
      mentre windows 95, windows 98, windows 2000
      e windows xp sono tutti marchi registrati da
      microsoft corporation e il contenuto dei
      suddetti prodotti e garantito dal copyright
      che in caso di vertenza, microsoft deve
      riuscire a dimostrare...

      non sono un esperto di legge... ma questa
      roba mi pare del tutto ovviaNon sono neanche io un esperto di legge, ma Linux è un marchio registrato da Linus Torvalds, ed ogni riga di codice di Linux, come anche di ogni altro prodotto che ricada sotto la licenza GPL, è coperta da copyright di chi l'ha scritto; tutti i nomi sono disponibili e noti: cosa vuoi di più?
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
        - Scritto da: Anonimo

        Non sono neanche io un esperto di legge, ma
        Linux è un marchio registrato da
        Linus Torvaldschi te lo ha detto ??? Stallman ???ahahahahahahahahahahah ahahaha ahahaha ahahaha ahah
        • Anonimo scrive:
          Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Non sono neanche io un esperto di
          legge, ma

          Linux è un marchio registrato da

          Linus Torvalds

          chi te lo ha detto ??? Stallman ???

          ahahahahahahahahahahah ahahaha ahahaha
          ahahaha ahahNo lo dicono linus torvald e l'ufficio dei marchi finlandese!prova a fare un prodotto (diverso da linux) e a chiamarlo linux.Qui in italia il LUG avrebbe giusto bisogno di un po di soldini! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo

            Qui in italia il LUG avrebbe giusto bisogno
            di un po di soldini! :Dsempre a corto di soldi voi linari eh?perchè non provate a chiedere l'elemosina a Stallman?
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Qui in italia il LUG avrebbe giusto
            bisogno

            di un po di soldini! :D

            sempre a corto di soldi voi linari eh?

            perchè non provate a chiedere
            l'elemosina a Stallman?Stallman e' Povero ibm invece no! e ha investito ormai oltre due miliardi di dollari (senza contare HP, Dell, Intel...) che dici ti basta?In ogni caso a noi qualche soldino in piu' non ci fa schifo!Su dai fai un prodotto e chiamalo linux.. cosi' ci divertiamo! ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Qui in italia il LUG avrebbe giusto

            bisogno


            di un po di soldini! :D



            sempre a corto di soldi voi linari eh?



            perchè non provate a chiedere

            l'elemosina a Stallman?
            Stallman e' Povero ibm invece no! e ha
            investito ormai oltre due miliardi di
            dollari (senza contare HP, Dell, Intel...)
            che dici ti basta?
            In ogni caso a noi qualche soldino in piu'
            non ci fa schifo!
            Su dai fai un prodotto e chiamalo linux..
            cosi' ci divertiamo! ;)caro piccino mio... devi sapere che le regole che riguardano il "marchio" sono ben diverse dal diritto di autore... io potrei infatti creare adesso un prodotto che si chiama linux ma tuttavia non creare problemi al linux di torvalds (sempre che di linux di torvalds si possa parlare)...torna a studiare invece di ciucciare sempre con xmule
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Qui in italia il LUG avrebbe giusto
            bisogno

            di un po di soldini! :D

            sempre a corto di soldi voi linari eh?

            perchè non provate a chiedere
            l'elemosina a Stallman?Avete notato che quest'uomo è ossessionato dalla figura insandalata di Stallman? Evidentemente deve comparirgli perfino in sogno di notte che gli vaticina che programmatori come lui sono destinati ad andare a zappare la terra molto presto, altrimenti non si spiega tutto questo odio.
          • MemoRemigi scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo
            Avete notato che quest'uomo è
            ossessionato dalla figura insandalata di
            Stallman? Evidentemente deve comparirgli
            perfino in sogno di notte che gli vaticina
            che programmatori come lui sono destinati ad
            andare a zappare la terra molto presto,
            altrimenti non si spiega tutto questo odio. Si ho notato !Probabilmente come dici tu ogni notte riceve la visita di Sant Ignuzio :)
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            Prendo 100Euro all'ora per fare consulenze in ambito Linux.Chi e' a corto di soldi? Pirlone!
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo
            Prendo 100Euro all'ora per fare consulenze
            in ambito Linux.

            Chi e' a corto di soldi? Pirlone!io chiedo invece 30 euro all'ora per consulenze in ambito windows...quindi... non solo saresti un ladrone con quelle cifre, ma sei pure a corto di soldi visto il numero di consulenze che farai al mesespero che tu faccia anche qualcos'altro per vivere
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
            - Scritto da: Anonimo
            io chiedo invece 30 euro all'ora per
            consulenze in ambito windows...per 30 euro neanche accendo il computer...
            quindi... non solo saresti un ladrone con
            quelle cifre, ma sei pure a corto di soldi
            visto il numero di consulenze che farai al
            meseladrone? sai l'esperienza e la professionalità si paga...
            spero che tu faccia anche qualcos'altro per
            vivere
        • Anonimo scrive:
          Re: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Non sono neanche io un esperto di
          legge, ma

          Linux è un marchio registrato da

          Linus Torvalds

          chi te lo ha detto ??? Stallman ???

          ahahahahahahahahahahah ahahaha ahahaha
          ahahaha ahahDa bravo, fai un giretto su http://www.kernel.org/ e dai una sbirciatina alle note legali a piè pagina.Ti fai una doccia fredda, ti tranquillizzi, colleghi il neurone e ti risiedi davanti al monitor :)
  • Mechano scrive:
    Halloween X
    E' un peccato che questo post finisca nel forum delle X rosse perche' c'era un comento vero ma inappropriato...
    www.opensource.org/halloween/halloween10.htmlQuindi riattacco il link ad un documento riconosciuto dalla stessa Micro$oft dove si evidenzia che attraverso giri e rigiri economici tramite aziende consociate foraggia SCO per cifre che arrivano ai $100 milioni col fine palese di continuare quest'assurda pagliacciata dei diritti su Unix e gettare fango su Linux e l'opensource.La Micro$oft mi pare sempre piu' come l'azienda di Fantozzi, con i suoi uffici bustarelle, ricatti e naturalmente sinistri...--Ciao. Mr. Mechano
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Halloween X
      Aggiungiamoci anche che, come postato in precedenza da un altro lettore, SCO in germani ha fatto TOTALE MARCIA INDIETRO !!!http://www.computerwoche.de/index.cfm?pageid=254&artid=58483&main_id=58483&category=8&currpage=1&kw=Che vergogna !
  • Anonimo scrive:
    Re: [AutoOT] No, non lo so, dimmelo tu !
    - Scritto da: MemoRemigi

    CDS

    GrazieBe se publichi in prima notizia (nei forum non c'e' la prima pagina) tutte le mosse e le opinioni di SCO e nessuna di quelle contrarie avrai dei buoni motivi (suppongo).Comunque se credi verifica questa mia supposizione con P.I. ...La mia e' solo una arbitraria (e quindi ingiustificabile) supposizione... come dire .... a pensare male si fa peccato... pero' quasi sempre si indovina...Io ti dico peccato (pensare male) e peccatore (IO) il resto lo devi chiedere a P.I. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo

    Allora io rivendico la paternità di
    Windows, e così ho schiacciato la
    Microsoft. Ora la Microsoft deve darmi tutti
    i codici sorgente di tutti i suoi programmi,
    in modo che io possa cercare le righe (e
    sono milioni!) di codice che hanno copiato
    da me.ragazzino, devi comunque dimostrarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu

      ragazzino, devi comunque dimostrarloE perché io devo dimostrarlo, ma la SCO no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo

        ragazzino, devi comunque dimostrarlo

        E perché io devo dimostrarlo, ma la
        SCO no?e chi ha mai detto che sco non debba dimostrarlo??? Ci sono delle cause in corso... e finora mi pare di assistere a delle normali vertenzetuttavia non concordo sulla presa di posizione contro SCO da parte di molti utenti linux, poichè ritengo (anzi sono sicurissimo) che (ripeto) la paura è solo quella di non poter più scaricare ***LINUX GRATIS***tutto qui
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo
          tuttavia non concordo sulla presa di
          posizione contro SCO da parte di molti
          utenti linux, poichè ritengo (anzi
          sono sicurissimo) che (ripeto) la paura
          è solo quella di non poter più
          scaricare ***LINUX GRATIS***

          tutto quiBeh, a me non sembra "tutto qui" !!!Si la paura è quella, ma è una paura giustificatissima se consideri il fatto che Linux E' gratis, o meglio free e open source.Non è giusto che un prodotto sviluppato soprattutto da appassionati vada a finire nell mani di quei puzzoni SCOreggioni.Quindi la paura è giustificata, ciò che non lo è sono le accuse di sco.
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          ragazzino, devi comunque
          dimostrarlo



          E perché io devo dimostrarlo, ma
          la

          SCO no?

          e chi ha mai detto che sco non debba
          dimostrarlo??? Ci sono delle cause in
          corso... e finora mi pare di assistere a
          delle normali vertenze

          tuttavia non concordo sulla presa di
          posizione contro SCO da parte di molti
          utenti linux, poichè ritengo (anzi
          sono sicurissimo) che (ripeto) la paura
          è solo quella di non poter più
          scaricare ***LINUX GRATIS***

          tutto quiAmmesso (e non concesso) che sco dimostri qualcosa (oltre che dimostrare come si perde in un tribunale tedesco) Linux verrebbe immediatamente corretto eliminando il codice!E noi continueremmo a usarlo (gratis o a pagamento) come nostra LIBERA SCELTA!ciaoooo
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo
          tuttavia non concordo sulla presa di
          posizione contro SCO da parte di molti
          utenti linux, poichè ritengo (anzi
          sono sicurissimo) che (ripeto) la paura
          è solo quella di non poter più
          scaricare ***LINUX GRATIS***Basta attenersi ai fatti per capire che SCO non può accampare nessuna pretesa. Non lo dicono mica gli utenti di Linux ma fior di analisti, piuttosto credo che sia la tua posizione ad essere partigiana, non sarà che il tuo lavoro è basato su prodotti Microsoft?
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          ragazzino, devi comunque
          dimostrarlo



          E perché io devo dimostrarlo, ma
          la

          SCO no?

          e chi ha mai detto che sco non debba
          dimostrarlo??? Ci sono delle cause in
          corso... e finora mi pare di assistere a
          delle normali vertenze

          tuttavia non concordo sulla presa di
          posizione contro SCO da parte di molti
          utenti linux, poichè ritengo (anzi
          sono sicurissimo) che (ripeto) la paura
          è solo quella di non poter più
          scaricare ***LINUX GRATIS***

          tutto quiA parte che io linux lo pago, però sai qual'è la mia paura? Di ripiombare in quel medioevo informatico da cui sembra che stiamo faticosamente uscendo dove una sola azienda controlla praticamente tutto, questa è la mia paura! Tutto qui! ;)A proposito, qualcuno nel codice ha scritto qualcosa del genere?for(i=0;i
  • MemoRemigi scrive:
    AHAHAHAHAHHA
    GRANDE !!Ci sarà "rimasto male ?" :)
    • Anonimo scrive:
      Re: AHAHAHAHAHHA
      - Scritto da: MemoRemigi

      GRANDE !!

      Ci sarà "rimasto male ?" :)no, gli ho già risposto dicendo che comunque la paternità bisogna dimostrarla... e se sco ci riesce, allora sarà meglio che Stallman si tolga i sandali da santone e inizi a lavorare pure lui
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHAHAHAHHA

        no, gli ho già risposto dicendo che
        comunque la paternità bisogna
        dimostrarla... e se sco ci riesce, allora
        sarà meglio che Stallman si tolga i
        sandali da santone e inizi a lavorare pure
        luiGià: "se" SCO riesce a dimostrarla. Per ora le sue pretese sono altrettanto fondate delle mie.
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHAHAHAHHA
        - Scritto da: Anonimo
        no, gli ho già risposto dicendo che
        comunque la paternità bisogna
        dimostrarla... e se sco ci riesce, allora
        sarà meglio che Stallman si tolga i
        sandali da santone e inizi a lavorare pure
        luiSe SCO ci riesce allora io potrei dimostrare di aver fondato la Mercedes Benz... Guarda che la "paternità" di Linux è nota ed è tutelata legalmente, semmai è la "proprietà" che segue regole diverse rispetto al software così detto "proprietario". Ma già da come ti sei presentato è chiaro che ne capisci poco o niente.
  • MemoRemigi scrive:
    Re: SCO in Germania
    - Scritto da: Anonimo
    In Germania SCO ha accettato un accordo
    extra-giudiziale con Univention nel quale,
    sotto la minaccia di pagare grosse multe, ha
    accettato di:Praticamente ha accettato di fare "Mea Culpa" !Mi domando perchè queste notizie su PI non escono !
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO in Germania
      - Scritto da: MemoRemigi

      - Scritto da: Anonimo

      In Germania SCO ha accettato un accordo

      extra-giudiziale con Univention nel
      quale,

      sotto la minaccia di pagare grosse
      multe, ha

      accettato di:

      Praticamente ha accettato di fare "Mea
      Culpa" !

      Mi domando perchè queste notizie su
      PI non escono !Eheheheh davvero non lo sai? ;-)
    • MemoRemigi scrive:
      [AutoOT] No, non lo so, dimmelo tu !
      CDSGrazie
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu

    E' evidente che la vostra non è
    proprio rabbia ma semplicemente paura di non
    poter più ciucciare dalla rete le
    infinite quantità di software inutile
    che riempie i vostri dischi rigidi...buahaa.... l'importante è che tu continui a stare a casa m$, la casa dell'ignoranza.saluti e baci
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Anonimo

      E' evidente che la vostra non è

      proprio rabbia ma semplicemente paura
      di non

      poter più ciucciare dalla rete le

      infinite quantità di software
      inutile

      che riempie i vostri dischi rigidi... inutile come Apache e Bind che anche tu usi quotidianamente?
  • Mechano scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo
    OH Dio... cosa ho detto ??? Sono contro
    l'open source ??? Allora mi merito un bel
    posto fra i troll (vero punto
    informatico?)... Il software libero ormai va come un treno, non ci riesce nessuno a fermarlo. La paura la dovrebbe avere qualsiasi essere umano, non solo gli utenti Linux, perche' sarebbe la fine della liberta' e il rimanere in balia di aziende come M$.SCO non sta agendo da sola, e non lo sta facendo SCO come azienda ma un ristretto gruppo di dirigenti messi li apposta e foraggiati da qualcuno. La cosa e' palese, e l'abbandono di altri dirigenti che non stanno a questo sporco gioco ne e' la prova.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: Mechano

      Il software libero ormai va come un treno,
      non ci riesce nessuno a fermarlo.
      di questo ho le mie riserve, penso proprio che la breve e quasi invisibile epopea di linux finirà nell'arco di un paio d'anni... per un semplice motivo: chiunque può schiacciare linux e nessuno potrebbe rivendicarne la paternità, ergo nessuno potrebbe difendere qualcosa di nessuno...Detto in breve: linux esisterà fin quando non romperà i maroni... e con lui, tutto il software libero di nessuno
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Mechano



        Il software libero ormai va come un
        treno,

        non ci riesce nessuno a fermarlo.



        di questo ho le mie riserve, penso proprio
        che la breve e quasi invisibile epopea di
        linux finirà nell'arco di un paio
        d'anni... per un semplice motivo: chiunque
        può schiacciare linux e nessuno
        potrebbe rivendicarne la paternità,E come farebbe questo qulcuno a schiacciare Linux ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: MemoRemigi

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Mechano





          Il software libero ormai va come
          un

          treno,


          non ci riesce nessuno a fermarlo.






          di questo ho le mie riserve, penso
          proprio

          che la breve e quasi invisibile epopea
          di

          linux finirà nell'arco di un paio

          d'anni... per un semplice motivo:
          chiunque

          può schiacciare linux e nessuno

          potrebbe rivendicarne la
          paternità,

          E come farebbe questo qulcuno a schiacciare
          Linux ?
          rivendicandone la paternità (come SCO sta facendo)...ci sei rimasto male vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu


            E come farebbe questo qulcuno a
            schiacciare

            Linux ?



            rivendicandone la paternità (come SCO
            sta facendo)...

            ci sei rimasto male vero?Allora io rivendico la paternità di Windows, e così ho schiacciato la Microsoft. Ora la Microsoft deve darmi tutti i codici sorgente di tutti i suoi programmi, in modo che io possa cercare le righe (e sono milioni!) di codice che hanno copiato da me.
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo
            rivendicandone la paternità (come SCO
            sta facendo)...

            ci sei rimasto male vero?Si malissimo, sto ancora piangendo !Mav va va !Ma ti pare ?Infatti a SCO non crede NESSUNO.E poi è abbastanza chiaro che la paternità di Linux non la può rivendicare nessuno, ci sono quintalate di codice APERTO e LIBERAMENTE ANALIZZABILE, con commenti ect. etc. degli sviluppatori da tutto il mondo.SCO dice che siccome un pezzo di Linux è suo allora TUTTO linux è suo.Al di la del fatto he non ha ancora indicato QUALE PEZZO, ma proprio per la demenzialità dell'affermazione nessuno la prende in consderazione.In germania infatti a fatto retromarcia DEL TUTTO con un accordo extragiudiiario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu

            In germania infatti a fatto retromarcia DEL
            TUTTO con un accordo extragiudiiario.Ah pollo! Perchè questo non lo quoti?
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            In germania infatti a fatto retromarcia
            DEL

            TUTTO con un accordo extragiudiiario.

            Ah pollo! Perchè questo non lo quoti?Pollo sarai tu, se vuoi l'URL cercatelo, in questo forum è apparso parecchie volte.Ma poi che cacchio vuoi dire ?Bho, l'italiano, questo sconosciuto !
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: MemoRemigi



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Mechano







            Il software libero ormai va
            come

            un


            treno,



            non ci riesce nessuno a
            fermarlo.









            di questo ho le mie riserve, penso

            proprio


            che la breve e quasi invisibile
            epopea

            di


            linux finirà nell'arco di
            un paio


            d'anni... per un semplice motivo:

            chiunque


            può schiacciare linux e
            nessuno


            potrebbe rivendicarne la

            paternità,



            E come farebbe questo qulcuno a
            schiacciare

            Linux ?



            rivendicandone la paternità (come SCO
            sta facendo)...

            ci sei rimasto male vero?aggiungerei infatti che linux (come mito) scomparirà non appena avrà un suo padrone
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu

        di questo ho le mie riserve, penso proprio
        che la breve e quasi invisibile epopea di
        linux finirà nell'arco di un paio
        d'anni... per un semplice motivo: chiunque
        può schiacciare linux e nessuno
        potrebbe rivendicarne la paternità,
        ergo nessuno potrebbe difendere qualcosa di
        nessuno...Mi spiace, ma dicendo così dimostri di sapere molto poco di Linux: la paternità di Linux infatti non c'è alcun bisogno di rivendicarla, dato che è nota ed indiscussa, e così è anche per ogni singola riga di codice sotto GPL.
        Detto in breve: linux esisterà fin
        quando non romperà i maroni... e con
        lui, tutto il software libero di nessunoIdee poco chiare, eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: Anonimo

          Mi spiace, ma dicendo così dimostri
          di sapere molto poco di Linux: la
          paternità di Linux infatti non
          c'è alcun bisogno di rivendicarla,
          dato che è nota ed indiscussa, e
          così è anche per ogni singola
          riga di codice sotto GPL.
          ok ok... potresti adesso dirmi di chi è linux per favore?
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu

            ok ok... potresti adesso dirmi di chi
            è linux per favore?Se prima mi dici di chi è Windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Mechano



        Il software libero ormai va come un
        treno,

        non ci riesce nessuno a fermarlo.



        di questo ho le mie riserve, penso proprio
        che la breve e quasi invisibile epopea di
        linux finirà nell'arco di un paio
        d'anni... per un semplice motivo: chiunque
        può schiacciare linux e nessuno
        potrebbe rivendicarne la paternità,
        ergo nessuno potrebbe difendere qualcosa di
        nessuno...

        Detto in breve: linux esisterà fin
        quando non romperà i maroni... e con
        lui, tutto il software libero di nessunoInfatti la poca consistenza del tuo ragionamento la si vede qui:http://www.groklaw.net/article.php?story=20040301025634926Leggi e lustrati gli occhi e pensaci su.... :D
      • Mechano scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo
        Detto in breve: linux esisterà fin
        quando non romperà i maroni... e con
        lui, tutto il software libero di nessuno Tu hai una visione talmente ristretta della vastita' del fenomeno free software che parlare con te sarebbe inutile... Tutta la famiglia BSD ma soprattutto il FreeBSD e' gia' passato nella bufera diritti Unix contro la AT&T e' gia' allora vinse la sua causa. Ora quasi tutto il software prodotto opensource e' compilabile e funzionante su molti BSD specie FreeBSD. Inoltre quei sistemi hanno delle librerie, dei layer di emulazione che riescono a far girare gran parte del software nativo Linux. Cosi' come fa MacOSX che in fondo non e' ne' piu' ne' meno che un BSD-like. E non parliamo del kernel Hurd che anche se nell'ombra continua ad evolvere... Quello che SCO cerca di accaparrarsi e' la paternita' di un piccolo componente del kernel di Linux, ma ha ingigantito la cosa per far credere che tutta una qualsiasi distribuzione GNU/Linux sia roba sua. Una cosa semplicemente assurda!! Come vada vada la cosa, il nome LInux puo' risultarne scalfito, ma quello che ha fatto il movimento GNU e' assolutamente intoccabile. Compilatori, e tool di sviluppo, con l'editor Emacs per primi, e poi le migliaia di utility e protocolli li puoi mettere su qualsiasi kernel desideri. Ergo il software libero non si puo' fermare. Linux ha qualche riga di codice appartenente, a SCO? Sai quanto ci vuole per eliminarle e riscriverle? Non piu' di 2 settimane! E ci sara' un nuovo fiammante kernel completamente libero e imbattibile come prima. SCO si prende la paternita'? E di che? --Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Mechano



        Il software libero ormai va come un
        treno,

        non ci riesce nessuno a fermarlo.



        di questo ho le mie riserve, penso proprio
        che la breve e quasi invisibile epopea di
        linux finirà nell'arco di un paio
        d'anni... per un semplice motivo: chiunqueSono anni che sento queste affermazioni....
        può schiacciare linux e nessuno
        potrebbe rivendicarne la paternità,Balle. Linux ha una licenza ed un copyright.
        ergo nessuno potrebbe difendere qualcosa di
        nessuno...
        Detto in breve: linux esisterà fin
        quando non romperà i maroni... e con
        lui, tutto il software libero di nessunoLinux e il sw libero i maroni mi sembra li rompano da tempo. Eppure continuano ad esistere entrambi.E se questo non ti sembra 'rompere i maroni'.....http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.html
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu

        penso proprio che la breve Breve? Per il momento siamo al 12° anno e mezzo.
        e quasi invisibile epopea di linux Invisibile? Che aria tira sul tuo pianeta, ciccio? Probabilmente il nome "Linux" l'hai scoperto due giorni fa...
        per un semplice motivo: chiunque
        può schiacciare linux e nessuno
        potrebbe rivendicarne la paternità,
        ergo nessuno potrebbe difendere qualcosa di
        nessuno...Ma nessuno potrebbe schiacciare qualcosa che non è di nessuno. E dopo tutto è lo stesso problema del p2p: non è di nessuno. Generalmente schiacciato il leader hai schiacciato tutto il movimento. Con il Free Software e l'Open Source non è così: non esiste un leader. E' il cuore dell'uomo nobile a muovere il FS e l'OS, e fin quando esso non verrà schiacciato, il FS e l'OS esisteranno.
  • Anonimo scrive:
    Re: affronto
    - Scritto da: Anonimo
    Per come la vedo, il business di SCO
    è in pericolo. Quale business? Come venditrice di qualsiasi prodotto, SCO e' finita.Non so se ti sei reso conto che hanno denunciato i propri clienti.Ma chi comprerebbe ancora da una simile azienda?
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pinguino
  • Anonimo scrive:
    Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
  • CoreDump scrive:
    Re: Avete solo paura di perdere il pingu
    - Scritto da: Anonimo
    ...a tutti quelli del tifo contro dico come
    in oggetto.

    In fondo SCO sta solamente usufruendo di un
    suo diritto che è quello di intentare
    causa contro chi si ritiene essere colpevole
    di un reato...

    Questa è una cosa perfettamente
    normale e che va così dall'inizio dei
    tempi...

    E' evidente che la vostra non è
    proprio rabbia ma semplicemente paura di non
    poter più ciucciare dalla rete le
    infinite quantità di software inutile
    che riempie i vostri dischi rigidi...
    Ed è altrettanto evidente come il
    titolo provocatorio di punto informatico sia
    stato fatto su misura per il target medio di
    questi forum...

    OH Dio... cosa ho detto ??? Sono contro
    l'open source ??? Allora mi merito un bel
    posto fra i troll (vero punto
    informatico?)...Ritorna al lavoro che la pausa pranzo è finita :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pingu
      - Scritto da: CoreDump


      Ritorna al lavoro che la pausa pranzo
      è finita :Dse è questa frase il motivo perchè tu ti aggiri in questi forum, allora è meglio che tu ti trovi un lavoro quanto prima... io almeno ce l'ho e ci torno subito
      • CoreDump scrive:
        Re: Avete solo paura di perdere il pingu
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: CoreDump





        Ritorna al lavoro che la pausa pranzo

        è finita :D

        se è questa frase il motivo
        perchè tu ti aggiri in questi forum,
        allora è meglio che tu ti trovi un
        lavoro quanto prima... io almeno ce l'ho e
        ci torno subitoSenso dell'umorismo, questo sconosciuto ;), comunque se è solo x questoio sto lavorando ( un panino e via ) mentre gli altri colleghi si fanno la pausalunga a mensa :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete solo paura di perdere il pingu
          - Scritto da: CoreDump

          io sto lavorandonon si direbbe :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: CoreDump



            io sto lavorando

            non si direbbe :DInvece si!Sei tu che non hai capito che questo e' il suo lavoro e questo e' il motivo per cui M$ lo paga! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: CoreDump





            io sto lavorando



            non si direbbe :D

            Invece si!
            Sei tu che non hai capito che questo e' il
            suo lavoro e questo e' il motivo per cui M$
            lo paga! :Dguarda che la persona a cui ti riferisci non pare proprio un utente MS... mi sai che non ha letto bene il thread... Riprova.Che auto gol !!! :D:D:D
          • CoreDump scrive:
            Re: Avete solo paura di perdere il pingu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: CoreDump







            io sto lavorando





            non si direbbe :D



            Invece si!

            Sei tu che non hai capito che questo e'
            il

            suo lavoro e questo e' il motivo per
            cui M$

            lo paga! :D

            guarda che la persona a cui ti riferisci non
            pare proprio un utente MS...
            mi sai che non ha letto bene il thread...
            Riprova.

            Che auto gol !!! :D:D:DBe' di certo non sono un fanatico, ( in questo momento sto scrivendosul mio portatile con linux ), ma ho comunque installato ( dalla casa ) anchexp home.P.s. Grazie x la precisazione :D
  • Anonimo scrive:
    Avete solo paura di perdere il pinguino
    ...a tutti quelli del tifo contro dico come in oggetto.In fondo SCO sta solamente usufruendo di un suo diritto che è quello di intentare causa contro chi si ritiene essere colpevole di un reato...Questa è una cosa perfettamente normale e che va così dall'inizio dei tempi...E' evidente che la vostra non è proprio rabbia ma semplicemente paura di non poter più ciucciare dalla rete le infinite quantità di software inutile che riempie i vostri dischi rigidi...Ed è altrettanto evidente come il titolo provocatorio di punto informatico sia stato fatto su misura per il target medio di questi forum...OH Dio... cosa ho detto ??? Sono contro l'open source ??? Allora mi merito un bel posto fra i troll (vero punto informatico?)...
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete solo paura di perdere il pinguino
      - Scritto da: Anonimo
      ...a tutti quelli del tifo contro dico come
      in oggetto.

      In fondo SCO sta solamente usufruendo di un
      suo diritto che è quello di intentare
      causa contro chi si ritiene essere colpevole
      di un reato...
      La diffamazione e il ricatto sono reati cosi almeno la pensano in Germania e SCO ha dovuto chiudere patteggiando per evitare di rimetterci l'osso del collo!Qui pare che i reati (a tutt'oggi) sono quelli di SCO. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: affronto
    Condivido e sottoscrivo, bella nota oggettiva senza tirare in ballo le solite stancanti polemiche ! COMPLIMENZ ;)
  • Anonimo scrive:
    Tesi non nuova...
    Ho gia' sostenuto questa tesi in un precedente post su un altro forum,latesi e' che SCO finira' col fare arrabbiare anche M$...Lo so sembra strano ... ma esaminate bene i fatti:1) SCO ha praticamente zero probabilita' di vincere, e lo sa, (vedi Germania).2) SCO aveva fatto la mossa per vedere (date le sue condizioni precarie) se IBM la comprava pur di far tacere le cose (Mc. Bride lo ha tra l'altro ammesso in una intervista fatta subito dopo il "filing" alla corte)."un settlement e' possibile e non esclude l'opzione per IBM di acquistare SCO".3) Chi perde e chi guadagna se SCO crolla?in primis Vince il movimento open source perche' provera' in modo diretto la capacita' di GPL di essere una difesa affidabile per lo sviluppo di software (a prova di tribunale).In secundis vince IBM che dimostra (aggratise) che il suo sostegno e' "affidabile" (non ha voluto il settlement per allontanare il FUD sul fatto che L'open source abbia "qualcosa da nascondere") e dimostra inoltre al mondo dei CEO che la sua scelta strategica e' una scelta di "largo respiro".E infine perdono tutte le argomentazioni tipiche del FUD M$ che tendono a mettere dubbi sul fatto che il mondo business avrebbe problemi anche legali nell'uso di open source e GPL..In pratica Linux riceverebbe una sorta di "benedizione" ufficiale che e' quanto di peggio M$ possa auspicare!In sostanza dopo aver tentato di sfruttare come poteva il FUD iniziale che SCO ha creato (credo pero' che sia uno sfruttamento maldigerito e visto come "riduzione del danno") vedo gia' BB (banda bassotti oppure Bill e Ballmer..:D) rincorrere Mc. Bride con grossi .... "bastoni" di fuori e urlare :"Dove e' ... dove si e' nscosto quel @#%^^ di Mc. Bride" grrr.... prima o poi a da usci!Vi ricordate i fumetti con paperone che rincorre paperino per il globo terraqueo?... io me la immagino cosi! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: caldera
    - Scritto da: Anonimo
    ma caldera linux chi lo vendeva? io??
    che farabutti!!
    spero che prendano una bastonata esemplare!!Se leggi i documenti e le ordinanze del giudice (www.groklaw.net) vedi che la bastonata sta per arrivare!Non vorrei essere SCO quandi il pachiderma (IBM) dopo aver vinto mettera' in azione.... lo schiacciamosche! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: caldera
      - Scritto da: Anonimo
      la bastonata sta per arrivare!Ih, ih, ih.... e che bastonata... ne sentiremo l'eco fin qua in Italia, statene certi!!!!! :D :D
      Non vorrei essere SCO quandi il pachiderma
      (IBM) dopo aver vinto mettera' in azione....
      lo schiacciamosche! :DEhehehe... questa mi è proprio piaciuta!!! :pSaluti,ZEuS(linux)
  • Anonimo scrive:
    caldera
    ma caldera linux chi lo vendeva? io??che farabutti!!spero che prendano una bastonata esemplare!!
  • Anonimo scrive:
    affronto
    Mi sento colpito al cuore sentendo queste cose. Ho sempre creduto nello spirito di Linux e dell'open source e nel bene che esso può fare.Per come la vedo, il business di SCO è in pericolo. Se vincono, si avrà una reazione da chi appoggia Linux. E non hanno tenuto conto del fatto chi appoggia Linux, non si basa sui soldi (anche se Linux può essere benissimo a pagamento), ma sulle persone. Stanno giocando con le persone, e questo è rischioso. Quando hai a che fare con Linux, non si tratta di aver a che fare col freddo business che tutti applicano, ma anche con i sentimenti delle persone.SCO, sia che vinca, sia che perda questa battaglia, ha già perso in partenza!
    • Anonimo scrive:
      Re: affronto
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sento colpito al cuore sentendo queste
      cose. Ho sempre creduto nello spirito di
      Linux e dell'open source e nel bene che esso
      può fare.
      Per come la vedo, il business di SCO
      è in pericolo. Se vincono, si
      avrà una reazione da chi appoggia
      Linux. E non hanno tenuto conto del fatto
      chi appoggia Linux, non si basa sui soldi
      (anche se Linux può essere benissimo
      a pagamento), ma sulle persone. Stanno
      giocando con le persone, e questo è
      rischioso. Quando hai a che fare con Linux,
      non si tratta di aver a che fare col freddo
      business che tutti applicano, ma anche con i
      sentimenti delle persone.
      SCO, sia che vinca, sia che perda questa
      battaglia, ha già perso in partenza!Compilmenti un punto di vista nuovo e originale...Che forse taglia la testa al toro ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: e se hanno torto non rimborsano nean
    - Scritto da: BlueSky
    Complimenti a SCO... Chiedono soldi per
    usare Linux, reclamandolo come proprio, poi
    pero' ti dicono che se i tribunali dovessero
    dargli torto non ti rimborsano.
    Magnifico. E' un nuovo modello economico.No, e' vecchissimo: si chiama "pizzo".
  • malex scrive:
    Re: linux è o no a pagamento?
    Puntualiziamo: linux è free software ma nessuno ti vieta di venderlo (a pagamento), come fanno molti (RedHat, Suse, ecc.).- Scritto da: sldave
    Sarebbe ora che, dopo tante schermaglie, si
    decidessero a dire se linux è o no un
    software libero. Per quanto dice SCO pare di
    no (almeno per una parte di codice
    'copiato???' da UNIX)."si decidessero" chi? Da che esiste Linux è sempre stato free software (o open source). E' la SCO che sta cercando di convincere il modo che il codice è suo. E' come se a casa tua (comprata e pagata con i tuoi soldi) arrivasse un tizio e dicesse: no, quarda che questa è casa mia. Sta a lui provarlo. Tocca alla SCO convincere il mondo, in particolare i giudici, con le prove ovviamente. Ma fino ad ora uno straccio di prova non si è visto.
    • Anonimo scrive:
      Re: linux è o no a pagamento?
      - Scritto da: malex
      Puntualiziamo: linux è free software
      ma nessuno ti vieta di venderlo (a
      pagamento), come fanno molti (RedHat, Suse,
      ecc.).

      - Scritto da: sldave

      Sarebbe ora che, dopo tante
      schermaglie, si

      decidessero a dire se linux è o
      no un

      software libero. Per quanto dice SCO
      pare di

      no (almeno per una parte di codice

      'copiato???' da UNIX).

      "si decidessero" chi? Da che esiste Linux
      è sempre stato free software (o open
      source). E' la SCO che sta cercando di
      convincere il modo che il codice è
      suo. E' come se a casa tua (comprata e
      pagata con i tuoi soldi) arrivasse un tizio
      e dicesse: no, quarda che questa è
      casa mia. Sta a lui provarlo. Tocca alla SCO
      convincere il mondo, in particolare i
      giudici, con le prove ovviamente. Ma fino ad
      ora uno straccio di prova non si è
      visto.Piu' che giusto... con una piccola aggiunta pero': non solo non si sono viste prove a favore di SCO ma al momento le uniche prove vere che ci sono sono che SCO ha perso IN TRIBUNALE in germania dove ha dovuto arrivare al patteggiamento extragiudiziario per evitare maggiori danni! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
    - Scritto da: Anonimo
    La pistola fumante:

    www.opensource.org/halloween/halloween10.html

    SCO siete dei mafiosi.Ovvio che i contenuti del sito www.opensource.org saranno contro la Microsoft. E' un pò come leggere "l' Unità" :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      La pistola fumante:




      www.opensource.org/halloween/halloween10.html



      SCO siete dei mafiosi.

      Ovvio che i contenuti del sito
      www.opensource.org saranno contro la
      Microsoft. E' un pò come leggere "l'
      Unità" :DPeccato che i documenti pubblicati siano documenti di M$ (non di www.opensource.org) tanto e' che M$ ha dovuto riconoscerli (anziche' smentirli).Allora lamerone? finiti gli argomenti?
      • Anonimo scrive:
        Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        La pistola fumante:








        www.opensource.org/halloween/halloween10.html





        SCO siete dei mafiosi.



        Ovvio che i contenuti del sito

        www.opensource.org saranno contro la

        Microsoft. E' un pò come leggere
        "l'

        Unità" :D
        Peccato che i documenti pubblicati siano
        documenti di M$ (non di www.opensource.org)
        tanto e' che M$ ha dovuto riconoscerli
        (anziche' smentirli).
        Allora lamerone? finiti gli argomenti?Allora, fonti pls...
        • Anonimo scrive:
          Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo



          La pistola fumante:













          www.opensource.org/halloween/halloween10.html







          SCO siete dei mafiosi.





          Ovvio che i contenuti del sito


          www.opensource.org saranno contro
          la


          Microsoft. E' un pò come
          leggere

          "l'


          Unità" :D

          Peccato che i documenti pubblicati siano

          documenti di M$ (non di
          www.opensource.org)

          tanto e' che M$ ha dovuto riconoscerli

          (anziche' smentirli).

          Allora lamerone? finiti gli argomenti?


          Allora, fonti pls...Gia' detto i documenti sono di M$!Chiedere a Redmond pls.... :D
          • ryoga scrive:
            Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
            :D Mi sa che le fonti non le hai neanche tu.Quel documento senza le fonti, non vale ne piu' ne meno dello spam che arriva ogni giorno nella mia casella di posta.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
            voi m$onlyclosedmind fan siete ridicolinegate l'evidenza"se non lo dice bill gates non ci credo gneee gneeee"
            :D Mi sa che le fonti non le hai neanche tu.

            Quel documento senza le fonti, non vale ne
            piu' ne meno dello spam che arriva ogni
            giorno nella mia casella di posta.
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
            - Scritto da: ryoga
            :D Mi sa che le fonti non le hai neanche tu.

            Quel documento senza le fonti, non vale ne
            piu' ne meno dello spam che arriva ogni
            giorno nella mia casella di posta.Da:http://www.opensource.org/halloween/faq.php"Are these for real?Yes. Microsoft has acknowledged the authenticity of these documents. Halloween I, II, III and VII are real; IV, V and VI are satire/commentary consequent on various Microsoft statements."
  • Anonimo scrive:
    Re: Se è vero, SCO ha ragione
    - Scritto da: ishitawa

    e io sostengo di avere diritti sulla tua
    casa, la tua automobile e anche fisicamente
    su di te
    in attesa che il tribunale abbia ragione da
    domani sei mio schiavopotresti tranquillamente farmi causa... naturalmente il tutto dovrà essere dimostrato in tribunale...così funzionano da sempre queste cose... Ma tu dove sei stato finora?
    • Anonimo scrive:
      Re: Se è vero, SCO ha ragione
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: ishitawa



      e io sostengo di avere diritti sulla tua

      casa, la tua automobile e anche
      fisicamente

      su di te

      in attesa che il tribunale abbia
      ragione da

      domani sei mio schiavo

      potresti tranquillamente farmi causa...
      naturalmente il tutto dovrà essere
      dimostrato in tribunale...

      così funzionano da sempre queste
      cose... Ma tu dove sei stato finora?Infatti INTRIBUNALE SCO ha gia' perso in GERMANIA....Vogliamo aspettare che perda anche in Cina in America e nella repubblica delle banane prima di capire come stanno le cose? :DSvegliarsi mai vero?
  • Anonimo scrive:
    litigante temerario
    esiste anche negli usa qualcosa del genere nei loro codici?
  • Anonimo scrive:
    intanto in borsa.....
    IBM +0.02 SCOX -1.83 (13.64%) azzz! che performance! mmmhmm sento puzza di cadavere! :D
  • Terra2 scrive:
    Re: Si ma le reazioni ???

    A parte la reazione dell'OSDL... nessun
    altra fonte autorevole ha commentato/replicato ???Trattasi della Daimler-Chrysler... non dell' "Autocarrozzeria fratelli Pizzoletto"Solo i cialtroni cominciano a strillare in maniera impulsiva... quelli che invece vogliono farti il classico "mazzo tanto" invece incassano... poi convocano in discreto numero di avvocati, valutano la situazione e decidono se è più conveniente nuclearizzarti in tribunale o eliminarti fisicamente.Prevedo ca**i acidissimi per SCO :)
  • Anonimo scrive:
    Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fossi in Daimler-Chrysler...
    - Scritto da: winono
    ...mi comprerei la SCO, in modo da chiudere
    una volta per tutte la faccenda. :)

    Agostinomeglio comprarsi una puzzola che comprare carogne come SCO.
  • Anonimo scrive:
    Re: e se hanno torto non rimborsano neanche?
    se SCO risultreà che ha torto, come sicuramente risulterà....non pagherà un CAZZO a nessuno perchè sarà fallita, e quelli di SCO lo sanno questo.
    • Anonimo scrive:
      Re: e se hanno torto non rimborsano nean
      - Scritto da: Anonimo
      se SCO risultreà che ha torto, come
      sicuramente risulterà....non
      pagherà un CAZZO a nessuno
      perchè sarà fallita, e quelli
      di SCO lo sanno questo.Si ma nel frattempo il "rumore", i dubbi e le paure prodotte fanno comodo ad un'altra azienda, che e' proprio cio' a cui mira.
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO in Germania
    mi fido ciecamente della tua sintesi perchè del link non capisco niente....
  • Terra2 scrive:
    va malissimo in borsa
    I pochi vantaggi che SCO aveva rosicato fino a dicembre con questa pagliacciata sono scoppiati come i botti di capodanno.Negli ultimi 2 mesi c'ha rimesso il 50% del valore delle azioni.Per quanto mi riguarda sono liberi di sperperare come vogliono quei 4 dollari che gli restano :) e se poi è il ciarlatano di Redmond a sponsorizzare il tutto... meglio ancora!
  • Anonimo scrive:
    Re: linux è o no a pagamento?
    - Scritto da: Anonimo

    E la Microsoft non e' "cattiva" in se', ne
    abbiamo *molte* prove in giro per il mondo.Non diciamo cavolate. Qui quello che si vuole far passare è che se "la comunità" fa delle cose non lecite o non è una calunnia o non è una cosa illecita. Invece una multinazionale se fa qualcosa ha comunque un tornaconto.E' lo stesso discorso di chi, spaccando le vetrine a Genova, diceva che i violenti sono loro e noi ci stiamo solo difendendo protestando.Chi spacca una vetrina la paga. Anche se è "un movimento" (nella metafora "la comunità").
    • Anonimo scrive:
      Re: linux è o no a pagamento?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      E la Microsoft non e' "cattiva" in se',
      ne

      abbiamo *molte* prove in giro per il
      mondo.

      Non diciamo cavolate. Qui quello che si
      vuole far passare è che se "la
      comunità" fa delle cose non lecite o
      non è una calunnia o non è una
      cosa illecita. Invece una multinazionale se
      fa qualcosa ha comunque un tornaconto.

      E' lo stesso discorso di chi, spaccando le
      vetrine a Genova, diceva che i violenti sono
      loro e noi ci stiamo solo difendendo
      protestando.

      Chi spacca una vetrina la paga. Anche se
      è "un movimento" (nella metafora "la
      comunità").Scusate volevo dire "o è una calunnia" e non "o non è una calunnia".
    • Anonimo scrive:
      Re: linux è o no a pagamento?
      - Scritto da: Anonimo
      Si chi spacca paga!e chi estorce invece?ti risulta o no che in germania SCO non possa ne dichiare che linux e' un "derivative work" di unix e che non possa chiamare in giudizio gli utenti linux?Secondo te quale e' il motivo? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
    Che schifo, comunque era ovvio. La microsoft invece di fare un prodotto decente preferisce usare questi mezzucci. Questo è indice di enorme paura e soprattutto del fatto che, M$ è consapevole di avere un prodotto decisamente inferiore in molti ambiti al contrario di quello che, ovviamente, sostengono.La micro$oft è sempre stata tanto marketing e poco arrosto ma ora stanno esagerando.Che schifo.
    • Anonimo scrive:
      Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
      - Scritto da: Anonimo
      Che schifo, comunque era ovvio. La microsoft
      invece di fare un prodotto decente
      preferisce usare questi mezzucci. Questo
      è indice di enorme paura e
      soprattutto del fatto che, M$ è
      consapevole di avere un prodotto decisamente
      inferiore in molti ambiti al contrario di
      quello che, ovviamente, sostengono.
      La micro$oft è sempre stata tanto
      marketing e poco arrosto ma ora stanno
      esagerando.
      Che schifo.Se anche fosse vero, non è stato fatto nè più né meno di quello che Sun, IBM, Oracle & c. hanno fatto per il processo contro Microsoft.
      • Anonimo scrive:
        Re: M$ dietro a SCO: ecco la prova
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Che schifo, comunque era ovvio. La
        microsoft

        invece di fare un prodotto decente

        preferisce usare questi mezzucci. Questo

        è indice di enorme paura e

        soprattutto del fatto che, M$ è

        consapevole di avere un prodotto
        decisamente

        inferiore in molti ambiti al contrario
        di

        quello che, ovviamente, sostengono.

        La micro$oft è sempre stata tanto

        marketing e poco arrosto ma ora stanno

        esagerando.

        Che schifo.

        Se anche fosse vero, non è stato
        fatto nè più né meno di
        quello che Sun, IBM, Oracle & c. hanno fatto
        per il processo contro Microsoft. Coosaaa? ma sai leggere oppure no!
  • Anonimo scrive:
    M$ dietro a SCO: ecco la prova
  • Anonimo scrive:
    Re: Se stanno a crea' er precedente!
    Non e' solo una questione di 'dispensa' ed utili persi da alcuni a favore di qualcun'altro...Un sistema Open Source rappresenta, a livello mondiale, un'alternativa poco gradita a degli Stati Uniti che piu' di una volta hanno dato una sbirciatina in casa altrui grazie ai software proprietari a stelle e strisce...Dopo tutto il loro attuale governo ha praticamente affossato le le causa contro Microsoft per monopolio appena e' stato eletto: possibile che fosse una priorita' di tale livello per chi deve governare il paese piu' potente del globo?C'e' una comunione d'intenti secondo me, anzi, mi viene il dubbio che Bill tutto sommato non conti ormai piu' di tanto nel decidere le sorti della sua azienda. C'e' troppo potere nascosto in quelle finestrelle sventolanti...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se stanno a crea' er precedente!
      - Scritto da: Anonimo
      C'e' una comunione d'intenti secondo me,
      anzi, mi viene il dubbio che Bill tutto
      sommato non conti ormai piu' di tanto nel
      decidere le sorti della sua azienda. C'e'
      troppo potere nascosto in quelle finestrelle
      sventolanti...Com'e' che scriveva qualcuno?"il governo americano tiene Bill per le palle e le stringe quando e quanto vuole per fargli cantare piu' forte l'inno nazionale".
  • Alessandrox scrive:
    Re: Forse AutoZone non dovrà pagare molt
    - Scritto da: Anonimo
    news.netcraft.com/archives/2004/03/03/autozonGia' sco comincia ad accusare BSD e Irixpotrebbe anche scagliarsi contro SUN.
  • Anonimo scrive:
    SCO in Germania
    In Germania SCO ha accettato un accordo extra-giudiziale con Univention nel quale, sotto la minaccia di pagare grosse multe, ha accettato di:1) Non sostenere mai più in Germania che Linux contiene proprietà intellettuale di SCO acquisita ilegalmente.2) Non sostenere mai più in Germania che gli utenti di Linux sono passibili di essere denunciati per abuso della proprietà intellettuale di SCO.3) Non sostenere mai più in Germania che Linux è un prodotto derivato non autorizzato di Unix.4) Inoltre a SCO in Germania è proibito minacciare di denunciare gli utenti Linux, a meno che non abbiano comprato Linux dalla SCO o dalla Caldera.http://www.computerwoche.de/index.cfm?pageid=254&artid=58483&main_id=58483&category=8&currpage=1&kw=Se SCO avesse veramente ragione nelle sue richieste, o anche solo se pensasse di avere ragione, pensate che avrebbe accettato questo accordo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Daimler
    - Scritto da: SiN
    Già il fatto che una casa
    automobilistica tedesca abbia fatto shopping
    pressoi colossi americani, deve stagli sulle
    satole.

    Ma credo (e spero) abbiano abbastanza soldi,
    i tipi di Stoccarda, da schiacciare SCO
    I "tipi do stoccarda" hanno abbastanza soldi da compre sco e mandare Mc. Bride in giro come venditore di macchine usate (porta a porta)!Ma se conosco bene i tedeschi per loro questa e' quasi una offesa "personale".Puoi fare quello che vuoi a un tedesco ma non provare a dargli del ladro a meno che tu non voglia affrontarne le reazioni!... ah.. cosa e' questo rumore? mi pare di sentire gia' dei panzer che sferragliano in direzione della sede di SCO! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fossi in Daimler-Chrysler...
    - Scritto da: winono
    ...mi comprerei la SCO, in modo da chiudere
    una volta per tutte la faccenda. :)

    AgostinoNon credo... il tedesco per sua natura non apprezza chi lo va a provocare con una scusa risibile.Vedo gia' le "panzer divisionen" (ma non gli bastava ibm?) spargere il sale sulle rovine della sede di sco :D
  • winono scrive:
    Se fossi in Daimler-Chrysler...
    ...mi comprerei la SCO, in modo da chiudere una volta per tutte la faccenda. :-)Agostino
  • Anonimo scrive:
    Re: Forse AutoZone non dovrà pagare molt
    - Scritto da: Anonimo
    news.netcraft.com/archives/2004/03/03/autozon avranno preso una enorme cantonata ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse AutoZone non dovrà pagare molt
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      news.netcraft.com/archives/2004/03/03/autozon

           avranno preso una
      enorme cantonata ?Beh, direi no, l'articolo dice che il server Linux è il front-enddi una intrenet che connette 3000-circa client linux....Cmq, non penso dovrà pagare comunque un cent, vistola crescente incosistenza della linea legale di SCO, sonoveramente alle cozze...Cmq, lasciando stare Autozone, è certo che prendere dimira Daimler-Chrysler è una bella sparata... forzadella disperazione.... quando finiranno stritolati mi gireròdall'altra parte, NON SOPPORTO LA VISTA DEL SANGUE! :)
  • Anonimo scrive:
    Forse AutoZone non dovrà pagare molto
    http://news.netcraft.com/archives/2004/03/03/autozone_runs_much_of_operations_on_solaris.html
  • Parliamone scrive:
    Re: e se hanno torto non rimborsano neanche?
    - Scritto da: BlueSky
    Complimenti a SCO... Chiedono soldi per
    usare Linux, reclamandolo come proprio, poi
    pero' ti dicono che se i tribunali dovessero
    dargli torto non ti rimborsano.Beh, secondo una logica contorta non hanno poi tutti i torti: Se paghi loro ti vendono una licenza Unix. Se poi si scopre che non c'era bisogno tu la pagassi... Beh, comunque ti rimane ("Le licenze SCO sono perpetue") anche se tu ti ci pulisci il deretano:sForse è una delle cose meno assurde che hanno fatto in questi ultimi tempi:
    • Anonimo scrive:
      Re: e se hanno torto non rimborsano nean
      Ah, ti pare poco assurda??? Loro non vendono NULLA, non è che ti stanno vendendo Linux, solo il permesso di utilizzare del codice nel kernel che LORO DICONO gli appartenga, ma non mi pare che sia ancora stato dimostrato....Metti che la AGIP dica: la pompa che distribuisce la benzina contiene una rotellina che abbiamo inventato noi, quindi intanto facciamo causa alla TOTAL, perchè sono quelli che hanno fatto più soldi con la mia rotellina.Poi già che ci siamo, finanzio le spese per i miei avvocati (che costano un sacco!!), mentre aspetto che il giudice mi dia ragione, chiedendo a tutti gli utenti 2 centesimi per ogni litro di carburante che prelevano.Se poi il giudice dovesse darmi torto.... pazienza, pagherò avvocati e spese processuali con i soldi già dati dagli utenti, poi mi intasco tutto quello che rimane e fallisco (tanto c'ero già molto vicino prima di ritrovare durante le pulizie di Pasqua il famoso progetto della rotellina....)Mica è strano, solo un po' criminale... non sono avvocato ma mi pare si chiami estorsione
      • Parliamone scrive:
        Re: e se hanno torto non rimborsano nean
        Non ho detto che non sia assurda, ho detto che segue una sua logica, che ho definito contorta. Meno assurdo dire che loro ti vendono qualcosa che vale in perpetuo e non sono tenuti a risarcire, piuttosto che fare causa senza motivi plausibili.Loro ti vendono un qualcosa che ti rimane, anche se a te è inutile e non l'avresti mai comprata in condizioni particolari.Che poi questa sia estorsione bella e buona, sono d'accordo
  • BlueSky scrive:
    e se hanno torto non rimborsano neanche?
    Complimenti a SCO... Chiedono soldi per usare Linux, reclamandolo come proprio, poi pero' ti dicono che se i tribunali dovessero dargli torto non ti rimborsano.Magnifico. E' un nuovo modello economico. Certo che i brevetti software sono proprio una bella invenzione eh?
  • Parliamone scrive:
    Re: Secondo me ce la fanno
    - Scritto da: Anonimo
    Negli USA una causa, prima di essere
    accettata, passa ad un vaglio preliminare.
    Evidentemente qualche giudice ha notato che
    quello che racconta SCO non è fuffa.In america ci sono genitori che hanno vinto cause perché sui costumi da Superman non c'era scritto "L'uso del costume non abilita al volo" e i loro figli vi si son lanciati dal balcone...Colpa del produttore?Le procedure penali in america sono ben strane...
    • Anonimo scrive:
      Re: Secondo me ce la fanno
      - Scritto da: Parliamone

      - Scritto da: Anonimo

      Negli USA una causa, prima di essere

      accettata, passa ad un vaglio
      preliminare.

      Evidentemente qualche giudice ha notato
      che

      quello che racconta SCO non è
      fuffa.

      In america ci sono genitori che hanno vinto
      cause perché sui costumi da Superman
      non c'era scritto "L'uso del costume non
      abilita al volo" e i loro figli vi si son
      lanciati dal balcone...
      Colpa del produttore?
      Le procedure penali in america sono ben
      strane...Io ne ho sentita una di un tizio che aveva messo il cane nel forno a microonde per ascugarlo e, quando il poverino è morto, ha fatto causa al produttore del forno. Ha vinto perché sulle istruzioni non c'era scritto. :-(
      • Terra2 scrive:
        Re: Secondo me ce la fanno

        Io ne ho sentita una di un tizio che aveva
        messo il cane nel forno a microonde per
        ascugarlo e, quando il poverino è
        morto, ha fatto causa al produttore del
        forno. Ha vinto perché sulle
        istruzioni non c'era scritto. :(Il tizio era una nonnetta, ed il cane era un gatto...La sostanza comunque non cambia :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Secondo me ce la fanno

        Io ne ho sentita una di un tizio che aveva
        messo il cane nel forno a microonde per
        ascugarlo e, quando il poverino è
        morto, ha fatto causa al produttore del
        forno. Ha vinto perché sulle
        istruzioni non c'era scritto. :(Questa sistema si chiama "Foolproofing" ... a prova di stupido. Comunque, da quel che ricordo io, il cane era un gatto morto per soffocamento e non per le microonde. Quindi: mancanza di ventola nel forno + mancanza di avviso nel foglio istruzioni hanno fatto perdere la causa al produttore.Altro esempio: una signora ha preso una megatazza del loro buon caffè, l'ha portata in macchina ed ha iniziato a guidare con il caffè medesimo in mezzo alle gambe... non ricordo come ma il caffè ad un certo punto è finito sulla sua "cosina" e lei ha prontamente fatto causa ai produttori del medesimo perché non l'avevano avvisata che scottava :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Secondo me non ce la fanno
          - Scritto da: Anonimo


          Io ne ho sentita una di un tizio che
          aveva

          messo il cane nel forno a microonde per

          ascugarlo e, quando il poverino è

          morto, ha fatto causa al produttore del

          forno. Ha vinto perché sulle

          istruzioni non c'era scritto. :(

          Questa sistema si chiama "Foolproofing" ...
          a prova di stupido.
          Comunque, da quel che ricordo io, il cane
          era un gatto morto per soffocamento e non
          per le microonde. Quindi: mancanza di
          ventola nel forno + mancanza di avviso nel
          foglio istruzioni hanno fatto perdere la
          causa al produttore.

          Altro esempio: una signora ha preso una
          megatazza del loro buon caffè, l'ha
          portata in macchina ed ha iniziato a guidare
          con il caffè medesimo in mezzo alle
          gambe... non ricordo come ma il caffè
          ad un certo punto è finito sulla sua
          "cosina" e lei ha prontamente fatto causa ai
          produttori del medesimo perché non
          l'avevano avvisata che scottava :(Il sistema americano e' molto rigido nella protezione dei "consumatori" per questo molte aziende devono usare tutte le cautele possibili e immaginabili (basta leggere l'EULA di M$ per rendersene conto, per stare dalla parte dei bottoni dicono in pratica che il loro O.S. non serve e non e' garantito che funzioni nulla).Da qui ad applicare lo stesso criterio ai contratti tra corporate ce ne corre alla grande!I giudici giudicano di solito con un occhio di riguardo per l'Utonto ma nessuno di loro si sognerebbe di applicare tale criterio a SCO e IBM.Anzi SCO si trova in posizione di grande debolezza proprio quando sceglie di perseguire anche gli end-user cui e' molto piu' facile che i giudici possano applicare ragionamenti come quelli esemplificati!
        • Anonimo scrive:
          Re: Secondo me ce la fanno
          - Scritto da: Anonimo

          Altro esempio: una signora ha preso una
          megatazza del loro buon caffè, l'ha
          portata in macchina ed ha iniziato a guidare
          con il caffè medesimo in mezzo alle
          gambe... non ricordo come ma il caffè
          ad un certo punto è finito sulla sua
          "cosina" e lei ha prontamente fatto causa ai
          produttori del medesimo perché non
          l'avevano avvisata che scottava :(:D :D:D:D :D:D :D :D :D:D:D :D:D:D :D:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Secondo me ce la fanno
      - Scritto da: Parliamone

      - Scritto da: Anonimo

      Negli USA una causa, prima di essere

      accettata, passa ad un vaglio
      preliminare.

      Evidentemente qualche giudice ha notato
      che

      quello che racconta SCO non è
      fuffa.

      In america ci sono genitori che hanno vinto
      cause perché sui costumi da Superman
      non c'era scritto "L'uso del costume non
      abilita al volo" e i loro figli vi si son
      lanciati dal balcone...
      Colpa del produttore?
      Le procedure penali in america sono ben
      strane...Penali? ma che c... stai a di'...penali? una causa per danni nella violazione di un contratto?.. ma la sai la differenza tra penale e civile?"parliamone" pure... ma non "parliamone" a vanvera! ;-)
      • Parliamone scrive:
        Re: Secondo me ce la fanno

        Penali? ma che c... stai a di'...
        penali? una causa per danni nella violazione
        di un contratto?.. ma la sai la differenza
        tra penale e civile?
        "parliamone" pure... ma non "parliamone" a
        vanvera! ;)Hai ragione:$Intendevo "Procedure giudiziarie".Mea culpa
  • Anonimo scrive:
    Re: linux è o no a pagamento?
    - Scritto da: sldave
    Sarebbe ora che, dopo tante schermaglie, si
    decidessero a dire se linux è o no un
    software libero. Per quanto dice SCO pare di
    no (almeno per una parte di codice
    'copiato???' da UNIX).

    Premettendo che io sono un estimatore di
    linux, pur non essendone un utente, credo
    che questa incertezza non faccia che male al
    pinguino. Ed è esattamente quello che chi sappiamo vuole.
    Spero quindi che si decida presto la natura
    di linux, ho solo l'impressione che se si
    metterà in campo come software
    proprietario non possa vincere contro Bill
    Gates e il suo OS.
    Ed è esattamente quello che chi hai nominato vuole.
    PS: spero di essere smentito, perchè
    il monopolio non aiuta lo sviluppo.Questo sta scritto su qualsiasi libro di economia...
    • Anonimo scrive:
      Re: linux è o no a pagamento?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: sldave

      Sarebbe ora che, dopo tante
      schermaglie, si

      decidessero a dire se linux è o
      no un

      software libero. Per quanto dice SCO
      pare di

      no (almeno per una parte di codice

      'copiato???' da UNIX).



      Premettendo che io sono un estimatore di

      linux, pur non essendone un utente,
      credo

      che questa incertezza non faccia che
      male al

      pinguino.

      Ed è esattamente quello che chi
      sappiamo vuole. Fai troppa dietrologia. Il fatto è che una cosa sbagliata è sbagliata anche se la fa una "comunità". Non è che una multinazionale è in sé cattiva e una comunità è in sé buona.
      • Anonimo scrive:
        Re: linux è o no a pagamento?

        Fai troppa dietrologia. Il fatto è
        che una cosa sbagliata è sbagliata
        anche se la fa una "comunità". Non
        è che una multinazionale è in
        sé cattiva e una comunità
        è in sé buona.Dietrologia? E' PRESENTE, ammesso che uno voglia vedere le cose come stanno.E la Microsoft non e' "cattiva" in se', ne abbiamo *molte* prove in giro per il mondo.Ma se preferisci credere alle favole...Nicoletta
      • Anonimo scrive:
        Re: linux è o no a pagamento?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: sldave


        Sarebbe ora che, dopo tante

        schermaglie, si


        decidessero a dire se linux
        è o

        no un


        software libero. Per quanto dice
        SCO

        pare di


        no (almeno per una parte di codice


        'copiato???' da UNIX).





        Premettendo che io sono un
        estimatore di


        linux, pur non essendone un utente,

        credo


        che questa incertezza non faccia
        che

        male al


        pinguino.



        Ed è esattamente quello che chi

        sappiamo vuole.

        Fai troppa dietrologia. Il fatto è
        che una cosa sbagliata è sbagliata
        anche se la fa una "comunità". Non
        è che una multinazionale è in
        sé cattiva e una comunità
        è in sé buona.non si tratta di dietrologia: sappiamo che anche se sco vincesse la causa avrebbe un bel daffare a convincere TUTTI gli utenti linux a pagare. E anche quelli grossi si sbarazzerebbero di linux immediatamente, senza contare che di sicuro non sottoscriverebbero un contratto con chi li ha minacciati. L'importante è "far fuori il nemico linux". Hanno scelto come arma il FUD.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se è vero, SCO ha ragione
    - Scritto da: ishitawa

    - Scritto da: Anonimo

    Al di là del tifo da stadio che
    si

    legge in questo forum, se SCO dice il
    vero e

    dentro Linux ci sono delle parti di
    codice

    copiate da software proprietario,
    allora SCO

    ha ragione e fa bene a farsi valere.

    e io sostengo di avere diritti sulla tua
    casa, la tua automobile e...credimi - c'è gente che davvero ti fa causa per questo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se è vero, SCO ha ragione
    - Scritto da: Anonimo
    Al di là del tifo da stadio che si
    legge in questo forum, se SCO dice il vero e
    dentro Linux ci sono delle parti di codice
    copiate da software proprietario, allora SCO
    ha ragione e fa bene a farsi valere.Sono d'accordo.Ma chi dice _SE_ è vero? Cosa teme dal mostrare questo fantomatico codice incriminato? la sua rimozione? ne avrebbe per anni lo stesso da divertirsi con cause e licenze...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se è vero, SCO ha ragione
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Al di là del tifo da stadio che
      si

      legge in questo forum, se SCO dice il
      vero e

      dentro Linux ci sono delle parti di
      codice

      copiate da software proprietario,
      allora SCO

      ha ragione e fa bene a farsi valere.

      Sono d'accordo.
      Ma chi dice _SE_ è vero?
      Cosa teme dal mostrare questo fantomatico
      codice incriminato? la sua rimozione? ne
      avrebbe per anni lo stesso da divertirsi con
      cause e licenze...Il problema è che qui, mi pare, si continui a inveire contro SCO perché "non può essere vero".
      • Parliamone scrive:
        Re: Se è vero, SCO ha ragione
        - Scritto da: Anonimo
        Il problema è che qui, mi pare, si
        continui a inveire contro SCO perché
        "non può essere vero".Perché, se fosse vero, sarebbe stato tutto molto più semplice, per SCO in primis, mostrare chiaramente le righe di codice copiate. E invece le ordinanze del giudice sono rimaste inascoltate e SCO continua a non mostrare prove, facendo quindi accuse a vanvera.Personalmente, questo basta per farmi dire "Per me non è vero"As usual, My 2 cents
        • ilGimmy scrive:
          Re: Se è vero, SCO ha ragione

          Perché, se fosse vero, sarebbe stato
          tutto molto più semplice, per SCO in
          primis, mostrare chiaramente le righe di
          codice copiate. E invece le ordinanze delE' piu' facile accusare a vanvera, sperando che cagandosi addosso l'accusato ti paghi la tange..ops voglia fare un accordo extragiudiziario.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se è vero, SCO ha ragione
    - Scritto da: Anonimo
    Al di là del tifo da stadio che si
    legge in questo forum, se SCO dice il vero e
    dentro Linux ci sono delle parti di codice
    copiate da software proprietario, allora SCO
    ha ragione e fa bene a farsi valere.e io sostengo di avere diritti sulla tua casa, la tua automobile e anche fisicamente su di tein attesa che il tribunale abbia ragione da domani sei mio schiavo
  • Anonimo scrive:
    Re: Se è vero, SCO ha ragione
    - Scritto da: Anonimo
    Al di là del tifo da stadio che si
    legge in questo forum, se SCO dice il vero e
    dentro Linux ci sono delle parti di codice
    copiate da software proprietario, allora SCO
    ha ragione e fa bene a farsi valere.... e con un SE tu denunci la Crysler ? non aspetti che un tribunale ti abbia dato ragione riguardo l'infrazione del copyright perpetrarta da Linus ? ... palle !
  • Giambo scrive:
    Re: Si ma le reazioni ???
    - Scritto da: MemoRemigi
    A parte la reazione dell'OSDL... nessun
    altra fonte autorevole ha
    commentato/replicato ???La borsa: SCOX ha perso piu' del 13% :)
  • Anonimo scrive:
    Se è vero, SCO ha ragione
    Al di là del tifo da stadio che si legge in questo forum, se SCO dice il vero e dentro Linux ci sono delle parti di codice copiate da software proprietario, allora SCO ha ragione e fa bene a farsi valere.
  • Anonimo scrive:
    ... e dopo Linux...
    ... sarà la volta dei vari *BSD, $co ha già cominciato a DIRE (senza dimostrare, come al solito) che nel codice di *BSD ci sono righe di codice del SUO (?) Unix (SysV)... i componenti del comitato di Berkeley che hanno riscritto il codice di Unix dopo l'affaire con AT&T si stanno rivoltando nella tomba... :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux s
    - Scritto da: Anonimo
    Supponiamo che SCO abbia ragione, e che nel
    codice di Linux ci siano (per qualsiasi
    motivo) porzioni di codice di sua
    proprieta'.
    Dov'e' il problema? Dopo aver saputo quali
    sono quelle parti di codice semplicemente
    basta modificare il sorgente in modo che
    faccia le stesse cose ma con un altro
    codice.il problema è che IBM dovrà pagare una penale fortissima, infatti $co la accusa di aver ceduto codice di AIX (tratto da $co Unix) e di averne fraudolentemente ceduto parte a Torvalds quando lavorava all'IBM, ma se un tribunale dovesse dare ragione a $co, allora sarebbe la fine perchè tutte le società in semi-bancarotte (come $co) comincerebbero a vantare diritti che non hanno (come $co !!!)
  • sldave scrive:
    linux è o no a pagamento?
    Sarebbe ora che, dopo tante schermaglie, si decidessero a dire se linux è o no un software libero. Per quanto dice SCO pare di no (almeno per una parte di codice 'copiato???' da UNIX).Premettendo che io sono un estimatore di linux, pur non essendone un utente, credo che questa incertezza non faccia che male al pinguino. Credo inoltre che un software libero abbia sicuramente maggiori potenzialità rispetto a software proprietari.Spero quindi che si decida presto la natura di linux, ho solo l'impressione che se si metterà in campo come software proprietario non possa vincere contro Bill Gates e il suo OS.PS: spero di essere smentito, perchè il monopolio non aiuta lo sviluppo.
  • Anonimo scrive:
    Linux s
    Supponiamo che SCO abbia ragione, e che nel codice di Linux ci siano (per qualsiasi motivo) porzioni di codice di sua proprieta'.Dov'e' il problema? Dopo aver saputo quali sono quelle parti di codice semplicemente basta modificare il sorgente in modo che faccia le stesse cose ma con un altro codice.
  • ryoga scrive:
    Terrorismo Americano
    Oggi il vero Terrorismo e' in America.Chiamano i giornalisti.Minacciano cause legali contro chi viola i suoi brevettiAspettano che la notizia si diffondaRichiedono una cifra irrisoria a chi vuole mettersi in regolaPrendono una manciata di persone che violano i loro brevetti ( sempre da dimostrare )Li portano in tribunaleL'ha fatto la RIAALo sta facendo la SCOPresto lo faranno molti altri.Il sistema è marcio.....se non se ne accorgono, la popolazione comincerà a lottare con le armi per i loro diritti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si ma le reazioni ???
    - Scritto da: MemoRemigi

    A parte la reazione dell'OSDL... nessun
    altra fonte autorevole ha
    commentato/replicato ???

    Possibile ?infatti è molto strano che l'ufficio legale della Crysler non si sia già attivato per denunciare $co per estorsione, in fondo stanno chiedendo soldi per un prodotto che non hanno ancora dimostrato essere loro...
  • MemoRemigi scrive:
    Si ma le reazioni ???
    A parte la reazione dell'OSDL... nessun altra fonte autorevole ha commentato/replicato ???Possibile ?
  • Anonimo scrive:
    Re: karl marx e linux
    Non vedo il "comunismo" di rendere libera la circolazione delle idee (il codice sorgente) e di pagare per i servizi (compilazione del sorgente, configurazione, personalizzazione, assistenza, etc.) rispetto al far pagare una scatola con un cd con i binari precompilati...Io pensavo che la libertà di movimento (di persone, capitale e idee) fosse uno dei presupposti del liberismo!
    • Psyco scrive:
      Re: karl marx e linux
      Credo sia pericoloso parlare di Comunismo. Marx era un filosofo che ha elaborato un pensiero che intendeva essere scientifico, sull'economia politica. La sua idea di evoluzione della società comportava dei passaggi neccessari che comprendevano il capitalismo avanzato, per arrivare alla "dittatura del proletariato" e poi alla società comunista. Nulla di tutto ciò è avvenuto nella storia dove le società sedicenti comuniste non sono mai passate per la fase di capitalismo avanzato. In questo senso credo però che nel suo pensiero ci siano delle intuizioni interessanti relativamente allo sviluppo ed alla conflittualita sociale nel corso della storia. E' possibile ad esempio che ci siano dei punti nodali nella storia (elettricità, macchina a vapore, internet , nucleare) che comportano delle svolte nei modelli economici. Forse siamo di fronte ad uno di questi. Dove certi poteri manifestano la loro riluttanza a modificare il loro modo di porsi nel mercato e nel contempo altri soggetti usano ed applicano i nuovi strumenti economici in un modo più innovativo e alla fine anche vantaggioso. Ecco il nuovo conflitto: economico prima, politico poi...
      • Anonimo scrive:
        Re: karl marx e linux
        Toh! Una persona intelligente. :)
        • Mechano scrive:
          Re: karl marx e linux
          - Scritto da: Anonimo
          Toh! Una persona intelligente. :)E come tutti gli intelligenti non fara' mai una rivoluzione perche' sa che gli intelligenti sono una minoranza...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: karl marx e linux
            - Scritto da: Mechano

            E come tutti gli intelligenti non fara' mai
            una rivoluzione perche' sa che gli
            intelligenti sono una minoranza...

            --
            Ciao.
            Mr. Mechanole persone intelligenti non sono ripetitive però :D
          • Mechano scrive:
            Re: karl marx e linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Mechano



            E come tutti gli intelligenti non fara'
            mai

            una rivoluzione perche' sa che gli

            intelligenti sono una minoranza...



            --

            Ciao.

            Mr. Mechano

            le persone intelligenti non sono ripetitive
            però :DIo non ho mai detto d'essere intelligente...
          • Anonimo scrive:
            Re: karl marx e linux
            - Scritto da: Mechano

            Io non ho mai detto d'essere intelligente...questo lo dici tu perchè ti sei ripetuto e ti ho beccato:Dcomunque sei il linaro meno troll della comunità di PIperchè non li porti sulla retta via?
  • Anonimo scrive:
    Re: Se stanno a crea' er precedente!
    - Scritto da: Anonimo
    E' senz'altro tutto organizzato a puntino
    per stabilire un precedente!
    Per gli states Linux è un'autentica
    emorragia di opportunità commerciali,
    economiche e di potere.Potrebbe essere vero...
    L'obiettivo dovrebbe essere chiaro:
    RIPORTARE A CASA LA CHIAVE DELLA DISPENSA! Che SCO cerchi dei soldi è certo!!
    A tal fine il programma è chiaro:
    creare il precedente con un colosso locale
    che probabilmente sotto-sotto è
    già perfettamente in sintonia con il
    disegno paradossalmente NEGAZIONE della
    GLOBALIZZAZIONE....non penso che la globalizzazione sia tra i loro interessi......semmai la grana!!!....basta passare a BSD....
  • SiN scrive:
    Daimler
    Già il fatto che una casa automobilistica tedesca abbia fatto shopping pressoi colossi americani, deve stagli sulle satole.Ma credo (e spero) abbiano abbastanza soldi, i tipi di Stoccarda, da schiacciare SCO
  • Anonimo scrive:
    Secondo me ce la fanno
    Negli USA una causa, prima di essere accettata, passa ad un vaglio preliminare. Evidentemente qualche giudice ha notato che quello che racconta SCO non è fuffa.
  • Anonimo scrive:
    Se stanno a crea' er precedente!
    E' senz'altro tutto organizzato a puntino per stabilire un precedente! Per gli states Linux è un'autentica emorragia di opportunità commerciali, economiche e di potere.L'obiettivo dovrebbe essere chiaro: RIPORTARE A CASA LA CHIAVE DELLA DISPENSA! A tal fine il programma è chiaro: creare il precedente con un colosso locale che probabilmente sotto-sotto è già perfettamente in sintonia con il disegno paradossalmente NEGAZIONE della GLOBALIZZAZIONE.LibAdri
  • Anonimo scrive:
    Fortissima oerdita di SCO in Borsa.
    Fortissima perdita finanziaria di SCO...http://www.reuters.com/financeNewsArticle.jhtml?type=marketsNews&storyID=4487269sono ormai con l' acqua alla gola e reagiscono mulinando pugni al vento che li faranno affondare, FINALMENTE, prima.Vorrebbero vivere di rendita su LINUX come parassiti, ma hanno TOPPATO!
  • Anonimo scrive:
    Re: W MYDOOM
    - Scritto da: Anonimo
    Ma 'sta azienda fa qualcos'altro oltre a
    fare cause?
    Che rompi... che sono! Ma non hanno una vita?
    Ma non devono lavorare anche loro per
    guadagnare?
    Ma vivono solo facendo cause?
    Ma come fattureranno? Cosa?
    Ehm, forse non lo sai, ma sembra ke SCO lo scorso anno abbia spostato TUTTO il budget della sezione R&D (ricerca e sviluppo - rinuncindo de facto allo sviluppo software) a SCOSOURCE (ke si occupa solo delle cause legali) (ora potrei anke sbagliarmi, cmq mi pare sia andata così)
    • Anonimo scrive:
      Re: W MYDOOM
      Ecco un ottimo metodo per darsi la zappa sui piedi...Ma lo sanno che all'epoca anche Apple aveva intentato causa con M$ perché avevano creato un sistema grafico (non era ancora un OS) copiando allegramente la loro interfaccia e funzionalita' e le hanno prese? Inoltre, come dice il saggio, i soldi prima o poi finiscono....
      • Anonimo scrive:
        Re: W MYDOOM
        - Scritto da: Anonimo
        Ecco un ottimo metodo per darsi la zappa sui
        piedi...
        Ma lo sanno che all'epoca anche Apple aveva
        intentato causa con M$ perché avevano
        creato un sistema grafico (non era ancora un
        OS) copiando allegramente la loro
        interfaccia e funzionalita' e le hanno
        prese? Inoltre, come dice il saggio, i soldi
        prima o poi finiscono.... Mi spiace ma hai perso la bambolina. La storia è diversa: Amelio (allora CEO di Apple) ha fatto un accordo con MS che il suo unico neurone, evidentemente, riteneva vantaggiogissima. Più o meno era così: "Ok, con Windows 2.0 avete copiato dei concetti che noi avevamo comprato da Xerox e sviluppato. Facciamo che voi continuate a fare Word per Macintosh primadi quello Windows più un TOT di soldi e siamo pari." Bill Gates, che invece di neuroni ne ha tre, ha detto "Fico, ok!". Fatto questo la MS ha fatto Windows 3.0 e Apple ha detto: "No, adesso copiate troppo! Vi faccio causa!" Solo che il giudice ha deciso che l'accordo precedente era ancora valido e, non ponendo limiti alla scopiazzatura, MS poteva fare quello che voleva. Infatti poco dopo, dopo poco, ecco che arriva Windows 4.0 (alias 95), e il resto è cronaca.Con questo si spiega perchè MS ha ancora in produzione Office per Mac e perchè Office v.X è tanto meglio di Office 2003.PS. Amelio, cacciato da Apple sapete dove è andato a far danni? Alla Sinclair, quelli dello Spectrum! un vero geniaccio!
    • Anonimo scrive:
      Re: W MYDOOM
      E pensare che Caldera (oggi SCO) OpenLinux era stato il mio primo linux... andava anche bene tra l'altro. Che vergogna!Speriamo che debian o gentoo non facciano la stessa fine ;)Marco
      • Anonimo scrive:
        Re: W MYDOOM
        - Scritto da: Anonimo
        E pensare che Caldera (oggi SCO) OpenLinux
        era stato il mio primo linux... andava anche
        bene tra l'altro. Che vergogna!
        Speriamo che debian o gentoo non facciano la
        stessa fine ;)

        MarcoDebian o Gentoo forse no, e nemmeno slackware. Ma RedHat mi sembra già sulla strada... o almeno ha messo la freccia per voltare in quella direzione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Se SCO perde la causa ... non risarcisce
    un modo di fare tipicamente AMERICANO.
  • Anonimo scrive:
    come fanno ad avere ancor clienti?
    Boh, dopo quello che si sono dimostrati mi chiedo come facciano a stare ancora in piedi...
  • Anonimo scrive:
    Ridicoli
    Premesso che non credo che Linus Torvalds abbia preso del codice e lo abbia impiantato così com'era nel kernel, questi stanno facendo una battaglia sul nome di una manciata di funzioni e sulle funzionalità che esse offrono.Tratto dal loro sito:Certain copyrighted application binary interfaces ("ABI Code") have been copied verbatim from SCO's copyrighted UNIX® code base and contributed to Linux® for distribution under the General Public License ("GPL") without proper authorization and without copyright attribution.[CUT]While some application programming interfaces ("API Code") have been made available over the years through POSIX and other open standards, the UNIX® ABI Code has only been made available under copyright restrictions.
  • Anonimo scrive:
    W MYDOOM
    ...Tolgo gli antivirus da tutti i pc che ho se fanno una versione che faccia DOS a SCO in perpetuoooooo!!!!LOLMa 'sta azienda fa qualcos'altro oltre a fare cause?Che rompi... che sono! Ma non hanno una vita?Ma non devono lavorare anche loro per guadagnare?Ma vivono solo facendo cause?Ma come fattureranno? Cosa?Spero che scompaiano. Se lo meritano. Questa gente deve andare a raccogliere le cacche dei cani per strada...
  • numerone scrive:
    Re: SCO fa melina a centro campo
    Finalmente una notizia degna di nota
  • visik7 scrive:
    SCO fa melina a centro campo
    Notizia dell'ultim'ora il giudice Brooke C. Wells (che sovrintende la causa SCO vs IBM) ha intimato SCO di mostrare il codice incriminatonews da :http://slashdot.org/article.pl?sid=04/03/04/0049203&mode=threadciao
  • Anonimo scrive:
    sotto alla sco c'e' microsoft,ke se ne
    se ne serve x screditare linux. nessuno ci rimette niente,microsoft se la cava con poco e rimane anke nascosta,la sco se perde non risarcisce...
  • Anonimo scrive:
    scoe' alfalliment,se perde nn risarcisce
    non hanno niente da perdere
  • Anonimo scrive:
    Re: Se SCO perde la causa ... non risarcisce
    Fosse la causa istruita in Italia, in caso di sconfitta come minimo dovrebbe pagare tutte le spese processuali ...Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Se SCO perde la causa ... non risarcisce
      - Scritto da: Anonimo
      Fosse la causa istruita in Italia, in
      di sconfitta come minimo dovrebbe pagare
      tutte le spese processuali ...Fosse la causa istruita in Italia spunterebbe un decreto legge ad hoc ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se SCO perde la causa ... non risarc

        Fosse la causa istruita in Italia
        spunterebbe un decreto legge ad hoc ;) Telepatia... quoto in tutto e per tutto. Ovvio che succederebbe così
  • Anonimo scrive:
    Re: karl marx e linux
    - Scritto da: Anonimo
    www.pintmaster.com/essays/marx.htmlFammi una sintesi in italiano ti prego!
  • Anonimo scrive:
    grazie
  • Anonimo scrive:
    HANNO BEKKATO LE MULTINAZIONALI + RIKKE
  • Anonimo scrive:
    karl marx e linux
    http://www.pintmaster.com/essays/marx.html
  • Anonimo scrive:
    Tentativo di sviare l'attenzione
    ...dai suoi bilanci....Quello che McBride si guarda bene dal dire è che il titolo SCO è in questi giorni in una tragica caduta libera, come i conti dell'azienda.Ormai sono vicini al collasso, hanno sparato tutte le cartucce, non gli è rimasto piu' nulla. Aspettatevi a breve l'annuncio di fallimento di un affranto McBride che dirà una cosa del genere "purtroppo forze soverchianti ci impediscono di rivendicare la proprietà intellettuale di cui siamo gli innegabili tenutari e su cui si basa il benessere di tutti gli Stati Uniti.." e bla bla bla...
  • Anonimo scrive:
    linsux
  • Anonimo scrive:
    Re: Strano modo
    - Scritto da: Mechano

    Che strano modo che hanno i dirigenti SCO di fare Harakiri.. Le azioni erano salite dopo le prime cazzate parate contro IBM e la community. Ora che le loro azioni sono in caduta libera e si avvicina il fallimento sparano questa novita' dello scagliarsi contro grosse aziende che sono passate da uno SCO Unix a Linsux, una cosa fisiologica date le migliori prestazioni, i minori costi, e la disponibilita' di software, supporto e quant'altro si desideri su uno Unix. Ditemi voi se n queste azioni non sono completamente pazzo, o dei terzi fini molto chiari e molto ben studiati. Non importa che SCO fallisca od ottenga miliardi di dollari, a quei dirigneti non interessa assolutamente cio'. Sembrano ben pagati e motivati per agire in questo modo, e il loro scopo sembra solo uno: screditare Linux.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanoma tu sogni SCO non fallirà mai. ha alle spalle chi sappiamo noi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Segno che linux è forte!
    Fatti vedere da uno bravo..
  • Anonimo scrive:
    noooooo, pure linux
  • Anonimo scrive:
    Annaspando
    mentre il giudice gli ordina di mostrare il codice che secondo loro e' stato copiato:tinyurl.com/2jjk6 Prima ancora che il processo sia terminato, denunciano 2 per creare un polverone grazie al quale non si veda che 1. Stanno fallendo 2. Stanno in piedi solo grazie ai contributi di MicrosoftDi solito per le truffe aggravate c'e' la galera - e' solo questione di tempo
  • Mechano scrive:
    Strano modo
    Che strano modo che hanno i dirigenti SCO di fare Harakiri.. Le azioni erano salite dopo le prime cazzate sparate contro IBM e la community. Ora che le loro azioni sono in caduta libera e si avvicina il fallimento sparano questa novita' dello scagliarsi contro grosse aziende che sono passate da uno SCO Unix a Linux, una cosa fisiologica date le migliori prestazioni, i minori costi, e la disponibilita' di software, supporto e quant'altro si desideri su uno Unix. Ditemi voi se in queste azioni non c'e' una completa pazzia,o dei terzi fini molto chiari e molto ben studiati. Non importa che SCO fallisca od ottenga miliardi di dollari, a quei dirigneti non interessa assolutamente cio'. Sembrano ben pagati e motivati per agire in questo modo, e il loro scopo sembra solo uno: screditare Linux.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Se SCO perde la causa ... non risarcisce
    sco può dire quello che vuole ma se perde chiude baracca, altro che non risarcire :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se SCO perde la causa ... non risarc
      ma sco è gia morta. e' tenuta in piedi solo dai soldi di bill per fare ste cause perse
  • BSD_like scrive:
    Se SCO perde la causa ... non risarcisce
    "SCO ha affermato che le proprie licenze sono "perpetue" e che, nel caso dovesse perdere la causa contro Novell o IBM, non risarcirà i soldi ai propri licenziatari di Linux."Cioè se perdesse la causa IBM (probabile) e Novell (quest'ultima sarà probabilmente parziale, in quanto sia Novell sia SCO detengono i diritti su UNIX SysV: una di una parte di codice, l'altra il resto); SCO non restituirà un centesimo alle società abbindolate e truffate sui diritti di Linux!!!Abberrante e senza moralità alcuna: la faccia come il ****.
  • Anonimo scrive:
    ma sono SCOppiati!!!
    questi han fuso... han perso la ragione... sono al delirio... ma come si fa a proseguire sta follia dello scopiazzamento unix? debbo dire che han una faccia di bronzo notevole :|
  • Anonimo scrive:
    SCO -13.64 %
    http://finance.yahoo.com/q?d=t&s=SCOXCome tentare di sviare l'attenzione sul fatto che contemporaneamente alla denuncia c'e' stata la presentazione dei propri bilanci fallimentariTanzi docet
  • Anonimo scrive:
    Dipendente di AutoZone smonta le accuse
    http://www.groklaw.net/article.php?story=20040215015800694#c78161risale al 18/2/2004, in tempi ancora poco sospetti...
  • giangiweb scrive:
    attacca sempre chi potrebbe comprarla...
    Diciamoci la verità, SCO, rispetto alle aziende che attacca è un'azienducola e l'unico suo vero scopo è farsi comprare da qualcuno con un pacco di soldi e far incassare agli azionisti quel pacco di soldi derivato dall'innalzamento delle quotazioni dei sui titoli da marzo scorso ad oggi...Forse però sta iniziando a stuzzicare un po' troppi giganti con uffici legali che da soli hanno lo stesso fatturato dell'intera SCO....Sti stancheranno mai di fare i passi più lunghi della gamba?ciaogiangi
  • Anonimo scrive:
    SCO = Plagiatori
    Io sviluppo solo su win.......ma tutte queste accuse di SCO fanno ridere.Chiedono la far pagare una licenza perche forse unamanciata di righe sono simili alle loro????E tutto il resto ???UN S.O. NON SONO UNA MANCIATA DI RIGHE...c'e' un sacco di lavoro dietro, non certo fatto da loro.Chi ha mai avuto a che fare con SCO-UNIX lo sa bene....:@
  • Anonimo scrive:
    Re: Segno che linux è forte!
    - Scritto da: Anonimo
    Linux gia fa paura a mircosoft miRCosoft? caspita! ho un amico che si chiama Mirco, non sapevo avesse una software house - manco lo sa accendere un computer!
  • Anonimo scrive:
    Segno che linux è forte!
    Come si dice: molti nemici molto onore!Linux gia fa paura a mircosoft ora fa paura anche a scoStiamo diventando forti! tra qualche anno! vedrete linux dove sarà arrivato! (linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Segno che linux è forte!
      - Scritto da: Anonimo
      Come si dice: molti nemici molto onore!

      Linux gia fa paura a mircosoft ora fa paura
      anche a sco

      Stiamo diventando forti! tra qualche anno!
      vedrete linux dove sarà arrivato!

      (linux)(linux)(linux)(linux)(linux)la droga fa maleeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!
  • TADsince1995 scrive:
    Sull'orlo del baratro...
    Questi sono pazzi. A prescindere dall'essere linaro o meno, penso che un'azienda relativamente piccola come sco si stia autodistruggendo attaccando dei colossi simili... Ma dove li trovano i soldi per gli avvocati? Queste sono cause lunghe, che possono durare molti anni... Forse credono di riuscire a estorcere soldi a qualcuno in vista della bancarotta?E il bello è che c'è anche qualcuno che li paga!TAD Sempre più schifiato dalle ultime notizie...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sull'orlo del baratro...
      - Scritto da: TADsince1995

      Questi sono pazzi. A prescindere dall'essere
      linaro o meno, penso che un'azienda
      relativamente piccola come sco si stia
      autodistruggendo attaccando dei colossi
      simili... Ma dove li trovano i soldi per gli
      avvocati? ...Microsoft, subito dopo l'annuncio di questefollie contro Linux ha pagato un sacco di soldi per acquistare una licenza Unix per i suoi Unix-Services....
      Sempre più schifiato dalle ultime
      notizie...Pure io.(linux)
      • Fred scrive:
        Re: Sull'orlo del baratro...

        Ma dove li trovano i soldi per gli avvocati? Da quello che mi pare di aver capito lo studio di avvocati e' lo stesso che a seguito un altra causa strampalata tempo fa' e non vengono pagati al momento ma con una percentuale sugli eventuali soldi di danni incassati da SCO
    • Anonimo scrive:
      Re: Sull'orlo del baratro...


      E il bello è che c'è anche
      qualcuno che li paga!
      Purtroppo questa non e' cosa da poco, e' un precedente, le societa' che pagano i diritti a SCO per Linux ammettono in modo inquivocabile di dare credito alle rivendicazioni di SCO! Non a caso sono stati mandate le richieste di pagamento, sapevano fin dall'inizio che la maggior parte non avrebbe pagato, ma se una certa percentuale paga, automaticamente si puo' portare questa evidenza in tribunale! Si rafforza notevolmente la propria posizione ... Vedremo come finira' ma non darei cosi' per scontato che la SCO fosse fatta a pezzi, anni fa avrei detto di si' ma ultimamente con quello che s isente non ne sono piu' sicuro!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sull'orlo del baratro...
        - Scritto da: Anonimo



        E il bello è che c'è
        anche

        qualcuno che li paga!



        Purtroppo questa non e' cosa da poco, e' un
        precedente, le societa' che pagano i diritti
        a SCO per Linux ammettono in modo
        inquivocabile di dare credito alle
        rivendicazioni di SCO! Non a caso sono stati
        mandate le richieste di pagamento, sapevano
        fin dall'inizio che la maggior parte non
        avrebbe pagato, ma se una certa percentuale
        paga, automaticamente si puo' portare questa
        evidenza in tribunale! Si rafforza
        notevolmente la propria posizione ...
        Mah... se è per questo tanti pagano le estorsioni della mafia, ma questo non la legittima ad estorcere.
        Vedremo come finira' ma non darei cosi' per
        scontato che la SCO fosse fatta a pezzi,
        anni fa avrei detto di si' ma ultimamente
        con quello che s isente non ne sono piu'
        sicuro!Purtroppo è vero. Nel mio piccolo ho visto cose incredibili circa quanto un giudice ha il potere di fare...
  • Anonimo scrive:
    E credono che...
    ... denunciando l'ex cliente che è passato a linux lo riacquisteranno? Toccasse a me passerei a BSD... o ad altro... non certo sco-unix.
  • Anonimo scrive:
    daimlerchrysler?
    a questo punto l'unica cosa che sco si può aspettare è che finisca sul lastrico...ma scherziamo? la daimlerchrysler se la mangia a colazione la sco, senza contare che ha già contro intel, ibm, dell etc.. che basterebbero da sole a farle chiudere baracca e burattini..qua non si tratta di essere a favore di windows o di linux, qua basta essere realisti e quello che sta facendo sco è un vero e proprio suicidio...dite la vostramatteo
    • Anonimo scrive:
      Re: daimlerchrysler?
      - Scritto da: Anonimo
      a questo punto l'unica cosa che sco si
      può aspettare è che finisca
      sul lastrico...
      ma scherziamo? la daimlerchrysler se la
      mangia a colazione la sco, senza contare che
      ha già contro intel, ibm, dell etc..
      che basterebbero da sole a farle chiudere
      baracca e burattini..
      qua non si tratta di essere a favore di
      windows o di linux, qua basta essere
      realisti e quello che sta facendo sco
      è un vero e proprio suicidio...
      dite la vostra
      matteoQui non si tratta di Davide contro Golia o di un esercizio muscolare.C'è un'azienda che detiene dei diritti su una proprietà intellettuale e che sostiene che dentro Linux ci siano dei pezzi di codice di cui lei è prorpietaria. Avrà bene il diritto di farsi valere, o solo perché è piccola allora deve stare zitta?
      • Anonimo scrive:
        Re: daimlerchrysler?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        a questo punto l'unica cosa che sco si

        può aspettare è che
        finisca

        sul lastrico...

        ma scherziamo? la daimlerchrysler se la

        mangia a colazione la sco, senza
        contare che

        ha già contro intel, ibm, dell
        etc..

        che basterebbero da sole a farle
        chiudere

        baracca e burattini..

        qua non si tratta di essere a favore di

        windows o di linux, qua basta essere

        realisti e quello che sta facendo sco

        è un vero e proprio suicidio...

        dite la vostra

        matteo

        Qui non si tratta di Davide contro Golia o
        di un esercizio muscolare.

        C'è un'azienda che detiene dei
        diritti su una proprietà
        intellettuale e che sostiene che dentro
        Linux ci siano dei pezzi di codice di cui
        lei è prorpietaria. Avrà bene
        il diritto di farsi valere, o solo
        perché è piccola allora deve
        stare zitta?E allora perché non dice quali sono sti pezzi di codice, che saranno eliminati? E poi sono davvero di sua proprietà o li ha "usucapiti"? e perché allora rivendica diritti su TUTTO linux e non solo sulla parte di sua proprietà? (mi spiego: se io compro un terreno da caio e costruisco una casa, e tizio mi dimostra che un pezzettino di quel terreno era suo e non di caio, e quindi non è diventato mio, tizio potrebbe pretendere che io gli paghi il pezzettino di terreno. Invece secondo tizio io dovrei pagargli tutto il terreno diventato mio, restituirgli il terreno e consegnargli le chiavi della casa arredata e pagargli tutte le eventuali spese legali, di registrazione, ecc. Chiaro?)
      • Anonimo scrive:
        Re: daimlerchrysler?
        - Scritto da: Anonimo
        Qui non si tratta di Davide contro Golia o
        di un esercizio muscolare.

        C'è un'azienda che detiene dei
        diritti su una proprietà
        intellettuale e che sostiene che dentro
        Linux ci siano dei pezzi di codice di cui
        lei è prorpietaria. Avrà bene
        il diritto di farsi valere, o solo
        perché è piccola allora deve
        stare zitta?Ascolta se domani mi dimostrassero che Linux è copiato, sarei il primo a comprare una licenza Unix; il problema è che SCO accusa senza mostrare, pretende senza dire perchè.Un atteggiamento del genere è un atteggiamento criminale, danneggia gli utilizzatori, crea disinformazione e dovrebbe essere vietato. Poi SCO non è tanto piccola; cmq IMHO dietro c'è Microsoft che finanzia, la conosci la regola del poliziotto buono e quello cattivo?Fabrizio "virusbye" Ciacchischifato da SCO e da tutti i loro manager.
  • Anonimo scrive:
    l'economia...
    ... del nulla..."L?accordo con SCO elimina ogni incertezza", ha dichiarato Robert Marsh, CEO di Everyones Internet. "I nostri utenti attuali e futuri vengono rassicurati sul fatto che i loro siti web e dati risiedono su una piattaforma conforme rispetto alla SCO IP."ma vi rendete conto ? $co dice che il kernel di Linux è suo (e non ha fornito uno straccio di prova), e questi idi*ti pagano pure !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: l'economia...
      veramente le prove le avrebbe fornite, adesso non saprei dove recuperarle, ma a quanto pare si tratterebbe di parti di codice che sono simili nella struttura poichè quello era l'unico approccio utilizzabile..
      • Anonimo scrive:
        Re: l'economia...
        - Scritto da: Anonimo
        veramente le prove le avrebbe fornite,
        adesso non saprei dove recuperarle, ma a
        quanto pare si tratterebbe di parti di
        codice che sono simili nella struttura
        poichè quello era l'unico approccio
        utilizzabile..se intendi quel codice crittografato con lettere greche di qualche mese fa, guarda che non ci crede più nessuno...
        • Anonimo scrive:
          Re: l'economia...
          Aggiungiamo qualcosa...E' dimostrato che il codice presentato come copiato o era già precedentemente di dominio pubblico (quindi copiato ma legalmente) o apparteneva ad altri programmi e Sco lo ha riutilizzato. Dunque non si potrebbe parlare di copia illegaleIl problema è che talvolta non serve l'onere della prova ma solo alzare un bel polverone. Quando questo sarà calato solo allora vedremo i dipartimenti legali delle società denunciate divertirsi con il tiro al piccione.
Chiudi i commenti