La RIAA parte: chiede i nomi ai provider

Spedite ai provider americani centinaia di richieste di nominativi di utenti che secondo RIAA condividono musica online compiendo un illecito. Gli ISP sono tenuti a fornire quei nomi. Dalla RIAA un solo commento: l'avevamo detto


Roma – Sono partite all’indirizzo dei provider americani numerose lettere di richiesta formale (“subpoena”) destinate probabilmente a rimanere nella storia. Sono infatti le lettere con cui la Recording Industry Association of America, RIAA, apre ufficialmente le danze del pernicioso giochino che ha annunciato un paio di settimane fa .

Le lettere, infatti, inviate a molti dei principali provider americani, contengono la richiesta di consegnare nelle mani dei discografici i nominativi di centinaia di utenti dei sistemi di file sharing. I provider dovranno quindi associare i numeri IP forniti loro dalla RIAA, ravanare nei propri log e scoprire quegli IP a quali dei propri abbonati corrispondono.

Queste subpoena non sono però che la prima parte di un procedimento giudiziario che prenderà diversi mesi. Nelle prossime settimane, infatti, dopo aver ottenuto i nomi di centinaia di utenti Internet, i discografici della RIAA faranno partire altrettante cause giudiziarie con richieste di danni. Se le cose vanno come è stato annunciato, per ogni brano condiviso illegalmente, RIAA potrebbe chiedere agli utenti fino a 150mila dollari di danni.

Non saranno i provider a salvare gli utenti. Gli ISP americani hanno tentato in questi anni di fare da schermo ad una iniziativa di questo tipo, un po’ per non perdere il rapporto di fiducia con i propri clienti un po’ per non doversi assumere oneri non dovuti per conto dei detentori del diritto d’autore. Ma hanno perso. Dopo molti mesi di battaglie legali, infatti, nelle scorse settimane RIAA ha ottenuto uno storico successo, quando un giudice ha confermato che il provider Verizon è tenuto a consegnare i nomi dei propri utenti ai discografici quando questi glieli chiedano. Una sentenza che conferma la possibilità, per chi detiene diritti d’autore, di richiedere questi nominativi ai provider senza dover passare per un ordine della magistratura, quando si ritenga che gli utenti abbiano violato il diritto d’autore stesso. Si tratta di una norma contenuta nel Digital Millennium Copyright Act (DMCA), che regola il diritto d’autore e il copyright nell’era digitale negli Stati Uniti.

Sull’invio delle lettere, che RIAA spera possano spaventare gli utenti dei sistemi peer-to-peer, dalla RIAA stessa è giunto soltanto un laconico commento: “Questa operazione non dovrebbe giungere come una sorpresa per nessuno. Richiedere quelle informazioni è esattamente quanto abbiamo detto che avremmo fatto un paio di settimane fa quando abbiamo annunciato che stavamo raccogliendo prove per sporgere denunce”.

Per i provider ha parlato in queste ore, finora, solo un portavoce di Earthlink, un ISP che già nelle scorse settimane aveva ricevuto tre richieste di consegna di nominativi. “E’ nostra intenzione – ha spiegato il portavoce – fare quanto ci verrà chiesto, sulla base della sentenza (Verizon, ndr.). Non siamo d’accordo con il metodo che viene utilizzato e se pure sosteniamo il loro diritto a far rispettare il diritto d’autore, pure riteniamo che questo sia il metodo sbagliato per farlo”. “I provider – ha ancora affermato il portavoce – chiedono con forza alla RIAA e agli altri detentori di diritto d’autore di trovare un modo meno invasivo per proteggere le proprie proprietà intellettuali”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    All' ixato delle me*****e
    è sempre una me*****ia in più ripetto a quelle che tu credi.Non ci hai mai pensato? Male, sarebbe ora di incominciare a farlo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Abbattiamo l'impero!!!! SI !!!
    Hasta la victoria, siempre!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Abbattiamo l'impero!!!!
    - Scritto da: Anonimo

    squisita utopia... ma col comunismo non
    potremmo nemmeno sperarci. Il comunismo è
    una astuta trappolaCome ha detto, Cavalier Berlosco??!!
  • Anonimo scrive:
    Faranno un'altro buco nell'acqua!!!!!!!
    Come sempre le merdacce non sono dotate di materia grigia(cerebrale) e come sempre le merdacce non ne fanno 1giusta!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Anche in Italia è così...
    ...pero' noi ci arrabbieremmo tanto, e quindi si fa tutto in modo più velato.Molte delle leggi italiane sono state fatte su forti pressioni dell'ambasciata americana ed in alcuni casi (come il recepimento dell'EUCD), su misura americana.Siamo già una colonia degli Stati Uniti.Però bisogna dire tutte le cose, non solo quelle negative. Il modello economico americano è quello che ha permesso l'estensione del benessere alle masse... senza questo noi oggi saremmo ancora a raccattare la frutta che ci tirano la mattina i nobili dal balcone delle loro regge...Quello che c'e' di negativo è che loro stanno affondando e quindi per non affondare oltrepassano i limiti della decenza, dei diritti umani, dei valori democratici e liberali... Questo è da combattere, non gli americani di per se. Loro stanno solamente applicando una legge naturale secondo la quale il più forte va avanti. E volete dargli torto?Tutti gli animali, uomo comperso, sono sottoposti a questa legge assoluta. Lo facciamo anche noi Italiani, anche se abbiamo meno mezzi per farlo.ciaoRenton78
    • Mechano scrive:
      Re: Anche in Italia è così...
      - Scritto da: Anonimo
      Però bisogna dire tutte le cose, non solo
      quelle negative. Il modello economico
      americano è quello che ha permesso
      l'estensione del benessere alle masse...
      senza questo noi oggi saremmo ancora a
      raccattare la frutta che ci tirano la
      mattina i nobili dal balcone delle loro
      regge...Estensione del benessere alle masse?Alle masse americane (meno del 15% del resto del mondo), a discapito di india, medioriente, africa, sudamerica, europa dell'est.
      Tutti gli animali, uomo comperso, sono
      sottoposti a questa legge assoluta. Lo
      facciamo anche noi Italiani, anche se
      abbiamo meno mezzi per farlo.Perche' i dinosauri si sono estinti?Perche' erano grooooooooooooooosssssssssii e graaaaaaaassssssssii.E lo stesso succedera' all'America. Non puo' magnarsi tutta l'erba che ci sta nel mondo! E la prossima guerra sara' contro Cina e/o Europa. Forse la combatteranno io miei figli...Io fin da bambino giochero' con lu all'Entifada (o come cacchio si scrive) cosi' lo preparo... :-)--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Dati Gli Ultimi tempi
    "Dalle 5,45 rispondiamo al fuoco......Colui che di propria iniziativa si distacca dalle regole di condotta da questa GUERRA UMANITARIA, non può aspettarsi da noi null'altro che un ugual trattamento. Condurrò questa battaglia, contro chiunque, fino a quando i diritti non saranno garantiti. Chi crede di potersi opporre a questo imperativo, sarà abbattuto. ...................................."Indovina la Citazione e vinciOpenCurcio
    • Anonimo scrive:
      Re: Dati Gli Ultimi tempi

      Indovina la Citazione e vinciHitler - discorso delle ore 10, del 1° settembre, 1939 - dopo poche ore dall'invasione paolo
      • Anonimo scrive:
        Re: Dati Gli Ultimi tempi
        - Scritto da: Anonimo


        Indovina la Citazione e vinci

        Hitler - discorso delle ore 10, del 1°
        settembre, 1939 - dopo poche ore
        dall'invasione Peccato, sembrava Bush :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Dati Gli Ultimi tempi
        Credi di essere dotto? Tiè qua, io te lo so anche dire in lingua originale."Seit 5.45 Uhr wird jetzT zurueckgeschossen....Wer selbst sich von den Regeln einer humanen Kriegfuhrung entfernt, kann von uns nichts andEres erwarten, als dass wir den gleichen Schritt tun. Ich werde diesen Kampf, ganz gleich gegen wen, so lange fuehren, bis die Sicherheit des Reiches und bis seine Rechte gewaEhrleistet sind"p.s. o sono un genio o ho usato Google :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Dati Gli Ultimi tempi
        Sbagliato è Bush.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dati Gli Ultimi tempi
          - Scritto da: Anonimo
          Sbagliato è Bush.e invece e' proprio hitler...pero si assomigliano terribilmente i toni vero?OpenCurcio*** Iraq continua la resistenza!!! Resiste STALINGRADO ***
          • Anonimo scrive:
            Re: Dati Gli Ultimi tempi
            Macche' stalingrado!Nessun russo sotto assedio faceva il ruffiano dei tedeschi,preferivano mangiare i cadaveri dei loro caduti piuttosto che accettare il cibo dell'invasore.
  • Anonimo scrive:
    La storia insegna...
    Che gli italiani nel il rispettare attentamente i patti ed impegni presi con gli altri stati hanno sempre avuto qualche difficolta' :DComunque noi firmiamo tutto, basta che ci mandiate i soldi :D... poi si vedra' :D :D :DChissa' se, come dicono i giornali, siamo stati vermente noi a tirare il pacco a Bush sul falso dossier sul traffico di armi atomiche. :-|
  • Mechano scrive:
    Stato e Aziende
    C'e' una cosa magnifica che gli americani ci stanno insegnando:Come Stato e Aziende possano andare a braccetto e fare gli uni gli interessi dell'altro.Protezionismo, finte azioni Antitrust su aziende americane quando i maltrattati da posizioni dominanti sono stati altri Stati e loro aziende. Ricerche di mercato e psicologiche, interecttazioni di grossi affari in procinto di essere stipulati da aziende di altri Stati, fatte utilizzando apparati militari governativi (Echelon) per mettere in vantaggio aziende americane.Leggi che proteggono i brevetti e puniscono la ricerca e il reverse engineering quando queste pratiche vanno contro le aziende americane, le maggiori detentrici di brevetti e copyright, e cosi' via...Un vero esempio di simbiosi politico-economica tra Stato e apparato economico.E in Italia lo Stato alle aziende gli succhia il sangue e gli fa leggi favorevoli a discapito pero' dei lavoratori. E non punisce monopoli che pero' agiscono prevalentemente solo all'interno della nostra nazione (Telecom, Eni, Montedison).Anzi difendiamo anche Previti, tutti i suoi amici (Berluska compreso)) e tutti quelli che hanno esportato enormi capitali all'estero.Non dico che il sistema americano sia migliore. Anzi e' il peggiore del mondo, perche' farabutto ed egoista, ma quello italiano e' uno splendido esempio di auto-martellamento dei testicoli cosa piu' unica che rara... :-)Solo alcuni stati del terzo mondo sanno fare meglio, ma quelli hanno governi istituiti, foraggiati e benguardati dagli USA.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Sacro Americano Impero
    Gli USA sono il bene e ci proteggeranno contro il male, con la loro potenza derivante da Dio. Chiniamo la testa dinanzi all'Imperatore Bush e diventiamo una provincia americana: votiamo per l'annessione agli USA!!!
    • ryoga scrive:
      Re: Sacro Americano Impero
      se il voto comportasse anche una regolamentazione ( vedi equiparazione degli stipendi, equiparazione dei costi dei prodotti, dei servizi e di tutto cio' che ne consegue ), io voterei a favore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sacro Americano Impero
        Eh, gia'. Equiparazione della legislatura,del sistema scolastico,del servizio sanitario.....Massi'!!!Altri voti a favore?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sacro Americano Impero
          - Scritto da: Anonimo
          Eh, gia'.
          Equiparazione della legislatura,
          del sistema scolastico,
          del servizio sanitario.....
          Massi'!!!

          Altri voti a favore?Si, io sono un berluskisssimo che più isssimo non si può.E voto a favore. Mi piaceva la thatcher e il suo amico pinochet, mi piaceva reagan, papà bush, e adesso mi piace anche lui, giorgino. Che bella l' america, il paese della libertà, il paese delle opportunità, dove anche il poveraccio può diventare ricco e girare con la limousine, il sogno americano, e la superpotenza che difende i deboli dai soprusi dei prepotenti, quello che ci protegge dai terroristi ecc. ecc. ecc.
          • Mechano scrive:
            Re: Sacro Americano Impero
            - Scritto da: Anonimo
            Che bella l' america, il paese della
            libertà, il paese delle opportunità, dove
            anche il poveraccio può diventare ricco e
            girare con la limousine, il sogno americano,Solo nei film naturalmente...Mio fratello vinse la lotteria per la Green Card. Ha pagato 4 anni fa 80.000 lire ed e' andato a Napoli all'ambasciata americana per ben 3 volte per poi vedersela negare a causa di un cavillo.Infatti mio fratello non raggiungeva i 2 anni di permanenza in un unico lavoro. Nel senso che aveva sempre fatto il meccanico, ma in tutta la sua vita lavorativa erano spesso cambiate le macchine che riparava (compressori, radiatori, macchine da cucire industriali ecc.). Gli americani hanno un librone che contiene tutti i lavori codificati (un Labor Book o simile nome), questo librone li contemplava tutti compreso un Mechanical General Utility che copriva esattamente il campo di mio fratello, l'ambasciatore americano di allora un certo Raimond Toma, non gli ha voluto dare il Visto permanente per nessun motivo nonostante gli avessimo fatto capire che in fondo lo contemplava, anzi quando ci ha visti pure alterati ci ha fatto buttare fuori dall'Ambasciata dai Caramba che stanno li dentro e seguono i loro ordini come burattini.Sai cos'e' la Green Card Annual Lottery? L'ennesima beffa americana.Circa $50 per partecipare ad un'estrazione di circa 60.000 visti permanenti negli USA all'anno per gente comune (un ingegnere di successo non ha bisogno di praticamente nulla per lavorare negli USA).Moltiplica questi $50 per i milioni di persone del mondo che ci credono a questo sogno americano e vedrai quanti $ ogni anno il loro Ministero per l'Immigrazione guadagna dai sogni della povera gente...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: Sacro Americano Impero
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Che bella l' america, il paese della

            libertà, il paese delle opportunità, dove

            anche il poveraccio può diventare ricco e

            girare con la limousine, il sogno

            americano............

            Solo nei film naturalmente...
            Mio fratello vinse la lotteria per la Green
            Card. Ha pagato 4 anni fa 80.000 lire ed e'
            andato a Napoli all'ambasciata americana per
            ben 3 volte per poi vedersela negare a causa
            di un cavillo..............................................
            ..................................................................
            Moltiplica questi $50 per i milioni di
            persone del mondo che ci credono a questo
            sogno americano e vedrai quanti $ ogni anno
            il loro Ministero per l'Immigrazione
            guadagna dai sogni della povera gente...Ciao, Mechano, grazie per aver riportato un caso personale e molto eloquente a proposito del sogno americano, del tutto simile alle altre baggianate e alle altre panzane U$A che non hai nominato, ma alle quali ancora troppi allocchi continuano a credere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sacro Americano Impero
            "Si, io sono un berluskisssimo che più isssimo non si può. E voto a favore. Mi piaceva la thatcher e il suo amico pinochet, mi piaceva reagan, papà bush, e adesso mi piace anche lui, giorgino. Che bella l' america, il paese della libertà, il paese delle opportunità, dove anche il poveraccio può diventare ricco e girare con la limousine, il sogno americano, e la superpotenza che difende i deboli dai soprusi dei prepotenti, quello che ci protegge dai terroristi ecc. ecc. ecc."Ragazzi, ma non vedete che questo e' sarcasmo???
          • Mechano scrive:
            Re: Sacro Americano Impero
            - Scritto da: Anonimo
            Ragazzi, ma non vedete che questo e'
            sarcasmo???Faccina no e'?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Sacro Americano Impero
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Ragazzi, ma non vedete che questo e'

            sarcasmo???

            Faccina no e'?

            --
            Ciao.
            Mr. MechanoMechano, sei davvero convinto che senza faccina si possa confondere un messaggio ironico con uno serio?A me sembrava così chiara l' ironia, così chiara che ho pensato alla faccina come ad un dettaglio pleonastico.Comunque... forse mi sono sbagliato.Ciao, Mechano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sacro Americano Impero - INFORMATI
            - Scritto da: Mechano
            L'ennesima beffa americana.
            Circa $50 per partecipare ad un'estrazione
            di circa 60.000 visti permanenti negli USA
            all'anno per gente comune (un ingegnere di
            successo non ha bisogno di praticamente
            nulla per lavorare negli USA).
            Moltiplica questi $50 per i milioni di
            persone del mondo che ci credono a questo
            sogno americano e vedrai quanti $ ogni anno
            il loro Ministero per l'Immigrazione
            guadagna dai sogni della povera gente...Oh!!! Ma questa da dove salta fuori?!?!?Guarda Mechano che la Green Card Lottery e' gratuita, a farsi pagare per l'invio sono ditte e studi di avvocati poco chiari che senza mai dirti che e' gratuita, ti chiedono soldi per il servizio di iscriverti loro per te (risparmiando rischio di ritardi postali e garantendo la corretta compilazione della domanda).Non ci credi? C'e' un sito storico di un Italiano che la vinse e si trasferi' in USA.http://www.wop98.com/italian/italian.htmlOppure guarda nel sito ufficiale del Minstero dell'immigrazione USA, qui c'e' il regolamento per il DV2002:U.S. Department of StateBureau of Consular AffairsVisa Serviceshttp://travel.state.gov/DV2004.html?docid=4382FREQUENTLY ASKED QUESTIONS ABOUT DV REGISTRATION19. ARE THERE ANY FEES FOR THE DV PROGRAM?There is no fee for submitting an entry, and no fee should be included with the entry sent to the mailing addresses indicated above. A special DV case processing fee will be payable later by persons whose entries are actually selected and processed at an U.S. consular section for this year?s program. DV applicants, like other immigrant visa applicants, must also pay the regular visa fees at the time of visa issuance. Details of required fees will be included with the instructions sent by the Kentucky Consular Center to applicants who are selected.Capito?Altro che beffa ai danni della povera gente, l'unica gente beffata e quella che non si informa.Quanto all'episodio di tuo fratello, eh, bisogna dire che la burocrazia USA, per quanto non si avvicini alle tortuosita' della nostra, e' piuttosto rigida, e rigidi sono i burocrati cavillosi di quella nazione. Insomma non e' per nulla facile averci a che fare.
          • Mechano scrive:
            Re: Sacro Americano Impero - INFORMATI
            - Scritto da: Anonimo
            Oh!!! Ma questa da dove salta fuori?!?!?
            Guarda Mechano che la Green Card Lottery e'
            gratuita, a farsi pagare per l'invio sono
            ditte e studi di avvocati poco chiari che
            senza mai dirti che e' gratuita, ti chiedono
            soldi per il servizio di iscriverti loro per
            te (risparmiando rischio di ritardi postali
            e garantendo la corretta compilazione della
            domanda).E' vero! Lo devo ammettere, sono passati quasi 3 anni e non lo ricordavo. Ho chiamato mio fratello che non vedo da un po' di mesi (viviamo in regioni diverse) e mi ha confermato che siamo stati proprio attenti a scartare siti e uffici di avvocati che chiedono tali cifre per la pratica.Pero' qualcosa pagammo, ma non ricordo cosa, spese di bolli o boh, mio fratello cerchera' se non ha bruciato quelle carte.
            Quanto all'episodio di tuo fratello, eh,
            bisogna dire che la burocrazia USA, per
            quanto non si avvicini alle tortuosita'
            della nostra, e' piuttosto rigida, e rigidi
            sono i burocrati cavillosi di quella
            nazione. Insomma non e' per nulla facile
            averci a che fare.Allora, appellarci al dipartimento dell'immigrazione USA fu inutile. Poi non so perche' il console in Italia, Raimond Toma, fu rimosso, ma nel frattempo e' scaduto il termine entro il quale richiedere la carta verde.--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Sacro Americano Impero

            libertà;)
            , il paese delle opportunità, dove
            anche il poveraccio può diventare riccoche ridere;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sacro Americano Impero
      - Scritto da: Anonimo
      Gli USA sono il bene e ci proteggeranno
      contro il male, con la loro potenza
      derivante da Dio. Chiniamo la testa dinanzi
      all'Imperatore Bush e diventiamo una
      provincia americana: votiamo per
      l'annessione agli USA!!!Annessione agli U$A???PRRRRRRRRRRRR !!!!!
  • Anonimo scrive:
    E' solo l'inizio.
    E questo è solo l'inizio. Ve ne accorgerete che fine faremo sotto la "Democrazia" americana!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' solo l'inizio.
      - Scritto da: Anonimo
      E questo è solo l'inizio. Ve ne accorgerete
      che fine faremo sotto la "Democrazia"
      americana!intanto negli ultimi 50 anni e passa nell'Europa occidentale abbiamo avuto libertà, democrazia e benessere.chi non era della partita ha avuto in cambio oppressione, terrore e povertà.i coglioni da che parte stanno?
      • Anonimo scrive:
        Re: E' solo l'inizio.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E questo è solo l'inizio. Ve ne
        accorgerete

        che fine faremo sotto la "Democrazia"

        americana!

        intanto negli ultimi 50 anni e passa
        nell'Europa occidentale abbiamo avuto
        libertà, democrazia e benessere.

        chi non era della partita ha avuto in cambio
        oppressione, terrore e povertà.

        i coglioni da che parte stanno?attento che ti censurano!
      • Anonimo scrive:
        Re: E' solo l'inizio.
        - Scritto da: Anonimo

        i coglioni da che parte stanno?Aspetta che guardo: dunque, in mezzo c'è il pipo...poi a destra ci dovrebbe essere quello destro, a sinistra quello sinistro.No, no, si è spostato il pipo... a sinistra c'è il manico, a destra tutti e due i coglioni, uno un po' più al centro, l' altro proprioa destra-destra.S, si, così va proprio bene: il mio pipo e anche i coglioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' solo l'inizio.

        intanto negli ultimi 50 anni e passa
        nell'Europa occidentale abbiamo avuto
        libertà, democrazia e benessere.sicuri ?????
        chi non era della partita ha avuto in cambio
        oppressione, terrore e povertà.certo un paese sceglie di vivere con regimi dittatoriali
        i coglioni da che parte stanno?dalla tua ?????
  • Anonimo scrive:
    heil bush!!
    fottuti americani.
    • Anonimo scrive:
      Re: heil bush!!
      http://www.democracymeansyou.com/images/wwasher-spin.gif
    • ryoga scrive:
      Re: heil bush!!
      biglietto x Cuba di sola andata 190 euro.Vai e restaci su! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: heil bush!!
        - Scritto da: ryoga
        biglietto x Cuba di sola andata 190 euro.
        Vai e restaci su! :):-) , tu invece non serve vada da nessuna parte .. si gia' idiota qui ..
      • Anonimo scrive:
        Re: heil bush!!
        SEI UN GRANDISSIMO STRONZO (MAGARI PELATO).FANCULO!
      • Anonimo scrive:
        Re: heil bush!!
        - Scritto da: ryoga
        biglietto x Cuba di sola andata 190 euro.
        Vai e restaci su! :)quello per gli states non costa molto di più ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: heil bush!!
        cuba? guarda che io son di destra idiota (la destra vera non quei cazzoni servi del america di fini e berlusconi)
    • Anonimo scrive:
      Re: heil bush!!
      - Scritto da: Anonimo
      fottuti americani.No no ma che dici???Su, dai, ripeti con me:Ai lav buscAi lav americansAmerica is a big cantri... che dite, come sto andando?8(
  • Anonimo scrive:
    BAU BAU BAU
    ARGHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH......ringhhhhhhhhhhhhhhhh...bau bau...............I cani daguardia del pastore texano Bush.
Chiudi i commenti