L'atom next-gen slitta a fine anno

Le ultime roadmap di Intel fissano la data di lancio dell'Atom di prossima generazione, Pineview, all'ultimo trimestre dell'anno, dunque con un certo ritardo rispetto alle stime iniziali. Intel ha inoltre cancellato l'IDF di Taiwan
Le ultime roadmap di Intel fissano la data di lancio dell'Atom di prossima generazione, Pineview, all'ultimo trimestre dell'anno, dunque con un certo ritardo rispetto alle stime iniziali. Intel ha inoltre cancellato l'IDF di Taiwan

L’atom di prossima generazione, noto con il nome in codice Pineview , potrebbe vedere la luce con diversi mesi di ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto. A suggerirlo sono le roadmap dei processori Intel pubblicate dal sito giapponese PC Watch , dove il lancio di Pineview viene fissato per il quarto trimestre dell’anno. Inizialmente le previsioni di uscita del nuovo Atom parlavano di metà 2009.

Le ultime indiscrezioni sembrano confermare che Pineview rappresenterà un aggiornamento ad Atom ben più importante di quanto lo sarà l’imminente accoppiata N280/GN40 . Il futuro Atom dovrebbe infatti integrare un controller di memoria e un core grafico, quest’ultimo derivato direttamente da quello incluso nell’attuale chipset 945GSE.

Stando alle indiscrezioni fin qui emerse, il nuovo Atom dovrebbe costare meno, fornire maggiori performance, supportare RAM più veloci, occupare meno spazio sulla scheda madre e, dulcis in fundo, consumare ancor meno energia elettrica.

Buona parte di questi vantaggi derivano dal nuovo design system-on-chip di Pineview, che prevede l’integrazione nella CPU di alcune funzionalità del northbridge e dei già succitati controller di memoria e core grafico.

Non è chiaro se il ritardo di Pineview sia un effetto dell’attuale crisi economica, ma di sicuro questa è alla base della decisione di Intel, annunciata negli scorsi giorni, di cancellare il Developer Forum (IDF) di Taiwan e di ridimensionare quello di Pechino.

L’IDF di Taiwan si teneva generalmente in ottobre, mentre l’IDF di Pechino è stato fissato per aprile, ma le giornate sono state ridotte da due a una soltanto. L’evento californiano di settembre dovrebbe invece tenersi regolarmente.

Un portavoce di Intel ha detto che, se le condizioni economiche lo permetteranno, il tradizionale calendario degli IDF verrà ripristinato nel 2010.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 02 2009
Link copiato negli appunti