La posta la porta il Pinguino

Il servizio postale degli Stati Uniti migrerà a Linux

Roma – Il servizio postale degli Stati Uniti (USPS) sta migrando a Linux. Il cambiamento ha riguardato 1.300 server che si occupano del sistema di monitoraggio dei pacchi ed è durato un anno.

Non è la prima agenzia pubblica a decidere per il passaggio all’open source. La migrazione del servizio di monitoraggio dei pacchi da parte di USPS fa parte di un piano più ampio di passaggio a software a codice aperto per diminuire i costi ed aumentare il numero di transazioni gestibili dal sistema, superando i 40 milioni di operazioni al giorno.

La transizione da un ambiente Sun Solaris ad uno HP equipaggiato di Linux genererà un risparmio non ancora quantificato, ma definito da John Byrne, rappresentante del servizio postale, un “risparmio significativo”. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Voltaire scrive:
    Avvertenza legale obbligatoria!
    Dire "lo faccio anch'io perché lo fanno tutti" non risolve niente e soprattutto non è di garanzia per i lettori che non devono essere ingannati.Si tratta di una cosa MOLTO SERIA, non solo di correttezza, ma anche di rispettare il sacrosanto diritto a informare e a essere informati!Secondo me per risolvere il problema basterebbe una auto-dichiarazione obbligatoria, per chiunque voglia postare.Quando si crea il profilo, lo pseudonimo, ecc. si dovrebbe dichiarare se il contenuto dei propri post è influenzato da interessi di lucro oppure no, magari con un simbolo che appaia obbligatoriamente su ogni messaggio.Se dichiari il falso saranno mazzate. Questione risolta.
  • AxAx scrive:
    Quando si decideranno invece...
    a perseguire seriamente i bast.. delle botnet?Queste qua invece sono stupidaggini.
  • Red Hat scrive:
    Anche su punto informatico ?
    Ci sono dipendenti Microsoft qui ?
  • attonito scrive:
    cancellato il post su obama? perche?
    solo perche e' stata della la VERITA', cioe' che e' un mulatto?Mica e' un assassino, e solo mezzoXXXXX/mezzobianco.
  • Paolo Rossi scrive:
    In italia..
    Sarebbe da farlo anche in italia..Pieno di fantomatici maghi della chirurgia e miriadi di persone ultrasoddisfatte salvo poi scoprire che sono dei macellai che fanno dei danni irreparabili..E' una situazione estremamente grave e andrebbe punita penalmente a mio avviso. Soprattutto in italia.
    • asdasd scrive:
      Re: In italia..
      chi è così stupido da andare da un chirurgo plastico per rifarsi il naso secondo l'ultima moda (che dura un estate), se lo merita in pieno :)è un altra tassa sull'ignoranza e sulla stupidità delle persone, che MERITANO di pagaremotivo per cui non condanno i vari maghi e simili che stanno in televisione da noi, chi è così stupido da pagarli, MERITA di essere raggiratocondanno il momento in cui questi maghi arrivano alle minacce di morte, allora li le cose cambiano, ma finché ti dicono "se mi paghi, ti mando un bicchiere d'acqua con una bustina di sale, se il sale non si scioglie, hai il malocchio, allora pagami di più", non c'è niente da condannarechi è stupido MERITA tutto questoquindi invece di farvi mettere pettorali finti, andate in palestra e sputate sangue se proprio dovete fare i modelli sulla spiaggia, se andate da un chirurgo che vi impianta due tette al posto di 2 pettorali, VE LO MERITATE
    • Funz scrive:
      Re: In italia..
      - Scritto da: Paolo Rossi
      Sarebbe da farlo anche in italia..
      Pieno di fantomatici maghi della chirurgia e
      miriadi di persone ultrasoddisfatte salvo poi
      scoprire che sono dei macellai che fanno dei
      danni
      irreparabili..

      E' una situazione estremamente grave e andrebbe
      punita penalmente a mio avviso. Soprattutto in
      italia.Tranquillo, d'ora in poi con la nuova legge contro le intercettazioni, non sentirai più di scandali come quella clinica di Milano...
    • Lillo e Greg scrive:
      Re: In italia..
      - Scritto da: Paolo Rossi
      Sarebbe da farlo anche in italia..

      E' una situazione estremamente grave e andrebbe
      punita penalmente a mio avviso. Soprattutto in
      italia.[img]http://i.ytimg.com/vi/gZ_oe3nS5Qo/0.jpg[/img]Ci permetta di non essere d'accordo, le proponiamo un nuovo naso a prezzo di favore perché possa toccare con mano le nostre capacità
  • attonito scrive:
    E allora? lo fanno tutti!
    Cioe', dico: tutti i siti, i postali, i commentatori, gli articolisti, i laboratori "indipendenti" che spergiurano sulla qualita' di Microsoft Vista, non fanno lo stesso? Non mi sembra che siano stati multati, chiusi, perseguiti, etc etc tanto e' vero che PI ancora e' accedibile....
  • bis scrive:
    non saranno certo i soli
    Chissa' quanti altri commenti "spontanei" non solo su aziende ma anche ad es.sulla politica sono in giro sui forum e non solo quelli americani
  • reXistenZ scrive:
    San Obama
    Queste pratiche sono state definite da Cuomo "ciniche, manipolatorie e illegali", dal momento che ingannano gli utenti sono contrarie alla normativa a tutela del consumatore.Peccato che le abbia usate anche san obama, l'esempio più fulgido della virtù della più grande democrazia esistente al mondo.A quando un proXXXXX contro il XXXXX abbronzato?
    • shevathas scrive:
      Re: San Obama

      A quando un proXXXXX contro il XXXXX abbronzato?temo che l'unico proXXXXX che gli verrà fatto sarà quello per la canonico per la santificazione in vita
      • reXistenZ scrive:
        Re: San Obama
        - Scritto da: shevathas

        A quando un proXXXXX contro il XXXXX abbronzato?

        temo che l'unico proXXXXX che gli verrà fatto
        sarà quello per la canonico per la santificazione
        in
        vitaoh, sei tu! allora ti segnalo questo:http://alturl.com/8f5daccendi le casse prima di salire a bordo
    • attonito scrive:
      Re: San Obama
      - Scritto da: reXistenZ
      Queste pratiche sono state definite da Cuomo
      "ciniche, manipolatorie e illegali", dal momento
      che ingannano gli utenti sono contrarie alla
      normativa a tutela del
      consumatore.

      Peccato che le abbia usate anche san obama,
      l'esempio più fulgido della virtù della più
      grande democrazia esistente al
      mondo.
      A quando un proXXXXX contro il XXXXX abbronzato?Obama e' mezzo XXXXX.Il figlio di un genitore bianco caucasico e un genitore XXXXX si dice mulatto.Il figlio di un genitore bianco caucasico e un genitore indio (nel senso di sudamericano precolombiano) o bianco non caucasico si dice meticcio.(si veda wikipedia).
      • reXistenZ scrive:
        Re: San Obama

        Obama e' mezzo XXXXX.
        Il figlio di un genitore bianco caucasico e un
        genitore XXXXX si dice
        mulatto.
        Il figlio di un genitore bianco caucasico e un
        genitore indio (nel senso di sudamericano
        precolombiano) o bianco non caucasico si dice
        meticcio.
        (si veda wikipedia).Quindi obama è un XXXXX abbronzato, proprio come ho detto. Ciao.
Chiudi i commenti