La Scozia vuole un dominio tutto suo

Voglia di indipendenza e identità culturale, anche nel cyberspazio. Le istituzioni semi-indipendenti dello stato britannico premono per l'adozione di un top level domain personalizzato

Roma – Contro la diaspora degli scozzesi nel mondo, per l’identità culturale ma soprattutto per il riconoscimento di una specificità tutta propria, la terra mai doma dei discendenti di William Wallace si appresta a chiedere ufficialmente l’introduzione del dominio generico “.scot”, ideale mascotte telematica da usare per chi si sente orgoglioso di essere scozzese anche se vive in Nuova Guinea o in un super-attico a New York.

Secondo le ricerche condotte dalle autorità, il 58% delle istituzioni e organizzazioni scozzesi vede con favore l’adozione di dominio di primo livello che si rifaccia allo stato britannico, e il 48% delle suddette approva la scelta “.scot”. Un’altra ricerca, condotta questa volta a livello mondiale sui gruppi di interesse, attribuisce addirittura una preferenza dell’82% al dominio .

“Il tempo è giunto – dice il primo ministro Alex Salmond – perché la famiglia degli scozzesi sparsa in tutto il mondo abbia il suo proprio dominio, che possa così rappresentare una community online definita da un’adozione condivisa dell’identità, della cultura e dell’economia scozzesi”.

Il tempo è giunto, soprattutto perché l’approvazione del dominio.scot cadrebbe giusto in tempo per l’evento Homecoming Scotland 2009 , celebrazione della “scozzesità” globale e dei contributi culturali, sportivi e soprattutto alcolici degli scozzesi al mondo . Tanto più che, come dimostra la recente approvazione dei domini.tel , ICANN si dimostra sempre molto interessata a ufficializzare nuovi domini dietro il pagamento degli emolumenti dovuti.

Come viatico per il successo della nuova impresa di cyber-indipendenza, Salmond è stato recentemente a Barcellona per rafforzare i legami (economici, politici, culturali) tra Scozia e Catalogna e per saperne di più riguardo il dominio “.cat”, a quanto dicono un successo con circa 30mila registrazioni di nuovi domini collezionate nel giro di 2 anni.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • uccello_gigante scrive:
    WHOAAA!
    NONCICREDO!la serie più bella di tutti i tempi! ERA ORA! e se non fosse per progetti comehttp://www.devklog.net/rivenx/questi giochi sarebbero morti anche sulla loro piattaforma madre! :@ :'( (apple)(nolove) :'(
  • tizio incognito scrive:
    spinta cd rom
    vero per myst e 7th guestma da non dimenticare che in contemporanea usci Rebel Assaultanche se io comprai il lettore cd per 7th guest, da inserire nell'apposito caddie perche' il lettore 1x non aveva il cassettino che usciva come adesso...
    • lroby scrive:
      Re: spinta cd rom
      - Scritto da: tizio incognito
      anche se io comprai il lettore cd per 7th guest,
      da inserire nell'apposito caddie perche' il
      lettore 1x non aveva il cassettino che usciva
      come
      adesso...se non ricordo male si chiamava CADDY, non caddie..
      • Sandra scrive:
        Re: spinta cd rom
        - Scritto da: lroby
        se non ricordo male si chiamava CADDY, non
        caddie..http://en.wikipedia.org/wiki/Caddy_(hardware)Caddy o caddie è indifferente.
  • r1348 scrive:
    Myst su linux!!!
    Un sogno bagnato che si avvera.. da possessore di tutta la serie Myst e Uru non posso che gioire, anche se sono preoccupato per le sorti di Cyan Worlds, perla rara in un mondo popolato da FPS e WoW...
    • picard12 scrive:
      Re: Myst su linux!!!
      aaaaaaaaaaaa che belli.. quanto ci ho giocato.... Li ho tutti anch'io fantastici..Quel tipo di gioco è l'unico che apprezzo e che uso, bello anche la serie siberia..
      • dodo scrive:
        Re: Myst su linux!!!
        - Scritto da: picard12
        aaaaaaaaaaaa che belli.. quanto ci ho giocato....
        Li ho tutti anch'io
        fantastici..
        Quel tipo di gioco è l'unico che apprezzo e che
        uso, bello anche la serie
        siberia..sto giocando ora al 5. spiace dirlo, ma il passare dalle foto al 3d e' stata una mossa sbagliata. la qualita' grafica e' minore, e serve hardware mostruoso in confronto. E questo per passare fluidamente da uno screen all'altro ? :(
        • r1348 scrive:
          Re: Myst su linux!!!
          io ci ho giocato fluidamente su un athlon64 3400+ e GeForce FX 5500, non erano questi grandi requisiti... secondo me l'unico neo è che non è mai stata rilasciata nessuna patch per i pochi ma presenti bug nel gioco, ma sappiamo che poco dopo l'uscita, tutto il team di Cyan Worlds è stato licenziato.
          • dodo scrive:
            Re: Myst su linux!!!
            - Scritto da: r1348
            io ci ho giocato fluidamente su un athlon64 3400+
            e GeForce FX 5500, non erano questi grandi
            requisiti...lo sono in confronto. Io poi ci gioco su mac, e c'e' solo per powerpc, il che implica che non avrai mai una piattaforma con una gran scheda video.
      • Van83 scrive:
        Re: Myst su linux!!!
        beh allora ti consiglio anche la serie di Atlantis....
Chiudi i commenti