La svolta verde della BSOD

La schermata blu (o nera?) della morte di Windows 10 cambia colore. Ma è solo una strategia di Microsoft per tracciare i problemi delle beta
La schermata blu (o nera?) della morte di Windows 10 cambia colore. Ma è solo una strategia di Microsoft per tracciare i problemi delle beta

Milano – Siamo davanti a un cambiamento davvero di portata storica, al volgere del 2016 ci sono gli elementi per affermare che Windows non sarà più lo stesso : la celebre schermata che sentenzia un crash definitivo del PC di quelli che richiede un riavvio, la BSOD, dopo una breve parentesi nera e dopo essere tornata blu, ora virerà verso il verde. Ma solo per un certo tipo di utenti.

Difficile stabilire chi se ne sia accorto per prima, ma la notizia pare abbia ricevuto anche conferme ufficiali: le insider build, le beta che Microsoft ha iniziato a far circolare tra i suoi coraggiosi utenti che accettano di far girare sulla propria macchina versioni preliminari del software sviluppato a Redmond, hanno subito un cambiamento cromatico nelle BSOD utile a rintracciare e tracciare più facilmente i bug e gli errori generati. Ci sono molti casi in cui queste schermate vengono fotografate e postate in giro per social e blog : stabilire con una semplice occhiata se si tratta di una versione stabile o di una beta potrebbe aiutare a venire a capo di talune questioni.

Nel corso dell’anno Microsoft aveva già aggiunto i QR code alle BSOD : anche questo un meccanismo volto a migliorare la comprensione di cosa accade sul proprio PC, rimandando via smartphone a una pagina sul sito di Big M che spieghi esattamente a cosa potrebbe essere legato il blocco appena incontrato e magari anche quale soluzione adottare per arginarlo. La nuova schermata verde, la Green Screen of Death ( GSOD ) arriva in dote assieme alla build 14997 e incorpora anche i QR Code: non ci sono altri cambiamenti particolari apportati a questa parte del sistema operativo, si tratta soltanto di un piccolo cambiamento estetico per velocizzare il debug del sistema operativo.

Luca Annunziata

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 12 2016
Link copiato negli appunti